BreakTour 2019

Il mondo dei professionisti tra gare e complessità, e più in generale l'approccio al ciclismo di ogni appassionato
Admin
Messaggi: 13408
Iscritto il: domenica 21 giugno 2009, 22:48

BreakTour 2019

Messaggio da leggere da Admin » domenica 7 luglio 2019, 13:55

Vediamo quante puntate mi ricordo di mettere sul forum... :D

Ah ah ah ah stayin' alive!!! :cincin:
https://www.youtube.com/watch?v=SH3_kmthjAE


Pantani è una leggenda come Coppi e Bartali


Admin
Messaggi: 13408
Iscritto il: domenica 21 giugno 2009, 22:48

Re: BreakTour 2019

Messaggio da leggere da Admin » lunedì 8 luglio 2019, 3:59

2a puntata

https://www.youtube.com/watch?v=tRpghxz9-ao

Sono talmente rinco che anche nella precisazione sono riuscito a sbagliare la citazione saviana... :cry: :muro:


Pantani è una leggenda come Coppi e Bartali

Avatar utente
il_panta
Messaggi: 4439
Iscritto il: lunedì 21 maggio 2012, 13:39

Re: BreakTour 2019

Messaggio da leggere da il_panta » lunedì 8 luglio 2019, 4:17

Admin ha scritto:
lunedì 8 luglio 2019, 3:59
2a puntata

https://www.youtube.com/watch?v=tRpghxz9-ao

Sono talmente rinco che anche nella precisazione sono riuscito a sbagliare la citazione saviana... :cry: :muro:
:D :D


2019: Giro d'Italia tp 4, 5, 20; 1° Giro d'Italia classifica generale; Tour de France: tp 1, tp 10.

Admin
Messaggi: 13408
Iscritto il: domenica 21 giugno 2009, 22:48

Re: BreakTour 2019

Messaggio da leggere da Admin » martedì 9 luglio 2019, 4:40



Pantani è una leggenda come Coppi e Bartali

Avatar utente
Maìno della Spinetta
Messaggi: 5797
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 15:53

Re: BreakTour 2019

Messaggio da leggere da Maìno della Spinetta » martedì 9 luglio 2019, 4:42

Admin ha scritto:
martedì 9 luglio 2019, 4:40
Terza puntata...

https://www.youtube.com/watch?v=MN6eHwvq36g
Che ci fai in piedi? Io antibiotico al piccolo, tu? Zanzare? Calura? Pianti da molari?


“Our interest’s on the dangerous edge of things.
The honest thief, the tender murderer, the superstitious atheist”.


Admin
Messaggi: 13408
Iscritto il: domenica 21 giugno 2009, 22:48

Re: BreakTour 2019

Messaggio da leggere da Admin » martedì 9 luglio 2019, 11:35

Maìno della Spinetta ha scritto:
martedì 9 luglio 2019, 4:42
Che ci fai in piedi? Io antibiotico al piccolo, tu? Zanzare? Calura? Pianti da molari?
Vita spericolata...


Pantani è una leggenda come Coppi e Bartali

Admin
Messaggi: 13408
Iscritto il: domenica 21 giugno 2009, 22:48

Re: BreakTour 2019

Messaggio da leggere da Admin » mercoledì 10 luglio 2019, 4:22



Pantani è una leggenda come Coppi e Bartali

Luca90
Messaggi: 5380
Iscritto il: venerdì 31 luglio 2015, 22:21

Re: BreakTour 2019

Messaggio da leggere da Luca90 » mercoledì 10 luglio 2019, 5:00

Admin ha scritto:
mercoledì 10 luglio 2019, 4:22
Quarta puntata

https://www.youtube.com/watch?v=lLv85lNzfsU
La gente che critica nibali e Viviani è tanto sleale quanto ottusa


2015: Tre Valli Varesine
2016 (11°) : Giro d'Italia (primi5), Tour de France tappa 11, Tour de France tappa 14, Parigi-Tours
2017 (14°) : Kuurne-Bruxelles-Kuurne, Tro Bro Leon
2018 (16°): Tour of Guangxi
2019 ( °): Dwars door Vlaanderen

Avatar utente
il_panta
Messaggi: 4439
Iscritto il: lunedì 21 maggio 2012, 13:39

Re: BreakTour 2019

Messaggio da leggere da il_panta » mercoledì 10 luglio 2019, 5:33

Luca90 ha scritto:
mercoledì 10 luglio 2019, 5:00
Admin ha scritto:
mercoledì 10 luglio 2019, 4:22
Quarta puntata

https://www.youtube.com/watch?v=lLv85lNzfsU
La gente che critica nibali e Viviani è tanto sleale quanto ottusa
Perché?


2019: Giro d'Italia tp 4, 5, 20; 1° Giro d'Italia classifica generale; Tour de France: tp 1, tp 10.

Luca90
Messaggi: 5380
Iscritto il: venerdì 31 luglio 2015, 22:21

Re: BreakTour 2019

Messaggio da leggere da Luca90 » mercoledì 10 luglio 2019, 12:33

il_panta ha scritto:
mercoledì 10 luglio 2019, 5:33
Luca90 ha scritto:
mercoledì 10 luglio 2019, 5:00
Admin ha scritto:
mercoledì 10 luglio 2019, 4:22
Quarta puntata

https://www.youtube.com/watch?v=lLv85lNzfsU
La gente che critica nibali e Viviani è tanto sleale quanto ottusa
Perché?
Non parlo per episodi particolari ma quando si criticano le 2 carriere


2015: Tre Valli Varesine
2016 (11°) : Giro d'Italia (primi5), Tour de France tappa 11, Tour de France tappa 14, Parigi-Tours
2017 (14°) : Kuurne-Bruxelles-Kuurne, Tro Bro Leon
2018 (16°): Tour of Guangxi
2019 ( °): Dwars door Vlaanderen

Admin
Messaggi: 13408
Iscritto il: domenica 21 giugno 2009, 22:48

Re: BreakTour 2019

Messaggio da leggere da Admin » giovedì 11 luglio 2019, 3:13



Pantani è una leggenda come Coppi e Bartali

Luca90
Messaggi: 5380
Iscritto il: venerdì 31 luglio 2015, 22:21

Re: BreakTour 2019

Messaggio da leggere da Luca90 » giovedì 11 luglio 2019, 3:49

Admin ha scritto:
giovedì 11 luglio 2019, 3:13
Quinta!

https://www.youtube.com/watch?v=cQv-GtYfNRc
Concordo su poels!!!


2015: Tre Valli Varesine
2016 (11°) : Giro d'Italia (primi5), Tour de France tappa 11, Tour de France tappa 14, Parigi-Tours
2017 (14°) : Kuurne-Bruxelles-Kuurne, Tro Bro Leon
2018 (16°): Tour of Guangxi
2019 ( °): Dwars door Vlaanderen

Admin
Messaggi: 13408
Iscritto il: domenica 21 giugno 2009, 22:48

Re: BreakTour 2019

Messaggio da leggere da Admin » venerdì 12 luglio 2019, 14:08



Pantani è una leggenda come Coppi e Bartali

Admin
Messaggi: 13408
Iscritto il: domenica 21 giugno 2009, 22:48

Re: BreakTour 2019

Messaggio da leggere da Admin » sabato 13 luglio 2019, 3:22



Pantani è una leggenda come Coppi e Bartali

Avatar utente
Seb
Messaggi: 5090
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 13:07
Località: Genova
Contatta:

Re: BreakTour 2019

Messaggio da leggere da Seb » sabato 13 luglio 2019, 12:24

Admin ha scritto:
sabato 13 luglio 2019, 3:22
Quelle proposte oscene...
Ecco, te lo sei detto da solo :D



Avatar utente
Brogno
Messaggi: 3567
Iscritto il: martedì 21 maggio 2013, 10:37

Re: BreakTour 2019

Messaggio da leggere da Brogno » sabato 13 luglio 2019, 12:52

Admin ha scritto:
sabato 13 luglio 2019, 3:22
Quelle proposte oscene...

https://www.youtube.com/watch?v=VHdQ-ZaXs2g
Marco pero' fare i video dopo aver sorseggiato della Vodka fresca non va bene eh.. :D

A parte gli scherzi, idea ovviamente accattivamente e anche altamente improponibile. E' comunque nella stessa direzione della riduzione dei corridori gia' in atto, quindi non e' proprio una boutade.


Comunque i bookies sono dei genii, ma quanti cazzo di soldi si faranno, con tutti quelli che punteranno su Thomas??? (Tour 2018)

Se vincono Valverde o Nibali mi tatuo in fronte la parola INSBRUCK (Innsbruck 2018)

Beppesaronni

Admin
Messaggi: 13408
Iscritto il: domenica 21 giugno 2009, 22:48

Re: BreakTour 2019

Messaggio da leggere da Admin » sabato 13 luglio 2019, 15:23

Seb ha scritto:
sabato 13 luglio 2019, 12:24
Admin ha scritto:
sabato 13 luglio 2019, 3:22
Quelle proposte oscene...
Ecco, te lo sei detto da solo :D
Quando uno si cresce delle serpi in seno... :cry:


Pantani è una leggenda come Coppi e Bartali

Avatar utente
Bitossi
Messaggi: 3133
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 12:41
Località: Milano

Re: BreakTour 2019

Messaggio da leggere da Bitossi » sabato 13 luglio 2019, 19:34

Idea intrigante, ma... come la mettiamo con le altre classifiche? :dubbio:
Niente classifica a punti, montagna, giovani? (sarebbe impossibile per una squadra, e quindi ingiusto, salvare un elemento per ogni "maglia"... :boh: )

PS: Marcuz... ho sentito bene "àrrogo"?
http://www.treccani.it/vocabolario/arrogare/ :pss:


Ringrazio la mia mamma per avermi fatto studiare da ciclista

Admin
Messaggi: 13408
Iscritto il: domenica 21 giugno 2009, 22:48

Re: BreakTour 2019

Messaggio da leggere da Admin » domenica 14 luglio 2019, 3:02

Ottava puntata. :)

https://www.youtube.com/watch?v=oz7wSO1VRhk


Grazie per la segnalazione, Bitossi, non lo sapevo e in uno dei prossimi video rettificherò! :cincin: :worthy:


Pantani è una leggenda come Coppi e Bartali

Admin
Messaggi: 13408
Iscritto il: domenica 21 giugno 2009, 22:48

Re: BreakTour 2019

Messaggio da leggere da Admin » lunedì 15 luglio 2019, 0:00

Ragazzi, non vi anticipo niente ma con questo video raggiungiamo vette che neanche Ezio Luzzi in Messico-Norvegia... :shock: :o :pomodoro:

https://www.youtube.com/watch?v=3y0MRV5-mo4


Pantani è una leggenda come Coppi e Bartali

Avatar utente
il_panta
Messaggi: 4439
Iscritto il: lunedì 21 maggio 2012, 13:39

Re: BreakTour 2019

Messaggio da leggere da il_panta » lunedì 15 luglio 2019, 0:06

:hammer: :hammer:


2019: Giro d'Italia tp 4, 5, 20; 1° Giro d'Italia classifica generale; Tour de France: tp 1, tp 10.

Krisper
Messaggi: 22
Iscritto il: domenica 25 febbraio 2018, 11:54

Re: BreakTour 2019

Messaggio da leggere da Krisper » lunedì 15 luglio 2019, 0:45

Admin ha scritto:
lunedì 15 luglio 2019, 0:00
Ragazzi, non vi anticipo niente ma con questo video raggiungiamo vette che neanche Ezio Luzzi in Messico-Norvegia... :shock: :o :pomodoro:

https://www.youtube.com/watch?v=3y0MRV5-mo4
Condivido pienamente.
La narrazione sul doping è più dopata del doping stesso.

Alla narrazione che vede solo pochi sport coinvolti dal doping, si aggiunge la narrazione politica: se si dopa uno dei "nostri", è lui che sbaglia (non senza qualche risvolto psicologico e sociale che in parte giustifica perché uno di noi è caduto nell'errore); se si dopa uno di "loro", è il regime cattivo che lo manipola.

Ma il doping in fondo ci rassicura, è un alibi perfetto per accettare una sconfitta.

Purtroppo l'argomento del doping è molto complesso ed in questa complessità ci si sguazza.
Già decidere se una sostanza sia dopante o meno è una scelta più politica che scientifica.



Luca90
Messaggi: 5380
Iscritto il: venerdì 31 luglio 2015, 22:21

Re: BreakTour 2019

Messaggio da leggere da Luca90 » lunedì 15 luglio 2019, 3:05

Sinceramente questo video non mi è piaciuto... Roger è il tennis, classe eleganza tecnica... il più forte di tutti i tempi... avesse avuto 28 anni invece di 38 oggi magari avrebbe vinto... il peso degli anni li sente anche lui e il calo dei risultati lo conferma... poi vabbè la Next generation e quella di mezzo si sono rivelate un flop e solo per questo che i vecchi leoni ancora vincono... senza tenere conto che stiamo parlando di 3 tra i tennisti più forti di sempre...


2015: Tre Valli Varesine
2016 (11°) : Giro d'Italia (primi5), Tour de France tappa 11, Tour de France tappa 14, Parigi-Tours
2017 (14°) : Kuurne-Bruxelles-Kuurne, Tro Bro Leon
2018 (16°): Tour of Guangxi
2019 ( °): Dwars door Vlaanderen

Avatar utente
Brogno
Messaggi: 3567
Iscritto il: martedì 21 maggio 2013, 10:37

Re: BreakTour 2019

Messaggio da leggere da Brogno » lunedì 15 luglio 2019, 9:20

Luca90 ha scritto:
lunedì 15 luglio 2019, 3:05
Sinceramente questo video non mi è piaciuto... Roger è il tennis, classe eleganza tecnica... il più forte di tutti i tempi... avesse avuto 28 anni invece di 38 oggi magari avrebbe vinto... il peso degli anni li sente anche lui e il calo dei risultati lo conferma... poi vabbè la Next generation e quella di mezzo si sono rivelate un flop e solo per questo che i vecchi leoni ancora vincono... senza tenere conto che stiamo parlando di 3 tra i tennisti più forti di sempre...
Esattamente come Valverde. Se avesse avuto 10 anni in meno, la Freccia l'avrebbe vinta quest'anno. E forse anche questo Tour a dirla tutta..


Comunque i bookies sono dei genii, ma quanti cazzo di soldi si faranno, con tutti quelli che punteranno su Thomas??? (Tour 2018)

Se vincono Valverde o Nibali mi tatuo in fronte la parola INSBRUCK (Innsbruck 2018)

Beppesaronni

Luca90
Messaggi: 5380
Iscritto il: venerdì 31 luglio 2015, 22:21

Re: BreakTour 2019

Messaggio da leggere da Luca90 » lunedì 15 luglio 2019, 9:30

Brogno ha scritto:
lunedì 15 luglio 2019, 9:20
Luca90 ha scritto:
lunedì 15 luglio 2019, 3:05
Sinceramente questo video non mi è piaciuto... Roger è il tennis, classe eleganza tecnica... il più forte di tutti i tempi... avesse avuto 28 anni invece di 38 oggi magari avrebbe vinto... il peso degli anni li sente anche lui e il calo dei risultati lo conferma... poi vabbè la Next generation e quella di mezzo si sono rivelate un flop e solo per questo che i vecchi leoni ancora vincono... senza tenere conto che stiamo parlando di 3 tra i tennisti più forti di sempre...
Esattamente come Valverde. Se avesse avuto 10 anni in meno, la Freccia l'avrebbe vinta quest'anno. E forse anche questo Tour a dirla tutta..
Questo tour manco a 25 anni su...


2015: Tre Valli Varesine
2016 (11°) : Giro d'Italia (primi5), Tour de France tappa 11, Tour de France tappa 14, Parigi-Tours
2017 (14°) : Kuurne-Bruxelles-Kuurne, Tro Bro Leon
2018 (16°): Tour of Guangxi
2019 ( °): Dwars door Vlaanderen

Avatar utente
chinaski89
Messaggi: 3478
Iscritto il: sabato 13 giugno 2015, 16:51

Re: BreakTour 2019

Messaggio da leggere da chinaski89 » lunedì 15 luglio 2019, 9:36

Esattamente come dice Brogno. Opinione molto condivisibile questa di admin, anche se c'è da dire che il povero Nadal è stato trattato per un certo periodo quasi come un ciclista qualsiasi. Poi hanno deciso che andava bene e hanno smesso. Narrazioni imbevute di senso comune come dici. Totalmente prive di logica peraltro.

Ps: Federer non ha vinto anche se ha giocato una partita pazzesca a livelli altissimi


Pregasi diffidare delle imitazioni, fedina immacolata :crazy: :D

Luca90
Messaggi: 5380
Iscritto il: venerdì 31 luglio 2015, 22:21

Re: BreakTour 2019

Messaggio da leggere da Luca90 » lunedì 15 luglio 2019, 9:59

chinaski89 ha scritto:
lunedì 15 luglio 2019, 9:36
Esattamente come dice Brogno. Opinione molto condivisibile questa di admin, anche se c'è da dire che il povero Nadal è stato trattato per un certo periodo quasi come un ciclista qualsiasi. Poi hanno deciso che andava bene e hanno smesso. Narrazioni imbevute di senso comune come dici. Totalmente prive di logica peraltro.

Ps: Federer non ha vinto anche se ha giocato una partita pazzesca a livelli altissimi
Ha giocato a livelli altissimi ma da qualche anno ha cambiato il modo di giocare accorciando gli scambi e venendo più spesso a rete proprio per via dell'età ...


2015: Tre Valli Varesine
2016 (11°) : Giro d'Italia (primi5), Tour de France tappa 11, Tour de France tappa 14, Parigi-Tours
2017 (14°) : Kuurne-Bruxelles-Kuurne, Tro Bro Leon
2018 (16°): Tour of Guangxi
2019 ( °): Dwars door Vlaanderen

Avatar utente
lemond
Messaggi: 11434
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 13:52
Località: Firenze

Re: BreakTour 2019

Messaggio da leggere da lemond » lunedì 15 luglio 2019, 10:02

Admin ha scritto:
lunedì 15 luglio 2019, 0:00
Ragazzi, non vi anticipo niente ma con questo video raggiungiamo vette che neanche Ezio Luzzi in Messico-Norvegia... :shock: :o :pomodoro:

https://www.youtube.com/watch?v=3y0MRV5-mo4
Il senso comune, hai ragione, rappresenta l'uomo nell'aspetto peggiore e riesce a rivoltare ogni verità! "Mutatis mutandis è quel che vale anche nella lingua; pensate qual è la parola più usata dagli italiani che inneggiano al senso comune? Vi fornisco un piccolo aiuto: è usata per tutto, anche se non vuol dire nulla! Pensate un po' si potrebbe sostituire con naso, lingua, occhio e, dal punto di vista semantico sarebbe lo stesso, ma tant'è l'abitudine è tale che uno non ci fa più nemmeno caso e l'inclito :D parla così come gli viene. :grr:
Ma passiamo a quello che non condivido nel video e cioè che nel ping pong su tavolo lungo e nel calcio il tocco conti più del fisico/dopato. Questo poteva andar bene nel tennis (con le racchette di legno), ma ormai se nel nuovo sport non "spari" a 200 nodi non puoi sperare di far nulla e basta vedere che fine ha fatto Wimbledon, che non vedo da quando si è ritirato S. Edberg, ma da qualche informazione/spezzone mi sembra che la gente vada a rete solo quando non ne può fare a meno! E giustamente, perché simile atto era conveniente nell'altro sport, non in questo!
Nel calcio poi, ancora peggio e senza fisico non puoi giocare nemmeno come "trequartista" e quanto al tocco, secondo me hai commesso un "qui pro quo" forse volevi dire Messi o Neymar, mica l'altro che è il Nadal del calcio! :x
P.S. Forse Messi e Neymar sono l'eccezione alla regola, perché non mi pare che abbiano un fisico eccezionale, però non sono nemmeno Rivera e Corso.


Fanno festa i musulmani il venerdì
il sabato gli ebrei
la domenica i cristiani
i barbieri il lunedì
e il mitico Lopez, che lavora alla Coop,
... il martedì. :bll:

Avatar utente
chinaski89
Messaggi: 3478
Iscritto il: sabato 13 giugno 2015, 16:51

Re: BreakTour 2019

Messaggio da leggere da chinaski89 » lunedì 15 luglio 2019, 12:42

Senza fisico non fai niente in nessuno sport attualmente, vale anche per Messi e Neymar (che è fortissimo ma non vale un'unghia di Leo e di Ronaldo checchè tu ne possa pensare), i piloti negli anni 70 fumavano prima delle corse, ora allenano il fisico duramente e fanno vita sana come ogni altro sportivo, nel calcio se vedi una partita degli anni 70, i ritmi sono roba paragonabile ad una serie D attuale, ma senza andare così indietro anche negli anni 80-90 andavano pianissimo rispetto ad adesso. Maradona nel calcio attuale farebbe la fine dei Cassano e degli Adriano, il più grande della sua epoca senza dubbio ma oggi se passi la notte a coca e mignotte duri 2-3 anni se ti va di lusso. Il tennis uguale. Se leggi aneddoti dei grandi del passato si capisce subito la differenza, oggi di base devi essere sempre in forma smagliante poi ci puoi metter su tecnica e colpi, ma non al top non combini un cavolo.

Il discorso di Admin comunque mica va contro queste considerazioni logiche, anzi, quello che tu confuti era semplicemente la descrizione del "sentire comune"

Anche la parte del tennis "un altro sport" non ha molto senso, questo discorso vale per tutti gli sport, semplicemente. Altrimenti i Tour sarebbero uguali a quelli dei primi del 900 e Sagan ne avrebbe vinti un sacco con tua grande gioia :diavoletto:


Poi ci metti la solita frecciatina a Nadal, da te definito "il più protetto" e altre belle cose ed entri così a far parte di quei tifosi di ciclismo imbevuti di sentire comune, che però nel tuo caso è applicato solo se uno ti sta sulle scatole ;) :cincin:


Pregasi diffidare delle imitazioni, fedina immacolata :crazy: :D

Avatar utente
chinaski89
Messaggi: 3478
Iscritto il: sabato 13 giugno 2015, 16:51

Re: BreakTour 2019

Messaggio da leggere da chinaski89 » lunedì 15 luglio 2019, 12:50

Luca90 ha scritto:
lunedì 15 luglio 2019, 9:59
chinaski89 ha scritto:
lunedì 15 luglio 2019, 9:36
Esattamente come dice Brogno. Opinione molto condivisibile questa di admin, anche se c'è da dire che il povero Nadal è stato trattato per un certo periodo quasi come un ciclista qualsiasi. Poi hanno deciso che andava bene e hanno smesso. Narrazioni imbevute di senso comune come dici. Totalmente prive di logica peraltro.

Ps: Federer non ha vinto anche se ha giocato una partita pazzesca a livelli altissimi
Ha giocato a livelli altissimi ma da qualche anno ha cambiato il modo di giocare accorciando gli scambi e venendo più spesso a rete proprio per via dell'età ...
Resta il fatto che regge ancora benissimo una partita massacrante a 38 anni, se si applicasse il modo di leggere le cose che abbiamo nel ciclismo ci sarebbero tifosi travestiti da dottore e deliranti articoli sui limiti umani sui giornali. Metodo che nel tennis veniva applicato soltanto col primo Nadal (ora basta, ed anche questo è comico e fa capire il livello di ste robe), nel nuoto solo coi russi e nel calcio con nessuno.


Pregasi diffidare delle imitazioni, fedina immacolata :crazy: :D

AntiGazza
Messaggi: 1243
Iscritto il: venerdì 15 aprile 2011, 12:23

Re: BreakTour 2019

Messaggio da leggere da AntiGazza » lunedì 15 luglio 2019, 13:09

Sono d'accordo sull'autolesionismo che esiste nel mondo del ciclismo.
Però è da dire che il ciclismo è uno sport in cui le capacità condizionali contano un buon 95% del modello prestativo, mentre in altri sport contano meno.
Dato che comunque l'incidenza delle sostanze dopanti è molto forte sulle capacità condizionali (ed in particolare sulla resistenza), ecco come mai sport come ciclismo o simili (atletica , sci di fondo , nuoto, triathlon) siano nettamente più sulla bocca di tutti per l'argomento doping.

In ogni caso non se ne esce per me, perchè se anche noi appassionati di ciclismo ogni volta che si accosta questo sport al doping si risponde con "embè (il PD :diavoletto: :diavoletto: :diavoletto: ) gli altri" non si va da nessuna parte.



Avatar utente
chinaski89
Messaggi: 3478
Iscritto il: sabato 13 giugno 2015, 16:51

Re: BreakTour 2019

Messaggio da leggere da chinaski89 » lunedì 15 luglio 2019, 13:31

AntiGazza ha scritto:
lunedì 15 luglio 2019, 13:09
Sono d'accordo sull'autolesionismo che esiste nel mondo del ciclismo.
Però è da dire che il ciclismo è uno sport in cui le capacità condizionali contano un buon 95% del modello prestativo, mentre in altri sport contano meno.
Dato che comunque l'incidenza delle sostanze dopanti è molto forte sulle capacità condizionali (ed in particolare sulla resistenza), ecco come mai sport come ciclismo o simili (atletica , sci di fondo , nuoto, triathlon) siano nettamente più sulla bocca di tutti per l'argomento doping.

In ogni caso non se ne esce per me, perchè se anche noi appassionati di ciclismo ogni volta che si accosta questo sport al doping si risponde con "embè (il PD :diavoletto: :diavoletto: :diavoletto: ) gli altri" non si va da nessuna parte.
Ma non è vero, nel nuoto esistono delle qualità di base che puoi doparti finché ti pare ma non esiste che raggiungi livelli top senza, (banalmente quanto "galleggi") anche nel ciclismo esistono queste cose ed anche se in entrambi i casi sono meno visibili del sinistro di Messi esistono eccome.

Nel calcio e altri sport poi è luogocomunismo dire che il fisico non conta o conta meno, di base in serie A ci sono soltanto fisici sopra la media, i top hanno tutti qualcosa di straordinario a livello di potenza, velocità o altro. Togli a Ronaldo la velocità e la potenza, o le cavalcate al 95mo e dimmi che resta un top..

La sparata di Alaphilippe è riproducibile col doping? No è una sua caratteristica come il tocco palla di Messi.

In ogni caso il discorso di admin era molto diverso da "embe anche gli altri" ma più un "ma perchè cacchio non facciamo come gli altri?"


Pregasi diffidare delle imitazioni, fedina immacolata :crazy: :D

Avatar utente
lemond
Messaggi: 11434
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 13:52
Località: Firenze

Re: BreakTour 2019

Messaggio da leggere da lemond » lunedì 15 luglio 2019, 14:05

chinaski89 ha scritto:
lunedì 15 luglio 2019, 12:42
Anche la parte del tennis "un altro sport" non ha molto senso, questo discorso vale per tutti gli sport, semplicemente.
Come il tennis, credo nessuno, per es. nel baseball hanno rifiutato i bastoni (mazze) non di legno. :)
chinaski89 ha scritto:
lunedì 15 luglio 2019, 12:42
Poi ci metti la solita frecciatina a Nadal, da te definito "il più protetto" e altre belle cose ed entri così a far parte di quei tifosi di ciclismo imbevuti di sentire comune, che però nel tuo caso è applicato solo se uno ti sta sulle scatole ;) :cincin:
Per favore cerca di capire qual è la causa e quale l'effetto.
P.S. a proposito di -> non hai detto nulla del nuotatore che non può affogare perché è dotato di barca a motore. :D :cincin:


Fanno festa i musulmani il venerdì
il sabato gli ebrei
la domenica i cristiani
i barbieri il lunedì
e il mitico Lopez, che lavora alla Coop,
... il martedì. :bll:

AntiGazza
Messaggi: 1243
Iscritto il: venerdì 15 aprile 2011, 12:23

Re: BreakTour 2019

Messaggio da leggere da AntiGazza » lunedì 15 luglio 2019, 14:38

chinaski89 ha scritto:
lunedì 15 luglio 2019, 13:31
AntiGazza ha scritto:
lunedì 15 luglio 2019, 13:09
Sono d'accordo sull'autolesionismo che esiste nel mondo del ciclismo.
Però è da dire che il ciclismo è uno sport in cui le capacità condizionali contano un buon 95% del modello prestativo, mentre in altri sport contano meno.
Dato che comunque l'incidenza delle sostanze dopanti è molto forte sulle capacità condizionali (ed in particolare sulla resistenza), ecco come mai sport come ciclismo o simili (atletica , sci di fondo , nuoto, triathlon) siano nettamente più sulla bocca di tutti per l'argomento doping.

In ogni caso non se ne esce per me, perchè se anche noi appassionati di ciclismo ogni volta che si accosta questo sport al doping si risponde con "embè (il PD :diavoletto: :diavoletto: :diavoletto: ) gli altri" non si va da nessuna parte.
Ma non è vero, nel nuoto esistono delle qualità di base che puoi doparti finché ti pare ma non esiste che raggiungi livelli top senza, (banalmente quanto "galleggi") anche nel ciclismo esistono queste cose ed anche se in entrambi i casi sono meno visibili del sinistro di Messi esistono eccome.

Nel calcio e altri sport poi è luogocomunismo dire che il fisico non conta o conta meno, di base in serie A ci sono soltanto fisici sopra la media, i top hanno tutti qualcosa di straordinario a livello di potenza, velocità o altro. Togli a Ronaldo la velocità e la potenza, o le cavalcate al 95mo e dimmi che resta un top..

La sparata di Alaphilippe è riproducibile col doping? No è una sua caratteristica come il tocco palla di Messi.

In ogni caso il discorso di admin era molto diverso da "embe anche gli altri" ma più un "ma perchè cacchio non facciamo come gli altri?"

In primis , le capacità condizionali non voglion dire che sono migliorabili all'infinito , e che tutti raggiungono il livello di tutti, ma voglion dire che sono condizionabili in maniera significativa con l'allenamento.
Ovvio che poi la genetica è fondamentale per porre in alto l'asticella.
(Sto parlando solo di prestazione sia chiaro , il risultato è figlio anche di altri fattori)
Mentre sulle capacità coordinative il miglioramento è molto minore specialmente in età biologica superiore ai 12 anni.

Ovviamente , dato che l'allenamento produce degli adattamenti del nostro corpo in base alle risposte ormonali, queste risposte possono essere amplificate o migliorate in maniera molto più significativa tramite l'uso del doping.
Sia chiaro che esistono doping per qualsiasi tipologia di qualità motoria(e in realtà anche mentale) , ma deduco dall'uso che se ne fa che tali sostanze abbiano un rapporto costi/benefici troppo alto per un modello prestativo misto o sbilanciato verso le qualità condizionali.

Semplificando al massimo e usando il tuo esempio :
la sparata di Alaphilippe ce l'ha di nascita , ma con il doping migliora di tanto.
Il tocco di palla Messi ce l'ha di nascita , ma con il doping più di tanto non migliora.
A questo punto conviene investire su un doping che abbia un alto ritorno.



Avatar utente
Felice
Messaggi: 1040
Iscritto il: lunedì 31 ottobre 2011, 15:04

Re: BreakTour 2019

Messaggio da leggere da Felice » lunedì 15 luglio 2019, 15:07

Admin ha scritto:
lunedì 15 luglio 2019, 0:00
Ragazzi, non vi anticipo niente ma con questo video raggiungiamo vette che neanche Ezio Luzzi in Messico-Norvegia... :shock: :o :pomodoro:

https://www.youtube.com/watch?v=3y0MRV5-mo4
Ohibò, il forum di cicloweb sta diventando come la magistratura italiana... Il giudice sportivo in persona si fa beccare a parlare di doping fuori dalla sezione apposita!! Peggio, il suo disdicevole comportamento induce in errore svariati utenti, i quali sarebbero quindi passibili di sanzione...

Non è cosa che si possa lasciar correre. Tenuto conto dell'eccezzionalità della situazione e della necessità di giudicare quella che di solito è l'autorità giudicante, propongo che la pena gli venga comminata dopo consultazione del forum tutto.

A tale scopo non si mancherà di tenere conto delle numerose circostanze aggravanti:

- L'alta carica istituzionale rivestita dall'imputato;
- Il sopra menzionato cattivo esempio dato ad altri utenti;
- L'aver pronunciato in passato la vituperata frase "il doping c'è, embè?" che ha condotto alla progressiva irreversibile perversione del forum tutto.

Tenuto conto di quanto sopra, da parte mia propongo che venga comminata al giudice sportivo, altrimenti noto anche come Admin, una sospensione di mesi 2, da scontarsi ratealmente nel corso dei prossimi 80 anni.




Rispondi