Gran Piemonte 2019 (10 Ottobre)

Il mondo dei professionisti tra gare e complessità, e più in generale l'approccio al ciclismo di ogni appassionato
CicloSprint
Messaggi: 6250
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 19:49

Gran Piemonte 2019 (10 ottobre 2019)

Messaggio da leggere da CicloSprint » mercoledì 18 settembre 2019, 11:29

Il Gran Piemonte partirà dal Canavese e terminerà al Santuario di Oropa.


https://www.ilbiellese.it/sport/ciclism ... -ad-oropa/




jumbo
Messaggi: 4875
Iscritto il: sabato 1 ottobre 2011, 10:42

Re: Gran Piemonte 2019 (10 ottobre 2019)

Messaggio da leggere da jumbo » mercoledì 18 settembre 2019, 13:33

Ok, quindi completamente diverso rispetto alle ultime edizioni che avevano percorsi molto più leggeri.



Avatar utente
udra
Messaggi: 6838
Iscritto il: mercoledì 1 ottobre 2014, 11:29

Re: Gran Piemonte 2019 (10 ottobre 2019)

Messaggio da leggere da udra » giovedì 19 settembre 2019, 10:49




Avatar utente
nino58
Messaggi: 10902
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 14:38

Re: Gran Piemonte 2019 (10 ottobre 2019)

Messaggio da leggere da nino58 » giovedì 19 settembre 2019, 10:51

Velocisti "segati", quindi.
Non hanno neanche più la Milano-Vignola, perchè infarciscono anche il Beghelli di salite.


Von Rock ? Nein, danke.
Diritto di correre senza condizioni a chi ha scontato una squalifica !!!

lucks83
Messaggi: 940
Iscritto il: sabato 18 maggio 2013, 13:11

Re: Gran Piemonte 2019 (10 ottobre 2019)

Messaggio da leggere da lucks83 » giovedì 19 settembre 2019, 12:28

A me questo percorso non dispiace.
Certo, è più per scalatori e gente che si difende bene in salite non troppo lunghe né troppo dure.
Oropa è una bella salita ma non è il colle San Carlo, per esempio.
Certo, non vorrei che diventasse il percorso standard, sarebbe buona cosa un'alternanza con altri tipi di tracciato.




Fedaia
Messaggi: 1560
Iscritto il: sabato 11 giugno 2016, 19:18

Re: Gran Piemonte 2019 (10 ottobre 2019)

Messaggio da leggere da Fedaia » giovedì 19 settembre 2019, 12:33

bah.. per percorsi del genere, piuttosto rispolverei il trofeo dello scalatore



giorgio ricci
Messaggi: 3079
Iscritto il: lunedì 9 giugno 2014, 13:44

Re: Gran Piemonte 2019 (10 ottobre 2019)

Messaggio da leggere da giorgio ricci » giovedì 19 settembre 2019, 13:57

É un doppione della Milano Torino.
Continuando ad arrivare a Superga che senso ha fare un altro arrivo in salita il giorno successivo e il Giro di Lombardia il sabato?
Se vogliono mantenere il brand Milano Torino con arrivo a Superga rispetto la scelta, anche se per me l'arrivo ideale sarebbe Corso Casale, ma fare il Giro del Piemonte identico alla Mi To è una scelta che mi rende perplesso.



marco_graz
Messaggi: 1053
Iscritto il: giovedì 6 ottobre 2016, 16:26

Re: Gran Piemonte 2019 (10 ottobre 2019)

Messaggio da leggere da marco_graz » giovedì 19 settembre 2019, 14:29

che sia una questione anche di pubblico televisivo? il Gran Piemonte com'era gli anni scorsi si guardava forse forse gli ultimi 5km.

Ora negli ultimi 30-40km sara' una corsa interessante, anche se come si e' detto molto doppione della Milano-Torino. In una delle due si potrebbe almeno arrivare in discesa.



Avatar utente
galliano
Messaggi: 13607
Iscritto il: giovedì 14 aprile 2011, 12:53
Località: TN

Re: Gran Piemonte 2019 (10 ottobre 2019)

Messaggio da leggere da galliano » giovedì 19 settembre 2019, 14:42

nino58 ha scritto:
giovedì 19 settembre 2019, 10:51
Velocisti "segati", quindi.
Non hanno neanche più la Milano-Vignola, perchè infarciscono anche il Beghelli di salite.
Però Nino i velocisti ne hanno fin troppe di corse per loro.
Quello che non va bene è riservare il trittico RCS + Emilia quasi esclusivamente agli scalatori.
Ci vorrebbe un giro del piemonte un po' più aperto senza condannarlo allo sprint.

Pure il Giro di Lombardia, tanto osannato, ha si un bel percorso ma in altri tempi era un po' più alla portata dei passisti che si difendevano in salita che, ad oggi, sono completamente esclusi.
Non dico di renderlo troppo facile, ma forse un po' di alternanza ci starebbe bene, magari per un anno potrebbero fare il civiglio da un versante più facile.
Ovviamente sto tirando acqua al mio mulino. ;)



Leonardo Civitella
Messaggi: 833
Iscritto il: sabato 3 novembre 2018, 13:36
Località: Civitella San Paolo

Re: Gran Piemonte 2019 (10 ottobre 2019)

Messaggio da leggere da Leonardo Civitella » giovedì 19 settembre 2019, 14:52

galliano ha scritto:
giovedì 19 settembre 2019, 14:42
nino58 ha scritto:
giovedì 19 settembre 2019, 10:51
Velocisti "segati", quindi.
Non hanno neanche più la Milano-Vignola, perchè infarciscono anche il Beghelli di salite.
Però Nino i velocisti ne hanno fin troppe di corse per loro.
Quello che non va bene è riservare il trittico RCS + Emilia quasi esclusivamente agli scalatori.
Non scordiamoci però che tra l'Emilia e la Milano-Torino ci sono due corse aperte a molteplici soluzioni, come il Baghelli e la Tre Valli.

Saluti,Leonardo


FC2019: Tro Bro Leon-Tour of the Alps

Lopi90
Messaggi: 1361
Iscritto il: martedì 31 maggio 2011, 12:15

Re: Gran Piemonte 2019 (10 ottobre 2019)

Messaggio da leggere da Lopi90 » giovedì 19 settembre 2019, 16:26

marco_graz ha scritto:
giovedì 19 settembre 2019, 14:29
che sia una questione anche di pubblico televisivo? il Gran Piemonte com'era gli anni scorsi si guardava forse forse gli ultimi 5km.

Ora negli ultimi 30-40km sara' una corsa interessante, anche se come si e' detto molto doppione della Milano-Torino. In una delle due si potrebbe almeno arrivare in discesa.
Però pure così si giocano tutto nel finale. Questi percorsi con piattone e salita finale possono andar bene alla Vuelta, in una corsa in linea non hanno molto senso.



Avatar utente
udra
Messaggi: 6838
Iscritto il: mercoledì 1 ottobre 2014, 11:29

Re: Gran Piemonte 2019 (10 ottobre 2019)

Messaggio da leggere da udra » giovedì 19 settembre 2019, 16:32

Una versione ibrida sfruttando Langhe e Monferrato avrebbe più senso di un arrivo in salita in mezzo a Superga e Lombardia, che difficilmente puoi ritoccare.



marco_graz
Messaggi: 1053
Iscritto il: giovedì 6 ottobre 2016, 16:26

Re: Gran Piemonte 2019 (10 ottobre 2019)

Messaggio da leggere da marco_graz » giovedì 19 settembre 2019, 16:40

udra ha scritto:
giovedì 19 settembre 2019, 16:32
Una versione ibrida sfruttando Langhe e Monferrato avrebbe più senso di un arrivo in salita in mezzo a Superga e Lombardia, che difficilmente puoi ritoccare.
tra l'altro che offrono paesaggi bellissimi e che in pratica si fanno pubblicita' da sole.



Avatar utente
maglianera
Messaggi: 711
Iscritto il: venerdì 10 dicembre 2010, 22:14

Re: Gran Piemonte 2019 (10 ottobre 2019)

Messaggio da leggere da maglianera » giovedì 19 settembre 2019, 16:53

il Giro del Piemonte e ora Gran Piemonte è una corsa che ogni anno saltella qui e là per tutta la regione. Tiro a indovinare, ma non credo di essere troppo lontano dal vero, dicendo che, come spesso succede, è soprattutto una questione di soldi. Dove c'è una sede disposta a sborsare per avere partenza e soprattutto arrivo, l'organizzatore fa la corsa. Quest'anno c'è stata Biella/Oropa e il percorso è venuto di conseguenza. Qualche anno non ci sono stati finanziatori e la corsa non si è disputata. Succede anche in diverse altre corse, persino in buona parte delle tappe di Giro e Tour. Sarebbe bello poter organizzare tutte le corse solo tenendo conto delle esigenze tecniche e paesaggistiche. Piuttosto dispiace questa concentrazione di corse tra metà settembre e metà ottobre con il deserto (interrotto solo da campionato italiano e Adriatico-ionica) da giugno ai primi di settembre. :boh:



Avatar utente
udra
Messaggi: 6838
Iscritto il: mercoledì 1 ottobre 2014, 11:29

Re: Gran Piemonte 2019 (10 ottobre 2019)

Messaggio da leggere da udra » giovedì 19 settembre 2019, 16:58

Io non credo che siano gli amministratori locali a investire per avere il Gran Piemonte, al massimo danno la disponibilità o l'interesse.
Ma i soldi immagino li sganci la Regione, che ha interesse a sponsorizzare certi territori (vedi Canavese, che è da anni che ospita o Giro d'Italia o questa corsa).



Fantamatusa
Messaggi: 153
Iscritto il: giovedì 1 ottobre 2015, 17:14

Re: Gran Piemonte 2019 (10 ottobre 2019)

Messaggio da leggere da Fantamatusa » giovedì 19 settembre 2019, 17:04

Anche per me è un doppione della Mi-To.

Ma sono convinto che non appena Nibali smetterà, salvo emerga un altro italiano forte forte con quelle caratteristiche, queste corse saranno un minimo rese meno esigenti.

Per quest'anno godiamoci lo spettacolo che ci attende, visto che oltre a Nibali c'è anche Bernal che sembra bello carico e voglioso di fare bene.



Avatar utente
maglianera
Messaggi: 711
Iscritto il: venerdì 10 dicembre 2010, 22:14

Re: Gran Piemonte 2019 (10 ottobre 2019)

Messaggio da leggere da maglianera » giovedì 19 settembre 2019, 17:14

udra ha scritto:
giovedì 19 settembre 2019, 16:58
Io non credo che siano gli amministratori locali a investire per avere il Gran Piemonte, al massimo danno la disponibilità o l'interesse.
Ma i soldi immagino li sganci la Regione, che ha interesse a sponsorizzare certi territori (vedi Canavese, che è da anni che ospita o Giro d'Italia o questa corsa).
le Regioni possono dare il loro contributo, ma di solito non è quello determinante (a parte, forse, per il giro della Valle d'Aosta U23). Ad esempio, il Giro dell'Appennino è sponsorizzato, anche, dalla Regione Liguria. Ma quando, per due anni, il comune di Genova non voleva contribuire significativamente, gli organizzatori hanno spostato l'arrivo a Chiavari. Quando è tornato a fornire il suo contributo decisivo, la corsa è tornata a Genova.



Avatar utente
udra
Messaggi: 6838
Iscritto il: mercoledì 1 ottobre 2014, 11:29

Re: Gran Piemonte 2019 (10 ottobre 2019)

Messaggio da leggere da udra » giovedì 19 settembre 2019, 17:18

Mauro Vegni, Direttore Ciclismo di RCS Sport, ha detto: “Quest’anno, in accordo con la Regione Piemonte, abbiamo deciso di arrivare con la 103esima edizione del GranPiemonte al Santuario di Oropa".

Non so come funzioni per le altre corse, ma se ti metti d'accordo con l'organizzatore per decidere l'arrivo allora qualcosa più di un contributo lo dai. :D



Winter
Messaggi: 14775
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 19:33

Re: Gran Piemonte 2019 (10 ottobre 2019)

Messaggio da leggere da Winter » giovedì 19 settembre 2019, 19:16

nino58 ha scritto:
giovedì 19 settembre 2019, 10:51
Velocisti "segati", quindi.
Non hanno neanche più la Milano-Vignola, perchè infarciscono anche il Beghelli di salite.
meno male
c è già il campionato del mondo per loro
Se guardo la classifica dei plurivittoriosi è pieno di velocisti
la gente ama la salita e gli scalatori



Winter
Messaggi: 14775
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 19:33

Re: Gran Piemonte 2019 (10 ottobre 2019)

Messaggio da leggere da Winter » giovedì 19 settembre 2019, 19:19

udra ha scritto:
giovedì 19 settembre 2019, 17:18
Mauro Vegni, Direttore Ciclismo di RCS Sport, ha detto: “Quest’anno, in accordo con la Regione Piemonte, abbiamo deciso di arrivare con la 103esima edizione del GranPiemonte al Santuario di Oropa".

Non so come funzioni per le altre corse, ma se ti metti d'accordo con l'organizzatore per decidere l'arrivo allora qualcosa più di un contributo lo dai. :D
È il maggior contributore
Poi han bisogno di aiuti per l organizzazione
canavese e biellese (specie un paese attraversato dalla corsa..) hanno ancora voglia e volontari



Avatar utente
Slegar
Messaggi: 4908
Iscritto il: venerdì 10 dicembre 2010, 16:49

Re: Gran Piemonte 2019 (10 ottobre 2019)

Messaggio da leggere da Slegar » giovedì 19 settembre 2019, 19:32

Winter ha scritto:
giovedì 19 settembre 2019, 19:16
nino58 ha scritto:
giovedì 19 settembre 2019, 10:51
Velocisti "segati", quindi.
Non hanno neanche più la Milano-Vignola, perchè infarciscono anche il Beghelli di salite.
meno male
c è già il campionato del mondo per loro
Se guardo la classifica dei plurivittoriosi è pieno di velocisti
la gente ama la salita e gli scalatori
Tecnicamente ha un suo perché tutto ciò. In Italia c'è la tournee che dall'Emilia va al Lombardia, per cui le squadre possono portare un determinato e limitato numero di corridori. Per le ruote medio-veloci il calendario europeo offre la tournee franco-belga che termina con la Parigi-Tours. Per chi è bollito ci sono le Hammer Series di Hong Kong.


fair play? No, Grazie!

Avatar utente
Patate
Messaggi: 4364
Iscritto il: domenica 28 febbraio 2016, 23:23

Re: Gran Piemonte 2019 (10 ottobre 2019)

Messaggio da leggere da Patate » giovedì 19 settembre 2019, 19:33

Percorso che non comprendo.
Già la Milano-Torino mi sembra un doppio meno affascinante dell'Emilia, e questo mi sembra un doppio meno affascinante della Milano-Torino :D

A questo punto, arrivando a Biella, avrei preferito il percorso su cui vinse Uràn qualche anno fa

Immagine


antani ha scritto:Non so perchè ma ho la sensazione che domani Aru possa arrivare dietro o davanti a Froome, stiamo a vedere sembra facile ma non è difficile

Winter
Messaggi: 14775
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 19:33

Re: Gran Piemonte 2019 (10 ottobre 2019)

Messaggio da leggere da Winter » giovedì 19 settembre 2019, 20:38

Be no oropa è oropa
una salita leggendaria
fare solo Favaro non è la stessa cosa



giorgio ricci
Messaggi: 3079
Iscritto il: lunedì 9 giugno 2014, 13:44

Re: Gran Piemonte 2019 (10 ottobre 2019)

Messaggio da leggere da giorgio ricci » giovedì 19 settembre 2019, 21:38

udra ha scritto:
giovedì 19 settembre 2019, 16:32
Una versione ibrida sfruttando Langhe e Monferrato avrebbe più senso di un arrivo in salita in mezzo a Superga e Lombardia, che difficilmente puoi ritoccare.
E fatelo arrivare ad Acqui sto Giro del Piemonte che siamo il buco del gnao del Monferrato
Credo che il percorso in cui vinse Uran sia perfetto per una corsa selettiva ma non con arrivo in Salita. Il Monferrato offrirebbe percorsi bellissimi, con salite brevi ma anche selettive come oropa.
Vorrei dire che condivido proporre percorsi impegnativi, d'altronde la Tre Valli Varesine é adatta a passisti veloci e gode di ottimo prestigio, e questa con il Beghelli è sufficiente a garantire quel tipo di corridori.
Ciò che non mi piace sono i doppioni come Quest anno e gli arrivi in salita nelle corse in linea,, che bloccano la corsa esattamente come avviene nelle più prestigiosa Freccia Vallone. Emilia e MiTo sono sufficienti, anzi la Mi To é già forzata.



Avatar utente
Maìno della Spinetta
Messaggi: 6075
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 15:53

Re: Gran Piemonte 2019 (10 ottobre 2019)

Messaggio da leggere da Maìno della Spinetta » venerdì 20 settembre 2019, 15:00

la valorizzazione del Canavese di questa corsa la capisco poco. Dovrebbero farla partire dal Canavese e Arrivare o a Acqui o a Ovada, facendo Canavese, Monferrato e Langhe. a seconda di come ti gira metti pianura e collina, liegistica, ma soprattutto metti in mostra lati collinari del piemonte sempre / quasi sempre trascurati dal Giro.


“Our interest’s on the dangerous edge of things.
The honest thief, the tender murderer, the superstitious atheist”.

Krisper
Messaggi: 49
Iscritto il: domenica 25 febbraio 2018, 11:54

Re: Gran Piemonte 2019 (10 ottobre 2019)

Messaggio da leggere da Krisper » sabato 21 settembre 2019, 21:35

Vado un po' controcorrente.

La Milano-Torino con doppia scalata a Superga ha fatto rinascere la corsa.
La Milano-Torino alla fine è una Freccia Vallone pre-Lombardia (Liegi).
In questi anni ha regalato dei bei finali.
E' anche vero che la corsa inizia solo al primo passaggio a Sassi.

Sul Gran Piemonte.
Negli ultimi anni è stata una corsa con poco fascino, dove è bastato vedere la volata finale.
Oropa ed il biellese rendono la gara più interessante e non con un dislivello mostruoso.
Era ora!

Personalmente sogno una Gran Piemonte che sfrutti le potenzialità delle colline torinesi.
Sassi-Superga è una bella ed ardua salita, ma c'è molto molto altro: Maddalena, Val San Martino, Eremo, Santa Bigida, ect...
Salite pedalabili e veri e propri muri al 18%, discese tecniche e strade veloci in cresta e mezzacosta.
Potrebbe esser un luogo ideale per un mondiale.
Certo, per fare una gara così dura, è necessario collocare il Gran Piemonte in un altro momento del calendario.
Ma so che rimarrà un mio sogno.



Avatar utente
febbra
Messaggi: 10159
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 15:05

Gran Piemonte 2019 (10 Ottobre)

Messaggio da leggere da febbra » mercoledì 9 ottobre 2019, 17:58

Immagine

Colbrelli per il bis? :D

Sito ufficiale: http://www.ilgranpiemonte.it/it/

:hippy:


1° FC 2008
1° FC a Squadre 2015, 2016
Vincitore Morale Coppa dei Campioni WT 2018
Se insisti e persisti, raggiungi e conquisti
Padoaschioppa sei decisamente ridicolo! Oltre che emerita :capra:

cassius
Messaggi: 683
Iscritto il: giovedì 19 luglio 2012, 23:01

Re: Gran Piemonte 2019 (10 Ottobre)

Messaggio da leggere da cassius » mercoledì 9 ottobre 2019, 18:34

Il problema del Gran Piemonte è che lo fanno appena 2 gg prima del Lombardia, per cui non ha senso farla se hai ambizioni serie nell'ultima Monumento dell'anno (perchè Bernal è in starting list? mistero).
Motivo per cui ci stava bene un percorso leggerino, che chi punta al Lombardia lo fa per fare ritmo gara.
Ma se avessi ambizioni per sabato, domani farei una bella ricognizione.

Ma spostare tutto indietro di un giorno, pareva brutto?
Si facevano Tre Valli, Milano-Torino e Gran Piemonte martedì-mercoledì-giovedì, poi ognuno si sceglieva quali fare gestendosi per sabato.

Mi piace invece l'idea di pensare agli scalatori a fine stagione. Si dà un motivo di tener duro fino a fine anno a tanti corridori da GT che non hanno fatto la Vuelta, se no i Tour-isti vanno in letargo appena gli passa il picco di forma della Grand Boucle.



marco_graz
Messaggi: 1053
Iscritto il: giovedì 6 ottobre 2016, 16:26

Re: Gran Piemonte 2019 (10 Ottobre)

Messaggio da leggere da marco_graz » mercoledì 9 ottobre 2019, 19:27

cassius ha scritto:
mercoledì 9 ottobre 2019, 18:34
Il problema del Gran Piemonte è che lo fanno appena 2 gg prima del Lombardia, per cui non ha senso farla se hai ambizioni serie nell'ultima Monumento dell'anno (perchè Bernal è in starting list? mistero).
Motivo per cui ci stava bene un percorso leggerino, che chi punta al Lombardia lo fa per fare ritmo gara.
Ma se avessi ambizioni per sabato, domani farei una bella ricognizione.

Ma spostare tutto indietro di un giorno, pareva brutto?
Si facevano Tre Valli, Milano-Torino e Gran Piemonte martedì-mercoledì-giovedì, poi ognuno si sceglieva quali fare gestendosi per sabato.

Mi piace invece l'idea di pensare agli scalatori a fine stagione. Si dà un motivo di tener duro fino a fine anno a tanti corridori da GT che non hanno fatto la Vuelta, se no i Tour-isti vanno in letargo appena gli passa il picco di forma della Grand Boucle.
Scusa ma mica si sono fatte martedi mercoledi giovedi? :uhm: :uhm:



cassius
Messaggi: 683
Iscritto il: giovedì 19 luglio 2012, 23:01

Re: Gran Piemonte 2019 (10 Ottobre)

Messaggio da leggere da cassius » mercoledì 9 ottobre 2019, 20:07

marco_graz ha scritto:
mercoledì 9 ottobre 2019, 19:27
cassius ha scritto:
mercoledì 9 ottobre 2019, 18:34
...

Ma spostare tutto indietro di un giorno, pareva brutto?
Si facevano Tre Valli, Milano-Torino e Gran Piemonte martedì-mercoledì-giovedì, poi ognuno si sceglieva quali fare gestendosi per sabato.

Mi piace invece l'idea di pensare agli scalatori a fine stagione. Si dà un motivo di tener duro fino a fine anno a tanti corridori da GT che non hanno fatto la Vuelta, se no i Tour-isti vanno in letargo appena gli passa il picco di forma della Grand Boucle.
Scusa ma mica si sono fatte martedi mercoledi giovedi? :uhm: :uhm:
Eh, abbi pazienza, sono rincoglionito.
Intendevo spostare a lunedì-martedì-mercoledì.
Il che crea un pokerissimo Emilia-Beghelli-TreValli-MilanoTorino-GranPiemonte che non sarebbe saggio completare a fine stagione, ma ruotando un po' gli uomini si fa tutto.

Anyway, la starting list di sabato è pazzesca. In questo ormai Lombardia e Liegi si equivalgono, o forse il Lombardia è perfino superiore.



marco_graz
Messaggi: 1053
Iscritto il: giovedì 6 ottobre 2016, 16:26

Re: Gran Piemonte 2019 (10 Ottobre)

Messaggio da leggere da marco_graz » giovedì 10 ottobre 2019, 8:49

cassius ha scritto:
mercoledì 9 ottobre 2019, 20:07
marco_graz ha scritto:
mercoledì 9 ottobre 2019, 19:27
cassius ha scritto:
mercoledì 9 ottobre 2019, 18:34
...

Ma spostare tutto indietro di un giorno, pareva brutto?
Si facevano Tre Valli, Milano-Torino e Gran Piemonte martedì-mercoledì-giovedì, poi ognuno si sceglieva quali fare gestendosi per sabato.

Mi piace invece l'idea di pensare agli scalatori a fine stagione. Si dà un motivo di tener duro fino a fine anno a tanti corridori da GT che non hanno fatto la Vuelta, se no i Tour-isti vanno in letargo appena gli passa il picco di forma della Grand Boucle.
Scusa ma mica si sono fatte martedi mercoledi giovedi? :uhm: :uhm:
Eh, abbi pazienza, sono rincoglionito.
Intendevo spostare a lunedì-martedì-mercoledì.
Il che crea un pokerissimo Emilia-Beghelli-TreValli-MilanoTorino-GranPiemonte che non sarebbe saggio completare a fine stagione, ma ruotando un po' gli uomini si fa tutto.

Anyway, la starting list di sabato è pazzesca. In questo ormai Lombardia e Liegi si equivalgono, o forse il Lombardia è perfino superiore.
In qualche modo ti hanno ascoltato visto che hanno spostato la Bernocchi fra Beghelli e Tre Valli, in pratica si fa un giro del nord italia con 7 gare in 8 giorni..



jumbo
Messaggi: 4875
Iscritto il: sabato 1 ottobre 2011, 10:42

Re: Gran Piemonte 2019 (10 Ottobre)

Messaggio da leggere da jumbo » giovedì 10 ottobre 2019, 10:04

Probabilmente sarebbe meglio spostare nella settimana prima dell'Emilia una di queste corse.
Sarebbe forse troppo vicino al Mondiale con i relativi problemi logistici, ma comunque nessuno riesce a partecipare a tutte.



ucci90
Messaggi: 1824
Iscritto il: martedì 11 settembre 2012, 9:52

Re: Gran Piemonte 2019 (10 Ottobre)

Messaggio da leggere da ucci90 » giovedì 10 ottobre 2019, 10:14

Oggi abbastanza flop di presenze rispetto ai giorni scorsi. Per me andava lasciato il percorso di prima, aprivi la partecipazione a corridori diversi tipo Colbrelli-Trentin e sopperivi all'assenza degli scalatori che pensano già a sabato



Avatar utente
nino58
Messaggi: 10902
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 14:38

Re: Gran Piemonte 2019 (10 Ottobre)

Messaggio da leggere da nino58 » giovedì 10 ottobre 2019, 10:44

ucci90 ha scritto:
giovedì 10 ottobre 2019, 10:14
Oggi abbastanza flop di presenze rispetto ai giorni scorsi. Per me andava lasciato il percorso di prima, aprivi la partecipazione a corridori diversi tipo Colbrelli-Trentin e sopperivi all'assenza degli scalatori che pensano già a sabato
Esatto.
Una corsa su sei dedicata a non-scalatori ci starebbe pure.


Von Rock ? Nein, danke.
Diritto di correre senza condizioni a chi ha scontato una squalifica !!!

Lopi90
Messaggi: 1361
Iscritto il: martedì 31 maggio 2011, 12:15

Re: Gran Piemonte 2019 (10 Ottobre)

Messaggio da leggere da Lopi90 » giovedì 10 ottobre 2019, 10:45

Più che altro, le classiche si chiamano così per un motivo, è la stessa sfida che si ripete ogni anno, qui ogni volta c'è un percorso completamente nuovo, questo sicuramente toglie fascino alla corsa, di fatto è come avere una gara nuova senza storia ogni edizione.



jumbo
Messaggi: 4875
Iscritto il: sabato 1 ottobre 2011, 10:42

Re: Gran Piemonte 2019 (10 Ottobre)

Messaggio da leggere da jumbo » giovedì 10 ottobre 2019, 11:42

Concordo.
Continuare a cambiare percorso e tipologia dello stesso è quanto di meno "classico" si possa fare ad una corsa ciclistica.
Comunque questo affollamento di corse in Settembre - Ottobre ha dei lati positivi, ma forse qui si sta eccedendo.
Si potrebbe pensare di spostarne una nella settimana successiva alla Sanremo, o Milano Torino o Gran Piemonte o trofeo Beghelli, quando molti corridori dopo Strade Bianche, TA e Sanremo sono già in Italia. Ci si sovrappone probabilmente a qualche classica belga, ma sono tipologie di corse differenti.



Avatar utente
nino58
Messaggi: 10902
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 14:38

Re: Gran Piemonte 2019 (10 Ottobre)

Messaggio da leggere da nino58 » giovedì 10 ottobre 2019, 11:56

jumbo ha scritto:
giovedì 10 ottobre 2019, 11:42
Concordo.
Continuare a cambiare percorso e tipologia dello stesso è quanto di meno "classico" si possa fare ad una corsa ciclistica.
Comunque questo affollamento di corse in Settembre - Ottobre ha dei lati positivi, ma forse qui si sta eccedendo.
Si potrebbe pensare di spostarne una nella settimana successiva alla Sanremo, o Milano Torino o Gran Piemonte o trofeo Beghelli, quando molti corridori dopo Strade Bianche, TA e Sanremo sono già in Italia. Ci si sovrappone probabilmente a qualche classica belga, ma sono tipologie di corse differenti.
Qualche anno fa la Milano-Torino si correva in primavera, però adesso la stagione fredda inizia e finisce più tardi di quarant'anni fa quindi, a primavera, al Nord, fa mediamente più freddo che ad ottobre.
Al Centro mi sa pure.


Von Rock ? Nein, danke.
Diritto di correre senza condizioni a chi ha scontato una squalifica !!!

34x27
Messaggi: 3099
Iscritto il: giovedì 16 dicembre 2010, 9:38
Località: in salita

Re: Gran Piemonte 2019 (10 Ottobre)

Messaggio da leggere da 34x27 » giovedì 10 ottobre 2019, 12:04

nino58 ha scritto:
giovedì 10 ottobre 2019, 11:56
a primavera, al Nord, fa mediamente più freddo che ad ottobre..
Vero. Non vedo l'ora che venga buio alle 17 e far saltare qualche caldarrosta :D


HEY MOTO

jumbo
Messaggi: 4875
Iscritto il: sabato 1 ottobre 2011, 10:42

Re: Gran Piemonte 2019 (10 Ottobre)

Messaggio da leggere da jumbo » giovedì 10 ottobre 2019, 12:05

Lasciando a parte le disquisizioni climatiche, nello stesso periodo corrono in Belgio ed alla Parigi - Nizza. Direi che si può correre anche in Piemonte, basta non andare in alta montagna.



Avatar utente
nino58
Messaggi: 10902
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 14:38

Re: Gran Piemonte 2019 (10 Ottobre)

Messaggio da leggere da nino58 » giovedì 10 ottobre 2019, 12:12

34x27 ha scritto:
giovedì 10 ottobre 2019, 12:04
nino58 ha scritto:
giovedì 10 ottobre 2019, 11:56
a primavera, al Nord, fa mediamente più freddo che ad ottobre..
Vero. Non vedo l'ora che venga buio alle 17 e far saltare qualche caldarrosta :D
Sei un inguaribile romantico. :D


Von Rock ? Nein, danke.
Diritto di correre senza condizioni a chi ha scontato una squalifica !!!

Lopi90
Messaggi: 1361
Iscritto il: martedì 31 maggio 2011, 12:15

Re: Gran Piemonte 2019 (10 Ottobre)

Messaggio da leggere da Lopi90 » giovedì 10 ottobre 2019, 14:39

Da tuttobiciweb:

Intanto vengono segnalati i ritiri di corridori importanti come Davide Formolo e Rafal Majka (Bora-hansgrohe), Richard Carapaz (Movistar) e Warren Barguil (Arkéa-Samsic)

Tanti corridori scarichi o che si risparmiano per sabato



Luca90
Messaggi: 6081
Iscritto il: venerdì 31 luglio 2015, 22:21

Re: Gran Piemonte 2019 (10 Ottobre)

Messaggio da leggere da Luca90 » giovedì 10 ottobre 2019, 14:49

Majka nell'intervista alla Rai ha detto che lui e Formolo si ritiravano al rifornimento mentre i capitani sarebbero stati konrad e Buchmann


2015:Tre Valli Varesine
2016(11°):Giro d'Italia (primi5), Tour tappa 11, Tour tappa 14, Parigi-Tours
201(14°):Kuurne-Bruxelles-Kuurne, Tro Bro Leon
2018(16°):Tour of Guangxi
2019( °):Dwars door Vlaanderen, Tour tappa 18, Vuelta tappa 8, giro dell'Emilia

GiacomoXT
Messaggi: 1625
Iscritto il: sabato 27 dicembre 2014, 15:17
Località: Livorno

Re: Gran Piemonte 2019 (10 Ottobre)

Messaggio da leggere da GiacomoXT » giovedì 10 ottobre 2019, 15:41

Lopi90 ha scritto:
giovedì 10 ottobre 2019, 14:39
Da tuttobiciweb:

Intanto vengono segnalati i ritiri di corridori importanti come Davide Formolo e Rafal Majka (Bora-hansgrohe), Richard Carapaz (Movistar) e Warren Barguil (Arkéa-Samsic)

Tanti corridori scarichi o che si risparmiano per sabato
Per Barguil credo che questa fosse l'ultima gara della stagione (l'Arkea non ha ottenuto una wild card per Il Lombardia).


FC 2015: Kuurne; Brabante; Amstel; Freccia; Giro (primi 5); Svizzera; Tour t. 7; Tour (tappe); Vuelta t. 10; Bernocchi; Lombardia
FC 2016: Tour t. 20; Wallonie; Sabatini
FC 2017: Europeo

Fantamatusa
Messaggi: 153
Iscritto il: giovedì 1 ottobre 2015, 17:14

Re: Gran Piemonte 2019 (10 Ottobre)

Messaggio da leggere da Fantamatusa » giovedì 10 ottobre 2019, 16:10

jumbo ha scritto:
giovedì 10 ottobre 2019, 11:42
Concordo.
Continuare a cambiare percorso e tipologia dello stesso è quanto di meno "classico" si possa fare ad una corsa ciclistica.
Comunque questo affollamento di corse in Settembre - Ottobre ha dei lati positivi, ma forse qui si sta eccedendo.
Si potrebbe pensare di spostarne una nella settimana successiva alla Sanremo, o Milano Torino o Gran Piemonte o trofeo Beghelli, quando molti corridori dopo Strade Bianche, TA e Sanremo sono già in Italia. Ci si sovrappone probabilmente a qualche classica belga, ma sono tipologie di corse differenti.
Concordo con te.
C'è una corsa di troppo, e questo Gran Piemonte, insieme magari ad Appenino e Laigueglia potrebbe diventare un circuito di corse nelle stesse zone, da correre in primavera. Soprattutto se corso nel basso Piemonte...

Se rimane dov'è deve invece essere una corsa per ruote veloci (non un piattone) che si testano magari anche in ottica Parigi-Tours.



Avatar utente
Maìno della Spinetta
Messaggi: 6075
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 15:53

Re: Gran Piemonte 2019 (10 Ottobre)

Messaggio da leggere da Maìno della Spinetta » giovedì 10 ottobre 2019, 16:17

si sposta Scirea, parte Cipollini?

stupito da Villella, ma credo in Dan Martin

EDIT è partito cipollini
Ultima modifica di Maìno della Spinetta il giovedì 10 ottobre 2019, 16:21, modificato 1 volta in totale.


“Our interest’s on the dangerous edge of things.
The honest thief, the tender murderer, the superstitious atheist”.

Avatar utente
Walter_White
Messaggi: 13495
Iscritto il: mercoledì 23 marzo 2016, 18:01

Re: Gran Piemonte 2019 (10 Ottobre)

Messaggio da leggere da Walter_White » giovedì 10 ottobre 2019, 16:19

L'ultima volta che si è vista la Ineos così, era sul Finestre


FCC 2018/19: 1°; Superprestige; Gran Combinata
FCC 2017/18: 3°; Trofeo dei titoli; Campionato Europeo Donne Elite, Campionato del Mondo Donne Elite, ROTY

Avatar utente
cauz.
Messaggi: 12145
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 12:53
Località: milano
Contatta:

Re: Gran Piemonte 2019 (10 Ottobre)

Messaggio da leggere da cauz. » giovedì 10 ottobre 2019, 16:25

oggi per De Luca ci vuole l'antidoping. non so cosa abbia mangiato a pranzo, ma sta urlando manco fosse Tardelli a spagna '82.
(mentre Garzelli si è esibito in alcuni arrotamenti linguistici degni di studio)


"Il male trionfa sempre, perche' il bene e' stupido" [Lord Casco]
@cauz_ | bidonmagazine.org | confindustrial.noblogs.org

Avatar utente
Walter_White
Messaggi: 13495
Iscritto il: mercoledì 23 marzo 2016, 18:01

Re: Gran Piemonte 2019 (10 Ottobre)

Messaggio da leggere da Walter_White » giovedì 10 ottobre 2019, 16:26

Bernal vince senza destare grandi impressioni, se la giocherà anche lui sabato ma non tra i favoritissimi
cauz. ha scritto:
giovedì 10 ottobre 2019, 16:25
oggi per De Luca ci vuole l'antidoping. non so cosa abbia mangiato a pranzo, ma sta urlando manco fosse Tardelli a spagna '82.
(mentre Garzelli si è esibito in alcuni arrotamenti linguistici degni di studio)
De Luca davvero imbarazzante


FCC 2018/19: 1°; Superprestige; Gran Combinata
FCC 2017/18: 3°; Trofeo dei titoli; Campionato Europeo Donne Elite, Campionato del Mondo Donne Elite, ROTY

Luca90
Messaggi: 6081
Iscritto il: venerdì 31 luglio 2015, 22:21

Re: Gran Piemonte 2019 (10 Ottobre)

Messaggio da leggere da Luca90 » giovedì 10 ottobre 2019, 16:28

Fenomeno bernal...
Li ha stroncati tutti col ritmo di rosa e sosa che arriva poi secondo


2015:Tre Valli Varesine
2016(11°):Giro d'Italia (primi5), Tour tappa 11, Tour tappa 14, Parigi-Tours
201(14°):Kuurne-Bruxelles-Kuurne, Tro Bro Leon
2018(16°):Tour of Guangxi
2019( °):Dwars door Vlaanderen, Tour tappa 18, Vuelta tappa 8, giro dell'Emilia

Morellino
Messaggi: 76
Iscritto il: lunedì 1 giugno 2015, 11:39

Re: Gran Piemonte 2019 (10 Ottobre)

Messaggio da leggere da Morellino » giovedì 10 ottobre 2019, 16:31

Fenomeno Sosa direi, se invertivano le posizioni nel trenino, Sosa arrivava con 20/25 secondi facile.

PS: c'è qualche confronto cronometrico?mi sembra siano andati tra forte e parecchio forte




Rispondi