Classicomani di tutti i tempi

Il mondo dei professionisti tra gare e complessità, e più in generale l'approccio al ciclismo di ogni appassionato
Avatar utente
lemond
Messaggi: 14647
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 13:52
Località: Firenze

Re: Classicomani di tutti i tempi

Messaggio da leggere da lemond » lunedì 1 aprile 2013, 8:39

E secondo te è andare verso Olimpo (ad oggi) essere alla pari di Oscar Freire? Se ho letto bene, una statistica che livella i due è la stessa cosa del pollo di Trilussa. :grr:


Fanno festa i musulmani il venerdì
il sabato gli ebrei
la domenica i cristiani
i barbieri il lunedì :bll:

"Per principio rifiuto di sottopormi a questi controlli. Non sono ostile alla lotta al doping, che ritengo indispensabile tra i dilettanti, ma nel caso di professionisti è differente.

succino
Messaggi: 70
Iscritto il: domenica 1 aprile 2012, 20:09

Re: Classicomani di tutti i tempi

Messaggio da leggere da succino » lunedì 1 aprile 2013, 22:13

Correggere Gimondi 2 Lombardia non 1!!! ;)



BenoixRoberti

Re: Classicomani di tutti i tempi

Messaggio da leggere da BenoixRoberti » lunedì 1 aprile 2013, 22:49

Grazie!
Domenica lo rettifico, tanto dovrò già farlo ;)



Avatar utente
Belluschi M.
Messaggi: 2693
Iscritto il: mercoledì 24 agosto 2011, 17:47
Località: Cesano Boscone (MI)

Re: Classicomani di tutti i tempi

Messaggio da leggere da Belluschi M. » lunedì 1 aprile 2013, 23:01

lemond ha scritto:E secondo te è andare verso Olimpo (ad oggi) essere alla pari di Oscar Freire? Se ho letto bene, una statistica che livella i due è la stessa cosa del pollo di Trilussa. :grr:
Intanto Freire si ritrova tre mondiali in bacheca a fronte della colonna vuota di Cancellara. Ricordati che uno come Freire se è superiore agli avversari vince 51 gare su 50, nel senso che non sbaglia (anzi sbagliava a 'sto punto) pressoché mai. Cancellara invece è più volte riuscito nell'impresa di perdere gare in cui era superiore di diverse spanne agli avversari. Mendrisio docet.


I veri campioni erano quelli che dicevano no [Winter]

Froome è il bersaglio preferito di chiunque provi un minimo di frustrazione nei confronti del ciclismo professionistico [Leonardo Piccione].

Avatar utente
lemond
Messaggi: 14647
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 13:52
Località: Firenze

Re: Classicomani di tutti i tempi

Messaggio da leggere da lemond » martedì 2 aprile 2013, 8:22

Belluschi M. ha scritto:
lemond ha scritto:E secondo te è andare verso Olimpo (ad oggi) essere alla pari di Oscar Freire? Se ho letto bene, una statistica che livella i due è la stessa cosa del pollo di Trilussa. :grr:
Intanto Freire si ritrova tre mondiali in bacheca a fronte della colonna vuota di Cancellara. Ricordati che uno come Freire se è superiore agli avversari vince 51 gare su 50, nel senso che non sbaglia (anzi sbagliava a 'sto punto) pressoché mai. Cancellara invece è più volte riuscito nell'impresa di perdere gare in cui era superiore di diverse spanne agli avversari. Mendrisio docet.
Appunto, quando una persona mi mostra la luna, guardo quest'ultima e non il dito. :D


Fanno festa i musulmani il venerdì
il sabato gli ebrei
la domenica i cristiani
i barbieri il lunedì :bll:

"Per principio rifiuto di sottopormi a questi controlli. Non sono ostile alla lotta al doping, che ritengo indispensabile tra i dilettanti, ma nel caso di professionisti è differente.

Avatar utente
lemond
Messaggi: 14647
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 13:52
Località: Firenze

Re: Classicomani di tutti i tempi

Messaggio da leggere da lemond » martedì 2 aprile 2013, 8:24

BenoixRoberti ha scritto:Grazie!
Domenica lo rettifico, tanto dovrò già farlo ;)
Se si volesse esser giusti, dovremmo mettere zero, perché in una comprò il secondo posto da De Vlaemink (fonte Cribriori) e nell'altra Adorni (Salvarani) buttò nell'interno della pista Mercks, per favorire illecitamente il compagno di squadra. :grr:


Fanno festa i musulmani il venerdì
il sabato gli ebrei
la domenica i cristiani
i barbieri il lunedì :bll:

"Per principio rifiuto di sottopormi a questi controlli. Non sono ostile alla lotta al doping, che ritengo indispensabile tra i dilettanti, ma nel caso di professionisti è differente.

Avatar utente
Niи
Messaggi: 1328
Iscritto il: martedì 2 aprile 2013, 0:10

Re: Classicomani di tutti i tempi

Messaggio da leggere da Niи » martedì 2 aprile 2013, 14:20

Premetto che non ho letto tutte le considerazioni, ma ho solo cercato con lo sguardo se già questa riflessione fosse stata fatta.
Ovvero:
- nelle Monumento (quindi tutta la colonna gialla), non sarebbe opportuno dare un punteggio anche al 2° e 3°? In modo da premiare non solo il corridore "vincente" ma anche quello "più competitivo". Per assurdo ed esempio eclatante, nel ciclismo femminile, ad esempio la fuoriclasse Marianne Voss sotto la casella "Mondiali" avrebbe solo 2 ori, come se i 5 argenti non contassero nulla! Non so se ci son casi simili anche tra i maschietti, ma probabilmente emergerebbe una classifica più veritiera.



BenoixRoberti

Re: Classicomani di tutti i tempi

Messaggio da leggere da BenoixRoberti » mercoledì 3 aprile 2013, 14:29

Niи ha scritto:Premetto che non ho letto tutte le considerazioni, ma ho solo cercato con lo sguardo se già questa riflessione fosse stata fatta.
Ovvero:
- nelle Monumento (quindi tutta la colonna gialla), non sarebbe opportuno dare un punteggio anche al 2° e 3°? In modo da premiare non solo il corridore "vincente" ma anche quello "più competitivo". Per assurdo ed esempio eclatante, nel ciclismo femminile, ad esempio la fuoriclasse Marianne Voss sotto la casella "Mondiali" avrebbe solo 2 ori, come se i 5 argenti non contassero nulla! Non so se ci son casi simili anche tra i maschietti, ma probabilmente emergerebbe una classifica più veritiera.
Sorry, mi ero perso il messaggio e devo la replica da par mio.
Sì, come hai giustamente anticipato se ne è parlato diffusamente, anche prima che nascesse questo 3d, quando fu elaborato questo particolare ranking partendo dalla discussione sulla polivalenza di Peter Sagan, allora alle sue prime avvisaglie di potenziale classicomania spinta. Altri riferimenti interessanti sono sparsi in altri 3d.
viewtopic.php?f=2&t=421&p=32294&hilit=c ... ani#p32294
Si è parlato ampiamente anche della possibilità e della opportunità di considerare i podi. Io sinceramente (non solo per pigrizia nel lavoro necessario :)) ritengo che ci siano delle differenze fra un vincente ed un piazzato. La vittoria è vittoria, non è eccellenza soltanto, è trionfo. A volte è celebrazione di genio e sregolatezza, a volte è testarda programmazione e preparazione, ma è pur sempre una bastarda vittoria, non solo una gran gara o meglio prestazione.
Io adoro la Vos, ma lei ha perso, sottolineo perso, cinque mondiali. Eccome se gli argenti contano, ma contano come sconfitte e lì fanno storia e leggenda. Poi Marianne si è ben rifatta e riscattata, anzi l'opera è in divenire, giust'appunto. :D
Leggiti pure questo 3d ed i post successivi a quello linkato e vedrai che c'è molta materia per la tua proposta.
Ad ogni buon conto c'è il file excel allegato insieme al ranking, che tutti possiamo rielaborare a piacere.
Ti interesserà certamente anche questo: (che è da aggiornare)
viewtopic.php?f=2&t=1110&p=68405&hilit= ... ani#p68405

Ps.
C'era pure un altro ranking, ma un malefico non scrive più e non lo aggiorna più. :( :cry:
viewtopic.php?f=2&t=616&p=112494



Avatar utente
Niи
Messaggi: 1328
Iscritto il: martedì 2 aprile 2013, 0:10

Re: Classicomani di tutti i tempi

Messaggio da leggere da Niи » giovedì 4 aprile 2013, 23:15

BenoixRoberti ha scritto:
Niи ha scritto:Premetto che non ho letto tutte le considerazioni, ma ho solo cercato con lo sguardo se già questa riflessione fosse stata fatta.
Ovvero:
- nelle Monumento (quindi tutta la colonna gialla), non sarebbe opportuno dare un punteggio anche al 2° e 3°? In modo da premiare non solo il corridore "vincente" ma anche quello "più competitivo". Per assurdo ed esempio eclatante, nel ciclismo femminile, ad esempio la fuoriclasse Marianne Voss sotto la casella "Mondiali" avrebbe solo 2 ori, come se i 5 argenti non contassero nulla! Non so se ci son casi simili anche tra i maschietti, ma probabilmente emergerebbe una classifica più veritiera.
Sorry, mi ero perso il messaggio e devo la replica da par mio.
Sì, come hai giustamente anticipato se ne è parlato diffusamente, anche prima che nascesse questo 3d, quando fu elaborato questo particolare ranking partendo dalla discussione sulla polivalenza di Peter Sagan, allora alle sue prime avvisaglie di potenziale classicomania spinta. Altri riferimenti interessanti sono sparsi in altri 3d.
viewtopic.php?f=2&t=421&p=32294&hilit=c ... ani#p32294
Si è parlato ampiamente anche della possibilità e della opportunità di considerare i podi. Io sinceramente (non solo per pigrizia nel lavoro necessario :)) ritengo che ci siano delle differenze fra un vincente ed un piazzato. La vittoria è vittoria, non è eccellenza soltanto, è trionfo. A volte è celebrazione di genio e sregolatezza, a volte è testarda programmazione e preparazione, ma è pur sempre una bastarda vittoria, non solo una gran gara o meglio prestazione.
Io adoro la Vos, ma lei ha perso, sottolineo perso, cinque mondiali. Eccome se gli argenti contano, ma contano come sconfitte e lì fanno storia e leggenda. Poi Marianne si è ben rifatta e riscattata, anzi l'opera è in divenire, giust'appunto. :D
Leggiti pure questo 3d ed i post successivi a quello linkato e vedrai che c'è molta materia per la tua proposta.
Ad ogni buon conto c'è il file excel allegato insieme al ranking, che tutti possiamo rielaborare a piacere.
Ti interesserà certamente anche questo: (che è da aggiornare)
viewtopic.php?f=2&t=1110&p=68405&hilit= ... ani#p68405

Ps.
C'era pure un altro ranking, ma un malefico non scrive più e non lo aggiorna più. :( :cry:
viewtopic.php?f=2&t=616&p=112494

Stragrazie mille. Passerò la notte insonne a legger :D



BenoixRoberti

Re: Classicomani di tutti i tempi

Messaggio da leggere da BenoixRoberti » lunedì 8 aprile 2013, 1:25

Immagine
Allegati
Classicomani.zip
Ranking Classicomani
(36.95 KiB) Scaricato 51 volte



marc
Messaggi: 2263
Iscritto il: lunedì 1 agosto 2011, 23:39

Re: Classicomani di tutti i tempi

Messaggio da leggere da marc » martedì 9 aprile 2013, 19:09

complimenti a chi ha messo in piedi questo bellissimo theard (o pagina o post o come cavolo si dice) che non avevo mai letto prima d'ora. C'è un grande lavoro dietro :clap: :clap: e in particolare mi complimento con chi ha operato la scrematura delle classiche: è esattamente come la penso io. Dopo le Monumento ci sono le classiche storiche: Freccia Vallone sopra tutti, poi Parigi-Tours, Gand-Wevelgem e Parigi-Bruxelles. Condivido anche la scelta di inserire 2 classiche diciamo "moderne" come Amstel e San Sebastian, escludendo tutto il resto, da Plouay alle corsette in Canadà fino alla Wincanton-Leeds-Bradford o cos'altro non ricordo, compreso Amburgo. Avrei qualche dubbio sul Gp di Francoforte, la corsa in linea più importante di Germania che però non appartiene alla Classiche storiche. Inevitabile invece l'esclusione di una vera Classica storica come il compianto Campionato di Zurigo


perché per me il ciclismo non è ancora una passione onanistica, ma è un pezzo di cultura popolare e familiare.

BenoixRoberti

Re: Classicomani di tutti i tempi

Messaggio da leggere da BenoixRoberti » domenica 21 aprile 2013, 19:01

Ci sono classifiche belle e classifiche che fanno male.

Questa classifica ci fa male. Siamo al maggior digiuno italiano della storia del ciclismo e comincia ad avere dimensioni preoccupanti.
Sarà un caso, ma il secondo e terzo (per ora) mandato di Renato Di Rocco non hanno raccolto un becco di monumento e mondiale prof.

I digiuni della storia del ciclismo italiano nelle classiche monumento:

Lombardia 1910 (Micheletto) - Lombardia 1912 (Oriani) - 2 anni
Lombardia 1912 (Oriani) - Sanremo 1914 (Agostoni) - 1 anno 5 mesi
Lombardia 1955 (Maule) - Lombardia 1957 (Ronchini) - 2 anni
Lombardia 1958 (De Filippis) - Lombardia 1961 (Taccone) - 3 anni
Lombardia 1961 (Taccone) - Lombardia 1964 (Motta) - 3 anni
Lombardia 1964 (Motta) . Roubaix 1966 (Gimondi) - 1 anno 6 mesi
Lombardia 1967 (Bitossi) - Sanremo 1970 (Dancelli) - 2 anni 5 mesi
Lombardia 1970 (Bitossi) - Lombardia 1973 (Gimondi) - 3 anni
Lombardia 1975 (Moser) - Lombardia 1977 (Baronchelli) - 2 anni
Roubaix 1980 (Moser) - Liegi 1982 (Contini) - 2 anni
Lombardia 1987 (Argentin) - Sanremo 1990 (Bugno) - 2 anni 5 mesi
Liegi 1991 (Argentin) - Sanremo 1993 (Fondriest) - 1 anno 11 mesi
Lombardia 2008 (Cunego) - ??? - 5 anni e ...???


Immagine



Avatar utente
barrylyndon
Messaggi: 15015
Iscritto il: venerdì 10 dicembre 2010, 15:20

Re: Classicomani di tutti i tempi

Messaggio da leggere da barrylyndon » domenica 21 aprile 2013, 19:05

prendersela con Di Rocco per questo digiuno mi sembra fuori luogo...


Nibali sta a Froome come Thoeni stava a Klammer.

BenoixRoberti

Re: Classicomani di tutti i tempi

Messaggio da leggere da BenoixRoberti » domenica 21 aprile 2013, 19:46

barrylyndon ha scritto:prendersela con Di Rocco per questo digiuno mi sembra fuori luogo...
Fuori luogo? Forse, la definirei una delle cause, non la causa (ovviamente).
Gli effetti di una cattiva federazione non si hanno nel breve, si pagano nel tempo e temo li si stia solo cominciando a pagare, in particolare per quanto riguarda i mondiali.
Ovviamente vi sono anche altre cause, come la crisi economica (che ha indebolito le nostre squadre e le ha ridotte), una possibile crisi dei talenti cristallini (che sommata alla crisi dirigenziale è una iattura), la maggior forza degli anglosassoni e la politica Uci che certamente li ha favoriti negli ultimi anni.

Ps. Quanto al "fuori luogo" più in tema rimando a qua:
viewtopic.php?f=2&t=4549&p=147579&hilit=picarde#p147579
http://blog.cyclingpro.it/2013/04/10/15 ... di-e-idee/



Avatar utente
Niи
Messaggi: 1328
Iscritto il: martedì 2 aprile 2013, 0:10

Re: Classicomani di tutti i tempi

Messaggio da leggere da Niи » giovedì 10 ottobre 2013, 20:50

UP!

Non lasciamo cadere questo bellissimo thread. Bisogna aggiornare i classicomani!
Missà che bisogna aggiungere i risultati dalla Liegi in poi.



Avatar utente
Niи
Messaggi: 1328
Iscritto il: martedì 2 aprile 2013, 0:10

Re: Classicomani di tutti i tempi

Messaggio da leggere da Niи » giovedì 10 ottobre 2013, 21:26

Ah, niente, rileggendo i criteri di Benoix, la classifica rimane invariata, perché Daniel Martin e Purito, rimangono con solo 1 vittoria nelle classiche monumento, mentre Rui Costa rimane con solo 1 vittoria al Campionato del mondo.



Avatar utente
Maìno della Spinetta
Messaggi: 7990
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 15:53

Re: Classicomani di tutti i tempi

Messaggio da leggere da Maìno della Spinetta » venerdì 11 ottobre 2013, 14:48

Niи ha scritto:Ah, niente, rileggendo i criteri di Benoix, la classifica rimane invariata, perché Daniel Martin e Purito, rimangono con solo 1 vittoria nelle classiche monumento, mentre Rui Costa rimane con solo 1 vittoria al Campionato del mondo.
Purito ne ha 2


“Our interest’s on the dangerous edge of things.
The honest thief, the tender murderer, the superstitious atheist”.

Avatar utente
Niи
Messaggi: 1328
Iscritto il: martedì 2 aprile 2013, 0:10

Re: Classicomani di tutti i tempi

Messaggio da leggere da Niи » venerdì 11 ottobre 2013, 18:07

Maìno della Spinetta ha scritto:
Niи ha scritto:Ah, niente, rileggendo i criteri di Benoix, la classifica rimane invariata, perché Daniel Martin e Purito, rimangono con solo 1 vittoria nelle classiche monumento, mentre Rui Costa rimane con solo 1 vittoria al Campionato del mondo.
Purito ne ha 2
Sisi, però per entrare in questa classifica di interdisciplinarietà bisogna aver vinto almeno una prova in due diverse classiche monumento o una classica monumento e un mondiale. Tutte le doppiette e triplette singole non valgono. Tornano ad esser utili solo quando quel criterio primario viene soddisfatto. Almeno, questo è quello che ho capito dalla legenda di Benoix :D



Strong
Messaggi: 10137
Iscritto il: mercoledì 12 gennaio 2011, 11:48

Re: Classicomani di tutti i tempi

Messaggio da leggere da Strong » venerdì 11 ottobre 2013, 18:20

Niи ha scritto:
Maìno della Spinetta ha scritto:
Niи ha scritto:Ah, niente, rileggendo i criteri di Benoix, la classifica rimane invariata, perché Daniel Martin e Purito, rimangono con solo 1 vittoria nelle classiche monumento, mentre Rui Costa rimane con solo 1 vittoria al Campionato del mondo.
Purito ne ha 2
Sisi, però per entrare in questa classifica di interdisciplinarietà bisogna aver vinto almeno una prova in due diverse classiche monumento o una classica monumento e un mondiale. Tutte le doppiette e triplette singole non valgono. Tornano ad esser utili solo quando quel criterio primario viene soddisfatto. Almeno, questo è quello che ho capito dalla legenda di Benoix :D

purito vittima di una regola adottata per impedire a cunego di entrare in classifica :D


i fondamentalisti del ciclismo e gli ultras dei ciclisti sono il male di questo sport.

succino
Messaggi: 70
Iscritto il: domenica 1 aprile 2012, 20:09

Re: Classicomani di tutti i tempi

Messaggio da leggere da succino » giovedì 10 aprile 2014, 11:26

up............... Cancellara



Admin
Messaggi: 14474
Iscritto il: domenica 21 giugno 2009, 22:48

Re: Classicomani di tutti i tempi

Messaggio da leggere da Admin » giovedì 10 aprile 2014, 11:38

Mi piace questa classifica, appena ho 5' la aggiorno. ;)


Pantani è una leggenda come Coppi e Bartali

Avatar utente
Spartacus
Messaggi: 2421
Iscritto il: sabato 22 gennaio 2011, 18:36

Re: Classicomani di tutti i tempi

Messaggio da leggere da Spartacus » giovedì 10 aprile 2014, 12:06

sarebbe troppo complicato tenere in considerazione anche i piazzamenti? intendo i secondi e terzi posti (così Cancellara lo facciamo salire ancor di più in classifica)



Avatar utente
simociclo
Messaggi: 4940
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 17:12

Re: Classicomani di tutti i tempi

Messaggio da leggere da simociclo » giovedì 10 aprile 2014, 13:25

Spartacus ha scritto:sarebbe troppo complicato tenere in considerazione anche i piazzamenti? intendo i secondi e terzi posti (così Cancellara lo facciamo salire ancor di più in classifica)

considerando che è una classifica che parte dai primi del 900 direi che è un po' complesso... :D


"la mente è come il paracadute, funziona solo se si apre" A. Einstein

Avatar utente
Bitossi
Messaggi: 3832
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 12:41
Località: Milano

Re: Classicomani di tutti i tempi

Messaggio da leggere da Bitossi » giovedì 10 aprile 2014, 13:53

simociclo ha scritto:
Spartacus ha scritto:sarebbe troppo complicato tenere in considerazione anche i piazzamenti? intendo i secondi e terzi posti (così Cancellara lo facciamo salire ancor di più in classifica)
considerando che è una classifica che parte dai primi del 900 direi che è un po' complesso... :D
Ma no, si può fare. Basterebbe considerare, eventualmente con un punteggio minimo, anche i podi di quelli già in classifica, oltre che i podi di chi, plurivittorioso in un'unica prova, ne detiene altri in una monumento diversa, mondiale compreso.
Ad occhio, dovrebbero entrare in classifica legittimamente Cunego e Rodriguez, e si eliminerebbe anche l'atipica"wild card" concessa a Zabel. Non ho tempo di controllare se la cosa riguarderebbe molti altri (Devolder?), ma non mi sembra impresa difficilissima.

Magari nel fine settimana, se ho tempo, ci provo... ;)

PS: azz, entrerebbe pure Bitossi! :D


Ringrazio la mia mamma per avermi fatto studiare da ciclista

l'Orso
Messaggi: 4619
Iscritto il: venerdì 10 dicembre 2010, 11:18

Re: Classicomani di tutti i tempi

Messaggio da leggere da l'Orso » giovedì 10 aprile 2014, 13:59

questa classifica era stata pensata per i primi posti se non erro, basta leggere qualche post sopra per capirne la "filosofia".

Poi fate voi :)


Fanta cicloweb 2015:
Tour 2015 - 19a tappa - SJ M.nne - Toussuire (24 Luglio)

utenti ignorati:
Scostante_Girardengo

Avatar utente
Bitossi
Messaggi: 3832
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 12:41
Località: Milano

Re: Classicomani di tutti i tempi

Messaggio da leggere da Bitossi » giovedì 10 aprile 2014, 14:05

l'Orso ha scritto:questa classifica era stata pensata per i primi posti se non erro, basta leggere qualche post sopra per capirne la "filosofia".

Poi fate voi :)
Be', però effettivamente all'epoca anch'io mi ero chiesto perché ci fosse Zabel, mentre Cunego no. Ed ha senzo anche la domanda: siamo sicuri che Bitossi, con due Lombardia ed altri piazzamenti, fosse meno "classicomane" di qualcuno che magari ha vinto solo una Sanremo ed un Mondiale? (il primo nome che mi viene in mente è Cipollini... ;) ).


Ringrazio la mia mamma per avermi fatto studiare da ciclista

l'Orso
Messaggi: 4619
Iscritto il: venerdì 10 dicembre 2010, 11:18

Re: Classicomani di tutti i tempi

Messaggio da leggere da l'Orso » giovedì 10 aprile 2014, 14:21

Di classifiche ce ne sono tante e di considerazioni ne son state fatte sia quì che in altri TD, può starci anche una classifica come questa, come può essercene una che considera i podi, o addirittura i piazzamenti nei 5/10...
e perchè no, vogliam mettere quelle per distacchi? Magari proporzionati alla durata delle gare? :D

Scherzi a parte, la spiegazione nel TD la trovi da parte dell'autore del TD

figurati che io prenderei veramente in considerazione il miglior piazzamento nei 10, però ci sta anche una classifica ceh valorizza solo la vittoria (purtroppo sarebbe in linea con il pensiero comune dell'appassionato di ciclismo per cui conta solo il primo (traspare in quasi tutti i TD pure quì sul foro di CW)


Fanta cicloweb 2015:
Tour 2015 - 19a tappa - SJ M.nne - Toussuire (24 Luglio)

utenti ignorati:
Scostante_Girardengo

Salvatore77
Messaggi: 4948
Iscritto il: domenica 9 gennaio 2011, 19:14

Re: Classicomani di tutti i tempi

Messaggio da leggere da Salvatore77 » giovedì 10 aprile 2014, 15:08

Secondo me i podi non misurano le qualità di un corridore da gare di un giorno, anzi...., penso che uno forte in questo esercizio sia chi è in grado di vincere. Molti corridori hanno podi ma non vittorie e questo significa che per questo esercizio non sono proprio portati. Quando correvano rappresentavano il compagno di fuga "ideale" :D

Giusto qualche nome:
Frank Schleck 3 podi alla Liegi e 1 al Lombardia: zero vittorie.
Boogerd 4 podi alla Liegi 3 al Lombardia zero vittorie, senza contare che dei 7 podi all'Amstel, solo uno è sul gradino più altro del podio.


1° Tour de France 2018

terminillo86
Messaggi: 1490
Iscritto il: giovedì 5 maggio 2011, 12:08

Re: Classicomani di tutti i tempi

Messaggio da leggere da terminillo86 » giovedì 10 aprile 2014, 15:46

Scusate..giusto per sapere....ma se Cunego ha vinto 3 Lombardia e 1 coppa del mondo (2004) perchè non è stato inserito? Mi sembra che la voce vittorie nelle classiche monumento includa anche la voce coppa del mondo....se invece è riferita solo alle gare su strada ok...ma da come è impostata la tabella non sembra


2012
1 Gran Piemonte
2 Campionato strada ITA Giro di Romandia
2013
1 Paris - Nice Amstel Gold Race Giro d' Italia (21 tappe) Tour de Suisse Vattenfall Cyclassics Brussels Cycling Classic
2 Tirreno - Adriatico
2014
1 Gand-Wevelgem Amstel Gold Race

terminillo86
Messaggi: 1490
Iscritto il: giovedì 5 maggio 2011, 12:08

Re: Classicomani di tutti i tempi

Messaggio da leggere da terminillo86 » giovedì 10 aprile 2014, 15:49

terminillo86 ha scritto:Scusate..giusto per sapere....ma se Cunego ha vinto 3 Lombardia e 1 coppa del mondo (2004) perchè non è stato inserito? Mi sembra che la voce vittorie nelle classiche monumento includa anche la voce coppa del mondo....se invece è riferita solo alle gare su strada ok...ma da come è impostata la tabella non sembra
Errore mio....Cm pensavo fosse coppa del mondo...invece è campionato del mondo :hammer: :hammer:


2012
1 Gran Piemonte
2 Campionato strada ITA Giro di Romandia
2013
1 Paris - Nice Amstel Gold Race Giro d' Italia (21 tappe) Tour de Suisse Vattenfall Cyclassics Brussels Cycling Classic
2 Tirreno - Adriatico
2014
1 Gand-Wevelgem Amstel Gold Race

Strong
Messaggi: 10137
Iscritto il: mercoledì 12 gennaio 2011, 11:48

Re: Classicomani di tutti i tempi

Messaggio da leggere da Strong » giovedì 10 aprile 2014, 15:49

terminillo86 ha scritto:Scusate..giusto per sapere....ma se Cunego ha vinto 3 Lombardia e 1 coppa del mondo (2004) perchè non è stato inserito? Mi sembra che la voce vittorie nelle classiche monumento includa anche la voce coppa del mondo....se invece è riferita solo alle gare su strada ok...ma da come è impostata la tabella non sembra
credo che CM stia per campione del mondo


i fondamentalisti del ciclismo e gli ultras dei ciclisti sono il male di questo sport.

Avatar utente
Seb
Messaggi: 5993
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 13:07
Località: Genova
Contatta:

Re: Classicomani di tutti i tempi

Messaggio da leggere da Seb » giovedì 10 aprile 2014, 15:55

E comunque Cunego non ha mai vinto la Coppa del Mondo ;)



terminillo86
Messaggi: 1490
Iscritto il: giovedì 5 maggio 2011, 12:08

Re: Classicomani di tutti i tempi

Messaggio da leggere da terminillo86 » giovedì 10 aprile 2014, 16:00

Seb ha scritto:E comunque Cunego non ha mai vinto la Coppa del Mondo ;)
http://it.wikipedia.org/wiki/UCI_Road_World_Rankings ;)


2012
1 Gran Piemonte
2 Campionato strada ITA Giro di Romandia
2013
1 Paris - Nice Amstel Gold Race Giro d' Italia (21 tappe) Tour de Suisse Vattenfall Cyclassics Brussels Cycling Classic
2 Tirreno - Adriatico
2014
1 Gand-Wevelgem Amstel Gold Race

Admin
Messaggi: 14474
Iscritto il: domenica 21 giugno 2009, 22:48

Re: Classicomani di tutti i tempi

Messaggio da leggere da Admin » giovedì 10 aprile 2014, 16:00

La Coppa del Mondo era un'altra cosa, terminillo.

Questa classifica tiene conto di chi ha vinto almeno due classiche monumento diverse, ecco perché non c'è Cunego.


Pantani è una leggenda come Coppi e Bartali

terminillo86
Messaggi: 1490
Iscritto il: giovedì 5 maggio 2011, 12:08

Re: Classicomani di tutti i tempi

Messaggio da leggere da terminillo86 » giovedì 10 aprile 2014, 16:07

Admin ha scritto:La Coppa del Mondo era un'altra cosa, terminillo.

Questa classifica tiene conto di chi ha vinto almeno due classiche monumento diverse, ecco perché non c'è Cunego.
Si si avevo capito, tardi ma avevo capito! :hammer: :hammer: ;) ;)


2012
1 Gran Piemonte
2 Campionato strada ITA Giro di Romandia
2013
1 Paris - Nice Amstel Gold Race Giro d' Italia (21 tappe) Tour de Suisse Vattenfall Cyclassics Brussels Cycling Classic
2 Tirreno - Adriatico
2014
1 Gand-Wevelgem Amstel Gold Race

Avatar utente
Bitossi
Messaggi: 3832
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 12:41
Località: Milano

Re: Classicomani di tutti i tempi

Messaggio da leggere da Bitossi » giovedì 10 aprile 2014, 16:15

Salvatore77 ha scritto:Secondo me i podi non misurano le qualità di un corridore da gare di un giorno, anzi...., penso che uno forte in questo esercizio sia chi è in grado di vincere. Molti corridori hanno podi ma non vittorie e questo significa che per questo esercizio non sono proprio portati. Quando correvano rappresentavano il compagno di fuga "ideale" :D

Giusto qualche nome:
Frank Schleck 3 podi alla Liegi e 1 al Lombardia: zero vittorie.
Boogerd 4 podi alla Liegi 3 al Lombardia zero vittorie, senza contare che dei 7 podi all'Amstel, solo uno è sul gradino più altro del podio.
Allora non hai letto quello che si propone... :(
E' chiaro che non si cerca di tirar dentro anche Sgarbozza; si diceva che, a fronte di un plurivincitore in un'unica classica, si può valutare la sua propensione alle gare di un giorno anche da eventuali podi in altre competizioni importanti. Ovvio poi che andrebbero accreditati i podi anche a quelli già in classifica: la cosa ha senso per valutare continuità e polivalenza, oltre che per bilanciare eventuali "sfortune" come ad esempio la poca velocità.

Secondo me non ne entrano tanti (comunque meglio controllare): sicuramente Bitossi, Cunego, Rodriguez, G.B. Baronchelli... ;)


Ringrazio la mia mamma per avermi fatto studiare da ciclista

Salvatore77
Messaggi: 4948
Iscritto il: domenica 9 gennaio 2011, 19:14

Re: Classicomani di tutti i tempi

Messaggio da leggere da Salvatore77 » giovedì 10 aprile 2014, 18:35

Ma è ovvio che non ho letto, mica ho tempo da perdere :drool:

Il mio post si riferiva solo alla proposta di Spartacus di tener costo anche dei piazzamenti per dare un giusto peso alla continuità di Cancellara.

Comunque visto che mi trovo: un corridore che punta alle gare di un giorno e non è veloce, sopperisci a questa mancanza con altre doti, come il passo o il fondo ecc. Come Cancellara, ma anche Freire, che era forte un po' ovunque ma avendo la volata, era più tranquillo a stare nel gruppo e giocarsi la volata, meglio se ristretta. A mio avviso, anche Demare e Degenkolb sono simili, vedremo se hanno una evoluzione oppure si Freireizzano.....


1° Tour de France 2018

Avatar utente
Bitossi
Messaggi: 3832
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 12:41
Località: Milano

Re: Classicomani di tutti i tempi

Messaggio da leggere da Bitossi » venerdì 11 aprile 2014, 16:13

Salvatore77 ha scritto:Ma è ovvio che non ho letto, mica ho tempo da perdere :drool:
E allora perché sbavi? :diavoletto:

Comunque lavoro praticamente finito; manca qualche controllo poi stasera o domani si può pubblicare... ;)


Ringrazio la mia mamma per avermi fatto studiare da ciclista

Salvatore77
Messaggi: 4948
Iscritto il: domenica 9 gennaio 2011, 19:14

Re: Classicomani di tutti i tempi

Messaggio da leggere da Salvatore77 » venerdì 11 aprile 2014, 17:29

Bitossi ha scritto: Comunque lavoro praticamente finito; manca qualche controllo poi stasera o domani si può pubblicare... ;)
Ma io non posso aspettare a stasera. :old:


1° Tour de France 2018

Strong
Messaggi: 10137
Iscritto il: mercoledì 12 gennaio 2011, 11:48

Re: Classicomani di tutti i tempi

Messaggio da leggere da Strong » venerdì 11 aprile 2014, 17:32

Salvatore77 ha scritto:
Bitossi ha scritto: Comunque lavoro praticamente finito; manca qualche controllo poi stasera o domani si può pubblicare... ;)
Ma io non posso aspettare a stasera. :old:
:diavoletto:


i fondamentalisti del ciclismo e gli ultras dei ciclisti sono il male di questo sport.

Avatar utente
Bitossi
Messaggi: 3832
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 12:41
Località: Milano

Re: Classicomani di tutti i tempi

Messaggio da leggere da Bitossi » venerdì 11 aprile 2014, 21:15

Salvatore77 ha scritto:
Bitossi ha scritto: Comunque lavoro praticamente finito; manca qualche controllo poi stasera o domani si può pubblicare... ;)
Ma io non posso aspettare a stasera. :old:
Ok, facciamo domani. :D


Ringrazio la mia mamma per avermi fatto studiare da ciclista

Salvatore77
Messaggi: 4948
Iscritto il: domenica 9 gennaio 2011, 19:14

Re: Classicomani di tutti i tempi

Messaggio da leggere da Salvatore77 » sabato 12 aprile 2014, 17:33

Si batte la fiacca :uhm:


1° Tour de France 2018

Avatar utente
Bitossi
Messaggi: 3832
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 12:41
Località: Milano

Re: Classicomani di tutti i tempi

Messaggio da leggere da Bitossi » sabato 12 aprile 2014, 19:24

Salvatore77 ha scritto:Si batte la fiacca :uhm:
Eh, c'erano degli errori nel foglio precedente, (Pelissier 2 volte campione del mondo? :dubbio: ), quindi sto riguardando un po' tutto. :(

(mi sa che andiamo a domani, anche perché ci sarà da aggiornare... :diavoletto: )


Ringrazio la mia mamma per avermi fatto studiare da ciclista

matter1985
Messaggi: 4334
Iscritto il: domenica 1 aprile 2012, 16:38
Località: Toscana

Re: Classicomani di tutti i tempi

Messaggio da leggere da matter1985 » sabato 12 aprile 2014, 19:51

Ma il Gran Prix Wolber almeno sino al 1926 non lo conti?Valeva come un campionato del mondo :diavoletto:


#JeSuisNizzolo

Avatar utente
Spartacus
Messaggi: 2421
Iscritto il: sabato 22 gennaio 2011, 18:36

Re: Classicomani di tutti i tempi

Messaggio da leggere da Spartacus » domenica 13 aprile 2014, 22:23

a proposito di classicomani

trovata su twitter: ultime 12 monumento concluse da Cancellara

Immagine



Basso
Messaggi: 16326
Iscritto il: sabato 21 maggio 2011, 18:03
Località: Vicenza

Re: Classicomani di tutti i tempi

Messaggio da leggere da Basso » domenica 13 aprile 2014, 22:32

Cancellara che è anche il primo della storia ad andare sul podio delle prime 3 classiche monumento in due anni di fila.


11 Vuelta 7-Prato
12 Appennino-Japan
13 Giro 9-CN ITA-Vuelta 20-Sabatini
14 Vasco-Dauphiné-Tour 3-Tour 21-Pologne-Tre Valli
15 Laigueglia-Escaut-Giro 2-Giro 18-Giro GC-Tour 13-Fourmies
16 Nice-Vuelta 12
17 Frankfurt-Tour 11-Vuelta 16-Chrono
18 Bianche-DePanne-Romandie-Köln-Piemonte-Chrono
19 Nice-Turkey-Portugal-Vuelta 10
20 Plouay-Toscana

el_condor
Messaggi: 3788
Iscritto il: sabato 14 settembre 2013, 0:10

Re: Classicomani di tutti i tempi

Messaggio da leggere da el_condor » domenica 13 aprile 2014, 22:42

Bitossi ha scritto:
l'Orso ha scritto:questa classifica era stata pensata per i primi posti se non erro, basta leggere qualche post sopra per capirne la "filosofia".

Poi fate voi :)
Be', però effettivamente all'epoca anch'io mi ero chiesto perché ci fosse Zabel, mentre Cunego no. Ed ha senzo anche la domanda: siamo sicuri che Bitossi, con due Lombardia ed altri piazzamenti, fosse meno "classicomane" di qualcuno che magari ha vinto solo una Sanremo ed un Mondiale? (il primo nome che mi viene in mente è Cipollini... ;) ).


Franco Bitossi e' stato un grandissimo. Purtroppo all'epoca non era facile come oggi spostarsi e Franco partecipo' una sola vola al Fiandre (4 dopo esser passato per primo sul muro) Liegi (9 mi pare) e Rouobaix che corse a 35 anni forsano a 100km dall'arrivo quando era in testa...Considerare solo le classiche monumento e non altre classiche tipo Giro del Veneto, Emilia, Piemonte, Toscana, etc, per non parlare del campionato di Zurigo e' scelta lecita ma che ad risultati, a mio parere, con scarso significato.

ciao

el_condor

p.S: aggiungo che un conto e' vincere il LOmbardia come ha aftto Franco quando e' partito a 60 km e dietro aveva Merckz, Gimondi etc. un conto e' vincerlo come ha fatto Cunego con campo di partenti dimezzati causa calendario...


Giordano Bruno
Non temete nuotare contro il torrente, è d'un anima sordida pensare come il volgo, perché il volgo è in maggioranza."

jianji
Messaggi: 2415
Iscritto il: sabato 11 dicembre 2010, 18:25

Re: Classicomani di tutti i tempi

Messaggio da leggere da jianji » lunedì 14 aprile 2014, 0:59

Spartacus ha scritto:a proposito di classicomani

trovata su twitter: ultime 12 monumento concluse da Cancellara

Immagine
L'avevo vista dopo la Sanremo, noto con piacere che è stata aggiornata! :D



Avatar utente
Bitossi
Messaggi: 3832
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 12:41
Località: Milano

Re: Classicomani di tutti i tempi

Messaggio da leggere da Bitossi » venerdì 18 aprile 2014, 15:34

Qualche giorno dopo rispetto a quanto previsto (come disse l'anima di Gennaro Esposito presentandosi in ritardo al Giudizio Universale: "Sono stato malato"), ecco la tabella dei Classicomani semi-interdisciplinari ma sufficientemente eclettici, rivista e abbastanza diversa.

Ricordo i nuovi requisiti di ingresso: a fronte di un plurivincitore in un'unica prova, si è controllato se non avesse ottenuto podi in altre monumento o mondiali. In caso positivo, ingresso in classifica. Ai fini del punteggio i podi sono stati valutati 0,2 punti (senza diversificare tra 2° e 3° posto, un po' come nei palmares motoristici, altrimenti c'era da impazzire). Ovviamente sono stati ricalcolati tutti i podi anche a quelli già presenti in tabella.
Per le altre prove classiche (ho mantenuto le scelte originali), a differenza di quanto fatto a suo tempo da Alfiso, ho assegnato un punteggio di 0,5 punti, unicamente per la vittoria, e senza eventuali nuovi ingressi in caso di plurivincitori. La cosa non è indifferente, perché come si vedrà Van Looy in questo modo supera De Vlaeminck e si posiziona al 2° posto della generale.
Il tutto ha richiesto una revisione completa della tabella, che è stata resa a riga unica per corridore, in modo da favorire gli ordinamenti successivi, inserendo una colonna "Podi" per ogni Monumento e per i Mondiali. E' questa la ragione principale del ritardo... :D

Vediamo i nuovi ingressi (sono 20, qualcosa in più di quello che mi aspettavo):
Freddy Maertens: podio alla Liegi oltre ai 2 Mondiali. Tra i nuovi è quello che si piazza meglio, grazie ad altri 5 successi in Classiche minori.
Alejandro Valverde: 2 Liegi, podio al Lombardia e ben 5 podi al Mondiale.
Fiorenzo Magni: 3 Fiandre, e podi a Sanremo, Roubaix, Lombardia, Mondiale. Altro ingresso più che doveroso, mi pare.
Damiano Cunego: 3 Lombardia, e podi alla Liegi ed al Mondiale.
Eric Leman: 3 Fiandre, podi a Sanremo e a Roubaix.
Joachim Rodriguez: 2 Lombardia e podi alla Liegi ed al Mondiale.
Franco Bitossi: 2 vittorie al Lombardia, e podi a Sanremo ed al Mondiale, oltre al ricalcolo di altri 4 podi al Lombardia.
Louis Mottiat: 2 Liegi, podi a Sanremo e a Roubaix.
Franco Ballerini: 2 Roubaix ed un podio al Lombardia. Questo è il recupero che mi ha fatto più piacere. Notare che l'infame Duclos-Lassalle, con 2 vittorie e 2 podi alla Roubaix come Franco, non rientra in classifica non avendo ottenuto podi in altre prove... ;)
Aldo Bini: 2 Lombardia, podi a Sanremo e al Mondiale.
Greg Lemond: 2 Mondiali, podi a Sanremo, Liegi, Lombardia.
Loretto Petrucci: 2 Sanremo, ma anche un podio al Fiandre ed un altro alla Sanremo.
Charles Crupelandt: 2 Roubaix, podio a Sanremo.
Laurent Fignon: 2 Sanremo, podio a Roubaix.
Edwig Van Hooydonck: 2 Fiandre, 2 podi alla Roubaix.
Mario Ricci: 2 Lombardia, 2 podi alla Sanremo.
Georges Claes: 2 Roubaix, podio al Fiandre.
G.B. Baronchelli: 2 Lombardia ed un podio al Mondiale.
Tony Rominger: 2 Lombardia, podio alla Liegi.
Marc Madiot: 2 Roubaix, podio al Lombardia.

E mo' vediamo se riusciamo a caricare la tabella nel prossimo messaggio, senza sbarellare il forum... 8-)


Ringrazio la mia mamma per avermi fatto studiare da ciclista

Avatar utente
Bitossi
Messaggi: 3832
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 12:41
Località: Milano

Re: Classicomani di tutti i tempi

Messaggio da leggere da Bitossi » venerdì 18 aprile 2014, 15:53

Ho dovuto abbassare un po' la qualità per rendere l'immagine disponibile come allegato: Flickr ha una nuova policy sui link diretti, e Imageshack è diventato un covo di ladroni. Non ricordo se ho altri account su siti diversi... :D

Comunque ecco qui un lavoro provvisorio:
Senza titolo-1.jpg
Senza titolo-1.jpg (414.68 KiB) Visto 2891 volte

PS: un ringraziamento va ad Alfiso, senza il cui precedente lavoro questo riadattamento sarebbe stato una fatica improba... ;)


Ringrazio la mia mamma per avermi fatto studiare da ciclista

Rispondi