ciclista più iconico GRUPPO 3

Il mondo dei professionisti tra gare e complessità, e più in generale l'approccio al ciclismo di ogni appassionato

Gruppo 3:

Gilbert
19
19%
mc ewen
2
2%
viviani
1
1%
cipollini
16
16%
petacchi
1
1%
saronni
7
7%
moser
28
28%
de vlaeminck
25
25%
 
Voti totali: 99

Luca90
Messaggi: 6773
Iscritto il: venerdì 31 luglio 2015, 22:21

ciclista più iconico GRUPPO 3

Messaggio da leggere da Luca90 » martedì 30 giugno 2020, 18:33

Il terzo gruppo:


2015:Tre Valli Varesine
2016(11°):Giro d'Italia (primi5), Tour tappa 11, Tour tappa 14, Parigi-Tours
201(14°):Kuurne-Bruxelles-Kuurne, Tro Bro Leon
2018(16°):Tour of Guangxi
2019( 16°):Dwars door Vlaanderen, Tour tappa 18, Vuelta tappa 8, Giro dell'Emilia

pietro
Messaggi: 1524
Iscritto il: mercoledì 18 marzo 2020, 19:32

Re: ciclista più iconico GRUPPO 3

Messaggio da leggere da pietro » martedì 30 giugno 2020, 19:42

Ho votato i due belgi di questo gruppo.
Gilbert perché in tempi moderni vincere 2 Lombardia, 1 Liegi, 1 Fiandre, 1 Roubaix, 1 Mondiale, 4 Amstel Gold Race, 1 Freccia Vallone, 2 Het Volk, 2 Parigi Tours, 1 Strade Bianche è qualcosa di straordinario.
E poi De Vlaeminck perché è il migliore corridore da classiche della storia.



nurseryman
Messaggi: 105
Iscritto il: sabato 6 giugno 2020, 18:38

Re: ciclista più iconico GRUPPO 3

Messaggio da leggere da nurseryman » martedì 30 giugno 2020, 23:29

moser e de vlaeminck tutta la vita



Trullo
Messaggi: 646
Iscritto il: martedì 23 maggio 2017, 12:26

Re: ciclista più iconico GRUPPO 3

Messaggio da leggere da Trullo » mercoledì 1 luglio 2020, 0:20

Pietro, a livello di classiche Gilbert è forse ancora più completo di De Vlaeminck. I Lombardia di allora erano meno duri di adesso, non penso che il gitano di Eeklo avrebbe vinto sul percorso dove vinse Gilbert.



pietro
Messaggi: 1524
Iscritto il: mercoledì 18 marzo 2020, 19:32

Re: ciclista più iconico GRUPPO 3

Messaggio da leggere da pietro » mercoledì 1 luglio 2020, 8:57

Trullo ha scritto:
mercoledì 1 luglio 2020, 0:20
Pietro, a livello di classiche Gilbert è forse ancora più completo di De Vlaeminck. I Lombardia di allora erano meno duri di adesso, non penso che il gitano di Eeklo avrebbe vinto sul percorso dove vinse Gilbert.
Forse più completo.
Però De Vlaeminck ha dalla sua 3 Sanremo+3 volte secondo+1 volta terzo, 1 Fiandre, 4 Roubaix+4 secondi posti+1 terzo posto, 1 Liegi, 2 Lombardia+ 1 secondo posto, una marea di altre classiche, e non soltanto in Belgio, tra cui 2 Omloop Het Volk.
Non ha però né Parigi-Tours, dove ha un secondo e un terzo posto, né Mondiale dove ha però un secondo posto.



Stylus
Messaggi: 1235
Iscritto il: giovedì 28 aprile 2011, 12:03

Re: ciclista più iconico GRUPPO 3

Messaggio da leggere da Stylus » mercoledì 1 luglio 2020, 9:11

Se devo pensare al più iconico, e non al più forte, come non pensare a Cipollini? Per l'uomo della strada i ciclisti erano Pantani e Cipollini, e ancora oggi gode di una fama superiore a 3/4 del gruppo in attività. Vincente, istrionico, polemico, portatore di stile, credo il perfetto ciclista icona degli anni 90, come fu Agassi per il tennis, non certamente il più forte, ma fuori dagli schemi



Avatar utente
nino58
Messaggi: 11664
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 14:38

Re: ciclista più iconico GRUPPO 3

Messaggio da leggere da nino58 » mercoledì 1 luglio 2020, 9:25

Ho votato De Vlaeminck (anche se gli manca il Mondiale) perchè era lo spirito più libero del suo tempo.


Von Rock ? Nein, danke.
Diritto di correre senza condizioni a chi ha scontato una squalifica !!!

Trullo
Messaggi: 646
Iscritto il: martedì 23 maggio 2017, 12:26

Re: ciclista più iconico GRUPPO 3

Messaggio da leggere da Trullo » mercoledì 1 luglio 2020, 10:10

"Iconico" lo interpreto come "rappresentativo", non come "fuori dagli schemi"
Ciclista iconico è colui che racchiude in se l'essenza dell'essere ciclista



Winter
Messaggi: 15747
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 19:33

Re: ciclista più iconico GRUPPO 3

Messaggio da leggere da Winter » mercoledì 1 luglio 2020, 11:39

Ho votato moser e saronni
Hanno caratterizzato un decennio



Avatar utente
nino58
Messaggi: 11664
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 14:38

Re: ciclista più iconico GRUPPO 3

Messaggio da leggere da nino58 » mercoledì 1 luglio 2020, 11:47

Trullo ha scritto:
mercoledì 1 luglio 2020, 10:10
"Iconico" lo interpreto come "rappresentativo", non come "fuori dagli schemi"
Ciclista iconico è colui che racchiude in se l'essenza dell'essere ciclista
Allora ti dico che De Vlaeminck racchiudeva in se' anche l'essenza dell'essere ciclista.


Von Rock ? Nein, danke.
Diritto di correre senza condizioni a chi ha scontato una squalifica !!!

Avatar utente
galliano
Messaggi: 13932
Iscritto il: giovedì 14 aprile 2011, 12:53
Località: TN

Re: ciclista più iconico GRUPPO 3

Messaggio da leggere da galliano » giovedì 2 luglio 2020, 23:07

Stylus ha scritto:
mercoledì 1 luglio 2020, 9:11
Se devo pensare al più iconico, e non al più forte, come non pensare a Cipollini? Per l'uomo della strada i ciclisti erano Pantani e Cipollini, e ancora oggi gode di una fama superiore a 3/4 del gruppo in attività. Vincente, istrionico, polemico, portatore di stile, credo il perfetto ciclista icona degli anni 90, come fu Agassi per il tennis, non certamente il più forte, ma fuori dagli schemi
Cipollini è semplicemente un buzzurro e pure con una buona dose d'ignoranza, altro che fuori dagli schemi.



Winter
Messaggi: 15747
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 19:33

Re: ciclista più iconico GRUPPO 3

Messaggio da leggere da Winter » venerdì 3 luglio 2020, 12:56

Be' se super mario era un buzzurro..
Sagan è il re dei buzzurri :diavoletto:
Almeno cipollini era naturale
Sagan è un personaggio molto più costruito



Avatar utente
Patate
Messaggi: 4712
Iscritto il: domenica 28 febbraio 2016, 23:23

Re: ciclista più iconico GRUPPO 3

Messaggio da leggere da Patate » venerdì 3 luglio 2020, 19:31

Winter ha scritto:
venerdì 3 luglio 2020, 12:56
Be' se super mario era un buzzurro..
Sagan è il re dei buzzurri :diavoletto:
Almeno cipollini era naturale
Sagan è un personaggio molto più costruito
Io di tanto in tanto mi chiedo come hai fatto a sopravvivere a quattro mondiali di seguito vinti da Sagan e Valverde :D


antani ha scritto:Non so perchè ma ho la sensazione che domani Aru possa arrivare dietro o davanti a Froome, stiamo a vedere sembra facile ma non è difficile

pietro
Messaggi: 1524
Iscritto il: mercoledì 18 marzo 2020, 19:32

Re: ciclista più iconico GRUPPO 3

Messaggio da leggere da pietro » venerdì 3 luglio 2020, 19:47

Winter ha scritto:
venerdì 3 luglio 2020, 12:56
Be' se super mario era un buzzurro..
Sagan è il re dei buzzurri :diavoletto:
Almeno cipollini era naturale
Sagan è un personaggio molto più costruito
Ma Sagan sarà anche costruito però è simpatico, e non buzzurro.
Concordo con quanto detto da Galliano.



Winter
Messaggi: 15747
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 19:33

Re: ciclista più iconico GRUPPO 3

Messaggio da leggere da Winter » venerdì 3 luglio 2020, 21:17

Patate ha scritto:
venerdì 3 luglio 2020, 19:31
Winter ha scritto:
venerdì 3 luglio 2020, 12:56
Be' se super mario era un buzzurro..
Sagan è il re dei buzzurri :diavoletto:
Almeno cipollini era naturale
Sagan è un personaggio molto più costruito
Io di tanto in tanto mi chiedo come hai fatto a sopravvivere a quattro mondiali di seguito vinti da Sagan e Valverde :D
Sono sopravvissuto a Campiglio
Ai tour di armstrong..
Al 5 maggio
Vedi un po te..



Winter
Messaggi: 15747
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 19:33

Re: ciclista più iconico GRUPPO 3

Messaggio da leggere da Winter » venerdì 3 luglio 2020, 21:17

pietro ha scritto:
venerdì 3 luglio 2020, 19:47
Winter ha scritto:
venerdì 3 luglio 2020, 12:56
Be' se super mario era un buzzurro..
Sagan è il re dei buzzurri :diavoletto:
Almeno cipollini era naturale
Sagan è un personaggio molto più costruito
Ma Sagan sarà anche costruito però è simpatico, e non buzzurro.
Concordo con quanto detto da Galliano.
Di simpatico ci trovo poco..



pietro
Messaggi: 1524
Iscritto il: mercoledì 18 marzo 2020, 19:32

Re: ciclista più iconico GRUPPO 3

Messaggio da leggere da pietro » venerdì 3 luglio 2020, 22:25

Winter ha scritto:
venerdì 3 luglio 2020, 21:17
pietro ha scritto:
venerdì 3 luglio 2020, 19:47
Winter ha scritto:
venerdì 3 luglio 2020, 12:56
Be' se super mario era un buzzurro..
Sagan è il re dei buzzurri :diavoletto:
Almeno cipollini era naturale
Sagan è un personaggio molto più costruito
Ma Sagan sarà anche costruito però è simpatico, e non buzzurro.
Concordo con quanto detto da Galliano.
Di simpatico ci trovo poco..
Non può stare simpatico a tutti, ma sicuramente è un bel personaggio



Rispondi