ciclista più iconico LA FINALE !!!

Il mondo dei professionisti tra gare e complessità, e più in generale l'approccio al ciclismo di ogni appassionato

LA FINALE:

merckx
16
22%
hinault
2
3%
coppi
27
37%
bartali
11
15%
pantani
17
23%
 
Voti totali: 73

Luca90
Messaggi: 6839
Iscritto il: venerdì 31 luglio 2015, 22:21

ciclista più iconico LA FINALE !!!

Messaggio da leggere da Luca90 » giovedì 2 luglio 2020, 16:09

Eccoci qui pronti per la finale a 5... in questo caso potete votare solo per 1 e non per 2 come nelle precedenti fasi...


2015:Tre Valli Varesine
2016(11°):Giro d'Italia (primi5), Tour tappa 11, Tour tappa 14, Parigi-Tours
201(14°):Kuurne-Bruxelles-Kuurne, Tro Bro Leon
2018(16°):Tour of Guangxi
2019( 16°):Dwars door Vlaanderen, Tour tappa 18, Vuelta tappa 8, Giro dell'Emilia

nikybo85
Messaggi: 3312
Iscritto il: mercoledì 23 agosto 2017, 0:06

Re: ciclista più iconico LA FINALE !!!

Messaggio da leggere da nikybo85 » giovedì 2 luglio 2020, 16:40

Voto Pantani per quel che ho potuto vivere..per le sue imprese..per aver portato il ciclismo ad una popolarità incredibile per gli anni 90' mentre nei decenni in cui si muovevano gli altri mostri qui sopra il ciclismo era già lo uno degli sport più popolari, forse anche capace di mettere in discussione il calcio (su questa affermazione aspetto volentieri il giudizio di chi è più dotto di me).
E poi si parlava appunto di iconico..



Giacomino
Messaggi: 41
Iscritto il: domenica 21 giugno 2020, 19:14

Re: ciclista più iconico LA FINALE !!!

Messaggio da leggere da Giacomino » giovedì 2 luglio 2020, 17:15

Ho votato Merckx . Coppi e Bartali non li ho visti se dovessi scegliere tra i due direi Bartali. Gli altri tre li ho visti correre. Hinault fortissimo , niente da dire. Pensare alla Liegi nella neve o a Sallanches... Però da bravo francese (attenuante bretone quelli li sopporto già di più ) mi stava sulle scatole. Da Pantani emozioni straordinarie lo scatto sul Galibier la discesa a rotta di collo dal Giovo su Merano nel 94 (bello ricordare una discesa e non solo le salite). Ma Merckx è Merckx . È il simbolo del ciclismo . Per forza il più iconico . Forte tutto l'anno e in tutte le corse. Dal Giro di Sardegna a febbraio fino al Lombardia in autunno. E lo voto io che tifavo per Gimondi e De Vlaemink ! Indimenticabili le Tre Cime del 68 la Luchon Mourenx del 69 la tappa di Marsiglia del 71 dopo la batosta presa da Ocana il giorno prima a Orcieres Merlettes (forse la sconfitta più cocente). Dimostrazione di carattere straordinario



Trullo
Messaggi: 658
Iscritto il: martedì 23 maggio 2017, 12:26

Re: ciclista più iconico LA FINALE !!!

Messaggio da leggere da Trullo » giovedì 2 luglio 2020, 17:21

Merckx il più forte, Coppi il più grande, Hinault il migliore di quelli che ho visto correre, Pantani quello che ho più amato
Ma il più iconico è Bartali



Winter
Messaggi: 15801
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 19:33

Re: ciclista più iconico LA FINALE !!!

Messaggio da leggere da Winter » giovedì 2 luglio 2020, 19:04

L airone
Il più grande ciclista di tutti i tempi
Bersagliato dalla sfortuna ( una serie incredibile di infortuni) la guerra il record dell ora con il coprifuoco la rivalità con bartali la dama bianca la morte per malaria ecc

Merckx ha vinto di più
Ma il mio ciclismo non è solo vittorie



giorgio ricci
Messaggi: 3360
Iscritto il: lunedì 9 giugno 2014, 13:44

Re: ciclista più iconico LA FINALE !!!

Messaggio da leggere da giorgio ricci » giovedì 2 luglio 2020, 19:11

Coppi è veramente l'icona del ciclismo, come dice winter , la sua storia e la sua figura trascende l'atleta per diventare un simbolo.



Avatar utente
Tranchée d'Arenberg
Messaggi: 18551
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 13:50

Re: ciclista più iconico LA FINALE !!!

Messaggio da leggere da Tranchée d'Arenberg » giovedì 2 luglio 2020, 19:16

"Merckx il più forte, Coppi il più grande".

Perdonatemi per la banalità, ma credo che se ne possa uscire solo con questa citazione. Ho votato Coppi.


Cobblestone 2012 & 2018 - 1° Classifica Generale
Cobblestone 2012 & 2018 - 1° Classifica Classiche
Cobblestone 2013 - 1° Classifica Semiclassiche

FantaCycling Manager 2016 - 1° Classifica (squadre)

pietro
Messaggi: 1948
Iscritto il: mercoledì 18 marzo 2020, 19:32

Re: ciclista più iconico LA FINALE !!!

Messaggio da leggere da pietro » giovedì 2 luglio 2020, 19:30

Hinault è stato un Fuoriclasse assoluto.
Però non proprio un'icona.
Pantani il più emozionante, un'icona.
Coppi e Bartali il simbolo dell'epoca d'oro del ciclismo. Mi stanno simpatici entrambi (l'airone un po' di più).
Merckx il più forte di sempre. A mio parere superiore di gran lunga anche a Coppi e Bartali. Nessuno può reggere il confronto con il cannibale (imho il più forte sportivo della storia).
Però questo sondaggio riguarda il corridore più iconico, non il migliore, e la scelta è difficile.
Scelgo anche io Coppi perché la sua figura è simbolica e iconica anche più di Merckx.



Avatar utente
il_panta
Messaggi: 5612
Iscritto il: lunedì 21 maggio 2012, 13:39

Re: ciclista più iconico LA FINALE !!!

Messaggio da leggere da il_panta » giovedì 2 luglio 2020, 19:51

Ho scartato subito Hinault, poi a malincuore Pantani. Alla fine ho scelto Bartali, ma se votassi domani probabilmente cambierei. Sarei curioso di capire quanto l'essere italiani distorca il voto. Ci sarebbe partita in Francia tra Bartali, Coppi e Merckx? In Belgio immagino di no, ma anche in Francia suppongo di no.


2019 (1°): Giro d'Italia tp 4, 5, 20; Giro d'Italia classifica generale; Tour de France tp 1, 10; Tour of Britain;

Avatar utente
Tranchée d'Arenberg
Messaggi: 18551
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 13:50

Re: ciclista più iconico LA FINALE !!!

Messaggio da leggere da Tranchée d'Arenberg » giovedì 2 luglio 2020, 20:05

il_panta ha scritto:
giovedì 2 luglio 2020, 19:51
Ho scartato subito Hinault, poi a malincuore Pantani. Alla fine ho scelto Bartali, ma se votassi domani probabilmente cambierei. Sarei curioso di capire quanto l'essere italiani distorca il voto. Ci sarebbe partita in Francia tra Bartali, Coppi e Merckx? In Belgio immagino di no, ma anche in Francia suppongo di no.
Come si può capire dal precedente post, avrei diviso il voto in 2 e probabilmente se potessi rivotare domani, il voto finirebbe a Merckx.

Nell'eterno ballottaggio tra i due, ho scelto Coppi perché si parlava di iconicità. La prima cosa che mi è venuta in mente è stata la celeberrima frase pronunciata da Mario Ferretti durante la cronaca della Cuneo-Pinerolo del 49. Subito dopo ho pensato all'ancora più famosa foto che ritrae lo scambio di borraccia con Bartali, icona per antonomasia del ciclismo.


Cobblestone 2012 & 2018 - 1° Classifica Generale
Cobblestone 2012 & 2018 - 1° Classifica Classiche
Cobblestone 2013 - 1° Classifica Semiclassiche

FantaCycling Manager 2016 - 1° Classifica (squadre)

Avatar utente
Felice
Messaggi: 1414
Iscritto il: lunedì 31 ottobre 2011, 15:04

Re: ciclista più iconico LA FINALE !!!

Messaggio da leggere da Felice » giovedì 2 luglio 2020, 20:26

Io ho votato Bartali, l' "uomo di ferro", il combattante indomito, grandissimo nella vittoria come nella sconfitta. Quello che più ha pagato l'interruzione della guerra. Quello che per primo ha tentato l'impossibile, la doppietta Giro-Tour e l'ha mancata per sfortuna quando quasi già l'aveva in tasca. Per me il simbolo più bello del ciclismo.



Avatar utente
Tour de Berghem
Messaggi: 1061
Iscritto il: giovedì 12 maggio 2011, 9:46
Località: MOZZANICA (BG)

Re: ciclista più iconico LA FINALE !!!

Messaggio da leggere da Tour de Berghem » giovedì 2 luglio 2020, 20:56

Ho votato Ginettaccio!

Merckx è il più forte di sempre ma qui si parla di iconicità e quindi di immagini.

Esiste un immagine di Merckx celeberrima come quella dello scambio di borraccia Coppi e Bartali?
Direi di no.

Quindi la scelta si è ridotta fra Coppi e Bartali.
E alla fine ho scelto Bartali, personaggio tra l’altro recentemente diventato ancora più iconico, anche tra non appassionati, per i suoi atti di eroismo durante la seconda guerra mondiale (per altro fatti utilizzando proprio la bicicletta, quindi più iconico di così)

Bartali è un immagine simbolo della bicicletta come sport e anche come mezzo di libertà.


vincitore fantatour de France 2011

giorgio ricci
Messaggi: 3360
Iscritto il: lunedì 9 giugno 2014, 13:44

Re: ciclista più iconico LA FINALE !!!

Messaggio da leggere da giorgio ricci » giovedì 2 luglio 2020, 22:41

La definizione di jacques goddet , altro personaggio fsntastico , resta la piu vera .



Avatar utente
Maìno della Spinetta
Messaggi: 6938
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 15:53

Re: ciclista più iconico LA FINALE !!!

Messaggio da leggere da Maìno della Spinetta » giovedì 2 luglio 2020, 23:16

Tour de Berghem ha scritto:
giovedì 2 luglio 2020, 20:56
Ho votato Ginettaccio!

Merckx è il più forte di sempre ma qui si parla di iconicità e quindi di immagini.

Esiste un immagine di Merckx celeberrima come quella dello scambio di borraccia Coppi e Bartali?
Direi di no.

Quindi la scelta si è ridotta fra Coppi e Bartali.
E alla fine ho scelto Bartali, personaggio tra l’altro recentemente diventato ancora più iconico, anche tra non appassionati, per i suoi atti di eroismo durante la seconda guerra mondiale (per altro fatti utilizzando proprio la bicicletta, quindi più iconico di così)

Bartali è un immagine simbolo della bicicletta come sport e anche come mezzo di libertà.
Idem. Ma poi quel faccione distaccato, il bianco nero della fatica, l'essenza del ciclismo


“Our interest’s on the dangerous edge of things.
The honest thief, the tender murderer, the superstitious atheist”.

Avatar utente
nino58
Messaggi: 11703
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 14:38

Re: ciclista più iconico LA FINALE !!!

Messaggio da leggere da nino58 » giovedì 2 luglio 2020, 23:17

Ho votato Pantani nonostante il suo palmares non si avvicini a quello degli altri quattro perché quando chiudo gli occhi e penso alla bici, sopra ci vedo lui.


Von Rock ? Nein, danke.
Diritto di correre senza condizioni a chi ha scontato una squalifica !!!

Luca90
Messaggi: 6839
Iscritto il: venerdì 31 luglio 2015, 22:21

Re: ciclista più iconico LA FINALE !!!

Messaggio da leggere da Luca90 » venerdì 3 luglio 2020, 0:28

io che ho creato il sondaggio per dovere di cronaca ho votato coppi :cincin:


2015:Tre Valli Varesine
2016(11°):Giro d'Italia (primi5), Tour tappa 11, Tour tappa 14, Parigi-Tours
201(14°):Kuurne-Bruxelles-Kuurne, Tro Bro Leon
2018(16°):Tour of Guangxi
2019( 16°):Dwars door Vlaanderen, Tour tappa 18, Vuelta tappa 8, Giro dell'Emilia

Avatar utente
Maìno della Spinetta
Messaggi: 6938
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 15:53

Re: ciclista più iconico LA FINALE !!!

Messaggio da leggere da Maìno della Spinetta » venerdì 3 luglio 2020, 4:54

nino58 ha scritto:
giovedì 2 luglio 2020, 23:17
Ho votato Pantani nonostante il suo palmares non si avvicini a quello degli altri quattro perché quando chiudo gli occhi e penso alla bici, sopra ci vedo lui.
La pelata, lo sguardo concentrato,

Ma soprattutto, nel gruppetto dei 30 migliori (non dei 5, dei 30), vederlo comparire in traluce tra gli altri. Loro a stantuffare onestamente. Lui ormai senza bandana rimbalzare già sui pedali, con le mani basse, come a voler provare il gesto prima dell'attacco. Un gatto che mulina il posteriore prima dell'agguato. E poi via con gli scatti e le progressioni asfissianti.


“Our interest’s on the dangerous edge of things.
The honest thief, the tender murderer, the superstitious atheist”.

Mario Rossi
Messaggi: 596
Iscritto il: giovedì 1 novembre 2018, 14:57

Re: ciclista più iconico LA FINALE !!!

Messaggio da leggere da Mario Rossi » venerdì 3 luglio 2020, 9:11

il_panta ha scritto:
giovedì 2 luglio 2020, 19:51
Ho scartato subito Hinault, poi a malincuore Pantani. Alla fine ho scelto Bartali, ma se votassi domani probabilmente cambierei. Sarei curioso di capire quanto l'essere italiani distorca il voto. Ci sarebbe partita in Francia tra Bartali, Coppi e Merckx? In Belgio immagino di no, ma anche in Francia suppongo di no.
Ba, secondo me in Francia e in Belgio non si sarebbe arrivati a questi 5. Cioè io ho votato Merckx proprio perchè rivale della mia icona, Raymond Poulidor. Sarà che sono cresciuto sulle gambe del nonno a rivedere le repliche del francese, sperando che un giorno la gialla l'avrebbe indossata, però credo che in Francia, così come in Belgio, lui e il Gitano un posto lo avrebbero avuto. Me lo avete cassato per Indurain e devo dire che ancora non mi è passata.
Comunque grazie Luca e sfida super avvincente.



Avatar utente
nino58
Messaggi: 11703
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 14:38

Re: ciclista più iconico LA FINALE !!!

Messaggio da leggere da nino58 » venerdì 3 luglio 2020, 10:56

Mario Rossi ha scritto:
venerdì 3 luglio 2020, 9:11
il_panta ha scritto:
giovedì 2 luglio 2020, 19:51
Ho scartato subito Hinault, poi a malincuore Pantani. Alla fine ho scelto Bartali, ma se votassi domani probabilmente cambierei. Sarei curioso di capire quanto l'essere italiani distorca il voto. Ci sarebbe partita in Francia tra Bartali, Coppi e Merckx? In Belgio immagino di no, ma anche in Francia suppongo di no.
Ba, secondo me in Francia e in Belgio non si sarebbe arrivati a questi 5. Cioè io ho votato Merckx proprio perchè rivale della mia icona, Raymond Poulidor. Sarà che sono cresciuto sulle gambe del nonno a rivedere le repliche del francese, sperando che un giorno la gialla l'avrebbe indossata, però credo che in Francia, così come in Belgio, lui e il Gitano un posto lo avrebbero avuto. Me lo avete cassato per Indurain e devo dire che ancora non mi è passata.
Comunque grazie Luca e sfida super avvincente.
Sul voto in Francia, ho dei dubbi sui voti al Gitano.
Ha il record di Roubaix, ma per diversi anni ha snobbato il Tour.
Credo che pesi.


Von Rock ? Nein, danke.
Diritto di correre senza condizioni a chi ha scontato una squalifica !!!

Trullo
Messaggi: 658
Iscritto il: martedì 23 maggio 2017, 12:26

Re: ciclista più iconico LA FINALE !!!

Messaggio da leggere da Trullo » venerdì 3 luglio 2020, 11:02

Secondo me in Francia sarebbero andati in finale Bobet, Anquetil, Poulidor, Merckx e Hinault. In Belgio cinque belgi, fra cui sicuro De Vlaeminck



Avatar utente
Slegar
Messaggi: 5644
Iscritto il: venerdì 10 dicembre 2010, 16:49

Re: ciclista più iconico LA FINALE !!!

Messaggio da leggere da Slegar » venerdì 3 luglio 2020, 11:09

Trullo ha scritto:
venerdì 3 luglio 2020, 11:02
Secondo me in Francia sarebbero andati in finale Bobet, Anquetil, Poulidor, Merckx e Hinault. In Belgio cinque belgi, fra cui sicuro De Vlaeminck
Coppì ci sarebbe stato di sicuro.


fair play? No, Grazie!

Avatar utente
jerrydrake
Messaggi: 5856
Iscritto il: venerdì 10 dicembre 2010, 12:14

Re: ciclista più iconico LA FINALE !!!

Messaggio da leggere da jerrydrake » venerdì 3 luglio 2020, 11:18

pietro ha scritto:
giovedì 2 luglio 2020, 19:30
Nessuno può reggere il confronto con il cannibale (imho il più forte sportivo della storia).
Su che basi?



giorgio ricci
Messaggi: 3360
Iscritto il: lunedì 9 giugno 2014, 13:44

Re: ciclista più iconico LA FINALE !!!

Messaggio da leggere da giorgio ricci » venerdì 3 luglio 2020, 11:46

Slegar ha scritto:
venerdì 3 luglio 2020, 11:09
Trullo ha scritto:
venerdì 3 luglio 2020, 11:02
Secondo me in Francia sarebbero andati in finale Bobet, Anquetil, Poulidor, Merckx e Hinault. In Belgio cinque belgi, fra cui sicuro De Vlaeminck
Coppì ci sarebbe stato di sicuro.
[/quot
Anche per me Coppi in Francia non mancava. Goddet lo aveva considerato il più grande.



pietro
Messaggi: 1948
Iscritto il: mercoledì 18 marzo 2020, 19:32

Re: ciclista più iconico LA FINALE !!!

Messaggio da leggere da pietro » venerdì 3 luglio 2020, 12:14

jerrydrake ha scritto:
venerdì 3 luglio 2020, 11:18
pietro ha scritto:
giovedì 2 luglio 2020, 19:30
Nessuno può reggere il confronto con il cannibale (imho il più forte sportivo della storia).
Su che basi?
Su che basi penso che nessuno possa reggere il confronto con il cannibale nel mondo del ciclismo, o su che basi lo considero il migliore sportivo di sempre?



Avatar utente
nemecsek.
Messaggi: 2290
Iscritto il: mercoledì 6 gennaio 2016, 22:35

Re: ciclista più iconico LA FINALE !!!

Messaggio da leggere da nemecsek. » venerdì 3 luglio 2020, 12:42

Il sondaggio è simpatico e ci aiuta a passare il tempo, in attesa della ripresa delle gare, anche se ha dignità di un torneo a campo minato fra dipendenti statali in orario lavorativo.
Siccome che siamo italiani e contemporanei, il ciclista più iconico, il più grande, il più trasversale, fu quello che in un caldo pomeriggio dell’estate del 1998 riuscì a far sintonizzare univocamente tutte le radio del cantiere a gente che manco sapeva come era fatta na bici.
Con bona pace de Eddi e del museo delle cere.


Immagine

Trullo
Messaggi: 658
Iscritto il: martedì 23 maggio 2017, 12:26

Re: ciclista più iconico LA FINALE !!!

Messaggio da leggere da Trullo » venerdì 3 luglio 2020, 12:47

Pietro
La prima è ovvia, la seconda meno
Come fai a confrontare Maradona, Merckx, Phelps, Lewis, Alì, Comaneci... Alla fine scegli col cuore (io per esempio in questi sondaggi rispondo Mennea); ma ci sta che l'appassionato di ciclismo scelga il ciclista più forte di sempre come sportivo più forte di senpre



pietro
Messaggi: 1948
Iscritto il: mercoledì 18 marzo 2020, 19:32

Re: ciclista più iconico LA FINALE !!!

Messaggio da leggere da pietro » venerdì 3 luglio 2020, 12:49

Trullo ha scritto:
venerdì 3 luglio 2020, 12:47
Pietro
La prima è ovvia, la seconda meno
Come fai a confrontare Maradona, Merckx, Phelps, Lewis, Alì, Comaneci... Alla fine scegli col cuore (io per esempio in questi sondaggi rispondo Mennea); ma ci sta che l'appassionato di ciclismo scelga il ciclista più forte di sempre come sportivo più forte di senpre
Volevo sapere da jerrydrake quale fosse la domanda per capire che dirgli.



Avatar utente
nemecsek.
Messaggi: 2290
Iscritto il: mercoledì 6 gennaio 2016, 22:35

Re: ciclista più iconico LA FINALE !!!

Messaggio da leggere da nemecsek. » venerdì 3 luglio 2020, 12:54

Trullo ha scritto:
venerdì 3 luglio 2020, 12:47
Pietro
La prima è ovvia, la seconda meno
Come fai a confrontare Maradona, Merckx, Phelps, Lewis, Alì, Comaneci... Alla fine scegli col cuore (io per esempio in questi sondaggi rispondo Mennea); ma ci sta che l'appassionato di ciclismo scelga il ciclista più forte di sempre come sportivo più forte di senpre
Mennea starebbe con Froome e con (mi repelle citarlo ma devo) il c.n.s.s.c. CR7 ed ai antipodi ce starebbe Diego a giocà a carte co Balo.
Sempre la solita storia del talento puro, adesso non ciò tempo di approfondire.


Immagine

Winter
Messaggi: 15801
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 19:33

Re: ciclista più iconico LA FINALE !!!

Messaggio da leggere da Winter » venerdì 3 luglio 2020, 13:13

nemecsek. ha scritto:
venerdì 3 luglio 2020, 12:42
Il sondaggio è simpatico e ci aiuta a passare il tempo, in attesa della ripresa delle gare, anche se ha dignità di un torneo a campo minato fra dipendenti statali in orario lavorativo.
Siccome che siamo italiani e contemporanei, il ciclista più iconico, il più grande, il più trasversale, fu quello che in un caldo pomeriggio dell’estate del 1998 riuscì a far sintonizzare univocamente tutte le radio del cantiere a gente che manco sapeva come era fatta na bici.
Con bona pace de Eddi e del museo delle cere.
Ci sta il tuo ragionamento
Però pantani ha chiuso la carriera praticamente nel 2000
A 30 anni
Poteva raggiungere coppi e bartali
Invece per me gli sta sotto
Non so se t ricordi il giri anni 80..90
Bartali seguiva la corsa con la sua macchina
E passava prima..
Era nettamente il personaggio più popolare
Era una leggenda vivente
Durante l anno partecipava ad una cinquantina di cene o pranzi.. e se accettava tutti gli inviti..non sarebbe bastato l anno intero
Tra 30 anni..vediamo i vari nibali froome sagan ecc a quante sagre ..feste ecc saranno invitati..
Per me a testa non si contano su una mano..

E coppi...
Basta vedere castellania
Quanta gente va li solo per la tomba di fausto
Un paese che non arriva a cento abitanti



Avatar utente
nemecsek.
Messaggi: 2290
Iscritto il: mercoledì 6 gennaio 2016, 22:35

Re: ciclista più iconico LA FINALE !!!

Messaggio da leggere da nemecsek. » venerdì 3 luglio 2020, 13:25

Winter ha scritto:
venerdì 3 luglio 2020, 13:13
nemecsek. ha scritto:
venerdì 3 luglio 2020, 12:42
Il sondaggio è simpatico e ci aiuta a passare il tempo, in attesa della ripresa delle gare, anche se ha dignità di un torneo a campo minato fra dipendenti statali in orario lavorativo.
Siccome che siamo italiani e contemporanei, il ciclista più iconico, il più grande, il più trasversale, fu quello che in un caldo pomeriggio dell’estate del 1998 riuscì a far sintonizzare univocamente tutte le radio del cantiere a gente che manco sapeva come era fatta na bici.
Con bona pace de Eddi e del museo delle cere.
Ci sta il tuo ragionamento
Però pantani ha chiuso la carriera praticamente nel 2000
A 30 anni
Poteva raggiungere coppi e bartali
Invece per me gli sta sotto
Non so se t ricordi il giri anni 80..90
Bartali seguiva la corsa con la sua macchina
E passava prima..
Era nettamente il personaggio più popolare
Era una leggenda vivente
Durante l anno partecipava ad una cinquantina di cene o pranzi.. e se accettava tutti gli inviti..non sarebbe bastato l anno intero
Tra 30 anni..vediamo i vari nibali froome sagan ecc a quante sagre ..feste ecc saranno invitati..
Per me a testa non si contano su una mano..

E coppi...
Basta vedere castellania
Quanta gente va li solo per la tomba di fausto
Un paese che non arriva a cento abitanti

Oggi il ciclismo è uno sport minore, molto meno popolare, nel senso di diffuso, rispetto agli anni 50
La tragica fine di Pantani ha forse ampliato la sua fama, certo più di quella di Coppi, ma era veramente un personaggio, aveva raggiunto l'immaginario collettivo, come Gino e Fausto ai loro tempi.


Immagine

Luca90
Messaggi: 6839
Iscritto il: venerdì 31 luglio 2015, 22:21

Re: ciclista più iconico LA FINALE !!!

Messaggio da leggere da Luca90 » venerdì 3 luglio 2020, 13:44

Beh ragazzi eccoci qui a proclamare il vincitore...
FAAAAUSTO COPPIIIIII !!!!
lo accompagnano sul podio Marco Pantani ed Eddy Merckx...
Podio di estremo valore !!!
Ai piedi del podio un altro gigante come Gino Bartali!!!


2015:Tre Valli Varesine
2016(11°):Giro d'Italia (primi5), Tour tappa 11, Tour tappa 14, Parigi-Tours
201(14°):Kuurne-Bruxelles-Kuurne, Tro Bro Leon
2018(16°):Tour of Guangxi
2019( 16°):Dwars door Vlaanderen, Tour tappa 18, Vuelta tappa 8, Giro dell'Emilia

Avatar utente
jerrydrake
Messaggi: 5856
Iscritto il: venerdì 10 dicembre 2010, 12:14

Re: ciclista più iconico LA FINALE !!!

Messaggio da leggere da jerrydrake » venerdì 3 luglio 2020, 13:52

pietro ha scritto:
venerdì 3 luglio 2020, 12:14
jerrydrake ha scritto:
venerdì 3 luglio 2020, 11:18
pietro ha scritto:
giovedì 2 luglio 2020, 19:30
Nessuno può reggere il confronto con il cannibale (imho il più forte sportivo della storia).
Su che basi?
Su che basi penso che nessuno possa reggere il confronto con il cannibale nel mondo del ciclismo, o su che basi lo considero il migliore sportivo di sempre?
Nel mondo del ciclismo non si discute, parlavo della valutazione come migliore sportivo di sempre. Non è una polemica, ma una curiosità. Per me è tra i migliori ma non il n.1



Avatar utente
nino58
Messaggi: 11703
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 14:38

Re: ciclista più iconico LA FINALE !!!

Messaggio da leggere da nino58 » venerdì 3 luglio 2020, 14:08

jerrydrake ha scritto:
venerdì 3 luglio 2020, 13:52
pietro ha scritto:
venerdì 3 luglio 2020, 12:14
jerrydrake ha scritto:
venerdì 3 luglio 2020, 11:18


Su che basi?
Su che basi penso che nessuno possa reggere il confronto con il cannibale nel mondo del ciclismo, o su che basi lo considero il migliore sportivo di sempre?
Nel mondo del ciclismo non si discute, parlavo della valutazione come migliore sportivo di sempre. Non è una polemica, ma una curiosità. Per me è tra i migliori ma non il n.1
Penso sia il numero 1.
Forse Babe nel baseball e Alì nella boxe gli tengono testa.
A fatica.


Von Rock ? Nein, danke.
Diritto di correre senza condizioni a chi ha scontato una squalifica !!!

Avatar utente
jerrydrake
Messaggi: 5856
Iscritto il: venerdì 10 dicembre 2010, 12:14

Re: ciclista più iconico LA FINALE !!!

Messaggio da leggere da jerrydrake » venerdì 3 luglio 2020, 14:15

nino58 ha scritto:
venerdì 3 luglio 2020, 14:08
jerrydrake ha scritto:
venerdì 3 luglio 2020, 13:52
pietro ha scritto:
venerdì 3 luglio 2020, 12:14


Su che basi penso che nessuno possa reggere il confronto con il cannibale nel mondo del ciclismo, o su che basi lo considero il migliore sportivo di sempre?
Nel mondo del ciclismo non si discute, parlavo della valutazione come migliore sportivo di sempre. Non è una polemica, ma una curiosità. Per me è tra i migliori ma non il n.1
Penso sia il numero 1.
Forse Babe nel baseball e Alì nella boxe gli tengono testa.
A fatica.
Alì il più iconico per dispersione.
Ma il più forte, il più dominante, il più devastante, almeno dal dopoguerra è stato, senza dubbio alcuno, Aleksander Karelin



Trullo
Messaggi: 658
Iscritto il: martedì 23 maggio 2017, 12:26

Re: ciclista più iconico LA FINALE !!!

Messaggio da leggere da Trullo » venerdì 3 luglio 2020, 14:55

@Nemecec, sai che non ho mica capito la tua osservazione su Mennea? Io avrei detto che lui era Maradona e Borzov era Froome-CR7 ecc.



Avatar utente
il_panta
Messaggi: 5612
Iscritto il: lunedì 21 maggio 2012, 13:39

Re: ciclista più iconico LA FINALE !!!

Messaggio da leggere da il_panta » venerdì 3 luglio 2020, 15:03

Trullo ha scritto:
venerdì 3 luglio 2020, 14:55
@Nemecec, sai che non ho mica capito la tua osservazione su Mennea? Io avrei detto che lui era Maradona e Borzov era Froome-CR7 ecc.
Io ricordo Mennea stesso attribuire i propri successi in larga misura alla capacità del suo corpo di assorbire carichi di lavoro altissimi, senza mai un infortunio muscolare in carriera.


2019 (1°): Giro d'Italia tp 4, 5, 20; Giro d'Italia classifica generale; Tour de France tp 1, 10; Tour of Britain;

pietro
Messaggi: 1948
Iscritto il: mercoledì 18 marzo 2020, 19:32

Re: ciclista più iconico LA FINALE !!!

Messaggio da leggere da pietro » venerdì 3 luglio 2020, 16:19

jerrydrake ha scritto:
venerdì 3 luglio 2020, 13:52
pietro ha scritto:
venerdì 3 luglio 2020, 12:14
jerrydrake ha scritto:
venerdì 3 luglio 2020, 11:18


Su che basi?
Su che basi penso che nessuno possa reggere il confronto con il cannibale nel mondo del ciclismo, o su che basi lo considero il migliore sportivo di sempre?
Nel mondo del ciclismo non si discute, parlavo della valutazione come migliore sportivo di sempre. Non è una polemica, ma una curiosità. Per me è tra i migliori ma non il n.1
Guarda, già paragonare tra loro ciclisti di epoche diverse è difficilissimo, figuriamoci atleti di sport ed epoche differenti.
Però Merckx dal 1968 al 1974 ha vinto tutti i grandi giri a cui ha preso parte, cioè 12! (considero anche il Giro del '69).
In tutta la carriera ha vinto 445 corse.
Questi sono numeri straordinari, e noi sappiamo bene quanto sia difficile fare ciò che ha fatto Eddy.
Nelle sue vittorie, escluse alcune tipo il Giro del 1974 o il Tour '71, dominava su avversari spesso fortissimi.
È difficilissimo trovare qualcuno che abbia dominato, non vinto, dominato comehafatto lui dando la sensazione di onnipotenza.
Certo, alcuni esempi ci sono, però se devo fare una classifica degli sportivi più forti di sempre al primo posto ci metto lui.



nikybo85
Messaggi: 3312
Iscritto il: mercoledì 23 agosto 2017, 0:06

Re: ciclista più iconico LA FINALE !!!

Messaggio da leggere da nikybo85 » venerdì 3 luglio 2020, 16:33

Apriamo il topic in off-topic sullo sportivo più iconico? :D



Avatar utente
nino58
Messaggi: 11703
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 14:38

Re: ciclista più iconico LA FINALE !!!

Messaggio da leggere da nino58 » venerdì 3 luglio 2020, 17:20

nikybo85 ha scritto:
venerdì 3 luglio 2020, 16:33
Apriamo il topic in off-topic sullo sportivo più iconico? :D
Vai. :stretta:


Von Rock ? Nein, danke.
Diritto di correre senza condizioni a chi ha scontato una squalifica !!!

pietro
Messaggi: 1948
Iscritto il: mercoledì 18 marzo 2020, 19:32

Re: ciclista più iconico LA FINALE !!!

Messaggio da leggere da pietro » venerdì 3 luglio 2020, 17:23

nikybo85 ha scritto:
venerdì 3 luglio 2020, 16:33
Apriamo il topic in off-topic sullo sportivo più iconico? :D
:yes:
Io venerdì prossimo, il 10, vorrei partire con quello sui punti salienti delle classiche.



Winter
Messaggi: 15801
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 19:33

Re: ciclista più iconico LA FINALE !!!

Messaggio da leggere da Winter » venerdì 3 luglio 2020, 21:20

nemecsek. ha scritto:
venerdì 3 luglio 2020, 13:25
Oggi il ciclismo è uno sport minore, molto meno popolare, nel senso di diffuso, rispetto agli anni 50
La tragica fine di Pantani ha forse ampliato la sua fama, certo più di quella di Coppi, ma era veramente un personaggio, aveva raggiunto l'immaginario collettivo, come Gino e Fausto ai loro tempi.
Sottoscrivo ogni lettera
Stra personaggio
Folle oceaniche a vedere le tappe del giro
Oropa 99 eravamo in coda a scendere a piedi..
In TV era a livello del calcio



Trullo
Messaggi: 658
Iscritto il: martedì 23 maggio 2017, 12:26

Re: ciclista più iconico LA FINALE !!!

Messaggio da leggere da Trullo » venerdì 3 luglio 2020, 21:28

Un ricordo personale. Lavoravo da circa due anni. Non c'era lo streaming come oggi e forse nemmeno internet sui PC aziendali. Io e un collega in occasione dei tapponi del Tour ( quello della doppietta) ci inventavamo finte riunioni e ci imboscavamo nell'unica sala con TV a vedere la tappa



Winter
Messaggi: 15801
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 19:33

Re: ciclista più iconico LA FINALE !!!

Messaggio da leggere da Winter » venerdì 3 luglio 2020, 21:39

Ricordo anch'io
Lavoravo con mio papà
Facevamo una casa..
Ogni giorno del 99 ascoltavamo la diretta rai del giro
Mio papa non seguiva e non segue il ciclismo
Però pantani andava oltre il ciclismo



Avatar utente
jerrydrake
Messaggi: 5856
Iscritto il: venerdì 10 dicembre 2010, 12:14

Re: ciclista più iconico LA FINALE !!!

Messaggio da leggere da jerrydrake » venerdì 3 luglio 2020, 21:59

nino58 ha scritto:
venerdì 3 luglio 2020, 17:20
nikybo85 ha scritto:
venerdì 3 luglio 2020, 16:33
Apriamo il topic in off-topic sullo sportivo più iconico? :D
Vai. :stretta:
pietro ha scritto:
venerdì 3 luglio 2020, 16:19
jerrydrake ha scritto:
venerdì 3 luglio 2020, 13:52
pietro ha scritto:
venerdì 3 luglio 2020, 12:14


Su che basi penso che nessuno possa reggere il confronto con il cannibale nel mondo del ciclismo, o su che basi lo considero il migliore sportivo di sempre?
Nel mondo del ciclismo non si discute, parlavo della valutazione come migliore sportivo di sempre. Non è una polemica, ma una curiosità. Per me è tra i migliori ma non il n.1
Guarda, già paragonare tra loro ciclisti di epoche diverse è difficilissimo, figuriamoci atleti di sport ed epoche differenti.
Però Merckx dal 1968 al 1974 ha vinto tutti i grandi giri a cui ha preso parte, cioè 12! (considero anche il Giro del '69).
In tutta la carriera ha vinto 445 corse.
Questi sono numeri straordinari, e noi sappiamo bene quanto sia difficile fare ciò che ha fatto Eddy.
Nelle sue vittorie, escluse alcune tipo il Giro del 1974 o il Tour '71, dominava su avversari spesso fortissimi.
È difficilissimo trovare qualcuno che abbia dominato, non vinto, dominato comehafatto lui dando la sensazione di onnipotenza.
Certo, alcuni esempi ci sono, però se devo fare una classifica degli sportivi più forti di sempre al primo posto ci metto lui.
Io non parlo di iconicità (dai, come si fa a battere il mio avatar?!?).
Quanto a dominio Merckx non scherza, ma ce ne sono di altrettanto validi: Lewis nel lungo, Bubka nell'asta, Bolt, Phelps, Katie Ledecky sono certo tra i più noti. Ma anche Hirscher e Fourcade andando un po' al fresco. Tutti dominatori assoluti e per molto tempo. Ma anche in casa Italia troviamo 2 fenomeni assoluti come la Vezzali e Zöggeler.
Però io fatico a concepire uno sportivo più forte del lottatore russo Aleksandr Karelin: dopo aver perso un match ai Campionati Sovietici agli esordi nella categoria assoluta, ha vinto solo 887 incontri consecutivi!!! Per i successivi 13 anni non ha perso un match, per 6 anni consecutivi non ha ceduto un solo punto. Ha vinto tutti e 9 i Mondiali a cui ha partecipato, tutti e 12 gli Europei, le prime 3 Olimpiadi (per 3 Nazioni differenti, penso sia un record) e quando alla quarta perse 0-1 la finale per l'oro decise che il suo tempo era finito e disse stop. Nessuno può competere con lui per il titolo di dominatore. Con buona pace del grande Eddy



Avatar utente
nemecsek.
Messaggi: 2290
Iscritto il: mercoledì 6 gennaio 2016, 22:35

Re: ciclista più iconico LA FINALE !!!

Messaggio da leggere da nemecsek. » venerdì 3 luglio 2020, 22:59

jerrydrake ha scritto:
venerdì 3 luglio 2020, 21:59
Bubka nell'asta
ma dai
simpatico e mi piaceva parecchio
però n gran paraculo
seiezerouno
e record premi e cotiion
seiezerodue
e record ecc
seiezerotre
ce marciava mica poco sergietto.... :hippy:


Immagine

Avatar utente
nemecsek.
Messaggi: 2290
Iscritto il: mercoledì 6 gennaio 2016, 22:35

Re: ciclista più iconico LA FINALE !!!

Messaggio da leggere da nemecsek. » venerdì 3 luglio 2020, 23:11

Trullo ha scritto:
venerdì 3 luglio 2020, 14:55
@Nemecec, sai che non ho mica capito la tua osservazione su Mennea? Io avrei detto che lui era Maradona e Borzov era Froome-CR7 ecc.
di Pietro la leggenda narra che a Formia nei pressi della pista ci sia ancora il cemento eroso dal suo vomito, dopo gli sforzi degli allenamenti.
Carlo Vittori che lo allenava sosteneva di non essere mai arrivato in pista prima di lui
Gli è che a me quella parola, talento, garba poco
A Mennea fu dato cento geneticamente e lui rese cento. Quanti potenziali Mennea c'erano in quegli anni in Italia? Quattro, cinque?
Così Froome e quell'altro che gioca con le strisce.
Autodisciplina, resilienza flow come lo chiamano adesso...
Maradona era un alieno, a quanto girava? quanto gli ha mangiato la bamba e la sua testa di *****?
E Balo? talento puro, talento e basta, ma non basta.
Poi ci sono farabutti splendidi, vedi Riccardino Riccò, un altro talento cristallino....


Immagine

Avatar utente
nemecsek.
Messaggi: 2290
Iscritto il: mercoledì 6 gennaio 2016, 22:35

Re: ciclista più iconico LA FINALE !!!

Messaggio da leggere da nemecsek. » venerdì 3 luglio 2020, 23:15

nino58 ha scritto:
venerdì 3 luglio 2020, 14:08
jerrydrake ha scritto:
venerdì 3 luglio 2020, 13:52
pietro ha scritto:
venerdì 3 luglio 2020, 12:14


Su che basi penso che nessuno possa reggere il confronto con il cannibale nel mondo del ciclismo, o su che basi lo considero il migliore sportivo di sempre?
Nel mondo del ciclismo non si discute, parlavo della valutazione come migliore sportivo di sempre. Non è una polemica, ma una curiosità. Per me è tra i migliori ma non il n.1
Penso sia il numero 1.
Forse Babe nel baseball e Alì nella boxe gli tengono testa.
A fatica.
Emil Zátopek, immenso.


Immagine

pietro
Messaggi: 1948
Iscritto il: mercoledì 18 marzo 2020, 19:32

Re: ciclista più iconico LA FINALE !!!

Messaggio da leggere da pietro » venerdì 3 luglio 2020, 23:49

jerrydrake ha scritto:
venerdì 3 luglio 2020, 21:59




Io non parlo di iconicità (dai, come si fa a battere il mio avatar?!?).
Quanto a dominio Merckx non scherza, ma ce ne sono di altrettanto validi: Lewis nel lungo, Bubka nell'asta, Bolt, Phelps, Katie Ledecky sono certo tra i più noti. Ma anche Hirscher e Fourcade andando un po' al fresco. Tutti dominatori assoluti e per molto tempo. Ma anche in casa Italia troviamo 2 fenomeni assoluti come la Vezzali e Zöggeler.
Però io fatico a concepire uno sportivo più forte del lottatore russo Aleksandr Karelin: dopo aver perso un match ai Campionati Sovietici agli esordi nella categoria assoluta, ha vinto solo 887 incontri consecutivi!!! Per i successivi 13 anni non ha perso un match, per 6 anni consecutivi non ha ceduto un solo punto. Ha vinto tutti e 9 i Mondiali a cui ha partecipato, tutti e 12 gli Europei, le prime 3 Olimpiadi (per 3 Nazioni differenti, penso sia un record) e quando alla quarta perse 0-1 la finale per l'oro decise che il suo tempo era finito e disse stop. Nessuno può competere con lui per il titolo di dominatore. Con buona pace del grande Eddy
Non so niente di lotta, ma immagino che quando sei il più forte, vincere diventa più semplice rispetto al ciclismo, sport nel quale entrano in gioco moltissime altre cose che possono cambiare l'esito finale della corsa.
Poi, mi fido, Karelin sarà il dominatore della sua disciplina, ma il più forte rimane Merckx (per me).
Riguardo agli altri citati, mi sembrano più simili a Coppi (tolto il finale di carriera che vabbè lasciamo perdere...) che al cannibale.
Erano (la Ledecky mi sembra già al massimo delle sue possibilità) dei dominatori del loro periodo e probabilmente i migliori di sempre, degli dei dei loro sport. Ma Merckx mi sembra ancora di più. È una sensazione che ho, dovuta anche al fatto che il mio sport preferito sia il ciclismo. Il belga secondo me è nato con dei mezzi fisici superiori a quelli di ogni altro essere umano nato negli ultimi 100 anni e questo mi porta a preferirlo agli altri. Poi quando il livello è così alto è quasi impossibile vedere il livello massimo
Hirscher ad esempio non è mai stato totalmente dominante, ma è sempre stato il più costante (favorito da un calendario zeppo di gare tecniche e da avversari piuttosto incostanti o non esaltanti).
Fourcade invece è stato dominante per almeno 6 anni (in particolare nelle annate 2012-2013 e 2013-2014 quando era imbattibile) ma nemmeno lui mi trasmette questa idea di superiorità che invece mi dà Eddy.



Trullo
Messaggi: 658
Iscritto il: martedì 23 maggio 2017, 12:26

Re: ciclista più iconico LA FINALE !!!

Messaggio da leggere da Trullo » sabato 4 luglio 2020, 0:05

Phelps



Avatar utente
nino58
Messaggi: 11703
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 14:38

Re: ciclista più iconico LA FINALE !!!

Messaggio da leggere da nino58 » sabato 4 luglio 2020, 9:44

Trullo ha scritto:
sabato 4 luglio 2020, 0:05
Phelps
Phelps ci può competere con Merckx.


Von Rock ? Nein, danke.
Diritto di correre senza condizioni a chi ha scontato una squalifica !!!

Rispondi