Imola 2020 (24-27 settembre)

Il mondo dei professionisti tra gare e complessità, e più in generale l'approccio al ciclismo di ogni appassionato
Avatar utente
Oro&Argento
Messaggi: 1728
Iscritto il: giovedì 23 giugno 2016, 13:23

Re: Imola 2020 (24-27 settembre)

Messaggio da leggere da Oro&Argento » martedì 15 settembre 2020, 22:05

Bellissima la zona
https://youtu.be/rPXIk0hyJY8



Avatar utente
barrylyndon
Messaggi: 15015
Iscritto il: venerdì 10 dicembre 2010, 15:20

Re: Imola 2020 (24-27 settembre)

Messaggio da leggere da barrylyndon » martedì 15 settembre 2020, 22:17

Oro&Argento ha scritto:
martedì 15 settembre 2020, 20:45
barrylyndon ha scritto:
martedì 15 settembre 2020, 20:42
Era mera curiosita'...poi e' gfs..figurati
Pour parler sarebbe comunque poca roba, non entrerebbe nemmeno per scavare una bassa pressione, niente a che vedere ne con Firenze e ne con Sanremo 2018 per intenderci. Discorso fatto su quella carta eh. Certo farebbe freddino a patto che entri in tempo il freddo.
bisogna vedere il posizionamento dei minimi..
Di solito sono configurazioni generose per la Romagna e pure per l'Emilia..correnti da Nord est che sbattono sugli Appenini..
Pero' si parla proprio.....per parlare... :D


Nibali sta a Froome come Thoeni stava a Klammer.

Bomby
Messaggi: 2175
Iscritto il: martedì 17 giugno 2014, 20:23

Re: Imola 2020 (24-27 settembre)

Messaggio da leggere da Bomby » martedì 15 settembre 2020, 22:52

barrylyndon ha scritto:
martedì 15 settembre 2020, 22:17
Oro&Argento ha scritto:
martedì 15 settembre 2020, 20:45
barrylyndon ha scritto:
martedì 15 settembre 2020, 20:42
Era mera curiosita'...poi e' gfs..figurati
Pour parler sarebbe comunque poca roba, non entrerebbe nemmeno per scavare una bassa pressione, niente a che vedere ne con Firenze e ne con Sanremo 2018 per intenderci. Discorso fatto su quella carta eh. Certo farebbe freddino a patto che entri in tempo il freddo.
bisogna vedere il posizionamento dei minimi..
Di solito sono configurazioni generose per la Romagna e pure per l'Emilia..correnti da Nord est che sbattono sugli Appenini..
Pero' si parla proprio.....per parlare... :D
Ricordate che ho pensato di andare a vedere la corsa... Questo ha un unico significato: :rain:



Avatar utente
chinaski89
Messaggi: 5065
Iscritto il: sabato 13 giugno 2015, 16:51

Re: Imola 2020 (24-27 settembre)

Messaggio da leggere da chinaski89 » martedì 15 settembre 2020, 23:04

Bomby ha scritto:
martedì 15 settembre 2020, 22:52
barrylyndon ha scritto:
martedì 15 settembre 2020, 22:17
Oro&Argento ha scritto:
martedì 15 settembre 2020, 20:45


Pour parler sarebbe comunque poca roba, non entrerebbe nemmeno per scavare una bassa pressione, niente a che vedere ne con Firenze e ne con Sanremo 2018 per intenderci. Discorso fatto su quella carta eh. Certo farebbe freddino a patto che entri in tempo il freddo.
bisogna vedere il posizionamento dei minimi..
Di solito sono configurazioni generose per la Romagna e pure per l'Emilia..correnti da Nord est che sbattono sugli Appenini..
Pero' si parla proprio.....per parlare... :D
Ricordate che ho pensato di andare a vedere la corsa... Questo ha un unico significato: :rain:
Allora organizzo una raccolta fondi per mandarti tutti gli anni alla Parigi-Roubaix



Avatar utente
Pavè
Messaggi: 1930
Iscritto il: sabato 27 agosto 2011, 21:06

Re: Imola 2020 (24-27 settembre)

Messaggio da leggere da Pavè » martedì 15 settembre 2020, 23:25

si hanno notizie in merito alla possibilità di assistere alle gare? esiste un sito ufficiale della gara dove poter leggere qualcosa?


Cancellara, Valverde

herbie
Messaggi: 5374
Iscritto il: sabato 26 febbraio 2011, 17:19

Re: Imola 2020 (24-27 settembre)

Messaggio da leggere da herbie » mercoledì 16 settembre 2020, 1:09

FRANCESCO1980 ha scritto:
lunedì 14 settembre 2020, 22:01
lanzillotta ha scritto:
lunedì 14 settembre 2020, 10:59
Per me è giunta l'ora di Alaphilippe

l'anno buono x il francese era il 2019
ma si è bruciato al Tour cercando d vincere una maglia gialla
che non potrà mai vincere
in questo modo è arrivato sfinito in Inghilterra, e addio mondiale
peccato, xkè l'attuale possessore della maglia iridata è un corridore mediocre
l'Alaphilippe del 2019 lo avrebbe asfaltato (lui e anche trentin), con una gamba sola

e come dimostra Sagan, le occasioni di vittoria vanno prese al volo,
altrimenti parti che dovresti battere il record di Merckx alla san remo
e a fine carriera nn ne hai vinta neanche una
raramente ho letto qualcosa con cui ero in profondo accordo come con queste parole.



herbie
Messaggi: 5374
Iscritto il: sabato 26 febbraio 2011, 17:19

Re: Imola 2020 (24-27 settembre)

Messaggio da leggere da herbie » mercoledì 16 settembre 2020, 1:11

Tranchée d'Arenberg ha scritto:
martedì 15 settembre 2020, 19:55
nino58 ha scritto:
martedì 15 settembre 2020, 19:27
Oude Kwaremont ha scritto:
martedì 15 settembre 2020, 19:23
Dopo le ultime gare sono un pò perplesso.

Wout Van Aert era tranquillamente tra i favoriti, poi leggo che darà il massimo sino a Parigi, poi parteciperà alla crono e infine domenica la prova in linea. E' tanto, anche per uno come lui.
Alaphilippe non è evidentemente quello dell' anno scorso. Sarà nelle prime posizioni perchè, come Van Aert, è un gran corridore, ma ora non so più se possa essere l' occasione giusta.
Van Der Poel non parteciperà.

C' è un bel rimescolamento di carte ed tutto più nebuloso.
Se Roglic e Pogacar vanno d'accordo, sono acidi per tutti.
spacciano LSD? :crazy: :D
ahah. Qualcosa di più pesante, che a nino sconsiglio vivamente. Ha talento artistico sufficiente per fare di a meno di queste porcherie....



Avatar utente
Walter_White
Messaggi: 15838
Iscritto il: mercoledì 23 marzo 2016, 18:01

Re: Imola 2020 (24-27 settembre)

Messaggio da leggere da Walter_White » mercoledì 16 settembre 2020, 7:20

chinaski89 ha scritto:
martedì 15 settembre 2020, 23:04
Bomby ha scritto:
martedì 15 settembre 2020, 22:52
barrylyndon ha scritto:
martedì 15 settembre 2020, 22:17


bisogna vedere il posizionamento dei minimi..
Di solito sono configurazioni generose per la Romagna e pure per l'Emilia..correnti da Nord est che sbattono sugli Appenini..
Pero' si parla proprio.....per parlare... :D
Ricordate che ho pensato di andare a vedere la corsa... Questo ha un unico significato: :rain:
Allora organizzo una raccolta fondi per mandarti tutti gli anni alla Parigi-Roubaix
Dove si può donare? :diavoletto:


FCC 2019/20: rit.
FCC 2018/19: 1°; Superprestige; Gran Combinata
FCC 2017/18: 3°; Trofeo dei titoli; Campionato Europeo Donne Elite, Campionato del Mondo Donne Elite, ROTY

Bomby
Messaggi: 2175
Iscritto il: martedì 17 giugno 2014, 20:23

Re: Imola 2020 (24-27 settembre)

Messaggio da leggere da Bomby » mercoledì 16 settembre 2020, 7:53

Walter_White ha scritto:
mercoledì 16 settembre 2020, 7:20
chinaski89 ha scritto:
martedì 15 settembre 2020, 23:04
Bomby ha scritto:
martedì 15 settembre 2020, 22:52


Ricordate che ho pensato di andare a vedere la corsa... Questo ha un unico significato: :rain:
Allora organizzo una raccolta fondi per mandarti tutti gli anni alla Parigi-Roubaix
Dove si può donare? :diavoletto:
:dollar: :dollar: :dollar:



Avatar utente
chinaski89
Messaggi: 5065
Iscritto il: sabato 13 giugno 2015, 16:51

Re: Imola 2020 (24-27 settembre)

Messaggio da leggere da chinaski89 » mercoledì 16 settembre 2020, 9:03

Walter_White ha scritto:
mercoledì 16 settembre 2020, 7:20
chinaski89 ha scritto:
martedì 15 settembre 2020, 23:04
Bomby ha scritto:
martedì 15 settembre 2020, 22:52


Ricordate che ho pensato di andare a vedere la corsa... Questo ha un unico significato: :rain:
Allora organizzo una raccolta fondi per mandarti tutti gli anni alla Parigi-Roubaix
Dove si può donare? :diavoletto:
Non sono molto pratico ma bisogna organizzare #bombyaroubaix



Avatar utente
Patate
Messaggi: 5209
Iscritto il: domenica 28 febbraio 2016, 23:23

Re: Imola 2020 (24-27 settembre)

Messaggio da leggere da Patate » mercoledì 16 settembre 2020, 9:08

chinaski89 ha scritto:
mercoledì 16 settembre 2020, 9:03
Walter_White ha scritto:
mercoledì 16 settembre 2020, 7:20
chinaski89 ha scritto:
martedì 15 settembre 2020, 23:04


Allora organizzo una raccolta fondi per mandarti tutti gli anni alla Parigi-Roubaix
Dove si può donare? :diavoletto:
Non sono molto pratico ma bisogna organizzare #bombyaroubaix
Io farei direttamente un Patreon, più doni mensilmente più corse va a vedere in giro per il mondo :D


antani ha scritto:Non so perchè ma ho la sensazione che domani Aru possa arrivare dietro o davanti a Froome, stiamo a vedere sembra facile ma non è difficile

Avatar utente
febbra
Messaggi: 11598
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 15:05

Re: Imola 2020 (24-27 settembre)

Messaggio da leggere da febbra » mercoledì 16 settembre 2020, 9:24

Letto ora i convocati della Colombia.

PS Ma ci sta una squadra più debole dell'Italia ? :D

:hippy:


1° FC 2008
1° FC a Squadre 2015, 2016
Vincitore Morale Coppa dei Campioni WT 2018
Se insisti e persisti, raggiungi e conquisti
Emargina padoaschioppa! Dici anche tu no alle capre! :no: :capra:

Cthulhu
Messaggi: 1112
Iscritto il: martedì 11 ottobre 2011, 21:36

Re: Imola 2020 (24-27 settembre)

Messaggio da leggere da Cthulhu » mercoledì 16 settembre 2020, 9:31

febbra ha scritto:
mercoledì 16 settembre 2020, 9:24
Letto ora i convocati della Colombia.

PS Ma ci sta una squadra più debole dell'Italia ? :D

:hippy:
Ma tra tutti questi hanno mai vinto una corsa in linea ?



34x27

Re: Imola 2020 (24-27 settembre)

Messaggio da leggere da 34x27 » mercoledì 16 settembre 2020, 9:36

Qualcuno conosce la cronotabella della corsa? Grazie.



Bomby
Messaggi: 2175
Iscritto il: martedì 17 giugno 2014, 20:23

Re: Imola 2020 (24-27 settembre)

Messaggio da leggere da Bomby » mercoledì 16 settembre 2020, 9:51

Patate ha scritto:
mercoledì 16 settembre 2020, 9:08
chinaski89 ha scritto:
mercoledì 16 settembre 2020, 9:03
Walter_White ha scritto:
mercoledì 16 settembre 2020, 7:20


Dove si può donare? :diavoletto:
Non sono molto pratico ma bisogna organizzare #bombyaroubaix
Io farei direttamente un Patreon, più doni mensilmente più corse va a vedere in giro per il mondo :D
🤑



schwoch83
Messaggi: 408
Iscritto il: venerdì 4 febbraio 2011, 19:06

Re: Imola 2020 (24-27 settembre)

Messaggio da leggere da schwoch83 » mercoledì 16 settembre 2020, 10:07

Cthulhu ha scritto:
mercoledì 16 settembre 2020, 9:31
febbra ha scritto:
mercoledì 16 settembre 2020, 9:24
Letto ora i convocati della Colombia.

PS Ma ci sta una squadra più debole dell'Italia ? :D

:hippy:
Ma tra tutti questi hanno mai vinto una corsa in linea ?
Beh, c'è Uran, che in carriera ha vinto Milano Torino, Gran Piemonte e GP Quebec, oltre a un secondo posto ad una Olimpiade, due terzi posti al Lombardia e altri piazzamenti alla Liegi. Non dimentichiamo che - se non fosse caduto nel finale del Mondiale 2013 - avrebbe potuto tranquillamente giocarsi una medaglia.

Poi ci sono:
- Chaves, che non penso sia competitivo per una medaglia ad Imola, ma in carriera ha pur sempre vinto un Lombardia e un Giro dell'Emilia;
- Lopez, che in carriera ha vinto la Milano Torino;
- Henao, che - se non gli cadeva qualcuno davanti all'Olimpiade 2016 - era in piena corsa per le medaglie



herbie
Messaggi: 5374
Iscritto il: sabato 26 febbraio 2011, 17:19

Re: Imola 2020 (24-27 settembre)

Messaggio da leggere da herbie » mercoledì 16 settembre 2020, 10:47

schwoch83 ha scritto:
mercoledì 16 settembre 2020, 10:07
Cthulhu ha scritto:
mercoledì 16 settembre 2020, 9:31
febbra ha scritto:
mercoledì 16 settembre 2020, 9:24
Letto ora i convocati della Colombia.

PS Ma ci sta una squadra più debole dell'Italia ? :D

:hippy:
Ma tra tutti questi hanno mai vinto una corsa in linea ?
Beh, c'è Uran, che in carriera ha vinto Milano Torino, Gran Piemonte e GP Quebec, oltre a un secondo posto ad una Olimpiade, due terzi posti al Lombardia e altri piazzamenti alla Liegi. Non dimentichiamo che - se non fosse caduto nel finale del Mondiale 2013 - avrebbe potuto tranquillamente giocarsi una medaglia.

Poi ci sono:
- Chaves, che non penso sia competitivo per una medaglia ad Imola, ma in carriera ha pur sempre vinto un Lombardia e un Giro dell'Emilia;
- Lopez, che in carriera ha vinto la Milano Torino;
- Henao, che - se non gli cadeva qualcuno davanti all'Olimpiade 2016 - era in piena corsa per le medaglie
sì, hai, ragione, e quindi anche loro sono un po' più foti di noi, in questo periodo di sfiga e su questo percorso. :(

PS: a me comunque quei lunghi chilometri SULLA CARTA pianeggianti o leggermente ondulati tra le salite (visti su Street View) continuano a puzzare di ampi spazi di recupero per chi corre in difesa, soprattutto dopo salite dove lo sforzo più duro per un velocista che tiene è di 3 o 4 minuti massimo.
Rimango convinto che per rendere molto dura la corsa occorra un dispendio di energie (proprio per via di quei lunghi tratti di raccordo leggermente ondulati ma non duri, dove chi è a ruota sta comunque bene) elevatissimo, tale da perderci la corsa ancora prima delle fasi decisive....non so chi abbia questa forza e soprattutto lo voglia fare, con questi lunghi tratti dove bisogna tirare il collo al gruppo, con poco o nullo recupero in discesa per chi sta davanti.

Detto questo con queste stradine è uno dei circuiti mondiali forse più belli paesaggisticamente che abbia mai visto.



Basso
Messaggi: 16326
Iscritto il: sabato 21 maggio 2011, 18:03
Località: Vicenza

Re: Imola 2020 (24-27 settembre)

Messaggio da leggere da Basso » mercoledì 16 settembre 2020, 11:33



11 Vuelta 7-Prato
12 Appennino-Japan
13 Giro 9-CN ITA-Vuelta 20-Sabatini
14 Vasco-Dauphiné-Tour 3-Tour 21-Pologne-Tre Valli
15 Laigueglia-Escaut-Giro 2-Giro 18-Giro GC-Tour 13-Fourmies
16 Nice-Vuelta 12
17 Frankfurt-Tour 11-Vuelta 16-Chrono
18 Bianche-DePanne-Romandie-Köln-Piemonte-Chrono
19 Nice-Turkey-Portugal-Vuelta 10
20 Plouay-Toscana

Avatar utente
lemond
Messaggi: 14663
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 13:52
Località: Firenze

Re: Imola 2020 (24-27 settembre)

Messaggio da leggere da lemond » mercoledì 16 settembre 2020, 11:37

Basso ha scritto:
mercoledì 16 settembre 2020, 11:33
Capitano ovvio nella Svizzera http://www.cicloweb.it/2020/09/16/svizz ... selezione/
Gasparotto svizzero, non lo sapevo. ;)


Fanno festa i musulmani il venerdì
il sabato gli ebrei
la domenica i cristiani
i barbieri il lunedì :bll:

"Per principio rifiuto di sottopormi a questi controlli. Non sono ostile alla lotta al doping, che ritengo indispensabile tra i dilettanti, ma nel caso di professionisti è differente.

rododendro
Messaggi: 144
Iscritto il: martedì 4 agosto 2020, 15:35

Re: Imola 2020 (24-27 settembre)

Messaggio da leggere da rododendro » mercoledì 16 settembre 2020, 11:46

Percorso veramente bellissimo, a naso sull'ultimo passaggio della gallisterna se le daranno di santa ragione e chi passa in testa....



Avatar utente
barrylyndon
Messaggi: 15015
Iscritto il: venerdì 10 dicembre 2010, 15:20

Re: Imola 2020 (24-27 settembre)

Messaggio da leggere da barrylyndon » mercoledì 16 settembre 2020, 12:03

Se Kamma verra' convocato, come penso...per me e' un nome spendibile...anche perche' la Germania avra' anche uno Schachmann probabilmente ancora piu' in palla che non a questo Tour..


Nibali sta a Froome come Thoeni stava a Klammer.

freire99
Messaggi: 90
Iscritto il: martedì 20 febbraio 2018, 18:39

Re: Imola 2020 (24-27 settembre)

Messaggio da leggere da freire99 » mercoledì 16 settembre 2020, 12:14

Gran Bretagna: Pidcock, Knox, Shaw, Carthy, Rowe e Holmes.

Per la crono Dowsett e Thomas.

Quindi Pidcock con gli élite, ma niente fratelli Yates.



freire99
Messaggi: 90
Iscritto il: martedì 20 febbraio 2018, 18:39

Re: Imola 2020 (24-27 settembre)

Messaggio da leggere da freire99 » mercoledì 16 settembre 2020, 12:29

Germania: Nikias Arndt, John Degenkolb, Nico Denz, Simon Geschke, Jonas Koch, Paul Martens, Maximilian Schachmann, Georg Zimmermann.

Clamoroso che portino Degenkolb e non corridori come Buchmann o Kamma, probabilmente pensano a una gara non troppo selettiva.



Avatar utente
Tranchée d'Arenberg
Messaggi: 20172
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 13:50

Re: Imola 2020 (24-27 settembre)

Messaggio da leggere da Tranchée d'Arenberg » mercoledì 16 settembre 2020, 12:30

freire99 ha scritto:
mercoledì 16 settembre 2020, 12:14
Gran Bretagna: Pidcock, Knox, Shaw, Carthy, Rowe e Holmes.

Per la crono Dowsett e Thomas.

Quindi Pidcock con gli élite, ma niente fratelli Yates.
Bella scelta lasciare i fratelli fuori. Adam chissà cosa avrà da fare dopo il Tour. Mah

freire99 ha scritto:
mercoledì 16 settembre 2020, 12:29
Germania: Nikias Arndt, John Degenkolb, Nico Denz, Simon Geschke, Jonas Koch, Paul Martens, Maximilian Schachmann, Georg Zimmermann.

Clamoroso che portino Degenkolb e non corridori come Buchmann o Kamma, probabilmente pensano a una gara non troppo selettiva.
Continuano le scelte folli. Evidentemente insieme all'epidemia di covid, ce ne sta un'altra che colpisce il cervello dei ct di ciclismo :diavoletto:


Cobblestone 2012 & 2018 - 1° Classifica Generale
Cobblestone 2012 & 2018 - 1° Classifica Classiche
Cobblestone 2013 - 1° Classifica Semiclassiche

FantaCycling Manager 2016 - 1° Classifica (squadre)

beppesaronni ha scritto: Ps: hirshi fara cagare. Hirshi è la nuova moda. Come votare calenda. Ma hirshi è un bluff....

Avatar utente
il_panta
Messaggi: 6661
Iscritto il: lunedì 21 maggio 2012, 13:39

Re: Imola 2020 (24-27 settembre)

Messaggio da leggere da il_panta » mercoledì 16 settembre 2020, 12:30

Sono matti, non c'è altra spiegazione. Io ho cambiato idea sul circuito, credo che Trentin sia inutile.


2019 (1°): Giro d'Italia tp 4, 5, 20; Giro d'Italia classifica generale; Tour de France tp 1, 10; Tour of Britain;

torcia86
Messaggi: 1008
Iscritto il: lunedì 5 ottobre 2015, 14:52

Re: Imola 2020 (24-27 settembre)

Messaggio da leggere da torcia86 » mercoledì 16 settembre 2020, 12:38

Forse con GB e Germania ne abbiamo trovate due pii scarse di noi, scelte veramente incomprensibili



marco_graz
Messaggi: 1506
Iscritto il: giovedì 6 ottobre 2016, 16:26

Re: Imola 2020 (24-27 settembre)

Messaggio da leggere da marco_graz » mercoledì 16 settembre 2020, 12:40

Piu' che il peccato di non avere Yates Schachmann e Kamna dispiace perche' finiscono ad essere due nazionali che potevano fare corsa dura ed invece una si e' resa irrilevante (e con un Yates cosi in condizione un peccato), l'altra invece si unira' al gruppo di quelle che vorranno tenere la corsa chiusa ed addirittura arrivare allo sprint, ma Degenkolb e' davvero in forma per arrivare allo sprint in un Mondiale cosi duro? :hammer:

Io Trentin lo porterei, vuoi mai che non venga davvero una corsa troppo facile..al peggio lo mandi in fuga prima sperando che possa arrivare coi primi (o i secondi)



Salvatore77
Messaggi: 4948
Iscritto il: domenica 9 gennaio 2011, 19:14

Re: Imola 2020 (24-27 settembre)

Messaggio da leggere da Salvatore77 » mercoledì 16 settembre 2020, 12:51

Effettivamente alcune convocazioni sono al quanto bizzarre. Da un lato lasciano intendere una lettura non proprio univoca del percorso. Ci può stare.
Dall'altro invece mi rammarica il fatto che alcuni big ai quali solitamente sono preclusi mondiali medi e facili, stanno snobbando questo mondiale che sembrava più adatto.
Non so se è una questione di percorso, data, energie o altro.
A sto punto meglio i mondiali per Sagan.


1° Tour de France 2018

rododendro
Messaggi: 144
Iscritto il: martedì 4 agosto 2020, 15:35

Re: Imola 2020 (24-27 settembre)

Messaggio da leggere da rododendro » mercoledì 16 settembre 2020, 13:00

Ma a questi geni gli è stato mandato il video del percorso o piuttosto casse di lambrusco e sangiovese ?? Si stanno coprendo per il volatone ??? Ci prestino Kamna perdinci che avrà pure un avo italico ed era sputato per questo percorso, come pure non portare gli yates è follia ma attenti a pidcock, mai sottovalutare i ciclocrossisti fenomeni.....probabilmente porta dekenkolb perché non c'è più MVDP a spaventarlo in volata....vada di lambrusco che è meglio...



pietro
Messaggi: 7006
Iscritto il: mercoledì 18 marzo 2020, 19:32

Re: Imola 2020 (24-27 settembre)

Messaggio da leggere da pietro » mercoledì 16 settembre 2020, 13:01

torcia86 ha scritto:
mercoledì 16 settembre 2020, 12:38
Forse con GB e Germania ne abbiamo trovate due pii scarse di noi, scelte veramente incomprensibili
Schachmann è una bella punta, e noi non ne abbiamo una.
Gran Bretagna :boh:, però Pidcock sarà da tenere in grande considerazione



Avatar utente
nino58
Messaggi: 12391
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 14:38

Re: Imola 2020 (24-27 settembre)

Messaggio da leggere da nino58 » mercoledì 16 settembre 2020, 13:11

freire99 ha scritto:
mercoledì 16 settembre 2020, 12:14
Gran Bretagna: Pidcock, Knox, Shaw, Carthy, Rowe e Holmes.

Per la crono Dowsett e Thomas.

Quindi Pidcock con gli élite, ma niente fratelli Yates.
Altro mistero.


Von Rock ? Nein, danke.
Diritto di correre senza condizioni a chi ha scontato una squalifica !!!

herbie
Messaggi: 5374
Iscritto il: sabato 26 febbraio 2011, 17:19

Re: Imola 2020 (24-27 settembre)

Messaggio da leggere da herbie » mercoledì 16 settembre 2020, 13:27

nino58 ha scritto:
mercoledì 16 settembre 2020, 13:11
freire99 ha scritto:
mercoledì 16 settembre 2020, 12:14
Gran Bretagna: Pidcock, Knox, Shaw, Carthy, Rowe e Holmes.

Per la crono Dowsett e Thomas.

Quindi Pidcock con gli élite, ma niente fratelli Yates.
Altro mistero.
la spiegazione è nella lunghezza del percorso e nella distanza tra le salite, che consente ad ogni giro un certo numero di minuti di recupero.
Come detto fin dall'inizio tutto sta a vedere come sono metro per metro quei tratti interlocutori...forse qualcuno li sta facendo e non pensa possano essere un problema per un corridore che viene dal Tour, abituato alla """pianura""" del Tour.
A me pare che sia un percorso non adatto a passisti scalatori. Però uno scalatore molto forte come gli Yates, e con un ottimo cambio di ritmo su questo percorso lo porterei...noi purtroppo non ne abbiamo e Nibali rimane comunque il migliore, anche se da "passista" gli vedo poche chance...



Fantamatusa
Messaggi: 313
Iscritto il: giovedì 1 ottobre 2015, 17:14

Re: Imola 2020 (24-27 settembre)

Messaggio da leggere da Fantamatusa » mercoledì 16 settembre 2020, 13:32

Ma gli inglesi sono impazziti?

Scelta del selezionatore o dei corridori?



Avatar utente
Tranchée d'Arenberg
Messaggi: 20172
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 13:50

Re: Imola 2020 (24-27 settembre)

Messaggio da leggere da Tranchée d'Arenberg » mercoledì 16 settembre 2020, 13:33

pietro ha scritto:
mercoledì 16 settembre 2020, 13:01
torcia86 ha scritto:
mercoledì 16 settembre 2020, 12:38
Forse con GB e Germania ne abbiamo trovate due pii scarse di noi, scelte veramente incomprensibili
Schachmann è una bella punta, e noi non ne abbiamo una.
Gran Bretagna :boh:, però Pidcock sarà da tenere in grande considerazione
Mah, da tenere in considerazione per il podio o addirittura la vittoria? Io non credo proprio. Al Giro Under 23 ha battuto Henri Vandenabeele, Kevin Colleoni, Giovanni Aleotti, Filippo Conca e altri ancora. Tutti giovani di grandi speranze, corridori che speriamo di ritrovare grandi protagonisti nei prossimi anni tra i grandi. Tutto bello. Però, parliamo di gente che coi professionisti ha corso solo in poche occasioni, mai in corse che contano davvero. Pidcock tra i grandi ha fatto solo due Tour of Yorkshire un Tour of Britain. Quali reali riferimenti abbiamo per poter dire che sarà bisogna tenerlo già in considerzione alla prima apparizione in una corsa di questo livello? Secondo me non ne abbiamo. Potrà fare bene? Forse si, ma da qui a dire che dobbiamo tenerelo in grande considerazione, mi sembra eccessivo.


Cobblestone 2012 & 2018 - 1° Classifica Generale
Cobblestone 2012 & 2018 - 1° Classifica Classiche
Cobblestone 2013 - 1° Classifica Semiclassiche

FantaCycling Manager 2016 - 1° Classifica (squadre)

beppesaronni ha scritto: Ps: hirshi fara cagare. Hirshi è la nuova moda. Come votare calenda. Ma hirshi è un bluff....

Erinnerung
Messaggi: 612
Iscritto il: venerdì 28 settembre 2018, 16:58

Re: Imola 2020 (24-27 settembre)

Messaggio da leggere da Erinnerung » mercoledì 16 settembre 2020, 13:35

Non ho capito VDP non viene perché troppo duro e S. Yates perché è troppo facile?..
Mettetevi d'accordo! 🤦‍♂️



pietro
Messaggi: 7006
Iscritto il: mercoledì 18 marzo 2020, 19:32

Re: Imola 2020 (24-27 settembre)

Messaggio da leggere da pietro » mercoledì 16 settembre 2020, 13:41

Tranchée d'Arenberg ha scritto:
mercoledì 16 settembre 2020, 13:33
pietro ha scritto:
mercoledì 16 settembre 2020, 13:01
torcia86 ha scritto:
mercoledì 16 settembre 2020, 12:38
Forse con GB e Germania ne abbiamo trovate due pii scarse di noi, scelte veramente incomprensibili
Schachmann è una bella punta, e noi non ne abbiamo una.
Gran Bretagna :boh:, però Pidcock sarà da tenere in grande considerazione
Mah, da tenere in considerazione per il podio o addirittura la vittoria? Io non credo proprio. Al Giro Under 23 ha battuto Henri Vandenabeele, Kevin Colleoni, Giovanni Aleotti, Filippo Conca e altri ancora. Tutti giovani di grandi speranze, corridori che speriamo di ritrovare grandi protagonisti nei prossimi anni tra i grandi. Tutto bello. Però, parliamo di gente che coi professionisti ha corso solo in poche occasioni, mai in corse che contano davvero. Pidcock tra i grandi ha fatto solo due Tour of Yorkshire un Tour of Britain. Quali reali riferimenti abbiamo per poter dire che sarà bisogna tenerlo già in considerzione alla prima apparizione in una corsa di questo livello? Secondo me non ne abbiamo. Potrà fare bene? Forse si, ma da qui a dire che dobbiamo tenerelo in grande considerazione, mi sembra eccessivo.
Sicuramente non si può sottovalutare.
Al Giro U23 ha dominato più che vinto, vero che al Mondiale troverà tutt'altra gente e che ci sarà anche qualche incognita riguardo la distanza, però credo che possa essere protagonista



Avatar utente
Tranchée d'Arenberg
Messaggi: 20172
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 13:50

Re: Imola 2020 (24-27 settembre)

Messaggio da leggere da Tranchée d'Arenberg » mercoledì 16 settembre 2020, 13:42

marco_graz ha scritto:
mercoledì 16 settembre 2020, 12:40
Piu' che il peccato di non avere Yates Schachmann e Kamna dispiace perche' finiscono ad essere due nazionali che potevano fare corsa dura ed invece una si e' resa irrilevante (e con un Yates cosi in condizione un peccato), l'altra invece si unira' al gruppo di quelle che vorranno tenere la corsa chiusa ed addirittura arrivare allo sprint, ma Degenkolb e' davvero in forma per arrivare allo sprint in un Mondiale cosi duro? :hammer:

Io Trentin lo porterei, vuoi mai che non venga davvero una corsa troppo facile..al peggio lo mandi in fuga prima sperando che possa arrivare coi primi (o i secondi)
Quelle della Germania, sembrano convocazioni fatte prima dell'inizio del Tour, ignorando d'avere un Kamna in queste condizione e dimenticandosi che Degenkolb ha ricominciato a correre solo ieri al Giro del Lussemburgo (75° ad 1'15" da Ulissi, non proprio bene) dopo l'infortunio patito alla prima tappa del Tour. Io trovo certe scelte molto folli. Poi c'è da dire che è da anni che la Germania ai mondiali fa schifo.


Cobblestone 2012 & 2018 - 1° Classifica Generale
Cobblestone 2012 & 2018 - 1° Classifica Classiche
Cobblestone 2013 - 1° Classifica Semiclassiche

FantaCycling Manager 2016 - 1° Classifica (squadre)

beppesaronni ha scritto: Ps: hirshi fara cagare. Hirshi è la nuova moda. Come votare calenda. Ma hirshi è un bluff....

Avatar utente
Tranchée d'Arenberg
Messaggi: 20172
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 13:50

Re: Imola 2020 (24-27 settembre)

Messaggio da leggere da Tranchée d'Arenberg » mercoledì 16 settembre 2020, 13:45

pietro ha scritto:
mercoledì 16 settembre 2020, 13:41
Tranchée d'Arenberg ha scritto:
mercoledì 16 settembre 2020, 13:33
pietro ha scritto:
mercoledì 16 settembre 2020, 13:01


Schachmann è una bella punta, e noi non ne abbiamo una.
Gran Bretagna :boh:, però Pidcock sarà da tenere in grande considerazione
Mah, da tenere in considerazione per il podio o addirittura la vittoria? Io non credo proprio. Al Giro Under 23 ha battuto Henri Vandenabeele, Kevin Colleoni, Giovanni Aleotti, Filippo Conca e altri ancora. Tutti giovani di grandi speranze, corridori che speriamo di ritrovare grandi protagonisti nei prossimi anni tra i grandi. Tutto bello. Però, parliamo di gente che coi professionisti ha corso solo in poche occasioni, mai in corse che contano davvero. Pidcock tra i grandi ha fatto solo due Tour of Yorkshire un Tour of Britain. Quali reali riferimenti abbiamo per poter dire che sarà bisogna tenerlo già in considerzione alla prima apparizione in una corsa di questo livello? Secondo me non ne abbiamo. Potrà fare bene? Forse si, ma da qui a dire che dobbiamo tenerelo in grande considerazione, mi sembra eccessivo.
Sicuramente non si può sottovalutare.
Al Giro U23 ha dominato più che vinto, vero che al Mondiale troverà tutt'altra gente e che ci sarà anche qualche incognita riguardo la distanza, però credo che possa essere protagonista
Ripeto, ha dominato coi suoi pari età, gente che non ha risultati tra i professionisti e che quindi non ci lascia nessun riferimento. Non credo che da quel Giro under 23 si possano estrapolare risultati e proiettarli tra i professionisti nell'immediato. Poi, magari Pidcock ci stupirà tutti, però mi sembra eccessiva quest'attenzione.


Cobblestone 2012 & 2018 - 1° Classifica Generale
Cobblestone 2012 & 2018 - 1° Classifica Classiche
Cobblestone 2013 - 1° Classifica Semiclassiche

FantaCycling Manager 2016 - 1° Classifica (squadre)

beppesaronni ha scritto: Ps: hirshi fara cagare. Hirshi è la nuova moda. Come votare calenda. Ma hirshi è un bluff....

Salvatore77
Messaggi: 4948
Iscritto il: domenica 9 gennaio 2011, 19:14

Re: Imola 2020 (24-27 settembre)

Messaggio da leggere da Salvatore77 » mercoledì 16 settembre 2020, 13:45

Erinnerung ha scritto:
mercoledì 16 settembre 2020, 13:35
Non ho capito VDP non viene perché troppo duro e S. Yates perché è troppo facile?..
Mettetevi d'accordo! 🤦‍♂️
Effettivamente. :D
Forse il tracciato è troppo medio.


1° Tour de France 2018

pietro
Messaggi: 7006
Iscritto il: mercoledì 18 marzo 2020, 19:32

Re: Imola 2020 (24-27 settembre)

Messaggio da leggere da pietro » mercoledì 16 settembre 2020, 13:46

Tranchée d'Arenberg ha scritto:
mercoledì 16 settembre 2020, 13:45
pietro ha scritto:
mercoledì 16 settembre 2020, 13:41
Tranchée d'Arenberg ha scritto:
mercoledì 16 settembre 2020, 13:33


Mah, da tenere in considerazione per il podio o addirittura la vittoria? Io non credo proprio. Al Giro Under 23 ha battuto Henri Vandenabeele, Kevin Colleoni, Giovanni Aleotti, Filippo Conca e altri ancora. Tutti giovani di grandi speranze, corridori che speriamo di ritrovare grandi protagonisti nei prossimi anni tra i grandi. Tutto bello. Però, parliamo di gente che coi professionisti ha corso solo in poche occasioni, mai in corse che contano davvero. Pidcock tra i grandi ha fatto solo due Tour of Yorkshire un Tour of Britain. Quali reali riferimenti abbiamo per poter dire che sarà bisogna tenerlo già in considerzione alla prima apparizione in una corsa di questo livello? Secondo me non ne abbiamo. Potrà fare bene? Forse si, ma da qui a dire che dobbiamo tenerelo in grande considerazione, mi sembra eccessivo.
Sicuramente non si può sottovalutare.
Al Giro U23 ha dominato più che vinto, vero che al Mondiale troverà tutt'altra gente e che ci sarà anche qualche incognita riguardo la distanza, però credo che possa essere protagonista
Ripeto, ha dominato coi suoi pari età, gente che non ha risultati tra i professionisti e che quindi non ci lascia nessun riferimento. Non credo che da quel Giro under 23 si possano estrapolare risultati e proiettarli tra i professionisti nell'immediato. Poi, magari Pidcock ci stupirà tutti, però mi sembra eccessiva quest'attenzione.
Non lo sto mettendo tra i favoriti, dico semplicemente di tenerlo d'occhio



pietro
Messaggi: 7006
Iscritto il: mercoledì 18 marzo 2020, 19:32

Re: Imola 2020 (24-27 settembre)

Messaggio da leggere da pietro » mercoledì 16 settembre 2020, 13:47

Kung si ritira per preparare il Mondiale a cronometro.
Sicuramente sarà avvantaggiato rispetto a Dumoulin e Van Aert con questa scelta



Avatar utente
Tranchée d'Arenberg
Messaggi: 20172
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 13:50

Re: Imola 2020 (24-27 settembre)

Messaggio da leggere da Tranchée d'Arenberg » mercoledì 16 settembre 2020, 13:50

pietro ha scritto:
mercoledì 16 settembre 2020, 13:47
Kung si ritira per preparare il Mondiale a cronometro.
Sicuramente sarà avvantaggiato rispetto a Dumoulin e Van Aert con questa scelta
scelta che condivido. Ha fatto qualche fuga, adesso sarebbe forse deleterio continuare fino a domenica.


Cobblestone 2012 & 2018 - 1° Classifica Generale
Cobblestone 2012 & 2018 - 1° Classifica Classiche
Cobblestone 2013 - 1° Classifica Semiclassiche

FantaCycling Manager 2016 - 1° Classifica (squadre)

beppesaronni ha scritto: Ps: hirshi fara cagare. Hirshi è la nuova moda. Come votare calenda. Ma hirshi è un bluff....

rododendro
Messaggi: 144
Iscritto il: martedì 4 agosto 2020, 15:35

Re: Imola 2020 (24-27 settembre)

Messaggio da leggere da rododendro » mercoledì 16 settembre 2020, 13:51

Pidcock va tenuto in considerazione perché l'anno scorso nel fango battagliava con onore nel ciclocross (grandissimo mondiale) contro MVDP WVA et financo Merlier......mai sottovalutare i ciclocrossisti.....Arndt per la Germania mi sembra indispensabile, convochiamo subito Viviani....



Leonardo Civitella
Messaggi: 2104
Iscritto il: sabato 3 novembre 2018, 13:36
Località: Civitella San Paolo

Re: Imola 2020 (24-27 settembre)

Messaggio da leggere da Leonardo Civitella » mercoledì 16 settembre 2020, 13:54

pietro ha scritto:
mercoledì 16 settembre 2020, 13:47
Kung si ritira per preparare il Mondiale a cronometro.
Sicuramente sarà avvantaggiato rispetto a Dumoulin e Van Aert con questa scelta
La paura dei Ganna, Dennis, Campenaerts, Van Emden usciti dalla Tirreno è bella forte

Saluti,Leonardo


FC2019: Tro Bro Leon-Tour of the Alps
FC2020: Campionato Europeo in linea 🇪🇺

Avatar utente
Tranchée d'Arenberg
Messaggi: 20172
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 13:50

Re: Imola 2020 (24-27 settembre)

Messaggio da leggere da Tranchée d'Arenberg » mercoledì 16 settembre 2020, 13:54

rododendro ha scritto:
mercoledì 16 settembre 2020, 13:51
Pidcock va tenuto in considerazione perché l'anno scorso nel fango battagliava con onore nel ciclocross (grandissimo mondiale) contro MVDP WVA et financo Merlier......mai sottovalutare i ciclocrossisti.....Arndt per la Germania mi sembra indispensabile, convochiamo subito Viviani....
Certo, ma non è che ora basta essere ciclocrossista per poter vincere un mondiale su strada. Altrimenti il belgio perchè non convoca Toon Aerts che nelle gare di cross l'anno scorso batteva abitualmente Pidcock? Certi discorsi fatti così genericamente, hanno veramente poco senso

Quanto a Viviani, immagino sia una battuta.


Cobblestone 2012 & 2018 - 1° Classifica Generale
Cobblestone 2012 & 2018 - 1° Classifica Classiche
Cobblestone 2013 - 1° Classifica Semiclassiche

FantaCycling Manager 2016 - 1° Classifica (squadre)

beppesaronni ha scritto: Ps: hirshi fara cagare. Hirshi è la nuova moda. Come votare calenda. Ma hirshi è un bluff....

marco_graz
Messaggi: 1506
Iscritto il: giovedì 6 ottobre 2016, 16:26

Re: Imola 2020 (24-27 settembre)

Messaggio da leggere da marco_graz » mercoledì 16 settembre 2020, 13:56

Tranchée d'Arenberg ha scritto:
mercoledì 16 settembre 2020, 13:42
marco_graz ha scritto:
mercoledì 16 settembre 2020, 12:40
Piu' che il peccato di non avere Yates Schachmann e Kamna dispiace perche' finiscono ad essere due nazionali che potevano fare corsa dura ed invece una si e' resa irrilevante (e con un Yates cosi in condizione un peccato), l'altra invece si unira' al gruppo di quelle che vorranno tenere la corsa chiusa ed addirittura arrivare allo sprint, ma Degenkolb e' davvero in forma per arrivare allo sprint in un Mondiale cosi duro? :hammer:

Io Trentin lo porterei, vuoi mai che non venga davvero una corsa troppo facile..al peggio lo mandi in fuga prima sperando che possa arrivare coi primi (o i secondi)
Quelle della Germania, sembrano convocazioni fatte prima dell'inizio del Tour, ignorando d'avere un Kamna in queste condizione e dimenticandosi che Degenkolb ha ricominciato a correre solo ieri al Giro del Lussemburgo (75° ad 1'15" da Ulissi, non proprio bene) dopo l'infortunio patito alla prima tappa del Tour. Io trovo certe scelte molto folli. Poi c'è da dire che è da anni che la Germania ai mondiali fa schifo.
Esatto, senza nemmeno saper eil percorso :diavoletto: magari pensando al classico di Imola col Tremonti :D
Speriamo continuino a fare schifo :diavoletto:



paolo117
Messaggi: 406
Iscritto il: giovedì 11 aprile 2013, 2:51

Re: Imola 2020 (24-27 settembre)

Messaggio da leggere da paolo117 » mercoledì 16 settembre 2020, 14:02

La Germania che porta Dagenkolb e non Kamna è uno scherzo spero...



torcia86
Messaggi: 1008
Iscritto il: lunedì 5 ottobre 2015, 14:52

Re: Imola 2020 (24-27 settembre)

Messaggio da leggere da torcia86 » mercoledì 16 settembre 2020, 14:07

pietro ha scritto:
mercoledì 16 settembre 2020, 13:01
torcia86 ha scritto:
mercoledì 16 settembre 2020, 12:38
Forse con GB e Germania ne abbiamo trovate due pii scarse di noi, scelte veramente incomprensibili
Schachmann è una bella punta, e noi non ne abbiamo una.
Gran Bretagna :boh:, però Pidcock sarà da tenere in grande considerazione
Si però prima di Pidcock su un percorso del genere prendo 100 volte su 100 gli yates e thomas



pietro
Messaggi: 7006
Iscritto il: mercoledì 18 marzo 2020, 19:32

Re: Imola 2020 (24-27 settembre)

Messaggio da leggere da pietro » mercoledì 16 settembre 2020, 14:09

torcia86 ha scritto:
mercoledì 16 settembre 2020, 14:07
pietro ha scritto:
mercoledì 16 settembre 2020, 13:01
torcia86 ha scritto:
mercoledì 16 settembre 2020, 12:38
Forse con GB e Germania ne abbiamo trovate due pii scarse di noi, scelte veramente incomprensibili
Schachmann è una bella punta, e noi non ne abbiamo una.
Gran Bretagna :boh:, però Pidcock sarà da tenere in grande considerazione
Si però prima di Pidcock su un percorso del genere prendo 100 volte su 100 gli yates e thomas
Magari convochi sia Thomas che Yates che Pidcock



rododendro
Messaggi: 144
Iscritto il: martedì 4 agosto 2020, 15:35

Re: Imola 2020 (24-27 settembre)

Messaggio da leggere da rododendro » mercoledì 16 settembre 2020, 14:15

Tranchée d'Arenberg ha scritto:
mercoledì 16 settembre 2020, 13:54
rododendro ha scritto:
mercoledì 16 settembre 2020, 13:51
Pidcock va tenuto in considerazione perché l'anno scorso nel fango battagliava con onore nel ciclocross (grandissimo mondiale) contro MVDP WVA et financo Merlier......mai sottovalutare i ciclocrossisti.....Arndt per la Germania mi sembra indispensabile, convochiamo subito Viviani....
Certo, ma non è che ora basta essere ciclocrossista per poter vincere un mondiale su strada. Altrimenti il belgio perchè non convoca Toon Aerts che nelle gare di cross l'anno scorso batteva abitualmente Pidcock? Certi discorsi fatti così genericamente, hanno veramente poco senso

Quanto a Viviani, immagino sia una battuta.
Viviani battuta certo, per quanto riguarda pidcock sono io che ci vedo qualcosa di speciale anche lì però tutta da confermare, forse più che per questo mondiale per il pavè autunnale, sono sensazioni a pelle, a volte ci prendo, te lo dico sull base di un fanta che dura da 27 anni.....fanta in cui a febbraio ho comprato Vlasov Hirshi e Kamna per esempio....



Rispondi