Vittorie nei GT buttate via.

Il mondo dei professionisti tra gare e complessità, e più in generale l'approccio al ciclismo di ogni appassionato
galibier98
Messaggi: 278
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 21:14

Re: Vittorie nei GT buttate via.

Messaggio da leggere da galibier98 »

Ricordo benissimo il Tour 90. A priori Chiappucci doveva inseguire Pensec che era considerato un ottimo scalatore. Come ha scritto qualcuno, aveva fatto 2 volte nei 10 in classifica finale del Tour. Poi nelle due tappe dure di quel Tour, prima di Saint Etienne, a saint gervais Chiappucci e Pensec arrivarono insieme e all’Alpe d’Huez Pensec staccò Chiappucci di 38 secondi. Quindi ovvio che Chiappucci dovesse inseguire Pensec. Il problema era che quell’anno la Carrera era debolissima in salita e Chiappucci dovette fare da solo.
Poi corse male nell’ultima tappa dura, quella di Luz Ardiden, andando all’attacco lontanissimo dal traguardo anziché correre in difesa: poi pagò quell’attacco


dietzen
Messaggi: 6745
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 21:19

Re: Vittorie nei GT buttate via.

Messaggio da leggere da dietzen »

paolo117 ha scritto: lunedì 7 settembre 2020, 14:09
riddler ha scritto: lunedì 7 settembre 2020, 14:00
paolo117 ha scritto: lunedì 7 settembre 2020, 13:32 Ci pensavo ieri a Breukink..su internet non ho trovato molte notizie. Al tour del 1990 pagò una sola giornata di crisi nel tappone di Luz Ardiden altrimenti poteva vincerlo ( rivedendo la tappa ebbe dei problemi tecnici con la bici già sull'Aspin dove cambiò la bici) ma non so quanto giustificano i 4 minuti e mezzo presi all'arrivo. Tra l'altro finì terzo a 2.30 da Lemond senza quella crisi avrebbe vinto il Tour.
Il 1990 poteva e doveva essere il suo anno
A me resterà sempre impressa la crono del 1991 dove stava volando e poi perse + di un minuto da Indurain.
Era lui all'inizio il favorito insieme a Lemond
Era partito benissimo poi . Secondo nel prologo e si infilò in una fuga con Lemond nella prima tappa guadagnando 2 minuti su tutti gli altri big.. Fu l'anno del ritiro in massa della Pdm . Ufficialmente per una intossicazione alimentare. In realtà si diceva che i motivi erano altri. ( una trasfusione andata male??) Non ricordo molto bene. Qualcuno ricorda la storia della PDM del 91?
mi pare nemmeno quella fu una storia mai chiarita del tutto.
ai tempi si parlava di una soluzione fisiologica per favorire il recupero (pratica non vietata all'epoca) che poteva essere scaduta o deteriorata.
poi certo c'è l'ampia gamma di possibilità delle pratiche illecite.


Di Rocco non è il mio presidente
nurseryman
Messaggi: 644
Iscritto il: sabato 6 giugno 2020, 18:38

Re: Vittorie nei GT buttate via.

Messaggio da leggere da nurseryman »

nino58 ha scritto: lunedì 7 settembre 2020, 13:59
paolo117 ha scritto: lunedì 7 settembre 2020, 13:55 Si ricordi bene . Pensec era un esca e chiappucci cadde nel trappolone di Lemond.
Chiappucci era praticamente senza squadra.
Doveva cantare e portare la croce.
mi sembrava avesse ghirotto con lui ma in quella tappa in carrera erano tutti un po giusti
forse la squadra non credeva in lui (in fondo era all'inizio della carriera)?
c'erano stati alcuni screzi quando aveva vestito la maglia???
poca esperienza ? (quando mai una maglia gialla chiude in prima persona a 100 km dall'arrivo su un gregario)
comunque rimane il fatto che con una condotta decente della tappa il tour lo vinceva
ma in realtà non lo ha buttato lui bensi il DS
che diamine il diablo poteva non avere esperienza ma in ammiraglia quel giorno era sonno profondo
chi era in ammiraglia ? martinelli??


diverso fu il caso di sestriere


Saint Gervais - Sestriere 1992
unforgettable memories
nurseryman
Messaggi: 644
Iscritto il: sabato 6 giugno 2020, 18:38

Re: Vittorie nei GT buttate via.

Messaggio da leggere da nurseryman »

Salvatore77 ha scritto: lunedì 7 settembre 2020, 12:55
noel ha scritto: lunedì 7 settembre 2020, 7:17
Trullo ha scritto: lunedì 7 settembre 2020, 0:21
Con il senno del poi. Ma in quel momento Pensec era in maglia gialla virtuale, e aveva nella sua bacheca un sesto e un settimo in classifica generale al Tour
Puoi al massimo dire che Chiappucci (e la carrera) peccarono in quel momento di inesperienza e si lasciarono prendere dal panico,che sarebbe stato più sensato mantenere la squadra compatta e provare a chiudere nel finale. Ma se anche pensec avesse preso la maglia per 2/3/4 minuti quel Chiappucci (che in salita valeva quasi lemond) glieli avrebbe ridati con gli interessi
In quella situazione Chiappucci non aveva grosse credenziali sulle 3 settimane, una squadra non all'altezza rispetto a quella di Lemond, per cui la cosa più logica era effettivamente lasciare Pensec e fare la corsa su Lemond che era il faro della corsa, vincitore l'anno prima e più forte a cronometro.
Purtroppo era in mezzo ad una tattica che si basava sul fatto che erano in due della stessa squadra, per cui era decisamente svantaggiato.
Mi chiedo: come mai, nel presente quando una squadra ha due uomini in alta classifica va a finire che uno fa il gregario per l'altro?
Oppure peggio ancora perchè restano entrambi in classifica e poi fanno terzo e quarto?
si se facciamo una classifica quella di Chiappucci è una delle più grandi vittorie buttate nel cesso :muro: :muro: dalla squadra (carrera) e dal corridore che io ricordi negli ultimi 40 anni
:muro:


Saint Gervais - Sestriere 1992
unforgettable memories
paolo117
Messaggi: 458
Iscritto il: giovedì 11 aprile 2013, 2:51

Re: Vittorie nei GT buttate via.

Messaggio da leggere da paolo117 »

nurseryman ha scritto: lunedì 7 settembre 2020, 22:17
nino58 ha scritto: lunedì 7 settembre 2020, 13:59
paolo117 ha scritto: lunedì 7 settembre 2020, 13:55 Si ricordi bene . Pensec era un esca e chiappucci cadde nel trappolone di Lemond.
Chiappucci era praticamente senza squadra.
Doveva cantare e portare la croce.
mi sembrava avesse ghirotto con lui ma in quella tappa in carrera erano tutti un po giusti
forse la squadra non credeva in lui (in fondo era all'inizio della carriera)?
c'erano stati alcuni screzi quando aveva vestito la maglia???
poca esperienza ? (quando mai una maglia gialla chiude in prima persona a 100 km dall'arrivo su un gregario)
comunque rimane il fatto che con una condotta decente della tappa il tour lo vinceva
ma in realtà non lo ha buttato lui bensi il DS
che diamine il diablo poteva non avere esperienza ma in ammiraglia quel giorno era sonno profondo
chi era in ammiraglia ? martinelli??


diverso fu il caso di sestriere
Chiappucci correva in modo scriteriato da capitano figuriamoci quando non era nessuno . Il contrario di quello che vediamo oggi eh..lo spettacolo lo dava però a volte esagerava. La salita decisiva di Luz Ardiden si è messo in testa a tirare per i primi chilometri di salita e poi si è mosso a fare a chi ce l'aveva più lungo con lemond per poi schiantarsi al momento degli scatti. La fuga Sull'aspin invece non era stata una cattiva idea . Infatti i 2 e 20 all'arrivo del tappone ci potevano stare. Il dramma era stato perderne 5 a saint Etienne. Comunque sull'Aspin con Chiappucci in fuga indovinate chi tirava il gruppo dietro?? Un uomo di Bugno . Tant'è che Chiappucci nell'intervista post gara lo ha detto più volte visibilmente stizzito . Soprattutto dopo aver visto che Bugno era arrivato a 5 minuti . A sto punto era una cosa personale mesà visto anche il Sestrieres.


pereiro2982
Messaggi: 2976
Iscritto il: lunedì 16 maggio 2016, 15:18

Re: Vittorie nei GT buttate via.

Messaggio da leggere da pereiro2982 »

ma se chiappucci portava a casa il tour del 90' chi avrebbe buttato la vittoria di quel tour?
dico stiamo parlando di una fuga bidone .... dico staremmo parlando di una vittoria alla Pereiro
detto questo
quel chiappucci non era ancora a livello dei primissimi miglior piazzamento 12 al giro dello stesso anno
la carrera non era una squadra che sapesse minimamente controllare la corsa
certo si è dimostrato completamente immaturo dal punto di vista mentale in quella situazione


Avatar utente
Scattista
Messaggi: 2740
Iscritto il: mercoledì 24 settembre 2014, 21:22

Re: Vittorie nei GT buttate via.

Messaggio da leggere da Scattista »

bellissimo thread complimenti!

Mi piacciono un mucchio queste storie!

Ma dove si trova la storia dettagliata della tappa finale del Tour di Voeckler, dove avete detto che corsero tutti in modo scriteriato?


Immagine
jumbo
Messaggi: 6795
Iscritto il: sabato 1 ottobre 2011, 10:42

Re: Vittorie nei GT buttate via.

Messaggio da leggere da jumbo »

driesciro ha scritto: domenica 6 settembre 2020, 3:40
lambohbk ha scritto: domenica 6 settembre 2020, 2:56
driesciro ha scritto: domenica 6 settembre 2020, 1:33
Purito fu derubato per la storia degli abbuoni che nelle tappe di montagna non c'erano.
Capisco che la regola non fosse magari giusta, ma mica l'hanno decisa dopo, tutti la conoscevano e Purito poteva agire di conseguenza.

Recentemente ha dichiarato che a Cervinia lasciò che Hesjedal guadagnasse secondi e prendesse la rosa, in modo da risparmiare la squadra.
Alla fine quei secondi sono stati decisivi
Sì, hai ragione però un giro dove in alcune tappe in linea ci sono gli abbuoni e in alcune no non ha senso.
Se fossero stati assegnati gli abbuoni nelle tappe in cui non c'erano, Purito avrebbe guadagnato 40" e Hesjedal 20", quindi il Giro lo avrebbe vinto Purito.
Se non fossero stati assegnati abbuoni in nessuna tappa, Hesjedal avrebbe avuto 28" di margine in più (quelli presi da Purito a lago Laceno ed Assisi).
In ogni caso, sarebbe stato un Giro deciso dagli abbuoni, cosa che comunque non mi esalta. L'importante è che le regole siano chiare fin dall'inizio.
Data la tendenza a scattare non prima degli ultimissimi km di quel Giro, è probabile che con gli abbuoni negli arrivi in salita non avremmo visto nemmeno quei pochi scatti.


pereiro2982
Messaggi: 2976
Iscritto il: lunedì 16 maggio 2016, 15:18

Re: Vittorie nei GT buttate via.

Messaggio da leggere da pereiro2982 »

nel giro 2012 al di la della simpatia per joaquim rodriguez diciamoci la verità non è riuscito a fare la differenza in salità .
ok gli abbuoni che furono una particolarità decisiva, ma se la regola è uguale per tutti non è un problema.
lo spagnolo doveva fare la differenza in salità ma non c'è riuscito
e francamente credo che la questione piu che il suo modo di correre fosse il fatto di non avere delle supre gambe perche il percorso gli era pure congeniale .
sul pampeago e sullo stelvio se ne aveva doveva chiudere il giro senza se e senza ma....


pietro
Messaggi: 10933
Iscritto il: mercoledì 18 marzo 2020, 19:32

Re: Vittorie nei GT buttate via.

Messaggio da leggere da pietro »

Scattista ha scritto: martedì 8 settembre 2020, 9:24 bellissimo thread complimenti!

Mi piacciono un mucchio queste storie!

Ma dove si trova la storia dettagliata della tappa finale del Tour di Voeckler, dove avete detto che corsero tutti in modo scriteriato?

Guarda tu stesso


albopaxo
Messaggi: 1021
Iscritto il: mercoledì 26 ottobre 2016, 8:31

Re: Vittorie nei GT buttate via.

Messaggio da leggere da albopaxo »

Io mi porto avanti
tour 2020 doumulin, per fare da gregario a roglic


Giro 2017: tappe 3 e 18
Giro 2018: tappa 17
Vuelta 2017: tappa 11
Tour de Yorkshire 2018
Tour2020: tappe 3 e 11
Tour2020: Classifica Generale
Avatar utente
il_panta
Messaggi: 7024
Iscritto il: lunedì 21 maggio 2012, 13:39

Re: Vittorie nei GT buttate via.

Messaggio da leggere da il_panta »

albopaxo ha scritto: martedì 8 settembre 2020, 11:45 Io mi porto avanti
tour 2020 doumulin, per fare da gregario a roglic
Scelta abbastanza scriteriata, ma la gamba per vincere non ce l'ha, suvvia.


2019 (1°): Giro d'Italia tp 4, 5, 20; Giro d'Italia classifica generale; Tour de France tp 1, 10; Tour of Britain;
Salvatore77
Messaggi: 5047
Iscritto il: domenica 9 gennaio 2011, 19:14

Re: Vittorie nei GT buttate via.

Messaggio da leggere da Salvatore77 »

pereiro2982 ha scritto: martedì 8 settembre 2020, 1:24 ma se chiappucci portava a casa il tour del 90' chi avrebbe buttato la vittoria di quel tour?
dico stiamo parlando di una fuga bidone .... dico staremmo parlando di una vittoria alla Pereiro
detto questo
quel chiappucci non era ancora a livello dei primissimi miglior piazzamento 12 al giro dello stesso anno
la carrera non era una squadra che sapesse minimamente controllare la corsa
certo si è dimostrato completamente immaturo dal punto di vista mentale in quella situazione
Hai centrato il nocciolo della questione.
Quella è stata definita fuga bidone, OK. Però tutti sapevano che ci sarebbe stata, perchè era una semitappa e il pomeriggio c'era una crono squadre. Quindi la squadra che avrebbe sacrificato i propri corridori per ricucire avrebbe pagato un conto salato nella crono squadre del pomeriggio.
Lemond ha pertanto inserito un suo corridore (la sua seconda punta? un suo gregario?) quindi il bidone lo ha tirato lui, mica Chiappucci o la Carrera.
Poi avrebbero comunque potuto portare avanti la teoria di Pensec nei giorni successivi invece di Lemond, però non l'ha bevuta nessuno, tranne uno....

La risposta alla domanda: "ma se chiappucci portava a casa il tour del 90' chi avrebbe buttato la vittoria di quel tour?" è una solamente.


1° Tour de France 2018
paolo117
Messaggi: 458
Iscritto il: giovedì 11 aprile 2013, 2:51

Re: Vittorie nei GT buttate via.

Messaggio da leggere da paolo117 »

Che poi insomma tanto bidone non era . Bauer Maassen Pensec e Chiappucci erano fior di corridori . Chiappa dodicesimo al giro quell'anno, Pensec due top ten al tour le aveva fatte, Steve bauer addirittura quarto al tour dell 88 e Franz Maassen secondo alla Sanremo e spesso piazzato bene al Fiandre. Il fatto che il pomeriggio ci fosse la cronosquadre e che Lemond grande favorito avesse un uomo dentro contribuì a quel vantaggio mostruoso.


noel
Messaggi: 934
Iscritto il: martedì 17 aprile 2012, 10:49

Re: Vittorie nei GT buttate via.

Messaggio da leggere da noel »

paolo117 ha scritto: martedì 8 settembre 2020, 13:00 Che poi insomma tanto bidone non era . Bauer Maassen Pensec e Chiappucci erano fior di corridori . Chiappa dodicesimo al giro quell'anno, Pensec due top ten al tour le aveva fatte, Steve bauer addirittura quarto al tour dell 88 e Franz Maassen secondo alla Sanremo e spesso piazzato bene al Fiandre. Il fatto che il pomeriggio ci fosse la cronosquadre e che Lemond grande favorito avesse un uomo dentro contribuì a quel vantaggio mostruoso.
E poi la carrera '90 non era mica male: Chiappucci, ghirotto, Perini, Bontempi, maechler, sciandri, Giannelli, giupponi e da Silva...era una signora squadra. Non la ricordavo con quei nomi


pereiro2982
Messaggi: 2976
Iscritto il: lunedì 16 maggio 2016, 15:18

Re: Vittorie nei GT buttate via.

Messaggio da leggere da pereiro2982 »

si fa tanto casino per la vittoria di G.thomas che non aveva mai fatto un podio prima di vincere il tour in un gt

ed ora un chiappucci che veniva da un 12 posto al giro del 90' a 23 minuti dal vincitore e 14 minuti dal podio non era in una fuga bidone?

secondo me come capita spesso stare in testa all'inizio da un energia sconfinata ma se non hai la giusta maturità e forza psicologica alla lunga consuma tante energie


Avatar utente
Tour de Berghem
Messaggi: 1184
Iscritto il: giovedì 12 maggio 2011, 9:46
Località: MOZZANICA (BG)

Re: Vittorie nei GT buttate via.

Messaggio da leggere da Tour de Berghem »

pereiro2982 ha scritto: martedì 8 settembre 2020, 9:58 nel giro 2012 al di la della simpatia per joaquim rodriguez diciamoci la verità non è riuscito a fare la differenza in salità .
ok gli abbuoni che furono una particolarità decisiva, ma se la regola è uguale per tutti non è un problema.
lo spagnolo doveva fare la differenza in salità ma non c'è riuscito
e francamente credo che la questione piu che il suo modo di correre fosse il fatto di non avere delle supre gambe perche il percorso gli era pure congeniale .
sul pampeago e sullo stelvio se ne aveva doveva chiudere il giro senza se e senza ma....
Penso che gli mancò anche un po'di coraggio...sullo Stelvio con uno scattino all'ultimo km prese 14'' a Hesjedal con facilità
non credo onestamente non avesse le forze per accelerare un attimo anche solo a un paio di km dall'arrivo...
avrebbe preso quei 30'' che sarebbero bastati.
Ma d'altronde per vincere i GT ci vuole anche coraggio...e il povero Purito non lo ebbe


vincitore fantatour de France 2011
Avatar utente
Walter_White
Messaggi: 17067
Iscritto il: mercoledì 23 marzo 2016, 18:01

Re: Vittorie nei GT buttate via.

Messaggio da leggere da Walter_White »

Tour de Berghem ha scritto: martedì 8 settembre 2020, 13:46
pereiro2982 ha scritto: martedì 8 settembre 2020, 9:58 nel giro 2012 al di la della simpatia per joaquim rodriguez diciamoci la verità non è riuscito a fare la differenza in salità .
ok gli abbuoni che furono una particolarità decisiva, ma se la regola è uguale per tutti non è un problema.
lo spagnolo doveva fare la differenza in salità ma non c'è riuscito
e francamente credo che la questione piu che il suo modo di correre fosse il fatto di non avere delle supre gambe perche il percorso gli era pure congeniale .
sul pampeago e sullo stelvio se ne aveva doveva chiudere il giro senza se e senza ma....
Penso che gli mancò anche un po'di coraggio...sullo Stelvio con uno scattino all'ultimo km prese 14'' a Hesjedal con facilità
non credo onestamente non avesse le forze per accelerare un attimo anche solo a un paio di km dall'arrivo...
avrebbe preso quei 30'' che sarebbero bastati.
Ma d'altronde per vincere i GT ci vuole anche coraggio...e il povero Purito non lo ebbe
Lui disse che fino a 2 dalla fine stava rischiando di staccarsi sotto il ritmo del canadese


FCC 2019/20: rit.
FCC 2018/19: 1°; Superprestige; Gran Combinata
FCC 2017/18: 3°; Trofeo dei titoli; Campionato Europeo Donne Elite, Campionato del Mondo Donne Elite, ROTY
pereiro2982
Messaggi: 2976
Iscritto il: lunedì 16 maggio 2016, 15:18

Re: Vittorie nei GT buttate via.

Messaggio da leggere da pereiro2982 »

giro 2012
14 tappa cervinia rodriguez si stacca e perde la maglia
15 tappa resinelli rodriguez riconquista la maglia ma non vince la tappa rimontato da rabottini
19 tappa pampeago rodriguez si fa staccare di qualche secondo dal canadese
20 tappa stelvio rodriguez recupera la manciata di secondi persi la tappa precedente


io da questa cronologia di eventi non vedo una mancanza di coraggio ma di gambe
quel giro aveva nel percorso salite durissime dove la selezione era inevitabile quindi se non riesci a staccare Hesjedal e solo per una questione di gamba
mentre il canadese becca la gamba della vita....


paolo117
Messaggi: 458
Iscritto il: giovedì 11 aprile 2013, 2:51

Re: Vittorie nei GT buttate via.

Messaggio da leggere da paolo117 »

pereiro2982 ha scritto: martedì 8 settembre 2020, 13:45 si fa tanto casino per la vittoria di G.thomas che non aveva mai fatto un podio prima di vincere il tour in un gt

ed ora un chiappucci che veniva da un 12 posto al giro del 90' a 23 minuti dal vincitore e 14 minuti dal podio non era in una fuga bidone?

secondo me come capita spesso stare in testa all'inizio da un energia sconfinata ma se non hai la giusta maturità e forza psicologica alla lunga consuma tante energie
Era per dire che non erano proprio delle.pippe, ma tutti bei corridori . Chiappucci era sicuramente il più scarso dei 4 . Tant'è che era il meno considerato all'inizio .


galibier98
Messaggi: 278
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 21:14

Re: Vittorie nei GT buttate via.

Messaggio da leggere da galibier98 »

noel ha scritto: martedì 8 settembre 2020, 13:31
paolo117 ha scritto: martedì 8 settembre 2020, 13:00 Che poi insomma tanto bidone non era . Bauer Maassen Pensec e Chiappucci erano fior di corridori . Chiappa dodicesimo al giro quell'anno, Pensec due top ten al tour le aveva fatte, Steve bauer addirittura quarto al tour dell 88 e Franz Maassen secondo alla Sanremo e spesso piazzato bene al Fiandre. Il fatto che il pomeriggio ci fosse la cronosquadre e che Lemond grande favorito avesse un uomo dentro contribuì a quel vantaggio mostruoso.
E poi la carrera '90 non era mica male: Chiappucci, ghirotto, Perini, Bontempi, maechler, sciandri, Giannelli, giupponi e da Silva...era una signora squadra. Non la ricordavo con quei nomi
L'ho già scritto sopra: Chiappucci doveva per forza rincorrere Pensec a St Etienne. Pensec era arrivato 2 volte nei 10 in classifica finale al Tour, e in quel Tour nelle due tappe dure precedenti era arrivato insieme a Chiappucci a St Gervais ed era arrivato 40 secondi prima del varesino all'Alpe d'Huez.
La Carrera era una bella squadra ma quell'anno inesistente in salita


paolo117
Messaggi: 458
Iscritto il: giovedì 11 aprile 2013, 2:51

Re: Vittorie nei GT buttate via.

Messaggio da leggere da paolo117 »

Beppe Conti in telecronaca disse che grazie al lavoro di squadra avevano quasi ripreso Pensec. Chiappucci in un eccesso di superbia volle andare a chiudere in prima persona. E in quel momento sono partiti Lemond e Breukink . La mia idea era che non si aspettava attacchi in una tappa di 149 km con 2 colli di seconda categoria. Effettivamente la squadra era praticamente nulla in salita. Anche se Ghirotto e Perini non erano così scarsi. Pensec doveva essere inseguito ma con calma e non i prima persona a 60 km dall'arrivo. Alla fine perse il tour per due minuti chiappa. Poteva perderne un paio in quella tappa . Non cinque. Inesperienza sicuramente. Squadra scarsa altrettanto sicuramente. Poca abitudine a gestire situazioni di corsa da leader ( e anche dopo non migliorò molto in questo aspetto il chiappa vedi mondiale del 94 buttato alle ortiche) ..in più mettici un volpone come Lemond e il gioco è fatto.


galibier98
Messaggi: 278
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 21:14

Re: Vittorie nei GT buttate via.

Messaggio da leggere da galibier98 »

paolo117 ha scritto: martedì 8 settembre 2020, 15:41 Beppe Conti in telecronaca disse che grazie al lavoro di squadra avevano quasi ripreso Pensec. Chiappucci in un eccesso di superbia volle andare a chiudere in prima persona. E in quel momento sono partiti Lemond e Breukink . La mia idea era che non si aspettava attacchi in una tappa di 149 km con 2 colli di seconda categoria. Effettivamente la squadra era praticamente nulla in salita. Anche se Ghirotto e Perini non erano così scarsi. Pensec doveva essere inseguito ma con calma e non i prima persona a 60 km dall'arrivo. Alla fine perse il tour per due minuti chiappa. Poteva perderne un paio in quella tappa . Non cinque. Inesperienza sicuramente. Squadra scarsa altrettanto sicuramente. Poca abitudine a gestire situazioni di corsa da leader ( e anche dopo non migliorò molto in questo aspetto il chiappa vedi mondiale del 94 buttato alle ortiche) ..in più mettici un volpone come Lemond e il gioco è fatto.
Anche Giannelli era un buon scalatore ma a quel Tour andavano tutti piano in salita.
Io contesto solo il fatto che Pensec poteva essere lasciato andare. A priori assolutamente no, lo doveva inseguire


Winter
Messaggi: 17730
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 19:33

Re: Vittorie nei GT buttate via.

Messaggio da leggere da Winter »

dietzen ha scritto: lunedì 7 settembre 2020, 14:43
paolo117 ha scritto: lunedì 7 settembre 2020, 14:09
riddler ha scritto: lunedì 7 settembre 2020, 14:00

Il 1990 poteva e doveva essere il suo anno
A me resterà sempre impressa la crono del 1991 dove stava volando e poi perse + di un minuto da Indurain.
Era lui all'inizio il favorito insieme a Lemond
Era partito benissimo poi . Secondo nel prologo e si infilò in una fuga con Lemond nella prima tappa guadagnando 2 minuti su tutti gli altri big.. Fu l'anno del ritiro in massa della Pdm . Ufficialmente per una intossicazione alimentare. In realtà si diceva che i motivi erano altri. ( una trasfusione andata male??) Non ricordo molto bene. Qualcuno ricorda la storia della PDM del 91?
mi pare nemmeno quella fu una storia mai chiarita del tutto.
ai tempi si parlava di una soluzione fisiologica per favorire il recupero (pratica non vietata all'epoca) che poteva essere scaduta o deteriorata.
poi certo c'è l'ampia gamma di possibilità delle pratiche illecite.
Credo abbiano confessato (otto su nove prendevano doping)
Erano i primi esperimenti di epo..
In quei anni ci furono molte morti sospette in Olanda
Uno dei due medici della pdm era erik rijkaert..


pereiro2982
Messaggi: 2976
Iscritto il: lunedì 16 maggio 2016, 15:18

Re: Vittorie nei GT buttate via.

Messaggio da leggere da pereiro2982 »

secondo me si va fuori tema con gli aiuti esterni , tipo Bugno vs chiappucci o astana vs bardet
o sella vs ricco nel 2008 o ardila vs simoni nel 2005

le alleanze , le antipatie , e semplici convenienze tattiche fanno parte di questo sport
e cmq visto che si parla di vittorie buttate si sottintende che il piu forte in quella corsa faccia un errore di valutazione che lo porti a perdere

cmq la vuelta del 2016 vinta da Quintana e un esempio di gt buttato da froome bastava essere concentrati ....


pietro
Messaggi: 10933
Iscritto il: mercoledì 18 marzo 2020, 19:32

Re: Vittorie nei GT buttate via.

Messaggio da leggere da pietro »

pereiro2982 ha scritto: martedì 8 settembre 2020, 22:46 secondo me si va fuori tema con gli aiuti esterni , tipo Bugno vs chiappucci o astana vs bardet
o sella vs ricco nel 2008 o ardila vs simoni nel 2005

le alleanze , le antipatie , e semplici convenienze tattiche fanno parte di questo sport
e cmq visto che si parla di vittorie buttate si sottintende che il piu forte in quella corsa faccia un errore di valutazione che lo porti a perdere

cmq la vuelta del 2016 vinta da Quintana e un esempio di gt buttato da froome bastava essere concentrati ....
Sella vs Riccò :mrgreen: :mrgreen:


Avatar utente
jerrydrake
Messaggi: 6567
Iscritto il: venerdì 10 dicembre 2010, 12:14

Re: Vittorie nei GT buttate via.

Messaggio da leggere da jerrydrake »

pereiro2982 ha scritto: martedì 8 settembre 2020, 1:24 ma se chiappucci portava a casa il tour del 90' chi avrebbe buttato la vittoria di quel tour?
dico stiamo parlando di una fuga bidone .... dico staremmo parlando di una vittoria alla Pereiro
detto questo
quel chiappucci non era ancora a livello dei primissimi miglior piazzamento 12 al giro dello stesso anno
la carrera non era una squadra che sapesse minimamente controllare la corsa
certo si è dimostrato completamente immaturo dal punto di vista mentale in quella situazione
Da grandissimo tifoso di Chiappucci non posso far altro che concordare in toto.
Fuga bidone e 10' regalati a un classicomane, 2 discreti GGiristi e a un pippone 27enne che in 7 partecipazioni ai GG vantava un 12° posto e poi mai nei 20. Il Tour era tosto e infatti Bauer e Pensec sono crollati alla distanza. Claudio fece più miracoli, dalla maglia gialla al 2° posto finale con una condotta di gara appassionante per quanto scriteriata. Ma stiamo pur sempre parlando di un emerito sconosciuto supportato da una squadra partita per il Tour non attrezzata per fare classifica. Chiappucci, anche col bonus dei 10', fece infinitamente di più delle sue possibilità. Se non ci fosse stata Saint-Étienne, LeMond e Breukink avrebbero fatto fuoco e fiamme a Milau e Revel e, soprattutto, nella tappa di Luz Ardiden le cose sarebbero andate diversamente. Chiappucci sui Pirenei attaccò da lontano perché non aveva alternative, correndo in maniera classica avrebbe preso minuti. Impensabile portare a casa quel Tour, sarebbe paragonabile a una vittoria di Cattaneo in questo Tour. Successivamente divenne un gran corridore ma il pre 1990, il 1990, e il post 1990 hanno visto correre 3 ciclisti diversi che condividevano nome e faccia ma che null'altro avevano in comune.


noel
Messaggi: 934
Iscritto il: martedì 17 aprile 2012, 10:49

Re: Vittorie nei GT buttate via.

Messaggio da leggere da noel »

Questo 3d sta completamente andando fuori controllo...chi era quello prima, cos'è diventato dopo, quello non aveva la squadra, quello non è mai andato a cronometro....
Se si parla di dinamica di corsa, quella dev'essere analizzata oggettivamente punto e basta, altrimenti qualcuno può dire che quello del 1994 fu un giro buttato da Pantani e Indurain perché berzin dopo si rivelò una meteora e allora buonanotte; l'unico modo per definire un gt buttato è uno che cade ai -4 a Parigi sui campi Elisi.


Avatar utente
nino58
Messaggi: 12933
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 14:38

Re: Vittorie nei GT buttate via.

Messaggio da leggere da nino58 »

noel ha scritto: mercoledì 9 settembre 2020, 9:17 l'unico modo per definire un gt buttato è uno che cade ai -4 a Parigi sui campi Elisi.
Quello non è un GT buttato, è un GT maledetto.
Buttato è quando sbagli tattica.


Von Rock ? Nein, danke.
Diritto di correre senza condizioni a chi ha scontato una squalifica !!!
Avatar utente
jerrydrake
Messaggi: 6567
Iscritto il: venerdì 10 dicembre 2010, 12:14

Re: Vittorie nei GT buttate via.

Messaggio da leggere da jerrydrake »

noel ha scritto: mercoledì 9 settembre 2020, 9:17 Questo 3d sta completamente andando fuori controllo...chi era quello prima, cos'è diventato dopo, quello non aveva la squadra, quello non è mai andato a cronometro....
Se si parla di dinamica di corsa, quella dev'essere analizzata oggettivamente punto e basta, altrimenti qualcuno può dire che quello del 1994 fu un giro buttato da Pantani e Indurain perché berzin dopo si rivelò una meteora e allora buonanotte; l'unico modo per definire un gt buttato è uno che cade ai -4 a Parigi sui campi Elisi.
Ma se io non ho squadra o non vado a crono, sono obbligato a correre in un certo modo. Se "corro strano" e perdo non ho buttato via niente. Butto via se sono il più forte e faccio una cazzata. Dovremmo pure valutare come sono maturate le tattiche che hanno fatto perdere Tizio per dire se la vittoria è stata buttata.


noel
Messaggi: 934
Iscritto il: martedì 17 aprile 2012, 10:49

Re: Vittorie nei GT buttate via.

Messaggio da leggere da noel »

jerrydrake ha scritto: mercoledì 9 settembre 2020, 10:15
noel ha scritto: mercoledì 9 settembre 2020, 9:17 Questo 3d sta completamente andando fuori controllo...chi era quello prima, cos'è diventato dopo, quello non aveva la squadra, quello non è mai andato a cronometro....
Se si parla di dinamica di corsa, quella dev'essere analizzata oggettivamente punto e basta, altrimenti qualcuno può dire che quello del 1994 fu un giro buttato da Pantani e Indurain perché berzin dopo si rivelò una meteora e allora buonanotte; l'unico modo per definire un gt buttato è uno che cade ai -4 a Parigi sui campi Elisi.
Ma se io non ho squadra o non vado a crono, sono obbligato a correre in un certo modo. Se "corro strano" e perdo non ho buttato via niente. Butto via se sono il più forte e faccio una cazzata. Dovremmo pure valutare come sono maturate le tattiche che hanno fatto perdere Tizio per dire se la vittoria è stata buttata.
Allora non esistono gt buttati via, anzi forse ne ricordo uno: Hinault tour 86...ma qualcuno opinerá anche su quello. Visentini era più forte di Roche ? No. Chiappucci era più forte di lemobd ? No. Qualcuno sopra ha scritto giupponi più forte di fignon al giro 89 ? No. Pantani più forte di berzin nel 94 ? E così via...


paolo117
Messaggi: 458
Iscritto il: giovedì 11 aprile 2013, 2:51

Re: Vittorie nei GT buttate via.

Messaggio da leggere da paolo117 »

Credo il post fosse giri buttati come occasioni perse. Non come il più forte che non vince. Chiappucci ha avuto chanches di vincere il Tour 90? Sì e anche molte. Pantani poteva vincere il Tour 94? Sì se le tappe di montagna dell'ultima settimana fossero state vere tappe di montagna invece di fare l'agnello a 140 km dal traguardo e fare un inutile doppio sestrieres il giorno dopo . Pantani non ebbe colpe però in quel giro anzi ci provò disperatamente sull agnello. Chiappucci a mio modesto parere ebbe tantissime colpe. Lemond era chiaramente più forte ma non così forte da riprendergli 10 minuti . Lo fece più con l'astuzia che con la forza.
Ultima modifica di paolo117 il mercoledì 9 settembre 2020, 13:50, modificato 1 volta in totale.


Avatar utente
GregLemond
Messaggi: 2451
Iscritto il: sabato 6 settembre 2014, 20:00

Re: Vittorie nei GT buttate via.

Messaggio da leggere da GregLemond »

Dipende di cosa si parla però...


Altrimenti di tour "non vinti da chi avrebbe dovuto"... mi viene da indicare solo 1983 e 1986. Con riserve sul 2012.


Avatar utente
Walter_White
Messaggi: 17067
Iscritto il: mercoledì 23 marzo 2016, 18:01

Re: Vittorie nei GT buttate via.

Messaggio da leggere da Walter_White »

:pc:
GregLemond ha scritto: mercoledì 9 settembre 2020, 13:41 Dipende di cosa si parla però...


Altrimenti di tour "non vinti da chi avrebbe dovuto"... mi viene da indicare solo 1983 e 1986. Con riserve sul 2012.
'96? Ullrich andava di più


FCC 2019/20: rit.
FCC 2018/19: 1°; Superprestige; Gran Combinata
FCC 2017/18: 3°; Trofeo dei titoli; Campionato Europeo Donne Elite, Campionato del Mondo Donne Elite, ROTY
Avatar utente
GregLemond
Messaggi: 2451
Iscritto il: sabato 6 settembre 2014, 20:00

Re: Vittorie nei GT buttate via.

Messaggio da leggere da GregLemond »

Walter_White ha scritto: mercoledì 9 settembre 2020, 14:37 :pc:
GregLemond ha scritto: mercoledì 9 settembre 2020, 13:41 Dipende di cosa si parla però...


Altrimenti di tour "non vinti da chi avrebbe dovuto"... mi viene da indicare solo 1983 e 1986. Con riserve sul 2012.
'96? Ullrich andava di più
Si, pensavo anche a quel tour li


schwoch83
Messaggi: 412
Iscritto il: venerdì 4 febbraio 2011, 19:06

Re: Vittorie nei GT buttate via.

Messaggio da leggere da schwoch83 »

Walter_White ha scritto: mercoledì 9 settembre 2020, 14:37 :pc:
GregLemond ha scritto: mercoledì 9 settembre 2020, 13:41 Dipende di cosa si parla però...


Altrimenti di tour "non vinti da chi avrebbe dovuto"... mi viene da indicare solo 1983 e 1986. Con riserve sul 2012.
'96? Ullrich andava di più
Insomma,secondo me si è romanzato un po' su quel tour.
A parte la cronometro finale, rijs si è dimostrato nettamente più forte di ullrich


giorgio ricci
Messaggi: 3817
Iscritto il: lunedì 9 giugno 2014, 13:44

Re: Vittorie nei GT buttate via.

Messaggio da leggere da giorgio ricci »

Il Tour 96 è stato dominato da Riis a partire dal Sestriere,, prima ci fu un po' di gloria per Berzin, mentre Ullrich rimase sempre nei primi ma emerse solamente nella crono finale.
Il Tour 83 poteva essere vinto da Pascal Simon, ma, considerati le sue prestazioni precedenti e che aveva già 27 anni, non era affatto scontato. Fignon fu il miglior vincitore del lotto
Il Tour 86 per me avrebbe potuto avere un esito diverso solo se nella tappa di Superbagneres Hinault fosse arrivato a meno di 2 minuri da Lemond, ma l'attacco da lontano sul Tourmalet che d'apprima fece pensare ad un tentativo di impresa alla Coppi, in realtà era un modo per ridare il ruolo di stopper all'americano mascherando le proprie manchevolezze in salita.
In realtà Lemond trovó collaborazione in gruppo, anche dalla carrera di Zimmermann, e l'azione di Hinault si esaurì, decretando la fine delle speranze del bretone.
Dopo alcune scaramucce il Tour di decise sul col du Granon, dove Hinault non tenne le ruote, adducendo come motivazione dolore al ginocchio
Quindi il Tour, a mio parere, fu una sacrosanta vittoria di Lemond


Avatar utente
barrylyndon
Messaggi: 15142
Iscritto il: venerdì 10 dicembre 2010, 15:20

Re: Vittorie nei GT buttate via.

Messaggio da leggere da barrylyndon »

schwoch83 ha scritto: mercoledì 9 settembre 2020, 16:17
Walter_White ha scritto: mercoledì 9 settembre 2020, 14:37 :pc:
GregLemond ha scritto: mercoledì 9 settembre 2020, 13:41 Dipende di cosa si parla però...


Altrimenti di tour "non vinti da chi avrebbe dovuto"... mi viene da indicare solo 1983 e 1986. Con riserve sul 2012.
'96? Ullrich andava di più
Insomma,secondo me si è romanzato un po' su quel tour.
A parte la cronometro finale, rijs si è dimostrato nettamente più forte di ullrich
Ad Hautacam con il 53...mi sembra...


Nibali sta a Froome come Thoeni stava a Klammer.
dietzen
Messaggi: 6745
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 21:19

Re: Vittorie nei GT buttate via.

Messaggio da leggere da dietzen »

schwoch83 ha scritto: mercoledì 9 settembre 2020, 16:17
Walter_White ha scritto: mercoledì 9 settembre 2020, 14:37 :pc:
GregLemond ha scritto: mercoledì 9 settembre 2020, 13:41 Dipende di cosa si parla però...


Altrimenti di tour "non vinti da chi avrebbe dovuto"... mi viene da indicare solo 1983 e 1986. Con riserve sul 2012.
'96? Ullrich andava di più
Insomma,secondo me si è romanzato un po' su quel tour.
A parte la cronometro finale, rijs si è dimostrato nettamente più forte di ullrich
c'è sempre stata la voce che a ullrich sia stato richiesto di rallentare nella crono finale per non superare rijs, ma anche a me è sempre sembrata una leggenda metropolitana.


Di Rocco non è il mio presidente
noel
Messaggi: 934
Iscritto il: martedì 17 aprile 2012, 10:49

Re: Vittorie nei GT buttate via.

Messaggio da leggere da noel »

giorgio ricci ha scritto: mercoledì 9 settembre 2020, 16:41 Il Tour 96 è stato dominato da Riis a partire dal Sestriere,, prima ci fu un po' di gloria per Berzin, mentre Ullrich rimase sempre nei primi ma emerse solamente nella crono finale.
Il Tour 83 poteva essere vinto da Pascal Simon, ma, considerati le sue prestazioni precedenti e che aveva già 27 anni, non era affatto scontato. Fignon fu il miglior vincitore del lotto
Il Tour 86 per me avrebbe potuto avere un esito diverso solo se nella tappa di Superbagneres Hinault fosse arrivato a meno di 2 minuri da Lemond, ma l'attacco da lontano sul Tourmalet che d'apprima fece pensare ad un tentativo di impresa alla Coppi, in realtà era un modo per ridare il ruolo di stopper all'americano mascherando le proprie manchevolezze in salita.
In realtà Lemond trovó collaborazione in gruppo, anche dalla carrera di Zimmermann, e l'azione di Hinault si esaurì, decretando la fine delle speranze del bretone.
Dopo alcune scaramucce il Tour di decise sul col du Granon, dove Hinault non tenne le ruote, adducendo come motivazione dolore al ginocchio
Quindi il Tour, a mio parere, fu una sacrosanta vittoria di Lemond
Sull'86 tutto giusto, mi permetto però di dire che nella tappa di superbagneres Hinault, che il giorno prima aveva dominato la tappa di Pau lasciando a Delgado la vittoria parziale, si lanciò in un attacco abbastanza scriteriato sull'aspin e andò in crisi sulla salita finale salvando la maglia per soli 7". Forse se avesse corso più sulle ruote di lemond e Zimmerman la corsa avrebbe preso una piega diversa


giorgio ricci
Messaggi: 3817
Iscritto il: lunedì 9 giugno 2014, 13:44

Re: Vittorie nei GT buttate via.

Messaggio da leggere da giorgio ricci »

Pardon , mi ero confuso tourmalet con aspin.
Anch'io ho ripensato molte volte a quell'azione. Ho sempre pensato che se fosse rimasto con Lemond sul peyresurde sarebbe gia stato al gancio. A quel punto , forte della promessa fatta a Lemond dopo il Tour 85 , che nell'86 sarebbe stato capitano e che l'avrebbe aiutato a vincere , non avrebbe potuto negare all'americano la possibilita di attaccare sulla salita finale.
Ciò avrebbe comportato automaticamente l'esautarazione di Hinault dal ruolo di capitano , che praticamente, avrebbe solo dovuto aiutare Lemond , e a parer mio , il distacco sarebbe stato in ogni caso pesante .
Invece , con quell'azione ha voluto ribadire 'fallendo, di essere il più forte , e in ogni caso , avrebbe potuto continuare a giocarsi le sue carte.
Che ne pensi ?


noel
Messaggi: 934
Iscritto il: martedì 17 aprile 2012, 10:49

Re: Vittorie nei GT buttate via.

Messaggio da leggere da noel »

giorgio ricci ha scritto: mercoledì 9 settembre 2020, 20:38 Pardon , mi ero confuso tourmalet con aspin.
Anch'io ho ripensato molte volte a quell'azione. Ho sempre pensato che se fosse rimasto con Lemond sul peyresurde sarebbe gia stato al gancio. A quel punto , forte della promessa fatta a Lemond dopo il Tour 85 , che nell'86 sarebbe stato capitano e che l'avrebbe aiutato a vincere , non avrebbe potuto negare all'americano la possibilita di attaccare sulla salita finale.
Ciò avrebbe comportato automaticamente l'esautarazione di Hinault dal ruolo di capitano , che praticamente, avrebbe solo dovuto aiutare Lemond , e a parer mio , il distacco sarebbe stato in ogni caso pesante .
Invece , con quell'azione ha voluto ribadire 'fallendo, di essere il più forte , e in ogni caso , avrebbe potuto continuare a giocarsi le sue carte.
Che ne pensi ?
Mah...quello era un ciclismo molto "politically uncorrect" una promessa come quella (fatta da uno come Hinault poi) mi puzzó subito molto come quella di un marinaio. Hinault infatti vinse la crono di Nantes e attaccó subito nella prima tappa pirenaica a pau dando quasi 5' a tutti, mi sembra un po' troppo per uno che avrebbe dovuto fare il "gregario" Io credo semplicemente che, da grande cinico campione, Hinault volesse chiudere i conti dimostrando ancora una volta di essere il numero uno.


Avatar utente
jerrydrake
Messaggi: 6567
Iscritto il: venerdì 10 dicembre 2010, 12:14

Re: Vittorie nei GT buttate via.

Messaggio da leggere da jerrydrake »

paolo117 ha scritto: mercoledì 9 settembre 2020, 13:40 Chiappucci a mio modesto parere ebbe tantissime colpe. Lemond era chiaramente più forte ma non così forte da riprendergli 10 minuti . Lo fece più con l'astuzia che con la forza.
LeMond vantava già 2 Tour, 2 Mondiali, più altri 3 podi nei GG e 2 al Mondiale. Nel palmares di Chiappucci c'erano un Giro del Piemonte e una Coppa Placci. Sulla carta tra i 2 ci potevano stare 30 minuti. Poi, con quel Tour il varesino incominciò la sua trasformazione e magari nello scontro diretto avrebbe potuto tenere i 10'. Però non poteva lasciar andar via Pensec (sulla carta non più debole dell'italiano), e c'erano anche Breukink e Delgado da controllare. Errori ce ne furono ma, a mio avviso, non così gravi da far parlare di Tour buttato. Più o meno la stessa parabola di Arroyo al Giro 2010 dopo l'Aquila.


paolo117
Messaggi: 458
Iscritto il: giovedì 11 aprile 2013, 2:51

Re: Vittorie nei GT buttate via.

Messaggio da leggere da paolo117 »

Prima del Tour ci stavano 30 minuti. Ma per come sono andate le cose no. Il rammarico e quello che mi fa parlare di giro buttato è che perse la metà del suo vantaggio (5 minuti) in una tappa facilissima fi 150 km con due salite di seconda categoria . Ci stava inseguire Pensec ma non in prima persona con Lemond che non aspettava altro .


Avatar utente
Slegar
Messaggi: 6284
Iscritto il: venerdì 10 dicembre 2010, 16:49

Re: Vittorie nei GT buttate via.

Messaggio da leggere da Slegar »

jerrydrake ha scritto: giovedì 10 settembre 2020, 9:30
paolo117 ha scritto: mercoledì 9 settembre 2020, 13:40 Chiappucci a mio modesto parere ebbe tantissime colpe. Lemond era chiaramente più forte ma non così forte da riprendergli 10 minuti . Lo fece più con l'astuzia che con la forza.
LeMond vantava già 2 Tour, 2 Mondiali, più altri 3 podi nei GG e 2 al Mondiale. Nel palmares di Chiappucci c'erano un Giro del Piemonte e una Coppa Placci. Sulla carta tra i 2 ci potevano stare 30 minuti. Poi, con quel Tour il varesino incominciò la sua trasformazione e magari nello scontro diretto avrebbe potuto tenere i 10'. Però non poteva lasciar andar via Pensec (sulla carta non più debole dell'italiano), e c'erano anche Breukink e Delgado da controllare. Errori ce ne furono ma, a mio avviso, non così gravi da far parlare di Tour buttato. Più o meno la stessa parabola di Arroyo al Giro 2010 dopo l'Aquila.
Sulla carta Pensec era molto più forte di Chiappucci, però in quel Tour era già in calo evidente (col senno di poi da quel Tour iniziò il calo della sua carriera) e patron Zanier, titolare della Z, aveva sborsato fior di quattrini per avere LeMond in squadra e vincersi il Tour con l'americano, quindi era evidente anche ai sassi che quel giorno Pensec fu mandato in fuga come specchietto per le allodole.


fair play? No, Grazie!
noel
Messaggi: 934
Iscritto il: martedì 17 aprile 2012, 10:49

Re: Vittorie nei GT buttate via.

Messaggio da leggere da noel »

paolo117 ha scritto: giovedì 10 settembre 2020, 9:50 Prima del Tour ci stavano 30 minuti. Ma per come sono andate le cose no. Il rammarico e quello che mi fa parlare di giro buttato è che perse la metà del suo vantaggio (5 minuti) in una tappa facilissima fi 150 km con due salite di seconda categoria . Ci stava inseguire Pensec ma non in prima persona con Lemond che non aspettava altro .
Straquoto, in pianura, mantenendo compatta la squadra, avrebbe potuto tenere sotto controllo la fuga di pensec per poi provare a chiudere nel finale. Non fu aiutato dall'ammiraglia. Oggi, anche se al posto di Chiappucci ci fosse la maglia gialla di Boaro (un nome a caso) da difendere una cosa così non succederebbe mai


noel
Messaggi: 934
Iscritto il: martedì 17 aprile 2012, 10:49

Re: Vittorie nei GT buttate via.

Messaggio da leggere da noel »

QuestA l'altimetria della tappa di Saint Etienne 90, non credo che la squadra di Chiappucci non potesse essergil d'aiuto
Allegati
1990_profil-13.jpg
1990_profil-13.jpg (80.5 KiB) Visto 1285 volte


Rispondi