Tour 2020 - 15a tappa: Lione - Grand Colombier (174.5 Km)

Il mondo dei professionisti tra gare e complessità, e più in generale l'approccio al ciclismo di ogni appassionato
pereiro2982
Messaggi: 2836
Iscritto il: lunedì 16 maggio 2016, 15:18

Re: Tour 2020 - 15a tappa: Lione - Grand Colombier (174.5 Km)

Messaggio da leggere da pereiro2982 » sabato 12 settembre 2020, 21:27

domani si faranno 34 km di salita se fatti a ritmo sostenuto qualche cosa dovrebbe accadere per forza



Cthulhu
Messaggi: 999
Iscritto il: martedì 11 ottobre 2011, 21:36

Re: Tour 2020 - 15a tappa: Lione - Grand Colombier (174.5 Km)

Messaggio da leggere da Cthulhu » sabato 12 settembre 2020, 21:37

pietro ha scritto:
sabato 12 settembre 2020, 21:18
Cthulhu ha scritto:
sabato 12 settembre 2020, 21:16
HOTDOG ha scritto:
sabato 12 settembre 2020, 18:36
Ma in base a che cosa il piatto forte di Bernal sarebbe il fondo, cioè non le salite lunghe o i 2000 e più metri di quota ma proprio il fondo inteso come resistenza tipo un Virenque o un Sastre per intenderci?
In effetti il Tour l'ha vinto in due tappe di 90 e 60 km scarsi e con una sola salita
che sia un corridore di fondo per ora non è dimostrato.
A dire il vero in quella di 60 non si è mosso, l'ha vinto in quella di 208km e quando sono saliti sopra i 2000 metri, per questo dico che sul Col de la Loze, salita lunga da fondisti oltre i 2000 andrà bene
In quella che dici ha recuperato una trentina di secondi , l'ha vinto sull'Iseran.



Cthulhu
Messaggi: 999
Iscritto il: martedì 11 ottobre 2011, 21:36

Re: Tour 2020 - 15a tappa: Lione - Grand Colombier (174.5 Km)

Messaggio da leggere da Cthulhu » sabato 12 settembre 2020, 21:40

Gimbatbu ha scritto:
sabato 12 settembre 2020, 21:22
Cthulhu ha scritto:
sabato 12 settembre 2020, 21:16
Gimbatbu ha scritto:
sabato 12 settembre 2020, 21:04


Vero, ma oltre i 2000 saranno gli altri che dovranno difendersi da lui.
4 km oltre i 2000 metri in tutto il Tour.
Possono essere sufficienti con la gamba giusta, sono 4 km terribili alla fine di una tappa che potrebbe rivelarsi durissima.
Tutto è possibile, anche l'improbabile
Ma la faccia sfinita che Bernal aveva sul Peyrol non l'avevo mai vista.



nurseryman
Messaggi: 352
Iscritto il: sabato 6 giugno 2020, 18:38

Re: Tour 2020 - 15a tappa: Lione - Grand Colombier (174.5 Km)

Messaggio da leggere da nurseryman » sabato 12 settembre 2020, 22:08

sicuramente landa e bernal sono chiamati a fare qualcosa dalla distanza
se aspettano gli ultimi tre km hanno poche speranze
se invece pensano al piazzamento allora tutti insieme fino a 3/4 km dall'arrivo

io dico vine :trofeo: Porte :trofeo: in volata
ieri è andato bene e anche oggi è rientrato in un amen
la forma è ottima ed ha superato la 14° tappa senza guai


Saint Gervais - Sestriere 1992
unforgettable memories

Avatar utente
Oro&Argento
Messaggi: 1728
Iscritto il: giovedì 23 giugno 2016, 13:23

Re: Tour 2020 - 15a tappa: Lione - Grand Colombier (174.5 Km)

Messaggio da leggere da Oro&Argento » sabato 12 settembre 2020, 22:24

nurseryman ha scritto:
sabato 12 settembre 2020, 22:08
sicuramente landa e bernal sono chiamati a fare qualcosa dalla distanza
se aspettano gli ultimi tre km hanno poche speranze
se invece pensano al piazzamento allora tutti insieme fino a 3/4 km dall'arrivo

io dico vine :trofeo: Porte :trofeo: in volata
ieri è andato bene e anche oggi è rientrato in un amen
la forma è ottima ed ha superato la 14° tappa senza guai
Se campa cavallo



Avatar utente
galliano
Messaggi: 14931
Iscritto il: giovedì 14 aprile 2011, 12:53
Località: TN

Re: Tour 2020 - 15a tappa: Lione - Grand Colombier (174.5 Km)

Messaggio da leggere da galliano » sabato 12 settembre 2020, 22:39

Winter ha scritto:
sabato 12 settembre 2020, 21:03
mi aspetto una tappa simile alle precedenti
Pochi attacchi
Il duo sloveno che se ne va nel finale
Dipende da Bernal, se non è cresciuto molto non vedo alternative allo scenario da te descritto. Landa mi pare in modalità piazzamento.
A meno di un' improbabile debacle dei gregari Jumbo credo che nessuno dei primi 10 si muoverà.
Peccato siano fuori gioco i due francesi perché tendenzialmente qualcosa provano.



beppesaronni
Messaggi: 3576
Iscritto il: mercoledì 9 maggio 2012, 17:25

Re: Tour 2020 - 15a tappa: Lione - Grand Colombier (174.5 Km)

Messaggio da leggere da beppesaronni » sabato 12 settembre 2020, 22:51

L'anno scorso bernal sconfisse Thomas (che ad essere onesti ha avuto 20 soli grandi giorni in carriera) kru e buchman. Non proprio Indurain Pantani e froome. Con pinot che senza la sfiga .... E parliamo di pinot


Ad Insbruck, Valverde e Nibali non arriveranno nei primi 5.

Avatar utente
Oro&Argento
Messaggi: 1728
Iscritto il: giovedì 23 giugno 2016, 13:23

Re: Tour 2020 - 15a tappa: Lione - Grand Colombier (174.5 Km)

Messaggio da leggere da Oro&Argento » sabato 12 settembre 2020, 23:57

beppesaronni ha scritto:
sabato 12 settembre 2020, 22:51
L'anno scorso bernal sconfisse Thomas (che ad essere onesti ha avuto 20 soli grandi giorni in carriera) kru e buchman. Non proprio Indurain Pantani e froome. Con pinot che senza la sfiga .... E parliamo di pinot
Si ma che c'entra adesso mettiamo in dubbio pure Bernal, suvvia, in un Tour senza tappe adatte alle sue caratteristiche. Roglic nelle tappe di fondo ha sempre sofferto e quest'anno non esistono nel percorso



pietro
Messaggi: 6160
Iscritto il: mercoledì 18 marzo 2020, 19:32

Re: Tour 2020 - 15a tappa: Lione - Grand Colombier (174.5 Km)

Messaggio da leggere da pietro » domenica 13 settembre 2020, 0:10

beppesaronni ha scritto:
sabato 12 settembre 2020, 18:20
pietro ha scritto:
sabato 12 settembre 2020, 18:10
Se la fanno forte Bernal favorito, se invece tirano quelli della Jumbo meglio Roglic e Pogacar
Berna l domani sera si leccherà le ferite.
Io davvero mi chiedo da dove vi venga tutta sta bernalite.
Domani saranno schiaffoni per lui
Tifi ancora Pogacar ora? :diavoletto: :diavoletto: :diavoletto:



Erinnerung
Messaggi: 612
Iscritto il: venerdì 28 settembre 2018, 16:58

Re: Tour 2020 - 15a tappa: Lione - Grand Colombier (174.5 Km)

Messaggio da leggere da Erinnerung » domenica 13 settembre 2020, 0:58

Oro&Argento ha scritto:
sabato 12 settembre 2020, 23:57
beppesaronni ha scritto:
sabato 12 settembre 2020, 22:51
L'anno scorso bernal sconfisse Thomas (che ad essere onesti ha avuto 20 soli grandi giorni in carriera) kru e buchman. Non proprio Indurain Pantani e froome. Con pinot che senza la sfiga .... E parliamo di pinot
Si ma che c'entra adesso mettiamo in dubbio pure Bernal, suvvia, in un Tour senza tappe adatte alle sue caratteristiche. Roglic nelle tappe di fondo ha sempre sofferto e quest'anno non esistono nel percorso
A rigor di logica Bernal dovrebbe fare meglio nelle tappe che arrivano con salite lunghe, qui non si tratta di Bernalite ma di oggettività.
A meno che non abbia una forma approssimativa, ma questo non si evince dai suoi valori che invece sono piuttosto buoni..se non molto buoni!
L'anno scorso Bernal andava forte, quest'anno per ora è andato un po' meno forte, ma non c'è stato ancora il terreno più adatto a lui su cui potesse esprimersi.
Io dico allora che sarei molto sorpreso (per non dire altro..) da un corridore che l'anno scorso pagava qualcosa sulle salute lunghe del Giro e quest'anno si mette a mazzuolare tutti su tutti i terreni per 21 giorni al Tour.
Ultima modifica di Erinnerung il domenica 13 settembre 2020, 1:12, modificato 1 volta in totale.



pereiro2982
Messaggi: 2836
Iscritto il: lunedì 16 maggio 2016, 15:18

Re: Tour 2020 - 15a tappa: Lione - Grand Colombier (174.5 Km)

Messaggio da leggere da pereiro2982 » domenica 13 settembre 2020, 1:00

sara importante che la ineos riesca a fare corsa abbastanza dura e che piu di qualcuno entri in condizione da lasciare roglic con dumoulin il piu presto possibile altrimenti sara difficile pensare di attaccare prima dei 5 km



TheArchitect99
Messaggi: 442
Iscritto il: giovedì 25 giugno 2020, 22:42

Re: Tour 2020 - 15a tappa: Lione - Grand Colombier (174.5 Km)

Messaggio da leggere da TheArchitect99 » domenica 13 settembre 2020, 1:50

Secondo me con il Roglic di questi giorni serve una tattica molto aggressiva per stanare la Jumbo, che sappiamo non avere degli illuminati in ammiraglia, del tipo mettere un Carapaz in fuga con un Castroviejo o Van Baarle per costringere la Jumbo a lavorare, oppure un'alleanza colombiana con la EF e l'Astana non so. Oppure Pagacar attacca e stacca Roglic togliendo ogni dubbio ma non so se sia possibile.



Poohbook
Messaggi: 154
Iscritto il: giovedì 14 giugno 2018, 10:42

Re: Tour 2020 - 15a tappa: Lione - Grand Colombier (174.5 Km)

Messaggio da leggere da Poohbook » domenica 13 settembre 2020, 8:25

Gli ultimi 100 km della tappa odierna sono identici alla tappa del tour dell’ain di agosto; quel giorno vinse Roglic staccando Bernal nella volata finale. A distanza di un mese mi sembra che i valori non siano cambiati, pertanto oggi lo sloveno da Bernal non perderà un secondo. L’unico che può provare, perché va in salita come lui è Pogacar. Un altro che fece molto bene quel giorno fu Richie Porte. Landa, Uran e quintana li vedo un gradino sotto a questi.



fmannu
Messaggi: 62
Iscritto il: martedì 17 luglio 2018, 10:01

Re: Tour 2020 - 15a tappa: Lione - Grand Colombier (174.5 Km)

Messaggio da leggere da fmannu » domenica 13 settembre 2020, 8:43

Leggo commenti di uno scontato allarmante. Vi dico invece che oggi salterà il banco e la classifica sara' riscritta!

Vince Richie Porte, secondo Bernal terzo Landa.

Pogacar e Roglic fuori dal podio!



Avatar utente
barrylyndon
Messaggi: 14952
Iscritto il: venerdì 10 dicembre 2010, 15:20

Re: Tour 2020 - 15a tappa: Lione - Grand Colombier (174.5 Km)

Messaggio da leggere da barrylyndon » domenica 13 settembre 2020, 9:02

Lo vorrei sognare pure io..
Ma i valori devono ribaltarsi..
Uno non fa 40 secondi in meno sul Peyersurde rispetto all'Epoca d'oro, per caso..
Ultima modifica di barrylyndon il domenica 13 settembre 2020, 9:03, modificato 1 volta in totale.


Nibali sta a Froome come Thoeni stava a Klammer.

Cthulhu
Messaggi: 999
Iscritto il: martedì 11 ottobre 2011, 21:36

Re: Tour 2020 - 15a tappa: Lione - Grand Colombier (174.5 Km)

Messaggio da leggere da Cthulhu » domenica 13 settembre 2020, 9:03

Io non capisco certo tifo ultrà per Bernal, al punto di accusare velatamente di doping Roglic ( del resto si sa. si dopano solo quelli che ci stanno antipatici, i nostri sono delle vittime ...).
Siete tutti nati a Bogotà ?



Avatar utente
Oro&Argento
Messaggi: 1728
Iscritto il: giovedì 23 giugno 2016, 13:23

Re: Tour 2020 - 15a tappa: Lione - Grand Colombier (174.5 Km)

Messaggio da leggere da Oro&Argento » domenica 13 settembre 2020, 9:05

Erinnerung ha scritto:
domenica 13 settembre 2020, 0:58
Oro&Argento ha scritto:
sabato 12 settembre 2020, 23:57
beppesaronni ha scritto:
sabato 12 settembre 2020, 22:51
L'anno scorso bernal sconfisse Thomas (che ad essere onesti ha avuto 20 soli grandi giorni in carriera) kru e buchman. Non proprio Indurain Pantani e froome. Con pinot che senza la sfiga .... E parliamo di pinot
Si ma che c'entra adesso mettiamo in dubbio pure Bernal, suvvia, in un Tour senza tappe adatte alle sue caratteristiche. Roglic nelle tappe di fondo ha sempre sofferto e quest'anno non esistono nel percorso
A rigor di logica Bernal dovrebbe fare meglio nelle tappe che arrivano con salite lunghe, qui non si tratta di Bernalite ma di oggettività.
A meno che non abbia una forma approssimativa, ma questo non si evince dai suoi valori che invece sono piuttosto buoni..se non molto buoni!
L'anno scorso Bernal andava forte, quest'anno per ora è andato un po' meno forte, ma non c'è stato ancora il terreno più adatto a lui su cui potesse esprimersi.
Io dico allora che sarei molto sorpreso (per non dire altro..) da un corridore che l'anno scorso pagava qualcosa sulle salute lunghe del Giro e quest'anno si mette a mazzuolare tutti su tutti i terreni per 21 giorni al Tour.
Va detto però che nell'ultima settimana oltre i postumi della caduta, Roglic sembra aver avuto la febbre



Avatar utente
chinaski89
Messaggi: 4970
Iscritto il: sabato 13 giugno 2015, 16:51

Re: Tour 2020 - 15a tappa: Lione - Grand Colombier (174.5 Km)

Messaggio da leggere da chinaski89 » domenica 13 settembre 2020, 9:10

Cthulhu ha scritto:
domenica 13 settembre 2020, 9:03
Io non capisco certo tifo ultrà per Bernal, al punto di accusare velatamente di doping Roglic ( del resto si sa. si dopano solo quelli che ci stanno antipatici, i nostri sono delle vittime ...).
Siete tutti nati a Bogotà ?
Non credo di essere un ultrà, ma per quel che mi riguarda lo tifo semplicemente perchè era un giovane che andava molto forte in salita, mi è stato subito simpatico.

Sulle accuse velate concordo con te, in generale trovo sia stupido fare ragionamenti basati su congetture e vaghe impressioni

Ricordo sempre sezione apposita



Avatar utente
lemond
Messaggi: 14414
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 13:52
Località: Firenze

Re: Tour 2020 - 15a tappa: Lione - Grand Colombier (174.5 Km)

Messaggio da leggere da lemond » domenica 13 settembre 2020, 9:11

Walter_White ha scritto:
sabato 12 settembre 2020, 18:35
beppesaronni ha scritto:
sabato 12 settembre 2020, 18:31
Ragazzi ve lo ripeto.
Berna l è sopravvalutato.
È bravo, emerge nelle tappe più dure, ma non ne ha.
Domani gli arrivano davanti non solo i due sloveni, ma anche qualcuno a caso tra landa (probabile) quintana o altri outsider.
Da domani sera non parlerete più di bernal come di uno che può vincere il tour
Dopo questa Bernal domani è in giallo :diavoletto:
Invece, s.m. Beppe è uno che se ne intende molto. Anche se poi, come tutti, può sbagliare pronostico. :)


Fanno festa i musulmani il venerdì
il sabato gli ebrei
la domenica i cristiani
i barbieri il lunedì :bll:

"Per principio rifiuto di sottopormi a questi controlli. Non sono ostile alla lotta al doping, che ritengo indispensabile tra i dilettanti, ma nel caso di professionisti è differente.

Avatar utente
chinaski89
Messaggi: 4970
Iscritto il: sabato 13 giugno 2015, 16:51

Re: Tour 2020 - 15a tappa: Lione - Grand Colombier (174.5 Km)

Messaggio da leggere da chinaski89 » domenica 13 settembre 2020, 9:13

pereiro2982 ha scritto:
domenica 13 settembre 2020, 1:00
sara importante che la ineos riesca a fare corsa abbastanza dura e che piu di qualcuno entri in condizione da lasciare roglic con dumoulin il piu presto possibile altrimenti sara difficile pensare di attaccare prima dei 5 km
Il problema di attaccare prima è che i Jumbo sono molto meglio degli Ineos. Quando Bernal si trova solo con Carapaz Rogla ha ancora 3-4 gregari.. poi il problema principale restano le gambe, la vedo anche io come barry, è difficile che i valori siano già cambiati, per quanto visto finora l'unico che potrebbe attaccare Rogla è Pogacar, ma farlo prima dell'ultima salita sarebbe folle da parte sua



Avatar utente
chinaski89
Messaggi: 4970
Iscritto il: sabato 13 giugno 2015, 16:51

Re: Tour 2020 - 15a tappa: Lione - Grand Colombier (174.5 Km)

Messaggio da leggere da chinaski89 » domenica 13 settembre 2020, 9:15

lemond ha scritto:
domenica 13 settembre 2020, 9:11
Walter_White ha scritto:
sabato 12 settembre 2020, 18:35
beppesaronni ha scritto:
sabato 12 settembre 2020, 18:31
Ragazzi ve lo ripeto.
Berna l è sopravvalutato.
È bravo, emerge nelle tappe più dure, ma non ne ha.
Domani gli arrivano davanti non solo i due sloveni, ma anche qualcuno a caso tra landa (probabile) quintana o altri outsider.
Da domani sera non parlerete più di bernal come di uno che può vincere il tour
Dopo questa Bernal domani è in giallo :diavoletto:
Invece, s.m. Beppe è uno che se ne intende molto. Anche se poi, come tutti, può sbagliare pronostico. :)
Lo frega il gusto per la provocazione, non ci crede mica a 3/4 dei messaggi che scrive :D

Comunque è un genio, l'altro giorno mi sono rivisto il suo momento di gloria in Rai. Pazzesco :D



Avatar utente
lemond
Messaggi: 14414
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 13:52
Località: Firenze

Re: Tour 2020 - 15a tappa: Lione - Grand Colombier (174.5 Km)

Messaggio da leggere da lemond » domenica 13 settembre 2020, 9:16

chinaski89 ha scritto:
sabato 12 settembre 2020, 18:48
finiti ecc
Dicci la verità: questa parola ti rode. :crazy: Tu dovresti ascoltare di continuo il Magro che a proposito del simpatico B. ieri era tutto contento, perché aveva fatto ... quarto. :D E si arrabbia con chi scrive il contrario.


Fanno festa i musulmani il venerdì
il sabato gli ebrei
la domenica i cristiani
i barbieri il lunedì :bll:

"Per principio rifiuto di sottopormi a questi controlli. Non sono ostile alla lotta al doping, che ritengo indispensabile tra i dilettanti, ma nel caso di professionisti è differente.

Avatar utente
Patate
Messaggi: 5174
Iscritto il: domenica 28 febbraio 2016, 23:23

Re: Tour 2020 - 15a tappa: Lione - Grand Colombier (174.5 Km)

Messaggio da leggere da Patate » domenica 13 settembre 2020, 9:18

chinaski89 ha scritto:
domenica 13 settembre 2020, 9:13

Il problema di attaccare prima è che i Jumbo sono molto meglio degli Ineos. Quando Bernal si trova solo con Carapaz Rogla ha ancora 3-4 gregari
Dici? Io al primo scatto serio ho sempre visto i capitani uno contro uno. La Jumbo ha più uomini ma nessuno di questi è inossidabile come un Poels dei tempi d'oro


antani ha scritto:Non so perchè ma ho la sensazione che domani Aru possa arrivare dietro o davanti a Froome, stiamo a vedere sembra facile ma non è difficile

Avatar utente
lemond
Messaggi: 14414
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 13:52
Località: Firenze

Re: Tour 2020 - 15a tappa: Lione - Grand Colombier (174.5 Km)

Messaggio da leggere da lemond » domenica 13 settembre 2020, 9:22

fmannu ha scritto:
domenica 13 settembre 2020, 8:43
Leggo commenti di uno scontato allarmante. Vi dico invece che oggi salterà il banco e la classifica sara' riscritta!

Vince Richie Porte, secondo Bernal terzo Landa.

Pogacar e Roglic fuori dal podio!
Ma certo, questo messaggio se un merito lo ha, è non essere scontato. :crazy: :clap: :crazy:


Fanno festa i musulmani il venerdì
il sabato gli ebrei
la domenica i cristiani
i barbieri il lunedì :bll:

"Per principio rifiuto di sottopormi a questi controlli. Non sono ostile alla lotta al doping, che ritengo indispensabile tra i dilettanti, ma nel caso di professionisti è differente.

lionello91
Messaggi: 537
Iscritto il: martedì 21 luglio 2015, 19:51

Re: Tour 2020 - 15a tappa: Lione - Grand Colombier (174.5 Km)

Messaggio da leggere da lionello91 » domenica 13 settembre 2020, 9:23

Porte salta oggi?


Pistocchi nano di merda

Avatar utente
eliacodogno
Messaggi: 6594
Iscritto il: venerdì 24 dicembre 2010, 1:27
Località: Susa (TO)

Re: Tour 2020 - 15a tappa: Lione - Grand Colombier (174.5 Km)

Messaggio da leggere da eliacodogno » domenica 13 settembre 2020, 9:24

lemond ha scritto:
domenica 13 settembre 2020, 9:11
Walter_White ha scritto:
sabato 12 settembre 2020, 18:35
beppesaronni ha scritto:
sabato 12 settembre 2020, 18:31
Ragazzi ve lo ripeto.
Berna l è sopravvalutato.
È bravo, emerge nelle tappe più dure, ma non ne ha.
Domani gli arrivano davanti non solo i due sloveni, ma anche qualcuno a caso tra landa (probabile) quintana o altri outsider.
Da domani sera non parlerete più di bernal come di uno che può vincere il tour
Dopo questa Bernal domani è in giallo :diavoletto:
Invece, s.m. Beppe è uno che se ne intende molto. Anche se poi, come tutti, può sbagliare pronostico. :)
Può azzeccare direi... Rende più l'idea della totale estemporaneità di un pronostico da lui azzeccato :diavoletto:


Se il tuo modo di lavorare è questo qui, compragli un casco a Sgarbozza e fallo fare a lui il Giro, perché io non lo faccio più (P.S.)

'Idea del Forum' per me non vuol dire assolutamente niente. (H.F.)

Avatar utente
lemond
Messaggi: 14414
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 13:52
Località: Firenze

Re: Tour 2020 - 15a tappa: Lione - Grand Colombier (174.5 Km)

Messaggio da leggere da lemond » domenica 13 settembre 2020, 9:25

chinaski89 ha scritto:
domenica 13 settembre 2020, 9:15
lemond ha scritto:
domenica 13 settembre 2020, 9:11
Walter_White ha scritto:
sabato 12 settembre 2020, 18:35


Dopo questa Bernal domani è in giallo :diavoletto:
Invece, s.m. Beppe è uno che se ne intende molto. Anche se poi, come tutti, può sbagliare pronostico. :)
Lo frega il gusto per la provocazione, non ci crede mica a 3/4 dei messaggi che scrive :D
E invece codesto non lo frega per nulla, anzi è la parte più intelligente/divertente di lui. :)


Fanno festa i musulmani il venerdì
il sabato gli ebrei
la domenica i cristiani
i barbieri il lunedì :bll:

"Per principio rifiuto di sottopormi a questi controlli. Non sono ostile alla lotta al doping, che ritengo indispensabile tra i dilettanti, ma nel caso di professionisti è differente.

pietro
Messaggi: 6160
Iscritto il: mercoledì 18 marzo 2020, 19:32

Re: Tour 2020 - 15a tappa: Lione - Grand Colombier (174.5 Km)

Messaggio da leggere da pietro » domenica 13 settembre 2020, 9:26

lionello91 ha scritto:
domenica 13 settembre 2020, 9:23
Porte salta oggi?
Oggi capirà se può essere competitivo per una top 5



Avatar utente
chinaski89
Messaggi: 4970
Iscritto il: sabato 13 giugno 2015, 16:51

Re: Tour 2020 - 15a tappa: Lione - Grand Colombier (174.5 Km)

Messaggio da leggere da chinaski89 » domenica 13 settembre 2020, 9:27

lemond ha scritto:
domenica 13 settembre 2020, 9:16
chinaski89 ha scritto:
sabato 12 settembre 2020, 18:48
finiti ecc
Dicci la verità: questa parola ti rode. :crazy: Tu dovresti ascoltare di continuo il Magro che a proposito del simpatico B. ieri era tutto contento, perché aveva fatto ... quarto. :D E si arrabbia con chi scrive il contrario.
Mi rode che i giudizi non siano mai equilibrati, e la definizione "finito" non mi piace in generale



Robdin2007
Messaggi: 90
Iscritto il: sabato 5 settembre 2020, 11:33

Re: Tour 2020 - 15a tappa: Lione - Grand Colombier (174.5 Km)

Messaggio da leggere da Robdin2007 » domenica 13 settembre 2020, 9:28

Ma siamo cosi sicuri che Pogacar vuole il tour ad ogni costo contro roglic... Non sono mica Bennett e sagan, il pirmo posto per roglic e îl second per Pogacar vanno da meraviglie per loro.. Se Pogacar attaca sulla colombier aiutera anche Roglic come fatto sulla puy. Ripeto se Bernal Landa o Quinta non vanno da lontano roglic sulla colombier sara imbattibile. Per l'ennesima volta la jumbo non e lo sky si puo a lndare da lontano se si hanno coraggio e gambe



Avatar utente
lemond
Messaggi: 14414
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 13:52
Località: Firenze

Re: Tour 2020 - 15a tappa: Lione - Grand Colombier (174.5 Km)

Messaggio da leggere da lemond » domenica 13 settembre 2020, 9:35

Robdin2007 ha scritto:
domenica 13 settembre 2020, 9:28
Ma siamo cosi sicuri che Pogacar vuole il tour ad ogni costo contro roglic... Non sono mica Bennett e sagan, il pirmo posto per roglic e îl second per Pogacar vanno da meraviglie per loro
Che vada bene per Primoz (e anche per me) lo credo, ma che Tadej si accontenti del secondo posto, non lo penso per niente! :x


Fanno festa i musulmani il venerdì
il sabato gli ebrei
la domenica i cristiani
i barbieri il lunedì :bll:

"Per principio rifiuto di sottopormi a questi controlli. Non sono ostile alla lotta al doping, che ritengo indispensabile tra i dilettanti, ma nel caso di professionisti è differente.

lionello91
Messaggi: 537
Iscritto il: martedì 21 luglio 2015, 19:51

Re: Tour 2020 - 15a tappa: Lione - Grand Colombier (174.5 Km)

Messaggio da leggere da lionello91 » domenica 13 settembre 2020, 9:37

lemond ha scritto:
domenica 13 settembre 2020, 9:35
Robdin2007 ha scritto:
domenica 13 settembre 2020, 9:28
Ma siamo cosi sicuri che Pogacar vuole il tour ad ogni costo contro roglic... Non sono mica Bennett e sagan, il pirmo posto per roglic e îl second per Pogacar vanno da meraviglie per loro
Che vada bene per Primoz (e anche per me) lo credo, ma che Tadej si accontenti del secondo posto, non lo penso per niente! :x
[/qu
Lemond pensi che la crono finale si adatti meglio a Roglic o Pogacar?


Pistocchi nano di merda

fmannu
Messaggi: 62
Iscritto il: martedì 17 luglio 2018, 10:01

Re: Tour 2020 - 15a tappa: Lione - Grand Colombier (174.5 Km)

Messaggio da leggere da fmannu » domenica 13 settembre 2020, 9:38

Ripeto siete tutti quanti scontati.....

Oggi Sarà io giorno delle sorprese.

Vi faccio anche un altro nome che finora non si è mai visto ma che sale di condizione e può fare molto bene oggi:

ENRIC MAS!



Avatar utente
lemond
Messaggi: 14414
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 13:52
Località: Firenze

Re: Tour 2020 - 15a tappa: Lione - Grand Colombier (174.5 Km)

Messaggio da leggere da lemond » domenica 13 settembre 2020, 9:38

lionello91 ha scritto:
domenica 13 settembre 2020, 9:37
lemond ha scritto:
domenica 13 settembre 2020, 9:35
Robdin2007 ha scritto:
domenica 13 settembre 2020, 9:28
Ma siamo cosi sicuri che Pogacar vuole il tour ad ogni costo contro roglic... Non sono mica Bennett e sagan, il pirmo posto per roglic e îl second per Pogacar vanno da meraviglie per loro
Che vada bene per Primoz (e anche per me) lo credo, ma che Tadej si accontenti del secondo posto, non lo penso per niente! :x
[/qu
Lemond pensi che la crono finale si adatti meglio a Roglic o Pogacar?
Non lo so.


Fanno festa i musulmani il venerdì
il sabato gli ebrei
la domenica i cristiani
i barbieri il lunedì :bll:

"Per principio rifiuto di sottopormi a questi controlli. Non sono ostile alla lotta al doping, che ritengo indispensabile tra i dilettanti, ma nel caso di professionisti è differente.

Avatar utente
barrylyndon
Messaggi: 14952
Iscritto il: venerdì 10 dicembre 2010, 15:20

Re: Tour 2020 - 15a tappa: Lione - Grand Colombier (174.5 Km)

Messaggio da leggere da barrylyndon » domenica 13 settembre 2020, 9:41

fmannu ha scritto:
domenica 13 settembre 2020, 9:38
Ripeto siete tutti quanti scontati.....

Oggi Sarà io giorno delle sorprese.

Vi faccio anche un altro nome che finora non si è mai visto ma che sale di condizione e può fare molto bene oggi:

ENRIC MAS!
El Zubeldia de noialtri.. :D
Corre anche lui?


Nibali sta a Froome come Thoeni stava a Klammer.

fmannu
Messaggi: 62
Iscritto il: martedì 17 luglio 2018, 10:01

Re: Tour 2020 - 15a tappa: Lione - Grand Colombier (174.5 Km)

Messaggio da leggere da fmannu » domenica 13 settembre 2020, 9:43

Stasera alla fine della tappa. Ne riparleremo.....

Ora potete sfottermi ve lo concedo.

Oggi occhio a Ernic Mas, Richie Porte e Bernal!



Avatar utente
barrylyndon
Messaggi: 14952
Iscritto il: venerdì 10 dicembre 2010, 15:20

Re: Tour 2020 - 15a tappa: Lione - Grand Colombier (174.5 Km)

Messaggio da leggere da barrylyndon » domenica 13 settembre 2020, 9:46

fmannu ha scritto:
domenica 13 settembre 2020, 9:43
Stasera alla fine della tappa. Ne riparleremo.....

Ora potete sfottermi ve lo concedo.

Oggi occhio a Ernic Mas, Richie Porte e Bernal!
Mica ti prendevo in giro..e' che mi fa sorridere Mas..penso che sia stato nominato meno di 10 volte nelle telecronache..eppure e' nei 10 :champion:


Nibali sta a Froome come Thoeni stava a Klammer.

Mario Rossi
Messaggi: 664
Iscritto il: giovedì 1 novembre 2018, 14:57

Re: Tour 2020 - 15a tappa: Lione - Grand Colombier (174.5 Km)

Messaggio da leggere da Mario Rossi » domenica 13 settembre 2020, 9:55

fmannu ha scritto:
domenica 13 settembre 2020, 9:38
Ripeto siete tutti quanti scontati.....

Oggi Sarà io giorno delle sorprese.

Vi faccio anche un altro nome che finora non si è mai visto ma che sale di condizione e può fare molto bene oggi:

ENRIC MAS!
Non voglio fare il Beppe della situazione, ma Mas è un Bernal più scarso e che ha avuto meno fortuna. Io ero Massiano, e quante critiche ho preso, ma mi sto convincendo che come Egan abbia sfruttato congiunzioni astrali ben elevate. Mi è parso, in entrambi i casi la classica botta di fortuna. Poi con avversari più forti/percorsi meno adatti, emerge che non sono i nuovi Contador e Hinault che tutti dicevano.

Detto questo, visto che siamo a chi la spara più grossa, non me ne volere ma se vince Mas credo che sia la cose più sorprendente del Tour, Ciccio è stato detto?. Dai che Ciccio mi piace, deve vincere per forza.



Avatar utente
barrylyndon
Messaggi: 14952
Iscritto il: venerdì 10 dicembre 2010, 15:20

Re: Tour 2020 - 15a tappa: Lione - Grand Colombier (174.5 Km)

Messaggio da leggere da barrylyndon » domenica 13 settembre 2020, 9:59

Roglic:potrebbe vincere con il suo solito scattino in progressione.
Pogacar: ormai Roglic lo marca stretto.Deve essere molto bravo per staccarlo..ma molto.
Porte: o salta per aria come a Chamrousse o potrebbe sognare anche il podio.
Bernal: e' la vera incognita di questa tappa..che, per inciso, e' la prima che potrebbe essergli vagamente congeniale.Ma quei due vanno davvero forte
Landa:se arriva con gli Sloveni sara' bravo..se gli arriva davanti vuol dire che gli Sloveni stanno regredendo.
Lopez: vedi Landa
Quintana:oh Nairo...quest'anno mi ha tradito..ho visto in te il sole di un'azione alla Quintana dei tempi d'oro..non tradirmi pure oggi.
Carapaz: o metti a tacere Lemond....o senno' ritirati.. :D
Rigoberto ciccio Urana:Uffa'...vinci questo Tour...cosi potremmo dire che Nibali al Giro 2013 ha battuto un vincitore di Tour..
Valverde: l'indiziato nr. 1 per rientrare nella top 10
Martin :l'indiziato nr. 1 per uscire dalla top 15
Mas:l'invisibile.Invisibilmente potrebbe tenere.
Dumoulin:mi fa male vederti al servizio di Roglic..io che per te ho speso post di ammirazione sincera.Batti un colpo..gia' oggi.
Caruso:Capitano di una nazione senza capitani..mi basta che tu ci sia..senza affondare..in classifica e le nostre effimere speranze italiche..di rivedere un italico tra i primi 15.


Nibali sta a Froome come Thoeni stava a Klammer.

Erinnerung
Messaggi: 612
Iscritto il: venerdì 28 settembre 2018, 16:58

Re: Tour 2020 - 15a tappa: Lione - Grand Colombier (174.5 Km)

Messaggio da leggere da Erinnerung » domenica 13 settembre 2020, 10:00

Come ho già scritto vedo bene Landa oggi.
(tanto sappiamo che anche se dovesse fare il numero della vita e guadagnare 1 minuto, dopodomani prenderebbe un ventaglio in salita, o forerebbe a 5 Km dall'arrivo, o qualsiasi altra sfiga o distrazione vi venisse in mente per perdere terreno in classifica 😁)
Poi dietro gli sloveni e Bernal, che le proverà tutte ma dubito riuscirà a staccare Roglic oggi..
Martedì chissà..



Cthulhu
Messaggi: 999
Iscritto il: martedì 11 ottobre 2011, 21:36

Re: Tour 2020 - 15a tappa: Lione - Grand Colombier (174.5 Km)

Messaggio da leggere da Cthulhu » domenica 13 settembre 2020, 10:01

Attaccare da lontano ? Sul Biche ? ma l'avete vista la planimetria ?
Giusto un suicida.
Comunque io tifo Richie.
Salterà come al solito, ma mi sta simpatico.
Poi gli è nata anche una bimba durante questo Tour.



Erinnerung
Messaggi: 612
Iscritto il: venerdì 28 settembre 2018, 16:58

Re: Tour 2020 - 15a tappa: Lione - Grand Colombier (174.5 Km)

Messaggio da leggere da Erinnerung » domenica 13 settembre 2020, 10:07

barrylyndon ha scritto:
domenica 13 settembre 2020, 9:59
Roglic:potrebbe vincere con il suo solito scattino in progressione.
Pogacar: ormai Roglic lo marca stretto.Deve essere molto bravo per staccarlo..ma molto.
Porte: o salta per aria come a Chamrousse o potrebbe sognare anche il podio.
Bernal: e' la vera incognita di questa tappa..che, per inciso, e' la prima che potrebbe essergli vagamente congeniale.Ma quei due vanno davvero forte
Landa:se arriva con gli Sloveni sara' bravo..se gli arriva davanti vuol dire che gli Sloveni stanno regredendo.
Lopez: vedi Landa
Quintana:oh Nairo...quest'anno mi ha tradito..ho visto in te il sole di un'azione alla Quintana dei tempi d'oro..non tradirmi pure oggi.
Carapaz: o metti a tacere Lemond....o senno' ritirati.. :D
Rigoberto ciccio Urana:Uffa'...vinci questo Tour...cosi potremmo dire che Nibali al Giro 2013 ha battuto un vincitore di Tour..
Valverde: l'indiziato nr. 1 per rientrare nella top 10
Martin :l'indiziato nr. 1 per uscire dalla top 15
Mas:l'invisibile.Invisibilmente potrebbe tenere.
Dumoulin:mi fa male vederti al servizio di Roglic..io che per te ho speso post di ammirazione sincera.Batti un colpo..gia' oggi.
Caruso:Capitano di una nazione senza capitani..mi basta che tu ci sia..senza affondare..in classifica e le nostre effimere speranze italiche..di rivedere un italico tra i primi 15.
Cmq anche Froome nel 2017 vinse il Tour davanti a Rigoberto..
Uran corridore tra i più costanti nei GT mi sembra.. Pochi passaggi a vuoto e pochi picchi.
Potremmo dire che è un po' la variabile cefeide del ciclismo.. Lo usiamo come parametro per misurare le vittorie degli altri 😂



Avatar utente
barrylyndon
Messaggi: 14952
Iscritto il: venerdì 10 dicembre 2010, 15:20

Re: Tour 2020 - 15a tappa: Lione - Grand Colombier (174.5 Km)

Messaggio da leggere da barrylyndon » domenica 13 settembre 2020, 10:08

Vero....uno dei Tour piu' brutti che abbia visto.. :D


Nibali sta a Froome come Thoeni stava a Klammer.

dinoreims
Messaggi: 74
Iscritto il: giovedì 6 agosto 2020, 21:57

Re: Tour 2020 - 15a tappa: Lione - Grand Colombier (174.5 Km)

Messaggio da leggere da dinoreims » domenica 13 settembre 2020, 10:14

barrylyndon ha scritto:
domenica 13 settembre 2020, 9:59
Roglic:potrebbe vincere con il suo solito scattino in progressione.
Pogacar: ormai Roglic lo marca stretto.Deve essere molto bravo per staccarlo..ma molto.
Porte: o salta per aria come a Chamrousse o potrebbe sognare anche il podio.
Bernal: e' la vera incognita di questa tappa..che, per inciso, e' la prima che potrebbe essergli vagamente congeniale.Ma quei due vanno davvero forte
Landa:se arriva con gli Sloveni sara' bravo..se gli arriva davanti vuol dire che gli Sloveni stanno regredendo.
Lopez: vedi Landa
Quintana:oh Nairo...quest'anno mi ha tradito..ho visto in te il sole di un'azione alla Quintana dei tempi d'oro..non tradirmi pure oggi.
Carapaz: o metti a tacere Lemond....o senno' ritirati.. :D
Rigoberto ciccio Urana:Uffa'...vinci questo Tour...cosi potremmo dire che Nibali al Giro 2013 ha battuto un vincitore di Tour..
Valverde: l'indiziato nr. 1 per rientrare nella top 10
Martin :l'indiziato nr. 1 per uscire dalla top 15
Mas:l'invisibile.Invisibilmente potrebbe tenere.
Dumoulin:mi fa male vederti al servizio di Roglic..io che per te ho speso post di ammirazione sincera.Batti un colpo..gia' oggi.
Caruso:Capitano di una nazione senza capitani..mi basta che tu ci sia..senza affondare..in classifica e le nostre effimere speranze italiche..di rivedere un italico tra i primi 15.

Roglic: non penso lgi basti lo scattino oggi perche mi aspetto attacchi di Pogacar e Bernal, vediamo se rispondera' sempre presente, magari poi riscatta lui e vince boh vediamo
Pogacar: concordo ha bisogno di Bernal che scatti per avere piu chance oggi
Porte: se non salta direi che finisce top 5 ma fuori dal podio
Landa: credo provera' a seguire le ruote dei migliori oggi senza rischiare
Lopez: a differenza di Landa lo vedo piu' provare l'attacco e probabilmente rimbalzare perdendo poi terreno
Quintana: purtroppo la caduta e problema al ginocchio in allenamento e poi la caduta pochi giorni fa temo non ci faranno mai capire dove sarebbe arrivato se fosse stato al top come ad inizio stagione



fmannu
Messaggi: 62
Iscritto il: martedì 17 luglio 2018, 10:01

Re: Tour 2020 - 15a tappa: Lione - Grand Colombier (174.5 Km)

Messaggio da leggere da fmannu » domenica 13 settembre 2020, 10:20

Ripeto finora in sordina a risparmiare le energie....
Ma è nella top 10.
La sorpresa oggi si chiama

ERNIC MAS



Avatar utente
Oro&Argento
Messaggi: 1728
Iscritto il: giovedì 23 giugno 2016, 13:23

Re: Tour 2020 - 15a tappa: Lione - Grand Colombier (174.5 Km)

Messaggio da leggere da Oro&Argento » domenica 13 settembre 2020, 10:21

A Landa conviene rischiare, il podio non è utopia.



Avatar utente
lemond
Messaggi: 14414
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 13:52
Località: Firenze

Re: Tour 2020 - 15a tappa: Lione - Grand Colombier (174.5 Km)

Messaggio da leggere da lemond » domenica 13 settembre 2020, 10:25

Cthulhu ha scritto:
domenica 13 settembre 2020, 10:01
Salterà come al solito, ma mi sta simpatico.
Pure a me. :)


Fanno festa i musulmani il venerdì
il sabato gli ebrei
la domenica i cristiani
i barbieri il lunedì :bll:

"Per principio rifiuto di sottopormi a questi controlli. Non sono ostile alla lotta al doping, che ritengo indispensabile tra i dilettanti, ma nel caso di professionisti è differente.

Avatar utente
lemond
Messaggi: 14414
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 13:52
Località: Firenze

Re: Tour 2020 - 15a tappa: Lione - Grand Colombier (174.5 Km)

Messaggio da leggere da lemond » domenica 13 settembre 2020, 10:29

Oro&Argento ha scritto:
domenica 13 settembre 2020, 10:21
A Landa conviene rischiare, il podio non è utopia.
Credo, da suo anche tifoso, che l'opinione giusta sia
dinoreims ha scritto:
domenica 13 settembre 2020, 10:14
Landa: credo provera' a seguire le ruote dei migliori oggi senza rischiare


Fanno festa i musulmani il venerdì
il sabato gli ebrei
la domenica i cristiani
i barbieri il lunedì :bll:

"Per principio rifiuto di sottopormi a questi controlli. Non sono ostile alla lotta al doping, che ritengo indispensabile tra i dilettanti, ma nel caso di professionisti è differente.

Avatar utente
Walter_White
Messaggi: 15610
Iscritto il: mercoledì 23 marzo 2016, 18:01

Re: Tour 2020 - 15a tappa: Lione - Grand Colombier (174.5 Km)

Messaggio da leggere da Walter_White » domenica 13 settembre 2020, 10:39

Cthulhu ha scritto:
domenica 13 settembre 2020, 10:01
Attaccare da lontano ? Sul Biche ? ma l'avete vista la planimetria ?
Giusto un suicida.
Comunque io tifo Richie.
Salterà come al solito, ma mi sta simpatico.
Poi gli è nata anche una bimba durante questo Tour.
Attaccare sul Biche è possibile se sulla salita precedente, molto dura, una squadra facesse selezione vera

Purtroppo le squadre più forti sono una al servizio della maglia gialla, e una al servizio di Bernal che ha dimostrato di non averne abbastanza sinora

Magari Pogacar avesse 2 gregari seri...


FCC 2019/20: rit.
FCC 2018/19: 1°; Superprestige; Gran Combinata
FCC 2017/18: 3°; Trofeo dei titoli; Campionato Europeo Donne Elite, Campionato del Mondo Donne Elite, ROTY

pietro
Messaggi: 6160
Iscritto il: mercoledì 18 marzo 2020, 19:32

Re: Tour 2020 - 15a tappa: Lione - Grand Colombier (174.5 Km)

Messaggio da leggere da pietro » domenica 13 settembre 2020, 10:50

Erinnerung ha scritto:
domenica 13 settembre 2020, 10:07
barrylyndon ha scritto:
domenica 13 settembre 2020, 9:59
Roglic:potrebbe vincere con il suo solito scattino in progressione.
Pogacar: ormai Roglic lo marca stretto.Deve essere molto bravo per staccarlo..ma molto.
Porte: o salta per aria come a Chamrousse o potrebbe sognare anche il podio.
Bernal: e' la vera incognita di questa tappa..che, per inciso, e' la prima che potrebbe essergli vagamente congeniale.Ma quei due vanno davvero forte
Landa:se arriva con gli Sloveni sara' bravo..se gli arriva davanti vuol dire che gli Sloveni stanno regredendo.
Lopez: vedi Landa
Quintana:oh Nairo...quest'anno mi ha tradito..ho visto in te il sole di un'azione alla Quintana dei tempi d'oro..non tradirmi pure oggi.
Carapaz: o metti a tacere Lemond....o senno' ritirati.. :D
Rigoberto ciccio Urana:Uffa'...vinci questo Tour...cosi potremmo dire che Nibali al Giro 2013 ha battuto un vincitore di Tour..
Valverde: l'indiziato nr. 1 per rientrare nella top 10
Martin :l'indiziato nr. 1 per uscire dalla top 15
Mas:l'invisibile.Invisibilmente potrebbe tenere.
Dumoulin:mi fa male vederti al servizio di Roglic..io che per te ho speso post di ammirazione sincera.Batti un colpo..gia' oggi.
Caruso:Capitano di una nazione senza capitani..mi basta che tu ci sia..senza affondare..in classifica e le nostre effimere speranze italiche..di rivedere un italico tra i primi 15.
Cmq anche Froome nel 2017 vinse il Tour davanti a Rigoberto..
Uran corridore tra i più costanti nei GT mi sembra.. Pochi passaggi a vuoto e pochi picchi.
Potremmo dire che è un po' la variabile cefeide del ciclismo.. Lo usiamo come parametro per misurare le vittorie degli altri 😂
Pochi passaggi a vuoto non direi :D



Rispondi