Tour 2020 - 17a tappa: Grenoble - Méribel (Col de la Loze) (170 Km)

Il mondo dei professionisti tra gare e complessità, e più in generale l'approccio al ciclismo di ogni appassionato
Bike65
Messaggi: 567
Iscritto il: martedì 24 maggio 2016, 19:13

Re: Tour 2020 - 17a tappa: Grenoble - Méribel (Col de la Loze) (170 Km)

Messaggio da leggere da Bike65 » giovedì 17 settembre 2020, 13:42

nurseryman ha scritto:
giovedì 17 settembre 2020, 0:49
Bike65 ha scritto:
mercoledì 16 settembre 2020, 20:31
frcre ha scritto:
mercoledì 16 settembre 2020, 17:59
Comunque quando si mettono tappe con salite vere lunghe difficili in quota si fanno distacchi pure attaccando ai - 3.
Se si decidedevano a fare un tappone vero mettendoci pure il glandon i distacchi si sarebbero contati in minuti.
Non cambia nulla.
ma come non cambia nulla
pensa se pantani non avesse avuto la croix de fer prima del galibier e 100 km in più
col cavolo che dava 9 minuti a ulrich
io non capisco certe affermazioni da dove vengono
Una volta poteva essere adesso le squadre top si muovono in un altro modo.
Da qui la nascita del corridore moderno



Erinnerung
Messaggi: 612
Iscritto il: venerdì 28 settembre 2018, 16:58

Re: Tour 2020 - 17a tappa: Grenoble - Méribel (Col de la Loze) (170 Km)

Messaggio da leggere da Erinnerung » giovedì 17 settembre 2020, 13:52

Bike65 ha scritto:
giovedì 17 settembre 2020, 13:42
nurseryman ha scritto:
giovedì 17 settembre 2020, 0:49
Bike65 ha scritto:
mercoledì 16 settembre 2020, 20:31


Non cambia nulla.
ma come non cambia nulla
pensa se pantani non avesse avuto la croix de fer prima del galibier e 100 km in più
col cavolo che dava 9 minuti a ulrich
io non capisco certe affermazioni da dove vengono
Una volta poteva essere adesso le squadre top si muovono in un altro modo.
Da qui la nascita del corridore moderno
Ma non è vero, le squadre si muovono in base a come è disegnata la tappa!
I chilometri e il dislivello sono parametri oggettivi, le tattiche possono essere diverse che in passato ma sempre sui pedali li devi fare..non è che voli.
Se tu in un Tour metti una tappa da 150 Km con due salite e poi una da 220 con quattro hai due tappe diverse, non ci sono cazzi.. Ed è possibile che il corridore che ti va bene in una soffra nell'altra, perché un atleta è diverso da un altro, i cloni non abitano ancora tra noi, almeno spero!



Leonardo Civitella
Messaggi: 2054
Iscritto il: sabato 3 novembre 2018, 13:36
Località: Civitella San Paolo

Re: Tour 2020 - 17a tappa: Grenoble - Méribel (Col de la Loze) (170 Km)

Messaggio da leggere da Leonardo Civitella » giovedì 17 settembre 2020, 17:38

Uganda ha scritto:
mercoledì 16 settembre 2020, 17:29
Evviva Lopez ! Il nuovo scalatore più forte del mondo !!!! :cincin:
Adesso secondo i miei calcoli può sorpassare in classifica il saltatore Jugoslavo già sabato e vince il Tour !
Mi dispiace per Landa, che mi aspettavo staccasse tutti ma è stato deludente. Speriamo che torni presto al suo livello ! :trofeo:
Scrivi con cognizione di causa? Oppure continui solamente a trollarci?

Una curiosità, con quale moderna diavoleria sei riuscito ad affrontare questi impervi calcoli? Con l'abaco?

Saluti,Leonardo


FC2019: Tro Bro Leon-Tour of the Alps
FC2020: Campionato Europeo in linea 🇪🇺

Rispondi