Giro 2020 - 20^ tappa - Alba > Sestriere - 181 km

Il mondo dei professionisti tra gare e complessità, e più in generale l'approccio al ciclismo di ogni appassionato
Stingishere
Messaggi: 133
Iscritto il: domenica 14 gennaio 2018, 18:27

Re: Giro 2020 - 20^ tappa - Alba > Sestriere - 181 km

Messaggio da leggere da Stingishere » sabato 24 ottobre 2020, 17:18

Poohbook ha scritto:
sabato 24 ottobre 2020, 17:09
Winter ha scritto:
sabato 24 ottobre 2020, 16:42
pietro ha scritto:
sabato 24 ottobre 2020, 16:23


Ma come va troppo piano.
Mi sa che abbiamo visto giri differenti
Be si
Io l ho visto sempre staccato
Stelvio e oggi
E a piancavallo ha chiesto di andar piu piano
Pensavo dopo oggi..dove s è un staccato a 30 all arrivo..
Non capisco come non possiate comprendere l’errore madornale della Sunweb e sono strafelice che domani perdono il Giro. È evidente a chi mastica un po’ di ciclismo che la frittata è servita. Kelderman giovedì si è fatto 45 km e dico 45 da solo e non è naufragato. Ha scollinato con 40 secondi, se Hindley lo aspetta e gli fa il ritmo riprendono Tao che ha dimostrato di non essere tutto questo fenomeno in salita. Oggi sul ritmo folle di Dennis ha sofferto anche Tao e non non farlo saltare ha tenuto sull’ultimo sestriere un ritmo più basso per restare vicino a lui qualora Hindley lo avesse staccato. Kelderman quando c’è stata la quick step a fare il ritmo aveva recuperato un minuto sui tre di testa poi si è staccato da almeida e ha dovuto fare tutto da solo perché non tiene il cambio di ritmo. Se fosse rimasto Hindley con lui a fargli il passo avrebbe perso pochissimo, perché Tao sull’ultimo sestriere non ne aveva! Morale della favola a Kelderman il Giro l’ha fatto perdere la sua squadra, perché poteva tranquillamente difendersi da questo Tao e gestire i quasi tre minuti in queste sue tappe. Se domani Jay non fa l crono della vita eccoti servita la frittata che addetti ai lavori, quelli seri, non dico io, ripetono da giovedì.
Realtà parallela: se Hindley lo aspetta scollinano con 30 secondi, siamo sullo Stelvio non su Montevergine, non è che a ruota risparmi chissà quanto. In pianura avrebbero perso sicuramente da Dennis. E sull'ultima salita Tao avrebbe guadagnato di più di quanto fatto poiché non è andato a tutta cercando di non farsi staccare da un possibile attacco di Hindley. Complessivamente avrebbero perso 1,40' o 1,50' rispetto ai 2.20. Automaticamente oggi Hindley sarebbe rimasto ancora con Kelderman. Ma Avrebbero perso di più di 1,30'. Visto che Tao non avrebbe fatto rallentare Dennis per paura di un attacco di Hindley. Morale della favola? Se avrebbe aspettato oggi la Sunweb avrebbe zero possibilità di vincere il Giro. Così invece con Hindley a pari con Tao un 5-10% ce l'hanno. Insomma: probabilmente lo avrebbero perso in ogni caso.



NibalAru
Messaggi: 2986
Iscritto il: lunedì 23 maggio 2016, 17:05

Re: Giro 2020 - 20^ tappa - Alba > Sestriere - 181 km

Messaggio da leggere da NibalAru » sabato 24 ottobre 2020, 17:18

pietro ha scritto:
sabato 24 ottobre 2020, 17:11
NibalAru ha scritto:
sabato 24 ottobre 2020, 17:04
pietro ha scritto:
sabato 24 ottobre 2020, 17:02
Ma in un grande Giro non esiste solo lultima settimana.
Aveva più di due minuti e mezzo di vantaggio, quindi poteva permettersi di andare peggio dei due in questi ultimo giorni
Appunto, aveva, prima di staccarsi a 50 km della salita dello Stelvio. E deve solo ringraziare che oggi non c'era l'Agnello, altrimenti nemmeno a podio finiva probabilmente.
Ma che discorsi sono.
Cosa c'entra l'Agnello non si sa dato che sapevano tutti che si faceva questo percorso oggi.
Ancora con la distanza dal traguardo, vedo che è il nuovo modo di calcolare la forza dei corridori.
Kelderman sullo Stelvio ha tenuto.
Fermavano Hindley e avrebbe perso massimo 1'15", perché un minuto di differenza tra stare a ruota in quegli ultimi 30km e farseli da solo c'è
Sono i discorsi di chi ha visto Keldermann puntualmente staccarsi in salita nelle tappe decisive di questo Giro, e non solo rispetto ai primi due dell'attuale classifica generale, anche rispetto ad altri.

piuttosto come hai fatto tu a fare conti così precisi dicendo che avrebbe perso solo un minuto e quindici secondi se avessero fermato Hindley. In ogni caso quando Keldermann è stato raggiunto da Fuglsang e Bilbao non ha tenuto nemmeno le loro ruote. Se fosse stato saggio avrebbe aspettato loro invece di sacrificare inutilmente il suo compagno di squadra che era in lotta per la maglia rosa anche più di lui.



Gimbatbu
Messaggi: 2049
Iscritto il: mercoledì 19 aprile 2017, 17:42

Re: Giro 2020 - 20^ tappa - Alba > Sestriere - 181 km

Messaggio da leggere da Gimbatbu » sabato 24 ottobre 2020, 17:19

Hindley si ferma ad aspettare Kelderman e tira il tratto tra la fine della discesa e l' inizio della salita? A fine tappa il distacco da Hart è anche più grande e la Sunweb non avrebbe neanche la speranza di poter vincere il Giro che ha domani anche se a rigore di logica Hart a cronometro si fa preferire. Ma è già successo che l' ultima tappa contro il tempo abbia riservato sorprese.



NibalAru
Messaggi: 2986
Iscritto il: lunedì 23 maggio 2016, 17:05

Re: Giro 2020 - 20^ tappa - Alba > Sestriere - 181 km

Messaggio da leggere da NibalAru » sabato 24 ottobre 2020, 17:20

Stingishere ha scritto:
sabato 24 ottobre 2020, 17:18
Poohbook ha scritto:
sabato 24 ottobre 2020, 17:09
Winter ha scritto:
sabato 24 ottobre 2020, 16:42

Be si
Io l ho visto sempre staccato
Stelvio e oggi
E a piancavallo ha chiesto di andar piu piano
Pensavo dopo oggi..dove s è un staccato a 30 all arrivo..
Non capisco come non possiate comprendere l’errore madornale della Sunweb e sono strafelice che domani perdono il Giro. È evidente a chi mastica un po’ di ciclismo che la frittata è servita. Kelderman giovedì si è fatto 45 km e dico 45 da solo e non è naufragato. Ha scollinato con 40 secondi, se Hindley lo aspetta e gli fa il ritmo riprendono Tao che ha dimostrato di non essere tutto questo fenomeno in salita. Oggi sul ritmo folle di Dennis ha sofferto anche Tao e non non farlo saltare ha tenuto sull’ultimo sestriere un ritmo più basso per restare vicino a lui qualora Hindley lo avesse staccato. Kelderman quando c’è stata la quick step a fare il ritmo aveva recuperato un minuto sui tre di testa poi si è staccato da almeida e ha dovuto fare tutto da solo perché non tiene il cambio di ritmo. Se fosse rimasto Hindley con lui a fargli il passo avrebbe perso pochissimo, perché Tao sull’ultimo sestriere non ne aveva! Morale della favola a Kelderman il Giro l’ha fatto perdere la sua squadra, perché poteva tranquillamente difendersi da questo Tao e gestire i quasi tre minuti in queste sue tappe. Se domani Jay non fa l crono della vita eccoti servita la frittata che addetti ai lavori, quelli seri, non dico io, ripetono da giovedì.
Realtà parallela: se Hindley lo aspetta scollinano con 30 secondi, siamo sullo Stelvio non su Montevergine, non è che a ruota risparmi chissà quanto. In pianura avrebbero perso sicuramente da Dennis. E sull'ultima salita Tao avrebbe guadagnato di più di quanto fatto poiché non è andato a tutta cercando di non farsi staccare da un possibile attacco di Hindley. Complessivamente avrebbero perso 1,40' o 1,50' rispetto ai 2.20. Automaticamente oggi Hindley sarebbe rimasto ancora con Kelderman. Ma Avrebbero perso di più di 1,30'. Visto che Tao non avrebbe fatto rallentare Dennis per paura di un attacco di Hindley. Morale della favola? Se avrebbe aspettato oggi la Sunweb avrebbe zero possibilità di vincere il Giro. Così invece con Hindley a pari con Tao un 5-10% ce l'hanno. Insomma: probabilmente lo avrebbero perso in ogni caso.
Amen

La realtà è che Tao e la Ineos erano più forti, se vinceranno il Giro semplicemente sarà per questo. La tattica Sunweb poteva farci poco e niente a meno che Hindley avesse un motorino per caricarsi sulle spalle Keldermann in salita nelle ultime tappe.



Winter
Messaggi: 16845
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 19:33

Re: Giro 2020 - 20^ tappa - Alba > Sestriere - 181 km

Messaggio da leggere da Winter » sabato 24 ottobre 2020, 17:21

Poohbook ha scritto:
sabato 24 ottobre 2020, 17:09
Winter ha scritto:
sabato 24 ottobre 2020, 16:42
pietro ha scritto:
sabato 24 ottobre 2020, 16:23


Ma come va troppo piano.
Mi sa che abbiamo visto giri differenti
Be si
Io l ho visto sempre staccato
Stelvio e oggi
E a piancavallo ha chiesto di andar piu piano
Pensavo dopo oggi..dove s è un staccato a 30 all arrivo..
Non capisco come non possiate comprendere l’errore madornale della Sunweb e sono strafelice che domani perdono il Giro. È evidente a chi mastica un po’ di ciclismo che la frittata è servita. Kelderman giovedì si è fatto 45 km e dico 45 da solo e non è naufragato. Ha scollinato con 40 secondi, se Hindley lo aspetta e gli fa il ritmo riprendono Tao che ha dimostrato di non essere tutto questo fenomeno in salita. Oggi sul ritmo folle di Dennis ha sofferto anche Tao e non non farlo saltare ha tenuto sull’ultimo sestriere un ritmo più basso per restare vicino a lui qualora Hindley lo avesse staccato. Kelderman quando c’è stata la quick step a fare il ritmo aveva recuperato un minuto sui tre di testa poi si è staccato da almeida e ha dovuto fare tutto da solo perché non tiene il cambio di ritmo. Se fosse rimasto Hindley con lui a fargli il passo avrebbe perso pochissimo, perché Tao sull’ultimo sestriere non ne aveva! Morale della favola a Kelderman il Giro l’ha fatto perdere la sua squadra, perché poteva tranquillamente difendersi da questo Tao e gestire i quasi tre minuti in queste sue tappe. Se domani Jay non fa l crono della vita eccoti servita la frittata che addetti ai lavori, quelli seri, non dico io, ripetono da giovedì.
Riprendevano hart?
Ma in che vita..con dennis che tirava nel falsopiano?
Ma hai capito che Kelderman in salita va piano?



pietro
Messaggi: 6967
Iscritto il: mercoledì 18 marzo 2020, 19:32

Re: Giro 2020 - 20^ tappa - Alba > Sestriere - 181 km

Messaggio da leggere da pietro » sabato 24 ottobre 2020, 17:21

NibalAru ha scritto:
sabato 24 ottobre 2020, 17:18
pietro ha scritto:
sabato 24 ottobre 2020, 17:11
NibalAru ha scritto:
sabato 24 ottobre 2020, 17:04


Appunto, aveva, prima di staccarsi a 50 km della salita dello Stelvio. E deve solo ringraziare che oggi non c'era l'Agnello, altrimenti nemmeno a podio finiva probabilmente.
Ma che discorsi sono.
Cosa c'entra l'Agnello non si sa dato che sapevano tutti che si faceva questo percorso oggi.
Ancora con la distanza dal traguardo, vedo che è il nuovo modo di calcolare la forza dei corridori.
Kelderman sullo Stelvio ha tenuto.
Fermavano Hindley e avrebbe perso massimo 1'15", perché un minuto di differenza tra stare a ruota in quegli ultimi 30km e farseli da solo c'è
Sono i discorsi di chi ha visto Keldermann puntualmente staccarsi in salita nelle tappe decisive di questo Giro, e non solo rispetto ai primi due dell'attuale classifica generale, anche rispetto ad altri.

piuttosto come hai fatto tu a fare conti così precisi dicendo che avrebbe perso solo un minuto e quindici secondi se avessero fermato Hindley. In ogni caso quando Keldermann è stato raggiunto da Fuglsang e Bilbao non ha tenuto nemmeno le loro ruote. Se fosse stato saggio avrebbe aspettato loro invece di sacrificare inutilmente il suo compagno di squadra che era in lotta per la maglia rosa anche più di lui.
Pello e Fuglsang sono sue due rivali, Hindley un compagno, c'è una certa differenza



NibalAru
Messaggi: 2986
Iscritto il: lunedì 23 maggio 2016, 17:05

Re: Giro 2020 - 20^ tappa - Alba > Sestriere - 181 km

Messaggio da leggere da NibalAru » sabato 24 ottobre 2020, 17:26

pietro ha scritto:
sabato 24 ottobre 2020, 17:21
NibalAru ha scritto:
sabato 24 ottobre 2020, 17:18
pietro ha scritto:
sabato 24 ottobre 2020, 17:11


Ma che discorsi sono.
Cosa c'entra l'Agnello non si sa dato che sapevano tutti che si faceva questo percorso oggi.
Ancora con la distanza dal traguardo, vedo che è il nuovo modo di calcolare la forza dei corridori.
Kelderman sullo Stelvio ha tenuto.
Fermavano Hindley e avrebbe perso massimo 1'15", perché un minuto di differenza tra stare a ruota in quegli ultimi 30km e farseli da solo c'è
Sono i discorsi di chi ha visto Keldermann puntualmente staccarsi in salita nelle tappe decisive di questo Giro, e non solo rispetto ai primi due dell'attuale classifica generale, anche rispetto ad altri.

piuttosto come hai fatto tu a fare conti così precisi dicendo che avrebbe perso solo un minuto e quindici secondi se avessero fermato Hindley. In ogni caso quando Keldermann è stato raggiunto da Fuglsang e Bilbao non ha tenuto nemmeno le loro ruote. Se fosse stato saggio avrebbe aspettato loro invece di sacrificare inutilmente il suo compagno di squadra che era in lotta per la maglia rosa anche più di lui.
Pello e Fuglsang sono sue due rivali, Hindley un compagno, c'è una certa differenza
Pello e Fulgsang diventano due alleati in quel momento della corsa se ti sai gestire. Dumoulin ci ha vinto un Giro così senza compagni di squadra.

E tra l'altro che senso ha fermare un compagno di squadra che adesso ti sta davanti di un minuto e mezzo in classifica? Metti caso che ci fosse Keldermann al posto di Hindley oggi, chi ti dice che domani a crono difendeva la maglia da Hart nell'ultima crono del Giro dove contano molto più le gambe che la predisposizione ad andare forte a crono? Io per dire Hindley non lo do affatto per spacciato in vista di domani, può succedere ancora di tutto.



pietro
Messaggi: 6967
Iscritto il: mercoledì 18 marzo 2020, 19:32

Re: Giro 2020 - 20^ tappa - Alba > Sestriere - 181 km

Messaggio da leggere da pietro » sabato 24 ottobre 2020, 17:28

NibalAru ha scritto:
sabato 24 ottobre 2020, 17:26
pietro ha scritto:
sabato 24 ottobre 2020, 17:21
NibalAru ha scritto:
sabato 24 ottobre 2020, 17:18


Sono i discorsi di chi ha visto Keldermann puntualmente staccarsi in salita nelle tappe decisive di questo Giro, e non solo rispetto ai primi due dell'attuale classifica generale, anche rispetto ad altri.

piuttosto come hai fatto tu a fare conti così precisi dicendo che avrebbe perso solo un minuto e quindici secondi se avessero fermato Hindley. In ogni caso quando Keldermann è stato raggiunto da Fuglsang e Bilbao non ha tenuto nemmeno le loro ruote. Se fosse stato saggio avrebbe aspettato loro invece di sacrificare inutilmente il suo compagno di squadra che era in lotta per la maglia rosa anche più di lui.
Pello e Fuglsang sono sue due rivali, Hindley un compagno, c'è una certa differenza
Pello e Fulgsang diventano due alleati in quel momento della corsa se ti sai gestire. Dumoulin ci ha vinto un Giro così senza compagni di squadra.

E tra l'altro che senso ha fermare un compagno di squadra che adesso ti sta davanti di un minuto e mezzo in classifica? Metti caso che ci fosse Keldermann al posto di Hindley oggi, chi ti dice che domani a crono difendeva la maglia da Hart nell'ultima crono del Giro dove contano molto più le gambe che la predisposizione ad andare forte a crono? Io per dire Hindley non lo do affatto per spacciato in vista di domani, può succedere ancora di tutto.
Nessuno dice che avrebbero vinto di sicuro ma che sarebbero stati in una posizione migliore :cincin:



NibalAru
Messaggi: 2986
Iscritto il: lunedì 23 maggio 2016, 17:05

Re: Giro 2020 - 20^ tappa - Alba > Sestriere - 181 km

Messaggio da leggere da NibalAru » sabato 24 ottobre 2020, 17:33

pietro ha scritto:
sabato 24 ottobre 2020, 17:28
NibalAru ha scritto:
sabato 24 ottobre 2020, 17:26
pietro ha scritto:
sabato 24 ottobre 2020, 17:21

Pello e Fuglsang sono sue due rivali, Hindley un compagno, c'è una certa differenza
Pello e Fulgsang diventano due alleati in quel momento della corsa se ti sai gestire. Dumoulin ci ha vinto un Giro così senza compagni di squadra.

E tra l'altro che senso ha fermare un compagno di squadra che adesso ti sta davanti di un minuto e mezzo in classifica? Metti caso che ci fosse Keldermann al posto di Hindley oggi, chi ti dice che domani a crono difendeva la maglia da Hart nell'ultima crono del Giro dove contano molto più le gambe che la predisposizione ad andare forte a crono? Io per dire Hindley non lo do affatto per spacciato in vista di domani, può succedere ancora di tutto.
Nessuno dice che avrebbero vinto di sicuro ma che sarebbero stati in una posizione migliore :cincin:
Per me peggiore invece, molto peggiore. Hindley sta meglio di Keldermann attualmente, non c'è proprio paragone a mio avviso sotto questo punto di vista.

Sacrificando Hindley l'altra volta oltre a rischiare di perdere il Giro con Keldermann rischiavi anche di perdere il podio con Hindley a scapito di Bilbao. Così invece anche nella peggiore delle ipotesi arrivi a podio con due corridori ed almeno una tappa l'hai vinta. In quel modo rischiavi di perdere davvero tutto.



Gimbatbu
Messaggi: 2049
Iscritto il: mercoledì 19 aprile 2017, 17:42

Re: Giro 2020 - 20^ tappa - Alba > Sestriere - 181 km

Messaggio da leggere da Gimbatbu » sabato 24 ottobre 2020, 17:40

In realtà, ma certo è facile parlare col senno del poi, l' opzione migliore per la Sunweb era dare il via libera a Hindley a Piancavallo, non so se Hart fosse in grado di seguirlo e inoltre era messo in mezzo tra l' australiano e Kelderman. Dopo è subentrato il ciclone Dennis che ha fatto spostare l' ago della bilancia verso la Ineos. Vale sempre il detto che quando puoi devi "menare", a Piancavallo Hindley stava benissimo e l' occasione bisognava sfruttarla.



max
Messaggi: 450
Iscritto il: sabato 26 maggio 2012, 13:30

Re: Giro 2020 - 20^ tappa - Alba > Sestriere - 181 km

Messaggio da leggere da max » sabato 24 ottobre 2020, 17:45

NibalAru ha scritto:
sabato 24 ottobre 2020, 17:14
L'anno scorso in Barhein Dennis era un paracarro in salita, idem negli anni in BMC. Ogni volta che c'erano i salitoni veri saltava gambe all'aria.
paracarro non mi sembra, oltre allo Svizzera 2019 hai dimenticato anche il Giro 2018 dove è andato in difficoltà solo nelle ultime 2 tappe di salita ma fino alla 18° tappa, si era comportato molto bene, aveva mostrato ottime capacità in salita, la classifica generale era questa:
1) YATES Simon
2) DUMOULIN Tom 0:28
3) POZZOVIVO Domenico 2:43
4) FROOME Chris 3:22
5) PINOT Thibaut 4:24
6) LÓPEZ Miguel Ángel 4:54
7) DENNIS Rohan 5:09
8) BILBAO Pello 5:54
9) CARAPAZ Richard 5:59
10) KONRAD Patrick 7:05



Avatar utente
eliacodogno
Messaggi: 6641
Iscritto il: venerdì 24 dicembre 2010, 1:27
Località: Susa (TO)

Re: Giro 2020 - 20^ tappa - Alba > Sestriere - 181 km

Messaggio da leggere da eliacodogno » sabato 24 ottobre 2020, 17:50

barrylyndon ha scritto:
sabato 24 ottobre 2020, 16:12
eliacodogno ha scritto:
sabato 24 ottobre 2020, 16:10
Comunque in capo a grandi attacchi distacchi non paurosi. Sì il piano originale era altra cosa
Mah...sono un po' perplesso sai?
Con questa classifica forse questa era la tappa ideale.
Indubbiamente è stata la tappa ideale dato il contesto


Se il tuo modo di lavorare è questo qui, compragli un casco a Sgarbozza e fallo fare a lui il Giro, perché io non lo faccio più (P.S.)

'Idea del Forum' per me non vuol dire assolutamente niente. (H.F.)

NibalAru
Messaggi: 2986
Iscritto il: lunedì 23 maggio 2016, 17:05

Re: Giro 2020 - 20^ tappa - Alba > Sestriere - 181 km

Messaggio da leggere da NibalAru » sabato 24 ottobre 2020, 17:51

max ha scritto:
sabato 24 ottobre 2020, 17:45
NibalAru ha scritto:
sabato 24 ottobre 2020, 17:14
L'anno scorso in Barhein Dennis era un paracarro in salita, idem negli anni in BMC. Ogni volta che c'erano i salitoni veri saltava gambe all'aria.
paracarro non mi sembra, oltre allo Svizzera 2019 hai dimenticato anche il Giro 2018 dove è andato in difficoltà solo nelle ultime 2 tappe di salita ma fino alla 18° tappa, si era comportato molto bene, aveva mostrato ottime capacità in salita, la classifica generale era questa:
1) YATES Simon
2) DUMOULIN Tom 0:28
3) POZZOVIVO Domenico 2:43
4) FROOME Chris 3:22
5) PINOT Thibaut 4:24
6) LÓPEZ Miguel Ángel 4:54
7) DENNIS Rohan 5:09
8) BILBAO Pello 5:54
9) CARAPAZ Richard 5:59
10) KONRAD Patrick 7:05
appunto, ricordavo bene, nei tapponi è saltato anche in quel Giro. Ha finito quel giro in sedicesima posizione, a testimonianza che è uno che si difende in tappe di media salita, magari ad inizio GT, ma nei tapponi dell'ultima settimana non gli ho mai visto fare prestazioni super come in quelle di questo Giro, ne da Capitano ne da gregario. Per me un Dennis a questi livelli in salita è un'autentica novità nei tapponi della terza settimana di un GT.



Avatar utente
barrylyndon
Messaggi: 15015
Iscritto il: venerdì 10 dicembre 2010, 15:20

Re: Giro 2020 - 20^ tappa - Alba > Sestriere - 181 km

Messaggio da leggere da barrylyndon » sabato 24 ottobre 2020, 17:52

NibalAru ha scritto:
sabato 24 ottobre 2020, 17:51
max ha scritto:
sabato 24 ottobre 2020, 17:45
NibalAru ha scritto:
sabato 24 ottobre 2020, 17:14
L'anno scorso in Barhein Dennis era un paracarro in salita, idem negli anni in BMC. Ogni volta che c'erano i salitoni veri saltava gambe all'aria.
paracarro non mi sembra, oltre allo Svizzera 2019 hai dimenticato anche il Giro 2018 dove è andato in difficoltà solo nelle ultime 2 tappe di salita ma fino alla 18° tappa, si era comportato molto bene, aveva mostrato ottime capacità in salita, la classifica generale era questa:
1) YATES Simon
2) DUMOULIN Tom 0:28
3) POZZOVIVO Domenico 2:43
4) FROOME Chris 3:22
5) PINOT Thibaut 4:24
6) LÓPEZ Miguel Ángel 4:54
7) DENNIS Rohan 5:09
8) BILBAO Pello 5:54
9) CARAPAZ Richard 5:59
10) KONRAD Patrick 7:05
appunto, ricordavo bene, nei tapponi è saltato anche in quel Giro. Ha finito quel giro in sedicesima posizione, a testimonianza che è uno che si difende in tappe di media salita, magari ad inizio GT, ma nei tapponi dell'ultima settimana non gli ho mai visto fare prestazioni super come in quelle di questo Giro, ne da Capitano ne da gregario. Per me un Dennis a questi livelli in salita è un'autentica novità nei tapponi della terza settimana di un GT.
Inutile girarci..ha motore..semplicmente quest'anno e' partito pianissimo ed e' arrivato alla grande.


Nibali sta a Froome come Thoeni stava a Klammer.

pietro
Messaggi: 6967
Iscritto il: mercoledì 18 marzo 2020, 19:32

Re: Giro 2020 - 20^ tappa - Alba > Sestriere - 181 km

Messaggio da leggere da pietro » sabato 24 ottobre 2020, 17:54

Gimbatbu ha scritto:
sabato 24 ottobre 2020, 17:40
In realtà, ma certo è facile parlare col senno del poi, l' opzione migliore per la Sunweb era dare il via libera a Hindley a Piancavallo, non so se Hart fosse in grado di seguirlo e inoltre era messo in mezzo tra l' australiano e Kelderman. Dopo è subentrato il ciclone Dennis che ha fatto spostare l' ago della bilancia verso la Ineos. Vale sempre il detto che quando puoi devi "menare", a Piancavallo Hindley stava benissimo e l' occasione bisognava sfruttarla.
Su questo sono d'accordo



Avatar utente
barrylyndon
Messaggi: 15015
Iscritto il: venerdì 10 dicembre 2010, 15:20

Re: Giro 2020 - 20^ tappa - Alba > Sestriere - 181 km

Messaggio da leggere da barrylyndon » sabato 24 ottobre 2020, 17:55

Della tattica Sunweb si puo' dire tutto ed il contrario di tutto..quello che non ho capito e' il motivo per il quale Hindley non abbia nemmeno tentato di staccare TGH negli ultimi metri del Gpm giovedi..


Nibali sta a Froome come Thoeni stava a Klammer.

Merlozoro
Messaggi: 8040
Iscritto il: venerdì 10 dicembre 2010, 16:47
Località: Trento

Re: Giro 2020 - 20^ tappa - Alba > Sestriere - 181 km

Messaggio da leggere da Merlozoro » sabato 24 ottobre 2020, 18:12

No ne aveva più di Tao...tipico esempio di corridore bello da vedere in faccia, ma poi non sai mai realmente come sta.

A Cancano ha vinto la volata di mezza bici dopo non aver mai tirato un metro.
Oggi ha perso nettamente contro Tao dopo aver tentato due attacchi ricuciti con facilità da Tao.

Semplicemente non ne aveva più dell'inglese.


2018: classifica generale L'ALTRO circuito 1000

Avatar utente
barrylyndon
Messaggi: 15015
Iscritto il: venerdì 10 dicembre 2010, 15:20

Re: Giro 2020 - 20^ tappa - Alba > Sestriere - 181 km

Messaggio da leggere da barrylyndon » sabato 24 ottobre 2020, 18:16

Merlozoro ha scritto:
sabato 24 ottobre 2020, 18:12
No ne aveva più di Tao...tipico esempio di corridore bello da vedere in faccia, ma poi non sai mai realmente come sta.

A Cancano ha vinto la volata di mezza bici dopo non aver mai tirato un metro.
Oggi ha perso nettamente contro Tao dopo aver tentato due attacchi ricuciti con facilità da Tao.

Semplicemente non ne aveva più dell'inglese.
Si ma non ha provato nemmeno a misurargli la febbre...a quel punto a 2 km dalla meta, secondo me era doveroso..magari non concludeva nulla..ma cosi'...


Nibali sta a Froome come Thoeni stava a Klammer.

Merlozoro
Messaggi: 8040
Iscritto il: venerdì 10 dicembre 2010, 16:47
Località: Trento

Re: Giro 2020 - 20^ tappa - Alba > Sestriere - 181 km

Messaggio da leggere da Merlozoro » sabato 24 ottobre 2020, 18:22

barrylyndon ha scritto:
sabato 24 ottobre 2020, 18:16
Merlozoro ha scritto:
sabato 24 ottobre 2020, 18:12
No ne aveva più di Tao...tipico esempio di corridore bello da vedere in faccia, ma poi non sai mai realmente come sta.

A Cancano ha vinto la volata di mezza bici dopo non aver mai tirato un metro.
Oggi ha perso nettamente contro Tao dopo aver tentato due attacchi ricuciti con facilità da Tao.

Semplicemente non ne aveva più dell'inglese.
Si ma non ha provato nemmeno a misurargli la febbre...a quel punto a 2 km dalla meta, secondo me era doveroso..magari non concludeva nulla..ma cosi'...
Ora, potrei essermelo sognato, ma dopo la tappa di Cancano (o la mattina dopo) Hindley aveva dichiarato che non si sentiva sicuro di poter staccare Tao sull'ultima ascesa.

Credo di averlo ascoltato nel dopo tappa concitato, incentrato soprattutto sulla tattica Sunweb, ma magari sbaglio perché stavo facendo altro con un orecchio al processo alla tappa :diavoletto:


2018: classifica generale L'ALTRO circuito 1000

Avatar utente
Maìno della Spinetta
Messaggi: 7990
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 15:53

Re: Giro 2020 - 20^ tappa - Alba > Sestriere - 181 km

Messaggio da leggere da Maìno della Spinetta » sabato 24 ottobre 2020, 18:53

Merlozoro ha scritto:
sabato 24 ottobre 2020, 18:22
barrylyndon ha scritto:
sabato 24 ottobre 2020, 18:16
Merlozoro ha scritto:
sabato 24 ottobre 2020, 18:12
No ne aveva più di Tao...tipico esempio di corridore bello da vedere in faccia, ma poi non sai mai realmente come sta.

A Cancano ha vinto la volata di mezza bici dopo non aver mai tirato un metro.
Oggi ha perso nettamente contro Tao dopo aver tentato due attacchi ricuciti con facilità da Tao.

Semplicemente non ne aveva più dell'inglese.
Si ma non ha provato nemmeno a misurargli la febbre...a quel punto a 2 km dalla meta, secondo me era doveroso..magari non concludeva nulla..ma cosi'...
Ora, potrei essermelo sognato, ma dopo la tappa di Cancano (o la mattina dopo) Hindley aveva dichiarato che non si sentiva sicuro di poter staccare Tao sull'ultima ascesa.

Credo di averlo ascoltato nel dopo tappa concitato, incentrato soprattutto sulla tattica Sunweb, ma magari sbaglio perché stavo facendo altro con un orecchio al processo alla tappa :diavoletto:
Io ho letto quelle dichiarazioni su stampa straniera, quindi in qualche intervista deve averle dette


“Our interest’s on the dangerous edge of things.
The honest thief, the tender murderer, the superstitious atheist”.

Cthulhu
Messaggi: 1101
Iscritto il: martedì 11 ottobre 2011, 21:36

Re: Giro 2020 - 20^ tappa - Alba > Sestriere - 181 km

Messaggio da leggere da Cthulhu » sabato 24 ottobre 2020, 19:08

nikybo85 ha scritto:
sabato 24 ottobre 2020, 16:33
Vedendo quel che ha fatto Dennis penso che Remco avrebbe vinto facilmente...
Modalità i se non valgono niente off
Dennis e O'Connor i top di questa settimana..penso che l'australiano abbia poi aspettato Pozz dopo essersi staccato inizialmente
Pensa allora di quanto avrebbe vinto Thomas...
Remco una corsa di tre settimane non l'ha mai fatta, vai a sapere come andava.



Filarete
Messaggi: 643
Iscritto il: mercoledì 20 maggio 2015, 21:46

Re: Giro 2020 - 20^ tappa - Alba > Sestriere - 181 km

Messaggio da leggere da Filarete » sabato 24 ottobre 2020, 20:36

Dennis ha perso qualcosa in competitività a cronometro in questi ultimi due anni a vantaggio della tenuta in salita, salite anche da tapponi? Così sembrerebbe.



luigibrasili
Messaggi: 6
Iscritto il: sabato 24 ottobre 2020, 20:30
Contatta:

Re: Giro 2020 - 20^ tappa - Alba > Sestriere - 181 km

Messaggio da leggere da luigibrasili » sabato 24 ottobre 2020, 20:49

Spero di non essere fuori contesto, volevo domandare una spiegazione chiara sul criterio adottato per stabilire a chi spettasse la maglia rosa tra i due leader della classifica. Alla Rai a fine corsa hanno parlato dei risultati delle cronometro, ma non mi sembra corretto, visto che nella seconda cronometro TGH ha guadagnato di più dell'avversario nella prima... cosa mi sono perso?



Avatar utente
barrylyndon
Messaggi: 15015
Iscritto il: venerdì 10 dicembre 2010, 15:20

Re: Giro 2020 - 20^ tappa - Alba > Sestriere - 181 km

Messaggio da leggere da barrylyndon » sabato 24 ottobre 2020, 20:55

luigibrasili ha scritto:
sabato 24 ottobre 2020, 20:49
Spero di non essere fuori contesto, volevo domandare una spiegazione chiara sul criterio adottato per stabilire a chi spettasse la maglia rosa tra i due leader della classifica. Alla Rai a fine corsa hanno parlato dei risultati delle cronometro, ma non mi sembra corretto, visto che nella seconda cronometro TGH ha guadagnato di più dell'avversario nella prima... cosa mi sono perso?
Nelle crono per determinarne la classifica di tappa arrotondano
Cioe' se TGH ha fatto 14 min 13 99 centesimi, viene comunque dato il tempo di 14 min e 13..
Magari Hindley il suo tempo era 14 15 02...vengono dati due secondi di distacco..ma in realta' lui di secondi ne ha presi 1.03..quando uno in classifica e' a pari tempo tengono conto di questo..
Almeno cosi mi sembrava.


Nibali sta a Froome come Thoeni stava a Klammer.

Avatar utente
galliano
Messaggi: 15101
Iscritto il: giovedì 14 aprile 2011, 12:53
Località: TN

Re: Giro 2020 - 20^ tappa - Alba > Sestriere - 181 km

Messaggio da leggere da galliano » sabato 24 ottobre 2020, 21:02

luigibrasili ha scritto:
sabato 24 ottobre 2020, 20:49
Spero di non essere fuori contesto, volevo domandare una spiegazione chiara sul criterio adottato per stabilire a chi spettasse la maglia rosa tra i due leader della classifica. Alla Rai a fine corsa hanno parlato dei risultati delle cronometro, ma non mi sembra corretto, visto che nella seconda cronometro TGH ha guadagnato di più dell'avversario nella prima... cosa mi sono perso?
I tempi delle Crono sono arrotondati al secondo superiore (mi pare)
Quindi sono andati a vedere i centesimi.
Ad esempio in CG, a parità di tempo totale, chi nella crono impiega, ad esempio, x secondi e 55 centesimi sta davanti a chi impiega y secondi e 65 centesimi



NibalAru
Messaggi: 2986
Iscritto il: lunedì 23 maggio 2016, 17:05

Re: Giro 2020 - 20^ tappa - Alba > Sestriere - 181 km

Messaggio da leggere da NibalAru » sabato 24 ottobre 2020, 21:39

barrylyndon ha scritto:
sabato 24 ottobre 2020, 17:52
NibalAru ha scritto:
sabato 24 ottobre 2020, 17:51
max ha scritto:
sabato 24 ottobre 2020, 17:45


paracarro non mi sembra, oltre allo Svizzera 2019 hai dimenticato anche il Giro 2018 dove è andato in difficoltà solo nelle ultime 2 tappe di salita ma fino alla 18° tappa, si era comportato molto bene, aveva mostrato ottime capacità in salita, la classifica generale era questa:
1) YATES Simon
2) DUMOULIN Tom 0:28
3) POZZOVIVO Domenico 2:43
4) FROOME Chris 3:22
5) PINOT Thibaut 4:24
6) LÓPEZ Miguel Ángel 4:54
7) DENNIS Rohan 5:09
8) BILBAO Pello 5:54
9) CARAPAZ Richard 5:59
10) KONRAD Patrick 7:05
appunto, ricordavo bene, nei tapponi è saltato anche in quel Giro. Ha finito quel giro in sedicesima posizione, a testimonianza che è uno che si difende in tappe di media salita, magari ad inizio GT, ma nei tapponi dell'ultima settimana non gli ho mai visto fare prestazioni super come in quelle di questo Giro, ne da Capitano ne da gregario. Per me un Dennis a questi livelli in salita è un'autentica novità nei tapponi della terza settimana di un GT.
Inutile girarci..ha motore..semplicmente quest'anno e' partito pianissimo ed e' arrivato alla grande.
A crono lo sapevo anche io che aveva motore, a crono però, non per spianare lo Stelvio. Sotto questo punto di vista un'autentica novità per me.



nurseryman
Messaggi: 435
Iscritto il: sabato 6 giugno 2020, 18:38

Re: Giro 2020 - 20^ tappa - Alba > Sestriere - 181 km

Messaggio da leggere da nurseryman » sabato 24 ottobre 2020, 21:41

beppesaronni ha scritto:
venerdì 23 ottobre 2020, 10:11
iO sono quello che di ciclismo ne capisce (d'altro canto ve l'ho dimostrato ancora una volta pochi giorni fa quando vi ho detto che Nibali sarebbe uscito dai 10. E mi avete riso in faccia. Come dite? Ancora non c'è uscito? Ci uscirà, ci uscirà, tranquilli ....) quindi vi spiego l'unico scenario possibile.
L'Ineos è l'unico che possa provarci, perché Hindley ha le mani legate e non può far niente.
Kelderman deve solo stare a ruota.
Se arrivano tutti e tre assieme all'ultima ascesa, Wilko ha vinto (perché ha 15 secondo + almeno altrettanti che prenderà a crono).
Quando l'Ineos ci proverà, per la gioia di Hindley, quest'ultimo avrò la scusa per andargli dietro e poi provare a staccarlo negli ultimi km.
Tutto ciò NON accadrò.
I 3 arriveranno al traguardo assieme e Wilko vincerò il giro

:champion:
una sentenza
:champion:


Saint Gervais - Sestriere 1992
unforgettable memories

Avatar utente
barrylyndon
Messaggi: 15015
Iscritto il: venerdì 10 dicembre 2010, 15:20

Re: Giro 2020 - 20^ tappa - Alba > Sestriere - 181 km

Messaggio da leggere da barrylyndon » sabato 24 ottobre 2020, 21:43

NibalAru ha scritto:
sabato 24 ottobre 2020, 21:39
barrylyndon ha scritto:
sabato 24 ottobre 2020, 17:52
NibalAru ha scritto:
sabato 24 ottobre 2020, 17:51


appunto, ricordavo bene, nei tapponi è saltato anche in quel Giro. Ha finito quel giro in sedicesima posizione, a testimonianza che è uno che si difende in tappe di media salita, magari ad inizio GT, ma nei tapponi dell'ultima settimana non gli ho mai visto fare prestazioni super come in quelle di questo Giro, ne da Capitano ne da gregario. Per me un Dennis a questi livelli in salita è un'autentica novità nei tapponi della terza settimana di un GT.
Inutile girarci..ha motore..semplicmente quest'anno e' partito pianissimo ed e' arrivato alla grande.
A crono lo sapevo anche io che aveva motore, a crono però, non per spianare lo Stelvio. Sotto questo punto di vista un'autentica novità per me.
In salita, ripeto, non e' fermo...Certe volte in lui e' mancata la cabeza...


Nibali sta a Froome come Thoeni stava a Klammer.

luigibrasili
Messaggi: 6
Iscritto il: sabato 24 ottobre 2020, 20:30
Contatta:

Re: Giro 2020 - 20^ tappa - Alba > Sestriere - 181 km

Messaggio da leggere da luigibrasili » sabato 24 ottobre 2020, 21:46

Vi ringrazio, ma continuo a non capire visto che nella prima crono Hindley ha dato una cinquantina di secondi a TGH ma nella seconda TGH da dato più di un minuto a Hindley... non mi pare una questione di centesimi.



NibalAru
Messaggi: 2986
Iscritto il: lunedì 23 maggio 2016, 17:05

Re: Giro 2020 - 20^ tappa - Alba > Sestriere - 181 km

Messaggio da leggere da NibalAru » sabato 24 ottobre 2020, 21:48

barrylyndon ha scritto:
sabato 24 ottobre 2020, 21:43
NibalAru ha scritto:
sabato 24 ottobre 2020, 21:39
barrylyndon ha scritto:
sabato 24 ottobre 2020, 17:52


Inutile girarci..ha motore..semplicmente quest'anno e' partito pianissimo ed e' arrivato alla grande.
A crono lo sapevo anche io che aveva motore, a crono però, non per spianare lo Stelvio. Sotto questo punto di vista un'autentica novità per me.
In salita, ripeto, non e' fermo...Certe volte in lui e' mancata la cabeza...
Tra non essere fermo ed essere quello che fa la differenza c'è una bella differenza imho (scusa il giro di parole)



Avatar utente
barrylyndon
Messaggi: 15015
Iscritto il: venerdì 10 dicembre 2010, 15:20

Re: Giro 2020 - 20^ tappa - Alba > Sestriere - 181 km

Messaggio da leggere da barrylyndon » sabato 24 ottobre 2020, 21:50

Ti e' gia stato gia' risposto..era in classifica in un Giro avendo gia' scalato diverse montagne..Gran Sasso,Zoncolan,Sappada...


Nibali sta a Froome come Thoeni stava a Klammer.

pietro
Messaggi: 6967
Iscritto il: mercoledì 18 marzo 2020, 19:32

Re: Giro 2020 - 20^ tappa - Alba > Sestriere - 181 km

Messaggio da leggere da pietro » sabato 24 ottobre 2020, 21:51

luigibrasili ha scritto:
sabato 24 ottobre 2020, 21:46
Vi ringrazio, ma continuo a non capire visto che nella prima crono Hindley ha dato una cinquantina di secondi a TGH ma nella seconda TGH da dato più di un minuto a Hindley... non mi pare una questione di centesimi.
La questione riguarda l'approssimazione.
Esempio.
Tao guadagna effettivamente nella crono 45"67 su Hindley, ma gliene vengono conteggiati per la classifica 46.
Hindley "avanza" 33 centesimi, che sono quelli che fanno la differenza nel conto per la maglia



luigibrasili
Messaggi: 6
Iscritto il: sabato 24 ottobre 2020, 20:30
Contatta:

Re: Giro 2020 - 20^ tappa - Alba > Sestriere - 181 km

Messaggio da leggere da luigibrasili » sabato 24 ottobre 2020, 22:00

pietro ha scritto:
sabato 24 ottobre 2020, 21:51
luigibrasili ha scritto:
sabato 24 ottobre 2020, 21:46
Vi ringrazio, ma continuo a non capire visto che nella prima crono Hindley ha dato una cinquantina di secondi a TGH ma nella seconda TGH da dato più di un minuto a Hindley... non mi pare una questione di centesimi.
La questione riguarda l'approssimazione.
Esempio.
Tao guadagna effettivamente nella crono 45"67 su Hindley, ma gliene vengono conteggiati per la classifica 46.
Hindley "avanza" 33 centesimi, che sono quelli che fanno la differenza nel conto per la maglia
Grazie, Pietro. Ma, evidentemente c'è qualche aspetto che continua a sfuggirmi: forse ricordo male, ma tra la prima e la seconda crono c'è una differenza di oltre 10 secondi a vantaggio di Tao, quindi questa faccenda dei centesimi continuo a non capirla.



pietro
Messaggi: 6967
Iscritto il: mercoledì 18 marzo 2020, 19:32

Re: Giro 2020 - 20^ tappa - Alba > Sestriere - 181 km

Messaggio da leggere da pietro » sabato 24 ottobre 2020, 22:07

luigibrasili ha scritto:
sabato 24 ottobre 2020, 22:00
pietro ha scritto:
sabato 24 ottobre 2020, 21:51
luigibrasili ha scritto:
sabato 24 ottobre 2020, 21:46
Vi ringrazio, ma continuo a non capire visto che nella prima crono Hindley ha dato una cinquantina di secondi a TGH ma nella seconda TGH da dato più di un minuto a Hindley... non mi pare una questione di centesimi.
La questione riguarda l'approssimazione.
Esempio.
Tao guadagna effettivamente nella crono 45"67 su Hindley, ma gliene vengono conteggiati per la classifica 46.
Hindley "avanza" 33 centesimi, che sono quelli che fanno la differenza nel conto per la maglia
Grazie, Pietro. Ma, evidentemente c'è qualche aspetto che continua a sfuggirmi: forse ricordo male, ma tra la prima e la seconda crono c'è una differenza di oltre 10 secondi a vantaggio di Tao, quindi questa faccenda dei centesimi continuo a non capirla.
La differenza in termini di secondi è già stata applicata nella classifica, ove i distacchi si contano per secondi appunto.
In questo caso i due corridori hanno impiegato uguale tempo in ore, minuti e secondi per compiere queste 20 tappe.
Si vanno quindi a vedere i centesimi, calcolati solamente nelle cronometro



Cthulhu
Messaggi: 1101
Iscritto il: martedì 11 ottobre 2011, 21:36

Re: Giro 2020 - 20^ tappa - Alba > Sestriere - 181 km

Messaggio da leggere da Cthulhu » sabato 24 ottobre 2020, 22:19

luigibrasili ha scritto:
sabato 24 ottobre 2020, 22:00
pietro ha scritto:
sabato 24 ottobre 2020, 21:51
luigibrasili ha scritto:
sabato 24 ottobre 2020, 21:46
Vi ringrazio, ma continuo a non capire visto che nella prima crono Hindley ha dato una cinquantina di secondi a TGH ma nella seconda TGH da dato più di un minuto a Hindley... non mi pare una questione di centesimi.
La questione riguarda l'approssimazione.
Esempio.
Tao guadagna effettivamente nella crono 45"67 su Hindley, ma gliene vengono conteggiati per la classifica 46.
Hindley "avanza" 33 centesimi, che sono quelli che fanno la differenza nel conto per la maglia
Grazie, Pietro. Ma, evidentemente c'è qualche aspetto che continua a sfuggirmi: forse ricordo male, ma tra la prima e la seconda crono c'è una differenza di oltre 10 secondi a vantaggio di Tao, quindi questa faccenda dei centesimi continuo a non capirla.
Non devi considerare i tempi al secondo ottenuti nelle crono, quelli ci sono già nella CG. Contano solo i centesimi: nelle altre tappe il tempo viene preso al secondo, nelle crono al centesimo. Quindi sommando i tempi di tutte le tappe uno ha x ore, y minuti e poi anche z centesimi che vengono tutti dalle crono. Chi ha meno centesimi è davanti.
Visto che mi pare tu ti sia un po' impallato con questa cosa, ti faccio un esempio pratico.
Io e te facciamo una corsa di 4 tappe, due in linea e due a cronometro. Nelle tappe in linea una volta io guadagno 40 secondi e nell'altra ne perdo 30. Fin qui sono avanti di 10 secondi e i centesimi non ci sono perché non vengono calcolati,
Nelle crono in una mi arrivi davanti di 20 secondi e 30 centesimi, nella secondo vinco io con uno scarto di 10 secondi e 40 centesimi.
A secondi siamo pari, ma io sono davanti per 10 centesimi.
Fai finta che nelle tappe in linea il tempo sia espresso in ore, minuti secondi ,più 0 centesimi di secondo di default.
Nelle crono i centesimi invece ci sono e quando si è pari per tutto il resto fanno la differenza.
Ultima modifica di Cthulhu il sabato 24 ottobre 2020, 22:22, modificato 1 volta in totale.



Avatar utente
barrylyndon
Messaggi: 15015
Iscritto il: venerdì 10 dicembre 2010, 15:20

Re: Giro 2020 - 20^ tappa - Alba > Sestriere - 181 km

Messaggio da leggere da barrylyndon » sabato 24 ottobre 2020, 22:22

Prima cronometro..esempio
Tao 30 min 3 sec 40 centesimi
Hindley 29 min.49 sec 22 centesimi..il distacco e'14 secondi. ma 18 centesimi avanzano in favore di Hindley.

Seconda crono
tao 50 min 32 sec. 79 centesimi
Hindley 52 min.45 sec. 2 centesimi. distacco 1 minuto e 13 secondi.ma avanzano 77 centesimi in favore di Hindley.

Nel computo totale Hinley in realta' ci ha messo 77 piu' 18= 95 centesimi in meno rispetto a Tao..


Nibali sta a Froome come Thoeni stava a Klammer.

Gigilasegaperenne
Messaggi: 508
Iscritto il: domenica 26 dicembre 2010, 17:22

Re: Giro 2020 - 20^ tappa - Alba > Sestriere - 181 km

Messaggio da leggere da Gigilasegaperenne » sabato 24 ottobre 2020, 22:38

luigibrasili ha scritto:
sabato 24 ottobre 2020, 22:00
pietro ha scritto:
sabato 24 ottobre 2020, 21:51
luigibrasili ha scritto:
sabato 24 ottobre 2020, 21:46
Vi ringrazio, ma continuo a non capire visto che nella prima crono Hindley ha dato una cinquantina di secondi a TGH ma nella seconda TGH da dato più di un minuto a Hindley... non mi pare una questione di centesimi.
La questione riguarda l'approssimazione.
Esempio.
Tao guadagna effettivamente nella crono 45"67 su Hindley, ma gliene vengono conteggiati per la classifica 46.
Hindley "avanza" 33 centesimi, che sono quelli che fanno la differenza nel conto per la maglia
Grazie, Pietro. Ma, evidentemente c'è qualche aspetto che continua a sfuggirmi: forse ricordo male, ma tra la prima e la seconda crono c'è una differenza di oltre 10 secondi a vantaggio di Tao, quindi questa faccenda dei centesimi continuo a non capirla.
Tu stai guardando la somma dei tempi delle due cronometro, che in questo caso non ha nessuna rilevanza.

In sostanza:
- In tutte le tappe a cronometro, il tempo viene rilevato in ore, minuti, secondi e centesimi. I distacchi rispetto al tempo del vincitore, però, vengono arrotondati al secondo, "buttando via" i centesimi (nel senso che non compaiono nel tempo totale indicato dalla classifica generale).
- Se due corridori si trovano appaiati in testa alla classifica con lo stesso tempo - vale a dire stesse ore, stessi minuti e stessi secondi - per determinare chi veste la maglia rosa si vanno a ripescare i centesimi delle cronometro. In pratica, è come se ricalcolassero il tempo totale conteggiando anche i centesimi delle gare a cronometro. Se preferisci, è come se si andasse a vedere chi ha tratto più vantaggio dagli arrotondamenti e si assegnasse la maglia rosa a chi è stato più penalizzato.

Facciamo un esempio con una cronometro sola:
- Io prendo 30 secondi e 11 centesimi dal primo, mi vengono assegnati 30 secondi di ritardo.
- Tu prendi 39 secondi e 92 centesimi dal primo, ti vengono assegnati 40 secondi di ritardo.
Tra noi c'è una differenza reale di 9 secondi e 81 centesimi, ma ai fini della classifica vengono conteggiati 10 secondi. E' come se io ti avessi "rubato" 19 centesimi.

A fine Giro, noi due ci troviamo con lo stesso tempo totale nella classifica generale, calcolata in secondi. A quel punto si va a vedere chi tra noi due aveva tratto vantaggio dagli arrotondamenti della tappa a cronometro. In pratica, tornano in gioco quei 19 centesimi che io avevo "rubato" e la maglia rosa è tua.



luigibrasili
Messaggi: 6
Iscritto il: sabato 24 ottobre 2020, 20:30
Contatta:

Re: Giro 2020 - 20^ tappa - Alba > Sestriere - 181 km

Messaggio da leggere da luigibrasili » sabato 24 ottobre 2020, 23:02

Grazie infinite ragazzi, ora si che mi è chiaro. In effetti mi ero fissato sulle due cronometro nel modo sbagliato, forse per come lo hanno esposto i giornalisti Rai inducendomi a dedurre la cosa sbagliata, cioè il confronto tra i tempi delle crono. Oppure io ho semplicemente interpretato male quello che dicevano nella trasmissione. Adesso con le vostre spiegazioni mi sono liberato di questo mio fallace ragionamento.
Grazie e buona serata.
p.s.
Domani farò il tifo per l'australiano, ma temo che vincerà il britannico, a meno che il canguretto non si reincarni in Battaglin padre che se la memoria non mi inganna nella crono 1981 che decideva il giro partiva in rosa ma sfavorito contro gli avversari...



CicloSprint
Messaggi: 6436
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 19:49

Re: Giro 2020 - 20^ tappa - Alba > Sestriere - 181 km

Messaggio da leggere da CicloSprint » sabato 24 ottobre 2020, 23:03

Un bella tappa che resterà con grande rimpianto, si potevano fare l'Agnello e l'Izoard, se la Francia avrebbe permesso di far passare il Giro.... :( :( :( :( :(



NibalAru
Messaggi: 2986
Iscritto il: lunedì 23 maggio 2016, 17:05

Re: Giro 2020 - 20^ tappa - Alba > Sestriere - 181 km

Messaggio da leggere da NibalAru » sabato 24 ottobre 2020, 23:36

barrylyndon ha scritto:
sabato 24 ottobre 2020, 21:50
Ti e' gia stato gia' risposto..era in classifica in un Giro avendo gia' scalato diverse montagne..Gran Sasso,Zoncolan,Sappada...
Dove in nessuna di queste fece la differenza, si era solo difeso, ed infatti stava già a 5/6 minuti dal primo prima del crollo finale.

Sul Gran Sasso arrivò 21° ad un minuto e due secondi dal vincitore di giornata Simon Yates

Sullo Zoncolan 19° a due minuti e trentacinque secondi da Froome

A Sappada 16° a un minuto e venti da Yates

Stava in classifica prima del crollo finale perchè era andato forte a crono, non perché era andato forte in salita

Per me vedere Dennis a questi livelli in salita in un GT è stata un'autentica novità quest'anno, complimenti a lui.
Ultima modifica di NibalAru il sabato 24 ottobre 2020, 23:38, modificato 2 volte in totale.



Avatar utente
nemecsek.
Messaggi: 2549
Iscritto il: mercoledì 6 gennaio 2016, 22:35

Re: Giro 2020 - 20^ tappa - Alba > Sestriere - 181 km

Messaggio da leggere da nemecsek. » sabato 24 ottobre 2020, 23:38

CicloSprint ha scritto:
sabato 24 ottobre 2020, 23:03
Un bella tappa che resterà con grande rimpianto, si potevano fare l'Agnello e l'Izoard, se la Francia avrebbe permesso di far passare il Giro.... :( :( :( :( :(
ma non lo avrebbe permesso


Immagine

nikybo85
Messaggi: 3818
Iscritto il: mercoledì 23 agosto 2017, 0:06

Re: Giro 2020 - 20^ tappa - Alba > Sestriere - 181 km

Messaggio da leggere da nikybo85 » sabato 24 ottobre 2020, 23:41

Cthulhu ha scritto:
sabato 24 ottobre 2020, 19:08
nikybo85 ha scritto:
sabato 24 ottobre 2020, 16:33
Vedendo quel che ha fatto Dennis penso che Remco avrebbe vinto facilmente...
Modalità i se non valgono niente off
Dennis e O'Connor i top di questa settimana..penso che l'australiano abbia poi aspettato Pozz dopo essersi staccato inizialmente
Pensa allora di quanto avrebbe vinto Thomas...
Remco una corsa di tre settimane non l'ha mai fatta, vai a sapere come andava.
Sì certo anche Thomas..siamo nel campo delle supposizioni come annunciavo spegnendo quella modalità



Cthulhu
Messaggi: 1101
Iscritto il: martedì 11 ottobre 2011, 21:36

Re: Giro 2020 - 20^ tappa - Alba > Sestriere - 181 km

Messaggio da leggere da Cthulhu » sabato 24 ottobre 2020, 23:55

nikybo85 ha scritto:
sabato 24 ottobre 2020, 23:41
Cthulhu ha scritto:
sabato 24 ottobre 2020, 19:08
nikybo85 ha scritto:
sabato 24 ottobre 2020, 16:33
Vedendo quel che ha fatto Dennis penso che Remco avrebbe vinto facilmente...
Modalità i se non valgono niente off
Dennis e O'Connor i top di questa settimana..penso che l'australiano abbia poi aspettato Pozz dopo essersi staccato inizialmente
Pensa allora di quanto avrebbe vinto Thomas...
Remco una corsa di tre settimane non l'ha mai fatta, vai a sapere come andava.
Sì certo anche Thomas..siamo nel campo delle supposizioni come annunciavo spegnendo quella modalità
Ci sono supposizioni basate su precedenti e altre no...



nikybo85
Messaggi: 3818
Iscritto il: mercoledì 23 agosto 2017, 0:06

Re: Giro 2020 - 20^ tappa - Alba > Sestriere - 181 km

Messaggio da leggere da nikybo85 » domenica 25 ottobre 2020, 0:04

Cthulhu ha scritto:
sabato 24 ottobre 2020, 23:55
nikybo85 ha scritto:
sabato 24 ottobre 2020, 23:41
Cthulhu ha scritto:
sabato 24 ottobre 2020, 19:08

Pensa allora di quanto avrebbe vinto Thomas...
Remco una corsa di tre settimane non l'ha mai fatta, vai a sapere come andava.
Sì certo anche Thomas..siamo nel campo delle supposizioni come annunciavo spegnendo quella modalità
Ci sono supposizioni basate su precedenti e altre no...
Sempre supposizioni rimangono



Avatar utente
Seb
Messaggi: 5993
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 13:07
Località: Genova
Contatta:

Re: Giro 2020 - 20^ tappa - Alba > Sestriere - 181 km

Messaggio da leggere da Seb » domenica 25 ottobre 2020, 0:57

Gigilasegaperenne ha scritto:
sabato 24 ottobre 2020, 22:38
Facciamo un esempio con una cronometro sola:
- Io prendo 30 secondi e 11 centesimi dal primo, mi vengono assegnati 30 secondi di ritardo.
- Tu prendi 39 secondi e 92 centesimi dal primo, ti vengono assegnati 40 secondi di ritardo.
Tra noi c'è una differenza reale di 9 secondi e 81 centesimi, ma ai fini della classifica vengono conteggiati 10 secondi. E' come se io ti avessi "rubato" 19 centesimi.
L'esempio è sbagliato. Quello che conta è il tempo totale della cronometro e non il distacco dal primo, e il centesimi non vengono proprio considerati per il calcolo della classifica generale, viene tenuto un conto a parte proprio per i casi di ex aequo



Cthulhu
Messaggi: 1101
Iscritto il: martedì 11 ottobre 2011, 21:36

Re: Giro 2020 - 20^ tappa - Alba > Sestriere - 181 km

Messaggio da leggere da Cthulhu » domenica 25 ottobre 2020, 1:02

NibalAru ha scritto:
sabato 24 ottobre 2020, 23:36
barrylyndon ha scritto:
sabato 24 ottobre 2020, 21:50
Ti e' gia stato gia' risposto..era in classifica in un Giro avendo gia' scalato diverse montagne..Gran Sasso,Zoncolan,Sappada...
Dove in nessuna di queste fece la differenza, si era solo difeso, ed infatti stava già a 5/6 minuti dal primo prima del crollo finale.

Sul Gran Sasso arrivò 21° ad un minuto e due secondi dal vincitore di giornata Simon Yates

Sullo Zoncolan 19° a due minuti e trentacinque secondi da Froome

A Sappada 16° a un minuto e venti da Yates

Stava in classifica prima del crollo finale perchè era andato forte a crono, non perché era andato forte in salita

Per me vedere Dennis a questi livelli in salita in un GT è stata un'autentica novità quest'anno, complimenti a lui.
Ma lì provava a fare classifica e si stancava, qui è andato a spasso per due settimane per essere pronto nell'ultima.



Rudepravda
Messaggi: 431
Iscritto il: domenica 5 giugno 2016, 12:40

Re: Giro 2020 - 20^ tappa - Alba > Sestriere - 181 km

Messaggio da leggere da Rudepravda » domenica 25 ottobre 2020, 5:21

CicloSprint ha scritto:
sabato 24 ottobre 2020, 23:03
Un bella tappa che resterà con grande rimpianto, si potevano fare l'Agnello e l'Izoard, se la Francia avrebbe permesso di far passare il Giro.... :( :( :( :( :(
Per gli spettatori è stato meglio, si son visti il passaggio due volte. E anche se tappa "facile", una tappa così a fine giro fa comunque molto male,infatti sono arrivati praticamente uno per cantone.



Avatar utente
eliacodogno
Messaggi: 6641
Iscritto il: venerdì 24 dicembre 2010, 1:27
Località: Susa (TO)

Re: Giro 2020 - 20^ tappa - Alba > Sestriere - 181 km

Messaggio da leggere da eliacodogno » domenica 25 ottobre 2020, 6:15

nemecsek. ha scritto:
sabato 24 ottobre 2020, 23:38
CicloSprint ha scritto:
sabato 24 ottobre 2020, 23:03
Un bella tappa che resterà con grande rimpianto, si potevano fare l'Agnello e l'Izoard, se la Francia avrebbe permesso di far passare il Giro.... :( :( :( :( :(
ma non lo avrebbe permesso
Però se avrebbe potuto andare in Francia a quest'ora Nibali fosse fuori dai 10. Come avesse vaticinato Beppe. :carta:


Se il tuo modo di lavorare è questo qui, compragli un casco a Sgarbozza e fallo fare a lui il Giro, perché io non lo faccio più (P.S.)

'Idea del Forum' per me non vuol dire assolutamente niente. (H.F.)

Road Runner
Messaggi: 906
Iscritto il: martedì 8 novembre 2016, 11:44

Re: Giro 2020 - 20^ tappa - Alba > Sestriere - 181 km

Messaggio da leggere da Road Runner » domenica 25 ottobre 2020, 6:38

La Sunweb a Hindley il Giro gliel'ha fatto perdere a Piancavallo, quando gli hanno stretto le ganasce dei freni per non staccare Keldermann e gli hanno fatto fare il mulo tutto il giorno. Deficienti.
Quel giorno vinceva la tappa con un paio di minuti di vantaggio.



Avatar utente
barrylyndon
Messaggi: 15015
Iscritto il: venerdì 10 dicembre 2010, 15:20

Re: Giro 2020 - 20^ tappa - Alba > Sestriere - 181 km

Messaggio da leggere da barrylyndon » domenica 25 ottobre 2020, 8:59

Road Runner ha scritto:
domenica 25 ottobre 2020, 6:38
La Sunweb a Hindley il Giro gliel'ha fatto perdere a Piancavallo, quando gli hanno stretto le ganasce dei freni per non staccare Keldermann e gli hanno fatto fare il mulo tutto il giorno. Deficienti.
Quel giorno vinceva la tappa con un paio di minuti di vantaggio.
Ma no...ma no...ma no....mi tocca fare come Cacciari...
Hindley ha iniziato a tirare ai -7..
Avrebbe staccato Keldermann?Forse, probabile...
Avrebbe staccato TGH?Forse...molto meno probabile..
Sarebbe arrivato con due minutI?
E chi e'?il Pantani riveduto e corretto?
Nemmeno Froome dei tempi migliori dava due minuti a tutti.
Nemmeno Contador
E Nemmeno Nibali del 2014..
In piu'...Tao ha tirato tutti gli ultimi 7 km della tappa dello Stelvio..quindi direi che sono pari.
E ci sono piu' indizi che dicono che i due in salita si equivalgono..
Si decidera' a crono.
Ergo, vince il migliore in un grande giro..indi il piu' completo..
Vedremo chi...


Nibali sta a Froome come Thoeni stava a Klammer.

Rispondi