Promossi, bocciati e rimandati

Il mondo dei professionisti tra gare e complessità, e più in generale l'approccio al ciclismo di ogni appassionato
Luca90
Messaggi: 8715
Iscritto il: venerdì 31 luglio 2015, 22:21

Promossi, bocciati e rimandati

Messaggio da leggere da Luca90 »

ieri si è conclusa la stagione 2020 con la fine della vuelta espana... vostri giudizi sulla stagione 2020?

I miei in ordine alfabetico:

alaphilippe promosso
aru bocciato
bardet bocciato
sam bennett promosso
bernal rimandato
carapaz promosso
carthy promosso
dumoulin rimandato
evenepoel promosso
ewan promosso
froome rimandato
gaviria rimandato
geoghegan hart promosso
hindley promosso
hirschi promosso
kelderman promosso
daniel martin promosso
Nibali rimandato
pinot bocciato
Pogacar promosso
porte promosso
quintana rimandato
roglic promosso
sagan rimandato
valverde rimandato
van aert promosso
van avermaet bocciato
van der poel promosso
Viviani bocciato


2015:Tre Valli Varesine
2016(11°):Giro d'Italia (primi5), Tour tappa 11, Tour tappa 14, Parigi-Tours
2017(14°):Kuurne-Bruxelles-Kuurne, Tro Bro Leon
2018(16°):Tour of Guangxi
2019(16°):Dwars door Vlaanderen, Tour tappa 18, Vuelta tappa 8, Giro dell'Emilia
2020(13°) : Coppi e Bartali, Binck Bank tour, Giro tappa 1, Vuelta tappa 1, Vuelta tappa 2
nikybo85
Messaggi: 3892
Iscritto il: mercoledì 23 agosto 2017, 0:06

Re: Promossi, bocciati e rimandati

Messaggio da leggere da nikybo85 »

Luca90 ha scritto: martedì 10 novembre 2020, 0:03 ieri si è conclusa la stagione 2020 con la fine della vuelta espana... vostri giudizi sulla stagione 2020?

I miei in ordine alfabetico:

alaphilippe promosso
aru bocciato
bardet bocciato
sam bennett promosso
bernal rimandato
carapaz promosso
carthy promosso
dumoulin rimandato
evenepoel promosso
ewan promosso
froome rimandato
gaviria rimandato
geoghegan hart promosso
hindley promosso
hirschi promosso
kelderman promosso
daniel martin promosso
Nibali rimandato
pinot bocciato
Pogacar promosso
porte promosso
quintana rimandato
roglic promosso
sagan rimandato
valverde rimandato
van aert promosso
van avermaet bocciato
van der poel promosso
Viviani bocciato
D'accordo al 99%
Avrei solo rimandato e non bocciato Bardet giusto per quella commozione cerebrale proprio mentre stava tornando a fare una buona classifica e che poi ha terminato la sua stagione


Luca90
Messaggi: 8715
Iscritto il: venerdì 31 luglio 2015, 22:21

Re: Promossi, bocciati e rimandati

Messaggio da leggere da Luca90 »

nikybo85 ha scritto: martedì 10 novembre 2020, 0:13
Luca90 ha scritto: martedì 10 novembre 2020, 0:03 ieri si è conclusa la stagione 2020 con la fine della vuelta espana... vostri giudizi sulla stagione 2020?

I miei in ordine alfabetico:

alaphilippe promosso
aru bocciato
bardet bocciato
sam bennett promosso
bernal rimandato
carapaz promosso
carthy promosso
dumoulin rimandato
evenepoel promosso
ewan promosso
froome rimandato
gaviria rimandato
geoghegan hart promosso
hindley promosso
hirschi promosso
kelderman promosso
daniel martin promosso
Nibali rimandato
pinot bocciato
Pogacar promosso
porte promosso
quintana rimandato
roglic promosso
sagan rimandato
valverde rimandato
van aert promosso
van avermaet bocciato
van der poel promosso
Viviani bocciato
D'accordo al 99%
Avrei solo rimandato e non bocciato Bardet giusto per quella commozione cerebrale proprio mentre stava tornando a fare una buona classifica e che poi ha terminato la sua stagione
vero avevo dimenticato la sua caduta :cincin:


2015:Tre Valli Varesine
2016(11°):Giro d'Italia (primi5), Tour tappa 11, Tour tappa 14, Parigi-Tours
2017(14°):Kuurne-Bruxelles-Kuurne, Tro Bro Leon
2018(16°):Tour of Guangxi
2019(16°):Dwars door Vlaanderen, Tour tappa 18, Vuelta tappa 8, Giro dell'Emilia
2020(13°) : Coppi e Bartali, Binck Bank tour, Giro tappa 1, Vuelta tappa 1, Vuelta tappa 2
Manicomic
Messaggi: 21
Iscritto il: sabato 1 agosto 2020, 18:29

Re: Promossi, bocciati e rimandati

Messaggio da leggere da Manicomic »

Nibali bocciato dai...


noel
Messaggi: 895
Iscritto il: martedì 17 aprile 2012, 10:49

Re: Promossi, bocciati e rimandati

Messaggio da leggere da noel »

Nibali, Valverde e Sagan bocciati suvvia


Avatar utente
barrylyndon
Messaggi: 15080
Iscritto il: venerdì 10 dicembre 2010, 15:20

Re: Promossi, bocciati e rimandati

Messaggio da leggere da barrylyndon »

noel ha scritto: martedì 10 novembre 2020, 6:09 Nibali, Valverde e Sagan bocciati suvvia
ma come si fa boccare Valverde e Nibali che e' gia tanto che sono ancora in gruppo..dopo quello che hanno fatto in carriera, tra l'altro..
Si boccia genta come Quintana, Aru, al limite Sagan...gente che avrebbe avuto ancora molto da dire in questa stagione..vista l'eta'..
Froome,Nibali,Valverde non si bocciano d'ufficio, sono imbocciabili.


Nibali sta a Froome come Thoeni stava a Klammer.
noel
Messaggi: 895
Iscritto il: martedì 17 aprile 2012, 10:49

Re: Promossi, bocciati e rimandati

Messaggio da leggere da noel »

barrylyndon ha scritto: martedì 10 novembre 2020, 7:34
noel ha scritto: martedì 10 novembre 2020, 6:09 Nibali, Valverde e Sagan bocciati suvvia
ma come si fa boccare Valverde e Nibali che e' gia tanto che sono ancora in gruppo..dopo quello che hanno fatto in carriera, tra l'altro..
Si boccia genta come Quintana, Aru, al limite Sagan...gente che avrebbe avuto ancora molto da dire in questa stagione..vista l'eta'..
Froome,Nibali,Valverde non si bocciano d'ufficio, sono imbocciabili.
Mi hai convinto...promosso pure Rebellin :cincin:


Avatar utente
barrylyndon
Messaggi: 15080
Iscritto il: venerdì 10 dicembre 2010, 15:20

Re: Promossi, bocciati e rimandati

Messaggio da leggere da barrylyndon »

Io do i voti.

alaphilippe 8..Il mondiale gli alza il voto di brutto
aru 4..fragilita, non solo fisica, confermata
bardet 5.evanescente, in media..
sam bennett 7,5 presente e spesso vincente
bernal 5 guai fisici, si dice.
carapaz 7-..La Vuelta e l'ultimo scorcio di Tour dimostrano che non e' stato un Hesjedal qualsiasi
carthy 7 Ottima la sua Vuelta.
dumoulin 5,5 anche lui non se la deve esser passata bene quanto ad infortuni,nel recente passato
evenepoel 7 piu'...Devastante in molte occasioni..migliorabile in discesa.
ewan 7 Si conferma su buoni livelli
froome 6 d'ufficio e alla carriera
gaviria 5 piu'..non ho molti commenti da fare.
geoghegan hart 8.vince un Giro.. basta questo
hindley 8- quasi vince in Giro..basta questo
hirschi 8 tappe al Tour da protagonista, Mondiale da protagonista,Freccia da vincente,Liegi probabilmente anche..
kelderman 6,5..un ottimo corridore che ha pero' fallito quando aveva l'occasione di fare il salto di qualita'..una vita da mediano.
daniel martin 6,5..segni di risveglio alla Vuelta.
Nibali 6 d'ufficio e alla carriera.
pinot 5..fragilmente sfortunato
Pogacar 9..non e' tanto per il Tour vinto..ma come l'ha vinto..poi anche un mondiale garibaldino e una quasi Liegi
porte 7..finalmente un podio..meritato,oserei dire.
quintana 5,5-promette bene..poi si impantana..la sensazione di un altro anno buttato via.
roglic 9.5. sarebbe da 10 senza l'ultima crono al Tour
sagan 5.5 la bella vittoria di Tortoreto non cancella un non so che di evanescente nella sua stagione.
valverde 6 d'ufficio e alla carriera
van aert 8,5..per quello che ha vinto,per quello che non ha vinto,per quello che ha fatto al Tour.
van avermaet 6 anche lui fa quello che puo'..alle prese con l'anagrafica..
van der poel 8..vince o perde..ma da spettacolo
Viviani 4...regola nr.1..non lasciare a cuor leggero il branco di lupi..Gaviria.Kittel docet..


Nibali sta a Froome come Thoeni stava a Klammer.
Avatar utente
barrylyndon
Messaggi: 15080
Iscritto il: venerdì 10 dicembre 2010, 15:20

Re: Promossi, bocciati e rimandati

Messaggio da leggere da barrylyndon »

noel ha scritto: martedì 10 novembre 2020, 7:43
barrylyndon ha scritto: martedì 10 novembre 2020, 7:34
noel ha scritto: martedì 10 novembre 2020, 6:09 Nibali, Valverde e Sagan bocciati suvvia
ma come si fa boccare Valverde e Nibali che e' gia tanto che sono ancora in gruppo..dopo quello che hanno fatto in carriera, tra l'altro..
Si boccia genta come Quintana, Aru, al limite Sagan...gente che avrebbe avuto ancora molto da dire in questa stagione..vista l'eta'..
Froome,Nibali,Valverde non si bocciano d'ufficio, sono imbocciabili.
Mi hai convinto...promosso pure Rebellin :cincin:
Rebellin non c'era in questo contesto..se proprio volevi fare dell'ironia spicciola..


Nibali sta a Froome come Thoeni stava a Klammer.
noel
Messaggi: 895
Iscritto il: martedì 17 aprile 2012, 10:49

Re: Promossi, bocciati e rimandati

Messaggio da leggere da noel »

barrylyndon ha scritto: martedì 10 novembre 2020, 7:52
noel ha scritto: martedì 10 novembre 2020, 7:43
barrylyndon ha scritto: martedì 10 novembre 2020, 7:34

ma come si fa boccare Valverde e Nibali che e' gia tanto che sono ancora in gruppo..dopo quello che hanno fatto in carriera, tra l'altro..
Si boccia genta come Quintana, Aru, al limite Sagan...gente che avrebbe avuto ancora molto da dire in questa stagione..vista l'eta'..
Froome,Nibali,Valverde non si bocciano d'ufficio, sono imbocciabili.
Mi hai convinto...promosso pure Rebellin :cincin:
Rebellin non c'era in questo contesto..se proprio volevi fare dell'ironia spicciola..
Il thread si chiama promossi, bocciati e rimandati (credo) del 2020 e non (credo) si prendono in esame le carriere.
Detto questo pensala e di conseguenza fai come c@@@o ti pare


Avatar utente
barrylyndon
Messaggi: 15080
Iscritto il: venerdì 10 dicembre 2010, 15:20

Re: Promossi, bocciati e rimandati

Messaggio da leggere da barrylyndon »

Se tu vuoi bocciare uno che a 40 anni entra nei 10 alla Vuelta e un altro che a 35 anni comunque e' stato presente negli ordini d'arrivo da febbraio ad ottobre, esclusi i medi di chiusure,, accomodati pure tu.. io non ti seguo di certo


Nibali sta a Froome come Thoeni stava a Klammer.
Salvatore77
Messaggi: 5001
Iscritto il: domenica 9 gennaio 2011, 19:14

Re: Promossi, bocciati e rimandati

Messaggio da leggere da Salvatore77 »

Moscon non è in elenco ma ovviamente la sua stagione è da bocciare.
Facendo mente locale, noto che dalla riapertura il ragazzo non ha corso nemmeno una decina di gare. In Ineos quasi tutti hanno corso di più. Anche gente meno titolata.
Ovviamente il team lo ha decisamente bocciato ancor prima di farlo correre.
Francamente mi sembra fin troppo esagerato. Speriamo un futuro in altri lidi, altrimenti la sua carriera potrebbe prendere una piega diversa tipo moreno Moser.


1° Tour de France 2018
ciclistapazzo
Messaggi: 652
Iscritto il: lunedì 29 maggio 2017, 17:39

Re: Promossi, bocciati e rimandati

Messaggio da leggere da ciclistapazzo »

Non capisco perché mettere dubbi sui problemi fisici di Bernal. So che alcuni lo danno già per morto ma nel 2019 ha vinto quasi tutte le corse a tappe a cui ha preso parte e non ha vinto solo oltre i 2000 o perché al Tour correva contro nessuno come qualcuno vorrebbe dire. È ovvio che quest'anno ha avuto qualche guaio.

Lo stesso Bardet, al Tour prima di cadere era sempre rimasto con i migliori. Partito a fari spenti stava facendo meglio degli ultimi anni.


Salvatore77
Messaggi: 5001
Iscritto il: domenica 9 gennaio 2011, 19:14

Re: Promossi, bocciati e rimandati

Messaggio da leggere da Salvatore77 »

Inoltre Bardet dopo il Tour ha un settimo posto alla Parigi - Tours e un 25simo al Fiandre. Non proprio corse adattissime.
Direi che va apprezzato.


1° Tour de France 2018
Avatar utente
il_panta
Messaggi: 6885
Iscritto il: lunedì 21 maggio 2012, 13:39

Re: Promossi, bocciati e rimandati

Messaggio da leggere da il_panta »

Salvatore77 ha scritto: martedì 10 novembre 2020, 8:37 Inoltre Bardet dopo il Tour ha un settimo posto alla Parigi - Tours e un 25simo al Fiandre. Non proprio corse adattissime.
Direi che va apprezzato.
Bardet rimandato per i risultati, ma decisamente promosso per l'attitudine e per quel che ha mostrato prima di cadere.


2019 (1°): Giro d'Italia tp 4, 5, 20; Giro d'Italia classifica generale; Tour de France tp 1, 10; Tour of Britain;
Avatar utente
chinaski89
Messaggi: 5206
Iscritto il: sabato 13 giugno 2015, 16:51

Re: Promossi, bocciati e rimandati

Messaggio da leggere da chinaski89 »

ciclistapazzo ha scritto: martedì 10 novembre 2020, 8:31 Non capisco perché mettere dubbi sui problemi fisici di Bernal. So che alcuni lo danno già per morto ma nel 2019 ha vinto quasi tutte le corse a tappe a cui ha preso parte e non ha vinto solo oltre i 2000 o perché al Tour correva contro nessuno come qualcuno vorrebbe dire. È ovvio che quest'anno ha avuto qualche guaio.

Lo stesso Bardet, al Tour prima di cadere era sempre rimasto con i migliori. Partito a fari spenti stava facendo meglio degli ultimi anni.
Beh io lo supporto dagli inizi, ma è un fatto che abbia spessissimo problemi, di solito causa cadute. Anche al Tour vinto doveva fare il Giro ma cadde e si ritrovò in Francia ad inseguire la condizione migliore..


mattia_95
Messaggi: 1796
Iscritto il: giovedì 16 novembre 2017, 22:21

Re: Promossi, bocciati e rimandati

Messaggio da leggere da mattia_95 »

Luca90 ha scritto: martedì 10 novembre 2020, 0:03 ieri si è conclusa la stagione 2020 con la fine della vuelta espana... vostri giudizi sulla stagione 2020?

I miei in ordine alfabetico:

alaphilippe promosso
aru bocciato
bardet bocciato
sam bennett promosso
bernal rimandato
carapaz promosso
carthy promosso
dumoulin rimandato
evenepoel promosso
ewan promosso
froome rimandato
gaviria rimandato
geoghegan hart promosso
hindley promosso
hirschi promosso
kelderman promosso
daniel martin promosso
Nibali rimandato
pinot bocciato
Pogacar promosso
porte promosso
quintana rimandato
roglic promosso
sagan rimandato
valverde rimandato
van aert promosso
van avermaet bocciato
van der poel promosso
Viviani bocciato
Concordo su tutto tranne che:

- Froome per me non è rimandato ma bocciato. Infortunio pesante nel mese di giugno del 2019, però non ha mai ottenuto un buon piazzamento. Nessuna volta nei primi 25 su 44 giorni di gara.

- Nibali per me non è rimandato ma bocciato. Prima annata da professionista senza nemmeno un successo. Alla ripresa della stagione non ha mai ottenuto un podio.

- Pinot per me non è bocciato ma rimandato. Prima dei problemi fisici al Tour aveva fatto secondo al Delfinato e prima della pausa era arrivato quinto alla Parigi-Nizza.

- Valverde per me non è rimandato ma bocciato. Come per Nibali zero successi e mai veramente in grande condizione per vincere.


FC 2018: Gp de Montreal, Giro di Turchia.
FC 2019: GP di Francoforte, Tour a Tempo, Coppa Bernocchi.
FC 2020: Tour Down Under, Tour a Tempo a Squadre.
ciclistapazzo
Messaggi: 652
Iscritto il: lunedì 29 maggio 2017, 17:39

Re: Promossi, bocciati e rimandati

Messaggio da leggere da ciclistapazzo »

chinaski89 ha scritto: martedì 10 novembre 2020, 10:08
ciclistapazzo ha scritto: martedì 10 novembre 2020, 8:31 Non capisco perché mettere dubbi sui problemi fisici di Bernal. So che alcuni lo danno già per morto ma nel 2019 ha vinto quasi tutte le corse a tappe a cui ha preso parte e non ha vinto solo oltre i 2000 o perché al Tour correva contro nessuno come qualcuno vorrebbe dire. È ovvio che quest'anno ha avuto qualche guaio.

Lo stesso Bardet, al Tour prima di cadere era sempre rimasto con i migliori. Partito a fari spenti stava facendo meglio degli ultimi anni.
Beh io lo supporto dagli inizi, ma è un fatto che abbia spessissimo problemi, di solito causa cadute. Anche al Tour vinto doveva fare il Giro ma cadde e si ritrovò in Francia ad inseguire la condizione migliore..
Mi riferivo a un precedente post tuo in cui si metteva in dubbio che avesse avuto problemi fisici.


nurseryman
Messaggi: 598
Iscritto il: sabato 6 giugno 2020, 18:38

Re: Promossi, bocciati e rimandati

Messaggio da leggere da nurseryman »

Luca90 ha scritto: martedì 10 novembre 2020, 0:03 ieri si è conclusa la stagione 2020 con la fine della vuelta espana... vostri giudizi sulla stagione 2020?
alaphilippe promosso
aru bocciato
bardet bocciato
sam bennett promosso
bernal bocciato l'anno è perso senza risultati per me è una bocciatura come a scuola ripeterà l'anno prossimo
carapaz promosso
carthy promosso
dumoulin rimandato
evenepoel promosso
ewan promosso
froome l'anno è perso senza risultati per me è una bocciatura come a scuola ripeterà l'anno prossimo
gaviria l'anno è perso senza risultati per me è una bocciatura come a scuola ripeterà l'anno prossimo
geoghegan hart promosso
hindley promosso
hirschi promosso
kelderman promosso
daniel martin rimandato
Nibali rimandato sono stato incerto sulla bocciatura ma poi si deve convenire che alcuni piazzamenti li ha
pinot bocciato
Pogacar promosso
porte promosso
quintana rimandato
roglic promosso
sagan rimandato tortoreto ha evitato la bocciatura
valverde rimandato sono stato incerto sulla bocciatura ma poi si deve convenire che alcuni piazzamenti li ha
van aert promosso
van avermaet bocciato
van der poel promosso
Viviani bocciato


Saint Gervais - Sestriere 1992
unforgettable memories
Avatar utente
chinaski89
Messaggi: 5206
Iscritto il: sabato 13 giugno 2015, 16:51

Re: Promossi, bocciati e rimandati

Messaggio da leggere da chinaski89 »

ciclistapazzo ha scritto: martedì 10 novembre 2020, 11:10
chinaski89 ha scritto: martedì 10 novembre 2020, 10:08
ciclistapazzo ha scritto: martedì 10 novembre 2020, 8:31 Non capisco perché mettere dubbi sui problemi fisici di Bernal. So che alcuni lo danno già per morto ma nel 2019 ha vinto quasi tutte le corse a tappe a cui ha preso parte e non ha vinto solo oltre i 2000 o perché al Tour correva contro nessuno come qualcuno vorrebbe dire. È ovvio che quest'anno ha avuto qualche guaio.

Lo stesso Bardet, al Tour prima di cadere era sempre rimasto con i migliori. Partito a fari spenti stava facendo meglio degli ultimi anni.
Beh io lo supporto dagli inizi, ma è un fatto che abbia spessissimo problemi, di solito causa cadute. Anche al Tour vinto doveva fare il Giro ma cadde e si ritrovò in Francia ad inseguire la condizione migliore..
Mi riferivo a un precedente post tuo in cui si metteva in dubbio che avesse avuto problemi fisici.
Non ricordo forse parlavo di quelli di cui ha parlato recentemente o del mal di schiena


pietro
Messaggi: 9648
Iscritto il: mercoledì 18 marzo 2020, 19:32

Re: Promossi, bocciati e rimandati

Messaggio da leggere da pietro »

Julian Alaphilippe 8.5: a inizio stagione non è quello del 2019, però riesce ugualmente ad arrivare secondo alla Sanremo. Poi vince una tappa al Tour senza impressionare.
Finale di stagione strepitoso in cui vince il Mondiale ma soprattutto è protagonista alla Freccia del Brabante e al Fiandre. Liegi che non avrebbe mai vinto comunque, quindi ha poco da recriminare, però il francese visto ad ottobre ha orizzonti molto vasti.
Fabio Aru 5: poco da dire, è ancora competitivo nelle corse di un giorno o in quelle di una settimana, ma nei Grandi Giri è inesistente.
Romain Bardet 7: a me è piaciuto molto, sia al Tour sia poi nel finale di stagione
Sam Bennett 8: stagione super nei grandi giri, forse avrebbe meritato una vittoria in più alla Vuelta. Gli manca però l'acuto in una classica.
Egan Bernal SV: direi il più grande interrogativo della stagione. Parte bene al Giro di Occitania, poi perde smalto già dal Tour de l'Ain e dal Giro del Delfinato.
Al Tour non è lui, vedremo se tornerà quello dell'anno scorso.
Richard Carapaz 7.5: doveva fare il Giro, poi lo dirottano sul Tour e sulla Vuelta. Nel primo non trova la vittoria di tappa, ma avrebbe la gamba per vincere.
In Spagna si dimostra uno dei Grandi per i GT.
Nel 2021 penso farà la Grande Boucle per la classifica.
Hugh Carthy 7.5: sorprendente, tiene alla grande lungo i 18 giorni, favorito sicuramente da avversari e dai percorsi sale sul podio delle Vuelta. Spero per lui che non tenti di vincere il Tour.
Tom Dumoulin 5: dopo il Delfinato credevo potesse quantomeno essere in corsa per un posto sul podio a Parigi, ma aldilà delle scelte Jumbo non ne ha minimamente per stare con quelli davanti.
Dà segnali di crescita al Mondiale e alla Liegi per poi ritirarsi da una Vuelta che non avrebbe dovuto iniziare.
Remco Evenepoel 8: per quello che abbiamo potuto vedere è l'uomo da battere nelle cose a tappe di una settimana.
Lo aspettiamo al Giro l'anno prossimo
Caleb Ewan 8: come Bennett. Raccoglie meno dell"irlandese nei GT ma in compenso vince lo Scheldeprijs.
Chris Froome 5: lui a differenza di Dumo non dà mai l'impressione di essere in crescita se non in un paio di tappe isolate.
Fernando Gaviria 4.5: anche lui invisibile, anche se a Burgos sembrava essere tornato quello di un tempo.
Lui e Viviani peggiori velocisti della stagione.
Tao Geoghegan Hart 8: va al Giro in supporto di Thomas e finisce per vincerlo, grazie anche ad una squadra straordinaria. Vedremo se riuscirà a confermarsi anche l'anno prossimo.
Jay Hindley 7.5: secondo alla Corsa Rosa, in salita va anche più di Tao, ma a cronometro è fermo. Anche lui, come tanti, è atteso per la conferma nel 2021.
Marc Hirschi 8.5: stagione super con vittoria al Tour e alla Freccia, podio al Mondiale e Liegi che gli è stata oserei dire fregata. Peccato non averlo visto sulle pietre, lo aspettiamo l'anno prossimo.
Wilco Kelderman 7: puntava tutto sul Giro, però anche stavolta non è riuscito a finalizzare. Colpa anche dell'ammiraglia che secondo me ha gestito malissimo la settimana finale.
Daniel Martin 6.5 regge le tre settimane, ma ancora non capisco perché si sia fissato sui GT e abbia lasciato andare le classiche.
Vincenzo Nibali 5.5: inizio stagione ottimo per le sue caratteristiche. Dalla Tirreno in poi è un altro Nibali, Giro decisamente sotto le aspettative.
Non sono sicurissimo che sia arrivato al capolinea però.
Thibaut Pinot 5: attesissimo dopo il gran Tour dell'anno scorso, delude le aspettative.
Tadej Pogacar 9: fantastico. Sia al Tour, ovviamente, sia alla Liegi e al Mondiale. Anche lui lo aspettiamo con trepidazione sulle pietre.
Richie Porte 7.5: ha raggiunto l'obiettivo della vita, bravissimo. Ora torna a fare il gregario.
Nairo Quintana 6: sufficiente perché prima della caduta in Colombia era tornato il fantastico scalatore in grado di scavare grandi distacchi ovunque. Al Tour ancora una volta però non riesce a essere costante.
Primoz Roglic 9.5: avesse vinto il Tour avrebbe meritato un 18. Fenomenale lungo tutti i tre mesi, e in campi molto diversi fra loro
Peter Sagan 5.5: a differenza degli altri insufficienti il suo 5.5 è un voto di speranza. Stagione sotto le aspettative, nelle classiche di inizio stagione, nonostante il quarto posto alla Sanremo non è mai un fattore per la vittoria, non vince neanche una tappa al Tour e solamente una al Giro, senza nemmeno conquistare una delle due maglie a punti. Però quella di Tortoreto è un gioiello e dimostra che non è assolutamente finito. Chissà che il prossimo anno non riesca a dar fastidio a quei due.
Alejandro Valverde 5.5: rimane a secco. Cosa davvero sorprendente per l'Embatido. Tutto sommato fa una buona Vuelta, e forse ha ancora un ultimo colpo in canna.
Wout van Aert 9 : anche per lui lo stesso discorso fatto per Roglic, stagione impressionante dall'inizio alla fine.
Vastità dei successi raggiunti incredibile, il corridore più poliedrico della stagione insieme al compagno sloveno.
E non ha neanche vinto il Fiandre o il Mondiale, dove comunque è riuscito a fare podio sia in linea sia a cronometro.
Greg Van Avermaet 5: l'età avanza, e a causa della caduta alla Liegi non può nemmeno correre le sue corse.
Mathieu van der Poel 8: incredibile come nonostante la vittoria al Fiandre e l'azione al BinckBank Tour abbia lasciato la sensazione di non aver fatto una grandissima stagione.
Elia Viviani 4.5 Inesitente


Avatar utente
Gaul
Messaggi: 41
Iscritto il: domenica 16 settembre 2012, 21:18

Re: Promossi, bocciati e rimandati

Messaggio da leggere da Gaul »

Non c'è ma lo metto io:
Filippo Ganna 9


Avatar utente
nino58
Messaggi: 12698
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 14:38

Re: Promossi, bocciati e rimandati

Messaggio da leggere da nino58 »

noel ha scritto: martedì 10 novembre 2020, 6:09 Nibali, Valverde e Sagan bocciati suvvia
Insieme a Froome.
Però, mentre Nibali, Froome e Valverde non hanno vinto nulla, Sagan ha vinto la tappa più bella dei 3 GT (insieme alla crono di Pogacar).


Von Rock ? Nein, danke.
Diritto di correre senza condizioni a chi ha scontato una squalifica !!!
Avatar utente
nino58
Messaggi: 12698
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 14:38

Re: Promossi, bocciati e rimandati

Messaggio da leggere da nino58 »

Gaul ha scritto: martedì 10 novembre 2020, 15:17 Non c'è ma lo metto io:
Filippo Ganna 9
Un bel 9 anche a Demare.


Von Rock ? Nein, danke.
Diritto di correre senza condizioni a chi ha scontato una squalifica !!!
Cthulhu
Messaggi: 1263
Iscritto il: martedì 11 ottobre 2011, 21:36

Re: Promossi, bocciati e rimandati

Messaggio da leggere da Cthulhu »

nino58 ha scritto: martedì 10 novembre 2020, 15:45
noel ha scritto: martedì 10 novembre 2020, 6:09 Nibali, Valverde e Sagan bocciati suvvia
Insieme a Froome.
Però, mentre Nibali, Froome e Valverde non hanno vinto nulla, Sagan ha vinto la tappa più bella dei 3 GT (insieme alla crono di Pogacar).
Ha vinto una tappa interlocutoria andando in fuga ignorato dagli uomini di classifica,la particolare bellezza e importanza di quella vittoria non la vedo.


pietro
Messaggi: 9648
Iscritto il: mercoledì 18 marzo 2020, 19:32

Re: Promossi, bocciati e rimandati

Messaggio da leggere da pietro »

Cthulhu ha scritto: martedì 10 novembre 2020, 18:15
nino58 ha scritto: martedì 10 novembre 2020, 15:45
noel ha scritto: martedì 10 novembre 2020, 6:09 Nibali, Valverde e Sagan bocciati suvvia
Insieme a Froome.
Però, mentre Nibali, Froome e Valverde non hanno vinto nulla, Sagan ha vinto la tappa più bella dei 3 GT (insieme alla crono di Pogacar).
Ha vinto una tappa interlocutoria andando in fuga ignorato dagli uomini di classifica,la particolare bellezza e importanza di quella vittoria non la vedo.
La più bella dei tre GT non lo è neanche secondo me però ha fatto davvero una grande azione


Avatar utente
nino58
Messaggi: 12698
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 14:38

Re: Promossi, bocciati e rimandati

Messaggio da leggere da nino58 »

Cthulhu ha scritto: martedì 10 novembre 2020, 18:15
nino58 ha scritto: martedì 10 novembre 2020, 15:45
noel ha scritto: martedì 10 novembre 2020, 6:09 Nibali, Valverde e Sagan bocciati suvvia
Insieme a Froome.
Però, mentre Nibali, Froome e Valverde non hanno vinto nulla, Sagan ha vinto la tappa più bella dei 3 GT (insieme alla crono di Pogacar).
Ha vinto una tappa interlocutoria andando in fuga ignorato dagli uomini di classifica,la particolare bellezza e importanza di quella vittoria non la vedo.
Io sì, soprttutto nel braccio di ferro tra i fuggitivi e la Groupama prima, e nella resistenza solitaria dopo.
E' stata una corsa spettacolare. :)


Von Rock ? Nein, danke.
Diritto di correre senza condizioni a chi ha scontato una squalifica !!!
Cthulhu
Messaggi: 1263
Iscritto il: martedì 11 ottobre 2011, 21:36

Re: Promossi, bocciati e rimandati

Messaggio da leggere da Cthulhu »

alaphilippe promosso
aru bocciato
bardet rimandato
sam bennett promosso
bernal rimandato
carapaz promosso
carthy promosso
Demare promosso
dumoulin rimandato
evenepoel promosso
ewan promosso
froome bocciato
Fuglsang promosso
Ganna promosso
gaviria bocciato
geoghegan hart promosso
hindley promosso
hirschi promosso
kelderman promosso
Kristoff rimandato
Kwiatkowski rimandato
landa rimandato
López rimandato
daniel martin promosso
Mas rimandato
Matthews rimandato
Pedersen promosso
Nibali bocciato
pinot rimandato
Pogacar promosso
porte promosso
quintana bocciato
roglic promosso
sagan bocciato
Thomas bocciato
Ulissi promosso
Uran rimandato
valverde bocciato
van aert promosso
van avermaet bocciato
van der poel promosso
Viviani bocciato
Yates Adam rimandato
Yates Simon rimandato


Cthulhu
Messaggi: 1263
Iscritto il: martedì 11 ottobre 2011, 21:36

Re: Promossi, bocciati e rimandati

Messaggio da leggere da Cthulhu »

nino58 ha scritto: martedì 10 novembre 2020, 18:20
Cthulhu ha scritto: martedì 10 novembre 2020, 18:15
nino58 ha scritto: martedì 10 novembre 2020, 15:45

Insieme a Froome.
Però, mentre Nibali, Froome e Valverde non hanno vinto nulla, Sagan ha vinto la tappa più bella dei 3 GT (insieme alla crono di Pogacar).
Ha vinto una tappa interlocutoria andando in fuga ignorato dagli uomini di classifica,la particolare bellezza e importanza di quella vittoria non la vedo.
Io sì, soprttutto nel braccio di ferro tra i fuggitivi e la Groupama prima, e nella resistenza solitaria dopo.
E' stata una corsa spettacolare. :)
Però tra comprimari in quel Giro.
Molto divertente, ma forse di più per i tifosi di Sagan.


Luca90
Messaggi: 8715
Iscritto il: venerdì 31 luglio 2015, 22:21

Re: Promossi, bocciati e rimandati

Messaggio da leggere da Luca90 »

Cthulhu ha scritto: martedì 10 novembre 2020, 18:15
nino58 ha scritto: martedì 10 novembre 2020, 15:45
noel ha scritto: martedì 10 novembre 2020, 6:09 Nibali, Valverde e Sagan bocciati suvvia
Insieme a Froome.
Però, mentre Nibali, Froome e Valverde non hanno vinto nulla, Sagan ha vinto la tappa più bella dei 3 GT (insieme alla crono di Pogacar).
Ha vinto una tappa interlocutoria andando in fuga ignorato dagli uomini di classifica,la particolare bellezza e importanza di quella vittoria non la vedo.
:dunce: :fuori:


2015:Tre Valli Varesine
2016(11°):Giro d'Italia (primi5), Tour tappa 11, Tour tappa 14, Parigi-Tours
2017(14°):Kuurne-Bruxelles-Kuurne, Tro Bro Leon
2018(16°):Tour of Guangxi
2019(16°):Dwars door Vlaanderen, Tour tappa 18, Vuelta tappa 8, Giro dell'Emilia
2020(13°) : Coppi e Bartali, Binck Bank tour, Giro tappa 1, Vuelta tappa 1, Vuelta tappa 2
Luisito84
Messaggi: 412
Iscritto il: lunedì 25 settembre 2017, 10:55

Re: Promossi, bocciati e rimandati

Messaggio da leggere da Luisito84 »

Tutti promossi tranne Nibali, Domoulin, Pinot, Quintana, Aru, ovvero tutti quelli per cui simpatizzo, è stato un anno terribile


Avatar utente
nino58
Messaggi: 12698
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 14:38

Re: Promossi, bocciati e rimandati

Messaggio da leggere da nino58 »

Cthulhu ha scritto: martedì 10 novembre 2020, 18:44
nino58 ha scritto: martedì 10 novembre 2020, 18:20
Cthulhu ha scritto: martedì 10 novembre 2020, 18:15
Ha vinto una tappa interlocutoria andando in fuga ignorato dagli uomini di classifica,la particolare bellezza e importanza di quella vittoria non la vedo.
Io sì, soprttutto nel braccio di ferro tra i fuggitivi e la Groupama prima, e nella resistenza solitaria dopo.
E' stata una corsa spettacolare. :)
Però tra comprimari in quel Giro.
Molto divertente, ma forse di più per i tifosi di Sagan.
Certamente meno per i suoi detrattori


Von Rock ? Nein, danke.
Diritto di correre senza condizioni a chi ha scontato una squalifica !!!
Cthulhu
Messaggi: 1263
Iscritto il: martedì 11 ottobre 2011, 21:36

Re: Promossi, bocciati e rimandati

Messaggio da leggere da Cthulhu »

nino58 ha scritto: martedì 10 novembre 2020, 19:02
Cthulhu ha scritto: martedì 10 novembre 2020, 18:44
nino58 ha scritto: martedì 10 novembre 2020, 18:20

Io sì, soprttutto nel braccio di ferro tra i fuggitivi e la Groupama prima, e nella resistenza solitaria dopo.
E' stata una corsa spettacolare. :)
Però tra comprimari in quel Giro.
Molto divertente, ma forse di più per i tifosi di Sagan.
Certamente meno per i suoi detrattori
Io non sono un suo detrattore.
Semplicemente non è più quello di una volta.


Salvatore77
Messaggi: 5001
Iscritto il: domenica 9 gennaio 2011, 19:14

Re: Promossi, bocciati e rimandati

Messaggio da leggere da Salvatore77 »

Mi aspettavo che a 30 anni Sagan di fronte ad un calo di prestazioni nelle volate, avrebbe abbandonato la spasmodica ricerca della maglia a punti per dedicarsi ad altro. Come hanno fatto tanti suoi autorevoli predecessori.
Comunque annata mediocre. La sua peggiore forse.
Vediamo l'anno prossimo.


1° Tour de France 2018
pietro
Messaggi: 9648
Iscritto il: mercoledì 18 marzo 2020, 19:32

Re: Promossi, bocciati e rimandati

Messaggio da leggere da pietro »

Salvatore77 ha scritto: mercoledì 11 novembre 2020, 13:24 Mi aspettavo che a 30 anni Sagan di fronte ad un calo di prestazioni nelle volate, avrebbe abbandonato la spasmodica ricerca della maglia a punti per dedicarsi ad altro. Come hanno fatto tanti suoi autorevoli predecessori.
Comunque annata mediocre. La sua peggiore forse.
Vediamo l'anno prossimo.
Anche io mi domando il motivo per cui vada sempre a cercare la maglia verde in ogni stagione. Ne ha vinte tantissime, chissenefrega se non vince più


Avatar utente
chinaski89
Messaggi: 5206
Iscritto il: sabato 13 giugno 2015, 16:51

Re: Promossi, bocciati e rimandati

Messaggio da leggere da chinaski89 »

Luca90 ha scritto: martedì 10 novembre 2020, 18:47
Cthulhu ha scritto: martedì 10 novembre 2020, 18:15
nino58 ha scritto: martedì 10 novembre 2020, 15:45

Insieme a Froome.
Però, mentre Nibali, Froome e Valverde non hanno vinto nulla, Sagan ha vinto la tappa più bella dei 3 GT (insieme alla crono di Pogacar).
Ha vinto una tappa interlocutoria andando in fuga ignorato dagli uomini di classifica,la particolare bellezza e importanza di quella vittoria non la vedo.
:dunce: :fuori:
Ah vabbè ma lui ogni tanto le ha ste uscite.. Pantani dilettante pippone la migliore del genere..

su Peter in quella tappa ignorato dagli uomini di classifica poi è epica :mrgreen: che c'entra con l'andamento di una corsa dove una squadra ha fatto di tutto per non farlo andare in fuga? Nel finale poi non ha tirato nessuno e gli altri fuggitivi sono arrivati mezz'ora prima del gruppo :lol: :lol: ma ci sta, sono dinamiche ormai note e persino divertenti per certi versi :lol:


Avatar utente
chinaski89
Messaggi: 5206
Iscritto il: sabato 13 giugno 2015, 16:51

Re: Promossi, bocciati e rimandati

Messaggio da leggere da chinaski89 »

Cthulhu ha scritto: mercoledì 11 novembre 2020, 11:07
nino58 ha scritto: martedì 10 novembre 2020, 19:02
Cthulhu ha scritto: martedì 10 novembre 2020, 18:44
Però tra comprimari in quel Giro.
Molto divertente, ma forse di più per i tifosi di Sagan.
Certamente meno per i suoi detrattori
Io non sono un suo detrattore.
Semplicemente non è più quello di una volta.
E quindi per avvalorare questa tesi sei pronto a sminuire quella vittoria.. dinamiche note appunto. Vedremo i prossimi anni quanto è finito e lo lasciano andare. Non vedo l'ora


Salvatore77
Messaggi: 5001
Iscritto il: domenica 9 gennaio 2011, 19:14

Re: Promossi, bocciati e rimandati

Messaggio da leggere da Salvatore77 »

chinaski89 ha scritto: mercoledì 11 novembre 2020, 17:42 Ah vabbè ma lui ogni tanto le ha ste uscite.. Pantani dilettante pippone la migliore del genere..

su Peter in quella tappa ignorato dagli uomini di classifica poi è epica :mrgreen: che c'entra con l'andamento di una corsa dove una squadra ha fatto di tutto per non farlo andare in fuga? Nel finale poi non ha tirato nessuno e gli altri fuggitivi sono arrivati mezz'ora prima del gruppo :lol: :lol: ma ci sta, sono dinamiche ormai note e persino divertenti per certi versi :lol:
Bella la azione di Sagan in quella tappa, di forza, il migliore di quelli in fuga, ma il Sagan 2020 non avrebbe mai vinto quella tappa restando con i migliori. Bravissimo a tenere ma ha vinto solo perchè ha giocato d'anticipo.
Almeno questa è la tappa che ho visto io.


1° Tour de France 2018
Luca90
Messaggi: 8715
Iscritto il: venerdì 31 luglio 2015, 22:21

Re: Promossi, bocciati e rimandati

Messaggio da leggere da Luca90 »

Salvatore77 ha scritto: mercoledì 11 novembre 2020, 19:16
chinaski89 ha scritto: mercoledì 11 novembre 2020, 17:42 Ah vabbè ma lui ogni tanto le ha ste uscite.. Pantani dilettante pippone la migliore del genere..

su Peter in quella tappa ignorato dagli uomini di classifica poi è epica :mrgreen: che c'entra con l'andamento di una corsa dove una squadra ha fatto di tutto per non farlo andare in fuga? Nel finale poi non ha tirato nessuno e gli altri fuggitivi sono arrivati mezz'ora prima del gruppo :lol: :lol: ma ci sta, sono dinamiche ormai note e persino divertenti per certi versi :lol:
Bella la azione di Sagan in quella tappa, di forza, il migliore di quelli in fuga, ma il Sagan 2020 non avrebbe mai vinto quella tappa restando con i migliori. Bravissimo a tenere ma ha vinto solo perchè ha giocato d'anticipo.
Almeno questa è la tappa che ho visto io.
l'anticipo se l'è conquistato con fatica, nessuno gli ha regalato niente...


2015:Tre Valli Varesine
2016(11°):Giro d'Italia (primi5), Tour tappa 11, Tour tappa 14, Parigi-Tours
2017(14°):Kuurne-Bruxelles-Kuurne, Tro Bro Leon
2018(16°):Tour of Guangxi
2019(16°):Dwars door Vlaanderen, Tour tappa 18, Vuelta tappa 8, Giro dell'Emilia
2020(13°) : Coppi e Bartali, Binck Bank tour, Giro tappa 1, Vuelta tappa 1, Vuelta tappa 2
Salvatore77
Messaggi: 5001
Iscritto il: domenica 9 gennaio 2011, 19:14

Re: Promossi, bocciati e rimandati

Messaggio da leggere da Salvatore77 »

Luca90 ha scritto: mercoledì 11 novembre 2020, 19:29
Salvatore77 ha scritto: mercoledì 11 novembre 2020, 19:16
chinaski89 ha scritto: mercoledì 11 novembre 2020, 17:42 Ah vabbè ma lui ogni tanto le ha ste uscite.. Pantani dilettante pippone la migliore del genere..

su Peter in quella tappa ignorato dagli uomini di classifica poi è epica :mrgreen: che c'entra con l'andamento di una corsa dove una squadra ha fatto di tutto per non farlo andare in fuga? Nel finale poi non ha tirato nessuno e gli altri fuggitivi sono arrivati mezz'ora prima del gruppo :lol: :lol: ma ci sta, sono dinamiche ormai note e persino divertenti per certi versi :lol:
Bella la azione di Sagan in quella tappa, di forza, il migliore di quelli in fuga, ma il Sagan 2020 non avrebbe mai vinto quella tappa restando con i migliori. Bravissimo a tenere ma ha vinto solo perchè ha giocato d'anticipo.
Almeno questa è la tappa che ho visto io.
l'anticipo se l'è conquistato con fatica, nessuno gli ha regalato niente...
Demare ha cercato di riprenderlo prima del traguardo volante, ma invano, ma gli uomini di classifica si sono preoccupati di andarlo a prendere?
Nessuno parla di regalo.


1° Tour de France 2018
Luca90
Messaggi: 8715
Iscritto il: venerdì 31 luglio 2015, 22:21

Re: Promossi, bocciati e rimandati

Messaggio da leggere da Luca90 »

Salvatore77 ha scritto: mercoledì 11 novembre 2020, 19:46
Luca90 ha scritto: mercoledì 11 novembre 2020, 19:29
Salvatore77 ha scritto: mercoledì 11 novembre 2020, 19:16

Bella la azione di Sagan in quella tappa, di forza, il migliore di quelli in fuga, ma il Sagan 2020 non avrebbe mai vinto quella tappa restando con i migliori. Bravissimo a tenere ma ha vinto solo perchè ha giocato d'anticipo.
Almeno questa è la tappa che ho visto io.
l'anticipo se l'è conquistato con fatica, nessuno gli ha regalato niente...
Demare ha cercato di riprenderlo prima del traguardo volante, ma invano, ma gli uomini di classifica si sono preoccupati di andarlo a prendere?
Nessuno parla di regalo.
appunto demare ci ha provato per moltissimi km ma alla fine ha dovuto desistere... questo lo considero un merito per peter...


2015:Tre Valli Varesine
2016(11°):Giro d'Italia (primi5), Tour tappa 11, Tour tappa 14, Parigi-Tours
2017(14°):Kuurne-Bruxelles-Kuurne, Tro Bro Leon
2018(16°):Tour of Guangxi
2019(16°):Dwars door Vlaanderen, Tour tappa 18, Vuelta tappa 8, Giro dell'Emilia
2020(13°) : Coppi e Bartali, Binck Bank tour, Giro tappa 1, Vuelta tappa 1, Vuelta tappa 2
Cthulhu
Messaggi: 1263
Iscritto il: martedì 11 ottobre 2011, 21:36

Re: Promossi, bocciati e rimandati

Messaggio da leggere da Cthulhu »

chinaski89 ha scritto: mercoledì 11 novembre 2020, 17:46
Cthulhu ha scritto: mercoledì 11 novembre 2020, 11:07
nino58 ha scritto: martedì 10 novembre 2020, 19:02

Certamente meno per i suoi detrattori
Io non sono un suo detrattore.
Semplicemente non è più quello di una volta.
E quindi per avvalorare questa tesi sei pronto a sminuire quella vittoria.. dinamiche note appunto. Vedremo i prossimi anni quanto è finito e lo lasciano andare. Non vedo l'ora
Sminuire... per me era la Lanciano-Tortoreto, tappa-riempitivo del Giro d'Italia peggio frequentato del secolo,
Per te una specie di Roubaix.
Sono io che sminuisco o qualcun altro si esalta troppo ?


Avatar utente
chinaski89
Messaggi: 5206
Iscritto il: sabato 13 giugno 2015, 16:51

Re: Promossi, bocciati e rimandati

Messaggio da leggere da chinaski89 »

Cthulhu ha scritto: mercoledì 11 novembre 2020, 20:20
chinaski89 ha scritto: mercoledì 11 novembre 2020, 17:46
Cthulhu ha scritto: mercoledì 11 novembre 2020, 11:07
Io non sono un suo detrattore.
Semplicemente non è più quello di una volta.
E quindi per avvalorare questa tesi sei pronto a sminuire quella vittoria.. dinamiche note appunto. Vedremo i prossimi anni quanto è finito e lo lasciano andare. Non vedo l'ora
Sminuire... per me era la Lanciano-Tortoreto, tappa-riempitivo del Giro d'Italia peggio frequentato del secolo,
Per te una specie di Roubaix.
Sono io che sminuisco o qualcun altro si esalta troppo ?
Ah se trovi da qualche parte che per me valeva una Roubaix fammelo presente che vado a farmi ricoverare :yes: comunque ognuno la pensi come preferisce che non cambia nulla :)


mdm52
Messaggi: 1846
Iscritto il: mercoledì 27 aprile 2011, 21:26

Re: Promossi, bocciati e rimandati

Messaggio da leggere da mdm52 »

promossi e bocciati del 2020, ma poi si ricade sulla vecchia diatriba: Sagan non è più quello di una volta
Peter sei un :champion: chettefrega degli invidiosi


Cthulhu
Messaggi: 1263
Iscritto il: martedì 11 ottobre 2011, 21:36

Re: Promossi, bocciati e rimandati

Messaggio da leggere da Cthulhu »

mdm52 ha scritto: mercoledì 11 novembre 2020, 20:27 promossi e bocciati del 2020, ma poi si ricade sulla vecchia diatriba: Sagan non è più quello di una volta
Peter sei un :champion: chettefrega degli invidiosi
Non è una diatriba.
Sono fatti, è due anni e mezzo che non vince una corsa in linea. Solo tappe e anche poche per i suoi standard. Del resto basta vedere come lo considerano gli avversari; prima lo marcavano tutti stretto, ora è uno dei tanti.
E poi perché dovrei essere invidioso, scusa?
Di cosa? Mica sono un ciclista professionista.
Al limite potrei essere invidioso degli stipendi che prendono, ma mica solo Sagan.


team opc
Messaggi: 1006
Iscritto il: domenica 17 gennaio 2016, 20:34

Re: Promossi, bocciati e rimandati

Messaggio da leggere da team opc »

Tra i bocciati ci metto Doumolin


driesciro
Messaggi: 256
Iscritto il: martedì 11 agosto 2020, 16:37

Re: Promossi, bocciati e rimandati

Messaggio da leggere da driesciro »

Pascal Ackermann 6.5: 8 vittorie di buon livello, un gradino sotto i velocisti top dell'anno.
Julian Alaphilippe 8.5: Campione del mondo con la C maiuscola, porta a casa anche una tappa al Tour dove non dà l'impressione di essere quello del 2019, e la Freccia Del Brabante. Peccato per la caduta al Fiandre dove avrebbe potuto sfruttare il marcamento tra i due fenomeni. Mezzo punto in meno per la sciocchezza di Liegi.
Joao Almeida 7.5: una delle rivelazioni della stagione, nonostante le 0 vittorie. Un giro da protagonista con 14 gg in maglia rosa, dove mi ha impressionato per la grande personalità con cui ha corso.
Fabio Aru 4: un'altra stagione terribile. Qualche volta prova a farsi vedere con qualche prestazione discreta, ma è ancora il fantasma di quello che si presentava come nuovo corridore di punta italiano per i GT
Romain Bardet 6: di stima. Ha fatto vedere cose buone, ma il grave infortunio lo ha limitato.
Sam Bennett 7.5: uno dei tre dominatori delle volate dei grandi giri.
Egan Bernal 5: molto deludente. Qualche discreto risultato prima del lockdown, poi prima del tour parte forte all'Occitanie per poi andare in calando fino al ritiro. Da rivedere l'anno prossimo.
Pello Bilbao 7: 71 gg di corsa(numero 1 nel WT) ad un ottimo livello sia a supporto di Landa che in proprio, suggellati dalla top 5 al Giro e dal campionato spagnolo a crono
Richard Carapaz 7.5: la sua stagione è stata chiaramente condizionata dal dirottamento al Tour. Un buon finale di Tour, una grande Vuelta e la vittoria al Polonia sono la dimostrazione che è un corridore vero. Spero che nel 2021 abbia maggiori libertà.
Hugh Carthy 7: podio e una tappa ad una Vuelta clamorosa. Corridore di culto dell'anno.
Damiano Caruso 7: una corsa vinta, top 10 al Tour e al Mondiale da gregario. Ottima stagione.
Arnaud Demare 8: dominatore incontrastato delle volate. 14 Vittorie, unica "macchia" la volata di Plouay all'Europeo.
Rohan Dennis 7: l'ultima settimana di Giro vale da sola il 7.
Tom Dumoulin 5.5: condizionato dalle scelte della squadra, non dà mai l'impressione di essere tornato ai livelli del 2017-18. Mezzo punto in più per il finale di Tour.
Remco Evenepoel 7: peccato non averlo potuto vedere dopo il Lombardia. Restano alcune azioni clamorose che ci mostrano tutto il talento di questo campione.
Caleb Ewan 7.5: discorso simile a quello di Bennett.
Chris Froome SV: ancora troppo condizionato dall'infortunio, vedremo l'anno prossimo...
Davide Formolo 6: stagione condizionata dalla caduta al Tour, però merita la sufficienza per la bella prova alla Strade Bianche e per la vittoria al Delfinato
Jakob Fuglsang 7: la vittoria del Lombardia è la perla della sua stagione. Al giro raccoglie un discreto 6 posto, palesando ancora i suoi limiti nei GT.
Filippo Ganna 9: clamoroso, a crono è imbattibile e la tappa di Camigliatello è un capolavoro. Oltre alle 4 tappe al Giro, al mondiale a crono e a gli ori Mondiali su pista è da notare il suo grande lavoro per TGH.
Fernando Gaviria 4.5: delusione clamorosa. Mezzo punto in più per le 5 vittorie di basso livello.
Tao Geoghegan Hart 8: un giro vinto in modo straordinario, basta questo.
Jay Hindley 7.5: il miglior scalatore puro del 2020, rischia di vincere il Giro.
Marc Hirschi 8: la rivelazione del 2020, sempre all'attacco porta a casa: una tappa al Tour, la freccia e il bronzo mondiale, oltre ad altri piazzamenti. Quello che apprezzo è la sua audacia nel correre.
Wilco Kelderman 6.5: arriva il primo podio in un GT, ma è la grande occasione persa della sua carriera.
Miguel Angel Lopez 6.5: il crollo alla PDBF condiziona il suo giudizio, che è comunque positivo anche per la bella tappa vinta.
Daniel Martin 6: una buona vuelta, 4 posto e tappa vinta.
Enric Mas 6.5: Top 5 a Tour e Vuelta, senza dare spettacolo, ma comunque è tornato su buoni livelli dopo un brutto 2019
Gianni Moscon 3.5: un grande dispiacere vederlo così.
Vincenzo Nibali 5: annata deludentissima per Nibali, a mio modo di vedere, forse condizionato dalla stagione compressa. Per me non è ancora finito.
Giacomo Nizzolo 7.5: Annata solida per Jack, coronata dai titoli italiani ed europei.
Mads Pedersen 7: 3 vittorie di buon valore(Gand su tutte) e una serie di buoni piazzamenti. Non un campione del mondo per caso
Thibaut Pinot 5: un altro ritiro al Tour per lui. Inizia a non essere solo sfortuna. Peccato è un corridore che mi è sempre piaciuto molto.
Tadej Pogacar 9: vincere un tour a 22 anni ancora da compiere è già di per sé una grande impresa. Farlo in quel modo lo rende ancora più indimenticabile, è l'autore della prestazione dell'anno alla PBDF
Richie Porte 7.5: dopo tanta sfortuna il podio al Tour è un premio alla carriera.
Nairo Quintana 5.5: prima del lockdown sembra poter tornare ad essere il corridore capace di scavare solchi in salita. Dopo sembra la brutta copia del peggior Quintana.
Primoz Roglic 9.5: semplicemente il corridore dell'anno, va forte dal primo all'ultimo giorno di corsa. Chiaramente non può esserci il 10 vista la sventurata crono di LPBDF
Peter Sagan 6: forse meriterebbe di meno ma la vittoria di Tortoreto vale da sola la sufficienza.
Matteo Trentin 5.5: tanti piazzamenti ma manca l'acuto e la vittoria
Diego Ulissi 6.5: le due belle tappe al giro riscattano un'annata che fino a quel momento era scialba
Alejandro Valverde 5.5: una Vuelta discreta non basta a salvare una stagione da 0 vittorie
Wout van Aert 9: vale lo stesso discorso di Roglic, un corridore clamoroso forte su tutti i terreni. Curioso di vedere la sua evoluzione
Greg Van Avermaet 5: non dà mai l'idea di essere competitivo
Mathieu van der Poel 8: 5 vittorie pesanti, arrivate in modo spettacolare. Fenomeno.
Elia Viviani 3.5: 0 vittorie. Basta questo.


Cthulhu
Messaggi: 1263
Iscritto il: martedì 11 ottobre 2011, 21:36

Re: Promossi, bocciati e rimandati

Messaggio da leggere da Cthulhu »

team opc ha scritto: venerdì 13 novembre 2020, 23:39 Tra i bocciati ci metto Doumolin
Io l'ho rimandato, ma ammetto di averlo fatto per simpatia.
In realtà purtroppo hai ragione.


Strong
Messaggi: 10172
Iscritto il: mercoledì 12 gennaio 2011, 11:48

Re: Promossi, bocciati e rimandati

Messaggio da leggere da Strong »

si ok, tutti leoni da tastiera. (vi legge)
però adesso smettetela di criticarlo che è permaloso e se la prende
vuole una maggioranza bulgara di consensi sul giudizio delle sue stagioni

Nibali: "Ai leoni da tastiera che mi bocciano dico che a 36 anni non sono da buttar via"

https://www.gazzetta.it/Ciclismo/12-11- ... 4669.shtml


i fondamentalisti del ciclismo e gli ultras dei ciclisti sono il male di questo sport.
Avatar utente
Brakko
Messaggi: 387
Iscritto il: giovedì 4 giugno 2020, 15:12

Re: Promossi, bocciati e rimandati

Messaggio da leggere da Brakko »

Strong ha scritto: sabato 14 novembre 2020, 7:59 si ok, tutti leoni da tastiera. (vi legge)
però adesso smettetela di criticarlo che è permaloso e se la prende
vuole una maggioranza bulgara di consensi sul giudizio delle sue stagioni

Nibali: "Ai leoni da tastiera che mi bocciano dico che a 36 anni non sono da buttar via"

https://www.gazzetta.it/Ciclismo/12-11- ... 4669.shtml
Per curiosità, hai letto tutto l'articolo?
Perché il tono usato non mi sembra particolarmente aggressivo. Poi, come al solito, nel titolo estrapolano le frasi più ad effetto. Se poi ci si offende per l'appellativo "leoni da tastiera", forse il permaloso non è Nibali.


Rispondi