Strade Bianche (6 marzo)

Il mondo dei professionisti tra gare e complessità, e più in generale l'approccio al ciclismo di ogni appassionato
Avatar utente
Pafer1
Messaggi: 1594
Iscritto il: venerdì 19 settembre 2014, 20:54

Strade Bianche (6 marzo)

Messaggio da leggere da Pafer1 »

Immagine
Immagine
Immagine


pietro
Messaggi: 11098
Iscritto il: mercoledì 18 marzo 2020, 19:32

Re: Strade Bianche (6 marzo)

Messaggio da leggere da pietro »

Chissà se quest'anno vedremo qualcosa in più degli ultimi 60km :uhm:


Avatar utente
Walter_White
Messaggi: 17161
Iscritto il: mercoledì 23 marzo 2016, 18:01

Re: Strade Bianche (6 marzo)

Messaggio da leggere da Walter_White »

pietro ha scritto: venerdì 5 febbraio 2021, 15:17 Chissà se quest'anno vedremo qualcosa in più degli ultimi 60km :uhm:
Meriterebbe la diretta integrale anche solo per le immagini del territorio attraversato (senza contare la spettacolarità) :x


FCC 2019/20: rit.
FCC 2018/19: 1°; Superprestige; Gran Combinata
FCC 2017/18: 3°; Trofeo dei titoli; Campionato Europeo Donne Elite, Campionato del Mondo Donne Elite, ROTY
Bomby
Messaggi: 2402
Iscritto il: martedì 17 giugno 2014, 20:23

Re: Strade Bianche (6 marzo)

Messaggio da leggere da Bomby »

Walter_White ha scritto: venerdì 5 febbraio 2021, 15:42
pietro ha scritto: venerdì 5 febbraio 2021, 15:17 Chissà se quest'anno vedremo qualcosa in più degli ultimi 60km :uhm:
Meriterebbe la diretta integrale anche solo per le immagini del territorio attraversato (senza contare la spettacolarità) :x
Chissà. Speriamo. Ma ci credo poco. Poi della Sanremo (o di una qualsiasi tappa della Tirreno) vediamo gli ultimi 180 km.


leonapoli
Messaggi: 63
Iscritto il: martedì 26 novembre 2019, 22:49

Re: Strade Bianche (6 marzo)

Messaggio da leggere da leonapoli »

Infatti nelle ultime edizioni abbiamo assistito sempre a dirette con attacchi già iniziati e messe in onda degli ultimi 50 km


matter
Messaggi: 1533
Iscritto il: giovedì 11 luglio 2019, 18:09

Re: Strade Bianche (6 marzo)

Messaggio da leggere da matter »

Sempre meravigliosa la mia 'corsa di casa'(all'epoca della partenza a San Gimignano lo era molto di più),anche se qualche Chilometro in più lo meriterebbe. :D


pietro
Messaggi: 11098
Iscritto il: mercoledì 18 marzo 2020, 19:32

Re: Strade Bianche (6 marzo)

Messaggio da leggere da pietro »

matter ha scritto: venerdì 5 febbraio 2021, 22:46 Sempre meravigliosa la mia 'corsa di casa'(all'epoca della partenza a San Gimignano lo era molto di più),anche se qualche Chilometro in più lo meriterebbe. :D
Discorso infinito, ma sono d'accordo


Avatar utente
Walter_White
Messaggi: 17161
Iscritto il: mercoledì 23 marzo 2016, 18:01

Re: Strade Bianche (6 marzo)

Messaggio da leggere da Walter_White »

Intanto la promozione della Gazzetta già lancia la sfida WVA vs VdP. Non c'è l'uno senza l'altro :D


FCC 2019/20: rit.
FCC 2018/19: 1°; Superprestige; Gran Combinata
FCC 2017/18: 3°; Trofeo dei titoli; Campionato Europeo Donne Elite, Campionato del Mondo Donne Elite, ROTY
pietro
Messaggi: 11098
Iscritto il: mercoledì 18 marzo 2020, 19:32

Re: Strade Bianche (6 marzo)

Messaggio da leggere da pietro »

Walter_White ha scritto: sabato 6 febbraio 2021, 8:11 Intanto la promozione della Gazzetta già lancia la sfida WVA vs VdP. Non c'è l'uno senza l'altro :D
Quantomeno stavolta sembra che sapranno valorizzare il loro prodotto...


Gimbatbu
Messaggi: 2683
Iscritto il: mercoledì 19 aprile 2017, 17:42

Re: Strade Bianche (6 marzo)

Messaggio da leggere da Gimbatbu »

matter ha scritto: venerdì 5 febbraio 2021, 22:46 Sempre meravigliosa la mia 'corsa di casa'(all'epoca della partenza a San Gimignano lo era molto di più),anche se qualche Chilometro in più lo meriterebbe. :D
Giusto, credo che la distanza ottimale dovrebbe essere intorno ai 220 km con un altro tratto di sterrato.


leonapoli
Messaggi: 63
Iscritto il: martedì 26 novembre 2019, 22:49

Re: Strade Bianche (6 marzo)

Messaggio da leggere da leonapoli »

Gimbatbu ha scritto: sabato 6 febbraio 2021, 8:30
matter ha scritto: venerdì 5 febbraio 2021, 22:46 Sempre meravigliosa la mia 'corsa di casa'(all'epoca della partenza a San Gimignano lo era molto di più),anche se qualche Chilometro in più lo meriterebbe. :D
Giusto, credo che la distanza ottimale dovrebbe essere intorno ai 220 km con un altro tratto di sterrato.
Sarebbe giusto modificare il percorso con l'aggiunta di nuovi settori di sterrato come avviene con la Liegi o con la Roubaix.
Vedremo quali settori verranno proposti in vista del giro d'Italia


Avatar utente
PedalatorePigro
Messaggi: 166
Iscritto il: lunedì 5 marzo 2012, 10:59

Re: Strade Bianche (6 marzo)

Messaggio da leggere da PedalatorePigro »

Nel frattempo la provincia di Siena entra in zona rossa, quindi a questo giro proprio zero pubblico a bordo strada


Leonardo Civitella
Messaggi: 2903
Iscritto il: sabato 3 novembre 2018, 13:36
Località: Civitella San Paolo

Re: Strade Bianche (6 marzo)

Messaggio da leggere da Leonardo Civitella »

Bomby ha scritto: venerdì 5 febbraio 2021, 18:23
Walter_White ha scritto: venerdì 5 febbraio 2021, 15:42
pietro ha scritto: venerdì 5 febbraio 2021, 15:17 Chissà se quest'anno vedremo qualcosa in più degli ultimi 60km :uhm:
Meriterebbe la diretta integrale anche solo per le immagini del territorio attraversato (senza contare la spettacolarità) :x
Chissà. Speriamo. Ma ci credo poco. Poi della Sanremo (o di una qualsiasi tappa della Tirreno) vediamo gli ultimi 180 km.
Con Vegni non vi è nulla da sperare, i dogmi sono ormai imposti (110km per la sanremo, 60km o giù di li per le strade bianche e il lombardia, 100 o poco più per la Tirreno, 60-70 per la Mi-To e il Gran Piemonte)

Il Giro non conta poichè la rai credo spinga forte per avere una linea di continuità fra il primo programma mattutino e la corsa effettiva.


FC2019: Tro Bro Leon-Tour of the Alps
FC2020: Campionato Europeo in linea 🇪🇺
Avatar utente
cauz.
Messaggi: 13079
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 12:53
Località: milano
Contatta:

Re: Strade Bianche (6 marzo)

Messaggio da leggere da cauz. »

Da sabato Siena sarà dichiarata zona rossa. Siamo sicuri che si corre?


"Il male trionfa sempre, perche' il bene e' stupido" [Lord Casco]
@cauz_ | bidonmagazine.org | confindustrial.noblogs.org
Avatar utente
Pafer1
Messaggi: 1594
Iscritto il: venerdì 19 settembre 2014, 20:54

Re: Strade Bianche (6 marzo)

Messaggio da leggere da Pafer1 »

cauz. ha scritto: giovedì 25 febbraio 2021, 23:11 Da sabato Siena sarà dichiarata zona rossa. Siamo sicuri che si corre?
A naso, cosi' come si giocano partite di calcio in zona rossa, puo' anche essere disputata una corsa ciclistica. Poi per carita', mai dire mai.


Avatar utente
cauz.
Messaggi: 13079
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 12:53
Località: milano
Contatta:

Re: Strade Bianche (6 marzo)

Messaggio da leggere da cauz. »

Pafer1 ha scritto: giovedì 25 febbraio 2021, 23:14
cauz. ha scritto: giovedì 25 febbraio 2021, 23:11 Da sabato Siena sarà dichiarata zona rossa. Siamo sicuri che si corre?
A naso, cosi' come si giocano partite di calcio in zona rossa, puo' anche essere disputata una corsa ciclistica. Poi per carita', mai dire mai.
La logica non fa una grinza, ma ho il timore che sia un po'più complicato gestire tutte le squadre, gli staff, gli organizzatori e i lavoratori di due corse ciclistiche. Spero di sbagliarmi.


"Il male trionfa sempre, perche' il bene e' stupido" [Lord Casco]
@cauz_ | bidonmagazine.org | confindustrial.noblogs.org
Avatar utente
Pafer1
Messaggi: 1594
Iscritto il: venerdì 19 settembre 2014, 20:54

Re: Strade Bianche (6 marzo)

Messaggio da leggere da Pafer1 »

cauz. ha scritto: giovedì 25 febbraio 2021, 23:17
Pafer1 ha scritto: giovedì 25 febbraio 2021, 23:14
cauz. ha scritto: giovedì 25 febbraio 2021, 23:11 Da sabato Siena sarà dichiarata zona rossa. Siamo sicuri che si corre?
A naso, cosi' come si giocano partite di calcio in zona rossa, puo' anche essere disputata una corsa ciclistica. Poi per carita', mai dire mai.
La logica non fa una grinza, ma ho il timore che sia un po'più complicato gestire tutte le squadre, gli staff, gli organizzatori e i lavoratori di due corse ciclistiche. Spero di sbagliarmi.
E non solo...la chiusura delle strade, detto in modo semiserio, impedirebbe ulteriormente gli spostamenti non necessari.


nibali-san baronto
Messaggi: 1469
Iscritto il: mercoledì 17 agosto 2016, 20:43

Re: Strade Bianche (6 marzo)

Messaggio da leggere da nibali-san baronto »

Tecnicamente se non ci sono focolai incontrollati che mettono a rischio la corsa, tutte le competizioni agonistiche riconosciute dal CONI si possono ugualmente disputare. E lo stesso vale per tutte le categorie giovanili agonistiche (da esordienti in poi), le cui manifestazioni sono riconosciute come motivazione valida per l'autocertificazione. Ovviamente vale solo per gli atleti e lo staff.


crevaison
Messaggi: 406
Iscritto il: lunedì 17 marzo 2014, 13:41

Re: Strade Bianche (6 marzo)

Messaggio da leggere da crevaison »

si puo' spostare in estate


lumacher
Messaggi: 162
Iscritto il: venerdì 17 dicembre 2010, 10:05

Re: Strade Bianche (6 marzo)

Messaggio da leggere da lumacher »

Da cittadino, sentirmi dire che non posso neppure uscire di casa senza motivazione valida, e vedere che nel frattempo organizzano una corsa ciclistica, facendo giungere persone da ogni parte del mondo, (tra corridori e loro staff, addetti e personale in strada, non si va lontano da un migliaio di persone) mi girerebbero un po’ le scatole (per usare un eufemismo). Poi sarà comunque il prefetto a dare o no l’autorizzazione. E non possiamo fare raffronti col calcio, situazione imparagonabili.


Avatar utente
Walter_White
Messaggi: 17161
Iscritto il: mercoledì 23 marzo 2016, 18:01

Re: Strade Bianche (6 marzo)

Messaggio da leggere da Walter_White »

Leonardo Civitella ha scritto: giovedì 25 febbraio 2021, 22:08
Bomby ha scritto: venerdì 5 febbraio 2021, 18:23
Walter_White ha scritto: venerdì 5 febbraio 2021, 15:42

Meriterebbe la diretta integrale anche solo per le immagini del territorio attraversato (senza contare la spettacolarità) :x
Chissà. Speriamo. Ma ci credo poco. Poi della Sanremo (o di una qualsiasi tappa della Tirreno) vediamo gli ultimi 180 km.
Con Vegni non vi è nulla da sperare, i dogmi sono ormai imposti (110km per la sanremo, 60km o giù di li per le strade bianche e il lombardia, 100 o poco più per la Tirreno, 60-70 per la Mi-To e il Gran Piemonte)

Il Giro non conta poichè la rai credo spinga forte per avere una linea di continuità fra il primo programma mattutino e la corsa effettiva.
Ma come mai è così? È una scelta contro ogni logica e buon senso...


FCC 2019/20: rit.
FCC 2018/19: 1°; Superprestige; Gran Combinata
FCC 2017/18: 3°; Trofeo dei titoli; Campionato Europeo Donne Elite, Campionato del Mondo Donne Elite, ROTY
ciclistapazzo
Messaggi: 979
Iscritto il: lunedì 29 maggio 2017, 17:39

Re: Strade Bianche (6 marzo)

Messaggio da leggere da ciclistapazzo »

lumacher ha scritto: venerdì 26 febbraio 2021, 1:02 Da cittadino, sentirmi dire che non posso neppure uscire di casa senza motivazione valida, e vedere che nel frattempo organizzano una corsa ciclistica, facendo giungere persone da ogni parte del mondo, (tra corridori e loro staff, addetti e personale in strada, non si va lontano da un migliaio di persone) mi girerebbero un po’ le scatole (per usare un eufemismo). Poi sarà comunque il prefetto a dare o no l’autorizzazione. E non possiamo fare raffronti col calcio, situazione imparagonabili.
Quanti focolai sono stati causati da eventi sportivi chiusi al pubblico? Direi zero... Gli sportivi, specie a livello professionista, sono posti tutti a tamponi e controlli continui. I luoghi di grande pericolo sono i luoghi chiusi, senza troppa areazione e dove ci si toglie la mascherina, qui in Spagna il numero di contagiati e morti e direttamente proporzionale a quello dei bar presenti nel quartiere o paese. La vuelta si è corsa nel picco della seconda ondata con strade chiuse e non ha avuto nessuna ripercussione sulla salute


Bomby
Messaggi: 2402
Iscritto il: martedì 17 giugno 2014, 20:23

Re: Strade Bianche (6 marzo)

Messaggio da leggere da Bomby »

lumacher ha scritto: venerdì 26 febbraio 2021, 1:02 Da cittadino, sentirmi dire che non posso neppure uscire di casa senza motivazione valida, e vedere che nel frattempo organizzano una corsa ciclistica, facendo giungere persone da ogni parte del mondo, (tra corridori e loro staff, addetti e personale in strada, non si va lontano da un migliaio di persone) mi girerebbero un po’ le scatole (per usare un eufemismo). Poi sarà comunque il prefetto a dare o no l’autorizzazione. E non possiamo fare raffronti col calcio, situazione imparagonabili.

Basterebbe ragionare un filo di più: il virus mica viaggia per aria chilometri e chilometri. Ci si infetta se si sta per un certo tempo vicino a una persona infetta con scarse protezioni, peggio ancora in un ambiente chiuso. Già all'aperto i rischi si riducono di molto. Pertanto il fatto che in città arrivino 1000 persone e più, ultracontrollate, che se ne stanno per conto loro non sposta la questione. I pericoli sono altri, è peggio invitare un amico o un parente a cena in casa.
Detto questo, se fanno il festival di Sanremo in zona rossa, non vedo perché non possano fare la strade bianche: l'anno scorso il giro si è corso in un'Italia che era da profondo rosso, e non sono successi disastri. Per evitare la presenza di pubblico basta che qualche moto della scorta si metta a fare controlli e multe, vedi tu se la gente sta a casa.


Winter
Messaggi: 17804
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 19:33

Re: Strade Bianche (6 marzo)

Messaggio da leggere da Winter »

Walter_White ha scritto: venerdì 26 febbraio 2021, 6:59 Ma come mai è così? È una scelta contro ogni logica e buon senso...
Non così illogica..per i numeri

Ultimi due anni audience tv

2020

Sanremo 999mila share 10.2
Lombardia 847mila share 9.9
Strade bianche 689mila share 7.1

2019

Sanremo 1191mila share 8.6
Lombardia 814mila share 6.6
Strade bianche 473mila share 3.3

Media due anni

Sanremo 1095mila share 9.4
Lombardia 830mila share 8.2
Strade Bianche 581mila share 5.1


Winter
Messaggi: 17804
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 19:33

Re: Strade Bianche (6 marzo)

Messaggio da leggere da Winter »

Bomby ha scritto: venerdì 26 febbraio 2021, 8:16 Detto questo, se fanno il festival di Sanremo in zona rossa, non vedo perché non possano fare la strade bianche: l'anno scorso il giro si è corso in un'Italia che era da profondo rosso, e non sono successi disastri. Per evitare la presenza di pubblico basta che qualche moto della scorta si metta a fare controlli e multe, vedi tu se la gente sta a casa.
D accordo su sanremo
E quindi su strade bianche

Sul giro..

https://www.google.com/amp/s/www.corrie ... 2_amp.html

Il giorno della partenza...
Non era per niente profondo rosso
Magari avessimo 2844 casi e 27 morti


marco_graz
Messaggi: 1621
Iscritto il: giovedì 6 ottobre 2016, 16:26

Re: Strade Bianche (6 marzo)

Messaggio da leggere da marco_graz »

Winter ha scritto: venerdì 26 febbraio 2021, 8:38
Walter_White ha scritto: venerdì 26 febbraio 2021, 6:59 Ma come mai è così? È una scelta contro ogni logica e buon senso...
Non così illogica..per i numeri

Ultimi due anni audience tv

2020

Sanremo 999mila share 10.2
Lombardia 847mila share 9.9
Strade bianche 689mila share 7.1

2019

Sanremo 1191mila share 8.6
Lombardia 814mila share 6.6
Strade bianche 473mila share 3.3

Media due anni

Sanremo 1095mila share 9.4
Lombardia 830mila share 8.2
Strade Bianche 581mila share 5.1
Pero' gia' il fatto che sia in crescita e' ottimo (ovvio che l'anno scorso e' stata fatta in estate magari cambia qualcosa), se gli dai per esempio almeno un'ora di diretta in piu (non chiediamo il mondo), dai visibilita' ad una parte della corsa che e' gia' molto interessante..


Bomby
Messaggi: 2402
Iscritto il: martedì 17 giugno 2014, 20:23

Re: Strade Bianche (6 marzo)

Messaggio da leggere da Bomby »

Winter ha scritto: venerdì 26 febbraio 2021, 8:44
Bomby ha scritto: venerdì 26 febbraio 2021, 8:16 Detto questo, se fanno il festival di Sanremo in zona rossa, non vedo perché non possano fare la strade bianche: l'anno scorso il giro si è corso in un'Italia che era da profondo rosso, e non sono successi disastri. Per evitare la presenza di pubblico basta che qualche moto della scorta si metta a fare controlli e multe, vedi tu se la gente sta a casa.
D accordo su sanremo
E quindi su strade bianche

Sul giro..

https://www.google.com/amp/s/www.corrie ... 2_amp.html

Il giorno della partenza...
Non era per niente profondo rosso
Magari avessimo 2844 casi e 27 morti
Il giro si corse in piena seconda ondata, con la crescita esponenziale dei contagi a cui fu di fatto messo un freno poco prima della conclusione del giro stesso. Ovvio che la situazione di inizio ottobre sarebbe ottimale adesso, ma la situazione di fine ottobre era ben peggiore. Discorso comunque lungo. Speriamo che si corra.

Quanto agli ascolti, incide anche il richiamo della corsa, la strade bianche ha poco più di 10 anni e viene abbastanza presto nel calendario, e la durata: più dura un programma, più si alza la media. A testimonianza, la durata eterna di tutti i programmi della TV italiana. Ovvio che se trasmetti poco, raccogli poco. La strade bianche si meriterebbe il trattamento della Sanremo, io anzi invertirei i ruoli.


Avatar utente
TIC
Messaggi: 8265
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 19:20

Re: Strade Bianche (6 marzo)

Messaggio da leggere da TIC »

Walter_White ha scritto: venerdì 5 febbraio 2021, 15:42
pietro ha scritto: venerdì 5 febbraio 2021, 15:17 Chissà se quest'anno vedremo qualcosa in più degli ultimi 60km :uhm:
Meriterebbe la diretta integrale anche solo per le immagini del territorio attraversato (senza contare la spettacolarità) :x
Quoto, anche se in sarebbe piu spettacolare il panorama se fosse corsa in primavera avanzata o meglio a ottobre.


Eshnar
Messaggi: 1223
Iscritto il: giovedì 6 agosto 2015, 13:31

Re: Strade Bianche (6 marzo)

Messaggio da leggere da Eshnar »

TIC ha scritto: venerdì 26 febbraio 2021, 9:08
Walter_White ha scritto: venerdì 5 febbraio 2021, 15:42
pietro ha scritto: venerdì 5 febbraio 2021, 15:17 Chissà se quest'anno vedremo qualcosa in più degli ultimi 60km :uhm:
Meriterebbe la diretta integrale anche solo per le immagini del territorio attraversato (senza contare la spettacolarità) :x
Quoto, anche se in sarebbe piu spettacolare il panorama se fosse corsa in primavera avanzata o meglio a ottobre.
ecco, colgo l'occasione per rilanciare la solita domanda: Quale sarebbe la data migliore per la strade bianche? Perche' quella attuale ha il grosso problema di essere il giorno prima dell'inizio della Parigi - Nizza, che porta via un certo numero di possibili protagonisti.
Chiaramente la PN non la muovono certo per far spazio alla SB, quindi per me la SB dovrebbe spostarsi.
Per caratteristiche della corsa secondo me la data migliore sarebbe quella della Gand-Wevelgem, ma questo non risolverebbe certo il problema. Forse uno scambio di date non sarebbe impossibile... fare la GW il giorno prima della PN potrebbe essere fattibile, facendo un trasferimento molto piu' corto che dalla Toscana. Se invece la GW non si muove, forse si potrebbe pensare ad un mercoledi'? Ad esempio si potrebbe fare il mercoledi' prima della Sanremo, spostando la Tirreno magari di un giorno per farla finire di lunedi'. Pero' immagino che a Siena non vogliano chiudere il centro di mercoledi... :uhm:


Avatar utente
Walter_White
Messaggi: 17161
Iscritto il: mercoledì 23 marzo 2016, 18:01

Re: Strade Bianche (6 marzo)

Messaggio da leggere da Walter_White »

Winter ha scritto: venerdì 26 febbraio 2021, 8:38
Walter_White ha scritto: venerdì 26 febbraio 2021, 6:59 Ma come mai è così? È una scelta contro ogni logica e buon senso...
Non così illogica..per i numeri

Ultimi due anni audience tv

2020

Sanremo 999mila share 10.2
Lombardia 847mila share 9.9
Strade bianche 689mila share 7.1

2019

Sanremo 1191mila share 8.6
Lombardia 814mila share 6.6
Strade bianche 473mila share 3.3

Media due anni

Sanremo 1095mila share 9.4
Lombardia 830mila share 8.2
Strade Bianche 581mila share 5.1
La Sanremo ha una storia centenaria che rende famoso il nome che aiuta già di per sé, ma come contenuti tecnici, ultimi 10 km a parte, è inferiore di diversi livelli alla Strade-Bianche (quando capiranno che aggiungere una salita ai meno 60-50 sarebbe una cosa giusta da fare sarà sempre troppo tardi).

Se valorizzassero di più la corsa toscana per me si riscontrerebbe anche un netto crescendo di ascolti.


FCC 2019/20: rit.
FCC 2018/19: 1°; Superprestige; Gran Combinata
FCC 2017/18: 3°; Trofeo dei titoli; Campionato Europeo Donne Elite, Campionato del Mondo Donne Elite, ROTY
cassius
Messaggi: 1549
Iscritto il: giovedì 19 luglio 2012, 23:01

Re: Strade Bianche (6 marzo)

Messaggio da leggere da cassius »

lumacher ha scritto: venerdì 26 febbraio 2021, 1:02 Da cittadino, sentirmi dire che non posso neppure uscire di casa senza motivazione valida, e vedere che nel frattempo organizzano una corsa ciclistica, facendo giungere persone da ogni parte del mondo, (tra corridori e loro staff, addetti e personale in strada, non si va lontano da un migliaio di persone) mi girerebbero un po’ le scatole (per usare un eufemismo). Poi sarà comunque il prefetto a dare o no l’autorizzazione. E non possiamo fare raffronti col calcio, situazione imparagonabili.
Quelle 1000 persone sono lì per LAVORO, e il lavoro è una motivazione valida di spostamento. E, a differenza di tutti i lavori che sono stati fermati, il loro non prevede la presenza di pubblico o di clienti: ci sono i ciclisti e gli altri addetti ai lavori, lo spettacolo va in tv, fine.
Questo per quanto riguarda il diritto.
Guardando alla sostanza, queste centinaia di persone si spostando controllando tutto in modo quasi paranoico, e la dimostrazione è che finora si sono tenuti centinaia di gg di gara con pochissimi casi, se rapportato all'andamento del contagio (per dire, ormai un italiano su 20 s'è beccato il covid).


Avatar utente
barrylyndon
Messaggi: 15159
Iscritto il: venerdì 10 dicembre 2010, 15:20

Re: Strade Bianche (6 marzo)

Messaggio da leggere da barrylyndon »

cassius ha scritto: venerdì 26 febbraio 2021, 9:29
lumacher ha scritto: venerdì 26 febbraio 2021, 1:02 Da cittadino, sentirmi dire che non posso neppure uscire di casa senza motivazione valida, e vedere che nel frattempo organizzano una corsa ciclistica, facendo giungere persone da ogni parte del mondo, (tra corridori e loro staff, addetti e personale in strada, non si va lontano da un migliaio di persone) mi girerebbero un po’ le scatole (per usare un eufemismo). Poi sarà comunque il prefetto a dare o no l’autorizzazione. E non possiamo fare raffronti col calcio, situazione imparagonabili.
Quelle 1000 persone sono lì per LAVORO, e il lavoro è una motivazione valida di spostamento. E, a differenza di tutti i lavori che sono stati fermati, il loro non prevede la presenza di pubblico o di clienti: ci sono i ciclisti e gli altri addetti ai lavori, lo spettacolo va in tv, fine.
Questo per quanto riguarda il diritto.
Guardando alla sostanza, queste centinaia di persone si spostando controllando tutto in modo quasi paranoico, e la dimostrazione è che finora si sono tenuti centinaia di gg di gara con pochissimi casi, se rapportato all'andamento del contagio (per dire, ormai un italiano su 20 s'è beccato il covid).
Aggiungo che il ciclismo e' stato uno degli sport meno colpiti..un poco per le bolle...un poco perche' nonostante assembramenti di 5 ore di gente senza mascherine, fianco a fianco che si sfiata, all'aperto il virus e' infintamente piu' difficile da prendere..


Nibali sta a Froome come Thoeni stava a Klammer.
Avatar utente
TIC
Messaggi: 8265
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 19:20

Re: Strade Bianche (6 marzo)

Messaggio da leggere da TIC »

Eshnar ha scritto: venerdì 26 febbraio 2021, 9:17 ...
ecco, colgo l'occasione per rilanciare la solita domanda: Quale sarebbe la data migliore per la strade bianche? Perche' quella attuale ha il grosso problema di essere il giorno prima dell'inizio della Parigi - Nizza, che porta via un certo numero di possibili protagonisti.
Chiaramente la PN non la muovono certo per far spazio alla SB, quindi per me la SB dovrebbe spostarsi.
Per caratteristiche della corsa secondo me la data migliore sarebbe quella della Gand-Wevelgem, ma questo non risolverebbe certo il problema. Forse uno scambio di date non sarebbe impossibile... fare la GW il giorno prima della PN potrebbe essere fattibile, facendo un trasferimento molto piu' corto che dalla Toscana. Se invece la GW non si muove, forse si potrebbe pensare ad un mercoledi'? Ad esempio si potrebbe fare il mercoledi' prima della Sanremo, spostando la Tirreno magari di un giorno per farla finire di lunedi'. Pero' immagino che a Siena non vogliano chiudere il centro di mercoledi... :uhm:
Ottobre.
https://1.bp.blogspot.com/-tT_U9a0rTQU/ ... italia.jpg

Come quasi tutta la natura e' piu' bella in autunno. Basta che non piova.... Ma se piove la corsa diventa piu bella !


Eshnar
Messaggi: 1223
Iscritto il: giovedì 6 agosto 2015, 13:31

Re: Strade Bianche (6 marzo)

Messaggio da leggere da Eshnar »

TIC ha scritto: venerdì 26 febbraio 2021, 9:45
Eshnar ha scritto: venerdì 26 febbraio 2021, 9:17 ...
ecco, colgo l'occasione per rilanciare la solita domanda: Quale sarebbe la data migliore per la strade bianche? Perche' quella attuale ha il grosso problema di essere il giorno prima dell'inizio della Parigi - Nizza, che porta via un certo numero di possibili protagonisti.
Chiaramente la PN non la muovono certo per far spazio alla SB, quindi per me la SB dovrebbe spostarsi.
Per caratteristiche della corsa secondo me la data migliore sarebbe quella della Gand-Wevelgem, ma questo non risolverebbe certo il problema. Forse uno scambio di date non sarebbe impossibile... fare la GW il giorno prima della PN potrebbe essere fattibile, facendo un trasferimento molto piu' corto che dalla Toscana. Se invece la GW non si muove, forse si potrebbe pensare ad un mercoledi'? Ad esempio si potrebbe fare il mercoledi' prima della Sanremo, spostando la Tirreno magari di un giorno per farla finire di lunedi'. Pero' immagino che a Siena non vogliano chiudere il centro di mercoledi... :uhm:
Ottobre.
https://1.bp.blogspot.com/-tT_U9a0rTQU/ ... italia.jpg

Come quasi tutta la natura e' piu' bella in autunno. Basta che non piova.... Ma se piove la corsa diventa piu bella !
sicuramente dal punto di vista paesaggistico si, pero ad ottobre si corre il rischio che meta' del gruppo sia gia' in vacanza, che e' un po' anche il problema del Lombardia.


cassius
Messaggi: 1549
Iscritto il: giovedì 19 luglio 2012, 23:01

Re: Strade Bianche (6 marzo)

Messaggio da leggere da cassius »

Eshnar ha scritto: venerdì 26 febbraio 2021, 9:17 ecco, colgo l'occasione per rilanciare la solita domanda: Quale sarebbe la data migliore per la strade bianche? Perche' quella attuale ha il grosso problema di essere il giorno prima dell'inizio della Parigi - Nizza, che porta via un certo numero di possibili protagonisti.
Chiaramente la PN non la muovono certo per far spazio alla SB, quindi per me la SB dovrebbe spostarsi.
Per caratteristiche della corsa secondo me la data migliore sarebbe quella della Gand-Wevelgem, ma questo non risolverebbe certo il problema. Forse uno scambio di date non sarebbe impossibile... fare la GW il giorno prima della PN potrebbe essere fattibile, facendo un trasferimento molto piu' corto che dalla Toscana. Se invece la GW non si muove, forse si potrebbe pensare ad un mercoledi'? Ad esempio si potrebbe fare il mercoledi' prima della Sanremo, spostando la Tirreno magari di un giorno per farla finire di lunedi'. Pero' immagino che a Siena non vogliano chiudere il centro di mercoledi... :uhm:
Chi vuol fare la SB la fa e poi ci mette in coda la Tirreno, che è perfettamente alternativa alla Parigi-Nizza.
Secondo me, per far crescere ancora la manifestazione, fa molto di più la stabilità della collocazione che non il cercare il tal protagonista o quell'altro.
Le grandi corse di un giorno sono tutte nel weekend, l'unica eccezione è la Freccia Vallone. Anche la Gand si è spostata alla domenica per guadagnare un po' di spazio, sennò restava compressa tra Fiandre e Roubaix. Quindi in settimana no way.

Dai, la SB è bella così com'è e lì dove sta. Ha già un super parterre des rois alla partenza.
Metterla d'autunno, come ben ha evidenziato qualcuno, rischierebbe di trasformarla in un secondo Lombardia. Che è una corsa meravigliosa, ma che quando corsa in periodo normale ha pochi pretendenti reali.


Winter
Messaggi: 17804
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 19:33

Re: Strade Bianche (6 marzo)

Messaggio da leggere da Winter »

Bomby ha scritto: venerdì 26 febbraio 2021, 9:07
Quanto agli ascolti, incide anche il richiamo della corsa, la strade bianche ha poco più di 10 anni e viene abbastanza presto nel calendario, e la durata: più dura un programma, più si alza la media. A testimonianza, la durata eterna di tutti i programmi della TV italiana. Ovvio che se trasmetti poco, raccogli poco. La strade bianche si meriterebbe il trattamento della Sanremo, io anzi invertirei i ruoli.
Non direi
L esempio peggiore è il mondiale
Durata superiore non significa più ascolto
Tutt altro
Dopo un po la gente si stufa


Winter
Messaggi: 17804
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 19:33

Re: Strade Bianche (6 marzo)

Messaggio da leggere da Winter »

Walter_White ha scritto: venerdì 26 febbraio 2021, 9:27 La Sanremo ha una storia centenaria che rende famoso il nome che aiuta già di per sé, ma come contenuti tecnici, ultimi 10 km a parte, è inferiore di diversi livelli alla Strade-Bianche (quando capiranno che aggiungere una salita ai meno 60-50 sarebbe una cosa giusta da fare sarà sempre troppo tardi).

Se valorizzassero di più la corsa toscana per me si riscontrerebbe anche un netto crescendo di ascolti.
Cosa intendi per valorizzare?
Credo ci siano state poche corse così "pompate" mediaticamente
Prima da uno sponsor poi da rcs


nibali-san baronto
Messaggi: 1469
Iscritto il: mercoledì 17 agosto 2016, 20:43

Re: Strade Bianche (6 marzo)

Messaggio da leggere da nibali-san baronto »

cassius ha scritto: venerdì 26 febbraio 2021, 10:24
Eshnar ha scritto: venerdì 26 febbraio 2021, 9:17 ecco, colgo l'occasione per rilanciare la solita domanda: Quale sarebbe la data migliore per la strade bianche? Perche' quella attuale ha il grosso problema di essere il giorno prima dell'inizio della Parigi - Nizza, che porta via un certo numero di possibili protagonisti.
Chiaramente la PN non la muovono certo per far spazio alla SB, quindi per me la SB dovrebbe spostarsi.
Per caratteristiche della corsa secondo me la data migliore sarebbe quella della Gand-Wevelgem, ma questo non risolverebbe certo il problema. Forse uno scambio di date non sarebbe impossibile... fare la GW il giorno prima della PN potrebbe essere fattibile, facendo un trasferimento molto piu' corto che dalla Toscana. Se invece la GW non si muove, forse si potrebbe pensare ad un mercoledi'? Ad esempio si potrebbe fare il mercoledi' prima della Sanremo, spostando la Tirreno magari di un giorno per farla finire di lunedi'. Pero' immagino che a Siena non vogliano chiudere il centro di mercoledi... :uhm:
Chi vuol fare la SB la fa e poi ci mette in coda la Tirreno, che è perfettamente alternativa alla Parigi-Nizza.
Secondo me, per far crescere ancora la manifestazione, fa molto di più la stabilità della collocazione che non il cercare il tal protagonista o quell'altro.
Le grandi corse di un giorno sono tutte nel weekend, l'unica eccezione è la Freccia Vallone. Anche la Gand si è spostata alla domenica per guadagnare un po' di spazio, sennò restava compressa tra Fiandre e Roubaix. Quindi in settimana no way.

Dai, la SB è bella così com'è e lì dove sta. Ha già un super parterre des rois alla partenza.
Metterla d'autunno, come ben ha evidenziato qualcuno, rischierebbe di trasformarla in un secondo Lombardia. Che è una corsa meravigliosa, ma che quando corsa in periodo normale ha pochi pretendenti reali.
Concordo pienamente. E' ormai un appuntamento fisso ed ambitissimo del calendario. Perché spostarla?


jumbo
Messaggi: 6814
Iscritto il: sabato 1 ottobre 2011, 10:42

Re: Strade Bianche (6 marzo)

Messaggio da leggere da jumbo »

E' una corsa meravigliosa, ma seguendola io faccio sempre un po' fatica a capire a che punto siamo e che difficoltà mancano.
Andrebbe gestita meglio a livello televisivo. Ad esempio, alla Roubaix indicano che mancano tot settori di pavè, al Fiandre che mancano tot muri.
Il percorso della Strade Bianche offre meno punti di riferimento così nettamente identificabili come muri e tratti in pavè, tuttavia almeno un profilo in sovraimpressione con l'aggiunta dei tratti sterrati ed un pallino che indica la testa della corsa andrebbe riproposto.


nibali-san baronto
Messaggi: 1469
Iscritto il: mercoledì 17 agosto 2016, 20:43

Re: Strade Bianche (6 marzo)

Messaggio da leggere da nibali-san baronto »

jumbo ha scritto: venerdì 26 febbraio 2021, 12:55 E' una corsa meravigliosa, ma seguendola io faccio sempre un po' fatica a capire a che punto siamo e che difficoltà mancano.
Andrebbe gestita meglio a livello televisivo. Ad esempio, alla Roubaix indicano che mancano tot settori di pavè, al Fiandre che mancano tot muri.
Il percorso della Strade Bianche offre meno punti di riferimento così nettamente identificabili come muri e tratti in pavè, tuttavia almeno un profilo in sovraimpressione con l'aggiunta dei tratti sterrati ed un pallino che indica la testa della corsa andrebbe riproposto.
Questo è un viziaccio che si è prodotto negli anni. RCS potrebbe tranquillamente informare le televisioni. Per esempio in molti sono convinto non si rendano conto della difficoltà altimetrica. Evidenziare in qualche modo le salite aiuterebbe, anche per evidenziare le pendenze. Addirittura nei primi anni qualcuno sosteneva che somigliasse alla Roubaix...


Eshnar
Messaggi: 1223
Iscritto il: giovedì 6 agosto 2015, 13:31

Re: Strade Bianche (6 marzo)

Messaggio da leggere da Eshnar »

cassius ha scritto: venerdì 26 febbraio 2021, 10:24
Eshnar ha scritto: venerdì 26 febbraio 2021, 9:17 ecco, colgo l'occasione per rilanciare la solita domanda: Quale sarebbe la data migliore per la strade bianche? Perche' quella attuale ha il grosso problema di essere il giorno prima dell'inizio della Parigi - Nizza, che porta via un certo numero di possibili protagonisti.
Chiaramente la PN non la muovono certo per far spazio alla SB, quindi per me la SB dovrebbe spostarsi.
Per caratteristiche della corsa secondo me la data migliore sarebbe quella della Gand-Wevelgem, ma questo non risolverebbe certo il problema. Forse uno scambio di date non sarebbe impossibile... fare la GW il giorno prima della PN potrebbe essere fattibile, facendo un trasferimento molto piu' corto che dalla Toscana. Se invece la GW non si muove, forse si potrebbe pensare ad un mercoledi'? Ad esempio si potrebbe fare il mercoledi' prima della Sanremo, spostando la Tirreno magari di un giorno per farla finire di lunedi'. Pero' immagino che a Siena non vogliano chiudere il centro di mercoledi... :uhm:
Chi vuol fare la SB la fa e poi ci mette in coda la Tirreno, che è perfettamente alternativa alla Parigi-Nizza.
Secondo me, per far crescere ancora la manifestazione, fa molto di più la stabilità della collocazione che non il cercare il tal protagonista o quell'altro.
Le grandi corse di un giorno sono tutte nel weekend, l'unica eccezione è la Freccia Vallone. Anche la Gand si è spostata alla domenica per guadagnare un po' di spazio, sennò restava compressa tra Fiandre e Roubaix. Quindi in settimana no way.

Dai, la SB è bella così com'è e lì dove sta. Ha già un super parterre des rois alla partenza.
Metterla d'autunno, come ben ha evidenziato qualcuno, rischierebbe di trasformarla in un secondo Lombardia. Che è una corsa meravigliosa, ma che quando corsa in periodo normale ha pochi pretendenti reali.
giusto per fare un esempio di quest'anno, RCS paga Alaphilippe per partecipare, perche' senno' lui se ne andrebbe alla PN. Ecco, mi piacerebbe evitare queste situazioni.


cassius
Messaggi: 1549
Iscritto il: giovedì 19 luglio 2012, 23:01

Re: Strade Bianche (6 marzo)

Messaggio da leggere da cassius »

Eshnar ha scritto: venerdì 26 febbraio 2021, 13:05 giusto per fare un esempio di quest'anno, RCS paga Alaphilippe per partecipare, perche' senno' lui se ne andrebbe alla PN. Ecco, mi piacerebbe evitare queste situazioni.
Ho un'idea geniale per evitare questo tipo di situazioni: non paghi.
Non c'è Alaphilippe? Sticazzi, ci sarà qualcun altro.
O volete dirmi che la SB è passata da 1.1 a WT a "Sesta Monumento" pagando i corridori top perchè venissero a farla?
Invece quando cominci a pagare poi la voce gira e allora altri campioni diranno "e io sono fesso che corro gratis?".


cassius
Messaggi: 1549
Iscritto il: giovedì 19 luglio 2012, 23:01

Re: Strade Bianche (6 marzo)

Messaggio da leggere da cassius »

nibali-san baronto ha scritto: venerdì 26 febbraio 2021, 13:00
jumbo ha scritto: venerdì 26 febbraio 2021, 12:55 E' una corsa meravigliosa, ma seguendola io faccio sempre un po' fatica a capire a che punto siamo e che difficoltà mancano.
Andrebbe gestita meglio a livello televisivo. Ad esempio, alla Roubaix indicano che mancano tot settori di pavè, al Fiandre che mancano tot muri.
Il percorso della Strade Bianche offre meno punti di riferimento così nettamente identificabili come muri e tratti in pavè, tuttavia almeno un profilo in sovraimpressione con l'aggiunta dei tratti sterrati ed un pallino che indica la testa della corsa andrebbe riproposto.
Questo è un viziaccio che si è prodotto negli anni. RCS potrebbe tranquillamente informare le televisioni. Per esempio in molti sono convinto non si rendano conto della difficoltà altimetrica. Evidenziare in qualche modo le salite aiuterebbe, anche per evidenziare le pendenze. Addirittura nei primi anni qualcuno sosteneva che somigliasse alla Roubaix...
Ottima osservazione, la tua.
Sarà un po' nerd ma...tipo una cumulata del dislivello?
Accendi la tv, vedi che mancano 50 km dall'arrivo e "sono stati fatti 2500 dei 3300 m di dislivello" (numero tirato a caso).


Eshnar
Messaggi: 1223
Iscritto il: giovedì 6 agosto 2015, 13:31

Re: Strade Bianche (6 marzo)

Messaggio da leggere da Eshnar »

cassius ha scritto: venerdì 26 febbraio 2021, 14:10
Eshnar ha scritto: venerdì 26 febbraio 2021, 13:05 giusto per fare un esempio di quest'anno, RCS paga Alaphilippe per partecipare, perche' senno' lui se ne andrebbe alla PN. Ecco, mi piacerebbe evitare queste situazioni.
Ho un'idea geniale per evitare questo tipo di situazioni: non paghi.
Non c'è Alaphilippe? Sticazzi, ci sarà qualcun altro.
O volete dirmi che la SB è passata da 1.1 a WT a "Sesta Monumento" pagando i corridori top perchè venissero a farla?
Invece quando cominci a pagare poi la voce gira e allora altri campioni diranno "e io sono fesso che corro gratis?".
io mica dico che fanno bene a pagarlo. Ma dal punto di vista mediatico magari pensano che avere il campione del mondo al via ne valga la pena.
Sinceramente non vedo perche' legare la SB a doppio filo con la Tirreno, quando le due corse hanno sempre meno a che fare l'una con l'altra. Potevo capire quando la Tirreno era una festa di tracciati da classica per preparare la Sanremo, ma ora non mi sembra piu' il caso.
Facendo cosi' si elimina meta' del gruppo per nulla.


nibali-san baronto
Messaggi: 1469
Iscritto il: mercoledì 17 agosto 2016, 20:43

Re: Strade Bianche (6 marzo)

Messaggio da leggere da nibali-san baronto »

cassius ha scritto: venerdì 26 febbraio 2021, 14:13
nibali-san baronto ha scritto: venerdì 26 febbraio 2021, 13:00
jumbo ha scritto: venerdì 26 febbraio 2021, 12:55 E' una corsa meravigliosa, ma seguendola io faccio sempre un po' fatica a capire a che punto siamo e che difficoltà mancano.
Andrebbe gestita meglio a livello televisivo. Ad esempio, alla Roubaix indicano che mancano tot settori di pavè, al Fiandre che mancano tot muri.
Il percorso della Strade Bianche offre meno punti di riferimento così nettamente identificabili come muri e tratti in pavè, tuttavia almeno un profilo in sovraimpressione con l'aggiunta dei tratti sterrati ed un pallino che indica la testa della corsa andrebbe riproposto.
Questo è un viziaccio che si è prodotto negli anni. RCS potrebbe tranquillamente informare le televisioni. Per esempio in molti sono convinto non si rendano conto della difficoltà altimetrica. Evidenziare in qualche modo le salite aiuterebbe, anche per evidenziare le pendenze. Addirittura nei primi anni qualcuno sosteneva che somigliasse alla Roubaix...
Ottima osservazione, la tua.
Sarà un po' nerd ma...tipo una cumulata del dislivello?
Accendi la tv, vedi che mancano 50 km dall'arrivo e "sono stati fatti 2500 dei 3300 m di dislivello" (numero tirato a caso).
È un'ottima idea, considerando anche che ASO lo fa già. Non sei nemmeno andato lontano con le cifre. Almeno 3000 mt di dislivello ci sono tutti.


Bomby
Messaggi: 2402
Iscritto il: martedì 17 giugno 2014, 20:23

Re: Strade Bianche (6 marzo)

Messaggio da leggere da Bomby »

Winter ha scritto: venerdì 26 febbraio 2021, 12:38
Bomby ha scritto: venerdì 26 febbraio 2021, 9:07
Quanto agli ascolti, incide anche il richiamo della corsa, la strade bianche ha poco più di 10 anni e viene abbastanza presto nel calendario, e la durata: più dura un programma, più si alza la media. A testimonianza, la durata eterna di tutti i programmi della TV italiana. Ovvio che se trasmetti poco, raccogli poco. La strade bianche si meriterebbe il trattamento della Sanremo, io anzi invertirei i ruoli.
Non direi
L esempio peggiore è il mondiale
Durata superiore non significa più ascolto
Tutt altro
Dopo un po la gente si stufa
Winter, so che quando sei sicuro di una cosa, non ti si schioda :D . Ma mi permetto di dirti che ti sbagli.
Persone che ne sanno di TV dicono che se i programmi si allungano è per raccogliere audience. Non a caso il preserale, che una volta finiva alle 21:10 se non prima, adesso finisce alle 21:30 se va bene. E i programmi di prima serata è un mezzo miracolo se finiscono a mezzanotte... Non credo che la gente (a parte mio padre che ci si addormenta davanti o si spazzola la dispensa) stia davanti alla TV dalle 21:30 all'1 per guardare i nostri amati politici sparare cagate tutta la sera. Però, se finissero alle 23:00, per dire, perderebbero una fetta notevole di audience (punti di audience, mica pochi in certi casi). Idem per i programmi di intrattenimento: secondo te perchè Sanremo lo fanno finire alle 2 di notte?
Quindi, la strade bianche ha meno ascolti per una moltitudine di ragioni:
  • E' la prima classica del calendario, e il pubblico generico non sempre sa quando ci sono tutti gli appuntamenti (tipo io con lo sci, mi piacerebbe seguirlo, ma tra calendario per forza di cose ballerino e dato che non mi documento, qualcosa mi perdo).
  • La corsa non è nota come la Sanremo o il Lombardia, che hanno un secolo e più di storia, il tipico appassionato che guarda solo il Giro magari conosce la Sanremo e il Lombardia, ma la SB magari non la conosce o non la apprezza come dovrebbe. E' una corsa da intenditori.
  • Il fatto che le riprese inizino tra i -60 e i -55 fanno in modo che si entri in diretta se non con corsa già nel vivo, lì vicino. Il telespettatore fa fatica a raccapezzarcisi in mezzo. Poi la ripresa con poche moto e un solo elicottero non aiuta.
  • La durata inferiore non aiuta a raccogliere pubblico verso l'inizio della corsa.
Quanto all'infografica su a che punto ci si trova della corsa, devo dire che la Rai è più avanti di molti altri, spesso fa passare l'altimetria in sovrimpressione. Poi si potrebbe fare di meglio indicando più chiaramente i settori di strada bianca o i GPM.


cassius
Messaggi: 1549
Iscritto il: giovedì 19 luglio 2012, 23:01

Re: Strade Bianche (6 marzo)

Messaggio da leggere da cassius »

Bomby ha scritto: venerdì 26 febbraio 2021, 15:35
Winter ha scritto: venerdì 26 febbraio 2021, 12:38
Bomby ha scritto: venerdì 26 febbraio 2021, 9:07
Quanto agli ascolti, incide anche il richiamo della corsa, la strade bianche ha poco più di 10 anni e viene abbastanza presto nel calendario, e la durata: più dura un programma, più si alza la media. A testimonianza, la durata eterna di tutti i programmi della TV italiana. Ovvio che se trasmetti poco, raccogli poco. La strade bianche si meriterebbe il trattamento della Sanremo, io anzi invertirei i ruoli.
Non direi
L esempio peggiore è il mondiale
Durata superiore non significa più ascolto
Tutt altro
Dopo un po la gente si stufa
Winter, so che quando sei sicuro di una cosa, non ti si schioda :D . Ma mi permetto di dirti che ti sbagli.
Persone che ne sanno di TV dicono che se i programmi si allungano è per raccogliere audience. Non a caso il preserale, che una volta finiva alle 21:10 se non prima, adesso finisce alle 21:30 se va bene. E i programmi di prima serata è un mezzo miracolo se finiscono a mezzanotte... Non credo che la gente (a parte mio padre che ci si addormenta davanti o si spazzola la dispensa) stia davanti alla TV dalle 21:30 all'1 per guardare i nostri amati politici sparare cagate tutta la sera. Però, se finissero alle 23:00, per dire, perderebbero una fetta notevole di audience (punti di audience, mica pochi in certi casi). Idem per i programmi di intrattenimento: secondo te perchè Sanremo lo fanno finire alle 2 di notte?
Quindi, la strade bianche ha meno ascolti per una moltitudine di ragioni:
  • E' la prima classica del calendario, e il pubblico generico non sempre sa quando ci sono tutti gli appuntamenti (tipo io con lo sci, mi piacerebbe seguirlo, ma tra calendario per forza di cose ballerino e dato che non mi documento, qualcosa mi perdo).
  • La corsa non è nota come la Sanremo o il Lombardia, che hanno un secolo e più di storia, il tipico appassionato che guarda solo il Giro magari conosce la Sanremo e il Lombardia, ma la SB magari non la conosce o non la apprezza come dovrebbe. E' una corsa da intenditori.
  • Il fatto che le riprese inizino tra i -60 e i -55 fanno in modo che si entri in diretta se non con corsa già nel vivo, lì vicino. Il telespettatore fa fatica a raccapezzarcisi in mezzo. Poi la ripresa con poche moto e un solo elicottero non aiuta.
  • La durata inferiore non aiuta a raccogliere pubblico verso l'inizio della corsa.
Quanto all'infografica su a che punto ci si trova della corsa, devo dire che la Rai è più avanti di molti altri, spesso fa passare l'altimetria in sovrimpressione. Poi si potrebbe fare di meglio indicando più chiaramente i settori di strada bianca o i GPM.
La Strade Bianche è bellissima ma troppo caotica. La Sanremo, nella sua noiosità, è più comprensibile.
Bisognerebbe davvero riuscire a dare meglio l'idea allo spettatore di quando può attendersi degli attacchi, di dov'è Tizio e dov'è Caio (lo scorso anno non si capì davvero una mazza).
Già aprire prima il collegamento sarebbe di grande aiuto. E poi ci vogliono più moto, più riprese, è una gara un po' più dispendiosa del solito perché c'è tanta selezione e i corridori sono sparpagliati. Se la seguono come il 2020, purtroppo anche i più appassionati si smaronano.


Winter
Messaggi: 17804
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 19:33

Re: Strade Bianche (6 marzo)

Messaggio da leggere da Winter »

Bomby ha scritto: venerdì 26 febbraio 2021, 15:35
Winter, so che quando sei sicuro di una cosa, non ti si schioda :D . Ma mi permetto di dirti che ti sbagli.
Persone che ne sanno di TV dicono che se i programmi si allungano è per raccogliere audience. Non a caso il preserale, che una volta finiva alle 21:10 se non prima, adesso finisce alle 21:30 se va bene. E i programmi di prima serata è un mezzo miracolo se finiscono a mezzanotte... Non credo che la gente (a parte mio padre che ci si addormenta davanti o si spazzola la dispensa) stia davanti alla TV dalle 21:30 all'1 per guardare i nostri amati politici sparare cagate tutta la sera. Però, se finissero alle 23:00, per dire, perderebbero una fetta notevole di audience (punti di audience, mica pochi in certi casi). Idem per i programmi di intrattenimento: secondo te perchè Sanremo lo fanno finire alle 2 di notte?
Quindi, la strade bianche ha meno ascolti per una moltitudine di ragioni:
  • E' la prima classica del calendario, e il pubblico generico non sempre sa quando ci sono tutti gli appuntamenti (tipo io con lo sci, mi piacerebbe seguirlo, ma tra calendario per forza di cose ballerino e dato che non mi documento, qualcosa mi perdo).
  • La corsa non è nota come la Sanremo o il Lombardia, che hanno un secolo e più di storia, il tipico appassionato che guarda solo il Giro magari conosce la Sanremo e il Lombardia, ma la SB magari non la conosce o non la apprezza come dovrebbe. E' una corsa da intenditori.
  • Il fatto che le riprese inizino tra i -60 e i -55 fanno in modo che si entri in diretta se non con corsa già nel vivo, lì vicino. Il telespettatore fa fatica a raccapezzarcisi in mezzo. Poi la ripresa con poche moto e un solo elicottero non aiuta.
  • La durata inferiore non aiuta a raccogliere pubblico verso l'inizio della corsa.
Quanto all'infografica su a che punto ci si trova della corsa, devo dire che la Rai è più avanti di molti altri, spesso fa passare l'altimetria in sovrimpressione. Poi si potrebbe fare di meglio indicando più chiaramente i settori di strada bianca o i GPM.
Non cambio idea facilmente
Ma quando succede..è perché i numeri o le motivazioni me le fanno cambiare
Con il 3 per cento di share pretendi più ore .. più telecamere?
Se fosse per me trasmetterei tutto il ciclismo..però non ci siamo solo noi appassionati
Non seguo i programmi politici
Ma noto che il giro è meno seguito adesso che è quasi tutto in diretta
Mentre prima vedevamo gli ultimi 50 km
Idem il mondiale (un anno sparito pure dalle 3 reti principali)
Il troppo stufa

Un grosso problema delle strade bianche poi è il pubblico dal vivo
Salvo pochissimi tratti non c è nessuno per km
Ok non è una zona molto popolosa
Ma dal resto della Toscana?


nikybo85
Messaggi: 4167
Iscritto il: mercoledì 23 agosto 2017, 0:06

Re: Strade Bianche (6 marzo)

Messaggio da leggere da nikybo85 »

Bomby ha scritto: venerdì 26 febbraio 2021, 8:16
lumacher ha scritto: venerdì 26 febbraio 2021, 1:02 Da cittadino, sentirmi dire che non posso neppure uscire di casa senza motivazione valida, e vedere che nel frattempo organizzano una corsa ciclistica, facendo giungere persone da ogni parte del mondo, (tra corridori e loro staff, addetti e personale in strada, non si va lontano da un migliaio di persone) mi girerebbero un po’ le scatole (per usare un eufemismo). Poi sarà comunque il prefetto a dare o no l’autorizzazione. E non possiamo fare raffronti col calcio, situazione imparagonabili.

Basterebbe ragionare un filo di più: il virus mica viaggia per aria chilometri e chilometri. Ci si infetta se si sta per un certo tempo vicino a una persona infetta con scarse protezioni, peggio ancora in un ambiente chiuso. Già all'aperto i rischi si riducono di molto. Pertanto il fatto che in città arrivino 1000 persone e più, ultracontrollate, che se ne stanno per conto loro non sposta la questione. I pericoli sono altri, è peggio invitare un amico o un parente a cena in casa.
Detto questo, se fanno il festival di Sanremo in zona rossa, non vedo perché non possano fare la strade bianche: l'anno scorso il giro si è corso in un'Italia che era da profondo rosso, e non sono successi disastri. Per evitare la presenza di pubblico basta che qualche moto della scorta si metta a fare controlli e multe, vedi tu se la gente sta a casa.
:clap: :clap:


nibali-san baronto
Messaggi: 1469
Iscritto il: mercoledì 17 agosto 2016, 20:43

Re: Strade Bianche (6 marzo)

Messaggio da leggere da nibali-san baronto »

Winter ha scritto: venerdì 26 febbraio 2021, 19:40 Un grosso problema delle strade bianche poi è il pubblico dal vivo
Salvo pochissimi tratti non c è nessuno per km
Ok non è una zona molto popolosa
Ma dal resto della Toscana?
Questa è una grossa falsità. Semplicemente è facile muoversi sul percorso e quindi ci concentriamo spesso ai soliti incroci. Ma io trovo sempre molto pubblico. A Pieve a Salti per esempio c'è sempre il fitto.


Rispondi