Philippe Gilbert

Il mondo dei professionisti tra gare e complessità, e più in generale l'approccio al ciclismo di ogni appassionato
Avatar utente
danilodiluca87
Messaggi: 1733
Iscritto il: sabato 11 dicembre 2010, 0:15
Località: Frosolone (IS)

Re: Philippe Gilbert

Messaggio da leggere da danilodiluca87 » venerdì 19 agosto 2011, 16:56

eliacodogno ha scritto:....ovunque vada in questo momento Gilbert è capitano indiscusso per le classiche
....per Evans ci saranno limitazioni importanti sulle corse di un giorno...
sono d'accordoo....evaans però non è uno scarparo, e non vederlo correre in maniera libera non mi piacee....tutto quaaa


Il KILLER di Spoltore


Avatar utente
eliacodogno
Messaggi: 5588
Iscritto il: venerdì 24 dicembre 2010, 1:27
Località: Susa (TO)

Re: Philippe Gilbert

Messaggio da leggere da eliacodogno » venerdì 19 agosto 2011, 17:22

danilodiluca87 ha scritto:
eliacodogno ha scritto:....ovunque vada in questo momento Gilbert è capitano indiscusso per le classiche
....per Evans ci saranno limitazioni importanti sulle corse di un giorno...
sono d'accordoo....evaans però non è uno scarparo, e non vederlo correre in maniera libera non mi piacee....tutto quaaa
Hai ragione, questa è una malattia del ciclismo attuale: squadre con organici imponenti e corridori molto forti costretti a convivere anche avendo gli stessi obiettivi. Per me le squadre (anche le World Tour) dovrebbero avere non più di 20 atleti e le corse obbligatorie dovrebbero essere meno nuomerose e possibilmente non sovrapposte. Invece pare che ci si stia muovendo in direzione opposta.... :muro:


Se il tuo modo di lavorare è questo qui, compragli un casco a Sgarbozza e fallo fare a lui il Giro, perché io non lo faccio più (P.S.)

'Idea del Forum' per me non vuol dire assolutamente niente. (H.F.)

Avatar utente
lemond
Messaggi: 10239
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 13:52
Località: Empoli

Re: Philippe Gilbert

Messaggio da leggere da lemond » venerdì 19 agosto 2011, 18:56

eliacodogno ha scritto:Hai ragione, questa è una malattia del ciclismo attuale: squadre con organici imponenti e corridori molto forti costretti a convivere anche avendo gli stessi obiettivi. Per me le squadre (anche le World Tour) dovrebbero avere non più di 20 atleti e le corse obbligatorie dovrebbero essere meno nuomerose e possibilmente non sovrapposte. Invece pare che ci si stia muovendo in direzione opposta.... :muro:
Purtroppo Gilbert deve andare alla BMC, così come Etoo (se si scrive così) in una squadra che non avevo mai sentito :grr: e il motivo è semplice ...

P.S.

Caro Elia, ti ho spedito fra ieri ed oggi, due M.P. però poi vado a vedere e non figurano fra i miei spediti. Tu li hai ricevuti?


Fanno festa i musulmani il venerdì
il sabato gli ebrei
la domenica i cristiani
i barbieri il lunedì
e il mitico Lopez, che lavora alla Coop,
... il martedì. :bll:

Avatar utente
eliacodogno
Messaggi: 5588
Iscritto il: venerdì 24 dicembre 2010, 1:27
Località: Susa (TO)

Re: Philippe Gilbert

Messaggio da leggere da eliacodogno » venerdì 19 agosto 2011, 19:11

lemond ha scritto: Caro Elia, ti ho spedito fra ieri ed oggi, due M.P. però poi vado a vedere e non figurano fra i miei spediti. Tu li hai ricevuti?
Me ne è arrivato uno, credo il secondo dal titolo. :)


Se il tuo modo di lavorare è questo qui, compragli un casco a Sgarbozza e fallo fare a lui il Giro, perché io non lo faccio più (P.S.)

'Idea del Forum' per me non vuol dire assolutamente niente. (H.F.)

Salvatore77
Messaggi: 4135
Iscritto il: domenica 9 gennaio 2011, 19:14

Re: Philippe Gilbert

Messaggio da leggere da Salvatore77 » venerdì 19 agosto 2011, 20:46

La BMC si è rivelata in questa stagione una squadra bella tosta anche sulle pietre. Forse Gilbert tecnicamente ci ha guadagnato.


1° Tour de France 2018


meriadoc
Messaggi: 4838
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 21:55

Re: Philippe Gilbert

Messaggio da leggere da meriadoc » venerdì 19 agosto 2011, 21:47

la BMC e' una formazione strana, Gilbert. Evans, Ballan, Hushovd, Van Avermaet, un mesetto fa leggevo che Leukemans si sarebbe accasato con Gilbert ma a 'sto punto lo ritengo impossibile.
Leggevo di Van Avermaet perplesso della convivenza, qualcuno farebbe meglio a cambiare aria, parlo di Ballan o Van Avermaet


Kruijswijk... il resto è noia

"Siamo in gennaio, siamo in Australia ma per me questo e' il successore di Froome nell'albo d'oro della grand boucle.."
21/01/2017 barrylyndon su Porte

Avatar utente
eliacodogno
Messaggi: 5588
Iscritto il: venerdì 24 dicembre 2010, 1:27
Località: Susa (TO)

Re: Philippe Gilbert

Messaggio da leggere da eliacodogno » martedì 24 aprile 2012, 15:47

Dopo una primavera con molte ombre per il vallone trovo un link ad una bella lettura che ci porta indietro di un anno. http://www.toronews.net/?action=article&ID=27301
Fra l'altro vedo che l'autore è amico di Cicloweb su FB, quindi non escludo che sia utente o perlomeno lettore del forum. In tutti i modi complimenti! :clap:


Se il tuo modo di lavorare è questo qui, compragli un casco a Sgarbozza e fallo fare a lui il Giro, perché io non lo faccio più (P.S.)

'Idea del Forum' per me non vuol dire assolutamente niente. (H.F.)

Avatar utente
cauz.
Messaggi: 11515
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 12:53
Località: milano
Contatta:

Re: Philippe Gilbert

Messaggio da leggere da cauz. » martedì 24 aprile 2012, 20:45

eliacodogno ha scritto:Dopo una primavera con molte ombre per il vallone trovo un link ad una bella lettura che ci porta indietro di un anno. http://www.toronews.net/?action=article&ID=27301
Fra l'altro vedo che l'autore è amico di Cicloweb su FB, quindi non escludo che sia utente o perlomeno lettore del forum. In tutti i modi complimenti! :clap:
mi e' tornata la pelle d'oca di quel pomeriggio, esattamente un anno fa.
grazie per averlo condiviso, certe emozioni ti si infilano sotto la pelle ma non si assopiscono mai. la liegi del 2011 è uno di questi esempi per me.
grazie davvero, elia, per il contributo.
quasi quasi stasera me la riguardo. :champion:


"Il male trionfa sempre, perche' il bene e' stupido" [Lord Casco]
@cauz_ | bidonmagazine.org | hoilciclo.worpdress.com | confindustrial.noblogs.org
"il Centogiro - 99 storie (più una) dal Giro d'Italia" è in libreria!

Strong
Messaggi: 9098
Iscritto il: mercoledì 12 gennaio 2011, 11:48

Re: Philippe Gilbert

Messaggio da leggere da Strong » mercoledì 25 aprile 2012, 0:19

è brutto incominciare già a vivere di ricordi.... :ouch:


i fondamentalisti del ciclismo e gli ultras dei ciclisti sono il male di questo sport.

meriadoc
Messaggi: 4838
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 21:55

Re: Philippe Gilbert

Messaggio da leggere da meriadoc » mercoledì 25 aprile 2012, 0:20

Strong ha scritto:è brutto incominciare già a vivere di ricordi.... :ouch:

mi ricordi un tizio che è anni che vuole convincermi che Messi (il calciatore del Barça) è un bluff


Kruijswijk... il resto è noia

"Siamo in gennaio, siamo in Australia ma per me questo e' il successore di Froome nell'albo d'oro della grand boucle.."
21/01/2017 barrylyndon su Porte

Strong
Messaggi: 9098
Iscritto il: mercoledì 12 gennaio 2011, 11:48

Re: Philippe Gilbert

Messaggio da leggere da Strong » mercoledì 25 aprile 2012, 0:24

meriadoc ha scritto:
Strong ha scritto:è brutto incominciare già a vivere di ricordi.... :ouch:

mi ricordi un tizio che è anni che vuole convincermi che Messi (il calciatore del Barça) è un bluff
è alfiso con le sue teorie sul doping di squadra del barca?


i fondamentalisti del ciclismo e gli ultras dei ciclisti sono il male di questo sport.

meriadoc
Messaggi: 4838
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 21:55

Re: Philippe Gilbert

Messaggio da leggere da meriadoc » mercoledì 25 aprile 2012, 0:28

Strong ha scritto:
meriadoc ha scritto:
Strong ha scritto:è brutto incominciare già a vivere di ricordi.... :ouch:

mi ricordi un tizio che è anni che vuole convincermi che Messi (il calciatore del Barça) è un bluff
è alfiso con le sue teorie sul doping di squadra del barca?
no, niente a fare con questo forum


Kruijswijk... il resto è noia

"Siamo in gennaio, siamo in Australia ma per me questo e' il successore di Froome nell'albo d'oro della grand boucle.."
21/01/2017 barrylyndon su Porte

Strong
Messaggi: 9098
Iscritto il: mercoledì 12 gennaio 2011, 11:48

Re: Philippe Gilbert

Messaggio da leggere da Strong » mercoledì 25 aprile 2012, 0:31

meriadoc ha scritto:
Strong ha scritto:è brutto incominciare già a vivere di ricordi.... :ouch:

mi ricordi un tizio che è anni che vuole convincermi che Messi (il calciatore del Barça) è un bluff
comunque mi sto stancando un pò anch'io anche perchè non c'è il botta e risposta visto che i tifosi di gilbert non riescono a festeggiare nulla.
almeno cunego fornisce risultati più che decenti in modo che principe possa contrastare le valanghe di critiche


i fondamentalisti del ciclismo e gli ultras dei ciclisti sono il male di questo sport.

Admin
Messaggi: 12600
Iscritto il: domenica 21 giugno 2009, 22:48

Re: Philippe Gilbert

Messaggio da leggere da Admin » mercoledì 25 aprile 2012, 4:03

meriadoc ha scritto:
Strong ha scritto:è brutto incominciare già a vivere di ricordi.... :ouch:

mi ricordi un tizio che è anni che vuole convincermi che Messi (il calciatore del Barça) è un bluff
Hahahaha ognuno ne conosce uno, che vuole convincerlo che Messi è un bluff, secondo me :D :D


Pantani è una leggenda come Coppi e Bartali

Avatar utente
eliacodogno
Messaggi: 5588
Iscritto il: venerdì 24 dicembre 2010, 1:27
Località: Susa (TO)

Re: Philippe Gilbert

Messaggio da leggere da eliacodogno » mercoledì 25 aprile 2012, 10:00

Strong ha scritto:è brutto incominciare già a vivere di ricordi.... :ouch:
Puff, che pressing :D Ho trovato (per puro caso) un bell'articolo in rete e l'ho condiviso, avrei fatto lo stesso se fosse stato su Iglinskiy... :)
Comunque sono contento che cauz, da tifoso di Phil, abbia apprezzato, mentre Strong, sottolineando ogni 2x3 che Phil quest'anno è a secco, non so che risposte vorresti, dato che dici...la verità! ;)


Se il tuo modo di lavorare è questo qui, compragli un casco a Sgarbozza e fallo fare a lui il Giro, perché io non lo faccio più (P.S.)

'Idea del Forum' per me non vuol dire assolutamente niente. (H.F.)

Avatar utente
tetzuo
Messaggi: 7945
Iscritto il: venerdì 10 dicembre 2010, 10:08

Re: Philippe Gilbert

Messaggio da leggere da tetzuo » mercoledì 25 aprile 2012, 10:08

Admin ha scritto:
meriadoc ha scritto:
Strong ha scritto:è brutto incominciare già a vivere di ricordi.... :ouch:

mi ricordi un tizio che è anni che vuole convincermi che Messi (il calciatore del Barça) è un bluff
Hahahaha ognuno ne conosce uno, che vuole convincerlo che Messi è un bluff, secondo me :D :D
io conosco me stesso allora

di matteo :worthy:

grazie chelsea :D

ok scusate l'OT



Strong
Messaggi: 9098
Iscritto il: mercoledì 12 gennaio 2011, 11:48

Re: Philippe Gilbert

Messaggio da leggere da Strong » venerdì 1 giugno 2012, 9:51

ma gilbert corre ancora?


i fondamentalisti del ciclismo e gli ultras dei ciclisti sono il male di questo sport.

Avatar utente
eliacodogno
Messaggi: 5588
Iscritto il: venerdì 24 dicembre 2010, 1:27
Località: Susa (TO)

Re: Philippe Gilbert

Messaggio da leggere da eliacodogno » venerdì 1 giugno 2012, 14:04

Strong ha scritto:ma gilbert corre ancora?
Strong ha scritto:avete ragione
volevo solo dire che per il tipo di tappa ci sono tant uomini veloci in fuga
tutto qui....


p.s.
come al solito partono le provocazioni .... :boh:
Wei, Acetoo! Quanti siete là dentro?!


Se il tuo modo di lavorare è questo qui, compragli un casco a Sgarbozza e fallo fare a lui il Giro, perché io non lo faccio più (P.S.)

'Idea del Forum' per me non vuol dire assolutamente niente. (H.F.)

Strong
Messaggi: 9098
Iscritto il: mercoledì 12 gennaio 2011, 11:48

Re: Philippe Gilbert

Messaggio da leggere da Strong » venerdì 1 giugno 2012, 15:02

eliacodogno ha scritto:
Strong ha scritto:ma gilbert corre ancora?
Strong ha scritto:avete ragione
volevo solo dire che per il tipo di tappa ci sono tant uomini veloci in fuga
tutto qui....


p.s.
come al solito partono le provocazioni .... :boh:
Wei, Acetoo! Quanti siete là dentro?!

:uhm:

corre?
si è fermato in attesa del tour?
non si sente più nulla e nessuno ne parla


i fondamentalisti del ciclismo e gli ultras dei ciclisti sono il male di questo sport.

Avatar utente
eliacodogno
Messaggi: 5588
Iscritto il: venerdì 24 dicembre 2010, 1:27
Località: Susa (TO)

Re: Philippe Gilbert

Messaggio da leggere da eliacodogno » venerdì 1 giugno 2012, 15:04

Strong ha scritto:
eliacodogno ha scritto:
Strong ha scritto:ma gilbert corre ancora?
Strong ha scritto:avete ragione
volevo solo dire che per il tipo di tappa ci sono tant uomini veloci in fuga
tutto qui....


p.s.
come al solito partono le provocazioni .... :boh:
Wei, Acetoo! Quanti siete là dentro?!

:uhm:

corre?
si è fermato in attesa del tour?
non si sente più nulla e nessuno ne parla
Ha corso il Giro del Belgio (l'han fatto vedere ieri a RC)


Se il tuo modo di lavorare è questo qui, compragli un casco a Sgarbozza e fallo fare a lui il Giro, perché io non lo faccio più (P.S.)

'Idea del Forum' per me non vuol dire assolutamente niente. (H.F.)

Strong
Messaggi: 9098
Iscritto il: mercoledì 12 gennaio 2011, 11:48

Re: Philippe Gilbert

Messaggio da leggere da Strong » venerdì 1 giugno 2012, 15:12

questo?
http://sport.be.msn.com/rondevanbelgie/2012/fr/
sembra di si

"La bestia" ancora a podio :D
comunque è incredibile come sia stato messo nel dimenticatoio.
non ho visto radio corsa però mai una parola durante il giro, nulla sul web...niente di niente

eppure non sembra essere andato malaccio
vedo anche un reda superlativo (quest'anno, dopo il colombiano, è l'uomo di punta dell' a&s)


i fondamentalisti del ciclismo e gli ultras dei ciclisti sono il male di questo sport.

meriadoc
Messaggi: 4838
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 21:55

Re: Philippe Gilbert

Messaggio da leggere da meriadoc » venerdì 1 giugno 2012, 15:51

in che senso nel dimenticatoio?
il post classiche vede sempre i corridori prepararsi per la seconda parte della stagione, sempre che non abbiano puntato sul Giro
un mesetto di pause, e rientro soft in corse secondarie; prima o di delfinato o svizzera, corsi comunque spesso in ottica tour
peraltro gilbert ha hatto quarto nella tappa "dura", anche se c'è da dire che avesse avuto la condizione dell'anno scorso avrebbe vinto, invece che piazzarsi (e infatti, l'anno scorso, tra le altre, vinse anche questa corsa)
ma ormai le prove importanti per lui saranno direttamente al tour, eventualmente alle olimipiadi, e direi soprattutto il Mondiale, su un percorso nel quale; il Gilbert 2011 sarebbe stato di gran lunga il favorito


Kruijswijk... il resto è noia

"Siamo in gennaio, siamo in Australia ma per me questo e' il successore di Froome nell'albo d'oro della grand boucle.."
21/01/2017 barrylyndon su Porte

Avatar utente
cauz.
Messaggi: 11515
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 12:53
Località: milano
Contatta:

Re: Philippe Gilbert

Messaggio da leggere da cauz. » sabato 2 giugno 2012, 1:58

pippo fara' sicuramente delfinato, campionato nazionale, tour e olimpiadi. non so se abbia in programma altre corse prima del TdF.
mi auguro di veder qualche squillo immediatamente, un nuovo titolo nazionale non sarebbe un cattivo viatico verso il tour, ma non so come sia il percorso.
per le olimpiadi, invece, continuo a vederlo tra i primissimi favoriti (come per il mondiale, ovviamente, che pero' e' lontano assai).


"Il male trionfa sempre, perche' il bene e' stupido" [Lord Casco]
@cauz_ | bidonmagazine.org | hoilciclo.worpdress.com | confindustrial.noblogs.org
"il Centogiro - 99 storie (più una) dal Giro d'Italia" è in libreria!

Avatar utente
tetzuo
Messaggi: 7945
Iscritto il: venerdì 10 dicembre 2010, 10:08

Re: Philippe Gilbert

Messaggio da leggere da tetzuo » venerdì 28 settembre 2012, 20:55

gli dona vero cauz?

Immagine



Avatar utente
cauz.
Messaggi: 11515
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 12:53
Località: milano
Contatta:

Re: Philippe Gilbert

Messaggio da leggere da cauz. » sabato 29 settembre 2012, 12:09

Sì, direi che gli sta benissimo. Anche se da questa foto mi pare un po' troppo magro. Non é il suo fisico questo, sRá l'iridato che snellisce... :)


"Il male trionfa sempre, perche' il bene e' stupido" [Lord Casco]
@cauz_ | bidonmagazine.org | hoilciclo.worpdress.com | confindustrial.noblogs.org
"il Centogiro - 99 storie (più una) dal Giro d'Italia" è in libreria!

Avatar utente
Maìno della Spinetta
Messaggi: 5064
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 15:53

Re: Philippe Gilbert

Messaggio da leggere da Maìno della Spinetta » domenica 30 settembre 2012, 9:29

Stagione misteriosa di Pippo,
ora mi sarebbe piaciuto vederlo sulle Orfanelle,
alla fine quest'anno ha fatto poco, e il grosso lo ha fatto al Mondiale, quindi sfrutterei la forma invece di tirare i remi in barca.
Non capisco la BMC, potrebbe pretendere qualcosa in più data l'annata molto deludente per il team


“Our interest’s on the dangerous edge of things.
The honest thief, the tender murderer, the superstitious atheist”.

Basso
Messaggi: 13576
Iscritto il: sabato 21 maggio 2011, 18:03
Località: Vicenza

Re: Philippe Gilbert

Messaggio da leggere da Basso » domenica 30 settembre 2012, 9:29

La prima maglia iridata di Philippe
Immagine

W il Ciclismo in Rai :ponpon:


11 V7-Prato
12 Appennino-JapanCup
13 G9-ITARR-V20-Sabatini
14 Vasco-Dauphiné-T3-T21-Pologne-3VV
15 Laigueglia-Escaut-G2-G18-Giro-T13-Fourmies
16 Nice-V12
17 Frankfurt-T11-V16-Chrono
18 Bianche-DePanne-Romandie-Köln-Piemonte-Chrono

Avatar utente
cauz.
Messaggi: 11515
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 12:53
Località: milano
Contatta:

Re: Philippe Gilbert

Messaggio da leggere da cauz. » venerdì 25 gennaio 2013, 0:37

il calendario del campione del mondo per la prima parte di stagione:

TDU
oman
criterium international
paris-nice
sanremo
harelbeke
fiandre
brabante
amstel
freccia
liegi
california


"Il male trionfa sempre, perche' il bene e' stupido" [Lord Casco]
@cauz_ | bidonmagazine.org | hoilciclo.worpdress.com | confindustrial.noblogs.org
"il Centogiro - 99 storie (più una) dal Giro d'Italia" è in libreria!

Strong
Messaggi: 9098
Iscritto il: mercoledì 12 gennaio 2011, 11:48

Re: Philippe Gilbert

Messaggio da leggere da Strong » venerdì 25 gennaio 2013, 21:19

1a volta in california?


i fondamentalisti del ciclismo e gli ultras dei ciclisti sono il male di questo sport.

Avatar utente
cauz.
Messaggi: 11515
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 12:53
Località: milano
Contatta:

Re: Philippe Gilbert

Messaggio da leggere da cauz. » sabato 26 gennaio 2013, 3:07

Strong ha scritto:1a volta in california?
cosi' pare


"Il male trionfa sempre, perche' il bene e' stupido" [Lord Casco]
@cauz_ | bidonmagazine.org | hoilciclo.worpdress.com | confindustrial.noblogs.org
"il Centogiro - 99 storie (più una) dal Giro d'Italia" è in libreria!

aria
Messaggi: 643
Iscritto il: martedì 18 settembre 2012, 11:28

Re: Philippe Gilbert

Messaggio da leggere da aria » sabato 16 marzo 2013, 20:04

Ed ora è la volta di Philip Gilbert ad essere attaccato, con torto o con ragione?



Gilbert

Philippe Gilbert

Messaggio da leggere da Gilbert » mercoledì 12 giugno 2013, 14:08

Ciao a tutti sono nuovo,mi sembra che non ci siano discussione su Gilbert e quindi apro questa,perchè in questi ultimi 2 anni,2012 e 2013 Philippe è andato così male nelle classiche collinari?che preparazione vuole fare?per il Mondiale?e poi si sa se andrà al Tour?e secondo voi lui ha perso 2 grandi occasioni a non vincere il Mondiale 2010 e 2011?



Avatar utente
matteo.conz
Messaggi: 6919
Iscritto il: sabato 19 maggio 2012, 15:12

Re: Philippe Gilbert

Messaggio da leggere da matteo.conz » mercoledì 12 giugno 2013, 14:17

Io ho avuto l'impressione che nelle due ultime primavere fosse un po' sopra il peso, fatto probabilmente dovuto ad inverni passati più in relax dato gli obiettivi raggiunti e forse alla inclinazione a prender peso come altri dopotutto. Pippo conferma una capacità più unica che rara di puntare e raggiungere l'obiettivo. A volte ha perso per tattiche sbagliate e troppa generosità, mi viene in mente il fiandre2011. Per i mondiali: il 2011 certo che no il 2010 forse perchè era in formissima ma il percorso non era selettivo e lui ha un po' esagerato muovendosi in piu occasioni in prima persona.


Qui vige l'uguaglianza... Non conta un cazzo nessuno.
Svalorizzando gli altri non ti rendi superiore.
C'è sempre una soluzione semplice ad un problema complesso. Ed è quella sbagliata. A. Einstein

Avatar utente
cauz.
Messaggi: 11515
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 12:53
Località: milano
Contatta:

Re: Philippe Gilbert

Messaggio da leggere da cauz. » mercoledì 12 giugno 2013, 14:25

Gilbert ha scritto:Ciao a tutti sono nuovo,mi sembra che non ci siano discussione su Gilbert e quindi apro questa,perchè in questi ultimi 2 anni,2012 e 2013 Philippe è andato così male nelle classiche collinari?che preparazione vuole fare?per il Mondiale?e poi si sa se andrà al Tour?e secondo voi lui ha perso 2 grandi occasioni a non vincere il Mondiale 2010 e 2011?
benvenuto e complimenti per il nick.
in verità il thread su pippo gilbert c'e' qua, questo:
viewtopic.php?f=2&t=164
ci penserà qualche moderatore ad unificare le due discussioni.

sul perchè va cosi' piano, se vai a cercare di discussioni ne trovi. la verità non la sa nessuno.
il tour è ancora in dubbio. è in pre-selezione ma deciderà soltanto all'ultimo se raggiungerà uno straccio di condizione decente. a mio parere, il metro sarà il campionato nazionale, se riuscisse miracolosamente a ri-vincere il tricolore, sicuramente poi vorrebbe portarlo in francia.
sui mondiali... bah, nel 2011 doveva compiere un'impresa per vincere, e soprattutto avrebbe avuto bisogno di qualcun altro interessato come lui ad agitare un po' le acque. nel 2010 ci ha provato, ci è andato vicino, alla fine la sconfitta fa parte del gioco.
più che altro -per compensare l'assenza di Conty the Best- credo abbia perso una bella occasione all'olimpiade di londra, visto come è andata la corsa, ma la condizione con cui si è presentato non gli permetteva di fare altro.


"Il male trionfa sempre, perche' il bene e' stupido" [Lord Casco]
@cauz_ | bidonmagazine.org | hoilciclo.worpdress.com | confindustrial.noblogs.org
"il Centogiro - 99 storie (più una) dal Giro d'Italia" è in libreria!

Gilbert

Re: Philippe Gilbert

Messaggio da leggere da Gilbert » mercoledì 12 giugno 2013, 14:30

cauz. ha scritto:
Gilbert ha scritto:Ciao a tutti sono nuovo,mi sembra che non ci siano discussione su Gilbert e quindi apro questa,perchè in questi ultimi 2 anni,2012 e 2013 Philippe è andato così male nelle classiche collinari?che preparazione vuole fare?per il Mondiale?e poi si sa se andrà al Tour?e secondo voi lui ha perso 2 grandi occasioni a non vincere il Mondiale 2010 e 2011?
benvenuto e complimenti per il nick.
in verità il thread su pippo gilbert c'e' qua, questo:
viewtopic.php?f=2&t=164
ci penserà qualche moderatore ad unificare le due discussioni.

sul perchè va cosi' piano, se vai a cercare di discussioni ne trovi. la verità non la sa nessuno.
il tour è ancora in dubbio. è in pre-selezione ma deciderà soltanto all'ultimo se raggiungerà uno straccio di condizione decente. a mio parere, il metro sarà il campionato nazionale, se riuscisse miracolosamente a ri-vincere il tricolore, sicuramente poi vorrebbe portarlo in francia.
sui mondiali... bah, nel 2011 doveva compiere un'impresa per vincere, e soprattutto avrebbe avuto bisogno di qualcun altro interessato come lui ad agitare un po' le acque. nel 2010 ci ha provato, ci è andato vicino, alla fine la sconfitta fa parte del gioco.
più che altro -per compensare l'assenza di Conty the Best- credo abbia perso una bella occasione all'olimpiade di londra, visto come è andata la corsa, ma la condizione con cui si è presentato non gli permetteva di fare altro.
Io spero molto che vada al Tour anche per portare la maglia iridata nella corsa più importante al mondo,a Londra secondo me più di quello che ha fatto non avrebbe potuto fare,infatti si è visto la condizione è arrivata alla Vuelta e prima di allora 0 vittorie,secondo me per l'annata che aveva fatto per il Mondiale 2011 lo vedevo come il favorito,invece nel 2010 per me non ha sbagliato i tempi perchè in volata avrebbe perso da Hushovd



Avatar utente
DEMEYER80
Messaggi: 71
Iscritto il: mercoledì 5 gennaio 2011, 13:58

Re: Philippe Gilbert

Messaggio da leggere da DEMEYER80 » mercoledì 12 giugno 2013, 15:12

Ciao a tutti, seguo sempre il forum anche se intervengo di rado, però su Phil vorrei dire la mia dato che vado da 5 anni in Belgio per vederlo: Fiandre, Liegi, Amstel, Freccia ecc ecc e controllo sempre i suoi aggiornamenti. Diciamo che sono "Gilbertdipendente" :)

Io credo che sulle ultime due primavere si possano dare due letture:

1) Ha raggiunto il suo picco ed è iniziata una precoce anche se possibile fase discendente.
2) C'è qualcosa che non va "nell'inverno" e non nelle sue gambe: bagordi (arriva sempre in sovrappeso), cambio squadra, preparazione sbagliata, più altre manfrine che lui stesso usa come giustificazioni (raffreddori, mal di denti, jet lag ecc ecc).

Se fosse la prima opzione sarebbe desolante però... c'est la vie...
Se invece fosse la seconda allora c'è da rivedere tutto, dato che sei il campione del mondo e non un gregarietto qualsiasi e non è che puoi arrivare
al Fiandre con 2 kg in più.
Io credo (e spero) sia la seconda ipotesi e pur incaxxxxxndomi nutro fiducia che dopo 3 settimane di Vuelta a Firenze sarà l'uomo da battere. Poi se il risultato sarà Geelong o Valkenburg quello non cambia su chi era effettivamente il più forte al Mondiale.

Ciao a tutti!!! Speriamo già che il trend si inverta in questi giorni in Svizzera... :champion:



Avatar utente
lemond
Messaggi: 10239
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 13:52
Località: Empoli

Re: Philippe Gilbert

Messaggio da leggere da lemond » mercoledì 12 giugno 2013, 15:46

Gilbert ha scritto:Ciao a tutti sono nuovo,mi sembra che non ci siano discussione su Gilbert e quindi apro questa,perchè in questi ultimi 2 anni,2012 e 2013 Philippe è andato così male nelle classiche collinari?che preparazione vuole fare?per il Mondiale?e poi si sa se andrà al Tour?e secondo voi lui ha perso 2 grandi occasioni a non vincere il Mondiale 2010 e 2011?
Lui di occasioni ne ha perse parecchie, talvolta perché troppo forte e altre perché credeva di esserlo. ;) Ormai anche per quest'anno può aspettare soltanto il fine stagione, perché al Tour la vedo dura. :-( Benvenuto anche da parte mia, anche se non sono proprio tifoso del belga, ma lo ammiro molto. :cincin:


Fanno festa i musulmani il venerdì
il sabato gli ebrei
la domenica i cristiani
i barbieri il lunedì
e il mitico Lopez, che lavora alla Coop,
... il martedì. :bll:

Avatar utente
cauz.
Messaggi: 11515
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 12:53
Località: milano
Contatta:

Re: Philippe Gilbert

Messaggio da leggere da cauz. » mercoledì 12 giugno 2013, 17:21

cauz. ha scritto: il tour è ancora in dubbio. è in pre-selezione ma deciderà soltanto all'ultimo se raggiungerà uno straccio di condizione decente. a mio parere, il metro sarà il campionato nazionale, se riuscisse miracolosamente a ri-vincere il tricolore, sicuramente poi vorrebbe portarlo in francia.
devo essere davvero scemo o distratto, per aver pensato che gilbert possa portare il tricolore in francia, quando comunque vestirebbe la maglia iridata :hammer:


"Il male trionfa sempre, perche' il bene e' stupido" [Lord Casco]
@cauz_ | bidonmagazine.org | hoilciclo.worpdress.com | confindustrial.noblogs.org
"il Centogiro - 99 storie (più una) dal Giro d'Italia" è in libreria!

Gilbert

Re: Philippe Gilbert

Messaggio da leggere da Gilbert » mercoledì 12 giugno 2013, 18:11

cauz. ha scritto:
cauz. ha scritto: il tour è ancora in dubbio. è in pre-selezione ma deciderà soltanto all'ultimo se raggiungerà uno straccio di condizione decente. a mio parere, il metro sarà il campionato nazionale, se riuscisse miracolosamente a ri-vincere il tricolore, sicuramente poi vorrebbe portarlo in francia.
devo essere davvero scemo o distratto, per aver pensato che gilbert possa portare il tricolore in francia, quando comunque vestirebbe la maglia iridata :hammer:
Spero ci vada e vinca qualche tappa,perchè sinceramente a me non è piaciuto molto come ha. fatto la stagione scorsa,comunque per me per le sue caratteristiche non erano molto congeniali a lui il Mondiale 2010 e 2011,e secondo voi se non cadeva sarebbe riuscito a vincere il Lombardia contro quel Rodriguez in forma?



Gilbert

Re: Philippe Gilbert

Messaggio da leggere da Gilbert » mercoledì 19 giugno 2013, 19:34

Gilbert ha scritto:
cauz. ha scritto:
cauz. ha scritto: il tour è ancora in dubbio. è in pre-selezione ma deciderà soltanto all'ultimo se raggiungerà uno straccio di condizione decente. a mio parere, il metro sarà il campionato nazionale, se riuscisse miracolosamente a ri-vincere il tricolore, sicuramente poi vorrebbe portarlo in francia.
devo essere davvero scemo o distratto, per aver pensato che gilbert possa portare il tricolore in francia, quando comunque vestirebbe la maglia iridata :hammer:
Spero ci vada e vinca qualche tappa,perchè sinceramente a me non è piaciuto molto come ha. fatto la stagione scorsa,comunque per me per le sue caratteristiche non erano molto congeniali a lui il Mondiale 2010 e 2011,e secondo voi se non cadeva sarebbe riuscito a vincere il Lombardia contro quel Rodriguez in forma?
?



Jack

Re: Philippe Gilbert

Messaggio da leggere da Jack » domenica 29 settembre 2013, 22:00

Ma secondo è iniziata la parabola discendente per Gilbert?io dico che la prova del 9 sarà nella primavera 2014



meriadoc
Messaggi: 4838
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 21:55

Re: Philippe Gilbert

Messaggio da leggere da meriadoc » domenica 29 settembre 2013, 22:21

Jack ha scritto:Ma secondo è iniziata la parabola discendente per Gilbert?io dico che la prova del 9 sarà nella primavera 2014
non credo sia iniziata la parabola discendente, almeno non dal punto di vista fisico
ha 31 anni, non ha avuto incidenti o problemi di salute particolari
sembra un corridore dal motore diverso, o almeno, sembra il Gilbert pre autunno 2009, forte, ma niente a vedere col fenomeno visto fino al 2011
si è adagiato sul contrattone BMC? boh, vallo a sapere
anche io concordo sulla primavera 2014, già adesso ha fortemente messo in discussione un posto nella storia tra i corridori da classiche che sembrava scontato


Kruijswijk... il resto è noia

"Siamo in gennaio, siamo in Australia ma per me questo e' il successore di Froome nell'albo d'oro della grand boucle.."
21/01/2017 barrylyndon su Porte

Jack

Re: Philippe Gilbert

Messaggio da leggere da Jack » domenica 29 settembre 2013, 22:29

meriadoc ha scritto:
Jack ha scritto:Ma secondo è iniziata la parabola discendente per Gilbert?io dico che la prova del 9 sarà nella primavera 2014
non credo sia iniziata la parabola discendente, almeno non dal punto di vista fisico
ha 31 anni, non ha avuto incidenti o problemi di salute particolari
sembra un corridore dal motore diverso, o almeno, sembra il Gilbert pre autunno 2009, forte, ma niente a vedere col fenomeno visto fino al 2011
si è adagiato sul contrattone BMC? boh, vallo a sapere
anche io concordo sulla primavera 2014, già adesso ha fortemente messo in discussione un posto nella storia tra i corridori da classiche che sembrava scontato
Perchè Capisco la stagione 2012,aveva vinto tutto nell' 2011 e si voleva concentrate sul Mondiale che gli era sfuggito nell' 2010,e sinceramente pensavo che quest'anno potesse fare una bella primavera,ora che ha perso la maglia,spero che faccia bene la primavera 2014



Avatar utente
Tatranky
Messaggi: 1367
Iscritto il: sabato 19 marzo 2011, 23:48

Re: Philippe Gilbert

Messaggio da leggere da Tatranky » domenica 29 settembre 2013, 22:41

meriadoc ha scritto:
Jack ha scritto:Ma secondo è iniziata la parabola discendente per Gilbert?io dico che la prova del 9 sarà nella primavera 2014
si è adagiato sul contrattone BMC?
secondo me è questo il punto
il Gilbert dello scorso settembre era al livello del Gilbert 2010-11, solo che era arrivato in forma solo nel finale di stagione, toppando completamente la stagione delle classiche a lui più congeniali perchè arrivatovi in ritardo di condizione
ho la sensazione che sia avvenuto lo stesso quest'anno, come se, vinto tutto quello che c'era da vincere per un corridore delle sue caratteristiche (tranne il fiandre) si sia seduto, non abbia più fame, fatichi a raggiungere la concentrazione necessaria per andare al massimo: alla fine anche quest'anno, tutto sommato, al mondiale c'era arrivato bene, anche se poi il percorso si è rivelato troppo duro per lui



Jack

Re: Philippe Gilbert

Messaggio da leggere da Jack » domenica 29 settembre 2013, 22:50

Tatranky ha scritto:
meriadoc ha scritto:
Jack ha scritto:Ma secondo è iniziata la parabola discendente per Gilbert?io dico che la prova del 9 sarà nella primavera 2014
si è adagiato sul contrattone BMC?
secondo me è questo il punto
il Gilbert dello scorso settembre era al livello del Gilbert 2010-11, solo che era arrivato in forma solo nel finale di stagione, toppando completamente la stagione delle classiche a lui più congeniali perchè arrivatovi in ritardo di condizione
ho la sensazione che sia avvenuto lo stesso quest'anno, come se, vinto tutto quello che c'era da vincere per un corridore delle sue caratteristiche (tranne il fiandre) si sia seduto, non abbia più fame, fatichi a raggiungere la concentrazione necessaria per andare al massimo: alla fine anche quest'anno, tutto sommato, al mondiale c'era arrivato bene, anche se poi il percorso si è rivelato troppo duro per lui
E Sanremo,comunque nell' 2012 mi aspettavo una stagione non bellissima,la sorpresa è stata il 2013



Strong
Messaggi: 9098
Iscritto il: mercoledì 12 gennaio 2011, 11:48

Re: Philippe Gilbert

Messaggio da leggere da Strong » domenica 29 settembre 2013, 23:12

al tempo dissi che per definire "campione" un corridore bisogna aspettare diversi anni eppure per Gilbert bastò quella stagione anomala per farlo salire all'olimpo.


i fondamentalisti del ciclismo e gli ultras dei ciclisti sono il male di questo sport.

Mont Ventoux
Messaggi: 111
Iscritto il: mercoledì 24 agosto 2011, 20:43

Re: Philippe Gilbert

Messaggio da leggere da Mont Ventoux » domenica 29 settembre 2013, 23:29

A me piaceva moltissimo quando correva con la FDJ. Era un corridore arrembante all'epoca, che sapeva muoversi anche prima dell'arrivo (ricordo una sua straordinaria vittoria alla Het Wolk). Poi si è di molto irrobustito, è diventato quasi imbattibile per un paio di stagioni ma molto più "prevedibile", molto meno spettacolare.
Bisognerebbe soffermarsi su questo, cioè sulla sua involuzione da "burocrate" del ciclismo, prima che sul perché nelle ultime due stagioni sia stato impalpabile, a parte il settembre dello scorso anno con un mondiale che gli è stato servito sul piatto d'argento. Per me non ha più neanche molti stimoli, né qualche grande traguardo alla sua portata che non abbia già conquistato, a parte il Fiandre.



Jack

Re: Philippe Gilbert

Messaggio da leggere da Jack » domenica 29 settembre 2013, 23:33

Mont Ventoux ha scritto:A me piaceva moltissimo quando correva con la FDJ. Era un corridore arrembante all'epoca, che sapeva muoversi anche prima dell'arrivo (ricordo una sua straordinaria vittoria alla Het Wolk). Poi si è di molto irrobustito, è diventato quasi imbattibile per un paio di stagioni ma molto più "prevedibile", molto meno spettacolare.
Bisognerebbe soffermarsi su questo, cioè sulla sua involuzione da "burocrate" del ciclismo, prima che sul perché nelle ultime due stagioni sia stato impalpabile, a parte il settembre dello scorso anno con un mondiale che gli è stato servito sul piatto d'argento. Per me non ha più neanche molti stimoli, né qualche grande traguardo alla sua portata che non abbia già conquistato, a parte il Fiandre.
Le grandi classiche che mancano nel suo palmares sono Fiandre e aggiungo anche la Sanremo dove due volte ha fatto 3



jumbo
Messaggi: 4281
Iscritto il: sabato 1 ottobre 2011, 10:42

Re: Philippe Gilbert

Messaggio da leggere da jumbo » lunedì 30 settembre 2013, 0:18

Strong ha scritto:al tempo dissi che per definire "campione" un corridore bisogna aspettare diversi anni eppure per Gilbert bastò quella stagione anomala per farlo salire all'olimpo.
Be' il 2011 è stato grandioso ma non è che negli anni precedenti non vincesse niente.
Mi pare ingeneroso limitare il giudizio su Gilbert al solo 2011.



Strong
Messaggi: 9098
Iscritto il: mercoledì 12 gennaio 2011, 11:48

Re: Philippe Gilbert

Messaggio da leggere da Strong » lunedì 30 settembre 2013, 0:28

jumbo ha scritto:
Strong ha scritto:al tempo dissi che per definire "campione" un corridore bisogna aspettare diversi anni eppure per Gilbert bastò quella stagione anomala per farlo salire all'olimpo.
Be' il 2011 è stato grandioso ma non è che negli anni precedenti non vincesse niente.
Mi pare ingeneroso limitare il giudizio su Gilbert al solo 2011.
dico solo che io non parlerei di campione solo perché ha fatto una stagione da campione

il pre ed il post 2011 non merita certo di essere definito campione (per come intendo io la definizione di campione)


i fondamentalisti del ciclismo e gli ultras dei ciclisti sono il male di questo sport.


Rispondi