Mondiali. Le prossime edizioni.

Il mondo dei professionisti tra gare e complessità, e più in generale l'approccio al ciclismo di ogni appassionato
Winter
Messaggi: 14782
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 19:33

Re: Mondiali. Le prossime edizioni.

Messaggio da leggere da Winter » venerdì 3 maggio 2019, 20:31

il 1 maggio .. si son disputate diverse corse nel circuito (in parte automobilistico) di charade (non molto lontano da clermont ferrand)
dilettanti ecc
nel 1998.. si disputo' un campionato di francia per professionisti
il piu' duro della storia
ogni giro aveva un dislivello di 475 (la salita era di 7 km con tratti al 15..17 per cento)
il circuito era di 19,3 km
undici giri.. soli 212 km ma 5225 metri di dislivello :diavoletto:
media oraria 37 kmh (siamo in epo quasi libero..)
Partenti 136.. Ritirati 111
distacchi abissali
1 Jalabert
2 Leblanc stesso tempo
3 Virenque 45 secondi
4 Heulot 1 minuto 45 secondi
5 Madouas 4 minuti 57 secondi
6 Herve 4 minuti 57 secondi
7 Vasseur 5 minuti 58 secondi
8 Robin 6 minuti 57 secondi
9 Maignan 7 minuti 13 secondi
10 Rinero (poi quarto al tour..) 12 minuti 21 secondi

per un mondiale..
con 14 giri.. 266 km fanno 6650 metri di dislivello




maurofacoltosi
Messaggi: 2350
Iscritto il: mercoledì 15 dicembre 2010, 12:23
Località: Vedano Olona (Va)
Contatta:

Re: Mondiali. Le prossime edizioni.

Messaggio da leggere da maurofacoltosi » domenica 11 agosto 2019, 8:41

Questi dovrebbero essere i percorsi delle gare mondiali in Belgio nel 2021

Immagine


Mauro Facoltosi
www.ilciclismo.it

maurofacoltosi
Messaggi: 2350
Iscritto il: mercoledì 15 dicembre 2010, 12:23
Località: Vedano Olona (Va)
Contatta:

Re: Mondiali. Le prossime edizioni.

Messaggio da leggere da maurofacoltosi » domenica 11 agosto 2019, 8:48

Per quanto riguarda i mondiali del 2022 (Wollongong, Australia) i percorsi ancora non si conosco, ma qualcuno ha provato ad immaginarli

https://cyclingtips.com/2018/10/what-sh ... look-like/


Mauro Facoltosi
www.ilciclismo.it

Avatar utente
galliano
Messaggi: 13607
Iscritto il: giovedì 14 aprile 2011, 12:53
Località: TN

Re: Mondiali. Le prossime edizioni.

Messaggio da leggere da galliano » venerdì 23 agosto 2019, 10:20

Al momento della presentazione del mondiale di harrogate si temeva una sforbiciata alla lunghezza del percorso, non ho avuto sentore di modifiche quindi sono confermati i 285km?



riddler
Messaggi: 1021
Iscritto il: domenica 24 luglio 2011, 22:07

Re: Mondiali. Le prossime edizioni.

Messaggio da leggere da riddler » lunedì 26 agosto 2019, 17:54

GregLemond ha scritto:
martedì 23 aprile 2019, 10:36
barrylyndon ha scritto:
lunedì 22 aprile 2019, 21:07
Alpe.di.Siusi ha scritto:
lunedì 22 aprile 2019, 18:25
Colbrelli, Trentin, Bettiol e Viviani hanno fatto una ricognizione sul percorso del mondiale di Harrogate. Tutti, incluso il CT Cassani, han detto che sara una gara molto dura. Speriamo bene.
Che non fosse un circuito banale si poteva intuire dall' altimetria..
Un' Amstel..piu' o meno.
Analizzo la nazionale italiana.

Abbiamo quello scarso della Sky, che a 25 anni è in parabola discendente e che negli ultimi 2 mondiali non si è mai visto.
Quello che ha vinto il Fiandre perche non se ne sono accorti.
Quello con la maglia stellata che si è visto in TUTTE le classiche.
Il Miglior velocista sul mercato solo quando corre da solo (dicono)
Tanti ragazzi (scarsi anche loro... tipo Martinelli)


Non mi sembra che a parte l Olanda ce ne siano troppe messe meglio.
O la Colombia anche qui? (vedi Innsbruck)
Per me dobbiamo correre su due capitani il resto è fuffa...
Viviani purtroppo mal digerisce i troppi km. (alla Sanremo, senza voler fare esempi non è mai stato competitivo) e oltretutto il percorso pare un pò troppo duro per lui... non glielo vedo, ma non penso sarà l'unico velocista a saltare...
Moscon va beh stendiamo un velo impietoso.
I capitani non possono che essere Trentin e Bettiol, il secondo è un ottimo passista, non sia mai che faccia un altro tentativo come al Fiandre...
Altrimenti su chi dobbiamo puntare? Su Combrelli??? Oppure sui quarti o quinti posti di Nizzolo?


Ecco l'elenco delle corse minori del ciclismo:
http://it.wikipedia.org/wiki/Sacha_Modolo


riddler
Messaggi: 1021
Iscritto il: domenica 24 luglio 2011, 22:07

Re: Mondiali. Le prossime edizioni.

Messaggio da leggere da riddler » lunedì 26 agosto 2019, 17:56

Walter_White ha scritto:
lunedì 22 aprile 2019, 19:47
Alpe.di.Siusi ha scritto:
lunedì 22 aprile 2019, 18:25
Colbrelli, Trentin, Bettiol e Viviani hanno fatto una ricognizione sul percorso del mondiale di Harrogate. Tutti, incluso il CT Cassani, han detto che sara una gara molto dura. Speriamo bene.
Come ogni anno...alla prima ricognizione, si può arrivare da soli. Alla seconda, arriva un gruppetto di 10, alla terza, volata di 50/60....poi nella realtá finisce con volata di gruppo :D :D
Come ogni anno al termine della ricognizione l'italia piazza 4 italiani ai primi 4 posti!!! Quindi ben spera il CT Cassani...


Ecco l'elenco delle corse minori del ciclismo:
http://it.wikipedia.org/wiki/Sacha_Modolo

Avatar utente
Walter_White
Messaggi: 13497
Iscritto il: mercoledì 23 marzo 2016, 18:01

Re: Mondiali. Le prossime edizioni.

Messaggio da leggere da Walter_White » lunedì 2 settembre 2019, 22:58

Boom
Spettacolo
Allegati
wc-martigny-2020 (2).png
wc-martigny-2020 (2).png (116.39 KiB) Visto 3332 volte


FCC 2018/19: 1°; Superprestige; Gran Combinata
FCC 2017/18: 3°; Trofeo dei titoli; Campionato Europeo Donne Elite, Campionato del Mondo Donne Elite, ROTY

Basso
Messaggi: 14641
Iscritto il: sabato 21 maggio 2011, 18:03
Località: Vicenza

Re: Mondiali. Le prossime edizioni.

Messaggio da leggere da Basso » lunedì 2 settembre 2019, 23:10

Non bastano salite qua e là, a mio avviso, e non mi aspetto grande spettacolo: la Petit Forclaz è molto (in alcuni punti troppo? per me sì) stretta in salita e terrificante in discesa. Già tremo per le cadute che, purtroppo, ci saranno a meno di miracoli; anche perché se per i pro' è un conto, bisogna considerare che ci sono ragazze e ragazzi di 17 anni che affrontano le medesime strade con bici standardizzate a livello di rapporti.


11 Vuelta 7-Prato
12 Appennino-Japan
13 Giro 9-CN ITA-Vuelta 20-Sabatini
14 Vasco-Dauphiné-Tour 3-Tour 21-Pologne-Tre Valli
15 Laigueglia-Escaut-Giro 2-Giro 18-Giro GC-Tour 13-Fourmies
16 Nice-Vuelta 12
17 Frankfurt-Tour 11-Vuelta 16-Chrono
18 Bianche-DePanne-Romandie-Köln-Piemonte-Chrono
19 Nice-Turkey-Portugal-Vuelta 10

giorgio ricci
Messaggi: 3081
Iscritto il: lunedì 9 giugno 2014, 13:44

Re: Mondiali. Le prossime edizioni.

Messaggio da leggere da giorgio ricci » martedì 3 settembre 2019, 0:06

Mi sembra che ci sia voglia di riproporre qualcosa di simile a Sallanches 80. E allora perché non rifare in Francia Sallanches 202...?
Se è vero che la Petit forclaz è pericolosa e visto il ragionamento di Basso, non è lo spettacolo che cerchiamo.



Avatar utente
Walter_White
Messaggi: 13497
Iscritto il: mercoledì 23 marzo 2016, 18:01

Re: Mondiali. Le prossime edizioni.

Messaggio da leggere da Walter_White » martedì 3 settembre 2019, 8:03

Basso ha scritto:
lunedì 2 settembre 2019, 23:10
Non bastano salite qua e là, a mio avviso, e non mi aspetto grande spettacolo: la Petit Forclaz è molto (in alcuni punti troppo? per me sì) stretta in salita e terrificante in discesa. Già tremo per le cadute che, purtroppo, ci saranno a meno di miracoli; anche perché se per i pro' è un conto, bisogna considerare che ci sono ragazze e ragazzi di 17 anni che affrontano le medesime strade con bici standardizzate a livello di rapporti.
In effetti la discesa fa impressione
La salita probabilmente ho visto male perché era a due corsie.
Però c'è anche il fatto che la fanno più volte quindi possono prendere le misure i primi 2/3 giri


FCC 2018/19: 1°; Superprestige; Gran Combinata
FCC 2017/18: 3°; Trofeo dei titoli; Campionato Europeo Donne Elite, Campionato del Mondo Donne Elite, ROTY

Avatar utente
GregLemond
Messaggi: 1794
Iscritto il: sabato 6 settembre 2014, 20:00

Re: Mondiali. Le prossime edizioni.

Messaggio da leggere da GregLemond » martedì 3 settembre 2019, 8:26

Dopo lo scherzo di Innsbruck, mi sembra ci sia la "psicosi" mondiale duro.



Basso
Messaggi: 14641
Iscritto il: sabato 21 maggio 2011, 18:03
Località: Vicenza

Re: Mondiali. Le prossime edizioni.

Messaggio da leggere da Basso » martedì 3 settembre 2019, 10:11

Walter_White ha scritto:
martedì 3 settembre 2019, 8:03
In effetti la discesa fa impressione
La salita probabilmente ho visto male perché era a due corsie.
Però c'è anche il fatto che la fanno più volte quindi possono prendere le misure i primi 2/3 giri
Purtroppo non ci sono ancora le planimetrie e le altimetrie sul sito ufficiale (alquanto ridicola come cosa, per altro, dato che mancano 380 giorni circa all'evento - questo il sito https://www.aigle-martigny2020.ch/en/).

Al Giro della Valle d'Aosta a cui ho avuto quest'anno il piacere di essere presente abbiamo fatto la salita (su Google Earth e Maps è la strada "La Fontaine" del comune di Martigny-Combe). Ci sono una serie di curve abbastanza ravvicinate in cui, seguendo il gruppo dietro alla coda delle ammiraglie, ci si è dovuti fermare perché l'ambulanza al seguito faticava a passare, fra angoli stretti e un paio di terrazzini sporgenti. Con "noi" fermi, i pochi corridori già attardati hanno dovuto anche loro mettere piede a terra in tratti in doppia cifra perché non riuscivano a sgusciare via.

La discesa, come dici, fra proprio impressione: è sostanzialmente composta da un rettilineo iniziale lunghissimo, quasi 2 km a spanne, che si conclude con un tornante ampio (ma se vai lungo entri nel ristorante "Sur-le-Scex"). Segue poi un altro lungo rettilineo interrotto da una doppia semicurva non difficile. Qui il problema è la velocità: andavamo a circa 90 km/h in auto e i ciclisti, under 23, ti scappavano via.

Questa una foto della salita proprio del Valle d'Aosta, in uno dei punti "medi" come larghezza

Immagine


11 Vuelta 7-Prato
12 Appennino-Japan
13 Giro 9-CN ITA-Vuelta 20-Sabatini
14 Vasco-Dauphiné-Tour 3-Tour 21-Pologne-Tre Valli
15 Laigueglia-Escaut-Giro 2-Giro 18-Giro GC-Tour 13-Fourmies
16 Nice-Vuelta 12
17 Frankfurt-Tour 11-Vuelta 16-Chrono
18 Bianche-DePanne-Romandie-Köln-Piemonte-Chrono
19 Nice-Turkey-Portugal-Vuelta 10

Avatar utente
Walter_White
Messaggi: 13497
Iscritto il: mercoledì 23 marzo 2016, 18:01

Re: Mondiali. Le prossime edizioni.

Messaggio da leggere da Walter_White » martedì 3 settembre 2019, 10:24

Basso ha scritto:
martedì 3 settembre 2019, 10:11
Walter_White ha scritto:
martedì 3 settembre 2019, 8:03
In effetti la discesa fa impressione
La salita probabilmente ho visto male perché era a due corsie.
Però c'è anche il fatto che la fanno più volte quindi possono prendere le misure i primi 2/3 giri
Purtroppo non ci sono ancora le planimetrie e le altimetrie sul sito ufficiale (alquanto ridicola come cosa, per altro, dato che mancano 380 giorni circa all'evento - questo il sito https://www.aigle-martigny2020.ch/en/).

Al Giro della Valle d'Aosta a cui ho avuto quest'anno il piacere di essere presente abbiamo fatto la salita (su Google Earth e Maps è la strada "La Fontaine" del comune di Martigny-Combe). Ci sono una serie di curve abbastanza ravvicinate in cui, seguendo il gruppo dietro alla coda delle ammiraglie, ci si è dovuti fermare perché l'ambulanza al seguito faticava a passare, fra angoli stretti e un paio di terrazzini sporgenti. Con "noi" fermi, i pochi corridori già attardati hanno dovuto anche loro mettere piede a terra in tratti in doppia cifra perché non riuscivano a sgusciare via.

La discesa, come dici, fra proprio impressione: è sostanzialmente composta da un rettilineo iniziale lunghissimo, quasi 2 km a spanne, che si conclude con un tornante ampio (ma se vai lungo entri nel ristorante "Sur-le-Scex"). Segue poi un altro lungo rettilineo interrotto da una doppia semicurva non difficile. Qui il problema è la velocità: andavamo a circa 90 km/h in auto e i ciclisti, under 23, ti scappavano via.

Questa una foto della salita proprio del Valle d'Aosta, in uno dei punti "medi" come larghezza

Immagine
Allora avevo nettamente visto male io.... è già stato approvato dall'UCI il percorso o possono ancora chiedere un cambio?


FCC 2018/19: 1°; Superprestige; Gran Combinata
FCC 2017/18: 3°; Trofeo dei titoli; Campionato Europeo Donne Elite, Campionato del Mondo Donne Elite, ROTY

Basso
Messaggi: 14641
Iscritto il: sabato 21 maggio 2011, 18:03
Località: Vicenza

Re: Mondiali. Le prossime edizioni.

Messaggio da leggere da Basso » martedì 3 settembre 2019, 10:27

Walter_White ha scritto:
martedì 3 settembre 2019, 10:24
Allora avevo nettamente visto male io.... è già stato approvato dall'UCI il percorso o possono ancora chiedere un cambio?
Dovrebbe essere approvato, ma non metto la mano sul fuoco (dico "dovrebbe" perché gli svizzeri hanno pagato sostanzialmente la tappa per avere il tratto di Martigny valido come sorta di ispezione premondiale)


11 Vuelta 7-Prato
12 Appennino-Japan
13 Giro 9-CN ITA-Vuelta 20-Sabatini
14 Vasco-Dauphiné-Tour 3-Tour 21-Pologne-Tre Valli
15 Laigueglia-Escaut-Giro 2-Giro 18-Giro GC-Tour 13-Fourmies
16 Nice-Vuelta 12
17 Frankfurt-Tour 11-Vuelta 16-Chrono
18 Bianche-DePanne-Romandie-Köln-Piemonte-Chrono
19 Nice-Turkey-Portugal-Vuelta 10

CicloSprint
Messaggi: 6255
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 19:49

Re: Mondiali. Le prossime edizioni.

Messaggio da leggere da CicloSprint » martedì 3 settembre 2019, 11:41

Ma è vero che il Tour farà tappa a Martigny nel 2020 ?



Avatar utente
Seb
Messaggi: 5401
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 13:07
Località: Genova
Contatta:

Re: Mondiali. Le prossime edizioni.

Messaggio da leggere da Seb » mercoledì 11 settembre 2019, 17:14

Eccoci qui, il momento è arrivo. Il Ruanda ha lanciato ufficialmente la propria candidatura per il 2025
http://www.cicloweb.it/2019/09/11/ruand ... iali-2025/



Basso
Messaggi: 14641
Iscritto il: sabato 21 maggio 2011, 18:03
Località: Vicenza

Re: Mondiali. Le prossime edizioni.

Messaggio da leggere da Basso » mercoledì 25 settembre 2019, 20:53

Presentati finalmente i percorsi. Nessuna modifica nei tracciati, diverse novità per il resto

http://www.cicloweb.it/2019/09/25/mondi ... -domenica/


11 Vuelta 7-Prato
12 Appennino-Japan
13 Giro 9-CN ITA-Vuelta 20-Sabatini
14 Vasco-Dauphiné-Tour 3-Tour 21-Pologne-Tre Valli
15 Laigueglia-Escaut-Giro 2-Giro 18-Giro GC-Tour 13-Fourmies
16 Nice-Vuelta 12
17 Frankfurt-Tour 11-Vuelta 16-Chrono
18 Bianche-DePanne-Romandie-Köln-Piemonte-Chrono
19 Nice-Turkey-Portugal-Vuelta 10

Avatar utente
GregLemond
Messaggi: 1794
Iscritto il: sabato 6 settembre 2014, 20:00

Re: Mondiali. Le prossime edizioni.

Messaggio da leggere da GregLemond » mercoledì 25 settembre 2019, 20:57

Mondiale duro per davvero.



Avatar utente
Kwaremont
Messaggi: 120
Iscritto il: martedì 21 maggio 2019, 12:59

Re: Mondiali. Le prossime edizioni.

Messaggio da leggere da Kwaremont » mercoledì 25 settembre 2019, 21:38

Basso ha scritto:
mercoledì 25 settembre 2019, 20:53
Presentati finalmente i percorsi. Nessuna modifica nei tracciati, diverse novità per il resto

http://www.cicloweb.it/2019/09/25/mondi ... -domenica/
Menomale, dato che proprio ieri ho prenotato gli hotel.
Mondiale che sembra duro sulla carta, ma aspetto di vederla dal vivo quella salita...

Ottima idea quella di anticipare la crono, ormai vi sono corridori che possono ambire ad ipotetiche doppiette (es TD)



Basso
Messaggi: 14641
Iscritto il: sabato 21 maggio 2011, 18:03
Località: Vicenza

Re: Mondiali. Le prossime edizioni.

Messaggio da leggere da Basso » mercoledì 25 settembre 2019, 23:22



11 Vuelta 7-Prato
12 Appennino-Japan
13 Giro 9-CN ITA-Vuelta 20-Sabatini
14 Vasco-Dauphiné-Tour 3-Tour 21-Pologne-Tre Valli
15 Laigueglia-Escaut-Giro 2-Giro 18-Giro GC-Tour 13-Fourmies
16 Nice-Vuelta 12
17 Frankfurt-Tour 11-Vuelta 16-Chrono
18 Bianche-DePanne-Romandie-Köln-Piemonte-Chrono
19 Nice-Turkey-Portugal-Vuelta 10

Avatar utente
Slegar
Messaggi: 4911
Iscritto il: venerdì 10 dicembre 2010, 16:49

Re: Mondiali. Le prossime edizioni.

Messaggio da leggere da Slegar » giovedì 26 settembre 2019, 11:30

Basso ha scritto:
mercoledì 25 settembre 2019, 20:53
Presentati finalmente i percorsi. Nessuna modifica nei tracciati, diverse novità per il resto

http://www.cicloweb.it/2019/09/25/mondi ... -domenica/
Paura per il mondiale a squadre di Lefevere?


fair play? No, Grazie!

34x27
Messaggi: 3100
Iscritto il: giovedì 16 dicembre 2010, 9:38
Località: in salita

Re: Mondiali. Le prossime edizioni.

Messaggio da leggere da 34x27 » giovedì 26 settembre 2019, 11:35

Si scollina a quanto dall'arrivo?


HEY MOTO

frcre
Messaggi: 518
Iscritto il: domenica 29 maggio 2016, 18:08

Re: Mondiali. Le prossime edizioni.

Messaggio da leggere da frcre » giovedì 26 settembre 2019, 13:13

Basso ha scritto:
mercoledì 25 settembre 2019, 23:22
Questa l'altimetria http://www.cicloweb.it/2019/09/25/mondi ... ltimetria/
Peccato per la parte in linea.
Sono praticamente 120 km di trasferimento e 120 di corsa.
Avrei aggiunto un altro giro



Fedaia
Messaggi: 1561
Iscritto il: sabato 11 giugno 2016, 19:18

Re: Mondiali. Le prossime edizioni.

Messaggio da leggere da Fedaia » venerdì 27 settembre 2019, 22:38

Un bel duello Bernal- Pogacar.



frcre
Messaggi: 518
Iscritto il: domenica 29 maggio 2016, 18:08

Re: Mondiali. Le prossime edizioni.

Messaggio da leggere da frcre » venerdì 27 settembre 2019, 23:33

Fedaia ha scritto:
venerdì 27 settembre 2019, 22:38
Un bel duello Bernal- Pogacar.

Non escluderei Roglic, i vecchietti Nibali e Valverde e neanche Alaphilippe.



CicloSprint
Messaggi: 6255
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 19:49

Re: Mondiali. Le prossime edizioni.

Messaggio da leggere da CicloSprint » martedì 1 ottobre 2019, 12:31

Il "mondialone" 2023 sarà a Roubaix in Francia ?



Bomby
Messaggi: 1323
Iscritto il: martedì 17 giugno 2014, 20:23

Re: Mondiali. Le prossime edizioni.

Messaggio da leggere da Bomby » martedì 1 ottobre 2019, 17:27

Si terrà a Rennes-Le-Chateau, i Templari cureranno il servizio d'ordine.



Avatar utente
Seb
Messaggi: 5401
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 13:07
Località: Genova
Contatta:

Re: Mondiali. Le prossime edizioni.

Messaggio da leggere da Seb » martedì 1 ottobre 2019, 20:31

CicloSprint ha scritto:
martedì 1 ottobre 2019, 12:31
Il "mondialone" 2023 sarà a Roubaix in Francia ?
No, sarà a Glasgow (Scozia)



Avatar utente
Walter_White
Messaggi: 13497
Iscritto il: mercoledì 23 marzo 2016, 18:01

Re: Mondiali. Le prossime edizioni.

Messaggio da leggere da Walter_White » martedì 1 ottobre 2019, 20:34

Seb ha scritto:
martedì 1 ottobre 2019, 20:31
CicloSprint ha scritto:
martedì 1 ottobre 2019, 12:31
Il "mondialone" 2023 sarà a Roubaix in Francia ?
No, sarà a Glasgow (Scozia)
Apriamo la colletta per avere 2 aerei ponte :crazy:


FCC 2018/19: 1°; Superprestige; Gran Combinata
FCC 2017/18: 3°; Trofeo dei titoli; Campionato Europeo Donne Elite, Campionato del Mondo Donne Elite, ROTY

Avatar utente
galliano
Messaggi: 13607
Iscritto il: giovedì 14 aprile 2011, 12:53
Località: TN

Re: Mondiali. Le prossime edizioni.

Messaggio da leggere da galliano » martedì 1 ottobre 2019, 22:05

Dopo il 2022 non mi interessano più, appendo il divano al chiodo :cry:



marco_graz
Messaggi: 1053
Iscritto il: giovedì 6 ottobre 2016, 16:26

Re: Mondiali. Le prossime edizioni.

Messaggio da leggere da marco_graz » martedì 1 ottobre 2019, 22:24

Walter_White ha scritto:
martedì 1 ottobre 2019, 20:34
Seb ha scritto:
martedì 1 ottobre 2019, 20:31
CicloSprint ha scritto:
martedì 1 ottobre 2019, 12:31
Il "mondialone" 2023 sarà a Roubaix in Francia ?
No, sarà a Glasgow (Scozia)
Apriamo la colletta per avere 2 aerei ponte :crazy:
hahahahah mi accodo :diavoletto:

PS: se Trentin regge altri 4 anni al TOP..



marco_graz
Messaggi: 1053
Iscritto il: giovedì 6 ottobre 2016, 16:26

Re: Mondiali. Le prossime edizioni.

Messaggio da leggere da marco_graz » martedì 1 ottobre 2019, 22:28

Cmq leggo ora che fino al 2024 almeno niente mondiale in Italia..e' la pausa piu' lunga dopo quella della seconda guerra mondiale...



Avatar utente
udra
Messaggi: 6841
Iscritto il: mercoledì 1 ottobre 2014, 11:29

Re: Mondiali. Le prossime edizioni.

Messaggio da leggere da udra » martedì 1 ottobre 2019, 23:29

marco_graz ha scritto:
martedì 1 ottobre 2019, 22:28
Cmq leggo ora che fino al 2024 almeno niente mondiale in Italia..e' la pausa piu' lunga dopo quella della seconda guerra mondiale...
Non credo sia una cosa negativa, ci sono tante altre cose a cui pensare rispetto a organizzare mondiali ogni 4 anni.
Per dire, il Belgio ne ospiterà uno dopo 19 anni nel 2021, la Francia ancora peggio dato che è dal 2000 che non ne ospita uno e non si vedono candidature all'orizzonte.



maurofacoltosi
Messaggi: 2350
Iscritto il: mercoledì 15 dicembre 2010, 12:23
Località: Vedano Olona (Va)
Contatta:

Re: Mondiali. Le prossime edizioni.

Messaggio da leggere da maurofacoltosi » mercoledì 2 ottobre 2019, 9:39

I mondiali in Australia si correranno dal 18 al 25 settembre 2022

https://www.cyclingnews.com/news/race-d ... australia/


Mauro Facoltosi
www.ilciclismo.it

CicloSprint
Messaggi: 6255
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 19:49

Re: Mondiali. Le prossime edizioni.

Messaggio da leggere da CicloSprint » mercoledì 2 ottobre 2019, 9:44

Il Supermondiale 2027 in Italia sarebbe bello ?



maurofacoltosi
Messaggi: 2350
Iscritto il: mercoledì 15 dicembre 2010, 12:23
Località: Vedano Olona (Va)
Contatta:

Re: Mondiali. Le prossime edizioni.

Messaggio da leggere da maurofacoltosi » mercoledì 2 ottobre 2019, 10:56

CicloSprint ha scritto:
mercoledì 2 ottobre 2019, 9:44
Il Supermondiale 2027 in Italia sarebbe bello ?
Tra l'altro è il centenario della prima edizione, vinta da Alfredo Binda


Mauro Facoltosi
www.ilciclismo.it

Avatar utente
Slegar
Messaggi: 4911
Iscritto il: venerdì 10 dicembre 2010, 16:49

Re: Mondiali. Le prossime edizioni.

Messaggio da leggere da Slegar » mercoledì 2 ottobre 2019, 11:15

maurofacoltosi ha scritto:
mercoledì 2 ottobre 2019, 10:56
CicloSprint ha scritto:
mercoledì 2 ottobre 2019, 9:44
Il Supermondiale 2027 in Italia sarebbe bello ?
Tra l'altro è il centenario della prima edizione, vinta da Alfredo Binda
Allora vai col Nürburgring e la Steilstrecke.


fair play? No, Grazie!

Avatar utente
Tranchée d'Arenberg
Messaggi: 17655
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 13:50
Località: Falconara Albanese (CS)

Re: Mondiali. Le prossime edizioni.

Messaggio da leggere da Tranchée d'Arenberg » mercoledì 2 ottobre 2019, 11:21

frcre ha scritto:
giovedì 26 settembre 2019, 13:13
Basso ha scritto:
mercoledì 25 settembre 2019, 23:22
Questa l'altimetria http://www.cicloweb.it/2019/09/25/mondi ... ltimetria/
Peccato per la parte in linea.
Sono praticamente 120 km di trasferimento e 120 di corsa.
Avrei aggiunto un altro giro
Beh, diciamo che il circuito è già molto duro e fare un altro giro non so a cosa sarebbe servito. Semmai si poteva fare un tratto in linea un pò più impegnativo.


Cobblestone 2012 & 2018 - 1° Classifica Generale
Cobblestone 2012 & 2018 - 1° Classifica Classiche
Cobblestone 2013 - 1° Classifica Semiclassiche

FantaCycling Manager 2016 - 1° Classifica (squadre)

Avatar utente
Subsonico
Messaggi: 6408
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 19:13

Re: Mondiali. Le prossime edizioni.

Messaggio da leggere da Subsonico » mercoledì 2 ottobre 2019, 11:24

galliano ha scritto:
martedì 1 ottobre 2019, 22:05
Dopo il 2022 non mi interessano più, appendo il divano al chiodo :cry:
Comodo...


VINCITORE DEL FANTATOUR 2016 SUL CAMPO: certe fantaclassifiche verranno riscritte...

"Stufano è un Peter Sagan che ha smesso di sognare (E.Vittone) "

CicloSprint
Messaggi: 6255
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 19:49

Re: Mondiali. Le prossime edizioni.

Messaggio da leggere da CicloSprint » mercoledì 2 ottobre 2019, 15:11

Slegar ha scritto:
mercoledì 2 ottobre 2019, 11:15
maurofacoltosi ha scritto:
mercoledì 2 ottobre 2019, 10:56
CicloSprint ha scritto:
mercoledì 2 ottobre 2019, 9:44
Il Supermondiale 2027 in Italia sarebbe bello ?
Tra l'altro è il centenario della prima edizione, vinta da Alfredo Binda
Allora vai col Nürburgring e la Steilstrecke.
Ma il primo titolo mondiale assoluto su strada è stato nel 1921 (dilettanti).



frcre
Messaggi: 518
Iscritto il: domenica 29 maggio 2016, 18:08

Re: Mondiali. Le prossime edizioni.

Messaggio da leggere da frcre » mercoledì 2 ottobre 2019, 16:39

Tranchée d'Arenberg ha scritto:
mercoledì 2 ottobre 2019, 11:21
frcre ha scritto:
giovedì 26 settembre 2019, 13:13
Basso ha scritto:
mercoledì 25 settembre 2019, 23:22
Questa l'altimetria http://www.cicloweb.it/2019/09/25/mondi ... ltimetria/
Peccato per la parte in linea.
Sono praticamente 120 km di trasferimento e 120 di corsa.
Avrei aggiunto un altro giro
Beh, diciamo che il circuito è già molto duro e fare un altro giro non so a cosa sarebbe servito. Semmai si poteva fare un tratto in linea un pò più impegnativo.
Non mi piace un gran che come percorso.
7 volte una salita così impegnativa, tratto in linea nullo.
Si rischia un andamento con fuga del mattino di semisconosciuti, lunga processione e battaglia solo sull'ultima salita.
Per movimentare un po la situazione avrei messo almeno l'ultima forclaz ai -40/50 e aggiunto un paio di salitelle più semplici tipo champson negli ultimi km




Rispondi