Pagina 1 di 23

Mondiali. Le prossime edizioni.

Inviato: lunedì 4 aprile 2011, 15:53
da cauz.
l'UCI ha fatto trapelare la notizia che la candidatura di ponferrada e' la migliore per i mondiali 2014.
l'assegnazione sara' fatta a settembre a copenhagen, ma quanto pare i mondiali torneranno in spagna.
http://www.uci.ch/Modules/ENews/ENewsDe ... D%3DMTYxNw

buona notizia per la spagna, un po' di perplessita' per il fatto che sara' la quarta edizione di fila in europa.

Re: Mondiali. Le prossime edizioni.

Inviato: lunedì 4 aprile 2011, 16:01
da dietzen
ma c'erano altre candidature o era l'unica effettivamente presentata?
in ogni caso l'unica che l'uci ha promosso, ma appunto non ricordo se ne fossero comunque altre.

per il 2015 già è stato detto che ci potranno essere solo candidate extraeuropee, in corsa virginia e oman (mi pare che la regione del quebec abbia fatto un passo indietro).

Re: Mondiali. Le prossime edizioni.

Inviato: lunedì 4 aprile 2011, 16:08
da cauz.
dietzen ha scritto:ma c'erano altre candidature o era l'unica effettivamente presentata?
in ogni caso l'unica che l'uci ha promosso, ma appunto non ricordo se ne fossero comunque altre.
per ora parlano solo di "dossier migliore", questo fa pensare che ce ne siano stati altri..
e' vero anche che non vengono mai citate le altre candidate... :)

Re: Mondiali. Le prossime edizioni.

Inviato: lunedì 4 aprile 2011, 16:52
da CicloSprint
Per il 2015 ci sarebbe anche San Cristobal (VEN) che ospitò il Mondiale 1977 quello vinto da Moser. ;)

Re: Mondiali. Le prossime edizioni.

Inviato: lunedì 4 aprile 2011, 18:05
da Rojo
La candidatura di Ponferrada è l'unica ritenuta soddisfacente e quindi accettata dalll'Uci. Dunque di fatto il Mondiale è già assegnato a loro, anche se l'ufficializzazione ci sarà a settembre.
perplessita' per il fatto che sara' la quarta edizione di fila in europa.
Perplessità per cosa? Fossi il Presidente Uci metterei per legge la possibilità di fare i Mondiali solo in Europa. :lol:

Re: Mondiali. Le prossime edizioni.

Inviato: lunedì 4 aprile 2011, 18:16
da Rojo
Su un forum spagnolo dicono che il circuito della prova in linea dovrebbe essere quello della crono del Castilla y Leon '10, cioè uguale a quello proposto per il Mondiale 2013 (andato a Firenze).

Questa l'altimetria:

Immagine

Re: Mondiali. Le prossime edizioni.

Inviato: lunedì 4 aprile 2011, 19:39
da cauz.
Rojo ha scritto: Perplessità per cosa? Fossi il Presidente Uci metterei per legge la possibilità di fare i Mondiali solo in Europa. :lol:
per la comodita'/economicita' della trasferta o per altre ragioni?
perche' sulla prima potrei essere d'accordo, ma altre non ne vedo...

Re: Mondiali. Le prossime edizioni.

Inviato: lunedì 4 aprile 2011, 20:01
da CicloSprint
Rojo ha scritto:Su un forum spagnolo dicono che il circuito della prova in linea dovrebbe essere quello della crono del Castilla y Leon '10, cioè uguale a quello proposto per il Mondiale 2013 (andato a Firenze).

Questa l'altimetria:

Immagine

Ma il circuito di Firenze 2013 sarà più duro di Sallanches 1980. ;)

Re: Mondiali. Le prossime edizioni.

Inviato: lunedì 4 aprile 2011, 20:06
da Rojo
per la comodita'/economicita' della trasferta o per altre ragioni?
perche' sulla prima potrei essere d'accordo, ma altre non ne vedo...
Perchè sono europeo e europeista ti basta come motivazione? :mrgreen:

No, seriamente, è che trovavo strano che un italiano fosse perplesso nell'avere 4 Mondiali di fila in Europa. Storicamente ce n'era uno fuori dal vecchio continente ogni 6-7 fatti qua. Poi c'è la questione fuso orario che spesso rompe le balle, il timore che ci rifilino prima o poi un'immane schifezza nei paesi arabi... Insomma, un Mondiale qua da noi è una garanzia.

Re: Mondiali. Le prossime edizioni.

Inviato: lunedì 4 aprile 2011, 20:08
da Rojo
CicloSprint ha scritto:Ma il circuito di Firenze 2013 sarà più duro di Sallanches 1980. ;)
Cosa c'entra il Mondiale di Firenze?
Comunque no, non sarà sicuramente più duro di Sallanches...

Re: Mondiali. Le prossime edizioni.

Inviato: martedì 5 aprile 2011, 14:26
da CicloSprint
Rojo ha scritto:
CicloSprint ha scritto:Ma il circuito di Firenze 2013 sarà più duro di Sallanches 1980. ;)
Cosa c'entra il Mondiale di Firenze?
Comunque no, non sarà sicuramente più duro di Sallanches...
Vedi la salita di Fiesole....

http://www.salite.ch/11351.asp?Mappa=

Una salita come questa, in un mondiale non si vedeva proprio dal Mondiale di Bernand Hinault ;)

Re: Mondiali. Le prossime edizioni.

Inviato: martedì 5 aprile 2011, 14:36
da Maìno della Spinetta
Non sarà così duro: primo tratto in linea con la salitella di Collodi, le salite di Montecatini e San Baronto, e poi il circuito con una sola salita, quella per Fiesole, ma non credo facciano la via vecchia, ma che passeranno da san Domenico. Poi tanta discesa e pianura.
Di sicuro Sallanches e Dujtama erano peggio

Questa la salita da San Domenico
http://www.salite.ch/10762.asp?Mappa=

Re: Mondiali. Le prossime edizioni.

Inviato: venerdì 8 aprile 2011, 13:26
da Subsonico
sono appena stato a Firenze vedendo anche la zona 'campagnola' e devo dire che è uno scenario fantastico per un mondiale, sia per il percorso che offre sia per i paesaggi. Non potrò mancare sul percorso!
PS: sarebbe bello far passare una qualche corsa sull'erta canina, anche se temo sia impossibile :)

Re: Mondiali. Le prossime edizioni.

Inviato: venerdì 8 aprile 2011, 13:50
da CicloSprint
Maìno della Spinetta ha scritto:Non sarà così duro: primo tratto in linea con la salitella di Collodi, le salite di Montecatini e San Baronto, e poi il circuito con una sola salita, quella per Fiesole, ma non credo facciano la via vecchia, ma che passeranno da san Domenico. Poi tanta discesa e pianura.
Di sicuro Sallanches e Dujtama erano peggio

Questa la salita da San Domenico
http://www.salite.ch/10762.asp?Mappa=

Vedrai che poi sceglieranno la strada della Fiesolana. ;)

Re: Mondiali. Le prossime edizioni.

Inviato: venerdì 8 aprile 2011, 16:02
da Ottavio
A me risulta che faranno la salita di Fiesole da San Domenico. Non so se è cambiato qualcosa.
Non dimentichamo la seconda salita del circuito in via Salviati: un muro di mezzo km molto ripido, seguito da un falsopiano in leggera discesa.
Inoltre la discesa da Fiesole a Pian del Mugnone può fare più differenza della salita.

Re: Mondiali. Le prossime edizioni.

Inviato: venerdì 8 aprile 2011, 16:18
da Tatranky
Una curiosità: il tracciato di Valkenburg è lo stesso del '98?

Re: Mondiali. Le prossime edizioni.

Inviato: giovedì 26 gennaio 2012, 12:14
da eliacodogno
Parleremmo di un'edizione non molto prossima in verità, ma sono già tre volte che leggo sta cosa in dall'inizio dell'anno:
http://pinerolo.torinotoday.it/chiatell ... orino.html
http://www.spaziociclismo.it/?action=re ... izia=15685

Re: Mondiali. Le prossime edizioni.

Inviato: giovedì 26 gennaio 2012, 17:47
da Davide 76
Su Bicisport di questo mese leggevo di un progetto di mondiali a Torino, sfruttando la collina, nel 2016. Il deux ex machina sarebbe l'organizzatore della tappa di Pinerolo dell'ultimo Tour de France! Speriamo che la cosa vada in porto..............conosco quelle salite molto bene e potrebbe venire fuori un bellissimo circuito....altro che Copenaghen ;)

Re: Mondiali. Le prossime edizioni.

Inviato: giovedì 26 gennaio 2012, 21:15
da maurofacoltosi
Tatranky ha scritto:Una curiosità: il tracciato di Valkenburg è lo stesso del '98?
Sì, con la differenza che si faranno meno giri rispetto al 1998 perchè prima si affronterà un tratto in linea (la partenza sarà da Maastricht), come nelle ultime due edizione. Quest'ultimo non sarò assolutamente pianeggiante e il tracciato, alla fine, sarà una sorta di Amstel Gold Race.

Altimetrie Ponferrada 2014

Inviato: lunedì 27 febbraio 2012, 10:52
da maurofacoltosi
Circuito

Immagine

(www.wielerflits.nl)

Cronometro



Immagine

Immagine

(gpcanaldecastilla.files.wordpress.com)

Re: Altimetrie Ponferrada 2014

Inviato: lunedì 27 febbraio 2012, 13:00
da CicloSprint
maurofacoltosi ha scritto:Circuito

Immagine

(http://www.wielerflits.nl)

Cronometro



Immagine

Immagine

(gpcanaldecastilla.files.wordpress.com)

Si profila più duro di Sallaches 1980 ?

Re: Mondiali. Le prossime edizioni.

Inviato: lunedì 27 febbraio 2012, 13:06
da Rojo
Mondiale a crono con finale in salita? Piacevole novità.
Chissà a chi han pensato gli organizzatori disegnando un percorso del genere. :diavoletto:

Re: Mondiali. Le prossime edizioni.

Inviato: lunedì 27 febbraio 2012, 13:07
da Laura Grazioli
Scusate, un commento sulle altimetrie :D Sembrano le mappe del tesoro dei pirati! Mancano una X rossa e un teschio :D :crazy: :crazy: :crazy:

Re: Mondiali. Le prossime edizioni.

Inviato: lunedì 27 febbraio 2012, 13:08
da Rojo
Laura Grazioli ha scritto:Scusate, un commento sulle altimetrie :D Sembrano le mappe del tesoro dei pirati! Mancano una X rossa e un teschio :D :crazy: :crazy: :crazy:
Ahahahahahah. :D

Re: Mondiali. Le prossime edizioni.

Inviato: lunedì 27 febbraio 2012, 13:21
da Admin
Rojo ha scritto: Chissà a chi han pensato gli organizzatori disegnando un percorso del genere. :diavoletto:
Caspita, mi sto sforzando ma non riesco proprio ad arrivarci... :bll:

Vedendo anche l'altimetria della prova in linea, è peregrino pensare che possa per la prima volta nella storia del Mondiale verificarsi la doppietta?... :yoga:


Ps: Laura, sei sempre la migliore :D :D :D

Re: Mondiali. Le prossime edizioni.

Inviato: lunedì 27 febbraio 2012, 14:29
da Plata
Ma che cavolo di crono è? :fuori: :lol: Spero sia una variante più unica che rara... :muro:

Il percorso in linea mi pare invece niente di difficile...

Re: Mondiali. Le prossime edizioni.

Inviato: lunedì 27 febbraio 2012, 15:08
da dietzen
la prova in linea in realtà non è particolarmente dura, dovrebbe essere un classico circuito aperto a tutte le soluzioni dall'arrivo in solitaria alla volata di una ventina di corridori, a seconda di come si svilupperà la corsa.

la crono è sicuramente curiosa e sarà interessante, l'importante però è che resti una tantum.

Re: Mondiali. Le prossime edizioni.

Inviato: lunedì 27 febbraio 2012, 15:18
da simociclo
Laura Grazioli ha scritto:Scusate, un commento sulle altimetrie :D Sembrano le mappe del tesoro dei pirati! Mancano una X rossa e un teschio :D :crazy: :crazy: :crazy:
Bellissima questa :)

Re: Mondiali. Le prossime edizioni.

Inviato: lunedì 27 febbraio 2012, 16:30
da TIC
Avete visto il casino che e' successo per i mondiali di Firenze con Di Rocco - Tuttobiciweb - Secolo XIX ?
Visto anche le cifre ipotizzate, non sarebbe il caso di rinunciare ?
Che ne dite Fiorenzo Magni e Alfredo Martini voi che siete testimonial ? ( e grandi lettori del forum). So che avete gia' dato tanto all'Italia, ma lo fareste l'ultimo favore agli Italiani ?
Puoi fare qualcosa per questo sindaco Renzi ?

ps che ci siano "maneggi" e' inevitabile in qualsiasi parte del mondo , ma, secondo voi, che si stia esagerando ?

Re: Mondiali. Le prossime edizioni.

Inviato: lunedì 27 febbraio 2012, 17:58
da pacho
Lo sai che la fase delle domande compulsive da puntualizzatore dell'ovvio di solito di termina a 4anni?

Re: Mondiali. Le prossime edizioni.

Inviato: lunedì 27 febbraio 2012, 18:05
da Winter
TIC ha scritto:Avete visto il casino che e' successo per i mondiali di Firenze con Di Rocco - Tuttobiciweb - Secolo XIX ?
Visto anche le cifre ipotizzate, non sarebbe il caso di rinunciare ?
Si sarebbe il caso
Un Mondiale va bene una volta ogni 15-20 ani non ogni 4-5
Poi stabiliscono un budget , quello dev'essere
Se si va in rosso paga l'organizzazione non lo stato
Nel 1976 per le Olimpiadi di Montreal , il governo Canadese non era convinto del budget.. e fece un accordo con la citta' di Montreal.. Ogni dollaro speso in piu' l'avrebbero ripianato la citta' organizzatrice.. Ci han messo 32 anni a ripagarlo!

e adesso sento dire di una futura candidatura di Torino..

Re: Mondiali. Le prossime edizioni.

Inviato: lunedì 27 febbraio 2012, 19:35
da Admin
Winter ha scritto:e adesso sento dire di una futura candidatura di Torino..
Ma no, quella è per la Kobram!!! (A prop, voglio vedere se non ti fai vedere quest'anno che sarà così vicina a te!) :cincin:

Scherzi a parte, si parla di ciò anche su Cicloweb.

Intervista a Angelo Francini, grande fustigatore di Di Rocco:
http://www.cicloweb.it/articolo/2012/02 ... arla-del-c

Il comunicato di difesa di Renatino:
http://www.cicloweb.it/articolo/2012/02 ... dente-fede

Re: Mondiali. Le prossime edizioni.

Inviato: lunedì 27 febbraio 2012, 19:40
da alfiso
Oltre alla candidatura di Chiatellino a Torino ci sarà più avanti anche la candidatura del Trentino, che non a caso ha iniziato con la Settimana Tricolore.

Re: Mondiali. Le prossime edizioni.

Inviato: lunedì 27 febbraio 2012, 19:47
da Winter
Non ho niente contro Torino (anzi un Mondiale con Superga sarebbe stupendo) ne contro il Trentino
Il Problema son i conti , spese elevate con ritorni limitati
E Visto che ci stan facendo chiudere la cinghia a tutti non mi sembra il caso
Piuttosto si aiutino le corse gia' esistente
Come è possibile che K-B-K abbia 85 km di diretta ?
e da noi le corse devon pagare per esser trasmesse in differita..
Eppure il Belgio fa un Mondiale ogni 10 anni

sulla Kobram vedremo , è un po' prestino pero' non mi dispiacerebbe conoscervi
C'e' anche la Tappa del Giro a Cervinia..

Re: Mondiali. Le prossime edizioni.

Inviato: lunedì 27 febbraio 2012, 20:04
da alfiso
Già, proprio quello intendevo. Finchè c'è mondiale c'è speranza. Organizzare un mondiale con gli enti statali è una garanzia per il futuro.
Si entra nella stanza dove "io so che tu sai che io so". E può sempre tornare utile in futuro. Un mondiale è per sempre ;)

Strani ricorsi:
Secondo Di Rocco la candidatura potrebbe venir formalizzata per il 2017. "Per il 2013 vi è la doppia candidatura di Genova-Liguria e Firenze-Toscana, sulla quale ora dovremo decidere - ha chiarito Di Rocco -, mentre per il 2015 vi è già un discorso aperto con Milano per l'Expo che punta sui simboli del'acqua e della bicicletta.
Chissà cosa intendeva Di Rocco, quando nel 2010 (pubblicato l'8 marzo 2010 ndr) disse:
"oggi l'Uci (federazione internazionale - ndr) ha qualche problema finanziario e poter contare su certezze organizzative come quelle fornite dal Trentino, già sede dei Mondiali Btb Val di Sole 2008 e da altre decine di competizioni internazionali, potrebbe anche consentire di ipotizzare tempi più corti per l'assegnazione del Mondiale"
http://altoadige.gelocal.it/altrisport/ ... mo-1882209

Che i problemUci finanziari di McQuaid dovessero essere risolti dal baffo per, magari un giorno, farsi lasciare il posto lassù dove volano le aquile a forma di quaglia? E le srl dovevano forse servire alla campagna? Allo stato delle cose non importa più, resta solo che la Fci scende ancor di più all'inferno ed il movimento ciclistico italiano con lei.

Re: Mondiali. Le prossime edizioni.

Inviato: lunedì 27 febbraio 2012, 21:00
da TIC
Winter ha scritto: Si sarebbe il caso
Un Mondiale va bene una volta ogni 15-20 ani non ogni 4-5
Poi stabiliscono un budget , quello dev'essere
Se si va in rosso paga l'organizzazione non lo stato
Nel 1976 per le Olimpiadi di Montreal , il governo Canadese non era convinto del budget.. e fece un accordo con la citta' di Montreal.. Ogni dollaro speso in piu' l'avrebbero ripianato la citta' organizzatrice.. Ci han messo 32 anni a ripagarlo!

e adesso sento dire di una futura candidatura di Torino..
Purtroppo sembra che gli eventuali scandali economico-finanziari interessino solo in quanto strumenti per giocarsi le poltrone. Esattamente come e' stato usato il doping negli ultimi 10-15 anni.

Re: Mondiali. Le prossime edizioni.

Inviato: giovedì 23 agosto 2012, 9:49
da Slegar
Per i prossimi anni ci aspettano percorsi per arrampicatori. Amburgo lancia la candidatura per il 2017 o il 2018:
http://www.wielerland.nl/index.php?opti ... &Itemid=36

Re: Mondiali. Le prossime edizioni.

Inviato: sabato 15 settembre 2012, 13:04
da Winter
Grossi problemi per i mondiali spagnoli 2014..
Oggi c'e' un articolo sulla gazzetta
Juan Carlos Castano ,presidente federciclo spagnola : " Sarà molto difficile , quasi impossibile , organizzare i mondiali di ciclismo 2014 "
" L'UCI chiede 1 ml di euro a cui bisogna aggiungere tutte le spese organizzative. Quei soldi non ci sono "
Il sindaco di Ponferrada ha replicato che il mondiale si farà

Nello stesso articolo si parla della riduzione dei fondi statali verso il Coni Spagnolo (Consiglio superiore dello sport)
2009 193,3 ml di euro
2011 169,7
2012 124,4
2013 circa 60 ml..

Re: Mondiali. Le prossime edizioni.

Inviato: sabato 15 settembre 2012, 14:39
da Tranchée d'Arenberg
Winter ha scritto:Grossi problemi per i mondiali spagnoli 2014..
Oggi c'e' un articolo sulla gazzetta
Juan Carlos Castano ,presidente federciclo spagnola : " Sarà molto difficile , quasi impossibile , organizzare i mondiali di ciclismo 2014 "
" L'UCI chiede 1 ml di euro a cui bisogna aggiungere tutte le spese organizzative. Quei soldi non ci sono "
Il sindaco di Ponferrada ha replicato che il mondiale si farà

Nello stesso articolo si parla della riduzione dei fondi statali verso il Coni Spagnolo (Consiglio superiore dello sport)
2009 193,3 ml di euro
2011 169,7
2012 124,4
2013 circa 60 ml..
se i dati sono reali per lo sport spagnolo si annunciano tempi assai duri. Comunque, venendo ai mondiali, il problema è di non poco conto, perchè se questi non gli danno i soldi l'UCI il mondiale glie lo toglie.

Re: Mondiali. Le prossime edizioni.

Inviato: sabato 15 settembre 2012, 14:56
da Pat McQuaid
Nessun problema ci sono candisature forti di Qatar e Oman ecc, il mondiale si puo benissimo fare là e la selezione c'è più che sul Cauberg basta vedeere in quanti arrivano a fare le volate al Tour del Qatar

Re: Mondiali. Le prossime edizioni.

Inviato: sabato 15 settembre 2012, 15:00
da Tranchée d'Arenberg
Pat McQuaid ha scritto:Nessun problema ci sono candisature forti di Qatar e Oman ecc, il mondiale si puo benissimo fare là e la selezione c'è più che sul Cauberg basta vedeere in quanti arrivano a fare le volate al Tour del Qatar
ah, bene! se ci sono Qatar e Oman allora va tutto bene! Peccato solo che a metà/fine settembre in quei posti le temperature si aggirano intorno ai 35°-40°. Ma cosa vuoi che importi, sono solo dettagli...

Re: Mondiali. Le prossime edizioni.

Inviato: sabato 15 settembre 2012, 15:36
da Belluschi M.
Una curiosità che mi pongo da tempo è perchè non viene mai organizzato un mondiale con dentro 2-3 tratti di pavè a Giro. Sarebbe uno spettacolo.

Re: Mondiali. Le prossime edizioni.

Inviato: sabato 15 settembre 2012, 15:42
da Belluschi M.
Tranchée d'Arenberg ha scritto:
Pat McQuaid ha scritto:Nessun problema ci sono candisature forti di Qatar e Oman ecc, il mondiale si puo benissimo fare là e la selezione c'è più che sul Cauberg basta vedeere in quanti arrivano a fare le volate al Tour del Qatar
ah, bene! se ci sono Qatar e Oman allora va tutto bene! Peccato solo che a metà/fine settembre in quei posti le temperature si aggirano intorno ai 35°-40°. Ma cosa vuoi che importi, sono solo dettagli...
Anche al Tour a volte si toccano quelle temperature. Vorrà dire che non vincerà Scarponi :D
Se riescono ad allestire un circuito di livello (e la possibilità, specie in Oman, c'è eccome) non vedo perchè non si debba fare.

Re: Mondiali. Le prossime edizioni.

Inviato: sabato 15 settembre 2012, 17:57
da Tranchée d'Arenberg
Belluschi M. ha scritto:
Tranchée d'Arenberg ha scritto:
Pat McQuaid ha scritto:Nessun problema ci sono candisature forti di Qatar e Oman ecc, il mondiale si puo benissimo fare là e la selezione c'è più che sul Cauberg basta vedeere in quanti arrivano a fare le volate al Tour del Qatar
ah, bene! se ci sono Qatar e Oman allora va tutto bene! Peccato solo che a metà/fine settembre in quei posti le temperature si aggirano intorno ai 35°-40°. Ma cosa vuoi che importi, sono solo dettagli...
Anche al Tour a volte si toccano quelle temperature. Vorrà dire che non vincerà Scarponi :D
Se riescono ad allestire un circuito di livello (e la possibilità, specie in Oman, c'è eccome) non vedo perchè non si debba fare.
al Tour 40° è una cosa rara, le medie sono più basse. In Qatar 40° è la media, i picchi arrivano a 50°. Non per caso Tour of Oman e Tour of Qatar si disputano nella prima parte di febbraio. Poi se vogliamo mandare i corridori a cuocere in pieno deserto va bene.

Re: Mondiali. Le prossime edizioni.

Inviato: lunedì 17 settembre 2012, 16:23
da jumbo
Belluschi M. ha scritto:Una curiosità che mi pongo da tempo è perchè non viene mai organizzato un mondiale con dentro 2-3 tratti di pavè a Giro. Sarebbe uno spettacolo.
a firenze mi pare che ci saranno dei tratti in pavè. certo sarà pavè cittadino, non pavè da roubaix.

Re: Mondiali. Le prossime edizioni.

Inviato: lunedì 17 settembre 2012, 17:13
da alfiso
Tranchée d'Arenberg ha scritto:al Tour 40° è una cosa rara, le medie sono più basse. In Qatar 40° è la media, i picchi arrivano a 50°. Non per caso Tour of Oman e Tour of Qatar si disputano nella prima parte di febbraio. Poi se vogliamo mandare i corridori a cuocere in pieno deserto va bene.
Il mondiale in agosto e settembre in quei paesi non si può disputare. Il problema non esiste a prescindere. In tale evenienza, il calendario 2014, già abbozzato sulle basi 2013, andrebbe rivisto completamente, in quanto il primo inserimento utile sarebbe da ottobre.
In ogni caso, visto quanto avvenuto per le prove della cronometro a squadre dall'Uci ci si potrebbe aspettare di tutto, in particolar modo in un anno elettorale.

Re: Mondiali. Le prossime edizioni.

Inviato: lunedì 17 settembre 2012, 17:23
da eliacodogno
alfiso ha scritto:
Tranchée d'Arenberg ha scritto:al Tour 40° è una cosa rara, le medie sono più basse. In Qatar 40° è la media, i picchi arrivano a 50°. Non per caso Tour of Oman e Tour of Qatar si disputano nella prima parte di febbraio. Poi se vogliamo mandare i corridori a cuocere in pieno deserto va bene.
Il mondiale in agosto e settembre in quei paesi non si può disputare. Il problema non esiste a prescindere. In tale evenienza, il calendario 2014, già abbozzato sulle basi 2013, andrebbe rivisto completamente, in quanto il primo inserimento utile sarebbe da ottobre.
In ogni caso, visto quanto avvenuto per le prove della cronometro a squadre dall'Uci ci si potrebbe aspettare di tutto, in particolar modo in un anno elettorale.
Io direi novembre e non se ne parla più...poi gran finale a Curacao :cincin: :D

Re: Mondiali. Le prossime edizioni.

Inviato: lunedì 17 settembre 2012, 17:25
da alfiso
Ottima bevanda dopo un weekend in un paese islamico :diavoletto: :drink:

Re: Mondiali. Le prossime edizioni.

Inviato: mercoledì 19 settembre 2012, 9:12
da Slegar
Il Belgio (Fiandre) pensa di candidare Namur come sede dei mondiali del 2017:
http://www.wielerland.nl/index.php?opti ... &Itemid=36

Re: Mondiali. Le prossime edizioni.

Inviato: mercoledì 19 settembre 2012, 12:06
da galliano
Mi aspettavo la candidatura belga nei prossimi mondiali, nel 2017 saranno 15 anni da Zolder e sono tanti per le abitudini di una nazione guida come il Belgio.
Noto che sulla ruota del mondiale tarda ad uscire il nome della Francia; l'ultimo organizzato è Plouay nel 2000.
Dando per scontato che nel 2015 si vada oltreoceano a Richmond, non mi stupirei di una candidatura francese nel 2016.
Anche dal Regno Unito mi attendo qualche proposta visto l'effetto Wiggo, Cav, Froome.

Poi spero che prima o poi si torni in sud america (77 san cristobal, 95 duitama, 2018??)

In compenso come insegna Alfiso in italia c'è sempre "FAME" di grandi eventi sportivi. La nostra nazione è avida di ciclismo come mai successo in altre epoche.
Curioso.....