Amstel Gold Race (17 aprile 2011)

Il mondo dei professionisti tra gare e complessità, e più in generale l'approccio al ciclismo di ogni appassionato
Salvatore77
Messaggi: 4752
Iscritto il: domenica 9 gennaio 2011, 19:14

Re: Amstel Gold Race (17 aprile 2011)

Messaggio da leggere da Salvatore77 » domenica 17 aprile 2011, 16:37

Cunego sta faticando parecchio.


1° Tour de France 2018


Avatar utente
padoaschioppa
Messaggi: 2984
Iscritto il: domenica 19 dicembre 2010, 15:23
Località: Sapri (SA)

Re: Amstel Gold Race (17 aprile 2011)

Messaggio da leggere da padoaschioppa » domenica 17 aprile 2011, 16:39

Resta l'ultimo passaggio sul Cauberg.


Fanta18: 5. Coppa Campioni (finale con febbra) :champion:
Fanta17: 8°
Fanta16: 4°
Fanta15: 6°. Vuelta :
Fanta14: 2°. Vuelta : , Mondiale strada: 1
Fanta13: 6°. Tour: ex aequo con galliano
Fanta12: 4°. Vuelta:
Fanta11: 5°
Fanta10: 1°
Fanta09: 8°

Avatar utente
padoaschioppa
Messaggi: 2984
Iscritto il: domenica 19 dicembre 2010, 15:23
Località: Sapri (SA)

Re: Amstel Gold Race (17 aprile 2011)

Messaggio da leggere da padoaschioppa » domenica 17 aprile 2011, 16:40

Salvatore77 ha scritto:Cunego sta faticando parecchio.
Anche Samuel Sanchez, che insegue però il gruppo dei migliori.


Fanta18: 5. Coppa Campioni (finale con febbra) :champion:
Fanta17: 8°
Fanta16: 4°
Fanta15: 6°. Vuelta :
Fanta14: 2°. Vuelta : , Mondiale strada: 1
Fanta13: 6°. Tour: ex aequo con galliano
Fanta12: 4°. Vuelta:
Fanta11: 5°
Fanta10: 1°
Fanta09: 8°

Avatar utente
MagliaRossa
Messaggi: 691
Iscritto il: domenica 20 febbraio 2011, 1:21
Località: Hampshire, UK

Re: Amstel Gold Race (17 aprile 2011)

Messaggio da leggere da MagliaRossa » domenica 17 aprile 2011, 16:41

tra Visconti che si stacca da un gruppo di 100 e Cunego che si stacca da un gruppo di 20, è proprio Grand'Italia.


"Nel mondo esistono 10 tipi di persone; quelli che conoscono il codice binario, e quelli che non lo conoscono." (proverbio zen)

Salvatore77
Messaggi: 4752
Iscritto il: domenica 9 gennaio 2011, 19:14

Re: Amstel Gold Race (17 aprile 2011)

Messaggio da leggere da Salvatore77 » domenica 17 aprile 2011, 16:42

padoaschioppa ha scritto:
Salvatore77 ha scritto:Cunego sta faticando parecchio.
Anche Samuel Sanchez, che insegue però il gruppo dei migliori.
Si, anche se forse è rimasto attardato in una caduta, ma non ne sono certo.


1° Tour de France 2018


Avatar utente
Celun
Messaggi: 2745
Iscritto il: martedì 8 febbraio 2011, 18:05

Re: Amstel Gold Race (17 aprile 2011)

Messaggio da leggere da Celun » domenica 17 aprile 2011, 16:42

purito e andy:due belle gambe per Liegi



Avatar utente
padoaschioppa
Messaggi: 2984
Iscritto il: domenica 19 dicembre 2010, 15:23
Località: Sapri (SA)

Re: Amstel Gold Race (17 aprile 2011)

Messaggio da leggere da padoaschioppa » domenica 17 aprile 2011, 16:44

Andy tutto solo davanti con soli 7 secondi di vantaggio. 7 Km all'arrivo.


Fanta18: 5. Coppa Campioni (finale con febbra) :champion:
Fanta17: 8°
Fanta16: 4°
Fanta15: 6°. Vuelta :
Fanta14: 2°. Vuelta : , Mondiale strada: 1
Fanta13: 6°. Tour: ex aequo con galliano
Fanta12: 4°. Vuelta:
Fanta11: 5°
Fanta10: 1°
Fanta09: 8°

Salvatore77
Messaggi: 4752
Iscritto il: domenica 9 gennaio 2011, 19:14

Re: Amstel Gold Race (17 aprile 2011)

Messaggio da leggere da Salvatore77 » domenica 17 aprile 2011, 16:46

MagliaRossa ha scritto:tra Visconti che si stacca da un gruppo di 100 e Cunego che si stacca da un gruppo di 20, è proprio Grand'Italia.
Diciamo che i valori sono questi, purtroppo.
Tutto sta a prenderne coscienza, così invece di aspettare gli ultimi km. e stare con i migliori (senza riuscirci), forse sarebbe opportuno un po' anticipare le azioni, ogni tanto in questa maniera si vince, soprattutto quest'anno.


1° Tour de France 2018

Avatar utente
Celun
Messaggi: 2745
Iscritto il: martedì 8 febbraio 2011, 18:05

Re: Amstel Gold Race (17 aprile 2011)

Messaggio da leggere da Celun » domenica 17 aprile 2011, 16:47

Freire c'e', anche Gerrans, Pate, Fuglsang, hoogerland, hermans...



Avatar utente
MagliaRossa
Messaggi: 691
Iscritto il: domenica 20 febbraio 2011, 1:21
Località: Hampshire, UK

Re: Amstel Gold Race (17 aprile 2011)

Messaggio da leggere da MagliaRossa » domenica 17 aprile 2011, 16:48

Salvatore77 ha scritto:
MagliaRossa ha scritto:tra Visconti che si stacca da un gruppo di 100 e Cunego che si stacca da un gruppo di 20, è proprio Grand'Italia.
Diciamo che i valori sono questi, purtroppo.
Tutto sta a prenderne coscienza, così invece di aspettare gli ultimi km. e stare con i migliori (senza riuscirci), forse sarebbe opportuno un po' anticipare le azioni, ogni tanto in questa maniera si vince, soprattutto quest'anno.
sono perfettamente d'accordo.


"Nel mondo esistono 10 tipi di persone; quelli che conoscono il codice binario, e quelli che non lo conoscono." (proverbio zen)

Avatar utente
padoaschioppa
Messaggi: 2984
Iscritto il: domenica 19 dicembre 2010, 15:23
Località: Sapri (SA)

Re: Amstel Gold Race (17 aprile 2011)

Messaggio da leggere da padoaschioppa » domenica 17 aprile 2011, 16:49

Bell'azione di Andy, 3 all'arrivo.


Fanta18: 5. Coppa Campioni (finale con febbra) :champion:
Fanta17: 8°
Fanta16: 4°
Fanta15: 6°. Vuelta :
Fanta14: 2°. Vuelta : , Mondiale strada: 1
Fanta13: 6°. Tour: ex aequo con galliano
Fanta12: 4°. Vuelta:
Fanta11: 5°
Fanta10: 1°
Fanta09: 8°

Avatar utente
Celun
Messaggi: 2745
Iscritto il: martedì 8 febbraio 2011, 18:05

Re: Amstel Gold Race (17 aprile 2011)

Messaggio da leggere da Celun » domenica 17 aprile 2011, 16:50

gilbert passeggia!



Avatar utente
padoaschioppa
Messaggi: 2984
Iscritto il: domenica 19 dicembre 2010, 15:23
Località: Sapri (SA)

Re: Amstel Gold Race (17 aprile 2011)

Messaggio da leggere da padoaschioppa » domenica 17 aprile 2011, 16:51

Mostruoso Gilbert!


Fanta18: 5. Coppa Campioni (finale con febbra) :champion:
Fanta17: 8°
Fanta16: 4°
Fanta15: 6°. Vuelta :
Fanta14: 2°. Vuelta : , Mondiale strada: 1
Fanta13: 6°. Tour: ex aequo con galliano
Fanta12: 4°. Vuelta:
Fanta11: 5°
Fanta10: 1°
Fanta09: 8°

Avatar utente
Laura Grazioli
Messaggi: 1891
Iscritto il: mercoledì 1 dicembre 2010, 18:53
Località: Brescia

Re: Amstel Gold Race (17 aprile 2011)

Messaggio da leggere da Laura Grazioli » domenica 17 aprile 2011, 16:52

Troppo forte...


Un uomo comincerà a comportarsi in maniera ragionevole solo quando avrà esaurito ogni altra possibile soluzione

dietzen
Messaggi: 6192
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 21:19

Re: Amstel Gold Race (17 aprile 2011)

Messaggio da leggere da dietzen » domenica 17 aprile 2011, 16:54

gilbert proprio più forte di tutti e tutto.


Di Rocco non è il mio presidente

Avatar utente
Tatranky
Messaggi: 1367
Iscritto il: sabato 19 marzo 2011, 23:48

Re: Amstel Gold Race (17 aprile 2011)

Messaggio da leggere da Tatranky » domenica 17 aprile 2011, 16:54

Troppo forte...



Avatar utente
Abajia
Messaggi: 849
Iscritto il: domenica 6 febbraio 2011, 17:53
Località: Tortoreto (TE)

Messaggio da leggere da Abajia » domenica 17 aprile 2011, 16:55

Gilbert, ti amo!
Ultima modifica di Abajia il domenica 17 aprile 2011, 16:55, modificato 1 volta in totale.


La superstizione porta sfortuna
(5000 B.C. and other philosophical fantasies, 1983, Raymond Merrill Smullyan)

___

Fantaciclismo Cicloweb - edizione 2011

- Liège - Bastogne - Liège

___

Asso di Fiori

Avatar utente
MagliaRossa
Messaggi: 691
Iscritto il: domenica 20 febbraio 2011, 1:21
Località: Hampshire, UK

Re: Amstel Gold Race (17 aprile 2011)

Messaggio da leggere da MagliaRossa » domenica 17 aprile 2011, 16:55

Gilbert una spanna sopra tutti, continuo a pensare che nei km dopo il Bosberg abbia buttato via il Fiandre...


"Nel mondo esistono 10 tipi di persone; quelli che conoscono il codice binario, e quelli che non lo conoscono." (proverbio zen)

meriadoc
Messaggi: 4838
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 21:55

Re: Amstel Gold Race (17 aprile 2011)

Messaggio da leggere da meriadoc » domenica 17 aprile 2011, 16:57

bah, streaming orribile negli ultimi km, comunque credo che Andy abbia fatto quello che doveva fare, ottimo Lotto e Van Den Broeck a supporto di gilbert che ha fatto il numero che ci aspettava


Kruijswijk... il resto è noia

"Siamo in gennaio, siamo in Australia ma per me questo e' il successore di Froome nell'albo d'oro della grand boucle.."
21/01/2017 barrylyndon su Porte

Avatar utente
GiboSimoni
Messaggi: 860
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 17:29
Località: Bari

Re: Amstel Gold Race (17 aprile 2011)

Messaggio da leggere da GiboSimoni » domenica 17 aprile 2011, 16:58

GiboSimoni ha scritto:Molti, hanno detto finalmente escono i campioni, ci sono tanti campioni per queste corse, io sinceramente rispetto a 4-5 anni fa di campioni non ne vedo e se ci sono pensano ad altro tipo di corse o problemi A.Schleck e Contador e Basso di corridori davvero forti, per questa Amstel me ne vengono 2-3 di nomi, il solito Gilbert - Evans (che non so se partecipa) Vinokourov il resto sono buonissimi corridori come Rodriguez-Nibali-Cunego. Sarà una corsa aperta a tante soluzioni occhio a sorprese, proprio perchè non ci sono i Bettini-Di Luca-Rebellin-Boogerd-Valverde degli anni scorsi, io spero in una sfida sul Cauberg tra Gilbert e Rodriguez sarebbe bello una loro sfida e secondo me sono alla pari su uno strappo del genere forse il belga ha più agilità...
beh proprio alla pari non è stata, però ho azzeccato, ;)


Gibo il migliore!!!!!

Signori non ce ne sono più - Gilberto Simoni ad Aprica 2006

30 Maggio 2010 La fine di un Sogno Magnifico!

Le vere emozioni sono nell'accarezzare una mamma non più autosufficiente e su una sedia rotelle e vedere il sorriso di essa.

Avatar utente
Rojo
Messaggi: 1548
Iscritto il: venerdì 10 dicembre 2010, 17:34
Località: El imperio en el que nunca se pone el sol

Re: Amstel Gold Race (17 aprile 2011)

Messaggio da leggere da Rojo » domenica 17 aprile 2011, 16:58

Grandioso.
Vincere in questo modo fa davvero impressione. Sembra che abbia giocato con gli avversari.


Lo que realmente esta podrido en el ciclismo son sus dirigentes que se vuelven millonarios con nuestro sudor y esfuerzo. (Oscar Pereiro)

Avatar utente
lemond
Messaggi: 12970
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 13:52
Località: Firenze

Re: Amstel Gold Race (17 aprile 2011)

Messaggio da leggere da lemond » domenica 17 aprile 2011, 16:59

Hanno corso tutti contro, ma dopo aver tirato, come si dice, in prima persona dietro ad Andy e Rodriguez gli scattato in faccia ... Lui si è limitato a guardare dietro e si è stupito di vedere che non c'era più nessuno :mrgreen: :D :mrgreen: :lol: Ed io mi sono stupito di non scorgere il grandissino Damiano, che era il favorito logico di Claudio, Lanzillota e qualcun altro. :twisted: Ma nei *venti* dovrebbe esserci e poi ... mancava la Bocchetta, altrimenti :twisted:


Fanno festa i musulmani il venerdì
il sabato gli ebrei
la domenica i cristiani
i barbieri il lunedì
e il mitico Lopez, che lavora alla Coop,
... il martedì. :bll:

Avatar utente
lemond
Messaggi: 12970
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 13:52
Località: Firenze

Re:

Messaggio da leggere da lemond » domenica 17 aprile 2011, 17:02

Abajia ha scritto:Gilbert, ti amo!
"Ménage a trois" :mrgreen: :D :lol:


Fanno festa i musulmani il venerdì
il sabato gli ebrei
la domenica i cristiani
i barbieri il lunedì
e il mitico Lopez, che lavora alla Coop,
... il martedì. :bll:

Winter
Messaggi: 15507
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 19:33

Re: Amstel Gold Race (17 aprile 2011)

Messaggio da leggere da Winter » domenica 17 aprile 2011, 17:03

Gilbert logico vincitore
Peccato nessuno o quasi l'abbia attaccato
Il percorso non è durissimo pero' di strappi ce ne sono
Rabobank e Katusha potevano correre in modo differente



Salvatore77
Messaggi: 4752
Iscritto il: domenica 9 gennaio 2011, 19:14

Re: Amstel Gold Race (17 aprile 2011)

Messaggio da leggere da Salvatore77 » domenica 17 aprile 2011, 17:04

Dopo le pietre si credeva che arrivavano le corse per gli italiani, invece i risultati sono sempre più deludenti, non c'è soluzione a questo problema.


1° Tour de France 2018

Avatar utente
Abajia
Messaggi: 849
Iscritto il: domenica 6 febbraio 2011, 17:53
Località: Tortoreto (TE)

Messaggio da leggere da Abajia » domenica 17 aprile 2011, 17:05

lemond ha scritto:
Abajia ha scritto: Gilbert, ti amo!
"Ménage a trois" :mrgreen: :D :lol:
Sarebbe un’orgia, ché le partecipazioni sarebbero numerose. :mrgreen:


La superstizione porta sfortuna
(5000 B.C. and other philosophical fantasies, 1983, Raymond Merrill Smullyan)

___

Fantaciclismo Cicloweb - edizione 2011

- Liège - Bastogne - Liège

___

Asso di Fiori

Avatar utente
Rojo
Messaggi: 1548
Iscritto il: venerdì 10 dicembre 2010, 17:34
Località: El imperio en el que nunca se pone el sol

Re: Amstel Gold Race (17 aprile 2011)

Messaggio da leggere da Rojo » domenica 17 aprile 2011, 17:07

Winter ha scritto:Rabobank e Katusha potevano correre in modo differente
Sicuramente queste due squadre dovevano fare di più. Avevano diverse carte da giocarsi e la squadra di Gilbert era tutto fuorchè formidabile.


Lo que realmente esta podrido en el ciclismo son sus dirigentes que se vuelven millonarios con nuestro sudor y esfuerzo. (Oscar Pereiro)

Avatar utente
lemond
Messaggi: 12970
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 13:52
Località: Firenze

Re: Amstel Gold Race (17 aprile 2011)

Messaggio da leggere da lemond » domenica 17 aprile 2011, 17:11

Rojo ha scritto:
Winter ha scritto:Rabobank e Katusha potevano correre in modo differente
Sicuramente queste due squadre dovevano fare di più. Avevano diverse carte da giocarsi e la squadra di Gilbert era tutto fuorchè formidabile.
Sì, ma per attaccare non basta la volontà. :!: :?:


Fanno festa i musulmani il venerdì
il sabato gli ebrei
la domenica i cristiani
i barbieri il lunedì
e il mitico Lopez, che lavora alla Coop,
... il martedì. :bll:

meriadoc
Messaggi: 4838
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 21:55

Re: Amstel Gold Race (17 aprile 2011)

Messaggio da leggere da meriadoc » domenica 17 aprile 2011, 17:12

Non capisco le aspettative su Cunego, anche cicloweb lo indicava secondo favorito dopo Gilbert...e tutto per quella vittoria all'Appennino? bah


Kruijswijk... il resto è noia

"Siamo in gennaio, siamo in Australia ma per me questo e' il successore di Froome nell'albo d'oro della grand boucle.."
21/01/2017 barrylyndon su Porte

Avatar utente
Camoscio madonita
Messaggi: 3389
Iscritto il: sabato 11 dicembre 2010, 15:30

Re: Amstel Gold Race (17 aprile 2011)

Messaggio da leggere da Camoscio madonita » domenica 17 aprile 2011, 17:13

lemond ha scritto:Hanno corso tutti contro, ma dopo aver tirato, come si dice, in prima persona dietro ad Andy e Rodriguez gli scattato in faccia ... Lui si è limitato a guardare dietro e si è stupito di vedere che non c'era più nessuno :mrgreen: :D :mrgreen: :lol: Ed io mi sono stupito di non scorgere il grandissino Damiano, che era il favorito logico di Claudio, Lanzillota e qualcun altro. :twisted: Ma nei *venti* dovrebbe esserci e poi ... mancava la Bocchetta, altrimenti :twisted:
mancava la bocchetta, Laverde e tutti gli altri dell'Appennino...se a ciò aggiungiamo che c'erano Gilbert, Rodriguez, e altri 13 che all'Appennino non c'erano e gli sono arrivati davanti, per il buon Damiano è stata veramente dura :twisted:
Se questo è il nostro uomo per le Classiche delle Ardenne siamo proprio messi bene.

Gilbert è un fenomeno ed è attualmente imbattibile su questo tipo di arrivi...e se mercoledì riuscirà a lottare con Rodriguez su Huy, quest'anno potrebbe infilare una splendida tripletta!

Tutto il resto è noia e mediocrità...


Quando ero piccolo mi innamoravo di tutto, ma il primo vero amore non si scorda mai: Merano-Aprica, 5 giugno 1994.

TornadoTom
Messaggi: 331
Iscritto il: giovedì 16 dicembre 2010, 21:27

Re: Amstel Gold Race (17 aprile 2011)

Messaggio da leggere da TornadoTom » domenica 17 aprile 2011, 17:14

Sontuoso sia Gilbert, che la squadra che è riuscita a tenere tutto cucito fino a dopo il Keutemberg.

Peccato invece per Damiano che si è staccato proprio subito dopo il Keutemberg, comunque alla Freccia potrebbe fare meglio; sull'arrivo di Chieti alla tirreno che ricordava molto Huy era sembrato il più forte, anche se poi ha coperto la vittoria di Scarponi. Inoltre il chilometraggio leggermente ridotto potrebbe aiutarlo, visto che forse l'otite ancora si sente a livello fondo.



Avatar utente
lemond
Messaggi: 12970
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 13:52
Località: Firenze

Re: Amstel Gold Race (17 aprile 2011)

Messaggio da leggere da lemond » domenica 17 aprile 2011, 17:16

meriadoc ha scritto:Non capisco le aspettative su Cunego, anche cicloweb lo indicava secondo favorito dopo Gilbert...e tutto per quella vittoria all'Appennino? bah
Come fai a non capire il tifo? C'è poi da dire che i tifosi di Cunego sono particolarmente ... :twisted: (A parte Plata, che di sicuro non lo considerava fra i papabili). Per un piazzamento ci pensavo anch'io, ma gli anni passano e lui mi sembra sia ogni volta un po' più ...


Fanno festa i musulmani il venerdì
il sabato gli ebrei
la domenica i cristiani
i barbieri il lunedì
e il mitico Lopez, che lavora alla Coop,
... il martedì. :bll:

Avatar utente
lemond
Messaggi: 12970
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 13:52
Località: Firenze

Re: Amstel Gold Race (17 aprile 2011)

Messaggio da leggere da lemond » domenica 17 aprile 2011, 17:21

TornadoTom ha scritto:Sontuoso sia Gilbert, che la squadra che è riuscita a tenere tutto cucito fino a dopo il Keutemberg.

Peccato invece per Damiano che si è staccato proprio subito dopo il Keutemberg, comunque alla Freccia potrebbe fare meglio; sull'arrivo di Chieti alla tirreno che ricordava molto Huy era sembrato il più forte,

Era sembrato il più forte ... a te. :twisted: Per la Freccia, però hai ragione: meno il percorso è selettivo e meglio è per lui e dovrebbe arrivare subito dopo Rodriguez. Gilbert, Andy e Frank (insomma non nei venti, ma fra i 5/10).


Fanno festa i musulmani il venerdì
il sabato gli ebrei
la domenica i cristiani
i barbieri il lunedì
e il mitico Lopez, che lavora alla Coop,
... il martedì. :bll:

Winter
Messaggi: 15507
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 19:33

Re: Amstel Gold Race (17 aprile 2011)

Messaggio da leggere da Winter » domenica 17 aprile 2011, 17:22

lemond ha scritto:
Rojo ha scritto:
Winter ha scritto:Rabobank e Katusha potevano correre in modo differente
Sicuramente queste due squadre dovevano fare di più. Avevano diverse carte da giocarsi e la squadra di Gilbert era tutto fuorchè formidabile.
Sì, ma per attaccare non basta la volontà. :!: :?:
Fino alla salita delle Antenne ci saran stati in gruppo 100 corridori
Grossa selezione non c'era stata
Poi dopo con 20 davanti 4 Rabobank e 4 Katusha non puoi subire la corsa
Anche se i Lotto sono 3 , visto che la strada è stretta e piena di curve qualcosa provo
Cosi' almeno isolo Gilbert
Invece solo Schleck ci ha provato



held
Messaggi: 1563
Iscritto il: lunedì 13 dicembre 2010, 18:07
Località: Sardegna

Re: Amstel Gold Race (17 aprile 2011)

Messaggio da leggere da held » domenica 17 aprile 2011, 17:24

Io ammetto che gli altri erano nettamente più forti ma gioire per una prestazione deludente di Cunego mi lascia un pò perplesso... :roll:



Winter
Messaggi: 15507
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 19:33

Re: Amstel Gold Race (17 aprile 2011)

Messaggio da leggere da Winter » domenica 17 aprile 2011, 17:25

lemond ha scritto:
meriadoc ha scritto:Non capisco le aspettative su Cunego, anche cicloweb lo indicava secondo favorito dopo Gilbert...e tutto per quella vittoria all'Appennino? bah
Come fai a non capire il tifo? C'è poi da dire che i tifosi di Cunego sono particolarmente ... :twisted: (A parte Plata, che di sicuro non lo considerava fra i papabili). Per un piazzamento ci pensavo anch'io, ma gli anni passano e lui mi sembra sia ogni volta un po' più ...
Tu critichi tanto Cunego ma gli altri nostri corridori ?
Visconti ? Gavazzi (c'era gente che lo vedeva capitano..) ?
Invisibili



Avatar utente
lemond
Messaggi: 12970
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 13:52
Località: Firenze

Re: Amstel Gold Race (17 aprile 2011)

Messaggio da leggere da lemond » domenica 17 aprile 2011, 17:26

Winter ha scritto:Poi dopo con 20 davanti 4 Rabobank e 4 Katusha non puoi subire la corsa
Anche se i Lotto sono 3 , visto che la strada è stretta e piena di curve qualcosa provo
Cosi' almeno isolo Gilbert
Invece solo Schleck ci ha provato
Di questi otto, secondo me solo J.R. ne aveva ed anche provato nello strappo più duro; e Filippo s'è messo a ridere, come ha rifatto poi sul Berg finale. ;)


Fanno festa i musulmani il venerdì
il sabato gli ebrei
la domenica i cristiani
i barbieri il lunedì
e il mitico Lopez, che lavora alla Coop,
... il martedì. :bll:

meriadoc
Messaggi: 4838
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 21:55

Re: Amstel Gold Race (17 aprile 2011)

Messaggio da leggere da meriadoc » domenica 17 aprile 2011, 17:28

held ha scritto:Io ammetto che gli altri erano nettamente più forti ma gioire per una prestazione deludente di Cunego mi lascia un pò perplesso... :roll:

non gioisco, ma e' un fatto che da parecchio non sia piu' tra i primissimi favoriti in questo tipo di corse.
E non mi riferisco a Gilbert, che e' una spanna sopra anche tutti gli altri, diciamo che Cunego puo' essere un outisider, ma potrebbe dire la sua solo in una'altra squadra forte e giocare di rimessa alla "Van Summeren". Come uomo di punta, e' piu' che spuntato, sia nella Lampre che nalla nazionale


Kruijswijk... il resto è noia

"Siamo in gennaio, siamo in Australia ma per me questo e' il successore di Froome nell'albo d'oro della grand boucle.."
21/01/2017 barrylyndon su Porte

Avatar utente
TIC
Messaggi: 7450
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 19:20

Re: Amstel Gold Race (17 aprile 2011)

Messaggio da leggere da TIC » domenica 17 aprile 2011, 17:29

Camoscio madonita ha scritto: Gilbert è un fenomeno ed è attualmente imbattibile su questo tipo di arrivi...e se mercoledì riuscirà a lottare con Rodriguez su Huy, quest'anno potrebbe infilare una splendida tripletta!

Tutto il resto è noia e mediocrità...
Si, adesso e' imbattibile. Neanche il miglior Argentin potrebbe batterlo. Forse solo il Saronni di Goodwood.


Henry Kissinger : (Ad un summit presso il Ministero degli Esteri alla fine dell'intervento di Aldo Moro) Chi parla in questo modo non può che essere un imbroglione e non può che rappresentare un popolo di imbroglioni.

Avatar utente
lemond
Messaggi: 12970
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 13:52
Località: Firenze

Re: Amstel Gold Race (17 aprile 2011)

Messaggio da leggere da lemond » domenica 17 aprile 2011, 17:30

Winter ha scritto:
lemond ha scritto:
meriadoc ha scritto:Non capisco le aspettative su Cunego, anche cicloweb lo indicava secondo favorito dopo Gilbert...e tutto per quella vittoria all'Appennino? bah
Come fai a non capire il tifo? C'è poi da dire che i tifosi di Cunego sono particolarmente ... :twisted: (A parte Plata, che di sicuro non lo considerava fra i papabili). Per un piazzamento ci pensavo anch'io, ma gli anni passano e lui mi sembra sia ogni volta un po' più ...
Tu critichi tanto Cunego ma gli altri nostri corridori ?
Visconti ? Gavazzi (c'era gente che lo vedeva capitano..) ?
Invisibili
Gavazzi capitano doveva essere al Giro dell'Appennino, mica qui e, degli altri italiani chi c'era? Visconti e Di Luca, ma il primo è anche lui da corse italiane e Danilo non so quando e se ritornerà ad cessere competivo, Lo spero, ma quanto a crederci ...


Fanno festa i musulmani il venerdì
il sabato gli ebrei
la domenica i cristiani
i barbieri il lunedì
e il mitico Lopez, che lavora alla Coop,
... il martedì. :bll:

Avatar utente
Camoscio madonita
Messaggi: 3389
Iscritto il: sabato 11 dicembre 2010, 15:30

Re: Amstel Gold Race (17 aprile 2011)

Messaggio da leggere da Camoscio madonita » domenica 17 aprile 2011, 17:31

held ha scritto:Io ammetto che gli altri erano nettamente più forti ma gioire per una prestazione deludente di Cunego mi lascia un pò perplesso... :roll:
penso che nessuno gioisca, anzi...è un'amarezza constatare come non ci sia uno dei nostri in grado di lottare per una vittoria nelle Classiche che contano, ed ancora più triste dare tutta questa fiducia a corridori sì buoni (vedi Cunego ed il mio conterraneo Visconti) ma che non sono ai livelli dei migliori. Tutto qui.

Se non fosse per gli uomini da grandi giri e per qualche velocista emergente, il nostro movimento sarebbe veramente in crisi nera!


Quando ero piccolo mi innamoravo di tutto, ma il primo vero amore non si scorda mai: Merano-Aprica, 5 giugno 1994.

Winter
Messaggi: 15507
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 19:33

Re: Amstel Gold Race (17 aprile 2011)

Messaggio da leggere da Winter » domenica 17 aprile 2011, 17:32

lemond ha scritto:
Winter ha scritto:Poi dopo con 20 davanti 4 Rabobank e 4 Katusha non puoi subire la corsa
Anche se i Lotto sono 3 , visto che la strada è stretta e piena di curve qualcosa provo
Cosi' almeno isolo Gilbert
Invece solo Schleck ci ha provato
Di questi otto, secondo me solo J.R. ne aveva ed anche provato nello strappo più duro; e Filippo s'è messo a ridere, come ha rifatto poi sul Berg finale. ;)
Mica ho detto di attaccare sugli strappi ?
Perche' Schleck è scattato in salita ?
Si puo' provare in discesa , sul piano ecc
Invece han corso per il secondo posto



Avatar utente
lemond
Messaggi: 12970
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 13:52
Località: Firenze

Re: Amstel Gold Race (17 aprile 2011)

Messaggio da leggere da lemond » domenica 17 aprile 2011, 17:33

held ha scritto:Io ammetto che gli altri erano nettamente più forti ma gioire per una prestazione deludente di Cunego mi lascia un pò perplesso... :roll:

E perché mai? Io giosco sempre quando il migliore vince e quelli più scarsi arrivano dietro. Domenica ero triste per la sconfitta "ingiusta" di Cancellara, così come al Fiandre (anche se un po' meno). Oggi invece ... :D :lol: :mrgreen:


Fanno festa i musulmani il venerdì
il sabato gli ebrei
la domenica i cristiani
i barbieri il lunedì
e il mitico Lopez, che lavora alla Coop,
... il martedì. :bll:

Avatar utente
TIC
Messaggi: 7450
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 19:20

Re: Amstel Gold Race (17 aprile 2011)

Messaggio da leggere da TIC » domenica 17 aprile 2011, 17:34

Winter ha scritto: Mica ho detto di attaccare sugli strappi ?
Perche' Schleck è scattato in salita ?
Si puo' provare in discesa , sul piano ecc
Invece han corso per il secondo posto
E' un po dura per il Purito attaccare in pianura...


Henry Kissinger : (Ad un summit presso il Ministero degli Esteri alla fine dell'intervento di Aldo Moro) Chi parla in questo modo non può che essere un imbroglione e non può che rappresentare un popolo di imbroglioni.

Avatar utente
Morris
Messaggi: 755
Iscritto il: venerdì 10 dicembre 2010, 1:33

Re: Amstel Gold Race (17 aprile 2011)

Messaggio da leggere da Morris » domenica 17 aprile 2011, 17:35

Aldilà della mia preferenza verso Gilbert, oggi ha proprio mostrato di essere una spanna sopra tutti. Ma non si dica che è perfetto tatticamente, che è freddo, ed è pignolo al punto di non sbagliare mai, come dice Cassani, perché non è così. E se fosse così, agli altri non resterebbe che guardargli il numero, per portarlo come un penate dei propri incubi. Se Philippe fosse quel che dice Cassani, vestirebbe la maglia iridata ed a avrebbe un Fiandre nel palmares, solo per restare agli ultimi mesi. Forse avrebbe pure un piazzamento migliore se non una vittoria alla Sanremo. Invece, la foga e la sicurezza nei propri eccelsi mezzi, ogni tanto, gli fanno perdere delle corse. Meglio così: per lo spettacolo e perché non ci deve drogare con gli albi d’oro, quando si fanno disamine sul ciclismo ed in tutti gli sport di forza resistente.
Oggi è stato spettacolare, perché ha sgretolato lui il vantaggio di Andy Schleck ed ha risposto con bravura unica al contropiede di JRO, che è uno dei più forti in arrivi come questo. Certo, Philippe, ha giocato come il gatto col topo, coprendosi di fatica come nessuno per 5 chilometri e se è arrivato a corto di fiato come fosse uscito da una gara di 400hs, è solo perché è un essere umano anche lui.
Gli italiani.
Chi crede che parte del nostro futuro, ed il presente, passino sulle spalle di gente come Visconti e Cunego, nonché l’ormai icona del “chi non c’è mai quando conta” Pozzato (anche se oggi non c’era allo start) si ripassi con letture, filmati e partecipazioni a stage, l’intera storia del ciclismo. Il Cunego migliore, e nettamente ribadisco, lo abbiamo visto qui, nel 2008. Oggi è distantissimo. Le grandi giornate le hanno avute tutti, ed anche lui la sua: tre anni fa, appunto. Visconti è sopravvalutato, punto. Trenta anni fa era un potenziale disoccupato. Pozzato, è la concretizzazione vivente che la pedalata senza quel misto di determinazione e istinto, vale poco. Un peccato, perché a differenza degli altri due, lui il talento atletico di nota, lo possiede veramente. Gli italiani su cui puntare, sono altri e sono tutti molto giovani…..

Saluti.
Ultima modifica di Morris il domenica 17 aprile 2011, 17:42, modificato 1 volta in totale.


https://www.suiveur.it/interviste/quest ... zio-ricci/
Quando ti alzi la mattina, volgiti verso Aigle e fai una pernacchia o il gesto dell'ombrello. Tu non sai perché lo fai, ma ad Aigle sì.

Avatar utente
lemond
Messaggi: 12970
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 13:52
Località: Firenze

Re: Amstel Gold Race (17 aprile 2011)

Messaggio da leggere da lemond » domenica 17 aprile 2011, 17:36

Winter ha scritto:
Mica ho detto di attaccare sugli strappi ?
Perche' Schleck è scattato in salita ?
Si puo' provare in discesa , sul piano ecc
Invece han corso per il secondo posto[/quote]

Andy ci ha potuto provare perché benzina ne aveva, gli altri avrebbero potuto soltanto fare "lo scatto del morto". :)


Fanno festa i musulmani il venerdì
il sabato gli ebrei
la domenica i cristiani
i barbieri il lunedì
e il mitico Lopez, che lavora alla Coop,
... il martedì. :bll:

Nicker
Messaggi: 1989
Iscritto il: martedì 14 dicembre 2010, 22:12

Re: Amstel Gold Race (17 aprile 2011)

Messaggio da leggere da Nicker » domenica 17 aprile 2011, 17:38

Grandissimo Gilbert! In questo tipo di arrivi è il più forte di tutti. Imbattibile! :D Non so però se riuscirà a fare tripletta... Infatti se Rodriguez sceglierà il tempo giusto per scattare sul muro di Huy, vincerà la Freccia...

Riguardo agli italiani in gara non è che ci si potesse aspettare molto di più... i valori in campo da qualche anno sono più o meno questi. Fose se Di Luca non avesse avuto quei problemi fisici, chi lo sa...
Comunque io da un paio di anni ritengo che il più forte italiano nelle classiche delle Ardenne sia Scarponi...Magari non per vincere, ma uno Scarponi in forma di sicuro oggi sarebbe arrivato almeno dietro a Gilbert e Rodriguez... Peccato che non riesca a preparare sia le classiche che il Giro...


"Il bene si fa ma non si dice e sfruttare le disgrazie degli altri per farsi belli è da vigliacchi"

Avatar utente
lemond
Messaggi: 12970
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 13:52
Località: Firenze

Re: Amstel Gold Race (17 aprile 2011)

Messaggio da leggere da lemond » domenica 17 aprile 2011, 17:39

Morris ha scritto:Aldilà della mia preferenza verso Gilbert, oggi ha proprio mostrato di essere una spanna sopra tutti. Ma non si dica che è perfetto tatticamente, che è freddo, ed è pignolo al punto di non sbagliare mai, come dice Cassani, perché non è così. Saluti.
Cassani è bravo, ma tu, caro Maurizio, sei di un'altra categoria. ;)


Fanno festa i musulmani il venerdì
il sabato gli ebrei
la domenica i cristiani
i barbieri il lunedì
e il mitico Lopez, che lavora alla Coop,
... il martedì. :bll:

Avatar utente
lemond
Messaggi: 12970
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 13:52
Località: Firenze

Re: Amstel Gold Race (17 aprile 2011)

Messaggio da leggere da lemond » domenica 17 aprile 2011, 17:40

Nicker ha scritto:Grandissimo Gilbert! In questo tipo di arrivi è il più forte di tutti. Imbattibile! :D Non so però se riuscirà a fare tripletta... Infatti se Rodriguez sceglierà il tempo giusto per scattare sul muro di Huy, vincerà la Freccia...

Riguardo agli italiani in gara non è che ci si potesse aspettare molto di più... i valori in campo da qualche anno sono più o meno questi. Fose se Di Luca non avesse avuto quei problemi fisici, chi lo sa...
Comunque io da un paio di anni ritengo che il più forte italiano nelle classiche delle Ardenne sia Scarponi...Magari non per vincere, ma uno Scarponi in forma di sicuro oggi sarebbe arrivato almeno dietro a Gilbert e Rodriguez... Peccato che non riesca a preparare sia le classiche che il Giro...

Concordo "in toto" :clap:


Fanno festa i musulmani il venerdì
il sabato gli ebrei
la domenica i cristiani
i barbieri il lunedì
e il mitico Lopez, che lavora alla Coop,
... il martedì. :bll:

held
Messaggi: 1563
Iscritto il: lunedì 13 dicembre 2010, 18:07
Località: Sardegna

Re: Amstel Gold Race (17 aprile 2011)

Messaggio da leggere da held » domenica 17 aprile 2011, 17:42

lemond ha scritto:
held ha scritto:Io ammetto che gli altri erano nettamente più forti ma gioire per una prestazione deludente di Cunego mi lascia un pò perplesso... :roll:

E perché mai? Io giosco sempre quando il migliore vince e quelli più scarsi arrivano dietro. Domenica ero triste per la sconfitta "ingiusta" di Cancellara, così come al Fiandre (anche se un po' meno). Oggi invece ... :D :lol: :mrgreen:
Allora abbiamo abitudini diverse, anche io gioisco e faccio i complimenti quando il più forte vince ma faccio gli applausi anche a quelli che arrivano dietro! :roll:
Poi vabbè, non è mio solito fare polemiche quindi la chiudo quì, amici come prima (se mai lo siamo stati :mrgreen: )




Rispondi