Pippo Pozzato

Il mondo dei professionisti tra gare e complessità, e più in generale l'approccio al ciclismo di ogni appassionato
casagrande
Messaggi: 35
Iscritto il: martedì 4 gennaio 2011, 18:40

Pippo Pozzato

Messaggio da leggere da casagrande » sabato 21 maggio 2011, 15:48

L'esclusione di pippo dal Giro ha deluso molti, naturalmente anche i tifosi, tra cui il sottoscritto. Decisione, a mio avviso, sbagliata da parte della Katusha, perchè Pippo sarebbe andato al Giro con molte motivazioni dopo le dsconfitte nelle classiche del nord, dovute anche alla sfortuna. Pozzato, a questo punto, non può far altro che reagire da uomo, dimostrando a tutti che è ancota un campione, che può fare spettacolo anche vincendo, da qui sino alla fine della stagione, nelle gare di medio livello. Ed è stato già un bel segnale essere andato in fuga alla quattro giorni di Dunquerke, aver sfiorato la vittoria in una volata di potenza al Tour di Picardie, dove si è classificato sul podio. E adesso , se non vado errato, Pippo dovrebbe disputare il Giro del Belgio, in un percorso quasi simile a quello delle classiche del nord, in particolare i muri del Fiandre. In sostanza, pensare più alla quantità che alla qualità, potrebbe dare un volto diverso alla stagione in attesa, delle altre importanti corse.




Avatar utente
Davide 76
Messaggi: 410
Iscritto il: lunedì 11 aprile 2011, 15:50

Re: Pippo Pozzato

Messaggio da leggere da Davide 76 » sabato 21 maggio 2011, 20:42

Pozzato in pratica è stato già scaricato dalla Katusha. I risultati però non arrivano inutile girarci attorno; va in fuga....bene! Fa le volate....bene ma non vince! Forse è il caso che cominci a farsi un esame di coscienza e riveda qualcosa nella sua vita da ciclista.


Vado così forte in salita per abbreviare la mia agonia! (Marco Pantani)

Avatar utente
sceriffo
Messaggi: 2453
Iscritto il: lunedì 11 aprile 2011, 23:48

Re: Pippo Pozzato

Messaggio da leggere da sceriffo » sabato 21 maggio 2011, 23:33

lo scrissi già sul vecchio forum: è il corridore più sovravalutato degli ultimi 10 anni ( ma anche 15 )
dopo 3 anni lo hanno capito ...



pitoro
Messaggi: 1741
Iscritto il: venerdì 10 dicembre 2010, 18:30

Re: Pippo Pozzato

Messaggio da leggere da pitoro » domenica 22 maggio 2011, 13:51

intanto si vedrà anche il Tour in TV.

Chissà se si renderà mai conto di quanto ha buttato? Ma forse gli va bene il ruolo di campioncino de noiantri. L'importante è sapersi accontentare :x



Avatar utente
eliacodogno
Messaggi: 5772
Iscritto il: venerdì 24 dicembre 2010, 1:27
Località: Susa (TO)

Re: Pippo Pozzato

Messaggio da leggere da eliacodogno » domenica 22 maggio 2011, 13:58

pitoro ha scritto:intanto si vedrà anche il Tour in TV.

Chissà se si renderà mai conto di quanto ha buttato? Ma forse gli va bene il ruolo di campioncino de noiantri. L'importante è sapersi accontentare :x
Ma hanno deciso di non schierarlo proprio più?


Se il tuo modo di lavorare è questo qui, compragli un casco a Sgarbozza e fallo fare a lui il Giro, perché io non lo faccio più (P.S.)

'Idea del Forum' per me non vuol dire assolutamente niente. (H.F.)


pitoro
Messaggi: 1741
Iscritto il: venerdì 10 dicembre 2010, 18:30

Re: Pippo Pozzato

Messaggio da leggere da pitoro » domenica 22 maggio 2011, 14:08

eliacodogno ha scritto:
pitoro ha scritto:intanto si vedrà anche il Tour in TV.

Chissà se si renderà mai conto di quanto ha buttato? Ma forse gli va bene il ruolo di campioncino de noiantri. L'importante è sapersi accontentare :x
Ma hanno deciso di non schierarlo proprio più?
L'ho letto ora sul live di CN



Avatar utente
Davide 76
Messaggi: 410
Iscritto il: lunedì 11 aprile 2011, 15:50

Re: Pippo Pozzato

Messaggio da leggere da Davide 76 » domenica 22 maggio 2011, 21:30

Azz neanche il Tour? :o
Allora con Tchmil sono proprio ai ferri corti! Senza Tour la stagione è bella che andata.......per favore non ditemi che è uno dei favoriti per Copenaghen :lol:


Vado così forte in salita per abbreviare la mia agonia! (Marco Pantani)

Avatar utente
tetzuo
Messaggi: 7945
Iscritto il: venerdì 10 dicembre 2010, 10:08

Re: Pippo Pozzato

Messaggio da leggere da tetzuo » lunedì 23 maggio 2011, 3:18

Davide 76 ha scritto:Azz neanche il Tour? :o
Allora con Tchmil sono proprio ai ferri corti! Senza Tour la stagione è bella che andata.......per favore non ditemi che è uno dei favoriti per Copenaghen :lol:
no, ma per quel giorno presenteremo una corazzata con appollonio, gavazzi, gatto e petacchi come punte :lol:



Ottavio
Messaggi: 169
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 16:00

Re: Pippo Pozzato

Messaggio da leggere da Ottavio » lunedì 23 maggio 2011, 12:02

Non si trattasse di un prof che guadagna un bel po' di soldi si dovrebbe parlare di mobbing....



Avatar utente
Tranchée d'Arenberg
Messaggi: 17659
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 13:50
Località: Falconara Albanese (CS)

Re: Pippo Pozzato

Messaggio da leggere da Tranchée d'Arenberg » lunedì 23 maggio 2011, 16:53

Ottavio ha scritto:Non si trattasse di un prof che guadagna un bel po' di soldi si dovrebbe parlare di mobbing....
pensavo la stessa cosa. E' normale che la dirigenza di una grande squadra decida chi schierare al Tour o al Giro la formazione che reputa più competitiva, arrogandosi il diritto di lasciare fuori questo o quel corridore. Le circostanze in cui matura l'esclusione di Pozzato da Giro e Tour però mi sembrano assolutamente diverse. Fuori dal Giro, all'ultimo minuto, da una formazione che poi così forte non s'è dimostrata; fuori dalla Grand Boucle con un mese e mezzo d'anticipo per far spazio ad una squadra tutta russa nella quale non intravedo ne fenomeni in grado di puntare alla top5, ne velocisti capaci di fronteggiare Cavendish, Petacchi, Farrar. E soprattutto mi fa specie il fatto che l'esclusione sia stata estesa in entrambi i casi a Luca Paolini, uomo di fiducia di Pozzato ingaggiato proprio su richiesa del vicentino. Come a dire: puniamo Paolini per punire una seconda volta Pozzato.
Ora, chi mi conosce, sa che Pozzato è un corridore che non mi sta molto simpatico e che reputo molto sopravvalutato. Ma questa situazione mi sembra abbastanza imbarazzante. Se è stato sopravvalutato e poi non ha raccolto nessun risultato degno delle aspettative in lui riposte la colpa non è mica di Pozzato, ma di quei tecnici che hanno sbagliato a valutarlo come corridore, in primis Tchmil che è il massimo responsabile della squadra. Se ora non crede più in Pozzato che non gli rinnovi il contratto, liberandosene una volta per tutte. Ma da qui a fine anno la squadra dovrebbe comportarsi "normalmente" consentendogli di svolgere una normale attività agonistica..
Poi è chiaro che parlare di mobbing forse è un parolone, visto che a fine anno il suo rapporto con la Kathusa sarà finito e quindi Pippo sarà libero di firmare con una nuova formazione mettendo fine a questa situazione incresciosa che si è venuta a creare già da un paio di mesi.


Cobblestone 2012 & 2018 - 1° Classifica Generale
Cobblestone 2012 & 2018 - 1° Classifica Classiche
Cobblestone 2013 - 1° Classifica Semiclassiche

FantaCycling Manager 2016 - 1° Classifica (squadre)

Avatar utente
Davide 76
Messaggi: 410
Iscritto il: lunedì 11 aprile 2011, 15:50

Re: Pippo Pozzato

Messaggio da leggere da Davide 76 » lunedì 23 maggio 2011, 19:57

tetzuo ha scritto:
Davide 76 ha scritto:Azz neanche il Tour? :o
Allora con Tchmil sono proprio ai ferri corti! Senza Tour la stagione è bella che andata.......per favore non ditemi che è uno dei favoriti per Copenaghen :lol:
no, ma per quel giorno presenteremo una corazzata con appollonio, gavazzi, gatto e petacchi come punte :lol:
Soprattutto questo Appollonio cresce benissimo! ;)
Sul fatto che Pozzato adesso sia preso a schiaffi morali dalla squadra sono pienamente daccordo! Non fargli disputare il Tour (e con lui Paolini come leggo) mi sembra una ritorsione bella e buona fine solo a se stessa! :x


Vado così forte in salita per abbreviare la mia agonia! (Marco Pantani)

Avatar utente
Subsonico
Messaggi: 6408
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 19:13

Re: Pippo Pozzato

Messaggio da leggere da Subsonico » lunedì 23 maggio 2011, 19:58

per Copenaghen mi sembra che Petacchi si sia candidato...


VINCITORE DEL FANTATOUR 2016 SUL CAMPO: certe fantaclassifiche verranno riscritte...

"Stufano è un Peter Sagan che ha smesso di sognare (E.Vittone) "

Avatar utente
cauz.
Messaggi: 12153
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 12:53
Località: milano
Contatta:

Re: Pippo Pozzato

Messaggio da leggere da cauz. » lunedì 23 maggio 2011, 20:21

Tranchée d'Arenberg ha scritto: E soprattutto mi fa specie il fatto che l'esclusione sia stata estesa in entrambi i casi a Luca Paolini, uomo di fiducia di Pozzato ingaggiato proprio su richiesa del vicentino. Come a dire: puniamo Paolini per punire una seconda volta Pozzato.
Ora, chi mi conosce, sa che Pozzato è un corridore che non mi sta molto simpatico e che reputo molto sopravvalutato. Ma questa situazione mi sembra abbastanza imbarazzante. Se è stato sopravvalutato e poi non ha raccolto nessun risultato degno delle aspettative in lui riposte la colpa non è mica di Pozzato, ma di quei tecnici che hanno sbagliato a valutarlo come corridore, in primis Tchmil che è il massimo responsabile della squadra. Se ora non crede più in Pozzato che non gli rinnovi il contratto, liberandosene una volta per tutte. Ma da qui a fine anno la squadra dovrebbe comportarsi "normalmente" consentendogli di svolgere una normale attività agonistica..
mah... che l'errore sia di tchmil e' tutto da dimostrare.
pozzato fino a 2-3 anni fa era ragionevolmente da ritenere un potenziale campione. la stoffa c'era e si vedeva.
e pure nelle due stagioni precedenti a questa ha fatto vedere qualcosa, il problema e' che si e' limitato al "qualcosa" e nulla piu'.
tchmil lo accusa di non fare la vita del corridore, la cosa mi sembra condivisibile in parte.
e dico in parte perche' ricordo ancora che due anni fa pozzato ha corso 100 e passa giorni... una roba mostruosa, non certo applicabile a chi non "fa la vita".
i problemi probabilmente sono diversi, ed e' la combinazione tra loro che ha prodotto questa delusione.
pozzato (con paolini?) dovrebbe chiedere a questo punto la rescissione del contratto, per provare a ripartire con una seconda di stagione da scommessa, a gettare le basi del suo futuro. per quanto abbia deluso in diverse occasioni, credo che gli estimatori non gli manchino... chesso', una sky potrebbe tranquillamente permettersi la scommessa, con la possibilita' di raccogliere qualcosa gia' nell'estate. e poi chissa'.


"Il male trionfa sempre, perche' il bene e' stupido" [Lord Casco]
@cauz_ | bidonmagazine.org | confindustrial.noblogs.org

Avatar utente
Leone delle Fiandre
Messaggi: 435
Iscritto il: martedì 12 aprile 2011, 10:25

Re: Pippo Pozzato

Messaggio da leggere da Leone delle Fiandre » venerdì 27 maggio 2011, 12:32

Tuttobiciweb riporta che al Tour la Katusha schiererà per la prima volta una formazione completamente russa.
Questo mi fa pensare che dietro all'esclusione di pozzato e paolini ci siano anche motivi che prescindono dalle prestazioni di pippo: mi sa che è arrivato l'ordine di scuderia dall'alto di fare il superteam russo, quindi ci sono anche ragioni extra tecniche.
Motivo in più per il divorzio a fine stagione.


Giorgio, malato di ciclismo

http://www.youtube.com/watch?v=CbG4xcmxduI
http://www.youtube.com/watch?v=lnX4uaDY ... re=related

FANTACICLISMO DI CICLOWEB 2012
1° De Ronde van Vlaanderen
1° Clásica San Sebastián.

Avatar utente
cauz.
Messaggi: 12153
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 12:53
Località: milano
Contatta:

Re: Pippo Pozzato

Messaggio da leggere da cauz. » domenica 29 maggio 2011, 15:49

ahia.
pippo e' caduto all'ultima tappa del giro del belgio (vinto dall'altro, splendido, pippo).
clavicola rotta e probabile frattura del polso.
speriamo che riesca a fare un buon finale di stagione, con un'altra maglia, visto che tchmil ha gia' sancito la fine del rapporto con la katusha... sarebbe bene se questo periodo di stop obbligato servisse a risolvere del tutto il rapporto con la squadra.


"Il male trionfa sempre, perche' il bene e' stupido" [Lord Casco]
@cauz_ | bidonmagazine.org | confindustrial.noblogs.org

Avatar utente
Tranchée d'Arenberg
Messaggi: 17659
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 13:50
Località: Falconara Albanese (CS)

Re: Pippo Pozzato

Messaggio da leggere da Tranchée d'Arenberg » domenica 5 giugno 2011, 18:05

cauz. ha scritto:
Tranchée d'Arenberg ha scritto: E soprattutto mi fa specie il fatto che l'esclusione sia stata estesa in entrambi i casi a Luca Paolini, uomo di fiducia di Pozzato ingaggiato proprio su richiesa del vicentino. Come a dire: puniamo Paolini per punire una seconda volta Pozzato.
Ora, chi mi conosce, sa che Pozzato è un corridore che non mi sta molto simpatico e che reputo molto sopravvalutato. Ma questa situazione mi sembra abbastanza imbarazzante. Se è stato sopravvalutato e poi non ha raccolto nessun risultato degno delle aspettative in lui riposte la colpa non è mica di Pozzato, ma di quei tecnici che hanno sbagliato a valutarlo come corridore, in primis Tchmil che è il massimo responsabile della squadra. Se ora non crede più in Pozzato che non gli rinnovi il contratto, liberandosene una volta per tutte. Ma da qui a fine anno la squadra dovrebbe comportarsi "normalmente" consentendogli di svolgere una normale attività agonistica..
mah... che l'errore sia di tchmil e' tutto da dimostrare.
pozzato fino a 2-3 anni fa era ragionevolmente da ritenere un potenziale campione. la stoffa c'era e si vedeva.
e pure nelle due stagioni precedenti a questa ha fatto vedere qualcosa, il problema e' che si e' limitato al "qualcosa" e nulla piu'.
tchmil lo accusa di non fare la vita del corridore, la cosa mi sembra condivisibile in parte.
e dico in parte perche' ricordo ancora che due anni fa pozzato ha corso 100 e passa giorni... una roba mostruosa, non certo applicabile a chi non "fa la vita".
i problemi probabilmente sono diversi, ed e' la combinazione tra loro che ha prodotto questa delusione.
pozzato (con paolini?) dovrebbe chiedere a questo punto la rescissione del contratto, per provare a ripartire con una seconda di stagione da scommessa, a gettare le basi del suo futuro. per quanto abbia deluso in diverse occasioni, credo che gli estimatori non gli manchino... chesso', una sky potrebbe tranquillamente permettersi la scommessa, con la possibilita' di raccogliere qualcosa gia' nell'estate. e poi chissa'.
io non so se Pozzato faccia o meno la vita da corridore ed è difficile sapere se queste che circolano sono solo voci gossiparie o qualcosa di più attendibile. Quel che è certo è che anche nelle sue prime due stagioni in maglia Katusha ha corso tantissimo: 94 giorni nel 2009 (7° in assoluto in questa particolare graduatoria) e 96 l'anno scorso (5°). Insomma è uno di quelli che corre di più. Forse corre tanto perchè non si allena, molto più probabile è che corra tanto perchè gli piace correre dall'inizio alla fine della stagione.
Io dico che le responsabilità sono di Tchmil perchè io penso che Pozzato più di questo non riesca a dare. Per me è uno dei corridori più sopravvalutati dell'ultimo decennio. Tutti si aspettavano tanto, alla luce di quel che aveva combinato da juniores, ma i frutti raccolti da prò non sono stati sicuramente all'altezza. Un corridore che è professionista ormai da un decennio e che a parte la sanremo del 2005, conquistata in gran parte per merito del gioco di squadra, ha fatto pochissimo rispetto alle aspettative. Ogni anno parte con le credenziali per essere uno dei dominatori delle classiche del nord ed ogni anno con la puntualità di un orologio svizzero fallisce clamorosamente. Ora, dopo 1, 2, 3, 4, 5 anni che le cose vanno così, arrivato alla soglia dei 30 anni, bisognerà pur tracciare un bilancio, seppur provvisiorio, della sua carriera. Bilancio che inequivocabilmente è deficitario. Secondo me è giunto il momento in cui tutti dovrebbero capire che Pozzato non riuscirà mai a dare più di quanto fatto finora. Inutile illuderci ancora che possa diventare il campione che non è e che non sarà.


Cobblestone 2012 & 2018 - 1° Classifica Generale
Cobblestone 2012 & 2018 - 1° Classifica Classiche
Cobblestone 2013 - 1° Classifica Semiclassiche

FantaCycling Manager 2016 - 1° Classifica (squadre)

Avatar utente
MagliaRossa
Messaggi: 691
Iscritto il: domenica 20 febbraio 2011, 1:21
Località: Hampshire, UK

Re: Pippo Pozzato

Messaggio da leggere da MagliaRossa » martedì 8 maggio 2012, 0:40

ho incautamente cliccato sul link del blog di Pozzato su GQ... Regala alcune perle

Spiagge belle, affascinanti.. ma da vedere nei documentari! Con tutto il rispetto per il grande Paese che è la Danimarca, come spiaggia preferisco quella che vedo dal terrazzo di casa mia, a Montecarlo…

Mentre in valigia si porta:

Prima di tutto, l’inseparabile zainetto con pannelli solari integrati (per avere sempre energia a disposizione per tutti i miei elettronici) studiato assieme ai ragazzi della Banabana for PippoPozzato.
Al suo interno ci sono:
• Cuffie Soul by Ludacris noise canceling, scovate in Asia da un amico
• Cuffiette auricolari Nakamichi: difficili da trovare … di incredibile qualità audio
• Il mio MacBook Pro
• Ipad 2
• Un buon libro
• Una copia di GQ
• Due Iphone 4 (per “star dietro” a tutti)


Certo che se voleva sfatare il mito che nn fa la vita del corridore... :diavoletto: :diavoletto: :diavoletto:


"Nel mondo esistono 10 tipi di persone; quelli che conoscono il codice binario, e quelli che non lo conoscono." (proverbio zen)

Avatar utente
cauz.
Messaggi: 12153
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 12:53
Località: milano
Contatta:

Re: Pippo Pozzato

Messaggio da leggere da cauz. » martedì 8 maggio 2012, 1:23

MagliaRossa ha scritto: Certo che se voleva sfatare il mito che nn fa la vita del corridore...
piu' che altro dimostra un po' troppa fame da sponsorizzazioni...
di ogni elemento cita marca e modello, pare di leggere uno degli ultimi libri di gibson :)
e per sostenere che le "Cuffiette auricolari Nakamichi" hanno un incredibile qualità audio ci vuole qualcosa in piu' della faccia tosta... :diavoletto:


"Il male trionfa sempre, perche' il bene e' stupido" [Lord Casco]
@cauz_ | bidonmagazine.org | confindustrial.noblogs.org

fau
Messaggi: 165
Iscritto il: sabato 21 maggio 2011, 16:28

Re: Pippo Pozzato

Messaggio da leggere da fau » martedì 8 maggio 2012, 10:46

piuttosto, a cosa servono un secondo IPHONE e l'ipad se ha già il notebook con sè??? perchè ci sono sia auricolari che cuffie???
qualcosa non mi torna...

Da notare come l'unica cosa di cui non viene detto il nome è il buon libro :diavoletto:



Avatar utente
Laura Grazioli
Messaggi: 1891
Iscritto il: mercoledì 1 dicembre 2010, 18:53
Località: Brescia

Re: Pippo Pozzato

Messaggio da leggere da Laura Grazioli » martedì 8 maggio 2012, 11:04

Con l'Ipad non serve, si possono leggere gli ebook, possiamo anche modernizzarci, o no?
E poi vi infastidiscono così tanto questi corridori comunicativi? Sarà perché sono una fan di Phinney e sta cosa non mi sconvolge visto che lui tiene blog da una vita...


Un uomo comincerà a comportarsi in maniera ragionevole solo quando avrà esaurito ogni altra possibile soluzione

Avatar utente
cauz.
Messaggi: 12153
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 12:53
Località: milano
Contatta:

Re: Pippo Pozzato

Messaggio da leggere da cauz. » martedì 8 maggio 2012, 11:08

Laura Grazioli ha scritto:Con l'Ipad non serve, si possono leggere gli ebook, possiamo anche modernizzarci, o no?
E poi vi infastidiscono così tanto questi corridori comunicativi? Sarà perché sono una fan di Phinney e sta cosa non mi sconvolge visto che lui tiene blog da una vita...
a me fa molto piacere che i corridori ci mettano la faccia e comunichino in prima persona...
ma quella di pozzato non e' una comunicazione, ma una lista della spesa :)


"Il male trionfa sempre, perche' il bene e' stupido" [Lord Casco]
@cauz_ | bidonmagazine.org | confindustrial.noblogs.org

Avatar utente
Laura Grazioli
Messaggi: 1891
Iscritto il: mercoledì 1 dicembre 2010, 18:53
Località: Brescia

Re: Pippo Pozzato

Messaggio da leggere da Laura Grazioli » martedì 8 maggio 2012, 11:17

Ma se anche fossero sponsor dov'è il problema? Proprio non vi capisco. Gli sponsor lo pagano per farlo, lo farei anche io, mah.


Un uomo comincerà a comportarsi in maniera ragionevole solo quando avrà esaurito ogni altra possibile soluzione

Avatar utente
cauz.
Messaggi: 12153
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 12:53
Località: milano
Contatta:

Re: Pippo Pozzato

Messaggio da leggere da cauz. » martedì 8 maggio 2012, 12:42

Laura Grazioli ha scritto:Ma se anche fossero sponsor dov'è il problema? Proprio non vi capisco. Gli sponsor lo pagano per farlo, lo farei anche io, mah.
secondo te sono sponsor?


"Il male trionfa sempre, perche' il bene e' stupido" [Lord Casco]
@cauz_ | bidonmagazine.org | confindustrial.noblogs.org

alfiso

Re: Pippo Pozzato

Messaggio da leggere da alfiso » martedì 8 maggio 2012, 12:49

Laura Grazioli ha scritto:Con l'Ipad non serve, si possono leggere gli ebook, possiamo anche modernizzarci, o no?
E poi vi infastidiscono così tanto questi corridori comunicativi? Sarà perché sono una fan di Phinney e sta cosa non mi sconvolge visto che lui tiene blog da una vita...
No Laura, non è quello il problema. Tutt'altro.
Phinney è trasparente, immediato, contagioso. Pippo ostenta tutto ciò che fa. E' mediato, anche quando tira la volata ai compagni.
La sua insicurezza di base lo porta più a recitare che fare. E quello stride.
I comunicatori sono cosa diversa, comunicano sè stessi, Pippo è un megafono semmai.
Taylor è, Pippo appare.



Avatar utente
mastraa
Messaggi: 274
Iscritto il: mercoledì 9 febbraio 2011, 0:47

Re: Pippo Pozzato

Messaggio da leggere da mastraa » martedì 8 maggio 2012, 12:51

fau ha scritto:piuttosto, a cosa servono un secondo IPHONE e l'ipad se ha già il notebook con sè??? perchè ci sono sia auricolari che cuffie???
qualcosa non mi torna...

Da notare come l'unica cosa di cui non viene detto il nome è il buon libro :diavoletto:
Auricolari sono le cuffiette, le cuffie son quelle robe obrobriose che fanno anche da casco in caso di caduta :diavoletto:


Supercunego

Avatar utente
Laura Grazioli
Messaggi: 1891
Iscritto il: mercoledì 1 dicembre 2010, 18:53
Località: Brescia

Re: Pippo Pozzato

Messaggio da leggere da Laura Grazioli » martedì 8 maggio 2012, 14:38

alfiso ha scritto:
Laura Grazioli ha scritto:Con l'Ipad non serve, si possono leggere gli ebook, possiamo anche modernizzarci, o no?
E poi vi infastidiscono così tanto questi corridori comunicativi? Sarà perché sono una fan di Phinney e sta cosa non mi sconvolge visto che lui tiene blog da una vita...
No Laura, non è quello il problema. Tutt'altro.
Phinney è trasparente, immediato, contagioso. Pippo ostenta tutto ciò che fa. E' mediato, anche quando tira la volata ai compagni.
La sua insicurezza di base lo porta più a recitare che fare. E quello stride.
I comunicatori sono cosa diversa, comunicano sè stessi, Pippo è un megafono semmai.
Taylor è, Pippo appare.
Non mi trovi per niente d'accordo. Sarà che preferisco i corridori moderni come Pozzato che si fanno riconoscere scrivendo anche per riviste di costume, almeno grazie a lui anche qualcun altro sa del Giro e non resterà la nostra solita nicchia chiusa.
Finge? Ma che importanza ha? Lui è attualmente l'unico che da visibilità al Giro, al ciclismo anche nell'ambiente fuori, dovremmo ringraziarlo invece spesso si sta lì a fargli le pulci e per cosa? Spesso per invidia.
Tu sai che io sono molto schietta: non c'è cosa che più mi fa passare l'attizzo che un uomo che fa l'invidioso come le donne, e credetemi, il modo con cui si sta sempre a giudicare Pozzato (tranne quando lo si fa su fatti di corsa, lì va bene) per i suoi atteggiamenti extraciclistici... è da donne!


Un uomo comincerà a comportarsi in maniera ragionevole solo quando avrà esaurito ogni altra possibile soluzione

alfiso

Re: Pippo Pozzato

Messaggio da leggere da alfiso » martedì 8 maggio 2012, 14:58

Boh sarà.
Io dodici anni fa ho lavorato con Alex Del Piero, per via dell'azienda in cui lavoravo.
Sorry, ma sono di bocca buona, se devo essere frocio scelgo almeno gente con le palle :diavoletto:
Pippo ... Pippo ... eh .. mmhhmm, vabbeh
Il ciclismo ha molto di meglio ... anzi Pippo col ciclismo proprio non c'azzecca. L'omo ha da puzzà. E lui profuma. :(

Ps. Poco fa, nel palazzo dove lavoro, ho incrociato Milos Krasic. Gli ho dato la mano tutto contento ed ho stretto fra le dita un mollusco.
Ho capito perchè Conte non lo ha voluto e lo ha fatto cedere (mi ha detto che vuole andare alla Lazio ndr).



meriadoc
Messaggi: 4838
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 21:55

Re: Pippo Pozzato

Messaggio da leggere da meriadoc » martedì 8 maggio 2012, 15:01

Laura Grazioli ha scritto: Non mi trovi per niente d'accordo. Sarà che preferisco i corridori moderni come Pozzato che si fanno riconoscere scrivendo anche per riviste di costume, almeno grazie a lui anche qualcun altro sa del Giro e non resterà la nostra solita nicchia chiusa.
Finge? Ma che importanza ha? Lui è attualmente l'unico che da visibilità al Giro, al ciclismo anche nell'ambiente fuori, dovremmo ringraziarlo invece spesso si sta lì a fargli le pulci e per cosa? Spesso per invidia.
Tu sai che io sono molto schietta: non c'è cosa che più mi fa passare l'attizzo che un uomo che fa l'invidioso come le donne, e credetemi, il modo con cui si sta sempre a giudicare Pozzato (tranne quando lo si fa su fatti di corsa, lì va bene) per i suoi atteggiamenti extraciclistici... è da donne!

quoto tutto


Kruijswijk... il resto è noia

"Siamo in gennaio, siamo in Australia ma per me questo e' il successore di Froome nell'albo d'oro della grand boucle.."
21/01/2017 barrylyndon su Porte

Pat McQuaid

Re: Pippo Pozzato

Messaggio da leggere da Pat McQuaid » martedì 8 maggio 2012, 15:04

Ma cosa vi interessa se Pippo si porta via le cuffie e il doppio telefono, sono cose curiose e non vedo nessun nesso con i risultati un po scarsi, e poi ditemi i ragazzi di questi tempi non hanno ipod, cellulare, ipad ecc??? Cosa deve fare per piacervi, andare a telefonare nelle cabine con i gettoni e ascoltare la musica con il mini stereo portatile?



Avatar utente
galliano
Messaggi: 13608
Iscritto il: giovedì 14 aprile 2011, 12:53
Località: TN

Re: Pippo Pozzato

Messaggio da leggere da galliano » martedì 8 maggio 2012, 15:10

alfiso ha scritto:
Laura Grazioli ha scritto:Con l'Ipad non serve, si possono leggere gli ebook, possiamo anche modernizzarci, o no?
E poi vi infastidiscono così tanto questi corridori comunicativi? Sarà perché sono una fan di Phinney e sta cosa non mi sconvolge visto che lui tiene blog da una vita...
No Laura, non è quello il problema. Tutt'altro.
Phinney è trasparente, immediato, contagioso. Pippo ostenta tutto ciò che fa. E' mediato, anche quando tira la volata ai compagni.
La sua insicurezza di base lo porta più a recitare che fare. E quello stride.
I comunicatori sono cosa diversa, comunicano sè stessi, Pippo è un megafono semmai.
Taylor è, Pippo appare.
Quoto tutto :D
c'entra nulla l'invidia cara laura.
Comunicare "strunzete" è peggio che essere mediaticamente analfabeti.



alfiso

Re: Pippo Pozzato

Messaggio da leggere da alfiso » martedì 8 maggio 2012, 15:13

Non deve piacere per forza, ci mancherebbe. A me non piacerà mai, perchè lo ritengo uno spreco di risorse e capacità potenziali notevoli.
Anch'io uso l'armamentario, ma non per questo sono moderno, della qual cosa non me ne fotte nulla.
La modernità non è ostentazione. Quando lo rivedrete nel suo agire fra dieci anni vi apparirà ridicolo.
L'apparire col tempo invecchia (va fuori moda), l'essere resta per quello che era, è e sarà.
Detto questo, gli auguro ogni bene. Peccato che nemmeno Scinto sia riuscito a "recuperarlo" alla vita ciclistica.

Ps. Ho una ex collega in Conde Nast e vi risparmio le battute sul personaggio che fanno là dentro circa il blog.
E lei non è certo una "checca invidiosa". <Noblesse oblige, également de la franchise> :diavoletto:



Avatar utente
Tranchée d'Arenberg
Messaggi: 17659
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 13:50
Località: Falconara Albanese (CS)

Re: Pippo Pozzato

Messaggio da leggere da Tranchée d'Arenberg » martedì 8 maggio 2012, 16:01

alfiso ha scritto:
Laura Grazioli ha scritto:Con l'Ipad non serve, si possono leggere gli ebook, possiamo anche modernizzarci, o no?
E poi vi infastidiscono così tanto questi corridori comunicativi? Sarà perché sono una fan di Phinney e sta cosa non mi sconvolge visto che lui tiene blog da una vita...
No Laura, non è quello il problema. Tutt'altro.
Phinney è trasparente, immediato, contagioso. Pippo ostenta tutto ciò che fa. E' mediato, anche quando tira la volata ai compagni.
La sua insicurezza di base lo porta più a recitare che fare. E quello stride.
I comunicatori sono cosa diversa, comunicano sè stessi, Pippo è un megafono semmai.
Taylor è, Pippo appare.
quotone per alfiso.


Cobblestone 2012 & 2018 - 1° Classifica Generale
Cobblestone 2012 & 2018 - 1° Classifica Classiche
Cobblestone 2013 - 1° Classifica Semiclassiche

FantaCycling Manager 2016 - 1° Classifica (squadre)

Avatar utente
Maìno della Spinetta
Messaggi: 6089
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 15:53

Re: Pippo Pozzato

Messaggio da leggere da Maìno della Spinetta » martedì 8 maggio 2012, 16:45

secondo me noi ce l'abbiamo con Pippo perché ha un grande motore, ha scatto e progressione, e potrebbe vincere tanto.
Noi italiani siamo working class. Ci piace lo sci fi fondo, ci piace la maratone, ci piace il ciclismo. Veniamo da stagioni fatte di Pantani senza cardiofrequenzimetro, e di Bettini che grilleggia su ogni dentello. Vedere un passista veloce come Pozzato (averne di più di corridori come lui....) perdersi tra pettine e Ferrari ci fa essere ipercritici per la delusione che si prova quando non graffia (non ho detto "non vince", quello fa parte del gioco, ma non graffiare e' ben peggio).
Lo sport che va su GQ, Vanity Fair e compagnia bella, lo sport che si fa costume, stile Sport Illustrated, è solo pettegolezzo. Buono per quelle che amano muscoli, non per quelle che amano il gesto tecnico. Lo sport è una cosa seria, mica le ragazzette che vanno a San Siro per incontrare la gente in tribuna


“Our interest’s on the dangerous edge of things.
The honest thief, the tender murderer, the superstitious atheist”.

Avatar utente
Laura Grazioli
Messaggi: 1891
Iscritto il: mercoledì 1 dicembre 2010, 18:53
Località: Brescia

Re: Pippo Pozzato

Messaggio da leggere da Laura Grazioli » martedì 8 maggio 2012, 16:51

Maìno della Spinetta ha scritto:secondo me noi ce l'abbiamo con Pippo perché ha un grande motore, ha scatto e progressione, e potrebbe vincere tanto.
Noi italiani siamo working class. Ci piace lo sci fi fondo, ci piace la maratone, ci piace il ciclismo. Veniamo da stagioni fatte di Pantani senza cardiofrequenzimetro, e di Bettini che grilleggia su ogni dentello. Vedere un passista veloce come Pozzato (averne di più di corridori come lui....) perdersi tra pettine e Ferrari ci fa essere ipercritici per la delusione che si prova quando non graffia (non ho detto "non vince", quello fa parte del gioco, ma non graffiare e' ben peggio).
Lo sport che va su GQ, Vanity Fair e compagnia bella, lo sport che si fa costume, stile Sport Illustrated, è solo pettegolezzo. Buono per quelle che amano muscoli, non per quelle che amano il gesto tecnico. Lo sport è una cosa seria, mica le ragazzette che vanno a San Siro per incontrare la gente in tribuna
Ah già allora è meglio che saluti sti lidi... ma pensa te.
Lo sport è per tutti, anche per le ragazze!


Un uomo comincerà a comportarsi in maniera ragionevole solo quando avrà esaurito ogni altra possibile soluzione

alfiso

Re: Pippo Pozzato

Messaggio da leggere da alfiso » martedì 8 maggio 2012, 16:58

Laura Grazioli ha scritto:Ah già allora è meglio che saluti sti lidi... ma pensa te.
Lo sport è per tutti, anche per le ragazze!
Ah Laura, mettete d'accordo. Il problema semmai è tuo:
Laura Grazioli ha scritto:Tu sai che io sono molto schietta: non c'è cosa che più mi fa passare l'attizzo che un uomo che fa l'invidioso come le donne, e credetemi, il modo con cui si sta sempre a giudicare Pozzato (tranne quando lo si fa su fatti di corsa, lì va bene) per i suoi atteggiamenti extraciclistici... è da donne!
Vabbeh che in fondo lo scopo era di darmi del frocio invidioso ... :o
niente contro la categoria, mah ... sono attratto da altra frutta :P e men che meno invidioso di un Pippo. Fosse un Pantani, (ma che dico?) fosse "solo" un Moreno Moser! :cincin:



Avatar utente
Laura Grazioli
Messaggi: 1891
Iscritto il: mercoledì 1 dicembre 2010, 18:53
Località: Brescia

Re: Pippo Pozzato

Messaggio da leggere da Laura Grazioli » martedì 8 maggio 2012, 17:02

Voi non avete capito assolutamente il mio messaggio... si vede che non mi sono spiegata bene.
Quando si critica Pozzato spesse volte si va sempre a lamentarsi dei capelli, come se fossero importanti per il risultato finale (allora quelli di Contador che sono perfettamente a posto sempre e vince Giri su Giri che si dovrebbe dire?!?), e usate frasi tipiche delle donne quando sono invidiose DELLE DONNE.
Non ho mai detto, ne mai l'ho pensato che vi debbano piacere gli uomini, non so dove l'hai estrapolata sta cosa, ma forse, non mi ero spiegata bene.
Io non penso che Pozzato sia finto, lui è così, è un personaggio fatto per piacere alle donne, e scusate se meritiamo anche noi qualcuno che pensa a farsi piacere da noi: lo sport lo guardiamo anche noi.
Forse così è più chiaro.


Un uomo comincerà a comportarsi in maniera ragionevole solo quando avrà esaurito ogni altra possibile soluzione

Avatar utente
Maìno della Spinetta
Messaggi: 6089
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 15:53

Re: Pippo Pozzato

Messaggio da leggere da Maìno della Spinetta » martedì 8 maggio 2012, 17:02

Laura Grazioli ha scritto:
Maìno della Spinetta ha scritto:secondo me noi ce l'abbiamo con Pippo perché ha un grande motore, ha scatto e progressione, e potrebbe vincere tanto.
Noi italiani siamo working class. Ci piace lo sci fi fondo, ci piace la maratone, ci piace il ciclismo. Veniamo da stagioni fatte di Pantani senza cardiofrequenzimetro, e di Bettini che grilleggia su ogni dentello. Vedere un passista veloce come Pozzato (averne di più di corridori come lui....) perdersi tra pettine e Ferrari ci fa essere ipercritici per la delusione che si prova quando non graffia (non ho detto "non vince", quello fa parte del gioco, ma non graffiare e' ben peggio).
Lo sport che va su GQ, Vanity Fair e compagnia bella, lo sport che si fa costume, stile Sport Illustrated, è solo pettegolezzo. Buono per quelle che amano muscoli, non per quelle che amano il gesto tecnico. Lo sport è una cosa seria, mica le ragazzette che vanno a San Siro per incontrare la gente in tribuna
Ah già allora è meglio che saluti sti lidi... ma pensa te.
Lo sport è per tutti, anche per le ragazze!
Ragazze serie sì. Quante ne ho conosciute a San Siro che ne sapevano di calcio. Io stio parlando di quelle che non guardano la partita per chiacchierare tra loro. Ne faccio volentieri a meno.
Non è sessismo: lo stesso discorso te lo posso applicare oggi al tennis femminile, declinato quindi sugli uomini scemi.
Secondo me non è sport, tutto qui: ha lo stesso spessore dei racconti su Brad Pitt e consorte.
è spettacolo, pettegolezzo, sala d'attesa del dentista, evasione dal lavoro con occhiate alla rete.
Nello sport c'è sempre stato, ma con differenti proporzioni rispetto agli ultimi 20 anni.

Quindi, per quanto mi riguarda il Pozzato, quello che spiace è vedere un grande corridore che presta il fianco alla degenerazione dello sport, quando ha tutti i numeri per fare del male sul tavolo che conta. Io spero veramente che Scinto lo aiuti a focalizzarsi su quella dannata retta d'arrivo. E non su altro. I pettegolezzi durano il palpito di una stagione, le vittorie durano per sempre.


“Our interest’s on the dangerous edge of things.
The honest thief, the tender murderer, the superstitious atheist”.

Avatar utente
Maìno della Spinetta
Messaggi: 6089
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 15:53

Re: Pippo Pozzato

Messaggio da leggere da Maìno della Spinetta » martedì 8 maggio 2012, 17:04

PS è lecito guardare a Andy e al Pozz con gli occhi dolci, non sto dicendo che non lo è,
ma a patto che si capisca cos'è una corsa. Non ce l'ho con chi ama entrambe le cose,
ce l'ho con quelli che guardano la Sherapova senza capire una mazza di tennis,
e quelli che guardano Andy senza capire una mazza di bici


“Our interest’s on the dangerous edge of things.
The honest thief, the tender murderer, the superstitious atheist”.

Pat McQuaid

Re: Pippo Pozzato

Messaggio da leggere da Pat McQuaid » martedì 8 maggio 2012, 17:10

Pozzato può fare quello che vuole fuori dalle corse, la vita è sua e quindi tutte queste critiche su Ferrari e casa a Montecarlo ecc sono inutili; e se non raccoglie risultati peggio per lui, ma almeno si gode la vita facendo un lavoro che comunque non è cosi facile come sembra a molti.



Avatar utente
Maìno della Spinetta
Messaggi: 6089
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 15:53

Re: Pippo Pozzato

Messaggio da leggere da Maìno della Spinetta » martedì 8 maggio 2012, 17:16

Pat McQuaid ha scritto:Pozzato può fare quello che vuole fuori dalle corse, la vita è sua e quindi tutte queste critiche su Ferrari e casa a Montecarlo ecc sono inutili; e se non raccoglie risultati peggio per lui, ma almeno si gode la vita facendo un lavoro che comunque non è cosi facile come sembra a molti.
Va be', mi sembra che noi si commenti anche sul Pozzato corridore... E siccome perde, lamentiamo la deriva pettegolezzara. Se vincesse, ovvero, se sapesse dimostrare di saper tenere insieme le due cose, non lo criticherei.
Pensa ai giornalisti italiani, che da settimane commentano le vacanze ai Caraibi (così esotici come meta che sono oggetto di una decina di film di Vanzina) di un politico vincente (perché, volenti o nolenti, i voti li ha sempre presi)


“Our interest’s on the dangerous edge of things.
The honest thief, the tender murderer, the superstitious atheist”.

alfiso

Re: Pippo Pozzato

Messaggio da leggere da alfiso » martedì 8 maggio 2012, 17:17

Laura Grazioli ha scritto:Voi non avete capito assolutamente il mio messaggio... si vede che non mi sono spiegata bene.
Quando si critica Pozzato spesse volte si va sempre a lamentarsi dei capelli, come se fossero importanti per il risultato finale (allora quelli di Contador che sono perfettamente a posto sempre e vince Giri su Giri che si dovrebbe dire?!?), e usate frasi tipiche delle donne quando sono invidiose DELLE DONNE.
Non ho mai detto, ne mai l'ho pensato che vi debbano piacere gli uomini, non so dove l'hai estrapolata sta cosa, ma forse, non mi ero spiegata bene.
La tua versione era un pochino più profonda di come l'ho letta. Ci sta in effetti e ora è chiarissima.
Laura Grazioli ha scritto:Io non penso che Pozzato sia finto, lui è così, è un personaggio fatto per piacere alle donne, e scusate se meritiamo anche noi qualcuno che pensa a farsi piacere da noi: lo sport lo guardiamo anche noi.
Sorry. ma qua sei tu invece ad essere un po' superficiale, proiettando la civetteria femminile (adorabile) sugli uomini. Un uomo è rarissimamente invidioso della bellezza di un altro uomo; non perchè siamo migliori di voi (sigh :o), ma solo perchè fino ad oggi il ruolo sociale ci ha agevolati ed abbiamo fatto a meno di utilizzare questo aspetto (non ci passa nemmeno nell'anticamera del cervello). Tornando al nostro eroe, sarei curioso di fare un sondaggio se davvero piace alle donne.
Io Pippo lo vedo come uno di quelli che ... (parler en français) ... si fa le pippe allo specchio. Tanto per capirsi e rimanendo sullo stesso standard di persone, Cipollini conosceva il mestiere. Lui era il bastardo che le donne amano, o che tutte le italiche mamme vorrebbero avere come figlio (vabbeh non tutte, per fortuna ;)). Lui era da carta patinata.
Pippo invece è già patinato, lo puoi già impaginare direttamente :diavoletto:
Piuttosto visto che sei una draga stilosa e sexualmente trasparente (senza frizzi e lazzi), perchè non ci fai un bel pezzo del punto di vista "very female" sui bellocci del gruppo sullo stile di "le nuove maglie 2012" con relativo 3d?
Quello sì che sarebbe un bel leggere, così andiamo oltre il narciso su cui litighiamo per forza :diavoletto:

Ps. Graffiante Maìno. :clap: condivido in toto!



Avatar utente
cauz.
Messaggi: 12153
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 12:53
Località: milano
Contatta:

Re: Pippo Pozzato

Messaggio da leggere da cauz. » martedì 8 maggio 2012, 17:25

Maìno della Spinetta ha scritto:Pensa ai giornalisti italiani, che da settimane commentano le vacanze ai Caraibi (così esotici come meta che sono oggetto di una decina di film di Vanzina) di un politico vincente (perché, volenti o nolenti, i voti li ha sempre presi)
in verità hanno iniziato a sputtanarlo esattamente quando ha smesso di essere un vincente. e questo e' ancor piu' caratteristico, come si salta sul carro del vincitore si getta fango con nonchalance verso il carro del perdente.


"Il male trionfa sempre, perche' il bene e' stupido" [Lord Casco]
@cauz_ | bidonmagazine.org | confindustrial.noblogs.org

alfiso

Re: Pippo Pozzato

Messaggio da leggere da alfiso » martedì 8 maggio 2012, 17:27

No Cauz, non è vero e lo sai. Peraltro non è il caso della maggior parte di chi è critico qua dentro.
Lo spreco fa incazzare, non la sconfitta!



Avatar utente
Laura Grazioli
Messaggi: 1891
Iscritto il: mercoledì 1 dicembre 2010, 18:53
Località: Brescia

Re: Pippo Pozzato

Messaggio da leggere da Laura Grazioli » martedì 8 maggio 2012, 17:35

alfiso ha scritto:
Laura Grazioli ha scritto:Voi non avete capito assolutamente il mio messaggio... si vede che non mi sono spiegata bene.
Quando si critica Pozzato spesse volte si va sempre a lamentarsi dei capelli, come se fossero importanti per il risultato finale (allora quelli di Contador che sono perfettamente a posto sempre e vince Giri su Giri che si dovrebbe dire?!?), e usate frasi tipiche delle donne quando sono invidiose DELLE DONNE.
Non ho mai detto, ne mai l'ho pensato che vi debbano piacere gli uomini, non so dove l'hai estrapolata sta cosa, ma forse, non mi ero spiegata bene.
La tua versione era un pochino più profonda di come l'ho letta. Ci sta in effetti e ora è chiarissima.
Laura Grazioli ha scritto:Io non penso che Pozzato sia finto, lui è così, è un personaggio fatto per piacere alle donne, e scusate se meritiamo anche noi qualcuno che pensa a farsi piacere da noi: lo sport lo guardiamo anche noi.
Sorry. ma qua sei tu invece ad essere un po' superficiale, proiettando la civetteria femminile (adorabile) sugli uomini. Un uomo è rarissimamente invidioso della bellezza di un altro uomo; non perchè siamo migliori di voi (sigh :o), ma solo perchè fino ad oggi il ruolo sociale ci ha agevolati ed abbiamo fatto a meno di utilizzare questo aspetto (non ci passa nemmeno nell'anticamera del cervello). Tornando al nostro eroe, sarei curioso di fare un sondaggio se davvero piace alle donne.
Io Pippo lo vedo come uno di quelli che ... (parler en français) ... si fa le pippe allo specchio. Tanto per capirsi e rimanendo sullo stesso standard di persone, Cipollini conosceva il mestiere. Lui era il bastardo che le donne amano, o che tutte le italiche mamme vorrebbero avere come figlio (vabbeh non tutte, per fortuna ;)). Lui era da carta patinata.
Pippo invece è già patinato, lo puoi già impaginare direttamente :diavoletto:
Piuttosto visto che sei una draga stilosa e sexualmente trasparente (senza frizzi e lazzi), perchè non ci fai un bel pezzo del punto di vista "very female" sui bellocci del gruppo sullo stile di "le nuove maglie 2012" con relativo 3d?
Quello sì che sarebbe un bel leggere, così andiamo oltre il narciso su cui litighiamo per forza :diavoletto:

Ps. Graffiante Maìno. :clap: condivido in toto!
Ma l'ho fatto prima del Giro no? :D


Un uomo comincerà a comportarsi in maniera ragionevole solo quando avrà esaurito ogni altra possibile soluzione

Strong
Messaggi: 9331
Iscritto il: mercoledì 12 gennaio 2011, 11:48

Re: Pippo Pozzato

Messaggio da leggere da Strong » martedì 8 maggio 2012, 17:37

alfiso ha scritto:
Laura Grazioli ha scritto:Con l'Ipad non serve, si possono leggere gli ebook, possiamo anche modernizzarci, o no?
E poi vi infastidiscono così tanto questi corridori comunicativi? Sarà perché sono una fan di Phinney e sta cosa non mi sconvolge visto che lui tiene blog da una vita...
No Laura, non è quello il problema. Tutt'altro.
Phinney è trasparente, immediato, contagioso. Pippo ostenta tutto ciò che fa. E' mediato, anche quando tira la volata ai compagni.
La sua insicurezza di base lo porta più a recitare che fare. E quello stride.
I comunicatori sono cosa diversa, comunicano sè stessi, Pippo è un megafono semmai.
Taylor è, Pippo appare.
però da questo tuo post sembra trasparire più antipatia nei confronti delpersonaggio che ad una "sana" critica sportiva
cauz lascia in sospeso quel discorso sul "secondo te sono sponsor...."
frasi e illazioni buttate li che non hanno nulla a che vedere con le eventuali potenzialità inespresse.

criticare quando perde ci sta, criticare perchè scrive su GQ di ipod e mac non credo....o perlomeno non ha nulla a che vedere con le critiche sul pozzato pedalatore
Ultima modifica di Strong il martedì 8 maggio 2012, 17:50, modificato 1 volta in totale.


i fondamentalisti del ciclismo e gli ultras dei ciclisti sono il male di questo sport.

alfiso

Re: Pippo Pozzato

Messaggio da leggere da alfiso » martedì 8 maggio 2012, 17:49

Ma no Strong. Ci sono parecchi miei post a prova del mio pensiero e delle osservazioni.
Uno è libero di credere o non credere, ma i post restano.
Ci sono stati parecchi momenti in cui ha fatto accarezzare il cielo e poi subito dopo ci ha fatto sentire la vacuità della sua personalità.
Ci sono una caterva di esempi. La sua carriera è sintetizzata (SINORA) da Geelong. Una gran volata, forse la migliore fra tutte ... ma è arrivato quarto. :(
Se il suo motore lo avesse avuto uno Scinto, avrebbe vinto i Gran Premi!
Ha un motore da campione ed una testa da modello di fotoromanzi (meno che gossip). Ciò mi fa incazzare!
Ultima modifica di alfiso il martedì 8 maggio 2012, 17:49, modificato 1 volta in totale.



Avatar utente
cauz.
Messaggi: 12153
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 12:53
Località: milano
Contatta:

Re: Pippo Pozzato

Messaggio da leggere da cauz. » martedì 8 maggio 2012, 17:49

Laura Grazioli ha scritto:Non mi trovi per niente d'accordo. Sarà che preferisco i corridori moderni come Pozzato che si fanno riconoscere scrivendo anche per riviste di costume, almeno grazie a lui anche qualcun altro sa del Giro e non resterà la nostra solita nicchia chiusa.
Finge? Ma che importanza ha? Lui è attualmente l'unico che da visibilità al Giro, al ciclismo anche nell'ambiente fuori, dovremmo ringraziarlo invece spesso si sta lì a fargli le pulci e per cosa? Spesso per invidia.
laura, questo discorso pero' ha un limite: vero che parla su canali non usuali, ma parla di ciclismo?
perche' anche la pellegrini sta sui tg di gossip tutti i giorni, ma non so quanto contribuisca a far crescere la cultura sportiva del nuoto in italia...

ad ogni modo non vorrei passare per quello che fa il "tiro al pozzato", anche perche' sono un suo moderato tifoso.
moderato nel senso che sono un fan del suo (a mio vedere, grande) talento, ma un critico dei suoi errori. ciononostante, ogni volta che arrivano le sue corse faccio il tifo per lui.
non credo che scrivere un blog su GQ sia un sintomo del "non fare la vita del ciclista", immagino sia semplicemente un modo per mettersi in tasca qualche quattrino in piu'... e forse anche di gonfiare un po' il suo ego, che sappiamo bene essere abbastanza vanitoso (ma c'e' di peggio in gruppo, IMHO).

quello che mi da' fastidio invece e' la lista della spesa li' sopra, perche' non credo che mac abbia bisogno di pozzato per avere visibilita', non credo gli diano nemmeno una lira... ritengo invece sia una necessita' di pozzato di mostrare quanto lui è a-la-page perchè ha il computer piu' di moda, le cuffie con la grafica piu' sgargiante (e chissenefrega se si sente di merda la musica, anzi... "incredibile qualità audio"...). questo non e' un "corridore comunicativo moderno", per il semplice motivo che non sta comunicando nulla. se il blog lo usa per raccontare il giro d'italia, le sensazioni dentro e fuori la corsa, il feeling della squadra, anche solo i suoi pensieri durante il giro... allora non ho nessuna critica. e che lo faccia su GQ o su cyclingnews quasi non mi fa differenza.


"Il male trionfa sempre, perche' il bene e' stupido" [Lord Casco]
@cauz_ | bidonmagazine.org | confindustrial.noblogs.org

alfiso

Re: Pippo Pozzato

Messaggio da leggere da alfiso » martedì 8 maggio 2012, 17:57

Laura Grazioli ha scritto:Ma l'ho fatto prima del Giro no? :D
Noooo, io intendo una cosa un pochino più "ARdCORE", che poi pubblicamente possiamo chiamare "macho-burlesque". :P



Strong
Messaggi: 9331
Iscritto il: mercoledì 12 gennaio 2011, 11:48

Re: Pippo Pozzato

Messaggio da leggere da Strong » martedì 8 maggio 2012, 17:58

da sportivo ritengo sia più da sottolineare il suo modo di affrontare l'argomento ciclomerato al processo che tre stupidate sul suo blog.

non mi è propria piaciuta la sua risposta alla desetefano.

"pozzato, sei in scadenza di contratto l'anno prossimo che fai?"

mi è sembrato che lui non vedesse l'ora di rispondere a questa domanda
ha detto che ci sono contatti con 4/5 squadre e che sta valutando.

Ma dico....
è appena iniziato il giro, sei alla farnese che ti sta dando la possibilità di rilanciarti dopo anni bui e pensi già alla tua prossima squadra?


i fondamentalisti del ciclismo e gli ultras dei ciclisti sono il male di questo sport.

Avatar utente
Maìno della Spinetta
Messaggi: 6089
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 15:53

Re: Pippo Pozzato

Messaggio da leggere da Maìno della Spinetta » martedì 8 maggio 2012, 18:03

Strong ha scritto:da sportivo ritengo sia più da sottolineare il suo modo di affrontare l'argomento ciclomerato al processo che tre stupidate sul suo blog.

non mi è propria piaciuta la sua risposta alla desetefano.

"pozzato, sei in scadenza di contratto l'anno prossimo che fai?"

mi è sembrato che lui non vedesse l'ora di rispondere a questa domanda
ha detto che ci sono contatti con 4/5 squadre e che sta valutando.

Ma dico....
è appena iniziato il giro, sei alla farnese che ti sta dando la possibilità di rilanciarti dopo anni bui e pensi già alla tua prossima squadra?
:clap: Vero.
Tra l'altro in parte c'entra col quel "bisogno di focalizzarsi sulla linea del traguardo", e non su altre cose, di cui parlavo su. Parla del Giro Pozza! Non pensare ad altro, hai alcune tappe fatte apposta per te!
Ultima modifica di Maìno della Spinetta il martedì 8 maggio 2012, 18:06, modificato 1 volta in totale.


“Our interest’s on the dangerous edge of things.
The honest thief, the tender murderer, the superstitious atheist”.


Rispondi