Pippo Pozzato

Il mondo dei professionisti tra gare e complessità, e più in generale l'approccio al ciclismo di ogni appassionato
Mad
Messaggi: 593
Iscritto il: sabato 11 dicembre 2010, 8:48
Località: Noceto

Re: Pippo Pozzato

Messaggio da leggere da Mad » venerdì 28 dicembre 2018, 22:21

Pozzato nel 2018 era "supervisore" di una squadra Elite - U23 in Toscana, seguite il flusso degli sponsor e capirete di quale continental sta parlando.

La diatriba su di lui come corridore non finirà mai, probabilmente quel che ha ottenuto in carriera gli bastava e non sentiva il bisogno di provare ad ottenere di più, o forse davvero non poteva dare di più. Sicuramente a un ragazzo che ha visto tanti soldi, a cui le donne piacciono e che a sua volta piace, ha sicuramente più occasioni per distrarsi. Infine, mi sembra che sia uno di quelli a cui il microfono non scotta in mano, qualità non indispensabile per vincere ma che può tornare utile negli eventi pubblici con gli sponsor.



Avatar utente
sceriffo
Messaggi: 2773
Iscritto il: lunedì 11 aprile 2011, 23:48

Re: Pippo Pozzato

Messaggio da leggere da sceriffo » domenica 7 aprile 2019, 13:38

Ballan in diretta TV spara su Pozzato, sostenendo che quella volta al Fiandre, Pippo più che pensare a vincere, cercò il modo per far perdere Alessandro Ballan (così ha detto, in terza persona!). Era il Fiandre dell'arrivo a 3, i 2 italiani e Boonen. Mò spero che Pozzato gli risponda a tono :diavoletto:



Avatar utente
sceriffo
Messaggi: 2773
Iscritto il: lunedì 11 aprile 2011, 23:48

Re: Pippo Pozzato

Messaggio da leggere da sceriffo » martedì 23 luglio 2019, 19:14

Oggi Pippo é diventato papà di Giacomo. L'ho visto direttamente dal suo profilo Instagram. Anche se in pochi purtroppo si ricordano di lui (quando smetti e si spengono i riflettori, la macchina del show biz ti stritola), naturalmente sono molto felice per Pippo e mi congratulo con lui.



Avatar utente
nemecsek.
Messaggi: 2322
Iscritto il: mercoledì 6 gennaio 2016, 22:35

Re: Pippo Pozzato

Messaggio da leggere da nemecsek. » martedì 23 luglio 2019, 21:36

sceriffo ha scritto:
martedì 23 luglio 2019, 19:14
Oggi Pippo é diventato papà di Giacomo. L'ho visto direttamente dal suo profilo Instagram. Anche se in pochi purtroppo si ricordano di lui (quando smetti e si spengono i riflettori, la macchina del show biz ti stritola), naturalmente sono molto felice per Pippo e mi congratulo con lui.
Pippo nostro deve fà qualche ripetizione da Bobo (Vieri)
Trigliceridi a bomba, figa a schifìo, mezzora de sport al pomeriggio coll alibi della beneficenza e serata in disco.
Famose servì.


Immagine

cassius
Messaggi: 953
Iscritto il: giovedì 19 luglio 2012, 23:01

Re: Pippo Pozzato

Messaggio da leggere da cassius » martedì 23 luglio 2019, 23:20

sceriffo ha scritto:
martedì 23 luglio 2019, 19:14
Oggi Pippo é diventato papà di Giacomo. L'ho visto direttamente dal suo profilo Instagram. Anche se in pochi purtroppo si ricordano di lui (quando smetti e si spengono i riflettori, la macchina del show biz ti stritola), naturalmente sono molto felice per Pippo e mi congratulo con lui.
Mah penso che quando ti ritiri la macchina dello show biz ti dia anche un po' di tregua.
Forse non è il caso dei ciclisti, ma fare 10-15 anni in cui dei mass media parlano di te a momenti anche quando vai al cesso...tornare a far la vita di una persona normale non dev'essere malaccio!



Avatar utente
sceriffo
Messaggi: 2773
Iscritto il: lunedì 11 aprile 2011, 23:48

Re: Pippo Pozzato

Messaggio da leggere da sceriffo » mercoledì 24 luglio 2019, 0:03

cassius ha scritto:
martedì 23 luglio 2019, 23:20
sceriffo ha scritto:
martedì 23 luglio 2019, 19:14
Oggi Pippo é diventato papà di Giacomo. L'ho visto direttamente dal suo profilo Instagram. Anche se in pochi purtroppo si ricordano di lui (quando smetti e si spengono i riflettori, la macchina del show biz ti stritola), naturalmente sono molto felice per Pippo e mi congratulo con lui.
Mah penso che quando ti ritiri la macchina dello show biz ti dia anche un po' di tregua.
Forse non è il caso dei ciclisti, ma fare 10-15 anni in cui dei mass media parlano di te a momenti anche quando vai al cesso...tornare a far la vita di una persona normale non dev'essere malaccio!
Io credo invece sia il contrario, e non a caso molti ex sportivi di valore vanno incontro a fenomeni di depressione. Ovviamente non è il caso di Pippo, che tuttavia non ha ancora trovato una sua dimensione lontano dal ciclismo pedalato. Ma da persona intelligente qual è, la troverà di sicuro



Avatar utente
udra
Messaggi: 7670
Iscritto il: mercoledì 1 ottobre 2014, 11:29

Re: Pippo Pozzato

Messaggio da leggere da udra » martedì 8 ottobre 2019, 12:10

Il nostro si dà all'organizzazione: secondo la GDS dovrebbe essere l'artefice (insieme a Zaia) del campionato italiano 2020, con partenza da Bassano e arrivo a Cittadella. Previsti 12 giri a Marostica con la salita della Rosina.
Potrebbe diventare una classica fissa in calendario.



Stylus
Messaggi: 1323
Iscritto il: giovedì 28 aprile 2011, 12:03

Re: Pippo Pozzato

Messaggio da leggere da Stylus » martedì 8 ottobre 2019, 12:15

udra ha scritto:
martedì 8 ottobre 2019, 12:10
Il nostro si dà all'organizzazione: secondo la GDS dovrebbe essere l'artefice (insieme a Zaia) del campionato italiano 2020, con partenza da Bassano e arrivo a Cittadella. Previsti 12 giri a Marostica con la salita della Rosina.
Potrebbe diventare una classica fissa in calendario.
Per essere interessante dovrebbe però essere al contrario, partenza da Cittadella e arrivo a Bassano, altrimenti è sprint di gruppo 99 volte su 100



Avatar utente
Patate
Messaggi: 5013
Iscritto il: domenica 28 febbraio 2016, 23:23

Re: Pippo Pozzato

Messaggio da leggere da Patate » mercoledì 9 ottobre 2019, 8:45

udra ha scritto:
martedì 8 ottobre 2019, 12:10
con la salita della Rosina.
Ma è il muraccio in pavé usato quest'anno al giro Rosa?


antani ha scritto:Non so perchè ma ho la sensazione che domani Aru possa arrivare dietro o davanti a Froome, stiamo a vedere sembra facile ma non è difficile

Avatar utente
Seb
Messaggi: 5832
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 13:07
Località: Genova
Contatta:

Re: Pippo Pozzato

Messaggio da leggere da Seb » mercoledì 9 ottobre 2019, 9:08

Patate ha scritto:
mercoledì 9 ottobre 2019, 8:45
udra ha scritto:
martedì 8 ottobre 2019, 12:10
con la salita della Rosina.
Ma è il muraccio in pavé usato quest'anno al giro Rosa?
No, la Rosina era in quella stessa tappa ma è una salita più "standard", un paio di km al 7% mi pare



Basso
Messaggi: 15951
Iscritto il: sabato 21 maggio 2011, 18:03
Località: Vicenza

Re: Pippo Pozzato

Messaggio da leggere da Basso » mercoledì 9 ottobre 2019, 10:10

Esatto, la salita della Rosina da Marostica (Valle San Floriano) misura un paio di km al 7% di pendenza media.

Nell'idea di Pozzato, il percorso vedrebbe prima due giri di un circuito ampio fra Bassano, Asolo, Castelfranco e Cittadella e poi il circuito a Marostica con la Rosina


11 Vuelta 7-Prato
12 Appennino-Japan
13 Giro 9-CN ITA-Vuelta 20-Sabatini
14 Vasco-Dauphiné-Tour 3-Tour 21-Pologne-Tre Valli
15 Laigueglia-Escaut-Giro 2-Giro 18-Giro GC-Tour 13-Fourmies
16 Nice-Vuelta 12
17 Frankfurt-Tour 11-Vuelta 16-Chrono
18 Bianche-DePanne-Romandie-Köln-Piemonte-Chrono
19 Nice-Turkey-Portugal-Vuelta 10
20 Plouay-Toscana

mattia_95
Messaggi: 1340
Iscritto il: giovedì 16 novembre 2017, 22:21

Re: Pippo Pozzato

Messaggio da leggere da mattia_95 » mercoledì 8 luglio 2020, 18:09

Riporto questa dichiarazione di Pozzato pubblicata su BiciSport di luglio:

"Mi è capitato di pensare che avrei dovuto ritirarmi prima. Gli ultimi cinque anni sono stati abbastanza pesanti e in particolare le ultime due stagioni sono state uno strazio. Gli stimoli erano sempre di meno e poi perché sono stato gestito da persone incapaci che credono che il ciclismo di oggi sia lo stesso di cinquant'anni fa. Ma io dico, come si può pensare che i metodi di allenamento degli anni '80 siano ancora efficaci nel ciclismo di oggi? Impensabile. Non mi va di sparare fango su alcune persone tanto è inutile, e poi non serve a nulla. Comunque si fa presto a capire di chi sto parlando: vedete le ultime due squadre nelle quali ho corso e tirate voi le conclusioni".



Avatar utente
Slegar
Messaggi: 5723
Iscritto il: venerdì 10 dicembre 2010, 16:49

Re: Pippo Pozzato

Messaggio da leggere da Slegar » mercoledì 8 luglio 2020, 19:03

mattia_95 ha scritto:
mercoledì 8 luglio 2020, 18:09
Riporto questa dichiarazione di Pozzato pubblicata su BiciSport di luglio:

"Mi è capitato di pensare che avrei dovuto ritirarmi prima. Gli ultimi cinque anni sono stati abbastanza pesanti e in particolare le ultime due stagioni sono state uno strazio. Gli stimoli erano sempre di meno e poi perché sono stato gestito da persone incapaci che credono che il ciclismo di oggi sia lo stesso di cinquant'anni fa. Ma io dico, come si può pensare che i metodi di allenamento degli anni '80 siano ancora efficaci nel ciclismo di oggi? Impensabile. Non mi va di sparare fango su alcune persone tanto è inutile, e poi non serve a nulla. Comunque si fa presto a capire di chi sto parlando: vedete le ultime due squadre nelle quali ho corso e tirate voi le conclusioni".
Cinque anni di stipendio rubato, professionalità zero. Se questo è l'atteggiamento che avrà anche da manager penso che ogni sua iniziativa avrà vita breve.


fair play? No, Grazie!

Leonardo Civitella
Messaggi: 1709
Iscritto il: sabato 3 novembre 2018, 13:36
Località: Civitella San Paolo

Re: Pippo Pozzato

Messaggio da leggere da Leonardo Civitella » mercoledì 8 luglio 2020, 20:10

Slegar ha scritto:
mercoledì 8 luglio 2020, 19:03
Cinque anni di stipendio rubato, professionalità zero. Se questo è l'atteggiamento che avrà anche da manager penso che ogni sua iniziativa avrà vita breve.
Ricordiamo l'uomo non l'atleta.

https://twitter.com/OutOfCycling/status ... 84384?s=20

Saluti,Leonardo


FC2019: Tro Bro Leon-Tour of the Alps
FC2020: Campionato Europeo in linea 🇪🇺

Luca90
Messaggi: 7448
Iscritto il: venerdì 31 luglio 2015, 22:21

Re: Pippo Pozzato

Messaggio da leggere da Luca90 » mercoledì 8 luglio 2020, 23:08

ultimi 5 anni sarebbero 2018 2017 2016 2015 2014...

però vedendo i risultati qualche sporadico risultato lo ha raggiunto come 8° alla sanremo, 17° 12° e 8° al fiandre...


2015:Tre Valli Varesine
2016(11°):Giro d'Italia (primi5), Tour tappa 11, Tour tappa 14, Parigi-Tours
201(14°):Kuurne-Bruxelles-Kuurne, Tro Bro Leon
2018(16°):Tour of Guangxi
2019( 16°):Dwars door Vlaanderen, Tour tappa 18, Vuelta tappa 8, Giro dell'Emilia
2020( ) : Settimana Coppi e Bartali

cassius
Messaggi: 953
Iscritto il: giovedì 19 luglio 2012, 23:01

Re: Pippo Pozzato

Messaggio da leggere da cassius » mercoledì 8 luglio 2020, 23:14

mattia_95 ha scritto:
mercoledì 8 luglio 2020, 18:09
Riporto questa dichiarazione di Pozzato pubblicata su BiciSport di luglio:

"Mi è capitato di pensare che avrei dovuto ritirarmi prima. Gli ultimi cinque anni sono stati abbastanza pesanti e in particolare le ultime due stagioni sono state uno strazio. Gli stimoli erano sempre di meno e poi perché sono stato gestito da persone incapaci che credono che il ciclismo di oggi sia lo stesso di cinquant'anni fa. Ma io dico, come si può pensare che i metodi di allenamento degli anni '80 siano ancora efficaci nel ciclismo di oggi? Impensabile. Non mi va di sparare fango su alcune persone tanto è inutile, e poi non serve a nulla. Comunque si fa presto a capire di chi sto parlando: vedete le ultime due squadre nelle quali ho corso e tirate voi le conclusioni".
Va tutto bene ma...Pozzato ultratrentenne non era in grado di prendersi un preparatore moderno? Non ci credo che alla Wilier dovesse seguire i piani di allenamento di Scinto o chi per lui, manco fosse un neopro.



Avatar utente
Brogno
Messaggi: 3845
Iscritto il: martedì 21 maggio 2013, 10:37

Re: Pippo Pozzato

Messaggio da leggere da Brogno » mercoledì 8 luglio 2020, 23:18

cassius ha scritto:
mercoledì 8 luglio 2020, 23:14
mattia_95 ha scritto:
mercoledì 8 luglio 2020, 18:09
Riporto questa dichiarazione di Pozzato pubblicata su BiciSport di luglio:

"Mi è capitato di pensare che avrei dovuto ritirarmi prima. Gli ultimi cinque anni sono stati abbastanza pesanti e in particolare le ultime due stagioni sono state uno strazio. Gli stimoli erano sempre di meno e poi perché sono stato gestito da persone incapaci che credono che il ciclismo di oggi sia lo stesso di cinquant'anni fa. Ma io dico, come si può pensare che i metodi di allenamento degli anni '80 siano ancora efficaci nel ciclismo di oggi? Impensabile. Non mi va di sparare fango su alcune persone tanto è inutile, e poi non serve a nulla. Comunque si fa presto a capire di chi sto parlando: vedete le ultime due squadre nelle quali ho corso e tirate voi le conclusioni".
Va tutto bene ma...Pozzato ultratrentenne non era in grado di prendersi un preparatore moderno? Non ci credo che alla Wilier dovesse seguire i piani di allenamento di Scinto o chi per lui, manco fosse un neopro.
aggiungo che non penso che gli avessero puntato una pistola alla tempia per andare in questa o quella squadra..


Comunque i bookies sono dei genii, ma quanti cazzo di soldi si faranno, con tutti quelli che punteranno su Thomas??? (Tour 2018)

Se vincono Valverde o Nibali mi tatuo in fronte la parola INSBRUCK (Innsbruck 2018)

Beppesaronni

cassius
Messaggi: 953
Iscritto il: giovedì 19 luglio 2012, 23:01

Re: Pippo Pozzato

Messaggio da leggere da cassius » mercoledì 8 luglio 2020, 23:22

Brogno ha scritto:
mercoledì 8 luglio 2020, 23:18
aggiungo che non penso che gli avessero puntato una pistola alla tempia per andare in questa o quella squadra..
Diciamo che magari negli ultimi anni non c'era la coda per lui. Ma anche alla Wilier, se avesse voluto, poteva levarsi delle soddisfazioni. Lo avessi mai visto tentare una fuga al Giro, negli ultimi anni...e non ditemi che un passista come lui non sarebbe stato portato.
Almeno fare fughe al Giro per far contento lo sponsor e portare a casa la pagnotta...



Avatar utente
lambohbk
Messaggi: 2779
Iscritto il: giovedì 13 ottobre 2016, 23:27

Re: Pippo Pozzato

Messaggio da leggere da lambohbk » mercoledì 8 luglio 2020, 23:44

cassius ha scritto:
mercoledì 8 luglio 2020, 23:14
mattia_95 ha scritto:
mercoledì 8 luglio 2020, 18:09
Riporto questa dichiarazione di Pozzato pubblicata su BiciSport di luglio:

"Mi è capitato di pensare che avrei dovuto ritirarmi prima. Gli ultimi cinque anni sono stati abbastanza pesanti e in particolare le ultime due stagioni sono state uno strazio. Gli stimoli erano sempre di meno e poi perché sono stato gestito da persone incapaci che credono che il ciclismo di oggi sia lo stesso di cinquant'anni fa. Ma io dico, come si può pensare che i metodi di allenamento degli anni '80 siano ancora efficaci nel ciclismo di oggi? Impensabile. Non mi va di sparare fango su alcune persone tanto è inutile, e poi non serve a nulla. Comunque si fa presto a capire di chi sto parlando: vedete le ultime due squadre nelle quali ho corso e tirate voi le conclusioni".
Va tutto bene ma...Pozzato ultratrentenne non era in grado di prendersi un preparatore moderno? Non ci credo che alla Wilier dovesse seguire i piani di allenamento di Scinto o chi per lui, manco fosse un neopro.
Che poi è lo stesso gruppo sportivo col quale ha sfiorato il Fiandre


FC 2017: Dwars, La Panne, Paesi Baschi, Vuelta España - Combinata, Japan Cup, "L'Altro Lombardia"
FC 2018: Tour of the Alps, "L'Altro Mondiale", 3° Classificato Classifica Generale
FC 2019: Volta Limburg, Tour of California

Avatar utente
lambohbk
Messaggi: 2779
Iscritto il: giovedì 13 ottobre 2016, 23:27

Re: Pippo Pozzato

Messaggio da leggere da lambohbk » giovedì 9 luglio 2020, 0:57

Già che è stato tirato su il thread riporto quanto detto da Matxin a proposito di Pozzato.

Secondo lui c'è un Pozzato pre tatuaggi e uno post tatuaggi.

Non è il tatuaggio in sé ad essere il problema, ma secondo il Team Manager dalla UAE il bivio è quando Pozzato ha iniziato ad essere più attento a quello che dicevano i media di lui, piuttosto che "guardarsi dentro" e capire le proprie sensazioni


FC 2017: Dwars, La Panne, Paesi Baschi, Vuelta España - Combinata, Japan Cup, "L'Altro Lombardia"
FC 2018: Tour of the Alps, "L'Altro Mondiale", 3° Classificato Classifica Generale
FC 2019: Volta Limburg, Tour of California

34x27
Messaggi: 3889
Iscritto il: giovedì 16 dicembre 2010, 9:38
Località: in salita

Re: Pippo Pozzato

Messaggio da leggere da 34x27 » giovedì 9 luglio 2020, 10:25

Colpa degli altri, ok...


HEY MOTO

Avatar utente
sceriffo
Messaggi: 2773
Iscritto il: lunedì 11 aprile 2011, 23:48

Re: Pippo Pozzato

Messaggio da leggere da sceriffo » giovedì 9 luglio 2020, 18:53

Abile come pochi a farsi trovare pronto in favore di telecamere, ha ricevuto dal ciclismo più di quanto abbia dato. Uomo dalle grandissime doti, non è stato capace di alimentare il suo talento. Succede spesso ai predestinati



peek
Messaggi: 5311
Iscritto il: sabato 8 gennaio 2011, 10:08

Re: Pippo Pozzato

Messaggio da leggere da peek » giovedì 13 agosto 2020, 0:05

Pippo torna in serie A, Di Rocco rema contro:

https://www.cyclingnews.com/news/2020-r ... trictions/



Avatar utente
sceriffo
Messaggi: 2773
Iscritto il: lunedì 11 aprile 2011, 23:48

Re: Pippo Pozzato

Messaggio da leggere da sceriffo » giovedì 13 agosto 2020, 8:52

peek ha scritto:
giovedì 13 agosto 2020, 0:05
Pippo torna in serie A, Di Rocco rema contro:

https://www.cyclingnews.com/news/2020-r ... trictions/
Proprio sul profilo IS di Pippo ho visto il video di presentazione del campionato italianodel presidente Zaia. Magari regione Veneto, compatibilmente con i protocolli Covid, ha anche le risorse per organizzare almeno le 2 prove in linea elite donne e uomini. Comunque Pozzato ha organizzato una bella rassegna.



Avatar utente
Maìno della Spinetta
Messaggi: 7374
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 15:53

Re: Pippo Pozzato

Messaggio da leggere da Maìno della Spinetta » giovedì 13 agosto 2020, 10:09

Basso ha scritto:
giovedì 13 agosto 2020, 10:07


In occasione della Strade Bianche c'è stata una chiacchierata tra Lappartient, Di Rocco e Pozzato sul tema, con i primi due che hanno sondato una eventuale disponibilità. Sentito chi di dovere, ai due è stato risposto che, a determinate condizioni (ergo: se il costo è minimo), il Veneto si rende disponibile. Ma deve essere, come ripeto, un esborso estremamente ridotto dato il momento storico. Ancora presto per ipotizzare eventuali sedi coinvolte, nel casodeciderà chi metterà quei pochi soldi pubblici - ossia la Regione.
Pozzato Rules


“Our interest’s on the dangerous edge of things.
The honest thief, the tender murderer, the superstitious atheist”.

peek
Messaggi: 5311
Iscritto il: sabato 8 gennaio 2011, 10:08

Re: Pippo Pozzato

Messaggio da leggere da peek » giovedì 13 agosto 2020, 10:22

Di Rocco e Lappartient in ginocchio dal Maestro. Son soddisfazioni .....



Avatar utente
Slegar
Messaggi: 5723
Iscritto il: venerdì 10 dicembre 2010, 16:49

Re: Pippo Pozzato

Messaggio da leggere da Slegar » giovedì 13 agosto 2020, 10:29

peek ha scritto:
giovedì 13 agosto 2020, 10:22
Di Rocco e Lappartient in ginocchio dal Maestro. Son soddisfazioni .....
..... o forse hanno trovato il gonzo.


fair play? No, Grazie!

Avatar utente
Oro&Argento
Messaggi: 1487
Iscritto il: giovedì 23 giugno 2016, 13:23

Re: Pippo Pozzato

Messaggio da leggere da Oro&Argento » giovedì 13 agosto 2020, 10:32

Secondo me vi state facendo un film che non esiste



Avatar utente
Slegar
Messaggi: 5723
Iscritto il: venerdì 10 dicembre 2010, 16:49

Re: Pippo Pozzato

Messaggio da leggere da Slegar » giovedì 13 agosto 2020, 10:46

Oro&Argento ha scritto:
giovedì 13 agosto 2020, 10:32
Secondo me vi state facendo un film che non esiste
A mio avviso se la volontà dell'UCI è di far disputare comunque i mondiali, "salti mortali" organizzativi compresi, Pozzato è l'ultima persona a cui rivolgersi vista la scarsa esperienza in materia; se invece l'UCI cerca qualcuno a cui deve restare in mano il cerino alla fine del giro, Pozzato è perfetto per lo stesso motivo.


fair play? No, Grazie!

Basso
Messaggi: 15951
Iscritto il: sabato 21 maggio 2011, 18:03
Località: Vicenza

Re: Pippo Pozzato

Messaggio da leggere da Basso » sabato 15 agosto 2020, 10:55

La sua intenzione a medio termine (a partire dal 2022, dunque) è di creare una corsa in linea nelle zone della Pedemontana veneta e che, col tempo, possa diventare un appuntamento fisso, con tanto di ingresso negli anni seguenti nel World Tour.


11 Vuelta 7-Prato
12 Appennino-Japan
13 Giro 9-CN ITA-Vuelta 20-Sabatini
14 Vasco-Dauphiné-Tour 3-Tour 21-Pologne-Tre Valli
15 Laigueglia-Escaut-Giro 2-Giro 18-Giro GC-Tour 13-Fourmies
16 Nice-Vuelta 12
17 Frankfurt-Tour 11-Vuelta 16-Chrono
18 Bianche-DePanne-Romandie-Köln-Piemonte-Chrono
19 Nice-Turkey-Portugal-Vuelta 10
20 Plouay-Toscana

Avatar utente
galliano
Messaggi: 14441
Iscritto il: giovedì 14 aprile 2011, 12:53
Località: TN

Re: Pippo Pozzato

Messaggio da leggere da galliano » sabato 15 agosto 2020, 11:18

Basso ha scritto:
sabato 15 agosto 2020, 10:55
La sua intenzione a medio termine (a partire dal 2022, dunque) è di creare una corsa in linea nelle zone della Pedemontana veneta e che, col tempo, possa diventare un appuntamento fisso, con tanto di ingresso negli anni seguenti nel World Tour.
Che come idea mi pare assolutamente da applaudire.
Un bel giro del Veneto riportato ai fasti di un tempo.
In una zona piena zeppa d'imprenditoria e appassionati è uno scandalo che non si riesca a mettere in piedi una corsa WT.
A me piacerebbe molto una sorta di Trofeo Degasperi per prof, con alternanza tra arrivo nel vicentino e in trentino.



Avatar utente
presa 2 del Montello
Messaggi: 1718
Iscritto il: lunedì 13 dicembre 2010, 10:08

Re: Pippo Pozzato

Messaggio da leggere da presa 2 del Montello » martedì 18 agosto 2020, 18:09

Basso ha scritto:
sabato 15 agosto 2020, 10:55
La sua intenzione a medio termine (a partire dal 2022, dunque) è di creare una corsa in linea nelle zone della Pedemontana veneta e che, col tempo, possa diventare un appuntamento fisso, con tanto di ingresso negli anni seguenti nel World Tour.
:clap:

Anche se secondo me dovrebbe confluire le risorse, soprattutto quelle economiche con la AIR, organizzata da Argentin, che sta già tentando di riportare il grande ciclismo(extra-Giro) in Veneto.



Avatar utente
Maìno della Spinetta
Messaggi: 7374
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 15:53

Re: Pippo Pozzato

Messaggio da leggere da Maìno della Spinetta » martedì 18 agosto 2020, 18:21

galliano ha scritto:
sabato 15 agosto 2020, 11:18
Basso ha scritto:
sabato 15 agosto 2020, 10:55
La sua intenzione a medio termine (a partire dal 2022, dunque) è di creare una corsa in linea nelle zone della Pedemontana veneta e che, col tempo, possa diventare un appuntamento fisso, con tanto di ingresso negli anni seguenti nel World Tour.
Che come idea mi pare assolutamente da applaudire.
Un bel giro del Veneto riportato ai fasti di un tempo.
In una zona piena zeppa d'imprenditoria e appassionati è uno scandalo che non si riesca a mettere in piedi una corsa WT.
A me piacerebbe molto una sorta di Trofeo Degasperi per prof, con alternanza tra arrivo nel vicentino e in trentino.
ma de gasperi c'entra qsa col Veneto?


“Our interest’s on the dangerous edge of things.
The honest thief, the tender murderer, the superstitious atheist”.

Avatar utente
galliano
Messaggi: 14441
Iscritto il: giovedì 14 aprile 2011, 12:53
Località: TN

Re: Pippo Pozzato

Messaggio da leggere da galliano » martedì 18 agosto 2020, 23:18

No, non c'entra nulla.
Ma il Trofeo Alcide De Gasperi alterna annualmente l'arrivo tra Bassano e Borgo o Trento.



peek
Messaggi: 5311
Iscritto il: sabato 8 gennaio 2011, 10:08

Re: Pippo Pozzato

Messaggio da leggere da peek » domenica 23 agosto 2020, 17:02

Grande Maestro :clap: :clap: :clap: :clap: :clap: :clap: :clap: :clap: :clap: :clap:



Basso
Messaggi: 15951
Iscritto il: sabato 21 maggio 2011, 18:03
Località: Vicenza

Re: Pippo Pozzato

Messaggio da leggere da Basso » domenica 23 agosto 2020, 17:48

La volontà è di chiedere una licenza World Tour... per il 2021, con un percorso simile ma più indurito. Per il Mondiale, oggi c'erano ispettori UCI che torneranno in settimana. Ci si prova, ma non è facile.


11 Vuelta 7-Prato
12 Appennino-Japan
13 Giro 9-CN ITA-Vuelta 20-Sabatini
14 Vasco-Dauphiné-Tour 3-Tour 21-Pologne-Tre Valli
15 Laigueglia-Escaut-Giro 2-Giro 18-Giro GC-Tour 13-Fourmies
16 Nice-Vuelta 12
17 Frankfurt-Tour 11-Vuelta 16-Chrono
18 Bianche-DePanne-Romandie-Köln-Piemonte-Chrono
19 Nice-Turkey-Portugal-Vuelta 10
20 Plouay-Toscana

pietro
Messaggi: 4248
Iscritto il: mercoledì 18 marzo 2020, 19:32

Re: Pippo Pozzato

Messaggio da leggere da pietro » domenica 23 agosto 2020, 17:50

Basso ha scritto:
domenica 23 agosto 2020, 17:48
La volontà è di chiedere una licenza World Tour... per il 2021, con un percorso simile ma più indurito. Per il Mondiale, oggi c'erano ispettori UCI che torneranno in settimana. Ci si prova, ma non è facile.
Una decisione deve essere presa entro il primo settembre, giusto?



Basso
Messaggi: 15951
Iscritto il: sabato 21 maggio 2011, 18:03
Località: Vicenza

Re: Pippo Pozzato

Messaggio da leggere da Basso » domenica 23 agosto 2020, 17:52

pietro ha scritto:
domenica 23 agosto 2020, 17:50
Basso ha scritto:
domenica 23 agosto 2020, 17:48
La volontà è di chiedere una licenza World Tour... per il 2021, con un percorso simile ma più indurito. Per il Mondiale, oggi c'erano ispettori UCI che torneranno in settimana. Ci si prova, ma non è facile.
Una decisione deve essere presa entro il primo settembre, giusto?
Sì. Gli ispettori che oggi erano qui a Cittadella domani saranno in altre località italiane interessate e torneranno per un nuovo sopralluogo in Veneto martedì.


11 Vuelta 7-Prato
12 Appennino-Japan
13 Giro 9-CN ITA-Vuelta 20-Sabatini
14 Vasco-Dauphiné-Tour 3-Tour 21-Pologne-Tre Valli
15 Laigueglia-Escaut-Giro 2-Giro 18-Giro GC-Tour 13-Fourmies
16 Nice-Vuelta 12
17 Frankfurt-Tour 11-Vuelta 16-Chrono
18 Bianche-DePanne-Romandie-Köln-Piemonte-Chrono
19 Nice-Turkey-Portugal-Vuelta 10
20 Plouay-Toscana

Avatar utente
galliano
Messaggi: 14441
Iscritto il: giovedì 14 aprile 2011, 12:53
Località: TN

Re: Pippo Pozzato

Messaggio da leggere da galliano » domenica 23 agosto 2020, 18:01

peek ha scritto:
domenica 23 agosto 2020, 17:02
Grande Maestro :clap: :clap: :clap: :clap: :clap: :clap: :clap: :clap: :clap: :clap:
Oggi stavo pensando a te. ;)
Non so se il merito è soprattutto suo o se ci sono altre persone decisive dietro le quinte, ma devo ammettere che questa prova del campionato italiano è stata assolutamente apprezzabile su tutti i punti di vista.
Veramente da applausi e oserei dire con stile.
Sai che sono sempre stato scettico su Pozzato per i suoi eccessi di autocompiacimento ma in questa occasione mi devo ricredere.
Al contrario di altri che pontificano su Facebook ha saputo dimostrare di saper ottenere il risultato.
Insomma non solo chiacchiere e distintivo.
Adesso lo aspetto alla prova del 9.
Il Veneto pedemontano DEVE avere la sua classica.

Unico neo, l'inno di Mameli all'americana, cosa che mi risulta sempre pacchiana.



Avatar utente
galliano
Messaggi: 14441
Iscritto il: giovedì 14 aprile 2011, 12:53
Località: TN

Re: Pippo Pozzato

Messaggio da leggere da galliano » domenica 23 agosto 2020, 18:04

Basso ha scritto:
domenica 23 agosto 2020, 17:52
pietro ha scritto:
domenica 23 agosto 2020, 17:50
Basso ha scritto:
domenica 23 agosto 2020, 17:48
La volontà è di chiedere una licenza World Tour... per il 2021, con un percorso simile ma più indurito. Per il Mondiale, oggi c'erano ispettori UCI che torneranno in settimana. Ci si prova, ma non è facile.
Una decisione deve essere presa entro il primo settembre, giusto?
Sì. Gli ispettori che oggi erano qui a Cittadella domani saranno in altre località italiane interessate e torneranno per un nuovo sopralluogo in Veneto martedì.
Visto dalla tv l'impressione è stata ottima.
Senza dubbio questa zona ha ottime possibilità di promozione attraverso il ciclismo.
Cornice magnifica.



Avatar utente
udra
Messaggi: 7670
Iscritto il: mercoledì 1 ottobre 2014, 11:29

Re: Pippo Pozzato

Messaggio da leggere da udra » domenica 23 agosto 2020, 18:05

Anche io mi unisco agli apprezzamenti verso il lavoro di Pippo.
Ha trovato anche degli sponsor di livello, visivamente bellissimo spettacolo e territorio valorizzato, un po' di teatralità che manca anche a questo sport. Bravi



rododendro
Messaggi: 77
Iscritto il: martedì 4 agosto 2020, 15:35

Re: Pippo Pozzato

Messaggio da leggere da rododendro » domenica 23 agosto 2020, 18:19

Mi unisco ai complimenti anche io, bella corsa paesaggio contorno ed organizzazione, bravo Pippo continua cosi, vedendo cittadella dall'alto mi son stupito ancora una volta delle bellezze del nostro paese, mitico anche il tratto in pavè....



kokkelkoren
Messaggi: 283
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 18:10

Re: Pippo Pozzato

Messaggio da leggere da kokkelkoren » domenica 23 agosto 2020, 18:52

Ma un circuito con Rosina e muro in pavè da ripetere 10-11 volte sarebbe fattibile?
Lo vedrei bene come percorso di un mondiale (impegnativo ma non durisssimo)



Luca90
Messaggi: 7448
Iscritto il: venerdì 31 luglio 2015, 22:21

Re: Pippo Pozzato

Messaggio da leggere da Luca90 » domenica 23 agosto 2020, 19:09

Sempre criticato ha risposto coi fatti :clap:


2015:Tre Valli Varesine
2016(11°):Giro d'Italia (primi5), Tour tappa 11, Tour tappa 14, Parigi-Tours
201(14°):Kuurne-Bruxelles-Kuurne, Tro Bro Leon
2018(16°):Tour of Guangxi
2019( 16°):Dwars door Vlaanderen, Tour tappa 18, Vuelta tappa 8, Giro dell'Emilia
2020( ) : Settimana Coppi e Bartali

Passista Scalatore
Messaggi: 489
Iscritto il: domenica 10 marzo 2013, 17:14
Località: Catanzaro Lido

Re: Pippo Pozzato

Messaggio da leggere da Passista Scalatore » lunedì 24 agosto 2020, 1:41

Ottima promozione del territorio e lo testimonia che in paesaggi e le città murate hanno attirato l’attenzione della mia ragazza che non segue il ciclismo.
Buona organizzazione, percorso perfezionabile ma interessante e comunque ben fatto perché alla fine sono venuti fuori i corridori di valore lasciando la possibilità a tanti di giocarsi le proprie carte.
Premiazione finale scenografiche.
Ottimi agganci e presenze politiche.
Che dire... bravo al comitato organizzatore e quindi anche a Pippone nostro.



Avatar utente
Patate
Messaggi: 5013
Iscritto il: domenica 28 febbraio 2016, 23:23

Re: Pippo Pozzato

Messaggio da leggere da Patate » lunedì 24 agosto 2020, 11:52

kokkelkoren ha scritto:
domenica 23 agosto 2020, 18:52
Ma un circuito con Rosina e muro in pavè da ripetere 10-11 volte sarebbe fattibile?
Lo vedrei bene come percorso di un mondiale (impegnativo ma non durisssimo)
Tisa e Rosina puntano in due direzioni diverse quindi è difficile fare un circuito abbastanza breve, ma la Tisa si può combinare con la salita che porta al Monte direttamente sopra Marostica. Un esempio turistico:
Allegati
giro-veneto.png
giro-veneto.png (137.58 KiB) Visto 518 volte


antani ha scritto:Non so perchè ma ho la sensazione che domani Aru possa arrivare dietro o davanti a Froome, stiamo a vedere sembra facile ma non è difficile

pietro
Messaggi: 4248
Iscritto il: mercoledì 18 marzo 2020, 19:32

Re: Pippo Pozzato

Messaggio da leggere da pietro » lunedì 24 agosto 2020, 12:03

Patate ha scritto:
lunedì 24 agosto 2020, 11:52
kokkelkoren ha scritto:
domenica 23 agosto 2020, 18:52
Ma un circuito con Rosina e muro in pavè da ripetere 10-11 volte sarebbe fattibile?
Lo vedrei bene come percorso di un mondiale (impegnativo ma non durisssimo)
Tisa e Rosina puntano in due direzioni diverse quindi è difficile fare un circuito abbastanza breve, ma la Tisa si può combinare con la salita che porta al Monte direttamente sopra Marostica. Un esempio turistico:
Bello questo percorso, con la Tisa decisiva



holland
Messaggi: 396
Iscritto il: sabato 11 gennaio 2014, 16:01

Re: Pippo Pozzato

Messaggio da leggere da holland » lunedì 24 agosto 2020, 12:23

pietro ha scritto:
lunedì 24 agosto 2020, 12:03
Patate ha scritto:
lunedì 24 agosto 2020, 11:52
kokkelkoren ha scritto:
domenica 23 agosto 2020, 18:52
Ma un circuito con Rosina e muro in pavè da ripetere 10-11 volte sarebbe fattibile?
Lo vedrei bene come percorso di un mondiale (impegnativo ma non durisssimo)
Tisa e Rosina puntano in due direzioni diverse quindi è difficile fare un circuito abbastanza breve, ma la Tisa si può combinare con la salita che porta al Monte direttamente sopra Marostica. Un esempio turistico:
Bello questo percorso, con la Tisa decisiva
Avendola vista solo via tv mi sembra eccessivamente stretta se affrontata da un gruppo numeroso , come da ultimo passaggio con 25-30 corridori già molto meglio.
Per il resto mi unisco ai complimenti positivi , sarebbe ora che un area a cosi alta concentrazione di aziende ed appassionati torni con una corsa di livello , bravo Pippo



kokkelkoren
Messaggi: 283
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 18:10

Re: Pippo Pozzato

Messaggio da leggere da kokkelkoren » martedì 25 agosto 2020, 14:44

Non mi sembrava molto più stretta della salita di Richmond.



Rispondi