Pippo Pozzato

Il mondo dei professionisti tra gare e complessità, e più in generale l'approccio al ciclismo di ogni appassionato
Avatar utente
Abruzzese
Messaggi: 5451
Iscritto il: venerdì 10 dicembre 2010, 16:24

Re: Pippo Pozzato

Messaggio da leggere da Abruzzese » lunedì 23 luglio 2018, 16:46

nino58 ha scritto:
lunedì 23 luglio 2018, 15:10
Sì, il problema è che non ci si butta mai.
Anche Cunego ma, mentre là si capiva che proprio non ce n'era più, qui si ha sempre il sospetto che ce la potrebbe pure fare.
Magari non è così, ma così sembra, o la fa sembrare.
E ti stacca un contratto per altre due stagioni.
Comunque lo aspettiamo al Giro del Lago, in Cina.
Prime due tappe, non pervenuto e sì che la ruota veloce ce l'ha.
Siamo pazienti (con paziente participio presente di patire e non di pazientare).
Vedremo quanto possa esserci di vero in certe voci.

Sull'attualità, non occorre dimenticare che la Wilier ha portato lì un velocista come Luca Pacioni che in questo genere di gare ha già dimostrato di poter vincere e piazzarsi bene, per cui è giusto che lo stesso Pozzato si metta a sua disposizione nei finali di gara. Magari se proprio vogliamo ritrovare Pippo protagonista, l'ideale sarebbe una tappa più mossa in cui parte una fuga ben assortita in cui potersi infilare. A meno di smentite però non so quanto voglia rischiare in volate di gruppo attualmente: quest'anno il suo miglior piazzamento è stato un sesto posto in una tappa del Giro del Marocco, in cui però i primi 5 erano andati in fuga e il gruppo era arrivato dopo qualche minuto e senza che tutti magari fossero interessati a sprintare.


"L'importante non è quello che trovi alla fine di una corsa. L'importante è ciò che provi mentre corri" (Giorgio Faletti in "Notte prima degli esami")

"qui c'è gente che è totalmente avulsa dalla realtà e nociva al forum"


Avatar utente
sceriffo
Messaggi: 2453
Iscritto il: lunedì 11 aprile 2011, 23:48

Re: Pippo Pozzato

Messaggio da leggere da sceriffo » lunedì 23 luglio 2018, 18:01

L'unica forse, molto forse, potrebbe essere la nuova CCC, giusto come supporto a GVA. Non hanno un gran budget, magari un corridore così per qualche gara sul pavè potrebbe andargli anche bene. Vero è che con i chiari di luna che girano, c'è di meglio, per età e motivazione



cassius
Messaggi: 698
Iscritto il: giovedì 19 luglio 2012, 23:01

Re: Pippo Pozzato

Messaggio da leggere da cassius » lunedì 23 luglio 2018, 20:58

sceriffo ha scritto:
lunedì 23 luglio 2018, 18:01
L'unica forse, molto forse, potrebbe essere la nuova CCC, giusto come supporto a GVA. Non hanno un gran budget, magari un corridore così per qualche gara sul pavè potrebbe andargli anche bene. Vero è che con i chiari di luna che girano, c'è di meglio, per età e motivazione
Moscon, se la Sky lo lascia a spasso...



Avatar utente
Brogno
Messaggi: 3650
Iscritto il: martedì 21 maggio 2013, 10:37

Re: Pippo Pozzato

Messaggio da leggere da Brogno » lunedì 23 luglio 2018, 23:05

Su sto punto concordo, da gregario forse anche io gli darei una chance..


Comunque i bookies sono dei genii, ma quanti cazzo di soldi si faranno, con tutti quelli che punteranno su Thomas??? (Tour 2018)

Se vincono Valverde o Nibali mi tatuo in fronte la parola INSBRUCK (Innsbruck 2018)

Beppesaronni

Avatar utente
nino58
Messaggi: 10920
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 14:38

Re: Pippo Pozzato

Messaggio da leggere da nino58 » martedì 24 luglio 2018, 8:46

cassius ha scritto:
lunedì 23 luglio 2018, 20:58
sceriffo ha scritto:
lunedì 23 luglio 2018, 18:01
L'unica forse, molto forse, potrebbe essere la nuova CCC, giusto come supporto a GVA. Non hanno un gran budget, magari un corridore così per qualche gara sul pavè potrebbe andargli anche bene. Vero è che con i chiari di luna che girano, c'è di meglio, per età e motivazione
Moscon, se la Sky lo lascia a spasso...
Moscon meglio in Astana.
Con Valgren e Cort Nielsen un bel terzetto per il Nord.


Von Rock ? Nein, danke.
Diritto di correre senza condizioni a chi ha scontato una squalifica !!!


cassius
Messaggi: 698
Iscritto il: giovedì 19 luglio 2012, 23:01

Re: Pippo Pozzato

Messaggio da leggere da cassius » venerdì 12 ottobre 2018, 22:44

Pare che siamo alle battute finali
https://www.tuttobiciweb.it/article/201 ... ttobiciweb

Peccato. Pippo merita di chiudere correndo una grande classica, magari facendo ancora una Sanremo, o forse poteva chiudere quest'anno a marzo, là dove aveva vinto 12 anni fa. Non con una anonima corsa in Giappone...



Stylus
Messaggi: 1103
Iscritto il: giovedì 28 aprile 2011, 12:03

Re: Pippo Pozzato

Messaggio da leggere da Stylus » venerdì 12 ottobre 2018, 22:59

D'Altronde non ha fatto proprio nulla per farsi almeno minimamente volere, almeno quel tanto che basta per farsi ingaggiare, come suggerito sopra, da una CCC e concludere la sua carriera al Velodromo di Roubaix o a Sanremo in Via Roma



Avatar utente
nemecsek.
Messaggi: 1911
Iscritto il: mercoledì 6 gennaio 2016, 22:35

Re: Pippo Pozzato

Messaggio da leggere da nemecsek. » venerdì 12 ottobre 2018, 23:54

Stylus ha scritto:
venerdì 12 ottobre 2018, 22:59
D'Altronde non ha fatto proprio nulla per farsi almeno minimamente volere
..daje..st' anno Pippo cià avuto i cazzi sua... comprensibbile...


Immagine

Avatar utente
sceriffo
Messaggi: 2453
Iscritto il: lunedì 11 aprile 2011, 23:48

Re: Pippo Pozzato

Messaggio da leggere da sceriffo » sabato 13 ottobre 2018, 8:22

Stylus ha scritto:
venerdì 12 ottobre 2018, 22:59
D'Altronde non ha fatto proprio nulla per farsi almeno minimamente volere, almeno quel tanto che basta per farsi ingaggiare, come suggerito sopra, da una CCC e concludere la sua carriera al Velodromo di Roubaix o a Sanremo in Via Roma
Pippo avrebbe dovuto smettere quando la Lampre lo lasciò libero. Sì, fece un paio di Fiandre su buoni livelli, ma parte questo, è stato un continua trascinare la bicicletta all'arrivo. Poi è anche vero che al suo posto, visto che comunque ha trovato chi l'ha pagato, avrei corso anch'io. Però non può certo recriminare



cnovelli
Messaggi: 38
Iscritto il: lunedì 18 dicembre 2017, 1:42

Re: Pippo Pozzato

Messaggio da leggere da cnovelli » domenica 4 novembre 2018, 23:17

Nessuna novità sul futuro di Pippo? Sarà ancora in sella nel 2019?



Avatar utente
Brogno
Messaggi: 3650
Iscritto il: martedì 21 maggio 2013, 10:37

Re: Pippo Pozzato

Messaggio da leggere da Brogno » lunedì 5 novembre 2018, 9:42

lambohbk ha scritto:
lunedì 23 luglio 2018, 1:08
team opc ha scritto:
domenica 22 luglio 2018, 20:24
Leggo di un Pozzato che probabilmente torna nel World Tour per 2 anni.
Ma è un nuovo pesce d'aprile?
Da quel che trovo su internet, lui dice di essere in trattativa con 2 team WT :hammer:
trattativa molto lunga, alla facciazza.. :D


Comunque i bookies sono dei genii, ma quanti cazzo di soldi si faranno, con tutti quelli che punteranno su Thomas??? (Tour 2018)

Se vincono Valverde o Nibali mi tatuo in fronte la parola INSBRUCK (Innsbruck 2018)

Beppesaronni

cnovelli
Messaggi: 38
Iscritto il: lunedì 18 dicembre 2017, 1:42

Re: Pippo Pozzato

Messaggio da leggere da cnovelli » lunedì 5 novembre 2018, 22:54

Sentita una sua intervista dopo un evento benefico cui ha partecipato (e vinto) in coppia con Ignazio Moser :o
Dice che non ha ancora deciso, ma che in realtà non è che abbia più tantissima voglia di faticare (....sic!)
Temo che la battuta dica tutto...



Avatar utente
sceriffo
Messaggi: 2453
Iscritto il: lunedì 11 aprile 2011, 23:48

Re: Pippo Pozzato

Messaggio da leggere da sceriffo » martedì 6 novembre 2018, 8:28

Credo che uno dei suoi obbiettivi prossimi futuri, sia il procuratore (di ciclisti)



Avatar utente
nemecsek.
Messaggi: 1911
Iscritto il: mercoledì 6 gennaio 2016, 22:35

Re: Pippo Pozzato

Messaggio da leggere da nemecsek. » martedì 6 novembre 2018, 21:13

sceriffo ha scritto:
martedì 6 novembre 2018, 8:28
Credo che uno dei suoi obbiettivi prossimi futuri, sia il procuratore (di ciclisti)


Immagine


Immagine

Avatar utente
Maìno della Spinetta
Messaggi: 6098
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 15:53

Re: Pippo Pozzato

Messaggio da leggere da Maìno della Spinetta » martedì 6 novembre 2018, 21:54

Fossi nella QS lo prenderei per metterlo vicino a Evenepoel, così ce lo cresce bene


“Our interest’s on the dangerous edge of things.
The honest thief, the tender murderer, the superstitious atheist”.

giorgio ricci
Messaggi: 3083
Iscritto il: lunedì 9 giugno 2014, 13:44

Re: Pippo Pozzato

Messaggio da leggere da giorgio ricci » mercoledì 7 novembre 2018, 14:05

Maìno della Spinetta ha scritto:
martedì 6 novembre 2018, 21:54
Fossi nella QS lo prenderei per metterlo vicino a Evenepoel, così ce lo cresce bene
È l'uomo giusto :D



Avatar utente
Maìno della Spinetta
Messaggi: 6098
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 15:53

Re: Pippo Pozzato

Messaggio da leggere da Maìno della Spinetta » mercoledì 7 novembre 2018, 15:49

giorgio ricci ha scritto:
mercoledì 7 novembre 2018, 14:05
Maìno della Spinetta ha scritto:
martedì 6 novembre 2018, 21:54
Fossi nella QS lo prenderei per metterlo vicino a Evenepoel, così ce lo cresce bene
È l'uomo giusto :D
Gnagna, macchine, strappacontratti alti col minimo sforzo - maestro di vita


“Our interest’s on the dangerous edge of things.
The honest thief, the tender murderer, the superstitious atheist”.

Mad
Messaggi: 532
Iscritto il: sabato 11 dicembre 2010, 8:48
Località: Noceto

Re: Pippo Pozzato

Messaggio da leggere da Mad » giovedì 8 novembre 2018, 20:27

Dovrebbe fare un paio di corse ad inizio stagione ( dovrebbe partire in Argentina) e poi ritirarsi ed entrare nello staff della squadra. La squadra dovrebbe essere una delle nuove continental italiane. Vediamo se la mia fonte la sa giusta. :mrgreen: :mrgreen:



Avatar utente
sceriffo
Messaggi: 2453
Iscritto il: lunedì 11 aprile 2011, 23:48

Re: Pippo Pozzato

Messaggio da leggere da sceriffo » martedì 18 dicembre 2018, 11:29

Si chiede ufficialmente la sua carriera, di fatto terminata già da almeno 4 o 5 anni.
Spero di rivederlo in Rai: un posto glielo vogliamo trovare?



peek
Messaggi: 5202
Iscritto il: sabato 8 gennaio 2011, 10:08

Re: Pippo Pozzato

Messaggio da leggere da peek » martedì 18 dicembre 2018, 15:23

Grande Maestro :clap: :clap: :clap: :clap: :clap: :clap: :clap: :clap: :clap: :clap: :clap: :clap: :clap: :clap: :clap: :clap: :clap: :clap: :clap:



peek
Messaggi: 5202
Iscritto il: sabato 8 gennaio 2011, 10:08

Re: Pippo Pozzato

Messaggio da leggere da peek » martedì 18 dicembre 2018, 15:25

Ma qual è la continental che sta costruendo?
Speriamo che possa farla presto perché il ciclismo non può perdere un personaggio come Pippo.



Avatar utente
sceriffo
Messaggi: 2453
Iscritto il: lunedì 11 aprile 2011, 23:48

Re: Pippo Pozzato

Messaggio da leggere da sceriffo » martedì 18 dicembre 2018, 17:18

peek ha scritto:
martedì 18 dicembre 2018, 15:25
Ma qual è la continental che sta costruendo?
Speriamo che possa farla presto perché il ciclismo non può perdere un personaggio come Pippo.
è la squadra nata dalla fusione dei team under Beltrami+Hopplà Petroli



Avatar utente
Denb
Messaggi: 769
Iscritto il: venerdì 20 settembre 2013, 14:00

Re: Pippo Pozzato

Messaggio da leggere da Denb » martedì 18 dicembre 2018, 17:29

Come ha scritto qualcuno su altri lidi:

The end of an era that never started.



Basso
Messaggi: 14665
Iscritto il: sabato 21 maggio 2011, 18:03
Località: Vicenza

Re: Pippo Pozzato

Messaggio da leggere da Basso » martedì 18 dicembre 2018, 18:34

Ripercorriamo, per immagini, la carriera del nostro http://www.cicloweb.it/2018/12/18/lunic ... o-pozzato/


11 Vuelta 7-Prato
12 Appennino-Japan
13 Giro 9-CN ITA-Vuelta 20-Sabatini
14 Vasco-Dauphiné-Tour 3-Tour 21-Pologne-Tre Valli
15 Laigueglia-Escaut-Giro 2-Giro 18-Giro GC-Tour 13-Fourmies
16 Nice-Vuelta 12
17 Frankfurt-Tour 11-Vuelta 16-Chrono
18 Bianche-DePanne-Romandie-Köln-Piemonte-Chrono
19 Nice-Turkey-Portugal-Vuelta 10

Oudenaarde
Messaggi: 263
Iscritto il: lunedì 16 novembre 2015, 15:02

Re: Pippo Pozzato

Messaggio da leggere da Oudenaarde » mercoledì 19 dicembre 2018, 13:12

Denb ha scritto:
martedì 18 dicembre 2018, 17:29
Come ha scritto qualcuno su altri lidi:

The end of an era that never started.
Definizione oserei dire perfetta



34x27
Messaggi: 3102
Iscritto il: giovedì 16 dicembre 2010, 9:38
Località: in salita

Re: Pippo Pozzato

Messaggio da leggere da 34x27 » giovedì 20 dicembre 2018, 8:25

Non mi mancherà.


HEY MOTO

el_condor
Messaggi: 3562
Iscritto il: sabato 14 settembre 2013, 0:10

Re: Pippo Pozzato

Messaggio da leggere da el_condor » domenica 23 dicembre 2018, 12:55

34x27 ha scritto:
giovedì 20 dicembre 2018, 8:25
Non mi mancherà.
uno dei pochissimi ciclisti che non mi stanno per nulla simpatici (con Cipollini e Simoni ad esempio).
Peccioli Coppa Sabatini: prima della partenza ciclisti disponibili a chiacchierare, vedo un ragazzino che si avvicina a Pozzato , gli chiede qualcosa , lui si gira dall'altra parte e sale sulla bici…

Qualcuno lo aveva definito simpatico come una gomma da masticare nei capelli..

ciao

el_condor


P.S: si dava tante di quelle arie da far pensare fosse veramente chissà chi...


Giordano Bruno
Non temete nuotare contro il torrente, è d'un anima sordida pensare come il volgo, perché il volgo è in maggioranza."

cassius
Messaggi: 698
Iscritto il: giovedì 19 luglio 2012, 23:01

Re: Pippo Pozzato

Messaggio da leggere da cassius » domenica 23 dicembre 2018, 16:36

peek ha scritto:
martedì 18 dicembre 2018, 15:25
Ma qual è la continental che sta costruendo?
Speriamo che possa farla presto perché il ciclismo non può perdere un personaggio come Pippo.
Scusate, qualcuno mi spiega - anche con un disegnino, sono duro di comprendonio - cosa avrebbe da insegnare Pozzato a dei giovani ciclisti?
A fare la bella vita e buttare nel cesso un talento, vincendo 1/10 di quel che poteva.



giorgio ricci
Messaggi: 3083
Iscritto il: lunedì 9 giugno 2014, 13:44

Re: Pippo Pozzato

Messaggio da leggere da giorgio ricci » domenica 23 dicembre 2018, 23:30

el_condor ha scritto:
domenica 23 dicembre 2018, 12:55
34x27 ha scritto:
giovedì 20 dicembre 2018, 8:25
Non mi mancherà.
uno dei pochissimi ciclisti che non mi stanno per nulla simpatici (con Cipollini e Simoni ad esempio).
Peccioli Coppa Sabatini: prima della partenza ciclisti disponibili a chiacchierare, vedo un ragazzino che si avvicina a Pozzato , gli chiede qualcosa , lui si gira dall'altra parte e sale sulla bici…

Qualcuno lo aveva definito simpatico come una gomma da masticare nei capelli..

ciao

el_condor


P.S: si dava tante di quelle arie da far pensare fosse veramente chissà chi...
Straquoto tutto.
E auguri, el_condor



el_condor
Messaggi: 3562
Iscritto il: sabato 14 settembre 2013, 0:10

Re: Pippo Pozzato

Messaggio da leggere da el_condor » lunedì 24 dicembre 2018, 15:42

cassius ha scritto:
domenica 23 dicembre 2018, 16:36
[
Scusate, qualcuno mi spiega - anche con un disegnino, sono duro di comprendonio - cosa avrebbe da insegnare Pozzato a dei giovani ciclisti?
A fare la bella vita e buttare nel cesso un talento, vincendo 1/10 di quel che poteva.
:clap: :clap: :clap: :clap:


Giordano Bruno
Non temete nuotare contro il torrente, è d'un anima sordida pensare come il volgo, perché il volgo è in maggioranza."

peek
Messaggi: 5202
Iscritto il: sabato 8 gennaio 2011, 10:08

Re: Pippo Pozzato

Messaggio da leggere da peek » lunedì 24 dicembre 2018, 19:13

cassius ha scritto:
domenica 23 dicembre 2018, 16:36
peek ha scritto:
martedì 18 dicembre 2018, 15:25
Ma qual è la continental che sta costruendo?
Speriamo che possa farla presto perché il ciclismo non può perdere un personaggio come Pippo.
Scusate, qualcuno mi spiega - anche con un disegnino, sono duro di comprendonio - cosa avrebbe da insegnare Pozzato a dei giovani ciclisti?
A fare la bella vita e buttare nel cesso un talento, vincendo 1/10 di quel che poteva.
Uhmm, non vedo dove ho scritto che deve insegnare ai giovani.



cassius
Messaggi: 698
Iscritto il: giovedì 19 luglio 2012, 23:01

Re: Pippo Pozzato

Messaggio da leggere da cassius » martedì 25 dicembre 2018, 14:58

peek ha scritto:
lunedì 24 dicembre 2018, 19:13
Uhmm, non vedo dove ho scritto che deve insegnare ai giovani.
Se entra in una continental, vista l'età ci starebbe di fare il ds, no? Se no cosa?



Avatar utente
sceriffo
Messaggi: 2453
Iscritto il: lunedì 11 aprile 2011, 23:48

Re: Pippo Pozzato

Messaggio da leggere da sceriffo » martedì 25 dicembre 2018, 20:50

cassius ha scritto:
martedì 25 dicembre 2018, 14:58
peek ha scritto:
lunedì 24 dicembre 2018, 19:13
Uhmm, non vedo dove ho scritto che deve insegnare ai giovani.
Se entra in una continental, vista l'età ci starebbe di fare il ds, no? Se no cosa?
Mira alla gestione. Quello che stanno facendo Contador e Basso al team Kometa



peek
Messaggi: 5202
Iscritto il: sabato 8 gennaio 2011, 10:08

Re: Pippo Pozzato

Messaggio da leggere da peek » mercoledì 26 dicembre 2018, 14:02

Vabbé, io non entro più in questo thread, sono parole al vento, o non si vuol capire o si vive nel mondo dei puffi.

Ma cosa volete che porti Pozzato a una nuova continental: gli sponsor. Gli sponsor vogliono l'immagine, cosa vuoi che gliene freghi se un loro corridore arriva quarto o quinto nella terza tappa della coppi e bartali.
E se si muove Pippo vedrai che pure i media si muovono, non passa inosservato.

E poi andate a vedervi la carrellata di immagini costruita dall'ottimo Basso, ne avessimo oggi di corridori che fanno una carriera come la sua.



el_condor
Messaggi: 3562
Iscritto il: sabato 14 settembre 2013, 0:10

Re: Pippo Pozzato

Messaggio da leggere da el_condor » mercoledì 26 dicembre 2018, 16:40

peek ha scritto:
mercoledì 26 dicembre 2018, 14:02
Vabbé, io non entro più in questo thread, sono parole al vento, o non si vuol capire o si vive nel mondo dei puffi.

Ma cosa volete che porti Pozzato a una nuova continental: gli sponsor. Gli sponsor vogliono l'immagine, cosa vuoi che gliene freghi se un loro corridore arriva quarto o quinto nella terza tappa della coppi e bartali.
E se si muove Pippo vedrai che pure i media si muovono, non passa inosservato.

E poi andate a vedervi la carrellata di immagini costruita dall'ottimo Basso, ne avessimo oggi di corridori che fanno una carriera come la sua.
caro Peek ognuno ha le sue opinioni. Il ciclismo ha bisogno di persone serie e competenti: a me non risulta che Pozzato sia un esempio di serietà, tutto qua. Pertanto se sparisce dal mondo del ciclismo per me non è una perdita ma se resta e fa bene tanto meglio. Il paragone tra Contador e Pozzato mi pare abbastanza azzardato, come paragonare Belen alla Montalcini…
Buon 2019
el_condor


Giordano Bruno
Non temete nuotare contro il torrente, è d'un anima sordida pensare come il volgo, perché il volgo è in maggioranza."

Avatar utente
Beppugrillo
Messaggi: 971
Iscritto il: martedì 4 settembre 2018, 6:41

Re: Pippo Pozzato

Messaggio da leggere da Beppugrillo » mercoledì 26 dicembre 2018, 22:55

Intanto bisogna distinguere la "serietà" di cui parlate dalla professionalità e a me non risulta che Pozzato sia stato un corridore poco professionale. Poi il fatto che un certo stile di vita abbia potuto limitare i suoi risultati magari è anche vero da un punto di vista, ma provate a cambiare punto di vista. Pensate a uno come Sagan, che non è certo un monaco buddista alla Froome. Anche lui forse potrebbe ottenere di più. Ma se togli a Sagan quella serenità che deriva da un ritmo un po' più tranquillo, cominci a fargli fare dei sacrifici in più e limiti il suo modo di fare espansivo sei sicuro che davvero alla fine otterrà di più? I corridori sono persone come tutte le altre, non vogliono vincere, vogliono stare bene. Non so se può essere o no un "esempio", ma se deve avere un ruolo tecnico in una squadra non importa nulla se è un esempio, perché a livello tecnico e comunicativo ha sicuramente tantissimo da trasmettere e quello gli si chiederebbe



Pat McQuaid

Re: Pippo Pozzato

Messaggio da leggere da Pat McQuaid » giovedì 27 dicembre 2018, 9:08

Quanti luoghi comuni su Pippo in queste pagine, ci sono corridori che non pubblicano niente nei social e che non sono cosi mediatici che fanno molto di peggio, ma di quelli nessuno dice nulla.



Avatar utente
nino58
Messaggi: 10920
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 14:38

Re: Pippo Pozzato

Messaggio da leggere da nino58 » giovedì 27 dicembre 2018, 9:27

el_condor ha scritto:
mercoledì 26 dicembre 2018, 16:40
... come paragonare Belen alla Montalcini…
Sì, ma per cosa ?


Von Rock ? Nein, danke.
Diritto di correre senza condizioni a chi ha scontato una squalifica !!!

Avatar utente
sceriffo
Messaggi: 2453
Iscritto il: lunedì 11 aprile 2011, 23:48

Re: Pippo Pozzato

Messaggio da leggere da sceriffo » giovedì 27 dicembre 2018, 9:57

La verità è che Pozzato, fu dotato di buon talento ma assolutamente lontano dai valori dei fenomeni della sua generazione, da Boonen a Sagan, passando per quello che c'è stato in mezzo tra questi 2 mostri sacri. Ha vinto una San Remo nel modo più rocambolesco del mondo: certo l'ha meritata; se sei davanti vuol dire che ci sai stare, ma Nocentini che da una botta agli ultimi 400 mt con zero possibilità sue- del Noce - di vittoria e soprattutto il treno Rabobank con Freire (Freire!) a ruota che si rialza ai 200 mt è cosa che non si rivedrà più. Diciamo che la sua parabola discendete è iniziata in relazione alla squalifica di 3 mesi per le frequentazioni con il dr Ferrari: da lì in avanti si è più meno trascinato fino all'ingloriosa fine della sua carriera.



Avatar utente
Beppugrillo
Messaggi: 971
Iscritto il: martedì 4 settembre 2018, 6:41

Re: Pippo Pozzato

Messaggio da leggere da Beppugrillo » giovedì 27 dicembre 2018, 10:54

sceriffo ha scritto:
giovedì 27 dicembre 2018, 9:57
La verità è che Pozzato, fu dotato di buon talento ma assolutamente lontano dai valori dei fenomeni della sua generazione, da Boonen a Sagan, passando per quello che c'è stato in mezzo tra questi 2 mostri sacri. Ha vinto una San Remo nel modo più rocambolesco del mondo: certo l'ha meritata; se sei davanti vuol dire che ci sai stare, ma Nocentini che da una botta agli ultimi 400 mt con zero possibilità sue- del Noce - di vittoria e soprattutto il treno Rabobank con Freire (Freire!) a ruota che si rialza ai 200 mt è cosa che non si rivedrà più. Diciamo che la sua parabola discendete è iniziata in relazione alla squalifica di 3 mesi per le frequentazioni con il dr Ferrari: da lì in avanti si è più meno trascinato fino all'ingloriosa fine della sua carriera.
Scusa ma che cacchio stai dicendo? Le imprese "private" di Boonen te le ricordi? E Sagan ti sembra uno tutto ciclismo e chiesa? Davvero ci sono dei pregiudizi assurdi su Pozzato, è simpatico come un cactus nelle mutande ma non per questo gli potete attribuire delle caratteristiche che non gli appartengono (e se gli appartengono di certo non sono una sua esclusiva)



Avatar utente
sceriffo
Messaggi: 2453
Iscritto il: lunedì 11 aprile 2011, 23:48

Re: Pippo Pozzato

Messaggio da leggere da sceriffo » giovedì 27 dicembre 2018, 11:19

Beppugrillo ha scritto:
giovedì 27 dicembre 2018, 10:54
sceriffo ha scritto:
giovedì 27 dicembre 2018, 9:57
La verità è che Pozzato, fu dotato di buon talento ma assolutamente lontano dai valori dei fenomeni della sua generazione, da Boonen a Sagan, passando per quello che c'è stato in mezzo tra questi 2 mostri sacri. Ha vinto una San Remo nel modo più rocambolesco del mondo: certo l'ha meritata; se sei davanti vuol dire che ci sai stare, ma Nocentini che da una botta agli ultimi 400 mt con zero possibilità sue- del Noce - di vittoria e soprattutto il treno Rabobank con Freire (Freire!) a ruota che si rialza ai 200 mt è cosa che non si rivedrà più. Diciamo che la sua parabola discendete è iniziata in relazione alla squalifica di 3 mesi per le frequentazioni con il dr Ferrari: da lì in avanti si è più meno trascinato fino all'ingloriosa fine della sua carriera.
Scusa ma che cacchio stai dicendo? Le imprese "private" di Boonen te le ricordi? E Sagan ti sembra uno tutto ciclismo e chiesa? Davvero ci sono dei pregiudizi assurdi su Pozzato, è simpatico come un cactus nelle mutande ma non per questo gli potete attribuire delle caratteristiche che non gli appartengono (e se gli appartengono di certo non sono una sua esclusiva)
No scusami non ha capito, rileggi: quando ho parlato delle imprese 'private' degli atleti?
La mia considerazione era esclusivamente in ambito sportivo. Dopo la squalifica si può dire che Pozzato non ha più raggiunto i livelli di prima? Sempre per quanto riguarda e perfomance sportiva, del resto non mi riguarda, almeno oggi :D



Avatar utente
Beppugrillo
Messaggi: 971
Iscritto il: martedì 4 settembre 2018, 6:41

Re: Pippo Pozzato

Messaggio da leggere da Beppugrillo » giovedì 27 dicembre 2018, 11:37

Quindi quali sono questi "valori" che hanno Boonen e Sagan e non Pozzato? Se parli di performance sportiva scrivi performance sportiva, non valori



34x27
Messaggi: 3102
Iscritto il: giovedì 16 dicembre 2010, 9:38
Località: in salita

Re: Pippo Pozzato

Messaggio da leggere da 34x27 » giovedì 27 dicembre 2018, 12:44

Pat McQuaid ha scritto:
giovedì 27 dicembre 2018, 9:08
Quanti luoghi comuni su Pippo in queste pagine, ci sono corridori che non pubblicano niente nei social e che non sono cosi mediatici che fanno molto di peggio, ma di quelli nessuno dice nulla.
Beh, furbi gli altri allora.


HEY MOTO

peek
Messaggi: 5202
Iscritto il: sabato 8 gennaio 2011, 10:08

Re: Pippo Pozzato

Messaggio da leggere da peek » giovedì 27 dicembre 2018, 12:59

el_condor ha scritto:
mercoledì 26 dicembre 2018, 16:40
peek ha scritto:
mercoledì 26 dicembre 2018, 14:02
Vabbé, io non entro più in questo thread, sono parole al vento, o non si vuol capire o si vive nel mondo dei puffi.

Ma cosa volete che porti Pozzato a una nuova continental: gli sponsor. Gli sponsor vogliono l'immagine, cosa vuoi che gliene freghi se un loro corridore arriva quarto o quinto nella terza tappa della coppi e bartali.
E se si muove Pippo vedrai che pure i media si muovono, non passa inosservato.

E poi andate a vedervi la carrellata di immagini costruita dall'ottimo Basso, ne avessimo oggi di corridori che fanno una carriera come la sua.
caro Peek ognuno ha le sue opinioni. Il ciclismo ha bisogno di persone serie e competenti: a me non risulta che Pozzato sia un esempio di serietà, tutto qua. Pertanto se sparisce dal mondo del ciclismo per me non è una perdita ma se resta e fa bene tanto meglio. Il paragone tra Contador e Pozzato mi pare abbastanza azzardato, come paragonare Belen alla Montalcini…
Buon 2019
el_condor
Ma no dai Condor, nessuno ha paragonato Pippo a Contador, sarebbe una sciocchezza e appunto non l'ha scritta nessuno.
Sceriffo diceva che vorrebbe fare il lavoro manageriale come Contador, si riferiva alla funzione, non alla persona.

Poi secondo me Pippo non vuol fare neanche esattamente quello.

Come atleta secondo me può essere che abbia dato qualcosina di meno di quanto avrebbe potuto, ma sono d'accordo con gli altri colleghi che dicono che alla fin fine forse il suo valore era sostanzialmente quello che è stato. Pozzato non era Boonen.
Un po' ha vinto, anche se non moltissimo, spesso è stato protagonista in Belgio, che non è cosa facile, e sempre è stato un grande personaggio, piaccia o non piaccia.

Poi ci sono invece i seguaci dello "scintoismo", per i quali in bicicletta devi far fatica, sacrifici e palle varie, sembra che l'obiettivo sia più quello di massacrarsi i coglioni e avere una vita triste piuttosto che di primeggiare. Gli scintoisti valutano la performance degli atleti sulla base di questi parametri, è inevitabile che considerino Pippo un brocco.



Luca90
Messaggi: 6087
Iscritto il: venerdì 31 luglio 2015, 22:21

Re: Pippo Pozzato

Messaggio da leggere da Luca90 » giovedì 27 dicembre 2018, 15:02

Ce ne fossero di più pozzato nel ciclismo italiano... 2 anni fa ha finito nei 10 un giro delle Fiandre... Non 10 anni fa... la critica gratuita e immotivata verso il ciclista italiano è sport nazionale... pozzato Cunego fino ad arrivare a moscon e nibali...


2015:Tre Valli Varesine
2016(11°):Giro d'Italia (primi5), Tour tappa 11, Tour tappa 14, Parigi-Tours
201(14°):Kuurne-Bruxelles-Kuurne, Tro Bro Leon
2018(16°):Tour of Guangxi
2019( °):Dwars door Vlaanderen, Tour tappa 18, Vuelta tappa 8, giro dell'Emilia

Avatar utente
sceriffo
Messaggi: 2453
Iscritto il: lunedì 11 aprile 2011, 23:48

Re: Pippo Pozzato

Messaggio da leggere da sceriffo » giovedì 27 dicembre 2018, 15:20

Beppugrillo ha scritto:
giovedì 27 dicembre 2018, 11:37
Quindi quali sono questi "valori" che hanno Boonen e Sagan e non Pozzato? Se parli di performance sportiva scrivi performance sportiva, non valori
ok, la prossima volta ti faccio anche il disegno alla lavagna :cincin:



Mr. MM
Messaggi: 401
Iscritto il: sabato 5 marzo 2016, 19:41

Re: Pippo Pozzato

Messaggio da leggere da Mr. MM » giovedì 27 dicembre 2018, 17:29

Beppugrillo ha scritto:
giovedì 27 dicembre 2018, 11:37
Quindi quali sono questi "valori" che hanno Boonen e Sagan e non Pozzato? Se parli di performance sportiva scrivi performance sportiva, non valori
Dai, calma, io avevo inteso "valori" come valori sportivi e non morali, per esempio.



Avatar utente
Beppugrillo
Messaggi: 971
Iscritto il: martedì 4 settembre 2018, 6:41

Re: Pippo Pozzato

Messaggio da leggere da Beppugrillo » giovedì 27 dicembre 2018, 18:04

Ma va bene, se si parla solo di valore sportivo sono anche più che d'accordo. Però valori al plurale in italiano fa riferimento ad un'altra cosa e siccome in questo thread si parla quasi solo di quello confondersi era abbastanza scontato, quindi il disegno alla lavagna è opportuno



Avatar utente
Seb
Messaggi: 5403
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 13:07
Località: Genova
Contatta:

Re: Pippo Pozzato

Messaggio da leggere da Seb » giovedì 27 dicembre 2018, 18:22

Secondo me Pozzato ha avuto due problemi in carriera, anche se forse il secondo è legato al primo. Per me è uno di quei corridori la cui percezione del valore reale è sempre stata un po' distorta dal fatto che fosse elegantissimo in bici: a vederlo in gara sempre bello composto dava l'idea che stesse facendo meno fatica del reale (come le espressioni del viso di Quintana), e questo ha alimentato un po' le voci sul mancato impegno. Ecco, qui non so se è una cosa reale o una mia percezione, ma Pozzato potrebbe aver avuto un limite a livello di motivazioni, per gli ultimi anni lo ha ammesso lui stesso ma anche in precedenza sembrava puntare giusto quelle 3/4 corse e poi lasciare andare altre occasioni magari minori ma in cui avrebbe potuto fare risultato, e pensiamo a certe rincorse dell'ultimo minuto per le convocazioni in nazionale...

Poi sicuramente ci ha messo anche del suo e se avesse sempre fatto la vita d'atleta magari avrebbe vinto qualcosina di più... ma magari avrebbe anche già smesso di correre da quasi una decina d'anni perché non sarebbe riuscito a reggere



cassius
Messaggi: 698
Iscritto il: giovedì 19 luglio 2012, 23:01

Re: Pippo Pozzato

Messaggio da leggere da cassius » venerdì 28 dicembre 2018, 7:20

Seb ha scritto:
giovedì 27 dicembre 2018, 18:22
Ecco, qui non so se è una cosa reale o una mia percezione, ma Pozzato potrebbe aver avuto un limite a livello di motivazioni, per gli ultimi anni lo ha ammesso lui stesso ma anche in precedenza sembrava puntare giusto quelle 3/4 corse e poi lasciare andare altre occasioni magari minori ma in cui avrebbe potuto fare risultato, e pensiamo a certe rincorse dell'ultimo minuto per le convocazioni in nazionale...

Poi sicuramente ci ha messo anche del suo e se avesse sempre fatto la vita d'atleta magari avrebbe vinto qualcosina di più... ma magari avrebbe anche già smesso di correre da quasi una decina d'anni perché non sarebbe riuscito a reggere
Secondo me sulla vita da atleta non gli si possono rinfacciare cose, insomma, non si è mai visto con un kg di troppo né per dire trovato ubriaco da qualche parte!
Quel che invece, IMHO, è sempre mancato anche negli anni d'oro è stato il cercare la vittoria spesso. Chi lo fa, porta a casa tanti bei piazzamenti e sicuramente qualche vittoria in più di chi punta tutto su pochissimi obbiettivi.
Stiamo parlando di un corridore da corse di un giorno, peraltro molto dotato nello spunto veloce (arrivo a dire che avrebbe potuto non disdegnare arrivi di gruppo): non uno da GT che se sbaglia preparazione fa schifo in quel GT e probabilmente anche nel resto della stagione, perché i margini di recupero sono bassi.
Atleti così devono puntare un bel po' di obbiettivi, essere sempre sul pezzo. I suoi contemporanei Valverde, Gilbert, Van Avermaet, Cancellara, Boonen, Bettini tutti, chi più chi meno, hanno incarnato questa visione del mestiere.
Oggi Sagan è così, e quindi risulta credibile anche nel personaggio tamarro che si è costruito.
Questo si può rimproverare a Pippo, ed è un limite grosso.




Rispondi