Benvenuti nel nuovo Forum di Cicloweb! (Presentiamoci)

Il mondo dei professionisti tra gare e complessità, e più in generale l'approccio al ciclismo di ogni appassionato
Bomby
Messaggi: 2312
Iscritto il: martedì 17 giugno 2014, 20:23

Re: Benvenuti nel nuovo Forum di Cicloweb! (Presentiamoci)

Messaggio da leggere da Bomby »

Complimenti Claudio per aver scelto il ciclismo! :ole:

Complimenti anche per essere riuscito a resistere (da novizio) al Tour de France, che sa essere mortalmente noioso a volte. :cincin:

Comunque, in questa pazza stagione ti aspettano ancora gli eventi di solito più spettacolari e divertenti: le classiche del Nord (fatte in autunno anziché in primavera), il mondiale e il Giro. Ti sei perso in questa stagione le classiche e semiclassiche italiane, che sanno essere molto interessanti e che puoi sempre recuperare (Strade Bianche, Milano-Sanremo e Giro di Lombardia su tutte).


Avatar utente
chinaski89
Messaggi: 5183
Iscritto il: sabato 13 giugno 2015, 16:51

Re: Benvenuti nel nuovo Forum di Cicloweb! (Presentiamoci)

Messaggio da leggere da chinaski89 »

Bellissimo il post di Claudio :cincin: :cincin:

Benvenuto!


fantoccio.tesina
Messaggi: 6
Iscritto il: lunedì 21 settembre 2020, 21:32

Re: Benvenuti nel nuovo Forum di Cicloweb! (Presentiamoci)

Messaggio da leggere da fantoccio.tesina »

Bomby ha scritto: martedì 22 settembre 2020, 13:01 Complimenti anche per essere riuscito a resistere (da novizio) al Tour de France, che sa essere mortalmente noioso a volte. :cincin:
Beh ancora lo sto seguendo con occhi diversi, cioè con l'intento di imparare, forse ho resistito per questo :D
Bomby ha scritto: martedì 22 settembre 2020, 13:01 Comunque, in questa pazza stagione ti aspettano ancora gli eventi di solito più spettacolari e divertenti: le classiche del Nord (fatte in autunno anziché in primavera), il mondiale e il Giro. Ti sei perso in questa stagione le classiche e semiclassiche italiane, che sanno essere molto interessanti e che puoi sempre recuperare (Strade Bianche, Milano-Sanremo e Giro di Lombardia su tutte).
In effetti questa è stata proprio un'annata strana, spero di rifarmi nella prossima, però per quest'anno devo dire che non vedo l'ora di gustarmi le classiche di cui ho sempre e solo sentito parlare, e che nella mia mente hanno un alone di leggenda:
Parigi-Roubaix
Liegi-Bastogne-Liegi
Freccia Vallone

Visto che quest'anno verranno corse in autunno, spero che il tempo non penalizzi troppo lo spettacolo e non faccia brutti scherzi ai ciclisti!


pietro
Messaggi: 9554
Iscritto il: mercoledì 18 marzo 2020, 19:32

Re: Benvenuti nel nuovo Forum di Cicloweb! (Presentiamoci)

Messaggio da leggere da pietro »

fantoccio.tesina ha scritto: martedì 22 settembre 2020, 20:31
Bomby ha scritto: martedì 22 settembre 2020, 13:01 Complimenti anche per essere riuscito a resistere (da novizio) al Tour de France, che sa essere mortalmente noioso a volte. :cincin:
Beh ancora lo sto seguendo con occhi diversi, cioè con l'intento di imparare, forse ho resistito per questo :D
Bomby ha scritto: martedì 22 settembre 2020, 13:01 Comunque, in questa pazza stagione ti aspettano ancora gli eventi di solito più spettacolari e divertenti: le classiche del Nord (fatte in autunno anziché in primavera), il mondiale e il Giro. Ti sei perso in questa stagione le classiche e semiclassiche italiane, che sanno essere molto interessanti e che puoi sempre recuperare (Strade Bianche, Milano-Sanremo e Giro di Lombardia su tutte).
In effetti questa è stata proprio un'annata strana, spero di rifarmi nella prossima, però per quest'anno devo dire che non vedo l'ora di gustarmi le classiche di cui ho sempre e solo sentito parlare, e che nella mia mente hanno un alone di leggenda:
Parigi-Roubaix
Liegi-Bastogne-Liegi
Freccia Vallone

Visto che quest'anno verranno corse in autunno, spero che il tempo non penalizzi troppo lo spettacolo e non faccia brutti scherzi ai ciclisti!
Vedrai che il brutto tempo sarà un valore aggiunto, soprattutto alla Roubaix :drool:

Se vuoi sul sito di RAI Play puoi rivederti Strade Bianche, Milano-Sanremo e Giro di Lombardia :cincin:


Bomby
Messaggi: 2312
Iscritto il: martedì 17 giugno 2014, 20:23

Re: Benvenuti nel nuovo Forum di Cicloweb! (Presentiamoci)

Messaggio da leggere da Bomby »

Beh, c'è la fortuna che per quel che riguarda il ciclismo è relativamente facile recuperare corse "vecchie", anche solo su youtube. Guarda qui nel forum, c'è più di qualche topic sulle imprese della storia recente del ciclismo: appena hai un po' di tempo, ti suggerisco di darci una sbirciata e di recuperarle. Il ciclismo è uno sport in cui c'è un vero e proprio culto per gli avvenimenti del passato, che vengono sempre rinverditi, ri-raccontati e tramandati, oggi come 60 anni fa, quando certe imprese di Coppi e Bartali erano definite imprese d'altri tempi... Nella sua storia più che centenaria dopotutto il ciclismo si è spesso intrecciato alla Storia, quella con la S maiuscola!
Qualche suggerimento personale (le prime che mi vengono): Merano-Aprica 1994, il Giro e il Tour '98 di Pantani (la tappa di Les Deux Alpes devi vederla), la tappa di Arenberg al Tour 2014, la Milano-Sanremo del 2018 (bastano gli ultimi 21-22 km), la tappa dello Jafferau 2018 al Giro. Oppure la Roubaix 2018, il Fiandre 2017. Per molte altre imprese recenti, vedi qui: viewtopic.php?f=2&t=6995&hilit=XXI&start=50


Avatar utente
Walter_White
Messaggi: 16448
Iscritto il: mercoledì 23 marzo 2016, 18:01

Re: Benvenuti nel nuovo Forum di Cicloweb! (Presentiamoci)

Messaggio da leggere da Walter_White »

fantoccio.tesina ha scritto: lunedì 21 settembre 2020, 23:13 Ciao a tutti!
Sono Claudio, sono di Roma e ho iniziato ad appassionarmi al ciclismo solo adesso, alla soglia dei 40, seguendo questo Tour de France! Un pò tardino eh?
Le mie uniche esperienze con la bici risalgono ai tempi dell'adolescenza, in giro per il quartiere con la mountain bike nei pochi momenti in cui non mi andava di giocare a calcio, la mia vera passione.
La prima esperienza con il ciclismo in TV è stata al Tour 2019, verso le ultime 10 tappe: mi ricordo che mio padre lo stava seguendo (come sempre) in TV e si parlava tanto di questo exploit di un certo Alaphilippe (in quel momento in giallo nella sua "casa" Francia), così ho iniziato a seguire il Tour per curiosità, per capire se ci fosse spazio per un'impresa. Col passare dei giorni ho iniziato ad apprezzare gli sforzi di De Gendt, Thomas, Nibali, Caruso, Viviani, Sagan, Ewan e tanti altri. Poi quando è emerso Bernal ho capito che avrei puntato su di lui, mi risultava simpatica la sua faccia da ragazzino semplice e su cui non c'erano grandi aspettative. E la sua vittoria è stata comunque un expolit, nonostante fosse nella squadra migliore.
Finito il Tour 2019 non ho dato seguito a questo nuovo interesse e pensavo che quella fosse solo una parentesi; in fin dei conti mi ci ero trovato davanti quasi per caso e lo avevo seguito con il solo interesse di sapere chi lo avrebbe vinto, senza stare troppo a cercare di capire qualcosa di più su questo mondo.
Quest'anno, ancora per caso, mi sono trovato davanti ad un articolo che parlava dell'imminente inizio del Tour, e allora non mi sono lasciato sfuggire l'occasione: "stavolta voglio capirne di più". E non potevo fare scelta migliore! Ho avuto modo di imparare diverse cose sui vari tipi di ciclisti, le strategie di squadra, le maglie in palio, il lavoro sporco dei gregari, a cui si fa spesso riferimento anche in ambito non ciclistico. E poi quella cronometro finale... vi vorrei raccontare solo una piccola cosa per farvi capire con quanto trasporto l'ho vissuta: io letteralmente incollato alla tv a scrutare ogni minimo segnale di forza o debolezza di Roglic e Pogacar, a guardare il cronometro, ad ascoltare le impressioni dei cronisti, a tifare (lo ammetto) per il pischelletto Pogacar... solo loro due, uno accanto all'altro, senza squadre in aiuto... beh, alla fine avevo le braccia piene di brividi, ho sentito addosso la sensazione di aver vissuto in diretta un'impresa, e di averla "sentita" come mai mi sarei aspettato. Non c'è niente da fare: vedere raggiungere traguardi importanti con la faccia stravolta dalla fatica dà veramente il senso del sacrificio che ci è voluto per arrivare fin lì, e questo mi emoziona.
A fine gara, poi, mi sono reso conto che Roglic non era quel "cyborg" che avevo visto fino a quel momento, e che sinceramente mi aveva suscitato parecchia antipatia. Fino al giorno prima era stato sempre perfetto, impassibile, composto sulla sua bici, nessuna espressione di sofferenza, fatica o felicità... un androide; ma alla fine di quella cronometro, tutte le mie certezze sono crollate fragorosamente: un Roglic stanco, scomposto sulla bici, il casco quasi sulla nuca, la bava alla bocca, la paura negli occhi, insomma era diventato improvvisamente molto vulnerabile, umano. Vederlo seduto a terra, stremato, incredulo e con lo sguardo nel vuoto mi ha fatto male e mi sono sentito un pò una mer** per aver pensato male di lui.
Ora sono in attesa del mondiale, nel frattempo sto iniziando a leggere questo forum e sono certo che avrò bisogno di voi per avere dei chiarimenti sulle tante dinamiche nascoste che si celano dietro a questo sport apparentemente semplice e lineare.
Buona serata
Claudio
PS: dimenticavo: durante questo ultimo Tour ero talmente fomentato che ho deciso di andare a vedere la tappa della Tirreno-Adriatico che passava per Pitigliano, il paese di mio padre. 290km di macchina da solo per vedere pochi istanti di corsa live, e senza riuscire a riconoscere un ciclista (diciamo che avrei saputo riconoscere bene solo Nibali e Thomas, e forse Yates, ma non ci sono riuscito) :D però ne è valsa la pena, e mi sa che al Giro farò un salto in Abruzzo!
Bellissimo post e benvenuto :cincin:


FCC 2019/20: rit.
FCC 2018/19: 1°; Superprestige; Gran Combinata
FCC 2017/18: 3°; Trofeo dei titoli; Campionato Europeo Donne Elite, Campionato del Mondo Donne Elite, ROTY
fantoccio.tesina
Messaggi: 6
Iscritto il: lunedì 21 settembre 2020, 21:32

Re: Benvenuti nel nuovo Forum di Cicloweb! (Presentiamoci)

Messaggio da leggere da fantoccio.tesina »

Bomby ha scritto: martedì 22 settembre 2020, 22:01 Beh, c'è la fortuna che per quel che riguarda il ciclismo è relativamente facile recuperare corse "vecchie", anche solo su youtube. Guarda qui nel forum, c'è più di qualche topic sulle imprese della storia recente del ciclismo: appena hai un po' di tempo, ti suggerisco di darci una sbirciata e di recuperarle. Il ciclismo è uno sport in cui c'è un vero e proprio culto per gli avvenimenti del passato, che vengono sempre rinverditi, ri-raccontati e tramandati, oggi come 60 anni fa, quando certe imprese di Coppi e Bartali erano definite imprese d'altri tempi... Nella sua storia più che centenaria dopotutto il ciclismo si è spesso intrecciato alla Storia, quella con la S maiuscola!
Qualche suggerimento personale (le prime che mi vengono): Merano-Aprica 1994, il Giro e il Tour '98 di Pantani (la tappa di Les Deux Alpes devi vederla), la tappa di Arenberg al Tour 2014, la Milano-Sanremo del 2018 (bastano gli ultimi 21-22 km), la tappa dello Jafferau 2018 al Giro. Oppure la Roubaix 2018, il Fiandre 2017. Per molte altre imprese recenti, vedi qui: viewtopic.php?f=2&t=6995&hilit=XXI&start=50
Ottimo, grazie delle dritte! Sono ancora in smart working quindi avrò molte possibilità di seguirle!!
E speriamo bene per l'Italia domani, anche se ovunque leggo e sento parlare solo di Van Aert come superfavorito!


Claudio84
Messaggi: 168
Iscritto il: venerdì 24 maggio 2019, 19:40

Re: Benvenuti nel nuovo Forum di Cicloweb! (Presentiamoci)

Messaggio da leggere da Claudio84 »

Ciao a tutti, ecco un altro Claudio, però io sono di Milano. Mi presento un po' in ritardo dato che seguo il forum da un paio d'anni, ma tant'è, i punti che avevo pensato per la mia presentazione sono questi:

Ho iniziato a seguire il ciclismo in TV dall'epoca Indurain - Chiappucci al Giro, seguendo l'interesse dei miei genitori (inteso come interesse per la disciplina in sé ma anche una certa ammirazione per gli aspetti tipici del ciclismo in quanto sport di resistenza: la tenacia, l'abnegazione, i ricordi dei campioni delle epoche passate). In genere mi è sempre piaciuto andare in bici, anche se di fatto ci vado quasi solamente in città - e da molto prima che iniziasse la tendenza alla bicicletta, piste ciclabili, eccetera. A livello 'uscite' in bici invece sono piuttosto pigro, mi piace ma se ne faccio una/due all'anno è tanto. Giusto per fare un esempio, qualche anno fa mio zio, che è uno di quei cicloamatori vecchio stampo che probabilmente fa ancora oggi il suo giretto quotidiano alla soglia degli ottant'anni, mi aveva invitato a fare lo Stelvio, sapendo appunto della mia 'passione'. Ma in realtà, non essendo per niente uno sportivo, ho dovuto miseramente smascherare il mio bluff di amante della bici e declinare miseramente l'invito.

Venendo al tifo per il ciclismo dei prof, una delle prime tappe che ricordo (io sono dell '84) è quella vinta da Chiappucci a Corvara mi pare nel '93. Lo svolgimento più o meno completo del Giro lo ricordo da quello di Tonkov, o forse meglio dai successivi. Il Tour non l'ho mai seguito granché fino agli ultimi anni, più o meno dal 2010 in poi. I ciclisti per cui ho più tifato - ovvero quelli che apprezzavo a tutto tondo, anche per la personalità - sono El diablo Chiappucci e Gibo Simoni, per la tigna e il voler fare di testa propria che li caratterizzava (il primo anche perché è mio omonimo).
Le classiche le seguivo volentieri quando capitava, ma ha ragione Marco Grassi quando sostiene che per il ciclismo il mese delle classiche è quello più divertente dell'anno.

Passando infine a Cicloweb e al forum: ho iniziato a seguire il sito più o meno nel 2015, prendendolo come lettura notturna dopo la giornata lavorativa. A farmi tornare sulle pagine del sito hanno contribuito non poco anche le doti di scrittura del direttore (o di chi per lui in redazione): mi piacque moltissimo ad esempio l'aggettivo 'visionario' per Roelandts, che andò in fuga a 70 chilometri dalla fine nella Gand poi vinta da Paolini; oltre alla vena per le analisi esistenzial-sociologiche che Admin dissemina a volte nei suoi videoeditoriali, e a qualche aneddoto sui giornali di ciclismo letti sottobanco al liceo classico, si vede che in fondo è un umanista (un elogio al direttore ci vuole sempre!).

Dal sito sono passato quindi al forum, ottima lettura fin troppo notturna, ahimè, o nei momenti di stanca.
Come argomenti di dibattito, più che le singole corse o i singoli ciclisti, mi appassionano maggiormente quelli di carattere più generale, ad es. le differenze Giro/Tour, o le valutazioni sulle trasformazioni del ruolo dei gregari, per citarne due che ricordo. Inoltre, essendo il ciclismo uno sport legato al territorio e piacendomi la Geografia, trovo veramente bello il fatto che in molti topic si finisca a parlare dei luoghi più diversi dell'Italia, il più delle volte a me sconosciuti, o a cui magari sono passato vicino senza farci caso (l'estate scorsa ad esempio ero in vacanza vicino al Terminillo, ma sulla mappa l'ho proprio ignorato, ci ho ripensato leggendo i vari topic su Ciclismo pedalato, fantapercorsi e simili).
In ultimo, devo dire che apprezzo il tono e il clima di conversazione del forum.

Claudio


Admin
Messaggi: 14529
Iscritto il: domenica 21 giugno 2009, 22:48

Re: Benvenuti nel nuovo Forum di Cicloweb! (Presentiamoci)

Messaggio da leggere da Admin »

Claudio84 ha scritto: domenica 27 settembre 2020, 3:47giornali di ciclismo letti sottobanco al liceo classico
Era lo scientifico!!! :D
(Grazie per le belle parole!) :cincin:

Un grande benvenuto a tutti i nuovi iscritti!!! :gruppo:


Pantani è una leggenda come Coppi e Bartali
Avatar utente
febbra
Messaggi: 11785
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 15:05

Re: Benvenuti nel nuovo Forum di Cicloweb! (Presentiamoci)

Messaggio da leggere da febbra »

Claudio84 ha scritto: domenica 27 settembre 2020, 3:47 ...
In ultimo, devo dire che apprezzo il tono e il clima di conversazione del forum.

Claudio

Evidentemente non sei ancora entrato nella sezione Fantaciclismo. :diavoletto:

:hippy:


1° FC 2008
1° FC a Squadre 2015, 2016
Vincitore Morale Coppa dei Campioni WT 2018
Se insisti e persisti, raggiungi e conquisti
Emargina padoaschioppa! Dici anche tu no alle capre! :no: :capra:
Claudio84
Messaggi: 168
Iscritto il: venerdì 24 maggio 2019, 19:40

Re: Benvenuti nel nuovo Forum di Cicloweb! (Presentiamoci)

Messaggio da leggere da Claudio84 »

Admin ha scritto: giovedì 1 ottobre 2020, 5:10
Claudio84 ha scritto: domenica 27 settembre 2020, 3:47giornali di ciclismo letti sottobanco al liceo classico
Era lo scientifico!!! :D
Ho esagerato con il mito della formazione umanistica! :hammer:


Vélo
Messaggi: 64
Iscritto il: giovedì 17 settembre 2020, 14:03

Re: Benvenuti nel nuovo Forum di Cicloweb! (Presentiamoci)

Messaggio da leggere da Vélo »

Ciao a tutti. Sono un appassionato di questo sport, sia pedalato o seduto davanti alla TV :D
Mi ero iscritto a questo forum la prima volta (se non erro) nel '08 col nome di Bianconiglio, poi, quando cambiò il forum diventai Sasha. Siccome non riesco a ricordare i dati del vecchio account ho deciso di reiscrivermi ex-novo.
Ho 48 anni e vivo in bassa Valtellina
;)


Avatar utente
nino58
Messaggi: 12684
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 14:38

Re: Benvenuti nel nuovo Forum di Cicloweb! (Presentiamoci)

Messaggio da leggere da nino58 »

Vélo ha scritto: martedì 6 ottobre 2020, 15:40 Ciao a tutti. Sono un appassionato di questo sport, sia pedalato o seduto davanti alla TV :D
Mi ero iscritto a questo forum la prima volta (se non erro) nel '08 col nome di Bianconiglio, poi, quando cambiò il forum diventai Sasha. Siccome non riesco a ricordare i dati del vecchio account ho deciso di reiscrivermi ex-novo.
Ho 48 anni e vivo in bassa Valtellina
;)
Allora bentornato con il nuovo nick :cincin:


Von Rock ? Nein, danke.
Diritto di correre senza condizioni a chi ha scontato una squalifica !!!
Vélo
Messaggi: 64
Iscritto il: giovedì 17 settembre 2020, 14:03

Re: Benvenuti nel nuovo Forum di Cicloweb! (Presentiamoci)

Messaggio da leggere da Vélo »

nino58 ha scritto: giovedì 8 ottobre 2020, 8:03
Vélo ha scritto: martedì 6 ottobre 2020, 15:40 Ciao a tutti. Sono un appassionato di questo sport, sia pedalato o seduto davanti alla TV :D
Mi ero iscritto a questo forum la prima volta (se non erro) nel '08 col nome di Bianconiglio, poi, quando cambiò il forum diventai Sasha. Siccome non riesco a ricordare i dati del vecchio account ho deciso di reiscrivermi ex-novo.
Ho 48 anni e vivo in bassa Valtellina
;)
Allora bentornato con il nuovo nick :cincin:
Grazie, ti ho visto l'altra sera su smart cycling :clap:


Avatar utente
il_panta
Messaggi: 6885
Iscritto il: lunedì 21 maggio 2012, 13:39

Re: Benvenuti nel nuovo Forum di Cicloweb! (Presentiamoci)

Messaggio da leggere da il_panta »

Vélo ha scritto: martedì 6 ottobre 2020, 15:40 Ciao a tutti. Sono un appassionato di questo sport, sia pedalato o seduto davanti alla TV :D
Mi ero iscritto a questo forum la prima volta (se non erro) nel '08 col nome di Bianconiglio, poi, quando cambiò il forum diventai Sasha. Siccome non riesco a ricordare i dati del vecchio account ho deciso di reiscrivermi ex-novo.
Ho 48 anni e vivo in bassa Valtellina
;)
Beato te, puoi andare al mortirolo tutte le settimane! :)
Benvenuto!


2019 (1°): Giro d'Italia tp 4, 5, 20; Giro d'Italia classifica generale; Tour de France tp 1, 10; Tour of Britain;
Brucicloweb
Messaggi: 7
Iscritto il: mercoledì 7 ottobre 2020, 22:28

Re: Benvenuti nel nuovo Forum di Cicloweb! (Presentiamoci)

Messaggio da leggere da Brucicloweb »

Ciao a tutti
Appena iscritto al forum
Già disperato per i giornalisti RAI..
Luigi


Avatar utente
nino58
Messaggi: 12684
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 14:38

Re: Benvenuti nel nuovo Forum di Cicloweb! (Presentiamoci)

Messaggio da leggere da nino58 »

Brucicloweb ha scritto: venerdì 9 ottobre 2020, 14:26 Ciao a tutti
Appena iscritto al forum
Già disperato per i giornalisti RAI..
Luigi
Benvenuto Luigi.
Ma non disperarti, non è il caso.


Von Rock ? Nein, danke.
Diritto di correre senza condizioni a chi ha scontato una squalifica !!!
damr
Messaggi: 38
Iscritto il: lunedì 19 ottobre 2020, 20:57

Re: Benvenuti nel nuovo Forum di Cicloweb! (Presentiamoci)

Messaggio da leggere da damr »

Ciao a tutti, mi chiamo Davide. Seguo Cicloweb da una vita e sono spettatore fisso di SmartCycling in questo 2020. È un piacere essere qui 😊


Avatar utente
Walter_White
Messaggi: 16448
Iscritto il: mercoledì 23 marzo 2016, 18:01

Re: Benvenuti nel nuovo Forum di Cicloweb! (Presentiamoci)

Messaggio da leggere da Walter_White »

Benvenuto :cincin:


FCC 2019/20: rit.
FCC 2018/19: 1°; Superprestige; Gran Combinata
FCC 2017/18: 3°; Trofeo dei titoli; Campionato Europeo Donne Elite, Campionato del Mondo Donne Elite, ROTY
luigibrasili
Messaggi: 6
Iscritto il: sabato 24 ottobre 2020, 20:30
Contatta:

Re: Benvenuti nel nuovo Forum di Cicloweb! (Presentiamoci)

Messaggio da leggere da luigibrasili »

Ciao a tutti, seguo il ciclismo da quando ero un bambino, anche se non sono mai stato un ciclista. Leggo da anni il forum in "incognito" ma oggi, alla vigilia dell'ultima tappa del Giro, mi è venuta voglia di registrarmi e quindi eccomi qua. Buona serata.


Andrei82
Messaggi: 10
Iscritto il: sabato 24 ottobre 2020, 23:29

Re: Benvenuti nel nuovo Forum di Cicloweb! (Presentiamoci)

Messaggio da leggere da Andrei82 »

Piacere, mi chiamo Andrea, seguivo parecchio il ciclismo negli anni 90, l'ho seguito un po' più distrattamente all'inizio del millenio e ho riniziato a riappassionarmi quest'anno durante la quarantena :D

È da un po' che vi seguo e anch'io come luigi qui sopra ho deciso di iscrivermi solo adesso.


Ciao a tutti :)


Avatar utente
chinaski89
Messaggi: 5183
Iscritto il: sabato 13 giugno 2015, 16:51

Re: Benvenuti nel nuovo Forum di Cicloweb! (Presentiamoci)

Messaggio da leggere da chinaski89 »

Benvenuti :cincin:


El Chava
Messaggi: 75
Iscritto il: martedì 1 dicembre 2020, 16:10

Re: Benvenuti nel nuovo Forum di Cicloweb! (Presentiamoci)

Messaggio da leggere da El Chava »

Ciao a tutti, dopo diversi anni da “ospite” mi sono finalmente deciso ad entrare a far parte di questa community. La galassia di Cicloweb ha da sempre rappresentato un riferimento per la mia ancestrale passione per il ciclismo, a tal punto da guadagnarsi un paragrafo della mia tesi di laurea magistrale (da questo dettaglio non sarà difficile per Admin risalire alla mia identità :D ).
Per il resto seguo il ciclismo da quando ho ricordi e, fino allo scorso marzo, ho avuto il privilegio di assaporare l’ambiente anche come modesto addetto ai lavori. Adesso, a seguito di una fase un po’ particolare della mia vita, sto rimettendo a posto alcune cose e reputo che la partecipazione attiva a questo forum sia il modo più genuino e libero di continuare a coltivare il mio interesse per il mondo del pedale. Spero che questa esperienza sia un’occasione di arricchimento sia per me che, magari, per gli altri utenti. :)


Gimbatbu
Messaggi: 2392
Iscritto il: mercoledì 19 aprile 2017, 17:42

Re: Benvenuti nel nuovo Forum di Cicloweb! (Presentiamoci)

Messaggio da leggere da Gimbatbu »

El Chava ha scritto: martedì 1 dicembre 2020, 16:22 Ciao a tutti, dopo diversi anni da “ospite” mi sono finalmente deciso ad entrare a far parte di questa community. La galassia di Cicloweb ha da sempre rappresentato un riferimento per la mia ancestrale passione per il ciclismo, a tal punto da guadagnarsi un paragrafo della mia tesi di laurea magistrale (da questo dettaglio non sarà difficile per Admin risalire alla mia identità :D ).
Per il resto seguo il ciclismo da quando ho ricordi e, fino allo scorso marzo, ho avuto il privilegio di assaporare l’ambiente anche come modesto addetto ai lavori. Adesso, a seguito di una fase un po’ particolare della mia vita, sto rimettendo a posto alcune cose e reputo che la partecipazione attiva a questo forum sia il modo più genuino e libero di continuare a coltivare il mio interesse per il mondo del pedale. Spero che questa esperienza sia un’occasione di arricchimento sia per me che, magari, per gli altri utenti. :)
Benvenuto, vedrai che partecipando troverai un sacco di spunti interessanti e non solo in campo ciclistico, io seguo tutto dal fantaciclismo al ciclocross, ma l' appuntamento per me ormai imperdibile sono le pagine ",culturali " contenute in off topic, è la prima cosa che guardo quando apro Cicloweb.


Admin
Messaggi: 14529
Iscritto il: domenica 21 giugno 2009, 22:48

Re: Benvenuti nel nuovo Forum di Cicloweb! (Presentiamoci)

Messaggio da leggere da Admin »

El Chava ha scritto: martedì 1 dicembre 2020, 16:22 Ciao a tutti, dopo diversi anni da “ospite” mi sono finalmente deciso ad entrare a far parte di questa community. La galassia di Cicloweb ha da sempre rappresentato un riferimento per la mia ancestrale passione per il ciclismo, a tal punto da guadagnarsi un paragrafo della mia tesi di laurea magistrale (da questo dettaglio non sarà difficile per Admin risalire alla mia identità :D ).
Per il resto seguo il ciclismo da quando ho ricordi e, fino allo scorso marzo, ho avuto il privilegio di assaporare l’ambiente anche come modesto addetto ai lavori. Adesso, a seguito di una fase un po’ particolare della mia vita, sto rimettendo a posto alcune cose e reputo che la partecipazione attiva a questo forum sia il modo più genuino e libero di continuare a coltivare il mio interesse per il mondo del pedale. Spero che questa esperienza sia un’occasione di arricchimento sia per me che, magari, per gli altri utenti. :)
Ciao El! Io so chi sei! :D

Benvenuto :cincin:
E benvenuti tutti i nuovi iscritti al forum. :gruppo:


Pantani è una leggenda come Coppi e Bartali
StipemdioXTutti
Messaggi: 12
Iscritto il: sabato 22 agosto 2020, 11:31

Re: Benvenuti nel nuovo Forum di Cicloweb! (Presentiamoci)

Messaggio da leggere da StipemdioXTutti »

Ciao a tutti. Sono un mezzofondista, non ho mai fatto ciclismo, anche se c'è stato un periodo di grande passione per questo sport, in corrispondenza con un mio uso giornaliero della Mountain-bike. Erano i tempi in cui ero tifoso di Chiappucci durante la sua fase discendente; poi ho continuato a seguire a singhiozzo, ma con diversi momenti di grande interesse tra cui quello che trovai il sostituto di Chiappucci, e cioè Garzelli. Proprio Garzelli divenne il mio nick nel forum vecchio, non so se qualcuno si ricorda. Vivo a Civitanova Marche, seguo molti altri sport, che guardo molto spesso da un punto di vista della preparazione atletica. Sono stata insegnante di educazione fisica e preparatore atletico di una squadra di pallavolo.

P.S. aggiungo che per anni ho mollato il ciclismo guardato in corrispondenza più o meno degli anni 10 con il ritiro di Garzelli.


Avatar utente
nemecsek.
Messaggi: 2714
Iscritto il: mercoledì 6 gennaio 2016, 22:35

Re: Benvenuti nel nuovo Forum di Cicloweb! (Presentiamoci)

Messaggio da leggere da nemecsek. »

StipemdioXTutti ha scritto: sabato 26 dicembre 2020, 16:44 Ciao a tutti. Sono un mezzofondista, non ho mai fatto ciclismo, anche se c'è stato un periodo di grande passione per questo sport, in corrispondenza con un mio uso giornaliero della Mountain-bike. Erano i tempi in cui ero tifoso di Chiappucci durante la sua fase discendente; poi ho continuato a seguire a singhiozzo, ma con diversi momenti di grande interesse tra cui quello che trovai il sostituto di Chiappucci, e cioè Garzelli. Proprio Garzelli divenne il mio nick nel forum vecchio, non so se qualcuno si ricorda. Vivo a Civitanova Marche, seguo molti altri sport, che guardo molto spesso da un punto di vista della preparazione atletica. Sono stata insegnante di educazione fisica e preparatore atletico di una squadra di pallavolo.

P.S. aggiungo che per anni ho mollato il ciclismo guardato in corrispondenza più o meno degli anni 10 con il ritiro di Garzelli.
dal nick abbiamo capito che sei un dipendente statale ma non se sei masculo o fimmina.

ognimodo benvenut* sul forum :cincin:


Immagine

Finestre 2018 rosicata eterna :D
Titti12
Messaggi: 1511
Iscritto il: sabato 29 agosto 2020, 0:06

Re: Benvenuti nel nuovo Forum di Cicloweb! (Presentiamoci)

Messaggio da leggere da Titti12 »

Salve a tutti ragazzi del forum!

Mi sono accorto di aver scritto tantissimi messaggi ormai (più di mille) ma nemmeno uno in cui mi presento!
Mi chiamo Fabrizio , ho 38 anni e scrivo dalla provincia di Livorno!
"Scrivo" è il termine più appropriato perchè di lavoro faccio il giornalista per un quotidiano locale , anche se purtroppo, il ciclismo non è l'unico argomento di cui tratto.
Il mio amore con questo bellissimo sport è nato nel 1990, quando i miei genitori mi iscrissero alla società di ciclismo del mio piccolo paese ; nello stesso anno debuttai nelle mie prime corse, ovviamente nella categoria "giovanissimi".
Ho corso fino alla categoria "allievi" , alternando buone prestazioni ed alcune vittorie, ad altre meno buone ... ma è nella scrittura dove ho avuto le maggiori soddisfazioni , ad essere sincero :D
Sono due anni ormai che navigo nel vostro forum , cercando perlopiù consigli per il fanta-ciclismo , quando lo scorsa estate ho fatto il "grande passo" e ho deciso di iscrivermi e persino giocare nel vostro forum!

La mia penna è riuscita a stare "buona e calma" fino al tardo novembre dello scorso anno , quando ho deciso di creare un gioco (già presente in rete ma con regole diverse) sulle corse ciclistiche del passato, denominato appunto "Retro-Game Gt".
Ed è qui che è avvenuta una cosa che non mi sarei mai aspettato , nemmeno nelle più rosee previsioni : il gioco , la mia idea è subito piaciuta e ho ricevuto tantissimi complimenti dai partecipanti e pure da alcuni miei capo-redattori , che a loro dire si intrattenevano alcune sere nel leggere le mie "dirette live" , diventate via via un must del gioco!
Ma la cosa ancora più bella , è l'avere letto , durante il gioco, di essere stato d'aiuto , di essere stato un motivo per sorridere durante un periodo che non è stato affatto facile per nessuno.
Queste sono cose che fanno piacere, sono le cose che mi hanno spinto a continuare su questa strada e a programmare di non fermarmi solo ad un edizione , che doveva essere solo un' idea nata in un mercoledì piovoso.
Adesso , è già in programma la seconda edizione del gioco, sempre gratuita , ovviamente , e con ancora più premi in palio rispetto alla prima che si è appena conclusa.
Non userò questo spazio per farmi pubblicità (credo di essere abbastanza visibile nella sezione Fantaciclismo :D ) ma lo userò per ringraziare quelle persone che hanno partecipato, mi hanno supportato e mi hanno fatto comprendere quanto sia magico il mondo del ciclismo.

Ho intervistato , ho parlato con molte persone legate al mondo del ciclismo, con molti addetti ai lavori.. e ancora devo trovare qualcuno che non sia di mio gradimento!
E' proprio un mondo magico.
Cicloweb e il suo forum , non fanno certo eccezione.

Fabrizio


ISCRIZIONI APERTE RETRO-TOUR1998!!---> viewtopic.php?f=13&t=10546
Student
Messaggi: 3
Iscritto il: mercoledì 16 dicembre 2020, 18:48

Re: Benvenuti nel nuovo Forum di Cicloweb! (Presentiamoci)

Messaggio da leggere da Student »

Ciao a tutti,
sono un ragazzo lucano, sono appassionato di ciclismo da quasi 15 anni e ne ho giusto qualcuno in più.
Non ho mai pedalato a livello agonistico, limitandomi a scorrazzare per strade di campagna con una MTB. :bici:
Vi leggo con interesse (e talvolta col sorriso) da tempo e solo oggi ho deciso di iscrivermi per poter rispondere ad un post di el_condor (galeotta fu una relazione trigonometrica :hippy: ).
Il mio nickname è un omaggio: chi si interessa appena un poco di statistica saprà senz'altro coglierlo. :bll:
Saluti. :cincin:


Avatar utente
Road Runner
Messaggi: 1011
Iscritto il: martedì 8 novembre 2016, 11:44

Re: Benvenuti nel nuovo Forum di Cicloweb! (Presentiamoci)

Messaggio da leggere da Road Runner »

Benvenuti Titti12 e Student !!
Per Student, ho visto il post di El_Condor e il tuo: ma voi mangiate pane e numeri !!!
Alle superiori la matematica era la mia passione, tanto che in 5a ragioneria il prof quando non averva voglia
di ri-spiegare la lezione, mi chiamava "collega" e mi spediva alla lavagna al suo posto! Ma ora dopo 45 anni
di mancato esercizio mi rendo conto di non ricordarmi quasi più una mazza... E francamente un po' mi dispiace..


Student
Messaggi: 3
Iscritto il: mercoledì 16 dicembre 2020, 18:48

Re: Benvenuti nel nuovo Forum di Cicloweb! (Presentiamoci)

Messaggio da leggere da Student »

Caro Road Runner, ti ringrazio per il cortese benvenuto e per l'elogio. :cincin:
Purtroppo non sono un matematico, nè ho una passione tale da studiare in autonomia.
El_condor ha lanciato il pomo della discordia e la superbia e lo spirito di competizione hanno fatto il resto. :sasso:
Ho notato che qui diversi utenti vantano una preparazione niente male in vari rami dello scibile, la sezione off topic è davvero molto interessante!
Ciao! ;)


StipemdioXTutti
Messaggi: 12
Iscritto il: sabato 22 agosto 2020, 11:31

Re: Benvenuti nel nuovo Forum di Cicloweb! (Presentiamoci)

Messaggio da leggere da StipemdioXTutti »

nemecsek. ha scritto: lunedì 28 dicembre 2020, 23:10
StipemdioXTutti ha scritto: sabato 26 dicembre 2020, 16:44 ...Sono stata insegnante di educazione fisica

dal nick abbiamo capito che sei un dipendente statale ma non se sei masculo o fimmina.

ognimodo benvenut* sul forum :cincin:
Ho visto l'errore.

Sono maschio.


Avatar utente
nemecsek.
Messaggi: 2714
Iscritto il: mercoledì 6 gennaio 2016, 22:35

Re: Benvenuti nel nuovo Forum di Cicloweb! (Presentiamoci)

Messaggio da leggere da nemecsek. »

StipemdioXTutti ha scritto: lunedì 11 gennaio 2021, 17:08
nemecsek. ha scritto: lunedì 28 dicembre 2020, 23:10
StipemdioXTutti ha scritto: sabato 26 dicembre 2020, 16:44 ...Sono stata insegnante di educazione fisica

dal nick abbiamo capito che sei un dipendente statale ma non se sei masculo o fimmina.

ognimodo benvenut* sul forum :cincin:
Ho visto l'errore.

Sono maschio.
Ribenvenuto, e benvenuti Titti12 e Student


Immagine

Finestre 2018 rosicata eterna :D
8888
Messaggi: 4
Iscritto il: mercoledì 13 gennaio 2021, 1:26

Re: Benvenuti nel nuovo Forum di Cicloweb! (Presentiamoci)

Messaggio da leggere da 8888 »

Ciao a tutti, mi chiamo Dino e sono di Ferrara.
Mi sono iscritto per presentare il mio “sogno” o meglio quello che era il mio sogno. Ora lo propongo in giro, sperando diventi la realtà per altri.
Sono stato molto attivo sia come ciclista che come forumendolo anni fa prima di essere investito da un auto.
Sto bene, vi tranquillizzo, ma ho ridotto le uscite e l’attività sui forum. Chissà, vedremo come va....


Avatar utente
nemecsek.
Messaggi: 2714
Iscritto il: mercoledì 6 gennaio 2016, 22:35

Re: Benvenuti nel nuovo Forum di Cicloweb! (Presentiamoci)

Messaggio da leggere da nemecsek. »

Ciao Dino.

Paolo Rumiz fece il percorso inverso a quello da progettato, anche s e qualcuno gli disse che le Alpi erano fatte per essere attraversate in asse nord/sud.
MI auguro che il tuo viaggio sia solo accantonato e che tu riesca a trovare la modalità più adatte per realizzarlo.

Benvenuto sul forum.

:cincin: :cincin:


Immagine

Finestre 2018 rosicata eterna :D
8888
Messaggi: 4
Iscritto il: mercoledì 13 gennaio 2021, 1:26

Re: Benvenuti nel nuovo Forum di Cicloweb! (Presentiamoci)

Messaggio da leggere da 8888 »

nemecsek. ha scritto: mercoledì 13 gennaio 2021, 20:47 Ciao Dino.

Paolo Rumiz fece il percorso inverso a quello da progettato, anche s e qualcuno gli disse che le Alpi erano fatte per essere attraversate in asse nord/sud.
MI auguro che il tuo viaggio sia solo accantonato e che tu riesca a trovare la modalità più adatte per realizzarlo.

Benvenuto sul forum.

:cincin: :cincin:
Ciao @nemecsek, Paolo Rumiz è sul Forum di Cicloweb? Mi piacerebbe condividere le sue impressioni. Anche Omar di Felice l'ha fatta da Trieste a Ventimiglia (in meno di 5 gg!). ... da nord a sud è più facile in effetti hahahahaha.
Riporto la risposta nel topic per non invadere questo di presentazione.


Avatar utente
Pietre
Messaggi: 6
Iscritto il: domenica 29 novembre 2020, 7:56

Re: Benvenuti nel nuovo Forum di Cicloweb! (Presentiamoci)

Messaggio da leggere da Pietre »

Ciao a tutti :cincin:

non vedevo l'ora di usare questa emoticon, anche perché sono svariati anni che vi leggo.

seguo il ciclismo da sempre, quindi dagli anni '90, sono uno dei tanti figli di Pantani.
da tifoso puro e sognatore finché c'era lui, per poi attraversare un periodo di rifiuto che so aver accomunato gran parte della mia generazione quindi non mi dilungherò; negli anni '10 però l'amore è esploso più forte che mai e stavolta mi sono iniziato ad interessare in maniera più approfondita, come faccio da sempre col basket, la mia casa base storica.
di pallacanestro facevo il giornalista, è stato il mio mestiere per svariati anni; nel frattempo ho coltivato l'hobby della scrittura ciclistica su qualche sito sconosciuto. scrivendo sul cds e rompendo le palle ho avuto successivamente la fortuna di coprire svariate corse, principalmente Emilia e Beghelli.
poi le mie strade e quelle della carta stampata si sono fortunatamente separate, ma nel frattempo stavo giusto giusto incrociando quella del ciclismo.
negli ultimi anni è diventato il mio sport di riferimento, e cicloweb un perno imprescindibile. anche con i video di Marco, una chicca il suo canale.
ora faccio un altro lavoro e ho tempo per dedicarmi a coltivare qualcosa di mio.

per questo motivo dalla scorsa estate faccio delle live super artigianali su youtube con alcuni amici, il progetto si chiama Team Seee, forse alcuni di voi ricorderanno (cit. Troy McClure) il video di presentazione dei mondiali. non ho mai chiesto all'Admin di postare qualcosa del Team perché facciamo soprattutto live lunghe e parliamo anche di scommesse, tanti contenuti sarebbero off topic.

ho invece creato questo account principalmente per promuovere il mio nuovo progetto, appunto Pietre, con video sull'attualità del ciclismo e del ciclocross + svariate serie che ho in mente o ho già iniziato di video di più ampio respiro, come le top 10 o i focus sui singoli.

chiaramente sono agli inizi quindi mi perdonerete qualche errore e soprattutto tanto imbarazzo.

mi dispiace di non far parte della comunità contribuendo anche a livello di post, e mi dispiace sul serio da anni; ma ho fatto da lungo tempo una serie di patti con me stesso che non mi permettono di tornare partecipe su un forum. robba de qualità de vita.
in ogni caso so, leggendovi, che qua dentro è pieno di gente valida e mi piacerebbe parecchio conoscervi dal vivo.
ho preventivamente chiesto a Marco che molto gentilmente mi ha concesso di autopromuovermi; e lo faccio qua sopra, più che sui social (ho solo instagram, per chi volesse), proprio perché credo/spero che all'utenza possa interessare il mio genere.

intanto, vi mando un attestato di fiducia, un abbraccione e un link:

https://youtube.com/channel/UCO6Q4WydyXJMnRPWQr2cB2g

a presto


Avatar utente
lemond
Messaggi: 15269
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 13:52
Località: Firenze

Re: Benvenuti nel nuovo Forum di Cicloweb! (Presentiamoci)

Messaggio da leggere da lemond »

Divanista ha scritto: lunedì 16 aprile 2018, 16:52
cauz. ha scritto:
Divanista ha scritto:
[cut]

:welcome:
e complimenti per il nickname, condivido il tuo approccio al 100% (sempre che sul divano ci sia una birra a portata di mano).

È un onore per me essere accolto proprio da te, Filippo, che tanto ammiro per le tue/vostre narrazioni di "Bidon" :worthy:
Comunque mi spiace, ma non condivido del tutto l'ultima parte della tua frase: sono astemio :hammer:
E fai bene, sai quanti ne uccide di più l'alcol del doping! :muro: Della birra poi non ne parliamo: sono sicuro che la prima volta che uno l'à assaggiata è come le sigarette, gli ha fatto schifo e ha dovuto abituarcisi piano piano e poi naturalmente tutto può piacere "atque" diventane dipendenti! :x


Fanno festa i musulmani il venerdì
il sabato gli ebrei
la domenica i cristiani
i barbieri il lunedì :bll:

"Per principio rifiuto di sottopormi a questi controlli. Non sono ostile alla lotta al doping, che ritengo indispensabile tra i dilettanti, ma nel caso di professionisti è differente.
aleph
Messaggi: 5
Iscritto il: mercoledì 17 febbraio 2021, 22:24

Re: Benvenuti nel nuovo Forum di Cicloweb! (Presentiamoci)

Messaggio da leggere da aleph »

Scusate, mi ero perso il thread delle presentazioni :muro:

Veneto di origine, emiliano di adozione da poco, ho sempre macinato tanta bicicletta fin da ragazzo, insieme all'altra mia grande passione -l'alpinismo e la montagna-; il lavoro in seguito mi ha spinto per un periodo in Germania, quasi ai confini con l'Olanda, e qui ho riscoperto il piacere delle due ruote nelle sterminate pianure del nord (cosa che non avrei mai pensato). Al rientro in Italia ho mantenuto questa mia predilezione per il cicloturismo, abbinato alla strada. Da poco papà, oltre che bolognese, sto cercando all'ombra delle due torri una diversa dimensione ciclistica (come ho cercato di spiegare nella sezione "ciclismo pedalato").

Seguo CW da parecchio tempo: lo trovo una miniera di informazioni e competenza, con quel pizzico di ironia e un mix di utenti veramente stravagante :hippy: che adoro.

Ho poco da aggiungere, e tanto da imparare. Grazie intanto per la pazienza se avete letto fin qui :cincin:

A presto!

P.S. lo scrivo o non lo scrivo... adoro il ciclocross :drool:


Avatar utente
nino58
Messaggi: 12684
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 14:38

Re: Benvenuti nel nuovo Forum di Cicloweb! (Presentiamoci)

Messaggio da leggere da nino58 »

aleph ha scritto: mercoledì 3 marzo 2021, 16:29 Scusate, mi ero perso il thread delle presentazioni :muro:

Veneto di origine, emiliano di adozione da poco, ho sempre macinato tanta bicicletta fin da ragazzo, insieme all'altra mia grande passione -l'alpinismo e la montagna-; il lavoro in seguito mi ha spinto per un periodo in Germania, quasi ai confini con l'Olanda, e qui ho riscoperto il piacere delle due ruote nelle sterminate pianure del nord (cosa che non avrei mai pensato). Al rientro in Italia ho mantenuto questa mia predilezione per il cicloturismo, abbinato alla strada. Da poco papà, oltre che bolognese, sto cercando all'ombra delle due torri una diversa dimensione ciclistica (come ho cercato di spiegare nella sezione "ciclismo pedalato").

Seguo CW da parecchio tempo: lo trovo una miniera di informazioni e competenza, con quel pizzico di ironia e un mix di utenti veramente stravagante :hippy: che adoro.

Ho poco da aggiungere, e tanto da imparare. Grazie intanto per la pazienza se avete letto fin qui :cincin:

A presto!

P.S. lo scrivo o non lo scrivo... adoro il ciclocross :drool:
Benvenuto aleph !!! :cincin:


Von Rock ? Nein, danke.
Diritto di correre senza condizioni a chi ha scontato una squalifica !!!
Avatar utente
bicycleran
Messaggi: 2
Iscritto il: giovedì 4 marzo 2021, 16:42

Re: Benvenuti nel nuovo Forum di Cicloweb! (Presentiamoci)

Messaggio da leggere da bicycleran »

Ciao a tutti, ero iscritto secoli fa sul vecchio forum col nickname "gregorio" (ma non sono Luca Gregorio!). Da allora il ciclismo è cambiato tanto e io pure, se non altro perché prima ogni tanto pedalavo, ora seguo solo dal divano.
Ho sempre letto il forum, riprenderò a intervenire ogni tanto con qualche breve commento.
Piacere di conoscervi!


Avatar utente
nino58
Messaggi: 12684
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 14:38

Re: Benvenuti nel nuovo Forum di Cicloweb! (Presentiamoci)

Messaggio da leggere da nino58 »

bicycleran ha scritto: giovedì 4 marzo 2021, 16:53 Ciao a tutti, ero iscritto secoli fa sul vecchio forum col nickname "gregorio" (ma non sono Luca Gregorio!). Da allora il ciclismo è cambiato tanto e io pure, se non altro perché prima ogni tanto pedalavo, ora seguo solo dal divano.
Ho sempre letto il forum, riprenderò a intervenire ogni tanto con qualche breve commento.
Piacere di conoscervi!
Allora bentornato !!!
Neppure cyclette ?


Von Rock ? Nein, danke.
Diritto di correre senza condizioni a chi ha scontato una squalifica !!!
Avatar utente
bicycleran
Messaggi: 2
Iscritto il: giovedì 4 marzo 2021, 16:42

Re: Benvenuti nel nuovo Forum di Cicloweb! (Presentiamoci)

Messaggio da leggere da bicycleran »

nino58 ha scritto: giovedì 4 marzo 2021, 18:05
bicycleran ha scritto: giovedì 4 marzo 2021, 16:53 Ciao a tutti, ero iscritto secoli fa sul vecchio forum col nickname "gregorio" (ma non sono Luca Gregorio!). Da allora il ciclismo è cambiato tanto e io pure, se non altro perché prima ogni tanto pedalavo, ora seguo solo dal divano.
Ho sempre letto il forum, riprenderò a intervenire ogni tanto con qualche breve commento.
Piacere di conoscervi!
Allora bentornato !!!
Neppure cyclette ?

Grazie!
Macché. Niente :-)


Rispondi