Un'altra tragedia

Il mondo dei professionisti tra gare e complessità, e più in generale l'approccio al ciclismo di ogni appassionato
migrante
Messaggi: 10
Iscritto il: sabato 25 febbraio 2012, 15:19

Re: Un'altra tragedia

Messaggio da leggereda migrante » sabato 22 aprile 2017, 12:47

Volevo unirmi al dolore della comunità cicloweb.
Il mio pensiero non riesce ad allontanarsi dalla moglie e dai due gemellini.

E poi mi mancherai tantissimo Michele.

PS: bellissima, ora commovente, la ultima sua foto su twitter. C'è dentro tutto




Avatar utente
cauz.
Messaggi: 11011
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 12:53
Località: milano
Contatta:

Re: Un'altra tragedia

Messaggio da leggereda cauz. » sabato 22 aprile 2017, 12:50

chinaski89 ha scritto:Può capitare di commettere un errore alla guida. Non sono per il linciaggio di chi sbaglia. Non l'avrà visto suppongo, che facciamo gli spariamo? Nessuno è infallibile, sarà una tragedia anche per lui, ciò detto è una mattinata di merda, è una tragedia e sono terribilmente triste per quello che è successo e direi di non insistere su sta cosa. Condoglianze alla famiglia piuttosto.


nemmeno io sono per il linciaggio, guarda, il giustizialismo non è una cosa che mi appartiene in alcun modo.
detto ciò, ripeto, e lo ripeterò all'infinito: NO, non può capitare.
quando si è alla guida si è armati, e nel momento in cui hai un'arma in mano non puoi commettere un errore.
del pilota in questione non mi frega nulla, non mi interessa che vada in galera e non voglio nemmeno saperne il nome, ma mi interessa che queste cose non succedano mai più, invece per quanto mi riguarda è la seconda in un mese.
punto. nessuna polemica. fermezza sì, ma nessuna polemica.


"Il male trionfa sempre, perche' il bene e' stupido" [Lord Casco]
@cauz_ | bidonmagazine.org | hoilciclo.worpdress.com | confindustrial.noblogs.org
"il Centogiro - 99 storie (più una) dal Giro d'Italia" dal 4 maggio è in libreria... e al Giro!

Avatar utente
simociclo
Messaggi: 3465
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 17:12

Re: Un'altra tragedia

Messaggio da leggereda simociclo » sabato 22 aprile 2017, 12:59

Non riesco a crederci.
Penso ai sui due bimbi piccoli, alla sua famiglia.

Sono cose assurde


"la mente è come il paracadute, funziona solo se si apre" A. Einstein

AZgianni
Messaggi: 1105
Iscritto il: domenica 6 febbraio 2011, 16:14

Re: Un'altra tragedia

Messaggio da leggereda AZgianni » sabato 22 aprile 2017, 13:01

se ne va un grande
condoglianze alla famiglia



NibalAru
Messaggi: 1419
Iscritto il: lunedì 23 maggio 2016, 16:05

Re: Un'altra tragedia

Messaggio da leggereda NibalAru » sabato 22 aprile 2017, 13:02

Ditemi che non è vero :cry: :(




Filarete
Messaggi: 135
Iscritto il: mercoledì 20 maggio 2015, 20:46

Re: Un'altra tragedia

Messaggio da leggereda Filarete » sabato 22 aprile 2017, 13:04

Che tragedia! Non ci sono parole.



Avatar utente
pacho
Messaggi: 2365
Iscritto il: giovedì 8 settembre 2011, 18:29

Re: Un'altra tragedia

Messaggio da leggereda pacho » sabato 22 aprile 2017, 13:19

e' da stamattina che non mi do pace. l'ho conosciuto quando abitavo ad Ancona, ci siamo allenati assieme per qualche tempo.
Era davvero solare, genuino e umile come appariva in tv. Era vero. Una persona magnifica.
Non riesco a pensare a Giacomo e Tommaso che cresceranno senza il loro papa'. Alla compagna che finalmente si sarebbe goduta Michele a tempo pieno da qui a poco.
Uno strazio.


Utenti ignorati: Strong, Salvatore77, beppesaronni

GiacomoXT
Messaggi: 1356
Iscritto il: sabato 27 dicembre 2014, 15:17
Località: Livorno

Re: Un'altra tragedia

Messaggio da leggereda GiacomoXT » sabato 22 aprile 2017, 13:21

Sono sconvolto. Addio Michele, se mi sono appassionato al ciclismo è anche (e soprattutto) grazie a grandissimi personaggi come te.


FC 2015: Kuurne; Brabante; Amstel; Freccia; Giro (primi 5); Svizzera; Tour t. 7; Tour (tappe); Vuelta t. 10; Bernocchi; Lombardia
FC 2016: Tour t. 20; Wallonie; Sabatini
FC 2017: Europeo

Manuel
Messaggi: 58
Iscritto il: domenica 2 giugno 2013, 21:48

Re: Un'altra tragedia

Messaggio da leggereda Manuel » sabato 22 aprile 2017, 13:31

È come se se ne andasse uno della famiglia. Non posso togliermi dalla testa la foto postata ieri sera coi figlioletti e la sua contagiosa allegria.



el_condor
Messaggi: 2620
Iscritto il: venerdì 13 settembre 2013, 23:10

Re: Un'altra tragedia

Messaggio da leggereda el_condor » sabato 22 aprile 2017, 13:39

Manuel ha scritto:È come se se ne andasse uno della famiglia. Non posso togliermi dalla testa la foto postata ieri sera coi figlioletti e la sua contagiosa allegria.

mi viene da piangere...
Addio a un vero campione..Al telegiornale lo hanno accostato a gregari storici tipo Corrieri e carrea: non e' giusto. Michele era un campione che sapeva sacrificarsi per il capitano, non e' mai stato un gregario...
Un abbraccio alla famiglia...
el_condor


Giordano Bruno
Non temete nuotare contro il torrente, è d'un anima sordida pensare come il volgo, perché il volgo è in maggioranza."

Avatar utente
barrylyndon
Messaggi: 11197
Iscritto il: venerdì 10 dicembre 2010, 15:20

Re: Un'altra tragedia

Messaggio da leggereda barrylyndon » sabato 22 aprile 2017, 13:42

el_condor ha scritto:
Manuel ha scritto:È come se se ne andasse uno della famiglia. Non posso togliermi dalla testa la foto postata ieri sera coi figlioletti e la sua contagiosa allegria.

mi viene da piangere...
Addio a un vero campione..Al telegiornale lo hanno accostato a gregari storici tipo Corrieri e carrea: non e' giusto. Michele era un campione che sapeva sacrificarsi per il capitano, non e' mai stato un gregario...
Un abbraccio alla famiglia...
el_condor

Vero..


beppesaronni ha scritto:
Giocati 10 euro facilissimi per Milano passaggio del turno
http://www.sportando.com/it/italia/seri ... detto.html

AlessandroCam
Messaggi: 239
Iscritto il: sabato 11 dicembre 2010, 14:48
Località: GENOVA

Re: Un'altra tragedia

Messaggio da leggereda AlessandroCam » sabato 22 aprile 2017, 13:46

Tragedia infinita. Ho avuto la fortuna una sera di conoscerlo personalmente. Oltre all' uomo perdiamo un protagonista straordinario del ciclismo. Sarà mai possibile non rendere vane tragedie come questa ? Forse con la legge sul omicidio stradale qualche cosa ne potrà conseguire? R.I.P. MICHELE.



Lazzaro
Messaggi: 655
Iscritto il: domenica 5 ottobre 2014, 13:51

Re: Un'altra tragedia

Messaggio da leggereda Lazzaro » sabato 22 aprile 2017, 13:47

simociclo ha scritto:Non riesco a crederci.
Penso ai sui due bimbi piccoli, alla sua famiglia.

Sono cose assurde


Terribile ... sentito in diretta stamattina da SKY ...
Ho appena visto per sbaglio delle foto della moglie sul luogo dell'incidente ... da piangere per giorni e giorni ..



Lazzaro
Messaggi: 655
Iscritto il: domenica 5 ottobre 2014, 13:51

Re: Un'altra tragedia

Messaggio da leggereda Lazzaro » sabato 22 aprile 2017, 13:48

AlessandroCam ha scritto: Forse con la legge sul omicidio stradale qualche cosa ne potrà conseguire? R.I.P. MICHELE.


non è oggi il momento di parlarne, ma fra qualche giorno, in altro post, possiamo affrontare l'argomento di una delle leggi più folli degli ultimi anni ...



Avatar utente
Deadnature
Messaggi: 4249
Iscritto il: martedì 22 febbraio 2011, 20:49

Re: Un'altra tragedia

Messaggio da leggereda Deadnature » sabato 22 aprile 2017, 13:50

Mi associo alle vostre parole, una notizia terribile.


http://www.spazidisimpatia.wordpress.com
Spazi di simpatia, nel nome dell'amore che regna nella nostra splendida Terra
Un blog consigliato da Basso, quello giusto.

Aderii alla campagna di garbata moral suasion per cacciare Di Rocco. E infatti...

Avatar utente
Celun
Messaggi: 2744
Iscritto il: martedì 8 febbraio 2011, 18:05

Re: Un'altra tragedia

Messaggio da leggereda Celun » sabato 22 aprile 2017, 13:51

la PEGGIOR notizia con cui potevo svegliarmi stamattina.
giro d'Italia 2011 per sempre tuo, grande aquila di Filottrano,
continua a volare :clap:



Luca90
Messaggi: 3120
Iscritto il: venerdì 31 luglio 2015, 21:21

Re: Un'altra tragedia

Messaggio da leggereda Luca90 » sabato 22 aprile 2017, 13:54

riporto i tweet di molti che lo hanno conosciuto in gruppo...

ivanbasso‏
Ciao Michele #Scarponi. Amico caro. Esempio e contaminatore di sorrisi

Davide Cassani‏
Ieri in corsa. Si affianca a me. Michele sorride, come sempre. Contento per la vittoria. parla del Giro. Ed ora son qui a piangerlo. Dio mio

Andy Schleck‏
what a sad day,what a shock, Michele Scarponi died in an accident this morning.All my condolence to his Family , Friends, and Team.
RIP

Joaquim Rodríguez‏
De las personas que pasan por tu vida y dejan huella, de los que no se olvidan. DEP Scarpa.

Filippo Pozzato‏
Ciao Scarpa.

Alberto Contador‏
Paralizado y sin palabras ante la noticia sobre el atropello a Scarponi,gran persona y siempre con una sonrisa contagiosa.D.E.P amigo.

ELIA VIVIANI‏
Quel sorriso quelle battute con cui cambiavi le giornate a tutti, noooooo Scarpa :( ditemi che non è vero!

Vincenzo Nibali‏
Non lo so , non c'è la faccio ! Non ho parole amico mio...

Fabio Aru‏
Tragedia infinita. Non esistono parole. Riposa in pace Amico mio.

PHILIPPE GILBERT‏
amico sei partito troppo presto! rip. tutte le mie condoglianze a la famiglia. :(

Greg Van Avermaet‏
We will miss this guy in the peleton, always with a smile ! RIP @MicheleScarponi

Manuel Quinziato‏
Miche, mi sforzo di pensare che saranno sempre più le volte che mi hai fatto ridere che quelle che mi hai fatto piangere! Che dolore! tvb

Sep Vanmarcke‏
What a terrible news @MicheleScarponi. I'll never forget the times you started singing a song in the middle of peloton. #RIPMichele

Peter Sagan‏
Oggi è un giorno molto triste. @MicheleScarponi ci mancherà non solo come corridore ma anche come grande persona... RIP

Geraint Thomas‏
Devastated to hear the news about Scarponi. Can't believe it. My thoughts with all his friends, family and team

Ben Swift‏
Such terrible news to read this morning. RIP @MicheleScarponi

Luke Rowe
Everyone at Team Sky is shocked and saddened by the loss of Michele Scarponi. Our thoughts are with his family, friends, and all at Astana.

Mark Cavendish‏
Absolutely devastating to see the tragic news about @MicheleScarponi . One of the nicest guys you could ever meet. RIP my friend.

Kristian Sbaragli‏
Nessuna parola ... solo lacrime .. la vita a volte è ingiusta RIP Michele sempre nei nostri cuori

Jaco Venter
From all at @TeamDiData, our condolences go out to the family, friends and all at @AstanaTeam on the passing of Michele Scarponi. RIP Champ!

Matteo Tosatto‏
Non riesco ad accettarlo....non ho parole ma solo lacrime...ciao amico mio...RIP #michele

Bouke Mollema
What a terrible news. Such a funny guy. RIP Michele Scarponi. My thoughts go out to his family and friends.

Matthias Brändle
My sincere condolences to his family and friends. Very very sad news

laurenstendam‏
What a sad message just reached me. My full thoughts are with 'Scarpa' and his family.

Lars Boom‏
My thoughts are with the family of Michele. You were a great and fantastic personality. Thanks for the good times on the bike #RIPMichele
Ultima modifica di Luca90 il sabato 22 aprile 2017, 14:22, modificato 2 volte in totale.


2015: Tre Valli Varesine
2016 (11°) : Giro d'Italia (primi5), Tour de France tappa 11, Tour de France tappa 14, Parigi-Tours
2017 (14°) : Kuurne-Bruxelles-Kuurne, Tro Bro Leon

Luca90
Messaggi: 3120
Iscritto il: venerdì 31 luglio 2015, 21:21

Re: Un'altra tragedia

Messaggio da leggereda Luca90 » sabato 22 aprile 2017, 14:00



2015: Tre Valli Varesine
2016 (11°) : Giro d'Italia (primi5), Tour de France tappa 11, Tour de France tappa 14, Parigi-Tours
2017 (14°) : Kuurne-Bruxelles-Kuurne, Tro Bro Leon

dietzen
Messaggi: 5249
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 21:19

Re: Un'altra tragedia

Messaggio da leggereda dietzen » sabato 22 aprile 2017, 14:16

ho letto solo ora... che notizia devastante... terribile... non riesco proprio a trovare le parole. :gluglu: :gluglu: :gluglu:


Di Rocco non è il mio presidente

Fedaia
Messaggi: 767
Iscritto il: sabato 11 giugno 2016, 18:18

Re: Un'altra tragedia

Messaggio da leggereda Fedaia » sabato 22 aprile 2017, 14:22

Addio campione. Si', perche' il tuo motore non era comune e con un po' piu' di fortuna e un pizzico di ambizione personale in piu'', avresti vinto anche maggiormente.
Oltre a cio' luogotenente decisivo per i trionfi di Nibali e Aru.
E.. Sopratutto.. Un uomo di estrema simpatia, solarita' e arguzia.. Uno che sapeva bucare lo schermo ogni quAlvolta lo si intervistava.
Sono sconvolto, raggelato, disperato. Come se avessi perso un caro. riposa in pace Michelino.



Avatar utente
Pirata81
Messaggi: 1398
Iscritto il: sabato 6 febbraio 2016, 1:37
Località: Savona

Re: Un'altra tragedia

Messaggio da leggereda Pirata81 » sabato 22 aprile 2017, 14:41

Senza parole per il dolore per la morte di Michele,è come se avessi perso un familiare..non ci posso credere,ieri era all'attacco sul Bondone e oggi non c'è più..Le mie più sentite condoglianze alla famiglia e a tutte le persone che gli volevano bene,è una perdita terribile e ingiusta..


FC 2017: 2° CGF
Tour t. 9,S. Sebastian,Polonia
2° Super Tour
2° Vuelta
2° Super Vuelta
FC 2016: 6° CGF
Giro t. 8,Tour t. 16,Montreal
3° Giro
3° Tour
FCC 2016-2017
Campione Italiano
Trofeo Titoli
DVV t. 8
SP t. 7
https://www.youtube.com/watch?v=66iXTQio7wk

donadeus
Messaggi: 159
Iscritto il: venerdì 13 gennaio 2017, 10:13

Re: Un'altra tragedia

Messaggio da leggereda donadeus » sabato 22 aprile 2017, 14:43

Riposa in pace grande uomo



ucci90
Messaggi: 1414
Iscritto il: martedì 11 settembre 2012, 8:52

Re: Un'altra tragedia

Messaggio da leggereda ucci90 » sabato 22 aprile 2017, 14:49

Giornata tristissima, di una tristezza unica. perché alla perdita di uno sportivo come noi, di un amante della bici come noi, si aggiunge la perdita della persona universalmente riconosciuta come la migliore del gruppo.
E il flusso continuo di messaggi che arrivano, ben al di là dei meriti sportivi dell'atleta, rende l'idea di chi era Michele Scarponi.
Ci mancherà tanto.



max
Messaggi: 379
Iscritto il: sabato 26 maggio 2012, 12:30

Re: Un'altra tragedia

Messaggio da leggereda max » sabato 22 aprile 2017, 14:56

grande tristezza non ci sono parole,un abbraccio alla famiglia



held
Messaggi: 1009
Iscritto il: lunedì 13 dicembre 2010, 18:07
Località: Sardegna

Re: Un'altra tragedia

Messaggio da leggereda held » sabato 22 aprile 2017, 15:06

Non riesco a dire nulla... Ciao Michele.



Avatar utente
nemecsek.
Messaggi: 976
Iscritto il: mercoledì 6 gennaio 2016, 22:35

Re: Un'altra tragedia

Messaggio da leggereda nemecsek. » sabato 22 aprile 2017, 16:45

Un dispacere indicibile.
Il pensiero va alla famiglia, non ho parole.


...ve lo meritate Nanni Moretti....

Immagine

jumbo
Messaggi: 3835
Iscritto il: sabato 1 ottobre 2011, 9:42

Re: Un'altra tragedia

Messaggio da leggereda jumbo » sabato 22 aprile 2017, 16:59

Tragedia che colpisce più di altre, per la persona che viene a mancare e pensando alla famiglia che rimane.
Mancano le parole, anche a qualche ora ormai dalla notizia.
R.I.P.



Glor
Messaggi: 14
Iscritto il: lunedì 11 luglio 2011, 11:15

Re: Un'altra tragedia

Messaggio da leggereda Glor » sabato 22 aprile 2017, 17:01

Di fronte alla morte di un uomo, un uomo buono, non ci sono parole.
Solo il silenzio dell'anima al cospetto del mistero impenetrabile del trapasso.

Ciao Michele.


"Johnny pensava che un ciclista sarebbe stato proprio come lui, in piedi sui pedali, a scattare in faccia agli avversari, nel giorno della sua vittoria. Ecco l'importante: crederci, e osare sempre"
(Con mille scuse a Beppe Fenoglio)

Mr. MM
Messaggi: 182
Iscritto il: sabato 5 marzo 2016, 19:41

Re: Un'altra tragedia

Messaggio da leggereda Mr. MM » sabato 22 aprile 2017, 17:09

Ciao Michele, RIP.

Ci sarebbero tante cose da dire, ma non oggi.

Oggi si piange e basta.



Avatar utente
lapi_dario
Messaggi: 292
Iscritto il: martedì 30 giugno 2015, 15:39

Re: Un'altra tragedia

Messaggio da leggereda lapi_dario » sabato 22 aprile 2017, 19:23

non appena appreso la triste notizia mi sono automaticamente predisposto ad un intervento qui, sul forum
ma ero senza parole, letteralmente - e d'altro canto mi sarei pure vergognato nel prendere in prestito quei mai troppo abusati frasari da commemorazione

non ho parole, ma le sensazioni sono come un torrente; le stesse della sera del 14 febbraio 2004
un pugno allo stomaco, un perche'? che non smette di echeggiare nella testa
il senso di pura impotenza al cospetto del piu' enorme mistero della vita, il suo contrario

il giorno dopo quel lugubre San Valentino scrissi io il coccodrillo su Pantani, non senza trattenere qualche lacrima
grazie a lui mi ero innamorato del ciclismo, e dopo di lui ho smesso di seguirlo con la stessa passione dei primi giorni

domani c'e' la Liegi, e fra 2 settimane il Giro... ma gia' so che la mia percentuale di attenzione e curiosita' subiranno un altro drastico calo

un abbraccio virtuale alla famiglia: fa malissimo pensare ai quei due piccoletti che hanno perso un papa' credo splendido

edit: ho appeno visto un servizio tv non so perche' piango
Ultima modifica di lapi_dario il sabato 22 aprile 2017, 21:07, modificato 1 volta in totale.



Hughibald
Messaggi: 678
Iscritto il: venerdì 6 maggio 2011, 21:43

Re: Un'altra tragedia

Messaggio da leggereda Hughibald » sabato 22 aprile 2017, 19:25

Ancora non ci credo!
Un grande applauso ad un grande ciclista, ad un grande uomo.
Chi era Michele lo testimoniano i messaggi dei suoi amici e colleghi ciclisti
Il pensiero va ai suoi gemellini, alla sua famiglia, ma non c'è abbraccio così grande
che possa servire a qualcosa. Ci rimangono bei ricordi, ma tante lacrime.



Road Runner
Messaggi: 338
Iscritto il: martedì 8 novembre 2016, 11:44

Re: Un'altra tragedia

Messaggio da leggereda Road Runner » domenica 23 aprile 2017, 2:43

Senza parole. Il destino quando vuole è proprio bbasstardo.



Avatar utente
robby
Messaggi: 1209
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 12:58
Località: Mùlinet de Masà

Re: Un'altra tragedia

Messaggio da leggereda robby » domenica 23 aprile 2017, 6:48

Ho visto in sequenza due foto, quella di venerdì sera con i gemelli in groppa al loro babbo e quella di poche ore dopo di sua moglie che riconosce il cadavere. Io non riesco ad accettare queste cose, non ce la faccio, é da ieri che continuo a pensare e ripensare con un misto di lacrime e rabbia. Addio Michele, meravigliosa persona


"Vai Marco, o salti tu, o salta lui...è saltato lui"
Marco Pantani, Montecampione 1998

Monsieur Kobram

Avatar utente
sceriffo
Messaggi: 1551
Iscritto il: lunedì 11 aprile 2011, 22:48

Re: Un'altra tragedia

Messaggio da leggereda sceriffo » domenica 23 aprile 2017, 17:58




Avatar utente
robot1
Messaggi: 999
Iscritto il: lunedì 27 dicembre 2010, 19:46

Re: Un'altra tragedia

Messaggio da leggereda robot1 » domenica 23 aprile 2017, 18:32

Leggevo i commenti dei lettori sul sito della gazzetta.
Veramente uno schifo. Sembra che neanche la morte di Michele riuscirà a dar voce a tutti i ciclisti anonimi morti, e a far nascere un po' di sensibilità verso il problema sicurezza stradale.


Un giorno potremo raccontare ai nipotini che noi siamo stati fortunati a veder correre Sagan

Avatar utente
lapi_dario
Messaggi: 292
Iscritto il: martedì 30 giugno 2015, 15:39

Re: Un'altra tragedia

Messaggio da leggereda lapi_dario » domenica 23 aprile 2017, 21:06

sceriffo ha scritto:La ricostruzione video del Corriere
http://video.corriere.it/incidente-scar ... c3feee71e3


e io che speravo di vedere la foto del cadavere :grr:



Avatar utente
chinaski89
Messaggi: 2169
Iscritto il: sabato 13 giugno 2015, 15:51

Re: Un'altra tragedia

Messaggio da leggereda chinaski89 » lunedì 24 aprile 2017, 12:23

cauz. ha scritto:
chinaski89 ha scritto:Può capitare di commettere un errore alla guida. Non sono per il linciaggio di chi sbaglia. Non l'avrà visto suppongo, che facciamo gli spariamo? Nessuno è infallibile, sarà una tragedia anche per lui, ciò detto è una mattinata di merda, è una tragedia e sono terribilmente triste per quello che è successo e direi di non insistere su sta cosa. Condoglianze alla famiglia piuttosto.


nemmeno io sono per il linciaggio, guarda, il giustizialismo non è una cosa che mi appartiene in alcun modo.
detto ciò, ripeto, e lo ripeterò all'infinito: NO, non può capitare.
quando si è alla guida si è armati, e nel momento in cui hai un'arma in mano non puoi commettere un errore.
del pilota in questione non mi frega nulla, non mi interessa che vada in galera e non voglio nemmeno saperne il nome, ma mi interessa che queste cose non succedano mai più, invece per quanto mi riguarda è la seconda in un mese.
punto. nessuna polemica. fermezza sì, ma nessuna polemica.



Oggi sulla Gazzetta c'è un bell'articolo al riguardo..


beppesaronni ha scritto: Non ricordo un solo gt in cui conty, che non era il più forte ma nemmeno il secondo, abbia anche solo provato (non dico che ci sia riuscito. Provato!!!!)


lemond ha scritto: Sagan è il più grande, ma non un gran vincente.

Avatar utente
galliano
Messaggi: 10535
Iscritto il: giovedì 14 aprile 2011, 11:53
Località: TN

Re: Un'altra tragedia

Messaggio da leggereda galliano » lunedì 24 aprile 2017, 13:49

Appena sentito Filabozzi di Ruotalibera su RAI3 e sono rimasto piuttosto perplesso da una sua affermazione, ovvero che i ciclisti che fanno strade extraurbane lo fanno a proprio rischio e pericolo come se per loro sia normale rischiare la pelle.
Probabilmente visti i tempi ridotti non è riuscito ad esprimere completamente quello che aveva in mente, almeno così mi auguro.



Avatar utente
Bitossi
Messaggi: 2526
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 12:41
Località: Milano
Contatta:

Re: Un'altra tragedia

Messaggio da leggereda Bitossi » lunedì 24 aprile 2017, 14:09

galliano ha scritto:Appena sentito Filabozzi di Ruotalibera su RAI3 e sono rimasto piuttosto perplesso da una sua affermazione, ovvero che i ciclisti che fanno strade extraurbane lo fanno a proprio rischio e pericolo come se per loro sia normale rischiare la pelle.
Probabilmente visti i tempi ridotti non è riuscito ad esprimere completamente quello che aveva in mente, almeno così mi auguro.

Secondo me, senza averlo ascoltato, potrebbe essere un piccolo infortunio linguistico, che forse comprende l'implicita ammissione della pericolosità delle strade italiane.
Pericolosità, diciamocelo, a cui contribuiscono anche i ciclisti. Ho letto recentemente una cronaca di un amatore trasferitosi per lavoro negli USA: quasi stupore (ma anche una certa ammirazione) per il fatto di trovarsi in un gruppetto che puntualmente si fermava agli stop, pure senza automobili che sopraggiungevano. E con "fermarsi" intendeva proprio piede a terra, tutti! :o
Oltre al fatto che, per circolare su strada, anche in Italia le bici dovrebbero munirsi di avvisatore acustico e di luci anteriori e posteriori, a mio modesto parere... :boh:
(io metterei anche la targa, pensa un po'... :D )


Ringrazio la mia mamma per avermi fatto studiare da ciclista

Avatar utente
lemond
Messaggi: 8510
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 13:52
Località: Empoli

Re: Un'altra tragedia

Messaggio da leggereda lemond » lunedì 24 aprile 2017, 16:03

La giustizia io l’ho sempre cercata, trovata quasi mai! Mi pareva dovesse celarsi nei risvolti della poesia o negli scomparti segreti dell’intelligenza o nel rispetto di sé stessi che alza ripari contro l’obbrobrio dei becchini agostiniani della ragione e ci salva dall’abbandono, più o meno cosciente, ma è inutile: la giustizia non esiste.
Nondimeno insisto a chiedere il perché delle ombre. Ombre che intravedo nello specchio in cui a volte mi cerco, oppure nei miei sonni agitati?
Quando mi fermo un po’ a riflettere, mi sembra che nel mondo sia molto difficile trovare un altro cui rivolgersi, al quale offrire i propri ruminanti o digeriti pensieri, le fissazioni o i sogni che, già sognati in altre età, riemergono traslucidi ad attraversare questi intervalli.
Ma dopo quest'evento inaspettato, mi sento stordito dall’aspetto mutato delle cose. E quello che posso capire è che c’è stata una ventata improvvisa e la testa gira alla ricerca di ogni lingua del mondo o, il che è lo stesso, una sola che bastasse, cerco il valore del poco, ma quel che rimane è il mio niente. Non ci sono in noi, i pensieri più grandi, perché gli stimoli del dolore, come sassi lanciati verso l’alto, cadono indietro e colpiscono ciò che è più vulnerabile,
E attraverso il soffrire c’è chi raggiunge un luogo, che riesce a prenderlo per intiero, come una goccia che si scioglie nell’acqua. Ma il solo pensiero che mi appartiene in questo momento è solo la morte! Ho provato e riprovato a cercare altro, ma finora credo di aver solo aumentato il mio tormento. Non riesco a vedere altro se non pensare al prima: l’amico che ho visto fino a ieri e mi manca il fiato! Perché all’improvviso la strada si è allungata e quella piccola distanza ormai è diventata infinita
Socchiudo gli occhi, vorrei andarmene, sparire, far finta che sia un sogno che presto andrà a finire, ma invece è proprio un incubo ben deciso a restare: un qualcosa intrigante, di così assurdo e contorto che pian piano, ha invaso e avvolto ogni parte del mio corpo.
Cancellare l’amaro di una mancanza, accettare parole di speranza? No, sono solo parole, parole, parole e qualcuno direbbe anche coriandoli di luce, ma quel che vedo e sento io è solo buio e silenzio! E chi parla altrimenti, cercando di farti capire, riesce solo a far sentire maggiormente il nulla di tutto quel che accade e il cervello si apre su una stanza vuota, disabitata e il niente che contiene ha l’aria di aspettare me solo per assimilarmi in un’assenza che non lascia residui, se non le mie prigioni, che mi respingono in un cerchio di vertigine. E non resta che associarmi senza opporre resistenza al rituale dell’epilogo silente.

Oh morte tu non mi risponderai.
Perché sai che la voce è un dono
che prolunga il tempo e la vita.
Ma quando il freddo vento del nord
colpisce un uomo “innocente”
chi sa quali effetti produce su chi resta
certo è che lancia una polvere oscura
che pian piano procura una macabra sorte:
la malinconia, dono tremendo e solo,
e fa ben comprendere che
senza amici, nessuno sceglierebbe di vivere;
e Michele lo era di tanti.


Fanno festa i musulmani il venerdì
il sabato gli ebrei
la domenica i cristiani
...
e i barbieri il lunedì ;)

http://www.youtube.com/watch?v=vK-gCpOSSr8

Avatar utente
Patate
Messaggi: 1728
Iscritto il: domenica 28 febbraio 2016, 23:23

Re: Un'altra tragedia

Messaggio da leggereda Patate » sabato 29 aprile 2017, 16:14

Altra notiziaccia: Chad Young non ce l'ha fatta.
Che brutto periodo


antani ha scritto:Non so perchè ma ho la sensazione che domani Aru possa arrivare dietro o davanti a Froome, stiamo a vedere sembra facile ma non è difficile

andriusskerla
Messaggi: 1765
Iscritto il: venerdì 10 dicembre 2010, 19:42
Località: Vasto

Re: Un'altra tragedia

Messaggio da leggereda andriusskerla » martedì 2 maggio 2017, 15:10

A soli 25 anni è morto in un incidente stradale il namibiano Raul Costa Seibeb, campione nazionale 2014



Winter
Messaggi: 11083
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 19:33

Re: Un'altra tragedia

Messaggio da leggereda Winter » martedì 2 maggio 2017, 17:39




marc
Messaggi: 1779
Iscritto il: lunedì 1 agosto 2011, 22:39

Re: Un'altra tragedia

Messaggio da leggereda marc » martedì 2 maggio 2017, 17:40

Cazzo Linas Rumsas. Qualcuno ha notizie più approfondite?

http://www.cicloweb.it/2017/05/02/lutto ... as-rumsas/


perché per me il ciclismo non è ancora una passione onanistica, ma è un pezzo di cultura popolare e familiare.

Avatar utente
sceriffo
Messaggi: 1551
Iscritto il: lunedì 11 aprile 2011, 22:48

Re: Un'altra tragedia

Messaggio da leggereda sceriffo » mercoledì 3 maggio 2017, 12:49

Winter ha scritto:http://m.tuttobiciweb.it/index.php?page=news&cod=100625

21 anni :(
povera famiglia

ho letto l'articolo di Ghisalberti sulla Gazzetta. Mi viene il voltastomaco: in 2 righe liquida la tragedia del povero Linas, per parlare delle vicende doping che coinvolsero il padre e la madre. Io non ho parole!



Avatar utente
Scattista
Messaggi: 1938
Iscritto il: mercoledì 24 settembre 2014, 20:22

Re: Un'altra tragedia

Messaggio da leggereda Scattista » mercoledì 3 maggio 2017, 18:06

beh un richiamo al doping nel caso della morte per malore di un giovane atleta che dovrebbe scoppiare di salute male non fa...
se facessero l'antidoping "postumo" ai poveri ragazzi morti in questo modo ne vedremmo delle belle


Immagine

Winter
Messaggi: 11083
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 19:33

Re: Un'altra tragedia

Messaggio da leggereda Winter » mercoledì 3 maggio 2017, 18:52

Oltre al doping , io parlerei dei controlli per l'idoneità

Conosco di piu' la realta' calcistica , com è possibile che un giocatore non possa giocare per problemi cardiaci
e un mese prima (o anche meno..) possa giocare senza problemi in un'altra squadra o nazione ?

nella mia squadra son passati Kanu , Fadiga , Biabiany ecc

Ma il medico della squadra che cosa controlla ?



Avatar utente
sceriffo
Messaggi: 1551
Iscritto il: lunedì 11 aprile 2011, 22:48

Re: Un'altra tragedia

Messaggio da leggereda sceriffo » mercoledì 3 maggio 2017, 20:54

Scattista ha scritto:beh un richiamo al doping nel caso della morte per malore di un giovane atleta che dovrebbe scoppiare di salute male non fa...
se facessero l'antidoping "postumo" ai poveri ragazzi morti in questo modo ne vedremmo delle belle

Se hai letto l'articolo converrai che ricordare le vicende del padre davanti alla morte improvvisa del figlio, è del tutto fuori luogo, oltre che di cattivo gusto. Per ora nessuno sa con certezza le ragioni della morte. In ogni caso il diritto/dovere di cronaca è altra cosa rispetto all'articolo.



el_condor
Messaggi: 2620
Iscritto il: venerdì 13 settembre 2013, 23:10

Re: Un'altra tragedia

Messaggio da leggereda el_condor » mercoledì 3 maggio 2017, 22:29

[quote="sceriffo ]
Se hai letto l'articolo converrai che ricordare le vicende del padre davanti alla morte improvvisa del figlio, è del tutto fuori luogo, oltre che di cattivo gusto. Per ora nessuno sa con certezza le ragioni della morte. In ogni caso il diritto/dovere di cronaca è altra cosa rispetto all'articolo.[/quote]

il rispetto per il dolore della famiglia e la pietà umana barattate per un po' di lettori in piu' ?
Comportamento indecente (e misuro le parole)
HO letto che il giorno prima era svenuto e era stato all'ospedale....Non so nulla di medicina e non posso esprimere giudizi ma sono tristemente sorpreso che non abbiano trovato nulla...
Una preghiera e un abbraccio alla famiglia...
el_condor


Giordano Bruno
Non temete nuotare contro il torrente, è d'un anima sordida pensare come il volgo, perché il volgo è in maggioranza."

Avatar utente
lapi_dario
Messaggi: 292
Iscritto il: martedì 30 giugno 2015, 15:39

Re: Un'altra tragedia

Messaggio da leggereda lapi_dario » mercoledì 3 maggio 2017, 22:42

Scattista ha scritto:beh un richiamo al doping nel caso della morte per malore di un giovane atleta che dovrebbe scoppiare di salute male non fa...
se facessero l'antidoping "postumo" ai poveri ragazzi morti in questo modo ne vedremmo delle belle


vergognati
anzi, mi vergogno io per appartenere alla tua stessa specie