Peter Sagan - True cycling star!

Il mondo dei professionisti tra gare e complessità, e più in generale l'approccio al ciclismo di ogni appassionato
TASSO
Messaggi: 1096
Iscritto il: giovedì 22 settembre 2011, 9:55
Località: BRESCIA

Re: Peter Sagan - True cycling star!

Messaggio da leggere da TASSO » martedì 26 settembre 2017, 8:12

Io invece propongo di fare classiche giro, per la prima volta, tuor e Vuelta per provare così a fare ciò che mai nessuno è riuscito nel passato più recente dal 2003 come consigliato da altro utente ,a vincere almeno una tappa nei tre grandi giri nello stesso anno




Avatar utente
Walter_White
Messaggi: 9382
Iscritto il: mercoledì 23 marzo 2016, 18:01

Re: Peter Sagan - True cycling star!

Messaggio da leggere da Walter_White » mercoledì 27 settembre 2017, 9:14

Sagan alla Gazzetta fa capire che non proverà a correre Liegi e Lombardia perché pesa quasi 80 chili, ma non esclude di correre il mondiale del prossimo anno come obbiettivo :boh:


guidobaldo de medici ha scritto:gilbert capitano era una cosa ridicola, non ha mai dato segno di poter reggere un fiandre, neppure lontanamente. del resto la scelta di fare la 3 giorni di de panne era già chiara.

Stylus
Messaggi: 749
Iscritto il: giovedì 28 aprile 2011, 12:03

Re: Peter Sagan - True cycling star!

Messaggio da leggere da Stylus » mercoledì 27 settembre 2017, 9:18

Ho visto una foto del suo primo mondiale (2015, quindi non secoli fa). Il cambio di struttura fisica è impressionante e credo che l'ossessione verso la Roubaix lo abbia portato a questo, è un peccato perché il corridore che volava in svizzera e potenzialmente poteva vincere ovunque oggi è un ricordo. Però è un fenomeno, e secondo me è pure un fenomeno fisicamente, e visto che è ancora giovane io non mi stupirei se un domani una volta ottenuta la tanto agognata Roubaix e la Sanremo, potrà perdere ancora chili per puntare anche Liegi e il Lombardia, per riuscire nell'impresa di vincere tutte le classiche monumento.



Avatar utente
chinaski89
Messaggi: 2561
Iscritto il: sabato 13 giugno 2015, 16:51

Re: Peter Sagan - True cycling star!

Messaggio da leggere da chinaski89 » mercoledì 27 settembre 2017, 9:51

Finchè non vincerà Sanremo e Roubaix il programma sarà sempre quello, ai genialoidi del Tour starebbe bene se non ci andasse, ma sarebbe una scelta folle che non farà mai anche per motivi di sponsor.

Comunque sul cambio di struttura fisica sottolineo che rispetto al 2015 ora va molto di più, per cui male non ha fatto direi


beppesaronni ha scritto: Non ricordo un solo gt in cui conty, che non era il più forte ma nemmeno il secondo, abbia anche solo provato (non dico che ci sia riuscito. Provato!!!!)
lemond ha scritto: Sagan è il più grande, ma non un gran vincente.

jumbo
Messaggi: 4138
Iscritto il: sabato 1 ottobre 2011, 10:42

Re: Peter Sagan - True cycling star!

Messaggio da leggere da jumbo » mercoledì 27 settembre 2017, 9:58

Walter_White ha scritto:Sagan alla Gazzetta fa capire che non proverà a correre Liegi e Lombardia perché pesa quasi 80 chili, ma non esclude di correre il mondiale del prossimo anno come obbiettivo :boh:
Non capisco molto la logica, visto che il mondiale 2018 è più duro sicuramente della Liegi, e anche rispetto al Lombardia siamo lì.
Forse non ha ancora guardato con attenzione il percorso.




marc
Messaggi: 1869
Iscritto il: lunedì 1 agosto 2011, 23:39

Re: Peter Sagan - True cycling star!

Messaggio da leggere da marc » mercoledì 27 settembre 2017, 10:01

Stylus ha scritto:Ho visto una foto del suo primo mondiale (2015, quindi non secoli fa). Il cambio di struttura fisica è impressionante e credo che l'ossessione verso la Roubaix lo abbia portato a questo, è un peccato perché il corridore che volava in svizzera e potenzialmente poteva vincere ovunque oggi è un ricordo. Però è un fenomeno, e secondo me è pure un fenomeno fisicamente, e visto che è ancora giovane io non mi stupirei se un domani una volta ottenuta la tanto agognata Roubaix e la Sanremo, potrà perdere ancora chili per puntare anche Liegi e il Lombardia, per riuscire nell'impresa di vincere tutte le classiche monumento.
Anche a me piacerebbe vederlo inseguire l'obiettivo di vincere tutte le Monumento. Ma lui vuole farlo? Ci ha mai pensato seriamente o non seriamente? Non l'ho mai sentito parlare di questo, magari mi sbaglio. Mi viene il dubbio che non coltivi questo obiettivo, forse per poca conoscenza "culturale" di cosa significhi vincere tutte le Monumento, non provenendo lui da una nazione "storica" del ciclismo (discorso simile per gli anglosassoni, per dire). Poi magari come dici tu, dopo aver vinto Sanremo o Roubaix lo sentiremo dire qualcosa in proposito.

Ricordo anch'io le strepitose performance anni fa sulle montagne del Giro di Svizzera, aggiungo però che se Vegni non la smette di fare Lombardia esclusivamente per scalatori come negli ultimi due anni si sogna Sagan alla partenza. Un percorso classico dei Lombardia di Bettini/Gilbert sarebbe teoricamente alla portata del Sagan di qualche tempo fa, come la Liegi del resto


perché per me il ciclismo non è ancora una passione onanistica, ma è un pezzo di cultura popolare e familiare.

jumbo
Messaggi: 4138
Iscritto il: sabato 1 ottobre 2011, 10:42

Re: Peter Sagan - True cycling star!

Messaggio da leggere da jumbo » mercoledì 27 settembre 2017, 10:05

Sul Lombardia per scalatori... insomma, hanno messo il muro ma ad esempio rispetto al Lombardia di Gilbert non c'è la Valcava.



Salvatore77
Messaggi: 3867
Iscritto il: domenica 9 gennaio 2011, 19:14

Re: Peter Sagan - True cycling star!

Messaggio da leggere da Salvatore77 » mercoledì 27 settembre 2017, 10:10

Se non vado errato anche alla Tirreno Adriatico abbiamo visti prestazioni notevoli di Sagan in arrivi abbastanza esigenti.
Secondo me il primo step può essere l'Amstel e Liegi, questo Lombardia è uno step ancora successivo.


1° Tour de France 2018

marc
Messaggi: 1869
Iscritto il: lunedì 1 agosto 2011, 23:39

Re: Peter Sagan - True cycling star!

Messaggio da leggere da marc » mercoledì 27 settembre 2017, 10:15

jumbo ha scritto:Sul Lombardia per scalatori... insomma, hanno messo il muro ma ad esempio rispetto al Lombardia di Gilbert non c'è la Valcava.
Valcava a inizio percorso non risultava così decisiva a mio avviso: non si vedeva perchè non c'era la diretta tv, io ci andavo sempre e ti assicuro che salivano in tutta tranquillità, con un'accelerazione del gruppo poco prima dello scollinamento. Certo rimaneva nelle gambe, ma tutt'altra cosa è il finale micidiale composto da Ghisallo, Colma e Muro di Sormano, Civiglio e San Fermo. Idem per il percorso bergamasco dello scorso anno in cui se la sono giocata gli scalatori e persino gente come Alaphilippe è naufragata miseramente.

Se guardi i primi 10 classificati degli ultimi 2 Lombardia troverai un solo non scalatore: Gallopin. Uno su venti, appunto. ;)

Cmq vero è che se Sagan punta su Innsbruck allora dovrebbe calibrare diversamente la preparazione e quindi una capatina al Lombardia dovrebbe/potrebbe farla


perché per me il ciclismo non è ancora una passione onanistica, ma è un pezzo di cultura popolare e familiare.

CicloSprint
Messaggi: 5613
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 19:49

Re: Peter Sagan - True cycling star!

Messaggio da leggere da CicloSprint » mercoledì 4 ottobre 2017, 11:05

E già finita la stagione per Peter ?



Avatar utente
udra
Messaggi: 5172
Iscritto il: mercoledì 1 ottobre 2014, 11:29

Re: Peter Sagan - True cycling star!

Messaggio da leggere da udra » mercoledì 4 ottobre 2017, 11:12

La valcava la misero la prima volta che si arrivò a Lecco, ma mai con arrivo a Como.



Avatar utente
lambohbk
Messaggi: 1652
Iscritto il: giovedì 13 ottobre 2016, 23:27

Re: Peter Sagan - True cycling star!

Messaggio da leggere da lambohbk » mercoledì 4 ottobre 2017, 11:44

Sulla Liegi rimango convinto che possa assolutamente vincerla se si prepara appositamente

Sul Lombardia, con i percorsi degli ultimi 3 anni direi di no ma credo proprio che il 2014 potesse essere il suo anno, arrivarono in 50 allo strappo di Bergamo alta

Immagine


Per chi tifi? Per gli italiani

FC 2017: Dwars Door Vlaanderen, Tre Giorni di La Panne, Giro dei Paesi Baschi, Vuelta España - Combinata, Japan Cup

FC 2018: Tour of the Alps

Avatar utente
chinaski89
Messaggi: 2561
Iscritto il: sabato 13 giugno 2015, 16:51

Re: Peter Sagan - True cycling star!

Messaggio da leggere da chinaski89 » giovedì 5 ottobre 2017, 8:43

Mi ero perso le rosicate di Freire :dubbio:


beppesaronni ha scritto: Non ricordo un solo gt in cui conty, che non era il più forte ma nemmeno il secondo, abbia anche solo provato (non dico che ci sia riuscito. Provato!!!!)
lemond ha scritto: Sagan è il più grande, ma non un gran vincente.

Avatar utente
udra
Messaggi: 5172
Iscritto il: mercoledì 1 ottobre 2014, 11:29

Re: Peter Sagan - True cycling star!

Messaggio da leggere da udra » mercoledì 25 ottobre 2017, 17:54

Oggi nel mondo abbiamo un Sagan in più :champion:
Tanti auguri al papà



Avatar utente
nino58
Messaggi: 9140
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 14:38

Re: Peter Sagan - True cycling star!

Messaggio da leggere da nino58 » giovedì 26 ottobre 2017, 14:17

Auguri a tutti i Sagan :cincin:


Von Rock ? Nein, danke.
Diritto di correre senza condizioni a chi ha scontato una squalifica !!!

Avatar utente
Slegar
Messaggi: 4081
Iscritto il: venerdì 10 dicembre 2010, 16:49

Re: Peter Sagan - True cycling star!

Messaggio da leggere da Slegar » venerdì 17 novembre 2017, 10:06

chinaski89 ha scritto:Mi ero perso le rosicate di Freire :dubbio:
Ecco l'ultima; per lui è Sagan il grande favorito del mondiale del prossimo anno, sia per la sua imprevedibilità, sia per la mancanza di competitor validi:
http://www.cyclingnews.com/news/freire- ... stop-sagan


fair play? No, Grazie!

Avatar utente
chinaski89
Messaggi: 2561
Iscritto il: sabato 13 giugno 2015, 16:51

Re: Peter Sagan - True cycling star!

Messaggio da leggere da chinaski89 » venerdì 17 novembre 2017, 11:17

Ammazza come je rode si sta rovinando il fegato poraccio :blabla: che delusione Oscar :roll:


beppesaronni ha scritto: Non ricordo un solo gt in cui conty, che non era il più forte ma nemmeno il secondo, abbia anche solo provato (non dico che ci sia riuscito. Provato!!!!)
lemond ha scritto: Sagan è il più grande, ma non un gran vincente.

Avatar utente
Tranchée d'Arenberg
Messaggi: 14480
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 13:50
Località: Falconara Albanese (CS)

Re: Peter Sagan - True cycling star!

Messaggio da leggere da Tranchée d'Arenberg » venerdì 17 novembre 2017, 12:27

Slegar ha scritto:
chinaski89 ha scritto:Mi ero perso le rosicate di Freire :dubbio:
Ecco l'ultima; per lui è Sagan il grande favorito del mondiale del prossimo anno, sia per la sua imprevedibilità, sia per la mancanza di competitor validi:
http://www.cyclingnews.com/news/freire- ... stop-sagan
Antipatico come un calcio in mezzo alle palle e soprattutto rosica talmente tanto che la bile gli è arrivata alle orecchie.

Fantastico il passaggio "nd this year he did it perfectly, by calculating his strength right down to the last metre. But if the finish line had been 50 metres sooner or later, he wouldn't have won."

Oscar, ma che cazzo stai dicendo? Le volate sono così, si vince sulla linea d'arrivo. Parlare di traguardo 50 metri prima o 50 metri dopo è il classico del rosicone.

Poi paragonare il circuito di Innsbruck con quello di Lisbona...dai, statti zitto che è meglio.


Cobblestone 2012 - 1° Classifica Generale
Cobblestone 2012 - 1° Classifica Classiche
Cobblestone 2013 - 1° Classifica Semiclassiche

FantaCycling Manager 2016 - 1° Classifica (squadre)

Admin
Messaggi: 12501
Iscritto il: domenica 21 giugno 2009, 22:48

Re: Peter Sagan - True cycling star!

Messaggio da leggere da Admin » venerdì 17 novembre 2017, 16:22



Pantani è una leggenda come Coppi e Bartali

Basso
Messaggi: 13105
Iscritto il: sabato 21 maggio 2011, 18:03
Località: Vicenza

Re: Peter Sagan - True cycling star!

Messaggio da leggere da Basso » martedì 5 dicembre 2017, 11:01



11 Vuelta7-Prato
12 Appennino-JapanCup
13 Giro9-ITARR-Vuelta20-Sabatini
14 Vasco-Dauphiné-Tour3-Tour21-Polonia-3VV
15 Laigueglia-Escaut-Giro2-Giro18-Giro-Tour13-Fourmies
16 Nice-Vuelta12
17 Frankfurt-Tour11-Vuelta16-Chrono
18 Bianche-DePanne-Romandie-Köln

Avatar utente
Scattista
Messaggi: 2242
Iscritto il: mercoledì 24 settembre 2014, 21:22

Re: Peter Sagan - True cycling star!

Messaggio da leggere da Scattista » martedì 5 dicembre 2017, 12:22

per tutti i leoni da tastiera (anche qualcuno sul forum) che, pur avendo visto tutti i video, reputavano sacrosanta l'espulsione di Sagan:

la giuria ha ammesso l'errore, ammettendosi di essersi basata solo sul primo video! :bll:


Immagine

Basso
Messaggi: 13105
Iscritto il: sabato 21 maggio 2011, 18:03
Località: Vicenza

Re: Peter Sagan - True cycling star!

Messaggio da leggere da Basso » martedì 5 dicembre 2017, 12:27

Scattista ha scritto:la giuria ha ammesso l'errore, ammettendosi di essersi basata solo sul primo video! :bll:
Come scritto nella news (e nel comunicato UCI) la giuria non si è basata solo sul primo video. Si è basata su quanto aveva a disposizione (10, 100, 1000 video? non è specificato) e in tale dotazione non faceva parte il video (quale sia, di preciso, non si sa) ritenuto chiarificatore. Non è che la giuria, avendo questo video chiarificatore, lo ha volutamente ignorato o occultato. Semplicemente ha giudicato in base a quanto in suo possesso.


11 Vuelta7-Prato
12 Appennino-JapanCup
13 Giro9-ITARR-Vuelta20-Sabatini
14 Vasco-Dauphiné-Tour3-Tour21-Polonia-3VV
15 Laigueglia-Escaut-Giro2-Giro18-Giro-Tour13-Fourmies
16 Nice-Vuelta12
17 Frankfurt-Tour11-Vuelta16-Chrono
18 Bianche-DePanne-Romandie-Köln

Strong
Messaggi: 9028
Iscritto il: mercoledì 12 gennaio 2011, 11:48

Re: Peter Sagan - True cycling star!

Messaggio da leggere da Strong » martedì 5 dicembre 2017, 12:50

Scattista ha scritto:per tutti i leoni da tastiera (anche qualcuno sul forum) che, pur avendo visto tutti i video, reputavano sacrosanta l'espulsione di Sagan:

la giuria ha ammesso l'errore, ammettendosi di essersi basata solo sul primo video! :bll:
per quale motivo associ gli utenti che hanno interpretato l'azione di sagan come sazionabile a quella di "leoni da tastiera"?
esprimere opinioni significa essere leoni da tastiera? i leoni da tastiera saranno i poveretti ed i maleducati che insultano virtualmente :boh:

tra i tanti "accordi" che stringono corridori e team con l'uci ci può tranquillamente rientrare anche questo senza che per forza che si debba passare dall'assunto "sagan non ha fatto nulla e la giuria si è sbagliata".

Sagan ha fatto una manovra che la giuria, con le immagini a disposizione, ha giudicat in questo modo. punto
nello volate, la linea tra intenzionalità e casualità è molto ma molto sottile.
di solito il velocista non fa mai nulla per caso...


i fondamentalisti del ciclismo e gli ultras dei ciclisti sono il male di questo sport.

Avatar utente
Scattista
Messaggi: 2242
Iscritto il: mercoledì 24 settembre 2014, 21:22

Re: Peter Sagan - True cycling star!

Messaggio da leggere da Scattista » martedì 5 dicembre 2017, 12:55

Basso ha scritto:
Scattista ha scritto:la giuria ha ammesso l'errore, ammettendosi di essersi basata solo sul primo video! :bll:
Come scritto nella news (e nel comunicato UCI) la giuria non si è basata solo sul primo video. Si è basata su quanto aveva a disposizione (10, 100, 1000 video? non è specificato) e in tale dotazione non faceva parte il video (quale sia, di preciso, non si sa) ritenuto chiarificatore. Non è che la giuria, avendo questo video chiarificatore, lo ha volutamente ignorato o occultato. Semplicemente ha giudicato in base a quanto in suo possesso.
mamma mia quanto sei duro! cito (dall'articolo di Cicloweb):

le parti sono giunte alla comune decisione che l’incidente è stato casuale e non intenzionale

Sagan è stato espulso dal Tour per un provvedimtno disciplinare (UCI regulations part 12), dunque se la Giuria ammette che l'incidente è stato casuale, ammette l'errore.
Ultima modifica di Scattista il martedì 5 dicembre 2017, 13:55, modificato 1 volta in totale.


Immagine

Avatar utente
Scattista
Messaggi: 2242
Iscritto il: mercoledì 24 settembre 2014, 21:22

Re: Peter Sagan - True cycling star!

Messaggio da leggere da Scattista » martedì 5 dicembre 2017, 12:57

Strong ha scritto:
Scattista ha scritto:per tutti i leoni da tastiera (anche qualcuno sul forum) che, pur avendo visto tutti i video, reputavano sacrosanta l'espulsione di Sagan:

la giuria ha ammesso l'errore, ammettendosi di essersi basata solo sul primo video! :bll:
per quale motivo associ gli utenti che hanno interpretato l'azione di sagan come sazionabile a quella di "leoni da tastiera"?
esprimere opinioni significa essere leoni da tastiera? i leoni da tastiera saranno i poveretti ed i maleducati che insultano virtualmente :boh:

tra i tanti "accordi" che stringono corridori e team con l'uci ci può tranquillamente rientrare anche questo senza che per forza che si debba passare dall'assunto "sagan non ha fatto nulla e la giuria si è sbagliata".

Sagan ha fatto una manovra che la giuria, con le immagini a disposizione, ha giudicat in questo modo. punto
nello volate, la linea tra intenzionalità e casualità è molto ma molto sottile.
di solito il velocista non fa mai nulla per caso...
per il fatto che tali utenti, anche dopo molte ore, e con a disposizione tutti i video, hanno continuato ad affermare che l'azione di Sagan era irregolare e antisportiva. Comunque, come dici tu, non è facile giudicare le volate. Errare è umano. Basta ammettere l'errore, come ha fatto la Giuria.


Immagine

Road Runner
Messaggi: 432
Iscritto il: martedì 8 novembre 2016, 11:44

Re: Peter Sagan - True cycling star!

Messaggio da leggere da Road Runner » martedì 5 dicembre 2017, 17:55

No, basta ammettere l'errore un corno! Intanto Sagan ci ha rimesso tutto il Tour, e scusate se è poco. E poi per me era già evidente dopo un quarto d'ora, e coi video a disposizione, che la caduta è stata innescata proprio da Cavendish, e quei beoti dei giudici avevano 3 o 4 ore di tempo per ammettere l'errore e non combinare la frittata, e non l'hanno fatto, la qual cosa mi fa anche pensare che si possa trattare di cattiva fede.
Cavendish assomiglia a quei mocciosi dell'asilo che prima combinano guai, e quando poi questi gli si ritorcono contro vanno dalla maestra a piagnucolare...



Winter
Messaggi: 12686
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 19:33

Re: Peter Sagan - True cycling star!

Messaggio da leggere da Winter » martedì 5 dicembre 2017, 20:45

Scattista ha scritto:
Basso ha scritto:
Scattista ha scritto:la giuria ha ammesso l'errore, ammettendosi di essersi basata solo sul primo video! :bll:
Come scritto nella news (e nel comunicato UCI) la giuria non si è basata solo sul primo video. Si è basata su quanto aveva a disposizione (10, 100, 1000 video? non è specificato) e in tale dotazione non faceva parte il video (quale sia, di preciso, non si sa) ritenuto chiarificatore. Non è che la giuria, avendo questo video chiarificatore, lo ha volutamente ignorato o occultato. Semplicemente ha giudicato in base a quanto in suo possesso.
mamma mia quanto sei duro! cito (dall'articolo di Cicloweb):

le parti sono giunte alla comune decisione che l’incidente è stato casuale e non intenzionale

Sagan è stato espulso dal Tour per un provvedimtno disciplinare (UCI regulations part 12), dunque se la Giuria ammette che l'incidente è stato casuale, ammette l'errore.
Ma dove hai letto che la giuria ha commesso un errore ?
Nel comunicato non c'e' scritto nulla..
Il comunicato sembra fatto per mettere la parola fine alla vicenda..
Non per dar ragione a Sagan :D :D



Avatar utente
Scattista
Messaggi: 2242
Iscritto il: mercoledì 24 settembre 2014, 21:22

Re: Peter Sagan - True cycling star!

Messaggio da leggere da Scattista » martedì 5 dicembre 2017, 21:31

Winter ha scritto:
Scattista ha scritto: mamma mia quanto sei duro! cito (dall'articolo di Cicloweb):

le parti sono giunte alla comune decisione che l’incidente è stato casuale e non intenzionale

Sagan è stato espulso dal Tour per un provvedimtno disciplinare (UCI regulations part 12), dunque se la Giuria ammette che l'incidente è stato casuale, ammette l'errore.
Ma dove hai letto che la giuria ha commesso un errore ?
Nel comunicato non c'e' scritto nulla..
Il comunicato sembra fatto per mettere la parola fine alla vicenda..
Non per dar ragione a Sagan :D :D
mamma mia sembra di essere alle elementari. Vabbé proviamo spiegare.
Nel comunicato c'è scritto che: le parti sono giunte alla comune decisione che l’incidente è stato casuale e non intenzionale
Visto che Sagan è stato espulso dal Tour per un provvedimento disciplinare (UCI regulations part 12), ma visto che l'UCI ha in un secondo tempo ammesso che l'incidente e stato casuale e non intenzionale, l'UCI ha ammesso l'errore, anche se non lo dice in modo esplicito. Infatti nel comunicato UCI si cita testualmente "un video non disponibile nel momento in cui la Giuria squalificò Sagan".
Non solo: l'UCI coglie questa occasione per introdurre un giudice dedicato esclusivamente alla moviola, come a dire che situazioni come questa meriteranno di essere valutate velocemente attraverso l'analisi di tutte le angolazioni video, per giudicare nel modo più corretto possibile e limitare al massimo gli 'errori giudiziari'.
Il comunicato UCI continua dicendo che "su queste basi, le parti si sono accordate per non procedere legalmente e concentrarsi INVECE sui passi positivi da intraprendere in futuro" (la moviola appunto)

Certo che il comunicato mette la parola fine alla vicenda! Tanto è vero che Sagan rinuncia ad andare avanti col ricorso. E perché ha rinunciato proprio ora, se non per questo comunicato da parte dell'UCI? Non solo, la Bora-Hangsgrohe (che probabilmente era quella che più aveva fatto pressioni per il ricorso) si dice soddisfatta che venga finalmente chiarito che "Peter non ha causato la caduta di Mark Cavendish e che né la Bora, né Peter hanno commesso alcun errore". (tutto scritto nel comunicato dell'UCI)

se non ci arrivi ora, mi arrendo :hammer:


Immagine

Winter
Messaggi: 12686
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 19:33

Re: Peter Sagan - True cycling star!

Messaggio da leggere da Winter » martedì 5 dicembre 2017, 22:21

Avrai sicuramente ragione ma io il comunicato non lo interpreto come lo vedi tu
Ma io non ci arrivo



GiacomoXT
Messaggi: 1479
Iscritto il: sabato 27 dicembre 2014, 15:17
Località: Livorno

Re: Peter Sagan - True cycling star!

Messaggio da leggere da GiacomoXT » mercoledì 6 dicembre 2017, 4:18

Road Runner ha scritto:No, basta ammettere l'errore un corno! Intanto Sagan ci ha rimesso tutto il Tour, e scusate se è poco. E poi per me era già evidente dopo un quarto d'ora, e coi video a disposizione, che la caduta è stata innescata proprio da Cavendish, e quei beoti dei giudici avevano 3 o 4 ore di tempo per ammettere l'errore e non combinare la frittata, e non l'hanno fatto, la qual cosa mi fa anche pensare che si possa trattare di cattiva fede.
Cavendish assomiglia a quei mocciosi dell'asilo che prima combinano guai, e quando poi questi gli si ritorcono contro vanno dalla maestra a piagnucolare...
Vero, ma vero anche che, per come ha concluso la stagione e col senno di poi, sticazzi se non ha concluso il Tour. Credo che dopo la vittoria di Bergen si sia addirittura dimenticato di tutta la faccenda. :diavoletto:


FC 2015: Kuurne; Brabante; Amstel; Freccia; Giro (primi 5); Svizzera; Tour t. 7; Tour (tappe); Vuelta t. 10; Bernocchi; Lombardia
FC 2016: Tour t. 20; Wallonie; Sabatini
FC 2017: Europeo

marco_graz
Messaggi: 406
Iscritto il: giovedì 6 ottobre 2016, 16:26

Re: Peter Sagan - True cycling star!

Messaggio da leggere da marco_graz » lunedì 15 gennaio 2018, 15:24

Secondo la gazza Peterone vuole provarci al mondiale di Innsbruck :D Per farlo dovrebbe essere almeno 1.5kg in meno di Bergen.

Vediamo :D



Avatar utente
nino58
Messaggi: 9140
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 14:38

Re: Peter Sagan - True cycling star!

Messaggio da leggere da nino58 » lunedì 15 gennaio 2018, 15:49

marco_graz ha scritto:Secondo la gazza Peterone vuole provarci al mondiale di Innsbruck :D Per farlo dovrebbe essere almeno 1.5kg in meno di Bergen.

Vediamo :D
Se ci riesce vuol dire che si è Merckxizzato al punto giusto :clap: :clap: :clap:


Von Rock ? Nein, danke.
Diritto di correre senza condizioni a chi ha scontato una squalifica !!!

Avatar utente
lambohbk
Messaggi: 1652
Iscritto il: giovedì 13 ottobre 2016, 23:27

Re: Peter Sagan - True cycling star!

Messaggio da leggere da lambohbk » lunedì 15 gennaio 2018, 19:00

A questo punto pretendo che dal 2019 provi la Liegi, credo sia molto più facile preparare quella che Innsbruck


Per chi tifi? Per gli italiani

FC 2017: Dwars Door Vlaanderen, Tre Giorni di La Panne, Giro dei Paesi Baschi, Vuelta España - Combinata, Japan Cup

FC 2018: Tour of the Alps

Avatar utente
Tranchée d'Arenberg
Messaggi: 14480
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 13:50
Località: Falconara Albanese (CS)

Re: Peter Sagan - True cycling star!

Messaggio da leggere da Tranchée d'Arenberg » lunedì 15 gennaio 2018, 19:31

lambohbk ha scritto:A questo punto pretendo che dal 2019 provi la Liegi, credo sia molto più facile preparare quella che Innsbruck
Io credo che la Liegi diventerà un obiettivo primario di Sagan solo quando avrà già vinto Sanremo e Roubaix.


Cobblestone 2012 - 1° Classifica Generale
Cobblestone 2012 - 1° Classifica Classiche
Cobblestone 2013 - 1° Classifica Semiclassiche

FantaCycling Manager 2016 - 1° Classifica (squadre)

alberto1981
Messaggi: 5
Iscritto il: sabato 9 dicembre 2017, 23:00

Re: Peter Sagan - True cycling star!

Messaggio da leggere da alberto1981 » lunedì 15 gennaio 2018, 21:19

Sagan quest' anno per provare a vincere di più ha con se' Oss, un gregario di lusso e poi la Bora Hansgrohe ha preso tra le sue fila anche Formolo.Tante volte Sagan non ha vinto per la mancanza di un gregario che andasse a chiudere un' azione importante(vedi l' ultima gara vinta da Ulissi in Canada)



Avatar utente
lambohbk
Messaggi: 1652
Iscritto il: giovedì 13 ottobre 2016, 23:27

Re: Peter Sagan - True cycling star!

Messaggio da leggere da lambohbk » lunedì 15 gennaio 2018, 21:28

Tranchée d'Arenberg ha scritto:
lambohbk ha scritto:A questo punto pretendo che dal 2019 provi la Liegi, credo sia molto più facile preparare quella che Innsbruck
Io credo che la Liegi diventerà un obiettivo primario di Sagan solo quando avrà già vinto Sanremo e Roubaix.
Soprattutto Roubaix che è quella che mette un po' i bastoni tra le ruote per preparare la Liegi. Tempo fa Peter mi era sembrato disinteressato alla Doyenne ma a me pare un delitto. Se è arrivato quarto Matthews al primo tentativo, non vedo perché Sagan non possa farlo negli anni a venire


Per chi tifi? Per gli italiani

FC 2017: Dwars Door Vlaanderen, Tre Giorni di La Panne, Giro dei Paesi Baschi, Vuelta España - Combinata, Japan Cup

FC 2018: Tour of the Alps

Avatar utente
Pirata81
Messaggi: 1706
Iscritto il: sabato 6 febbraio 2016, 1:37
Località: Savona

Re: Peter Sagan - True cycling star!

Messaggio da leggere da Pirata81 » lunedì 15 gennaio 2018, 23:07

Prima del Mondiale (per me troppo duro per Sagan) il 2018 deve essere l'anno della doppietta Sanremo-Roubaix. Sarebbe la giusta ricompensa per le beffe subite l'anno scorso. Vai Peterone! :champion:


FC 2018
1° Giro anch'io
FC 2017 2° CGF
2° Super Tour
2° Vuelta
2° Super Vuelta
FC 2016 6° CGF
3° Giro
3° Tour
FCC 2016-2017
Campione Italiano
Trofeo Titoli
https://www.youtube.com/watch?v=66iXTQio7wk

Luca90
Messaggi: 3989
Iscritto il: venerdì 31 luglio 2015, 22:21

Re: Peter Sagan - True cycling star!

Messaggio da leggere da Luca90 » lunedì 15 gennaio 2018, 23:48

chi ama il ciclismo tifa Peter... :champion:


2015: Tre Valli Varesine
2016 (11°) : Giro d'Italia (primi5), Tour de France tappa 11, Tour de France tappa 14, Parigi-Tours
2017 (14°) : Kuurne-Bruxelles-Kuurne, Tro Bro Leon

Strong
Messaggi: 9028
Iscritto il: mercoledì 12 gennaio 2011, 11:48

Re: Peter Sagan - True cycling star!

Messaggio da leggere da Strong » martedì 16 gennaio 2018, 7:48

io tifo Tafi


i fondamentalisti del ciclismo e gli ultras dei ciclisti sono il male di questo sport.

Avatar utente
nino58
Messaggi: 9140
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 14:38

Re: Peter Sagan - True cycling star!

Messaggio da leggere da nino58 » martedì 16 gennaio 2018, 9:58

Strong ha scritto:io tifo Tafi
Nel circuito "Vecchie Glorie" si può fare. :)


Von Rock ? Nein, danke.
Diritto di correre senza condizioni a chi ha scontato una squalifica !!!

mdm52
Messaggi: 744
Iscritto il: mercoledì 27 aprile 2011, 21:26

Re: Peter Sagan - True cycling star!

Messaggio da leggere da mdm52 » venerdì 16 febbraio 2018, 12:42

ma il fatto che Peter, contrariamente agli anni scorsi, non vada alla Kuurne e neanche alla Omloop, vuol forse dire che prolungherà sino alla Liegi?



Avatar utente
nino58
Messaggi: 9140
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 14:38

Re: Peter Sagan - True cycling star!

Messaggio da leggere da nino58 » venerdì 16 febbraio 2018, 13:18

mdm52 ha scritto:ma il fatto che Peter, contrariamente agli anni scorsi, non vada alla Kuurne e neanche alla Omloop, vuol forse dire che prolungherà sino alla Liegi?
:drool: :drool: :drool:


Von Rock ? Nein, danke.
Diritto di correre senza condizioni a chi ha scontato una squalifica !!!

Lazzaro1
Messaggi: 234
Iscritto il: sabato 10 febbraio 2018, 17:37

Re: Peter Sagan - True cycling star!

Messaggio da leggere da Lazzaro1 » venerdì 16 febbraio 2018, 13:55

Io avevo letto da qualche parte nelle settimane scorse che il cambio di programma servirebbe per preparare meglio il mondiale perché vorrebbe provarci comunque anche su di un percorso che potrebbe essere troppo duro per lui



TASSO
Messaggi: 1096
Iscritto il: giovedì 22 settembre 2011, 9:55
Località: BRESCIA

Re: Peter Sagan - True cycling star!

Messaggio da leggere da TASSO » martedì 20 febbraio 2018, 17:14

Lazzaro1 ha scritto:Io avevo letto da qualche parte nelle settimane scorse che il cambio di programma servirebbe per preparare meglio il mondiale perché vorrebbe provarci comunque anche su di un percorso che potrebbe essere troppo duro per lui

so per certo e confermato da lui ad una mia precisa domanda che provera' a fare il poker mondiale e che lo fara' preparandosi nello stesso modo in cui ha corso e vinto gli altri mondiali e non vede il bisogno di cambiare nulla in quanto di preparazione . Sicuramente un po' di presunzione c'è nelle sue parole ma devo anche dire che ha tutte le ragioni per poterlo essere presuntuoso ! SAGAN è fantastico e ne vedremo delle belle !!!



Avatar utente
GregLemond
Messaggi: 1173
Iscritto il: sabato 6 settembre 2014, 20:00

Re: Peter Sagan - True cycling star!

Messaggio da leggere da GregLemond » martedì 20 febbraio 2018, 17:16

Sarà divertente.
Sicuramente non staranno a guardare aspettando l ultimo giro.



TASSO
Messaggi: 1096
Iscritto il: giovedì 22 settembre 2011, 9:55
Località: BRESCIA

Re: Peter Sagan - True cycling star!

Messaggio da leggere da TASSO » lunedì 12 marzo 2018, 16:49

Ma l avete visto oggi ?? ma quale altro corridore gli si puo' avvicinare ? per me nessuno mai come lui , ha evitato una caduta in modo incredibile è rimasto in piedi in modo assurdo , ha recuperato un intero gruppo lanciatissimo ha affrontato la volata da solo e se c 'erano ancra 30-40 metri la vinceva pure contro il miglior velocista del mondo cioè KITTEL .


SOLO E SOLO TANTI APPLAUSI 3 volte secondo alla tirreno , certo conta vincere lo so benissimo ma cmq da spettacolo come nessun altro corridore . :clap: :clap: :clap: :clap: :clap: :clap: :clap: :clap: :clap: :clap: :clap:



Strong
Messaggi: 9028
Iscritto il: mercoledì 12 gennaio 2011, 11:48

Re: Peter Sagan - True cycling star!

Messaggio da leggere da Strong » lunedì 12 marzo 2018, 17:32

super come sempre.
probabilmente si è anche un pò "nascosto" in vista della sanremo


i fondamentalisti del ciclismo e gli ultras dei ciclisti sono il male di questo sport.

Avatar utente
sceriffo
Messaggi: 1856
Iscritto il: lunedì 11 aprile 2011, 23:48

Re: Peter Sagan - True cycling star!

Messaggio da leggere da sceriffo » lunedì 12 marzo 2018, 19:43

TASSO ha scritto:Ma l avete visto oggi ?? ma quale altro corridore gli si puo' avvicinare ? per me nessuno mai come lui , ha evitato una caduta in modo incredibile è rimasto in piedi in modo assurdo , ha recuperato un intero gruppo lanciatissimo ha affrontato la volata da solo e se c 'erano ancra 30-40 metri la vinceva pure contro il miglior velocista del mondo cioè KITTEL .


SOLO E SOLO TANTI APPLAUSI 3 volte secondo alla tirreno , certo conta vincere lo so benissimo ma cmq da spettacolo come nessun altro corridore . :clap: :clap: :clap: :clap: :clap: :clap: :clap: :clap: :clap: :clap: :clap:
Credo che tutti siamo d'accordo con quello che dici. Un pò meno con chi dice che Oss gli abbia dato una grossa mano. L'ha portato avanti 7/8 posizioni quando è rientrato, circa 300 mt al vento, e poi si è arrangiato da solo



Avatar utente
GregLemond
Messaggi: 1173
Iscritto il: sabato 6 settembre 2014, 20:00

Re: Peter Sagan - True cycling star!

Messaggio da leggere da GregLemond » lunedì 12 marzo 2018, 20:46

Un mostro Peterone!!!



Admin
Messaggi: 12501
Iscritto il: domenica 21 giugno 2009, 22:48

Re: Peter Sagan - True cycling star!

Messaggio da leggere da Admin » mercoledì 14 marzo 2018, 22:49



Pantani è una leggenda come Coppi e Bartali


Rispondi