UCI World Tour 2013

Il mondo dei professionisti tra gare e complessità, e più in generale l'approccio al ciclismo di ogni appassionato
Bogaert
Messaggi: 1130
Iscritto il: lunedì 13 dicembre 2010, 20:58

Re: UCI World Tour 2013

Messaggio da leggere da Bogaert » sabato 27 aprile 2013, 13:09

Intanto questa è una buona notizia

Quella di ieri è stata una giornata molto importante in casa Vini Fantini - Selle Italia. Oltre all'ingaggio di Danilo Di Luca, è arrivato infatti l'ingresso in società di un nome forte come quello di Alessandro Benetton che avrebbe comprato il 51% della casa vinicola Farnese, come riporta la Gazzetta dello Sport. L'imprenditore trevigiano dovrebbe incontrare la squadra all'antivigilia del Giro d'Italia a Napoli tanto che è stata già organizzata una conferenza stampa.

Spaziocicilismo


"...esiste Doping dove esiste Antidoping....."

BenoixRoberti

Re: UCI World Tour 2013

Messaggio da leggere da BenoixRoberti » sabato 27 aprile 2013, 13:20

Slegar ha scritto:
Basso ha scritto:Mi sbilancio: nel prossimo mercato Scinto e Citracca faranno una squadra forte per entrare nel World Tour
Purtroppo il prossimo sarà l'anno sbagliato per entrare nel WT, perché sicuramente una squadra perderà la licenza per rientrare nel limite massimo delle diciotto squadre e l'unico modo per ottenerla è di rientrare nelle prime quindici squadre e per una professional come la Vini Fantini, che vive quasi esclusivamente di mercato a differenza della FDJ che ha fatto crescere i suoi giovani, non è semplice raggiungere questo obiettivo anche mettendo mano ad un sostanzioso portafoglio.
Ti rispondo con un dubbio.
Non è che magari qualcuno ha tirato una sola a Beppe Conti ventilandogli la storia di Cancellara e Guercilena che vogliono Santambrogio e Rabottini nella loro squadra per mandare a dire ...? Aspettiamo un paio di settimane. ;)
:diavoletto: :crazy:



Avatar utente
Slegar
Messaggi: 5959
Iscritto il: venerdì 10 dicembre 2010, 16:49

Re: UCI World Tour 2013

Messaggio da leggere da Slegar » martedì 30 aprile 2013, 20:49

dietzen in [i]Altre corse 2013[/i] ha scritto:i corridori WT non prendono i punti per le classifiche continentali però ne prendono per quel punteggio individuale che poi porteranno in dote al proprio team per la classifica a squadre dell'anno successivo. è un casino, ma sono due classifiche diverse e solo parzialmente collegate. però vincere una corsa ad esempio HC porta pochissimi punti (e ai piazzati niente), mentre con un nono-decimo posto in una gara WT se ne fanno di più (o almeno così era nel 2012 quando avevo controllato confrontando trentino e freccia vallone).
Piano piano prima di dire questo. E' complicato ma non troppo.

I punteggi che formano il "valore" del ciclista in termini di ranking sono dati dalla posizione nella classifica del circuito compilata con TUTTI i ciclisti che effettivamente hanno raggiunto posizioni in classifica che assegnano punti (ovviamente il WT premia molto di più del circuito europeo ed ancora di più rispetto agli altri) a cui vengono sommati i bonus delle vittorie. Nel caso particolare di un Cunego vincitore in Turchia, magari portandosi a casa le due tappe più impegnative, avrebbe fruttato al veronese, solamente di bonus, 14 punti (3 per tappa + 8 classifica finale) più altri 2 alla Lampre.

Una vittoria finale in una corsa di cat. HC, a livello di bonus, vale di più di una tappa vinta al Giro o alla Vuelta o in una breve corsa a tappe del WT, mentre la vittoria in una gara di cat. 1 (Larciano o Toscana ad esempio) vale quanto una vittoria di tappa al Romandia (o alla Tirreno o alla Pa-Ni, ecc.).

Pochi o tanti? Dai miei calcoli sono circa il 25% del "gruzzolo" attuale di Cunego e visto che le posizioni finale della classifica di merito si giocheranno su pochi punti, questi non erano sicuramente da buttare.

Esempio su come funzionano le classifiche. Allo stato attuale Ulissi si trova tra la 6ª e la 10ª posizione del ranking europeo (grazie soprattutto ai risultati ottenuti alla Coppi&Bartali ma non solo) ed il solo ritrovarsi in quella posizione gli sta fruttando 45 p.ti. Aggiungiamoci i bonus e le posizioni conquistate nelle altre classifiche ed ecco che il toscano si ritrova ed essere il secondo "apportatore" della squadra dopo il vituperato Scarponi e davanti a Pozzato, Cunego ed Ubeto.


fair play? No, Grazie!

BenoixRoberti

Re: UCI World Tour 2013

Messaggio da leggere da BenoixRoberti » giovedì 2 maggio 2013, 19:18

Basso ha scritto:Su questo punto mi permetto di segnalare una notizia passata sotto silenzio che potrebbe portare a clamorose novità per la prossima stagione. Ossia l'arrivo come socio (forte) per l'azienda Vini Fantini e anche per la squadra di un certo Alessandro Benetton con la sua 21 Investimenti.
Immagine



prof
Messaggi: 1236
Iscritto il: lunedì 14 marzo 2011, 2:44

Re: UCI World Tour 2013

Messaggio da leggere da prof » venerdì 3 maggio 2013, 13:26

BenoixRoberti ha scritto:
Basso ha scritto:Su questo punto mi permetto di segnalare una notizia passata sotto silenzio che potrebbe portare a clamorose novità per la prossima stagione. Ossia l'arrivo come socio (forte) per l'azienda Vini Fantini e anche per la squadra di un certo Alessandro Benetton con la sua 21 Investimenti.
Immagine
Mamma mia, ma scarpe un po' piu' sobrie non potevano trovarle per questi poveri ragazzi ? :no:



Bogaert
Messaggi: 1130
Iscritto il: lunedì 13 dicembre 2010, 20:58

Re: UCI World Tour 2013

Messaggio da leggere da Bogaert » martedì 7 maggio 2013, 20:59

La Vacansoleil sembra aver ormai deciso e non sono buone notizie per il ciclismo. L'azienda specializzata in campeggi avrebbe infatti deciso di non rinnovare la sua sponsorizzazione al termine della stagione 2013 dopo cinque anni con Daan Luijkx. Un duro colpo per una formazione ambiziosa come quella neerlandese che in pochi anni aveva saputo crescere conquistando lo scorso anno il suo primo podio in un grande giro, grazie a Thomas De Gendt.

Spaziociclismo


"...esiste Doping dove esiste Antidoping....."

janraaskalt
Messaggi: 12
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 18:02

Re: UCI World Tour 2013

Messaggio da leggere da janraaskalt » mercoledì 8 maggio 2013, 12:06

Bogaert ha scritto:La Vacansoleil sembra aver ormai deciso e non sono buone notizie per il ciclismo. L'azienda specializzata in campeggi avrebbe infatti deciso di non rinnovare la sua sponsorizzazione al termine della stagione 2013 dopo cinque anni con Daan Luijkx. Un duro colpo per una formazione ambiziosa come quella neerlandese che in pochi anni aveva saputo crescere conquistando lo scorso anno il suo primo podio in un grande giro, grazie a Thomas De Gendt.

Spaziociclismo
Non è vero. Vacansoleil non ha deciso, ma deciderà la prossima settimana di rinnovare o no.



Bogaert
Messaggi: 1130
Iscritto il: lunedì 13 dicembre 2010, 20:58

Re: UCI World Tour 2013

Messaggio da leggere da Bogaert » mercoledì 15 maggio 2013, 9:58

Forse trovato il nuovo sponsor del team Blanco

Una compañía americana valora ser el nuevo patrocinador de Blanco
La firma norteamericana Belkin es un candidato serio a convertirse en nuevo patrocinador del Blanco Pro Cycling Team para los próximos años, según adelanta De Telegraaf.

El ex equipo Rabobank cuenta con un presupuesto asegurado hasta el final de este año e igualmente los contratos continuos de dieciocho corredores para el 2014. El equipo, sin embargo, debía encontrar un nuevo patrocinador este año para continuar en el WorldTour después de este año garantizado.
Belkin es una compañía de San Francisco de accesorios y productos innovadores que incluyen teléfonos móviles, tablets y ordenadores.

La compañía tiene unas ventas anuales de más de 1.000 millones y, un dato importante, la sede europea la tiene en Holanda en Schiphol-Rijk. Aquí, según el diario holandés, se establecieron “los primeros contactos” con el equipo de ciclismo. Desde sus oficinas en Europa ven positivo el patrocinio del equipo ciclista. En su sede en California, este proyecto “está siendo discutido en el nivel más alto”.

El presupuesto anual actual Blanco es de cerca de 15 millones que asume en gran parte Rabobank. Si Belkin entra, podría significar una cambio de filosofía en el sentido de convertirse en una formación más global e internacional.


Biciciclismo


"...esiste Doping dove esiste Antidoping....."

Basso
Messaggi: 16322
Iscritto il: sabato 21 maggio 2011, 18:03
Località: Vicenza

Re: UCI World Tour 2013

Messaggio da leggere da Basso » sabato 25 maggio 2013, 18:47

Chiedo a Slegar in particolare in quanto esperto massimo di regolamenti e punteggi Uci, ma una risposta di qualcun'altro non mi offenderebbe mica :D

La Colombia di Corti, come ha confermato dal ministro dello sport oggi, ha intenzione di entrare nel Wt dal 2014 o, eventualmente, dal 2015.

Orbene, considerando il nuovo sistema di punteggio che considera i primi 10 atleti di una squadra per formare il valore, oltre a sapere che il 20% del punteggio dei nuovi arrivati resta nelle vecchie squadre:

se Corti, oltre a confermare i corridori di quest'anno, ingaggiasse Uran, Henao, Rubiano, Arredondo, Acevedo e Chamorro (magari con un altro paio di "stranieri"), avrebbe possibilità di essere nelle posizioni che contano (ovviamente considerando i risultati ottenuti sino al Giro)?

Grazie :)


11 Vuelta 7-Prato
12 Appennino-Japan
13 Giro 9-CN ITA-Vuelta 20-Sabatini
14 Vasco-Dauphiné-Tour 3-Tour 21-Pologne-Tre Valli
15 Laigueglia-Escaut-Giro 2-Giro 18-Giro GC-Tour 13-Fourmies
16 Nice-Vuelta 12
17 Frankfurt-Tour 11-Vuelta 16-Chrono
18 Bianche-DePanne-Romandie-Köln-Piemonte-Chrono
19 Nice-Turkey-Portugal-Vuelta 10
20 Plouay-Toscana

Basso
Messaggi: 16322
Iscritto il: sabato 21 maggio 2011, 18:03
Località: Vicenza

Re: UCI World Tour 2013

Messaggio da leggere da Basso » sabato 25 maggio 2013, 23:46

Se non ho fatto male i calcoli, al termine del Giro, ecco la classifica per nazioni del World Tour:

1) Colombia 764 (Betancur 253, Quintana 182, Henao 176, Uran 153)
2) Italia 710 (Nibali 322, Scarponi 213, Paolini 66, Oss 58, Gasparotto 51)
3) Spagna 704 (Rodriguez 246, Valverde 161, Contador 121, Intxausti 90, Moreno Bazan 86)


11 Vuelta 7-Prato
12 Appennino-Japan
13 Giro 9-CN ITA-Vuelta 20-Sabatini
14 Vasco-Dauphiné-Tour 3-Tour 21-Pologne-Tre Valli
15 Laigueglia-Escaut-Giro 2-Giro 18-Giro GC-Tour 13-Fourmies
16 Nice-Vuelta 12
17 Frankfurt-Tour 11-Vuelta 16-Chrono
18 Bianche-DePanne-Romandie-Köln-Piemonte-Chrono
19 Nice-Turkey-Portugal-Vuelta 10
20 Plouay-Toscana

Avatar utente
jerrydrake
Messaggi: 6318
Iscritto il: venerdì 10 dicembre 2010, 12:14

Re: UCI World Tour 2013

Messaggio da leggere da jerrydrake » domenica 26 maggio 2013, 9:34

Basso ha scritto:Se non ho fatto male i calcoli, al termine del Giro, ecco la classifica per nazioni del World Tour:

1) Colombia 764 (Betancur 253, Quintana 182, Henao 176, Uran 153)
2) Italia 710 (Nibali 322, Scarponi 213, Paolini 66, Oss 58, Gasparotto 51)
3) Spagna 704 (Rodriguez 246, Valverde 161, Contador 121, Intxausti 90, Moreno Bazan 86)
Grande Basso che anticipi le mie domande (mi stavo chiedendo quale sarebbe stata la classifica per nazioni) :clap:
Ne approfitto: come funziona questo ranking?



Basso
Messaggi: 16322
Iscritto il: sabato 21 maggio 2011, 18:03
Località: Vicenza

Re: UCI World Tour 2013

Messaggio da leggere da Basso » domenica 26 maggio 2013, 9:48

jerrydrake ha scritto:
Basso ha scritto:Se non ho fatto male i calcoli, al termine del Giro, ecco la classifica per nazioni del World Tour:

1) Colombia 764 (Betancur 253, Quintana 182, Henao 176, Uran 153)
2) Italia 710 (Nibali 322, Scarponi 213, Paolini 66, Oss 58, Gasparotto 51)
3) Spagna 704 (Rodriguez 246, Valverde 161, Contador 121, Intxausti 90, Moreno Bazan 86)
Grande Basso che anticipi le mie domande (mi stavo chiedendo quale sarebbe stata la classifica per nazioni) :clap:
Ne approfitto: come funziona questo ranking?
Ciao Jerry, la classifica per nazioni tiene conto dei cinque migliori punteggi degli atleti per ogni paese. E' importante notare come si considerino solo i ciclisti di formazioni Wt perché, altrimenti, la classifica sarebbe:

1) Colombia 773 (Betancur 253, Quintana 182, Henao 176, Uran 153, Duarte 9)
2) Italia 760 (Nibali 322, Scarponi 213, Santambrogio 101, Paolini 66, Oss 58)
3) Spagna 704 (Rodriguez 246, Valverde 161, Contador 121, Intxausti 90, Moreno Bazan 86)

Questa classifica determina i partecipanti per ogni nazione ai mondiali in linea quindi è molto importante. Un paese come la Germania, che ha in Ciolek l'atleta con più punti, si trova in una posizione pericolosissima in vista di Firenze in quanto, al momento, potrebbe portare solo 5/6 atleti; devono sperare in ottime prestazioni soprattutto al Tour dei velocisti e di Martin.


11 Vuelta 7-Prato
12 Appennino-Japan
13 Giro 9-CN ITA-Vuelta 20-Sabatini
14 Vasco-Dauphiné-Tour 3-Tour 21-Pologne-Tre Valli
15 Laigueglia-Escaut-Giro 2-Giro 18-Giro GC-Tour 13-Fourmies
16 Nice-Vuelta 12
17 Frankfurt-Tour 11-Vuelta 16-Chrono
18 Bianche-DePanne-Romandie-Köln-Piemonte-Chrono
19 Nice-Turkey-Portugal-Vuelta 10
20 Plouay-Toscana

Avatar utente
nino58
Messaggi: 12377
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 14:38

Re: UCI World Tour 2013

Messaggio da leggere da nino58 » domenica 26 maggio 2013, 9:51

Più di Martin che dei velocisti (col Cav in forma).


Von Rock ? Nein, danke.
Diritto di correre senza condizioni a chi ha scontato una squalifica !!!

Basso
Messaggi: 16322
Iscritto il: sabato 21 maggio 2011, 18:03
Località: Vicenza

Re: UCI World Tour 2013

Messaggio da leggere da Basso » domenica 26 maggio 2013, 9:58

nino58 ha scritto:Più di Martin che dei velocisti (col Cav in forma).
Però Martin non può puntare a molte tappe: nelle classifiche Wt per le tappe del Tour i punti sono: 20-10-6-4-2. Posto che vedo quasi impossibile il fatto che Tony entri nei primi 15 della generale, potrebbe portare a casa al massimo una cinquantina di punti (40 per le due crono più due fughe piazzate) mentre un velocista come Greipel è favorito dai piazzamenti: basandomi sull'anno scorso, dove il "Gorilla" raccolse 80 punti, penso che almeno 650-60 punti possano essere facilmente prendibili da lui.


11 Vuelta 7-Prato
12 Appennino-Japan
13 Giro 9-CN ITA-Vuelta 20-Sabatini
14 Vasco-Dauphiné-Tour 3-Tour 21-Pologne-Tre Valli
15 Laigueglia-Escaut-Giro 2-Giro 18-Giro GC-Tour 13-Fourmies
16 Nice-Vuelta 12
17 Frankfurt-Tour 11-Vuelta 16-Chrono
18 Bianche-DePanne-Romandie-Köln-Piemonte-Chrono
19 Nice-Turkey-Portugal-Vuelta 10
20 Plouay-Toscana

Avatar utente
nino58
Messaggi: 12377
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 14:38

Re: UCI World Tour 2013

Messaggio da leggere da nino58 » domenica 26 maggio 2013, 10:00

Sì, ma penso che basterebbero per collocare la Germania tra le prime squadre.
Poi c'è da capire sul percorso di Firenze quali serie possibilità di vittoria abbiano.


Von Rock ? Nein, danke.
Diritto di correre senza condizioni a chi ha scontato una squalifica !!!

Basso
Messaggi: 16322
Iscritto il: sabato 21 maggio 2011, 18:03
Località: Vicenza

Re: UCI World Tour 2013

Messaggio da leggere da Basso » domenica 26 maggio 2013, 10:06

nino58 ha scritto:Sì, ma penso che basterebbero per collocare la Germania tra le prime squadre.
Poi c'è da capire sul percorso di Firenze quali serie possibilità di vittoria abbiano.
Purtroppo no, servirebbero molti punti, perché, al momento, la decima nazione è la Slovacchia con 322 punti e, alle spalle, ci sono gli Stati Uniti che sicuramente prenderanno punti con Talansky e Van Garderen.
(Su Firenze non c'è dubbio, sono una delle nazioni meno attrezzate per un percorso simile).


11 Vuelta 7-Prato
12 Appennino-Japan
13 Giro 9-CN ITA-Vuelta 20-Sabatini
14 Vasco-Dauphiné-Tour 3-Tour 21-Pologne-Tre Valli
15 Laigueglia-Escaut-Giro 2-Giro 18-Giro GC-Tour 13-Fourmies
16 Nice-Vuelta 12
17 Frankfurt-Tour 11-Vuelta 16-Chrono
18 Bianche-DePanne-Romandie-Köln-Piemonte-Chrono
19 Nice-Turkey-Portugal-Vuelta 10
20 Plouay-Toscana

Avatar utente
lemond
Messaggi: 14627
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 13:52
Località: Firenze

Re: UCI World Tour 2013

Messaggio da leggere da lemond » domenica 26 maggio 2013, 11:43

Basso ha scritto:Questa classifica determina i partecipanti per ogni nazione ai mondiali in linea quindi è molto importante. Un paese come la Germania, che ha in Ciolek l'atleta con più punti, si trova in una posizione pericolosissima in vista di Firenze in quanto, al momento, potrebbe portare solo 5/6 atleti; devono sperare in ottime prestazioni soprattutto al Tour dei velocisti e di Martin.
Però io non capisco quale dovrebbe essere il tedesco speranzoso per Firenze anche con una squadra di ... 15 corridori? :dubbio: :dubbio: :dubbio:


Fanno festa i musulmani il venerdì
il sabato gli ebrei
la domenica i cristiani
i barbieri il lunedì :bll:

"Per principio rifiuto di sottopormi a questi controlli. Non sono ostile alla lotta al doping, che ritengo indispensabile tra i dilettanti, ma nel caso di professionisti è differente.

nunziol
Messaggi: 630
Iscritto il: mercoledì 16 maggio 2012, 13:06

Re: UCI World Tour 2013

Messaggio da leggere da nunziol » domenica 26 maggio 2013, 11:57

Tony Martin su un percorso come Firenze per voi sarebbe totalmente tagliato fuori?
Alla fine su salite nn troppo lunghe tiene



Winter
Messaggi: 16837
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 19:33

Re: UCI World Tour 2013

Messaggio da leggere da Winter » domenica 26 maggio 2013, 13:07

e John Degenkolb ?

2008 Under 23 3°
2010 Under 23 2°
2012 Pro 4°

Si dice che il Mondiale di Firenze sara' molto duro.. pero' si diceva anche di quello di Madrid , di quello di Geelong ecc
Io non lo escluderei



Avatar utente
Slegar
Messaggi: 5959
Iscritto il: venerdì 10 dicembre 2010, 16:49

Re: UCI World Tour 2013

Messaggio da leggere da Slegar » domenica 26 maggio 2013, 13:08

Winter ha scritto:e John Degenkolb ?

2008 Under 23 3°
2010 Under 23 2°
2012 Pro 4°

Si dice che il Mondiale di Firenze sara' molto duro.. pero' si diceva anche di quello di Madrid , di quello di Geelong ecc
Io non lo escluderei
Io lo escluderei, perché ottiene risultati solo negli anni pari.


fair play? No, Grazie!

Winter
Messaggi: 16837
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 19:33

Re: UCI World Tour 2013

Messaggio da leggere da Winter » domenica 26 maggio 2013, 13:10

:D
Non l'avevo notato , il 2014 sara' il suo anno ;)



Nicker
Messaggi: 1989
Iscritto il: martedì 14 dicembre 2010, 22:12

Re: UCI World Tour 2013

Messaggio da leggere da Nicker » domenica 26 maggio 2013, 13:16

per me Firenze è proprio duro, il dislivello totale è notevolissimo, gente come Degenkolb o T.Martin sono tagliati fuori in teoria... Se non ci fosse stato il tratto in linea iniziale, probabilmente sarebbe risultato uno dei mondiali in linea più duri della storia come Sallanches o Duitama, comunque rimane molto duro ugualmente... Roba per "Liegisti" quindi: Rodriguez, i Colombiani, D.Martin, Valverde, Nibali, Gilbert ecc ecc.


"Il bene si fa ma non si dice e sfruttare le disgrazie degli altri per farsi belli è da vigliacchi"

Winter
Messaggi: 16837
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 19:33

Re: UCI World Tour 2013

Messaggio da leggere da Winter » domenica 26 maggio 2013, 13:22

Nicker ha scritto:per me Firenze è proprio duro, il dislivello totale è notevolissimo, gente come Degenkolb o T.Martin sono tagliati fuori in teoria... Se non ci fosse stato il tratto in linea iniziale, probabilmente sarebbe risultato uno dei mondiali in linea più duri della storia come Sallanches o Duitama, comunque rimane molto duro ugualmente... Roba per "Liegisti" quindi: Rodriguez, i Colombiani, D.Martin, Valverde, Nibali, Gilbert ecc ecc.
Dici (anche Madrid era oltre i 4000 ecc)
ma tu vedi Fiesole tanto piu' duro delle Torricelle ?

El Cogollo a Duitama era 4 km con 300 metri di dislivello , un km al 10%! e la cima era a 2831 metri..

Lo so siamo un po' OT..



Avatar utente
Subsonico
Messaggi: 6715
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 19:13

Re: UCI World Tour 2013

Messaggio da leggere da Subsonico » domenica 26 maggio 2013, 13:25

Winter ha scritto:e John Degenkolb ?

2008 Under 23 3°
2010 Under 23 2°
2012 Pro 4°

Si dice che il Mondiale di Firenze sara' molto duro.. pero' si diceva anche di quello di Madrid , di quello di Geelong ecc
Io non lo escluderei
eeeeeh? Madrid?? Ma semmai il contrario! :P
Geelong era sì un mondiale duro, la corsa fu altrettanto dura e difatti arrivarono in 20 a giocarsela allo sprint. Più che altro, aveva un grosso svantaggio: strade larghe e pressochè totale assenza di curve. Tant è che pure per Gilbert, che all'epoca volava, fu impossibile andarsene da solo.

Anch'io Dege non lo escluderei affatto, anzi credo sia il capitano più quotato e quotabile per i tedeschi, ora come ora. Senza dimenticare Ciolek, dovesse tornare quello di una volta...


VINCITORE DEL FANTATOUR 2016 SUL CAMPO: certe fantaclassifiche verranno riscritte...

"Stufano è un Peter Sagan che ha smesso di sognare (E.Vittone) "

Winter
Messaggi: 16837
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 19:33

Re: UCI World Tour 2013

Messaggio da leggere da Winter » domenica 26 maggio 2013, 13:30

Subsonico ha scritto:
eeeeeh? Madrid?? Ma semmai il contrario! :P
Geelong era sì un mondiale duro, la corsa fu altrettanto dura e difatti arrivarono in 20 a giocarsela allo sprint. Più che altro, aveva un grosso svantaggio: strade larghe e pressochè totale assenza di curve. Tant è che pure per Gilbert, che all'epoca volava, fu impossibile andarsene da solo.

Anch'io Dege non lo escluderei affatto, anzi credo sia il capitano più quotato e quotabile per i tedeschi, ora come ora. Senza dimenticare Ciolek, dovesse tornare quello di una volta...
1) Vero ho fatto confusione
2) M' ero dimenticato di Ciolek , la Germania io la schiererei con entrambi come capitani (se poi il mondiale è duro , le storie cambiano)



Nicker
Messaggi: 1989
Iscritto il: martedì 14 dicembre 2010, 22:12

Re: UCI World Tour 2013

Messaggio da leggere da Nicker » domenica 26 maggio 2013, 13:32

Winter ha scritto:
Nicker ha scritto:per me Firenze è proprio duro, il dislivello totale è notevolissimo, gente come Degenkolb o T.Martin sono tagliati fuori in teoria... Se non ci fosse stato il tratto in linea iniziale, probabilmente sarebbe risultato uno dei mondiali in linea più duri della storia come Sallanches o Duitama, comunque rimane molto duro ugualmente... Roba per "Liegisti" quindi: Rodriguez, i Colombiani, D.Martin, Valverde, Nibali, Gilbert ecc ecc.
Dici (anche Madrid era oltre i 4000 ecc)
ma tu vedi Fiesole tanto piu' duro delle Torricelle ?

El Cogollo a Duitama era 4 km con 300 metri di dislivello , un km al 10%! e la cima era a 2831 metri..

Lo so siamo un po' OT..
Forse è meglio continuare in questo Topic, dove tra l'altro si era già fatto un confronto tra i mondiali più duri, se no i moderatori si arrabbiano :diavoletto: ...
viewtopic.php?f=2&t=2984&hilit=mondiale

Ah ecco intendevi Geelong :D... Mi pare che Geelong era sui 3200 metri di dislivello comunque...
Firenze sarà sui 3800 penso... con 280 km, tanta roba secondo me!

Sallanches e Duitama erano sui 4700!!!


"Il bene si fa ma non si dice e sfruttare le disgrazie degli altri per farsi belli è da vigliacchi"

BenoixRoberti

Re: UCI World Tour 2013

Messaggio da leggere da BenoixRoberti » domenica 26 maggio 2013, 13:37

Subsonico ha scritto:
Winter ha scritto:e John Degenkolb ?
Si dice che il Mondiale di Firenze sara' molto duro.. pero' si diceva anche di quello di Madrid
eeeeeh? Madrid?? Ma semmai il contrario! :P
Winter! WInter? :o
Una delusione di percorso sin dall'inizio. :P



Winter
Messaggi: 16837
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 19:33

Re: UCI World Tour 2013

Messaggio da leggere da Winter » domenica 26 maggio 2013, 13:39

BenoixRoberti ha scritto:
Subsonico ha scritto:
Winter ha scritto:e John Degenkolb ?
Si dice che il Mondiale di Firenze sara' molto duro.. pero' si diceva anche di quello di Madrid
eeeeeh? Madrid?? Ma semmai il contrario! :P
Winter! WInter? :o
Una delusione di percorso sin dall'inizio. :P
Uau ma uno non puo' mai sbagliare.. chiedo scusa ;) , ho scritto che ho fatto confusione



Avatar utente
Slegar
Messaggi: 5959
Iscritto il: venerdì 10 dicembre 2010, 16:49

Re: UCI World Tour 2013

Messaggio da leggere da Slegar » lunedì 27 maggio 2013, 13:12

Basso ha scritto:Questa classifica determina i partecipanti per ogni nazione ai mondiali in linea quindi è molto importante. Un paese come la Germania, che ha in Ciolek l'atleta con più punti, si trova in una posizione pericolosissima in vista di Firenze in quanto, al momento, potrebbe portare solo 5/6 atleti; devono sperare in ottime prestazioni soprattutto al Tour dei velocisti e di Martin.
Allo stato attuale la Germania si presenterebbe al via con 6 atleti e meno di quelli difficilmente potrà averne grazie soprattutto alla "gioventù teutonica" (Thömel, Herklotz, Zabel) e a qualche vecchietto "sulfereo" (per dirla alla Capodacqua); stesso contingente che avrà la Russia anche questo conquistato nel ranking europeo grazie alle giovani leve: se fosse per i ciclisti russi del WT la loro nazionale non andrebbe molto lontano.

Chi invece a Firenze sicuramente ci sarà, dopo qualche anno di assenza, sarà il Sud Africa e la Finlandia mentre allo stato attuale una nazione sicuramente assente sarà il Lussemburgo.


fair play? No, Grazie!

peek
Messaggi: 5345
Iscritto il: sabato 8 gennaio 2011, 10:08

Re: UCI World Tour 2013

Messaggio da leggere da peek » lunedì 27 maggio 2013, 13:24

Ho due domande distinte:

c'è una pagina nella quale si spiega come vengono distribuiti i posti per nazione al mondiale? Ricordo che non era semplicemente la classifica per nazioni, c'erano un sacco di altre complicate regolette.

la seconda domanda: io sarò anche duro di comprendonio, ma non ho ancora capito dove vanno a finire i punti conquistati nelle gare non WT dai ciclisti di formazioni WT; esempio: Malori ha vinto il giro di Baviera, quei punti lì non li vedo in nessuna classifica :dubbio:



nunziol
Messaggi: 630
Iscritto il: mercoledì 16 maggio 2012, 13:06

Re: UCI World Tour 2013

Messaggio da leggere da nunziol » lunedì 27 maggio 2013, 13:35

Slegar ha scritto:
Basso ha scritto:Questa classifica determina i partecipanti per ogni nazione ai mondiali in linea quindi è molto importante. Un paese come la Germania, che ha in Ciolek l'atleta con più punti, si trova in una posizione pericolosissima in vista di Firenze in quanto, al momento, potrebbe portare solo 5/6 atleti; devono sperare in ottime prestazioni soprattutto al Tour dei velocisti e di Martin.
Allo stato attuale la Germania si presenterebbe al via con 6 atleti e meno di quelli difficilmente potrà averne grazie soprattutto alla "gioventù teutonica" (Thömel, Herklotz, Zabel) e a qualche vecchietto "sulfereo" (per dirla alla Capodacqua); stesso contingente che avrà la Russia anche questo conquistato nel ranking europeo grazie alle giovani leve: se fosse per i ciclisti russi del WT la loro nazionale non andrebbe molto lontano.

Chi invece a Firenze sicuramente ci sarà, dopo qualche anno di assenza, sarà il Sud Africa e la Finlandia mentre allo stato attuale una nazione sicuramente assente sarà il Lussemburgo.
E dire che qualche anno fa al tour 2008 si parlava di Lussemburgo come una nazione dominante del ciclismo :D (avevano solo 3 professionisti però tutti e 3 cn grandi risultati)
Stanno pagando in questi anni i problemi dei 2 fratelli e il ritiro di Kirchen
Se Andy (o Frank che presumo avrà terminato la squalifica) volessero sarebbe un percorso per loro



Avatar utente
Slegar
Messaggi: 5959
Iscritto il: venerdì 10 dicembre 2010, 16:49

Re: UCI World Tour 2013

Messaggio da leggere da Slegar » lunedì 27 maggio 2013, 13:42

peek ha scritto:c'è una pagina nella quale si spiega come vengono distribuiti i posti per nazione al mondiale? Ricordo che non era semplicemente la classifica per nazioni, c'erano un sacco di altre complicate regolette.
http://www.uci.ch/includes/asp/getTarge ... id=ODQ1MzM
peek ha scritto:la seconda domanda: io sarò anche duro di comprendonio, ma non ho ancora capito dove vanno conquistati nelle gare non WT dai ciclisti di formazioni WT; esempio: Malori ha vinto il giro di Baviera, quei punti lì non li vedo in nessuna classifica :dubbio:
Per quanto riguarda la compilazione dei ranking continentali i punti ottenuti da ciclisti delle formazioni WT sono "trasparenti"; lo stesso vale per i punti conquistati da ciclisti professional nelle gare WT: quest'anno non troverai Ciolek nella classifica del WT.

I punti "trasparenti" sono considerati solamente nella redazione delle classifiche di merito sportivo per l'assegnazione delle licenze WT.

Per quanto riguarda il "caso Katusha" sono state pubblicate dal TAS (non ancora disponibili sul sito) le motivazioni della sentenza a favore della squadra russa:
http://blog.cyclingpro.it/2013/05/08/gi ... o-delluci/

Da quello che si legge sul blog di CylingPro la Katusha si è salvata solamente per errori formali dell'UCI, che non ha indicato alla squadra russa quali dovevano essere le misure da adottare per sanare la situazione; se entro quest'autunno la Katusha non prenderà nessun provvedimento sarà nuovamente esclusa dal WT e questa volta in maniera definitiva.


fair play? No, Grazie!

Avatar utente
Tranchée d'Arenberg
Messaggi: 20153
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 13:50

Re: UCI World Tour 2013

Messaggio da leggere da Tranchée d'Arenberg » martedì 28 maggio 2013, 1:20

nunziol ha scritto:Tony Martin su un percorso come Firenze per voi sarebbe totalmente tagliato fuori?
Alla fine su salite nn troppo lunghe tiene
Tony Martin in gare in linea con altimetria seria come quella di Firenze non ha alcuna speraza. Lui in toscana ci andrà per vincere l'oro a cronometro.


Cobblestone 2012 & 2018 - 1° Classifica Generale
Cobblestone 2012 & 2018 - 1° Classifica Classiche
Cobblestone 2013 - 1° Classifica Semiclassiche

FantaCycling Manager 2016 - 1° Classifica (squadre)

beppesaronni ha scritto: Ps: hirshi fara cagare. Hirshi è la nuova moda. Come votare calenda. Ma hirshi è un bluff....

Avatar utente
Slegar
Messaggi: 5959
Iscritto il: venerdì 10 dicembre 2010, 16:49

Re: UCI World Tour 2013

Messaggio da leggere da Slegar » martedì 28 maggio 2013, 19:11

Classifica di merito aggiornata al 25 maggio:
Pos. Team Total
1 SKY PROCYCLING 1.626
2 OMEGA PHARMA - QUICK-STEP CYCLING TEAM 1.322
3 KATUSHA 1.015

4 ASTANA PRO TEAM 788
5 CANNONDALE PRO CYCLING 727
6 GARMIN - SHARP 712

7 MOVISTAR TEAM 693
8 BMC RACING TEAM 672
9 BLANCO PRO CYCLING TEAM 621

10 ORICA GREENEDGE 587
11 FDJ 584
12 LAMPRE - MERIDA 582
13 AG2R LA MONDIALE 572
14 RADIOSHACK LEOPARD 564
15 TEAM ARGOS - SHIMANO 557
16 LOTTO BELISOL 527

17 TEAM EUROPCAR 395
18 EUSKALTEL - EUSKADI 387
19 VACANSOLEIL - DCM PRO CYCLING TEAM 359
20 TEAM SAXO - TINKOFF 359
21 VINI FANTINI 198
22 ANDRONI GIOCATTOLI 120
23 SOJASUN 101
24 BARDIANI VALVOLE - CSF INOX 81
25 MTN - QHUBEKA 80
26 COFIDIS, SOLUTIONS CREDITS 60
27 IAM CYCLING 48
28 RUSVELO 47
29 TEAM NETAPP - ENDURA 42
30 TOPSPORT VLAANDEREN - BALOISE 41
31 CRELAN - EUPHONY 34
32 CAJA RURAL - SEGUROS RGA 32
33 CCC POLSAT POLKOWICE 28
34 COLOMBIA 27
35 BRETAGNE - SECHE ENVIRONNEMENT -5
36 UNITEDHEALTHCARE PRO CYCLING TEAM -13
37 ACCENT JOBS – WANTY -17
38 DRAPAC CYCLING -29
39 CHAMPION SYSTEM PRO CYCLING TEAM -41
40 TEAM NOVO NORDISK -46

Punti "ranking" ottenuti dalle squadre nel 2013
Pos. Team (Code) 2013
1 SKY PROCYCLING (SKY) 735
2 OMEGA PHARMA - QUICK-STEP CYCLING TEAM (OPQ) 597
3 KATUSHA (KAT) 583
4 MOVISTAR TEAM (MOV) 528
5 GARMIN - SHARP (GRS) 370
6 LAMPRE - MERIDA (LAM) 347
7 FDJ (FDJ) 339
8 AG2R LA MONDIALE (ALM) 337
9 ASTANA PRO TEAM (AST) 333
10 RADIOSHACK LEOPARD (RLT) 328
11 BMC RACING TEAM (BMC) 302
12 CANNONDALE PRO CYCLING (CAN) 289
13 TEAM EUROPCAR (EUC) 219
14 LOTTO BELISOL (LTB) 217
15 ORICA GREENEDGE (OGE) 216
16 BLANCO PRO CYCLING TEAM (BLA) 202
17 TEAM ARGOS - SHIMANO (ARG) 180
18 TEAM SAXO - TINKOFF (TST) 154
19 EUSKALTEL - EUSKADI (EUS) 140
20 VINI FANTINI (VIN) 114
21 VACANSOLEIL-DCM PRO CYCLING TEAM (VCD) 103
22 ANDRONI GIOCATTOLI - VENEZUELA (AND) 54
23 MTN - QHUBEKA (MTN) 51
24 IAM CYCLING (IAM) 24
25 BARDIANI VALVOLE - CSF INOX (BAR) 15
26 CAJA RURAL - SEGUROS RGA (CJR) 12
27 TEAM NETAPP - ENDURA (TNE) 0
28 COFIDIS, SOLUTIONS CREDITS (COF) -11
29 COLOMBIA (COL) -12
30 CRELAN - EUPHONY (CRE) -13
31 SOJASUN (SAU) -17
32 CCC POLSAT POLKOWICE (CCC) -21
33 TOPSPORT VLAANDEREN - BALOISE (TSV) -33
34 UNITEDHEALTHCARE PRO CYCLING TEAM (UHC) -36
35 DRAPAC CYCLING (DPC) -36
36 RUSVELO (RVL) -37
37 BRETAGNE - SECHE ENVIRONNEMENT (BSE) -41
38 CHAMPION SYSTEM PRO CYCLING TEAM (CSS) -46
39 ACCENT JOBS - WANTY (AJW) -48
40 TEAM NOVO NORDISK (TNN) -50


The magnificent ten
Pos. Rider Total
1 SAGAN Peter 420
2 NIBALI Vincenzo 357
3 RODRIGUEZ OLIVER Joaquin 345
4 FROOME Chris 301
5 VALVERDE BELMONTE Alejandro 297
6 WIGGINS Bradley 292
7 BOONEN Tom 281
8 CAVENDISH Mark 258
9 MARTIN Tony 241
10 GREIPEL Andre 238
Basso ha scritto:Orbene, considerando il nuovo sistema di punteggio che considera i primi 10 atleti di una squadra per formare il valore, oltre a sapere che il 20% del punteggio dei nuovi arrivati resta nelle vecchie squadre:

se Corti, oltre a confermare i corridori di quest'anno, ingaggiasse Uran, Henao, Rubiano, Arredondo, Acevedo e Chamorro (magari con un altro paio di "stranieri"), avrebbe possibilità di essere nelle posizioni che contano (ovviamente considerando i risultati ottenuti sino al Giro)?
Sarebbe "border line" acquistando tre "fenomeni continental".


fair play? No, Grazie!

Basso
Messaggi: 16322
Iscritto il: sabato 21 maggio 2011, 18:03
Località: Vicenza

Re: UCI World Tour 2013

Messaggio da leggere da Basso » martedì 28 maggio 2013, 20:19

Grazie Slegar, come sempre :)


11 Vuelta 7-Prato
12 Appennino-Japan
13 Giro 9-CN ITA-Vuelta 20-Sabatini
14 Vasco-Dauphiné-Tour 3-Tour 21-Pologne-Tre Valli
15 Laigueglia-Escaut-Giro 2-Giro 18-Giro GC-Tour 13-Fourmies
16 Nice-Vuelta 12
17 Frankfurt-Tour 11-Vuelta 16-Chrono
18 Bianche-DePanne-Romandie-Köln-Piemonte-Chrono
19 Nice-Turkey-Portugal-Vuelta 10
20 Plouay-Toscana

Nicker
Messaggi: 1989
Iscritto il: martedì 14 dicembre 2010, 22:12

Re: UCI World Tour 2013

Messaggio da leggere da Nicker » venerdì 31 maggio 2013, 13:01

Seb ha scritto:Pare che cambino ancora leggermente i punti per ottenere le licenze
http://www.velofutur.es/noticias/2013/0 ... worldtour/

- Calcolati i migliori 10 corridori
- 20% di punti rimane alla squadra vecchia
- abbassati i punteggi dei circuiti non europei
Questo cambiamento di regolamento che avevo letto tempo fa è ufficiale o era solo un'indiscrezione?
Sarebbe una mossa molto intelligente per evitare di vedere corridori lasciati fuori dalle corse pur di non portare troppi punti alle nuove squadre che li ingaggiano...

Edit: ho letto adesso che è ufficiale :hammer:


"Il bene si fa ma non si dice e sfruttare le disgrazie degli altri per farsi belli è da vigliacchi"

Avatar utente
TIC
Messaggi: 7785
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 19:20

Re: UCI World Tour 2013

Messaggio da leggere da TIC » venerdì 31 maggio 2013, 14:10

Tranchée d'Arenberg ha scritto:
nunziol ha scritto:Tony Martin su un percorso come Firenze per voi sarebbe totalmente tagliato fuori?
Alla fine su salite nn troppo lunghe tiene
Tony Martin in gare in linea con altimetria seria come quella di Firenze non ha alcuna speraza. Lui in toscana ci andrà per vincere l'oro a cronometro.
Tony Martin non sarebbe competitivo con nessun tipo di percorso, ne lo e' mai stato competitivo per una corsa in linea... E non darei cosi' scontato il suo successo a crono, c'e' un certo Wiggo che vorra' rifarsi da una brutta stagione, idem Phinney, e ringrazi che Cancellara pensera' soprattutto alla gara il linea.



Avatar utente
lemond
Messaggi: 14627
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 13:52
Località: Firenze

Re: UCI World Tour 2013

Messaggio da leggere da lemond » venerdì 31 maggio 2013, 14:23

TIC ha scritto: E non darei cosi' scontato il suo successo a crono, c'e' un certo Wiggo che vorra' rifarsi da una brutta stagione, idem Phinney, e ringrazi che Cancellara pensera' soprattutto alla gara il linea.
Così scontato no, ma a me sembra che il favorito logico, sulla base delle prestazioni degli ultimi anni, sia lui.


Fanno festa i musulmani il venerdì
il sabato gli ebrei
la domenica i cristiani
i barbieri il lunedì :bll:

"Per principio rifiuto di sottopormi a questi controlli. Non sono ostile alla lotta al doping, che ritengo indispensabile tra i dilettanti, ma nel caso di professionisti è differente.

Strong
Messaggi: 10137
Iscritto il: mercoledì 12 gennaio 2011, 11:48

Re: UCI World Tour 2013

Messaggio da leggere da Strong » venerdì 31 maggio 2013, 14:24

TIC ha scritto:
Tranchée d'Arenberg ha scritto:
nunziol ha scritto:Tony Martin su un percorso come Firenze per voi sarebbe totalmente tagliato fuori?
Alla fine su salite nn troppo lunghe tiene
Tony Martin in gare in linea con altimetria seria come quella di Firenze non ha alcuna speraza. Lui in toscana ci andrà per vincere l'oro a cronometro.
Tony Martin non sarebbe competitivo con nessun tipo di percorso, ne lo e' mai stato competitivo per una corsa in linea... E non darei cosi' scontato il suo successo a crono, c'e' un certo Wiggo che vorra' rifarsi da una brutta stagione, idem Phinney, e ringrazi che Cancellara pensera' soprattutto alla gara il linea.
wiggo e phinney sembra stiano affrontando la classica "stagione no"


i fondamentalisti del ciclismo e gli ultras dei ciclisti sono il male di questo sport.

Avatar utente
Tranchée d'Arenberg
Messaggi: 20153
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 13:50

Re: UCI World Tour 2013

Messaggio da leggere da Tranchée d'Arenberg » venerdì 31 maggio 2013, 16:29

TIC ha scritto:
Tranchée d'Arenberg ha scritto:
nunziol ha scritto:Tony Martin su un percorso come Firenze per voi sarebbe totalmente tagliato fuori?
Alla fine su salite nn troppo lunghe tiene
Tony Martin in gare in linea con altimetria seria come quella di Firenze non ha alcuna speraza. Lui in toscana ci andrà per vincere l'oro a cronometro.
Tony Martin non sarebbe competitivo con nessun tipo di percorso, ne lo e' mai stato competitivo per una corsa in linea... E non darei cosi' scontato il suo successo a crono, c'e' un certo Wiggo che vorra' rifarsi da una brutta stagione, idem Phinney, e ringrazi che Cancellara pensera' soprattutto alla gara il linea.
Wiggins è già tanto se lo rivedremo correre in questa stagione. Non sarà al Delfinato e probabilmente neanche in Svizzera e a quanto pare potrebbe saltare pure il Tour per un problema al ginocchio di cui si ignorava l'esistenza al Giro. Io dico che non c'è con la testa.
Phinney quest'anno non sta combinando nulla e comunque su distanze di 50 km finora ha sempre preso almeno un minuto da Martin.
Allo stato attuale tra quelli che hai citato l'unico che potrebbe fargli seriamente male è Cancellara, ma lui ovviamente penserà alla gara della domenica.


Cobblestone 2012 & 2018 - 1° Classifica Generale
Cobblestone 2012 & 2018 - 1° Classifica Classiche
Cobblestone 2013 - 1° Classifica Semiclassiche

FantaCycling Manager 2016 - 1° Classifica (squadre)

beppesaronni ha scritto: Ps: hirshi fara cagare. Hirshi è la nuova moda. Come votare calenda. Ma hirshi è un bluff....

Avatar utente
Subsonico
Messaggi: 6715
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 19:13

Re: UCI World Tour 2013

Messaggio da leggere da Subsonico » venerdì 31 maggio 2013, 16:32

Nicker ha scritto:
Seb ha scritto:Pare che cambino ancora leggermente i punti per ottenere le licenze
http://www.velofutur.es/noticias/2013/0 ... worldtour/

- Calcolati i migliori 10 corridori
- 20% di punti rimane alla squadra vecchia
- abbassati i punteggi dei circuiti non europei
Questo cambiamento di regolamento che avevo letto tempo fa è ufficiale o era solo un'indiscrezione?
Sarebbe una mossa molto intelligente per evitare di vedere corridori lasciati fuori dalle corse pur di non portare troppi punti alle nuove squadre che li ingaggiano...

Edit: ho letto adesso che è ufficiale :hammer:
Tra l'altro è un ottima pensata per prevenire sgradevoli casi di mobbing, come quello avvenuto per Fulgsang in Radioshack l'anno scorso.


VINCITORE DEL FANTATOUR 2016 SUL CAMPO: certe fantaclassifiche verranno riscritte...

"Stufano è un Peter Sagan che ha smesso di sognare (E.Vittone) "

Avatar utente
lemond
Messaggi: 14627
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 13:52
Località: Firenze

Re: UCI World Tour 2013

Messaggio da leggere da lemond » venerdì 31 maggio 2013, 16:58

Subsonico ha scritto: Tra l'altro è un ottima pensata per prevenire sgradevoli casi di mobbing, come quello avvenuto per Fulgsang in Radioshack l'anno scorso.
A proposito del danese, quest'anno senza essere boicottato che ha fatto? Secondo me era meglio per lui restare dov'era, così aveva la possibilità di vincere ancora il Giro d'Austria. :D

Race Pos Date Season

Liege - Bastogne - Liege 32 21/04/2013 2013

Fleche Wallonne 69 17/04/2013 2013

Amstel Gold Race 17 14/04/2013 2013

Vuelta al Pais Vasco - General classification 31 06/04/2013 2013

Vuelta al Pais Vasco - Stage 4 22 04/04/2013 2013

Vuelta al Pais Vasco - Stage 3 17 03/04/2013 2013

Vuelta al Pais Vasco - Stage 2 16 02/04/2013 2013

Vuelta al Pais Vasco - Stage 1 5 01/04/2013 2013

Volta a Catalunya - Stage 7 10 24/03/2013 2013

Volta a Catalunya - General classification 11 24/03/2013 2013

Volta a Catalunya - Stage 6 9 23/03/2013 2013

Volta a Catalunya - Stage 5 25 22/03/2013 2013

Volta a Catalunya - Stage 4 13 21/03/2013 2013

Volta a Catalunya - Stage 3 13 20/03/2013 2013

Volta a Catalunya - Stage 2 20 19/03/2013 2013

Paris - Nice - Stage 3 37 06/03/2013 2013

Paris - Nice - Stage 2 40 05/03/2013 2013

Clásica de Almería 77 24/02/2013 2013

Vuelta Ciclista a Murcia 8 23/02/2013 2013

Vuelta Ciclista a Murcia 8 23/02/2013 2013

Vuelta a Andalucía Ruta Ciclista Del Sol - Stage 3 9 20/02/2013 2013

Vuelta a Andalucía Ruta Ciclista Del Sol - General classification 6 20/02/2013 2013

Vuelta a Andalucía Ruta Ciclista Del Sol - Stage 2 6 19/02/2013 2013

Vuelta a Andalucía Ruta Ciclista Del Sol - Stage 1 9 18/02/2013 2013

Vuelta a Andalucía Ruta Ciclista Del Sol - Prologue 14 17/02/2013 2013


Fanno festa i musulmani il venerdì
il sabato gli ebrei
la domenica i cristiani
i barbieri il lunedì :bll:

"Per principio rifiuto di sottopormi a questi controlli. Non sono ostile alla lotta al doping, che ritengo indispensabile tra i dilettanti, ma nel caso di professionisti è differente.

Avatar utente
cauz.
Messaggi: 12659
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 12:53
Località: milano
Contatta:

Re: UCI World Tour 2013

Messaggio da leggere da cauz. » venerdì 31 maggio 2013, 17:34

Tranchée d'Arenberg ha scritto: Wiggins è già tanto se lo rivedremo correre in questa stagione. Non sarà al Delfinato e probabilmente neanche in Svizzera e a quanto pare potrebbe saltare pure il Tour per un problema al ginocchio di cui si ignorava l'esistenza al Giro. Io dico che non c'è con la testa.
si', ora pare ufficiale che salterà il TdF... e a questo punto mi domando anch'io se la sua stagione non sia già finita qua.
o i malanni sono ben più gravi di quanto dicono, oppure davvero il problema è di testa (da troppi successi nel 2012 o dai postumi degli incidenti invernali, non ci è dato sapere).


"Il male trionfa sempre, perche' il bene e' stupido" [Lord Casco]
@cauz_ | bidonmagazine.org | confindustrial.noblogs.org

Strong
Messaggi: 10137
Iscritto il: mercoledì 12 gennaio 2011, 11:48

Re: UCI World Tour 2013

Messaggio da leggere da Strong » venerdì 31 maggio 2013, 17:39

cauz. ha scritto:
Tranchée d'Arenberg ha scritto: Wiggins è già tanto se lo rivedremo correre in questa stagione. Non sarà al Delfinato e probabilmente neanche in Svizzera e a quanto pare potrebbe saltare pure il Tour per un problema al ginocchio di cui si ignorava l'esistenza al Giro. Io dico che non c'è con la testa.
si', ora pare ufficiale che salterà il TdF... e a questo punto mi domando anch'io se la sua stagione non sia già finita qua.
o i malanni sono ben più gravi di quanto dicono, oppure davvero il problema è di testa (da troppi successi nel 2012 o dai postumi degli incidenti invernali, non ci è dato sapere).
non hanno parlato di una forte depressione anche per lui?


i fondamentalisti del ciclismo e gli ultras dei ciclisti sono il male di questo sport.

Avatar utente
Tranchée d'Arenberg
Messaggi: 20153
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 13:50

Re: UCI World Tour 2013

Messaggio da leggere da Tranchée d'Arenberg » venerdì 31 maggio 2013, 20:50

Io sono straconvinto che al Giro lui la cotta l'abbia presa principalmente dal punto di vista psicologico. Ribadisco cose già dette in precedenza, perdonatemi.
Può anche darsi che abbia avuto la bronchite, però è certo che i minuti li ha beccati non per colpa della bronchite che normalmente non ti fa andare piano quasi esclusivamente in discesa. Se prendiamo in cosiderazione gli episodi che lo hanno riguardato si capisce bene. A Pescara s'è beccato 1:30 circa dopo essere caduto in discesa e soprattutto dopo essere andato in difficoltà in discesa. Non credo che in ciò abbia avuto un ruolo la bronchite. Nella crono è andato piano nel primo tratto, quello più tortuoso e difficile per la presenza di tratti di discesa tecnici, per poi riprendersi bene nella seconda parte di gara. Anche in questo caso la bronchite non credo abbia avuto un ruolo. Anzi se fosse stato così nella seconda parte della crono sarabbe semmai andato ancora più in difficoltà (ve lo dice uno che di bronchiti ne sa qualcosa, visto che da piccolo ho sofferto spesso di questo problema a causa dell'asma allergico). Dopodichè nella tappa di Firenze si è nuovamente staccato in discesa per poi rientrare nel tratto successivo che prevedeva salita. Anche qui valgono le stesse valutazioni di cui sopra. Si arriva così alla tappa dell'Altopiano del Montasio. Uno che soffre così tanto di bronchite da non tenere le ruote del gruppo in discesa in una salita del genere becca almeno 20 minuti (vi ricordate il povero Garzelli in maglia Mapei al giro del 2001? Aveva la bronchite e non riusciva a salire lungo le rampe del Fedaia. Prese 14 minuti). Invece in quella tappa Wiggins è arrivato si in ritardo ma difendendosi più che bene. Strano. Infine la tappa di Treviso dove Wiggins si stacca di nuovo in discesa senza poi riuscire più neanche a pedalare nel successivo tratto di pianura. Ora ci sta che il maltempo ti faccia star peggio quando stai già male, ma così tanto da non riuscire neanche a pedalare non credo.
Insomma a me pare chiaro che il problema non fosse (almeno unicamente) di carattere fisico. C'era e c'è sicuramente dell'altro, purtroppo.


Cobblestone 2012 & 2018 - 1° Classifica Generale
Cobblestone 2012 & 2018 - 1° Classifica Classiche
Cobblestone 2013 - 1° Classifica Semiclassiche

FantaCycling Manager 2016 - 1° Classifica (squadre)

beppesaronni ha scritto: Ps: hirshi fara cagare. Hirshi è la nuova moda. Come votare calenda. Ma hirshi è un bluff....

Admin
Messaggi: 14469
Iscritto il: domenica 21 giugno 2009, 22:48

Re: UCI World Tour 2013

Messaggio da leggere da Admin » venerdì 31 maggio 2013, 22:53

Concordo con Tranchée.


Pantani è una leggenda come Coppi e Bartali

Basso
Messaggi: 16322
Iscritto il: sabato 21 maggio 2011, 18:03
Località: Vicenza

Re: UCI World Tour 2013

Messaggio da leggere da Basso » domenica 16 giugno 2013, 18:33

C'è una nazione che rischia di non avere 9 uomini al via del Mondiale di Firenze. Sto parlando del Belgio.

In base alla classifica per nazioni del Wt al Mondiale possono disporre di 9 uomini le prime dieci nazioni della classifica; in questo momento (aggiornata dopo il Tour de Suisse) troviamo.

1) Spagna 811
2) Colombia 766
3) Italia 710
4) Gran Bretagna 622
5) Australia 553
6) Olanda 456
7) Francia 430
8) Svizzera 424
9) Belgio 420
10) Slovacchia 339
11) Stati Uniti 328

Considerato:
- che i punti belgi che contano dovrebbero arrivare al massimo da Van den Broeck (che comunque pare messo meno bene dell'anno scorso), Gilbert e De Gendt (ma per poter essere utile dovrebbe arrivare tra i primi otto),
- che la Slovacchia può difendersi con un certo Sagan (l'anno scorso fece 98 punti ed ha tutte le possibilità per ripetersi, Peter Velits una decina di punti dovrebbe raccoglierli),
- e che gli Stati Uniti giocano le carte Talansky e Van Garderen

ecco che il Belgio non è certo ad ora dei posti (alla fine sarà per me la Svizzera a rischiare di più).

Verosimilmente il problema non dovrebbe porsi, tuttavia in casa di Re Alberto la situazione non è rosea


11 Vuelta 7-Prato
12 Appennino-Japan
13 Giro 9-CN ITA-Vuelta 20-Sabatini
14 Vasco-Dauphiné-Tour 3-Tour 21-Pologne-Tre Valli
15 Laigueglia-Escaut-Giro 2-Giro 18-Giro GC-Tour 13-Fourmies
16 Nice-Vuelta 12
17 Frankfurt-Tour 11-Vuelta 16-Chrono
18 Bianche-DePanne-Romandie-Köln-Piemonte-Chrono
19 Nice-Turkey-Portugal-Vuelta 10
20 Plouay-Toscana

Avatar utente
Slegar
Messaggi: 5959
Iscritto il: venerdì 10 dicembre 2010, 16:49

Re: UCI World Tour 2013

Messaggio da leggere da Slegar » mercoledì 19 giugno 2013, 10:18

Basso ha scritto:Considerato:
- che i punti belgi che contano dovrebbero arrivare al massimo da Van den Broeck (che comunque pare messo meno bene dell'anno scorso), Gilbert e De Gendt (ma per poter essere utile dovrebbe arrivare tra i primi otto),
- che la Slovacchia può difendersi con un certo Sagan (l'anno scorso fece 98 punti ed ha tutte le possibilità per ripetersi, Peter Velits una decina di punti dovrebbe raccoglierli),
- e che gli Stati Uniti giocano le carte Talansky e Van Garderen

ecco che il Belgio non è certo ad ora dei posti (alla fine sarà per me la Svizzera a rischiare di più).

Verosimilmente il problema non dovrebbe porsi, tuttavia in casa di Re Alberto la situazione non è rosea
Dopo il Tour si devono disputare Polonia e San Sebastian (assurda la concomitanza tra le due gare) prima del 15 agosto e qualcosa di importante i belgi lo possono racimolare, come le altre nazioni del resto.

Se sarà rispettato il limite temporale del 15 agosto la nazione che rischia seriamente di non partecipare ai mondiale è il Lussemburgo; l'Eneco Tour è in programma dal 12 al 18 agosto e allo stato attuale l'unico lussembughese che può racimolare punti in una prova del WT è Bob Jungels (sempre che non corra il Polonia e che Andy Schleck non imbrocchi la fuga buona o si classifichi nei 20 al Tour).

A proposito di San Sebastian; è arrivata la conferma che la competizione si svolgerà regolarmente il 27 luglio e che i problemi economici sono stati risolti almeno per quest'anno:
http://www.biciciclismo.com/cas/site/no ... p?id=63129


fair play? No, Grazie!

Avatar utente
Tranchée d'Arenberg
Messaggi: 20153
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 13:50

Re: UCI World Tour 2013

Messaggio da leggere da Tranchée d'Arenberg » mercoledì 19 giugno 2013, 11:30

Basso ha scritto:C'è una nazione che rischia di non avere 9 uomini al via del Mondiale di Firenze. Sto parlando del Belgio.

In base alla classifica per nazioni del Wt al Mondiale possono disporre di 9 uomini le prime dieci nazioni della classifica; in questo momento (aggiornata dopo il Tour de Suisse) troviamo.

1) Spagna 811
2) Colombia 766
3) Italia 710
4) Gran Bretagna 622
5) Australia 553
6) Olanda 456
7) Francia 430
8) Svizzera 424
9) Belgio 420
10) Slovacchia 339
11) Stati Uniti 328

Considerato:
- che i punti belgi che contano dovrebbero arrivare al massimo da Van den Broeck (che comunque pare messo meno bene dell'anno scorso), Gilbert e De Gendt (ma per poter essere utile dovrebbe arrivare tra i primi otto),
- che la Slovacchia può difendersi con un certo Sagan (l'anno scorso fece 98 punti ed ha tutte le possibilità per ripetersi, Peter Velits una decina di punti dovrebbe raccoglierli),
- e che gli Stati Uniti giocano le carte Talansky e Van Garderen

ecco che il Belgio non è certo ad ora dei posti (alla fine sarà per me la Svizzera a rischiare di più).

Verosimilmente il problema non dovrebbe porsi, tuttavia in casa di Re Alberto la situazione non è rosea
Il Belgio rischia di avere 6 uomini invece di 9, ma chi rischia molto molto di più è la Svizzera che al Tour sarà priva di Cancellara e difficilmente tornerà a casa con un incremento di punti significativo. Gli elvetici devono sperare in qualche fuga di Rast o Albasini, i belgi hanno decisamente molte carte in più.


Cobblestone 2012 & 2018 - 1° Classifica Generale
Cobblestone 2012 & 2018 - 1° Classifica Classiche
Cobblestone 2013 - 1° Classifica Semiclassiche

FantaCycling Manager 2016 - 1° Classifica (squadre)

beppesaronni ha scritto: Ps: hirshi fara cagare. Hirshi è la nuova moda. Come votare calenda. Ma hirshi è un bluff....

Avatar utente
cauz.
Messaggi: 12659
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 12:53
Località: milano
Contatta:

Re: UCI World Tour 2013

Messaggio da leggere da cauz. » giovedì 20 giugno 2013, 13:50

Tranchée d'Arenberg ha scritto: Il Belgio rischia di avere 6 uomini invece di 9, ma chi rischia molto molto di più è la Svizzera che al Tour sarà priva di Cancellara e difficilmente tornerà a casa con un incremento di punti significativo. Gli elvetici devono sperare in qualche fuga di Rast o Albasini, i belgi hanno decisamente molte carte in più.

non ci sarà nemmeno rast.
albasini deve fare il salvatore della patria (e cancellara farsi qualche esamino di coscienza, perchè se vuoi vincere il mondiale devi pensarci anche in prospettiva raccattando punti qua e la'... cavendish insegna)


"Il male trionfa sempre, perche' il bene e' stupido" [Lord Casco]
@cauz_ | bidonmagazine.org | confindustrial.noblogs.org

Rispondi