Fabio Aru

Il mondo dei professionisti tra gare e complessità, e più in generale l'approccio al ciclismo di ogni appassionato
l'Orso
Messaggi: 4570
Iscritto il: venerdì 10 dicembre 2010, 11:18

Re: Fabio Aru

Messaggio da leggere da l'Orso » martedì 21 aprile 2015, 16:49

Brogno ha scritto:Che dire, sono pronto ad inchinarmi anche io a Slegar allora, non appena Porte fallirà questo giro :D
In realtà io ho letto la carriera di Porte in maniera un po di diversa, per cui il Tour 2013 fu il primo di vera esplosione, e lo corse comunque in supporto a Froome. L'anno scorso penso che il vero Porte non l'abbiamo mai visto, quindi comunque lo aspetto al Giro.
Ma ovviamente concordo con i vostri ragionamenti, solo che non sempre i risultati passati sono un buon indicatore delle prestazioni future (spesso si, ma...).
In questo caso io "seguo te": escludendo Froome, gli altri sky solitamente vengono "predisposti" in funzione dell'obiettivo da perseguire.
Nel 2013, Porte saltò per aria, per poi andar + forte del suo capitano quando Froome andò in crisi, insomma.. potrebbe anche essere che non fosse preparato per stare al massimo tutti i giorni per poter andare oltre in caso di necessità.
Oltretutto la tattica Sky è molto dispendiosa per i gregari, seppur di lusso..

Faccio anche notare che l'ormai ex, purtroppo (sigh), Evans vantava, secondo tutti, lo stesso difetto ma poi il suo Tour se lo portò a casa e non era di certo in tenera età.

Il Giro di quest'anno è abbastanza in linea con le possibilità di Porte (x una top 5), poi... ben venga una sua crisi di un giorno, magari dopo aver messo tutti all'angolo, in questo modo si riaprirebbe il giro.

x Contador
Anch'io non l'ho ancora visto molto brillante, spero sia perchè vuol fare l'accoppiata senza iniziare il Giro al massimo e non per ripercussioni mentali della situazione di squadra.
Guardacaso finchè il "pagatore" non ha cominciato a rompere i maroni sembrava andar bene, poi...

PPS/OT x Tronfiov: ma benedetto ragazzo, se rompi i cocomeri a mezzo mondo per far correre le migliori gare ai campioni... perchè poi seghi le gambe ai tuoi campioni?
Ok, hai preso Basso che certamente pare essere sulla tua (sigh) lunghezza d'onda, ma ho qualche dubbio che Ivan ti salvi la stagione... le pagliacciate da "motivatori" tienile per chi si fa ("fintamente" e per interessi) condizionare, Condator è di altra pasta (direi anche Sagan e per quel poco che l'ho sentito parlare, pure Majka). Così i talenti li perdi, altro che farli correre in scontri diretti.


Fanta cicloweb 2015:
Tour 2015 - 19a tappa - SJ M.nne - Toussuire (24 Luglio)

utenti ignorati:
Scostante_Girardengo


Avatar utente
Abruzzese
Messaggi: 5479
Iscritto il: venerdì 10 dicembre 2010, 16:24

Re: Fabio Aru

Messaggio da leggere da Abruzzese » martedì 21 aprile 2015, 17:11

Comunque non è la prima volta che Aru soffre di problemi gastrointestinali: accadde in uno dei due Giri della Valle d'Aosta vinti, riuscendo però a resistere e a portare a casa la gara; poi ricordo che li ebbe sicuramente nel Giro 2013 verso l'ultima settimana di gara e quindi arriviamo ad adesso dove a suo dire il virus l'ha messo letteralmente KO.


"L'importante non è quello che trovi alla fine di una corsa. L'importante è ciò che provi mentre corri" (Giorgio Faletti in "Notte prima degli esami")

"qui c'è gente che è totalmente avulsa dalla realtà e nociva al forum"

Admin
Messaggi: 13458
Iscritto il: domenica 21 giugno 2009, 22:48

Re: Fabio Aru

Messaggio da leggere da Admin » martedì 21 aprile 2015, 18:16

l'Orso ha scritto: Faccio anche notare che l'ormai ex, purtroppo (sigh), Evans vantava, secondo tutti, lo stesso difetto ma poi il suo Tour se lo portò a casa e non era di certo in tenera età.
Però prima di quel Tour aveva più volte dimostrato di poterselo giocare un GT, certo perdendo, ma di poterselo giocare. Porte quando l'ha dimostrato?


Pantani è una leggenda come Coppi e Bartali

l'Orso
Messaggi: 4570
Iscritto il: venerdì 10 dicembre 2010, 11:18

Re: Fabio Aru

Messaggio da leggere da l'Orso » martedì 21 aprile 2015, 18:34

Admin ha scritto:
l'Orso ha scritto: Faccio anche notare che l'ormai ex, purtroppo (sigh), Evans vantava, secondo tutti, lo stesso difetto ma poi il suo Tour se lo portò a casa e non era di certo in tenera età.
Però prima di quel Tour aveva più volte dimostrato di poterselo giocare un GT, certo perdendo, ma di poterselo giocare. Porte quando l'ha dimostrato?
Non lo voglio paragonare ad Evans, mi riferivo al fatto che quest'anno potrebbe essersi preparato al meglio sulle 3 settimane e non avere crisi nere di modo da giocarsi un piazzamento nei 5 (già nei 3 è difficile, perlomeno sulla carta)


Fanta cicloweb 2015:
Tour 2015 - 19a tappa - SJ M.nne - Toussuire (24 Luglio)

utenti ignorati:
Scostante_Girardengo

Avatar utente
udra
Messaggi: 6662
Iscritto il: mercoledì 1 ottobre 2014, 11:29

Re: Fabio Aru

Messaggio da leggere da udra » martedì 21 aprile 2015, 18:40

Admin ha scritto:
l'Orso ha scritto: Faccio anche notare che l'ormai ex, purtroppo (sigh), Evans vantava, secondo tutti, lo stesso difetto ma poi il suo Tour se lo portò a casa e non era di certo in tenera età.
Però prima di quel Tour aveva più volte dimostrato di poterselo giocare un GT, certo perdendo, ma di poterselo giocare. Porte quando l'ha dimostrato?
Cadel la prima top5 la fece nel 2006 a 29 anni...Porte ha la stessa età...certo è che se fallisse (tralasciando eventi imprevedibili come cadute e malanni) non credo che Sky gli offrirà altre chances quindi questa è un po' un ultima spiaggia, un confine tra una carriera da gregario con chances in brevi corse a tappe e una da capitano che potrebbe spingerlo anche a cercare fortuna lontano da Sky




Avatar utente
Mystogan
Messaggi: 3090
Iscritto il: domenica 23 febbraio 2014, 12:28

Re: Fabio Aru

Messaggio da leggere da Mystogan » martedì 21 aprile 2015, 19:28

Comunque per Porte avrà una grossa responsabilità a cui non è abituato,visto che a parte il Giro 2010 lui no è mai partito capitano di una sua squadra ad un grande giro



Avatar utente
jerrydrake
Messaggi: 5526
Iscritto il: venerdì 10 dicembre 2010, 12:14

Re: Fabio Aru

Messaggio da leggere da jerrydrake » martedì 21 aprile 2015, 20:24

Ma non c'è un thread su Porte?



Avatar utente
Visconte85
Messaggi: 10287
Iscritto il: giovedì 8 maggio 2014, 14:27

Re: Fabio Aru

Messaggio da leggere da Visconte85 » mercoledì 22 aprile 2015, 19:48

SHEFER: "Penso non farà nessuna gara fino al Giro, lo rivediamo direttamente al Giro. Se fosse solo uno o due giorni sarebbe diverso, ma per adesso ancora non sta bene. Penso che andare al Romandia adesso sarebbe inutile, farebbe peggio e basta"


2014:Giro tp21,Tour tp10,Vuelta tp3, ARGENTO Ponferrada
2015:Giro anch'io 3°,Tour tp10 e 20, GpMontreal
2016:GandWevelgen, Svizzera, Tour tp13, Vuelta tp10
2017:Tour tp10 Vuelta tp2
2018:Scheldeprijs, Giro tp21, Tour tp11
2019:Kuurne-Bruxelles-Kuurne

Avatar utente
Mystogan
Messaggi: 3090
Iscritto il: domenica 23 febbraio 2014, 12:28

Re: Fabio Aru

Messaggio da leggere da Mystogan » mercoledì 22 aprile 2015, 19:53

Rischia seriamente di saltare il Giro......



giorgio ricci
Messaggi: 3025
Iscritto il: lunedì 9 giugno 2014, 13:44

Re: Fabio Aru

Messaggio da leggere da giorgio ricci » mercoledì 22 aprile 2015, 21:23

Vero. Ho la sensazione che al giro rischia di non esserci o di arrivarci fuori condizione . Potrebbe essere però bello vederlo al Tour



Avatar utente
barrylyndon
Messaggi: 13745
Iscritto il: venerdì 10 dicembre 2010, 15:20

Re: Fabio Aru

Messaggio da leggere da barrylyndon » mercoledì 22 aprile 2015, 22:09

non sembra tanto allarmato.visto l'ultimo tweet.


Nibali sta a Froome come Thoeni stava a Klammer.

Avatar utente
Spartacus
Messaggi: 2407
Iscritto il: sabato 22 gennaio 2011, 18:36

Re: Fabio Aru

Messaggio da leggere da Spartacus » venerdì 24 aprile 2015, 1:24

attacco (?) di Greg Henderson ad Aru su twitter

Sad to see @fabaro1 "sick". Mate make sure next time u come back to our sport "healthy". Aka. Clean! #biopassport! Or don't come back!

I am so sick of it. It becomes common knowledge within days. Why try cheat.



Avatar utente
Scattista
Messaggi: 2362
Iscritto il: mercoledì 24 settembre 2014, 21:22

Re: Fabio Aru

Messaggio da leggere da Scattista » venerdì 24 aprile 2015, 7:37

Spartacus ha scritto:attacco (?) di Greg Henderson ad Aru su twitter

Sad to see @fabaro1 "sick". Mate make sure next time u come back to our sport "healthy". Aka. Clean! #biopassport! Or don't come back!

I am so sick of it. It becomes common knowledge within days. Why try cheat.
:shock: beh questa è piuttosto pesante.

dove si può vedere il tweet di Fabio Aru a proposito del proprio allenamento?


Immagine

Avatar utente
nino58
Messaggi: 10742
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 14:38

Re: Fabio Aru

Messaggio da leggere da nino58 » venerdì 24 aprile 2015, 8:30

Scattista ha scritto:
Spartacus ha scritto:attacco (?) di Greg Henderson ad Aru su twitter

Sad to see @fabaro1 "sick". Mate make sure next time u come back to our sport "healthy". Aka. Clean! #biopassport! Or don't come back!

I am so sick of it. It becomes common knowledge within days. Why try cheat.
:shock: beh questa è piuttosto pesante.

dove si può vedere il tweet di Fabio Aru a proposito del proprio allenamento?
Vebbè, è vero che si può sempre andare sul traduttore di google, però, cazzo, quando si posta qualcosa in una lingua che non sia l'italiano si può anche mettere una breve sintesi di quello che si scrive o che si riporta.


Von Rock ? Nein, danke.
Diritto di correre senza condizioni a chi ha scontato una squalifica !!!

Fabioilpazzo
Messaggi: 1779
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 15:44

Re: Fabio Aru

Messaggio da leggere da Fabioilpazzo » venerdì 24 aprile 2015, 8:44

nino58 ha scritto:
Scattista ha scritto:
Spartacus ha scritto:attacco (?) di Greg Henderson ad Aru su twitter

Sad to see @fabaro1 "sick". Mate make sure next time u come back to our sport "healthy". Aka. Clean! #biopassport! Or don't come back!

I am so sick of it. It becomes common knowledge within days. Why try cheat.
:shock: beh questa è piuttosto pesante.

dove si può vedere il tweet di Fabio Aru a proposito del proprio allenamento?
Vebbè, è vero che si può sempre andare sul traduttore di google, però, cazzo, quando si posta qualcosa in una lingua che non sia l'italiano si può anche mettere una breve sintesi di quello che si scrive o che si riporta.
In parole povere gli ha scritto "assicurati che la prossima volta che tornerai a correre lo farai da pulito. Tra pochi giorni si saprà tutto".



Avatar utente
tetzuo
Messaggi: 7945
Iscritto il: venerdì 10 dicembre 2010, 10:08

Re: Fabio Aru

Messaggio da leggere da tetzuo » venerdì 24 aprile 2015, 8:49

nino58 ha scritto:
Scattista ha scritto:
Spartacus ha scritto:attacco (?) di Greg Henderson ad Aru su twitter

Sad to see @fabaro1 "sick". Mate make sure next time u come back to our sport "healthy". Aka. Clean! #biopassport! Or don't come back!

I am so sick of it. It becomes common knowledge within days. Why try cheat.
:shock: beh questa è piuttosto pesante.

dove si può vedere il tweet di Fabio Aru a proposito del proprio allenamento?
Vebbè, è vero che si può sempre andare sul traduttore di google, però, cazzo, quando si posta qualcosa in una lingua che non sia l'italiano si può anche mettere una breve sintesi di quello che si scrive o che si riporta.
è triste vedere fabio aru (che però viene citato erroneamente in quanto il suo profilo twitter non è quello) ''malato''. Ragazzo la prossima volta cerca di rientrare in gruppo ''in salute'', ovvero pulito! #passaportobiologico! Oppure non tornare!

sono schifato da tutto ciò e (in questi giorni dovrebbe essere opinione comune)*. Perché cercate di imbrogliare

*it becomes common knowledge within days non sriuscivo a rendertelo meglio di così, ma forse ho capito male il significato della frase



Avatar utente
tetzuo
Messaggi: 7945
Iscritto il: venerdì 10 dicembre 2010, 10:08

Re: Fabio Aru

Messaggio da leggere da tetzuo » venerdì 24 aprile 2015, 8:53

mi sembrano in ogni caso accuse gravissime anche se mai mi permetterei di mettere la mano sul fuoco per nessuno, ma dall'alto di cosa henderson ha scritto una roba del genere?



Fabioilpazzo
Messaggi: 1779
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 15:44

Re: Fabio Aru

Messaggio da leggere da Fabioilpazzo » venerdì 24 aprile 2015, 8:55

tetzuo ha scritto:mi sembrano in ogni caso accuse gravissime anche se mai mi permetterei di mettere la mano sul fuoco per nessuno, ma dall'alto di cosa henderson ha scritto una roba del genere?
Spero non dall'alto di qualcosa che sapremo anche noi tra pochi giorni.
Se invece ha scritto cose così gravi solo in base a sue supposizioni, spero che qualcuno gliele faccia riesplodere contro.



Avatar utente
tetzuo
Messaggi: 7945
Iscritto il: venerdì 10 dicembre 2010, 10:08

Re: Fabio Aru

Messaggio da leggere da tetzuo » venerdì 24 aprile 2015, 9:01

sì, ma se venisse fuori qualcosa nei prossimi giorni, come dice lui, perché lui lo dovrebbe sapere prima? (e soprattutto permettersi di renderlo pubblico)



Avatar utente
Tranchée d'Arenberg
Messaggi: 17382
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 13:50
Località: Falconara Albanese (CS)

Re: Fabio Aru

Messaggio da leggere da Tranchée d'Arenberg » venerdì 24 aprile 2015, 9:25

tetzuo ha scritto:sì, ma se venisse fuori qualcosa nei prossimi giorni, come dice lui, perché lui lo dovrebbe sapere prima? (e soprattutto permettersi di renderlo pubblico)
Ecco, questa in ogni caso è una cosa gravissima. Se nei prossimi giorni non uscirà nulla Henderson si sarà reso responsabile di un'accusa non provata e immotivata nei confronti di Fabio Aru. Viceversa se dovesse uscire fuori qualcosa, la situazione sarebbe altrettanto allarmante perchè vorrebbe dire che un ciclista qualsiasi è a conoscenza di qualcosa che non dovrebbe sapere, diversi giorni prima che questa venga resa pubblica.

Io credo che non ci sia nulla di vero semplicemente per un motivo: ieri sera l'UCI ha, sorprendentemente a mio modo di vedere, confermato la licenza WT all'Astana. Se ci fosse qualcosa di così grave e così imminente nei confronti di uno dei fari dell'Astana (non un Davidenok qualsiasi) non credo che l'UCI avrebbe confermato la licenza ai kazaki. A meno che Henderson non sappia qualcosa che non conosce neanche la stessa UCI. Ma qui saremmo proprio alla fantascienza.

Ad ogni modo il neozelandese s'è dimostrato ancora una volta una persona pessima.


Cobblestone 2012 & 2018 - 1° Classifica Generale
Cobblestone 2012 & 2018 - 1° Classifica Classiche
Cobblestone 2013 - 1° Classifica Semiclassiche

FantaCycling Manager 2016 - 1° Classifica (squadre)

Avatar utente
jerrydrake
Messaggi: 5526
Iscritto il: venerdì 10 dicembre 2010, 12:14

Re: Fabio Aru

Messaggio da leggere da jerrydrake » venerdì 24 aprile 2015, 9:34

Fabioilpazzo ha scritto:
tetzuo ha scritto:mi sembrano in ogni caso accuse gravissime anche se mai mi permetterei di mettere la mano sul fuoco per nessuno, ma dall'alto di cosa henderson ha scritto una roba del genere?
Spero non dall'alto di qualcosa che sapremo anche noi tra pochi giorni.
Se invece ha scritto cose così gravi solo in base a sue supposizioni, spero che qualcuno gliele faccia riesplodere contro.
Tranchée d'Arenberg ha scritto:
tetzuo ha scritto:sì, ma se venisse fuori qualcosa nei prossimi giorni, come dice lui, perché lui lo dovrebbe sapere prima? (e soprattutto permettersi di renderlo pubblico)
Ecco, questa in ogni caso è una cosa gravissima. Se nei prossimi giorni non uscirà nulla Henderson si sarà reso responsabile di un'accusa non provata e immotivata nei confronti di Fabio Aru. Viceversa se dovesse uscire fuori qualcosa, la situazione sarebbe altrettanto allarmante perchè vorrebbe dire che un ciclista qualsiasi è a conoscenza di qualcosa che non dovrebbe sapere, diversi giorni prima che questa venga resa pubblica.

Io credo che non ci sia nulla di vero semplicemente per un motivo: ieri sera l'UCI ha, sorprendentemente a mio modo di vedere, confermato la licenza WT all'Astana. Se ci fosse qualcosa di così grave e così imminente nei confronti di uno dei fari dell'Astana (non un Davidenok qualsiasi) non credo che l'UCI avrebbe confermato la licenza ai kazaki. A meno che Henderson non sappia qualcosa che non conosce neanche la stessa UCI. Ma qui saremmo proprio alla fantascienza.

Ad ogni modo il neozelandese s'è dimostrato ancora una volta una persona pessima.
Che dire, da tifosissimo di WunderbAru la cosa mi preoccupa assai. Posso quotare ogni singola virgola dei vostri ragionamenti, Vorrei si verificasse uno dei due scenari:
a) viene fuori a brevissimo qualcosa di molto grosso (ma, come dice Tranchée, allora come hanno fatto a non togliere la licenza all'Astana);
b) Fabio dà mandato ai suoi legali per una querela al neozelandese.

Ogni altro scenario, silenzio compreso, sarebbe l'ennesima automazzata sulle palle che il ciclismo si infligge.



Avatar utente
Tranchée d'Arenberg
Messaggi: 17382
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 13:50
Località: Falconara Albanese (CS)

Re: Fabio Aru

Messaggio da leggere da Tranchée d'Arenberg » venerdì 24 aprile 2015, 9:44

jerrydrake ha scritto:
Fabioilpazzo ha scritto:
tetzuo ha scritto:mi sembrano in ogni caso accuse gravissime anche se mai mi permetterei di mettere la mano sul fuoco per nessuno, ma dall'alto di cosa henderson ha scritto una roba del genere?
Spero non dall'alto di qualcosa che sapremo anche noi tra pochi giorni.
Se invece ha scritto cose così gravi solo in base a sue supposizioni, spero che qualcuno gliele faccia riesplodere contro.
Tranchée d'Arenberg ha scritto:
tetzuo ha scritto:sì, ma se venisse fuori qualcosa nei prossimi giorni, come dice lui, perché lui lo dovrebbe sapere prima? (e soprattutto permettersi di renderlo pubblico)
Ecco, questa in ogni caso è una cosa gravissima. Se nei prossimi giorni non uscirà nulla Henderson si sarà reso responsabile di un'accusa non provata e immotivata nei confronti di Fabio Aru. Viceversa se dovesse uscire fuori qualcosa, la situazione sarebbe altrettanto allarmante perchè vorrebbe dire che un ciclista qualsiasi è a conoscenza di qualcosa che non dovrebbe sapere, diversi giorni prima che questa venga resa pubblica.

Io credo che non ci sia nulla di vero semplicemente per un motivo: ieri sera l'UCI ha, sorprendentemente a mio modo di vedere, confermato la licenza WT all'Astana. Se ci fosse qualcosa di così grave e così imminente nei confronti di uno dei fari dell'Astana (non un Davidenok qualsiasi) non credo che l'UCI avrebbe confermato la licenza ai kazaki. A meno che Henderson non sappia qualcosa che non conosce neanche la stessa UCI. Ma qui saremmo proprio alla fantascienza.

Ad ogni modo il neozelandese s'è dimostrato ancora una volta una persona pessima.
Che dire, da tifosissimo di WunderbAru la cosa mi preoccupa assai. Posso quotare ogni singola virgola dei vostri ragionamenti, Vorrei si verificasse uno dei due scenari:
a) viene fuori a brevissimo qualcosa di molto grosso (ma, come dice Tranchée, allora come hanno fatto a non togliere la licenza all'Astana);
b) Fabio dà mandato ai suoi legali per una querela al neozelandese.

Ogni altro scenario, silenzio compreso, sarebbe l'ennesima automazzata sulle palle che il ciclismo si infligge.
condivido al 100%, in particolareuest'ultima riga. Spero che non finisca tutto qui.


Cobblestone 2012 & 2018 - 1° Classifica Generale
Cobblestone 2012 & 2018 - 1° Classifica Classiche
Cobblestone 2013 - 1° Classifica Semiclassiche

FantaCycling Manager 2016 - 1° Classifica (squadre)

Avatar utente
galliano
Messaggi: 13390
Iscritto il: giovedì 14 aprile 2011, 12:53
Località: TN

Re: Fabio Aru

Messaggio da leggere da galliano » venerdì 24 aprile 2015, 9:48

Situazione paradossale.
Ultimamente sembra che ci siano segreti di pulcinella ad ogni piè sospinto.
Nibali che fa una sparata contro hesjedal e dan martin senza che i diretti interessati proferiscano parola.

Greg Henderson che fa un'uscita di questo tipo, che non lascia adito a dubbi. E' impazzito?
Se Aru è in buona fede, minimo una querela ci starebbe bene.

Oppure siamo alle solite: nel gruppo si sanno cose che l'UCI ancora non sa o fa finta di non sapere.
Mi auguro veramente che GH sia un boccalone.



Avatar utente
nino58
Messaggi: 10742
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 14:38

Re: Fabio Aru

Messaggio da leggere da nino58 » venerdì 24 aprile 2015, 9:55

Ricordo male io o prima della sosta invernale qualcuno, anche qui, parlò di "farmacia" o espressione simile a proposito di Aru ?
Magari è la demenza senile o un brutto sogno ... non prendetemi sul serio.


Von Rock ? Nein, danke.
Diritto di correre senza condizioni a chi ha scontato una squalifica !!!

Avatar utente
Belluschi M.
Messaggi: 2655
Iscritto il: mercoledì 24 agosto 2011, 17:47
Località: Figino Serenza (CO)
Contatta:

Re: Fabio Aru

Messaggio da leggere da Belluschi M. » venerdì 24 aprile 2015, 10:10

Questi attacchi frontali corridore VS corridore in tema doping, senza che ci siano notizie e prove ufficiali, li vedo solo nel ciclismo.

Poi tocca leggere qua dentro che l'equazione ciclismo = doping è dovuta al lavoro dei giornalisti.


I veri campioni erano quelli che dicevano no [Winter]

Froome è il bersaglio preferito di chiunque provi un minimo di frustrazione nei confronti del ciclismo professionistico [Leonardo Piccione].

Avatar utente
Tranchée d'Arenberg
Messaggi: 17382
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 13:50
Località: Falconara Albanese (CS)

Re: Fabio Aru

Messaggio da leggere da Tranchée d'Arenberg » venerdì 24 aprile 2015, 10:21

Belluschi M. ha scritto:Questi attacchi frontali corridore VS corridore in tema doping, senza che ci siano notizie e prove ufficiali, li vedo solo nel ciclismo.

Poi tocca leggere qua dentro che l'equazione ciclismo = doping è dovuta al lavoro dei giornalisti.
Non posso che darti ragione. Al di là che sia vero o meno, è un qualcosa di estremamente triste. Poi ci si stupisce se i ciclisti non trovano mai un'unità laddove servirebbe combattere delle battaglie comuni.


Cobblestone 2012 & 2018 - 1° Classifica Generale
Cobblestone 2012 & 2018 - 1° Classifica Classiche
Cobblestone 2013 - 1° Classifica Semiclassiche

FantaCycling Manager 2016 - 1° Classifica (squadre)

Basso
Messaggi: 14511
Iscritto il: sabato 21 maggio 2011, 18:03
Località: Vicenza

Re: Fabio Aru

Messaggio da leggere da Basso » venerdì 24 aprile 2015, 10:28

Quel pagliaccio di Henderson ha chiesto scusa
@Greghenderson1: When you are sick. You are sick. Jumping to conclusions helps nobody. My mistake @FabioAru1. I should shut my mouth. Sincere apologies.
Edit: traduzione. Quando sei malato, sei malato. Saltare alle conclusioni non aiuta nessuno. Errore mio Fabio Aru, dovrei tapparmi la bocca. Scuse sincere.

La stupidità è una malattia che non si può debellare.

Per la cronaca, bene ha fatto Nibali a twittare
@vincenzonibali: @Greghenderson1 @FabioAru1 troppo facile chiedere scuse dopo !! Bisogna chiedere i danni d'immagine!!


11 V7-Prato
12 Appennino-Japan
13 G9-ITARR-V20-Sabatini
14 Vasco-Dauphiné-T3-T21-Pologne-3VV
15 Laigueglia-Escaut-G2-G18-Giro-T13-Fourmies
16 Nice-V12
17 Frankfurt-T11-V16-Chrono
18 Bianche-DePanne-Romandie-Köln-Piemonte-Chrono
19 Nice-Turkey-Portugal-V10

Avatar utente
Tranchée d'Arenberg
Messaggi: 17382
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 13:50
Località: Falconara Albanese (CS)

Re: Fabio Aru

Messaggio da leggere da Tranchée d'Arenberg » venerdì 24 aprile 2015, 10:41

Basso ha scritto:Quel pagliaccio di Henderson ha chiesto scusa
@Greghenderson1: When you are sick. You are sick. Jumping to conclusions helps nobody. My mistake @FabioAru1. I should shut my mouth. Sincere apologies.
La stupidità è una malattia che non si può debellare.

Per la cronaca, bene ha fatto Nibali a twittare
@vincenzonibali: @Greghenderson1 @FabioAru1 troppo facile chiedere scuse dopo !! Bisogna chiedere i danni d'immagine!!
Si, ora bisogna chiedere i danni d'immagine. Proprio quello che diceva jerrydrake poco fa. Non si deve lasciare andare tutto in cavelleria. Troppo facile buttare merda su di un altro e poi chiedere le più sincere scuse. Henderson non è nemmeno un ragazzino, ha 40 anni.


Cobblestone 2012 & 2018 - 1° Classifica Generale
Cobblestone 2012 & 2018 - 1° Classifica Classiche
Cobblestone 2013 - 1° Classifica Semiclassiche

FantaCycling Manager 2016 - 1° Classifica (squadre)

Avatar utente
Camoscio madonita
Messaggi: 3376
Iscritto il: sabato 11 dicembre 2010, 15:30

Re: Fabio Aru

Messaggio da leggere da Camoscio madonita » venerdì 24 aprile 2015, 10:42

Basso ha scritto:Quel pagliaccio di Henderson ha chiesto scusa
@Greghenderson1: When you are sick. You are sick. Jumping to conclusions helps nobody. My mistake @FabioAru1. I should shut my mouth. Sincere apologies.
Edit: traduzione. Quando sei malato, sei malato. Saltare alle conclusioni non aiuta nessuno. Errore mio Fabio Aru, dovrei tapparmi la bocca. Scuse sincere.

La stupidità è una malattia che non si può debellare.

Per la cronaca, bene ha fatto Nibali a twittare
@vincenzonibali: @Greghenderson1 @FabioAru1 troppo facile chiedere scuse dopo !! Bisogna chiedere i danni d'immagine!!

il tweet di scuso è ancora più assurdo del primo. Perchè lanciare l'amo in maniera così stupida e gratuita allora?
Dici bene: pagliaccio! Ed anche in maniera gratuita


Quando ero piccolo mi innamoravo di tutto, ma il primo vero amore non si scorda mai: Merano-Aprica, 5 giugno 1994.

Avatar utente
Scattista
Messaggi: 2362
Iscritto il: mercoledì 24 settembre 2014, 21:22

Re: Fabio Aru

Messaggio da leggere da Scattista » venerdì 24 aprile 2015, 10:42

ahhahahahaha the twitter war!!! :D


Immagine

GiacomoXT
Messaggi: 1610
Iscritto il: sabato 27 dicembre 2014, 15:17
Località: Livorno

Re: Fabio Aru

Messaggio da leggere da GiacomoXT » venerdì 24 aprile 2015, 10:52

E ci sono un sacco di risposte su Twitter che si lamentano di questo dietro-front di Henderson, poiché con il tweet precedente aveva finalmente aperto gli occhi a tutti.


FC 2015: Kuurne; Brabante; Amstel; Freccia; Giro (primi 5); Svizzera; Tour t. 7; Tour (tappe); Vuelta t. 10; Bernocchi; Lombardia
FC 2016: Tour t. 20; Wallonie; Sabatini
FC 2017: Europeo

prof
Messaggi: 1236
Iscritto il: lunedì 14 marzo 2011, 2:44

Re: Fabio Aru

Messaggio da leggere da prof » venerdì 24 aprile 2015, 11:17

Io non ho bisogno dell'incauto Greg Henderson per capire certe cose. E' chiaro che il malcapitato si è preso un bello shampoo dal suo TM.
Sono mesi che dico che all'Astana nessuno avrebbe mai torto un capello; cosi' come sono mesi che dico che Aru non è un corridore. Non so che mestiere faccia ma a me non pare un corridore. Se le parole hanno un senso, un corridore in bicicletta corre, per l'appunto, in bicicletta. Se poi è anche professionista, partecipa a gare. Il Signor Aru non lo vedo quasi mai alle gare. E' un dato di fatto.
Faremmo meglio tutti quanti ad uscire da questa pesante cappa di ipocrisia: motorini, "preparatori", accuse e controaccuse, ritrattazioni e controritrattazioni ci dicono che il coperchio non tiene piu'. Qui è peggio che al tempo di Armstrong!



Basso
Messaggi: 14511
Iscritto il: sabato 21 maggio 2011, 18:03
Località: Vicenza

Re: Fabio Aru

Messaggio da leggere da Basso » venerdì 24 aprile 2015, 11:24

Prof, la cosa sui giorni di corsa è elemento comune a quasi tutti gli uomini di classifica: ad oggi il sardo ha fatto 15 giorni di corsa, che col Trentino sarebbero stati 19. Nello stesso periodo

- Froome ne ha fatti 13
- Contador ne ha fatti 19
- Urán ne ha fatti 19
- Nibali ne ha fatti 20


11 V7-Prato
12 Appennino-Japan
13 G9-ITARR-V20-Sabatini
14 Vasco-Dauphiné-T3-T21-Pologne-3VV
15 Laigueglia-Escaut-G2-G18-Giro-T13-Fourmies
16 Nice-V12
17 Frankfurt-T11-V16-Chrono
18 Bianche-DePanne-Romandie-Köln-Piemonte-Chrono
19 Nice-Turkey-Portugal-V10

GiacomoXT
Messaggi: 1610
Iscritto il: sabato 27 dicembre 2014, 15:17
Località: Livorno

Re: Fabio Aru

Messaggio da leggere da GiacomoXT » venerdì 24 aprile 2015, 11:39

E si parla del 2014, i dati sono:

Froome: 54 giorni di gara
Quintana: 61 giorni di gara
Contador: 66 giorni di gara
Aru: 67 giorni di gara
Nibali: 73 giorni di gara
Uran: 79 giorni di gara


FC 2015: Kuurne; Brabante; Amstel; Freccia; Giro (primi 5); Svizzera; Tour t. 7; Tour (tappe); Vuelta t. 10; Bernocchi; Lombardia
FC 2016: Tour t. 20; Wallonie; Sabatini
FC 2017: Europeo

Avatar utente
Tranchée d'Arenberg
Messaggi: 17382
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 13:50
Località: Falconara Albanese (CS)

Re: Fabio Aru

Messaggio da leggere da Tranchée d'Arenberg » venerdì 24 aprile 2015, 11:40

Basso ha scritto:Prof, la cosa sui giorni di corsa è elemento comune a quasi tutti gli uomini di classifica: ad oggi il sardo ha fatto 15 giorni di corsa, che col Trentino sarebbero stati 19. Nello stesso periodo

- Froome ne ha fatti 13
- Contador ne ha fatti 19
- Urán ne ha fatti 19
- Nibali ne ha fatti 20
Henderson, visto che è in ballo, è arrivato a 21.
Matthews, recente protagonista di alcune classiche, è soltanto a quota 16.

Comunque prof, con tutto il rispetto che nutro verso di te, lasciati dire una cosa: non so cosa ti sia successo negli ultimi giorni, ma ti sei reso protagonista di un paio di uscite veramente poco felici (la prima, quella su Gilbert).


Cobblestone 2012 & 2018 - 1° Classifica Generale
Cobblestone 2012 & 2018 - 1° Classifica Classiche
Cobblestone 2013 - 1° Classifica Semiclassiche

FantaCycling Manager 2016 - 1° Classifica (squadre)

Basso
Messaggi: 14511
Iscritto il: sabato 21 maggio 2011, 18:03
Località: Vicenza

Re: Fabio Aru

Messaggio da leggere da Basso » venerdì 24 aprile 2015, 11:50

Tranchée d'Arenberg ha scritto:Henderson, visto che è in ballo, è arrivato a 21.
Matthews, recente protagonista di alcune classiche, è soltanto a quota 16.

Comunque prof, con tutto il rispetto che nutro verso di te, lasciati dire una cosa: non so cosa ti sia successo negli ultimi giorni, ma ti sei reso protagonista di un paio di uscite veramente poco felici (la prima, quella su Gilbert).
Mi associo a Pierpaolo.


11 V7-Prato
12 Appennino-Japan
13 G9-ITARR-V20-Sabatini
14 Vasco-Dauphiné-T3-T21-Pologne-3VV
15 Laigueglia-Escaut-G2-G18-Giro-T13-Fourmies
16 Nice-V12
17 Frankfurt-T11-V16-Chrono
18 Bianche-DePanne-Romandie-Köln-Piemonte-Chrono
19 Nice-Turkey-Portugal-V10

prof
Messaggi: 1236
Iscritto il: lunedì 14 marzo 2011, 2:44

Re: Fabio Aru

Messaggio da leggere da prof » venerdì 24 aprile 2015, 11:55

Basso ha scritto:Prof, la cosa sui giorni di corsa è elemento comune a quasi tutti gli uomini di classifica: ad oggi il sardo ha fatto 15 giorni di corsa, che col Trentino sarebbero stati 19. Nello stesso periodo

- Froome ne ha fatti 13
- Contador ne ha fatti 19
- Urán ne ha fatti 19
- Nibali ne ha fatti 20
Infatti ... ti sembra che io sia mai stato tenero nei confronti di tutti questi sedicenti corridori? Sono tutti degli sbiaditi epigoni di Armstrong. Tutti farlocchi e non credibili.
Il duetto sky-astana? Il bue che dice del cornuto all'asino!
Apriamo gli occhi, ragazzi!



Avatar utente
Tranchée d'Arenberg
Messaggi: 17382
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 13:50
Località: Falconara Albanese (CS)

Re: Fabio Aru

Messaggio da leggere da Tranchée d'Arenberg » venerdì 24 aprile 2015, 11:57

prof ha scritto:
Basso ha scritto:Prof, la cosa sui giorni di corsa è elemento comune a quasi tutti gli uomini di classifica: ad oggi il sardo ha fatto 15 giorni di corsa, che col Trentino sarebbero stati 19. Nello stesso periodo

- Froome ne ha fatti 13
- Contador ne ha fatti 19
- Urán ne ha fatti 19
- Nibali ne ha fatti 20
Infatti ... ti sembra che io sia mai stato tenero nei confronti di tutti questi sedicenti corridori? Sono tutti degli sbiaditi epigoni di Armstrong. Tutti farlocchi e non credibili.
Il duetto sky-astana? Il bue che dice del cornuto all'asino!
Apriamo gli occhi, ragazzi!
Scusa, visto che questi sono dati parziali perchè relativi solo alla prima parte di stagione, sono un pò più attendibili i dati dello scorso anno a fine stagione:
GiacomoXT ha scritto:E si parla del 2014, i dati sono:

Froome: 54 giorni di gara
Quintana: 61 giorni di gara
Contador: 66 giorni di gara
Aru: 67 giorni di gara
Nibali: 73 giorni di gara
Uran: 79 giorni di gara
I 79 giorni di Uran, i 73 di Nibali non mi sembrano poi così pochi...


Cobblestone 2012 & 2018 - 1° Classifica Generale
Cobblestone 2012 & 2018 - 1° Classifica Classiche
Cobblestone 2013 - 1° Classifica Semiclassiche

FantaCycling Manager 2016 - 1° Classifica (squadre)

GiacomoXT
Messaggi: 1610
Iscritto il: sabato 27 dicembre 2014, 15:17
Località: Livorno

Re: Fabio Aru

Messaggio da leggere da GiacomoXT » venerdì 24 aprile 2015, 12:09

Qualche altro dato del 2014:

Kwiatkowski: 72 giorni di gare
Gerrans: 61 giorni di gare
Matthews: 69 giorni di gare
Rui Costa: 71 giorni di gare
Gallopin: 68 giorni di gare
Niemiec: 75 giorni di gare

Certo, poi ci sono Greipel, Degenkolb e Kristoff, così come un sacco di gregari, che vanno sopra le 80 giornate di corsa. Così come ci sono gli uomini di classifica come Keldermann che si fanno più di 80 giorni di gare.

Però non mi pare proprio un fenomeno circoscritto a Sky ed Astana, ecco.


FC 2015: Kuurne; Brabante; Amstel; Freccia; Giro (primi 5); Svizzera; Tour t. 7; Tour (tappe); Vuelta t. 10; Bernocchi; Lombardia
FC 2016: Tour t. 20; Wallonie; Sabatini
FC 2017: Europeo

Avatar utente
jerrydrake
Messaggi: 5526
Iscritto il: venerdì 10 dicembre 2010, 12:14

Re: Fabio Aru

Messaggio da leggere da jerrydrake » venerdì 24 aprile 2015, 12:18

prof ha scritto:
Basso ha scritto:Prof, la cosa sui giorni di corsa è elemento comune a quasi tutti gli uomini di classifica: ad oggi il sardo ha fatto 15 giorni di corsa, che col Trentino sarebbero stati 19. Nello stesso periodo

- Froome ne ha fatti 13
- Contador ne ha fatti 19
- Urán ne ha fatti 19
- Nibali ne ha fatti 20
Infatti ... ti sembra che io sia mai stato tenero nei confronti di tutti questi sedicenti corridori? Sono tutti degli sbiaditi epigoni di Armstrong. Tutti farlocchi e non credibili.
Il duetto sky-astana? Il bue che dice del cornuto all'asino!
Apriamo gli occhi, ragazzi!
Scusa prof, ma di cosa stai parlando? Così come la metti giù pare proprio che il numero di giorni di corsa dia la misura di quanto sia dopato un atleta? O stai dicendo altro?



prof
Messaggi: 1236
Iscritto il: lunedì 14 marzo 2011, 2:44

Re: Fabio Aru

Messaggio da leggere da prof » venerdì 24 aprile 2015, 12:21

Tranchée d'Arenberg ha scritto: ...
Comunque prof, con tutto il rispetto che nutro verso di te, lasciati dire una cosa: non so cosa ti sia successo negli ultimi giorni, ma ti sei reso protagonista di un paio di uscite veramente poco felici (la prima, quella su Gilbert).
E l'altra? ... Vabbè
E' una mia sacrosanta opinione e, se proprio vuoi, suffragata da cinquanta e passa anni di ciclismo praticato ed osservato con grande attenzione. Quisquilie, per carità, ma come mai sono stato l'unico (l'unico, Tranchèe) a dire che Astana ne sarebbe uscita piu' bella che pria?
Negli ultimi giorni mi è capitato di rendermi conto, a scoppio ritardato com'è mia abitudine, che il coperchio sulle enormi contraddizioni di questo ciclismo non tiene piu'. Che ci sono troppa spazzatura, troppa ipocrisia e troppa complicità in giro, tutte figlie della indicibile mediocrità che avvolge questo ambiente.

Se io parlo di giorni di corsa per dei campioni, mi aspetto che siano giorni di corsa veri e non presenzialistiche passeggiate in mezzo al gruppo. O è chiedere troppo alla vostra comprensione ormai assuefatta all'andazzo?

Stupito? Amareggiato?
Per nulla; ho vissuto le stesse cose ai tempi in cui ero uno dei pochissimi a denunciare l'armstronghismo imperante. E questo ben prima che l'americano facesse inorridire le vergini per come trattò il malcapitato Simeoni.
Bene: posso ufficialmente affermare che rimpiango Armstrong!



Avatar utente
Tranchée d'Arenberg
Messaggi: 17382
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 13:50
Località: Falconara Albanese (CS)

Re: Fabio Aru

Messaggio da leggere da Tranchée d'Arenberg » venerdì 24 aprile 2015, 12:30

prof ha scritto:
Tranchée d'Arenberg ha scritto: ...
Comunque prof, con tutto il rispetto che nutro verso di te, lasciati dire una cosa: non so cosa ti sia successo negli ultimi giorni, ma ti sei reso protagonista di un paio di uscite veramente poco felici (la prima, quella su Gilbert).
E l'altra? ... Vabbè
E' una mia sacrosanta opinione e, se proprio vuoi, suffragata da cinquanta e passa anni di ciclismo praticato ed osservato con grande attenzione. Quisquilie, per carità, ma come mai sono stato l'unico (l'unico, Tranchèe) a dire che Astana ne sarebbe uscita piu' bella che pria?
Negli ultimi giorni mi è capitato di rendermi conto, a scoppio ritardato com'è mia abitudine, che il coperchio sulle enormi contraddizioni di questo ciclismo non tiene piu'. Che ci sono troppa spazzatura, troppa ipocrisia e troppa complicità in giro, tutte figlie della indicibile mediocrità che avvolge questo ambiente.

Se io parlo di giorni di corsa per dei campioni, mi aspetto che siano giorni di corsa veri e non presenzialistiche passeggiate in mezzo al gruppo. O è chiedere troppo alla vostra comprensione ormai assuefatta all'andazzo?

Stupito? Amareggiato?
Per nulla; ho vissuto le stesse cose ai tempi in cui ero uno dei pochissimi a denunciare l'armstronghismo imperante. E questo ben prima che l'americano facesse inorridire le vergini per come trattò il malcapitato Simeoni.
Bene: posso ufficialmente affermare che rimpiango Armstrong!
No, qui nessuno è assuefatto dall'andazzo. In quello che scrivi c'è tanto di vero, ma una cosa ancora non è chiara: tu riesci a capire chi è dopato (o chi lo è di più) dal numero dei giorni di corsa? Da cosa capisci che Aru è dopato, mentre altri no (o meno di lui)? E se non fosse così, cioè se lo sono tutti, perchè te la prendi in maniera così veemente con lui?

Io 50 anni di ciclismo dietro le spalle non li ho, semplicemente perchè ancora devo fare 30 anni. Quindi ti faccio queste domande, perchè se è così facile capire da un numero (giorni di corsa) il livello di doping di un atleta, mi piacerebbe sapere qual'è l'equazione per il calcolo.


Cobblestone 2012 & 2018 - 1° Classifica Generale
Cobblestone 2012 & 2018 - 1° Classifica Classiche
Cobblestone 2013 - 1° Classifica Semiclassiche

FantaCycling Manager 2016 - 1° Classifica (squadre)

Avatar utente
jerrydrake
Messaggi: 5526
Iscritto il: venerdì 10 dicembre 2010, 12:14

Re: Fabio Aru

Messaggio da leggere da jerrydrake » venerdì 24 aprile 2015, 12:56

Tranchée d'Arenberg ha scritto:
prof ha scritto: Stupito? Amareggiato?
Per nulla; ho vissuto le stesse cose ai tempi in cui ero uno dei pochissimi a denunciare l'armstronghismo imperante. E questo ben prima che l'americano facesse inorridire le vergini per come trattò il malcapitato Simeoni.
Bene: posso ufficialmente affermare che rimpiango Armstrong!
No, qui nessuno è assuefatto dall'andazzo. In quello che scrivi c'è tanto di vero, ma una cosa ancora non è chiara: tu riesci a capire chi è dopato (o chi lo è di più) dal numero dei giorni di corsa? Da cosa capisci che Aru è dopato, mentre altri no (o meno di lui)? E se non fosse così, cioè se lo sono tutti, perchè te la prendi in maniera così veemente con lui?

Io 50 anni di ciclismo dietro le spalle non li ho, semplicemente perchè ancora devo fare 30 anni. Quindi ti faccio queste domande, perchè se è così facile capire da un numero (giorni di corsa) il livello di doping di un atleta, mi piacerebbe sapere qual'è l'equazione per il calcolo.
Secondo me il punto è ben altro. Se siamo messi peggio dell'era Armstrong la cura non è twitter. Il ciclismo si autodistrugge da 20 anni ormai. Se serve cacciamo tutti, ma quale utilità può avere sparare a zero sui colleghi e pi ritrattare 2 ore dopo? Anche perché se dobbiamo parlare di doping allora facciamolo nell'apposita sezione



prof
Messaggi: 1236
Iscritto il: lunedì 14 marzo 2011, 2:44

Re: Fabio Aru

Messaggio da leggere da prof » venerdì 24 aprile 2015, 13:04

jerrydrake ha scritto: ..
Scusa prof, ma di cosa stai parlando? Così come la metti giù pare proprio che il numero di giorni di corsa dia la misura di quanto sia dopato un atleta? O stai dicendo altro?
Quando parlo di giorni di corsa intendo giorni di corsa "veri". Nibali è un corridore vero? E allora pechè non lo posso vedere in gara alla Roubaix. al Fiandre e alla Liegi: e poi al Giro e al Tour e per finire al mondiale e al Lombardia? Questo era il calendario normalissimo per ogni campione del passato, per ogni campione vero.
Aru lo vedo in corsa in una gara sola; l'anno scorso soltanto al Giro e quest'anno non sembra molto diverso. Ti va bene cosi'? Perbacco, non sarò certo io a stigmatizzare i tuoi gusti.

Rispetto alla tua seconda e terza domanda: di solito trovo una relazione di proporzionalità inversa tra il numero di corse fatte da protagonista da un corridore e il livello di "preparazione" e questo non solo lo trovo piu' che normale ma una vera e propria necessità per chi ha un motore sottodimensionato e lo "sovralimenta". Per inciso,oggi si parla di "preparazione", certe parole non le si usa piu'. Spazzino, negro, dopato non si dicono piu'
Oggi viviamo in tempi di passaporto biologico e di antidoping e si sono di conseguenza introdotte nuove variabili: tutto viene regolato da chi ne ha il controllo. Tempi duri per gli ingordi, questi sono tempi per la democrazia "redistributiva".
Si chiudono gli occhi su certe gare e su certi valori che appaiono ai regolatori e si dispensano consigli: "bene, tu che hai vinto qui, adesso mettiti calmo e non pretendere di andare a vincere anche la' altrimenti poi ...".



Boll
Messaggi: 342
Iscritto il: domenica 22 luglio 2012, 22:32

Re: Fabio Aru

Messaggio da leggere da Boll » venerdì 24 aprile 2015, 13:23

Quindi prof, considerato tutto, possiamo assumere che Alejandro Valverde sia l'unico vero campione dell'ultimo decennio?



Fiammingo
Messaggi: 720
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 16:40

Re: Fabio Aru

Messaggio da leggere da Fiammingo » venerdì 24 aprile 2015, 13:27

prof ha scritto:
jerrydrake ha scritto: ..
Scusa prof, ma di cosa stai parlando? Così come la metti giù pare proprio che il numero di giorni di corsa dia la misura di quanto sia dopato un atleta? O stai dicendo altro?
..
Aru lo vedo in corsa in una gara sola; l'anno scorso soltanto al Giro e quest'anno non sembra molto diverso. Ti va bene cosi'? Perbacco, non sarò certo io a stigmatizzare i tuoi gusti.
.
Beh dai, per dovere di cronaca bisogna dire che Aru ha fatto due GT ad alto livello: Giro e Vuelta. Poi coda con Mondiale e Lombardia.
Quello che stona e' il pre-Giro...dal Giro in poi potrebbe essere una stagione quasi normale....



Avatar utente
Mystogan
Messaggi: 3090
Iscritto il: domenica 23 febbraio 2014, 12:28

Re: Fabio Aru

Messaggio da leggere da Mystogan » venerdì 24 aprile 2015, 13:36

Comunque l'accusa di Henderson era parecchio pesante.......



Avatar utente
Belluschi M.
Messaggi: 2655
Iscritto il: mercoledì 24 agosto 2011, 17:47
Località: Figino Serenza (CO)
Contatta:

Re: Fabio Aru

Messaggio da leggere da Belluschi M. » venerdì 24 aprile 2015, 13:41

Boll ha scritto:Quindi prof, considerato tutto, possiamo assumere che Alejandro Valverde sia l'unico vero campione dell'ultimo decennio?
Che sia l'uomo con più motore del gruppo non ci piove.
Qualunque gara presa in qualunque punto della stagione lui è davanti. Poi magari in certe perde, ma nell'ordine di classifica c'è sempre.


I veri campioni erano quelli che dicevano no [Winter]

Froome è il bersaglio preferito di chiunque provi un minimo di frustrazione nei confronti del ciclismo professionistico [Leonardo Piccione].

Avatar utente
jerrydrake
Messaggi: 5526
Iscritto il: venerdì 10 dicembre 2010, 12:14

Re: Fabio Aru

Messaggio da leggere da jerrydrake » venerdì 24 aprile 2015, 13:42

prof ha scritto:
jerrydrake ha scritto: ..
Scusa prof, ma di cosa stai parlando? Così come la metti giù pare proprio che il numero di giorni di corsa dia la misura di quanto sia dopato un atleta? O stai dicendo altro?
Quando parlo di giorni di corsa intendo giorni di corsa "veri". Nibali è un corridore vero? E allora pechè non lo posso vedere in gara alla Roubaix. al Fiandre e alla Liegi: e poi al Giro e al Tour e per finire al mondiale e al Lombardia? Questo era il calendario normalissimo per ogni campione del passato, per ogni campione vero.
Aru lo vedo in corsa in una gara sola; l'anno scorso soltanto al Giro e quest'anno non sembra molto diverso. Ti va bene cosi'? Perbacco, non sarò certo io a stigmatizzare i tuoi gusti.

Rispetto alla tua seconda e terza domanda: di solito trovo una relazione di proporzionalità inversa tra il numero di corse fatte da protagonista da un corridore e il livello di "preparazione" e questo non solo lo trovo piu' che normale ma una vera e propria necessità per chi ha un motore sottodimensionato e lo "sovralimenta". Per inciso,oggi si parla di "preparazione", certe parole non le si usa piu'. Spazzino, negro, dopato non si dicono piu'
Oggi viviamo in tempi di passaporto biologico e di antidoping e si sono di conseguenza introdotte nuove variabili: tutto viene regolato da chi ne ha il controllo. Tempi duri per gli ingordi, questi sono tempi per la democrazia "redistributiva".
Si chiudono gli occhi su certe gare e su certi valori che appaiono ai regolatori e si dispensano consigli: "bene, tu che hai vinto qui, adesso mettiti calmo e non pretendere di andare a vincere anche la' altrimenti poi ...".
Tu hai aperto un discorso interessante, ma legandoti ad un altro che non c'entrava molto. Mi interessa poco o nulla se siete o meno d'accordo col mio tifo. Mi interessano di più eventuali osservazioni sulla possibilità che risultati di Tizio o Caio siano sospetti. Ma questo non c'entra con l'opportunità del tweet di Henderson. Lanciare generiche accuse non supportate da prove o almeno fatti sospetti non solo non ha alcun valore, ma è anche controproducente per l'intero ciclismo. Quindi se Henderson ha visto fare qualcosa a Aru alla Parigi-Nizza o alla Volta a Catalunya o sul Teide, lo dica alla Wada o all'Uci o ai suoi avvocati, quel tweet è un'idiozia e basta.



Avatar utente
Visconte85
Messaggi: 10287
Iscritto il: giovedì 8 maggio 2014, 14:27

Re: Fabio Aru

Messaggio da leggere da Visconte85 » venerdì 24 aprile 2015, 14:21

Greg Henderson lancia il sasso e poi ritira la mano, Aru e l'Astana non possono stare zitti e fermi soprattutto in questo momento delicato. Denuncie e risarcimenti a gogo.

Finche le accuse velate e non troppo le lanciamo noi ok :diavoletto: ma quando se le lanciano i ciclisti tra di loro fa veramente scendere il latte alle p___e


2014:Giro tp21,Tour tp10,Vuelta tp3, ARGENTO Ponferrada
2015:Giro anch'io 3°,Tour tp10 e 20, GpMontreal
2016:GandWevelgen, Svizzera, Tour tp13, Vuelta tp10
2017:Tour tp10 Vuelta tp2
2018:Scheldeprijs, Giro tp21, Tour tp11
2019:Kuurne-Bruxelles-Kuurne


Bloccato