Chris Froome: la mancanza di stile al potere

Il mondo dei professionisti tra gare e complessità, e più in generale l'approccio al ciclismo di ogni appassionato

Re: Chris Froome: la mancanza di stile al potere

UNREAD_POSTdi Scattista » domenica 8 ottobre 2017, 8:09

domanda seria: ma come mai Froomey non è competitivo nelle corse di un giornoo dure, tipo il Lombardia??

Se ci pensiamo, le caratteristiche le avrebbe tutte: molto esplosivo su salite corte o pendenze dure, come dimostrato alla Vuelta, dove al confronto Vincenzino nostro faceva la figura del "diesel"; sulla tenuta sul passo non credo ci siano dubbi, visto quanto va forte a crono. In discesa non sarà un drago, ma è migliorato ed è in grado probabilmente di mantenere un vantaggio accumulato precedentemente (non è uno Zakarin o un Richie Porte). E dunque cosa gli manca??
Immagine
Avatar utente
Scattista
 
Messaggi: 1921
Iscritto il: mercoledì 24 settembre 2014, 20:22

Re: Chris Froome: la mancanza di stile al potere

UNREAD_POSTdi barrylyndon » domenica 8 ottobre 2017, 8:16

Scattista ha scritto:domanda seria: ma come mai Froomey non è competitivo nelle corse di un giornoo dure, tipo il Lombardia??

Se ci pensiamo, le caratteristiche le avrebbe tutte: molto esplosivo su salite corte o pendenze dure, come dimostrato alla Vuelta, dove al confronto Vincenzino nostro faceva la figura del "diesel"; sulla tenuta sul passo non credo ci siano dubbi, visto quanto va forte a crono. In discesa non sarà un drago, ma è migliorato ed è in grado probabilmente di mantenere un vantaggio accumulato precedentemente (non è uno Zakarin o un Richie Porte). E dunque cosa gli manca??

le corse di un giorno implicano tra l'altro piu' fuorigiri, sono piu' tirate perche' il fattore recupero e' irrilevante rispetto alle tappe dei gt.
Froome, l'ho gia' detto, ha un paio di armi micidiali, che pero' deve usare con parsimonia..
Abbiamo avuto l'esempio lampante alle Olimpiadi di rio..il fuorigiri lo ha fatto,per qualche minuto era pure efficace.poi non ha tenuto il passo di Rui Costa..
Altro particolare, per fare bene le corse di un giorno dovrebbe sacrificare la preparazione ai Gt.
Per dirne una, quest'anno Nibali ha fatto 3000 km in piu' di Froome, quasi un grande giro.
Froome corre relativamente poco..e anche questo secondo me, e' calcolato nei minimi particolari..
Geniale..veramente...
beppesaronni ha scritto:
Giocati 10 euro facilissimi per Milano passaggio del turno
http://www.sportando.com/it/italia/seri ... detto.html
Avatar utente
barrylyndon
 
Messaggi: 10978
Iscritto il: venerdì 10 dicembre 2010, 15:20

Re: Chris Froome: la mancanza di stile al potere

UNREAD_POSTdi pereiro2982 » domenica 8 ottobre 2017, 8:33

froome ha iniziato ad essere competitivo tardi e quindi si è specializzato,non ha il talento totale per questo sport sa fare delle cose in modo eccezzionale ma deve avere cura e li subbentra lo squadrone sky, nelle sue carenze .
pereiro2982
 
Messaggi: 1217
Iscritto il: lunedì 16 maggio 2016, 14:18

Re: Chris Froome: la mancanza di stile al potere

UNREAD_POSTdi Strong » domenica 8 ottobre 2017, 8:37

non le ha mai preparate
se deciderà di puntare anche su quelle lasciando un pò da parte i GT allora magari un lombardia potrebbe anche vincerlo
sono scelte, se però uno pensa di poter vincere tour e vuelta e si prepara per questo, la vedo dura poi riuscire ad essere competitivo a metà ottobre
i fondamentalisti del ciclismo e gli ultras dei ciclisti sono il male di questo sport.
Strong
 
Messaggi: 8477
Iscritto il: mercoledì 12 gennaio 2011, 11:48

Re: Chris Froome: la mancanza di stile al potere

UNREAD_POSTdi pereiro2982 » domenica 8 ottobre 2017, 8:45

froome per vincere delle classiche dovrebbe praticamente prepararle sacrificando i GT con possibilita di vincere molto inferiori rispetto ai gt..
pereiro2982
 
Messaggi: 1217
Iscritto il: lunedì 16 maggio 2016, 14:18

Re: Chris Froome: la mancanza di stile al potere

UNREAD_POSTdi Strong » domenica 8 ottobre 2017, 8:52

pereiro2982 ha scritto:froome per vincere delle classiche dovrebbe praticamente prepararle sacrificando i GT con possibilita di vincere molto inferiori rispetto ai gt..


intanto classiche è un pò generico
ad esempio vincere una liegi è molto più complicato che vincere un lombardia
al lombardia nel 90% dei casi si vedono preparazioni raffazzonate e corridori che partecipano senza però essersi preparati benissimo, ovvio che se la metti nel mirino
e ti prepari bene sacrificando qualche corsa nei mesi precedenti, hai molte più probabilità di vittoria.
alla liegi le cose cambiano un pò...

oltre lombardia (questo lombaria) e liegi non penso si possa andare

la mia domanda è:
se sai di poter vincere un giro una vuleta oppure il tour, conviene rischiare di sacrificare una vittoria nei GT per provare a vincere un lombardia (ad esempio)
io dico di no.
ovvio che se ti rendi conto che il tuo massimo risultato nei GT può essere un podio allora ci può stare il sacrificare qualcosa nell'arco della stagione per puntare qualche classica che prima o poi riuscirai anche a vincere.
Ultima modifica di Strong il domenica 8 ottobre 2017, 8:56, modificato 1 volta in totale.
i fondamentalisti del ciclismo e gli ultras dei ciclisti sono il male di questo sport.
Strong
 
Messaggi: 8477
Iscritto il: mercoledì 12 gennaio 2011, 11:48

Re: Chris Froome: la mancanza di stile al potere

UNREAD_POSTdi mario.dagnese » domenica 8 ottobre 2017, 8:56

Servirebbero pure 4 gregari in grado di rimanere nel gruppo dei migliori dopo 230 km.
Vederlo vincere una corsa con un solo gregario negli ultimi 60 km è molto improbabile
Che Aru arrivi avanti a Contador e' possibile ma è piu' probabile nevichi a Viareggio il 14 luglio ...
ciao
el_condor
mario.dagnese
 
Messaggi: 665
Iscritto il: martedì 7 luglio 2015, 17:02

Re: Chris Froome: la mancanza di stile al potere

UNREAD_POSTdi pereiro2982 » domenica 8 ottobre 2017, 9:05

Strong ha scritto:
pereiro2982 ha scritto:froome per vincere delle classiche dovrebbe praticamente prepararle sacrificando i GT con possibilita di vincere molto inferiori rispetto ai gt..


intanto classiche è un pò generico
ad esempio vincere una liegi è molto più complicato che vincere un lombardia
al lombardia nel 90% dei casi si vedono preparazioni raffazzonate e corridori che partecipano senza però essersi preparati benissimo, ovvio che se la metti nel mirino
e ti prepari bene sacrificando qualche corsa nei mesi precedenti, hai molte più probabilità di vittoria.
alla liegi le cose cambiano un pò...

oltre lombardia (questo lombaria) e liegi non penso si possa andare


quoto, ma secondo me se preparasse il trittico delle ardenne lo farebbe con la quadra , cercando di creare tipo una tappa della vuelta con dei compagni che gli tirano la volata .
poi dovrebbe fare una preparazione specifica sul fondo quando si superano i 200km e non credo sia molto semplice da fare.
pereiro2982
 
Messaggi: 1217
Iscritto il: lunedì 16 maggio 2016, 14:18

Re: Chris Froome: la mancanza di stile al potere

UNREAD_POSTdi Strong » domenica 8 ottobre 2017, 9:14

pereiro2982 ha scritto:poi dovrebbe fare una preparazione specifica sul fondo quando si superano i 200km e non credo sia molto semplice da fare.


sul fatto che non sia semplice concordo , ma credo che non sia neppure così complicato

slongo alla fine ha lavorato bene con nibali sia sulla preparazione che soprattutto sulle scelte di calendario
vero che in certe occasioni hanno preso dei pali in faccia però probabilmente sono serviti per capire dove stava sbagliando

se vogliono lo fanno anche in sky con froome e nel giro di un paio d'anni qualcosa portano a casa
i fondamentalisti del ciclismo e gli ultras dei ciclisti sono il male di questo sport.
Strong
 
Messaggi: 8477
Iscritto il: mercoledì 12 gennaio 2011, 11:48

Re: Chris Froome: la mancanza di stile al potere

UNREAD_POSTdi pereiro2982 » domenica 8 ottobre 2017, 9:16

Strong ha scritto:
pereiro2982 ha scritto:poi dovrebbe fare una preparazione specifica sul fondo quando si superano i 200km e non credo sia molto semplice da fare.


sul fatto che non sia semplice concordo , ma credo che non sia neppure così complicato

slongo alla fine ha lavorato bene con nibali sia sulla preparazione che soprattutto sulle scelte di calendario
vero che in certe occasioni hanno preso dei pali in faccia però probabilmente sono serviti per capire dove stava sbagliando

se vogliono lo fanno anche in sky con froome e nel giro di un paio d'anni qualcosa portano a casa



sarebbe da capire quanto sacrificherebbe nei GT .
pereiro2982
 
Messaggi: 1217
Iscritto il: lunedì 16 maggio 2016, 14:18

Re: Chris Froome: la mancanza di stile al potere

simila

simila
 

Precedente

Torna a Dite la vostra sul ciclismo!

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Agr08, barrylyndon, chinaski89, Crestelte, Fabian von Paterberg, Google [Bot], Google Adsense [Bot], John Kemp Starley, maurofacoltosi, Maìno della Spinetta, Oro&Argento, Rudepravda, udra e 36 ospiti