Chris Froome: la mancanza di stile al potere

Il mondo dei professionisti tra gare e complessità, e più in generale l'approccio al ciclismo di ogni appassionato

Re: Chris Froome: la mancanza di stile al potere

UNREAD_POSTdi Strong » mercoledì 4 ottobre 2017, 8:53

Brogno ha scritto:
Walter_White ha scritto:Ma quando in vita sua si è fatto 7 ore e mezza in sella e 270 km con 5000 metri di dislivello? Il meglio negli anni migliori lo ha dato nelle tappe monosalita o quasi.....l'anno scorso a Rio fuori dall'azione in discesa, sull'ultima salita sverniciato da Rui Costa che si era preso le ore al Tour...con Purito e Alaphilippe che son riusciti a rientrare sui migliori....andiamo su, non è fatto per le corse di un giorno.

Secondo me più che altro non ne ha mai fatto il suo obiettivo principale. Poi magari il risultato è lo stesso, ma solo curioso di vedere cosa può fare se punta con decisione il mondiale.


nel caso sarebbe sicuramente li con i primi a giocarsi la vittoria, però le dinamiche sono tante e non è detto che riesca a centrare il bersaglio al
primo colpo.
i fondamentalisti del ciclismo e gli ultras dei ciclisti sono il male di questo sport.
Strong
 
Messaggi: 8483
Iscritto il: mercoledì 12 gennaio 2011, 11:48

Re: Chris Froome: la mancanza di stile al potere

UNREAD_POSTdi beppesaronni » mercoledì 4 ottobre 2017, 9:43

A forza di prendere palate, prima o poi la ragione arriverà anche a voi :D
Nel 2016, mondiale comunque strano, Froome preparò la doppietta tour e Vuelta (come quest'anno)
Nel 2018 preparerà tour e mondiale
Se ve lo dico io, mi dovete credere :D
beppesaronni
 
Messaggi: 2157
Iscritto il: mercoledì 9 maggio 2012, 16:25

Re: Chris Froome: la mancanza di stile al potere

UNREAD_POSTdi Merlozoro » mercoledì 4 ottobre 2017, 9:54

beppesaronni ha scritto:A forza di prendere palate, prima o poi la ragione arriverà anche a voi :D
Nel 2016, mondiale comunque strano, Froome preparò la doppietta tour e Vuelta (come quest'anno)
Nel 2018 preparerà tour e mondiale
Se ve lo dico io, mi dovete credere :D


Ti credo Beppe :cincin:

Aspetto con ansia sto mondiale di Innsbruck :diavoletto:
Merlozoro
 
Messaggi: 4727
Iscritto il: venerdì 10 dicembre 2010, 16:47
Località: Trento

Re: Chris Froome: la mancanza di stile al potere

UNREAD_POSTdi barrylyndon » mercoledì 4 ottobre 2017, 12:57

beppesaronni ha scritto:A forza di prendere palate, prima o poi la ragione arriverà anche a voi :D
Nel 2016, mondiale comunque strano, Froome preparò la doppietta tour e Vuelta (come quest'anno)
Nel 2018 preparerà tour e mondiale
Se ve lo dico io, mi dovete credere :D

Ogni tanto il sole batte anche sul culo di un cane..
Scherzi a parte, le corse di un giorno non sono nelle corde di Froome..troppi fuorigiri da fare prima degli ultimi km, troppa gente da controllare..altra tattica.
Dopo mi smentira'..ma non credo.
beppesaronni ha scritto:
Giocati 10 euro facilissimi per Milano passaggio del turno
http://www.sportando.com/it/italia/seri ... detto.html
Avatar utente
barrylyndon
 
Messaggi: 11019
Iscritto il: venerdì 10 dicembre 2010, 15:20

Re: Chris Froome: la mancanza di stile al potere

UNREAD_POSTdi pereiro2982 » mercoledì 4 ottobre 2017, 13:16

se froome vuole puntare al mondiale oltre a trovare un qualche tipo di preparazione particolare dovra avere un thomas e gli adams in condizioni perfette
per avere un simil trenino sky e sprecare meno energie possibili e anche cosi gli deve andare proprio tutto di C.
piu ci penso e piu mi sembra improbabile che succeda ....
pereiro2982
 
Messaggi: 1235
Iscritto il: lunedì 16 maggio 2016, 14:18

Re: Chris Froome: la mancanza di stile al potere

UNREAD_POSTdi beppesaronni » mercoledì 4 ottobre 2017, 13:20

barrylyndon ha scritto:
beppesaronni ha scritto:A forza di prendere palate, prima o poi la ragione arriverà anche a voi :D
Nel 2016, mondiale comunque strano, Froome preparò la doppietta tour e Vuelta (come quest'anno)
Nel 2018 preparerà tour e mondiale
Se ve lo dico io, mi dovete credere :D

Ogni tanto il sole batte anche sul culo di un cane..
Scherzi a parte, le corse di un giorno non sono nelle corde di Froome..troppi fuorigiri da fare prima degli ultimi km, troppa gente da controllare..altra tattica.
Dopo mi smentira'..ma non credo.

Ogni tanto il sole batte anche sul culo di un cane.. (Cit. CHI NON SALTA BIANCO E' :D )
Barry, Barry, ma non hai finito di prendere (bonariamente s'intende) palate nei denti?
A sentire te non doveva manco vincere il tour, e figuriamoci la Vuelta (di che sei andato avanti, con sta storia che non la poteva vincere, sta vuelta).
Froome ha tutte le qualità tecniche per essere competitivo in un mondiale come quello che ci sarà-.
Deve solo puntarci ed arrivarci preparato.
E Dio solo sa quanto sia bravo a prepararsi per l'appuntamento che sceglie ....
Preparate interi iceberg, ragazzi. Interi iceberg!!!!!!!!
beppesaronni
 
Messaggi: 2157
Iscritto il: mercoledì 9 maggio 2012, 16:25

Re: Chris Froome: la mancanza di stile al potere

UNREAD_POSTdi barrylyndon » mercoledì 4 ottobre 2017, 13:26

Beppe, se e' tutta la carriera che non ne prepara una di corsa di un giorno, un motivo ci sara'..
Una delle piu' grandi qualita' di Froome e' che conosce i propri limiti.
D'altronde se lo ha detto lui alla vigilia di Rio, qualcosa di vero di sara'..

ps: esatto, chi non salta bianco e'...grande film sui playground...
beppesaronni ha scritto:
Giocati 10 euro facilissimi per Milano passaggio del turno
http://www.sportando.com/it/italia/seri ... detto.html
Avatar utente
barrylyndon
 
Messaggi: 11019
Iscritto il: venerdì 10 dicembre 2010, 15:20

Re: Chris Froome: la mancanza di stile al potere

UNREAD_POSTdi Brogno » mercoledì 4 ottobre 2017, 13:29

barrylyndon ha scritto:Beppe, se e' tutta la carriera che non ne prepara una di corsa di un giorno, un motivo ci sara'..
Una delle piu' grandi qualita' di Froome e' che conosce i propri limiti.
D'altronde se lo ha detto lui alla vigilia di Rio, qualcosa di vero di sara'..

ps: esatto, chi non salta bianco e'...grande film sui playground...

Per me se vuole, preparara il mondiale e lo corre come una tappa decisiva al Tour. Fughe tenute sempre a tiro dal team, e lui che spara tutto in un colpo solo. Non mi sembra una cosa impossibile. Non dico che lo fara', ma se Froome lo punta, rischia di trasformare il mondiale il un Tour miniaturizzato..
Avatar utente
Brogno
 
Messaggi: 2855
Iscritto il: martedì 21 maggio 2013, 9:37

Re: Chris Froome: la mancanza di stile al potere

UNREAD_POSTdi beppesaronni » mercoledì 4 ottobre 2017, 13:30

barrylyndon ha scritto:Beppe, se e' tutta la carriera che non ne prepara una di corsa di un giorno, un motivo ci sara'..
Una delle piu' grandi qualita' di Froome e' che conosce i propri limiti.
D'altronde se lo ha detto lui alla vigilia di Rio, qualcosa di vero di sara'..

ps: esatto, chi non salta bianco e'...grande film sui playground...

Un mondiale come quello del 2018 non c'è mai stato ultimamente.
Dai, non mi risulta che Pantani andasse ai mondiali per vincerli ... poi improvvisamente gli piazzano un mondiale come quello colombiano e lui giustamente ci prova.
Vedrai Barry, vedrai .... non c'è niente di + terrificante per i suoi avversari, che Froome abbia vinto la Vuelta 2017. Sai quanto glie ne frega adesso, di quella 2018?
Il mirino va sul mondiale, carissimo!
beppesaronni
 
Messaggi: 2157
Iscritto il: mercoledì 9 maggio 2012, 16:25

Re: Chris Froome: la mancanza di stile al potere

UNREAD_POSTdi barrylyndon » mercoledì 4 ottobre 2017, 13:32

Brogno ha scritto:
barrylyndon ha scritto:Beppe, se e' tutta la carriera che non ne prepara una di corsa di un giorno, un motivo ci sara'..
Una delle piu' grandi qualita' di Froome e' che conosce i propri limiti.
D'altronde se lo ha detto lui alla vigilia di Rio, qualcosa di vero di sara'..

ps: esatto, chi non salta bianco e'...grande film sui playground...

Per me se vuole, preparara il mondiale e lo corre come una tappa decisiva al Tour. Fughe tenute sempre a tiro dal team, e lui che spara tutto in un colpo solo. Non mi sembra una cosa impossibile. Non dico che lo fara', ma se Froome lo punta, rischia di trasformare il mondiale il un Tour miniaturizzato..

Sai perche' e' piu' difficile?
Perche' in un grande giro, quelli da controllare sono pochi..
In una corsa di un giorno possono diventare una ventina..
La vedo piu' difficile.
E poi, ripeto, lo ha detto pure lui...
beppesaronni ha scritto:
Giocati 10 euro facilissimi per Milano passaggio del turno
http://www.sportando.com/it/italia/seri ... detto.html
Avatar utente
barrylyndon
 
Messaggi: 11019
Iscritto il: venerdì 10 dicembre 2010, 15:20

Re: Chris Froome: la mancanza di stile al potere

UNREAD_POSTdi Brogno » mercoledì 4 ottobre 2017, 13:34

barrylyndon ha scritto:
Brogno ha scritto:
barrylyndon ha scritto:Beppe, se e' tutta la carriera che non ne prepara una di corsa di un giorno, un motivo ci sara'..
Una delle piu' grandi qualita' di Froome e' che conosce i propri limiti.
D'altronde se lo ha detto lui alla vigilia di Rio, qualcosa di vero di sara'..

ps: esatto, chi non salta bianco e'...grande film sui playground...

Per me se vuole, preparara il mondiale e lo corre come una tappa decisiva al Tour. Fughe tenute sempre a tiro dal team, e lui che spara tutto in un colpo solo. Non mi sembra una cosa impossibile. Non dico che lo fara', ma se Froome lo punta, rischia di trasformare il mondiale il un Tour miniaturizzato..

Sai perche' e' piu' difficile?
Perche' in un grande giro, quelli da controllare sono pochi..
In una corsa di un giorno possono diventare una ventina..
La vedo piu' difficile.
E poi, ripeto, lo ha detto pure lui...

Ovvio, sono d'accordo e ovviamente qualche differenza ci sta. C'e' anche da dire pero' che diversamente dal Tour, avra' anche l'aiuto dell'Italia a tenere chiusa la corsa, quindi il fatto che ci siano piu rivali da tenere sott'occhio potrebbe essere bilanciato dal fatto che non sara' solo a dover chiudere.
E' tutta teoria ovviamente, per questo lo attendo tra un anno.
Avatar utente
Brogno
 
Messaggi: 2855
Iscritto il: martedì 21 maggio 2013, 9:37

Re: Chris Froome: la mancanza di stile al potere

UNREAD_POSTdi barrylyndon » mercoledì 4 ottobre 2017, 13:38

Anche lo svolgimento e' diverso da una tappa ad un Tour o una Vuelta..
Vi sono piu' variabili..
E lui e' devastante solo se non lo costringi ad entrare in corsa prima degli ultimi km..
Potrebbe trasformarsi..ma e' un po' difficile, anche perche',appunto, non e' molto abituato a lottare per vincere una corsa di un giorno..
beppesaronni ha scritto:
Giocati 10 euro facilissimi per Milano passaggio del turno
http://www.sportando.com/it/italia/seri ... detto.html
Avatar utente
barrylyndon
 
Messaggi: 11019
Iscritto il: venerdì 10 dicembre 2010, 15:20

Re: Chris Froome: la mancanza di stile al potere

UNREAD_POSTdi Pantani the best » mercoledì 4 ottobre 2017, 14:04

Per me avete ragione tutti e nessuno.
Froome non è adatto per caratteristiche alle gare di un giorno ma il prossimo mondiale è una gara di un giorno molto atipica specie per un mondiale, se può essere considerata gente papibile tipo Quintana non vedo perché sottovalutare un Froome che dovesse preparsi al meglio per l'appuntamento iridato.
Non sarà mai il favorito nelle corse di un giorno ma non è neanche giusto escluderlo tra il novero di coloro che potrebbero giocarsi una medaglia.
Pantani the best
 
Messaggi: 511
Iscritto il: martedì 26 luglio 2011, 11:30

Re: Chris Froome: la mancanza di stile al potere

UNREAD_POSTdi pereiro2982 » mercoledì 4 ottobre 2017, 14:56

cmq non credo froome non preparera al meglio delle sue possibilita il mondiale,ok proprio perche è conscio dei suoi limiti sara piu tranquillo di altri
cmq ok che da tifosi si sta guardando sto mondiale ingiuustamente come nibali vs froome , ma di gente che puo vincere sto mondiale c'è ne pasrecchia
e teniamo presente che nibali per vincere deve arrivare solo! ammeno di il solito miracolo che puo accadere quando si superano i 200 km o deve sprintare con Landa...


le possibilita di una fagianata di un qualche compagno di squadra sottovalutato che anticipa non è da scartare e manca un anno...
pereiro2982
 
Messaggi: 1235
Iscritto il: lunedì 16 maggio 2016, 14:18

Re: Chris Froome: la mancanza di stile al potere

UNREAD_POSTdi ciclistasiciliano » mercoledì 4 ottobre 2017, 15:19

Levatevelo dalla testa, Froome non vincerà e non si giocherà mai il podio in una classica monumento o in un mondiale in linea.
ciclistasiciliano
 
Messaggi: 292
Iscritto il: giovedì 12 gennaio 2017, 10:02

Re: Chris Froome: la mancanza di stile al potere

UNREAD_POSTdi Brogno » mercoledì 4 ottobre 2017, 16:18

ciclistasiciliano ha scritto:Levatevelo dalla testa, Froome non vincerà e non si giocherà mai il podio in una classica monumento o in un mondiale in linea.

Questa la vedrei bene come firma di qualcuno :D
Avatar utente
Brogno
 
Messaggi: 2855
Iscritto il: martedì 21 maggio 2013, 9:37

Re: Chris Froome: la mancanza di stile al potere

UNREAD_POSTdi jumbo » mercoledì 4 ottobre 2017, 16:22

Brogno ha scritto:Ovvio, sono d'accordo e ovviamente qualche differenza ci sta. C'e' anche da dire pero' che diversamente dal Tour, avra' anche l'aiuto dell'Italia a tenere chiusa la corsa, quindi il fatto che ci siano piu rivali da tenere sott'occhio potrebbe essere bilanciato dal fatto che non sara' solo a dover chiudere.
E' tutta teoria ovviamente, per questo lo attendo tra un anno.

L'Italia vorrà tenere chiusa la corsa? Vediamo tra un anno. Non è detto che, chiunque sia la punta italiana, convenga tenere chiusa la corsa.
jumbo
 
Messaggi: 3783
Iscritto il: sabato 1 ottobre 2011, 9:42

Re: Chris Froome: la mancanza di stile al potere

UNREAD_POSTdi beppesaronni » mercoledì 4 ottobre 2017, 16:25

Brogno ha scritto:
ciclistasiciliano ha scritto:Levatevelo dalla testa, Froome non vincerà e non si giocherà mai il podio in una classica monumento o in un mondiale in linea.

Questa la vedrei bene come firma di qualcuno :D

Se nessuno si offende, me la piglierei io :D
beppesaronni
 
Messaggi: 2157
Iscritto il: mercoledì 9 maggio 2012, 16:25

Re: Chris Froome: la mancanza di stile al potere

UNREAD_POSTdi udra » mercoledì 4 ottobre 2017, 16:28

Sinceramente per quel poco che ha fatto vedere nelle corse in linea (non a un'età in cui si può pensare a dei miglioramenti), unito a fattori legati all'ampio spettro di contendenti, di squadre altamente attrezzate senza differenze di forze imbarazzanti come al Tour, di corsa decisamente più frenetica e tatticamente instabile oltre che con distanze e dislivelli ormai inusuali per un partecipante abituale a GT, mi sorprenderei altamente nel vederlo competitivo a Innsbruck.
Dall'altra parte rimane la curiosità di vedergli preparare in maniera seria una corsa di un giorno (anche se a Rio non ha proprio fatto un figurone..) , e sicuramente l'ambizione del personaggio che non pare si ponga limiti.
Avatar utente
udra
 
Messaggi: 4393
Iscritto il: mercoledì 1 ottobre 2014, 10:29

Re: Chris Froome: la mancanza di stile al potere

UNREAD_POSTdi beppesaronni » mercoledì 4 ottobre 2017, 16:34

Ragazzi, ma seriamente
Senza polemiche, tanto poi magari si ritira dopo 120km o arriva 64esimo
Ma QUANDO MAI avrebbe preparato un mondiale o una classica PER VINCERLA, in carriera?
(la risposta è: MAI)
E quindi come fate a dire che non è portato?
Il mondiale gli si addice parecchio ... è come dire che un saltatore in lungo da 8.50 farà cagare sui 100 metri perché non li ha mai corsi
Fidatevi che 10.30 lo fa ...
beppesaronni
 
Messaggi: 2157
Iscritto il: mercoledì 9 maggio 2012, 16:25

Re: Chris Froome: la mancanza di stile al potere

UNREAD_POSTdi beppesaronni » mercoledì 4 ottobre 2017, 16:43

Scusate eh, ma io vorrei un attimo insistere.
Mi sono andato a vedere il percorso.
Boh, io ho letto che nel finale ci sarà uno strappo di 2.8km all'11.5% di pensenza media con punte al 25%
Ora .... se si presentassero tutti con la forma della vita, mi dite chi va + forte di Froome su uno strappo del genere? (a parte il garagista Chavez ovviamente)
Poi non vincerà, eh, ma insomma .... io su strappi del genere, alla Vuelta (e di capaci ce n'erano) ne ho visti pochi stargli dietro
beppesaronni
 
Messaggi: 2157
Iscritto il: mercoledì 9 maggio 2012, 16:25

Re: Chris Froome: la mancanza di stile al potere

UNREAD_POSTdi Walter_White » mercoledì 4 ottobre 2017, 16:48

beppesaronni ha scritto:Scusate eh, ma io vorrei un attimo insistere.
Mi sono andato a vedere il percorso.
Boh, io ho letto che nel finale ci sarà uno strappo di 2.8km all'11.5% di pensenza media con punte al 25%
Ora .... se si presentassero tutti con la forma della vita, mi dite chi va + forte di Froome su uno strappo del genere? (a parte il garagista Chavez ovviamente)
Poi non vincerà, eh, ma insomma .... io su strappi del genere, alla Vuelta (e di capaci ce n'erano) ne ho visti pochi stargli dietro


Hai letto che prima ci sono altri 250 km di cui 60 in salita e che non è un salita secca stile Vuelta? :D
guidobaldo de medici ha scritto:gilbert capitano era una cosa ridicola, non ha mai dato segno di poter reggere un fiandre, neppure lontanamente. del resto la scelta di fare la 3 giorni di de panne era già chiara.
Avatar utente
Walter_White
 
Messaggi: 6507
Iscritto il: mercoledì 23 marzo 2016, 18:01

Re: Chris Froome: la mancanza di stile al potere

UNREAD_POSTdi jumbo » mercoledì 4 ottobre 2017, 16:52

beppesaronni sta montando una tattica per cui tra un anno potrà solo avere ragione:
se Froome farà bene lui lo aveva detto
se farà male, sarà perchè anche quella volta non si è veramente preparato per la corsa di un giorno, come le altre volte.

in ogni caso, quando mai ci sarebbe stato un percorso altrettanto favorevole a Froome? ad esempio Firenze 2013.
jumbo
 
Messaggi: 3783
Iscritto il: sabato 1 ottobre 2011, 9:42

Re: Chris Froome: la mancanza di stile al potere

UNREAD_POSTdi Deadnature » mercoledì 4 ottobre 2017, 16:55

beppesaronni ha scritto:Ragazzi, ma seriamente
Senza polemiche, tanto poi magari si ritira dopo 120km o arriva 64esimo
Ma QUANDO MAI avrebbe preparato un mondiale o una classica PER VINCERLA, in carriera?
(la risposta è: MAI)
E quindi come fate a dire che non è portato?
Il mondiale gli si addice parecchio ... è come dire che un saltatore in lungo da 8.50 farà cagare sui 100 metri perché non li ha mai corsi
Fidatevi che 10.30 lo fa ...


Mai mai non è proprio vero, le Olimpiadi di Rio vennero esplicitamente menzionate da Froome come obiettivo stagionale (http://www.cyclingnews.com/news/froome- ... cs-double/). Lì oggettivamente fallì in maniera anche piuttosto eclatante, venendo rimbalzato indietro nel tentativo di ricucire sui primi. Si correva con squadre da cinque atleti e l'interpretazione della corsa fu conseguentemente abbastanza anarchica, ma di certo Froome non fece un gran figura.

Nonostante ciò, spero di vederlo protagonista a Innsbruck, come mi piacerebbe provasse almeno una volta a correre da protagonista una Liegi o un Lombardia. Ma al momento non lo vedo tra i primi tre favoriti del Mondiale 2018.
http://www.spazidisimpatia.wordpress.com
Spazi di simpatia, nel nome dell'amore che regna nella nostra splendida Terra
Un blog consigliato da Basso, quello giusto.

Aderii alla campagna di garbata moral suasion per cacciare Di Rocco. E infatti...
Avatar utente
Deadnature
 
Messaggi: 4231
Iscritto il: martedì 22 febbraio 2011, 20:49

Re: Chris Froome: la mancanza di stile al potere

UNREAD_POSTdi beppesaronni » mercoledì 4 ottobre 2017, 16:56

Walter_White ha scritto:
beppesaronni ha scritto:Scusate eh, ma io vorrei un attimo insistere.
Mi sono andato a vedere il percorso.
Boh, io ho letto che nel finale ci sarà uno strappo di 2.8km all'11.5% di pensenza media con punte al 25%
Ora .... se si presentassero tutti con la forma della vita, mi dite chi va + forte di Froome su uno strappo del genere? (a parte il garagista Chavez ovviamente)
Poi non vincerà, eh, ma insomma .... io su strappi del genere, alla Vuelta (e di capaci ce n'erano) ne ho visti pochi stargli dietro


Hai letto che prima ci sono altri 250 km di cui 60 in salita e che non è un salita secca stile Vuelta? :D

Ma è il post di Ulissi questo??? :D
beppesaronni
 
Messaggi: 2157
Iscritto il: mercoledì 9 maggio 2012, 16:25

Re: Chris Froome: la mancanza di stile al potere

UNREAD_POSTdi Felice » mercoledì 4 ottobre 2017, 17:16

Walter_White ha scritto:
Felice ha scritto:
Walter_White ha scritto:Lo dico ad un anno dal mondiale....se Froome vince, non dico la maglia, ma anche solo una medaglia, mi tatuo le sue iniziali :sherlock:


Uhm... e se invece viene al Giro e lo vince pure cosa ti tatui? :rain: :angelo:

Ma forse è Barry che in quel caso dovrebbe tatuarsi le sue iniziali... :D :D


Ma il Giro è un GT, dopo la Vuelta di quest'anno direi che è ampiamente alla portata. Diversa la storia per quanto riguarda le prove in linea (stesso discorso per Cobtador).


Anch'io penso che sia estremamente improbabile che possa vincere il mondiale, anche se il percorso potrebbe essere adatto a lui. Le corse di un giorno bisogna avere l'abitudine a correrle e possibilmente pure l'abitudine a vincerle. Lui quest'abitudine non ce l'ha di sicuro. Penso che se dovesse prepararlo con cura, potrebbe fare un ottimo mondiale, ma arrivare a vincerlo credo proprio di no.
Detto en passant, alcuni citano come esempio le Olimpiadi di Rio. Vorrei ricordare ai tanti che hanno memoria corta, che la stragrande maggioranza degli utenti si aspettava che si ritirasse dopo 50-70 km, visto che il suo obbiettivo principale era la cronometro. Che ora si venga a dire "Eh, ma in quella corsa non ha fatto bene" come se l'avesse preparata e corsa per vincerla, sembra abbastanza contradditorio.

Poi (mi sbaglierò e i fatti mi smentiranno sicuramente), ma io ho idea che l'anno prossimo potrebbe valutare seriamente la possibilità di venire al Giro. Quest'anno ha fatto doppietta Tour-Vuelta, a cui, giustamente, teneva moltissimo. Ha provato, forse ancora prima agli altri che a sè stesso, di poter essere altamente competitivo in due GT consecutivi. Ha provato, soprattutto, di poter correre il secondo GT andando più forte che nel primo. Guardando le cose in quest'ottica, tutto ciò assomiglia molto a delle prove generali di doppietta Giro-Tour. Poi, certo, dipenderà dai percorsi. E dipenderà dalle pressioni interne della squadra. Ma, secondo me, potrebbe essere l'anno buono.
Avatar utente
Felice
 
Messaggi: 699
Iscritto il: lunedì 31 ottobre 2011, 15:04

Re: Chris Froome: la mancanza di stile al potere

UNREAD_POSTdi udra » mercoledì 4 ottobre 2017, 17:22

Fino a quando avrà delle chance di venire al Tour per vincere, Froome non farà mai il giro.
Sono le solite dichiarazioni "si potrei pensarci, fatemi vedere il percorso, non nego che mi possa interessare, un giorno o l'altro ci vengo" e poi ci si vede ancora l'anno dopo.
Avatar utente
udra
 
Messaggi: 4393
Iscritto il: mercoledì 1 ottobre 2014, 10:29

Re: Chris Froome: la mancanza di stile al potere

UNREAD_POSTdi Winter » mercoledì 4 ottobre 2017, 17:27

Walter_White ha scritto:Hai letto che prima ci sono altri 250 km di cui 60 in salita e che non è un salita secca stile Vuelta? :D

Bisogna sperare che non aspettino l'ultima salita..
perche' pure alla Liegi e alla Freccia ci son salite prima (si Froome ci ha partecipato.. ma era lontano parente di quello del tour)
poi pero' non attacca mai nessuno.. e vince Valverde
se corrono in quel modo.. Froome diventa uno dei favoriti (anche se la sua esperienza è pari a zero)
se invece corrono come a Rio.. le cose cambiano
e il keniano non è tra i dieci favoriti per me
Winter
 
Messaggi: 10949
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 19:33

Re: Chris Froome: la mancanza di stile al potere

UNREAD_POSTdi Deadnature » mercoledì 4 ottobre 2017, 17:41

Felice ha scritto:Detto en passant, alcuni citano come esempio le Olimpiadi di Rio. Vorrei ricordare ai tanti che hanno memoria corta, che la stragrande maggioranza degli utenti si aspettava che si ritirasse dopo 50-70 km, visto che il suo obbiettivo principale era la cronometro. Che ora si venga a dire "Eh, ma in quella corsa non ha fatto bene" come se l'avesse preparata e corsa per vincerla, sembra abbastanza contradditorio.

Sarebbe contraddittorio se gli utenti che qui hanno fatto riferimento a Rio avessero effettivamente scritto quello che tu attribuisci all'intelligenza collettiva del forum. Nel mio caso ciò è falso, quindi contraddizione non c'è.

Trovo poi peculiare ritenere più significativo, in merito all'argomento, "quello che pensa il forum" rispetto a "quello che Froome ha esplicitamente dichiarato" nonché a "come la Gran Bretagna corse quel giorno". Froome quel giorno correva per vincere, come naturale che fosse.
http://www.spazidisimpatia.wordpress.com
Spazi di simpatia, nel nome dell'amore che regna nella nostra splendida Terra
Un blog consigliato da Basso, quello giusto.

Aderii alla campagna di garbata moral suasion per cacciare Di Rocco. E infatti...
Avatar utente
Deadnature
 
Messaggi: 4231
Iscritto il: martedì 22 febbraio 2011, 20:49

Re: Chris Froome: la mancanza di stile al potere

UNREAD_POSTdi Slegar » mercoledì 4 ottobre 2017, 17:42

Felice ha scritto:Poi (mi sbaglierò e i fatti mi smentiranno sicuramente), ma io ho idea che l'anno prossimo potrebbe valutare seriamente la possibilità di venire al Giro. Quest'anno ha fatto doppietta Tour-Vuelta, a cui, giustamente, teneva moltissimo. Ha provato, forse ancora prima agli altri che a sè stesso, di poter essere altamente competitivo in due GT consecutivi. Ha provato, soprattutto, di poter correre il secondo GT andando più forte che nel primo. Guardando le cose in quest'ottica, tutto ciò assomiglia molto a delle prove generali di doppietta Giro-Tour. Poi, certo, dipenderà dai percorsi. E dipenderà dalle pressioni interne della squadra. Ma, secondo me, potrebbe essere l'anno buono.

E' da un po' che ci penso anch'io. Il 2018 presenta unaa "congiunzione di tre astri" più unica che rara che potrebbero indirizzare Froome a tentare il percorso Giro-Tour-Mondiale:
1 - la solidità economica crescente di RCS Sport (Froome non è eterno ed è sempre meglio mettere un po' di fieno in cascina per il post attività)
2 - le sei settimane di pausa tra la fine del Giro e l'inizio del Tour in cui i strateghi della preparazione atletica di Sky potrebbero inventarsi qualcosa per tirare a lucido Froome per la corsa gialla
3 - un percorso mondiale sulla carta adatto a Froome come non mai e la consapevolezza che negli ultimi anni il podio mondiale scansa sempre la Vuelta.
Avatar utente
Slegar
 
Messaggi: 3750
Iscritto il: venerdì 10 dicembre 2010, 16:49

Re: Chris Froome: la mancanza di stile al potere

UNREAD_POSTdi Felice » mercoledì 4 ottobre 2017, 18:14

Deadnature ha scritto:
Felice ha scritto:Detto en passant, alcuni citano come esempio le Olimpiadi di Rio. Vorrei ricordare ai tanti che hanno memoria corta, che la stragrande maggioranza degli utenti si aspettava che si ritirasse dopo 50-70 km, visto che il suo obbiettivo principale era la cronometro. Che ora si venga a dire "Eh, ma in quella corsa non ha fatto bene" come se l'avesse preparata e corsa per vincerla, sembra abbastanza contradditorio.

Sarebbe contraddittorio se gli utenti che qui hanno fatto riferimento a Rio avessero effettivamente scritto quello che tu attribuisci all'intelligenza collettiva del forum. Nel mio caso ciò è falso, quindi contraddizione non c'è.

Trovo poi peculiare ritenere più significativo, in merito all'argomento, "quello che pensa il forum" rispetto a "quello che Froome ha esplicitamente dichiarato" nonché a "come la Gran Bretagna corse quel giorno". Froome quel giorno correva per vincere, come naturale che fosse.


Dead, non sei il solo ad aver parlato di Rio ed il tuo post non lo avevo letto prima di scivere il mio, quindi non facevo riferimento a te. E, ad ogni modo, a distanza di un anno non ricordo quello che ogni singolo utente ha detto. Mi ricordo invece il clima generale del forum a quell'epoca.

Tornando ai fatti in discussione, vediamo di riepilogare.

Un campione come Nibali decide di considerare le Olimpiadi come l'obiettivo principale della stagione. Per prepararlo al meglio, prende decisioni perlomeno discutibili, tipo quella di fare un Tour da turista (senza o :D )

Froome invece va al Tour e lo vince. Poi va alla Vuelta e prova a vincere pure quella, non riuscendoci solo per circostanze abbastanza particolari. Va alle Olimpiadi per provare a vincere l'oro a crono. Non ci riesce perchè c'è l'inatteso exploit di Cancellara e perché l'astro nascente Dumoulin lo precede di una manciata di secondi. E fa pure la prova in linea, ove non riesce a combinare nulla di rilievo. E qui piovono critiche: "E' stato staccato da Pinco Palla, ecc."
Ora io capisco che Froome sia un campione universale :D :D :angelo: :angelo: e che quindi gli si chieda di vincere o essere brillante sempre e comunque, ma non è che gli si sta chiedendo troppo?

E poi quell'intervista che hai postato, non è un'intervista di inizio anno? Della Vuelta non ne parla. Come mai? Non è che cammin facendo ha cambiato i suoi obiettivi?
Avatar utente
Felice
 
Messaggi: 699
Iscritto il: lunedì 31 ottobre 2011, 15:04

Re: Chris Froome: la mancanza di stile al potere

UNREAD_POSTdi jumbo » mercoledì 4 ottobre 2017, 18:17

Be' ricorderei quanto meno nella tua ricostruzione che la Vuelta si è corsa dopo le Olimpiadi.
jumbo
 
Messaggi: 3783
Iscritto il: sabato 1 ottobre 2011, 9:42

Re: Chris Froome: la mancanza di stile al potere

UNREAD_POSTdi barrylyndon » mercoledì 4 ottobre 2017, 18:55

Per me il prossimo anno Froome ripete pari pari la stagione di quest'anno..
Piu' facile che punti al titolo mondiale a crono(piu' alla sua portata), che non a quello su strada.
Spero di vederlo al Giro..o quest'anno o a 34 anni, sara' difficile vederlo in rosa..oddio...c'e' sempre il precedente Horner..
beppesaronni ha scritto:
Giocati 10 euro facilissimi per Milano passaggio del turno
http://www.sportando.com/it/italia/seri ... detto.html
Avatar utente
barrylyndon
 
Messaggi: 11019
Iscritto il: venerdì 10 dicembre 2010, 15:20

Re: Chris Froome: la mancanza di stile al potere

UNREAD_POSTdi Felice » mercoledì 4 ottobre 2017, 19:35

jumbo ha scritto:Be' ricorderei quanto meno nella tua ricostruzione che la Vuelta si è corsa dopo le Olimpiadi.


Hai ragione! Confusione clamorosa con il mondiale di quest'anno! :sedia: :sedia:

Ad ogni modo, non mi sembra che il succo cambi poi di molto: il suo percorso non è quello di uno che ha preparato specificatamente la prova Olimpica.
Avatar utente
Felice
 
Messaggi: 699
Iscritto il: lunedì 31 ottobre 2011, 15:04

Re: Chris Froome: la mancanza di stile al potere

UNREAD_POSTdi udra » mercoledì 4 ottobre 2017, 19:40

Felice ha scritto:
jumbo ha scritto:Be' ricorderei quanto meno nella tua ricostruzione che la Vuelta si è corsa dopo le Olimpiadi.


Hai ragione! Confusione clamorosa con il mondiale di quest'anno! :sedia: :sedia:

Ad ogni modo, non mi sembra che il succo cambi poi di molto: il suo percorso non è quello di uno che ha preparato specificatamente la prova Olimpica.


È pure stato in Brasile a fine 2015 per vedere i tracciati, curioso per uno che non prepara in modo specifico l'evento.
Vero che è l'unica volta che ha tentato seriamente di dire la sua in una corsa in linea, quindi troppo poco per costruirci sopra certezze.
Avatar utente
udra
 
Messaggi: 4393
Iscritto il: mercoledì 1 ottobre 2014, 10:29

Re: Chris Froome: la mancanza di stile al potere

UNREAD_POSTdi Luca90 » mercoledì 4 ottobre 2017, 19:56

andate su tour 2017 di wikipedia... tappa 9:
"La nona tappa si presenta come una delle più impegnative dell'intero Tour: sette gpm tra cui Biche, Grand Colombier e Mont du Chat classificati Hors Catégorie, 41 km di salite e 2.600 di dislivello.[15]

Nella prima parte della frazione si fa notare Thibaut Pinot, inizialmente tra gli outsider della corsa[16] e uscito quasi subito dalla classifica generale, arriva davanti a tutti sul primo e sul secondo gpm. Geraint Thomas cade anche al Tour ed è costretto al ritiro. Warren Barguil esce dal gruppo e s'invola verso la vittoria di tappa. In salita, Chris Froome ha un problema tecnico e chiede aiuto all'ammiraglia Sky, nello stesso istante, Fabio Aru lo vede e attacca, Nairo Quintana lo segue, quindi il gruppo dei migliori raggiunge lo scalatore italiano, che chiede collaborazione per staccare la maglia gialla, ma il gruppo decide di aspettare Froome e la Sky e di porre fine all'attacco.

Froome rientra in gruppo assieme ai suoi gregari (Michał Kwiatkowski, Sebastian Henao, Mikel Landa e Mikel Nieve, che lo scorteranno in pianura e in salita per tutto il Tour) e risponde ad Aru dandogli una spallata che manda lo scalatore italiano quasi contro i tifosi a bordo strada.[17][18][19][20]

Sull'ultimo chilometro del Mont du Chat, Froome attacca e disgrega il gruppo: lo seguono Richie Porte, Daniel Martin, Rigoberto Uran, Romain Bardet, Nairo Quintana e Fabio Aru, raggiunti in salita dal vincitore del Delfinato Jakob Fuglsang, compagno di squadra di Aru. Alberto Contador non regge gli scatti di Froome e si stacca in salita assieme a Quintana, che aveva retto i primi scatti del britannico. Sulla discesa, presa precauzionalmente in testa da Froome, Porte sbaglia una traiettoria, finisce fuori dalla strada sullo sterrato, cade e finisce dall'altra parte della strada, trascinandosi dietro Daniel Martin. L'australiano è portato in ospedale con un'ambulanza, chiudendo la sua avventura al Tour de France, Martin riesce a proseguire.[18] Uran, che occupa la penultima posizione nel sestetto comandato da Froome, si salva dall'incidente in discesa, ma chiude la corsa con il cambio rotto.[18] In discesa cadono anche Thomas, Gesink e Manuele Mori, tutti costretti a ritirarsi.[18]

Durante la lunga discesa dal Mont du Chat, Bardet tenta l'attacco e recupera il fuggitivo Barguil, che ha fatto tutta la discesa in solitaria, presto raggiunti anche dal gruppo Froome. Si ritrovano in sei a lottare per il successo di tappa: Bardet, Barguil, Froome, Uran, Aru e Fuglsang, con l'Astana che può sfruttare la superiorità numerica sui compagni di fuga.[18] Tuttavia, negli ultimi 400 metri, Fuglsang decide di partire lungo per la volata, lanciando inconsapevolmente il colombiano Uran alla vittoria - arrivata al fotofinish su Barguil, che esulta all'arrivo - e togliendo ad Aru la possibilità di guadagnare nei confronti dei rivali diretti per la classifica generale.[18]

Froome, terzo, guadagna secondi preziosi nei confronti di Bardet e di Aru, rispettivamente giunti quarto e quinto. Daniel Martin arriva a 1'15" dal vincitore assieme a Quintana, Simon Yates, Landa e George Bennett, che rientra nella top ten del Tour de France. Contador, arrivato al traguardo dopo 4'19" da Uran, si allontana definitivamente dalla lotta per la vittoria della corsa francese.[18]

Froome consolida la propria leadership con 18" su Aru, 51" su Bardet e 55" su Uran. Quintana a 2'13", Contador a più di cinque minuti di distacco.

Si ritira Arnaud Démare in lotta per la maglia verde assieme a tre compagni di squadra, arrivati fuori tempo massimo."
2015: Tre Valli Varesine
2016 (11°) : Giro d'Italia (primi5), Tour de France tappa 11, Tour de France tappa 14, Parigi-Tours
2017: Kuurne-Bruxelles-Kuurne, Tro Bro Leon
Luca90
 
Messaggi: 3028
Iscritto il: venerdì 31 luglio 2015, 21:21

Re: Chris Froome: la mancanza di stile al potere

UNREAD_POSTdi lionello91 » mercoledì 4 ottobre 2017, 20:24

Luca90 ha scritto:andate su tour 2017 di wikipedia... tappa 9:
"La nona tappa si presenta come una delle più impegnative dell'intero Tour: sette gpm tra cui Biche, Grand Colombier e Mont du Chat classificati Hors Catégorie, 41 km di salite e 2.600 di dislivello.[15]

Nella prima parte della frazione si fa notare Thibaut Pinot, inizialmente tra gli outsider della corsa[16] e uscito quasi subito dalla classifica generale, arriva davanti a tutti sul primo e sul secondo gpm. Geraint Thomas cade anche al Tour ed è costretto al ritiro. Warren Barguil esce dal gruppo e s'invola verso la vittoria di tappa. In salita, Chris Froome ha un problema tecnico e chiede aiuto all'ammiraglia Sky, nello stesso istante, Fabio Aru lo vede e attacca, Nairo Quintana lo segue, quindi il gruppo dei migliori raggiunge lo scalatore italiano, che chiede collaborazione per staccare la maglia gialla, ma il gruppo decide di aspettare Froome e la Sky e di porre fine all'attacco.

Froome rientra in gruppo assieme ai suoi gregari (Michał Kwiatkowski, Sebastian Henao, Mikel Landa e Mikel Nieve, che lo scorteranno in pianura e in salita per tutto il Tour) e risponde ad Aru dandogli una spallata che manda lo scalatore italiano quasi contro i tifosi a bordo strada.[17][18][19][20]

Sull'ultimo chilometro del Mont du Chat, Froome attacca e disgrega il gruppo: lo seguono Richie Porte, Daniel Martin, Rigoberto Uran, Romain Bardet, Nairo Quintana e Fabio Aru, raggiunti in salita dal vincitore del Delfinato Jakob Fuglsang, compagno di squadra di Aru. Alberto Contador non regge gli scatti di Froome e si stacca in salita assieme a Quintana, che aveva retto i primi scatti del britannico. Sulla discesa, presa precauzionalmente in testa da Froome, Porte sbaglia una traiettoria, finisce fuori dalla strada sullo sterrato, cade e finisce dall'altra parte della strada, trascinandosi dietro Daniel Martin. L'australiano è portato in ospedale con un'ambulanza, chiudendo la sua avventura al Tour de France, Martin riesce a proseguire.[18] Uran, che occupa la penultima posizione nel sestetto comandato da Froome, si salva dall'incidente in discesa, ma chiude la corsa con il cambio rotto.[18] In discesa cadono anche Thomas, Gesink e Manuele Mori, tutti costretti a ritirarsi.[18]

Durante la lunga discesa dal Mont du Chat, Bardet tenta l'attacco e recupera il fuggitivo Barguil, che ha fatto tutta la discesa in solitaria, presto raggiunti anche dal gruppo Froome. Si ritrovano in sei a lottare per il successo di tappa: Bardet, Barguil, Froome, Uran, Aru e Fuglsang, con l'Astana che può sfruttare la superiorità numerica sui compagni di fuga.[18] Tuttavia, negli ultimi 400 metri, Fuglsang decide di partire lungo per la volata, lanciando inconsapevolmente il colombiano Uran alla vittoria - arrivata al fotofinish su Barguil, che esulta all'arrivo - e togliendo ad Aru la possibilità di guadagnare nei confronti dei rivali diretti per la classifica generale.[18]

Froome, terzo, guadagna secondi preziosi nei confronti di Bardet e di Aru, rispettivamente giunti quarto e quinto. Daniel Martin arriva a 1'15" dal vincitore assieme a Quintana, Simon Yates, Landa e George Bennett, che rientra nella top ten del Tour de France. Contador, arrivato al traguardo dopo 4'19" da Uran, si allontana definitivamente dalla lotta per la vittoria della corsa francese.[18]

Froome consolida la propria leadership con 18" su Aru, 51" su Bardet e 55" su Uran. Quintana a 2'13", Contador a più di cinque minuti di distacco.

Si ritira Arnaud Démare in lotta per la maglia verde assieme a tre compagni di squadra, arrivati fuori tempo massimo."

L'ha modificato Barrylindon
lionello91
 
Messaggi: 485
Iscritto il: martedì 21 luglio 2015, 18:51

Re: Chris Froome: la mancanza di stile al potere

UNREAD_POSTdi barrylyndon » mercoledì 4 ottobre 2017, 20:29

Sicuro..non penso ad altro da luglio..
beppesaronni ha scritto:
Giocati 10 euro facilissimi per Milano passaggio del turno
http://www.sportando.com/it/italia/seri ... detto.html
Avatar utente
barrylyndon
 
Messaggi: 11019
Iscritto il: venerdì 10 dicembre 2010, 15:20

Re: Chris Froome: la mancanza di stile al potere

UNREAD_POSTdi lionello91 » mercoledì 4 ottobre 2017, 20:33

[quote="barrylyndon"]Sicuro..non penso ad altro da luglio..[/quoteE fattela una risata!!!!
lionello91
 
Messaggi: 485
Iscritto il: martedì 21 luglio 2015, 18:51

Re: Chris Froome: la mancanza di stile al potere

UNREAD_POSTdi Brogno » mercoledì 4 ottobre 2017, 20:37

lionello91 ha scritto:
barrylyndon ha scritto:Sicuro..non penso ad altro da luglio..
E fattela una risata!!!!

e' colpa tua, se non metti le faccine non si capisce se stai parlando seriamente o no..

ps. prima cosa che ho pensato e' stata "deve averlo scritto Barry questo resoconto" :D :diavoletto:
Avatar utente
Brogno
 
Messaggi: 2855
Iscritto il: martedì 21 maggio 2013, 9:37

Re: Chris Froome: la mancanza di stile al potere

UNREAD_POSTdi barrylyndon » mercoledì 4 ottobre 2017, 20:40

Ma mica ce l'ho con Froome per questo o quello..probabilmente avrei io stesso il medesimo atteggiamento, se mi sentissi protetto..
Del resto, meglio lui che Moscon..
beppesaronni ha scritto:
Giocati 10 euro facilissimi per Milano passaggio del turno
http://www.sportando.com/it/italia/seri ... detto.html
Avatar utente
barrylyndon
 
Messaggi: 11019
Iscritto il: venerdì 10 dicembre 2010, 15:20

Re: Chris Froome: la mancanza di stile al potere

UNREAD_POSTdi chinaski89 » sabato 7 ottobre 2017, 10:41

barrylyndon ha scritto:Ma mica ce l'ho con Froome per questo o quello..probabilmente avrei io stesso il medesimo atteggiamento, se mi sentissi protetto..
Del resto, meglio lui che Moscon..


Però scusa, ma non trovo giusto fare illazioni su Froome in ogni post che vagamente lo riguarda, se la politica del forum è di non parlare di doping da questa parte deve valere per tutti e non solo per chi ci piace. Se qualcuno scrivesse cose così di Nibali voglio vedere come reagiresti.

Già è l'unico ad avere il titolo del topic che è una critica (ed è pura pazzia imho), ci manca di dire ogni due post che è un dopato paraculato (si lo so, non lo dici quasi mai esplicitamente ma il concetto è quello)

Poi in tutta sincerità io credo che non faccia nulla di tanto diverso da tutti gli altri big.
beppesaronni ha scritto: Non ricordo un solo gt in cui conty, che non era il più forte ma nemmeno il secondo, abbia anche solo provato (non dico che ci sia riuscito. Provato!!!!)


lemond ha scritto: Sagan è il più grande, ma non un gran vincente.
Avatar utente
chinaski89
 
Messaggi: 2130
Iscritto il: sabato 13 giugno 2015, 15:51

Re: Chris Froome: la mancanza di stile al potere

UNREAD_POSTdi pereiro2982 » sabato 7 ottobre 2017, 11:54

chinaski89 ha scritto:
barrylyndon ha scritto:Ma mica ce l'ho con Froome per questo o quello..probabilmente avrei io stesso il medesimo atteggiamento, se mi sentissi protetto..
Del resto, meglio lui che Moscon..


Però scusa, ma non trovo giusto fare illazioni su Froome in ogni post che vagamente lo riguarda, se la politica del forum è di non parlare di doping da questa parte deve valere per tutti e non solo per chi ci piace. Se qualcuno scrivesse cose così di Nibali voglio vedere come reagiresti.

Già è l'unico ad avere il titolo del topic che è una critica (ed è pura pazzia imho), ci manca di dire ogni due post che è un dopato paraculato (si lo so, non lo dici quasi mai esplicitamente ma il concetto è quello)

Poi in tutta sincerità io credo che non faccia nulla di tanto diverso da tutti gli altri big.



fa parte del gioco froome vs nibali

il kenyano e dopato e vince solo per merito della squadra ecc.ecc.
il siciliano ha vinto solo per le cadute degli avversari

ad oggi entrambe le tesi sono indimostrabili , io non sono per la cultura del sospetto , altrimenti dovrei solo imparanoiarmi su qualsiasi corridore da un giorno all'altro sale mostruosamente di condizione ecc.ecc.
su corridori che scompaiono per anni e poi riesplodono.
su quelli che si spengono troppo rapidamente
su quali controlli ci sono a vuelta giro e tour...
pereiro2982
 
Messaggi: 1235
Iscritto il: lunedì 16 maggio 2016, 14:18

Re: Chris Froome: la mancanza di stile al potere

UNREAD_POSTdi barrylyndon » sabato 7 ottobre 2017, 12:07

chinaski89 ha scritto:
barrylyndon ha scritto:Ma mica ce l'ho con Froome per questo o quello..probabilmente avrei io stesso il medesimo atteggiamento, se mi sentissi protetto..
Del resto, meglio lui che Moscon..


Però scusa, ma non trovo giusto fare illazioni su Froome in ogni post che vagamente lo riguarda, se la politica del forum è di non parlare di doping da questa parte deve valere per tutti e non solo per chi ci piace. Se qualcuno scrivesse cose così di Nibali voglio vedere come reagiresti.

Già è l'unico ad avere il titolo del topic che è una critica (ed è pura pazzia imho), ci manca di dire ogni due post che è un dopato paraculato (si lo so, non lo dici quasi mai esplicitamente ma il concetto è quello)

Poi in tutta sincerità io credo che non faccia nulla di tanto diverso da tutti gli altri big.

Ho parlato di doping?Non mi sembra..
di atteggiamento..quello si.ma e' ininfluente ai fini del risultato..
O meglio...se gli altri son polli a farsi influenzare, ha ragione lui..
Mi spieghi cosa c'entra il doping?
beppesaronni ha scritto:
Giocati 10 euro facilissimi per Milano passaggio del turno
http://www.sportando.com/it/italia/seri ... detto.html
Avatar utente
barrylyndon
 
Messaggi: 11019
Iscritto il: venerdì 10 dicembre 2010, 15:20

Re: Chris Froome: la mancanza di stile al potere

UNREAD_POSTdi pereiro2982 » sabato 7 ottobre 2017, 12:38

barrylyndon ha scritto:
chinaski89 ha scritto:
barrylyndon ha scritto:Ma mica ce l'ho con Froome per questo o quello..probabilmente avrei io stesso il medesimo atteggiamento, se mi sentissi protetto..
Del resto, meglio lui che Moscon..


Però scusa, ma non trovo giusto fare illazioni su Froome in ogni post che vagamente lo riguarda, se la politica del forum è di non parlare di doping da questa parte deve valere per tutti e non solo per chi ci piace. Se qualcuno scrivesse cose così di Nibali voglio vedere come reagiresti.

Già è l'unico ad avere il titolo del topic che è una critica (ed è pura pazzia imho), ci manca di dire ogni due post che è un dopato paraculato (si lo so, non lo dici quasi mai esplicitamente ma il concetto è quello)

Poi in tutta sincerità io credo che non faccia nulla di tanto diverso da tutti gli altri big.

Ho parlato di doping?Non mi sembra..
di atteggiamento..quello si.ma e' ininfluente ai fini del risultato..
O meglio...se gli altri son polli a farsi influenzare, ha ragione lui..
Mi spieghi cosa c'entra il doping?



tu parli di "protezioni" fra anglosassoni, e le chiacchiere sulla Sky sono risapute .
se poi vuoi intyendere solo le spallate o le mani staccate dai manubri bhe direi che è una sindrome tutta sky non di froome, rosa al giro e forse moscon non ne sono immuni
pereiro2982
 
Messaggi: 1235
Iscritto il: lunedì 16 maggio 2016, 14:18

Re: Chris Froome: la mancanza di stile al potere

UNREAD_POSTdi barrylyndon » sabato 7 ottobre 2017, 12:39

infatti cosa ho detto io..
beppesaronni ha scritto:
Giocati 10 euro facilissimi per Milano passaggio del turno
http://www.sportando.com/it/italia/seri ... detto.html
Avatar utente
barrylyndon
 
Messaggi: 11019
Iscritto il: venerdì 10 dicembre 2010, 15:20

Re: Chris Froome: la mancanza di stile al potere

UNREAD_POSTdi chinaski89 » sabato 7 ottobre 2017, 14:49

barrylyndon ha scritto:
chinaski89 ha scritto:
barrylyndon ha scritto:Ma mica ce l'ho con Froome per questo o quello..probabilmente avrei io stesso il medesimo atteggiamento, se mi sentissi protetto..
Del resto, meglio lui che Moscon..


Però scusa, ma non trovo giusto fare illazioni su Froome in ogni post che vagamente lo riguarda, se la politica del forum è di non parlare di doping da questa parte deve valere per tutti e non solo per chi ci piace. Se qualcuno scrivesse cose così di Nibali voglio vedere come reagiresti.

Già è l'unico ad avere il titolo del topic che è una critica (ed è pura pazzia imho), ci manca di dire ogni due post che è un dopato paraculato (si lo so, non lo dici quasi mai esplicitamente ma il concetto è quello)

Poi in tutta sincerità io credo che non faccia nulla di tanto diverso da tutti gli altri big.

Ho parlato di doping?Non mi sembra..
di atteggiamento..quello si.ma e' ininfluente ai fini del risultato..
O meglio...se gli altri son polli a farsi influenzare, ha ragione lui..
Mi spieghi cosa c'entra il doping?


Beh dai dire che uno è più protetto è come dire che si dopa più/meglio degli altri
beppesaronni ha scritto: Non ricordo un solo gt in cui conty, che non era il più forte ma nemmeno il secondo, abbia anche solo provato (non dico che ci sia riuscito. Provato!!!!)


lemond ha scritto: Sagan è il più grande, ma non un gran vincente.
Avatar utente
chinaski89
 
Messaggi: 2130
Iscritto il: sabato 13 giugno 2015, 15:51

Re: Chris Froome: la mancanza di stile al potere

UNREAD_POSTdi barrylyndon » sabato 7 ottobre 2017, 17:32

No.Non intendevo quello...
beppesaronni ha scritto:
Giocati 10 euro facilissimi per Milano passaggio del turno
http://www.sportando.com/it/italia/seri ... detto.html
Avatar utente
barrylyndon
 
Messaggi: 11019
Iscritto il: venerdì 10 dicembre 2010, 15:20

Re: Chris Froome: la mancanza di stile al potere

UNREAD_POSTdi chinaski89 » sabato 7 ottobre 2017, 18:47

Ok allora chiedo venia e fai come se non avessi detto nulla :D
beppesaronni ha scritto: Non ricordo un solo gt in cui conty, che non era il più forte ma nemmeno il secondo, abbia anche solo provato (non dico che ci sia riuscito. Provato!!!!)


lemond ha scritto: Sagan è il più grande, ma non un gran vincente.
Avatar utente
chinaski89
 
Messaggi: 2130
Iscritto il: sabato 13 giugno 2015, 15:51

Re: Chris Froome: la mancanza di stile al potere

UNREAD_POSTdi barrylyndon » sabato 7 ottobre 2017, 18:51

chinaski89 ha scritto:Ok allora chiedo venia e fai come se non avessi detto nulla :D

;)
beppesaronni ha scritto:
Giocati 10 euro facilissimi per Milano passaggio del turno
http://www.sportando.com/it/italia/seri ... detto.html
Avatar utente
barrylyndon
 
Messaggi: 11019
Iscritto il: venerdì 10 dicembre 2010, 15:20

Re: Chris Froome: la mancanza di stile al potere

simila

simila
 

PrecedenteProssimo

Torna a Dite la vostra sul ciclismo!

Chi c’è in linea

Visitano il forum: 21marco21, Google [Bot], Google Adsense [Bot], simociclo e 14 ospiti