Chris Froome: la mancanza di stile al potere

Il mondo dei professionisti tra gare e complessità, e più in generale l'approccio al ciclismo di ogni appassionato

Re: Chris Froome: la mancanza di stile al potere

UNREAD_POSTdi Bomby » giovedì 8 giugno 2017, 11:26

Io sarei curioso di vedere Froome al di fuori della SKy, magari nelle mani di Martinelli (che ha un modo di intendere le corse diverso da quello del team Sky, non a caso Landa non si trova un granchè bene). Non accadrà mai, credo, per l'ingaggio che chiede e tutto quanto, e l'Astana ha un budget che si è ridotto rispetto a pochi anni fa. Secondo me, se be istruito, l'istinto di attaccare ce l'ha.
Bomby
 
Messaggi: 558
Iscritto il: martedì 17 giugno 2014, 19:23

Re: Chris Froome: la mancanza di stile al potere

UNREAD_POSTdi UribeZubia » giovedì 8 giugno 2017, 12:30

Bomby ha scritto:Io sarei curioso di vedere Froome al di fuori della SKy, magari nelle mani di Martinelli (che ha un modo di intendere le corse diverso da quello del team Sky, non a caso Landa non si trova un granchè bene). Non accadrà mai, credo, per l'ingaggio che chiede e tutto quanto, e l'Astana ha un budget che si è ridotto rispetto a pochi anni fa. Secondo me, se be istruito, l'istinto di attaccare ce l'ha.


Vuoi mettere allora a vederlo nelle mani di Scinto? :diavoletto:
Avatar utente
UribeZubia
 
Messaggi: 1563
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 18:27

Re: Chris Froome: la mancanza di stile al potere

UNREAD_POSTdi il_panta » giovedì 8 giugno 2017, 12:54

Bomby ha scritto:Io sarei curioso di vedere Froome al di fuori della SKy, magari nelle mani di Martinelli (che ha un modo di intendere le corse diverso da quello del team Sky, non a caso Landa non si trova un granchè bene). Non accadrà mai, credo, per l'ingaggio che chiede e tutto quanto, e l'Astana ha un budget che si è ridotto rispetto a pochi anni fa. Secondo me, se be istruito, l'istinto di attaccare ce l'ha.

Froome è un attaccante nato, si vede anche in Sky. Ha attaccato in tutti i modi nella sua non lunga carriera.
il_panta
 
Messaggi: 1039
Iscritto il: lunedì 21 maggio 2012, 12:39

Re: Chris Froome: la mancanza di stile al potere

UNREAD_POSTdi Scioppa » giovedì 8 giugno 2017, 13:03

antani ha scritto:
Scioppa ha scritto:Si dice anche però che in realtà si sia proposto lui, vediamo che faranno gli amerisvizzeri :diavoletto: e anche che faranno con DJVG

DJVG farà la cosa che sa fare meglio , sparare cavolate, e prenderle continuamente in salita a crono e pure in discesa come suo solito


Hai anche ragione.

Anche se quest'anno almeno una tappa al giro l'ha vinta dai, non è male
Fantaciclismo 2017

Vittorie:
Gp Larciano 2017
Scioppa
 
Messaggi: 502
Iscritto il: lunedì 3 giugno 2013, 10:44

Re: Chris Froome: la mancanza di stile al potere

UNREAD_POSTdi nino58 » giovedì 8 giugno 2017, 13:05

Scioppa ha scritto:
antani ha scritto:
Scioppa ha scritto:Si dice anche però che in realtà si sia proposto lui, vediamo che faranno gli amerisvizzeri :diavoletto: e anche che faranno con DJVG

DJVG farà la cosa che sa fare meglio , sparare cavolate, e prenderle continuamente in salita a crono e pure in discesa come suo solito


Hai anche ragione.

Anche se quest'anno almeno una tappa al giro l'ha vinta dai, non è male


Direi la vittoria più importante in carriera, finora.
Von Rock ? Nein, danke.
Diritto di correre senza condizioni a chi ha scontato una squalifica !!!
Avatar utente
nino58
 
Messaggi: 7213
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 14:38

Re: Chris Froome: la mancanza di stile al potere

UNREAD_POSTdi AntiGazza » giovedì 8 giugno 2017, 13:26

il_panta ha scritto:
Bomby ha scritto:Io sarei curioso di vedere Froome al di fuori della SKy, magari nelle mani di Martinelli (che ha un modo di intendere le corse diverso da quello del team Sky, non a caso Landa non si trova un granchè bene). Non accadrà mai, credo, per l'ingaggio che chiede e tutto quanto, e l'Astana ha un budget che si è ridotto rispetto a pochi anni fa. Secondo me, se be istruito, l'istinto di attaccare ce l'ha.

Froome è un attaccante nato, si vede anche in Sky. Ha attaccato in tutti i modi nella sua non lunga carriera.


Si è anche attaccato alla macchina :diavoletto: :diavoletto: :diavoletto: :diavoletto:

Ovviamente è una battuta, non voglio generare super flame.
AntiGazza
 
Messaggi: 789
Iscritto il: venerdì 15 aprile 2011, 11:23

Re: Chris Froome: la mancanza di stile al potere

UNREAD_POSTdi White Mamba » giovedì 8 giugno 2017, 13:28

:diavoletto: :clap:
White Mamba
 
Messaggi: 624
Iscritto il: lunedì 6 luglio 2015, 10:27

Re: Chris Froome: la mancanza di stile al potere

UNREAD_POSTdi barrylyndon » giovedì 8 giugno 2017, 13:30

era una moto...per la precisione... :)
La macchina, roba da elite. da tenore, e' riservata ai grandi..a Nibali, per l'appunto.. :D
beppesaronni ha scritto:
Giocati 10 euro facilissimi per Milano passaggio del turno
http://www.sportando.com/it/italia/seri ... detto.html
Avatar utente
barrylyndon
 
Messaggi: 10380
Iscritto il: venerdì 10 dicembre 2010, 15:20

Re: Chris Froome: la mancanza di stile al potere

UNREAD_POSTdi AntiGazza » giovedì 8 giugno 2017, 13:42

barrylyndon ha scritto:era una moto...per la precisione... :)
La macchina, roba da elite. da tenore, e' riservata ai grandi..a Nibali, per l'appunto.. :D


Nibali era già un pluri vincitore di GT , in effetti Froome era un giovane sconosciuto ai tempi
Per cui una misera moto :D
AntiGazza
 
Messaggi: 789
Iscritto il: venerdì 15 aprile 2011, 11:23

Re: Chris Froome: la mancanza di stile al potere

UNREAD_POSTdi Tranchée d'Arenberg » giovedì 8 giugno 2017, 13:50

Winter ha scritto:Son d accordo con Pat McQuaid
manca un pò di equilibrio
froome ha vinto tre tour..
Attenzione a darlo per morto


Sono d'accordo. Ok, quest'anno sta andando più piano rispetto alle ultime stagioni, è la prima volta dal 2012 che arriva a giugno senza vittorie. Però darlo per morto o battuto al Tour mi pare un tantino eccessivo. Nel 2004 Iban Mayo fece un mazzo così ad Armstrong al Delfinato. Poco più di un mese dopo, l'americano arrivava in giallo a Parigi, mentre il basco i campi elisi li vide dalla tv.

Porte sarà sicuramente uno dei suoi rivali più pericolosi, forse il principale. Ma non lo darei come favorito. Parliamo di un ragazzo che ha la stessa età di Froome (anzi, è pure 3-4 mesi più vecchio) e che non è mai salito sul podio di un GT.

L'unica conclusione a cui riesco ad arrrivare è che durante il Delfinato non si possono trarre conclusioni sul Tour :D
Cobblestone 2012 - 1° Classifica Generale
Cobblestone 2012 - 1° Classifica Classiche
Cobblestone 2013 - 1° Classifica Semiclassiche

FantaCycling Manager 2016 - 1° Classifica (squadre)
Avatar utente
Tranchée d'Arenberg
 
Messaggi: 12012
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 13:50
Località: Falconara Albanese (CS)

Re: Chris Froome: la mancanza di stile al potere

UNREAD_POSTdi pereiro2982 » giovedì 8 giugno 2017, 13:58

cmq un po' tutti si sono attaccati quintana lo scorso anno al tour , lo stesso nibali e pure froome .

cmq sarei curioso di vedere froome se non fosse piu da tour cosa potrebbe fare , cmq bisogna aspettare sto tour prima
pereiro2982
 
Messaggi: 890
Iscritto il: lunedì 16 maggio 2016, 14:18

Re: Chris Froome: la mancanza di stile al potere

UNREAD_POSTdi jianji » giovedì 8 giugno 2017, 14:01

il_panta ha scritto:
Bomby ha scritto:Io sarei curioso di vedere Froome al di fuori della SKy, magari nelle mani di Martinelli (che ha un modo di intendere le corse diverso da quello del team Sky, non a caso Landa non si trova un granchè bene). Non accadrà mai, credo, per l'ingaggio che chiede e tutto quanto, e l'Astana ha un budget che si è ridotto rispetto a pochi anni fa. Secondo me, se be istruito, l'istinto di attaccare ce l'ha.

Froome è un attaccante nato, si vede anche in Sky. Ha attaccato in tutti i modi nella sua non lunga carriera.


In che senso non lunga? Non mi sembra per niente una carriera breve considerando che ormai è dal 2011 che è al vertice per quanto riguarda i grandi giri.
jianji
 
Messaggi: 2286
Iscritto il: sabato 11 dicembre 2010, 18:25

Re: Chris Froome: la mancanza di stile al potere

UNREAD_POSTdi il_panta » giovedì 8 giugno 2017, 14:27

jianji ha scritto:
il_panta ha scritto:
Bomby ha scritto:Io sarei curioso di vedere Froome al di fuori della SKy, magari nelle mani di Martinelli (che ha un modo di intendere le corse diverso da quello del team Sky, non a caso Landa non si trova un granchè bene). Non accadrà mai, credo, per l'ingaggio che chiede e tutto quanto, e l'Astana ha un budget che si è ridotto rispetto a pochi anni fa. Secondo me, se be istruito, l'istinto di attaccare ce l'ha.

Froome è un attaccante nato, si vede anche in Sky. Ha attaccato in tutti i modi nella sua non lunga carriera.


In che senso non lunga? Non mi sembra per niente una carriera breve considerando che ormai è dal 2011 che è al vertice per quanto riguarda i grandi giri.

Intendo che fino al 2010 probabilmente non lo avevamo nemmeno sentito nominare, non era nei radar. Ma non lo stavo denigrando, intendevo dire che dalla fine del 2011 a oggi (sei anni scarsi, non pochi ma nemmeno una carriera come Contador, ma neppure come Nibali) ci ha fatto vedere attacchi e condotte di gara molto vari, ben più di quel che si dice su di lui.
il_panta
 
Messaggi: 1039
Iscritto il: lunedì 21 maggio 2012, 12:39

Re: Chris Froome: la mancanza di stile al potere

UNREAD_POSTdi Walter_White » giovedì 8 giugno 2017, 15:36

Tranchée d'Arenberg ha scritto:
Winter ha scritto:Son d accordo con Pat McQuaid
manca un pò di equilibrio
froome ha vinto tre tour..
Attenzione a darlo per morto


Sono d'accordo. Ok, quest'anno sta andando più piano rispetto alle ultime stagioni, è la prima volta dal 2012 che arriva a giugno senza vittorie. Però darlo per morto o battuto al Tour mi pare un tantino eccessivo. Nel 2004 Iban Mayo fece un mazzo così ad Armstrong al Delfinato. Poco più di un mese dopo, l'americano arrivava in giallo a Parigi, mentre il basco i campi elisi li vide dalla tv.

Porte sarà sicuramente uno dei suoi rivali più pericolosi, forse il principale. Ma non lo darei come favorito. Parliamo di un ragazzo che ha la stessa età di Froome (anzi, è pure 3-4 mesi più vecchio) e che non è mai salito sul podio di un GT.

L'unica conclusione a cui riesco ad arrrivare è che durante il Delfinato non si possono trarre conclusioni sul Tour :D


Direi che dal Delfinato si possono trarre indicazioni sul Tour, visto che ormai da anni a questa parte il copione di svolgimento e il livello di forma dei partecipanti e i rapporti di forza sono gli stessi
guidobaldo de medici ha scritto:gilbert capitano era una cosa ridicola, non ha mai dato segno di poter reggere un fiandre, neppure lontanamente. del resto la scelta di fare la 3 giorni di de panne era già chiara.
Avatar utente
Walter_White
 
Messaggi: 5377
Iscritto il: mercoledì 23 marzo 2016, 18:01

Re: Chris Froome: la mancanza di stile al potere

UNREAD_POSTdi Tranchée d'Arenberg » giovedì 8 giugno 2017, 15:41

Walter_White ha scritto:
Tranchée d'Arenberg ha scritto:
Winter ha scritto:Son d accordo con Pat McQuaid
manca un pò di equilibrio
froome ha vinto tre tour..
Attenzione a darlo per morto


Sono d'accordo. Ok, quest'anno sta andando più piano rispetto alle ultime stagioni, è la prima volta dal 2012 che arriva a giugno senza vittorie. Però darlo per morto o battuto al Tour mi pare un tantino eccessivo. Nel 2004 Iban Mayo fece un mazzo così ad Armstrong al Delfinato. Poco più di un mese dopo, l'americano arrivava in giallo a Parigi, mentre il basco i campi elisi li vide dalla tv.

Porte sarà sicuramente uno dei suoi rivali più pericolosi, forse il principale. Ma non lo darei come favorito. Parliamo di un ragazzo che ha la stessa età di Froome (anzi, è pure 3-4 mesi più vecchio) e che non è mai salito sul podio di un GT.

L'unica conclusione a cui riesco ad arrrivare è che durante il Delfinato non si possono trarre conclusioni sul Tour :D


Direi che dal Delfinato si possono trarre indicazioni sul Tour, visto che ormai da anni a questa parte il copione di svolgimento e il livello di forma dei partecipanti e i rapporti di forza sono gli stessi


Mah, non così tanto. C'è stato l'anno in cui ha vinto Talansky, un'altra volta Brajkovic, addirittura Moreau. Al più fornisce indicazioni parziali.
Cobblestone 2012 - 1° Classifica Generale
Cobblestone 2012 - 1° Classifica Classiche
Cobblestone 2013 - 1° Classifica Semiclassiche

FantaCycling Manager 2016 - 1° Classifica (squadre)
Avatar utente
Tranchée d'Arenberg
 
Messaggi: 12012
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 13:50
Località: Falconara Albanese (CS)

Re: Chris Froome: la mancanza di stile al potere

UNREAD_POSTdi Walter_White » giovedì 8 giugno 2017, 15:50

Tranchée d'Arenberg ha scritto:
Walter_White ha scritto:
Direi che dal Delfinato si possono trarre indicazioni sul Tour, visto che ormai da anni a questa parte il copione di svolgimento e il livello di forma dei partecipanti e i rapporti di forza sono gli stessi


Mah, non così tanto. C'è stato l'anno in cui ha vinto Talansky, un'altra volta Brajkovic, addirittura Moreau. Al più fornisce indicazioni parziali.


Okay il balordo Delfinato 2014 dove Nibali andava a spasso e la corsa si decise per la mancanza di squadra di Contador, ma nel 2011 il secondo del Delfinato ha vinto il Tour (wiggins fuori) nel 2012 i vincitori sono gli stessi, come anche nel 2013, nel 2015 e nel 2016. Sarebbe interessante paragonare anche le top10, Ma comunque per fare un esempio, Contador nel 2013 non andava nemmeno a spinta al Delfinato e così anche al Tour, Bardet lo scorso anno 2 al Delfinato e 2 al Tour...
guidobaldo de medici ha scritto:gilbert capitano era una cosa ridicola, non ha mai dato segno di poter reggere un fiandre, neppure lontanamente. del resto la scelta di fare la 3 giorni di de panne era già chiara.
Avatar utente
Walter_White
 
Messaggi: 5377
Iscritto il: mercoledì 23 marzo 2016, 18:01

Re: Chris Froome: la mancanza di stile al potere

UNREAD_POSTdi Montana Miller » giovedì 8 giugno 2017, 17:01

Alla BMC ci sono l'attuale Porte e Van Avermaet,ma negli anni si sono anche distinti l'ultimo Evans,Hushovd,Samu Sanchez,quel Gilbert e l'ultimo Van Garderen,che vecchio non è ma lo sembra e l'attuale Roche,che non è neanche un "nome" e mi pare abbia dato pure lui.

Come si suol dire,la BMC è un cimitero per dinosauri,una di quelle squadre che permettono ai corridori di svernare gli ultimi anni di carriera.La Florida del World Tour.Possibile che Froome opti per una scelta di questo tipo a parità di denaro,ma peraltro non dovrebbe avere ancora un lungo contratto con Sky?Poi certo lo lessi a Sky Sport 24...
Montana Miller
 
Messaggi: 733
Iscritto il: venerdì 20 marzo 2015, 6:00

Re: Chris Froome: la mancanza di stile al potere

UNREAD_POSTdi Winter » giovedì 8 giugno 2017, 17:58

Winter
 
Messaggi: 10445
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 19:33

Re: Chris Froome: la mancanza di stile al potere

UNREAD_POSTdi Bomby » giovedì 8 giugno 2017, 18:11

Infatti ho detto che Froome l'istinto di attaccare ce l'ha, ma lo mette in pratica in modo bizzarro, a volte.

Comunque, Beppe Conti dice che sta cercando di accaparrarselo Saronni, insieme a un velocista top.
Bomby
 
Messaggi: 558
Iscritto il: martedì 17 giugno 2014, 19:23

Re: Chris Froome: la mancanza di stile al potere

UNREAD_POSTdi pereiro2982 » giovedì 8 giugno 2017, 18:20

cmq froome ha smentito

ma per capirci è una fuga da sky perche è una barca che affonda?
o in sky sanno che da froome non si puo piu spremere nulla ?
pereiro2982
 
Messaggi: 890
Iscritto il: lunedì 16 maggio 2016, 14:18

Re: Chris Froome: la mancanza di stile al potere

UNREAD_POSTdi Winter » giovedì 8 giugno 2017, 18:28

Perché chi va via dal team sky?

Froome ha un contratto anche per il 2018..
Winter
 
Messaggi: 10445
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 19:33

Re: Chris Froome: la mancanza di stile al potere

UNREAD_POSTdi Visconte85 » giovedì 8 giugno 2017, 18:57

Winter ha scritto:

Sarebbe proprio una bomba


forse rottura con Brailsford per i fatti di questo inverno........ :boh:
2014: Giro tp 21,Tour tp 10,Vuelta tp 3, ARGENTO a Ponferrada
2015: Giro anch'io 3°,Tour tp 10 e 20, GpMontreal
2016: GandWevelgen, Svizzera, Tour tp 13, Vuelta tp 10
2017: Tour tp 10 Vuelta tp 2
Campione nazionale olandese di ciclocross in carica
Avatar utente
Visconte85
 
Messaggi: 8965
Iscritto il: giovedì 8 maggio 2014, 13:27

Re: Chris Froome: la mancanza di stile al potere

UNREAD_POSTdi galliano » giovedì 8 giugno 2017, 19:29

pereiro2982 ha scritto:cmq un po' tutti si sono attaccati quintana lo scorso anno al tour , lo stesso nibali e pure froome .
a


Attaccati? Intendi alle macchine o moto?
No perché senza voler colpevolizzare troppo Nibali e Froome, mi pare ingiusto nei confronti di Quintana paragonare il suo micro gesto sul Ventoux, in una situazione di completo caos organizzativo, con quello di Nibali e Froome.
Avatar utente
galliano
 
Messaggi: 10064
Iscritto il: giovedì 14 aprile 2011, 11:53
Località: TN

Re: Chris Froome: la mancanza di stile al potere

UNREAD_POSTdi dietzen » giovedì 8 giugno 2017, 21:39

Montana Miller ha scritto:Come si suol dire,la BMC è un cimitero per dinosauri,una di quelle squadre che permettono ai corridori di svernare gli ultimi anni di carriera.La Florida del World Tour.Possibile che Froome opti per una scelta di questo tipo a parità di denaro,ma peraltro non dovrebbe avere ancora un lungo contratto con Sky?Poi certo lo lessi a Sky Sport 24...


froome ha un contratto anche per l'anno prossimo, della bmc fra l'altro non è nemmeno ancora chiaro cosa ne sarà nei prossimi anni, almeno a livello di disponibilità economica.
Di Rocco non è il mio presidente
dietzen
 
Messaggi: 5141
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 21:19

Re: Chris Froome: la mancanza di stile al potere

UNREAD_POSTdi nino58 » venerdì 9 giugno 2017, 8:04

galliano ha scritto:
pereiro2982 ha scritto:cmq un po' tutti si sono attaccati quintana lo scorso anno al tour , lo stesso nibali e pure froome .
a


Attaccati? Intendi alle macchine o moto?
No perché senza voler colpevolizzare troppo Nibali e Froome, mi pare ingiusto nei confronti di Quintana paragonare il suo micro gesto sul Ventoux, in una situazione di completo caos organizzativo, con quello di Nibali e Froome.


Sono d'accordo.
Sul Ventoux, situazione caotica.
Avendo avvantaggiato Froome con la neutralizzazione, dovevano darla buona anche a Quintana.
Von Rock ? Nein, danke.
Diritto di correre senza condizioni a chi ha scontato una squalifica !!!
Avatar utente
nino58
 
Messaggi: 7213
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 14:38

Re: Chris Froome: la mancanza di stile al potere

UNREAD_POSTdi White Mamba » venerdì 9 giugno 2017, 10:10

notizia di ieri già smentita, anzi si parla di un rinnovo prima del tour
White Mamba
 
Messaggi: 624
Iscritto il: lunedì 6 luglio 2015, 10:27

Re: Chris Froome: la mancanza di stile al potere

UNREAD_POSTdi pereiro2982 » venerdì 9 giugno 2017, 11:38

White Mamba ha scritto:notizia di ieri già smentita, anzi si parla di un rinnovo prima del tour




vediamo come va sto tour e il resto della stagione....
pereiro2982
 
Messaggi: 890
Iscritto il: lunedì 16 maggio 2016, 14:18

Re: Chris Froome: la mancanza di stile al potere

UNREAD_POSTdi Road Runner » sabato 10 giugno 2017, 10:37

Lo scrivo adesso per non far si che poi si dica è facile dirlo dopo.
Lo Scariolante di Ravenna non è un discesista e si sta prendendo dei rischi pazzeschi.
Quando il Santo protettore dei ciclisti si stufirà di dargli due mani, farà qualche spianata di quelle che lasciano il segno.
Non è per gufare, è solo un dato di fatto. Per ora sta solo godendo della classica fortuna del principiante.
Ora so già che gli anti-Nibaliani stanno già scrivendo che ha fatto molte più tome Nibali di Froome ecc... ecc...;
Nibali è un gran discesita e tutte le sue cadute sono state dovute ad eccesso di confidenza (e qui gliene faccio una colpa).
E' come il classico automobilista che guida bene e con la scusa di ciò è sempre in giro a manetta e alla fine fa più
incidenti dell'imbranato che guida sempre a 40 all'ora.
Road Runner
 
Messaggi: 271
Iscritto il: martedì 8 novembre 2016, 11:44

Re: Chris Froome: la mancanza di stile al potere

UNREAD_POSTdi Scattista » sabato 10 giugno 2017, 11:39

mah forse hai ragione tu, ma lo scorso anno Froome ci ha costruito un Tour sull'attacco in discesa.
Al di là dei rischi e dei tratti pericolosi, ha fatto un gran lavoro di messa a punto della tecnica "pedal tuck" cioé di quella posizione estrema in avanti ma riuscendo a pedalare, con la quale ci ha vinto la tappa al Tour l'anno scorso.

Ieri al Delfinato sicuramente ha "mollato" più di Porte. Ma non mi sembra fosse fuori controllo. E' sceso sui tempi di Valverde, se non più lento.
Se non ci fosse stato Fuglsang sarebbe arrivato in fondo con una trentina di secondi su Porte e Aru.
Immagine
Avatar utente
Scattista
 
Messaggi: 1774
Iscritto il: mercoledì 24 settembre 2014, 20:22

Re: Chris Froome: la mancanza di stile al potere

UNREAD_POSTdi dietzen » sabato 10 giugno 2017, 13:25

ieri si è preso un unico rischio però gigantesco quando ha passato porte in un punto dove, causa semicurva, aveva giusto una manciata di cm di spazio.
Di Rocco non è il mio presidente
dietzen
 
Messaggi: 5141
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 21:19

Re: Chris Froome: la mancanza di stile al potere

UNREAD_POSTdi Puertorico » domenica 11 giugno 2017, 16:31

Christopher Froome - post-race interview - Stage 8 - Critérium du Dauphiné 2017

https://www.youtube.com/watch?v=-fpOg5Mw_S0
Avatar utente
Puertorico
 
Messaggi: 243
Iscritto il: lunedì 30 maggio 2011, 10:03

Re: Chris Froome: la mancanza di stile al potere

UNREAD_POSTdi antani » domenica 11 giugno 2017, 18:43

http://www.cyclingnews.com/news/chris-froome-richie-porte-is-the-tour-de-france-favourite/
Non so quanto stia bluffando, questa storia della preparazione ritardata che qualcuno ha paventato non avrebbe molto senso, per me sta calando , e sarebbe anche ora
Avatar utente
antani
 
Messaggi: 871
Iscritto il: lunedì 26 settembre 2016, 11:31

Re: Chris Froome: la mancanza di stile al potere

UNREAD_POSTdi castelli » lunedì 12 giugno 2017, 7:56

noto una certa asprezza nel carattere di froome. molto spigoloso.

non fa niente per attirarsi le simpatie di nessuno.
come ho detto sembra uno che ha preso molti sputi in faccia, soprattutto all'inizio.

tecnicamente non lo capisco: se uno vuole finirsi adotta il 38/21 ovale (ossia un 39/23/24 tondo) si mette in testa e fa una cadenza continua e assurda per un quarto d'ora/20 min.

gli altri cambiano il ritmo perché sono stati a ruota e tu non ne hai proprio più, infatti allunghi il rapporto per prendere bardet ma i tuoi muscoli sono in stra acdio lattico e non solo non prendi bardet ma ti spegni.

gli ho visto fare la stessa con valverde a febbraio. tentava di ricucire col 21 o col 23 girato ben sopra i 90 ped minuto, una condotta suicida. teoricamente vai leggermente più duro e gli ritorni sotto EPPOI in scia metti il rapportino e respiri.
ha fatto l'esatto contrario.


se vince il tour è una vera e propria bestia. di testa soprattutto perché queste scoppole ti fanno venire qualche dubbio.
se dovesse presentarsi in queste condizioni vedremmo un froome molto diverso dagli anni passati. non lo credo. lo do ancora favorito. con una quota abbastanza alta però, un 3 a 1.
se froome è questo è alla pari di un 5/6 corridori. quindi il tour diventa una lotteria.
capziosamente pantaniano. faziosamente froomiano. froomiano post bastonata alla vuelta.
dichiarato clinicamente pazzo da quando dice di rivedere imerio tacchella in murdoch; boifava in brailsford e pantani in froome.
tifo froome anche col motorino.
castelli
 
Messaggi: 1008
Iscritto il: venerdì 26 agosto 2011, 20:12

Re: Chris Froome: la mancanza di stile al potere

UNREAD_POSTdi Rudepravda » lunedì 12 giugno 2017, 9:11

castelli ha scritto:noto una certa asprezza nel carattere di froome. molto spigoloso.

non fa niente per attirarsi le simpatie di nessuno.
come ho detto sembra uno che ha preso molti sputi in faccia, soprattutto all'inizio.

tecnicamente non lo capisco: se uno vuole finirsi adotta il 38/21 ovale (ossia un 39/23/24 tondo) si mette in testa e fa una cadenza continua e assurda per un quarto d'ora/20 min.

gli altri cambiano il ritmo perché sono stati a ruota e tu non ne hai proprio più, infatti allunghi il rapporto per prendere bardet ma i tuoi muscoli sono in stra acdio lattico e non solo non prendi bardet ma ti spegni.

gli ho visto fare la stessa con valverde a febbraio. tentava di ricucire col 21 o col 23 girato ben sopra i 90 ped minuto, una condotta suicida. teoricamente vai leggermente più duro e gli ritorni sotto EPPOI in scia metti il rapportino e respiri.
ha fatto l'esatto contrario.


se vince il tour è una vera e propria bestia. di testa soprattutto perché queste scoppole ti fanno venire qualche dubbio.
se dovesse presentarsi in queste condizioni vedremmo un froome molto diverso dagli anni passati. non lo credo. lo do ancora favorito. con una quota abbastanza alta però, un 3 a 1.
se froome è questo è alla pari di un 5/6 corridori. quindi il tour diventa una lotteria.


Forse quest'anno Froome è leggermente inferiore agli anni passati, visti i risultati di quest'annata, però ha una squadra che è tre spanne sopra le altre, quello può aiutarlo anche in caso non fosse più il vecchio Froome. L'età non perdona nessuno, si è visto con Contador, si sta vedendo con Nibali e probabilmente si vedrà con Froome. (L'unico perdonato sembra Valverde anche se mi sembra in netto calo rispetto ad inizio anno)
Rudepravda
 
Messaggi: 184
Iscritto il: domenica 5 giugno 2016, 11:40

Re: Chris Froome: la mancanza di stile al potere

UNREAD_POSTdi castelli » lunedì 12 giugno 2017, 10:02

Rudepravda ha scritto:
castelli ha scritto:noto una certa asprezza nel carattere di froome. molto spigoloso.

non fa niente per attirarsi le simpatie di nessuno.
come ho detto sembra uno che ha preso molti sputi in faccia, soprattutto all'inizio.

tecnicamente non lo capisco: se uno vuole finirsi adotta il 38/21 ovale (ossia un 39/23/24 tondo) si mette in testa e fa una cadenza continua e assurda per un quarto d'ora/20 min.

gli altri cambiano il ritmo perché sono stati a ruota e tu non ne hai proprio più, infatti allunghi il rapporto per prendere bardet ma i tuoi muscoli sono in stra acdio lattico e non solo non prendi bardet ma ti spegni.

gli ho visto fare la stessa con valverde a febbraio. tentava di ricucire col 21 o col 23 girato ben sopra i 90 ped minuto, una condotta suicida. teoricamente vai leggermente più duro e gli ritorni sotto EPPOI in scia metti il rapportino e respiri.
ha fatto l'esatto contrario.


se vince il tour è una vera e propria bestia. di testa soprattutto perché queste scoppole ti fanno venire qualche dubbio.
se dovesse presentarsi in queste condizioni vedremmo un froome molto diverso dagli anni passati. non lo credo. lo do ancora favorito. con una quota abbastanza alta però, un 3 a 1.
se froome è questo è alla pari di un 5/6 corridori. quindi il tour diventa una lotteria.


Forse quest'anno Froome è leggermente inferiore agli anni passati, visti i risultati di quest'annata, però ha una squadra che è tre spanne sopra le altre, quello può aiutarlo anche in caso non fosse più il vecchio Froome. L'età non perdona nessuno, si è visto con Contador, si sta vedendo con Nibali e probabilmente si vedrà con Froome. (L'unico perdonato sembra Valverde anche se mi sembra in netto calo rispetto ad inizio anno)


sono abbastanza scettico quando mi si dice l'età intesa come anagrafica. io credo che sia l'età agonistica a fare la differenza.

speculazioni doping a parte secondo me esistono atleti che arrivano avanti negli anni integri fisicamente.
esistono atleti che arrivano avanti negli anni con la tranquillità psicologica.

esistono atleti che non riescono a trovare né una né l'altra in età avanzata e calano.

un atleta spremuto lo può essere pure a 28 anni.

un atleta può essere stato spremuto nel tentativo di essere il numero uno al mondo, non reggere psicologicamente al peso di dover arrivare in condizioni super al grande appuntamento.

in questo senso nairo quintana stava a mio avviso prendendo una bruttissima piega a cui a replicato in modo saggio: gareggiando molto (due grandi giri).

uno come froome che punta dritto ad un appuntamento e ha tutti gli occhi addosso deve essere di ferro, non deve sbagliare nulla, deve sottoporsi a diete molto rigide.

dopo tre o quattro anni di queste cose ti viene presentato un bel conto. hai una famiglia, prendi molti soldi, i grandi avventimenti sono sotto minaccia attentati, sei sempre sopra gli aerei. ad un certo punto ti chiedi: chi me lo fa fare? quando te lo chiedi sei finito o inizi a declinare.
capziosamente pantaniano. faziosamente froomiano. froomiano post bastonata alla vuelta.
dichiarato clinicamente pazzo da quando dice di rivedere imerio tacchella in murdoch; boifava in brailsford e pantani in froome.
tifo froome anche col motorino.
castelli
 
Messaggi: 1008
Iscritto il: venerdì 26 agosto 2011, 20:12

Re: Chris Froome: la mancanza di stile al potere

UNREAD_POSTdi nino58 » lunedì 12 giugno 2017, 10:16

castelli ha scritto:
sono abbastanza scettico quando mi si dice l'età intesa come anagrafica. io credo che sia l'età agonistica a fare la differenza.

speculazioni doping a parte secondo me esistono atleti che arrivano avanti negli anni integri fisicamente.
esistono atleti che arrivano avanti negli anni con la tranquillità psicologica.

esistono atleti che non riescono a trovare né una né l'altra in età avanzata e calano.

un atleta spremuto lo può essere pure a 28 anni.

un atleta può essere stato spremuto nel tentativo di essere il numero uno al mondo, non reggere psicologicamente al peso di dover arrivare in condizioni super al grande appuntamento.

in questo senso nairo quintana stava a mio avviso prendendo una bruttissima piega a cui a replicato in modo saggio: gareggiando molto (due grandi giri).

uno come froome che punta dritto ad un appuntamento e ha tutti gli occhi addosso deve essere di ferro, non deve sbagliare nulla, deve sottoporsi a diete molto rigide.

dopo tre o quattro anni di queste cose ti viene presentato un bel conto. hai una famiglia, prendi molti soldi, i grandi avventimenti sono sotto minaccia attentati, sei sempre sopra gli aerei. ad un certo punto ti chiedi: chi me lo fa fare? quando te lo chiedi sei finito o inizi a declinare.


Giuste considerazioni.
Aggiungo: ogni persona normale che fa sport (nel "normale" includo anche campioni e campionissimi) può ottenere grandissimi risultati per cinque-sei al massimo sette stagioni, che possono intercorrere tra i 23-29 anni (Merckx docet) o un po' più avanti (ma non più a lungo).
A meno che vi siano state interruzioni negli sforzi estremi che possono essere dipesi o da lunghi infortuni o da squalifiche; in tal caso il periodo di massima resa va oltre i sei anni ma gli anni in cui davvero si può eccellere rispetto agli altri difficilmente possono essere di più.
Guardiamo il tennis : è vero che Federer è sulla breccia da 15 anni e che vince ancora degli Slam però, saggiamente e fisiologicamente, gareggia poco; Djokovic ha fatto le sue sette stagioni alla grandissima ed ora è nell'ottica di fermarsi; Nadal fate voi.
Von Rock ? Nein, danke.
Diritto di correre senza condizioni a chi ha scontato una squalifica !!!
Avatar utente
nino58
 
Messaggi: 7213
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 14:38

Re: Chris Froome: la mancanza di stile al potere

UNREAD_POSTdi nemecsek. » lunedì 12 giugno 2017, 12:19

castelli ha scritto:esistono atleti che non riescono a trovare né una né l'altra in età avanzata e calano.

un atleta spremuto lo può essere pure a 28 anni.


pure a 27, Caste'... stacce..... :diavoletto:

Any resemblance to real events and/or to real persons, living or dead, is purely coincidental
...ve lo meritate Nanni Moretti....

Immagine
Avatar utente
nemecsek.
 
Messaggi: 827
Iscritto il: mercoledì 6 gennaio 2016, 22:35

Re: Chris Froome: la mancanza di stile al potere

UNREAD_POSTdi il_panta » lunedì 12 giugno 2017, 12:58

castelli ha scritto:
Rudepravda ha scritto:
castelli ha scritto:noto una certa asprezza nel carattere di froome. molto spigoloso.

non fa niente per attirarsi le simpatie di nessuno.
come ho detto sembra uno che ha preso molti sputi in faccia, soprattutto all'inizio.

tecnicamente non lo capisco: se uno vuole finirsi adotta il 38/21 ovale (ossia un 39/23/24 tondo) si mette in testa e fa una cadenza continua e assurda per un quarto d'ora/20 min.

gli altri cambiano il ritmo perché sono stati a ruota e tu non ne hai proprio più, infatti allunghi il rapporto per prendere bardet ma i tuoi muscoli sono in stra acdio lattico e non solo non prendi bardet ma ti spegni.

gli ho visto fare la stessa con valverde a febbraio. tentava di ricucire col 21 o col 23 girato ben sopra i 90 ped minuto, una condotta suicida. teoricamente vai leggermente più duro e gli ritorni sotto EPPOI in scia metti il rapportino e respiri.
ha fatto l'esatto contrario.


se vince il tour è una vera e propria bestia. di testa soprattutto perché queste scoppole ti fanno venire qualche dubbio.
se dovesse presentarsi in queste condizioni vedremmo un froome molto diverso dagli anni passati. non lo credo. lo do ancora favorito. con una quota abbastanza alta però, un 3 a 1.
se froome è questo è alla pari di un 5/6 corridori. quindi il tour diventa una lotteria.


Forse quest'anno Froome è leggermente inferiore agli anni passati, visti i risultati di quest'annata, però ha una squadra che è tre spanne sopra le altre, quello può aiutarlo anche in caso non fosse più il vecchio Froome. L'età non perdona nessuno, si è visto con Contador, si sta vedendo con Nibali e probabilmente si vedrà con Froome. (L'unico perdonato sembra Valverde anche se mi sembra in netto calo rispetto ad inizio anno)


sono abbastanza scettico quando mi si dice l'età intesa come anagrafica. io credo che sia l'età agonistica a fare la differenza.

speculazioni doping a parte secondo me esistono atleti che arrivano avanti negli anni integri fisicamente.
esistono atleti che arrivano avanti negli anni con la tranquillità psicologica.

esistono atleti che non riescono a trovare né una né l'altra in età avanzata e calano.

un atleta spremuto lo può essere pure a 28 anni.

un atleta può essere stato spremuto nel tentativo di essere il numero uno al mondo, non reggere psicologicamente al peso di dover arrivare in condizioni super al grande appuntamento.

in questo senso nairo quintana stava a mio avviso prendendo una bruttissima piega a cui a replicato in modo saggio: gareggiando molto (due grandi giri).

uno come froome che punta dritto ad un appuntamento e ha tutti gli occhi addosso deve essere di ferro, non deve sbagliare nulla, deve sottoporsi a diete molto rigide.

dopo tre o quattro anni di queste cose ti viene presentato un bel conto. hai una famiglia, prendi molti soldi, i grandi avventimenti sono sotto minaccia attentati, sei sempre sopra gli aerei. ad un certo punto ti chiedi: chi me lo fa fare? quando te lo chiedi sei finito o inizi a declinare.


E' quello che penso anch'io, ma non l'avrei saputo dire così bene.
il_panta
 
Messaggi: 1039
Iscritto il: lunedì 21 maggio 2012, 12:39

Re: Chris Froome: la mancanza di stile al potere

UNREAD_POSTdi lambohbk » lunedì 12 giugno 2017, 21:51

castelli ha scritto:uno come froome che punta dritto ad un appuntamento e ha tutti gli occhi addosso deve essere di ferro, non deve sbagliare nulla, deve sottoporsi a diete molto rigide.

dopo tre o quattro anni di queste cose ti viene presentato un bel conto. hai una famiglia, prendi molti soldi, i grandi avvenimenti sono sotto minaccia attentati, sei sempre sopra gli aerei. ad un certo punto ti chiedi: chi me lo fa fare? quando te lo chiedi sei finito o inizi a declinare.


Un po' quello che è successo e sta succedendo a Djokovic nel tennis. Dopo anni di "dominio", le cui basi erano una dieta ferrea (anzi, iper ferrea) e tanti sacrifici in allenamento, ha vinto il Roland Garros (unico Slam che gli mancava) ed ha avuto un po' un crollo psicologico.

Arrivare all'apice è difficile, ma rimanerci per anni è 10 volte più duro e bisogna avere una forza mentale assurda
Per chi tifi? Per gli italiani

FC 2017: Dwars Door Vlaanderen, Tre Giorni di La Panne, Giro dei Paesi Baschi
Avatar utente
lambohbk
 
Messaggi: 761
Iscritto il: giovedì 13 ottobre 2016, 22:27

Re: Chris Froome: la mancanza di stile al potere

UNREAD_POSTdi barrylyndon » lunedì 12 giugno 2017, 22:04

Io ho sempre pensato che la grande forza di Froome risieda nella testa.
Non so come abbia impostato la preparazione, se simile o meno a quella delle altre stagioni.
La risposta sara' al Tour..
Ovvio che con questa condizione faticherebbe ad arrivare nei 5(il piazzamento al Delfinato e' in gran parte dovuto alla crono, crono con un peso specifico diverso rispetto a quella del Tour).
Ma non credo che si presentera' al Tour in queste condizioni.
Anche se, la bufera scatenatasi sulla testa di Braislford, non puo' non avere avuto ripercussioni sulla sua serenita'..
Non ci resta che aspettare 20 giorni.
beppesaronni ha scritto:
Giocati 10 euro facilissimi per Milano passaggio del turno
http://www.sportando.com/it/italia/seri ... detto.html
Avatar utente
barrylyndon
 
Messaggi: 10380
Iscritto il: venerdì 10 dicembre 2010, 15:20

Re: Chris Froome: la mancanza di stile al potere

UNREAD_POSTdi Rudepravda » martedì 13 giugno 2017, 9:44

castelli ha scritto:
Rudepravda ha scritto:
castelli ha scritto:noto una certa asprezza nel carattere di froome. molto spigoloso.

non fa niente per attirarsi le simpatie di nessuno.
come ho detto sembra uno che ha preso molti sputi in faccia, soprattutto all'inizio.

tecnicamente non lo capisco: se uno vuole finirsi adotta il 38/21 ovale (ossia un 39/23/24 tondo) si mette in testa e fa una cadenza continua e assurda per un quarto d'ora/20 min.

gli altri cambiano il ritmo perché sono stati a ruota e tu non ne hai proprio più, infatti allunghi il rapporto per prendere bardet ma i tuoi muscoli sono in stra acdio lattico e non solo non prendi bardet ma ti spegni.

gli ho visto fare la stessa con valverde a febbraio. tentava di ricucire col 21 o col 23 girato ben sopra i 90 ped minuto, una condotta suicida. teoricamente vai leggermente più duro e gli ritorni sotto EPPOI in scia metti il rapportino e respiri.
ha fatto l'esatto contrario.


se vince il tour è una vera e propria bestia. di testa soprattutto perché queste scoppole ti fanno venire qualche dubbio.
se dovesse presentarsi in queste condizioni vedremmo un froome molto diverso dagli anni passati. non lo credo. lo do ancora favorito. con una quota abbastanza alta però, un 3 a 1.
se froome è questo è alla pari di un 5/6 corridori. quindi il tour diventa una lotteria.


Forse quest'anno Froome è leggermente inferiore agli anni passati, visti i risultati di quest'annata, però ha una squadra che è tre spanne sopra le altre, quello può aiutarlo anche in caso non fosse più il vecchio Froome. L'età non perdona nessuno, si è visto con Contador, si sta vedendo con Nibali e probabilmente si vedrà con Froome. (L'unico perdonato sembra Valverde anche se mi sembra in netto calo rispetto ad inizio anno)


sono abbastanza scettico quando mi si dice l'età intesa come anagrafica. io credo che sia l'età agonistica a fare la differenza.

speculazioni doping a parte secondo me esistono atleti che arrivano avanti negli anni integri fisicamente.
esistono atleti che arrivano avanti negli anni con la tranquillità psicologica.

esistono atleti che non riescono a trovare né una né l'altra in età avanzata e calano.

un atleta spremuto lo può essere pure a 28 anni.

un atleta può essere stato spremuto nel tentativo di essere il numero uno al mondo, non reggere psicologicamente al peso di dover arrivare in condizioni super al grande appuntamento.

in questo senso nairo quintana stava a mio avviso prendendo una bruttissima piega a cui a replicato in modo saggio: gareggiando molto (due grandi giri).

uno come froome che punta dritto ad un appuntamento e ha tutti gli occhi addosso deve essere di ferro, non deve sbagliare nulla, deve sottoporsi a diete molto rigide.

dopo tre o quattro anni di queste cose ti viene presentato un bel conto. hai una famiglia, prendi molti soldi, i grandi avventimenti sono sotto minaccia attentati, sei sempre sopra gli aerei. ad un certo punto ti chiedi: chi me lo fa fare? quando te lo chiedi sei finito o inizi a declinare.


Sono d'accordo sull'età agonistica rispetto all'età anagrafica/fisica, infatti Chris è da ormai 6 anni (conto anche il Tour di Wiggo) che sta al top ed è normale un decadimento delle prestazioni quando spremi agonisticamente il fisico in quella maniera. Sono invece meno d'accordo sulla tenuta psicologica, in quanto in questi anni ha dimostrato di tenere psicologicamente la pressione sulle sue spalle.

Ora bisognerà vedere al Tour, dove se non avesse la squadra che ha a mio avviso sarebbe abbastanza dietro, ma se la Sky riuscisse a trasformare la corsa in un quasi no contest (come l'anno scorso) allora potrebbe dire la sua.
Rudepravda
 
Messaggi: 184
Iscritto il: domenica 5 giugno 2016, 11:40

Re: Chris Froome: la mancanza di stile al potere

UNREAD_POSTdi ciclistapazzo » martedì 13 giugno 2017, 9:57

Vedremo anche quanto la squadra di Froome sarà realmente la più forte. La possibile mancanza di Poels significa tanto, non solo è forte in salita, ma riesce a interpretare benissimo il ruolo di gregario. Di sicuro un altro fantastico nell'aiutare Froome è Thomas, mentre ho molti più dubbi su Landa gregario (di testa mi sembra molto meno concentrato di quando deve cogliere lui stesso un risultato). Certamente ci sono Heano più i fedelissimi e la sky rimane la squadra più forte, però potrebbe non essere così più forte come sulla carta potrebbe sembrare.

Un possibile punto debole è la reazione di Froome alle difficoltà. Froome è abbastanza abituato a dominare, mentre in passato ha mostrato momenti di panico alla prima difficoltà anche quando il Tour era nelle sue mani (e in quel caso fu decisivo Porte). Su questo punto sembra molto migliorato, alla scorsa Vuelta ha spesso rimontato situazioni difficili, va però detto che Froome vive la Vuelta con un decimo della pressione e dello stress del Tour, quindi resta un po' un'incognita capire come potrebbe reagire Froome qualora si dovesse vedere staccato da due o tre corridori in un momento in cui il Tour non è ancora nelle sue mani.
ciclistapazzo
 
Messaggi: 70
Iscritto il: lunedì 29 maggio 2017, 16:39

Re: Chris Froome: la mancanza di stile al potere

UNREAD_POSTdi Deadnature » mercoledì 14 giugno 2017, 14:39

Allenamento sul Colle delle Finestre per Chris Froome (molto prodigo di elogi per la salita in questione): https://twitter.com/chrisfroome/status/ ... 7449998337
http://www.spazidisimpatia.wordpress.com
Spazi di simpatia, nel nome dell'amore che regna nella nostra splendida Terra
Un blog consigliato da Basso, quello giusto.

Aderii alla campagna di garbata moral suasion per cacciare Di Rocco. E infatti...
Avatar utente
Deadnature
 
Messaggi: 4064
Iscritto il: martedì 22 febbraio 2011, 20:49

Re: Chris Froome: la mancanza di stile al potere

UNREAD_POSTdi Winter » mercoledì 14 giugno 2017, 18:20

Oltre che un grande campione é anche un grande appassionato di ciclismo :clap:
non è l prima volta che si cimenta in salite per passione
Winter
 
Messaggi: 10445
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 19:33

Re: Chris Froome: la mancanza di stile al potere

UNREAD_POSTdi barrylyndon » mercoledì 14 giugno 2017, 18:37

Winter ha scritto:Oltre che un grande campione é anche un grande appassionato di ciclismo :clap:
non è l prima volta che si cimenta in salite per passione

Aldila' del video che e' simpatico..
Ma ti sembra che uno non appassionato va intraprendere la carriera del ciclista?
Mi sembra un po' retorica la tua uscita.. ;)
beppesaronni ha scritto:
Giocati 10 euro facilissimi per Milano passaggio del turno
http://www.sportando.com/it/italia/seri ... detto.html
Avatar utente
barrylyndon
 
Messaggi: 10380
Iscritto il: venerdì 10 dicembre 2010, 15:20

Re: Chris Froome: la mancanza di stile al potere

UNREAD_POSTdi Winter » mercoledì 14 giugno 2017, 18:39

Agassi non era un appassionato di tennis
Jordan preferiva il baseball e il golf..al basket

Ma c è qualcosa che t va bene di froome? :D
Winter
 
Messaggi: 10445
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 19:33

Re: Chris Froome: la mancanza di stile al potere

UNREAD_POSTdi barrylyndon » mercoledì 14 giugno 2017, 18:41

Winter ha scritto:Agassi non era un appassionato di tennis
Jordan preferiva il baseball e il golf..al basket

Ma c è qualcosa che t va bene di froome? :D

Andiamo Winter...se non c'e' passione, avanti non vai..ma scherzi?
Specie nel ciclismo...che un po' di fatica la fai..
beppesaronni ha scritto:
Giocati 10 euro facilissimi per Milano passaggio del turno
http://www.sportando.com/it/italia/seri ... detto.html
Avatar utente
barrylyndon
 
Messaggi: 10380
Iscritto il: venerdì 10 dicembre 2010, 15:20

Re: Chris Froome: la mancanza di stile al potere

UNREAD_POSTdi Basso » mercoledì 14 giugno 2017, 21:45

Faccio lo stronzo: se tutto va come si mormora, fra 11 mesi avrà la possibilità di affrontare la salita in questione durante una gara. Chissà se ci sarà.
11: Vuelta 7, Prato
12: Appennino, Japan Cup
13: Giro 9, ITA RR, Vuelta 20, Sabatini
14: Vasco, Dauphiné, Tour 3, Tour 21, Polonia, TreValli
15: Laigueglia, Scheldeprijs, Giro 2, Giro 18, Giro, Tour 13, Fourmies
16: Nice, Vuelta 12
17: Frankfurt, Tour 11
Basso
 
Messaggi: 11266
Iscritto il: sabato 21 maggio 2011, 17:03
Località: Vicenza

Re: Chris Froome: la mancanza di stile al potere

UNREAD_POSTdi Denb » mercoledì 14 giugno 2017, 22:11

Winter ha scritto:Oltre che un grande campione é anche un grande appassionato di ciclismo :clap:
non è l prima volta che si cimenta in salite per passione


Ma quale passione, era li per allenamento insieme ai suoi compagni...
Avatar utente
Denb
 
Messaggi: 439
Iscritto il: venerdì 20 settembre 2013, 13:00

Re: Chris Froome: la mancanza di stile al potere

UNREAD_POSTdi Walter_White » mercoledì 14 giugno 2017, 22:45

Basso ha scritto:Faccio lo stronzo: se tutto va come si mormora, fra 11 mesi avrà la possibilità di affrontare la salita in questione durante una gara. Chissà se ci sarà.


La GranFondo Sestriere? :D
guidobaldo de medici ha scritto:gilbert capitano era una cosa ridicola, non ha mai dato segno di poter reggere un fiandre, neppure lontanamente. del resto la scelta di fare la 3 giorni di de panne era già chiara.
Avatar utente
Walter_White
 
Messaggi: 5377
Iscritto il: mercoledì 23 marzo 2016, 18:01

Re: Chris Froome: la mancanza di stile al potere

simila

simila
 

PrecedenteProssimo

Torna a Dite la vostra sul ciclismo!

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Elihu, Felice, Google [Bot], Google Adsense [Bot], Majestic-12 [Bot], Maìno della Spinetta, robot1, Tranchée d'Arenberg, udra, Walter_White e 23 ospiti