Nairo Quintana

Il mondo dei professionisti tra gare e complessità, e più in generale l'approccio al ciclismo di ogni appassionato

Re: Nairo Quintana

UNREAD_POSTdi Felice » martedì 25 luglio 2017, 21:58

Tranchée d'Arenberg ha scritto:
Felice ha scritto:.
...
Scherzi a parte, ho l'impressione che Quintana abbia perso una grossa occasione. IL percorso era disegnato per Bardet, ma era ottimo anche per lui. Col senno di poi, avrebbe dovuto puntare grosso proprio sul Tour...


.....
Io non so se Quintana abbia perso una grossa occasione, magari sarebbe arrivato secondo a 30" da Froome. Boh. Il percorso pareva ottimo, ma col senno di poi è facile avere ragione...
Io credo che negli ultimi anni abbia sbagliato in maniera anche grossolana la preparazione ai GT, quindi non è detto che correndo solo il Tour se la sarebbe cavata così bene. C'è evidentemente qualcosa che non va nel colombiano.


In effetti col senno di poi è facile tirare conclusioni... A questo punto mi sentirei però di dire un paio di cose:

- Se Quintana "sentiva" che la doppietta era nelle sue corde, ha fatto benissimo a tentarla, onore a lui. Certo, la risposta della strada è stata crudele e solo lui e il suo staff sanno quello che è realmente accaduto. Una cosa direi che si poteva dire a priori: che il Giro non sarebbe stata una passeggiata di piacere. Nessuno poteva immaginare che ci sarebbe stato un Dumoulin così forte. Però se non ci fosse stato Dumoulin, Nibali invece di essere un alleato sarebbe stato un avversario e si poteva ragionevolmente supporre che la vittoria gliela avrebbe fatta sudare. Fra l'altro, fra le cose che nessuno poteva prevedere c'é stata la messa fuori gioco di Thomas e Landa. Quest'ultimo, in particolare, sarebbe probabilmente stato un brutto cliente per tutti quanti. Insomma, per vincere il Giro fumandosi la sua proverbiale pipa (in modo da non spremersi troppo in vista del Tour) avrebbe dovuto mostrare una superiorità rispetto ai suoi avversari che sembra non avere. Lo sapeva lui questo o pensava il contrario?

- Se invece (e qui riprendo l'ipotesi fatta sopra) la squadra aveva deciso di puntare su di lui al Giro e su Valverde al Tour, allora penso che abbiano fatto un grossolano errore. Come giustamente dici tu, anche preparandolo bene, come obiettivo principale, non è detto che dal Tour ne sarebbe uscito bene. Però il percorso gli era molto adatto e non puntare su di lui, vorrebbe dire che la squadra ha messo una croce sulla possibilità di vederlo vincitore.
Perché mi è venuto questo sospetto? Per un paio di ragioni. Da un lato, perché ha corso a un livello troppo basso, come uno che fosse lì per servire da punto di appoggio, per dare una mano in un numero limitato di occassioni, non per farsi carico del peso e del controllo della corsa. Dall'altro perché andava fortissimo in primavera. Forte al punto che mi dicevo che se avesse fatto Giro e Tour secondo le attese saremmo stati in presenza di un nuovo fenomeno (per i tempi che corrono, s'intende...) Andava fortissimo in primavera come uno i cui obiettivi fossero relativamente vicini, non come uno che avesse nel suo programma un obiettivo altamente ambizioso come la doppietta Giro-Tour.
Ad ogni modo è semplicemente un'ipotesi. Magari hai ragione tu e stanno semplicemente ceffando la preparazione...
Avatar utente
Felice
 
Messaggi: 699
Iscritto il: lunedì 31 ottobre 2011, 15:04

Re: Nairo Quintana

UNREAD_POSTdi Marco Gaviglio » martedì 25 luglio 2017, 22:21

Tranchée d'Arenberg ha scritto:Io non so se Quintana abbia perso una grossa occasione, magari sarebbe arrivato secondo a 30" da Froome. Boh. Il percorso pareva ottimo, ma col senno di poi è facile avere ragione...
Io credo che negli ultimi anni abbia sbagliato in maniera anche grossolana la preparazione ai GT, quindi non è detto che correndo solo il Tour se la sarebbe cavata così bene. C'è evidentemente qualcosa che non va nel colombiano.


In effetti non è nemmeno così scontato che, senza il Giro nelle gambe, Quintana avrebbe fatto polpette di Froome: lo scorso anno non è mai riuscito a staccarlo in salita ed il giorno in questo Tour in cui Froome ha pagato di più, alla Planche, non sarebbe stato cmq un finale adatto a Quintana, corridore che si esprime meglio su salite più lunghe. Idem a Peyragudes, dove sarebbe arrivato tutt'al più con Bardet, Aru e Uran, al netto di imprese eccezionali sul comunque pedalabile Peyresourde. Poi per carità, magari il Quintana nella forma della vita avrebbe fatto sfracelli sull'Izoard, ma poi ci sarebbe comunque stata la crono di Marsiglia.

Ipotizziamo che Nairo, tra Dusseldorf e Marsiglia, andando meglio di come è effettivamente andato, sarebbe andato più o meno come Aru (parlo sempre delle due crono, eh): beh avrebbe perso 40" + 1'10", quindi la bellezza di 1'50" da Froome: non è affatto detto che sarebbe riuscito a dargli 1'51" in salita, abbuoni compresi. In fondo, pure alla Vuelta l'anno scorso i distacchi veri su Froome li ha fatti solo ad Aramon Formigal, in una tappa in cui più del testa a testa ha contato la tattica.

Io penso che Quintana potesse avere grossi rimpianti un mese fa, quando ancora non si sapeva se Froome sarebbe stato performante come al solito, e c'era più di un dubbio (vedendo i precedenti di Catalogna, Romandia, e tutto sommato anche Delfinato) che potesse anche saltare di brutto. In quel caso, allora sì che Quintana avrebbe avuto rimpianti grossi come una casa. Per come invece sono andate le cose, penso che più o meno sarebbe potuto essere al posto di Rigo: anzi, essendo sempre arrivato pure Uran insieme a Froome o davanti in salita (vedi appunto Peyragudes), realisticamente se la sarebbe giocata con il connazionale nelle cronometro.

E ora vi prego di illustrarmi dove posso passare a ritirare il mio diploma di laurea in Scienze del Senno del Poi :D
Marco Gaviglio
 
Messaggi: 674
Iscritto il: giovedì 18 febbraio 2016, 13:01
Località: Genova

Re: Nairo Quintana

UNREAD_POSTdi jumbo » mercoledì 26 luglio 2017, 8:55

Be' magari fosse stato più in forma, avrebbe fatto meglio anche a cronometro.
jumbo
 
Messaggi: 3783
Iscritto il: sabato 1 ottobre 2011, 9:42

Re: Nairo Quintana

UNREAD_POSTdi galliano » mercoledì 26 luglio 2017, 10:29

Marco Gaviglio ha scritto:
Tranchée d'Arenberg ha scritto:Io non so se Quintana abbia perso una grossa occasione, magari sarebbe arrivato secondo a 30" da Froome. Boh. Il percorso pareva ottimo, ma col senno di poi
Ipotizziamo che Nairo, tra Dusseldorf e Marsiglia, andando meglio di come è effettivamente andato, sarebbe andato più o meno come Aru (parlo sempre delle due crono, eh): beh avrebbe perso 40" + 1'10", quindi la bellezza di 1'50" da Froome: non è affatto detto che sarebbe riuscito a dargli 1'51" in salita, abbuoni compresi. In fondo, pure alla Vuelta l'anno scorso i distacchi veri su Froome li ha fatti solo ad Aramon Formigal, in una tappa in cui più del testa a testa ha contato la tattica.

In realtà credo che un Quintana al meglio avrebbe preso un po' meno a cronometro. Sopratutto l'ultima la poteva fare sui tempi di Landa se non meglio, quindi una trentina di secondi meglio di quanto tu ipotizzi.
Avatar utente
galliano
 
Messaggi: 10491
Iscritto il: giovedì 14 aprile 2011, 11:53
Località: TN

Re: Nairo Quintana

UNREAD_POSTdi antani » mercoledì 26 luglio 2017, 10:35

galliano ha scritto:
Marco Gaviglio ha scritto:
Tranchée d'Arenberg ha scritto:Io non so se Quintana abbia perso una grossa occasione, magari sarebbe arrivato secondo a 30" da Froome. Boh. Il percorso pareva ottimo, ma col senno di poi
Ipotizziamo che Nairo, tra Dusseldorf e Marsiglia, andando meglio di come è effettivamente andato, sarebbe andato più o meno come Aru (parlo sempre delle due crono, eh): beh avrebbe perso 40" + 1'10", quindi la bellezza di 1'50" da Froome: non è affatto detto che sarebbe riuscito a dargli 1'51" in salita, abbuoni compresi. In fondo, pure alla Vuelta l'anno scorso i distacchi veri su Froome li ha fatti solo ad Aramon Formigal, in una tappa in cui più del testa a testa ha contato la tattica.

In realtà credo che un Quintana al meglio avrebbe preso un po' meno a cronometro. Sopratutto l'ultima la poteva fare sui tempi di Landa se non meglio, quindi una trentina di secondi meglio di quanto tu ipotizzi.

Ma no Gallia , sarebbe stato sui tempi di Aru se non peggio(visto che Aru è andato di conserva nella seconda parte visto il tempo di Martin) non vorrei che ora oltre che il miglior scalatore del dopo Pantani passasse pure per il miglior cronoman del dopo Indurain
"Sicuramente serve il 25"
~ Davide Cassani su qualsiasi salita
Avatar utente
antani
 
Messaggi: 1635
Iscritto il: lunedì 26 settembre 2016, 11:31

Re: Nairo Quintana

UNREAD_POSTdi antani » mercoledì 26 luglio 2017, 10:59

P.S per me ottima annata, al Giro pensavo pure peggio, perchè per me non vale Nibali(anche se in calo),tanto meno Dumoulin
"Sicuramente serve il 25"
~ Davide Cassani su qualsiasi salita
Avatar utente
antani
 
Messaggi: 1635
Iscritto il: lunedì 26 settembre 2016, 11:31

Re: Nairo Quintana

UNREAD_POSTdi Marco Gaviglio » mercoledì 26 luglio 2017, 11:07

già dandogli i tempi di Aru gli abbuono qualcosa rispetto a quanto non abbia davvero preso da Froome nelle due crono... ma anche a voler essere ancora più buoni, se Fabio ha preso 1'50", immaginiamo pure che Quintana avrebbe limitato i danni a 1'-1'10" nella migliore delle ipotesi: significa che avrebbe cmq dovuto guadagnare più di un minuto sulle salite e, come abbiamo visto, con questa Sky anche le tappe potenzialmente più interessanti perché aperte a diverse soluzioni tattiche (Mont du Chat, Foix e Galibier) si sono rivelate poco selettive. Mentre tra Planche, Peyragudes e Izoard hanno ballato pochissimi secondi: inoltre, a differenza di Aru, se Quintana si fosse mosso sulla Planche lo avrebbero subito seguito; e almeno per quanto riguarda Mont du Chat, Galibier ed Izoard, ho l'impressione che Froome non sia stato portato veramente al limite dagli attacchi di Bardet, per cui verosimilmente avrebbe avuto ancora del margine per rispondere ad un più serio attacco da parte del miglior Quintana). Considerando poi cmq "la poca propensione" di Quintana per gli attacchi seri e prolungati, e considerata anche la pochezza della Movistar di questo Tour (al netto della perdita precoce di Valverde, anche Amador ed Herrada hanno corso a mezzo servizio per colpa delle cadute, lo stesso Castroviejo non ha combinato un granché e alla fine il miglior gregario di Quintana è stato nientemeno che lo "smilzo" Betancur) dubito, insomma, che anche il miglior Quintana sarebbe stato in grado di terremotare questo Tour. E che, verosimilmente, in classifica avrebbe bazzicato gli stessi quartieri di Uran.
Ultima modifica di Marco Gaviglio il mercoledì 26 luglio 2017, 11:11, modificato 1 volta in totale.
Marco Gaviglio
 
Messaggi: 674
Iscritto il: giovedì 18 febbraio 2016, 13:01
Località: Genova

Re: Nairo Quintana

UNREAD_POSTdi galliano » mercoledì 26 luglio 2017, 11:11

Marco Gaviglio ha scritto:già dandogli i tempi di Aru gli abbuono qualcosa rispetto a quanto non abbia davvero preso da Froome nelle due crono... ma anche a voler essere ancora più buoni, se Fabio ha preso 1'50", immaginiamo pure che Quintana avrebbe limitato i danni a 1'-1'10" nella migliore delle ipotesi: significa che avrebbe cmq dovuto guadagnare più di un minuto sulle salite e, come abbiamo visto, con questa Sky anche le tappe potenzialmente più interessanti perché aperte a diverse soluzioni tattiche (Mont du Chat, Foix e Galibier) si sono rivelate poco selettive. Mentre tra Planche, Peyragues e Izoard hanno ballato pochissimi secondi. Considerando poi "la poca propensione" di Quintana per gli attacchi seri e prolungati, e considerata anche la pochezza della Movistar di questo Tour (al netto della perdita precoce di Valverde, anche Amador ed Herrada hanno corso a mezzo servizio per colpa delle cadute, lo stesso Castroviejo non ha combinato un granché e alla fine il miglior gregario di Quintana è stato nientemeno che lo "smilzo" Betancur) dubito, insomma, che anche il miglior Quintana sarebbe stato in grado di terremotare questo Tour. E che, verosimilmente, in classifica avrebbe bazzicato gli stessi quartieri di Uran.

Mah non sono molto d'accordo.
A mio avviso il Quintana del 2015 questo Tour lo vinceva.
Avatar utente
galliano
 
Messaggi: 10491
Iscritto il: giovedì 14 aprile 2011, 11:53
Località: TN

Re: Nairo Quintana

UNREAD_POSTdi galliano » mercoledì 26 luglio 2017, 11:13

antani ha scritto:Ma no Gallia , sarebbe stato sui tempi di Aru se non peggio(visto che Aru è andato di conserva nella seconda parte visto il tempo di Martin) non vorrei che ora oltre che il miglior scalatore del dopo Pantani passasse pure per il miglior cronoman del dopo Indurain

Indurain no, ma Quintana è sempre andato meglio di Aru a cronometro, su questo c'è poca discussione. Non clamorosamente, ma comunque meglio.
Dire che avrebbe preso 1'e 20" complessivamente da Froome mi pare assolutamente ragionevole.
Poi io sono il primo a dire che la sua stagione è deludente.
Avatar utente
galliano
 
Messaggi: 10491
Iscritto il: giovedì 14 aprile 2011, 11:53
Località: TN

Re: Nairo Quintana

UNREAD_POSTdi Marco Gaviglio » mercoledì 26 luglio 2017, 11:14

galliano ha scritto:
Marco Gaviglio ha scritto:già dandogli i tempi di Aru gli abbuono qualcosa rispetto a quanto non abbia davvero preso da Froome nelle due crono... ma anche a voler essere ancora più buoni, se Fabio ha preso 1'50", immaginiamo pure che Quintana avrebbe limitato i danni a 1'-1'10" nella migliore delle ipotesi: significa che avrebbe cmq dovuto guadagnare più di un minuto sulle salite e, come abbiamo visto, con questa Sky anche le tappe potenzialmente più interessanti perché aperte a diverse soluzioni tattiche (Mont du Chat, Foix e Galibier) si sono rivelate poco selettive. Mentre tra Planche, Peyragues e Izoard hanno ballato pochissimi secondi. Considerando poi "la poca propensione" di Quintana per gli attacchi seri e prolungati, e considerata anche la pochezza della Movistar di questo Tour (al netto della perdita precoce di Valverde, anche Amador ed Herrada hanno corso a mezzo servizio per colpa delle cadute, lo stesso Castroviejo non ha combinato un granché e alla fine il miglior gregario di Quintana è stato nientemeno che lo "smilzo" Betancur) dubito, insomma, che anche il miglior Quintana sarebbe stato in grado di terremotare questo Tour. E che, verosimilmente, in classifica avrebbe bazzicato gli stessi quartieri di Uran.

Mah non sono molto d'accordo.
A mio avviso il Quintana del 2015 questo Tour lo vinceva.


rispetto alla mia citazione che hai quotato, ho aggiunto anche questo inciso che risponde in parte alla tua obiezione:

"se Quintana si fosse mosso sulla Planche lo avrebbero subito seguito; e almeno per quanto riguarda Mont du Chat, Galibier ed Izoard, ho l'impressione che Froome non sia stato portato veramente al limite dagli attacchi di Bardet, per cui verosimilmente avrebbe avuto ancora del margine per rispondere ad un più serio attacco da parte del miglior Quintana"

poi siamo d'accordo che ci rimarrà il dubbio e non nego a priori qualsiasi possibilità al miglior Quintana: dico solo che, nel momento in cui Froome si è confermato quantomeno sui livelli dello scorso anno, i rimpianti di Nairo sono relativi. Mentre sarebbero stati molto più grandi se, come si poteva pensare alla vigilia e addirittura fino a metà Tour, Froome fosse crollato lasciando la lotta per la maglia gialla ad altri interpreti (Uran, Bardet, Aru), tutti sicuramente alla portata del miglior Quintana ;)
Ultima modifica di Marco Gaviglio il mercoledì 26 luglio 2017, 11:41, modificato 1 volta in totale.
Marco Gaviglio
 
Messaggi: 674
Iscritto il: giovedì 18 febbraio 2016, 13:01
Località: Genova

Re: Nairo Quintana

UNREAD_POSTdi antani » mercoledì 26 luglio 2017, 11:41

galliano ha scritto:
antani ha scritto:Ma no Gallia , sarebbe stato sui tempi di Aru se non peggio(visto che Aru è andato di conserva nella seconda parte visto il tempo di Martin) non vorrei che ora oltre che il miglior scalatore del dopo Pantani passasse pure per il miglior cronoman del dopo Indurain

Indurain no, ma Quintana è sempre andato meglio di Aru a cronometro, su questo c'è poca discussione. Non clamorosamente, ma comunque meglio.
Dire che avrebbe preso 1'e 20" complessivamente da Froome mi pare assolutamente ragionevole.
Poi io sono il primo a dire che la sua stagione è deludente.

Ma come puoi definire deludente una stagione dove ha trionfato 7 volte, ha fatto podio al Giro, e ha vinto una tappa bellissima sul Blockhaus ???
Per me è superiore alla stagione di Aru proprio perchè , mentre Quintana ha vinto di più Aru si è piazzato ha vinto campionato Italiano e ha vinto la tappa più bella al Tour ,ma d'altra parte ha letteralmente buttato nel cesso il Podio e probabilmente la vittoria finale a Peryagudes.
Ciao.
"Sicuramente serve il 25"
~ Davide Cassani su qualsiasi salita
Avatar utente
antani
 
Messaggi: 1635
Iscritto il: lunedì 26 settembre 2016, 11:31

Re: Nairo Quintana

UNREAD_POSTdi Walter_White » mercoledì 26 luglio 2017, 11:47

antani ha scritto:
galliano ha scritto:
antani ha scritto:Ma no Gallia , sarebbe stato sui tempi di Aru se non peggio(visto che Aru è andato di conserva nella seconda parte visto il tempo di Martin) non vorrei che ora oltre che il miglior scalatore del dopo Pantani passasse pure per il miglior cronoman del dopo Indurain

Indurain no, ma Quintana è sempre andato meglio di Aru a cronometro, su questo c'è poca discussione. Non clamorosamente, ma comunque meglio.
Dire che avrebbe preso 1'e 20" complessivamente da Froome mi pare assolutamente ragionevole.
Poi io sono il primo a dire che la sua stagione è deludente.

Ma come puoi definire deludente una stagione dove ha trionfato 7 volte, ha fatto podio al Giro, e ha vinto una tappa bellissima sul Blockhaus ???
Per me è superiore alla stagione di Aru proprio perchè , mentre Quintana ha vinto di più Aru si è piazzato ha vinto campionato Italiano e ha vinto la tappa più bella al Tour ,ma d'altra parte ha letteralmente buttato nel cesso il Podio e probabilmente la vittoria finale a Peryagudes.
Ciao.


La tappa più bella l'ha vinta Ciccio Uran
guidobaldo de medici ha scritto:gilbert capitano era una cosa ridicola, non ha mai dato segno di poter reggere un fiandre, neppure lontanamente. del resto la scelta di fare la 3 giorni di de panne era già chiara.
Avatar utente
Walter_White
 
Messaggi: 6507
Iscritto il: mercoledì 23 marzo 2016, 18:01

Re: Nairo Quintana

UNREAD_POSTdi antani » mercoledì 26 luglio 2017, 11:50

Walter_White ha scritto:Ciao.


La tappa più bella l'ha vinta Ciccio Uran[/quote]
Più bella come azione ;) non certo come altimetria, ovvio che Chambery sia tutta un'altra storia , una cosa e vincere in volata un'altra staccare tutti e arrivare da soli
"Sicuramente serve il 25"
~ Davide Cassani su qualsiasi salita
Avatar utente
antani
 
Messaggi: 1635
Iscritto il: lunedì 26 settembre 2016, 11:31

Re: Nairo Quintana

UNREAD_POSTdi Walter_White » mercoledì 26 luglio 2017, 12:42

antani ha scritto:
Walter_White ha scritto:La tappa più bella l'ha vinta Ciccio Uran

Più bella come azione ;) non certo come altimetria, ovvio che Chambery sia tutta un'altra storia , una cosa e vincere in volata un'altra staccare tutti e arrivare da soli


Pardon, avevo inteso come più bella tappa in senso di svolgimento. Perchè altrimenti Chambery e Foix sono le migliori.
guidobaldo de medici ha scritto:gilbert capitano era una cosa ridicola, non ha mai dato segno di poter reggere un fiandre, neppure lontanamente. del resto la scelta di fare la 3 giorni di de panne era già chiara.
Avatar utente
Walter_White
 
Messaggi: 6507
Iscritto il: mercoledì 23 marzo 2016, 18:01

Re: Nairo Quintana

UNREAD_POSTdi chinaski89 » giovedì 27 luglio 2017, 7:11

galliano ha scritto:
Marco Gaviglio ha scritto:già dandogli i tempi di Aru gli abbuono qualcosa rispetto a quanto non abbia davvero preso da Froome nelle due crono... ma anche a voler essere ancora più buoni, se Fabio ha preso 1'50", immaginiamo pure che Quintana avrebbe limitato i danni a 1'-1'10" nella migliore delle ipotesi: significa che avrebbe cmq dovuto guadagnare più di un minuto sulle salite e, come abbiamo visto, con questa Sky anche le tappe potenzialmente più interessanti perché aperte a diverse soluzioni tattiche (Mont du Chat, Foix e Galibier) si sono rivelate poco selettive. Mentre tra Planche, Peyragues e Izoard hanno ballato pochissimi secondi. Considerando poi "la poca propensione" di Quintana per gli attacchi seri e prolungati, e considerata anche la pochezza della Movistar di questo Tour (al netto della perdita precoce di Valverde, anche Amador ed Herrada hanno corso a mezzo servizio per colpa delle cadute, lo stesso Castroviejo non ha combinato un granché e alla fine il miglior gregario di Quintana è stato nientemeno che lo "smilzo" Betancur) dubito, insomma, che anche il miglior Quintana sarebbe stato in grado di terremotare questo Tour. E che, verosimilmente, in classifica avrebbe bazzicato gli stessi quartieri di Uran.

Mah non sono molto d'accordo.
A mio avviso il Quintana del 2015 questo Tour lo vinceva.


Eh direi, Quintana ha scritto staccato il vero Froome-frullatore in salita, questa controfigura che non stacca Bardet (comunque molto forte) il vero Nairo se la fumava nella pipa. Gaviglio adora sminuire corridori che ci vuoi fare :diavoletto:

Mi tocca leggere cose come se Quintana alla scorsa Vuelta avesse staccato Froome solo ad Aramon Formigal, ma anche se probabilmente l'ha vinta li, l'aveva staccato anche in altri arrivi in salita e con un testa a testa

antani ha scritto:Ma no Gallia , sarebbe stato sui tempi di Aru se non peggio(visto che Aru è andato di conserva nella seconda parte visto il tempo di Martin) non vorrei che ora oltre che il miglior scalatore del dopo Pantani passasse pure per il miglior cronoman del dopo Indurain


Se vabbè, guarda che Quintana non è poi così male a cronometro invece
beppesaronni ha scritto: Non ricordo un solo gt in cui conty, che non era il più forte ma nemmeno il secondo, abbia anche solo provato (non dico che ci sia riuscito. Provato!!!!)


lemond ha scritto: Sagan è il più grande, ma non un gran vincente.
Avatar utente
chinaski89
 
Messaggi: 2130
Iscritto il: sabato 13 giugno 2015, 15:51

Re: Nairo Quintana

UNREAD_POSTdi chinaski89 » giovedì 27 luglio 2017, 7:16

antani ha scritto:
galliano ha scritto:
antani ha scritto:Ma no Gallia , sarebbe stato sui tempi di Aru se non peggio(visto che Aru è andato di conserva nella seconda parte visto il tempo di Martin) non vorrei che ora oltre che il miglior scalatore del dopo Pantani passasse pure per il miglior cronoman del dopo Indurain

Indurain no, ma Quintana è sempre andato meglio di Aru a cronometro, su questo c'è poca discussione. Non clamorosamente, ma comunque meglio.
Dire che avrebbe preso 1'e 20" complessivamente da Froome mi pare assolutamente ragionevole.
Poi io sono il primo a dire che la sua stagione è deludente.

Ma come puoi definire deludente una stagione dove ha trionfato 7 volte, ha fatto podio al Giro, e ha vinto una tappa bellissima sul Blockhaus ???
Per me è superiore alla stagione di Aru proprio perchè , mentre Quintana ha vinto di più Aru si è piazzato ha vinto campionato Italiano e ha vinto la tappa più bella al Tour ,ma d'altra parte ha letteralmente buttato nel cesso il Podio e probabilmente la vittoria finale a Peryagudes.
Ciao.


Dai non prenderlo per il culo antani, puntava alla doppietta Giro-Tour ed ha chiuso secondo e mi pare dodicesimo. Contador nel 2015 (secondo alcuni illustri opinionisti qui già finito) primo e quinto. Già dal confronto con uno che ci ha provato e ha fallito si evince quanto la stagione di Nairo sia stata disastrosa a dir poco. Mi dispiace perchè ci speravo veramente
beppesaronni ha scritto: Non ricordo un solo gt in cui conty, che non era il più forte ma nemmeno il secondo, abbia anche solo provato (non dico che ci sia riuscito. Provato!!!!)


lemond ha scritto: Sagan è il più grande, ma non un gran vincente.
Avatar utente
chinaski89
 
Messaggi: 2130
Iscritto il: sabato 13 giugno 2015, 15:51

Re: Nairo Quintana

UNREAD_POSTdi antani » giovedì 27 luglio 2017, 7:26

chinaski89 ha scritto:
Dai non prenderlo per il culo antani, puntava alla doppietta Giro-Tour ed ha chiuso secondo e mi pare dodicesimo. Contador nel 2015 (secondo alcuni illustri opinionisti qui già finito) primo e quinto. Già dal confronto con uno che ci ha provato e ha fallito si evince quanto la stagione di Nairo sia stata disastrosa a dir poco. Mi dispiace perchè ci speravo veramente

Non lo sto prendendo per il culo, dai ma come si fa a definirla deludente,allora pure quella di Aru non è una buona stagione sin quì, ma lo capite si o no che non vale un Contador ma nemmeno un Froome, e un ottimo corridore che ha raccolto il massimo che poteva ottenere
"Sicuramente serve il 25"
~ Davide Cassani su qualsiasi salita
Avatar utente
antani
 
Messaggi: 1635
Iscritto il: lunedì 26 settembre 2016, 11:31

Re: Nairo Quintana

UNREAD_POSTdi Felice » giovedì 27 luglio 2017, 17:02

chinaski89 ha scritto:
galliano ha scritto:
Marco Gaviglio ha scritto:già dandogli i tempi di Aru gli abbuono qualcosa rispetto a quanto non abbia davvero preso da Froome nelle due crono... ma anche a voler essere ancora più buoni, se Fabio ha preso 1'50", immaginiamo pure che Quintana avrebbe limitato i danni a 1'-1'10" nella migliore delle ipotesi: significa che avrebbe cmq dovuto guadagnare più di un minuto sulle salite e, come abbiamo visto, con questa Sky anche le tappe potenzialmente più interessanti perché aperte a diverse soluzioni tattiche (Mont du Chat, Foix e Galibier) si sono rivelate poco selettive. Mentre tra Planche, Peyragues e Izoard hanno ballato pochissimi secondi. Considerando poi "la poca propensione" di Quintana per gli attacchi seri e prolungati, e considerata anche la pochezza della Movistar di questo Tour (al netto della perdita precoce di Valverde, anche Amador ed Herrada hanno corso a mezzo servizio per colpa delle cadute, lo stesso Castroviejo non ha combinato un granché e alla fine il miglior gregario di Quintana è stato nientemeno che lo "smilzo" Betancur) dubito, insomma, che anche il miglior Quintana sarebbe stato in grado di terremotare questo Tour. E che, verosimilmente, in classifica avrebbe bazzicato gli stessi quartieri di Uran.

Mah non sono molto d'accordo.
A mio avviso il Quintana del 2015 questo Tour lo vinceva.


Eh direi, Quintana ha scritto staccato il vero Froome-frullatore in salita, questa controfigura che non stacca Bardet (comunque molto forte) il vero Nairo se la fumava nella pipa. Gaviglio adora sminuire corridori che ci vuoi fare :diavoletto:


Secondo me non è così ovvio. Ci si dimentica troppo spesso che nella prima parte di quel Tour Quintana dal Froome-frullatore se le era prese di santa ragione. Poi gli ha reso la pariglia in un giorno in cui Froome é andato in crisi, tanto è vero che arrivò in cima alla salita accompagnato da uno dei suoi gregari. Indipendentemente da questo un Grande Giro si corre in 21 giorni, non in uno solo e il bilancio di quel Tour a mio parere è stato: pari (in salita) e non patta, perché uno ha finito primo e l'altro secondo.

chinaski89 ha scritto:Mi tocca leggere cose come se Quintana alla scorsa Vuelta avesse staccato Froome solo ad Aramon Formigal, ma anche se probabilmente l'ha vinta li, l'aveva staccato anche in altri arrivi in salita e con un testa a testa


No, non lo ha staccato solo a Formigal, ma nelle altre occasioni più che una manciata di secondi non è riuscito a prendere. Secondi che anche il Froome di quella Vuelta ha recuperato con gli interessi a cronometro. E poi, anche in questo caso: anche se Quintana è andato un pelino più forte di Froome alla Vuelta, questo non è mai successo nel Tour di quell'anno. Mi dirai che al Tour non era il "vero" Quintana. Ma alla Vuelta c'era il "vero" Froome?
Avatar utente
Felice
 
Messaggi: 699
Iscritto il: lunedì 31 ottobre 2011, 15:04

Re: Nairo Quintana

UNREAD_POSTdi Admin » giovedì 27 luglio 2017, 20:37

Diciamo che nella somma dei tempi in salita Quintana fu superiore a Froome (e lo staccò sia a La Toussuire che - molto nettamente - all'Alpe).
Pantani è una leggenda come Coppi e Bartali
Admin
 
Messaggi: 11350
Iscritto il: domenica 21 giugno 2009, 21:48

Re: Nairo Quintana

UNREAD_POSTdi matteo.conz » giovedì 10 agosto 2017, 11:33

Sorpresona! Nairo sul mercato e astana in pole...
Non che sia del tutto contento che vada coi kazaki (probabilmente) però per me è bene se ne vada da movistar e dalle sue tattiche attendiste che giocano di contropiede. Corrono come se avessero ancora indurain. La gazza lo da per certo ma staremo a vedere: il costo dell'operazione è alto, per molti troppo alto senza contare gli interessi di telefonica in sudamerica. Avete notizie più precise?
Qui vige l'uguaglianza... Non conta un cazzo nessuno.
Svalorizzando gli altri non ti rendi superiore.
C'è sempre una soluzione semplice ad un problema complesso. Ed è quella sbagliata. A. Einstein
Avatar utente
matteo.conz
 
Messaggi: 6350
Iscritto il: sabato 19 maggio 2012, 14:12

Re: Nairo Quintana

UNREAD_POSTdi nino58 » giovedì 10 agosto 2017, 12:07

matteo.conz ha scritto:Sorpresona! Nairo sul mercato e astana in pole...
Non che sia del tutto contento che vada coi kazaki (probabilmente) però per me è bene se ne vada da movistar e dalle sue tattiche attendiste che giocano di contropiede. Corrono come se avessero ancora indurain. La gazza lo da per certo ma staremo a vedere: il costo dell'operazione è alto, per molti troppo alto senza contare gli interessi di telefonica in sudamerica. Avete notizie più precise?


Landa si ritaglia il suo spazio, spero.
L'anno prossimo capitano unico al Tour (don Alejandro permettendo).
Nairo in Astana porta Aru altrove.
Lopez-Quintana vediamo se in coppia faranno bene.
Von Rock ? Nein, danke.
Diritto di correre senza condizioni a chi ha scontato una squalifica !!!
Avatar utente
nino58
 
Messaggi: 7675
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 14:38

Re: Nairo Quintana

UNREAD_POSTdi simociclo » giovedì 10 agosto 2017, 13:16

matteo.conz ha scritto:Sorpresona! Nairo sul mercato e astana in pole...
Non che sia del tutto contento che vada coi kazaki (probabilmente) però per me è bene se ne vada da movistar e dalle sue tattiche attendiste che giocano di contropiede. Corrono come se avessero ancora indurain. La gazza lo da per certo ma staremo a vedere: il costo dell'operazione è alto, per molti troppo alto senza contare gli interessi di telefonica in sudamerica. Avete notizie più precise?



sembra che sia l'altro Quintana quello che andrà all' Astana....
"la mente è come il paracadute, funziona solo se si apre" A. Einstein
Avatar utente
simociclo
 
Messaggi: 3447
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 17:12

Re: Nairo Quintana

UNREAD_POSTdi asterisco » lunedì 11 settembre 2017, 16:43

La vittoria di Froome alla Vuelta, secondo me, esalta ancora di più il valore di Quintana che alla Vuelta 2016 riuscì a staccarlo in salita e non solo nell'imboscata di Formigal.
Secondo me il Froome del 2016 era pari a quello di quest'anno, ma Quintana riuscì a batterlo.

Il Quintana Vuelta 2016 era come il Quintana Tour 2015 e Giro 2014.

Gradirei capire (e lo chiedo espressamente a Faxnico) le ragioni dell'appesantimento di quest'anno; al Giro è arrivato ad una manciata di secondi da Dumoulin, ma anche al Block Haus non mi è sembrato il vero Quintana, con Dumoulin che negli ultimi chilometri ha recuperato qualcosa; al Tour poi proprio male.

Ma cosa è successo?
asterisco
 
Messaggi: 79
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 18:54

Re: Nairo Quintana

UNREAD_POSTdi Strong » lunedì 11 settembre 2017, 17:29

dico la mia in attesa di faxnico
ritengo quintana l'unico a poter realmente impensierire froome
quest'anno secondo me hanno azzardato una stagione con giro e tour senza avere la quantità necessaria di dati per poter
programmare una corretta preparazione.
Non dico che abbiano improvvisato perchè in Movistar sono più che organizzati però hanno pagato lo scotto della "prima volta".
Il giro purtroppo non era particolarmente duro per cui gli è mancato pure il terreno per potersi lasciare dietro l'olandese.

io dico che appena froome darà i primi segni di cedimento lui farà l'impresa di vincere Giro e Tour nello stesso anno
i fondamentalisti del ciclismo e gli ultras dei ciclisti sono il male di questo sport.
Strong
 
Messaggi: 8483
Iscritto il: mercoledì 12 gennaio 2011, 11:48

Re: Nairo Quintana

UNREAD_POSTdi Walter_White » lunedì 11 settembre 2017, 17:37

Strong ha scritto:dico la mia in attesa di faxnico
ritengo quintana l'unico a poter realmente impensierire froome
quest'anno secondo me hanno azzardato una stagione con giro e tour senza avere la quantità necessaria di dati per poter
programmare una corretta preparazione.
Non dico che abbiano improvvisato perchè in Movistar sono più che organizzati però hanno pagato lo scotto della "prima volta".
Il giro purtroppo non era particolarmente duro per cui gli è mancato pure il terreno per potersi lasciare dietro l'olandese.

io dico che appena froome darà i primi segni di cedimento lui farà l'impresa di vincere Giro e Tour nello stesso anno


A parte il Blockhaus, non aveva gambe nemmeno per vincere il Giro, aldilà del percorso. Cioè, non staccava Pozzovivo nelle ultime tappe, e anzi a Foza si è fatto staccare da quest'ultimo e Zakarin. E ricordiamo che il distacco finale contenuto è stato falsato dalla sosta pre-Stelvio, altrimenti era > 2 minuti
guidobaldo de medici ha scritto:gilbert capitano era una cosa ridicola, non ha mai dato segno di poter reggere un fiandre, neppure lontanamente. del resto la scelta di fare la 3 giorni di de panne era già chiara.
Avatar utente
Walter_White
 
Messaggi: 6507
Iscritto il: mercoledì 23 marzo 2016, 18:01

Re: Nairo Quintana

UNREAD_POSTdi chinaski89 » lunedì 11 settembre 2017, 17:54

Strong ha scritto:dico la mia in attesa di faxnico
ritengo quintana l'unico a poter realmente impensierire froome
quest'anno secondo me hanno azzardato una stagione con giro e tour senza avere la quantità necessaria di dati per poter
programmare una corretta preparazione.
Non dico che abbiano improvvisato perchè in Movistar sono più che organizzati però hanno pagato lo scotto della "prima volta".
Il giro purtroppo non era particolarmente duro per cui gli è mancato pure il terreno per potersi lasciare dietro l'olandese.

io dico che appena froome darà i primi segni di cedimento lui farà l'impresa di vincere Giro e Tour nello stesso anno



Al Giro percorso o meno le gambe per vincere non c'erano, è giusto rimasto in corsa per il cagotto di Duemulini se no addio, però la penso più o meno come te: in fondo quello che l'ha messo più in difficoltà in salita è Nairo e l'ha fatto in annate in cui Chris triturava tutti con le sue frullate micidiali. Tutti tranne Quintana nella terza settimana drl Tour 2015 e Alberto alla Vuelta 2014.

Come avversari in grado di battere Froome io continuo a tenere in considerazione Porte per il Tour 2016 e per i picchi che ha e Dumoulin che rispetto a tutti gli altri potrebbe avere altri margini e soprattutto è l'unico che non perderebbe nulla a crono, anzi dovrebbe guadagnare.

In prospettiva e per caratteristiche il più pericoloso per me è Dumoulin che ad Oropa ha dato un saggio di cosa può fare su salite più "da Tour" che "da Giro" se invece guardiamo anche al passato è Nairo (se si ritrova visto che ha cannato la preparazione di 3 degli ultimi 4 GT cui ha partecipato e dice di essere stato male in quei tre GT il che sarebbe preoccupante se vero)

Una menzione per Nibali che bene o male è sempre la e non sai mai che potrebbe fare e Landa che quest'anno mi ha impressionato ma da cui attendo conferme


I francesini non vinceranno mai, Aru credo neppure, Uran non parliamone nemmeno
beppesaronni ha scritto: Non ricordo un solo gt in cui conty, che non era il più forte ma nemmeno il secondo, abbia anche solo provato (non dico che ci sia riuscito. Provato!!!!)


lemond ha scritto: Sagan è il più grande, ma non un gran vincente.
Avatar utente
chinaski89
 
Messaggi: 2130
Iscritto il: sabato 13 giugno 2015, 15:51

Re: Nairo Quintana

UNREAD_POSTdi galliano » lunedì 11 settembre 2017, 18:16

asterisco ha scritto:Gradirei capire (e lo chiedo espressamente a Faxnico) le ragioni dell'appesantimento di quest'anno; al Giro è arrivato ad una manciata di secondi da Dumoulin, ma anche al Block Haus non mi è sembrato il vero Quintana, con Dumoulin che negli ultimi chilometri ha recuperato qualcosa; al Tour poi proprio male.

Ma cosa è successo?

In parte ha già risposto al quesito, devi risalire alla pagina precedente ;)

Mi auguro che in movistar abbiano fatto tesoro di queste annate storte e riescano a trovare il bandolo.
Io rimango convinto che quello visto al Giro 2016 non sia il vero Quintana e che lui possa dare parecchio di più.
E non sono nemmeno convinto che non possa fare Giro e Tour ad alto livello nello stesso anno.
Per dire già nel 2014 era uscito dal Giro molto meglio di quest'anno e al Tour poteva fare molto bene.
L'importante è che riesca a tornare sui suoi livelli in un GT, poi il secondo lo passa di slancio.
Avatar utente
galliano
 
Messaggi: 10491
Iscritto il: giovedì 14 aprile 2011, 11:53
Località: TN

Re: Nairo Quintana

UNREAD_POSTdi antani » lunedì 11 settembre 2017, 19:20

Mah posso dire la mia??? secondo me il 2017 sarà l'anno della verità mi fa paura, perchè davvero potrebbe sfangarla stavolta, però aggiungo se vince per un solo secondo allora dovrei rimangiarmi tutto ciò che ho detto ma se anche arrivasse secondo causa pizzamenti beh allora ribadirei un concetto che ho in mente da tempo " Quintana non è un fenomeno " e aggiungo questa superiorità su Aru ancora me la dovete spiegare Aru vs Quintana nei gt =3 A 3 cavolo dominio del colombiano proprio.
Tornando serio per un attimo certo che è forte ma alla fine dite sempre eh ma ha avuto malattie e problemi , però scusami Gallia tu sei il primo Giustamente che dice si ma Aru fa fregnacce la Bronchite è una scusa, non credi che il discorso valca per il Nairino delle Ande???
Concludo chiedendoti e chiedendo a tutti:Secondo voi ciò che successe alla PSM potrebbe avergli dato un colpo morale non indifferente, perchè il giorno la Movistar aveva fatto un ritmo assurdo segno che Quintana secondo me dava per scontato di staccare Froome,ed invece è stato schiantato da Froome, e la verità è che già è difficile batterlo se perdi troppo a crono figuriamoci se non lo tieni in montagna la cosa diventa impossibile,ciao
P.S Pross anno Landa e Quintana capitani al Tour,secondo me Unzue sta perdendo fiducia in quello che ritengo un campione al livello dei vari Aru,Landa e Dumo
P.P.S A proposito di Aru,io Gallia non ho detto che può vincere il Fiandre o che è esplosivo rispetto agli specialisti,semplicemente ho detto che certe corse dovrebbe provarle, e che se Aru non è in grado di vincere gt chi lo è Chaves detto Chavez che comunque mi piace molto ,ciao
"Sicuramente serve il 25"
~ Davide Cassani su qualsiasi salita
Avatar utente
antani
 
Messaggi: 1635
Iscritto il: lunedì 26 settembre 2016, 11:31

Re: Nairo Quintana

UNREAD_POSTdi il_panta » lunedì 11 settembre 2017, 19:28

antani ha scritto:Mah posso dire la mia??? secondo me il 2017 sarà l'anno della verità mi fa paura, perchè davvero potrebbe sfangarla stavolta, però aggiungo se vince per un solo secondo allora dovrei rimangiarmi tutto ciò che ho detto ma se anche arrivasse secondo causa pizzamenti beh allora ribadirei un concetto che ho in mente da tempo " Quintana non è un fenomeno " e aggiungo questa superiorità su Aru ancora me la dovete spiegare Aru vs Quintana nei gt =3 A 3 cavolo dominio del colombiano proprio.
Tornando serio per un attimo certo che è forte ma alla fine dite sempre eh ma ha avuto malattie e problemi , però scusami Gallia tu sei il primo Giustamente che dice si ma Aru fa fregnacce la Bronchite è una scusa, non credi che il discorso valca per il Nairino delle Ande???
Concludo chiedendoti e chiedendo a tutti:Secondo voi ciò che successe alla PSM potrebbe avergli dato un colpo morale non indifferente, perchè il giorno la Movistar aveva fatto un ritmo assurdo segno che Quintana secondo me dava per scontato di staccare Froome,ed invece è stato schiantato da Froome, e la verità è che già è difficile batterlo se perdi troppo a crono figuriamoci se non lo tieni in montagna la cosa diventa impossibile,ciao
P.S Pross anno Landa e Quintana capitani al Tour,secondo me Unzue sta perdendo fiducia in quello che ritengo un campione al livello dei vari Aru,Landa e Dumo
P.P.S A proposito di Aru,io Gallia non ho detto che può vincere il Fiandre o che è esplosivo rispetto agli specialisti,semplicemente ho detto che certe corse dovrebbe provarle, e che se Aru non è in grado di vincere gt chi lo è Chaves detto Chavez che comunque mi piace molto ,ciao


Posso dirti la mia? Se usi la punteggiatura diventi più comprensibile :hammer: :cincin:
il_panta
 
Messaggi: 1282
Iscritto il: lunedì 21 maggio 2012, 12:39

Re: Nairo Quintana

UNREAD_POSTdi antani » lunedì 11 settembre 2017, 19:30

il_panta ha scritto:
antani ha scritto:Mah posso dire la mia??? secondo me il 2017 sarà l'anno della verità mi fa paura, perchè davvero potrebbe sfangarla stavolta, però aggiungo se vince per un solo secondo allora dovrei rimangiarmi tutto ciò che ho detto ma se anche arrivasse secondo causa pizzamenti beh allora ribadirei un concetto che ho in mente da tempo " Quintana non è un fenomeno " e aggiungo questa superiorità su Aru ancora me la dovete spiegare Aru vs Quintana nei gt =3 A 3 cavolo dominio del colombiano proprio.
Tornando serio per un attimo certo che è forte ma alla fine dite sempre eh ma ha avuto malattie e problemi , però scusami Gallia tu sei il primo Giustamente che dice si ma Aru fa fregnacce la Bronchite è una scusa, non credi che il discorso valca per il Nairino delle Ande???
Concludo chiedendoti e chiedendo a tutti:Secondo voi ciò che successe alla PSM potrebbe avergli dato un colpo morale non indifferente, perchè il giorno la Movistar aveva fatto un ritmo assurdo segno che Quintana secondo me dava per scontato di staccare Froome,ed invece è stato schiantato da Froome, e la verità è che già è difficile batterlo se perdi troppo a crono figuriamoci se non lo tieni in montagna la cosa diventa impossibile,ciao
P.S Pross anno Landa e Quintana capitani al Tour,secondo me Unzue sta perdendo fiducia in quello che ritengo un campione al livello dei vari Aru,Landa e Dumo
P.P.S A proposito di Aru,io Gallia non ho detto che può vincere il Fiandre o che è esplosivo rispetto agli specialisti,semplicemente ho detto che certe corse dovrebbe provarle, e che se Aru non è in grado di vincere gt chi lo è Chaves detto Chavez che comunque mi piace molto ,ciao


Posso dirti la mia? Se usi la punteggiatura diventi più comprensibile :hammer: :cincin:

gli studiati usano la punteggiatura :P
"Sicuramente serve il 25"
~ Davide Cassani su qualsiasi salita
Avatar utente
antani
 
Messaggi: 1635
Iscritto il: lunedì 26 settembre 2016, 11:31

Re: Nairo Quintana

UNREAD_POSTdi peek » lunedì 11 settembre 2017, 19:44

Strong ha scritto:dico la mia in attesa di faxnico
ritengo quintana l'unico a poter realmente impensierire froome
quest'anno secondo me hanno azzardato una stagione con giro e tour senza avere la quantità necessaria di dati per poter
programmare una corretta preparazione.
Non dico che abbiano improvvisato perchè in Movistar sono più che organizzati però hanno pagato lo scotto della "prima volta".
Il giro purtroppo non era particolarmente duro per cui gli è mancato pure il terreno per potersi lasciare dietro l'olandese.

io dico che appena froome darà i primi segni di cedimento lui farà l'impresa di vincere Giro e Tour nello stesso anno


Sono d'accordo su Quintana, ma perché tu - e anche altri - credete così poco in Tom Dumoulin?
Secondo me è un corridore solido, fisicamente e mentalmente, tenace in salita e già ora più forte di Froome a crono. Considerando che, sebbene i risultati sembrino dire il contrario, i livelli più alti in carriera Froome li ha probabilmente già ottenuti e forse già l'anno prossimo ci si può aspettare un, pur lieve, calo, io credo che con un percorso diverso da quello di quest'anno - dove non c'era praticamente crono - Dumoulin sia un brutto cliente per tutti.
Il Quintana al 100% è chiaro che in salita lo stacca, però non so se sia in grado di costruire quel distacco abissale da proteggerlo da quello che inevitabilmente pagherà a crono.
peek
 
Messaggi: 4596
Iscritto il: sabato 8 gennaio 2011, 10:08

Re: Nairo Quintana

UNREAD_POSTdi galliano » lunedì 11 settembre 2017, 20:37

antani ha scritto: e aggiungo questa superiorità su Aru ancora me la dovete spiegare Aru vs Quintana nei gt =3 A 3 cavolo dominio del colombiano proprio.
Tornando serio per un attimo certo che è forte ma alla fine dite sempre eh ma ha avuto malattie e problemi , però scusami Gallia tu sei il primo Giustamente che dice si ma Aru fa fregnacce la Bronchite è una scusa, non credi che il discorso valca per il Nairino delle Ande???

Ma io non ho mai parlato di malattie o altro, che considero sempre parte delle difficoltà che il ciclista deve affrontare per vincere. Io semplicemente credo che ci sia qualcosa di sbagliato nella preparazione.

Per quanto riguarda Aru. Non puoi fare un mero discorso matematico. Che vuol dire 3 a 3?
Quintana ha vinto il Giro e Aru no, Quintana è andato sul podio al Tour già 3 volte mentre Aru mai. Quintana ha vinto numerose corse a tappe di una settimana, Aru manco una.
Avatar utente
galliano
 
Messaggi: 10491
Iscritto il: giovedì 14 aprile 2011, 11:53
Località: TN

Re: Nairo Quintana

UNREAD_POSTdi galliano » lunedì 11 settembre 2017, 20:44

peek ha scritto:Sono d'accordo su Quintana, ma perché tu - e anche altri - credete così poco in Tom Dumoulin?
Secondo me è un corridore solido, fisicamente e mentalmente, tenace in salita e già ora più forte di Froome a crono. Considerando che, sebbene i risultati sembrino dire il contrario, i livelli più alti in carriera Froome li ha probabilmente già ottenuti e forse già l'anno prossimo ci si può aspettare un, pur lieve, calo, io credo che con un percorso diverso da quello di quest'anno - dove non c'era praticamente crono - Dumoulin sia un brutto cliente per tutti.
Il Quintana al 100% è chiaro che in salita lo stacca, però non so se sia in grado di costruire quel distacco abissale da proteggerlo da quello che inevitabilmente pagherà a crono.

Concordo.
Tra l'altro la storia ci insegna che è caso molto raro che uno scalatore non dotato a cronometro riesca a vincere il Tour.
Penso a Pantani e a Sastre negli ultimi quarant'anni, forse forse Delgado che però credo si difendesse meglio di Quintana.
Avatar utente
galliano
 
Messaggi: 10491
Iscritto il: giovedì 14 aprile 2011, 11:53
Località: TN

Re: Nairo Quintana

UNREAD_POSTdi chinaski89 » lunedì 11 settembre 2017, 21:07

Per gli scettici sul futuro di Tom consiglio rivedersi il finale di Oropa, quello li su 3/4 delle salite del Tour (solitamente sono meno dure in Francia che in Italia no?) rischia di staccare tutti altro che :D
beppesaronni ha scritto: Non ricordo un solo gt in cui conty, che non era il più forte ma nemmeno il secondo, abbia anche solo provato (non dico che ci sia riuscito. Provato!!!!)


lemond ha scritto: Sagan è il più grande, ma non un gran vincente.
Avatar utente
chinaski89
 
Messaggi: 2130
Iscritto il: sabato 13 giugno 2015, 15:51

Re: Nairo Quintana

UNREAD_POSTdi Felice » lunedì 11 settembre 2017, 22:00

peek ha scritto:Sono d'accordo su Quintana, ma perché tu - e anche altri - credete così poco in Tom Dumoulin?
Secondo me è un corridore solido, fisicamente e mentalmente, tenace in salita e già ora più forte di Froome a crono. Considerando che, sebbene i risultati sembrino dire il contrario, i livelli più alti in carriera Froome li ha probabilmente già ottenuti e forse già l'anno prossimo ci si può aspettare un, pur lieve, calo, io credo che con un percorso diverso da quello di quest'anno - dove non c'era praticamente crono - Dumoulin sia un brutto cliente per tutti.
Il Quintana al 100% è chiaro che in salita lo stacca, però non so se sia in grado di costruire quel distacco abissale da proteggerlo da quello che inevitabilmente pagherà a crono.


Sono d'accordo anch'io con Peek. Se si decidono a fare dei percorsi di GT equilibrati, sarà un cliente durissimo per tutti.
Avatar utente
Felice
 
Messaggi: 699
Iscritto il: lunedì 31 ottobre 2011, 15:04

Re: Nairo Quintana

UNREAD_POSTdi pereiro2982 » lunedì 11 settembre 2017, 22:20

secondo me i tour 2016 e 2017 erano molto adatti a quintana eppure non è stato all'altezza di quello visto nelle edizioni precedenti ora vediamo il percorso 2018

lui ha dimostrato di poter staccare tutti in salita bisogna capire se bastera e se invece si sta involvendo ...
pereiro2982
 
Messaggi: 1235
Iscritto il: lunedì 16 maggio 2016, 14:18

Re: Nairo Quintana

UNREAD_POSTdi massiminozippy » lunedì 11 settembre 2017, 22:36

chinaski89 ha scritto:Per gli scettici sul futuro di Tom consiglio rivedersi il finale di Oropa, quello li su 3/4 delle salite del Tour (solitamente sono meno dure in Francia che in Italia no?) rischia di staccare tutti altro che :D


Rivedendo però il finale delle ultime tappe di montagna del Giro, in cui Tom faceva ben più che un semplice elastico in salita, mi verrebbe da dire che, con un trenino in stile Sky, Tom potrebbero perdere diversi secondi (non tutti recuperabili a cronometro).
massiminozippy
 
Messaggi: 78
Iscritto il: venerdì 20 maggio 2011, 8:01

Re: Nairo Quintana

UNREAD_POSTdi Visconte85 » lunedì 11 settembre 2017, 22:42

peek ha scritto:Sono d'accordo su Quintana, ma perché tu - e anche altri - credete così poco in Tom Dumoulin?
Secondo me è un corridore solido, fisicamente e mentalmente, tenace in salita e già ora più forte di Froome a crono. Considerando che, sebbene i risultati sembrino dire il contrario, i livelli più alti in carriera Froome li ha probabilmente già ottenuti e forse già l'anno prossimo ci si può aspettare un, pur lieve, calo, io credo che con un percorso diverso da quello di quest'anno - dove non c'era praticamente crono - Dumoulin sia un brutto cliente per tutti.
Il Quintana al 100% è chiaro che in salita lo stacca, però non so se sia in grado di costruire quel distacco abissale da proteggerlo da quello che inevitabilmente pagherà a crono.


Concordo su Dumoulin,
io stesso non lo davo sul podio del Giro, mi ha veramente impressionato, non solo ad Oropa, ma anche e soprattutto a Bormio.

Capitolo Quintana,
che possa in futuro vincere Tour e ancora il Giro d'Italia si, che possa fare la doppietta sono molto molto scettico
2014: Giro tp 21,Tour tp 10,Vuelta tp 3, ARGENTO a Ponferrada
2015: Giro anch'io 3°,Tour tp 10 e 20, GpMontreal
2016: GandWevelgen, Svizzera, Tour tp 13, Vuelta tp 10
2017: Tour tp 10 Vuelta tp 2
Campione nazionale olandese di ciclocross in carica
Avatar utente
Visconte85
 
Messaggi: 9181
Iscritto il: giovedì 8 maggio 2014, 13:27

Re: Nairo Quintana

UNREAD_POSTdi Faxnico » martedì 12 settembre 2017, 14:26

Raga, M.I.A. di nuovo. :muro:
Vi consegno la piastrina che poi me la ridate quando magari torno per approfondire. :mrgreen:

Velocemente...
Mentirei se mi schierassi con quelli che credono in un Nairo arrivato ad un punto di flesso nella maturazione fisica.
Da questa primavera poi... ed è pur vero che la Vuelta l'anno scorso s'è decisa a Formigal, ma il resto della corsa non và comunque scordata imho.
Mi pare un'argomento quantomeno dibattibile, insomma.
Che invece sia ad un crocevia tecnico e morale, è totalmente innegabile.
Tecnico perchè in termini di preparazione le ultime stagioni si distinguono per caratteristiche spesso bizzare... tra ingolfamenti, livelli di base già eccellente a gennaio, ecc.
Morale perchè quest'anno son state legnate mica da ridere.
Il ciclismo s'è molto livellato (indipendentemente dal valore assoluto sul quale si confermerà o meno, non và sottovalutata l'esperienza "Dumoulin" al Giro '17) e quando ti inizi a porre in una condizione di svantaggio relativo rispetto ai tuoi avversari, si paga un prezzo sempre più salato e raramente rimediabile nell'arco della stessa temporada.
E fai presto a passare per una mezza calzetta pavida da un giorno all'altro...
Mi interessa (intra)vedere con che piglio si presenta alle ultime corse quest'anno.
La benzina difficilmente ci sarà, ma moralmente si potrebbe intuire qualcosa.
La concorrenza interna di Landa è sicuramente un'altro nodo destinato a scompaginare gli equilibri.
Anche qui, difficile prevedere se in bene o in male...
Sulla doppietta posso condividere a grandi linee il ragionamento di Strong.
Certo è che Froome per agguantare quella più "semplice", con la squadra ed i preparatori che si ritrova, ha in pratica disputato 2 corse e mezza (Delfinato) quest'anno.
Prima volta a braccia alzate alla Cumbre del Sol...
Non è bello dirlo, ma credo debba essere da lezione, a maggior ragione se uno vuol tentare Giro-Tour.
Fossi in Quintana ci riproverei nel 2019. Si spera con le idee un po' più chiare, percorsi adatti (non necessariamente più duri, ma con le difficoltà meglio distribuite, più funzionale al piano) ed un Froome meno solido in circolazione.
L'anno prossimo immagino gli toccherà ripartire con umiltà e ricostruirsi una certa credibilità invece...

Ciao. ;)

L'altro giorno era in prima fila al funerale di Cristian Sierra. A proposito di morale. :(
Faxnico
 
Messaggi: 496
Iscritto il: mercoledì 12 gennaio 2011, 15:12

Re: Nairo Quintana

UNREAD_POSTdi BATTINI N. » martedì 12 settembre 2017, 22:40

Per il 2018 però deve rivedere la preparazione in ottica tour, cambiando quanto fatto nel 2016 che lo ha portato ad entrare in condizione in occasione della vuelta. Questo 2017 non lo considero per Nairo, ha dovuto stravolgere la preparazione per il doppio appuntamento e infatti non ha mai raggiunto i suoi picchi di forma abituali. Il Quintana 2015, è superiore a questo Froome e solo se ritornerà quel Quintana può ambire a vincere la boucle. Su Domoulin resto scettico in ottica terza settimana. Le salite del tour ben si adattano alle caratteristiche dell'olandese, ma nelle ultime tappe di montagna ha mostrato un calo preoccupante, e al tour non troverà le crono del giro. Insomma anche per lui vedremo se avrà lavorato su questo aspetto.
BATTINI N.
 
Messaggi: 113
Iscritto il: martedì 23 agosto 2016, 15:26

Re: Nairo Quintana

UNREAD_POSTdi Stylus » martedì 3 ottobre 2017, 14:09

Come giudicate questo finale di stagione di Nairo? Io dopo un Giro e un TDF non me l'aspettavo ancora in sella in questo fine stagione ed invece è tornato (anche senza apparente giustificazione visto il percorso) al mondiale ed è tornato in gara oggi. Credete possa avere un senso in ottica Lombardia o MI-TO? E' stata una richiesta Movistar vista l'assenza di Valverde alla ricerca di punti WT? Punterà quindi a fare classifica negli ultimi giri (turchia-china?)
Stylus
 
Messaggi: 531
Iscritto il: giovedì 28 aprile 2011, 11:03

Re: Nairo Quintana

UNREAD_POSTdi Strong » martedì 3 ottobre 2017, 14:46

Stylus ha scritto:Come giudicate questo finale di stagione di Nairo? Io dopo un Giro e un TDF non me l'aspettavo ancora in sella in questo fine stagione ed invece è tornato (anche senza apparente giustificazione visto il percorso) al mondiale ed è tornato in gara oggi. Credete possa avere un senso in ottica Lombardia o MI-TO? E' stata una richiesta Movistar vista l'assenza di Valverde alla ricerca di punti WT? Punterà quindi a fare classifica negli ultimi giri (turchia-china?)


mah...
il teamo movistar non sta lottando per il primo posto nel wt e non mi sembra corra particolari rischi
per cui non credo che partecipi per fare punti.

in nazionale credo sia andato per "fare gruppo" visto che il prossimo anno i colombiani dovranno essere protagonisti

sulla presenza in queste ultime corse dell'anno credo più a questioni legate agli sponsor.
i fondamentalisti del ciclismo e gli ultras dei ciclisti sono il male di questo sport.
Strong
 
Messaggi: 8483
Iscritto il: mercoledì 12 gennaio 2011, 11:48

Re: Nairo Quintana

UNREAD_POSTdi Brogno » martedì 3 ottobre 2017, 15:02

Strong ha scritto:
Stylus ha scritto:Come giudicate questo finale di stagione di Nairo? Io dopo un Giro e un TDF non me l'aspettavo ancora in sella in questo fine stagione ed invece è tornato (anche senza apparente giustificazione visto il percorso) al mondiale ed è tornato in gara oggi. Credete possa avere un senso in ottica Lombardia o MI-TO? E' stata una richiesta Movistar vista l'assenza di Valverde alla ricerca di punti WT? Punterà quindi a fare classifica negli ultimi giri (turchia-china?)


mah...
il teamo movistar non sta lottando per il primo posto nel wt e non mi sembra corra particolari rischi
per cui non credo che partecipi per fare punti.

in nazionale credo sia andato per "fare gruppo" visto che il prossimo anno i colombiani dovranno essere protagonisti

sulla presenza in queste ultime corse dell'anno credo più a questioni legate agli sponsor.

Mi pare che Faxnico abbia spiegato bene il motivo della sua partecipazione ai mondiali. Non ricordo esattamente ma erano motivazioni valide, le può riesporre lui nel caso..
Avatar utente
Brogno
 
Messaggi: 2855
Iscritto il: martedì 21 maggio 2013, 9:37

Re: Nairo Quintana

UNREAD_POSTdi Faxnico » martedì 3 ottobre 2017, 15:04

Boh, questioni di sponsor non credo onestamente...
A me sembra più che altro un tentativo (complicato) di cambiare l'inerzia morale e mediatica della stagione.
Se ha ancora un pizzico di energie e per sbaglio gli riesce di portarsi a casa una Mi-To, farebbe sicuro un'inverno più sereno.
Eventualità remota eh, ma avrebbe vinto ai due estremi della stagione ed un 2° al Giro nel mezzo.
Ovviamente non il genere di risultati che ci si attendeva, ma una base da cui ripartire senz'altro.
Vediamo. :boh:

Brogno ha scritto:Mi pare che Faxnico abbia spiegato bene il motivo della sua partecipazione ai mondiali. Non ricordo esattamente ma erano motivazioni valide, le può riesporre lui nel caso..

viewtopic.php?f=2&t=8155&start=950#p472819 ;)

Ciao. :)
Faxnico
 
Messaggi: 496
Iscritto il: mercoledì 12 gennaio 2011, 15:12

Re: Nairo Quintana

UNREAD_POSTdi galliano » martedì 3 ottobre 2017, 19:31

Faxnico ha scritto:Boh, questioni di sponsor non credo onestamente...
A me sembra più che altro un tentativo (complicato) di cambiare l'inerzia morale e mediatica della stagione.
Se ha ancora un pizzico di energie e per sbaglio gli riesce di portarsi a casa una Mi-To, farebbe sicuro un'inverno più sereno.
Eventualità remota eh, ma avrebbe vinto ai due estremi della stagione ed un 2° al Giro nel mezzo.
Ovviamente non il genere di risultati che ci si attendeva, ma una base da cui ripartire senz'altro.
Vediamo. :boh:
:)

Io oggi non l'ho visto male, ha fatto un buon allenamento.
Mi aspetto di vederlo tra i primi alla Milano-Torino.
E anche al Lombardia un posto nei 10 è alla sua portata.
Avatar utente
galliano
 
Messaggi: 10491
Iscritto il: giovedì 14 aprile 2011, 11:53
Località: TN

Re: Nairo Quintana

UNREAD_POSTdi Il Complottista » sabato 7 ottobre 2017, 19:26

A oggi è irriconoscibile
Non parlo del piazzamento ( top ten ) o della forma fisica ma per il modo di correre
A ruota e con lo scattino .
Per me è proprio una questione psicologica
Il Complottista
 
Messaggi: 55
Iscritto il: domenica 16 luglio 2017, 22:40

Re: Nairo Quintana

UNREAD_POSTdi Felice » sabato 7 ottobre 2017, 22:59

Certo che Quintana è strano. Oggi da lui mi aspettavo di più. Annata difficilmente decifrabile. Se uno guarda quello che ha fatto dal Giro in qua e se avesse 4-5 anni di più, uno direbbe che è sulla via del declino. Ma i 4-5 anni in più non li ha e in primavera è stato più che brillante... Vedremo cosa ci riserverà l'anno prossimo.
Avatar utente
Felice
 
Messaggi: 699
Iscritto il: lunedì 31 ottobre 2011, 15:04

Re: Nairo Quintana

UNREAD_POSTdi Strong » domenica 8 ottobre 2017, 9:23

io continuo ad essere convinto che ha partecipato perchè un team come la movistar non poteva permettersi
di presentarsi al lombardia con questa squadra:

ANACONA
BICO
CARRETERO
DE LA PARTE
HERRADA
QUINTANA (quello scarso)
SOLER
PEDRERO

poi è ovvio che, quintana, la sua figura la fa sempre
i fondamentalisti del ciclismo e gli ultras dei ciclisti sono il male di questo sport.
Strong
 
Messaggi: 8483
Iscritto il: mercoledì 12 gennaio 2011, 11:48

Re: Nairo Quintana

simila

simila
 

Precedente

Torna a Dite la vostra sul ciclismo!

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 15 ospiti