Nairo Quintana

Il mondo dei professionisti tra gare e complessità, e più in generale l'approccio al ciclismo di ogni appassionato
Lopi90
Messaggi: 859
Iscritto il: martedì 31 maggio 2011, 12:15

Re: Nairo Quintana

Messaggio da leggere da Lopi90 » giovedì 19 luglio 2018, 11:21

galliano ha scritto:
giovedì 19 luglio 2018, 11:18
Comunque non è possibile che vada così piano.
Ogni volta che arriva al Tour, negli ultimi anni, pare incatramato al suolo, ma c'è un problema psicologico?
Secondo me si`. Quintana dopo aver perso il Giro 2017 da Dumoulin ha perso tantissima fiducia. Ieri dopo che Froome e Martin se ne sono andati, con Thomas e Dumoulin gia` davanti, non faceva altro che fermarsi e sbracciare per chiedere aiuto a Roglic, un corridore con molto meno blasone di lui, che giustamente era gia` contento di averne per stargli a ruota. A 5km dall'arrivo una cosa simile fa ridere, se hai un minimo di personalita` ti metti davanti, tiri, e te ne freghi di Roglic.




Avatar utente
Walter_White
Messaggi: 10253
Iscritto il: mercoledì 23 marzo 2016, 18:01

Re: Nairo Quintana

Messaggio da leggere da Walter_White » giovedì 19 luglio 2018, 17:28

Corridore finito per i GT


FCC 2017/18: 3°; Trofeo dei titoli; Campionato Europeo Donne Elite, Campionato del Mondo Donne Elite, ROTY

Avatar utente
antani
Messaggi: 2310
Iscritto il: lunedì 26 settembre 2016, 12:31

Re: Nairo Quintana

Messaggio da leggere da antani » giovedì 19 luglio 2018, 17:44

Se Aru ha ancora un appello,lui oggi ha finito di fare il capitano(credo).


"Sicuramente serve il 25"
~ Davide Cassani su qualsiasi salita

Faxnico
Messaggi: 938
Iscritto il: mercoledì 12 gennaio 2011, 15:12

Re: Nairo Quintana

Messaggio da leggere da Faxnico » giovedì 19 luglio 2018, 17:47

Bollito.
Torni a correre in Colombia.



Avatar utente
GregLemond
Messaggi: 1329
Iscritto il: sabato 6 settembre 2014, 20:00

Re: Nairo Quintana

Messaggio da leggere da GregLemond » giovedì 19 luglio 2018, 17:49

Overachiever ad inizio carriera

Questa è la sua dimensione




Lolloso
Messaggi: 1291
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 14:43

Re: Nairo Quintana

Messaggio da leggere da Lolloso » giovedì 19 luglio 2018, 17:53

stessa parabola di aru ormai sono solo in discesa possono lottare per una top 10



Avatar utente
antani
Messaggi: 2310
Iscritto il: lunedì 26 settembre 2016, 12:31

Re: Nairo Quintana

Messaggio da leggere da antani » giovedì 19 luglio 2018, 17:53

Penso che per il resto della sua vita vivrà con il rammarico di non aver seguito Nibali sulla Croix de Fer.


"Sicuramente serve il 25"
~ Davide Cassani su qualsiasi salita

Avatar utente
Walter_White
Messaggi: 10253
Iscritto il: mercoledì 23 marzo 2016, 18:01

Re: Nairo Quintana

Messaggio da leggere da Walter_White » giovedì 19 luglio 2018, 17:55

antani ha scritto:
giovedì 19 luglio 2018, 17:53
Penso che per il resto della sua vita vivrà con il rammarico di non aver seguito Nibali sulla Croix de Fer.
Mai stato più d'accordo con te :clap: :clap: :clap:


FCC 2017/18: 3°; Trofeo dei titoli; Campionato Europeo Donne Elite, Campionato del Mondo Donne Elite, ROTY

Avatar utente
Visconte85
Messaggi: 9954
Iscritto il: giovedì 8 maggio 2014, 14:27

Re: Nairo Quintana

Messaggio da leggere da Visconte85 » giovedì 19 luglio 2018, 18:23

Walter_White ha scritto:
giovedì 19 luglio 2018, 17:55
antani ha scritto:
giovedì 19 luglio 2018, 17:53
Penso che per il resto della sua vita vivrà con il rammarico di non aver seguito Nibali sulla Croix de Fer.
Mai stato più d'accordo con te :clap: :clap: :clap:
si, quoto

a furia di fumare pipe... si sarà beccato l'invecchiamento precoce


2014: Giro tp 21,Tour tp 10,Vuelta tp 3, ARGENTO a Ponferrada
2015: Giro anch'io 3°,Tour tp 10 e 20, GpMontreal
2016: GandWevelgen, Svizzera, Tour tp 13, Vuelta tp 10
2017: Tour tp 10 Vuelta tp 2
2018: Scheldeprijs, Giro tp 21, Tour tp 11

Avatar utente
Pirata81
Messaggi: 1837
Iscritto il: sabato 6 febbraio 2016, 1:37
Località: Savona

Re: Nairo Quintana

Messaggio da leggere da Pirata81 » giovedì 19 luglio 2018, 18:24

Lo scatto del morto e poi il buio.
Comincio a pensare che la leggenda sulla vera età di Quintana non sia poi così leggenda.


FC 2018
1° Giro anch'io
3° Vuelta
FC 2017: 2°
2° Super Tour
2° Vuelta
2° Super Vuelta
FC 2016: 6°
3° Giro
3° Tour
FCC 2016-2017
Campione Italiano
Trofeo Titoli
https://www.youtube.com/watch?v=66iXTQio7wk

Avatar utente
Visconte85
Messaggi: 9954
Iscritto il: giovedì 8 maggio 2014, 14:27

Re: Nairo Quintana

Messaggio da leggere da Visconte85 » giovedì 19 luglio 2018, 18:25

Pirata81 ha scritto:
giovedì 19 luglio 2018, 18:24
Lo scatto del morto e poi il buio.
Comincio a pensare che la leggenda sulla vera età di Quintana non sia poi così leggenda.
ma sai che ci avevo pensato anch'io :diavoletto:


2014: Giro tp 21,Tour tp 10,Vuelta tp 3, ARGENTO a Ponferrada
2015: Giro anch'io 3°,Tour tp 10 e 20, GpMontreal
2016: GandWevelgen, Svizzera, Tour tp 13, Vuelta tp 10
2017: Tour tp 10 Vuelta tp 2
2018: Scheldeprijs, Giro tp 21, Tour tp 11

Avatar utente
udra
Messaggi: 5396
Iscritto il: mercoledì 1 ottobre 2014, 11:29

Re: Nairo Quintana

Messaggio da leggere da udra » giovedì 19 luglio 2018, 18:30

Mi pare stia entrando in un loop da cui difficilmente si esce.
Questo Tour pare la copia del 2016: ricordo perfettamente la tappa del Ventoux dove "attacca" e poi viene staccato da Porte, arrabatta un terzo posto in qualche modo. Va alla vuelta, la vince bene. Conclusione di fine anno: deve fare due gt consecutivi per presentarsi al meglio
Fa il Giro, lo perde anche se di poco non convincendo appieno poi va al Tour a fare lo spettatore. Conclusione di fine anno: deve correre di meno prima di fare il Tour e in più ha bisogno di altre punte in squadra.
Fino ad oggi...mi pare di vedere parecchia confusione



Fabioilpazzo
Messaggi: 1778
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 15:44

Re: Nairo Quintana

Messaggio da leggere da Fabioilpazzo » giovedì 19 luglio 2018, 18:40

antani ha scritto:
giovedì 19 luglio 2018, 17:53
Penso che per il resto della sua vita vivrà con il rammarico di non aver seguito Nibali sulla Croix de Fer.
Ma sarebbe bastato attaccare all'inizio dell'ultima salita pure eh. Mi pare lo fece a metà inoltrata, forse pure dopo.



Il Complottista
Messaggi: 97
Iscritto il: domenica 16 luglio 2017, 23:40

Re: Nairo Quintana

Messaggio da leggere da Il Complottista » giovedì 19 luglio 2018, 20:04

E se il massimo lo avesse già dato ? (cit)



Avatar utente
CarbonaraJazz
Messaggi: 265
Iscritto il: sabato 24 giugno 2017, 16:52

Re: Nairo Quintana

Messaggio da leggere da CarbonaraJazz » giovedì 19 luglio 2018, 20:15

Può essere che il motore sia logoro



Avatar utente
Lee Boon
Messaggi: 128
Iscritto il: martedì 25 febbraio 2014, 17:48

Re: Nairo Quintana

Messaggio da leggere da Lee Boon » giovedì 19 luglio 2018, 20:17

Magari ripeta l'annata 2016 e torna ad andare forte alla Vuelta.
Onestamente non so più cosa pensare del buon Nairo.



Avatar utente
antani
Messaggi: 2310
Iscritto il: lunedì 26 settembre 2016, 12:31

Re: Nairo Quintana

Messaggio da leggere da antani » giovedì 19 luglio 2018, 20:17

Forse sto motore non lo ha nemmeno mai avuto.Ricordiamoci che è arrivato una volta davanti a Purito,una volta davanti ad un gregario,ed una volta davanti ad uno che oggi ha preso mezz'ora.


"Sicuramente serve il 25"
~ Davide Cassani su qualsiasi salita

Avatar utente
antani
Messaggi: 2310
Iscritto il: lunedì 26 settembre 2016, 12:31

Re: Nairo Quintana

Messaggio da leggere da antani » giovedì 19 luglio 2018, 20:18

Lee Boon ha scritto:
giovedì 19 luglio 2018, 20:17
Magari ripeta l'annata 2016 e torna ad andare forte alla Vuelta.
Onestamente non so più cosa pensare del buon Nairo.
Se Aru tornerà Aru,sarà molto difficile per lui ripetere la Vuelta 2016.


"Sicuramente serve il 25"
~ Davide Cassani su qualsiasi salita

Snake
Messaggi: 1613
Iscritto il: giovedì 14 luglio 2011, 20:03

Re: Nairo Quintana

Messaggio da leggere da Snake » giovedì 19 luglio 2018, 20:21

si sta cuneghizzando, ogni anno che passa diventa sempre più scarso



Avatar utente
Walter_White
Messaggi: 10253
Iscritto il: mercoledì 23 marzo 2016, 18:01

Re: Nairo Quintana

Messaggio da leggere da Walter_White » giovedì 19 luglio 2018, 20:24

antani ha scritto:
giovedì 19 luglio 2018, 20:17
Forse sto motore non lo ha nemmeno mai avuto.Ricordiamoci che è arrivato una volta davanti a Purito,una volta davanti ad un gregario,ed una volta davanti ad uno che oggi ha preso mezz'ora.
Beh questo è ingeneroso, nel 2013 fu la rivelazione, e finì in crescendo dando una grande impressione. Nel 2015, dopo aver vinto il Giro l'anno prima, si pensava che avrebbe battuto Froome, invece a LPSM prese una scoppola incredibile, però finì in crescendo anche durante quel Tour, stabilendo anche un ottimo tempo di scalata dell'Alpe (il migliore dal 2005 in poi), e tutti pensammo che avesse perso solo perchè non corse di più all'attacco. I problemi iniziano proprio dopo quel Tour....2016 impalpabile, finì sul podio perchè Yates venne travolto dallo striscione e penalizzato nelle ultime tappe
Alla Vuelta sfruttò un assist di Alberto ed ebbe anche culo che la Sky si dissolse (evento più unico che raro), altrimenti sarebbe arrivato 2°
Dall'anno scorso in poi invece sembra regredire ogni giorno di più. L'ultima sua grande prestazione nei GT fu il Blockhaus....

Magari il livello generale si è alzato, e lui non è progredito (stessa cosa Aru)


FCC 2017/18: 3°; Trofeo dei titoli; Campionato Europeo Donne Elite, Campionato del Mondo Donne Elite, ROTY

Avatar utente
antani
Messaggi: 2310
Iscritto il: lunedì 26 settembre 2016, 12:31

Re: Nairo Quintana

Messaggio da leggere da antani » giovedì 19 luglio 2018, 20:25

Walter_White ha scritto:
giovedì 19 luglio 2018, 20:24
antani ha scritto:
giovedì 19 luglio 2018, 20:17
Forse sto motore non lo ha nemmeno mai avuto.Ricordiamoci che è arrivato una volta davanti a Purito,una volta davanti ad un gregario,ed una volta davanti ad uno che oggi ha preso mezz'ora.
Beh questo è ingeneroso, nel 2013 fu la rivelazione, e finì in crescendo dando una grande impressione. Nel 2015, dopo aver vinto il Giro l'anno prima, si pensava che avrebbe battuto Froome, invece a LPSM prese una scoppola incredibile, però finì in crescendo anche durante quel Tour, stabilendo anche un ottimo tempo di scalata dell'Alpe (il migliore dal 2005 in poi), e tutti pensammo che avesse perso solo perchè non corse di più all'attacco. I problemi iniziano proprio dopo quel Tour....2016 impalpabile, finì sul podio perchè Yates venne travolto dallo striscione e penalizzato nelle ultime tappe
Alla Vuelta sfruttò un assist di Alberto ed ebbe anche culo che la Sky si dissolse (evento più unico che raro), altrimenti sarebbe arrivato 2°
Dall'anno scorso in poi invece sembra regredire ogni giorno di più. L'ultima sua grande prestazione nei GT fu il Blockhaus....

Magari il livello generale si è alzato, e lui non è progredito (stessa cosa Aru)
Perchè dici che sono ingeneroso??Non ho detto che è scarso.Ricordi che era paragonato a Pantani???non credi che forse era esagerato dire che avesse il motore di Pantani??


"Sicuramente serve il 25"
~ Davide Cassani su qualsiasi salita

Avatar utente
Walter_White
Messaggi: 10253
Iscritto il: mercoledì 23 marzo 2016, 18:01

Re: Nairo Quintana

Messaggio da leggere da Walter_White » giovedì 19 luglio 2018, 20:30

antani ha scritto:
giovedì 19 luglio 2018, 20:25
Walter_White ha scritto:
giovedì 19 luglio 2018, 20:24
antani ha scritto:
giovedì 19 luglio 2018, 20:17
Forse sto motore non lo ha nemmeno mai avuto.Ricordiamoci che è arrivato una volta davanti a Purito,una volta davanti ad un gregario,ed una volta davanti ad uno che oggi ha preso mezz'ora.
Beh questo è ingeneroso, nel 2013 fu la rivelazione, e finì in crescendo dando una grande impressione. Nel 2015, dopo aver vinto il Giro l'anno prima, si pensava che avrebbe battuto Froome, invece a LPSM prese una scoppola incredibile, però finì in crescendo anche durante quel Tour, stabilendo anche un ottimo tempo di scalata dell'Alpe (il migliore dal 2005 in poi), e tutti pensammo che avesse perso solo perchè non corse di più all'attacco. I problemi iniziano proprio dopo quel Tour....2016 impalpabile, finì sul podio perchè Yates venne travolto dallo striscione e penalizzato nelle ultime tappe
Alla Vuelta sfruttò un assist di Alberto ed ebbe anche culo che la Sky si dissolse (evento più unico che raro), altrimenti sarebbe arrivato 2°
Dall'anno scorso in poi invece sembra regredire ogni giorno di più. L'ultima sua grande prestazione nei GT fu il Blockhaus....

Magari il livello generale si è alzato, e lui non è progredito (stessa cosa Aru)
Perchè dici che sono ingeneroso??Non ho detto che è scarso.Ricordi che era paragonato a Pantani???non credi che forse era esagerato dire che avesse il motore di Pantani??
Decisamente sì, infatti quelli che li paragonarono a Pantani lo fecero per vendere qualche giornale in più suppongo....
Intendevo ingeneroso perchè nel triennio 13/15 sembrava davvero un gran corridore che veniva fuori alla distanza, l'opposto di Froome che sempre in quegli anni alla distanza calava.
Poi magari il problema è di testa, e lì puoi allenarti quanto vuoi, ma non potrai mai lottare alla pari con Froome, Nibali, lo stesso Tom (per dire, se la cagarella sotto l'Umbrail fosse toccata a lui, non so se avrebbe retto come Tom)


FCC 2017/18: 3°; Trofeo dei titoli; Campionato Europeo Donne Elite, Campionato del Mondo Donne Elite, ROTY

raf81
Messaggi: 93
Iscritto il: domenica 27 agosto 2017, 13:44

Re: Nairo Quintana

Messaggio da leggere da raf81 » giovedì 19 luglio 2018, 21:15

già al giro ha fatto pietà qui si stà confermando.



Avatar utente
nemecsek.
Messaggi: 1430
Iscritto il: mercoledì 6 gennaio 2016, 22:35

Re: Nairo Quintana

Messaggio da leggere da nemecsek. » giovedì 19 luglio 2018, 22:03

Rudepravda ha scritto:
giovedì 19 luglio 2018, 17:28
il_panta ha scritto:
giovedì 19 luglio 2018, 17:26
Ufficialmente ridimensionato Nairo, mi dispiace molto.
nAru Quintana

e cò qquesta muoro

:lol: :lol: :lol: :lol: :lol: :lol: :lol: :lol: :lol:

:champion:


Le insegne luminose attirano gli allocchi.
GLF

castelli
Messaggi: 1689
Iscritto il: venerdì 26 agosto 2011, 21:12

Re: Nairo Quintana

Messaggio da leggere da castelli » venerdì 20 luglio 2018, 9:38

antani ha scritto:
giovedì 19 luglio 2018, 20:17
Forse sto motore non lo ha nemmeno mai avuto.Ricordiamoci che è arrivato una volta davanti a Purito,una volta davanti ad un gregario,ed una volta davanti ad uno che oggi ha preso mezz'ora.
o anche molto probabile si sia semplicemente seduto. voglio dire: sistemato è sistemato, nelle interviste lascia trasparire un certo distacco. probabilmente ha molto talento non supportatno da altrettanta cattiveria agonistica.


Defensor Froomey

il_panta
Messaggi: 2662
Iscritto il: lunedì 21 maggio 2012, 13:39

Re: Nairo Quintana

Messaggio da leggere da il_panta » venerdì 20 luglio 2018, 11:16

Secondo me ha bisogno di cambiare aria. Non sto crocifiggendo la Movistar, che pur con una mentalità attendista è una realtà solida in cui i corridori possono crescere bene, ma a volte quando si entra in periodo di stallo un cambio di ambiente può ridare stimoli e permettere di ripartire.
Come per Aru aspetterei a darlo per finito e soprattutto a gettargli la croce addosso: sicuramente entrambi sono i più dispiaciuti per non riuscire ad esprimersi ai propri livelli.



Avatar utente
galliano
Messaggi: 12016
Iscritto il: giovedì 14 aprile 2011, 12:53
Località: TN

Re: Nairo Quintana

Messaggio da leggere da galliano » venerdì 20 luglio 2018, 11:32

castelli ha scritto:
venerdì 20 luglio 2018, 9:38
antani ha scritto:
giovedì 19 luglio 2018, 20:17
Forse sto motore non lo ha nemmeno mai avuto.Ricordiamoci che è arrivato una volta davanti a Purito,una volta davanti ad un gregario,ed una volta davanti ad uno che oggi ha preso mezz'ora.
o anche molto probabile si sia semplicemente seduto. voglio dire: sistemato è sistemato, nelle interviste lascia trasparire un certo distacco. probabilmente ha molto talento non supportatno da altrettanta cattiveria agonistica.
CarbonaraJazz ha scritto:
giovedì 19 luglio 2018, 20:15
Può essere che il motore sia logoro
Il Complottista ha scritto:
giovedì 19 luglio 2018, 20:04
E se il massimo lo avesse già dato ? (cit)
A sto punto tutto è possibile.
Io non ho mai pensato che fosse Pantani, nemmeno lontanamente, ma che potesse non perdere miseramente le ruote in una tappa a lui adattissima, questo sì. La crisi è profonda.
Ad oggi, in casa Movistar, mi pare dare molto più affidamento landa, che penso potrà crescere molto in questo Tour.
Quello che mi chiedo è che tipo di dati avessero in Movistar per aver puntato sopratutto su Quintana.
Avranno dei parametri per confrontare la sua forma attuale con quelle del passato, o no?
Non ci stanno capendo nulla.

Si dice che è una sfinge, ma a me non pare più così. Nelle ultime due tappe si vedeva abbastanza chiaramente, già prima di staccarsi, che la pedalata non era leggera come in altre occasioni ormai lontane, ma molto più pesante, faticosa, quasi incatramato al suolo.
SI dirà che le gare di preparazione contano poco e quindi il Tour di Suisse non va sopravvalutato, ma almeno in quell'occasione la sua pedalata è parsa molto migliore sulle salite. E comunque anche Thomas ha vinto il Delfinato e ce lo ritroviamo maglia gialla.

Tra lui e Aru non so chi sia messo peggio in prospettiva. E' una bella lotta. Forse è più facile mettere mano ad Aru che penso si fosse un po' montato la testa.



Avatar utente
nino58
Messaggi: 9392
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 14:38

Re: Nairo Quintana

Messaggio da leggere da nino58 » venerdì 20 luglio 2018, 11:36

Se ha davvero 28 anni il massimo può darlo ancora.
Quindi, se non ci sono problemi di allergie (mi pare se ne parlasse tempo fa), propenderei per un poco di "adagiamento".
Spero (si fa per dire) nell'allergia.
Un antiallergico non si nega a nessuno, credo.


Von Rock ? Nein, danke.
Diritto di correre senza condizioni a chi ha scontato una squalifica !!!

Avatar utente
Divanista
Messaggi: 297
Iscritto il: lunedì 16 aprile 2018, 14:21

Re: Nairo Quintana

Messaggio da leggere da Divanista » venerdì 20 luglio 2018, 14:32

Provo a sdrammatizzare...
Allegati
quintana_pipa.jpg
(vi invito a notare la sottigliezza... la pipa c'è, ma è spenta)
quintana_pipa.jpg (142.31 KiB) Visto 1153 volte


Ecco la mia presentazione. :carta:

Avatar utente
lemond
Messaggi: 10231
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 13:52
Località: Empoli

Re: Nairo Quintana

Messaggio da leggere da lemond » venerdì 20 luglio 2018, 14:36

nino58 ha scritto:
venerdì 20 luglio 2018, 11:36
Se ha davvero 28 anni il massimo può darlo ancora.
Secondo me ha un paio di anni in più del mio amico Embatido, che mi ha deluso tantissimo, pur essendo più giovane, è finito dietro assai al suo gregario. L'unico che mi rimane è Landa, ma non vedo bene nemmeno lui. Potevo fare il tifo per Nibali, ma ... :x


Fanno festa i musulmani il venerdì
il sabato gli ebrei
la domenica i cristiani
i barbieri il lunedì
e il mitico Lopez, che lavora alla Coop,
... il martedì. :bll:

Avatar utente
galliano
Messaggi: 12016
Iscritto il: giovedì 14 aprile 2011, 12:53
Località: TN

Re: Nairo Quintana

Messaggio da leggere da galliano » venerdì 20 luglio 2018, 14:46

Quella dell'età mi pare una minchiata.
In molte foto non pare certo un vecchione.



Fedaia
Messaggi: 985
Iscritto il: sabato 11 giugno 2016, 19:18

Re: Nairo Quintana

Messaggio da leggere da Fedaia » venerdì 20 luglio 2018, 15:09

Quando uno scalatore puro nel momento di piena maturita’ atletica e avendo preparato la corsa a puntino, perde le ruote da un gruppo di 7-10 corridori sull’Alpe d’Huez significa solo che ha perso la voglia di allenarsi duramente e la capacita’ di soffrire a certi livelli.
Salvo miracoli, e’ l’ennesimo sudamericano imborghesito destinato al progressivo oblio.
Lasciate perdere i paragoni con Aru: il colombiano ha talento cristallino, ma forse calante spirito di sacrificio; il sardo ha zero classe, ma una encomiabile forza mentale.



dietzen
Messaggi: 5595
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 21:19

Re: Nairo Quintana

Messaggio da leggere da dietzen » venerdì 20 luglio 2018, 15:41

può essere che si vadano a unire diversi fattori.
da un lato, che penso sia la questione di base, il quintana dei primi anni da pro era già al massimo o quasi del suo potenziale.
in questi periodi in cui la maturità agonistica si raggiunge vicino alla trentina e a volte pure oltre, siamo portati naturalmente a pensare che un 23enne abbia ancora molti margini. però non tutti sono uguali e ci stanno pure quelli il massimo equilibrio psicofisico ce l'hanno a 24-25 anni.
noi vedevamo il quintana del tour 2013 e pensavamo quanto sarebbe migliorato, con il passare delle stagioni. invece probabilmente il periodo 2013-2015 è stato quello del picco, dal punto di vista atletico.
poi, come dice fedaia qui sopra, potrebbe avere fatto gioco un certo appagamento, una mancanza di fame, perché la sola curva discendente della maturità fisica non sembra giustificare certe controprestazioni.
in più aggiungerei quella che sembra una incapacità di reagire, dovuta immagino al ritrovarsi in situazioni sportivamente negative a cui non era abituato e nemmeno mentalmente preparato.


Di Rocco non è il mio presidente

Bike65
Messaggi: 212
Iscritto il: martedì 24 maggio 2016, 19:13

Re: Nairo Quintana

Messaggio da leggere da Bike65 » venerdì 20 luglio 2018, 17:03

nino58 ha scritto:
venerdì 20 luglio 2018, 11:36
Se ha davvero 28 anni il massimo può darlo ancora.
Quindi, se non ci sono problemi di allergie (mi pare se ne parlasse tempo fa), propenderei per un poco di "adagiamento".
Spero (si fa per dire) nell'allergia.
Un antiallergico non si nega a nessuno, credo.
Non ha 28 anni stanne certo, magari 5/6 in più.
Come i bambini di colore che arrivano in italia e si mettono a fare atletica giovanile.
14 anni ne hanno 16/18, ergo sono dei missili.
Nel suo caso può essere che avesse 28 anni al suo top, e per strappare un contratto più generoso si è le ato qualche anno.
D’altronde con quel viso da indio non si capisce.



Faxnico
Messaggi: 938
Iscritto il: mercoledì 12 gennaio 2011, 15:12

Re: Nairo Quintana

Messaggio da leggere da Faxnico » venerdì 20 luglio 2018, 17:06

Ma per piacere...
Strappare un contratto con chi?
Da allievo?
Parla di cose che conosci, 'gnurant! :lol:

Molto più d'accordo con dietzen invece...
Non che ci voglia molto. :)



Bike65
Messaggi: 212
Iscritto il: martedì 24 maggio 2016, 19:13

Re: Nairo Quintana

Messaggio da leggere da Bike65 » venerdì 20 luglio 2018, 17:12

Ipotizzavo
Gnurant lo dai a tua sorella, maleducato cojote testa di ...



Faxnico
Messaggi: 938
Iscritto il: mercoledì 12 gennaio 2011, 15:12

Re: Nairo Quintana

Messaggio da leggere da Faxnico » venerdì 20 luglio 2018, 17:19

Gnurant lo dai a tua sorella, maleducato cojote testa di porc@
E' un ragionamento, se tale si può definire, tecnicamente ignorante.
Non prendertela troppo sul personale.
Da allievo in poi ha sempre avuto la stessa data di nascita.
Se ha taroccato, ha taroccato per correre gratis (ed a casa sua, se ti conforta).
Altro che strappare un bel contratto.
Logica da terzomondo. La tua.
D'altronde con quel viso da indio... ehhhhhh. :diavoletto:

EDIT: vedo che hai aggiunto...
Ipotizzavo
Bravo, ipotizza per conto tuo.
Ti meriteresti una querela.
Voglio vedere che prove tiri fuori.
L'unico caso che si ricordi (Rivera), switchava data tra 91 e 92 ogni due gare...
Si vedeva distante un miglio.
Ma che ti parlo a fare.
Ultima modifica di Faxnico il venerdì 20 luglio 2018, 17:33, modificato 1 volta in totale.



Trullo
Messaggi: 171
Iscritto il: martedì 23 maggio 2017, 12:26

Re: Nairo Quintana

Messaggio da leggere da Trullo » venerdì 20 luglio 2018, 17:24

Non sarebbe certo il primo corridore ad aver raggiunto la maturità sportiva relativamente presto, e ad aver imboccato altrettanto presto il viale del tramonto
Pensando a un campione del passato, competamente diverso per qualità, ma con queste caratteristiche di maturazione, è spontaneo ricordare Beppe Saronni: uno dei pià giovani vincitori di Giro di sempre, razziatore di successi in classiche, semiclassiche e brevi corse a tappe in gioventù, ma di fatto carriera finita all'età che oggi ha Quintana



castelli
Messaggi: 1689
Iscritto il: venerdì 26 agosto 2011, 21:12

Re: Nairo Quintana

Messaggio da leggere da castelli » venerdì 20 luglio 2018, 17:25

va detto che uno che pesa così poco e quindi ha qualche difficoltà sul passo dovrebbe girarsi sul gio o vuelta. correre di più.


domani demolisce il record del 95 sul mende


Defensor Froomey

castelli
Messaggi: 1689
Iscritto il: venerdì 26 agosto 2011, 21:12

Re: Nairo Quintana

Messaggio da leggere da castelli » venerdì 20 luglio 2018, 17:27

Trullo ha scritto:
venerdì 20 luglio 2018, 17:24
Non sarebbe certo il primo corridore ad aver raggiunto la maturità sportiva relativamente presto, e ad aver imboccato altrettanto presto il viale del tramonto
Pensando a un campione del passato, competamente diverso per qualità, ma con queste caratteristiche di maturazione, è spontaneo ricordare Beppe Saronni: uno dei pià giovani vincitori di Giro di sempre, razziatore di successi in classiche, semiclassiche e brevi corse a tappe in gioventù, ma di fatto carriera finita all'età che oggi ha Quintana
cunego. schleck...etc etc
cmq uno che arriva 2 o 3 in un gt mica è morto. è che lo vedo senza grinta, un po' disinteressato.


Defensor Froomey

Faxnico
Messaggi: 938
Iscritto il: mercoledì 12 gennaio 2011, 15:12

Re: Nairo Quintana

Messaggio da leggere da Faxnico » venerdì 20 luglio 2018, 17:43

Ribadisco il suggerimento, un po' tanto tanto utopico mi sa: se ne torni a correre in Colombia.
Riparta da zero, metta in piedi una squadra boyacense, ci infili dentro qualche ipotesi di mondiale, diventi prof ct e si guadagni una wildcard sul campo per la Vuelta tra Oro y Paz, Catalogna, Baschi, Asturie e quant'altro di minore corribile.
Lasciasse perdere le conferenze Movistar, Unicef, politici e fronzoli vari.
Capisca se ha ancora del margine fisico e mentale.
Altrimenti monetizzi con Astana o simili.
Ora come ora, è bollito (ed imborghesito), ad occhio.



Avatar utente
galliano
Messaggi: 12016
Iscritto il: giovedì 14 aprile 2011, 12:53
Località: TN

Re: Nairo Quintana

Messaggio da leggere da galliano » venerdì 20 luglio 2018, 18:27

Faxnico ha scritto:
venerdì 20 luglio 2018, 17:43
Lasciasse perdere le conferenze Movistar, Unicef, politici e fronzoli vari.
ecco, sopratutto questo.

zero rabbia agonistica, e adesso la gamba è pure vuota.
ad occhio Bernal mi pare avere una fame molto maggiore, forse insaziabile.



castelli
Messaggi: 1689
Iscritto il: venerdì 26 agosto 2011, 21:12

Re: Nairo Quintana

Messaggio da leggere da castelli » venerdì 20 luglio 2018, 18:33

galliano ha scritto:
venerdì 20 luglio 2018, 18:27
Faxnico ha scritto:
venerdì 20 luglio 2018, 17:43
Lasciasse perdere le conferenze Movistar, Unicef, politici e fronzoli vari.
ecco, sopratutto questo.

zero rabbia agonistica, e adesso la gamba è pure vuota.
ad occhio Bernal mi pare avere una fame molto maggiore, forse insaziabile.
quintana al delfinato 12


Defensor Froomey

Faxnico
Messaggi: 938
Iscritto il: mercoledì 12 gennaio 2011, 15:12

Re: Nairo Quintana

Messaggio da leggere da Faxnico » venerdì 20 luglio 2018, 18:36

Non si possono fare confronti, galliano.
Bernal è di un'altra generazione.
Di un'altra Colombia quasi.
E' un ragazzo moderno.
A Nairo bisognava sommare TSS per le interviste... :diavoletto:
E' possibile che abbia pesato anche questo livello di partenza deficitario, nella gestione successiva del tutto (media, pressioni, incombenze varie, responsabilità, ecc.) e quindi nel possibile logoramento/appiattimento motivazionale.
Testardo, orgoglioso, un po' sospettoso...
Probabile gli sia costato molto anche questo, alla lunga.



Avatar utente
Ste
Messaggi: 273
Iscritto il: lunedì 22 agosto 2016, 12:42
Località: Val di Fiemme

Re: Nairo Quintana

Messaggio da leggere da Ste » venerdì 20 luglio 2018, 19:54

il_panta ha scritto:
venerdì 20 luglio 2018, 11:16
Secondo me ha bisogno di cambiare aria. Non sto crocifiggendo la Movistar, che pur con una mentalità attendista è una realtà solida in cui i corridori possono crescere bene, ma a volte quando si entra in periodo di stallo un cambio di ambiente può ridare stimoli e permettere di ripartire.
Come per Aru aspetterei a darlo per finito e soprattutto a gettargli la croce addosso: sicuramente entrambi sono i più dispiaciuti per non riuscire ad esprimersi ai propri livelli.
Anche secondo me gli farebbe bene. Mi sono spesso chiesto quanto del suo tanto criticato attendismo sia farina del suo sacco e quanto sia farina del sacco dell'ammiraglia. Sarei proprio curioso di vederlo, per esempio, con un direttore à la Riis.



Avatar utente
Walter_White
Messaggi: 10253
Iscritto il: mercoledì 23 marzo 2016, 18:01

Re: Nairo Quintana

Messaggio da leggere da Walter_White » venerdì 20 luglio 2018, 19:58

Ste ha scritto:
venerdì 20 luglio 2018, 19:54
il_panta ha scritto:
venerdì 20 luglio 2018, 11:16
Secondo me ha bisogno di cambiare aria. Non sto crocifiggendo la Movistar, che pur con una mentalità attendista è una realtà solida in cui i corridori possono crescere bene, ma a volte quando si entra in periodo di stallo un cambio di ambiente può ridare stimoli e permettere di ripartire.
Come per Aru aspetterei a darlo per finito e soprattutto a gettargli la croce addosso: sicuramente entrambi sono i più dispiaciuti per non riuscire ad esprimersi ai propri livelli.
Anche secondo me gli farebbe bene. Mi sono spesso chiesto quanto del suo tanto criticato attendismo sia farina del suo sacco e quanto sia farina del sacco dell'ammiraglia. Sarei proprio curioso di vederlo, per esempio, con un direttore à la Riis.
In effetti uno che lo mette a fare allenamenti massacranti non lasciandolo in Colombia 2 mesi potrebbe essere una buona scelta per cambiare
Se non è finito lui, per lo meno ha finito con la squadra, anche se non so quando gli scade il contratto


FCC 2017/18: 3°; Trofeo dei titoli; Campionato Europeo Donne Elite, Campionato del Mondo Donne Elite, ROTY

Winter
Messaggi: 13196
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 19:33

Re: Nairo Quintana

Messaggio da leggere da Winter » venerdì 20 luglio 2018, 22:13

Faxnico ha scritto:
venerdì 20 luglio 2018, 17:43

Lasciasse perdere le conferenze Movistar, Unicef, politici e fronzoli vari.
Capisca se ha ancora del margine fisico e mentale.
Altrimenti monetizzi con Astana o simili.
Ora come ora, è bollito (ed imborghesito), ad occhio.
Ogni tanto guardo i siti colombiani
ed ero impressionato dalla presenza di nairo
presentazioni, convegni , inaugurazioni , politici ecc
i tre ciclisti più popolari sono froome , Nibali e sagan
ma nessuno dei tre hanno l importanzi che ha nairo in Colombia

Per me non è bollito
magari imborghesito si
Astana team ideale



Avatar utente
Brogno
Messaggi: 3417
Iscritto il: martedì 21 maggio 2013, 10:37

Re: Nairo Quintana

Messaggio da leggere da Brogno » venerdì 20 luglio 2018, 23:27

Ste ha scritto:
venerdì 20 luglio 2018, 19:54
il_panta ha scritto:
venerdì 20 luglio 2018, 11:16
Secondo me ha bisogno di cambiare aria. Non sto crocifiggendo la Movistar, che pur con una mentalità attendista è una realtà solida in cui i corridori possono crescere bene, ma a volte quando si entra in periodo di stallo un cambio di ambiente può ridare stimoli e permettere di ripartire.
Come per Aru aspetterei a darlo per finito e soprattutto a gettargli la croce addosso: sicuramente entrambi sono i più dispiaciuti per non riuscire ad esprimersi ai propri livelli.
Anche secondo me gli farebbe bene. Mi sono spesso chiesto quanto del suo tanto criticato attendismo sia farina del suo sacco e quanto sia farina del sacco dell'ammiraglia. Sarei proprio curioso di vederlo, per esempio, con un direttore à la Riis.
mah attendismo..sull'Alpe e' stato uno dei primi ad attaccare, allo Svizzera ha fatto un numero da circo, al Tour dello scorso anno ha provato diverse volte.
Non capisco cosa dovrebbe fare..


Comunque i bookies sono dei genii, ma quanti cazzo di soldi si faranno, con tutti quelli che punteranno su Thomas??? (Tour 2018)

Se vincono Valverde o Nibali mi tatuo in fronte la parola INSBRUCK (Innsbruck 2018)

Beppesaronni

il_panta
Messaggi: 2662
Iscritto il: lunedì 21 maggio 2012, 13:39

Re: Nairo Quintana

Messaggio da leggere da il_panta » venerdì 20 luglio 2018, 23:38

Brogno ha scritto:
venerdì 20 luglio 2018, 23:27
Ste ha scritto:
venerdì 20 luglio 2018, 19:54
il_panta ha scritto:
venerdì 20 luglio 2018, 11:16
Secondo me ha bisogno di cambiare aria. Non sto crocifiggendo la Movistar, che pur con una mentalità attendista è una realtà solida in cui i corridori possono crescere bene, ma a volte quando si entra in periodo di stallo un cambio di ambiente può ridare stimoli e permettere di ripartire.
Come per Aru aspetterei a darlo per finito e soprattutto a gettargli la croce addosso: sicuramente entrambi sono i più dispiaciuti per non riuscire ad esprimersi ai propri livelli.
Anche secondo me gli farebbe bene. Mi sono spesso chiesto quanto del suo tanto criticato attendismo sia farina del suo sacco e quanto sia farina del sacco dell'ammiraglia. Sarei proprio curioso di vederlo, per esempio, con un direttore à la Riis.
mah attendismo..sull'Alpe e' stato uno dei primi ad attaccare, allo Svizzera ha fatto un numero da circo, al Tour dello scorso anno ha provato diverse volte.
Non capisco cosa dovrebbe fare..
A me pare che Quintana sia dipinto come attendista oltre le sue colpe reali. Spesso non ha avuto le gambe. A volte ha sbagliato, ma l'equivoco di fondo è sulle prestazioni.



Eroica
Messaggi: 264
Iscritto il: mercoledì 14 marzo 2018, 19:22

Re: Nairo Quintana

Messaggio da leggere da Eroica » sabato 21 luglio 2018, 7:45

antani ha scritto:
giovedì 19 luglio 2018, 17:44
Se Aru ha ancora un appello,lui oggi ha finito di fare il capitano(credo).
Quintana l'anno scorso è finito secondo al giro. 2 anni fa vinse una vuelta. Se Aru è già finito da 1-2 anni, il buon nairo è finito a questo tour.




Rispondi