Vuelta 2011 - 14a tappa: Astorga - La Farrapona (175.8 km)

Il mondo dei professionisti tra gare e complessità, e più in generale l'approccio al ciclismo di ogni appassionato
Avatar utente
Maìno della Spinetta
Messaggi: 7974
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 15:53

Vuelta 2011 - 14a tappa: Astorga - La Farrapona (175.8 km)

Messaggio da leggere da Maìno della Spinetta » venerdì 2 settembre 2011, 18:22

Ecco il "tappone" della Vuelta, tre GPM, anche vicini, e due salite toste di fila, occhio soprattutto alla penultima, il Puerto de San Lorenzo, 10, 1 km, 860 m. di dislivello. Poi ripida e lunga discesa, quindi l'erta finale, La Farrapona-Lagos de Somiedo, 1.015 m. di dislivello, 16,8 Km, con dei bei gradoni e arrivo in salita.

Non ci si nasconde più. Di sicuro la classifica cambierà, e di sicuro ci sarà posto per delle tattiche: c'è posto per attaccare sia in salita che in discesa, sia nei chilometri finali che da lontano. Tappa per me anche più intrigante dell'Angliru di domenica.

Immagine


Gli ultimi 3 km.

Immagine



.


“Our interest’s on the dangerous edge of things.
The honest thief, the tender murderer, the superstitious atheist”.

Winter
Messaggi: 16822
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 19:33

Re: Vuelta 2011 - 14a tappa: Astorga - La Farrapona (175.8 k

Messaggio da leggere da Winter » venerdì 2 settembre 2011, 18:33

Il terreno c'e'
Non ci puo' nascondere e aspettare gli ultimi 3 km
Domani gia' sul San Lorenzo ci sara' battaglia



Nicker
Messaggi: 1989
Iscritto il: martedì 14 dicembre 2010, 22:12

Re: Vuelta 2011 - 14a tappa: Astorga - La Farrapona (175.8 k

Messaggio da leggere da Nicker » venerdì 2 settembre 2011, 22:33

Questo è il profilo dell'ultima salita:
Immagine

Gli ultimi 7 km sono proprio duri, niente da dire, qui ci potrebbero essere finalmente distacchi seri. Ma nella prima parte la salita è molto facile e di sicuro questo fatto sarà un forte deterrente ad attaccare da lontano già sul San Lorenzo. Quindi io prevedo ritmo forte sul San Lorenzo e sulla prima parte della Farrapona magari da parte Liquigas o Rabobank, con eventuali scatti delle seconde punte... e la bagarre vera che inizierà solo negli ultimi 7 km.
Ovviamente se la battagia inizia già sulla penultima ascesa, tanto meglio per lo spettacolo!


"Il bene si fa ma non si dice e sfruttare le disgrazie degli altri per farsi belli è da vigliacchi"

Avatar utente
Maìno della Spinetta
Messaggi: 7974
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 15:53

Re: Vuelta 2011 - 14a tappa: Astorga - La Farrapona (175.8 k

Messaggio da leggere da Maìno della Spinetta » sabato 3 settembre 2011, 0:09

Caspita, è ben piatta all'inizio, una sorta di Aprica.

Però, se qualcuno si stacca sul san Lorenzo, data la classifica così corta, ne nasce un bel casino: vedendo la possibilità di staccare chi è in difficoltà si faranno avanti le allenaze e gli attacchi.


“Our interest’s on the dangerous edge of things.
The honest thief, the tender murderer, the superstitious atheist”.

Avatar utente
Elihu
Messaggi: 613
Iscritto il: martedì 14 dicembre 2010, 23:54

Re: Vuelta 2011 - 14a tappa: Astorga - La Farrapona (175.8 k

Messaggio da leggere da Elihu » sabato 3 settembre 2011, 1:18

Io spero che finisca così........ e non sono superstizioso.... :D

Immagine

un Grande e un GRANDISSIMO...insieme.


Immagine
VINCE....NZO NIBALI Lo Squalo dello Stretto

Avatar utente
Tranchée d'Arenberg
Messaggi: 20147
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 13:50

Re: Vuelta 2011 - 14a tappa: Astorga - La Farrapona (175.8 k

Messaggio da leggere da Tranchée d'Arenberg » sabato 3 settembre 2011, 3:20

Tutti ovviamente domani si aspettano finalmente una tappa di montagna spettacolare, perchè quelle che ci sono state finora ci hanno regalato soltanto tantissima noia. Io però non sono così convinto che domani ci sarà tutta questa battaglia e non perchè ritengo questi corridori incapaci di attaccare e di dare spettacolo. Piuttosto temo che la classifica così incredibilmente corta (rappresentativa di un grande equilibrio delle forze messe in campo fino ad ora) funga da grande deterrente per gli attacchi da lontano (dove per lontano in questo caso intendo il San Lorenzo o l'inizio della salita finale). I primi 6 della classifica, racchiusi in appena 36 secondi, difficilmente attaccheranno da lontano sapendo che per balzare in testa alla classifica potrebbe bastare uno scattino negli ultimi 1000 m, un piccolo cedimento di qualche avversario o ancora più semplicemente una volata con i relativi abbuoni. "Perchè rischiare da lontano se la leadership è così "vicina" e raggiungibile anche con un minimo sforzo?" potrebbe essere il ragionamento fatto da ciascuno dei primi 6.
Se ci rifacciamo all'ultimo GT (o GG), ovvero il Tour de France, ci siamo esaltati di fronte alla stupenda impresa di Andy Schleck nella tappa del Galibier e al bellissimo tentativo Contador-Andy del giorno dopo. Attacchi "disperati" che avvennero poichè entrambi i corridori citati erano piuttosto staccati in classifica. Se Andy avesse avuto 30" di ritardo da Voeckler anzichè oltre 2:30 sono iper-sicuro che non avrebbe mai pensato ad un tentativo del genere, comprensibilmente.
Che io mi ricordi l'unico che attaccava sempre a prescindere dalla condizione di classifica era un certo Marco Pantani:durante il Giro del 1999 attaccava da lontano anche quando la maglia rosa era saldamente sulle sue spalle. Una delle caratteristiche che ha fatto di Pantani un mito.
Il fatto che domenica ci sia l'Angliru potrebbe poi scoraggiare ancora di più gli attacchi.

Io domani mi aspetto attacchi concentrati negli ultimi 3-4 km con distacchi sicuramente maggiori rispetto a quelli infinitesimali misurati finora, ma non penso di certo a minuti che volano tra gli attuali primi 6 della generale.


Cobblestone 2012 & 2018 - 1° Classifica Generale
Cobblestone 2012 & 2018 - 1° Classifica Classiche
Cobblestone 2013 - 1° Classifica Semiclassiche

FantaCycling Manager 2016 - 1° Classifica (squadre)

beppesaronni ha scritto: Ps: hirshi fara cagare. Hirshi è la nuova moda. Come votare calenda. Ma hirshi è un bluff....

Avatar utente
Plata
Messaggi: 526
Iscritto il: venerdì 10 dicembre 2010, 18:34

Re: Vuelta 2011 - 14a tappa: Astorga - La Farrapona (175.8 k

Messaggio da leggere da Plata » sabato 3 settembre 2011, 7:40

Tranchée d'Arenberg ha scritto:Tutti ovviamente domani si aspettano finalmente una tappa di montagna spettacolare, perchè quelle che ci sono state finora ci hanno regalato soltanto tantissima noia. Io però non sono così convinto che domani ci sarà tutta questa battaglia e non perchè ritengo questi corridori incapaci di attaccare e di dare spettacolo. Piuttosto temo che la classifica così incredibilmente corta (rappresentativa di un grande equilibrio delle forze messe in campo fino ad ora) funga da grande deterrente per gli attacchi da lontano (dove per lontano in questo caso intendo il San Lorenzo o l'inizio della salita finale). I primi 6 della classifica, racchiusi in appena 36 secondi, difficilmente attaccheranno da lontano sapendo che per balzare in testa alla classifica potrebbe bastare uno scattino negli ultimi 1000 m, un piccolo cedimento di qualche avversario o ancora più semplicemente una volata con i relativi abbuoni. "Perchè rischiare da lontano se la leadership è così "vicina" e raggiungibile anche con un minimo sforzo?" potrebbe essere il ragionamento fatto da ciascuno dei primi 6.
Se ci rifacciamo all'ultimo GT (o GG), ovvero il Tour de France, ci siamo esaltati di fronte alla stupenda impresa di Andy Schleck nella tappa del Galibier e al bellissimo tentativo Contador-Andy del giorno dopo. Attacchi "disperati" che avvennero poichè entrambi i corridori citati erano piuttosto staccati in classifica. Se Andy avesse avuto 30" di ritardo da Voeckler anzichè oltre 2:30 sono iper-sicuro che non avrebbe mai pensato ad un tentativo del genere, comprensibilmente.
Che io mi ricordi l'unico che attaccava sempre a prescindere dalla condizione di classifica era un certo Marco Pantani:durante il Giro del 1999 attaccava da lontano anche quando la maglia rosa era saldamente sulle sue spalle. Una delle caratteristiche che ha fatto di Pantani un mito.
Il fatto che domenica ci sia l'Angliru potrebbe poi scoraggiare ancora di più gli attacchi.

Io domani mi aspetto attacchi concentrati negli ultimi 3-4 km con distacchi sicuramente maggiori rispetto a quelli infinitesimali misurati finora, ma non penso di certo a minuti che volano tra gli attuali primi 6 della generale.
Credo anche io, perchè oltretutto l'ultima salita non invoglia di certo a tentare qualcosa sul penultimo GPM. Le squadre, poi, sono quello che sono e sarà importante vedere come si sviluppa la gara. Con i distacchi ridottossimi l'abbuono farebbe comodo a tutti, ma non è di certo facile tenere la corsa cucita con gli organici a disposizione.



HOTDOG
Messaggi: 1902
Iscritto il: venerdì 10 dicembre 2010, 17:54

Re: Vuelta 2011 - 14a tappa: Astorga - La Farrapona (175.8 k

Messaggio da leggere da HOTDOG » sabato 3 settembre 2011, 9:25

in effetti i 25 km che separano la vetta del San Lorenzo dall'inizio del tratto duro della salita finale potrebbero scoraggiare attacchi da lontano dei big, però se si muoveranno le seconde linee vale a dire i Soerensen, i Nieve, i Moreno, i Seeldrayers insomma quelli che abbiamo visto in azione ieri e che ora sono molto più vicini nella generale allora dovranno farlo anche i big



granfondista
Messaggi: 504
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 12:39

Re: Vuelta 2011 - 14a tappa: Astorga - La Farrapona (175.8 k

Messaggio da leggere da granfondista » sabato 3 settembre 2011, 9:40

Se tra questa tappa e quella di domani ce ne fosse stata una di "transizione", allora avremmo potuto vedere qualche azione tipo Galibier 2011, messe così invece la paura di prendere una cotta sull'Angliru a causa di un sforzo eccessivo temo che sarà il motivo dominante di oggi.


Meglio brocco che Di Rocco: Cicloweb forever!!

Avatar utente
febbra
Messaggi: 11575
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 15:05

Re: Vuelta 2011 - 14a tappa: Astorga - La Farrapona (175.8 k

Messaggio da leggere da febbra » sabato 3 settembre 2011, 9:46

Oggi arriva la fuga matematica.

:old:


1° FC 2008
1° FC a Squadre 2015, 2016
Vincitore Morale Coppa dei Campioni WT 2018
Se insisti e persisti, raggiungi e conquisti
Emargina padoaschioppa! Dici anche tu no alle capre! :no: :capra:

Avatar utente
Camoscio madonita
Messaggi: 3549
Iscritto il: sabato 11 dicembre 2010, 15:30

Re: Vuelta 2011 - 14a tappa: Astorga - La Farrapona (175.8 k

Messaggio da leggere da Camoscio madonita » sabato 3 settembre 2011, 10:27

Tranchée d'Arenberg ha scritto:Tutti ovviamente domani si aspettano finalmente una tappa di montagna spettacolare, perchè quelle che ci sono state finora ci hanno regalato soltanto tantissima noia. Io però non sono così convinto che domani ci sarà tutta questa battaglia e non perchè ritengo questi corridori incapaci di attaccare e di dare spettacolo. Piuttosto temo che la classifica così incredibilmente corta (rappresentativa di un grande equilibrio delle forze messe in campo fino ad ora) funga da grande deterrente per gli attacchi da lontano (dove per lontano in questo caso intendo il San Lorenzo o l'inizio della salita finale). I primi 6 della classifica, racchiusi in appena 36 secondi, difficilmente attaccheranno da lontano sapendo che per balzare in testa alla classifica potrebbe bastare uno scattino negli ultimi 1000 m, un piccolo cedimento di qualche avversario o ancora più semplicemente una volata con i relativi abbuoni. "Perchè rischiare da lontano se la leadership è così "vicina" e raggiungibile anche con un minimo sforzo?" potrebbe essere il ragionamento fatto da ciascuno dei primi 6.
Se ci rifacciamo all'ultimo GT (o GG), ovvero il Tour de France, ci siamo esaltati di fronte alla stupenda impresa di Andy Schleck nella tappa del Galibier e al bellissimo tentativo Contador-Andy del giorno dopo. Attacchi "disperati" che avvennero poichè entrambi i corridori citati erano piuttosto staccati in classifica. Se Andy avesse avuto 30" di ritardo da Voeckler anzichè oltre 2:30 sono iper-sicuro che non avrebbe mai pensato ad un tentativo del genere, comprensibilmente.
Che io mi ricordi l'unico che attaccava sempre a prescindere dalla condizione di classifica era un certo Marco Pantani:durante il Giro del 1999 attaccava da lontano anche quando la maglia rosa era saldamente sulle sue spalle. Una delle caratteristiche che ha fatto di Pantani un mito.
Il fatto che domenica ci sia l'Angliru potrebbe poi scoraggiare ancora di più gli attacchi.

Io domani mi aspetto attacchi concentrati negli ultimi 3-4 km con distacchi sicuramente maggiori rispetto a quelli infinitesimali misurati finora, ma non penso di certo a minuti che volano tra gli attuali primi 6 della generale.
ottima analisi. Penso anch'io che ci sarà un gran marcamento fino agli ultimi km.
Sul San Lorenzo potrebbero muoversi tutti quelli che hanno un ritardo intorno o superiore ai 3 minuti. I vari euskaltel (Nieve su tutti), o anche Scarponi (forma permettendo), o un Purito in condizioni eccelse potrebbero provare nella penultima salita. Per Vincenzo sarebbe troppo rischioso provare così lontano dal traguardo. C'è da attendersi da parte del siciliano una tattica tipo Evans all'ultimo Tour.


Quando ero piccolo mi innamoravo di tutto, ma il primo vero amore non si scorda mai: Merano-Aprica, 5 giugno 1994.

Avatar utente
Brown
Messaggi: 604
Iscritto il: lunedì 11 luglio 2011, 13:44

Re: Vuelta 2011 - 14a tappa: Astorga - La Farrapona (175.8 k

Messaggio da leggere da Brown » sabato 3 settembre 2011, 11:13

Oggi va la fuga e vince Scarponi! :bici:



endo765
Messaggi: 1437
Iscritto il: domenica 20 febbraio 2011, 14:49

Re: Vuelta 2011 - 14a tappa: Astorga - La Farrapona (175.8 k

Messaggio da leggere da endo765 » sabato 3 settembre 2011, 12:51

pronti via e parte un gruppetto di 18 corridori



Avatar utente
TIC
Messaggi: 7784
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 19:20

Re: Vuelta 2011 - 14a tappa: Astorga - La Farrapona (175.8 k

Messaggio da leggere da TIC » sabato 3 settembre 2011, 12:53

Sbaglio o gi ultimi 6 km sono davvero duri ?



endo765
Messaggi: 1437
Iscritto il: domenica 20 febbraio 2011, 14:49

Re: Vuelta 2011 - 14a tappa: Astorga - La Farrapona (175.8 k

Messaggio da leggere da endo765 » sabato 3 settembre 2011, 13:16

adesso la fuga ha una 50 di secondi, ecco i componenti: bonnafond, l.l. sanchez, jorgensen, mondory, vanmarcke, benitez, kroon, bagot, taaramae, isasi, azanza, de la fuente, howard, kuschynski, vorganov, bellotti e righi



Avatar utente
Plata
Messaggi: 526
Iscritto il: venerdì 10 dicembre 2010, 18:34

Re: Vuelta 2011 - 14a tappa: Astorga - La Farrapona (175.8 k

Messaggio da leggere da Plata » sabato 3 settembre 2011, 13:23

Fuga molto ben assortita. Sicuramente è quella buona



Avatar utente
Brown
Messaggi: 604
Iscritto il: lunedì 11 luglio 2011, 13:44

Re: Vuelta 2011 - 14a tappa: Astorga - La Farrapona (175.8 k

Messaggio da leggere da Brown » sabato 3 settembre 2011, 13:28

Ritirato Scarponi... Allora stava proprio male :boh:



Avatar utente
Brown
Messaggi: 604
Iscritto il: lunedì 11 luglio 2011, 13:44

Re: Vuelta 2011 - 14a tappa: Astorga - La Farrapona (175.8 k

Messaggio da leggere da Brown » sabato 3 settembre 2011, 13:30

Plata ha scritto:Fuga molto ben assortita. Sicuramente è quella buona
Il gruppo dopo un lungo inseguimento pare stia rallentando quindi è davvero la fuga buona!



endo765
Messaggi: 1437
Iscritto il: domenica 20 febbraio 2011, 14:49

Re: Vuelta 2011 - 14a tappa: Astorga - La Farrapona (175.8 k

Messaggio da leggere da endo765 » sabato 3 settembre 2011, 13:38

madrazo e sylvain chavanel tentano di rientrare nella fuga che ha 2'02" sul gruppo



endo765
Messaggi: 1437
Iscritto il: domenica 20 febbraio 2011, 14:49

Re: Vuelta 2011 - 14a tappa: Astorga - La Farrapona (175.8 k

Messaggio da leggere da endo765 » sabato 3 settembre 2011, 13:48

Bonnafond è il fuggitivo meglio messo in classifica, è 29° a 12'44" da Wiggins



endo765
Messaggi: 1437
Iscritto il: domenica 20 febbraio 2011, 14:49

Re: Vuelta 2011 - 14a tappa: Astorga - La Farrapona (175.8 k

Messaggio da leggere da endo765 » sabato 3 settembre 2011, 13:52

ai -125 km i fuggitivi hanno 3'55" sul gruppo



endo765
Messaggi: 1437
Iscritto il: domenica 20 febbraio 2011, 14:49

Re: Vuelta 2011 - 14a tappa: Astorga - La Farrapona (175.8 k

Messaggio da leggere da endo765 » sabato 3 settembre 2011, 14:04

ai -116km i fuggitivi hanno 4'10" sul gruppo



nfl
Messaggi: 1258
Iscritto il: lunedì 18 aprile 2011, 14:52

Re: Vuelta 2011 - 14a tappa: Astorga - La Farrapona (175.8 k

Messaggio da leggere da nfl » sabato 3 settembre 2011, 14:08

speriamo che scarponi si riprende, ci sono ancora belle corse per lui!



Nicker
Messaggi: 1989
Iscritto il: martedì 14 dicembre 2010, 22:12

Re: Vuelta 2011 - 14a tappa: Astorga - La Farrapona (175.8 k

Messaggio da leggere da Nicker » sabato 3 settembre 2011, 14:14

Brown ha scritto:Ritirato Scarponi... Allora stava proprio male :boh:
eh si... se è stato costretto al ritiro significa che non riusciva proprio ad andare avanti e diventava controproducente tener duro... Spero non abbia preso qualche virus o roba del genere, altrimenti penso che la sua stagione sia finita...


"Il bene si fa ma non si dice e sfruttare le disgrazie degli altri per farsi belli è da vigliacchi"

endo765
Messaggi: 1437
Iscritto il: domenica 20 febbraio 2011, 14:49

Re: Vuelta 2011 - 14a tappa: Astorga - La Farrapona (175.8 k

Messaggio da leggere da endo765 » sabato 3 settembre 2011, 14:19

speriamo che riesca a fare il lombardia almeno



endo765
Messaggi: 1437
Iscritto il: domenica 20 febbraio 2011, 14:49

Re: Vuelta 2011 - 14a tappa: Astorga - La Farrapona (175.8 k

Messaggio da leggere da endo765 » sabato 3 settembre 2011, 14:30

ai -99 km i fuggitivi hanno 5'40" sul gruppo



endo765
Messaggi: 1437
Iscritto il: domenica 20 febbraio 2011, 14:49

Re: Vuelta 2011 - 14a tappa: Astorga - La Farrapona (175.8 k

Messaggio da leggere da endo765 » sabato 3 settembre 2011, 14:46

ai -93km i fuggitivi hanno 7'12" sul gruppo



endo765
Messaggi: 1437
Iscritto il: domenica 20 febbraio 2011, 14:49

Re: Vuelta 2011 - 14a tappa: Astorga - La Farrapona (175.8 k

Messaggio da leggere da endo765 » sabato 3 settembre 2011, 15:07

ai -72km i fuggitivi hanno 8'16" sul gruppo



Avatar utente
Maìno della Spinetta
Messaggi: 7974
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 15:53

Re: Vuelta 2011 - 14a tappa: Astorga - La Farrapona (175.8 k

Messaggio da leggere da Maìno della Spinetta » sabato 3 settembre 2011, 15:15

partita la diretta su eurosport.

Concordo con l'analisi fatta sopra: paura dell'Angliru, tutti vicini, 7 km durissimi, altissima possibilità che tutti si controllino. Guardando il profilo, pensando alla tappa di domani, è la cosa più logica.

Però, riguardando il profilo e pensando a quanti uomini non avvezzi alla montagna sono ancora in classifica, mi è venuto in mente anche uno scenario in cui senza alcun attacco qualcuno dei primi va in difficoltà sulla penultima salita. Mollema, Nibali e Wiggins probabilmente si controlleranno fino alla fine, ma altri, vedendo la possibilità, potrebbero lanciarsi in avanti. Non è scontato l'attendismo da Sierra Nevada.

Poi, ovviamente la corsa la fanno i corridori e non i percorsi, ma secondo me saranno due gli scenari che si sovrapporranno durante la corsa.


“Our interest’s on the dangerous edge of things.
The honest thief, the tender murderer, the superstitious atheist”.

endo765
Messaggi: 1437
Iscritto il: domenica 20 febbraio 2011, 14:49

Re: Vuelta 2011 - 14a tappa: Astorga - La Farrapona (175.8 k

Messaggio da leggere da endo765 » sabato 3 settembre 2011, 15:24

la katusha davanti a fare il ritmo



HOTDOG
Messaggi: 1902
Iscritto il: venerdì 10 dicembre 2010, 17:54

Re: Vuelta 2011 - 14a tappa: Astorga - La Farrapona (175.8 k

Messaggio da leggere da HOTDOG » sabato 3 settembre 2011, 15:24

la situazione attuale lascia comunque presagire un attacco di Rodriguez sulla penultima salita visti i due Katusha in fuga, se tirassero solo per vincere la tappa quei due non sarebbero davanti



endo765
Messaggi: 1437
Iscritto il: domenica 20 febbraio 2011, 14:49

Re: Vuelta 2011 - 14a tappa: Astorga - La Farrapona (175.8 k

Messaggio da leggere da endo765 » sabato 3 settembre 2011, 15:27

HOTDOG ha scritto:la situazione attuale lascia comunque presagire un attacco di Rodriguez sulla penultima salita visti i due Katusha in fuga, se tirassero solo per vincere la tappa quei due non sarebbero davanti
oggi rodriguez vuole giocarsi il tutto per tutto, e fa bene



endo765
Messaggi: 1437
Iscritto il: domenica 20 febbraio 2011, 14:49

Re: Vuelta 2011 - 14a tappa: Astorga - La Farrapona (175.8 k

Messaggio da leggere da endo765 » sabato 3 settembre 2011, 15:29

anche un uomo vacansoleil aiuta ala katusha a tirare a tutta



endo765
Messaggi: 1437
Iscritto il: domenica 20 febbraio 2011, 14:49

Re: Vuelta 2011 - 14a tappa: Astorga - La Farrapona (175.8 k

Messaggio da leggere da endo765 » sabato 3 settembre 2011, 15:31

al gpm il ritardo del gruppo è di 5'29"



Avatar utente
Brown
Messaggi: 604
Iscritto il: lunedì 11 luglio 2011, 13:44

Re: Vuelta 2011 - 14a tappa: Astorga - La Farrapona (175.8 k

Messaggio da leggere da Brown » sabato 3 settembre 2011, 15:36

Caduta in discesa nel gruppo per uno o due Radioshack ma direi tutto ok

EDIT: era Zubeldia, forse aveva solo forato, comunque tutto ok



endo765
Messaggi: 1437
Iscritto il: domenica 20 febbraio 2011, 14:49

Re: Vuelta 2011 - 14a tappa: Astorga - La Farrapona (175.8 k

Messaggio da leggere da endo765 » sabato 3 settembre 2011, 15:38

Brown ha scritto:Caduta in discesa nel gruppo per uno o due Radioshack ma direi tutto ok

EDIT: era Zubeldia, forse aveva solo forato, comunque tutto ok
comunque in discesa stanno tirando forte, da quel che vedo il gruppo si sta sgretolando



Avatar utente
TIC
Messaggi: 7784
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 19:20

Re: Vuelta 2011 - 14a tappa: Astorga - La Farrapona (175.8 k

Messaggio da leggere da TIC » sabato 3 settembre 2011, 15:40

Si, ma se tirano cosi' li riprendono prima della fine della prossima salita. E poi a che gli servono i 2 compagni in fuga ?
Ultima modifica di TIC il sabato 3 settembre 2011, 15:40, modificato 1 volta in totale.



endo765
Messaggi: 1437
Iscritto il: domenica 20 febbraio 2011, 14:49

Re: Vuelta 2011 - 14a tappa: Astorga - La Farrapona (175.8 k

Messaggio da leggere da endo765 » sabato 3 settembre 2011, 15:40

TIC ha scritto:Si, ma se tirano cosi' li riprendono prima della fine della prossima salita. E poi a che gli servono ?
dovrebbe attaccare rodriguez nella pen'ultima salita...



peek
Messaggi: 5345
Iscritto il: sabato 8 gennaio 2011, 10:08

Re: Vuelta 2011 - 14a tappa: Astorga - La Farrapona (175.8 k

Messaggio da leggere da peek » sabato 3 settembre 2011, 15:41

Scusate ma sono su un altro PC e non ho i segnalibri, mi indicate un buon streaming per favore?



Avatar utente
TIC
Messaggi: 7784
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 19:20

Re: Vuelta 2011 - 14a tappa: Astorga - La Farrapona (175.8 k

Messaggio da leggere da TIC » sabato 3 settembre 2011, 15:41

endo765 ha scritto:
TIC ha scritto:Si, ma se tirano cosi' li riprendono prima della fine della prossima salita. E poi a che gli servono ?
dovrebbe attaccare rodriguez nella pen'ultima salita...
Si ma i due davanti a che gli servono se vengono raggiunti prima della fine della penultima salita ?



endo765
Messaggi: 1437
Iscritto il: domenica 20 febbraio 2011, 14:49

Re: Vuelta 2011 - 14a tappa: Astorga - La Farrapona (175.8 k

Messaggio da leggere da endo765 » sabato 3 settembre 2011, 15:42

peek ha scritto:Scusate ma sono su un altro PC e non ho i segnalibri, mi indicate un buon streaming per favore?
vai su sportlemon.tv ;)



endo765
Messaggi: 1437
Iscritto il: domenica 20 febbraio 2011, 14:49

Re: Vuelta 2011 - 14a tappa: Astorga - La Farrapona (175.8 k

Messaggio da leggere da endo765 » sabato 3 settembre 2011, 15:42

intanto lastras prova ad andarsene in discesa e staccare tutti i suoi compagni di fuga



Avatar utente
Brown
Messaggi: 604
Iscritto il: lunedì 11 luglio 2011, 13:44

Re: Vuelta 2011 - 14a tappa: Astorga - La Farrapona (175.8 k

Messaggio da leggere da Brown » sabato 3 settembre 2011, 15:43

Oddio qualcuno nel bosco, forse Haussler ma sta bene :worthy:

Edit: no è vanmarke
Ultima modifica di Brown il sabato 3 settembre 2011, 15:43, modificato 1 volta in totale.



Avatar utente
TIC
Messaggi: 7784
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 19:20

Re: Vuelta 2011 - 14a tappa: Astorga - La Farrapona (175.8 k

Messaggio da leggere da TIC » sabato 3 settembre 2011, 15:43

peek ha scritto:Scusate ma sono su un altro PC e non ho i segnalibri, mi indicate un buon streaming per favore?
Questo e' in fiammingo.
Non si capisce niente ma si sente che sono competenti...

http://sports-livez.com/channel/ch-3.php
Ultima modifica di TIC il sabato 3 settembre 2011, 15:44, modificato 1 volta in totale.



endo765
Messaggi: 1437
Iscritto il: domenica 20 febbraio 2011, 14:49

Re: Vuelta 2011 - 14a tappa: Astorga - La Farrapona (175.8 k

Messaggio da leggere da endo765 » sabato 3 settembre 2011, 15:43

Brown ha scritto:Oddio qualcuno nel bosco, forse Haussler ma sta bene :worthy:

Edit: no è vanmarke
vanmarcke era



Avatar utente
Maìno della Spinetta
Messaggi: 7974
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 15:53

Re: Vuelta 2011 - 14a tappa: Astorga - La Farrapona (175.8 k

Messaggio da leggere da Maìno della Spinetta » sabato 3 settembre 2011, 15:44

meno male che sorride e che si sente un pirla...... meno male..... scena stupenda, le foglie, poi un uomo, compare la bici, poi il Cervelo nelle scarpette che arranca.... fantastica scena


“Our interest’s on the dangerous edge of things.
The honest thief, the tender murderer, the superstitious atheist”.

endo765
Messaggi: 1437
Iscritto il: domenica 20 febbraio 2011, 14:49

Re: Vuelta 2011 - 14a tappa: Astorga - La Farrapona (175.8 k

Messaggio da leggere da endo765 » sabato 3 settembre 2011, 15:44

anche kroon giù nel bosco nello stesso punto



Avatar utente
Brown
Messaggi: 604
Iscritto il: lunedì 11 luglio 2011, 13:44

Re: Vuelta 2011 - 14a tappa: Astorga - La Farrapona (175.8 k

Messaggio da leggere da Brown » sabato 3 settembre 2011, 15:44

Anche Kroon nel bosco ma sta bene, speriamo si finita qui....



Lolloso
Messaggi: 1449
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 14:43

Re: Vuelta 2011 - 14a tappa: Astorga - La Farrapona (175.8 k

Messaggio da leggere da Lolloso » sabato 3 settembre 2011, 15:45

anche Kroon..... :( :( incredibile!!!!



Avatar utente
TIC
Messaggi: 7784
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 19:20

Re: Vuelta 2011 - 14a tappa: Astorga - La Farrapona (175.8 k

Messaggio da leggere da TIC » sabato 3 settembre 2011, 15:45

Maìno della Spinetta ha scritto:meno male che sorride e che si sente un pirla...... meno male..... scena stupenda, le foglie, poi un uomo, compare la bici, poi il Cervelo nelle scarpette che arranca.... fantastica scena
Kroon



Rispondi