Milano - Sanremo 2014

Il mondo dei professionisti tra gare e complessità, e più in generale l'approccio al ciclismo di ogni appassionato
Basso
Messaggi: 16324
Iscritto il: sabato 21 maggio 2011, 18:03
Località: Vicenza

Milano - Sanremo 2014

Messaggio da leggere da Basso » martedì 10 settembre 2013, 14:45

Apertura anticipata ma dovuta. É di oggi la notizia che la Classicissima sarà, in teoria, più difficile con l'ingresso della salita di Pompeiana che termina a 21 km dall'arrivo. Anche per motivi di chilometraggio è stata tolta la salita delle Manie
La nuova salita è lunga 5 km e presenta una pendenza media del 5% con punte al 14%. Velocisti decisamente svantaggiati da questa novità.

http://www.cicloweb.it/news/2013/09/10/ ... eiana.html

Immagine
Ultima modifica di Basso il martedì 10 settembre 2013, 15:20, modificato 1 volta in totale.


11 Vuelta 7-Prato
12 Appennino-Japan
13 Giro 9-CN ITA-Vuelta 20-Sabatini
14 Vasco-Dauphiné-Tour 3-Tour 21-Pologne-Tre Valli
15 Laigueglia-Escaut-Giro 2-Giro 18-Giro GC-Tour 13-Fourmies
16 Nice-Vuelta 12
17 Frankfurt-Tour 11-Vuelta 16-Chrono
18 Bianche-DePanne-Romandie-Köln-Piemonte-Chrono
19 Nice-Turkey-Portugal-Vuelta 10
20 Plouay-Toscana

TASSO
Messaggi: 1321
Iscritto il: giovedì 22 settembre 2011, 9:55
Località: BRESCIA

Re: Milano - Sanremo 2014

Messaggio da leggere da TASSO » martedì 10 settembre 2013, 14:54

stupenda newsssssssssssssssssssss



CicloSprint
Messaggi: 6436
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 19:49

Re: Milano - Sanremo 2014

Messaggio da leggere da CicloSprint » martedì 10 settembre 2013, 15:01

Un piatto forte per Nibali e co....



jumbo
Messaggi: 6415
Iscritto il: sabato 1 ottobre 2011, 10:42

Re: Milano - Sanremo 2014

Messaggio da leggere da jumbo » martedì 10 settembre 2013, 15:02

Bel profilo con una buona successione di asperità nel finale senza troppa pianura intercalata.
Non ci sono pendenze eccessive, per cui non è escluso che un velocista che tiene un po' in salita possa comunque vincere.
L'importante è che sia meno scontato rispetto a quanto avvenuto negli ultimi anni.
Ultima modifica di jumbo il martedì 10 settembre 2013, 15:02, modificato 1 volta in totale.



Avatar utente
Pavè
Messaggi: 1930
Iscritto il: sabato 27 agosto 2011, 21:06

Re: Milano - Sanremo 2014

Messaggio da leggere da Pavè » martedì 10 settembre 2013, 15:02

Interessante notizia, ora sarà veramente più complicato per le ruote veloci. Un decisivo nuovo taglio alla corsa.
Non c' entra nulla con la Sanremo, ma il percorso del Lombardia quando lo svelano????


Cancellara, Valverde

TASSO
Messaggi: 1321
Iscritto il: giovedì 22 settembre 2011, 9:55
Località: BRESCIA

Re: Milano - Sanremo 2014

Messaggio da leggere da TASSO » martedì 10 settembre 2013, 15:04

sisisisisisisis viviani modolo dovranno sudarsi molto di piu' la loro sanremo , vedo stra favorito un SAGAN o un nibali capace di fare il vuoto sia in salita che in discesa visto quanto è tecnica la discesa della pompeiana !!!!!!! bello bello finalmente sara' spettacolo puro .....sperando che ci sia il bel tempo naturalmente !!!!!!



Basso
Messaggi: 16324
Iscritto il: sabato 21 maggio 2011, 18:03
Località: Vicenza

Re: Milano - Sanremo 2014

Messaggio da leggere da Basso » martedì 10 settembre 2013, 15:12

Pavè ha scritto:Non c' entra nulla con la Sanremo, ma il percorso del Lombardia quando lo svelano????
Bella domanda. Mi sa che lo scopriremo il giorno stesso :diavoletto:

edit: viewtopic.php?f=2&t=4953#p185901
Ultima modifica di Basso il martedì 10 settembre 2013, 15:19, modificato 1 volta in totale.


11 Vuelta 7-Prato
12 Appennino-Japan
13 Giro 9-CN ITA-Vuelta 20-Sabatini
14 Vasco-Dauphiné-Tour 3-Tour 21-Pologne-Tre Valli
15 Laigueglia-Escaut-Giro 2-Giro 18-Giro GC-Tour 13-Fourmies
16 Nice-Vuelta 12
17 Frankfurt-Tour 11-Vuelta 16-Chrono
18 Bianche-DePanne-Romandie-Köln-Piemonte-Chrono
19 Nice-Turkey-Portugal-Vuelta 10
20 Plouay-Toscana

TASSO
Messaggi: 1321
Iscritto il: giovedì 22 settembre 2011, 9:55
Località: BRESCIA

Re: Milano - Sanremo 2014

Messaggio da leggere da TASSO » martedì 10 settembre 2013, 15:12

Basso ha scritto:
Pavè ha scritto:Non c' entra nulla con la Sanremo, ma il percorso del Lombardia quando lo svelano????
Bella domanda. Mi sa che lo scopriremo il giorno stesso :diavoletto:



Merlozoro
Messaggi: 8040
Iscritto il: venerdì 10 dicembre 2010, 16:47
Località: Trento

Re: Milano - Sanremo 2014

Messaggio da leggere da Merlozoro » martedì 10 settembre 2013, 15:16

Chi può battere Sagan? Prima classica monumento nel fienile del fenomeno slovacco :D


2018: classifica generale L'ALTRO circuito 1000

Avatar utente
Tatranky
Messaggi: 1404
Iscritto il: sabato 19 marzo 2011, 23:48

Re: Milano - Sanremo 2014

Messaggio da leggere da Tatranky » martedì 10 settembre 2013, 15:22

Merlozoro ha scritto:Chi può battere Sagan? Prima classica monumento nel fienile del fenomeno slovacco :D
Lo si diceva anche l'anno scorso... :diavoletto:

Comunque sono un po' perplesso, a me il percorso con le Manie piaceva, dato che dava più chances agli attaccanti, riuscendo ad avere un finale perfettamente equilibrato tra gruppo di velocisti che rincorre e fuggitivi, che poi per me è la sfida che caratterizza la Sanremo. Non vorrei che così fosse un po' troppo dura per i primi. Staremo a vedere.



Pat McQuaid

Re: Milano - Sanremo 2014

Messaggio da leggere da Pat McQuaid » martedì 10 settembre 2013, 15:33

Io sarò fuori dal coro, ma il percorso con i Capi, Cipressa e Poggio e arrivo in via Roma resta sempre il migliore...

Le Manie, Pompeiana e arrivo spostato hanno rovinato la gara, e lo spostamento alla domenica ancora peggio

Per come la penso io, una corsa come la Milano-Sanremo doveva restare intatta, non sempre le novità sono positive.



dietzen
Messaggi: 6612
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 21:19

Re: Milano - Sanremo 2014

Messaggio da leggere da dietzen » martedì 10 settembre 2013, 15:34

Tatranky ha scritto: Comunque sono un po' perplesso, a me il percorso con le Manie piaceva, dato che dava più chances agli attaccanti, riuscendo ad avere un finale perfettamente equilibrato tra gruppo di velocisti che rincorre e fuggitivi, che poi per me è la sfida che caratterizza la Sanremo. Non vorrei che così fosse un po' troppo dura per i primi. Staremo a vedere.
anche perché in fondo negli ultimi sei anni una volata di gruppo c'è stata solo nell'edizione vinta da cavendish. anche quando vinse freire il gruppo che si è giocata la vittoria era di una ventina di unità...
certo il nuovo percorso potrebbe ampliare la lista dei favoriti.


Di Rocco non è il mio presidente

endo765
Messaggi: 1437
Iscritto il: domenica 20 febbraio 2011, 14:49

Re: Milano - Sanremo 2014

Messaggio da leggere da endo765 » martedì 10 settembre 2013, 15:46

Pat McQuaid ha scritto:Io sarò fuori dal coro, ma il percorso con i Capi, Cipressa e Poggio e arrivo in via Roma resta sempre il migliore...

Le Manie, Pompeiana e arrivo spostato hanno rovinato la gara, e lo spostamento alla domenica ancora peggio

Per come la penso io, una corsa come la Milano-Sanremo doveva restare intatta, non sempre le novità sono positive.
Su questo sono d'accordo.



CicloSprint
Messaggi: 6436
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 19:49

Re: Milano - Sanremo 2014

Messaggio da leggere da CicloSprint » martedì 10 settembre 2013, 16:02

Con la Pompeiana i vari Nibali, Rodriguez, Valverde, Pozzovivo e il vecchio Horner possono vincerla la Sanremo...



jumbo
Messaggi: 6415
Iscritto il: sabato 1 ottobre 2011, 10:42

Re: Milano - Sanremo 2014

Messaggio da leggere da jumbo » martedì 10 settembre 2013, 16:03

Va be' possono anche vincerla, ma non è mica diventata un'altra Liegi.



l'Orso
Messaggi: 4619
Iscritto il: venerdì 10 dicembre 2010, 11:18

Re: Milano - Sanremo 2014

Messaggio da leggere da l'Orso » martedì 10 settembre 2013, 16:12

Pat McQuaid ha scritto:Io sarò fuori dal coro, ma il percorso con i Capi, Cipressa e Poggio e arrivo in via Roma resta sempre il migliore...

Le Manie, Pompeiana e arrivo spostato hanno rovinato la gara, e lo spostamento alla domenica ancora peggio

Per come la penso io, una corsa come la Milano-Sanremo doveva restare intatta, non sempre le novità sono positive.
"intatta" non lo è mai stata.

Personalmente non mi spiaceva il percorso 2011, a parte l'arrivo che pure io preferivo in via Roma (quello di quest'anno invece, con le due semitappe :D , non mi è piaciuto molto ).


Fanta cicloweb 2015:
Tour 2015 - 19a tappa - SJ M.nne - Toussuire (24 Luglio)

utenti ignorati:
Scostante_Girardengo

ashbishop
Messaggi: 39
Iscritto il: giovedì 6 ottobre 2011, 13:59
Località: Novi Ligure (AL)

Re: Milano - Sanremo 2014

Messaggio da leggere da ashbishop » martedì 10 settembre 2013, 16:21




quasar
Messaggi: 1297
Iscritto il: lunedì 24 gennaio 2011, 1:53

Re: Milano - Sanremo 2014

Messaggio da leggere da quasar » martedì 10 settembre 2013, 16:53

Pur nel suo antico ed immutato fascino, uno dei limiti più evidenti della sanremo, almeno in tempi recenti, è stato il tratto di percorso compreso tra cipressa e poggio... non lunghissimo, comunque troppo lungo per incentivare gli attacchi sulla cipressa. L'inserimento della pompeiana non risolve questo problema, dal momento che i km tra la sua vetta e l'imbocco del poggio sono gli stessi del tratto cipressa poggio. La novità a mio avviso rilevante (sempre che la memoria non mi tradisca) mi pare invece il km in meno tra il poggio e l'arrivo... si dovrebbe passare da 6 a 5, il che rappresenterebbe il vero ostacolo per i velocisti



ste salita, fatica
Messaggi: 1215
Iscritto il: martedì 7 maggio 2013, 0:41

Re: Milano - Sanremo 2014

Messaggio da leggere da ste salita, fatica » martedì 10 settembre 2013, 16:57

finalmene era un pò di anni che si parlava di inserire questo strappo anzi questi 4 km di salita in cui la pendenza massima è elevata...sono d'accordo con la minoranza di chi la preferiva com'era cioè di gran lunga meno difficile. le manie erano già tanta roba, il mio nick dice il contrario, che amo la salita ma la unicità della sanremo sta nel fatto che si corra sul filo di lana e perciò sia aperta a tutte le soluzioni immaginabili...scatto in salita attacco in discesa volata ristretta volata... e la discesa della cipressa e l'asfalto bagnato ... insomma 300 km e mai nessuno sapeva come sarebbe finito finchè la linea del traguardo vedi freire non si oltrepassava... sta di fatto che SOLO Cavendish ha vinto con le manie,ora con questa salita a 20 km dal traguardo si tolgono i velocisti puri e forse anche i vari GM EBH Ciolek e simili secondo me
tanto fare nomi a caso ora non serve e oltretutto comunque c'è un ragazzo che me lo immagino già esultare con un modo tutto suo


CAMPIONE DEL MONDO 2015

Avatar utente
galliano
Messaggi: 15097
Iscritto il: giovedì 14 aprile 2011, 12:53
Località: TN

Re: Milano - Sanremo 2014

Messaggio da leggere da galliano » martedì 10 settembre 2013, 17:37

CicloSprint ha scritto:Con la Pompeiana ........................................... il vecchio Horner possono vincerla la Sanremo...
Attenzione che dalle nostre parti è il caffè che va corretto con la grappa, non viceversa. :drink:



l'Orso
Messaggi: 4619
Iscritto il: venerdì 10 dicembre 2010, 11:18

Re: Milano - Sanremo 2014

Messaggio da leggere da l'Orso » martedì 10 settembre 2013, 17:45

galliano ha scritto:
CicloSprint ha scritto:Con la Pompeiana ........................................... il vecchio Horner possono vincerla la Sanremo...
Attenzione che dalle nostre parti è il caffè che va corretto con la grappa, non viceversa. :drink:
che dire, avete delle pessime abitudini :D


Fanta cicloweb 2015:
Tour 2015 - 19a tappa - SJ M.nne - Toussuire (24 Luglio)

utenti ignorati:
Scostante_Girardengo

Avatar utente
Slegar
Messaggi: 5961
Iscritto il: venerdì 10 dicembre 2010, 16:49

Re: Milano - Sanremo 2014

Messaggio da leggere da Slegar » martedì 10 settembre 2013, 17:48

galliano ha scritto:
CicloSprint ha scritto:Con la Pompeiana ........................................... il vecchio Horner possono vincerla la Sanremo...
Attenzione che dalle nostre parti è il caffè che va corretto con la grappa, non viceversa. :drink:
Che c'è il rischio di trovarsi un tornante in più lungo la discesa del Poggio.


fair play? No, Grazie!

Avatar utente
galliano
Messaggi: 15097
Iscritto il: giovedì 14 aprile 2011, 12:53
Località: TN

Re: Milano - Sanremo 2014

Messaggio da leggere da galliano » martedì 10 settembre 2013, 17:50

quasar ha scritto:Pur nel suo antico ed immutato fascino, uno dei limiti più evidenti della sanremo, almeno in tempi recenti, è stato il tratto di percorso compreso tra cipressa e poggio... non lunghissimo, comunque troppo lungo per incentivare gli attacchi sulla cipressa. L'inserimento della pompeiana non risolve questo problema, dal momento che i km tra la sua vetta e l'imbocco del poggio sono gli stessi del tratto cipressa poggio. La novità a mio avviso rilevante (sempre che la memoria non mi tradisca) mi pare invece il km in meno tra il poggio e l'arrivo... si dovrebbe passare da 6 a 5, il che rappresenterebbe il vero ostacolo per i velocisti
Perchè dici ciò?
il tratto "fine della discesa della Pompeiana-imbocco poggio" è più breve del tratto "fine della discesa Cipressa-imbocco Poggio".
Saranno un paio di km in meno, o sbaglio?



jumbo
Messaggi: 6415
Iscritto il: sabato 1 ottobre 2011, 10:42

Re: Milano - Sanremo 2014

Messaggio da leggere da jumbo » martedì 10 settembre 2013, 18:00

fine discesa cipressa - inizio salita poggio 9.1 km
fine discesa pompeiana - inizio salita poggio 4.6 km

differenza: -4.5 km



Avatar utente
Maìno della Spinetta
Messaggi: 7989
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 15:53

Re: Milano - Sanremo 2014

Messaggio da leggere da Maìno della Spinetta » martedì 10 settembre 2013, 18:15

Pat McQuaid ha scritto:Io sarò fuori dal coro, ma il percorso con i Capi, Cipressa e Poggio e arrivo in via Roma resta sempre il migliore...

Le Manie, Pompeiana e arrivo spostato hanno rovinato la gara, e lo spostamento alla domenica ancora peggio

Per come la penso io, una corsa come la Milano-Sanremo doveva restare intatta, non sempre le novità sono positive.
Anche io sono fuori dal coro,
ma solo in parte d'accordo. Per me le manie ci stavano,
hanno l'effetto del vecchio Turchino. Se si vuol far corsa dura lì il finale è bellissimo.
La pompeiana mi sembra di troppo invece, rende troppo duro il finale per le ruote veloci.
raramente la Sanremo con le manie è stata banale, anche se vinta da velocisti. Gara sempre tiratissima e palpitante.


“Our interest’s on the dangerous edge of things.
The honest thief, the tender murderer, the superstitious atheist”.

quasar
Messaggi: 1297
Iscritto il: lunedì 24 gennaio 2011, 1:53

Re: Milano - Sanremo 2014

Messaggio da leggere da quasar » martedì 10 settembre 2013, 18:21

galliano ha scritto:
quasar ha scritto:Pur nel suo antico ed immutato fascino, uno dei limiti più evidenti della sanremo, almeno in tempi recenti, è stato il tratto di percorso compreso tra cipressa e poggio... non lunghissimo, comunque troppo lungo per incentivare gli attacchi sulla cipressa. L'inserimento della pompeiana non risolve questo problema, dal momento che i km tra la sua vetta e l'imbocco del poggio sono gli stessi del tratto cipressa poggio. La novità a mio avviso rilevante (sempre che la memoria non mi tradisca) mi pare invece il km in meno tra il poggio e l'arrivo... si dovrebbe passare da 6 a 5, il che rappresenterebbe il vero ostacolo per i velocisti
Perchè dici ciò?
il tratto "fine della discesa della Pompeiana-imbocco poggio" è più breve del tratto "fine della discesa Cipressa-imbocco Poggio".
Saranno un paio di km in meno, o sbaglio?
jumbo ha scritto:fine discesa cipressa - inizio salita poggio 9.1 km
fine discesa pompeiana - inizio salita poggio 4.6 km

differenza: -4.5 km
come si nota nel grassetto del mio post quotato da galliano, non ho considerato la fine discesa, bensì la vetta...
"vetta cipressa - vetta poggio" = 16 km
"vetta pompeiana - vetta poggio" = 16 km

dal momento che non stiamo parlando della discesa del fauniera ma di tratti molto pedalabili in cui il gruppo ha spesso recuperato su chi allungava nel tratto in salita, mi pare il tratto di percorso da prendere in considerazione per il raffronto
Ultima modifica di quasar il martedì 10 settembre 2013, 18:24, modificato 1 volta in totale.



jumbo
Messaggi: 6415
Iscritto il: sabato 1 ottobre 2011, 10:42

Re: Milano - Sanremo 2014

Messaggio da leggere da jumbo » martedì 10 settembre 2013, 18:22

anche se non l'avevo scritto, l'avevo notato.
comunque sulle discese di poggio e cipressa non ho mai visto dei recuperi di un gruppo organizzato, ma al massimo un gruppo allungato dietro a qualche discesista di punta che si riavvicinava al fuggitivo di turno, e da quel che si capisce la discesa della pompeiana non è tanto diversa.

comunque si leggono commenti opposti: secondo alcuni non va bene perchè i velocisti sono tagliati fuori, secondo altri non va bene perchè il gruppo rientra comunque... toccherà aspettare 6 mesi per vedere chi ha ragione :D



Avatar utente
Slegar
Messaggi: 5961
Iscritto il: venerdì 10 dicembre 2010, 16:49

Re: Milano - Sanremo 2014

Messaggio da leggere da Slegar » martedì 10 settembre 2013, 18:29

A me questa modifica non piace e concordo con chi afferma che il percorso con le Manie era più impegnativo. Paradossalmente un percorso del genere può essere più favorevole alle ruote veloci ed alle squadre organizzate; ora la corsa si ridurrà a 236 km di trasferimento fino all'inizio dei capi, 24 km di riscaldamento fino ai piedi della Cipressa e 39 km di gara.


fair play? No, Grazie!

matter1985
Messaggi: 4334
Iscritto il: domenica 1 aprile 2012, 16:38
Località: Toscana

Re: Milano - Sanremo 2014

Messaggio da leggere da matter1985 » martedì 10 settembre 2013, 18:40

Slegar ha scritto:A me questa modifica non piace e concordo con chi afferma che il percorso con le Manie era più impegnativo. Paradossalmente un percorso del genere può essere più favorevole alle ruote veloci ed alle squadre organizzate; ora la corsa si ridurrà a 236 km di trasferimento fino all'inizio dei capi, 24 km di riscaldamento fino ai piedi della Cipressa e 39 km di gara.
Concordo,le manie se prese con il ritmo giusto facevano sfracelli a 80 km dal traguardo,cosi restano solo gli ultimi 40 km.


#JeSuisNizzolo

Avatar utente
cauz.
Messaggi: 12671
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 12:53
Località: milano
Contatta:

Re: Milano - Sanremo 2014

Messaggio da leggere da cauz. » martedì 10 settembre 2013, 18:45

ste salita è fatica ha scritto:finalmene era un pò di anni che si parlava di inserire questo strappo anzi questi 4 km di salita in cui la pendenza massima è elevata...sono d'accordo con la minoranza di chi la preferiva com'era
mi aggiungo pure io alla minoranza, che da questo thread pare essere addirittura in maggioranza, ma tant'è...
il cambiamento non stravolge di certo la corsa (che -2013 escluso- aveva sempre mostrato svolgimenti avvincenti sul percorso "attuale"), pero' è forte, fortissimo, il rischio paventato qui sopra da slegar. e di attendismo nelle gare che contano ne abbiamo visto sin troppo in tempi recenti.
ogni riferimento agli attuali percorsi di liegi e fiandre è completamente voluto.


"Il male trionfa sempre, perche' il bene e' stupido" [Lord Casco]
@cauz_ | bidonmagazine.org | confindustrial.noblogs.org

jumbo
Messaggi: 6415
Iscritto il: sabato 1 ottobre 2011, 10:42

Re: Milano - Sanremo 2014

Messaggio da leggere da jumbo » martedì 10 settembre 2013, 18:48

Mah, negli ultimi anni invece la corsa non era attendista?
Si arrivava tutti insieme alla Cipressa, salvo qualcuno attardato alle Manie, poi vi si svolgeva un attacco bislacco che non andava da nessuna parte, e tutti aspettavano il Poggio, dove forse succedeva qualcosa di significativo.
Con il nuovo percorso non ci sarà nemmeno la selezione delle Manie, ma se si attacca sulla Cipressa c'è la speranza di non vedersi raggiunti da tutto il gruppo sulla pianura prima del Poggio, come regolamente avviene da anni a quei pochi che si azzardano a provare.
Fossero veramente 39 km di gara vera, rispetto al consueto svolgimento delle corse di questi anni ci sarebbe da leccarsi i baffi.



Avatar utente
Slegar
Messaggi: 5961
Iscritto il: venerdì 10 dicembre 2010, 16:49

Re: Milano - Sanremo 2014

Messaggio da leggere da Slegar » martedì 10 settembre 2013, 19:30

jumbo ha scritto:Mah, negli ultimi anni invece la corsa non era attendista?
Si arrivava tutti insieme alla Cipressa, salvo qualcuno attardato alle Manie, poi vi si svolgeva un attacco bislacco che non andava da nessuna parte, e tutti aspettavano il Poggio, dove forse succedeva qualcosa di significativo.
Penso che abbiamo visto delle gare diverse. Le Mànie sono state inserite per la prima volta nel 2008 e, ad esclusione del 2009 percorse ad andatura turistica, sono risultate sempre decisive.

2008: gruppo messo in fila da Bruseghin e lo sforzo viene patito sul Poggio. Cancellara, oltre a non avere tra i piedi Goss e Gerrans, nella sua azione vincente può sfruttare il fatto che il gruppo non riesce più ad organizzarsi; un sessantina di corridori arriveranno in vari gruppetti nello spazio di circa 30"
2010: giornata di maltempo e le Mànie fanno selezione. Il gruppo si ricompatta (80 ciclisti circa ai piedi del Poggio) ma lo sforzo resta nelle gambe; il gruppo dei primi è composto da circa 30 unità.
2011: caduta in discesa dalle Mànie che spezza il gruppo già allungato dalla salita. Restano davanti solamente in 30 circa che si giocheranno la vittoria (rientrerà solamente Scarponi sulla Cipressa) tirati dalla Katusha di Pozzato e dalla Leopard di Cancellara.
2012: svolgimento simile al 2008. Lo sforzo viene patito sul Poggio e degli 80 circa che si presentano ai piedi della salita arriveranno Gerrans, Cancellara e Nibali appena davanti ad altri 8 battuti da Sagan, Paolini, Geschke e Gatto a 12", il gruppo (le solite 30 unità) a 20".


fair play? No, Grazie!

Winter
Messaggi: 16845
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 19:33

Re: Milano - Sanremo 2014

Messaggio da leggere da Winter » martedì 10 settembre 2013, 19:31

Io avrei preferito aver nel percorso anche le Manie
Contentissimo per l'inserimento della Pompeiana
La corsa non sara' piu' per gli sprinter ? meno male
Ricordo quando vinceva Fignon , Bugno , Chiappucci ecc
Non si arrivava mai in volata e la corsa premiava quasi sempre dei campioni



14juillet
Messaggi: 1211
Iscritto il: martedì 25 gennaio 2011, 20:44
Località: Napoli

Re: Milano - Sanremo 2014

Messaggio da leggere da 14juillet » martedì 10 settembre 2013, 23:15

Winter ha scritto:Io avrei preferito aver nel percorso anche le Manie
Contentissimo per l'inserimento della Pompeiana
La corsa non sara' piu' per gli sprinter ? meno male
Ricordo quando vinceva Fignon , Bugno , Chiappucci ecc
Non si arrivava mai in volata e la corsa premiava quasi sempre dei campioni

Sarebbe un sacrilegio togliere il Turchino e inserire le Manie? Si riuscirebbe a restare nei 300 km?
Interrogativi a parte, il percorso con le Manie sembrava abbastanza riuscito, cadute e gelo a parte, veniva ben interpretato da più categorie di corridori. Staremo a vedere come andrà dall'anno prossimo.


Fantaciclismo:
2012: Bronzo Giochi Olimpici Londra 2012 -cronometro
2013: Vuelta a España, 11a tappa.
2015: Vuelta a España, 7a tappa; 11a tappa; 13a tappa.
2016: Paris-Roubaix; Flèche Wallonne.
2017: Tour de Suisse; Tour de France: 17a tappa.

Davide

Nibali Fan
Messaggi: 230
Iscritto il: sabato 7 settembre 2013, 19:12
Località: Montecatini

Re: Milano - Sanremo 2014

Messaggio da leggere da Nibali Fan » martedì 10 settembre 2013, 23:18

Dovrebbe essere un percorso meno adatto ai velocisti,e saranno favoriti Sagan e Cancellara


Il ciclismo,lo sport più bello del mondo

Merlozoro
Messaggi: 8040
Iscritto il: venerdì 10 dicembre 2010, 16:47
Località: Trento

Re: Milano - Sanremo 2014

Messaggio da leggere da Merlozoro » martedì 10 settembre 2013, 23:35

Con la Pompeiana si potrebbero vedere degli attacchi fin dalla Cipressa...magari ci saranno molti km corsi sottoritmo senza la dura salita delle Mànie, ma alla fine potrebbero esserci 40 km da paura nel finale :D


2018: classifica generale L'ALTRO circuito 1000

Avatar utente
cauz.
Messaggi: 12671
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 12:53
Località: milano
Contatta:

Re: Milano - Sanremo 2014

Messaggio da leggere da cauz. » martedì 10 settembre 2013, 23:44

14juillet ha scritto:Sarebbe un sacrilegio togliere il Turchino e inserire le Manie? Si riuscirebbe a restare nei 300 km?
piu' che un sacrificio credo sarebbe un po' complicato scollinare l'appenino dalle manie...


"Il male trionfa sempre, perche' il bene e' stupido" [Lord Casco]
@cauz_ | bidonmagazine.org | confindustrial.noblogs.org

CicloSprint
Messaggi: 6436
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 19:49

Re: Milano - Sanremo 2014

Messaggio da leggere da CicloSprint » martedì 10 settembre 2013, 23:49

Nibali Fan ha scritto:Dovrebbe essere un percorso meno adatto ai velocisti,e saranno favoriti Sagan e Cancellara
e anche Nibali...



herbie
Messaggi: 5367
Iscritto il: sabato 26 febbraio 2011, 17:19

Re: Milano - Sanremo 2014

Messaggio da leggere da herbie » martedì 10 settembre 2013, 23:53

14juillet ha scritto:
Winter ha scritto:Io avrei preferito aver nel percorso anche le Manie
Contentissimo per l'inserimento della Pompeiana
La corsa non sara' piu' per gli sprinter ? meno male
Ricordo quando vinceva Fignon , Bugno , Chiappucci ecc
Non si arrivava mai in volata e la corsa premiava quasi sempre dei campioni

Sarebbe un sacrilegio togliere il Turchino e inserire le Manie? Si riuscirebbe a restare nei 300 km?
per quello bisognerebbe sentire un po' più in alto di RCS.

a meno che tu non paventassi la pazza idea di reinserire il Bric Berton al posto del Turchino + Manie + Pompeiana! :drink: :cincin:

questa salita l'ho vista l'anno scorso, c'è un tratto duro duro tra due tornanti dopo praticamente una salita simile alla CIpressa. Coma se in cima alla Cipressa invece del falsopiano di fosse un muretto di 500 metri. Non ricordo molte curve in discesa, piuttosto un tratto semirettilineo ma assai pendente con affaccio su una valletta, quel tratto andrebbe messo in sicurezza. Rimane l'odiosa galleria in leggera salita dove si spengono tutte le fughe della Cipressa subito dopo la fine della discesa, però effettivamente come trampolino alternativo alla CIpressa questa salita lo è di sicuro. Dopo due salite di 4-5 km. prima che si riorganizzi il gruppo (i passisti e velocisti tornino davanti dopo la discesa e si organizzi il treno per tirare) i 4 km. di falsopiano sono già quasi finiti.



quasar
Messaggi: 1297
Iscritto il: lunedì 24 gennaio 2011, 1:53

Re: Milano - Sanremo 2014

Messaggio da leggere da quasar » mercoledì 11 settembre 2013, 1:12

Merlozoro ha scritto:Con la Pompeiana si potrebbero vedere degli attacchi fin dalla Cipressa...magari ci saranno molti km corsi sottoritmo senza la dura salita delle Mànie, ma alla fine potrebbero esserci 40 km da paura nel finale :D
sottoritmo è un eufemismo... in pratica dal turchino all'imbocco della cipressa ci saranno 120km piatti...
non penso che la nuova salita incentiverà gli attacchi sulla cipressa. anzi, chi prima ci provava, ora attenderà la pompeiana. in definitiva, senza le mànie nel tratto centrale della corsa, arriveranno tutti più frschi negli ultimi 35 km, velocisti compresi.



Merlozoro
Messaggi: 8040
Iscritto il: venerdì 10 dicembre 2010, 16:47
Località: Trento

Re: Milano - Sanremo 2014

Messaggio da leggere da Merlozoro » mercoledì 11 settembre 2013, 1:21

quasar ha scritto:
Merlozoro ha scritto:Con la Pompeiana si potrebbero vedere degli attacchi fin dalla Cipressa...magari ci saranno molti km corsi sottoritmo senza la dura salita delle Mànie, ma alla fine potrebbero esserci 40 km da paura nel finale :D
sottoritmo è un eufemismo... in pratica dal turchino all'imbocco della cipressa ci saranno 120km piatti...
non penso che la nuova salita incentiverà gli attacchi sulla cipressa. anzi, chi prima ci provava, ora attenderà la pompeiana. in definitiva, senza le mànie nel tratto centrale della corsa, arriveranno tutti più frschi negli ultimi 35 km, velocisti compresi.
Chiaro che ci potrebbero essere processioni sulla Cipressa, ma penso che la Pompeiana qualcosa scatenerà...sono sempre 5 km con pendenza media del 5% dopo 273 km di gara. Poi ogni anno, come sempre, ci troveremo a sperare in un pò di maltempo (ma non troppo) per ravvivare il finale della Classicissima :diavoletto:


2018: classifica generale L'ALTRO circuito 1000

Nicker
Messaggi: 1989
Iscritto il: martedì 14 dicembre 2010, 22:12

Re: Milano - Sanremo 2014

Messaggio da leggere da Nicker » mercoledì 11 settembre 2013, 1:42

herbie ha scritto: a meno che tu non paventassi la pazza idea di reinserire il Bric Berton al posto del Turchino + Manie + Pompeiana! :drink: :cincin:
Perchè pazza idea?? :D :diavoletto: no seriamente per me si potrebbe anche fare! Ormai che hanno messo la Pompeiana, quasi quasi è meglio Bric Berton + Le Manie piuttosto che Turchino e Cipressa...


"Il bene si fa ma non si dice e sfruttare le disgrazie degli altri per farsi belli è da vigliacchi"

Strong
Messaggi: 10137
Iscritto il: mercoledì 12 gennaio 2011, 11:48

Re: Milano - Sanremo 2014

Messaggio da leggere da Strong » mercoledì 11 settembre 2013, 9:50

si è espresso anche Cancellara

"non capisco questa tendenza a voler rendere le corse sempre più dure"


i fondamentalisti del ciclismo e gli ultras dei ciclisti sono il male di questo sport.

jumbo
Messaggi: 6415
Iscritto il: sabato 1 ottobre 2011, 10:42

Re: Milano - Sanremo 2014

Messaggio da leggere da jumbo » mercoledì 11 settembre 2013, 10:00

Slegar ha scritto:
jumbo ha scritto:Mah, negli ultimi anni invece la corsa non era attendista?
Si arrivava tutti insieme alla Cipressa, salvo qualcuno attardato alle Manie, poi vi si svolgeva un attacco bislacco che non andava da nessuna parte, e tutti aspettavano il Poggio, dove forse succedeva qualcosa di significativo.
Penso che abbiamo visto delle gare diverse. Le Mànie sono state inserite per la prima volta nel 2008 e, ad esclusione del 2009 percorse ad andatura turistica, sono risultate sempre decisive.

2008: gruppo messo in fila da Bruseghin e lo sforzo viene patito sul Poggio. Cancellara, oltre a non avere tra i piedi Goss e Gerrans, nella sua azione vincente può sfruttare il fatto che il gruppo non riesce più ad organizzarsi; un sessantina di corridori arriveranno in vari gruppetti nello spazio di circa 30"
2010: giornata di maltempo e le Mànie fanno selezione. Il gruppo si ricompatta (80 ciclisti circa ai piedi del Poggio) ma lo sforzo resta nelle gambe; il gruppo dei primi è composto da circa 30 unità.
2011: caduta in discesa dalle Mànie che spezza il gruppo già allungato dalla salita. Restano davanti solamente in 30 circa che si giocheranno la vittoria (rientrerà solamente Scarponi sulla Cipressa) tirati dalla Katusha di Pozzato e dalla Leopard di Cancellara.
2012: svolgimento simile al 2008. Lo sforzo viene patito sul Poggio e degli 80 circa che si presentano ai piedi della salita arriveranno Gerrans, Cancellara e Nibali appena davanti ad altri 8 battuti da Sagan, Paolini, Geschke e Gatto a 12", il gruppo (le solite 30 unità) a 20".
tolto il 2011 con la situazione anomala della caduta, mi pare che la tua descrizione corrisponda alla mia.



CicloSprint
Messaggi: 6436
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 19:49

Re: Milano - Sanremo 2014

Messaggio da leggere da CicloSprint » mercoledì 11 settembre 2013, 11:13

Strong ha scritto:si è espresso anche Cancellara

"non capisco questa tendenza a voler rendere le corse sempre più dure"
Non è una Sanremo per roubaisti, è una Sanremo per Nibali e co.



AlessandroCam
Messaggi: 239
Iscritto il: sabato 11 dicembre 2010, 14:48
Località: GENOVA

Re: Milano - Sanremo 2014

Messaggio da leggere da AlessandroCam » mercoledì 11 settembre 2013, 12:00

Per la prima volta quest'anno durante le vacanze ho fatto Le Manie, forse per questo motivo gli organizzatori le hanno tolte :bll:
Mi sembrava davvero un tratto selettivo come spesso si è dimostrato; casomai mancano i corridori di un tempo alla Chiappucci , Bugno e Fignon come qualcuno sopra ricordava; troppo tatticismo ed attendismo. Con la mentalità attuale forse con la Pompeiana sul finire saranno più propensi ad osare: altrimenti l'ultima soluzione rimarrebbe Manie + Pompeiana. :bici:



majurana
Messaggi: 80
Iscritto il: lunedì 21 marzo 2011, 20:12

Re: Milano - Sanremo 2014

Messaggio da leggere da majurana » mercoledì 11 settembre 2013, 12:43

La modifica del percorso è per me una bella notizia.
DIfatti, rende logico e lineare il tracciato. Cerco di essere sintetico.
Innanzitutto, dà dignità alla Cipressa che nelle ultime edizioni, indipendentemente dall’esito della gara, era diventata il quarto “capo”: il luogo dove osano gli “stupidi” (che a volte hanno ragione).
Rende meno banale la "salitella" del Poggio, che aveva l'unico effetto di mettere in fila il gruppo e portata ad una tattica scontata: attacco a 200 mt. dalla vetta e poi tutti a tirare fino al traguardo.
Inoltre, non rimpiango nemmeno le Manie, che sicuramente aveva il pregio di vivacizzare prima la gara, ma che a memoria non si è mai rivelava capace di condizionarla (quanto di risolutivo accaduto sulle Manie è stato dovuto o a incidenti meccanici o a cadute).
Sicuramente avremo una Sanremo che non sarà in grado di farci sognare (per poi restare delusi). E forse è questa la nota negativa del nuove percorso. Prima si poteva fantasticare su tattiche arrembanti, su fughe sconsiderate (gli stupidi di cui sopra), su squadre motivate a “rendere dura la corsa”, sui veloci capaci di tenere (molti).
Ora dovreme semplciemente aspetteremo la fine, e lì vedremo attacchi mirati e calibrati.
Ovviamente non si può giudicare sulla carta, ma credo che la modifica del percosro sia una decisone saggia.
La cosa di cui sono certo è che non è una Liegi e quindi resta una gara aperta (ancor di più) a varie tipologie di corridori (a dire il vero sembra disegnata per Sagan).
PS: se, come letto, nelle ultime edizioni quasi mai vi è stato uno sprint di gruppo, gran merito è di Cancellara e non delle Manie.



Avatar utente
Subsonico
Messaggi: 6717
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 19:13

Re: Milano - Sanremo 2014

Messaggio da leggere da Subsonico » mercoledì 11 settembre 2013, 12:46

Strong ha scritto:si è espresso anche Cancellara

"non capisco questa tendenza a voler rendere le corse sempre più dure"
Pienamente d'accordo con lui: più dure non vuol dire più belle. In questo modo la Sanremo verrà corsa veramente soltanto negli ultimi 40 km, il resto , a meno di situazioni eccezionali come quella di quest'anno, sarà fuffa. Si toglie identità alla corsa, identità che le Manie avevano solidificato.


VINCITORE DEL FANTATOUR 2016 SUL CAMPO: certe fantaclassifiche verranno riscritte...

"Stufano è un Peter Sagan che ha smesso di sognare (E.Vittone) "

jumbo
Messaggi: 6415
Iscritto il: sabato 1 ottobre 2011, 10:42

Re: Milano - Sanremo 2014

Messaggio da leggere da jumbo » mercoledì 11 settembre 2013, 12:54

Con o senza Manie, la Sanremo fino al 2013 era corsa vera negli ultimi 10 km...
Dal punto di vista dello spettatore non cambia granchè se ai piedi del Poggio ci arrivano in 120 o in 80.
Se diventerà corsa vera negli ultimi 40 km mi pare un gran passo in avanti.



majurana
Messaggi: 80
Iscritto il: lunedì 21 marzo 2011, 20:12

Re: Milano - Sanremo 2014

Messaggio da leggere da majurana » mercoledì 11 settembre 2013, 12:58

Subsonico ha scritto:
Strong ha scritto:si è espresso anche Cancellara

"non capisco questa tendenza a voler rendere le corse sempre più dure"
Pienamente d'accordo con lui: più dure non vuol dire più belle. In questo modo la Sanremo verrà corsa veramente soltanto negli ultimi 40 km, il resto , a meno di situazioni eccezionali come quella di quest'anno, sarà fuffa. Si toglie identità alla corsa, identità che le Manie avevano solidificato.
Su quanto detto da Cancellara mi sento di ribattere così: "Cicero pro domo sua".
Poi avrò vuoti di memoria, ma le Manie non hanno minimamente reso la Sanremo una corsa al calor bianco ai meno 80. Difatti, i velocisti (resistenti) salivano del loro passo, perdevano terreno e poi rientravano aiutati dai compagni. Il fulcro della gara è stato sempre e soltanto il Poggio.
Si assisteva ad una corsa il cui motto era tanto rumore per nulla: scattini di comprimari, gestione delle risorse ed attesa del Poggio.



Rispondi