Brutte notizie

Il mondo dei professionisti tra gare e complessità, e più in generale l'approccio al ciclismo di ogni appassionato
Avatar utente
cauz.
Messaggi: 11228
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 12:53
Località: milano
Contatta:

Brutte notizie

Messaggio da leggere da cauz. » martedì 28 gennaio 2014, 15:20

stamattina è morto Renzo Zanazzi, a quasi 90 anni.

ancora poco tempo fa, stava lì arzillo sulla pista del vigorelli a ricordare le sue storie e a incazzarsi per veder morire quell'impianto cosi' come la pista in italia.
http://www.youtube.com/watch?v=BnbVezokbK8

:rip:


il ricordo di marco pastonesi (via facebook):

Stamattina, a Milano, è morto Renzo Zanazzi. Aveva vinto tre tappe al Giro d'Italia, una nel 1946 e due nel 1947, e indossato la maglia rosa tre giorni nel 1947. - Aveva quasi 90 anni. Fino a un anno fa, sulla carta d'identità la data di nascita poteva tranquillamente essere ritenuta incredibile e falsificata se fosse stato possibile valutare soltanto gli occhi, diabolici, le gambe, reattive, lo spirito, vulcanico, e le voglie, inesauribili. Insomma, quella che nel mondo del ciclismo si chiama fame, e che è la molla per tagliare il traguardo - anche solo per un attimo - prima di tutti gli altri. Mantovano di Marcaria, milanese fin da piccolo, Renzo è sempre stato un grande se non grandissimo. Un grande trascinatore dei suoi due fratelli minori, Valeriano e Mario, anche sulle strade del professionismo. E un grande trascinatore nel ciclismo, in tutte le sue forme, su sterrato, asfalto, prati, pista, e poi da allenatore, dirigente, organizzatore, tecnico, e poi da cantastorie, testimone, ambasciatore, missionario, e sempre da corridore. Perché a parte l'ultimo anno, Renzo non ha mai smesso di andare in bici. Da quelle da corsa, dovunque, velocissimo, fino a quella fissa, in cantina, saltando anche sulle moto con cui allenava stradisti e pistard (anche Moser prima dei record dell'ora) e finendo su una bicicletta da donna in cui pedalava, quasi travestito per non farsi riconoscere da chi lo sapeva indistruttibile, inarrestabile, irrefrenabile, irriducibile. Il suo ciclismo era quello avventuroso degli anni Trenta e Quaranta, poi quello di Bartali e Coppi, ma anche di Malabrocca e Pinarello, negli anni Cinquanta. Gregario di Bartali nella Legnano, gregario di Coppi in Nazionale, gregario di Magni nella Ganna. Eppure anarchico, ribelle, libero, sempre attaccante, cattivo, esplosivo, ostinatamente diretto, schietto, vero. Dinamite pura, la sua, perché il suo motore era così contadino e operaio, così semplice e umano, che gli bastava un solo caffé per mandarlo fuori giri e, nel caso, procurargli i crampi. Zanazzi ci mancherà lungo i Navigli, fra le risaie, in quelle stradine silenziose che solo lui conosceva fin nelle crepe, nella ghiaietta, nei tombini. Ogni pedalata era una lezione, ogni curva un ripasso, ogni sguardo una battuta, ogni giornata una tappa. La vita è un Giro infinito, amava dire. E invece è finito.


"Il male trionfa sempre, perche' il bene e' stupido" [Lord Casco]
@cauz_ | bidonmagazine.org | hoilciclo.worpdress.com | confindustrial.noblogs.org
"il Centogiro - 99 storie (più una) dal Giro d'Italia" è in libreria!


Avatar utente
cauz.
Messaggi: 11228
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 12:53
Località: milano
Contatta:

Re: Brutte notizie

Messaggio da leggere da cauz. » domenica 2 marzo 2014, 21:49

è morta, a 95 anni, adriana bartali.

http://corrierefiorentino.corriere.it/f ... 3296.shtml


"Il male trionfa sempre, perche' il bene e' stupido" [Lord Casco]
@cauz_ | bidonmagazine.org | hoilciclo.worpdress.com | confindustrial.noblogs.org
"il Centogiro - 99 storie (più una) dal Giro d'Italia" è in libreria!

Avatar utente
nino58
Messaggi: 8577
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 14:38

Re: Brutte notizie

Messaggio da leggere da nino58 » domenica 2 marzo 2014, 22:03

Un affettuoso abbraccio ad Andrea e Luigi.


Von Rock ? Nein, danke.
Diritto di correre senza condizioni a chi ha scontato una squalifica !!!

Avatar utente
cauz.
Messaggi: 11228
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 12:53
Località: milano
Contatta:

Re: Brutte notizie

Messaggio da leggere da cauz. » sabato 11 giugno 2016, 20:27

ripesco questo vecchio thread perchè ancora una volta non si può parlare di "tragedia".

questa notte è morto rudi altig, la prima grande leggenda del ciclismo tedesco e iridato del '66, ucciso dal cancro a 79 anni.

:rip:


"Il male trionfa sempre, perche' il bene e' stupido" [Lord Casco]
@cauz_ | bidonmagazine.org | hoilciclo.worpdress.com | confindustrial.noblogs.org
"il Centogiro - 99 storie (più una) dal Giro d'Italia" è in libreria!

Avatar utente
Morris
Messaggi: 720
Iscritto il: venerdì 10 dicembre 2010, 1:33

Re: Brutte notizie

Messaggio da leggere da Morris » domenica 12 giugno 2016, 11:27

cauz. ha scritto: questa notte è morto rudi altig, la prima grande leggenda del ciclismo tedesco e iridato del '66, ucciso dal cancro a 79 anni.
:rip:
Onore ad un grande campione!
Qui c’è qualcosa che potrebbe servire anche per capire……. certe……bruttezze (magnanimità) odierne.

http://oldforum.cicloweb.it/viewthread.php?tid=8430


Quando ti alzi la mattina, volgiti verso Aigle e fai una pernacchia o il gesto dell'ombrello. Tu non sai perché lo fai, ma ad Aigle sì.


Avatar utente
cauz.
Messaggi: 11228
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 12:53
Località: milano
Contatta:

Re: Brutte notizie

Messaggio da leggere da cauz. » venerdì 17 giugno 2016, 17:05

è morto loretto petrucci. :(


"Il male trionfa sempre, perche' il bene e' stupido" [Lord Casco]
@cauz_ | bidonmagazine.org | hoilciclo.worpdress.com | confindustrial.noblogs.org
"il Centogiro - 99 storie (più una) dal Giro d'Italia" è in libreria!

Basso
Messaggi: 12544
Iscritto il: sabato 21 maggio 2011, 18:03
Località: Vicenza

Re: Brutte notizie

Messaggio da leggere da Basso » venerdì 17 giugno 2016, 17:11



11 Vuelta7-Prato
12 Appennino-JapanCup
13 Giro9-ITARR-Vuelta20-Sabatini
14 Vasco-Dauphiné-Tour3-Tour21-Polonia-TreValli
15 Laigueglia-Escaut-Giro2-Giro18-Giro-Tour13-Fourmies
16 Nice-Vuelta12
17 Frankfurt-Tour11-Vuelta16-Chrono
18 Bianche-DePanne-Romandie

el_condor
Messaggi: 2698
Iscritto il: sabato 14 settembre 2013, 0:10

Re: Brutte notizie

Messaggio da leggere da el_condor » venerdì 17 giugno 2016, 20:11

sono veramente rattristato e dispiaciuto. HO conosciuto Petrucci nel 1967 o 68. L'ho incontrato dal mitico Gigino Colombini assieme a Franco Bitossi (e da qualche parte ho una foto con i due ...). Petrucci all'epoca aveva deciso di cominciare a correre nuovamente ( tra lo scetticismo generale..) e credo non abbia combinato nulla..Era persona simpatica e disponibile.. Riposi in pace..
el_condor


Giordano Bruno
Non temete nuotare contro il torrente, è d'un anima sordida pensare come il volgo, perché il volgo è in maggioranza."

el_condor
Messaggi: 2698
Iscritto il: sabato 14 settembre 2013, 0:10

Re: Brutte notizie

Messaggio da leggere da el_condor » venerdì 17 giugno 2016, 20:21

el_condor ha scritto:
sono veramente rattristato e dispiaciuto. HO conosciuto Petrucci nel 1967 o 68. L'ho incontrato dal mitico Gigino Colombini assieme a Franco Bitossi (e da qualche parte ho una foto con i due ...). Petrucci all'epoca aveva deciso di cominciare a correre nuovamente ( tra lo scetticismo generale..) e credo non abbia combinato nulla..Era persona simpatica e disponibile.. Riposi in pace..
el_condor
ecco un bel ricordo...


http://www.reportciclismo.com/cronaca/i ... pione.html


Giordano Bruno
Non temete nuotare contro il torrente, è d'un anima sordida pensare come il volgo, perché il volgo è in maggioranza."

el_condor
Messaggi: 2698
Iscritto il: sabato 14 settembre 2013, 0:10

Re: Brutte notizie

Messaggio da leggere da el_condor » sabato 18 giugno 2016, 23:30

Vorrei ricordare anche Renzo Soldani che inizio anni 50 fu avversario di Petrucci ..Soldani se ne e' andato da due o tre anni , a suo tempo vinse un bel Lombardia e una Sassari Cagliari..
Ecco un bel video

https://www.youtube.com/watch?v=qcN1n8EQiyk


CAGLIARI-SASSARI, 220 km
1. Renzo SOLDANI (Ita) en 6h07'32"
2. Gino Bartali (Ita)
3. Giancarlo Astrua (Ita)
4. Virgilio Salimbeni (Ita) à 18"
5. Luciano Maggini (Ita) à 30"
6. Giorgio Albani (Ita)
7. Alfredo Martini (Ita)
8. Dino Rossi (Ita) à 1'55"
9. Giacomo Zampieri (Ita)
10. Guido De Santi (Ita) à 2'08"
11. Fiorenzo Magni (Ita)
12. Aldo Ronconi (Ita) à 2'40"
13. Mario Baroni (Ita)
14. Bruno Giannelli (Ita)
15. Oliviero Tonini (Ita) à 3'02"
16. Enzo Nannini (Ita)
17. Serafino Biagioni (Ita) à 3'09"
18. Giuseppe Minardi (Ita)
19. Alfio Fazio (Ita)
20. Giovanni Corrieri (Ita) à 3'32"
21. Attilio Lambertini (Ita) à 3'39"
22. Widmer Servadei (Ita) à 4'48"
23. Elio Bertocchi (Ita)
24. Giuseppe Molinari (Ita)
25. Remo Sabatini (Ita) à 10'23"
26. Vincenzo Pilo (Ita)
27. Antonio Siddi (Ita) à 13'20"
28. Mario Gestri (Ita) à 14'00"
29. Turchemei Zanettini (Ita) à 14'16"


220 k a 35,8 di media, cone le bici dell'epoca...Ricordo che erano disponibili bici con doppia moltiplica tipo 47/50 e ruota libera con 4 pignoni (14-16-18-20 ad esempio...)
ciao
el_condor

P.S: di Soldani non ho piu' sentito parlare. Lo ricordo perche' da ragazzo ero in campagna a casa di una zia e avevo un cugino appassionato di sport e un giorno arrivo' con una rivista di ciclismo con un grande servizio su Soldani...


Giordano Bruno
Non temete nuotare contro il torrente, è d'un anima sordida pensare come il volgo, perché il volgo è in maggioranza."

Avatar utente
cauz.
Messaggi: 11228
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 12:53
Località: milano
Contatta:

Re: Brutte notizie

Messaggio da leggere da cauz. » martedì 16 agosto 2016, 23:12

è morto lucien blyau, il "nonno bidon" che ha regalato da bere a tutto il gruppo del tour per 42 anni consecutivi.
è morto a 92 anni, per una malattia che l'ha portato via in pochi mesi. e credo che mancherà un po' a tutti.
http://www.bidonmagazine.org/articoli/b ... onno-bidon

:rip:


"Il male trionfa sempre, perche' il bene e' stupido" [Lord Casco]
@cauz_ | bidonmagazine.org | hoilciclo.worpdress.com | confindustrial.noblogs.org
"il Centogiro - 99 storie (più una) dal Giro d'Italia" è in libreria!

Avatar utente
Patate
Messaggi: 2290
Iscritto il: domenica 28 febbraio 2016, 23:23

Re: Brutte notizie

Messaggio da leggere da Patate » martedì 16 agosto 2016, 23:27

Piango :gluglu:


antani ha scritto:Non so perchè ma ho la sensazione che domani Aru possa arrivare dietro o davanti a Froome, stiamo a vedere sembra facile ma non è difficile

giorgio ricci
Messaggi: 2018
Iscritto il: lunedì 9 giugno 2014, 13:44

Re: Brutte notizie

Messaggio da leggere da giorgio ricci » mercoledì 17 agosto 2016, 14:29

R.I.P.
Personaggi storici se ne vanno , il passato che non tornerå



Avatar utente
cauz.
Messaggi: 11228
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 12:53
Località: milano
Contatta:

Re: Brutte notizie

Messaggio da leggere da cauz. » martedì 7 febbraio 2017, 10:58

è morto, a 89 anni, Roger Walkowiak. Dopo la recente morte di Kubler era il più anziano vincitore del Tour vivente.


"Il male trionfa sempre, perche' il bene e' stupido" [Lord Casco]
@cauz_ | bidonmagazine.org | hoilciclo.worpdress.com | confindustrial.noblogs.org
"il Centogiro - 99 storie (più una) dal Giro d'Italia" è in libreria!

maurofacoltosi
Messaggi: 1093
Iscritto il: mercoledì 15 dicembre 2010, 12:23
Località: Vedano Olona (Va)
Contatta:

Re: Brutte notizie

Messaggio da leggere da maurofacoltosi » martedì 7 febbraio 2017, 11:24

cauz. ha scritto:è morto, a 89 anni, Roger Walkowiak. Dopo la recente morte di Kubler era il più anziano vincitore del Tour vivente.
Oggi il testimone di più anziano vincitore del Tour vivente è tra le mani dell'88enne Federico Bahamontes


Mauro Facoltosi
www.ilciclismo.it

Avatar utente
nemecsek.
Messaggi: 1193
Iscritto il: mercoledì 6 gennaio 2016, 22:35

Re: Brutte notizie

Messaggio da leggere da nemecsek. » martedì 7 febbraio 2017, 13:39

I statitistichi son terreno delicato.... tipo la sla e il calcio che ppoi era tutta na bbeffa... certo che moiono vecchi sti ciclisti dei anni 50.... me chiedo se la spettativa de vita de quelli dei rutilanti '90 sia la stessa.... :angelo:

:bici:

:velocipede:

:boh:


Le insegne luminose attirano gli allocchi.
GLF

Avatar utente
nino58
Messaggi: 8577
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 14:38

Re: Brutte notizie

Messaggio da leggere da nino58 » martedì 7 febbraio 2017, 13:41

nemecsek. ha scritto:I statitistichi son terreno delicato.... tipo la sla e il calcio che ppoi era tutta na bbeffa... certo che moiono vecchi sti ciclisti dei anni 50.... me chiedo se la spettativa de vita de quelli dei rutilanti '90 sia la stessa.... :angelo:

:bici:

:velocipede:

:boh:
Temo di non poterlo verificare.
Se accadesse, avresti ragione tu.


Von Rock ? Nein, danke.
Diritto di correre senza condizioni a chi ha scontato una squalifica !!!

Avatar utente
nemecsek.
Messaggi: 1193
Iscritto il: mercoledì 6 gennaio 2016, 22:35

Re: Brutte notizie

Messaggio da leggere da nemecsek. » mercoledì 8 febbraio 2017, 19:11

nino58 ha scritto:
nemecsek. ha scritto:I statitistichi son terreno delicato.... tipo la sla e il calcio che ppoi era tutta na bbeffa... certo che moiono vecchi sti ciclisti dei anni 50.... me chiedo se la spettativa de vita de quelli dei rutilanti '90 sia la stessa.... :angelo:

:bici:

:velocipede:

:boh:
Temo di non poterlo verificare.
Se accadesse, avresti ragione tu.
se non accadesse potremmo verificarlo noi
magari Morris ce scrive un libbro
#haivistomai :D


Le insegne luminose attirano gli allocchi.
GLF

Avatar utente
Bitossi
Messaggi: 2675
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 12:41
Località: Milano

Re: Brutte notizie

Messaggio da leggere da Bitossi » mercoledì 8 febbraio 2017, 20:37

Tranquili... quanno ci avremo 95 ani vedremo morì queli che so' rivati a 95 ani.
E diremo: "Anvedi ahó, co' tutta l'EPO che se so' sorchiati!" :D

I statistichi so' n'artra cosa... :diavoletto:


Ringrazio la mia mamma per avermi fatto studiare da ciclista

maurofacoltosi
Messaggi: 1093
Iscritto il: mercoledì 15 dicembre 2010, 12:23
Località: Vedano Olona (Va)
Contatta:

Re: Brutte notizie

Messaggio da leggere da maurofacoltosi » mercoledì 28 giugno 2017, 1:15

E' scomparso Germano Barale, classe 1936, professionista dal 1957 al 1964. I Barale sono stati una "dinastia", anche se non vincente come i Moser: oltre a Germano hanno corso tra i professionisti il fratello Giuseppe e il figlio Florido mentre la nipote Francesca corre attualmente nella categoria esordienti e lo scorso anno ha vinto il campionato italiano di categoria.


Mauro Facoltosi
www.ilciclismo.it

Avatar utente
cauz.
Messaggi: 11228
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 12:53
Località: milano
Contatta:

Re: Brutte notizie

Messaggio da leggere da cauz. » domenica 13 agosto 2017, 15:55

questa mattina è scomparso Luciano Berruti, fondatore del museo della bici di cosseria, ispiratore di tutte le ciclostoriche dall'eroica in giù, inguaribile appassionato di bici... nonchè babbo di due forumisti a cui mando di nuovo un forte abbraccio.

mancherà a tutto il ciclismo. ma fortunatamente ci ha dato davvero tanto. grazie Luciano. :champion:


"Il male trionfa sempre, perche' il bene e' stupido" [Lord Casco]
@cauz_ | bidonmagazine.org | hoilciclo.worpdress.com | confindustrial.noblogs.org
"il Centogiro - 99 storie (più una) dal Giro d'Italia" è in libreria!

Admin
Messaggi: 12304
Iscritto il: domenica 21 giugno 2009, 22:48

Re: Brutte notizie

Messaggio da leggere da Admin » domenica 13 agosto 2017, 17:09

:( :( :(

Un grande abbraccio a Leszek e Jacek. :( :gruppo:


Pantani è una leggenda come Coppi e Bartali

Salvatore77
Messaggi: 3590
Iscritto il: domenica 9 gennaio 2011, 19:14

Re: Brutte notizie

Messaggio da leggere da Salvatore77 » domenica 13 agosto 2017, 17:45

Un grande abbraccio a Leszek (Frejus) e Jacek.



Avatar utente
nino58
Messaggi: 8577
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 14:38

Re: Brutte notizie

Messaggio da leggere da nino58 » domenica 13 agosto 2017, 18:59

Anche da parte mia. :(


Von Rock ? Nein, danke.
Diritto di correre senza condizioni a chi ha scontato una squalifica !!!

Avatar utente
cauz.
Messaggi: 11228
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 12:53
Località: milano
Contatta:

Re: Brutte notizie

Messaggio da leggere da cauz. » sabato 3 febbraio 2018, 19:23

È morto Fred Mengoni :( :( :( :( :( :( :(
:rip:


"Il male trionfa sempre, perche' il bene e' stupido" [Lord Casco]
@cauz_ | bidonmagazine.org | hoilciclo.worpdress.com | confindustrial.noblogs.org
"il Centogiro - 99 storie (più una) dal Giro d'Italia" è in libreria!

Basso
Messaggi: 12544
Iscritto il: sabato 21 maggio 2011, 18:03
Località: Vicenza

Re: Brutte notizie

Messaggio da leggere da Basso » giovedì 19 aprile 2018, 10:19

Se ne va una persona fondamentale nel ciclismo degli anni 2000 http://www.cicloweb.it/2018/04/19/e-mor ... cing-team/


11 Vuelta7-Prato
12 Appennino-JapanCup
13 Giro9-ITARR-Vuelta20-Sabatini
14 Vasco-Dauphiné-Tour3-Tour21-Polonia-TreValli
15 Laigueglia-Escaut-Giro2-Giro18-Giro-Tour13-Fourmies
16 Nice-Vuelta12
17 Frankfurt-Tour11-Vuelta16-Chrono
18 Bianche-DePanne-Romandie

Winter
Messaggi: 11947
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 19:33

Re: Brutte notizie

Messaggio da leggere da Winter » giovedì 19 aprile 2018, 17:25

Grandissima perdita per il ciclismo
uno degli ultimi veri mecenati



Winter
Messaggi: 11947
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 19:33

Re: Brutte notizie

Messaggio da leggere da Winter » lunedì 30 aprile 2018, 14:29

Andy Rihs , come scritto nell'articolo di cicloweb era anche mecenate dello Young Boys Berna (Calcio) e del Rapperswil Jona (Hockey)
non è riuscito a vedere..
lo Young Boys che è diventato ieri campione svizzero per la dodicesima volta (dopo 32 lunghissimi anni d'attesa .. dal 1960 a oggi.. due scudetti :o )
e La settimana scorsa , negli spareggi promozione - retrocessione , il Rapperswil Jona che ha sorprendentemente battuto il Kloten ed è stato promosso nella prima serie svizzera dopo quattro anni
chissa.. una vittoria di Porte al tour..



Avatar utente
Denb
Messaggi: 565
Iscritto il: venerdì 20 settembre 2013, 14:00

Re: Brutte notizie

Messaggio da leggere da Denb » lunedì 30 aprile 2018, 14:39

Winter ha scritto:
lunedì 30 aprile 2018, 14:29

chissa.. una vittoria di Porte al tour..
Impossibile. Siamo in un anno pari e negli anni pari Porte vince solo a Willunga Hill




Rispondi