Federazione Triciclistica Italiana

Il mondo dei professionisti tra gare e complessità, e più in generale l'approccio al ciclismo di ogni appassionato
l'Orso
Messaggi: 4413
Iscritto il: venerdì 10 dicembre 2010, 11:18

Re: Federazione Triciclistica Italiana

Messaggio da leggereda l'Orso » mercoledì 11 gennaio 2017, 10:48

nino58 ha scritto:
cauz. ha scritto:Meno uno. Roscini squalificato con anticipo.

http://www.federciclismo.it/it/press_re ... 149b8ce13/


Grazie cauz.
Ho letto tutto.
Compreso il commento di carlolemond sotto i programmi dei candidati.
Un appello a Carlo : "No al pregiudizio dinastico".
Nessuno è responsabile delle (presunte) colpe dei padri.

Mi unisco ai ringraziamenti.. e pure all'appello, con l'unica differenza di togliere la parola fra parentesi... (ad ogni modo, parlar di "colpe" per me è sempre eccessivo, considerando che, stando ai racconti di chi correva nel periodo, non se ne salvava uno dall'andare oltre il consentito).

Personalmente spero che si arrivi alla seconda chiamata con un candidato in meno ... (lo so, è difficilissimo che accada... ma chissà...)


Fanta cicloweb 2015:
Tour 2015 - 19a tappa - SJ M.nne - Toussuire (24 Luglio)

utenti ignorati:
Scostante_Girardengo

Avatar utente
nemecsek.
Messaggi: 941
Iscritto il: mercoledì 6 gennaio 2016, 22:35

Re: Federazione Triciclistica Italiana

Messaggio da leggereda nemecsek. » mercoledì 11 gennaio 2017, 12:54

nino58 ha scritto:
cauz. ha scritto:Meno uno. Roscini squalificato con anticipo.

http://www.federciclismo.it/it/press_re ... 149b8ce13/


Grazie cauz.
Ho letto tutto.
Compreso il commento di carlolemond sotto i programmi dei candidati.
Un appello a Carlo : "No al pregiudizio dinastico".
Nessuno è responsabile delle (presunte) colpe dei padri.


meriadoc ha scritto:il quale, nel suo commento, ha peraltro utilizzato per la prima volta in vita sua il termine "infame"


Nota semantica per gli utenti del forum più recenti:
nell' accezione carlesca, infame significherebbe

lemond ha scritto:Per me (e per il vocabolario) in-fame significa che gode di cattiva (ovvero, non) fama e tale è (sempre per me) colui che non tiene fede alla parola data


fonte: viewtopic.php?f=4&t=171&start=150

fatte servi'


l'Orso ha scritto:
nino58 ha scritto:
cauz. ha scritto:Meno uno. Roscini squalificato con anticipo.

http://www.federciclismo.it/it/press_re ... 149b8ce13/


Grazie cauz.
Ho letto tutto.
Compreso il commento di carlolemond sotto i programmi dei candidati.
Un appello a Carlo : "No al pregiudizio dinastico".
Nessuno è responsabile delle (presunte) colpe dei padri.

Mi unisco ai ringraziamenti.. e pure all'appello, con l'unica differenza di togliere la parola fra parentesi... (ad ogni modo, parlar di "colpe" per me è sempre eccessivo, considerando che, stando ai racconti di chi correva nel periodo, non se ne salvava uno dall'andare oltre il consentito).

Personalmente spero che si arrivi alla seconda chiamata con un candidato in meno ... (lo so, è difficilissimo che accada... ma chissà...)


Povero Felice, che di mala fama gode su queste pagine... :old:


...ve lo meritate Nanni Moretti....

Immagine

rizz23
Messaggi: 1148
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 13:23
Contatta:

Re: Federazione Triciclistica Italiana

Messaggio da leggereda rizz23 » mercoledì 11 gennaio 2017, 17:31

Mannaggia quanto scrivete davvero. :D
Io non ho mai frequentato l'altro forum, non ne sapevo nemmeno l'esistenza. In compenso tornerò a bazzicare questo un po' di più...

Detto ciò, vi chiedo: qual è la fonte che riguarda il calo dei tesserati così drastico? Come si spiega?



Avatar utente
Visconte85
Messaggi: 9210
Iscritto il: giovedì 8 maggio 2014, 13:27

Re: Federazione Triciclistica Italiana

Messaggio da leggereda Visconte85 » mercoledì 11 gennaio 2017, 17:38

nemecsek ricorda a memoria ogni singolo post di Carlo alias Lemond :D :D :D


2014: Giro tp 21,Tour tp 10,Vuelta tp 3, ARGENTO a Ponferrada
2015: Giro anch'io 3°,Tour tp 10 e 20, GpMontreal
2016: GandWevelgen, Svizzera, Tour tp 13, Vuelta tp 10
2017: Tour tp 10 Vuelta tp 2
Campione nazionale olandese di ciclocross in carica

Faxnico
Messaggi: 498
Iscritto il: mercoledì 12 gennaio 2011, 15:12

Re: Federazione Triciclistica Italiana

Messaggio da leggereda Faxnico » mercoledì 11 gennaio 2017, 20:07

Slegar ha scritto:Letta la gazza stamattina. Filippo Simeoni vicepresidente vicario e Roberto Petito consigliere del comitato regionale del Lazio; mi sembra una buona notizia. Simeoni ha dichiarato che proporrà un versamento di 1€ per ogni iscritto alle granfondo laziali da destinare al finanziamento dell'attività giovanile regionale.


Elezioni, programmi, futuro...
Ma alla fine, mi dite de che ciclismo stamo a parlà? :muro:

http://www.cicloweb.it/2017/01/11/annul ... -cr-lazio/

:mrgreen:



Avatar utente
nemecsek.
Messaggi: 941
Iscritto il: mercoledì 6 gennaio 2016, 22:35

Re: Federazione Triciclistica Italiana

Messaggio da leggereda nemecsek. » mercoledì 11 gennaio 2017, 20:13

Visconte85 ha scritto:nemecsek ricorda a memoria ogni singolo post di Carlo alias Lemond :D :D :D


De Quincey e Sterne mi han temprato a tutto... o quasi... :hammer:


...ve lo meritate Nanni Moretti....

Immagine

Avatar utente
Subsonico
Messaggi: 5393
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 19:13

Re: Federazione Triciclistica Italiana

Messaggio da leggereda Subsonico » mercoledì 11 gennaio 2017, 20:51

rizz23 ha scritto:Mannaggia quanto scrivete davvero. :D
Io non ho mai frequentato l'altro forum, non ne sapevo nemmeno l'esistenza. In compenso tornerò a bazzicare questo un po' di più...

Detto ciò, vi chiedo: qual è la fonte che riguarda il calo dei tesserati così drastico? Come si spiega?



Qualche volta abbiamo provato ad analizzare qua e là il problema, ma in maniera puntuale, a dire la verità.

Intanto, penso non sia un problema del solo ciclismo, ma della maggioranza degli sport con interesse agonistico che non stiano vivendo un momento di boom. Per un problema sociologico di generale disinteresse dei giovani verso lo sport, sul quale non mi dilungo.

In più, quando parliamo di calo dei tesserati, parliamo di categorie giovanili, perchè se poi ci soffermiamo sul dettaglio degli amatori (categoria da poco esistente) penso che i numeri siano costanti se non crescenti, e questo influisce sull'aggregato visto che parliamo della fetta più ampia di tesserati. (anche se non esiste solo la FCI ma anche gli enti di promozione, ma tralasciamo anche questo)

Le motivazioni potrebbero essere queste, nell'ordine:
qu
1) Endemizzazione della pratica e polarizzazione dell'attività in poche regioni chiave (tra gli under 23 l'80% delle gare sono concentrate tra Lombardia, Veneto e Toscana, per dire); alcune regioni sono morte o incancrenite, e sopravvivono grazie a un numero limitato di società storiche. A differenza di un bacino come la Francia, la presenza delle società non è capillare e mal distribuita sul territorio. Questo fa sì che molti giovani non abbiano neanche la possibilità di praticare. Aggiungiamo, nel caso della pista, la sparizione di diverse strutture sul territorio E' una tristezza vedere i campionati italiani su pista con rappresentative di meno della metà delle regioni italiane.

2) Carenza di sponsor. Determinata da diversi fattori, per lo più riconducibili all'assenza di un ritorno concreto, oltre che alla recessione nella quale questo paese è coinvolto da almeno una decina d'anni. Il calo d'interesse verso il ciclismo contribuisce all'assenza di ritorno d'immagine per chi mette il suo nome sulle maglie; senza sponsor è quasi impossibile pensare di fare una squadra, anche a livello giovanile. Così molti club devono chiudere, o limitarsi all'attività amatoriale, magari autofinanziata.

3) Aumento progressivo dei costi e oneri organizzativi. La conseguenza è che calano le gare, e questo si ripercuote su tutto il resto (ricordiamo inoltre che le società che organizzano le gare sono le stesse che fanno attività, quindi questo influisce direttamente sulla loro sopravvivenza); le cause diverse. Facciamo qualche esempio: qualche anno fa la stradale di scorta non doveva essere pagata, oggi sì (questo ha massacrato le corse in linea a favore delle corse in circuito, e massacrato le corse a tappe che a livello giovanile sono rarissime e monche rispetto a una volta); i requisiti di sicurezza sono più alti di un tempo. In altre parole, organizzare una gara oggi costa molto di più che vent'anni fa, e la FCI non ha mai adottato contromisure, anche semplici, per venire incontro agli organizzatori (esempio: distribuire in magazzini accessibili e gratuiti il materiale di transennamento e montaggio del palco, o aprire un fondo per le corse storiche come ha proposto la Gimondi).


E sicuramente dimentico qualcosa, qualcun altro magari aggiungerà.


VINCITORE DEL FANTATOUR 2016 SUL CAMPO: certe fantaclassifiche verranno riscritte...

"Stufano è un Peter Sagan che ha smesso di sognare (E.Vittone) "

Admin
Messaggi: 11465
Iscritto il: domenica 21 giugno 2009, 21:48

Re: Federazione Triciclistica Italiana

Messaggio da leggereda Admin » mercoledì 11 gennaio 2017, 21:34

Subsonico ha scritto:1) Endemizzazione della pratica e polarizzazione dell'attività in poche regioni chiave (tra gli under 23 l'80% delle gare sono concentrate tra Lombardia, Veneto e Toscana, per dire); alcune regioni sono morte o incancrenite, e sopravvivono grazie a un numero limitato di società storiche. A differenza di un bacino come la Francia, la presenza delle società non è capillare e mal distribuita sul territorio. Questo fa sì che molti giovani non abbiano neanche la possibilità di praticare. Aggiungiamo, nel caso della pista, la sparizione di diverse strutture sul territorio E' una tristezza vedere i campionati italiani su pista con rappresentative di meno della metà delle regioni italiane.

2) Carenza di sponsor. Determinata da diversi fattori, per lo più riconducibili all'assenza di un ritorno concreto, oltre che alla recessione nella quale questo paese è coinvolto da almeno una decina d'anni. Il calo d'interesse verso il ciclismo contribuisce all'assenza di ritorno d'immagine per chi mette il suo nome sulle maglie; senza sponsor è quasi impossibile pensare di fare una squadra, anche a livello giovanile. Così molti club devono chiudere, o limitarsi all'attività amatoriale, magari autofinanziata.


1) Per fare l'esempio dei dilettanti, che la federazione non abbia mai preso reali contromisure per limitare lo strapotere di pochi (due o tre) ha senz'altro impoverito di contenuti la categoria. Poi, una società sportiva si fonda sulla volontà di poche persone, a volte sulla volontà di un unico soggetto. Se quello si rompe i coglioni, si tira fuori e ciao società, indi ciao tesserati annessi. Sotto RDR non ha certo fatto bene al clima il fatto che siano stati spesso favoriti gli amici (degli amici) a discapito di chi magari avrebbe meritato davvero. Non ci vuol nulla perché una società chiuda o passi alla UISP o all'UDACE o al CSAIN o dove je pare, mandando a quel paese la FCI (i cui costi di affiliazione sono solitamente più alti degli enti concorrenti). E quindi che il gestore della società (o il gruppo di gestione) rinunci a crescere i ciclisti del domani, limitandosi a tenere insieme una squadra di amatori: succede di continuo.

2) Gli sponsor, diciamoci la verità, non è che abbiano avuto mai 'sto grande ritorno d'immagine dalle categorie giovanili. Solo che prima io davo a te società dilettantistica 10 milioni di lire per affrontare la stagione, tu me ne fatturavi 30 e praticamente io azienda ci finivo in pari, mentre tu società potevi prosperare. Nessuno controllava, quello che ho qui citato era uso comune (in alcuni casi anche più spregiudicato, con fatturazioni 1 a 5; in altri più morigerato, 1 a 2). Oggi (dopo la mannaia calata mi pare da Tremonti) il sistema è imploso, e con esso lo sport dilettantistico. Non escludo che si attui ancora qua e là quella che i latini definivano "fatturatio ad catium", ma è molto più difficile rispetto a qualche anno fa.

Anche in questo caso, togli di mezzo le società (rimaste con pochi spiccioli), ergo togli di mezzo i tesserati. Inutile dire che la FCI dirocchiana non ha nemmeno provato a porre qualche argine. In più mettici che in ogni caso le tasse che si pagano in Italia sono sproporzionate rispetto ad altri paesi (proprio qui sul forum si leggeva nei giorni scorsi di un risparmio di 400mila euro per una Professional che dovesse affiliarsi all'estero anziché in Italia... 400mila euro significa poter prendere il corridore più forte della categoria, o giù di lì...).


Pantani è una leggenda come Coppi e Bartali

Admin
Messaggi: 11465
Iscritto il: domenica 21 giugno 2009, 21:48

Re: Federazione Triciclistica Italiana

Messaggio da leggereda Admin » mercoledì 11 gennaio 2017, 21:41

Un'altra ragione, cara allo zio avvocato: il thraffico!

Quante famiglie non mettono più un figliolo in bici per paura che venga prima o poi travolto per strada?

Anche qui, sarò ripetitivo ma: che ha fatto la FCI? Quanto ha spinto la crescita di cross (che comunque in una certa misura almeno c'è stata autonomamente) e pista (lasciamo perdere) tra i giovanissimi, quanto ha lavorato per propagandare un ciclismo in sicurezza al di fuori del ciclismo su strada?
Si è limitata a portare avanti progetti fumosi (il Progetto Pinocchio, utilità sul medio termine boh) o meglio con le gambe corte: perché mi va pure bene che tu - di concerto col ministero dell'istruzione - porti le bici nelle scuole elementari, ma se poi fuori dalla scuola non hai un sistema che possa accogliere nella piena sicurezza i piccoli pedalatori ti ritrovi punto e a capo.


Pantani è una leggenda come Coppi e Bartali

donchisciotte
Messaggi: 495
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 22:37

Re: Federazione Triciclistica Italiana

Messaggio da leggereda donchisciotte » giovedì 12 gennaio 2017, 11:06

Ho letto a tappe.
Trovo assolutamente fantastica l'ipotesi che Admin sia Nemecsek, anzi, ci credo perché è troppo bella e troppo logica.
Un colpo da maestro , Caro Marco ( se è vero).
E con me non attacca nemmeno il moralismo dello scrivere con il proprio nome: internet è luogo degli eteronimi, se uno vuole.
Fantastico!
:clap: :clap: :clap: :clap: :clap: :clap:
Naturalmente se non è vero non conta niente, ormai è stato detto e la psicologia di massa funziona che il dubbio resterà sempre. E a me il gioco delle personalità multiple e del gioco di specchi che ne viene fuori piace.
Ci voglio credere!
Per il resto solidarietà ad Admin da me che, non essendo mai stata iscritta all'altro forum, benché richiesta, è stata spesso oggetto di insulti personali pesanti.
Mai querelato perché, da anni che, per Pantani, frequento i forum ne ho dette e ne ho prese, bisogna stare al gioco.
Poi il gioco stufa e partecipo sempre meno.
Il ciclismo stufa, soprattutto.
Ah, sulla Federazione: non mi pare che, Francia o Spagna o il candidato assente da voi auspicato, cambierà nulla.


Verità e giustizia per Marco Pantani, una battaglia di civiltà.
Lasciamolo in pace un cazzo!

quasar
Messaggi: 1297
Iscritto il: lunedì 24 gennaio 2011, 1:53

Re: Federazione Triciclistica Italiana

Messaggio da leggereda quasar » giovedì 12 gennaio 2017, 11:19

Fatte servì è un'ulteriore copertura.
Admin è in realtà Kaiser Soze.



donchisciotte
Messaggi: 495
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 22:37

Re: Federazione Triciclistica Italiana

Messaggio da leggereda donchisciotte » giovedì 12 gennaio 2017, 11:53

Specifico per chi non ha senso dell'umorismo :
SE è vera la storia Admin- Nemesecks, ignoro i motivi per cui gli è venuto in mente di farlo, ignoro se è vero o no, solo mi piace il gioco di Mister Hyde e il dottor Jeckill.
Mi diverte il gioco, a me del ciclismo, ormai, importa pochissimo o niente ( giusto un po' Contador ma è in declino). La nausea ha sommerso la passione.
Quindi non vi affannate a scoprire il motivo di questi post: mi diverto. Punto. E apprezzo chi mi fa divertire.


Verità e giustizia per Marco Pantani, una battaglia di civiltà.
Lasciamolo in pace un cazzo!

Avatar utente
nemecsek.
Messaggi: 941
Iscritto il: mercoledì 6 gennaio 2016, 22:35

Re: Federazione Triciclistica Italiana

Messaggio da leggereda nemecsek. » giovedì 12 gennaio 2017, 12:39

Bene ragazzacci. 8-)
Ora però vi invito a tornare in topic, sebbene l argomento non sia particolarmente avvincente.
ooopss....mi sono loggato come nemecsek..... :diavoletto:


...ve lo meritate Nanni Moretti....

Immagine

Admin
Messaggi: 11465
Iscritto il: domenica 21 giugno 2009, 21:48

Re: Federazione Triciclistica Italiana

Messaggio da leggereda Admin » giovedì 12 gennaio 2017, 12:41

nemecsek. ha scritto:Bene ragazzacci. 8-)
Ora però vi invito a tornare in topic, sebbene l argomento non sia particolarmente avvincente.
ooopss....mi sono loggato come nemecsek..... :diavoletto:


:lol: :lol: :lol: :lol: :lol:


Pantani è una leggenda come Coppi e Bartali

Avatar utente
nemecsek.
Messaggi: 941
Iscritto il: mercoledì 6 gennaio 2016, 22:35

Re: Federazione Triciclistica Italiana

Messaggio da leggereda nemecsek. » giovedì 12 gennaio 2017, 12:42

quasar ha scritto:Fatte servì è un'ulteriore copertura.
Admin è in realtà Kaiser Soze.



tra un po' arivamo alle tre versioni borgesiane di Giuda... :diavoletto:


...ve lo meritate Nanni Moretti....

Immagine

quasar
Messaggi: 1297
Iscritto il: lunedì 24 gennaio 2011, 1:53

Re: Federazione Triciclistica Italiana

Messaggio da leggereda quasar » giovedì 12 gennaio 2017, 14:28

nemecsek. ha scritto:
quasar ha scritto:Fatte servì è un'ulteriore copertura.
Admin è in realtà Kaiser Soze.



tra un po' arivamo alle tre versioni borgesiane di Giuda... :diavoletto:

Uomo di poca fede.
Tempo 2 giorni e ne sarà esposta una rivisitazione contemporanea.



Avatar utente
Visconte85
Messaggi: 9210
Iscritto il: giovedì 8 maggio 2014, 13:27

Re: Federazione Triciclistica Italiana

Messaggio da leggereda Visconte85 » giovedì 12 gennaio 2017, 22:23



2014: Giro tp 21,Tour tp 10,Vuelta tp 3, ARGENTO a Ponferrada
2015: Giro anch'io 3°,Tour tp 10 e 20, GpMontreal
2016: GandWevelgen, Svizzera, Tour tp 13, Vuelta tp 10
2017: Tour tp 10 Vuelta tp 2
Campione nazionale olandese di ciclocross in carica

Avatar utente
nemecsek.
Messaggi: 941
Iscritto il: mercoledì 6 gennaio 2016, 22:35

Re: Federazione Triciclistica Italiana

Messaggio da leggereda nemecsek. » giovedì 12 gennaio 2017, 23:18

Visconte85 ha scritto:http://www.cyclingnews.com/news/simeoni-stripped-of-role-in-italian-federation-due-to-doping-ban/

:sherlock: ... :sherlock: ... :sherlock: ...

PUNTO.


Precisiamo



COMUNICATO N. 164

La Commissione Nazionale Elettorale:

recepita la segnalazione pervenuta in ordine alla elezione del Sig.Filippo SIMEONI a Vice Presidente Regionale del Comitato Regionale FCI LAZIO;
vista la sanzione di sospensione dall’attività sportiva per fatti di doping inflitta al Sig. Filippo SIMEONI nell’anno 2001;
ravvisato che in fase di verifica della candidatura presentata dal Sig. Filippo SIMEONI per la carica di Vice Presidente Regionale LAZIO, non ha riscontrato che il medesimo non presenta i requisiti di eleggibilità di cui all’art. 31 – comma 3 – del vigente Statuto Federale, ed ha erroneamente valutato la stessa ammissibile;
ravvisato, altresì, che già lo Statuto Federale in vigore nel 2001 all’art. 29 prevedeva che “E’ ineleggibile chiunque abbia subito sanzioni di sospensione dall’attività sportiva a seguito di utilizzo di sostanze o di metodi che alterano le naturali prestazioni fisiche nell’attività sportiva e/o per aver contribuito direttamente od indirettamente alla pratica del doping”;
ritenuto, quindi, che tale principio è in vigore dal fatto commesso e che lo stesso è applicabilead ogni passata e futura condizionesanzionatoria in materia di doping;
Dispone in via di autotutela

di annullare l’elezione del Sig. Filippo SIMEONI in qualità di Vice Presidente Regionale LAZIO avvenuta in occasione dell’Assemblea Elettiva Ordinaria Regionale tenutasi il giorno 18 dicembre 2016;

che, per effetto di quanto sopra, il Sig. Filippo SIMEONI venga sostituito dal Sig. Tonino VERNILE, quale primo dei non eletti e, pertanto, legittimato a ricoprire la carica di Vice Presidente Regionale LAZIO;

che tale provvedimento sia immediatamente pubblicato sul sito Federale e trasmesso al Comitato Regionale FCI LAZIO.

Il Presidente
Paolo Fratini




fonte:
http://www.tuttobiciweb.it/2017/01/11/9 ... eoni-lazio


...ve lo meritate Nanni Moretti....

Immagine

Avatar utente
nino58
Messaggi: 7755
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 14:38

Re: Federazione Triciclistica Italiana

Messaggio da leggereda nino58 » venerdì 13 gennaio 2017, 9:02

Qualcuno, in Texas, se la starà ridendo. :angelo:


Von Rock ? Nein, danke.
Diritto di correre senza condizioni a chi ha scontato una squalifica !!!

Avatar utente
stevemkok
Messaggi: 983
Iscritto il: mercoledì 18 gennaio 2012, 22:24
Località: Trento

Re: Federazione Triciclistica Italiana

Messaggio da leggereda stevemkok » venerdì 13 gennaio 2017, 11:05

....Parole di contorno...., in una Rovereto innevata (poco).

http://trentinocorrierealpi.gelocal.it/ ... hftrtnbs-3



Faxnico
Messaggi: 498
Iscritto il: mercoledì 12 gennaio 2011, 15:12

Re: Federazione Triciclistica Italiana

Messaggio da leggereda Faxnico » venerdì 13 gennaio 2017, 11:41

In Texas hanno sicuramente meglio da fare, caro Nino...
Non serve di certo attraversare un'oceano per distinguere all'orizzonte fitte schiere di autentici mentecatti più realisti del re. :)
E basta percorrere ancor meno strada per imbattersi in un ben strano popolo capace di rimaner desto davanti a cotanto scannarsi per assegnare una semplice poltrona di capostruzzo a pedali! :bll:
Le due vicende sono infinitamente più legate di quanto possa sembrare, dal mio punto di vista.
Senz'altro lo ritengo un termometro indicativo della chiarezza con cui si andranno eventualmente ad aggredire problemi seri e scomodi.



Avatar utente
nino58
Messaggi: 7755
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 14:38

Re: Federazione Triciclistica Italiana

Messaggio da leggereda nino58 » venerdì 13 gennaio 2017, 12:11

Faxnico ha scritto:...Le due vicende sono infinitamente più legate di quanto possa sembrare, dal mio punto di vista...


Intendi Texas e Rovereto ?


Von Rock ? Nein, danke.
Diritto di correre senza condizioni a chi ha scontato una squalifica !!!

Faxnico
Messaggi: 498
Iscritto il: mercoledì 12 gennaio 2011, 15:12

Re: Federazione Triciclistica Italiana

Messaggio da leggereda Faxnico » venerdì 13 gennaio 2017, 12:20

nino58 ha scritto:
Faxnico ha scritto:...Le due vicende sono infinitamente più legate di quanto possa sembrare, dal mio punto di vista...


Intendi Texas e Rovereto ?


La costante è continuare a comportarsi da struzzi, sempre e comunque.
Se non si comincierà a giocare a carte scoperte, non sarà mai possibile abbozzare un'analisi seria di cosa è il ciclismo italiano come sistema oggi e perchè si è ridotto in tale stato.
Anche perchè poi bisogna andarci giù di ruspa dalla testa e vallo a spiegare...
Sic et simpliciter.
Un capostruzzo migliore di un'altro rimarrà pur sempre un capostruzzo.
Sarei felice di poter illudermi del contrario, ma non mi sembra ci siano le condizioni nemmeno questa volta.



Avatar utente
Visconte85
Messaggi: 9210
Iscritto il: giovedì 8 maggio 2014, 13:27

Re: Federazione Triciclistica Italiana

Messaggio da leggereda Visconte85 » sabato 14 gennaio 2017, 16:30



2014: Giro tp 21,Tour tp 10,Vuelta tp 3, ARGENTO a Ponferrada
2015: Giro anch'io 3°,Tour tp 10 e 20, GpMontreal
2016: GandWevelgen, Svizzera, Tour tp 13, Vuelta tp 10
2017: Tour tp 10 Vuelta tp 2
Campione nazionale olandese di ciclocross in carica

Bomby
Messaggi: 650
Iscritto il: martedì 17 giugno 2014, 19:23

Re: Federazione Triciclistica Italiana

Messaggio da leggereda Bomby » sabato 14 gennaio 2017, 16:56

Molisn't. :muro:



Bogaert
Messaggi: 995
Iscritto il: lunedì 13 dicembre 2010, 20:58

Re: Federazione Triciclistica Italiana

Messaggio da leggereda Bogaert » sabato 14 gennaio 2017, 17:12

Forse perchè nn erano pro Di Rocco :diavoletto:


"...esiste Doping dove esiste Antidoping....."

Avatar utente
Tranchée d'Arenberg
Messaggi: 12618
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 13:50
Località: Falconara Albanese (CS)
Contatta:

Re: Federazione Triciclistica Italiana

Messaggio da leggereda Tranchée d'Arenberg » sabato 14 gennaio 2017, 17:15

leggo da un twitter di cyclingpro che:

Polling molto poco ufficiali (diffusi ad arte?) parlano di larga maggioranza a favore Di Rocco


Cobblestone 2012 - 1° Classifica Generale
Cobblestone 2012 - 1° Classifica Classiche
Cobblestone 2013 - 1° Classifica Semiclassiche

FantaCycling Manager 2016 - 1° Classifica (squadre)

Avatar utente
nemecsek.
Messaggi: 941
Iscritto il: mercoledì 6 gennaio 2016, 22:35

Re: Federazione Triciclistica Italiana

Messaggio da leggereda nemecsek. » sabato 14 gennaio 2017, 17:43

Renatino!


...ve lo meritate Nanni Moretti....

Immagine

Avatar utente
nemecsek.
Messaggi: 941
Iscritto il: mercoledì 6 gennaio 2016, 22:35

Re: Federazione Triciclistica Italiana

Messaggio da leggereda nemecsek. » sabato 14 gennaio 2017, 17:46

Stanno a verificà er quorum


...ve lo meritate Nanni Moretti....

Immagine

Avatar utente
nemecsek.
Messaggi: 941
Iscritto il: mercoledì 6 gennaio 2016, 22:35

Re: Federazione Triciclistica Italiana

Messaggio da leggereda nemecsek. » sabato 14 gennaio 2017, 17:56

Risultati: #RenatoDiRocco 125, #NormaGimondi 79, #CarloRoscini 10, #AngeloFrancini 0, bianche 1, nulle 22. #DiRocco è rieletto presidente


Fonte rwitter fci


...ve lo meritate Nanni Moretti....

Immagine

meriadoc
Messaggi: 4838
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 21:55

Re: Federazione Triciclistica Italiana

Messaggio da leggereda meriadoc » sabato 14 gennaio 2017, 17:59

s'è fatto servi'


Kruijswijk... il resto è noia

"Siamo in gennaio, siamo in Australia ma per me questo e' il successore di Froome nell'albo d'oro della grand boucle.."
21/01/2017 barrylyndon su Porte

Avatar utente
nemecsek.
Messaggi: 941
Iscritto il: mercoledì 6 gennaio 2016, 22:35

Re: Federazione Triciclistica Italiana

Messaggio da leggereda nemecsek. » sabato 14 gennaio 2017, 18:01

http://www.cicloweb.it/2017/01/14/feder ... e-per-lui/


Admin aveva già scritto l articolo da quattro giorni :diavoletto:


...ve lo meritate Nanni Moretti....

Immagine

Avatar utente
nino58
Messaggi: 7755
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 14:38

Re: Federazione Triciclistica Italiana

Messaggio da leggereda nino58 » sabato 14 gennaio 2017, 18:02

L'ungherese offre pizza e birra a tutti stasera ?


Von Rock ? Nein, danke.
Diritto di correre senza condizioni a chi ha scontato una squalifica !!!

Avatar utente
nemecsek.
Messaggi: 941
Iscritto il: mercoledì 6 gennaio 2016, 22:35

Re: Federazione Triciclistica Italiana

Messaggio da leggereda nemecsek. » sabato 14 gennaio 2017, 18:06

nino58 ha scritto:L'ungherese offre pizza e birra a tutti stasera ?



Io?
Casso centro io.... :diavoletto:
Se il ciclismo non si sa riformare... o non vuole.....

Comunque starera vado ds Lisa posto popolare cucina piemontese ma avevo prenotato da tempo...


...ve lo meritate Nanni Moretti....

Immagine

Avatar utente
cauz.
Messaggi: 10988
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 12:53
Località: milano
Contatta:

Re: Federazione Triciclistica Italiana

Messaggio da leggereda cauz. » sabato 14 gennaio 2017, 18:07

vittoria netta per renatino, c'è poco da dire. deve aver messo a frutto la fredda nottata roveretana.
ad ogni modo, ad occhio direi che non ha raggiunto il 55% che gli era richiesto. fondamentale è stato il numero esagerato di schede nulle che ha abbassato il quorum.


"Il male trionfa sempre, perche' il bene e' stupido" [Lord Casco]
@cauz_ | bidonmagazine.org | hoilciclo.worpdress.com | confindustrial.noblogs.org
"il Centogiro - 99 storie (più una) dal Giro d'Italia" dal 4 maggio è in libreria... e al Giro!

Avatar utente
nemecsek.
Messaggi: 941
Iscritto il: mercoledì 6 gennaio 2016, 22:35

Re: Federazione Triciclistica Italiana

Messaggio da leggereda nemecsek. » sabato 14 gennaio 2017, 18:16

Come fa notare ciclipro la gimonda ha preso il 36 percento ovvero pochini rispetto alle aspettative


...ve lo meritate Nanni Moretti....

Immagine

CicloSprint
Messaggi: 5264
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 19:49

Re: Federazione Triciclistica Italiana

Messaggio da leggereda CicloSprint » sabato 14 gennaio 2017, 19:29

Sarà l'ultimo mandato per Di Rocco ?



Avatar utente
Slegar
Messaggi: 3796
Iscritto il: venerdì 10 dicembre 2010, 16:49

Re: Federazione Triciclistica Italiana

Messaggio da leggereda Slegar » sabato 14 gennaio 2017, 19:32

Non vedo come poteva perdere Di Rocco con un sistema elettorale del genere.



donchisciotte
Messaggi: 495
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 22:37

Re: Federazione Triciclistica Italiana

Messaggio da leggereda donchisciotte » sabato 14 gennaio 2017, 20:11

Marco Grassi: :clap: :clap: :clap: :clap: :clap: :clap: :clap: :clap: :clap: :clap: :clap: :clap: :clap: :clap: :clap: :clap: :clap: :clap: :clap: :clap: :clap: :clap: :clap: :clap: :clap: :clap: :clap: :clap: :clap: :clap: :clap: :clap: :clap: :clap: :clap: :clap: :clap: :clap: :clap: :clap: :clap: :clap: :clap: :clap: :clap: :clap: :clap: :clap: :clap: :clap: :clap: :clap: :clap:


Verità e giustizia per Marco Pantani, una battaglia di civiltà.
Lasciamolo in pace un cazzo!

herbie
Messaggi: 3189
Iscritto il: sabato 26 febbraio 2011, 17:19

Re: Federazione Triciclistica Italiana

Messaggio da leggereda herbie » sabato 14 gennaio 2017, 20:31

Tanto coraggio (e conoscenza della musica e delle belle donne bisogna riconoscerlo, dimostrata non solo in questa sede...) è straordinario, specie vivendo in questo paese. Ottimo pezzo, scritto con il cuore, per quanto mi riguarda.
Per come ci tengo a continuare a leggere queste pagine, invece, sarei stato più contento di non leggerlo.... :gluglu:



Admin
Messaggi: 11465
Iscritto il: domenica 21 giugno 2009, 21:48

Re: Federazione Triciclistica Italiana

Messaggio da leggereda Admin » sabato 14 gennaio 2017, 20:52

herbie ha scritto:sarei stato più contento di non leggerlo.... :gluglu:


Ma no, non ho scritto chissacché.


Pantani è una leggenda come Coppi e Bartali

quasar
Messaggi: 1297
Iscritto il: lunedì 24 gennaio 2011, 1:53

Re: Federazione Triciclistica Italiana

Messaggio da leggereda quasar » sabato 14 gennaio 2017, 20:52

Non vale la pena avvelenarsi, caro Marco.
Comunque fosse andata, lo scenario sarebbe risultato desolante. E ne sei consapevole.
La serata è ancora lunga. Una bella ubriacata appunto. o, al limite, l'altra che hai scritto.
Anche se inizi ad avere una certa età per queste cose. :ugeek:



Avatar utente
UribeZubia
Messaggi: 1740
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 18:27

Re: Federazione Triciclistica Italiana

Messaggio da leggereda UribeZubia » sabato 14 gennaio 2017, 21:12

quasar ha scritto:
La serata è ancora lunga. Una bella ubriacata appunto. o, al limite, l'altra che hai scritto.
Anche se inizi ad avere una certa età per queste cose. :ugeek:


O anche quella di mezzo va bene...tanto non è vero che si diventa ciechi. :bll:



Avatar utente
Alanford
Messaggi: 2180
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 13:05

Re: Federazione Triciclistica Italiana

Messaggio da leggereda Alanford » sabato 14 gennaio 2017, 21:21

Sconforto e rabbia, racchiuse in una fusione di parole e musica...gran bel pezzo! :clap:
Ma tutto era scontato caro Marco, non farti il sangue amaro e ricorda che....hai tante cose ancora da raccontare per chi vuole ascoltare e a culo tutto il resto! :D :cincin:



henny5
Messaggi: 385
Iscritto il: lunedì 22 giugno 2015, 16:58

Re: Federazione Triciclistica Italiana

Messaggio da leggereda henny5 » sabato 14 gennaio 2017, 22:01

Sdrammatiziamo un po' : 1)Ma ci vogliamo rendere conto una volta per tutte che se in Italia non ci fosse Di Rocco il ciclismo finirebbe??? Non c'è nessuno che ci capisce qualcosa purtroppo mentre lui oltre ad avere una grandissima esperienza è l'unico che può fare, anzi può consolidare, quanto di buono è stato seminato in questi anni! Grande Di Rocco!!! Complimenti e chi capisce di ciclismo conta su di te!!! 2)Il ciclismo italiano è salvo. Adesso lavorate per completare il cammino iniziato. Grazie DI ROCCO ! (dai commenti di tbw) :diavoletto: :diavoletto: .

Ricordatevi che senza di rocco il ciclismo italiano finirebbe!!!! :lol: : ne riparlemo al giro d'italia u23 quando di rocco premierà all'ultima tappa i tre stranieri che avranno dominato il giro (bmc,axeon,australia) ;)



Avatar utente
cauz.
Messaggi: 10988
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 12:53
Località: milano
Contatta:

Re: Federazione Triciclistica Italiana

Messaggio da leggereda cauz. » sabato 14 gennaio 2017, 22:15

nonchè conti nulla, vista le modalità dirigiste di renatino, ma ecco il nuovo CF:
Presidente: Di Rocco
Vice Presidenti: Isetti, Marchegiano, Gamba
Consiglieri per gli affiliati: Ciucci, Fantoni, Crisafulli, Battistella, Lodi
Consiglieri per gli atleti: Valentini, Campoli

incredibile l'elezione degli atleti: la valentini ha preso 4 voti, gli altri candidati (tosatto, maltese, campoli) 3 a testa. la regola vuole che ad essere eletto sia quindi il più anziano, e quindi vince Campoli.
evviva, largo ai giovani.
a proposito, qualcuno sa dirmi chi sia federico campoli?


"Il male trionfa sempre, perche' il bene e' stupido" [Lord Casco]
@cauz_ | bidonmagazine.org | hoilciclo.worpdress.com | confindustrial.noblogs.org
"il Centogiro - 99 storie (più una) dal Giro d'Italia" dal 4 maggio è in libreria... e al Giro!

l'Orso
Messaggi: 4413
Iscritto il: venerdì 10 dicembre 2010, 11:18

Re: Federazione Triciclistica Italiana

Messaggio da leggereda l'Orso » domenica 15 gennaio 2017, 7:24

cauz. ha scritto:vittoria netta per renatino, c'è poco da dire. deve aver messo a frutto la fredda nottata roveretana.
ad ogni modo, ad occhio direi che non ha raggiunto il 55% che gli era richiesto. fondamentale è stato il numero esagerato di schede nulle che ha abbassato il quorum.

22 nulle.....

Niente, i delegati (e i mandanti) han la faccia come il... anche stavolta i numeri son diversi da quelli del venerdì sera e stavolta han poco da dar la "colpa" ai magheggi "del sud", non che non ci sian stati i soliti scambi, ma se quelle nulle fossero andate ad uno qualsiasi degli altri 3 candidati Di Rocco era fuori.
Non so cosa perchè quelle schede sian nulle, spero non sia stata una "protesta" contro di Rocco e che sia un "semplice" e stupido "ce ne laviamo le mani"...

Non so neppure se stare lì ad informarmi, tanto non son più tesserato da 4 anni... ma si, ridiamoci sopra pensando di esser in un film di Fantozzi :hammer:


Fanta cicloweb 2015:
Tour 2015 - 19a tappa - SJ M.nne - Toussuire (24 Luglio)

utenti ignorati:
Scostante_Girardengo

l'Orso
Messaggi: 4413
Iscritto il: venerdì 10 dicembre 2010, 11:18

Re: Federazione Triciclistica Italiana

Messaggio da leggereda l'Orso » domenica 15 gennaio 2017, 7:52

A, scusate l'inesattezza, ho scritto "venerdì sera" ma era più corretto mettere "giovedì sera", non so perchè ma ero convinto di aver fatto una certa telefonata ieri mattina e invece era venerdì... ho parlato con "un appassionato sconsolato ma sereno" che pensavo essere a Rovereto e invece è rimasto a casa, per evitare un "inutile perdita di tempo"... per cui abbiam preferito parlare di vestiario invernale...
meglio :bici: :bici: :bici:


Fanta cicloweb 2015:
Tour 2015 - 19a tappa - SJ M.nne - Toussuire (24 Luglio)

utenti ignorati:
Scostante_Girardengo

Avatar utente
sceriffo
Messaggi: 1523
Iscritto il: lunedì 11 aprile 2011, 22:48

Re: Federazione Triciclistica Italiana

Messaggio da leggereda sceriffo » domenica 15 gennaio 2017, 9:43

Francini zero voti. Ma chi è Francini?



Admin
Messaggi: 11465
Iscritto il: domenica 21 giugno 2009, 21:48

Re: Federazione Triciclistica Italiana

Messaggio da leggereda Admin » domenica 15 gennaio 2017, 10:58

Le 22 nulle sono a mio avviso un segno di riconoscimento. "A' Renati', semo noi, ricordate dell'amici, ricordate de chi t'ha voluto bbene!!!".

Altrimenti il motivo intrinseco di votare scheda nulla?


Pantani è una leggenda come Coppi e Bartali