Giro dell'Emilia (8 ottobre 2011)

Il mondo dei professionisti tra gare e complessità, e più in generale l'approccio al ciclismo di ogni appassionato
Avatar utente
TIC
Messaggi: 7785
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 19:20

Re: Giro dell'Emilia (8 ottobre 2011)

Messaggio da leggere da TIC » venerdì 7 ottobre 2011, 16:50

Daniel Martin mio favorito.

Comunque guardate che il giro dell'Emilia e' espoloso da quando si arriva sul San Luca, prima era una bella corsa, ma come tante altre come e non certo superiore a Tre Valli, Piemonte, Veneto, anzi.
Anche quelle hanno un albo d'oro incredibile. E pensare che quest'anno il Giro del Veneto e' saltato e il Piemonte si e' unito alla Milano-Torino.
Adesso comunque il giro dell'Emilia e' la semiclassica Italiana piu' importante, una specie di Freccia Vallone d'autunno.

Battaglin corre ?



Avatar utente
TIC
Messaggi: 7785
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 19:20

Re: Giro dell'Emilia (8 ottobre 2011)

Messaggio da leggere da TIC » venerdì 7 ottobre 2011, 17:45

TIC ha scritto: Battaglin corre ?
Sembra di no, http://colnago-csf.com/?p=743



bet
Messaggi: 14
Iscritto il: lunedì 3 ottobre 2011, 12:00

Re: Giro dell'Emilia (8 ottobre 2011)

Messaggio da leggere da bet » venerdì 7 ottobre 2011, 18:28




Nicker
Messaggi: 1989
Iscritto il: martedì 14 dicembre 2010, 22:12

Re: Giro dell'Emilia (8 ottobre 2011)

Messaggio da leggere da Nicker » venerdì 7 ottobre 2011, 18:45

Scarponi non è dato tra i partenti. Sapete per quale motivo?
Inizialmente doveva fare la coppa Sabatini, ma ha saltato anche quella... A questo punto ho il presentimento che non farà neanche il Lombardia...
Peccato non è da lui... probabilemte risente ancora dei problemi fisici che l'hanno fatto ritirare dalla Vuelta.


"Il bene si fa ma non si dice e sfruttare le disgrazie degli altri per farsi belli è da vigliacchi"

TornadoTom
Messaggi: 331
Iscritto il: giovedì 16 dicembre 2010, 21:27

Re: Giro dell'Emilia (8 ottobre 2011)

Messaggio da leggere da TornadoTom » venerdì 7 ottobre 2011, 19:34

Ma non è che si sono sbagliati sul sito rai e la diretta non c'è?

Comunque vince Rebellin secondo me



14juillet
Messaggi: 1211
Iscritto il: martedì 25 gennaio 2011, 20:44
Località: Napoli

Re: Giro dell'Emilia (8 ottobre 2011)

Messaggio da leggere da 14juillet » venerdì 7 ottobre 2011, 19:54

Rispetto alle anticipazioni della vigilia, a quanto pare non ci saranno Schleck - a sorpresa... -, Gadret e Boasson Hagen (che però in questa corsa non può fare molto). Forte nel complesso, ma forse senza nessuno in grado di combattere per la vittoria la Rabobank.


Fantaciclismo:
2012: Bronzo Giochi Olimpici Londra 2012 -cronometro
2013: Vuelta a España, 11a tappa.
2015: Vuelta a España, 7a tappa; 11a tappa; 13a tappa.
2016: Paris-Roubaix; Flèche Wallonne.
2017: Tour de Suisse; Tour de France: 17a tappa.

Davide

Nicker
Messaggi: 1989
Iscritto il: martedì 14 dicembre 2010, 22:12

Re: Giro dell'Emilia (8 ottobre 2011)

Messaggio da leggere da Nicker » venerdì 7 ottobre 2011, 21:02

14juillet ha scritto: Forte nel complesso, ma forse senza nessuno in grado di combattere per la vittoria la Rabobank.
In teoria uno ce l'anno: Mollema!

Attenzione anche a Fuglsang che sul San Luca è andato sempre molto forte.


"Il bene si fa ma non si dice e sfruttare le disgrazie degli altri per farsi belli è da vigliacchi"

kasper^
Messaggi: 1141
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 17:01

Re: Giro dell'Emilia (8 ottobre 2011)

Messaggio da leggere da kasper^ » sabato 8 ottobre 2011, 8:53

febbra ha scritto:
kasper^ ha scritto:ma andrà in diretta o no?su radiocorsa ieri han detto 18.30 sul sito rai 15.30....

Sembra proprio che ci sarà la diretta: Raisport 2 ore 15.30.

http://www.rai.it/dl/portale/GuidaProgrammi.html

:ponpon:
purtroppo niente diretta...andrà in differita



marc
Messaggi: 2262
Iscritto il: lunedì 1 agosto 2011, 23:39

Re: Giro dell'Emilia (8 ottobre 2011)

Messaggio da leggere da marc » sabato 8 ottobre 2011, 9:51

TIC ha scritto:Daniel Martin mio favorito.

Comunque guardate che il giro dell'Emilia e' espoloso da quando si arriva sul San Luca, prima era una bella corsa, ma come tante altre come e non certo superiore a Tre Valli, Piemonte, Veneto, anzi.
Anche quelle hanno un albo d'oro incredibile. E pensare che quest'anno il Giro del Veneto e' saltato e il Piemonte si e' unito alla Milano-Torino.
Adesso comunque il giro dell'Emilia e' la semiclassica Italiana piu' importante, una specie di Freccia Vallone d'autunno.

Battaglin corre ?

quoto, ottima analisi storica, a parte x il riferimento alla Freccia che può valere solo x il percorso perchè x il prestigio è di un altro pianeta. La "terza classica" italiana, o semiclassica come giustamente dici, è la Milano - Torino, certo non c'è più e quindi largo all'Emilia (ma non diciamo che si è unita al Piemonte perchè questi sono mezzucci, anzi gabole come si dice dalle mie parti, per mascherare l'imbarazzo di aver cancellato l'unica corsa italiana che in passato si è fregiata del titolo di classica oltre le due monumento)


perché per me il ciclismo non è ancora una passione onanistica, ma è un pezzo di cultura popolare e familiare.

Fabioilpazzo
Messaggi: 1952
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 15:44

Re: Giro dell'Emilia (8 ottobre 2011)

Messaggio da leggere da Fabioilpazzo » sabato 8 ottobre 2011, 11:44

Ce l'han fatta credere, ma purtroppo niente diretta. Peccato davvero. :gluglu:



Avatar utente
TIC
Messaggi: 7785
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 19:20

Re: Giro dell'Emilia (8 ottobre 2011)

Messaggio da leggere da TIC » sabato 8 ottobre 2011, 11:53

Ma Di Luca cosa continua a correre a fare ?
Sastre , grande persona, si e' ritirato, ma Di Luca continua boh...
Si e' visto perche andava forte, mentre il grande Rebellin va forte ancora.
Di Luca fa parte dei grandi sopravvalutati del ciclismo assieme a Simoni e Battaglin (Giovanni Antonio). Nibali per adesso e' un piccolo sopravvalutato.



Avatar utente
eliacodogno
Messaggi: 6640
Iscritto il: venerdì 24 dicembre 2010, 1:27
Località: Susa (TO)

Re: Giro dell'Emilia (8 ottobre 2011)

Messaggio da leggere da eliacodogno » sabato 8 ottobre 2011, 12:13

TIC ha scritto:Ma Di Luca cosa continua a correre a fare ?
Sastre , grande persona, si e' ritirato, ma Di Luca continua boh...
Si e' visto perche andava forte, mentre il grande Rebellin va forte ancora.
Di Luca fa parte dei grandi sopravvalutati del ciclismo assieme a Simoni e Battaglin (Giovanni Antonio). Nibali per adesso e' un piccolo sopravvalutato.
Veramente Sastre ha corso sottotono per 2 stagioni prima di abbandonare... Di Luca era sopravvalutato sino al 2005, poi ha ottenuto i suoi bei risultati (classiche ardennesi, Giro, tappe sparse nei GT, classifica UCI). La leggenda che costruiscono alcuni ultrà come ddl87 attorno all'abruzzese fa ridere, però è stato un campione. Probabilmente non tornerà su quei livelli, ma mi pare che il progetto a cui ha aderito sia anche finalizzato al dopo carriera...
Simoni è stato un faro del Giro per 10 anni quasi; chi credeva che potesse doppiare Giro e Tour lo sopravvalutava, ma d'altra parte chi ci è riuscito da Pantani a questa parte?
PS: Kiserlovski al momento è un sopravvalutato, almeno da TIC. :D


Se il tuo modo di lavorare è questo qui, compragli un casco a Sgarbozza e fallo fare a lui il Giro, perché io non lo faccio più (P.S.)

'Idea del Forum' per me non vuol dire assolutamente niente. (H.F.)

Snake
Messaggi: 1634
Iscritto il: giovedì 14 luglio 2011, 20:03

Re: Giro dell'Emilia (8 ottobre 2011)

Messaggio da leggere da Snake » sabato 8 ottobre 2011, 12:29

Ma esattamente quali sarebbero i problemi per mandarla in diretta?Mandano in diretta la Tre Valli e quella che adesso come adesso è la terza classica italiana più bella dobbiamo aspettare le 18.30 per vedere 30 minuti di sintesi?Bulba sveglia, finora hai fatto un ottimo lavoro ma il giro dell'emilia merita la diretta televisiva!

P.S. Alla fine si è saputo perchè non corre Scarponi?



Avatar utente
Celun
Messaggi: 2996
Iscritto il: martedì 8 febbraio 2011, 18:05

Re: Giro dell'Emilia (8 ottobre 2011)

Messaggio da leggere da Celun » sabato 8 ottobre 2011, 12:42

Snake ha scritto: P.S. Alla fine si è saputo perchè non corre Scarponi?
mi accodo alla richiesta.



Nicker
Messaggi: 1989
Iscritto il: martedì 14 dicembre 2010, 22:12

Re: Giro dell'Emilia (8 ottobre 2011)

Messaggio da leggere da Nicker » sabato 8 ottobre 2011, 13:19

Celun ha scritto:
Snake ha scritto: P.S. Alla fine si è saputo perchè non corre Scarponi?
mi accodo alla richiesta.
http://www.ilrestodelcarlino.it/bologna ... rito.shtml

Influenza, forse salta anche il Lombardia. Peccato, prima parte di stagione eccezionale, seconda parte da dimenticare...


"Il bene si fa ma non si dice e sfruttare le disgrazie degli altri per farsi belli è da vigliacchi"

Avatar utente
lemond
Messaggi: 14635
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 13:52
Località: Firenze

Re: Giro dell'Emilia (8 ottobre 2011)

Messaggio da leggere da lemond » sabato 8 ottobre 2011, 13:36

Snake ha scritto:Ma esattamente quali sarebbero i problemi per mandarla in diretta?Mandano in diretta la Tre Valli e quella che adesso come adesso è la terza classica italiana più bella dobbiamo aspettare le 18.30 per vedere 30 minuti di sintesi?Bulba sveglia, finora hai fatto un ottimo lavoro ma il giro dell'emilia merita la diretta televisiva!
Probabilmente le Tre Valli hanno qualcuno che paga, perché la diretta ha costi molto più elevati. Però non capisco una cosa: qual è la differenza (ormai che non c'è più Sgarbozza a commentare) fra diretta e registrata? Basta non andarsi a cercare il risultato e d aspettare un po' ; non vedo altri inconvenienti.

P.S.

La Sanremo la mandano in diretta, ma io me la registro e poi ... guardo dal Poggio in poi. :D


Fanno festa i musulmani il venerdì
il sabato gli ebrei
la domenica i cristiani
i barbieri il lunedì :bll:

"Per principio rifiuto di sottopormi a questi controlli. Non sono ostile alla lotta al doping, che ritengo indispensabile tra i dilettanti, ma nel caso di professionisti è differente.

Avatar utente
cauz.
Messaggi: 12666
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 12:53
Località: milano
Contatta:

Re: Giro dell'Emilia (8 ottobre 2011)

Messaggio da leggere da cauz. » sabato 8 ottobre 2011, 14:19

Nicker ha scritto:
14juillet ha scritto: Forte nel complesso, ma forse senza nessuno in grado di combattere per la vittoria la Rabobank.
In teoria uno ce l'anno: Mollema!
kruijswijk


"Il male trionfa sempre, perche' il bene e' stupido" [Lord Casco]
@cauz_ | bidonmagazine.org | confindustrial.noblogs.org

Avatar utente
Tranchée d'Arenberg
Messaggi: 20155
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 13:50

Re: Giro dell'Emilia (8 ottobre 2011)

Messaggio da leggere da Tranchée d'Arenberg » sabato 8 ottobre 2011, 15:46

Complimentissimi alla Rai che ha messo in soffitta la diretta di questa splendida corsa. Raisport2 è troppo impegnata a dare spazio al salone nautico di Genova (qualcuno mi dice cosa ha a che fare lo sport con gli yacht da supermilionari, specialmente in questo particolare momento per l'economia italiana, europea e mondiale?) e poi a trasmettere immagini di vecchie gare di formuala 1. E allora il Giro dell'Emilia che non trova spazio ne su Rai3, ne su Raisport1, ne su Raisport2, si ritrova relegato ad una misera differita alle 18.20.
Mi vien da pensare che ancora una volta la politica entri prepotentemente in gioco quando la rai deve decidere il palinsesto. La Tre Valli Varesine che si corre sulle verdi strade di casa leghiste negli ultimi anni ha addirittura trovato spazio su Rai2, per poi tornare su Ra13. Il Giro dell'emilia che invece si corre sulle rosse (a dire il vero molto molto molto sbiadito) dell'Emilia viene scartato, e limitato ad una povera differita su un canale satellitare/digitale. Che tutto ciò abbia a che fare con la tessera di partito del vicedirettore di Raisport?


Cobblestone 2012 & 2018 - 1° Classifica Generale
Cobblestone 2012 & 2018 - 1° Classifica Classiche
Cobblestone 2013 - 1° Classifica Semiclassiche

FantaCycling Manager 2016 - 1° Classifica (squadre)

beppesaronni ha scritto: Ps: hirshi fara cagare. Hirshi è la nuova moda. Come votare calenda. Ma hirshi è un bluff....

alfiso

Re: Giro dell'Emilia (8 ottobre 2011)

Messaggio da leggere da alfiso » sabato 8 ottobre 2011, 15:51

Tranchée d'Arenberg ha scritto:Complimentissimi alla Rai che ha messo in soffitta la diretta di questa splendida corsa. Raisport2 è troppo impegnata a dare spazio al salone nautico di Genova (qualcuno mi dice cosa ha a che fare lo sport con gli yacht da supermilionari, specialmente in questo particolare momento per l'economia italiana, europea e mondiale?)
Moltissimo, ciò che è legato al lusso tira e di brutto. Il lusso non è in crisi, salvo rari casi.
Un mio amico che lavora nell'indotto della nautica da diporto (del quale seguo la comunicazione) non ha mai avuto tanto lavoro come quest'anno, e non solo per le commesse estere :angry:

Ps. All'Emilia treno Leopard per riprendere i fuggitivi. Son curioso di vedere Cancellara oggi, in chiave Lomb ...



Avatar utente
Tranchée d'Arenberg
Messaggi: 20155
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 13:50

Re: Giro dell'Emilia (8 ottobre 2011)

Messaggio da leggere da Tranchée d'Arenberg » sabato 8 ottobre 2011, 15:57

alfiso ha scritto:
Tranchée d'Arenberg ha scritto:Complimentissimi alla Rai che ha messo in soffitta la diretta di questa splendida corsa. Raisport2 è troppo impegnata a dare spazio al salone nautico di Genova (qualcuno mi dice cosa ha a che fare lo sport con gli yacht da supermilionari, specialmente in questo particolare momento per l'economia italiana, europea e mondiale?)
Moltissimo, ciò che è legato al lusso tira e di brutto. Il lusso non è in crisi, salvo rari casi.
Un mio amico che lavora nell'indotto della nautica da diporto (del quale seguo la comunicazione) non ha mai avuto tanto lavoro come quest'anno, e non solo per le commesse estere :angry:

Ps. All'Emilia treno Leopard per riprendere i fuggitivi. Son curioso di vedere Cancellara oggi, in chiave Lomb ...
Giusto Alfiso. Il lusso non è mai in crisi perchè i ricchi non sono mai in crisi, anzi lucrano sulla crisi che paga come al solito la massa. La mia domanda era un'altra però: cosa ha a che fare il lusso con Raisport? Vogliono dare spazio al salone nautico? Bene, che lo facciano su Rai1, Rai2, Rai3 o su qualche altro canale della tv di stato, ma non su raisport, visto che non ha niente a che fare con lo sport.


Cobblestone 2012 & 2018 - 1° Classifica Generale
Cobblestone 2012 & 2018 - 1° Classifica Classiche
Cobblestone 2013 - 1° Classifica Semiclassiche

FantaCycling Manager 2016 - 1° Classifica (squadre)

beppesaronni ha scritto: Ps: hirshi fara cagare. Hirshi è la nuova moda. Come votare calenda. Ma hirshi è un bluff....

alfiso

Re: Giro dell'Emilia (8 ottobre 2011)

Messaggio da leggere da alfiso » sabato 8 ottobre 2011, 16:32

Chiedo lumi a chi ha visto la start list. Sul sito dell'Emilia fra le vedette c'è anche Cancellara, mentre non lo vedo nella starting list su CW.
Penso che sia più attendibile CW, però mi date conferma?



meriadoc
Messaggi: 4838
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 21:55

Re: Giro dell'Emilia (8 ottobre 2011)

Messaggio da leggere da meriadoc » sabato 8 ottobre 2011, 16:39

alfiso ha scritto:Chiedo lumi a chi ha visto la start list. Sul sito dell'Emilia fra le vedette c'è anche Cancellara, mentre non lo vedo nella starting list su CW.
Penso che sia più attendibile CW, però mi date conferma?

http://www.leopardtrek.lu/calendar/giro-dellemilia
non c'e'
e apparantemente nemmeno al lombardia
http://www.leopardtrek.lu/calendar/giro-di-lombardia


Kruijswijk... il resto è noia

"Siamo in gennaio, siamo in Australia ma per me questo e' il successore di Froome nell'albo d'oro della grand boucle.."
21/01/2017 barrylyndon su Porte

alfiso

Re: Giro dell'Emilia (8 ottobre 2011)

Messaggio da leggere da alfiso » sabato 8 ottobre 2011, 16:45

meriadoc ha scritto:
alfiso ha scritto:Chiedo lumi a chi ha visto la start list. Sul sito dell'Emilia fra le vedette c'è anche Cancellara, mentre non lo vedo nella starting list su CW.
Penso che sia più attendibile CW, però mi date conferma?

http://www.leopardtrek.lu/calendar/giro-dellemilia
non c'e'
e apparantemente nemmeno al lombardia
http://www.leopardtrek.lu/calendar/giro-di-lombardia
Sono deluso, una brutta notizia, perchè non credo avrà ancora tanti anni per fare il Lombardia, che aldilà delle apparenze, può essere nelle sue corde se ci crede, o in cui almeno esserne protagonista.
Ne va della sua statura di campione in questo sport.

Ps. Visconti nun ja fa manco oggi :(



Avatar utente
TIC
Messaggi: 7785
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 19:20

Re: Giro dell'Emilia (8 ottobre 2011)

Messaggio da leggere da TIC » sabato 8 ottobre 2011, 16:49

Se la giocano Zaugg e Betancour !! (sembra)



Avatar utente
TIC
Messaggi: 7785
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 19:20

Re: Giro dell'Emilia (8 ottobre 2011)

Messaggio da leggere da TIC » sabato 8 ottobre 2011, 16:55

Vince Betancour

1) Carlos Betancur (Acqua & Sapone)
2) Bauke Mollema (Rabobank)
3) Rigoberto Uran (Team Sky)
4) Davide Rebellin (Miche Guerciotti),
5) Przemyslaw Niemiec (Lampre ISD);
6) Joaquin Rodriguez (Katusha Team);
7) Riccardo Chiarini (Androni Giocattoli Cipi);
8) Domenico Pozzovivo (Colnago Csf Inox);
9) Oliver Zaugg (Leopard Trek);
10) Vincenzo Nibali (Liquigas Cannondale)
Ultima modifica di TIC il sabato 8 ottobre 2011, 17:01, modificato 2 volte in totale.



alfiso

Re: Giro dell'Emilia (8 ottobre 2011)

Messaggio da leggere da alfiso » sabato 8 ottobre 2011, 16:56

Colombiano tenace e cattivo. A solo un anno dal Girobio si fa l'Emilia. Non male.
2012 arriba Colombia



Avatar utente
TIC
Messaggi: 7785
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 19:20

Re: Giro dell'Emilia (8 ottobre 2011)

Messaggio da leggere da TIC » sabato 8 ottobre 2011, 16:59

Primo degli Italiani indovinate chi e' ?
Un quarantenne di nome Davide ... quarto.

Battaglin, Aru e Moser e Locatelli, fate presto...



Winter
Messaggi: 16838
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 19:33

Re: Giro dell'Emilia (8 ottobre 2011)

Messaggio da leggere da Winter » sabato 8 ottobre 2011, 17:12

Su percorsi duri i nostri purtroppo non sono all'altezza
Certo rispetto ad altre edizioni , l'ordine d'arrivo non è granche'
Sbaglio o la corsa si sta ridimensionando ?
A parte la non diretta , ho sempre trovato strano che non abbiano mai fatto domanda per il protour
Rebellin da applausi



Avatar utente
nino58
Messaggi: 12378
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 14:38

Re: Giro dell'Emilia (8 ottobre 2011)

Messaggio da leggere da nino58 » sabato 8 ottobre 2011, 17:14

TIC ha scritto:
Battaglin, Aru e Moser e Locatelli, fate presto...
...se li fanno correre...


Von Rock ? Nein, danke.
Diritto di correre senza condizioni a chi ha scontato una squalifica !!!

Winter
Messaggi: 16838
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 19:33

Re: Giro dell'Emilia (8 ottobre 2011)

Messaggio da leggere da Winter » sabato 8 ottobre 2011, 17:16

TIC ha scritto:Primo degli Italiani indovinate chi e' ?
Un quarantenne di nome Davide ... quarto.

Battaglin, Aru e Moser e Locatelli, fate presto...
anche Locatelli..
vedi che ci credi ancora..



Avatar utente
TIC
Messaggi: 7785
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 19:20

Re: Giro dell'Emilia (8 ottobre 2011)

Messaggio da leggere da TIC » sabato 8 ottobre 2011, 17:17

Winter ha scritto:Su percorsi duri i nostri purtroppo non sono all'altezza
Certo rispetto ad altre edizioni , l'ordine d'arrivo non è granche'
Sbaglio o la corsa si sta ridimensionando ?
A parte la non diretta , ho sempre trovato strano che non abbiano mai fatto domanda per il protour
Rebellin da applausi
Beh, tra Cina e Parigi Tours molti mancavano, non solo Gilbert.

Ma Betancour sai quanto vale.
E pure Mollema e Uran (il piu' vecchio deve ancora compiere 25 anni) sono tra i migliori in prospettiva. Avevo paura che Uran, passato pro a 20 anni, si fosse bruciato. Si sta pian piano riprendendo.



Salvatore77
Messaggi: 4941
Iscritto il: domenica 9 gennaio 2011, 19:14

Re: Giro dell'Emilia (8 ottobre 2011)

Messaggio da leggere da Salvatore77 » sabato 8 ottobre 2011, 17:17

Winter ha scritto:Su percorsi duri i nostri purtroppo non sono all'altezza
I nostri non sono all'altezza su nessun percorso, era una falsa convinzione che le corse piatte non sono per noi. Non c'è trippa per gatti.


1° Tour de France 2018

Avatar utente
TIC
Messaggi: 7785
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 19:20

Re: Giro dell'Emilia (8 ottobre 2011)

Messaggio da leggere da TIC » sabato 8 ottobre 2011, 17:18

Winter ha scritto:
TIC ha scritto:Primo degli Italiani indovinate chi e' ?
Un quarantenne di nome Davide ... quarto.

Battaglin, Aru e Moser e Locatelli, fate presto...
anche Locatelli..
vedi che ci credi ancora..
E come si fa a non credere a uno che ha piu' di 7 watt per chilo...



Avatar utente
TIC
Messaggi: 7785
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 19:20

Re: Giro dell'Emilia (8 ottobre 2011)

Messaggio da leggere da TIC » sabato 8 ottobre 2011, 17:20

Salvatore77 ha scritto:
Winter ha scritto:Su percorsi duri i nostri purtroppo non sono all'altezza
I nostri non sono all'altezza su nessun percorso, era una falsa convinzione che le corse piatte non sono per noi. Non c'è trippa per gatti.
Dai quest'anno sono venuti fuori grandi velocisti, ancora troppo giovani per il mondiale.
Il prossimo passeranno quelli per le corse dure.
Ultima modifica di TIC il sabato 8 ottobre 2011, 17:24, modificato 1 volta in totale.



Winter
Messaggi: 16838
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 19:33

Re: Giro dell'Emilia (8 ottobre 2011)

Messaggio da leggere da Winter » sabato 8 ottobre 2011, 17:21

Salvatore77 ha scritto:
Winter ha scritto:Su percorsi duri i nostri purtroppo non sono all'altezza
I nostri non sono all'altezza su nessun percorso, era una falsa convinzione che le corse piatte non sono per noi. Non c'è trippa per gatti.
Su percorsi piatti attualmente abbiamo piu' speranze che su quelli duri
In piu' Dove è facile si puo' vincere anche d'astuzia , su arrivi duri non hai speranze



Salvatore77
Messaggi: 4941
Iscritto il: domenica 9 gennaio 2011, 19:14

Re: Giro dell'Emilia (8 ottobre 2011)

Messaggio da leggere da Salvatore77 » sabato 8 ottobre 2011, 17:24

Winter ha scritto:
Salvatore77 ha scritto:
Winter ha scritto:Su percorsi duri i nostri purtroppo non sono all'altezza
I nostri non sono all'altezza su nessun percorso, era una falsa convinzione che le corse piatte non sono per noi. Non c'è trippa per gatti.
Su percorsi piatti attualmente abbiamo piu' speranze che su quelli duri
In piu' Dove è facile si puo' vincere anche d'astuzia , su arrivi duri non hai speranze
Infatti abbiamo più corridori per percorsi da scattisti veloci, ma c'è qualcuno che per giustificarsi ci induce a pensare il contrario.


1° Tour de France 2018

Winter
Messaggi: 16838
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 19:33

Re: Giro dell'Emilia (8 ottobre 2011)

Messaggio da leggere da Winter » sabato 8 ottobre 2011, 17:25

TIC ha scritto:
Winter ha scritto:
TIC ha scritto:Primo degli Italiani indovinate chi e' ?
Un quarantenne di nome Davide ... quarto.

Battaglin, Aru e Moser e Locatelli, fate presto...
anche Locatelli..
vedi che ci credi ancora..
E come si fa a non credere a uno che ha piu' di 7 watt per chilo...
cmq nonostante la stagione non eccezionale , è stato presente in tutte le corse
So che in molti non saranno d'accordo , ma come vincitore di Giri d'Italia futuri do molte piu' speranze al duo Aru/Locatelli che a Scarponi/Nibali..
Idem tra Battaglin/Moser/Trentin rispetto a Ulissi/Balloni ecc per le corse di un giorno



Avatar utente
TIC
Messaggi: 7785
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 19:20

Re: Giro dell'Emilia (8 ottobre 2011)

Messaggio da leggere da TIC » sabato 8 ottobre 2011, 17:32

Winter ha scritto: cmq nonostante la stagione non eccezionale , è stato presente in tutte le corse
So che in molti non saranno d'accordo , ma come vincitore di Giri d'Italia futuri do molte piu' speranze al duo Aru/Locatelli che a Scarponi/Nibali..
Idem tra Battaglin/Moser/Trentin rispetto a Ulissi/Balloni ecc per le corse di un giorno
Quoto, mi tengo buono solo Ulissi perche' e' un dritto e fa incazzare Visconti...
Balloni che c'entra ? Con tutto il rispetto e' stato pressoche' nullo in questi due anni.

Ah, Moser potrebbe tornar buono per le corse a tappe, va piu' forte degli altri a crono.



Winter
Messaggi: 16838
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 19:33

Re: Giro dell'Emilia (8 ottobre 2011)

Messaggio da leggere da Winter » sabato 8 ottobre 2011, 17:40

Si Moser è bello completo
Bisogna solo farli maturare senza fretta
Come stan facendo in Francia
Nel giro di 3 anni torneremo protagonisti



Avatar utente
Tranchée d'Arenberg
Messaggi: 20155
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 13:50

Re: Giro dell'Emilia (8 ottobre 2011)

Messaggio da leggere da Tranchée d'Arenberg » sabato 8 ottobre 2011, 17:42

alfiso ha scritto: Ps. Visconti nun ja fa manco oggi :(
Visconti non ce la fa mai. Quando gli avversari sono solo un pelo più tosti perde sistematicamente. Non è un corridore in grado di vincere corse importanti, l'anno prossimo ne avremo la definitiva dimostrazione, se mai ce ne fosse stato bisogno.


Cobblestone 2012 & 2018 - 1° Classifica Generale
Cobblestone 2012 & 2018 - 1° Classifica Classiche
Cobblestone 2013 - 1° Classifica Semiclassiche

FantaCycling Manager 2016 - 1° Classifica (squadre)

beppesaronni ha scritto: Ps: hirshi fara cagare. Hirshi è la nuova moda. Come votare calenda. Ma hirshi è un bluff....

Avatar utente
TIC
Messaggi: 7785
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 19:20

Re: Giro dell'Emilia (8 ottobre 2011)

Messaggio da leggere da TIC » sabato 8 ottobre 2011, 17:42

Winter ha scritto:Si Moser è bello completo
Bisogna solo farli maturare senza fretta
Come stan facendo in Francia
Nel giro di 3 anni torneremo protagonisti
Opsss mi scuso con Agostini, c'e' anche lui. E' forte davvero anche se non costante.



HOTDOG
Messaggi: 1902
Iscritto il: venerdì 10 dicembre 2010, 17:54

Re: Giro dell'Emilia (8 ottobre 2011)

Messaggio da leggere da HOTDOG » sabato 8 ottobre 2011, 19:22

ma Basso crede davvero di vincere il Lombardia contro ad esempio Gilbert? Oggi l'occasione per vincere ce l'aveva e invece ha fatto il gregario a Nibali



Avatar utente
TIC
Messaggi: 7785
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 19:20

Re: Giro dell'Emilia (8 ottobre 2011)

Messaggio da leggere da TIC » sabato 8 ottobre 2011, 19:36

Betancour a vederlo sembra un velocista. E' grosso e muscoloso, e' piu' simile a un Guardini che non a un Contador...
Mi ricordo che le stesse considerazione le facevamo l'anno scorso al girbio, dove straccio' tutti. E anche all'Acqua e Sapone in primavera dicevano, ma questo e' grasso , non va mica bene!

Bene, sul San Luca il distacco tra lui che era in gia' in fuga e gli altri e' rimasto lo stesso, anzi per Nibali (decimo) e' aumentato .
Questo sembra poter perdere 6-7 chili senza risentirne. Ne risentiranno glia altri...



jumbo
Messaggi: 6413
Iscritto il: sabato 1 ottobre 2011, 10:42

Re: Giro dell'Emilia (8 ottobre 2011)

Messaggio da leggere da jumbo » sabato 8 ottobre 2011, 19:41

comunque non capisco la tattica della liquigas.
non hanno tirato nella discesa dopo il penultimo passaggio, dove hanno accumulato tutto lo svantaggio, poi basso si è messo a tirare a tutta all'inizio dell'ultima salita, che si sarebbero potuti evitare tirando un po' nella discesa precedente, e alla fine hanno fatto decimo posto.
non come alla tre valli, ma quasi.

comunque bravo e promettente il vincitore.



panta2
Messaggi: 490
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 21:56

Re: Giro dell'Emilia (8 ottobre 2011)

Messaggio da leggere da panta2 » sabato 8 ottobre 2011, 20:25

Salve a tutti,

oggi, dopo quattro anni, ho riavuto l'occasione di vedermi dal vivo questa bellissima corsa e vi assicuro che è stato uno spettacolo unico. L'organizzazione di Amici, come sempre, non ha deluso, anche e soprattutto grazie al contributo straordinario dei numerosi volontari presenti. Che cosa dire della corsa? Si può dire che, il San Luca, rappresenta uno strumento perfetto di misurazione dei reali valori in campo. Un arbitro così severo da permettere a un giovane "debuttante" no, anzi, a ben tre giovanissimi professionisti di prendersi gioco letteralmente di alcuni tra i più affermati (e coraggiosi, dato che hanno avuto la temerarietà per sfidare il San Luca!) corridori a livello internazionale. A proposito del giovane colombiano che si è aggiudicato la corsa, posso dirvi che mi ha davvero impressionato il suo fisico: gambe dalle fattezze proprie del velocista unite ad un esile fisico da scalatore. A vederlo, lì, sul podio, mi ha fatto davvero uno strano effetto.


Francesco Gandolfi - gandolfi.francesco@libero.it

lumacher
Messaggi: 157
Iscritto il: venerdì 17 dicembre 2010, 10:05

Re: Giro dell'Emilia (8 ottobre 2011)

Messaggio da leggere da lumacher » sabato 8 ottobre 2011, 20:58

Winter ha scritto:Su percorsi duri i nostri purtroppo non sono all'altezza
Certo rispetto ad altre edizioni , l'ordine d'arrivo non è granche'
Sbaglio o la corsa si sta ridimensionando ?
A parte la non diretta , ho sempre trovato strano che non abbiano mai fatto domanda per il protour
Rebellin da applausi
Eh bè... già c'era un po' di concorrenza per la Parigi-Tours, ora ci mettono anche una corsa a tappe di World Tour....



Nicker
Messaggi: 1989
Iscritto il: martedì 14 dicembre 2010, 22:12

Re: Giro dell'Emilia (8 ottobre 2011)

Messaggio da leggere da Nicker » sabato 8 ottobre 2011, 21:07

Winter ha scritto: A parte la non diretta , ho sempre trovato strano che non abbiano mai fatto domanda per il protour
Avevo letto una intervista ad Adriano Amici in cui affermava che la richiesta per far entrare l'Emilia nel Protour l'avevano fatta, solo che non è stata accettata dall'UCI... Il motivo del rifiuto non me lo ricordo...


"Il bene si fa ma non si dice e sfruttare le disgrazie degli altri per farsi belli è da vigliacchi"

Avatar utente
Tranchée d'Arenberg
Messaggi: 20155
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 13:50

Re: Giro dell'Emilia (8 ottobre 2011)

Messaggio da leggere da Tranchée d'Arenberg » sabato 8 ottobre 2011, 22:28

Nicker ha scritto:
Winter ha scritto: A parte la non diretta , ho sempre trovato strano che non abbiano mai fatto domanda per il protour
Avevo letto una intervista ad Adriano Amici in cui affermava che la richiesta per far entrare l'Emilia nel Protour l'avevano fatta, solo che non è stata accettata dall'UCI... Il motivo del rifiuto non me lo ricordo...
ebbè, vuoi mettere il grandioso, spettacolare, classico Tour of Beijing con il modesto, noioso Giro dell'Emilia? Non ce proprio paragano. Bene han fatto i vertici dell'Uci a bocciare il Giro dell'Emilia e a promuovere lo storico Tour of Beijing! :muro:


Cobblestone 2012 & 2018 - 1° Classifica Generale
Cobblestone 2012 & 2018 - 1° Classifica Classiche
Cobblestone 2013 - 1° Classifica Semiclassiche

FantaCycling Manager 2016 - 1° Classifica (squadre)

beppesaronni ha scritto: Ps: hirshi fara cagare. Hirshi è la nuova moda. Come votare calenda. Ma hirshi è un bluff....

Avatar utente
danilodiluca87
Messaggi: 1762
Iscritto il: sabato 11 dicembre 2010, 0:15
Località: Frosolone (IS)

Re: Giro dell'Emilia (8 ottobre 2011)

Messaggio da leggere da danilodiluca87 » domenica 9 ottobre 2011, 1:17

eliacodogno ha scritto:
TIC ha scritto:Ma Di Luca cosa continua a correre a fare ?
Sastre , grande persona, si e' ritirato, ma Di Luca continua boh...
Si e' visto perche andava forte, mentre il grande Rebellin va forte ancora.
Di Luca fa parte dei grandi sopravvalutati del ciclismo assieme a Simoni e Battaglin (Giovanni Antonio). Nibali per adesso e' un piccolo sopravvalutato.
....Di Luca era sopravvalutato sino al 2005, poi ha ottenuto i suoi bei risultati (classiche ardennesi, Giro, tappe sparse nei GT, classifica UCI). La leggenda che costruiscono alcuni ultrà come ddl87 attorno all'abruzzese fa ridere, però è stato un campione. Probabilmente non tornerà su quei livelli, ma mi pare che il progetto a cui ha aderito sia anche finalizzato al dopo carriera...
Tic ma vatt a duorm.....e pensa Kiserlosky...... :diavoletto: :diavoletto: :diavoletto: :diavoletto:

caro eliacodogna ti farò anche ridere, ma io non ho costruito nessuna leggenda,io ho semplicemente quello che Di Luca è stato per me, come mi ha fatto appassionare di questo bellissimo sport, mi ha fatto gasare, conoscere amiche ed amici come nessuno maii....

cosa succederebbe oggi, se un corridore italiano oggi di 24 anni, come Battaglin....facesse 2° ad un Lombardia, e l'anno prossimo la vincesse.....oltre a vincere arrivi in salita al Giro?????? :italia: :italia: :italia: :italia:


Il KILLER di Spoltore

Avatar utente
lemond
Messaggi: 14635
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 13:52
Località: Firenze

Re: Giro dell'Emilia (8 ottobre 2011)

Messaggio da leggere da lemond » domenica 9 ottobre 2011, 8:20

Marco-Admin dalla prima pagina

"Anche se non si può comunque negare che il depressivo Mondiale di Copenhagen, col suo percorso piatto, abbia fatto sì che molti dei protagonisti di questo tipo di gare (un nome su tutti? Evans!) mollassero prima del tempo, lasciando così spazio a questi bei comprimari."

***

Concordo soprattutto sul *depressivo* :clap:


Fanno festa i musulmani il venerdì
il sabato gli ebrei
la domenica i cristiani
i barbieri il lunedì :bll:

"Per principio rifiuto di sottopormi a questi controlli. Non sono ostile alla lotta al doping, che ritengo indispensabile tra i dilettanti, ma nel caso di professionisti è differente.

Rispondi