I protagonisti del Giro 2012

Il mondo dei professionisti tra gare e complessità, e più in generale l'approccio al ciclismo di ogni appassionato
Nicker
Messaggi: 1989
Iscritto il: martedì 14 dicembre 2010, 22:12

Re: I protagonisti del Giro 2012

Messaggio da leggere da Nicker » giovedì 1 dicembre 2011, 21:02

Coppel ha scritto:Ma nessuno parla di Gadret? :old:
E' vero, l'anno scorso mi è piaciuto un sacco! Anche lui andò fortissimo in quella tappa "monstre" che fu il Gardeccia... C'è da considerare che il Giro 2012 sembra a prima vista meno adatto per lui, però vedremo... Al momento comunque lo metto tra i 4 favoriti: Basso, Scarponi, Gadret e Rujano; sperando però che qualche altro big venga al giro.


"Il bene si fa ma non si dice e sfruttare le disgrazie degli altri per farsi belli è da vigliacchi"

Avatar utente
Tour de Berghem
Messaggi: 1177
Iscritto il: giovedì 12 maggio 2011, 9:46
Località: MOZZANICA (BG)

Re: I protagonisti del Giro 2012

Messaggio da leggere da Tour de Berghem » giovedì 1 dicembre 2011, 22:13

Non dimentichiamoci di Joaquim "Purito" Rodriguez, l'anno scorso 5°...


vincitore fantatour de France 2011

Andrew
Messaggi: 373
Iscritto il: venerdì 6 maggio 2011, 14:42

Re: I protagonisti del Giro 2012

Messaggio da leggere da Andrew » venerdì 2 dicembre 2011, 9:52

Ho letto che forse verranno invitate al Giro alcune squadre Professional straniere, e la più quotata a ricevere una wild card è (giustamente) la Europcar, che potrebbe schierare Charteau come capitano.
Questa notizia farà senza dubbio tremare le squadre Professional italiane, perchè essendoci 4 wild car disponibili, per ogni professional straniera invitata una tra Acqua e Sapone, Androni, Farnese e Colnago verrebbe automaticamente esclusa.
Secondo voi tra queste 4 qual'è quella più a rischio?
Secondo me la Androni non dovrebbe avere niente da temere, primo perchè l'anno scorso hanno fatto un grande Giro e secondo perchè non credo che Acquarone voglia fare a meno di Rujano.
Anche l'Acqua e Sapone penso sia al sicuro finchè c'è Garzelli.
Ma tra le altre 2?



Avatar utente
nino58
Messaggi: 12367
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 14:38

Re: I protagonisti del Giro 2012

Messaggio da leggere da nino58 » venerdì 2 dicembre 2011, 10:39

Andrew ha scritto:Ho letto che forse verranno invitate al Giro alcune squadre Professional straniere, e la più quotata a ricevere una wild card è (giustamente) la Europcar, che potrebbe schierare Charteau come capitano.
Questa notizia farà senza dubbio tremare le squadre Professional italiane, perchè essendoci 4 wild car disponibili, per ogni professional straniera invitata una tra Acqua e Sapone, Androni, Farnese e Colnago verrebbe automaticamente esclusa.
Secondo voi tra queste 4 qual'è quella più a rischio?
Secondo me la Androni non dovrebbe avere niente da temere, primo perchè l'anno scorso hanno fatto un grande Giro e secondo perchè non credo che Acquarone voglia fare a meno di Rujano.
Anche l'Acqua e Sapone penso sia al sicuro finchè c'è Garzelli.
Ma tra le altre 2?
Pronostico Farnese.


Von Rock ? Nein, danke.
Diritto di correre senza condizioni a chi ha scontato una squalifica !!!

alfiso

Re: I protagonisti del Giro 2012

Messaggio da leggere da alfiso » venerdì 2 dicembre 2011, 10:48

Non voletemene, ma io ho letto in maniera diversa e pronostico: nessuna :(

http://www.cyclingnews.com/news/giro-di ... -wildcards
http://www.tuttobiciweb.it/index.php?pa ... &cod=44529

Ps. Poi, magari, Acquarone si riduce a miti consigli.



Avatar utente
eliacodogno
Messaggi: 6632
Iscritto il: venerdì 24 dicembre 2010, 1:27
Località: Susa (TO)

Re: I protagonisti del Giro 2012

Messaggio da leggere da eliacodogno » venerdì 2 dicembre 2011, 11:15

alfiso ha scritto:Non voletemene, ma io ho letto in maniera diversa e pronostico: nessuna :(

http://www.cyclingnews.com/news/giro-di ... -wildcards
http://www.tuttobiciweb.it/index.php?pa ... &cod=44529

Ps. Poi, magari, Acquarone si riduce a miti consigli.
Le Professional italiane danno garanzia di fare del Giro il loro obiettivo principale, che senso ha internazionalizzare ad ogni costo abbassando molto probabilmente la qualità? :ouch:


Se il tuo modo di lavorare è questo qui, compragli un casco a Sgarbozza e fallo fare a lui il Giro, perché io non lo faccio più (P.S.)

'Idea del Forum' per me non vuol dire assolutamente niente. (H.F.)

Avatar utente
simociclo
Messaggi: 4933
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 17:12

Re: I protagonisti del Giro 2012

Messaggio da leggere da simociclo » venerdì 2 dicembre 2011, 11:23

nino58 ha scritto:
Andrew ha scritto:Ho letto che forse verranno invitate al Giro alcune squadre Professional straniere, e la più quotata a ricevere una wild card è (giustamente) la Europcar, che potrebbe schierare Charteau come capitano.
Questa notizia farà senza dubbio tremare le squadre Professional italiane, perchè essendoci 4 wild car disponibili, per ogni professional straniera invitata una tra Acqua e Sapone, Androni, Farnese e Colnago verrebbe automaticamente esclusa.
Secondo voi tra queste 4 qual'è quella più a rischio?
Secondo me la Androni non dovrebbe avere niente da temere, primo perchè l'anno scorso hanno fatto un grande Giro e secondo perchè non credo che Acquarone voglia fare a meno di Rujano.
Anche l'Acqua e Sapone penso sia al sicuro finchè c'è Garzelli.
Ma tra le altre 2?
Pronostico Farnese.
quest'anno le wild card sono state 5, secondo me se viene la europcar sarà così anche nel 2012


"la mente è come il paracadute, funziona solo se si apre" A. Einstein

Andrew
Messaggi: 373
Iscritto il: venerdì 6 maggio 2011, 14:42

Re: I protagonisti del Giro 2012

Messaggio da leggere da Andrew » venerdì 2 dicembre 2011, 11:25

simociclo ha scritto:
nino58 ha scritto:
Andrew ha scritto:Ho letto che forse verranno invitate al Giro alcune squadre Professional straniere, e la più quotata a ricevere una wild card è (giustamente) la Europcar, che potrebbe schierare Charteau come capitano.
Questa notizia farà senza dubbio tremare le squadre Professional italiane, perchè essendoci 4 wild car disponibili, per ogni professional straniera invitata una tra Acqua e Sapone, Androni, Farnese e Colnago verrebbe automaticamente esclusa.
Secondo voi tra queste 4 qual'è quella più a rischio?
Secondo me la Androni non dovrebbe avere niente da temere, primo perchè l'anno scorso hanno fatto un grande Giro e secondo perchè non credo che Acquarone voglia fare a meno di Rujano.
Anche l'Acqua e Sapone penso sia al sicuro finchè c'è Garzelli.
Ma tra le altre 2?
Pronostico Farnese.
quest'anno le wild card sono state 5, secondo me se viene la europcar sarà così anche nel 2012
Impossibile. quella dell'anno scorso è stata un eccezzione per i 150 anni dell'unità d'Italia, quindi il prossimo anno si tornerà alle 4 wild card



Andrew
Messaggi: 373
Iscritto il: venerdì 6 maggio 2011, 14:42

Re: I protagonisti del Giro 2012

Messaggio da leggere da Andrew » venerdì 2 dicembre 2011, 11:29

eliacodogno ha scritto:
alfiso ha scritto:Non voletemene, ma io ho letto in maniera diversa e pronostico: nessuna :(

http://www.cyclingnews.com/news/giro-di ... -wildcards
http://www.tuttobiciweb.it/index.php?pa ... &cod=44529

Ps. Poi, magari, Acquarone si riduce a miti consigli.
Le Professional italiane danno garanzia di fare del Giro il loro obiettivo principale, che senso ha internazionalizzare ad ogni costo abbassando molto probabilmente la qualità? :ouch:
Non sono daccordo.
L'anno scorso per esempio alla Vuelta hanno dato wild card a Cofidis e Skil lasciando fuori la Caja Rural, e sia la Cofidis che la Skil hanno fatto un'ottima Vuelta.
Quindi se ci sono squadre straniere più forti delle nostre sono daccordo sul fatto di dare la precedenza a loro, e a me vedere alla partenza l'Europcar farebbe piacere.
Tra l'altro mi ricordo che negli anni 90 il Tour de France veniva criticato ferocemente perchè invitava piccole squadre francesi al posto di altre più forti non francesi. Non bisognerebbe allora criticare il Giro se si comporta allo stesso modo del Tour degli anni 90?
Ultima modifica di Andrew il venerdì 2 dicembre 2011, 11:35, modificato 1 volta in totale.



Avatar utente
cauz.
Messaggi: 12658
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 12:53
Località: milano
Contatta:

Re: I protagonisti del Giro 2012

Messaggio da leggere da cauz. » venerdì 2 dicembre 2011, 11:34

eliacodogno ha scritto: Le Professional italiane danno garanzia di fare del Giro il loro obiettivo principale, che senso ha internazionalizzare ad ogni costo abbassando molto probabilmente la qualità? :ouch:
europcar abbasserebbe la qualita'?!
stiamo parlando della squadra rivelazione del 2011...

tra le 4 indicate, androni e' sicurissima (da pazzi escluderli, sono protagonisti sempre al giro) e A&S con la coppia garzelli/di luca non dovrebbe rischiare. se la giocano farnese e colnago, e credo che molto dipendera' da quali nomi schiereranno.


"Il male trionfa sempre, perche' il bene e' stupido" [Lord Casco]
@cauz_ | bidonmagazine.org | confindustrial.noblogs.org

Avatar utente
eliacodogno
Messaggi: 6632
Iscritto il: venerdì 24 dicembre 2010, 1:27
Località: Susa (TO)

Re: I protagonisti del Giro 2012

Messaggio da leggere da eliacodogno » venerdì 2 dicembre 2011, 11:46

Ho citato l'articolo di tuttobici dove non si parla di Europcar (che comunque bisogna anche vedere con chi verrà...) ma di altre squadre, il che non significa più scegliere se la lasciare a casa solo una tra Colnago o Farnese...


Se il tuo modo di lavorare è questo qui, compragli un casco a Sgarbozza e fallo fare a lui il Giro, perché io non lo faccio più (P.S.)

'Idea del Forum' per me non vuol dire assolutamente niente. (H.F.)

alfiso

Re: I protagonisti del Giro 2012

Messaggio da leggere da alfiso » venerdì 2 dicembre 2011, 11:46

Cauz, guarda che Elia si riferiva a quanto dichiarato da Acquarone.
Nessuna italiana è sicura, nemmeno i vincitori della Coppa Italia. Acquarone è esplicito ed "esterofilo".
Anche se, a mio avviso, fa il passo dieci volte la gamba.
Investire nel ciclismo è diventato da masochisti. Le squadre non hanno più un minimo di tutela.
Va bene qualsiasi cosa (ottimo se cinese) ... perchè poi porterà denaro. :rain: :dollar:
Mah. Go Van Goolen Go

Anticipato da Elia stesso, sorry



Avatar utente
danilodiluca87
Messaggi: 1762
Iscritto il: sabato 11 dicembre 2010, 0:15
Località: Frosolone (IS)

Re: I protagonisti del Giro 2012

Messaggio da leggere da danilodiluca87 » venerdì 2 dicembre 2011, 13:09

cauz. ha scritto:....tra le 4 indicate, androni e' sicurissima (da pazzi escluderli, sono protagonisti sempre al giro) e A&S con la coppia garzelli/di luca non dovrebbe rischiare. se la giocano farnese e colnago, e credo che molto dipendera' da quali nomi schiereranno.
braviii fate venire quelle squadre piene di giovanotti e scarpari del Pro Tour che non vorrebbero neanche correrlo il giro....e cacciate fuori tutte queste squadre italiane più piccole che desiderano ardentemente fare il Giroo, anzi per loro è l'obiettivo massimoo....

poi però non rompete sul forum....se non ci sono giovani italiani bravi emergenti (quando ca**o devono cresce sti giovani....al giro del moliise????), se spariscono gli sponsor italiani, se chiudono le squadre italianee.....ecc.ecc....
certo piacerebbe anche a me la Europcar, ma non possiamo danneggiare troppo le nostre squadre, stanno chiudendo tutte per sto motivoo.....che ca** me ne frega di un Charteau e similiii..... :D :D :D :D


Il KILLER di Spoltore

Avatar utente
eliacodogno
Messaggi: 6632
Iscritto il: venerdì 24 dicembre 2010, 1:27
Località: Susa (TO)

Re: I protagonisti del Giro 2012

Messaggio da leggere da eliacodogno » venerdì 2 dicembre 2011, 13:19

danilodiluca87 ha scritto: certo piacerebbe anche a me la Europcar, ma non possiamo danneggiare troppo le nostre squadre, stanno chiudendo tutte per sto motivoo.....che ca** me ne frega di un Charteau e similiii..... :D :D :D :D
Giusto, importa una cippa di Charteau! (almeno avessimo detto Rolland o Kern...) :D


Se il tuo modo di lavorare è questo qui, compragli un casco a Sgarbozza e fallo fare a lui il Giro, perché io non lo faccio più (P.S.)

'Idea del Forum' per me non vuol dire assolutamente niente. (H.F.)

dietzen
Messaggi: 6597
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 21:19

Re: I protagonisti del Giro 2012

Messaggio da leggere da dietzen » venerdì 2 dicembre 2011, 16:24

bisogna vedere pure con chi vengono queste eventuali squadre straniere. acquarone ha parlato di tedeschi e cinesi, ma non mi pare che netapp e champion system (le uniche due professional di questi paesi, la champion system anzi deve ancora avere conferma della licenza) abbiano nomi da spendere, nè per il giro in sè nè per le loro platee nazionali.
diverso il discorso per le professional più forti: se venissero con i loro migliori meriterebbero di essere invitate, ma solo in quel caso.
la ex-skil, che difficilmente avrà una wild-card per il tour, potrebbe essere ad esempio un'opzione interessante se portasse degenkolb e kittel, che sono giustappunto tedeschi (fra l'altro il team ha un notevole contingente crucco, e visto che il nuovo sponsor ancora non si conosce, potrebbe in effetti essere tedesco).
la europcar ha colnago e un paio di italiani e sarebbe una giusta candidata, ma con voeckler e rolland è un conto, se il leader è charteau megli dare spazio alla farnese.
i colombiani di corti invece non li considera nessuno per una wild card?


Di Rocco non è il mio presidente

Avatar utente
cauz.
Messaggi: 12658
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 12:53
Località: milano
Contatta:

Re: I protagonisti del Giro 2012

Messaggio da leggere da cauz. » venerdì 2 dicembre 2011, 16:54

dietzen ha scritto: diverso il discorso per le professional più forti: se venissero con i loro migliori meriterebbero di essere invitate, ma solo in quel caso.
la ex-skil, che difficilmente avrà una wild-card per il tour, potrebbe essere ad esempio un'opzione interessante se portasse degenkolb e kittel, che sono giustappunto tedeschi (fra l'altro il team ha un notevole contingente crucco, e visto che il nuovo sponsor ancora non si conosce, potrebbe in effetti essere tedesco).
lo sponsor non sara' it4i (o una sigla simile)?

la europcar ha colnago e un paio di italiani e sarebbe una giusta candidata, ma con voeckler e rolland è un conto, se il leader è charteau megli dare spazio alla farnese.
questo e' un discorso che vale per ogni squadra, praticamente.
anch'io preferirei una farnese o una colnago alla BMC o alla radioshack dell'anno passato, andate al GdI solo per onor di firma WT. e' naturale che poi il giudizio ce lo si faccia con un elenco dei partecipanti alla mano, che noi non possiamo certo avere ora, ma RCS almeno qualche sondaggio puo' permettersi di farlo...
quindi se l'europcar presenta nomi tipo rolland, kern o voeckler e' un conto, se invece sono quemeneur, turgot e le floch e' un altro...
d'altronde pure la farnese potrebbe lasciare a casa gatto, guardini e pozzato e partire con le seconde linee... cosa che ovviamente non farebbero mai, visto che il giro per le professional italiane e' tutto.

i colombiani di corti invece non li considera nessuno per una wild card?
sarebbe interessante vederli al via del giro, ma temo ci sia gia' troppa fila per quest'anno :)


"Il male trionfa sempre, perche' il bene e' stupido" [Lord Casco]
@cauz_ | bidonmagazine.org | confindustrial.noblogs.org

Avatar utente
simociclo
Messaggi: 4933
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 17:12

Re: I protagonisti del Giro 2012

Messaggio da leggere da simociclo » venerdì 2 dicembre 2011, 17:52

dietzen ha scritto: i colombiani di corti invece non li considera nessuno per una wild card?
ù


pensavo la stessa cosa; meglio loro che una squadra asitica chiamata solo perchè "esotica" o per motivi di sponsor


"la mente è come il paracadute, funziona solo se si apre" A. Einstein

Nicker
Messaggi: 1989
Iscritto il: martedì 14 dicembre 2010, 22:12

Re: I protagonisti del Giro 2012

Messaggio da leggere da Nicker » venerdì 2 dicembre 2011, 18:30

La cosa più semplice, logica e naturale sarebbe quella di assegnare le 4 wild card ad Androni, Acqua e Sapone, Colnago e Farnese. Ma non tanto per spirito nazionalistico, ma piuttosto perchè sono le Professional che possono garantire più qualità al Giro, ne sono convinto.
L'unica alternativa valida alle italiane potrebbe essere l'Europcar che è un team molto forte, ma essendo francese schiererà i migliori al Tour (Voeckler, Kern, Rolland...)e le seconde punte al giro, e allora bisognerà valutare se queste "seconde punte" danno più garanzie di una Farnese o una Colnago al top... non penso sinceramente.
Riguardo alla "Shimano" non conosco l'organico con precisione, ma ha Kittel e Degenkolp, mica male... però per esempio la Farnese ha Guardini e un Pozzato da rilanciare...
Fossi in Acquarone, in primo luogo, farei di tutto per convincere qualche ProTour a schierare i pezzi grossi (impresa non facile aihmè...); poi per quanto riguarda le Wild Card, non ci starei a pensare più di tanto perchè le meritano le squadre italiane... (PS: il possibile invito di squadre "esotiche" non lo commento neanche...)


"Il bene si fa ma non si dice e sfruttare le disgrazie degli altri per farsi belli è da vigliacchi"

Avatar utente
cauz.
Messaggi: 12658
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 12:53
Località: milano
Contatta:

Re: I protagonisti del Giro 2012

Messaggio da leggere da cauz. » venerdì 2 dicembre 2011, 18:55

comunque e' semplice, se c'e' de luca bisogna sperare per l'invito di it4i e la presenza di degenkolb :)


"Il male trionfa sempre, perche' il bene e' stupido" [Lord Casco]
@cauz_ | bidonmagazine.org | confindustrial.noblogs.org

oronzo2
Messaggi: 792
Iscritto il: mercoledì 10 agosto 2011, 23:15

Re: I protagonisti del Giro 2012

Messaggio da leggere da oronzo2 » venerdì 2 dicembre 2011, 19:04

Buonasera e ben trovati.

Sono d'accordo con quanto emerso. Sulla carta ai nastri di partenza il Giro 2012 appare sconfortante come partecipazione internazionale. Avendo il sottoscritto qualche anno più di molti, mi ricorda quello del 1965, dominato da Vittorio Adorni.

D'altronde, il problema non è chi si schiera al via ma con quale atteggiamento lo si fa. Greg Lemond di giri ne ha corsi parecchi ma solo nel 1986, altra edizione misera, venne per vincere e perse, finendo dietro Visentini ed un semi - risorto Saronni. Nel 1989 s'impegnò solo nell'ultima crono per poi strappare il Tour a Fignon per soli 8 secondi.

Partiamo dal duello Basso - Scarponi e speriamo che qualcuno, magari un giovane italiano, s'inserisca. In questo la situazione somiglia al 2004. Allora doveva esserci solo il duello Garzelli - Simoni (vedi copertina di Sportweek con i due faccia a faccia). Simoni finì 3° e Garzelli 6°. Che i corsi e ricorsi della storia giochino a favore di Damiano Cunego (sempre che venga) ?



alfiso

Re: I protagonisti del Giro 2012

Messaggio da leggere da alfiso » venerdì 2 dicembre 2011, 19:45

A mio avviso l'uscita di Acquarone, aldilà di quelle che saranno poi le scelte definitive sulle wc, tradisce una netta opinione su quello che è il desiderata per il ciclismo futuro. C'è un desiderio di abbandono dell'entità Giro = evento per l'Italia verso un evento per promuovere l'Italia all'estero.
E la sensazione è che questo possa passare per un progressivo abbandono delle responsabilità verso il consolidamento del movimento ciclistico italiano all'interno della convulsa (e iper-speculativa) globalizzazione portata avanti dall'Uci.
Ciò probabilmente avviene in funzione di un futuro prossimo mercato, molto competitivo, dei diritti televisivi degli eventi ciclistici.
Per far ciò probabilmente Rcs intende far allargare la base di audience del Giro all'estero (in particolare verso le nuove frontiere) e per perseguire questo obiettivo è molto probabilmente disposta a sacrificare qualche team italiano in favore di qualche presenza esotica che possa aprire interessi verso il Giro dei relativi paesi.

Fa specie, di converso, vedere come invece la più potente Aso persegua una diversa politica, senza tralasciare gli interessi esteri.
L'attenzione di Aso per il movimento di base francese è sostanziale e mai i francesi hanno penalizzato i team locali per far spazio ad altri team, non dico a quelli esotici, ma anche solo europei. Non ci pensano proprio, perchè sono sciovinisti francesi e perchè mai sacrificherebbero il valore sportivo per far spazio ad iniezione di esotico. E stavolta non lo ritengo egoismo, ma sano e positivo istinto di sopravvivenza armonica nel mondo globale.
Un esempio di quanto affermato è il corposo accordo triennale siglato con la FFC federazione ciclistica francese il 24 ottobre di quest'anno, per la promozione del movimento ciclistico di base in Francia, con l'acquisto di materiali ed attrezzatura e la sigla di accordi di collaborazione per stage ed eventi locali. Avete mai sentito da Rcs iniziative di questo tipo?
Ah già, dovrebbe essere la Fci a promuovere un tavolo di discussione di questo tipo. Sì, come no! :diavoletto:

Ps. Aspetto di vedere il Giro 2050 corso al 50% da cinesi, da un 30% di europei, 10% di italiani, 10% di altri che promuova in Cina e dintorni le bellezze d'Italia (territorio acquisito in conto debito alla RPC nel 2030).
Che business che sarà per Rcs! :dunce:
Ultima modifica di alfiso il venerdì 2 dicembre 2011, 20:22, modificato 1 volta in totale.



Avatar utente
cauz.
Messaggi: 12658
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 12:53
Località: milano
Contatta:

Re: I protagonisti del Giro 2012

Messaggio da leggere da cauz. » venerdì 2 dicembre 2011, 20:16

alfiso ha scritto: Fa specie, di converso, vedere come invece la più potente Aso persegua una diversa politica, senza tralasciare gli interessi esteri.
L'attenzione di Aso per il movimento di base francese è sostanziale e mai i francesi hanno penalizzato i team locali per far spazio ad altri team, non dico a quelli esotici, ma anche solo europei. Non ci pensano proprio, perchè sono sciovinisti francesi e perchè mai sacrificherebbero il valore sportivo per far spazio ad iniezione di esotico. E stavolta non lo ritengo egoismo, ma sano e positivo istinto di sopravvivenza armonica nel mondo globale.
senza voler dare un giudizio nel merito all'una o all'altra politica, ma solo per fornire un elemento in piu'... vorrei pero' ricordare che quando gli inviti il TdF hanno tagliato fuori dei nomi italiani per far spazio alle squadre francesi, al di qua delle alpi si e' sempre gridato allo scandalo :)


"Il male trionfa sempre, perche' il bene e' stupido" [Lord Casco]
@cauz_ | bidonmagazine.org | confindustrial.noblogs.org

alfiso

Re: I protagonisti del Giro 2012

Messaggio da leggere da alfiso » venerdì 2 dicembre 2011, 20:26

cauz. ha scritto:vorrei pero' ricordare che quando gli inviti il TdF hanno tagliato fuori dei nomi italiani per far spazio alle squadre francesi, al di qua delle alpi si e' sempre gridato allo scandalo :)
Vabbeh Cauz, ci sta. Ciascuno tira l'acqua al suo mulino.
Franzosi stronzi forever :italia: :diavoletto:

Ps. Però vanno osservati con attenzione nelle loro evoluzioni, sempre più armoniose del confusionario agire italiano (costantemente in balìa della tendenza momentanea).



lumacher
Messaggi: 157
Iscritto il: venerdì 17 dicembre 2010, 10:05

Re: I protagonisti del Giro 2012

Messaggio da leggere da lumacher » sabato 3 dicembre 2011, 10:28

A mio avviso la differnza sta nel fatto che:
Il Tour de France è il campionato del mondo a tappe che, per una coincidenza o casualità geografica, ogni anno si corre In Francia.
Il Giro d'Italia è il campionato italiano a tappe che tuttavia consente anche la partecipazione a corridori non italiani.
Per questo motivo il Tour può invitare anche 4 "squadrette" francesi senza perdere nulla sul piano della visibilità mondiale. Il Giro non ha questa visibilità mondiale e quindi adotta metodi per tentare di procurarsela per il futuro. Dico questo giusto per provare a spiegare determinate scelte (possibili, ma tutt'altro che certe...) che personalmente, sottolineo, non condivido assolutamente.



Avatar utente
eliacodogno
Messaggi: 6632
Iscritto il: venerdì 24 dicembre 2010, 1:27
Località: Susa (TO)

Re: I protagonisti del Giro 2012

Messaggio da leggere da eliacodogno » sabato 3 dicembre 2011, 10:33

cauz. ha scritto:senza voler dare un giudizio nel merito all'una o all'altra politica, ma solo per fornire un elemento in piu'... vorrei pero' ricordare che quando gli inviti il TdF hanno tagliato fuori dei nomi italiani per far spazio alle squadre francesi, al di qua delle alpi si e' sempre gridato allo scandalo :)
Al di qua delle Alpi c'erano Pantani e Cipollini, per quello si protestava... nelle professional estere attualmente non c'è niente di tutto ciò, nemmeno nell'ottima Europcar


Se il tuo modo di lavorare è questo qui, compragli un casco a Sgarbozza e fallo fare a lui il Giro, perché io non lo faccio più (P.S.)

'Idea del Forum' per me non vuol dire assolutamente niente. (H.F.)

dietzen
Messaggi: 6597
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 21:19

Re: I protagonisti del Giro 2012

Messaggio da leggere da dietzen » sabato 3 dicembre 2011, 13:03

lumacher ha scritto:A mio avviso la differnza sta nel fatto che:
Il Tour de France è il campionato del mondo a tappe che, per una coincidenza o casualità geografica, ogni anno si corre In Francia.
Il Giro d'Italia è il campionato italiano a tappe che tuttavia consente anche la partecipazione a corridori non italiani.
Per questo motivo il Tour può invitare anche 4 "squadrette" francesi senza perdere nulla sul piano della visibilità mondiale. Il Giro non ha questa visibilità mondiale e quindi adotta metodi per tentare di procurarsela per il futuro. Dico questo giusto per provare a spiegare determinate scelte (possibili, ma tutt'altro che certe...) che personalmente, sottolineo, non condivido assolutamente.
sintesi perfetta.


Di Rocco non è il mio presidente

dietzen
Messaggi: 6597
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 21:19

Re: I protagonisti del Giro 2012

Messaggio da leggere da dietzen » sabato 3 dicembre 2011, 13:07

cauz. ha scritto:
dietzen ha scritto: la ex-skil, che difficilmente avrà una wild-card per il tour, potrebbe essere ad esempio un'opzione interessante se portasse degenkolb e kittel, che sono giustappunto tedeschi (fra l'altro il team ha un notevole contingente crucco, e visto che il nuovo sponsor ancora non si conosce, potrebbe in effetti essere tedesco).
lo sponsor non sara' it4i (o una sigla simile)?
quello (non ricordo nemmeno io come si scrive) è il nome del progetto, tipo leopard, highroad o slipstream. poi a primavera dovrebbero annunciare lo sponsor, sperando abbiano più fortuna dei lussemburghesi.


Di Rocco non è il mio presidente

Avatar utente
lemond
Messaggi: 14593
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 13:52
Località: Firenze

Re: I protagonisti del Giro 2012

Messaggio da leggere da lemond » sabato 3 dicembre 2011, 13:56

oronzo2 ha scritto:Buonasera e ben trovati.

Che i corsi e ricorsi della storia giochino a favore di Damiano Cunego (sempre che venga) ?
Spero che venga, perché tanto io non sono superstizioso e quindi il godimento mio mi sembrerebbe assicurato. :D


Fanno festa i musulmani il venerdì
il sabato gli ebrei
la domenica i cristiani
i barbieri il lunedì :bll:

"Per principio rifiuto di sottopormi a questi controlli. Non sono ostile alla lotta al doping, che ritengo indispensabile tra i dilettanti, ma nel caso di professionisti è differente.

Avatar utente
Celun
Messaggi: 2996
Iscritto il: martedì 8 febbraio 2011, 18:05

Re: I protagonisti del Giro 2012

Messaggio da leggere da Celun » sabato 3 dicembre 2011, 15:13

lemond ha scritto:
oronzo2 ha scritto:Buonasera e ben trovati.

Che i corsi e ricorsi della storia giochino a favore di Damiano Cunego (sempre che venga) ?
Spero che venga, perché tanto io non sono superstizioso e quindi il godimento mio mi sembrerebbe assicurato. :D
Al Tour ha dimostrato che vale Basso, sia a crono che in salita.. e Basso va pure per i 35 anni l'anno prossimo.

Se venissero Scarponi e Cunego al massimo della forma si che sarebbe una bella coppia...



Pat McQuaid

Re: I protagonisti del Giro 2012

Messaggio da leggere da Pat McQuaid » sabato 3 dicembre 2011, 16:37

Occasione piu unica che rara per Cunego per salire sul podio o magari di più...se fossi nei vertici Lampre farei correre Cunego al Giro con una squadra in completo appoggio...e al Tour un misto tra Petacchi per le tappe con i suoi apripista di fiducia e Scarponi con 2-3 gregari per fare un po di ''casino'' in questo Tour cosi strano! E se non va per la classifica puntare a maglia a pois.

Cunego il Tour non sarà mai nei primi 5,Scarponi puo fare la sua porca figura



Nicker
Messaggi: 1989
Iscritto il: martedì 14 dicembre 2010, 22:12

Re: I protagonisti del Giro 2012

Messaggio da leggere da Nicker » sabato 3 dicembre 2011, 17:49

Pat McQuaid ha scritto:Occasione piu unica che rara per Cunego per salire sul podio o magari di più...
Vero. Però lo stesso discorso vale anche per Scarponi! La scelta non è facile...
Volendo potrebbero far correre ad entrambi il giro, un pò come Basso, Nibali nel 2010... e allora la Lampre diventerebbe sicuramente la squadra da battere al Giro (Scarponi, Cunego, Niemec, Ulissi,forse Possoni o Lloyd, ecc). Più verosimilmente i due si divideranno ricalcando la scorsa stagione, ossia Scarponi al Giro e Cunego Ardenne + Tour....


"Il bene si fa ma non si dice e sfruttare le disgrazie degli altri per farsi belli è da vigliacchi"

Avatar utente
cauz.
Messaggi: 12658
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 12:53
Località: milano
Contatta:

Re: I protagonisti del Giro 2012

Messaggio da leggere da cauz. » sabato 3 dicembre 2011, 20:11

eliacodogno ha scritto: Al di qua delle Alpi c'erano Pantani e Cipollini, per quello si protestava... nelle professional estere attualmente non c'è niente di tutto ciò, nemmeno nell'ottima Europcar
certo. riportavo infatti per onor di cronaca, visto che il discorso inviti e' sempre delicatissimo (essendo basato su valori soggettivi).


"Il male trionfa sempre, perche' il bene e' stupido" [Lord Casco]
@cauz_ | bidonmagazine.org | confindustrial.noblogs.org

Pat McQuaid

Re: I protagonisti del Giro 2012

Messaggio da leggere da Pat McQuaid » sabato 3 dicembre 2011, 20:17

Con Pozzato la Farnese per me si è presa un posto che altrimenti era a rischio...Androni con Rujano dovrebbe essere invitata...Acqua e Sapone con Garzelli che gode sempre di molta stima da parte degli organizzatori...La Europcar probabilmente non sarà nelle 4 perchè se guardiamo il marchio Colnago allora tanto vale portare la Colnago-Csf con i nostri giovani italiani...

ecco per me un ballottaggio Colnago-1t4i...che se guardiamo i valori sarebbe scontato invitare gli stranieri...pero Colnago ha sempre i suoi bei corridori ma quest'anno una rosa troppo giovane se guardiamo bene...1 anno fuori dal Giro potrebbe anche stare



Pat McQuaid

Re: I protagonisti del Giro 2012

Messaggio da leggere da Pat McQuaid » sabato 3 dicembre 2011, 20:21

Ci sarà la FDJ gradito ritorno! Magari con Elissonde...sarebbe bello vederlo sulle dolomiti a dar spettacolo



alfiso

Re: I protagonisti del Giro 2012

Messaggio da leggere da alfiso » sabato 3 dicembre 2011, 21:12

Personalmente non credo che la storia della squadra cinese sia una boutade di Acquarone. Non mi stupirei che d'improvviso il regolamento al riguardo venga modificato dall'Uci e che il buon Michele non ne sia già al corrente.
Prescindendo dai valori sportivi e ragionando in "soldoni" va detto che Rcs è una delle attività più positive del bilancio Rcs in corso, e che i diritti del Giro 2011 sono stati venduti abbastanza bene all'estero. Prova ne sono gli estratti dalla trimestrale Rcs al 30 settembre:
http://www.rcsmediagroup.it/wps/wcm/con ... OD=AJPERES

Pag. 9
... Tali andamenti sono solo in parte compensati da un incremento dei ricavi editoriali diversi dell'area Quotidiani Italia, dovuto principalmente a nuove attività relative all’organizzazione di eventi sportivi e a maggiori ricavi derivanti dalla cessione di diritti relativi al Giro d’Italia.
Pag. 19
I ricavi editoriali diversi sono pari a 25 milioni, in crescita di 2,4 milioni rispetto allo stesso periodo dell’anno precedente (+10,6%). La crescita è riconducibile ad RCS Sport ed è dovuta principalmente allo sviluppo di nuove attività relative all’organizzazione di eventi sportivi e al realizzo di maggiori ricavi per la cessione dei diritti inerenti il Giro d’Italia.
Pag. 61
In controtendenza si evidenzia l’incremento dei crediti ascrivibile all’area Quotidiani Italia, in particolare riferibile ad RCS Sport (7,1 milioni) principalmente per effetto del Giro d’Italia cui si aggiunge lo sviluppo di nuove attività relative all’organizzazione di eventi sportivi.


Mentre la quasi totalità delle voci di bilancio hanno dei corposi segni "-", Rcs Sport segna un bel "+" in doppia cifra molto corposa (facendo il solo aggregato "ricavi editoriali diversi" un bel +10,6; ma essendo la quota Rcs Sport parte di questo aggregato ed essere alla stessa attribuibile l'intero incremento, la crescita percentuale ad essa riferibile è molto superiore al 10,6%, ovvero lo stimo attorno al 20%). Alla faccia del povero ciclismo e del doping.
Sportivamente potrebbe essere una bestemmia, ma immaginatevi che casino farebbe in Cina la presenza di una loro squadra al Giro (con codazzo giornalistico da reality al seguito)? Non lo vale almeno un testone in più?



Pat McQuaid

Re: I protagonisti del Giro 2012

Messaggio da leggere da Pat McQuaid » sabato 3 dicembre 2011, 22:40

Io la squadra cinese la porterei subito al Giro! Vale la pena...è un Giro povero di interesse,se mettiamo sta squadra arrivano flotte di cinesi e l'importante è che se ne parli



Andrew
Messaggi: 373
Iscritto il: venerdì 6 maggio 2011, 14:42

Re: I protagonisti del Giro 2012

Messaggio da leggere da Andrew » domenica 4 dicembre 2011, 2:20

Pat McQuaid ha scritto:Ci sarà la FDJ gradito ritorno! Magari con Elissonde...sarebbe bello vederlo sulle dolomiti a dar spettacolo
La FDJ è una gran bella squadra! Quest'anno, pur non essendo Pro Tour, ha ottenuto wild card per quasi tutte le corse più importanti, e, a mio parere, se le è meritate pienamente



Andrew
Messaggi: 373
Iscritto il: venerdì 6 maggio 2011, 14:42

Re: I protagonisti del Giro 2012

Messaggio da leggere da Andrew » domenica 4 dicembre 2011, 2:23

Voglio fare un piccolo sondaggio.
Fate finta di essere Acquarone. Vi telefona il boss dell'ex Skil Shimano e vi dice "se ci prendete al Giro vi portiamo Kittel".
Voi cosa fareste? Li prendete o no?



Pat McQuaid

Re: I protagonisti del Giro 2012

Messaggio da leggere da Pat McQuaid » domenica 4 dicembre 2011, 9:46

Andrew ha scritto:Voglio fare un piccolo sondaggio.
Fate finta di essere Acquarone. Vi telefona il boss dell'ex Skil Shimano e vi dice "se ci prendete al Giro vi portiamo Kittel".
Voi cosa fareste? Li prendete o no?
se porta anche Degenkolb subito li invito...se cè solo Kittel li lascio in attesa



Avatar utente
eliacodogno
Messaggi: 6632
Iscritto il: venerdì 24 dicembre 2010, 1:27
Località: Susa (TO)

Re: I protagonisti del Giro 2012

Messaggio da leggere da eliacodogno » domenica 4 dicembre 2011, 9:48

Andrew ha scritto:Voglio fare un piccolo sondaggio.
Fate finta di essere Acquarone. Vi telefona il boss dell'ex Skil Shimano e vi dice "se ci prendete al Giro vi portiamo Kittel".
Voi cosa fareste? Li prendete o no?
Probabilmente sì, anche se si tratterebbe forse di lasciare a casa uno tra Modolo e Guardini, tanto per stare in tema velocisti, quindi non è una scelta facile...
Pat McQuaid ha scritto:Io la squadra cinese la porterei subito al Giro! Vale la pena...è un Giro povero di interesse,se mettiamo sta squadra arrivano flotte di cinesi e l'importante è che se ne parli
Doev possono arrivare i cinesi, quanto valgono? La corsa rosa non è il Giro di Beijing, le tappe son lunghe e già nella prima settimana c'è qualche asperità... Speriamo si cerchi di preservare un po' la qualità (proprio l'anno prossimo che sembra sarà più bassa) se no attiriamo i cinesi e facciamo scappare gli altri...


Se il tuo modo di lavorare è questo qui, compragli un casco a Sgarbozza e fallo fare a lui il Giro, perché io non lo faccio più (P.S.)

'Idea del Forum' per me non vuol dire assolutamente niente. (H.F.)

Avatar utente
lemond
Messaggi: 14593
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 13:52
Località: Firenze

Re: I protagonisti del Giro 2012

Messaggio da leggere da lemond » domenica 4 dicembre 2011, 10:00

Celun ha scritto:
lemond ha scritto:
oronzo2 ha scritto:Buonasera e ben trovati.

Che i corsi e ricorsi della storia giochino a favore di Damiano Cunego (sempre che venga) ?
Spero che venga, perché tanto io non sono superstizioso e quindi il godimento mio mi sembrerebbe assicurato. :D
Al Tour ha dimostrato che vale Basso, sia a crono che in salita.. e Basso va pure per i 35 anni l'anno prossimo.

Se venissero Scarponi e Cunego al massimo della forma si che sarebbe una bella coppia...
Di sicuro ... ed uno della coppia, potrebbe anche vincerlo il Giro, tutto sta a indovinare chi. :D :D :D


Fanno festa i musulmani il venerdì
il sabato gli ebrei
la domenica i cristiani
i barbieri il lunedì :bll:

"Per principio rifiuto di sottopormi a questi controlli. Non sono ostile alla lotta al doping, che ritengo indispensabile tra i dilettanti, ma nel caso di professionisti è differente.

Pat McQuaid

Re: I protagonisti del Giro 2012

Messaggio da leggere da Pat McQuaid » domenica 4 dicembre 2011, 10:01

Sicuramente la squadra cinese si rafforzerebbe in caso di invito al Giro...al massimo 2-3 cinesi e il resto magari i rimasti a piedi della Geox...



Avatar utente
eliacodogno
Messaggi: 6632
Iscritto il: venerdì 24 dicembre 2010, 1:27
Località: Susa (TO)

Re: I protagonisti del Giro 2012

Messaggio da leggere da eliacodogno » domenica 4 dicembre 2011, 10:23

Pat McQuaid ha scritto:Sicuramente la squadra cinese si rafforzerebbe in caso di invito al Giro...al massimo 2-3 cinesi e il resto magari i rimasti a piedi della Geox...
Gli appiedati dalla Geox sul mercato stanno calando di numero, anche se restano Cobo, Menchov e Valls. Poi ammesso accada questo, una squadra di fatto europea con uno sponsor cinese non causerebbe una "febbre gialla" così irresistibile nei confronti del Giro...


Se il tuo modo di lavorare è questo qui, compragli un casco a Sgarbozza e fallo fare a lui il Giro, perché io non lo faccio più (P.S.)

'Idea del Forum' per me non vuol dire assolutamente niente. (H.F.)

Nicker
Messaggi: 1989
Iscritto il: martedì 14 dicembre 2010, 22:12

Re: I protagonisti del Giro 2012

Messaggio da leggere da Nicker » domenica 4 dicembre 2011, 10:56

eliacodogno ha scritto:
Pat McQuaid ha scritto:Sicuramente la squadra cinese si rafforzerebbe in caso di invito al Giro...al massimo 2-3 cinesi e il resto magari i rimasti a piedi della Geox...
Gli appiedati dalla Geox sul mercato stanno calando di numero, anche se restano Cobo, Menchov e Valls. Poi ammesso accada questo, una squadra di fatto europea con uno sponsor cinese non causerebbe una "febbre gialla" così irresistibile nei confronti del Giro...
Ecco hai colto il punto: per attirare veramente l'interesse asiatico, servirebbe invitare una squadra cinese tosta, composta quantomeno da tre o quattro atlesi cinesi competitivi in Europa (fatemi i nomi se esistono...). Una squadra cinese solo sulla carta, infarcita di europei non servirebbe a molto...
Secondo me i tempi ancora non sono maturi, tutto qui!


"Il bene si fa ma non si dice e sfruttare le disgrazie degli altri per farsi belli è da vigliacchi"

Avatar utente
Coppel
Messaggi: 572
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 23:47

Re: I protagonisti del Giro 2012

Messaggio da leggere da Coppel » domenica 4 dicembre 2011, 13:04

ragazzi comunque sui cinesi o giapponesi vi faccio presente che il pubblico locale (asiatico) si è entusiasmato anche solo a sapere se l'avrebbero finito il giro... Figuriamoci se ci vanno in più di uno, gli basta davvero poco...
Intanto Riis annuncia le punte al Giro :(
http://www.spaziociclismo.it/?action=re ... izia=15421
Cioè Haedo ok, ma Maijka? :(
La FDJ bisogna anche lì vedere chi porta. Se porta almeno Pinot (che potrebbe anche fare bene e maturare in vista del Tour dei prossimi anni) allora sì, ma se porta solo gente da fughe non è che le nostre continental sono da meno...



alfiso

Re: I protagonisti del Giro 2012

Messaggio da leggere da alfiso » martedì 6 dicembre 2011, 15:32

@andy_schleck to #LaGazzetta: <Giro d'Italia in 2012? It's still possible...>

Source: Twitter 5 dicembre 2011



Avatar utente
eliacodogno
Messaggi: 6632
Iscritto il: venerdì 24 dicembre 2010, 1:27
Località: Susa (TO)

Re: I protagonisti del Giro 2012

Messaggio da leggere da eliacodogno » martedì 6 dicembre 2011, 17:56

alfiso ha scritto:@andy_schleck to #LaGazzetta: <Giro d'Italia in 2012? It's still possible...>

Source: Twitter 5 dicembre 2011
http://www.velonation.com/News/ID/10576 ... talia.aspx

Vero, pare che ci sia davvero uno spiraglio...speruma
La notizia però è che i 2 fratelli sono persone distinte, dicono cose diverse e forse avranno anche programmi diversi: a questo non avrei mai creduto! :D


Se il tuo modo di lavorare è questo qui, compragli un casco a Sgarbozza e fallo fare a lui il Giro, perché io non lo faccio più (P.S.)

'Idea del Forum' per me non vuol dire assolutamente niente. (H.F.)

Avatar utente
Coppel
Messaggi: 572
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 23:47

Re: I protagonisti del Giro 2012

Messaggio da leggere da Coppel » martedì 6 dicembre 2011, 18:23

Ed intanto oggi sulla Gazzetta maxi pressione da parte di Moser, Saronni, Simoni, Gimondi e Savoldelli che gli consigliano di venire al Giro...
La RCS le sta davvero provando tutte... :D



Avatar utente
Spartacus
Messaggi: 2421
Iscritto il: sabato 22 gennaio 2011, 18:36

Re: I protagonisti del Giro 2012

Messaggio da leggere da Spartacus » martedì 6 dicembre 2011, 18:35

Tra le straniere si è candidata per una wildcard anche la Landbouwkrediet..



Avatar utente
eliacodogno
Messaggi: 6632
Iscritto il: venerdì 24 dicembre 2010, 1:27
Località: Susa (TO)

Re: I protagonisti del Giro 2012

Messaggio da leggere da eliacodogno » martedì 6 dicembre 2011, 18:40

Coppel ha scritto:Ed intanto oggi sulla Gazzetta maxi pressione da parte di Moser, Saronni, Simoni, Gimondi e Savoldelli che gli consigliano di venire al Giro...
La RCS le sta davvero provando tutte... :D
Giustamente, anche perchè come diceva qualcuno qui sopra non avere nessuno tra Contador, Andy, Evans e Frank (che cmq sarebbe già una seconda scelta), sarebbe un salto indietro rispetto alle ultime edizioni... Anche visto che Nibali probabilmente non ci sarà e Scarponi ancora non si sa...


Se il tuo modo di lavorare è questo qui, compragli un casco a Sgarbozza e fallo fare a lui il Giro, perché io non lo faccio più (P.S.)

'Idea del Forum' per me non vuol dire assolutamente niente. (H.F.)

Rispondi