Giro 2016

Il mondo dei professionisti tra gare e complessità, e più in generale l'approccio al ciclismo di ogni appassionato
Avatar utente
presa 2 del Montello
Messaggi: 1676
Iscritto il: lunedì 13 dicembre 2010, 10:08

Re: Giro 2016

Messaggio da leggere da presa 2 del Montello » giovedì 24 settembre 2015, 13:16

Inizio presentazione fissato alle 14.00 del 5 ottobre(da ciclismopavese.it):http://ciclismopavese.it/home/index.php ... &Itemid=27

Nella programmazione di Gazzetta TV(canale 59) non c'è ancora il 5 ottobre(arriva fatalità fino al 4):http://video.gazzetta.it/palinsesto?date=2015-10-04




Gigilasegaperenne
Messaggi: 485
Iscritto il: domenica 26 dicembre 2010, 17:22

Re: Giro 2016

Messaggio da leggere da Gigilasegaperenne » giovedì 24 settembre 2015, 13:47

oronzo2 ha scritto:
CicloSprint ha scritto:Ecco la Ponte-Roccaraso Aremogna di 184 km
Perdonami CicloSprint ma quell'obelisco intorno al km 20 cos'è? Un muro di 200 metri al 40%?
Credo una galleria.



BSN
Messaggi: 257
Iscritto il: martedì 8 settembre 2015, 14:55

Re: Giro 2016

Messaggio da leggere da BSN » giovedì 24 settembre 2015, 13:56

CicloSprint ha scritto:
oronzo2 ha scritto:
CicloSprint ha scritto:Ecco la Ponte-Roccaraso Aremogna di 184 km
Perdonami CicloSprint ma quell'obelisco intorno al km 20 cos'è? Un muro di 200 metri al 40%?
e cronoescalada l' ha fatta...
Credo che sia un'alterazione dovuta ad una lunga galleria.
Anche openrunner, altro sito tipo cronoescalada, presenta questo difetto. Insomma, mi pare di capire che il software in dotazione a questi siti elabori i percorsi mettendo in relazione delle rilevazioni GPS. In prossimità delle gallerie, evidentemente, viene utilizzata per il calcolo non l'altitudine effettiva all'interno della galleria, ma quella del terreno al di sopra della stessa. E questo crea delle alterazioni.



CicloSprint
Messaggi: 6334
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 19:49

Re: Giro 2016

Messaggio da leggere da CicloSprint » giovedì 24 settembre 2015, 15:43

Oggi Radiocorsa con le indiscrezioni di Beppe Conti alle ore 18:15



Avatar utente
Pafer1
Messaggi: 703
Iscritto il: venerdì 19 settembre 2014, 20:54

Re: Giro 2016

Messaggio da leggere da Pafer1 » giovedì 24 settembre 2015, 15:55

CicloSprint ha scritto:Oggi Radiocorsa con le indiscrezioni di Beppe Conti alle ore 18:15
Spero sia pronta la mail per il buon Beppe :carta:




Avatar utente
udra
Messaggi: 7101
Iscritto il: mercoledì 1 ottobre 2014, 11:29

Re: Giro 2016

Messaggio da leggere da udra » giovedì 24 settembre 2015, 16:36

Leggendo le anticipazioni della puntata su tbw possiamo già conoscere una novità (non so se sia una ipotesi oppure una soffiata ricevuta) del buon Beppe: non c'è la certezza che il finale sia a Torino



CicloSprint
Messaggi: 6334
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 19:49

Re: Giro 2016

Messaggio da leggere da CicloSprint » giovedì 24 settembre 2015, 16:52

udra ha scritto:Leggendo le anticipazioni della puntata su tbw possiamo già conoscere una novità (non so se sia una ipotesi oppure una soffiata ricevuta) del buon Beppe: non c'è la certezza che il finale sia a Torino

Crescono le possibilità di un arrivo stile Stelvio 1975 ?



Avatar utente
Pafer1
Messaggi: 703
Iscritto il: venerdì 19 settembre 2014, 20:54

Re: Giro 2016

Messaggio da leggere da Pafer1 » giovedì 24 settembre 2015, 16:53

udra ha scritto:Leggendo le anticipazioni della puntata su tbw possiamo già conoscere una novità (non so se sia una ipotesi oppure una soffiata ricevuta) del buon Beppe: non c'è la certezza che il finale sia a Torino
Anche se manca un'ora e mezza alla messa in onda del programma, a caldo legherei questo possibile scoop al suo "desiderio" di avere un'ultima tappa decisiva per la classifica, ovvero come se nelle puntate precedenti volesse anticipare "in codice" qualcosa...magari un finale a cronometro?



BSN
Messaggi: 257
Iscritto il: martedì 8 settembre 2015, 14:55

Re: Giro 2016

Messaggio da leggere da BSN » giovedì 24 settembre 2015, 17:11

udra ha scritto:Leggendo le anticipazioni della puntata su tbw possiamo già conoscere una novità (non so se sia una ipotesi oppure una soffiata ricevuta) del buon Beppe: non c'è la certezza che il finale sia a Torino
Oh cavoli. Si prospetta una cronometro finale con arrivo a Superga?
Però, in questo caso, bisognerebbe rivoluzionare parte del Giro, nel senso che mi pare strano che nell'ultima settimana vi possano essere Livigno, Risoul, San'Anna di Vinadio, che sono tappe di altissima montagna + tappa di Pinerolo di media montagna + tappa di Monza di pianura ma con salita all'inizio + cronometro finale. Una settimana finale così sarebbe sin troppo dura, soprattutto considerando che la settimana precedente vi saranno comunque molte altre tappe di montagna, come Sestola, Cividale, Corvara ed a questo punto anche la tappa di Andalo (o dell'Alpe di Siusi?).
Insomma, qualcuna di queste tappa dovrà essere alleggerita.



Avatar utente
Maìno della Spinetta
Messaggi: 6619
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 15:53

Re: Giro 2016

Messaggio da leggere da Maìno della Spinetta » giovedì 24 settembre 2015, 17:17

BSN ha scritto:
udra ha scritto:Leggendo le anticipazioni della puntata su tbw possiamo già conoscere una novità (non so se sia una ipotesi oppure una soffiata ricevuta) del buon Beppe: non c'è la certezza che il finale sia a Torino
Oh cavoli. Si prospetta una cronometro finale con arrivo a Superga?
Però, in questo caso, bisognerebbe rivoluzionare parte del Giro, nel senso che mi pare strano che nell'ultima settimana vi possano essere Livigno, Risoul, San'Anna di Vinadio, che sono tappe di altissima montagna + tappa di Pinerolo di media montagna + tappa di Monza di pianura ma con salita all'inizio + cronometro finale. Una settimana finale così sarebbe sin troppo dura, soprattutto considerando che la settimana precedente vi saranno comunque molte altre tappe di montagna, come Sestola, Cividale, Corvara ed a questo punto anche la tappa di Andalo (o dell'Alpe di Siusi?).
Insomma, qualcuna di queste tappa dovrà essere alleggerita.
ma soprattutto Landa sul Finestre e Aru alla Vuelta attaccarono da lontano perché il giorno dopo si riposava. Mettere un tappone con dopo un altro tappone incentiva all'approccio SKY dell'attacco ai meno tre km. Un mix di arrivi in salita, penultime salite dure, tappe mosse e facili aiuta il recupero e probabilmente lo spettacolo. Quintana vinse attaccando il giorno dopo il riposo. Ho detto di Landa e Aru. Poi certo, un paio di tappe dure di fila non fan di certo male, ma Risoul Sant'anna Cronoscalata mi sa che come risultato danno Sant'Anna addormentata fino ai meno 2 della Lombarda. IMHO


“Our interest’s on the dangerous edge of things.
The honest thief, the tender murderer, the superstitious atheist”.

Avatar utente
Pafer1
Messaggi: 703
Iscritto il: venerdì 19 settembre 2014, 20:54

Re: Giro 2016

Messaggio da leggere da Pafer1 » giovedì 24 settembre 2015, 17:18

BSN ha scritto:
udra ha scritto:Leggendo le anticipazioni della puntata su tbw possiamo già conoscere una novità (non so se sia una ipotesi oppure una soffiata ricevuta) del buon Beppe: non c'è la certezza che il finale sia a Torino
Oh cavoli. Si prospetta una cronometro finale con arrivo a Superga?
Però, in questo caso, bisognerebbe rivoluzionare parte del Giro, nel senso che mi pare strano che nell'ultima settimana vi possano essere Livigno, Risoul, San'Anna di Vinadio, che sono tappe di altissima montagna + tappa di Pinerolo di media montagna + tappa di Monza di pianura ma con salita all'inizio + cronometro finale. Una settimana finale così sarebbe sin troppo dura, soprattutto considerando che la settimana precedente vi saranno comunque molte altre tappe di montagna, come Sestola, Cividale, Corvara ed a questo punto anche la tappa di Andalo (o dell'Alpe di Siusi?).
Insomma, qualcuna di queste tappa dovrà essere alleggerita.
Se le cose dovessero andare così, il riposo di martedì potrebbe alleggerire la "dose".



BSN
Messaggi: 257
Iscritto il: martedì 8 settembre 2015, 14:55

Re: Giro 2016

Messaggio da leggere da BSN » giovedì 24 settembre 2015, 17:38

Maìno della Spinetta ha scritto:
BSN ha scritto:
udra ha scritto:Leggendo le anticipazioni della puntata su tbw possiamo già conoscere una novità (non so se sia una ipotesi oppure una soffiata ricevuta) del buon Beppe: non c'è la certezza che il finale sia a Torino
Oh cavoli. Si prospetta una cronometro finale con arrivo a Superga?
Però, in questo caso, bisognerebbe rivoluzionare parte del Giro, nel senso che mi pare strano che nell'ultima settimana vi possano essere Livigno, Risoul, San'Anna di Vinadio, che sono tappe di altissima montagna + tappa di Pinerolo di media montagna + tappa di Monza di pianura ma con salita all'inizio + cronometro finale. Una settimana finale così sarebbe sin troppo dura, soprattutto considerando che la settimana precedente vi saranno comunque molte altre tappe di montagna, come Sestola, Cividale, Corvara ed a questo punto anche la tappa di Andalo (o dell'Alpe di Siusi?).
Insomma, qualcuna di queste tappa dovrà essere alleggerita.
ma soprattutto Landa sul Finestre e Aru alla Vuelta attaccarono da lontano perché il giorno dopo si riposava. Mettere un tappone con dopo un altro tappone incentiva all'approccio SKY dell'attacco ai meno tre km. Un mix di arrivi in salita, penultime salite dure, tappe mosse e facili aiuta il recupero e probabilmente lo spettacolo. Quintana vinse attaccando il giorno dopo il riposo. Ho detto di Landa e Aru. Poi certo, un paio di tappe dure di fila non fan di certo male, ma Risoul Sant'anna Cronoscalata mi sa che come risultato danno Sant'Anna addormentata fino ai meno 2 della Lombarda. IMHO
Concordo. Infatti, a me il percorso del Giro 2015 è piaciuto proprio perché più equilibrato rispetto al solito. Infarcire di salite l'ultima settimana avrà come solo risultato concreto quello di ridurre gli attacchi. Potrebbero comunque vueltizzare il Giro, nel senso che potrebbero ridurre il chilometraggio delle tappe di montagna. In fin dei conti, conosciamo a grandi linee le località sede di arrivi e partenze, ma non ancora le salite affrontate, se non per la tappa friulana.
Le tappe a cavallo tra Piemonte e Francia saranno comunque molto corte, e lo stesso potrebbe essere quella di Corvara e pure quella del giorno seguente, che dovrebbe concludersi ad Andalo. Insomma, potrebbero inserire tante tappe di montagna ma dal chilometraggio contenuto.



Eshnar
Messaggi: 972
Iscritto il: giovedì 6 agosto 2015, 13:31

Re: Giro 2016

Messaggio da leggere da Eshnar » giovedì 24 settembre 2015, 17:42

Oddio una crono a Superga non sarebbe la fine del mondo... Parliamo di una salita di 5 km. Certo la possibilita' che blocchi la corsa c'e', ma non altissima secondo me. Cmq, l'ultima settimana appare difficile ma in realta' non e' niente di disumano. Livigno sara' seguita da una tappa facile, Pinerolo secondo me avra' solo Pramartino (e gia' cosi' arriva ai 200 km), Risoul avra' solo l'Agnello e la tappa di S.Anna sara' lunga solo 120 km. Nulla di terribile insomma.
Cmq sarei molto stupito se facessero davvero una roba del genere.



Avatar utente
Pafer1
Messaggi: 703
Iscritto il: venerdì 19 settembre 2014, 20:54

Re: Giro 2016

Messaggio da leggere da Pafer1 » giovedì 24 settembre 2015, 17:48

Personalmente, più della località, mi incuriosisce sapere il tipo di tappa, perchè c'è sempre la questione della "cronoscalata di 20 km" annunciata da Vegni, e le sole due crono (Apeeldorn e Greve) auspicate da Conti.
Forse, e ripeto forse, oggi questo nodo potrebbe iniziare a sciogliersi.



scaccianuvole
Messaggi: 356
Iscritto il: domenica 19 agosto 2012, 16:36

Re: Giro 2016

Messaggio da leggere da scaccianuvole » giovedì 24 settembre 2015, 18:32

BSN ha scritto:
Seb ha scritto:
BSN ha scritto:Una domanda: questa tappa friulana sarà la frazione scelta come percorso della Gran Fondo Giro d'Italia?
Sì, venerdì 20 la tappa e domenica 22 la gran fondo
Grazie.
Però, ho delle perplessità.
L'intento, di per sé lodevole, di RCS è di portare al successo anche in Italia la formula dell'Étape du Tour.
Le due sedi di arrivo e partenza, Palmanova e Cividale, data la loro vicinanza sono congeniali alle esigenze del cicloamatore che voglia prendere parte alla Gran Fondo. La distanza ed il dislivello sono quelli giusti per le esigenze del classico ciclista della domenica, che, per quanto allenato possa essere, non è certo un professionista.
Però, col dovuto rispetto, non è che la salita di Porzus sia una di quelle da far tremare i polsi.
Capisco che gli organizzatori della tappa friulana, Cainero in testa, siano disposti a spendere soldi per il Giro solo a patto di avere il loro tornaconto, inteso come visibilità del territorio. E per il Friuli è una buona cosa, anzi ottima, poter ospitare la Gran Fondo del Giro d'Italia. Però, non so quanti cicloamatori, italiani e stranieri, siano disposti a sobbarcarsi una trasferta in Friuli solo per scalare il Porzus. Non lo dico in tono dispregiativo: magari, guarderò la tappa e mi stupirò della bellezza dei posti. Però, è innegabile che una Gran Fondo del Giro d'Italia con Pordoi, Stelvio, Zoncolan, Mortirolo, Tre Cime di Lavaredo, ecc...sia più attrattiva.
a proposito di itinerari ciclabili in FVG
http://www.provincia.udine.it/terradeip ... /home.aspx
http://www.provincia.udine.it/tempolibe ... fault.aspx

http://www.turismofvg.it/Sfogliabili/Ma ... Pedalando/
http://www.turismofvg.it/Sfogliabili/Ma ... olan_bici/

chiedo scusa per l'OT, ma magari a qualcuno potrebbe interessare

Sicuramente la Gran Fondo legata al Giro avrà un' enorme ricaduta in termine di promozione turistica



Avatar utente
Pafer1
Messaggi: 703
Iscritto il: venerdì 19 settembre 2014, 20:54

Re: Giro 2016

Messaggio da leggere da Pafer1 » giovedì 24 settembre 2015, 18:59

Tutto ciò che sapevamo tramite il post di Udra: "Il Giro potrebbe non concludersi a Torino", non è stato detto altro.



Avatar utente
udra
Messaggi: 7101
Iscritto il: mercoledì 1 ottobre 2014, 11:29

Re: Giro 2016

Messaggio da leggere da udra » giovedì 24 settembre 2015, 19:01

Più che un'indiscrezione una fetecchia direi XD
A meno che le pressanti mail di ciclo inducano de Luca a riproporre la questione :bll:



CicloSprint
Messaggi: 6334
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 19:49

Re: Giro 2016

Messaggio da leggere da CicloSprint » giovedì 24 settembre 2015, 19:06

Avete visto Radiocorsa ?



Gigilasegaperenne
Messaggi: 485
Iscritto il: domenica 26 dicembre 2010, 17:22

Re: Giro 2016

Messaggio da leggere da Gigilasegaperenne » giovedì 24 settembre 2015, 19:09

BSN ha scritto:
Maìno della Spinetta ha scritto:
BSN ha scritto: Oh cavoli. Si prospetta una cronometro finale con arrivo a Superga?
Però, in questo caso, bisognerebbe rivoluzionare parte del Giro, nel senso che mi pare strano che nell'ultima settimana vi possano essere Livigno, Risoul, San'Anna di Vinadio, che sono tappe di altissima montagna + tappa di Pinerolo di media montagna + tappa di Monza di pianura ma con salita all'inizio + cronometro finale. Una settimana finale così sarebbe sin troppo dura, soprattutto considerando che la settimana precedente vi saranno comunque molte altre tappe di montagna, come Sestola, Cividale, Corvara ed a questo punto anche la tappa di Andalo (o dell'Alpe di Siusi?).
Insomma, qualcuna di queste tappa dovrà essere alleggerita.
ma soprattutto Landa sul Finestre e Aru alla Vuelta attaccarono da lontano perché il giorno dopo si riposava. Mettere un tappone con dopo un altro tappone incentiva all'approccio SKY dell'attacco ai meno tre km. Un mix di arrivi in salita, penultime salite dure, tappe mosse e facili aiuta il recupero e probabilmente lo spettacolo. Quintana vinse attaccando il giorno dopo il riposo. Ho detto di Landa e Aru. Poi certo, un paio di tappe dure di fila non fan di certo male, ma Risoul Sant'anna Cronoscalata mi sa che come risultato danno Sant'Anna addormentata fino ai meno 2 della Lombarda. IMHO
Concordo. Infatti, a me il percorso del Giro 2015 è piaciuto proprio perché più equilibrato rispetto al solito. Infarcire di salite l'ultima settimana avrà come solo risultato concreto quello di ridurre gli attacchi. Potrebbero comunque vueltizzare il Giro, nel senso che potrebbero ridurre il chilometraggio delle tappe di montagna. In fin dei conti, conosciamo a grandi linee le località sede di arrivi e partenze, ma non ancora le salite affrontate, se non per la tappa friulana.
Le tappe a cavallo tra Piemonte e Francia saranno comunque molto corte, e lo stesso potrebbe essere quella di Corvara e pure quella del giorno seguente, che dovrebbe concludersi ad Andalo. Insomma, potrebbero inserire tante tappe di montagna ma dal chilometraggio contenuto.
Ecco, la vueltizzazione del Giro magari anche no.

Comunque aspettiamo di vedere il tracciato delle singole tappe prima di ragionare sulla difficoltà reale del percorso, alla fine sembrava spropositato il numero di tappe di montagna quando si pensava ci fossero sia Andalo sia Siusi, ora forse nessuna delle due. Di fatto ci saranno gli ultimi 3 giorni della seconda settimana duri e altre due tappe di alta montagna tra Francia e Piemonte, niente di clamoroso.



CicloSprint
Messaggi: 6334
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 19:49

Re: Giro 2016

Messaggio da leggere da CicloSprint » giovedì 24 settembre 2015, 19:12

Gigilasegaperenne ha scritto: Ecco, la vueltizzazione del Giro magari anche no.

Comunque aspettiamo di vedere il tracciato delle singole tappe prima di ragionare sulla difficoltà reale del percorso, alla fine sembrava spropositato il numero di tappe di montagna quando si pensava ci fossero sia Andalo sia Siusi, ora forse nessuna delle due. Di fatto ci saranno gli ultimi 3 giorni della seconda settimana duri e altre due tappe di alta montagna tra Francia e Piemonte, niente di clamoroso.

Ma visti i dubbi su Torino, potrebbe esserci un finale stile Stelvio 1975 con arrivo sul (ancora inedito) Colle del Nivolet o il bis dell' accoppiata Finestre-Sestriere ?



BSN
Messaggi: 257
Iscritto il: martedì 8 settembre 2015, 14:55

Re: Giro 2016

Messaggio da leggere da BSN » giovedì 24 settembre 2015, 19:22

CicloSprint ha scritto:
Gigilasegaperenne ha scritto: Ecco, la vueltizzazione del Giro magari anche no.

Comunque aspettiamo di vedere il tracciato delle singole tappe prima di ragionare sulla difficoltà reale del percorso, alla fine sembrava spropositato il numero di tappe di montagna quando si pensava ci fossero sia Andalo sia Siusi, ora forse nessuna delle due. Di fatto ci saranno gli ultimi 3 giorni della seconda settimana duri e altre due tappe di alta montagna tra Francia e Piemonte, niente di clamoroso.

Ma visti i dubbi su Torino, potrebbe esserci un finale stile Stelvio 1975 con arrivo sul (ancora inedito) Colle del Nivolet o il bis dell' accoppiata Finestre-Sestriere ?
Non credo proprio.
Il comune di Torino avrà speso diverse centinaia di migliaia di euro per essere sede di arrivo dell'ultima tappa: secondo me, non meno di 5/600.000 euro.
Ora, non è che spendi tutti quei soldi per trovarti l'arrivo in cima al Nivolet od al Sestriere, che saranno pur sempre in provincia di Torino ma distanti decine di chilometri dal capoluogo.
Superga è un altro conto: non so se Superga sia o meno una frazione di Torino, forse no, ma di fatto sei a ridosso della città e dal Santuario hai una vista splendida su Torino: quello sarebbe un finale alternativo che potrebbe piacere al Comune che sgancia i soldi.



CicloSprint
Messaggi: 6334
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 19:49

Re: Giro 2016

Messaggio da leggere da CicloSprint » giovedì 24 settembre 2015, 19:25

BSN ha scritto:
CicloSprint ha scritto:
Gigilasegaperenne ha scritto: Ecco, la vueltizzazione del Giro magari anche no.

Comunque aspettiamo di vedere il tracciato delle singole tappe prima di ragionare sulla difficoltà reale del percorso, alla fine sembrava spropositato il numero di tappe di montagna quando si pensava ci fossero sia Andalo sia Siusi, ora forse nessuna delle due. Di fatto ci saranno gli ultimi 3 giorni della seconda settimana duri e altre due tappe di alta montagna tra Francia e Piemonte, niente di clamoroso.

Ma visti i dubbi su Torino, potrebbe esserci un finale stile Stelvio 1975 con arrivo sul (ancora inedito) Colle del Nivolet o il bis dell' accoppiata Finestre-Sestriere ?
Non credo proprio.
Il comune di Torino avrà speso diverse centinaia di migliaia di euro per essere sede di arrivo dell'ultima tappa: secondo me, non meno di 5/600.000 euro.
Ora, non è che spendi tutti quei soldi per trovarti l'arrivo in cima al Nivolet od al Sestriere, che saranno pur sempre in provincia di Torino ma distanti decine di chilometri dal capoluogo.
Superga è un altro conto: non so se Superga sia o meno una frazione di Torino, forse no, ma di fatto sei a ridosso della città e dal Santuario hai una vista splendida su Torino: quello sarebbe un finale alternativo che potrebbe piacere al Comune che sgancia i soldi.

E molti velocisti se ne vanno a casa dopo Monza...



Avatar utente
Pafer1
Messaggi: 703
Iscritto il: venerdì 19 settembre 2014, 20:54

Re: Giro 2016

Messaggio da leggere da Pafer1 » giovedì 24 settembre 2015, 19:32

BSN ha scritto: Superga è un altro conto: non so se Superga sia o meno una frazione di Torino, forse no, ma di fatto sei a ridosso della città e dal Santuario hai una vista splendida su Torino: quello sarebbe un finale alternativo che potrebbe piacere al Comune che sgancia i soldi.
Confermo che Superga fa parte del Comune di Torino.

[Modalità Ciclosprint ON] Attraverso uno dei due versanti di Superga si passa per Pino Torinese, dove si trova la sede direzionale della Ferrero [Modalità Ciclosprint OFF] :diavoletto:



Gigilasegaperenne
Messaggi: 485
Iscritto il: domenica 26 dicembre 2010, 17:22

Re: Giro 2016

Messaggio da leggere da Gigilasegaperenne » giovedì 24 settembre 2015, 19:38

CicloSprint ha scritto:
Gigilasegaperenne ha scritto: Ecco, la vueltizzazione del Giro magari anche no.

Comunque aspettiamo di vedere il tracciato delle singole tappe prima di ragionare sulla difficoltà reale del percorso, alla fine sembrava spropositato il numero di tappe di montagna quando si pensava ci fossero sia Andalo sia Siusi, ora forse nessuna delle due. Di fatto ci saranno gli ultimi 3 giorni della seconda settimana duri e altre due tappe di alta montagna tra Francia e Piemonte, niente di clamoroso.

Ma visti i dubbi su Torino, potrebbe esserci un finale stile Stelvio 1975 con arrivo sul (ancora inedito) Colle del Nivolet o il bis dell' accoppiata Finestre-Sestriere ?
Non penso proprio che rifacciano Finestre-Sestriere dopo un anno (e non c'è nessuna voce su Sestriere sede di tappa, al massimo se ne parla per il Tour, ma è più facile sia nel 2017). Il Nivolet al momento non mi sembra realistico, e anche qui si tratta comunque di un'ipotesi di fantaciclismo, non c'è nessuna indiscrezione al riguardo (e anche qui era uscito un articolo che parlava di un tentativo con gli organizzatori del Tour, che comunque penso abbiano vincoli più stringenti di quelli del Giro in fatto di praticabilità).



BSN
Messaggi: 257
Iscritto il: martedì 8 settembre 2015, 14:55

Re: Giro 2016

Messaggio da leggere da BSN » giovedì 24 settembre 2015, 19:54

Pafer1 ha scritto:
BSN ha scritto: Superga è un altro conto: non so se Superga sia o meno una frazione di Torino, forse no, ma di fatto sei a ridosso della città e dal Santuario hai una vista splendida su Torino: quello sarebbe un finale alternativo che potrebbe piacere al Comune che sgancia i soldi.
Confermo che Superga fa parte del Comune di Torino.

[Modalità Ciclosprint ON] Attraverso uno dei due versanti di Superga si passa per Pino Torinese, dove si trova la sede direzionale della Ferrero [Modalità Ciclosprint OFF] :diavoletto:
Ma sai che sarebbe una gran bell'idea?!
Io non sono di Torino, ma tempo addietro ho percorso, in auto, la strada dei colli, quella che da Pino porta al Santuario di Superga. Così, tra me e me, mi sono detto: "Guarda che bella strada da fare in bici! Sarebbe bella per una cronometro!"
Solo che, in un primo momento, pensando ad un'ipotetica crono con arrivo a Superga, avevo immaginato una scalata dai Sassi, che credo sia il versante più ripido. Invece, sarebbe molto bella una cronometro che, partendo dal centro di Torino, tipo piazza Vittorio Veneto dove per altro fece tappa il Giro nel 2011, attraverso il colle della Maddalena, di cui parla tanto Conti, che è proprio torinese, si arrivi alla Basilica di Superga: sono poco più di 20 chilometri.



Avatar utente
Pafer1
Messaggi: 703
Iscritto il: venerdì 19 settembre 2014, 20:54

Re: Giro 2016

Messaggio da leggere da Pafer1 » giovedì 24 settembre 2015, 20:52

Ho formulato questo ragionamento: non credo proprio che Beppe Conti, non avendo detto praticamente nulla oggi, si sia inventato tutto per motivi di audience televisiva, quindi un fondamento ci deve essere per forza, e l'unico luogo "di Torino che non è a Torino" è Superga.
Il tipo di tappa che può avere più voce in capitolo nell'ultimo giorno del Giro è la cronoscalata (una crono piatta finirebbe forzatamente a Torino città), mentre una tappa in linea con arrivo a Superga non sarebbe determinante per la classifica finale (e quindi a quel punto avrebbe più senso un piattone con passerella finale).
Due settimane fa Beppe Conti ha affermato che ci saranno solo le due tappe a cronometro già presentate, mentre Vegni ha parlato di una cronoscalata di 20 chilometri. Pertanto, siccome Beppe evidentemente non può in questo momento svelare dettagli su questa tappa, se avesse confermato la presenza di una cronoscalata, dopo la puntata di oggi ecco che la cronoscalata a Superga sarebbe stata praticamente logica, invece negandola e non aggiungendo dettagli il dubbio può rimanere, e si rimane nel campo delle ipotesi, in poche parole sono gli appassionati che debbono "arrivarci", e se non ci saranno soffiate della stampa locale, c'è il rischio che questo eventuale finale possa essere svelato solo il 5 ottobre a Milano.
Al contrario, nelle puntate precedenti, "sognando" una tappa finale decisiva per la classifica, i suoi indizi li ha lanciati (citando diverse volte Superga e in un'occasione la Maddalena). Quindi, secondo me, il finale potrebbe essere questo, poi, se all'improvviso dovesse spuntare una notizia di una cronoscalata il 22 maggio (ad Andalo o altrove), il ragionamento crolla e al tempo stesso lo scoop di oggi risulterebbe infondato.



Eshnar
Messaggi: 972
Iscritto il: giovedì 6 agosto 2015, 13:31

Re: Giro 2016

Messaggio da leggere da Eshnar » giovedì 24 settembre 2015, 21:03

Ho gia' scritto che la cronoscalata a Superga non mi dispiacerebbe. Dal versante facile, poi, ancora meglio. Pero' non piu' di 20 km, davvero.



Avatar utente
Pafer1
Messaggi: 703
Iscritto il: venerdì 19 settembre 2014, 20:54

Re: Giro 2016

Messaggio da leggere da Pafer1 » giovedì 24 settembre 2015, 21:05

Eshnar ha scritto:Ho gia' scritto che la cronoscalata a Superga non mi dispiacerebbe. Dal versante facile, poi, ancora meglio. Pero' non piu' di 20 km, davvero.
Seguendo alla lettera le indicazioni di BSN, i km sono 21 ;)



CicloSprint
Messaggi: 6334
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 19:49

Re: Giro 2016

Messaggio da leggere da CicloSprint » venerdì 25 settembre 2015, 0:30

Dove sarà la cronoscalata ?

C'è lo dirà oronzo2 ?



oronzo2
Messaggi: 693
Iscritto il: mercoledì 10 agosto 2011, 23:15

Re: Giro 2016

Messaggio da leggere da oronzo2 » venerdì 25 settembre 2015, 1:41

CicloSprint ha scritto:Dove sarà la cronoscalata ?

C'è lo dirà oronzo2 ?
CicloSprint, meriteresti come risposta al rifugio Calvanico.

Tornando all'ultima tappa, pare che Milano si sia rifatta sotto e sia in atto un'asta, non delle più nobili, tra Torino e Milano. Comunque, sarà una passerella finale.



CicloSprint
Messaggi: 6334
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 19:49

Re: Giro 2016

Messaggio da leggere da CicloSprint » venerdì 25 settembre 2015, 11:07

oronzo2 ha scritto:
Tornando all'ultima tappa, pare che Milano si sia rifatta sotto e sia in atto un'asta, non delle più nobili, tra Torino e Milano. Comunque, sarà una passerella finale.
E Milano la spunta sempre all' ultimo, quando stava per essere esclusa dal Giro...



BSN
Messaggi: 257
Iscritto il: martedì 8 settembre 2015, 14:55

Re: Giro 2016

Messaggio da leggere da BSN » venerdì 25 settembre 2015, 15:10

oronzo2 ha scritto:
CicloSprint ha scritto:Dove sarà la cronoscalata ?

C'è lo dirà oronzo2 ?
CicloSprint, meriteresti come risposta al rifugio Calvanico.

Tornando all'ultima tappa, pare che Milano si sia rifatta sotto e sia in atto un'asta, non delle più nobili, tra Torino e Milano. Comunque, sarà una passerella finale.
Devo dire che questa notizia mi lascia molto amaro in bocca.
Io sono dell'opinione che il Giro dovrebbe sempre concludersi a Milano, così come il Tour si conclude a Parigi e la Vuelta a Madrid.
Per me è una questione di tradizione: Milano è la città della Gazzetta, è sempre stata la capitale italiana del Ciclismo, almeno lo era, è la città di due classiche monumento (il Lombardia per anni si è concluso a Milano). Non concordo con chi invece sostiene di far concludere il Giro a Roma, ad esempio. Se da una parte l'arrivo sui Fori Imperiali è scenografico come pochi, dall'altro va detto che Roma col ciclismo c'entra poco. Vedasi l'arrivo del Giro 2009.
Comunque, per chiudere questa digressione, se c'è una cosa peggiore di vedere il percorso del Giro rivoluzionato rispetto a quella che per me dovrebbe essere la tradizione, e questo perché una città offre più soldi di Milano per essere sede di arrivo, è che all'ultimo, dopo che già era stato annunciato il finale a Torino, vi sia un'asta del genere.



Eshnar
Messaggi: 972
Iscritto il: giovedì 6 agosto 2015, 13:31

Re: Giro 2016

Messaggio da leggere da Eshnar » venerdì 25 settembre 2015, 15:14

BSN ha scritto: Comunque, per chiudere questa digressione, se c'è una cosa peggiore di vedere il percorso del Giro rivoluzionato rispetto a quella che per me dovrebbe essere la tradizione, e questo perché una città offre più soldi di Milano per essere sede di arrivo, è che all'ultimo, dopo che già era stato annunciato il finale a Torino, vi sia un'asta del genere.
Che io sappia l'arrivo a Torino non e' mai stato annunciato.
Alla fine il motivo stesso della "segretezza" del percorso del Giro prima della presentazione ufficiale e' proprio quello di rendere possibili i cambi dell' ultimo minuto senza perdere la faccia... Mica e' per creare suspense. Alla fine siamo in quattro gatti a interessarci di queste cose :gruppo:



BSN
Messaggi: 257
Iscritto il: martedì 8 settembre 2015, 14:55

Re: Giro 2016

Messaggio da leggere da BSN » venerdì 25 settembre 2015, 15:36

Eshnar ha scritto:
BSN ha scritto: Comunque, per chiudere questa digressione, se c'è una cosa peggiore di vedere il percorso del Giro rivoluzionato rispetto a quella che per me dovrebbe essere la tradizione, e questo perché una città offre più soldi di Milano per essere sede di arrivo, è che all'ultimo, dopo che già era stato annunciato il finale a Torino, vi sia un'asta del genere.
Che io sappia l'arrivo a Torino non e' mai stato annunciato.
Alla fine il motivo stesso della "segretezza" del percorso del Giro prima della presentazione ufficiale e' proprio quello di rendere possibili i cambi dell' ultimo minuto senza perdere la faccia... Mica e' per creare suspense. Alla fine siamo in quattro gatti a interessarci di queste cose :gruppo:
Si, è vero. Non c'è stata una presentazione in pompa magna come avvenuto, ad esempio, per la crono del Chianti o la tappa friulana. Però, la stampa, o meglio, La Stampa di Torino, ne ha così tanto parlato che davo per scontato che fosse ufficiale. A ben vedere, non lo è.
Sai, quando un giornale come La Stampa scrive che la conclusione sarà a Torino, prendi la notizia per certa. E quindi, non capivo il perché di questa asta tra Milano e Torino; mi è parsa una cosa brutta.
Alla fine, se parti dal presupposto che La Stampa abbia spacciato per certa una notizia che ancora era da confermare, beh, il tutto cambia.



Avatar utente
Pafer1
Messaggi: 703
Iscritto il: venerdì 19 settembre 2014, 20:54

Re: Giro 2016

Messaggio da leggere da Pafer1 » venerdì 25 settembre 2015, 15:42

Eshnar ha scritto: Che io sappia l'arrivo a Torino non e' mai stato annunciato.
Alla fine il motivo stesso della "segretezza" del percorso del Giro prima della presentazione ufficiale e' proprio quello di rendere possibili i cambi dell' ultimo minuto senza perdere la faccia... Mica e' per creare suspense. Alla fine siamo in quattro gatti a interessarci di queste cose :gruppo:
Per essere precisi, le tappe annunciate sono solo quelle olandesi, la crono del Chianti e quella friulana. Tutto il resto, anche se accuratamente svelato dai giornali locali, non è annunciato. Se però ci si deve attaccare solo agli annunci ufficiali, non avrebbe alcun senso mandare avanti un thread di 21 pagine.
Ricordo benissimo che, a livello di notizie "scritte", l'arrivo a Torino fu lanciato la prima volta da uno di questi siti che scopiazzano qua (nel vero senso della parola) e là. Per quanto riguarda invece le notizie "parlate", fu proprio Beppe Conti a citare per primo Torino (prima con partenza da Cuneo e poi a Borgo San Dalmazzo), non fu certamente la notizia "bomba" di Risoul e Guillestre a far sospettare l'arrivo a Torino (ricordo bene che qui inizialmente si immaginò la "solita" Torino-Milano).
Pertanto, in questo caso una figura autorevole come Beppe Conti può essere paragonata ai giornali locali, ovvero, o si carpiscono le varie indiscrezioni, che di volta in volta vengono linkate, senza crisma dell'ufficialità, o si lascia perdere tutto e si attende il giorno della presentazione come si faceva fino a qualche anno fa, senza sapere assolutamente nulla (diversi anni fa il Giro arrivò nella mia città natale ed io venni a scoprirlo in tv quando fu svelato il percorso, non trapelò nelle settimane precedenti alcuna informazione, ed era una normale tappa per velocisti).



Eshnar
Messaggi: 972
Iscritto il: giovedì 6 agosto 2015, 13:31

Re: Giro 2016

Messaggio da leggere da Eshnar » venerdì 25 settembre 2015, 15:51

BSN ha scritto:
Eshnar ha scritto:
BSN ha scritto: Comunque, per chiudere questa digressione, se c'è una cosa peggiore di vedere il percorso del Giro rivoluzionato rispetto a quella che per me dovrebbe essere la tradizione, e questo perché una città offre più soldi di Milano per essere sede di arrivo, è che all'ultimo, dopo che già era stato annunciato il finale a Torino, vi sia un'asta del genere.
Che io sappia l'arrivo a Torino non e' mai stato annunciato.
Alla fine il motivo stesso della "segretezza" del percorso del Giro prima della presentazione ufficiale e' proprio quello di rendere possibili i cambi dell' ultimo minuto senza perdere la faccia... Mica e' per creare suspense. Alla fine siamo in quattro gatti a interessarci di queste cose :gruppo:
Si, è vero. Non c'è stata una presentazione in pompa magna come avvenuto, ad esempio, per la crono del Chianti o la tappa friulana. Però, la stampa, o meglio, La Stampa di Torino, ne ha così tanto parlato che davo per scontato che fosse ufficiale. A ben vedere, non lo è.
Sai, quando un giornale come La Stampa scrive che la conclusione sarà a Torino, prendi la notizia per certa. E quindi, non capivo il perché di questa asta tra Milano e Torino; mi è parsa una cosa brutta.
Alla fine, se parti dal presupposto che La Stampa abbia spacciato per certa una notizia che ancora era da confermare, beh, il tutto cambia.
Senza avere info certe perche' non sono mai stato dentro quel tipo di trattative in prima persona, suppongo che qualsiasi accordo RCS prenda con le amministrazioni locali sia sempre intrinsecamente a rischio, in quanto alla fine si sta organizzando qualcosa di piuttosto complesso come un Giro, e una qualsiasi tappa rischia di saltare anche per motivi banalissimi del tipo "e' saltata la tappa precedente a questa, salta anche questa perche' non possiamo arrivare in zona e verrebbe un trasferimento troppo lungo". Quando una tappa e' davvero certa, c'e' il contratto e allora li' non si scappa, salvo motivi di forza maggiore, o che una delle parti non assolva ai propri doveri (mi ricordo ad esempio che nel 2011 salto la tappa di Sondrio DOPO la presentazione ufficiale, e fu spostata a Tirano, perche' l'amministrazione non modifico' una rotonda pericolosa prima dell'arrivo, cosa che invece era negli accordi).
Poi e' nella natura delle cose che se RCS stringe la mano al comitato locale, i giornalisti scrivono, ma poi ha tutto il diritto di cambiare idea, anche solo per il vil denaro.



Eshnar
Messaggi: 972
Iscritto il: giovedì 6 agosto 2015, 13:31

Re: Giro 2016

Messaggio da leggere da Eshnar » venerdì 25 settembre 2015, 15:53

Pafer1 ha scritto: Per essere precisi, le tappe annunciate sono solo quelle olandesi, la crono del Chianti e quella friulana. Tutto il resto, anche se accuratamente svelato dai giornali locali, non è annunciato. Se però ci si deve attaccare solo agli annunci ufficiali, non avrebbe alcun senso mandare avanti un thread di 21 pagine.
Certo. Pero' sempre con la consapevolezza di stare parlando di voci.
Dopotutto di Montevergine se ne parlava come certa da mesi... e invece alla fine niente. Sono cose che capitano.



CicloSprint
Messaggi: 6334
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 19:49

Re: Giro 2016

Messaggio da leggere da CicloSprint » venerdì 25 settembre 2015, 15:59

A una settimana e mezzo dalla presentazione che ci sarà il 5 ottobre, ancora ci sono molti lati oscuri, le prime tappe dopo l' Olanda, i tapponi e il gran finale.

Intanto questo dovrebbe essere il percorso della Molveno-Livigno.
Allegati
molvenolivigno.jpg
molvenolivigno.jpg (81.9 KiB) Visto 2179 volte



BSN
Messaggi: 257
Iscritto il: martedì 8 settembre 2015, 14:55

Re: Giro 2016

Messaggio da leggere da BSN » venerdì 25 settembre 2015, 16:02

Avevo dato per scontato l'arrivo a Torino, come se fosse ufficiale.
Ripensandoci, mi sono accorto che di ufficiale non c'era nulla. Vi erano solo articoli de La Stampa che alla fine dovevano essere prese per quelli che erano, delle indiscrezioni, probabilmente basate su fonti affidabili, ma nulla più.
Tra l'altro, è anche vero che sino all'ultimo il percorso può variare, anche dopo un'ufficiale presentazione. Basti pensare a quanto avvenuto per il Giro 2015: erano state presentate ufficialmente 3 tappe in Liguria, ma alla fine ne sono state fatte 4 perché è saltata all'ultimo una tappa nel Lazio, se ricordo bene.



Eshnar
Messaggi: 972
Iscritto il: giovedì 6 agosto 2015, 13:31

Re: Giro 2016

Messaggio da leggere da Eshnar » venerdì 25 settembre 2015, 16:03

CicloSprint ha scritto:A una settimana e mezzo dalla presentazione che ci sarà il 5 ottobre, ancora ci sono molti lati oscuri, le prime tappe dopo l' Olanda, i tapponi e il gran finale.

Intanto questo dovrebbe essere il percorso della Molveno-Livigno.
Hai confuso l'Eira col Foscagno e preso la direttissima verso Livigno... :ouch: Peccato c'eri quasi stavolta :bll:



Eshnar
Messaggi: 972
Iscritto il: giovedì 6 agosto 2015, 13:31

Re: Giro 2016

Messaggio da leggere da Eshnar » venerdì 25 settembre 2015, 16:03

BSN ha scritto:Avevo dato per scontato l'arrivo a Torino, come se fosse ufficiale.
Ripensandoci, mi sono accorto che di ufficiale non c'era nulla. Vi erano solo articoli de La Stampa che alla fine dovevano essere prese per quelli che erano, delle indiscrezioni, probabilmente basate su fonti affidabili, ma nulla più.
Tra l'altro, è anche vero che sino all'ultimo il percorso può variare, anche dopo un'ufficiale presentazione. Basti pensare a quanto avvenuto per il Giro 2015: erano state presentate ufficialmente 3 tappe in Liguria, ma alla fine ne sono state fatte 4 perché è saltata all'ultimo una tappa nel Lazio, se ricordo bene.
vero, anche se nel caso della Liguria non salto' nulla, fu solo aggiunta una tappa.



CicloSprint
Messaggi: 6334
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 19:49

Re: Giro 2016

Messaggio da leggere da CicloSprint » venerdì 25 settembre 2015, 16:04

BSN ha scritto:Avevo dato per scontato l'arrivo a Torino, come se fosse ufficiale.
Ripensandoci, mi sono accorto che di ufficiale non c'era nulla. Vi erano solo articoli de La Stampa che alla fine dovevano essere prese per quelli che erano, delle indiscrezioni, probabilmente basate su fonti affidabili, ma nulla più.
Tra l'altro, è anche vero che sino all'ultimo il percorso può variare, anche dopo un'ufficiale presentazione. Basti pensare a quanto avvenuto per il Giro 2015: erano state presentate ufficialmente 3 tappe in Liguria, ma alla fine ne sono state fatte 4 perché è saltata all'ultimo una tappa nel Lazio, se ricordo bene.
mancavano richieste al Sud, e la Benevento-San Giorgio del Sannio venne approntata all' ultimo momento.



CicloSprint
Messaggi: 6334
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 19:49

Re: Giro 2016

Messaggio da leggere da CicloSprint » venerdì 25 settembre 2015, 16:35

Ecco come dovrebbe essere la Poggibonsi-Sestola.
Allegati
poggibonsisestola.jpg
poggibonsisestola.jpg (92.72 KiB) Visto 2137 volte



andrea82
Messaggi: 409
Iscritto il: martedì 14 dicembre 2010, 21:00
Località: Colico (Lecco)

Re: Giro 2016

Messaggio da leggere da andrea82 » venerdì 25 settembre 2015, 21:14

Oggi sono stato a Livigno e i miei molti amici che lavorano lì mi hanno chiesto se per davvero il Giro farà tappa al Piccolo Tibet il prossimo anno. C'è già aria di Corsa Rosa in terra livignasca, la notizia si è sparsa per il paese già da alcune settimane.



matter1985
Messaggi: 4334
Iscritto il: domenica 1 aprile 2012, 16:38
Località: Toscana

Re: Giro 2016

Messaggio da leggere da matter1985 » sabato 26 settembre 2015, 13:03

CicloSprint ha scritto:Ecco come dovrebbe essere la Poggibonsi-Sestola.
,stavolta spero proprio che tu abbia ragione :champion: Ma conoscendoti :diavoletto:


#JeSuisNizzolo

peek
Messaggi: 5264
Iscritto il: sabato 8 gennaio 2011, 10:08

Re: Giro 2016

Messaggio da leggere da peek » sabato 26 settembre 2015, 13:55

Ma perché non chiedete a Cascata del Toce se avete tutti questi dubbi, lui di solito la sa lunga su queste cose.



scaccianuvole
Messaggi: 356
Iscritto il: domenica 19 agosto 2012, 16:36

Re: Giro 2016

Messaggio da leggere da scaccianuvole » sabato 26 settembre 2015, 14:05

peek ha scritto:Ma perché non chiedete a Cascata del Toce se avete tutti questi dubbi, lui di solito la sa lunga su queste cose.
però deve chiederglielo Ciclosprint :D



Avatar utente
presa 2 del Montello
Messaggi: 1676
Iscritto il: lunedì 13 dicembre 2010, 10:08

Re: Giro 2016

Messaggio da leggere da presa 2 del Montello » sabato 26 settembre 2015, 14:09

peek ha scritto:Ma perché non chiedete a Cascata del Toce se avete tutti questi dubbi, lui di solito la sa lunga su queste cose.
Eccoti l'ultimo articolo di Cascata sul Giro 2016 di 3 giorni fa(da vcoazzuratv.it): http://www.vcoazzurratv.it/azzurrasport ... corso.html



Avatar utente
presa 2 del Montello
Messaggi: 1676
Iscritto il: lunedì 13 dicembre 2010, 10:08

Re: Giro 2016

Messaggio da leggere da presa 2 del Montello » sabato 26 settembre 2015, 14:35

presa 2 del Montello ha scritto:Anche il "Gazzettino di Treviso" conferma la Modena-Asolo:http://www.ilgazzettino.it/PAY/TREVISO_ ... 4322.shtml

Purtroppo l'articolo è tagliato e al momento non so dirvi se ci sono dettagli sul percorso: mi ripeto e dico che spero non sia una semplice tappa per velocisti, ma perlomeno venga inserito qualche strappo in zona prima del traguardo.
Hanno sbloccato l'articolo intero: si parla di passaggi per Monfumo e sul Mostaccin prima dell'arrivo ad Asolo...la tappa inizia a farsi interessante!



Avatar utente
Mystogan
Messaggi: 3090
Iscritto il: domenica 23 febbraio 2014, 12:28

Re: Giro 2016

Messaggio da leggere da Mystogan » sabato 26 settembre 2015, 17:08

La cronometro nel Chianti sara' bellissima




Rispondi