Giro 2013: indiscrezioni sul percorso

Il mondo dei professionisti tra gare e complessità, e più in generale l'approccio al ciclismo di ogni appassionato

Giro 2013: indiscrezioni sul percorso

UNREAD_POSTdi presa 2 del Montello » sabato 12 novembre 2011, 19:37

Molti quando avranno letto il titolo avranno detto: hanno appena presentato il Giro 2012..siamo ancora nel 2011...nel 2012 ci sarà la fine del mondo...e questo cosa va a scrivere? Lo so che è molto presto, ma la notizia di pochi giorni fa sul Carpegna mi ha fatto venir voglia di aprire questo thread: riportarla nella discussione del Giro 2012 mi sembrava fuori OT!

Riporto di seguito le indiscrezioni fino a questo momento raccolte con le fonti:
-Partiamo dal sud, trascurato nel Giro 2012: Ischia si candida per ospitare una tappa(e se il Giro 2013 partisse proprio da la?)
Da il sito tuttobiciweb.it, che a sua volta ha ripreso la notizia da "Il Mattino":http://www.tuttobiciweb.it/index.php?page=news&cod=43899
-Risalendo l'Italia, potrebbe essere proposto un tappone appenninico, nelle salite care a Pantani, col Carpegna nel finale: il comune di Montecopiolo ha ufficialmente presentato alla RCS la sua candidatura.
Dal sito romagnanoi.it: http://www.romagnanoi.it/news/cesena/723798/Il-Giro-diItalia-far%C4%85-tappa-a-Montecopiolo.html
-Veniamo ai tapponi alpini: dopo 2-3 anni di tanto parlare del Nivolet, il 2013 potrebbe essere l'anno buono. Anche in questo caso è stata ufficialmente presentata la candidatura alla RCS, in abbinata con Ivrea, che dovrebbe ospitare la partenza della tappa del giorno successivo.
Da "La Stampa":http://archivio.lastampa.it/LaStampaArchivio/main/History/tmpl_viewObj.jsp?objid=11614366
-Alto Adige: l'arrivo in Val Senales(come nel 1995) dovrebbe essere praticamente certo, per via di un accordo triennale tra RCS e provincia di Bolzano(2012 Falzes, 2013 Val Senales, 2014 Plan de Corones)
Dall' "Alto Adige":http://altoadige.gelocal.it/sport/2011/10/07/news/giro-il-traguardo-di-falzes-apre-il-triennio-di-tappe-in-alto-adige-5103589
-Belluno: anche qui per via di un accordo pluriennale tra provincia e RCS l'arrivo a Longarone, per il cinquantesimo anniversario della tragedia del Vajont, dovrebbe essere ormai certo. Prima di arrivare a Longarone la corsa dovrebbe inoltre passare per il Cansiglio e l'Alpago: non sarà un tappone dolomitico, ma potrebbe nascondere delle insidie.
Dal "Corriere delle Alpi": http://ricerca.gelocal.it/corrierealpi/archivio/corrierealpi/2011/11/03/NZ_44_01.html?ref=search
-Tarvisio-Valcanale: il Giro tornerà in Friuli nel 2013(anche in questo caso accordo triennale), con una tappa definita "dei 3 confini". Partenza da Tarvisio, poi Sella Nevea, la Slovenia, il Passo Vrsic, di nuovo Tarvisio per poi raggiungere le alture sopra Bad KleinKirchheim per un impegnativo arrivo in salita.
Dal "Messaggero Veneto": http://messaggeroveneto.gelocal.it/cronaca/2011/08/26/news/tarvisio-si-prende-il-giro-ecco-le-tappe-dei-3-confini-1.788981
Va precisato che questo accordo tra RCS e gli amministratori della Valcanale non esclude possibili tappe con arrivo in Carnia...

Nel 2013 sarà inoltre il 60° anniversario della prima scalata della Stelvio: vediamo se dopo l'arrivo del 2012 il Giro passerà nuovamente di la...la Val Senales non è lontanissima, anche se tra Prato allo Stelvio e Campaccio ci sono 35km di fondovalle...

Aspettiamo nuove indiscrezioni...
Avatar utente
presa 2 del Montello
 
Messaggi: 568
Iscritto il: lunedì 13 dicembre 2010, 11:08

Re: Giro 2013: indiscrezioni sul percorso

UNREAD_POSTdi Basso » domenica 13 novembre 2011, 11:11

Ci sono voci (e anche qualcosa in più) su una partenza e/o arrivo di tappa a Vicenza (che manca dal 1996, con Cipollini vincente) per ricordare i 30 anni dalla morte di Tullio Campagnolo, gran rivoluzionario del pedale.

http://www.sport.vicenza.it/?news=rally-il-12-e-13-novembre-a-vicenza-la-seconda-edizione-della-ronde-del-palladio-e-l%E2%80%9911-edizione-del-trofeo-citta-del-palladio-e-nicolai-annuncia-%E2%80%9Cnel-2012-avremo-la-millemiglia-e-2
Di Rocco non mi rappresenta

2011: Vuelta tappa 7, GP Prato
2012: Appennino, Japan Cup
2013: Giro tappa 9, Italiano in linea, Vuelta tappa 20, Sabatini
2014: País Vasco, Dauphiné, Tour tappa 3, Tour tappa 21, Polonia, Tre Valli
Basso
 
Messaggi: 5395
Iscritto il: sabato 21 maggio 2011, 18:03
Località: Vicenza

Re: Giro 2013: indiscrezioni sul percorso

UNREAD_POSTdi CicloSprint » domenica 13 novembre 2011, 19:53

Nel 2013 potrebbe esserci la Sila nel percorso.
CicloSprint
 
Messaggi: 3113
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 20:49

Re: Giro 2013: indiscrezioni sul percorso

UNREAD_POSTdi presa 2 del Montello » lunedì 28 novembre 2011, 19:19

Oggi sopralluogo di Vegni ad Erto e Casso per decidere dove verrà posto il traguardo della tappa del 2013:

Dal "Messaggero Veneto":http://messaggeroveneto.gelocal.it/sport/2011/11/28/news/giro-arrivo-di-tappa-sulla-diga-del-vajont-1.1703650

Mentre ieri sopralluogo alle Sorgenti del Piave, sopra Sappada: possibile arrivo sempre nel 2013.

Dal "Corriere delle Alpi":http://corrierealpi.gelocal.it/cronaca/2011/11/27/news/il-giro-sale-alle-sorgenti-del-piave-1.1701306
Avatar utente
presa 2 del Montello
 
Messaggi: 568
Iscritto il: lunedì 13 dicembre 2010, 11:08

Re: Giro 2013: indiscrezioni sul percorso

UNREAD_POSTdi presa 2 del Montello » martedì 6 dicembre 2011, 10:23

Avatar utente
presa 2 del Montello
 
Messaggi: 568
Iscritto il: lunedì 13 dicembre 2010, 11:08

Re: Giro 2013: indiscrezioni sul percorso

UNREAD_POSTdi Basso » martedì 6 dicembre 2011, 20:36

Per stare nel tema tappa a Vicenza nel 2013, vi linko un articolo uscito oggi sul Giornale di Vicenza

http://www.ilgiornaledivicenza.it/stories/Home/313166_il_giro_ditalia_a_vicenza_c_un_comitato_che_sogna_la_crono/#commenta
Di Rocco non mi rappresenta

2011: Vuelta tappa 7, GP Prato
2012: Appennino, Japan Cup
2013: Giro tappa 9, Italiano in linea, Vuelta tappa 20, Sabatini
2014: País Vasco, Dauphiné, Tour tappa 3, Tour tappa 21, Polonia, Tre Valli
Basso
 
Messaggi: 5395
Iscritto il: sabato 21 maggio 2011, 18:03
Località: Vicenza

Re: Giro 2013: indiscrezioni sul percorso

UNREAD_POSTdi presa 2 del Montello » martedì 6 dicembre 2011, 23:45

Altra candidatura veneta: Riese rivuole il Giro. Da "La Tribuna di Treviso" di oggi:http://ricerca.gelocal.it/tribunatreviso/archivio/tribunatreviso/2011/12/05/NZ_44_13.html?ref=search
Avatar utente
presa 2 del Montello
 
Messaggi: 568
Iscritto il: lunedì 13 dicembre 2010, 11:08

Re: Giro 2013: indiscrezioni sul percorso

UNREAD_POSTdi presa 2 del Montello » mercoledì 7 dicembre 2011, 0:22

Una domanda mi sovviene: quest'anno ci sono state 3 tappe in Veneto(Conegliano, cronoscalata Nevegal e Feltre), nel 2012 ce ne saranno ben 4 (crono a squadre di Verona, Cortina, S.Vito-Vedelago e Treviso), per il 2013 stanno piovendo richieste da Vicenza, Belluno e Treviso.

Perchè quest'anno è saltato il Giro del Veneto, perchè :muro: ?...Scusate il quasi OT, ma quella storia da veneto che sono proprio non mi è andata giù!
Avatar utente
presa 2 del Montello
 
Messaggi: 568
Iscritto il: lunedì 13 dicembre 2010, 11:08

Re: Giro 2013: indiscrezioni sul percorso

UNREAD_POSTdi jumbo » mercoledì 7 dicembre 2011, 0:54

Piaccia o non piaccia, una tappa del Giro tira più di una corsa di un giorno del calendario nazionale.
jumbo
 
Messaggi: 2874
Iscritto il: sabato 1 ottobre 2011, 10:42

Re: Giro 2013: indiscrezioni sul percorso

UNREAD_POSTdi CicloSprint » domenica 11 dicembre 2011, 19:15

Il 2013 sarà l' anno dei mondiali di Firenze, nel percorso del Giro ci dovrebbe essere una tappa di cui i corridori dovrebbero conoscere il circuito fiorentino dei prossimi mondiali, ma è dura, siccome lo sponsor dei mondiali (Mapei) è diverso da quelli del Giro, l' azienda che sponsorizza la maglia rossa (classifica a punti) è una concorrente della Mapei.

Se questa è una questione di soldi, ci sono possibilità del 20% di vedere il circuito di Firenze 2013 al Giro 2013.
CicloSprint
 
Messaggi: 3113
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 20:49

Re: Giro 2013: indiscrezioni sul percorso

UNREAD_POSTdi Basso » venerdì 13 gennaio 2012, 12:56

Riporto in alto il 3d con un aggiornamento sulla possibilità di vedere il Giro 2013 a Vicenza.

http://www.ilgiornaledivicenza.it/stories/Sport/323446_giro_ditalia_vicenza_chiede_tappa_e_cronometro/

Se fosse così sarebbe da

:drool: :drool: :drool: :drool: :drool: :drool:
:unzunz: :unzunz: :unzunz: :unzunz: :unzunz:
:ponpon: :ponpon: :ponpon: :ponpon:
:worthy: :worthy: :worthy: :worthy:
Di Rocco non mi rappresenta

2011: Vuelta tappa 7, GP Prato
2012: Appennino, Japan Cup
2013: Giro tappa 9, Italiano in linea, Vuelta tappa 20, Sabatini
2014: País Vasco, Dauphiné, Tour tappa 3, Tour tappa 21, Polonia, Tre Valli
Basso
 
Messaggi: 5395
Iscritto il: sabato 21 maggio 2011, 18:03
Località: Vicenza

Re: Giro 2013: indiscrezioni sul percorso

UNREAD_POSTdi CicloSprint » venerdì 13 gennaio 2012, 14:12

Basso ha scritto:Riporto in alto il 3d con un aggiornamento sulla possibilità di vedere il Giro 2013 a Vicenza.

http://www.ilgiornaledivicenza.it/stories/Sport/323446_giro_ditalia_vicenza_chiede_tappa_e_cronometro/

Se fosse così sarebbe da

:drool: :drool: :drool: :drool: :drool: :drool:
:unzunz: :unzunz: :unzunz: :unzunz: :unzunz:
:ponpon: :ponpon: :ponpon: :ponpon:
:worthy: :worthy: :worthy: :worthy:


L' anno prossimo si ricorderanno i 80 anni della Campagnolo e i 30 dalla morte del suo fondatore Tullio Campagnolo, l' uomo che inventò il cambio che rivoluzionò per sempre il ciclismo.
CicloSprint
 
Messaggi: 3113
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 20:49

Re: Giro 2013: indiscrezioni sul percorso

UNREAD_POSTdi Basso » venerdì 13 gennaio 2012, 17:31

CicloSprint ha scritto:
Basso ha scritto:Riporto in alto il 3d con un aggiornamento sulla possibilità di vedere il Giro 2013 a Vicenza.

http://www.ilgiornaledivicenza.it/stories/Sport/323446_giro_ditalia_vicenza_chiede_tappa_e_cronometro/

Se fosse così sarebbe da

:drool: :drool: :drool: :drool: :drool: :drool:
:unzunz: :unzunz: :unzunz: :unzunz: :unzunz:
:ponpon: :ponpon: :ponpon: :ponpon:
:worthy: :worthy: :worthy: :worthy:


L' anno prossimo si ricorderanno i 80 anni della Campagnolo e i 30 dalla morte del suo fondatore Tullio Campagnolo, l' uomo che inventò il cambio che rivoluzionò per sempre il ciclismo.


Leggi il secondo messaggio del 3d :)
Di Rocco non mi rappresenta

2011: Vuelta tappa 7, GP Prato
2012: Appennino, Japan Cup
2013: Giro tappa 9, Italiano in linea, Vuelta tappa 20, Sabatini
2014: País Vasco, Dauphiné, Tour tappa 3, Tour tappa 21, Polonia, Tre Valli
Basso
 
Messaggi: 5395
Iscritto il: sabato 21 maggio 2011, 18:03
Località: Vicenza

Re: Giro 2013: indiscrezioni sul percorso

UNREAD_POSTdi CicloSprint » venerdì 13 gennaio 2012, 17:44

Il Giro 2013 partirà da Napoli con una cronosquadre ?
CicloSprint
 
Messaggi: 3113
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 20:49

Re: Giro 2013: indiscrezioni sul percorso

UNREAD_POSTdi TornadoTom » venerdì 13 gennaio 2012, 18:25

CicloSprint ha scritto:Il Giro 2013 partirà da Napoli con una cronosquadre ?


SI parlava di una tappa a Ischia, e quindi credo sia più adatta una cronosquadre sull'isola per poi avere una prima tappa in linea con partenza dal capoluogo campano.
TornadoTom
 
Messaggi: 251
Iscritto il: giovedì 16 dicembre 2010, 22:27

Re: Giro 2013: indiscrezioni sul percorso

UNREAD_POSTdi 14juillet » sabato 14 gennaio 2012, 0:00

CicloSprint ha scritto:Il Giro 2013 partirà da Napoli con una cronosquadre ?


L'avevo pensato anche io (più che altro era un auspicio :D), magari per la concomitanza con il Forum delle Culture e per far partire il Giro dal Sud, per le note ragioni trascurato nel 2012. Ma per ora, se non mi è sfuggito qualcosa, non se ne parla in città, e non so se ci siano la volontà e, soprattutto, i soldi. Magari davvero si partirà da Ischia e poi si farà tappa da noi. Siamo però nel campo della mera ipotesi.
Immagine


Fantaciclismo:
2012
Medaglia di bronzo Giochi Olimpici Londra 2012 -prova a cronometro
2013
Vuelta a España, 11a tappa, Tarazona (crono individuale).

Davide
14juillet
 
Messaggi: 734
Iscritto il: martedì 25 gennaio 2011, 21:44
Località: Napoli

Re: Giro 2013: indiscrezioni sul percorso

UNREAD_POSTdi Cascata del Toce » giovedì 19 gennaio 2012, 21:34

Mi pungolate già sul 2013 ?? Hahahah beh cose ne girano ma in primis la 'commissione RCS' (Acquarone, Vegni ma anche Allocchio e Pier Bergonzi vogliono capire come andrà il Giro della nuova era.. questo Giro 2012 x molto leggero che poi leggero alla fin fine secondo me non sarà...
Capitolo partenza : Due le possibili candidate forti... La Campania e l'Emilia... (scrivo maiuscolo solo x dar forza alla lettura..nn prendetelo come urlo). PARMA e le terre verdiane, La Campania con ISCHIA in testa... La decisione ancora non c'è anche se Ischia spinge parecchio.... Di certo si ci sarà parecchio sud. Tappe di cui si può avere un certa sicurezza: Che siano partenze o meno sia l'Emilia che la campagna saranno toccate. Nel parmense Parma stessa ma anche BUSSETO e FONTANELLATO potrebbero essere interessate anche senza essere la grande partenza. Del sud rispondo anche per dirne 4 al solito Impellizzieri. LONGARONE e zona del Vajont sono certi per ricordare la tragedia del 63... Alla lunga credo che l'arrivo sia proprio a Longarone..si va in Friuli per un accordo congiunto di richiesta Giro che sussiste tra la regione e la Slovenia.. una frazione friulana (possibile anche Carnica ma senza lo Zoncolan) e con un arrivo in salita inedito sloveno o a BAD KLEIN KIRCHENHEIM o nella stazione sciistica di KRANJSKAGORA. Le dolomiti paiono certe con traguardo in salita e VAL SENALES pare molto avanti. Sarà toccata SANREMO ed è sempre molto possibile un altro sconfinamento all' ALPE D' HUEZ (non così scontata) prima di una tappa in salita sopra CERESOLE REALE al COLLE DEL NIVOLET. E' difficile, come si sente dire in giro, che nel 2013 si torni nel Vco con l'arrivo alla CASCATA DEL TOCE anche se non è da escludere.. Nel 2013 il Vco accoglierà di sicuro il Giro Donne...
Capitolo sud... ci saranno varie tappe..però... caro visionario Impellizzieri... te lo dico una volta e poi non lo scrivo più così non ce li frantumi per mesi.. Non ci sarà nessuna tappa al Rifugio Calvanico.. se poi eviti di scrivere stupidaggini su sponsor e mica sponsor ci fai una grande cortesia....
buona lettura :cincin:
Cascata del Toce
 
Messaggi: 260
Iscritto il: sabato 23 luglio 2011, 2:25

Re: Giro 2013: indiscrezioni sul percorso

UNREAD_POSTdi asterisco » sabato 4 agosto 2012, 16:11

Vogliamo iniziare ad ipotizzare un possibile percorso con le varie tappe?
asterisco
 
Messaggi: 67
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 19:54

Re: Giro 2013: indiscrezioni sul percorso

UNREAD_POSTdi asterisco » sabato 4 agosto 2012, 16:18

Ci provo io; attinto a piene mani dal forum di cycling news
1 Napoli - Napoli [piatto] ****
2 Ischia TTT ****
3?? -??
4?? -??
5?? -??
6?? -??
REST (enorme trasferimento a Firenze)
7 Firenze - Firenze [Worlds test] ****
8 Firenze - Montecopiolo [Mountain] ***
9?? - Parma [piatto] **
10 Parma - Vicenza [piatto] ****
11 Vicenza ITT ****
12 Vicenza (?) - Vajont [collinare] ****
13 Cordenons - Malghe Del Montasio [MTF] ****
14 Cave del Predil - Bad Kleinkirchheim [MTF] ***
15 Lienz? - Val Senales [MTF] ***
16?? - Gavia [MTF] ***
REST
17?? - Nivolet [MTF] ***
18 Ivrea - Susa [piatto] *
19 Bardonecchia - Galibier [MTF] ****
20?? - Sestriere [MTF] *
21 Milano ITT **
asterisco
 
Messaggi: 67
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 19:54

Re: Giro 2013: indiscrezioni sul percorso

UNREAD_POSTdi Loopy » mercoledì 8 agosto 2012, 22:16

...già utente Lu Sbroga.....
Loopy
 
Messaggi: 159
Iscritto il: sabato 25 dicembre 2010, 19:30

Re: Giro 2013: indiscrezioni sul percorso

UNREAD_POSTdi Maìno della Spinetta » mercoledì 8 agosto 2012, 22:56

galibier gavia e nivolet... Poi? Arrivo sullo stelvio e sul rombo?
Con senales e Malga sarebbero 5 arrivi oltre i 2000 di cui tre sopra i 2600

Poco credibile
“Our interest’s on the dangerous edge of things.
The honest thief, the tender murderer, the superstitious atheist”.
Avatar utente
Maìno della Spinetta
 
Messaggi: 2680
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 16:53

Re: Giro 2013: indiscrezioni sul percorso

UNREAD_POSTdi Faab » giovedì 9 agosto 2012, 8:44

io gli farei fare il SANPELLEGRINO in Garfagnana con arrivo a Ciocco o Abetone. Tappa STUPENDA!!!
Fantaciclismo 2012:
3° Tour de France
Faab
 
Messaggi: 225
Iscritto il: giovedì 14 aprile 2011, 11:37

Re: Giro 2013: indiscrezioni sul percorso

UNREAD_POSTdi Maìno della Spinetta » giovedì 9 agosto 2012, 8:54

1 Napoli - Napoli [piatta]
2 Ischia CrSq
3 ?? -??
4 ?? -??
5 ?? - ROCCELLA IONICA IN ONORE DI CRIBIORI!
6 ?? -??
Riposo (enorme trasferimento a Firenze)
7 Firenze - Firenze [circuito mondiale]
8 Firenze - Montecopiolo [fonte di questo arrivo?]
9 ?? - Parma [piatto] **
10 Parma - Vicenza [piatto]
11 Vicenza [CrInd]
12 Vicenza - Vajont [collinare]
13 Cordenons - Malghe Del Montasio [la tappa dei tre confini?]
14 Cave del Predil - Sappada [ancora veneto?]
15 Lienz? - Val Senales [ma in val senales non si diceva che si arrivava dopo lo stelvio? Fonti?]
16 ?? - Gavia [per me si si arriva al Galibier non si arriva sul Gavia, piuttosto Ponte di legno o tonale]

17 ?? - Nivolet [per me se si arriva al Galibier non si fa il Nivolet. Piuttosto, arrivo da qualche parte in una valle della Vd'Aosta, magari un arrivo semplice]
18 Ivrea - Susa [sicuri? fonti per sta tappa?]
19 Bardonecchia - Galibier [Montagna: Monginevro, Telegraph, Galibier. Ma è sicuro il Galibier? Forum francesi che dicono?]
20 ?? - Sestriere [Montagna: lautaret, monginevro, Finestre, sestriere?]
21 Milano [Cr Ind]

Faab ha scritto:io gli farei fare il SANPELLEGRINO in Garfagnana con arrivo a Ciocco o Abetone. Tappa STUPENDA!!!


tappa se non ricordo male già fatta nel 1995, con Barga nel mezzo tra s pellegrino e ciocco. Andando a memoria direi Zaina, con Rominger a controllare (tappa noiosa).
“Our interest’s on the dangerous edge of things.
The honest thief, the tender murderer, the superstitious atheist”.
Avatar utente
Maìno della Spinetta
 
Messaggi: 2680
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 16:53

Re: Giro 2013: indiscrezioni sul percorso

UNREAD_POSTdi jumbo » giovedì 9 agosto 2012, 9:14

concordo, troppa roba sopra i 2000 metri in queste ipotesi, poi con calendario così anticiparo se ti capita un'invernata molto nevosa ti saltano metà delle tappe di montagna...
jumbo
 
Messaggi: 2874
Iscritto il: sabato 1 ottobre 2011, 10:42

Re: Giro 2013: indiscrezioni sul percorso

UNREAD_POSTdi noel » giovedì 9 agosto 2012, 11:04

La cronosquadre ad Ischia è suggestiva ma mi sembra abbastnza impropinibile vista la tortuosità delle strade che mal si adattano ad una prova di velocità.
Il paragone con la Maddalena, secondo me, non regge.
Le altre perplessità sono:
- Troppo Veneto
- Mancanza del terntino
- Arrivo sul Nivolet ( meglio il calssico Oropa ?)
- Ivrea - Susa non credo.Che tappa sarebbe ?.
- Secondo me il sabato sarà arrivo al Galibier, mega trasferimento in serata a milano
con mini crono/passarella domenicale da 15/20 km a Milano.
noel
 
Messaggi: 361
Iscritto il: martedì 17 aprile 2012, 10:49

Re: Giro 2013: indiscrezioni sul percorso

UNREAD_POSTdi Faab » giovedì 9 agosto 2012, 11:43

21 Milano [Cr Ind]

Faab ha scritto:io gli farei fare il SANPELLEGRINO in Garfagnana con arrivo a Ciocco o Abetone. Tappa STUPENDA!!!


tappa se non ricordo male già fatta nel 1995, con Barga nel mezzo tra s pellegrino e ciocco. Andando a memoria direi Zaina, con Rominger a controllare (tappa noiosa).[/quote]

Mi permetto di dissentire....tappa noiosa non direi e non direi noiosa neache quella vinta da casagrande all'abetone. Magari se eri presente sul monte sanpellegrino e vedevi i corridori , tutto potevi dire meno che erano annoiati...cos' pure gli spettatori. Di tappe noiose ne abbiamo viste tante anche sulle dolomiti......è il ritmo di corsa e interpretazione della tappa che la rendono (insieme alla presenza o meno di quelli forti) una tappa brillante , stupdena o noiosa...
quindi con dvuto rispetto noiosa è aggettivo non accettabile :-)
Fantaciclismo 2012:
3° Tour de France
Faab
 
Messaggi: 225
Iscritto il: giovedì 14 aprile 2011, 11:37

Re: Giro 2013: indiscrezioni sul percorso

UNREAD_POSTdi Maìno della Spinetta » giovedì 9 agosto 2012, 12:03

quella di casagrande fu una tappa bellissima,
quella di Zaina (ma vinse lui? Me lo confermi? Non voglio smanettare su internet) ricordo che non produsse alcun attacco serio sul San pellegrino
“Our interest’s on the dangerous edge of things.
The honest thief, the tender murderer, the superstitious atheist”.
Avatar utente
Maìno della Spinetta
 
Messaggi: 2680
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 16:53

Re: Giro 2013: indiscrezioni sul percorso

UNREAD_POSTdi Faab » giovedì 9 agosto 2012, 12:30

confermo:
1. Enrico Zaina en 4h37'36"
2. Rodriguez
3. Simoni à 22"
4. Furlan à 35"
5. Ugrumov à 43"
6. Rominger
7. Berzin
8. Rincon

confermo anche che quella di casagrande (percorso diverso comunque e arrivo a Abetone) fu pù bella!!
:-)
Fantaciclismo 2012:
3° Tour de France
Faab
 
Messaggi: 225
Iscritto il: giovedì 14 aprile 2011, 11:37

Re: Giro 2013: indiscrezioni sul percorso

UNREAD_POSTdi Cascata del Toce » giovedì 9 agosto 2012, 12:42

Io direi che un uccellino mi ha detto che non è così certo che il Giro finisce a MIlano.... poi........... :bici:
Cascata del Toce
 
Messaggi: 260
Iscritto il: sabato 23 luglio 2011, 2:25

Re: Giro 2013: indiscrezioni sul percorso

UNREAD_POSTdi alfiso » giovedì 9 agosto 2012, 12:53

Cascata del Toce ha scritto:Io direi che un uccellino mi ha detto che non è così certo che il Giro finisce a MIlano.... poi........... :bici:

Dai Cascata, eh dillo! :D
Ormai non è più un segreto. Finirà sull'Alpe d'Huez (panzana)
Ps. Vabbeh nessuno ha abboccato all'amo. :cry: potrebbe finire all'estero?
alfiso
 

Re: Giro 2013: indiscrezioni sul percorso

UNREAD_POSTdi Nicker » giovedì 9 agosto 2012, 13:16

Come da tradizione ci dovrebbe essere anche una bella tappa nelle Marche, e voci dicono che verrà inserita una montagna seria, forse il Nerone, anche se non ci dovrebbe essere l'arrivo in salita. Personalmente spero in un San Vicino o un Sassotetto...
"Il bene si fa ma non si dice e sfruttare le disgrazie degli altri per farsi belli è da vigliacchi"
Nicker
 
Messaggi: 1877
Iscritto il: martedì 14 dicembre 2010, 23:12

Re: Giro 2013: indiscrezioni sul percorso

UNREAD_POSTdi Maìno della Spinetta » giovedì 9 agosto 2012, 13:49

Nicker ha scritto:Come da tradizione ci dovrebbe essere anche una bella tappa nelle Marche, e voci dicono che verrà inserita una montagna seria, forse il Nerone, anche se non ci dovrebbe essere l'arrivo in salita. Personalmente spero in un San Vicino o un Sassotetto...


San Vicino con arrivo a Cingoli sarebbe spettacolare, se però si va già in Romagna a fare il Carpegna, poi la Carnia e le Alpi occidentali non credo ci sia posto per un tappone marchigiano.

Cascata,
se non si finisce a Milano dove si arriva? Gavia? Stile '75?

E Roccella Ionica?
“Our interest’s on the dangerous edge of things.
The honest thief, the tender murderer, the superstitious atheist”.
Avatar utente
Maìno della Spinetta
 
Messaggi: 2680
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 16:53

Re: Giro 2013: indiscrezioni sul percorso

UNREAD_POSTdi presa 2 del Montello » venerdì 10 agosto 2012, 0:44

Maìno della Spinetta ha scritto:
Nicker ha scritto:Come da tradizione ci dovrebbe essere anche una bella tappa nelle Marche, e voci dicono che verrà inserita una montagna seria, forse il Nerone, anche se non ci dovrebbe essere l'arrivo in salita. Personalmente spero in un San Vicino o un Sassotetto...


San Vicino con arrivo a Cingoli sarebbe spettacolare, se però si va già in Romagna a fare il Carpegna, poi la Carnia e le Alpi occidentali non credo ci sia posto per un tappone marchigiano.

Cascata,
se non si finisce a Milano dove si arriva? Gavia? Stile '75?

E Roccella Ionica?


Bene, continuiamo la discussione sul Giro 2013 in questo thread...

Cascata in questa breve intervista a Vegni del 22 maggio aveva dato un'indicazione per il finale:http://www.vcoazzurranews.tv/index.php/sport/ciclismo-menu/2884-mauro-vegni-nel-giro-2013-tanto-sud-difficile-toccare-il-vco ...Venezia, ma l'uccellino gliel'ha confermato?
Avatar utente
presa 2 del Montello
 
Messaggi: 568
Iscritto il: lunedì 13 dicembre 2010, 11:08

Re: Giro 2013: indiscrezioni sul percorso

UNREAD_POSTdi presa 2 del Montello » venerdì 10 agosto 2012, 1:08

Maìno della Spinetta ha scritto:1 Napoli - Napoli [piatta]
2 Ischia CrSq
3 ?? -??
4 ?? -??
5 ?? - ROCCELLA IONICA IN ONORE DI CRIBIORI!
6 ?? -??
Riposo (enorme trasferimento a Firenze)
7 Firenze - Firenze [circuito mondiale]
8 Firenze - Montecopiolo [fonte di questo arrivo?]
9 ?? - Parma [piatto] **
10 Parma - Vicenza [piatto]
11 Vicenza [CrInd]
12 Vicenza - Vajont [collinare]
13 Cordenons - Malghe Del Montasio [la tappa dei tre confini?]
14 Cave del Predil - Sappada [ancora veneto?]
15 Lienz? - Val Senales [ma in val senales non si diceva che si arrivava dopo lo stelvio? Fonti?]
16 ?? - Gavia [per me si si arriva al Galibier non si arriva sul Gavia, piuttosto Ponte di legno o tonale]

17 ?? - Nivolet [per me se si arriva al Galibier non si fa il Nivolet. Piuttosto, arrivo da qualche parte in una valle della Vd'Aosta, magari un arrivo semplice]
18 Ivrea - Susa [sicuri? fonti per sta tappa?]
19 Bardonecchia - Galibier [Montagna: Monginevro, Telegraph, Galibier. Ma è sicuro il Galibier? Forum francesi che dicono?]
20 ?? - Sestriere [Montagna: lautaret, monginevro, Finestre, sestriere?]
21 Milano [Cr Ind]


-La notizia di Montecopiolo col Carpegna da scalare era stata data dal sito romagnanoi.it: http://www.romagnanoi.it/news/Prima-Pagina/723798/Il-Giro-diItalia-far%C3%A0-tappa-a-Montecopiolo.html...ma non so se ci sia conferma.
-La tappa test premondiale di Firenze credo si correrà al sabato o la domenica a termine della prima settimana di corsa, per evitare di bloccare il traffico durante un giorno feriale in una città di quelle dimensioni.
-Siamo sicuri del mega trasferimento dal Sud Italia alla Toscana durante il primo giorno di riposo? Io no.
-Vicenza(o provincia, si parla anche di Marostica e Bassano) è data dal "Giornale di Vicenza" come arrivo della penultima tappa, ovvero il 25 maggio...e Venezia come ultima tappa ci sta: http://www.ilgiornaledivicenza.it/stories/Home/372527_vicenza_si_prende_la_tappa_del_giro/
-La sequenza delle tappe dal 14 al 16 maggio(seconda settimana) dovrebbe essere questa:
13 maggio: riposo con trasferimento in Friuli.
14 maggio: Cordenons-Malghe del Montasio
15 maggio:Cave del Predil-diga del Vajont(Erto)
16 maggio:Longarone-Treviso
-Sappada, o meglio Sorgenti del Piave, era un'opzione presentata dalla provincia di Belluno alla Rcs, ma credo che per motivi politici(Sappada passerà al Friuli) la candidatura sia saltata. I sappadini per avere la tappa dovranno bussare alla porta di Cainero nei prossimi anni...

Oronzo aspettiamo tue notizie!
Avatar utente
presa 2 del Montello
 
Messaggi: 568
Iscritto il: lunedì 13 dicembre 2010, 11:08

Re: Giro 2013: indiscrezioni sul percorso

UNREAD_POSTdi presa 2 del Montello » venerdì 10 agosto 2012, 1:12

Dimenticavo: dovrebbe esserci anche un passaggio in Liguria a Sanremo...
Avatar utente
presa 2 del Montello
 
Messaggi: 568
Iscritto il: lunedì 13 dicembre 2010, 11:08

Re: Giro 2013: indiscrezioni sul percorso

UNREAD_POSTdi Maìno della Spinetta » venerdì 10 agosto 2012, 11:23

ma se la seconda settimana è nel nordest non capisco come arrivino poi a Venezia alla fine della terza?
Due arrivi in quota in Friuli li vedo male *se Sappada è diventata friulana: non lo sapevo... Ma scappan proprio tutti dal veneto?
“Our interest’s on the dangerous edge of things.
The honest thief, the tender murderer, the superstitious atheist”.
Avatar utente
Maìno della Spinetta
 
Messaggi: 2680
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 16:53

Re: Giro 2013: indiscrezioni sul percorso

UNREAD_POSTdi eliacodogno » venerdì 10 agosto 2012, 11:48

Maìno della Spinetta ha scritto:18 Ivrea - Susa [sicuri? fonti per sta tappa?]

Questa me l'ero persa :D :crazy:
Mi renderebbe molto felice ma se mai dovesse succedere mangio un cane (troppi gli elementi di ogni tipo a sfavore)... fonti zero: provando a digitare su google si trova il link a questo 3d e all'analogo di cyclingnews, che peraltro riporta la tappa con un asterisco su cinque, cioè il grado minimo di probabilità...
Se il tuo modo di lavorare è questo qui, compragli un casco a Sgarbozza e fallo fare a lui il Giro, perché io non lo faccio più (P.S.)

'Idea del Forum' per me non vuol dire assolutamente niente. (H.F.)
Avatar utente
eliacodogno
 
Messaggi: 5587
Iscritto il: venerdì 24 dicembre 2010, 2:27
Località: Susa (TO)

Re: Giro 2013: indiscrezioni sul percorso

UNREAD_POSTdi francesco31 » venerdì 10 agosto 2012, 16:12

a me è piaciuta tantissimo la partenza dalla Grecia di 10 anni fa
sarebbe da rifare se nn ci fosse la crisi economica
oppure da una città della europa sud orientale ; odessa (ukraina) Costanza (romania)Varna (Bulgaria)
1 cronoprologo il sabato
1 tappa in linea la domenica
rientro in italia il lunedì
dato il freddo e il mese di maggio proporrei una località della costa del Nordafrica
Tel Aviv in Israele , Sharm in Egitto ...o anche dalla Turchia
Avatar utente
francesco31
 
Messaggi: 131
Iscritto il: mercoledì 30 maggio 2012, 23:46

Re: Giro 2013: indiscrezioni sul percorso

UNREAD_POSTdi eliacodogno » venerdì 10 agosto 2012, 19:26

francesco31 ha scritto:Varna (Bulgaria)

:yes: :drool:
Se il tuo modo di lavorare è questo qui, compragli un casco a Sgarbozza e fallo fare a lui il Giro, perché io non lo faccio più (P.S.)

'Idea del Forum' per me non vuol dire assolutamente niente. (H.F.)
Avatar utente
eliacodogno
 
Messaggi: 5587
Iscritto il: venerdì 24 dicembre 2010, 2:27
Località: Susa (TO)

Re: Giro 2013: indiscrezioni sul percorso

UNREAD_POSTdi Cascata del Toce » sabato 11 agosto 2012, 17:56

Io proporreti la partenza con un prologo sul Mare della Tranquillità ... suolo lunare... poi con tre giorni di trasferimento si rientra.... Mio Dio... Ma cosa mi tocca leggere... Tel Aviv........ mamma mia........ :uhm:
Cascata del Toce
 
Messaggi: 260
Iscritto il: sabato 23 luglio 2011, 2:25

Re: Giro 2013: indiscrezioni sul percorso

UNREAD_POSTdi alfiso » sabato 11 agosto 2012, 18:10

Cascata del Toce ha scritto:Io proporreti la partenza con un prologo sul Mare della Tranquillità ... suolo lunare... poi con tre giorni di trasferimento si rientra.... Mio Dio... Ma cosa mi tocca leggere... Tel Aviv........ mamma mia........ :uhm:

concordo sullo sgomento, ma se il Tour va nel Qatar ... :vomitino:

Ipotesi ultima tappa? Se la penultima è al Sestriere e Milano verrebbe esclusa ... restano Torino, Genova (improbabili) di grandi città.
Quali sorprese? Città media come Verona 1984 o addirittura città francese o svizzera (Aigle :drink: :drool: :bll:)?
alfiso
 

Re: Giro 2013: indiscrezioni sul percorso

UNREAD_POSTdi Cascata del Toce » domenica 12 agosto 2012, 0:10

Grande Alfiso... no va beh ma si rasenta il ridicolo...
Ma ti vedi la scena?? "Acquaroneeee buonaseeera siamo del Mossad... vorremmo la partenza del Giro da Tel Aviv.... " ma suvvvvvvvia...... ma torniamo seri....
:gluglu:
Cascata del Toce
 
Messaggi: 260
Iscritto il: sabato 23 luglio 2011, 2:25

Re: Giro 2013: indiscrezioni sul percorso

UNREAD_POSTdi alfiso » domenica 12 agosto 2012, 0:38

:D Però a Sharm lo squalo si troverebbe a suo agio :lol:
Il Tour dovrebbe terminare sull'Alpe d'Huez, come risponderà il Giro? E se terminasse al Sestriere?
Ci dobbiamo aspettare qualcosa? Qualche sorpresa. Quanto accaduto quest'anno sullo Stelvio (oltre ovviamente ai :dollar:) potrebbe suggerire dopo tanti anni un finale in quota.
alfiso
 

Re: Giro 2013: indiscrezioni sul percorso

UNREAD_POSTdi Cascata del Toce » lunedì 13 agosto 2012, 13:53

Bah che ne so non sono mica il Mauro.... magari con un finale in PIazza San Marco a Venezia ?? :pss:
Cascata del Toce
 
Messaggi: 260
Iscritto il: sabato 23 luglio 2011, 2:25

Re: Giro 2013: indiscrezioni sul percorso

UNREAD_POSTdi CicloSprint » lunedì 13 agosto 2012, 21:38

Ancora non si sa il Giro 2013, il percorso viene deciso solo dai soldi, siamo in crisi, ma la RCS vuole di più ed ecco tanto veneto nel percorso.....
CicloSprint
 
Messaggi: 3113
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 20:49

Re: Giro 2013: indiscrezioni sul percorso

UNREAD_POSTdi Basso » lunedì 13 agosto 2012, 21:53

CicloSprint ha scritto:Ancora non si sa il Giro 2013, il percorso viene deciso solo dai soldi, siamo in crisi, ma la RCS vuole di più ed ecco tanto veneto nel percorso.....

Se solo un paese (magari Roccella Ionica, tanto per fare un nome) facesse una proposta seria stai tranquillo che sarebbe vagliata attentamente. ;)
Se il Veneto (o le Marche, o il Piemonte, tanto per dire tre regioni che hanno ospitato tante belle tappe ultimamente) propone, con le adeguate coperture finanziarie, un progetto interessante, ed anche con tanto pubblico sulle strade, qual'è la colpa se altri comuni se ne fregano del Giro?
L'arrivo di Tropea 2011 è stato emozionante, non mi sembra che i cattivoni di Rcs abbiano pregiudizi.
Di Rocco non mi rappresenta

2011: Vuelta tappa 7, GP Prato
2012: Appennino, Japan Cup
2013: Giro tappa 9, Italiano in linea, Vuelta tappa 20, Sabatini
2014: País Vasco, Dauphiné, Tour tappa 3, Tour tappa 21, Polonia, Tre Valli
Basso
 
Messaggi: 5395
Iscritto il: sabato 21 maggio 2011, 18:03
Località: Vicenza

Re: Giro 2013: indiscrezioni sul percorso

UNREAD_POSTdi oronzo2 » martedì 14 agosto 2012, 12:38

Ben trovati.

Ammesso e non concesso che la presentazione del Giro abbia luogo il 30 settembre, come originariamente previsto, i problemi sono sempre i soliti: candidature in abbondanza al nord, in particolare nel nordest, e difficoltà a mettere su la prima settimana al sud che, realisticamente, rischia di doversi accontentare di 4/5 tappe.

Parlando con gli addetti ai lavori verso la fine dello scorso Giro, era emersa chiara la volontà di RCS di privilegiare il meridione anche a costo di una remissione economica. Il problema è che un comune che si candidi ad un arrivo/partenza di tappa, oltre ai soldi a RCS, deve provvedere a spendere non poco in migliorie stradali. Vedelago, tanto per fare un esempio concreto relativo al Giro 2012, ha pagato € 130.000 ad RCS, cifra tutto sommato abordabile per il ritorno d'immagine, ma anche € 50.000 in migliorie. Molti comuni meridionali faticherebbero a reperire i fondi per queste ultime anche se la tappa fosse assegnata loro gratuitamente.

Ne consegue che il ricciolo anti orario che da Napoli avrebbe dovuto portare sull'Adriatico passando per Campania, Basilicata, Calabria, nuovamente Basilicata e Puglia potrebbe portare la carovana dalle parti di Firenze entro il secondo weekend senza necessitare di un trasferimento forzato.

Le scelte a settentrione sono tutte condizionate dall'arrivo finale. Milano offrirebbe la possibilità di disegnare in liberta il percorso così da comprendere i tre fronti alpini, non dimentichiamo che in Valtellina il Giro ci passa sempre e quasi sempre per sentenziare il verdetto finale. Venezia, al contrario, imporrebbe un itinerario simile a quello di quest'anno verso Liguria e Piemonte, magari ripartendo dalle terre verdiane dopo il giorno di riposo, lasciando a Dolomiti e Carnia le tappe decisive prima dell'approdo in laguna.

Un pò di pazienza e cominceremo ad avere risposte più precise.
oronzo2
 
Messaggi: 94
Iscritto il: mercoledì 10 agosto 2011, 23:15

Re: Giro 2013: indiscrezioni sul percorso

UNREAD_POSTdi Cascata del Toce » martedì 14 agosto 2012, 16:42

Impellizzieri.... tu sei la mia crisi... tu !! :yoga:
Cascata del Toce
 
Messaggi: 260
Iscritto il: sabato 23 luglio 2011, 2:25

Re: Giro 2013: indiscrezioni sul percorso

UNREAD_POSTdi CicloSprint » martedì 14 agosto 2012, 17:30

oronzo2 ha scritto:Ben trovati.

Ammesso e non concesso che la presentazione del Giro abbia luogo il 30 settembre, come originariamente previsto, i problemi sono sempre i soliti: candidature in abbondanza al nord, in particolare nel nordest, e difficoltà a mettere su la prima settimana al sud che, realisticamente, rischia di doversi accontentare di 4/5 tappe.

Parlando con gli addetti ai lavori verso la fine dello scorso Giro, era emersa chiara la volontà di RCS di privilegiare il meridione anche a costo di una remissione economica. Il problema è che un comune che si candidi ad un arrivo/partenza di tappa, oltre ai soldi a RCS, deve provvedere a spendere non poco in migliorie stradali. Vedelago, tanto per fare un esempio concreto relativo al Giro 2012, ha pagato € 130.000 ad RCS, cifra tutto sommato abordabile per il ritorno d'immagine, ma anche € 50.000 in migliorie. Molti comuni meridionali faticherebbero a reperire i fondi per queste ultime anche se la tappa fosse assegnata loro gratuitamente.

Ne consegue che il ricciolo anti orario che da Napoli avrebbe dovuto portare sull'Adriatico passando per Campania, Basilicata, Calabria, nuovamente Basilicata e Puglia potrebbe portare la carovana dalle parti di Firenze entro il secondo weekend senza necessitare di un trasferimento forzato.

Le scelte a settentrione sono tutte condizionate dall'arrivo finale. Milano offrirebbe la possibilità di disegnare in liberta il percorso così da comprendere i tre fronti alpini, non dimentichiamo che in Valtellina il Giro ci passa sempre e quasi sempre per sentenziare il verdetto finale. Venezia, al contrario, imporrebbe un itinerario simile a quello di quest'anno verso Liguria e Piemonte, magari ripartendo dalle terre verdiane dopo il giorno di riposo, lasciando a Dolomiti e Carnia le tappe decisive prima dell'approdo in laguna.




Un pò di pazienza e cominceremo ad avere risposte più precise.



Davvero c'è il rischio che il Sud venga attraversato come nel 1974 (Campania, Basilicata e Puglia) ?
CicloSprint
 
Messaggi: 3113
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 20:49

Re: Giro 2013: indiscrezioni sul percorso

UNREAD_POSTdi presa 2 del Montello » giovedì 16 agosto 2012, 11:35

Avatar utente
presa 2 del Montello
 
Messaggi: 568
Iscritto il: lunedì 13 dicembre 2010, 11:08

Prossimo

Torna a Dite la vostra sul ciclismo!

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Bing [Bot], Google Adsense [Bot], matter1985, Short Arm e 6 ospiti