Richie Porte

Il mondo dei professionisti tra gare e complessità, e più in generale l'approccio al ciclismo di ogni appassionato
Avatar utente
Slegar
Messaggi: 4734
Iscritto il: venerdì 10 dicembre 2010, 16:49

Re: Richie Porte

Messaggio da leggere da Slegar » sabato 20 luglio 2019, 18:37

Il Complottista ha scritto:
sabato 20 luglio 2019, 18:32
Basta scuse
Se arriva a 34 anni con una Top Five raggiunta a stento , oggi ha dimostrato che non ne ha più nemmeno in salita .
Spero ne tragga le giuste conclusioni e si ritiri a fine stagione
E no! Deve onorare il suo contratto ed il prossimo anno essere l'ultimo uomo di Nibali e Ciccone


fair play? No, Grazie!


Mario Rossi
Messaggi: 400
Iscritto il: giovedì 1 novembre 2018, 14:57

Re: Richie Porte

Messaggio da leggere da Mario Rossi » sabato 20 luglio 2019, 18:58

Il Complottista ha scritto:
sabato 20 luglio 2019, 18:32
Basta scuse
Se arriva a 34 anni con una Top Five raggiunta a stento , oggi ha dimostrato che non ne ha più nemmeno in salita .
Spero ne tragga le giuste conclusioni e si ritiri a fine stagione
Ti prego non scrivere queste eresie. Richie oggi ha solo avuto la dolorosa conferma che i treni migliori sono passati ma se discuti il suo valore perdonami ma non hai buona memoria. Io gli consiglio di dedicarsi in quello che storicamente gli ha portato più successi, cioè le corse di una settimana, e cercare di evolversi e diventare un corridore da Liegi-Lomabardia, visto che su quelle pendenze ha sempre dimostrato buone cose. Per i Gt, io dico sempre che sembra il fratello maggiore di Landa, il meglio di loro lo danno da gregari e quelle poche occasioni in cui sono stati capitani l'inesperienza e l'imperizia nel fare un ruolo a cui non sono stati plasmati fin da giovani prende il sopravvento( evitiamo ancora la scusa della sfortuna). Questo è ,ma io credo che nel novero dei 10/15 ciclisti più forti di questo decennio il buon Richie entri di diritto, con la speranza che comunque in questi 7 giorni che restinl con la sua grinta ci dimostri il suo valore.



Luca90
Messaggi: 5664
Iscritto il: venerdì 31 luglio 2015, 22:21

Re: Richie Porte

Messaggio da leggere da Luca90 » sabato 20 luglio 2019, 19:04

Mario Rossi ha scritto:
sabato 20 luglio 2019, 18:58
Il Complottista ha scritto:
sabato 20 luglio 2019, 18:32
Basta scuse
Se arriva a 34 anni con una Top Five raggiunta a stento , oggi ha dimostrato che non ne ha più nemmeno in salita .
Spero ne tragga le giuste conclusioni e si ritiri a fine stagione
Ti prego non scrivere queste eresie. Richie oggi ha solo avuto la dolorosa conferma che i treni migliori sono passati ma se discuti il suo valore perdonami ma non hai buona memoria. Io gli consiglio di dedicarsi in quello che storicamente gli ha portato più successi, cioè le corse di una settimana, e cercare di evolversi e diventare un corridore da Liegi-Lomabardia, visto che su quelle pendenze ha sempre dimostrato buone cose. Per i Gt, io dico sempre che sembra il fratello maggiore di Landa, il meglio di loro lo danno da gregari e quelle poche occasioni in cui sono stati capitani l'inesperienza e l'imperizia nel fare un ruolo a cui non sono stati plasmati fin da giovani prende il sopravvento( evitiamo ancora la scusa della sfortuna). Questo è ,ma io credo che nel novero dei 10/15 ciclisti più forti di questo decennio il buon Richie entri di diritto, con la speranza che comunque in questi 7 giorni che restinl con la sua grinta ci dimostri il suo valore.
porte nelle corse di una settimana ha dato il suo meglio:
2012: algarve
2013: parigi nizza
2015: parigi nizza, trentino
2017: down under, romandia
2018: svizzera

buon bottino, 5 su 7 world tour... gli mancano le tappe nei gt che poteva vincere...


2015: Tre Valli Varesine
2016 (11°) : Giro d'Italia (primi5), Tour tappa 11, Tour tappa 14, Parigi-Tours
2017 (14°) : Kuurne-Bruxelles-Kuurne, Tro Bro Leon
2018 (16°): Tour of Guangxi
2019 ( °): Dwars door Vlaanderen, Tour tappa 18

Avatar utente
il_panta
Messaggi: 4818
Iscritto il: lunedì 21 maggio 2012, 13:39

Re: Richie Porte

Messaggio da leggere da il_panta » sabato 20 luglio 2019, 20:49

Purtroppo sembra arrivato. I treni buoni sono andati, come qualcuno ha già detto, e resterà il rimpianto.


2019: Giro d'Italia tp 4, 5, 20; 1° Giro d'Italia classifica generale; Tour de France: tp 1, tp 10.

Avatar utente
il_panta
Messaggi: 4818
Iscritto il: lunedì 21 maggio 2012, 13:39

Re: Richie Porte

Messaggio da leggere da il_panta » sabato 20 luglio 2019, 20:50

Purtroppo sembra arrivato. I treni buoni sono andati, come qualcuno ha già detto, e resterà il rimpianto.
Non capisco perché si debba ritirare però, se si diverte.


2019: Giro d'Italia tp 4, 5, 20; 1° Giro d'Italia classifica generale; Tour de France: tp 1, tp 10.


Avatar utente
Denb
Messaggi: 738
Iscritto il: venerdì 20 settembre 2013, 14:00

Re: Richie Porte

Messaggio da leggere da Denb » domenica 4 agosto 2019, 17:50

Per recuperare dalle fatiche del Tour il buon Richie ieri si è fatto 11 volte il Col de la Madone :hammer:

Immagine



Avatar utente
Abruzzese
Messaggi: 5285
Iscritto il: venerdì 10 dicembre 2010, 16:24

Re: Richie Porte

Messaggio da leggere da Abruzzese » domenica 4 agosto 2019, 19:19

Denb ha scritto:
domenica 4 agosto 2019, 17:50
Per recuperare dalle fatiche del Tour il buon Richie ieri si è fatto 11 volte il Col de la Madone :hammer:

Immagine
Sarebbe stato molto più semplice dire "Mannaggia la..." :diavoletto: :diavoletto: :diavoletto: :diavoletto:


"L'importante non è quello che trovi alla fine di una corsa. L'importante è ciò che provi mentre corri" (Giorgio Faletti in "Notte prima degli esami")

"qui c'è gente che è totalmente avulsa dalla realtà e nociva al forum"

Avatar utente
sceriffo
Messaggi: 2379
Iscritto il: lunedì 11 aprile 2011, 23:48

Re: Richie Porte

Messaggio da leggere da sceriffo » domenica 4 agosto 2019, 20:56

Denb ha scritto:
domenica 4 agosto 2019, 17:50
Per recuperare dalle fatiche del Tour il buon Richie ieri si è fatto 11 volte il Col de la Madone :hammer:

Immagine
Per finirsi ancora di più



Avatar utente
Brogno
Messaggi: 3615
Iscritto il: martedì 21 maggio 2013, 10:37

Re: Richie Porte

Messaggio da leggere da Brogno » domenica 4 agosto 2019, 21:09

sceriffo ha scritto:
domenica 4 agosto 2019, 20:56
Denb ha scritto:
domenica 4 agosto 2019, 17:50
Per recuperare dalle fatiche del Tour il buon Richie ieri si è fatto 11 volte il Col de la Madone :hammer:

Immagine
Per finirsi ancora di più
Mi ricorda uno che voleva fare il record del Mont Ventoux fuori gara.. :D


Comunque i bookies sono dei genii, ma quanti cazzo di soldi si faranno, con tutti quelli che punteranno su Thomas??? (Tour 2018)

Se vincono Valverde o Nibali mi tatuo in fronte la parola INSBRUCK (Innsbruck 2018)

Beppesaronni

Avatar utente
Tranchée d'Arenberg
Messaggi: 17049
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 13:50
Località: Falconara Albanese (CS)

Re: Richie Porte

Messaggio da leggere da Tranchée d'Arenberg » domenica 4 agosto 2019, 21:16

Ma che senso ha?


Cobblestone 2012 & 2018 - 1° Classifica Generale
Cobblestone 2012 & 2018 - 1° Classifica Classiche
Cobblestone 2013 - 1° Classifica Semiclassiche

FantaCycling Manager 2016 - 1° Classifica (squadre)

dietzen
Messaggi: 5940
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 21:19

Re: Richie Porte

Messaggio da leggere da dietzen » domenica 4 agosto 2019, 21:28

se ci fate caso al tour è arrivato appunto undicesimo, quindi sono solo un caso queste undici scalate? io non credo. :D


Di Rocco non è il mio presidente

Avatar utente
Brogno
Messaggi: 3615
Iscritto il: martedì 21 maggio 2013, 10:37

Re: Richie Porte

Messaggio da leggere da Brogno » domenica 4 agosto 2019, 21:32

Tranchée d'Arenberg ha scritto:
domenica 4 agosto 2019, 21:16
Ma che senso ha?
Farsi male? :D


Comunque i bookies sono dei genii, ma quanti cazzo di soldi si faranno, con tutti quelli che punteranno su Thomas??? (Tour 2018)

Se vincono Valverde o Nibali mi tatuo in fronte la parola INSBRUCK (Innsbruck 2018)

Beppesaronni

Avatar utente
Patate
Messaggi: 4166
Iscritto il: domenica 28 febbraio 2016, 23:23

Re: Richie Porte

Messaggio da leggere da Patate » domenica 4 agosto 2019, 22:23

Follia :o


antani ha scritto:Non so perchè ma ho la sensazione che domani Aru possa arrivare dietro o davanti a Froome, stiamo a vedere sembra facile ma non è difficile

cassius
Messaggi: 590
Iscritto il: giovedì 19 luglio 2012, 23:01

Re: Richie Porte

Messaggio da leggere da cassius » domenica 4 agosto 2019, 23:48

Pochi corridori mi fanno pena come lui.
Corridore che straprometteva da giovane, ma che si è presto perso.
Una vita a rincorrere il TdF, chiaramente fuori dalla sua portata, quando magari qualche tappa di GT qua e là poteva vincersela.
Fachirismo a livelli idioti: a cosa serve fare 9000 m D+? A fare qualche randonnèe, non corse professionistiche che ne hanno al massimo 5mila.
L'anno scorso ha passato il tempo a parlare delle sue ansie di non trovare contratto perché chiudeva la BMC, che uno dice "Vabbè a 33 anni se non trovi contratto è perché è l'ora di ritirarsi".

Condivido chi dice che farebbe bene a ritirarsi. Ma lo dico per lui: cos'ha il ciclismo ancora da darti? La vita vera inizia dopo e tanto vale iniziarla prima.



Avatar utente
Tranchée d'Arenberg
Messaggi: 17049
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 13:50
Località: Falconara Albanese (CS)

Re: Richie Porte

Messaggio da leggere da Tranchée d'Arenberg » domenica 4 agosto 2019, 23:59

Brogno ha scritto:
domenica 4 agosto 2019, 21:32
Tranchée d'Arenberg ha scritto:
domenica 4 agosto 2019, 21:16
Ma che senso ha?
Farsi male? :D
Esatto. Questo è farsi del male. Fossi nei ds della Trek non sarei contento di queste cose. Ha finito il Tour in calando, staccandosi nella tappa dell'Iseran e prendendo una bella cotta salendo verso Val Thorens. Credo che uno che esce così dal Tour dovrebbe recuperare le energie se ha l'intenzione di combinare ancora qualcosa di buono nel finale di stagione, non massacrarsi le gambe.


Cobblestone 2012 & 2018 - 1° Classifica Generale
Cobblestone 2012 & 2018 - 1° Classifica Classiche
Cobblestone 2013 - 1° Classifica Semiclassiche

FantaCycling Manager 2016 - 1° Classifica (squadre)

Avatar utente
il_panta
Messaggi: 4818
Iscritto il: lunedì 21 maggio 2012, 13:39

Re: Richie Porte

Messaggio da leggere da il_panta » lunedì 5 agosto 2019, 0:13

Tranchée d'Arenberg ha scritto:
domenica 4 agosto 2019, 23:59
Brogno ha scritto:
domenica 4 agosto 2019, 21:32
Tranchée d'Arenberg ha scritto:
domenica 4 agosto 2019, 21:16
Ma che senso ha?
Farsi male? :D
Esatto. Questo è farsi del male. Fossi nei ds della Trek non sarei contento di queste cose. Ha finito il Tour in calando, staccandosi nella tappa dell'Iseran e prendendo una bella cotta salendo verso Val Thorens. Credo che uno che esce così dal Tour dovrebbe recuperare le energie se ha l'intenzione di combinare ancora qualcosa di buono nel finale di stagione, non massacrarsi le gambe.
Finale di stagione? Cos'è? Road to Willunga Hill 2020! 8-)


2019: Giro d'Italia tp 4, 5, 20; 1° Giro d'Italia classifica generale; Tour de France: tp 1, tp 10.

Luca90
Messaggi: 5664
Iscritto il: venerdì 31 luglio 2015, 22:21

Re: Richie Porte

Messaggio da leggere da Luca90 » lunedì 5 agosto 2019, 1:41

il_panta ha scritto:
lunedì 5 agosto 2019, 0:13
Tranchée d'Arenberg ha scritto:
domenica 4 agosto 2019, 23:59
Brogno ha scritto:
domenica 4 agosto 2019, 21:32

Farsi male? :D
Esatto. Questo è farsi del male. Fossi nei ds della Trek non sarei contento di queste cose. Ha finito il Tour in calando, staccandosi nella tappa dell'Iseran e prendendo una bella cotta salendo verso Val Thorens. Credo che uno che esce così dal Tour dovrebbe recuperare le energie se ha l'intenzione di combinare ancora qualcosa di buono nel finale di stagione, non massacrarsi le gambe.
Finale di stagione? Cos'è? Road to Willunga Hill 2020! 8-)
:diavoletto:


2015: Tre Valli Varesine
2016 (11°) : Giro d'Italia (primi5), Tour tappa 11, Tour tappa 14, Parigi-Tours
2017 (14°) : Kuurne-Bruxelles-Kuurne, Tro Bro Leon
2018 (16°): Tour of Guangxi
2019 ( °): Dwars door Vlaanderen, Tour tappa 18

Avatar utente
il_panta
Messaggi: 4818
Iscritto il: lunedì 21 maggio 2012, 13:39

Re: Richie Porte

Messaggio da leggere da il_panta » lunedì 5 agosto 2019, 3:34

Luca90 ha scritto:
lunedì 5 agosto 2019, 1:41
il_panta ha scritto:
lunedì 5 agosto 2019, 0:13
Tranchée d'Arenberg ha scritto:
domenica 4 agosto 2019, 23:59


Esatto. Questo è farsi del male. Fossi nei ds della Trek non sarei contento di queste cose. Ha finito il Tour in calando, staccandosi nella tappa dell'Iseran e prendendo una bella cotta salendo verso Val Thorens. Credo che uno che esce così dal Tour dovrebbe recuperare le energie se ha l'intenzione di combinare ancora qualcosa di buono nel finale di stagione, non massacrarsi le gambe.
Finale di stagione? Cos'è? Road to Willunga Hill 2020! 8-)
:diavoletto:
Scherzi a parte, penso davvero che la sua stagione sia chiusa. La Vuelta non la fa, e cosa rimane a uno come lui? Dubito che lo vedremo cimentarsi al Lombardia, ed è un peccato perché un Richie di due o tre anni fa su una salita come il Civiglio avrebbe potuto dire la sua, ma ci provasse ora sarei davvero stupito. Guardando al calendario e alla sua capacità di prendere sempre il peggio del ciclismo moderno, potrebbe puntare al Tour of Guangxi.


2019: Giro d'Italia tp 4, 5, 20; 1° Giro d'Italia classifica generale; Tour de France: tp 1, tp 10.

castelli
Messaggi: 2408
Iscritto il: venerdì 26 agosto 2011, 21:12

Re: Richie Porte

Messaggio da leggere da castelli » lunedì 5 agosto 2019, 8:17

sì ok.
porte va male al tour e parte il giro di sputacchi.
eh, è un atleta mica un robot.

non capisco chi gli consiglia di ritirasi.

fa due errori.
dal lato dell'ingaggio: prende un milone all'anno per correre trova chi glieli dà e voi dite di restare a casa? che ragionamenti sono.

ma prendiamo il """"ragionamento""" dal lato sportivo lasciando perdere il sistema imperialista delle multinazionali.

porte ha fatto decimo o giù di lì al tour 19 che è un risultato atleticamente eccezionale e soprattutto se dite a porte di ritirarsi state dando di stronzo a quelli arrivati dopo di lui: ossia consigliate a questi sfigati di andare a farsi un giro con la fidanzata al posto di mettersi in tuta aderente e a depilarsi.

percui quando gli consigliate il ritiro dite due cazzate in contemporanea.


i metri di dislivello (gli 8000 in un giorno li ha fatti una volta) servono per aumetare la potenza lipidica e usare i grassi come carburante in un atleta che evidentemente ha qualche problema col recupero.
è una strategia di allenamento niente altro. può essere sbagliata o giusta ma non è che sia senza senso.
Ultima modifica di castelli il lunedì 5 agosto 2019, 8:55, modificato 1 volta in totale.


Defensor Froomey. dal 28/5/19 FORZA ROGLIC

Puntò il 20/5/19 10 euro su s.yates dato a 12. 5 euro su nibali dato a 3.
mancò il coraggio per puntare 20 euro su landa dato a 66.
non credette alla tenuta di rogla fino a verona.

Avatar utente
GregLemond
Messaggi: 1655
Iscritto il: sabato 6 settembre 2014, 20:00

Re: Richie Porte

Messaggio da leggere da GregLemond » lunedì 5 agosto 2019, 8:45

E' tutta questione di percezione.


Capitano? Fattore per la classifica in un GT? NO.

Bel corridore? Si dai...

Mica tutti son Froome.



Avatar utente
galliano
Messaggi: 13207
Iscritto il: giovedì 14 aprile 2011, 12:53
Località: TN

Re: Richie Porte

Messaggio da leggere da galliano » lunedì 5 agosto 2019, 8:59

cassius ha scritto:
domenica 4 agosto 2019, 23:48
Pochi corridori mi fanno pena come lui.
Corridore che straprometteva da giovane, ma che si è presto perso.
Una vita a rincorrere il TdF, chiaramente fuori dalla sua portata, quando magari qualche tappa di GT qua e là poteva vincersela.
Fachirismo a livelli idioti: a cosa serve fare 9000 m D+? A fare qualche randonnèe, non corse professionistiche che ne hanno al massimo 5mila.
L'anno scorso ha passato il tempo a parlare delle sue ansie di non trovare contratto perché chiudeva la BMC, che uno dice "Vabbè a 33 anni se non trovi contratto è perché è l'ora di ritirarsi".

Condivido chi dice che farebbe bene a ritirarsi. Ma lo dico per lui: cos'ha il ciclismo ancora da darti? La vita vera inizia dopo e tanto vale iniziarla prima.
Senza offesa cassius ma questa mi pare una minchiata. :hippy:
Manco fosse l'ultimo dei ciclisti o cavendish che fatica a finire le corse.
Senza contare che "la vera vita inizia dopo" pare uno slogan della fininvest, conosco gente che fa una vita di m. e la fa da decenni, quindi non è che nella vita "reale" stiano attendendo richie porte con un tappeto rosso e con un assegno a sei zeri.
Evidentemente chi lo invita a ritirarsi è abituato ad un tenore di vita ben diverso da quello che hanno la stragrande maggioranza delle persone che io conosco.

A questo punto invitiamo pure Fabietto a ritirarsi e donare in beneficenza i suoi 3m€ annui.



Avatar utente
Seb
Messaggi: 5252
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 13:07
Località: Genova
Contatta:

Re: Richie Porte

Messaggio da leggere da Seb » lunedì 5 agosto 2019, 9:02

Comunque da quello che ho visto in giro, quell'uscita era un "regalo di compleanno" per Cameron Wurf, erano assieme



Avatar utente
Tranchée d'Arenberg
Messaggi: 17049
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 13:50
Località: Falconara Albanese (CS)

Re: Richie Porte

Messaggio da leggere da Tranchée d'Arenberg » lunedì 5 agosto 2019, 9:08

Seb ha scritto:
lunedì 5 agosto 2019, 9:02
Comunque da quello che ho visto in giro, quell'uscita era un "regalo di compleanno" per Cameron Wurf, erano assieme
Io in realtà avevo pensato ad una scommessa o qualcosa di simile perchè, come aveva fatto notare dietzen, 11 volte poteva sembrare non una cosa casuale ma qualcosa di legato alla sua posizione all'ultimo Tour.

Ad ogni modo mi sembra una cosa un tantino esagerata.


Cobblestone 2012 & 2018 - 1° Classifica Generale
Cobblestone 2012 & 2018 - 1° Classifica Classiche
Cobblestone 2013 - 1° Classifica Semiclassiche

FantaCycling Manager 2016 - 1° Classifica (squadre)

Avatar utente
Tranchée d'Arenberg
Messaggi: 17049
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 13:50
Località: Falconara Albanese (CS)

Re: Richie Porte

Messaggio da leggere da Tranchée d'Arenberg » lunedì 5 agosto 2019, 9:09

castelli ha scritto:
lunedì 5 agosto 2019, 8:17
sì ok.
porte va male al tour e parte il giro di sputacchi.
eh, è un atleta mica un robot.

non capisco chi gli consiglia di ritirasi.

fa due errori.
dal lato dell'ingaggio: prende un milone all'anno per correre trova chi glieli dà e voi dite di restare a casa? che ragionamenti sono.

ma prendiamo il """"ragionamento""" dal lato sportivo lasciando perdere il sistema imperialista delle multinazionali.

porte ha fatto decimo o giù di lì al tour 19 che è un risultato atleticamente eccezionale e soprattutto se dite a porte di ritirarsi state dando di stronzo a quelli arrivati dopo di lui: ossia consigliate a questi sfigati di andare a farsi un giro con la fidanzata al posto di mettersi in tuta aderente e a depilarsi.

percui quando gli consigliate il ritiro dite due cazzate in contemporanea.


i metri di dislivello (gli 8000 in un giorno li ha fatti una volta) servono per aumetare la potenza lipidica e usare i grassi come carburante in un atleta che evidentemente ha qualche problema col recupero.
è una strategia di allenamento niente altro. può essere sbagliata o giusta ma non è che sia senza senso.
Aspetta però. Qui solo un utente si è espresso in questi termini, invitandolo al ritiro.

Tutti gli altri, me compreso, si sono semplicemente limitati a criticare un allenamento così massacrante dopo un Tour in cui ha faticato utilizzando toni molto diversi. Evitiamo di sparare nel mucchio utilizzando il plurale ;)


Cobblestone 2012 & 2018 - 1° Classifica Generale
Cobblestone 2012 & 2018 - 1° Classifica Classiche
Cobblestone 2013 - 1° Classifica Semiclassiche

FantaCycling Manager 2016 - 1° Classifica (squadre)

Avatar utente
Brogno
Messaggi: 3615
Iscritto il: martedì 21 maggio 2013, 10:37

Re: Richie Porte

Messaggio da leggere da Brogno » lunedì 5 agosto 2019, 9:14

Tranchée d'Arenberg ha scritto:
lunedì 5 agosto 2019, 9:08
Seb ha scritto:
lunedì 5 agosto 2019, 9:02
Comunque da quello che ho visto in giro, quell'uscita era un "regalo di compleanno" per Cameron Wurf, erano assieme
Io in realtà avevo pensato ad una scommessa o qualcosa di simile perchè, come aveva fatto notare dietzen, 11 volte poteva sembrare non una cosa casuale ma qualcosa di legato alla sua posizione all'ultimo Tour.

Ad ogni modo mi sembra una cosa un tantino esagerata.
Il numero è casuale, la sfida è completare 8800 metri di dislivello (Everest) in una salita sola ripetendola sino a raggiungere quel livello, da cui Everesting come ha scritto lui. È una roba in voga ultimamente, ma al contrario di quanto eletto da Castelli non penso ci sia dietro nessuna strategia di allenamento per Porte, solo una goliardata/sfizio.
Penso che la stagione sia finita per Porte, quindi si può permettere anche di farsi del male in questi modi.


Comunque i bookies sono dei genii, ma quanti cazzo di soldi si faranno, con tutti quelli che punteranno su Thomas??? (Tour 2018)

Se vincono Valverde o Nibali mi tatuo in fronte la parola INSBRUCK (Innsbruck 2018)

Beppesaronni

castelli
Messaggi: 2408
Iscritto il: venerdì 26 agosto 2011, 21:12

Re: Richie Porte

Messaggio da leggere da castelli » lunedì 5 agosto 2019, 9:18

Tranchée d'Arenberg ha scritto:
lunedì 5 agosto 2019, 9:09
castelli ha scritto:
lunedì 5 agosto 2019, 8:17
sì ok.
porte va male al tour e parte il giro di sputacchi.
eh, è un atleta mica un robot.

non capisco chi gli consiglia di ritirasi.

fa due errori.
dal lato dell'ingaggio: prende un milone all'anno per correre trova chi glieli dà e voi dite di restare a casa? che ragionamenti sono.

ma prendiamo il """"ragionamento""" dal lato sportivo lasciando perdere il sistema imperialista delle multinazionali.

porte ha fatto decimo o giù di lì al tour 19 che è un risultato atleticamente eccezionale e soprattutto se dite a porte di ritirarsi state dando di stronzo a quelli arrivati dopo di lui: ossia consigliate a questi sfigati di andare a farsi un giro con la fidanzata al posto di mettersi in tuta aderente e a depilarsi.

percui quando gli consigliate il ritiro dite due cazzate in contemporanea.


i metri di dislivello (gli 8000 in un giorno li ha fatti una volta) servono per aumetare la potenza lipidica e usare i grassi come carburante in un atleta che evidentemente ha qualche problema col recupero.
è una strategia di allenamento niente altro. può essere sbagliata o giusta ma non è che sia senza senso.
Aspetta però. Qui solo un utente si è espresso in questi termini, invitandolo al ritiro.

Tutti gli altri, me compreso, si sono semplicemente limitati a criticare un allenamento così massacrante dopo un Tour in cui ha faticato utilizzando toni molto diversi. Evitiamo di sparare nel mucchio utilizzando il plurale ;)
chiedo venia. ho letto da un certo punto in poi.
quando ho letto del ritiro mi è partito il mezzo neurone.
chiedo scusa.


Defensor Froomey. dal 28/5/19 FORZA ROGLIC

Puntò il 20/5/19 10 euro su s.yates dato a 12. 5 euro su nibali dato a 3.
mancò il coraggio per puntare 20 euro su landa dato a 66.
non credette alla tenuta di rogla fino a verona.

Avatar utente
Seb
Messaggi: 5252
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 13:07
Località: Genova
Contatta:

Re: Richie Porte

Messaggio da leggere da Seb » lunedì 5 agosto 2019, 9:33

Per completezza, qui ci sono i dati di Wurf... io per una giornata di divertimento andrei al mare, loro hanno preferito quello :D
https://twitter.com/ammattipyoraily/sta ... 9912633345



Avatar utente
Tranchée d'Arenberg
Messaggi: 17049
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 13:50
Località: Falconara Albanese (CS)

Re: Richie Porte

Messaggio da leggere da Tranchée d'Arenberg » lunedì 5 agosto 2019, 9:39

Brogno ha scritto:
lunedì 5 agosto 2019, 9:14
Tranchée d'Arenberg ha scritto:
lunedì 5 agosto 2019, 9:08
Seb ha scritto:
lunedì 5 agosto 2019, 9:02
Comunque da quello che ho visto in giro, quell'uscita era un "regalo di compleanno" per Cameron Wurf, erano assieme
Io in realtà avevo pensato ad una scommessa o qualcosa di simile perchè, come aveva fatto notare dietzen, 11 volte poteva sembrare non una cosa casuale ma qualcosa di legato alla sua posizione all'ultimo Tour.

Ad ogni modo mi sembra una cosa un tantino esagerata.
Il numero è casuale, la sfida è completare 8800 metri di dislivello (Everest) in una salita sola ripetendola sino a raggiungere quel livello, da cui Everesting come ha scritto lui. È una roba in voga ultimamente, ma al contrario di quanto eletto da Castelli non penso ci sia dietro nessuna strategia di allenamento per Porte, solo una goliardata/sfizio.
Penso che la stagione sia finita per Porte, quindi si può permettere anche di farsi del male in questi modi.
Ah, che coglione che sono. Everesting. :hammer: :hammer: :hammer:
Grazie per la spiegazione, ma meriterei 2 giorni di autosospensione per non averla capita prima :cincin:

Ad ogni modo io se fossi in Guecilena non sarei contento. Finire la stagione al Tour per uno che durante tutta la stagione ha combinato poco e niente, massacrandosì così le gambe e senza cercare ulteriori obiettivi per i prossimi 3 mesi, non mi pare un bel modo di fare.

Al posto suo, avrei cercato di recuperare le energie e di fare qualcosa, preparando magari il Lombardia o più in generale il finale di stagione con la voglia di vincere qualcosa. Ma si sa, ci sono vincenti e perdenti e il buon Richie fa parte di questa seconda schiera.


Cobblestone 2012 & 2018 - 1° Classifica Generale
Cobblestone 2012 & 2018 - 1° Classifica Classiche
Cobblestone 2013 - 1° Classifica Semiclassiche

FantaCycling Manager 2016 - 1° Classifica (squadre)

Mario Rossi
Messaggi: 400
Iscritto il: giovedì 1 novembre 2018, 14:57

Re: Richie Porte

Messaggio da leggere da Mario Rossi » lunedì 5 agosto 2019, 9:41

Seb ha scritto:
lunedì 5 agosto 2019, 9:33
Per completezza, qui ci sono i dati di Wurf... io per una giornata di divertimento andrei al mare, loro hanno preferito quello :D
https://twitter.com/ammattipyoraily/sta ... 9912633345
Si allena con Wurf: futuro, nemmeno troppo prossimo da triatleta? No, scherzi a parte, secondo me dopo Tokyo saranno in tanti a ritirarsi o a portare in giro la bici senza troppa convinzione, penso a lui, a Jacopo a nonno Enzo , a Alejandro e a tanti altri che il meglio di loro lo hanno dato. Che cerchi di allenarsi per poi riciclarsi fra un anno? In F1 e nel calcio lo fanno in tanti, perchè non provarci?



Avatar utente
Tranchée d'Arenberg
Messaggi: 17049
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 13:50
Località: Falconara Albanese (CS)

Re: Richie Porte

Messaggio da leggere da Tranchée d'Arenberg » lunedì 5 agosto 2019, 9:43

castelli ha scritto:
lunedì 5 agosto 2019, 9:18
Tranchée d'Arenberg ha scritto:
lunedì 5 agosto 2019, 9:09
castelli ha scritto:
lunedì 5 agosto 2019, 8:17
sì ok.
porte va male al tour e parte il giro di sputacchi.
eh, è un atleta mica un robot.

non capisco chi gli consiglia di ritirasi.

fa due errori.
dal lato dell'ingaggio: prende un milone all'anno per correre trova chi glieli dà e voi dite di restare a casa? che ragionamenti sono.

ma prendiamo il """"ragionamento""" dal lato sportivo lasciando perdere il sistema imperialista delle multinazionali.

porte ha fatto decimo o giù di lì al tour 19 che è un risultato atleticamente eccezionale e soprattutto se dite a porte di ritirarsi state dando di stronzo a quelli arrivati dopo di lui: ossia consigliate a questi sfigati di andare a farsi un giro con la fidanzata al posto di mettersi in tuta aderente e a depilarsi.

percui quando gli consigliate il ritiro dite due cazzate in contemporanea.


i metri di dislivello (gli 8000 in un giorno li ha fatti una volta) servono per aumetare la potenza lipidica e usare i grassi come carburante in un atleta che evidentemente ha qualche problema col recupero.
è una strategia di allenamento niente altro. può essere sbagliata o giusta ma non è che sia senza senso.
Aspetta però. Qui solo un utente si è espresso in questi termini, invitandolo al ritiro.

Tutti gli altri, me compreso, si sono semplicemente limitati a criticare un allenamento così massacrante dopo un Tour in cui ha faticato utilizzando toni molto diversi. Evitiamo di sparare nel mucchio utilizzando il plurale ;)
chiedo venia. ho letto da un certo punto in poi.
quando ho letto del ritiro mi è partito il mezzo neurone.
chiedo scusa.
L'ho precisato perchè io non sono di quel parare. Cioè non credo che si debba parlare in questi termini di Richie, ancora qualcosa può farla.


Cobblestone 2012 & 2018 - 1° Classifica Generale
Cobblestone 2012 & 2018 - 1° Classifica Classiche
Cobblestone 2013 - 1° Classifica Semiclassiche

FantaCycling Manager 2016 - 1° Classifica (squadre)

castelli
Messaggi: 2408
Iscritto il: venerdì 26 agosto 2011, 21:12

Re: Richie Porte

Messaggio da leggere da castelli » lunedì 5 agosto 2019, 9:46

Brogno ha scritto:
lunedì 5 agosto 2019, 9:14
Tranchée d'Arenberg ha scritto:
lunedì 5 agosto 2019, 9:08
Seb ha scritto:
lunedì 5 agosto 2019, 9:02
Comunque da quello che ho visto in giro, quell'uscita era un "regalo di compleanno" per Cameron Wurf, erano assieme
Io in realtà avevo pensato ad una scommessa o qualcosa di simile perchè, come aveva fatto notare dietzen, 11 volte poteva sembrare non una cosa casuale ma qualcosa di legato alla sua posizione all'ultimo Tour.

Ad ogni modo mi sembra una cosa un tantino esagerata.
Il numero è casuale, la sfida è completare 8800 metri di dislivello (Everest) in una salita sola ripetendola sino a raggiungere quel livello, da cui Everesting come ha scritto lui. È una roba in voga ultimamente, ma al contrario di quanto eletto da Castelli non penso ci sia dietro nessuna strategia di allenamento per Porte, solo una goliardata/sfizio.
Penso che la stagione sia finita per Porte, quindi si può permettere anche di farsi del male in questi modi.
sugli 8000 non c'è allenamento mirato.
ma porte ha molte uscite con dislivello disumano.
se fai il confronto con valverde salta all'occhio una diversa strategia di allenamento.

vedo ora che i 9000 li ha fatti post tour con il titolo everesting (con 200 metri di neve).

allego la tabella per far vedere. già sopra i 15000 metri settimanali siamo a livelli insani.
Allegati
porte.PNG
porte.PNG (26.35 KiB) Visto 681 volte


Defensor Froomey. dal 28/5/19 FORZA ROGLIC

Puntò il 20/5/19 10 euro su s.yates dato a 12. 5 euro su nibali dato a 3.
mancò il coraggio per puntare 20 euro su landa dato a 66.
non credette alla tenuta di rogla fino a verona.

castelli
Messaggi: 2408
Iscritto il: venerdì 26 agosto 2011, 21:12

Re: Richie Porte

Messaggio da leggere da castelli » lunedì 5 agosto 2019, 9:48

non lo seguivo più su strava.

quest'anno si è cotto. vedo ora i livelli di dislivello e ore in bici.
ok ci sono le gare ma paiono in effetti un po' sopra la media.


Defensor Froomey. dal 28/5/19 FORZA ROGLIC

Puntò il 20/5/19 10 euro su s.yates dato a 12. 5 euro su nibali dato a 3.
mancò il coraggio per puntare 20 euro su landa dato a 66.
non credette alla tenuta di rogla fino a verona.

Avatar utente
nino58
Messaggi: 10676
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 14:38

Re: Richie Porte

Messaggio da leggere da nino58 » lunedì 5 agosto 2019, 10:58

Mah.
Se correre gli piace e trova comunque Team che lo ingaggiano fa bene a proseguire.
Se si stufa fa bene a smettere.
Quelli che non ho mai capito sono quelli che ad ogni GT lo mettevano sempre tra i tre favoriti senza che lui abbia mai avuto nessun podio all'attivo.
Posso capire i bookmakers (che fanno i loro interessi) , non capisco gli "esperti".


Von Rock ? Nein, danke.
Diritto di correre senza condizioni a chi ha scontato una squalifica !!!

Avatar utente
Brogno
Messaggi: 3615
Iscritto il: martedì 21 maggio 2013, 10:37

Re: Richie Porte

Messaggio da leggere da Brogno » lunedì 5 agosto 2019, 11:13

nino58 ha scritto:
lunedì 5 agosto 2019, 10:58
Mah.
Se correre gli piace e trova comunque Team che lo ingaggiano fa bene a proseguire.
Se si stufa fa bene a smettere.
Quelli che non ho mai capito sono quelli che ad ogni GT lo mettevano sempre tra i tre favoriti senza che lui abbia mai avuto nessun podio all'attivo.
Posso capire i bookmakers (che fanno i loro interessi) , non capisco gli "esperti".
Sino allo scorso anno ci stava, perche effettivamente Porte aveva la gamba per stare con i migliori in salita, e forse anche qualcosa in piu.
Quest'anno il suo avvicinamento (e in generale la sua stagione) era stava decisamente sottotono (rispetto agli altri anni), quindi il ridimensionamento era abbastanza scontato. Certo, si poteva pensare che fosse un cambio di strategia per arrivare piu fresco al Tour, ma cosi non e' stato, con il senno di poi.


Comunque i bookies sono dei genii, ma quanti cazzo di soldi si faranno, con tutti quelli che punteranno su Thomas??? (Tour 2018)

Se vincono Valverde o Nibali mi tatuo in fronte la parola INSBRUCK (Innsbruck 2018)

Beppesaronni

Avatar utente
Tranchée d'Arenberg
Messaggi: 17049
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 13:50
Località: Falconara Albanese (CS)

Re: Richie Porte

Messaggio da leggere da Tranchée d'Arenberg » lunedì 5 agosto 2019, 11:27

Brogno ha scritto:
lunedì 5 agosto 2019, 11:13
nino58 ha scritto:
lunedì 5 agosto 2019, 10:58
Mah.
Se correre gli piace e trova comunque Team che lo ingaggiano fa bene a proseguire.
Se si stufa fa bene a smettere.
Quelli che non ho mai capito sono quelli che ad ogni GT lo mettevano sempre tra i tre favoriti senza che lui abbia mai avuto nessun podio all'attivo.
Posso capire i bookmakers (che fanno i loro interessi) , non capisco gli "esperti".
Sino allo scorso anno ci stava, perche effettivamente Porte aveva la gamba per stare con i migliori in salita, e forse anche qualcosa in piu.
Quest'anno il suo avvicinamento (e in generale la sua stagione) era stava decisamente sottotono (rispetto agli altri anni), quindi il ridimensionamento era abbastanza scontato. Certo, si poteva pensare che fosse un cambio di strategia per arrivare piu fresco al Tour, ma cosi non e' stato, con il senno di poi.
Vero. Fino ad un certo punto della stagione credo che un pò tutti abbiamo pensato che avesse cambiato strategia per arrivare meglio al Tour, invece è andato piano tutto l'anno. Una stagione che definirei 'Zubeldiana'. E in effetti lui potrebbe essere il sostituto di Zubeldia in casa Trek :diavoletto:


Cobblestone 2012 & 2018 - 1° Classifica Generale
Cobblestone 2012 & 2018 - 1° Classifica Classiche
Cobblestone 2013 - 1° Classifica Semiclassiche

FantaCycling Manager 2016 - 1° Classifica (squadre)

Gabriele 99
Messaggi: 17
Iscritto il: lunedì 20 maggio 2019, 23:08

Re: Richie Porte

Messaggio da leggere da Gabriele 99 » lunedì 5 agosto 2019, 12:37

Ho visto solo ora l'attività caricata da Porte su Strava: non capisco le vostre preoccupazioni nei suoi confronti, è una sfida che ultimamente va di moda ma che per come viene affrontata non penso comporti grandi problemi a un professionista come lui. 9000 metri di dislivello sono tantissimi, ma per lui fare il Madone ai 12 km/h vuol dire passeggiare, certo poi sono comunque 14 ore in sella. Semmai mi preoccuperei per tutti gli amatori che provano l'Everesting con mezzi fisici molto inferiori ai suoi e conoscendo molto meno il proprio corpo.



cassius
Messaggi: 590
Iscritto il: giovedì 19 luglio 2012, 23:01

Re: Richie Porte

Messaggio da leggere da cassius » lunedì 5 agosto 2019, 13:02

galliano ha scritto:
lunedì 5 agosto 2019, 8:59
Senza offesa cassius ma questa mi pare una minchiata. :hippy:
Manco fosse l'ultimo dei ciclisti o cavendish che fatica a finire le corse.
Senza contare che "la vera vita inizia dopo" pare uno slogan della fininvest, conosco gente che fa una vita di m. e la fa da decenni, quindi non è che nella vita "reale" stiano attendendo richie porte con un tappeto rosso e con un assegno a sei zeri.
Evidentemente chi lo invita a ritirarsi è abituato ad un tenore di vita ben diverso da quello che hanno la stragrande maggioranza delle persone che io conosco.

A questo punto invitiamo pure Fabietto a ritirarsi e donare in beneficenza i suoi 3m€ annui.
Richie Porte non é l'ultimo dei ciclisti, né fatica a finire le corse, ma uno che fa il capitano nei GT deve arrivare a quel punto, prima di ritirarsi?
Sotto sotto tu dici che Cavendish dovrebbe ritirarsi (non lo dici esplicitamente ma dici "non finisce le corse"): embè, hai ragione. Anche lui, che é stato uno dei più grandi velocisti di sempre, mette tristezza vederlo trascinarsi così, che la sua squadra lo lascia a casa dal Tour preferendogli con tutto il rispetto Nizzolo...

Siccome non ho il potere di far ritirare nessuno, mi prendo la libertà di scrivere che a 34 anni Porte non ha più nulla da dire nel ciclismo, almeno in veste di capitano. Magari potrebbe farlo come gregario, ma ce lo vedete?

Quanto a Fabio Aru, tranquillo che se non pesca un risultato importante di qui a fine 2020, non ritrova 3 M€ manco con Raiola e manco se Moratti fa una squadra WT. Allo stato attuale direi Professional o WT messa male, 500k prendere o lasciare.



Avatar utente
Tranchée d'Arenberg
Messaggi: 17049
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 13:50
Località: Falconara Albanese (CS)

Re: Richie Porte

Messaggio da leggere da Tranchée d'Arenberg » lunedì 5 agosto 2019, 13:25

cassius ha scritto:
lunedì 5 agosto 2019, 13:02
galliano ha scritto:
lunedì 5 agosto 2019, 8:59
Senza offesa cassius ma questa mi pare una minchiata. :hippy:
Manco fosse l'ultimo dei ciclisti o cavendish che fatica a finire le corse.
Senza contare che "la vera vita inizia dopo" pare uno slogan della fininvest, conosco gente che fa una vita di m. e la fa da decenni, quindi non è che nella vita "reale" stiano attendendo richie porte con un tappeto rosso e con un assegno a sei zeri.
Evidentemente chi lo invita a ritirarsi è abituato ad un tenore di vita ben diverso da quello che hanno la stragrande maggioranza delle persone che io conosco.

A questo punto invitiamo pure Fabietto a ritirarsi e donare in beneficenza i suoi 3m€ annui.
Richie Porte non é l'ultimo dei ciclisti, né fatica a finire le corse, ma uno che fa il capitano nei GT deve arrivare a quel punto, prima di ritirarsi?
Sotto sotto tu dici che Cavendish dovrebbe ritirarsi (non lo dici esplicitamente ma dici "non finisce le corse"): embè, hai ragione. Anche lui, che é stato uno dei più grandi velocisti di sempre, mette tristezza vederlo trascinarsi così, che la sua squadra lo lascia a casa dal Tour preferendogli con tutto il rispetto Nizzolo...

Siccome non ho il potere di far ritirare nessuno, mi prendo la libertà di scrivere che a 34 anni Porte non ha più nulla da dire nel ciclismo, almeno in veste di capitano. Magari potrebbe farlo come gregario, ma ce lo vedete?

Quanto a Fabio Aru, tranquillo che se non pesca un risultato importante di qui a fine 2020, non ritrova 3 M€ manco con Raiola e manco se Moratti fa una squadra WT. Allo stato attuale direi Professional o WT messa male, 500k prendere o lasciare.
Beh, Porte potrebbe sempre tornare a fare il gregario. Uno che arriva 11° al Tour potrebbe esseere comunque un eccellente gregario di qualcuno più forte. Quest'anno è stata una stagione così così, ma comunque una certa solidità il Tasmaniano la mantiene.

11° al Tour
11° al Delfinato
5° al California
5° al Herald Sun Tour
2° al Down Under.

Io uno così lo prenderei per fare il gregario per un paio di anni ancora. Tra l'altro non è neanche un Contador che ha vinto di tutto e di pià e che potrebbe dire "io a fine carriera non mi riciclo a fare il gregario con tutto quello che ho vinto".

Cavendish, come dice giustamente galliano, si ritrova in una situazione ben peggiore. Cade un giorno si e l'altro pure e quando non cade è perchè è infortunato. La sua squadra pur non avendo fenomeni in casa lo relega alle corse di secondo livello e neanche lì riescie più a sprintare. Lui probabilmente è in una condizione tale probabilmente da non poter fare neanche l'apripista per qualcuno più giovane.


Cobblestone 2012 & 2018 - 1° Classifica Generale
Cobblestone 2012 & 2018 - 1° Classifica Classiche
Cobblestone 2013 - 1° Classifica Semiclassiche

FantaCycling Manager 2016 - 1° Classifica (squadre)

Mario Rossi
Messaggi: 400
Iscritto il: giovedì 1 novembre 2018, 14:57

Re: Richie Porte

Messaggio da leggere da Mario Rossi » lunedì 5 agosto 2019, 14:37

cassius ha scritto:
lunedì 5 agosto 2019, 13:02
galliano ha scritto:
lunedì 5 agosto 2019, 8:59
Senza offesa cassius ma questa mi pare una minchiata. :hippy:
Manco fosse l'ultimo dei ciclisti o cavendish che fatica a finire le corse.
Senza contare che "la vera vita inizia dopo" pare uno slogan della fininvest, conosco gente che fa una vita di m. e la fa da decenni, quindi non è che nella vita "reale" stiano attendendo richie porte con un tappeto rosso e con un assegno a sei zeri.
Evidentemente chi lo invita a ritirarsi è abituato ad un tenore di vita ben diverso da quello che hanno la stragrande maggioranza delle persone che io conosco.

A questo punto invitiamo pure Fabietto a ritirarsi e donare in beneficenza i suoi 3m€ annui.
Richie Porte non é l'ultimo dei ciclisti, né fatica a finire le corse, ma uno che fa il capitano nei GT deve arrivare a quel punto, prima di ritirarsi?
Sotto sotto tu dici che Cavendish dovrebbe ritirarsi (non lo dici esplicitamente ma dici "non finisce le corse"): embè, hai ragione. Anche lui, che é stato uno dei più grandi velocisti di sempre, mette tristezza vederlo trascinarsi così, che la sua squadra lo lascia a casa dal Tour preferendogli con tutto il rispetto Nizzolo...

Siccome non ho il potere di far ritirare nessuno, mi prendo la libertà di scrivere che a 34 anni Porte non ha più nulla da dire nel ciclismo, almeno in veste di capitano. Magari potrebbe farlo come gregario, ma ce lo vedete?

Quanto a Fabio Aru, tranquillo che se non pesca un risultato importante di qui a fine 2020, non ritrova 3 M€ manco con Raiola e manco se Moratti fa una squadra WT. Allo stato attuale direi Professional o WT messa male, 500k prendere o lasciare.
Io lo vado ripetendo da LPDBF. Richie adesso si deve riciclare come corridore da una settimana e uomo da Liegi/Lombardia. Purtoppo gli anni passano e se nei momenti migliori della carriera non si fosse incaponito sul TDF oggi forse almeno una Vuelta stile Aru l'avrebbe in bacheca.

Detto questo, Guercilena e Zanetti stanno creando una grande squadra che però rischia di ritrovarsi come la Movistar, cioè grandi gregari , e d'altronde ci sarà un motivo se sono arrivati 2 nella classifica a squadre con il migliore uomo 11, ma senza punta. Io credo che Mollema , Enzo e Richie il meglio di loro lo abbiano dato e, soprattutto gli ultimi 2, cercheranno di preparare la stagione in ottica Tokyo. Ecco il motivo per il quale io sostengo che nel Giro 2020 bisonerebbe dare fiducia come capitano a Ciccone, l'unico ancora giovane da poter fare qualcosa in più e non in meno di quest'anno. Spero che l'australiano si prepari per il Lombardia, l'unica occasione per rimediare a una stagione a dir poco deludente..




Rispondi