Alberto Contador - attacco alla doppietta Giro-Tour 2015

Il mondo dei professionisti tra gare e complessità, e più in generale l'approccio al ciclismo di ogni appassionato
claudiodance
Messaggi: 567
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 16:18

Alberto Contador - attacco alla doppietta Giro-Tour 2015

Messaggio da leggere da claudiodance » domenica 31 maggio 2015, 1:02

Oggi Contador mette il primo sigillo di una impresa storica.
Vince il Giro alla testa di una debolissima squadra che lo ha lasciato solo in ogni finale delle tappe più dure.
Amministra bene una dura giornata sul Finestre e vince il Giro con pieno merito.

Grosso aiuto dalle scellerate scelte di Astana e dalla pochezza della starting list.
E ora Parigi.
Vedremo se con una forma ancora più brillante (che reputo necessaria) e con una squadra più in palla.

Lui è parso in stato di grazia psichica.
Bravo Alberto


...oh, ghè riat Dancelli!

Avatar utente
nino58
Messaggi: 12265
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 14:38

Re: Alberto Contador - attacco alla doppietta Giro-Tour 2015

Messaggio da leggere da nino58 » domenica 31 maggio 2015, 10:12

Ma cosa doveva fare sta benedetta Astana per accontentarvi?


Von Rock ? Nein, danke.
Diritto di correre senza condizioni a chi ha scontato una squalifica !!!

Avatar utente
Winston Smith
Messaggi: 1037
Iscritto il: lunedì 4 agosto 2014, 20:36
Località: Emilia paranoica

Re: Alberto Contador - attacco alla doppietta Giro-Tour 2015

Messaggio da leggere da Winston Smith » domenica 31 maggio 2015, 10:19

Dispiace dirlo, ma Alberto al tour non farà nemmeno il podio. Quintana, Froome e Nibali con le loro preparazioni mirate andranno molto meglio del madrileño.


"La Polonia sta tirando per Boonen"Beppe Conti, Ponferrada 2014
-.-.-
I miei miti: Ocaña, Monseré, Fuente, Maertens, Bugno, Bettini, Evans, Rebellin

pitoro
Messaggi: 1879
Iscritto il: venerdì 10 dicembre 2010, 18:30

Re: Alberto Contador - attacco alla doppietta Giro-Tour 2015

Messaggio da leggere da pitoro » domenica 31 maggio 2015, 11:32

Le sfide fuori dal tempo e apparentemente impossibili sono le più entusisasmanti.
Quindi, per il momento, grazie per il solo fatto di provarci. Poi se il Tour lo rivince Nibali, meglio ancora



CicloSprint
Messaggi: 6430
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 19:49

Re: Alberto Contador - attacco alla doppietta Giro-Tour 2015

Messaggio da leggere da CicloSprint » domenica 31 maggio 2015, 12:16

Ma c'è Nairo...



Snake
Messaggi: 1634
Iscritto il: giovedì 14 luglio 2011, 20:03

Re: Alberto Contador - attacco alla doppietta Giro-Tour 2015

Messaggio da leggere da Snake » domenica 31 maggio 2015, 12:19

Contador non ha nessuna speranza di vincere il tour ma lo farà perdere a qualcuno e l'indiziato numero 1 è Froome. In ogni caso non avendo niente da perdere dato che un giro d'italia se lo è messo in bacheca e quindi il saldo in stagione è già in attivo penso darà spettacolo.



herbie
Messaggi: 5257
Iscritto il: sabato 26 febbraio 2011, 17:19

Re: Alberto Contador - attacco alla doppietta Giro-Tour 2015

Messaggio da leggere da herbie » domenica 31 maggio 2015, 12:29

Snake ha scritto:Contador non ha nessuna speranza di vincere il tour ma lo farà perdere a qualcuno e l'indiziato numero 1 è Froome. In ogni caso non avendo niente da perdere dato che un giro d'italia se lo è messo in bacheca e quindi il saldo in stagione è già in attivo penso darà spettacolo.
non si sa mai. Cadute, eventuali problemi burocratici, varie ed eventuali....E poi non vedo perchè non possa trovare una condizione migliore.
In fin dei conti anche lui non ha corso tantissimo prima del Giro (se non mi sbaglio l'ultima era stata il Catalogna forse), può darsi che volesse una condizione meno buona, visto l'assenza dei principali avversari, per migliorare in seguito.
Secondo me, dopo l'imprevista botta presa l'anno scorso sul pavè, quest'anno avrà preso molto sul serio quella tappa e troverà le contromisure giuste. Sono molto più scettico su Quintana e Froome, per quella tappa.
Nella cronosquadre la formazione è forte, non vedo perchè non possa arrivare alle salite già con un po' di vantaggio. Poi, in teoria, non è che in salita debba perdere per forza, ANZI.



claudiodance
Messaggi: 567
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 16:18

Re: Alberto Contador - attacco alla doppietta Giro-Tour 2015

Messaggio da leggere da claudiodance » domenica 31 maggio 2015, 12:39

herbie ha scritto:
Snake ha scritto:Contador non ha nessuna speranza di vincere il tour ma lo farà perdere a qualcuno e l'indiziato numero 1 è Froome. In ogni caso non avendo niente da perdere dato che un giro d'italia se lo è messo in bacheca e quindi il saldo in stagione è già in attivo penso darà spettacolo.
non si sa mai. Cadute, eventuali problemi burocratici, varie ed eventuali....E poi non vedo perchè non possa trovare una condizione migliore.
In fin dei conti anche lui non ha corso tantissimo prima del Giro (se non mi sbaglio l'ultima era stata il Catalogna forse), può darsi che volesse una condizione meno buona, visto l'assenza dei principali avversari, per migliorare in seguito.
Secondo me, dopo l'imprevista botta presa l'anno scorso sul pavè, quest'anno avrà preso molto sul serio quella tappa e troverà le contromisure giuste. Sono molto più scettico su Quintana e Froome, per quella tappa.
Nella cronosquadre la formazione è forte, non vedo perchè non possa arrivare alle salite già con un po' di vantaggio. Poi, in teoria, non è che in salita debba perdere per forza, ANZI.
infatti.
Diciamo che è in una posizione invidiabile.


...oh, ghè riat Dancelli!

Avatar utente
Belluschi M.
Messaggi: 2693
Iscritto il: mercoledì 24 agosto 2011, 17:47
Località: Cesano Boscone (MI)

Re: Alberto Contador - attacco alla doppietta Giro-Tour 2015

Messaggio da leggere da Belluschi M. » domenica 31 maggio 2015, 13:51

Nel 2011 andava il doppio e non ci riuscì.
Resta da capire quanto sbagliò nella preparazione quella volta.
Io lo vedo giù dal podio.


I veri campioni erano quelli che dicevano no [Winter]

Froome è il bersaglio preferito di chiunque provi un minimo di frustrazione nei confronti del ciclismo professionistico [Leonardo Piccione].

Avatar utente
lemond
Messaggi: 14397
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 13:52
Località: Firenze

Re: Alberto Contador - attacco alla doppietta Giro-Tour 2015

Messaggio da leggere da lemond » domenica 31 maggio 2015, 14:01

herbie ha scritto:Secondo me, dopo l'imprevista botta presa l'anno scorso sul pavè, quest'anno avrà preso molto sul serio quella tappa e troverà le contromisure giuste. Sono molto più scettico su Quintana e Froome, per quella tappa.
Forse non rammenti la tappa dell'anno scorso: non ho mai visto un corridore andare così piano (impaurito) sul pavé. Stai tranquillo che, se piove, stesse cause ... stessi effetti. Froome e Quintana non credo siano molto meglio, ma il primo non l'ò mai visto, mentre il secondo ha addirittura sbagliato strada in belgio. :(
herbie ha scritto: Poi, in teoria, non è che in salita debba perdere per forza, ANZI.
In teoria uno che perde le ruote da H. K. A e K (farsi staccara da Landa è normale) non vedo come possa resistere a Froome, Nibali Quintana (in ordine alfabetico) :dubbio:
Anzi, il distacco dovrebbe essere ...


Fanno festa i musulmani il venerdì
il sabato gli ebrei
la domenica i cristiani
i barbieri il lunedì :bll:

"Per principio rifiuto di sottopormi a questi controlli. Non sono ostile alla lotta al doping, che ritengo indispensabile tra i dilettanti, ma nel caso di professionisti è differente.

Avatar utente
galliano
Messaggi: 14925
Iscritto il: giovedì 14 aprile 2011, 12:53
Località: TN

Re: Alberto Contador - attacco alla doppietta Giro-Tour 2015

Messaggio da leggere da galliano » domenica 31 maggio 2015, 16:39

lemond ha scritto:
herbie ha scritto:Secondo me, dopo l'imprevista botta presa l'anno scorso sul pavè, quest'anno avrà preso molto sul serio quella tappa e troverà le contromisure giuste. Sono molto più scettico su Quintana e Froome, per quella tappa.
Forse non rammenti la tappa dell'anno scorso: non ho mai visto un corridore andare così piano (impaurito) sul pavé. Stai tranquillo che, se piove, stesse cause ... stessi effetti. Froome e Quintana non credo siano molto meglio, ma il primo non l'ò mai visto, mentre il secondo ha addirittura sbagliato strada in belgio. :(
.
Già, io pure rimasi stupito della pochezza di Contador sul pavè, sembrava realmente un ciclista della domenica.
però mi stupirei se non avesse imparato la lezione è non si fosse preparato meglio, per quanto possibile.
Non credo che Quintana possa fare tanto peggio del Contador 2014.
Invece non darei per morto (sul pavè) uno come Froome; innanzitutto sul piano va decisamente più forte di Quintana e Contador, inoltre l'abitudine ai rapportini potrebbe consentirgli di limitare i danni su un terreno dove la capacità di rilanciare è fondamentale.



Avatar utente
Winston Smith
Messaggi: 1037
Iscritto il: lunedì 4 agosto 2014, 20:36
Località: Emilia paranoica

Re: Alberto Contador - attacco alla doppietta Giro-Tour 2015

Messaggio da leggere da Winston Smith » domenica 31 maggio 2015, 18:10

Scusate se lo dico, ma fossi in Contador tradirei le promesse e andrei a vincermi la Vuelta a settembre, eguagliando, tra l'altro, il record di Heras.
Poi il prossimo anno ultimo assalto della carriera ad un GT: il Tour de France 2016, con preparazione meticolosa.

Tanto il tour 2015 mi sembra impossibile vincerlo, ed è difficile pure andare a podio... e in più c'è Maijka che ha tutte le carte in regola per fare quarto o quinto in classifica.


"La Polonia sta tirando per Boonen"Beppe Conti, Ponferrada 2014
-.-.-
I miei miti: Ocaña, Monseré, Fuente, Maertens, Bugno, Bettini, Evans, Rebellin

Avatar utente
ucci90
Messaggi: 2097
Iscritto il: martedì 11 settembre 2012, 9:52

Re: Alberto Contador - attacco alla doppietta Giro-Tour 2015

Messaggio da leggere da ucci90 » domenica 31 maggio 2015, 18:27

Secondo me Contador a questo Giro non è mai stato il miglior Contador recente, quello della Vuelta 2014.
Ecco, per provarci al Tour avrà intanto bisogno di essere al 100%. E credo che non lo sarà, dopo un Giro dominato ma comunque mooooolto dispendioso.
Il problema sono i rivali, perché Froome Contador Quintana e Nibali, indubbiamente, partono vicinissimi e gli altri 3 non pensano ad altro dall'anno scorso.



CicloSprint
Messaggi: 6430
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 19:49

Re: Alberto Contador - attacco alla doppietta Giro-Tour 2015

Messaggio da leggere da CicloSprint » domenica 31 maggio 2015, 19:13

E se al Tour ci sarà Domenico Pozzovivo ?



Avatar utente
Mystogan
Messaggi: 3090
Iscritto il: domenica 23 febbraio 2014, 12:28

Re: Alberto Contador - attacco alla doppietta Giro-Tour 2015

Messaggio da leggere da Mystogan » domenica 31 maggio 2015, 19:21

CicloSprint ha scritto:E se al Tour ci sarà Domenico Pozzovivo ?
Ma cosa centra?comunque mi dispiace ma Alberto lo vedo giù dal podio



Norman7
Messaggi: 451
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 21:49

Re: Alberto Contador - attacco alla doppietta Giro-Tour 2015

Messaggio da leggere da Norman7 » lunedì 1 giugno 2015, 0:39

Io spero fortemente che ce la faccia. Nonostante l'istinto mi porterà a tifare Nibali, spero proprio nella doppietta di Contador. Questo ciclismo dei picchi di forma e delle preparazioni mirate ha bisogno di un bel "cartone nei denti" e il progetto di Contador casca a fagiolo. Sono anni che quasi nessuno neanche ci prova a correre entrambi i giri, nemmeno più gli italiani. Mi vengono in mente solo Rolland, Hesjedal, Evans, Basso e Contador.
Il sistema ArmstrongUllrichiano di essere in forma solo per il Tour non mi è mai piaciuto, e nutro ancora la speranza che in realtà non dia poi questi grandi vantaggi. Bugno per primo rinunciò al Giro pensando di averne vantaggio per il Tour, ma non ne ebbe miglioramenti. Poi ci fu Pantani a smentire sulla strada il sistema Ullrichiano, purtroppo in seguito gli fu impedito di fare lo stesso col sistema Armstronghiano. Di lì in avanti l'americano lanciò la sua moda, che ancora adesso quasi nessuno tra i pavidi corridori e DS del panorama attuale, ha avuto il coraggio di rompere. Ma Armstrong non ha mai corso il Giro, quindi non si ha la riprova concreta dei presunti vantaggi. Magari se correva anche il Giro, poi al Tour andava ancora più forte.

Quindi la domanda è: in effetti, quali riscontri ha, sulla strada, il sistema ArmstrongUllrichiano? Quali sono stati i corridori che rinunciando al Giro, hanno considerevolmente migliorato le loro prestazioni al Tour? Oppure che correndo anche il Giro hanno compromesso lo loro prestazioni al Tour?

Rolland l'anno scorso andò male al Tour dopo il Giro, ma anche gli anni precedenti senza il Giro era sempre stato molto altalenante.
Hesjedal nel 2012 fu messo fuori causa al Tour da un incidente.
Evans nel 2011 vinse il Tour saltando il Giro, ma nel 2010, dopo un Giro sui suoi standard, venne messo fuori causa al Tour quando era in maglia gialla. Poi nel 2012 sempre senza Giro, al Tour fece settimo. Non mi sembra che la carriera di Evans dica che ci sia sta gran differenza di prestazioni.
Contador fallì la doppietta nel 2011 (forse anche a causa di un paio di cadute), quando invece nei precedenti Tour senza Giro conquistò sempre la maglia gialla. Forse nel caso di Contador, la differenza si vede.
Menchov nel 2008 fece 5° e 3° a Giro e Tour. Nel 2009 vince la maglia rosa ma naufraga al Tour. Nel 2010 salta il Giro e fa di nuovo 3° al Tour. Nel 2011 fa 7° al Giro. Io non vedo una chiara relazione nell'altalena dei risultati.
Basso nel 2005 fece un grande Tour dopo che il Giro gli sfuggì per un virus intestinale. Nel 2004 senza Giro ebbe lo stesso rendimento al Tour. Nel 2010 vince il Giro ma naufraga al Tour, nel 2011 salta il Giro e al Tour arriva 7°. Anche qui risultati non facilmente iterpretabili.
Andando indietro nel tempo, ricordo Gianni Bugno che rinunciò al Giro in ottica Tour, salvo poi ottenere le stesse identiche prestazioni e finire batturo da Indurain e Chiappucci reduci dal Giro.

Ci sono altri esempi?
Cosa ne pensate?



Avatar utente
MagliaRossa
Messaggi: 691
Iscritto il: domenica 20 febbraio 2011, 1:21
Località: Hampshire, UK

Re: Alberto Contador - attacco alla doppietta Giro-Tour 2015

Messaggio da leggere da MagliaRossa » lunedì 1 giugno 2015, 0:54

Ci sarebbero due altri esempi italiani... Simoni 2003, dominatore al Giro, naufrago al Tour... Ma per sua stessa ammissione odiava il tour.

Riccò 2008, secondo al giro, a seguire un inizio di Tour strepitoso... Sappiamo com'è andata a finire, ma non sembrava comunque in flessione.


"Nel mondo esistono 10 tipi di persone; quelli che conoscono il codice binario, e quelli che non lo conoscono." (proverbio zen)

Avatar utente
Visconte85
Messaggi: 10398
Iscritto il: giovedì 8 maggio 2014, 14:27

Re: Alberto Contador - attacco alla doppietta Giro-Tour 2015

Messaggio da leggere da Visconte85 » lunedì 1 giugno 2015, 1:10

CicloSprint ha scritto:E se al Tour ci sarà Domenico Pozzovivo ?
effettivamente Contador teme più l'eventuale presenza del lucano rispetto a quella certa di Quintana, Nibali e Froome


2014:Giro t21,Tour t10,Vuelta t3, ARGENTO Ponferrada
2015:Giro anch'io 3°,Tour tp10 e 20, GpMontreal
2016:GandWevelgen, Svizzera, Tour t13, Vuelta t10
2017:Tour t10 Vuelta t2
2018:Scheldeprijs, Giro t21, Tour t11
2019:Kuurne-Bruxelles-Kuurne
2020: Campione italiano in linea,BRONZO Imola

Filarete
Messaggi: 615
Iscritto il: mercoledì 20 maggio 2015, 21:46

Re: Alberto Contador - attacco alla doppietta Giro-Tour 2015

Messaggio da leggere da Filarete » lunedì 1 giugno 2015, 1:49

Merita elogi per la temerarietà di questo progetto in un'epoca come questa.



claudiodance
Messaggi: 567
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 16:18

Re: Alberto Contador - attacco alla doppietta Giro-Tour 2015

Messaggio da leggere da claudiodance » lunedì 1 giugno 2015, 9:44

Contador, sul finire della carriera, non ha bisogno di dimostrare nulla.
Una quarta Vuelta non aggiungerebbe molto (pur essendo una grande vittoria) al suo profilo di campione
delle corse a tappe.
Invece una doppietta Giro-Tour lo consacrerebbe nell'olimpo dei più grandi dell'esercizio sulle tre settimane.

Cimentarsi in questa sfida, quando i suoi avversari programmano picchi di forma per il Tour o quasi è
un elemento di ulteriore coraggio e che credo vada apprezzato.

Gli servirà una squadra più forte di quella del Giro, una condizione più rifinita e nessuna circostanza sfortunata.
Potrebbe lottare per vincere. Me lo auguro.


...oh, ghè riat Dancelli!

giorgio ricci
Messaggi: 3597
Iscritto il: lunedì 9 giugno 2014, 13:44

Re: Alberto Contador - attacco alla doppietta Giro-Tour 2015

Messaggio da leggere da giorgio ricci » lunedì 1 giugno 2015, 10:24

Come sempio pro giro e tour metto Rogers e Majka entrambi protagonisti nelle due competizioni. Se majka non avesse perso,tempo all'inizio poteva fare,pure classifica al Tour.
Come esempio negativo metto Rominger 95. Ma era altro ciclismo e poi lo svizEro aveva già 34 anni.
Contador nel 2011 preparò solo il Giro per le note vicende. Io non lo vedo sul podio per la concorrenza troppo agguerrita e preparata, il percorso insidioso, con pavé e cronosquadre con arrivo in salita alla nona tappa e pure per la durezza del percorso, il più impegnativo dal Tour 87.



Avatar utente
Slegar
Messaggi: 5847
Iscritto il: venerdì 10 dicembre 2010, 16:49

Re: Alberto Contador - attacco alla doppietta Giro-Tour 2015

Messaggio da leggere da Slegar » lunedì 1 giugno 2015, 11:08

Nella storia solamente sette ciclisti sono riusciti a centrare la doppietta Giro-Tour, per cui già i numeri dicono che sarà tremendamente difficile per Contador centrare l'obiettivo, per cui se non vincerà il Tour non sarà certamente una debacle per il madrileno. Il podio quest'anno a Parigi, magari davanti a Froome, varrà da solo una carriera.

Sugli avversari di Contador, attualmente in circolazione, per questa sfida: è giusto che Aru provi il Tour già quest'anno per capire se può competere ad alto livello in tutte e due i GT, non come Nibali che a 31 anni non sa ancora se è nelle sue possibilità. Quintana ha troppa "fame" di Tour per non dedicarsi completamente all'obiettivo della corsa a tappe francese, visto anche il percorso di quest'anno, però già dalla prossima stagione è doveroso, specie se Contador centrerà almeno il podio, che anche lui si cimenti nella sfida.


fair play? No, Grazie!

castelli
Messaggi: 2488
Iscritto il: venerdì 26 agosto 2011, 21:12

Re: Alberto Contador - attacco alla doppietta Giro-Tour 2015

Messaggio da leggere da castelli » lunedì 1 giugno 2015, 11:37

MagliaRossa ha scritto:Ci sarebbero due altri esempi italiani... Simoni 2003, dominatore al Giro, naufrago al Tour... Ma per sua stessa ammissione odiava il tour.

Riccò 2008, secondo al giro, a seguire un inizio di Tour strepitoso... Sappiamo com'è andata a finire, ma non sembrava comunque in flessione.
simoni disse che odiava il tour perché al tour c'era gente che andava il doppio di lui. non è una questione di odio. posso dire di odiare la più bella della classe se quella, detta in linguaggio aulico, non mi si incula. le famose dure repliche della Storia.

su riccò conservo delle perplessità sul corridore. mi sembra uno sballinato e non in una accezione positiva. per dire maradona era sballinato ma era così e potevi chiudere uno due trecento occhi ma riccò mi pare uno che ha sballato sui valori ematici pesantemente e i giostrai dopo un po' si sono rotti del giocoliere.


Defensor Froomey. dal 28/5/19 FORZA ROGLIC

Puntò il 20/5/19 10 euro su s.yates dato a 12. 5 euro su nibali dato a 3.
mancò il coraggio per puntare 20 euro su landa dato a 66.
non credette alla tenuta di rogla fino a verona.

CicloSprint
Messaggi: 6430
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 19:49

Re: Alberto Contador - attacco alla doppietta Giro-Tour 2015

Messaggio da leggere da CicloSprint » lunedì 1 giugno 2015, 11:41

Se Pozzovivo fa il Tour con un Giro fatto per sole 3 tappe ?



andrea82
Messaggi: 410
Iscritto il: martedì 14 dicembre 2010, 21:00
Località: Colico (Lecco)

Re: Alberto Contador - attacco alla doppietta Giro-Tour 2015

Messaggio da leggere da andrea82 » lunedì 1 giugno 2015, 11:52

CicloSprint ha scritto:Se Pozzovivo fa il Tour con un Giro fatto per sole 3 tappe ?
L'italiano, questo sconosciuto...

Comunque qui si parla del tentativo (difficile) di doppietta Giro - Tour di Contador. Se vuoi parlare di Pozzovivo crea un Thread a lui dedicato oppure se c'è già parlane lì.



mdm52
Messaggi: 1761
Iscritto il: mercoledì 27 aprile 2011, 21:26

Re: Alberto Contador - attacco alla doppietta Giro-Tour 2015

Messaggio da leggere da mdm52 » lunedì 1 giugno 2015, 12:17

Se davvero fosse possibile vedere Contadoor trionfare al prossimo Tour su Froome, Nibali e Quintana (cosa che, comunque, mi auguro), ciò sarebbe la puntuale smentita di questo ciclismo del 2000 e di quella noiosa e deleteria pratica del puntare sui picchi di forma, sugli specialisti, e sulle gare di preparazione. Cose che ci fanno necessariamente rimpiangere un ciclismo più povero e meno televisivo, dove però gli scontri diretti, fra campioni e non, andavano dal Laigueglia al Lombardia con crisi, cotte, trionfi inattesi, tranelli e cavalcate solitarie.
Questo Giro, considerata anche la pochezza dei candidati alla vittoria, ha offerto qualche momento simile a quel ciclismo, ma ciò si deve soltanto a Contador (che ha vinto praticamente da solo), e anche alla tattica dell’Astana “bloccata” su Aru.



Avatar utente
matteo.conz
Messaggi: 8249
Iscritto il: sabato 19 maggio 2012, 15:12

Re: Alberto Contador - attacco alla doppietta Giro-Tour 2015

Messaggio da leggere da matteo.conz » lunedì 1 giugno 2015, 12:24

Mettere un video con questo titolo mi suona un po' infamante. Cycling pro dovrebbe essere una firma un po' autorevole...
https://www.youtube.com/watch?v=twzXs6lxSOs


Mondiale 2019: 1 matteo.conz 53 :champion:
Svalorizzando gli altri non ti rendi superiore.
C'è sempre una soluzione semplice ad un problema complesso. Ed è quella sbagliata. A. Einstein

Avatar utente
lemond
Messaggi: 14397
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 13:52
Località: Firenze

Re: Alberto Contador - attacco alla doppietta Giro-Tour 2015

Messaggio da leggere da lemond » lunedì 1 giugno 2015, 13:12

Slegar ha scritto:Nella storia solamente sette ciclisti sono riusciti a centrare la doppietta Giro-Tour, per cui già i numeri dicono che sarà tremendamente difficile per Contador centrare l'obiettivo, per cui se non vincerà il Tour non sarà certamente una debacle per il madrileno. Il podio quest'anno a Parigi, magari davanti a Froome, varrà da solo una carriera.

Sugli avversari di Contador, attualmente in circolazione, per questa sfida: è giusto che Aru provi il Tour già quest'anno per capire se può competere ad alto livello in tutte e due i GT, non come Nibali che a 31 anni non sa ancora se è nelle sue possibilità. Quintana ha troppa "fame" di Tour per non dedicarsi completamente all'obiettivo della corsa a tappe francese, visto anche il percorso di quest'anno, però già dalla prossima stagione è doveroso, specie se Contador centrerà almeno il podio, che anche lui si cimenti nella sfida.
Nella storia del ciclismo quali sono invece quelli che hanno vinto il Tour due volte di seguito? Cerco di rispondermi da solo: nove, ma nessun nessuno. ;)

P.S.

Parlo del dopoguerra, naturalmente


Fanno festa i musulmani il venerdì
il sabato gli ebrei
la domenica i cristiani
i barbieri il lunedì :bll:

"Per principio rifiuto di sottopormi a questi controlli. Non sono ostile alla lotta al doping, che ritengo indispensabile tra i dilettanti, ma nel caso di professionisti è differente.

Avatar utente
lemond
Messaggi: 14397
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 13:52
Località: Firenze

Re: Alberto Contador - attacco alla doppietta Giro-Tour 2015

Messaggio da leggere da lemond » lunedì 1 giugno 2015, 13:14

herbie ha scritto:
Snake ha scritto:Contador non ha nessuna speranza di vincere il tour ma lo farà perdere a qualcuno e l'indiziato numero 1 è Froome. In ogni caso non avendo niente da perdere dato che un giro d'italia se lo è messo in bacheca e quindi il saldo in stagione è già in attivo penso darà spettacolo.
non si sa mai. Cadute, eventuali problemi burocratici, varie ed eventuali....E poi non vedo perchè non possa trovare una condizione migliore.
Tu pensi sia solo un fatto di condizione e non perché ormai è nella parte destra della famosa curva?


Fanno festa i musulmani il venerdì
il sabato gli ebrei
la domenica i cristiani
i barbieri il lunedì :bll:

"Per principio rifiuto di sottopormi a questi controlli. Non sono ostile alla lotta al doping, che ritengo indispensabile tra i dilettanti, ma nel caso di professionisti è differente.

Avatar utente
Bitossi
Messaggi: 3788
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 12:41
Località: Milano

Re: Alberto Contador - attacco alla doppietta Giro-Tour 2015

Messaggio da leggere da Bitossi » lunedì 1 giugno 2015, 13:31

lemond ha scritto:
Slegar ha scritto:Nella storia solamente sette ciclisti sono riusciti a centrare la doppietta Giro-Tour, per cui già i numeri dicono che sarà tremendamente difficile per Contador centrare l'obiettivo, per cui se non vincerà il Tour non sarà certamente una debacle per il madrileno. Il podio quest'anno a Parigi, magari davanti a Froome, varrà da solo una carriera.

Sugli avversari di Contador, attualmente in circolazione, per questa sfida: è giusto che Aru provi il Tour già quest'anno per capire se può competere ad alto livello in tutte e due i GT, non come Nibali che a 31 anni non sa ancora se è nelle sue possibilità. Quintana ha troppa "fame" di Tour per non dedicarsi completamente all'obiettivo della corsa a tappe francese, visto anche il percorso di quest'anno, però già dalla prossima stagione è doveroso, specie se Contador centrerà almeno il podio, che anche lui si cimenti nella sfida.
Nella storia del ciclismo quali sono invece quelli che hanno vinto il Tour due volte di seguito? Cerco di rispondermi da solo: nove, ma nessun nessuno. ;)

P.S.

Parlo del dopoguerra, naturalmente
Qui non ti seguo, Carlo, o meglio non comprendo bene che cosa vuoi dire.
Che sia più facile ripetersi nella stessa corsa piuttosto che centrare la doppietta nello stesso anno? In questo caso sarei d'accordo, per svariati e in parte ovvi motivi: meno difficoltà di adattamento, anni diversi, stesso periodo, ecc.
A ben vedere poi le ripetizioni sarebbero molte di più, non solo contando quelle tre/quattro dell'anteguerra (vado a memoria): ci sono filotti da tre, da quattro, da cinque, da sette... :fischio: Andrebbero contati doppi, no?
Logico che chi li ha realizzati non possa essere un "signor nessuno"... e qui mi coglie il sospetto che tu volessi dire che, siccome pensi che Nibali non si ripeterà, non sia un "signor qualcuno"... :dubbio:

PS: ripensandoci, potrebbe anche voler dire che, siccome pensi che invece si ripeterà, allora sia un "signor qualcuno"... :diavoletto:


Ringrazio la mia mamma per avermi fatto studiare da ciclista

castelli
Messaggi: 2488
Iscritto il: venerdì 26 agosto 2011, 21:12

Re: Alberto Contador - attacco alla doppietta Giro-Tour 2015

Messaggio da leggere da castelli » lunedì 1 giugno 2015, 14:19

contador è un grande campione ma sarà mooolto difficile riesca a bissare. anche non avesse fatto il giro battere froome quintana nibali sarebbe stato arduo.
se non piove e non perde minuti sul pavè vedo froome grandissimo favorito. che volete a me 'sto froome da quando l'ho visto a la toussuire fare quel numero in ogni caso vedremo un bello spettacolo.


Defensor Froomey. dal 28/5/19 FORZA ROGLIC

Puntò il 20/5/19 10 euro su s.yates dato a 12. 5 euro su nibali dato a 3.
mancò il coraggio per puntare 20 euro su landa dato a 66.
non credette alla tenuta di rogla fino a verona.

Passista Scalatore
Messaggi: 571
Iscritto il: domenica 10 marzo 2013, 17:14
Località: Catanzaro Lido

Re: Alberto Contador - attacco alla doppietta Giro-Tour 2015

Messaggio da leggere da Passista Scalatore » lunedì 1 giugno 2015, 14:27

Ma voi siete cosi convinti che il Contador visto al giro in salita si farebbe staccare con facilità da nibali, quintana e froome?
mah...
Vi ricordo sempre che in salita l'anno scorso l'avversario che Nibali riusci a staccare fu Peraud, o Pinot se vi fa più contenti.
E anche Nairo al Giro 2014, al netto della contestata tappa della Val Martello, non è che abbia disposto con cosi tanta facilità di Uran.
Il problema è che negli occhi ci è rimasta la cotta di Contador sugli ultimi tornanti del Finestre, delle immagini obiettivamente indelebili, una crisi che al Tour avrebbe pagato ben più amaramente in termini di classifica.
Per le restanti tappe io ho visto sempre un buon Contador, in pieno controllo seppur totalmente isolato e che ha fornito una prestazione super a crono come forse non faceva danni.
Io ci andrei molto più cauto a darlo per morto...
Magari parlo con l'affetto del tifoso però mi sembra che ci sia troppo scetticismo.
Una cosa è certa: non si può presentare con una squadra dai nomi altisonanti ma dal rendimento imbarazzante come è stato al giro.
Passi il buon Ivan che ormai non ce la fa più, ma le controprestazioni di Rogers e Kreuziger era la controfigura dell'atleta da podio in GT, mi hanno sconcertato.
Vi ricordo che Rogers l'anno scorso vinse sullo Zoncolan.
Avranno sbagliato qualcosa in casa Tinkoff in termini di preparazione atletica?
Ultima modifica di Passista Scalatore il lunedì 1 giugno 2015, 14:31, modificato 1 volta in totale.



Passista Scalatore
Messaggi: 571
Iscritto il: domenica 10 marzo 2013, 17:14
Località: Catanzaro Lido

Re: Alberto Contador - attacco alla doppietta Giro-Tour 2015

Messaggio da leggere da Passista Scalatore » lunedì 1 giugno 2015, 14:30

Comunque, alla luce del percorso, il vero favorito del Tour è Quintana. Per me è indiscutibile.



Lazzaro
Messaggi: 683
Iscritto il: domenica 5 ottobre 2014, 14:51

Re: Alberto Contador - attacco alla doppietta Giro-Tour 2015

Messaggio da leggere da Lazzaro » lunedì 1 giugno 2015, 14:33

La gazzetta già lo vuole anche alla Vuelta ...



Avatar utente
Visconte85
Messaggi: 10398
Iscritto il: giovedì 8 maggio 2014, 14:27

Re: Alberto Contador - attacco alla doppietta Giro-Tour 2015

Messaggio da leggere da Visconte85 » lunedì 1 giugno 2015, 14:39

Passista Scalatore ha scritto:Comunque, alla luce del percorso, il vero favorito del Tour è Quintana. Per me è indiscutibile.
quoto


2014:Giro t21,Tour t10,Vuelta t3, ARGENTO Ponferrada
2015:Giro anch'io 3°,Tour tp10 e 20, GpMontreal
2016:GandWevelgen, Svizzera, Tour t13, Vuelta t10
2017:Tour t10 Vuelta t2
2018:Scheldeprijs, Giro t21, Tour t11
2019:Kuurne-Bruxelles-Kuurne
2020: Campione italiano in linea,BRONZO Imola

herbie
Messaggi: 5257
Iscritto il: sabato 26 febbraio 2011, 17:19

Re: Alberto Contador - attacco alla doppietta Giro-Tour 2015

Messaggio da leggere da herbie » lunedì 1 giugno 2015, 15:53

Visconte85 ha scritto:
Passista Scalatore ha scritto:Comunque, alla luce del percorso, il vero favorito del Tour è Quintana. Per me è indiscutibile.
quoto
ammesso che arrivi al traguardo nella tappa del pavè e sopravviva alle 1001 cadute delle prime tappe, in vista della cronosquadre....forse....mai sottovalutare le risorse dei volponi del gruppo....



Avatar utente
ucci90
Messaggi: 2097
Iscritto il: martedì 11 settembre 2012, 9:52

Re: Alberto Contador - attacco alla doppietta Giro-Tour 2015

Messaggio da leggere da ucci90 » lunedì 1 giugno 2015, 16:01

Quintana è il favorito esclusi gli inconvenienti e le variabili; se va bene tutto a tutti vince Quintana, diciamo così.

Ecco, il problema è che per fortuna o bravura Nibali è quello che da sempre incappa in meno incidenti.



jumbo
Messaggi: 6215
Iscritto il: sabato 1 ottobre 2011, 10:42

Re: Alberto Contador - attacco alla doppietta Giro-Tour 2015

Messaggio da leggere da jumbo » lunedì 1 giugno 2015, 16:04

w la scaramanzia... (da nibalista)
comunque anche io faccio un grosso in bocca al lupo a contador



Avatar utente
cauz.
Messaggi: 12625
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 12:53
Località: milano
Contatta:

Re: Alberto Contador - attacco alla doppietta Giro-Tour 2015

Messaggio da leggere da cauz. » lunedì 1 giugno 2015, 16:13

matteo.conz ha scritto:Mettere un video con questo titolo mi suona un po' infamante. Cycling pro dovrebbe essere una firma un po' autorevole...
https://www.youtube.com/watch?v=twzXs6lxSOs
mah guarda, sul tipo di giornalismo a cui sembra essersi votato ultimamente bonarrigo non c'è più molto da dire. un titolo del genere non stupisce, così come gli articoli usciti a sua firma sul corsera nell'ultima settimana. è evidente che trova godimento nel ruolo di colui che da' addosso ai grandi: lui si sentirà un robin hood, ma a leggerlo invece pare un marco travaglio...
peraltro è un ruolo che nel giornalismo ciclistico ormai ha fin troppi interpreti, sarebbe utile almeno un po' di fantasia.
il tutto lo dico con rammarico, perchè continuo a ritenere bonarrigo uno che il suo mestiere lo sa -o almeno lo sapeva- fare, e pure bene. ma capita spesso che certe idee diano alla testa...


"Il male trionfa sempre, perche' il bene e' stupido" [Lord Casco]
@cauz_ | bidonmagazine.org | confindustrial.noblogs.org

Avatar utente
matteo.conz
Messaggi: 8249
Iscritto il: sabato 19 maggio 2012, 15:12

Re: Alberto Contador - attacco alla doppietta Giro-Tour 2015

Messaggio da leggere da matteo.conz » lunedì 1 giugno 2015, 16:20

Anche per me è favorito quintana che però deve assolutamente non perdere tempo all'inizio. Ormai è chiaro che è un vero diesel, si è visto in tutti i gt finora. Contador l'anno scorso è stato fermo 16giorni dopo il tour e poi ha vinto la vuelta staccando pure quintana nella prima parte. La possibilità c'è, posto questa intervista a Lemond per lemond
http://www.gazzetta.it/Ciclismo/girodit ... 1242.shtml
Bel video, how to climb like contador: https://www.youtube.com/watch?v=vya4EgIX4lw
Ultima modifica di matteo.conz il lunedì 1 giugno 2015, 16:37, modificato 1 volta in totale.


Mondiale 2019: 1 matteo.conz 53 :champion:
Svalorizzando gli altri non ti rendi superiore.
C'è sempre una soluzione semplice ad un problema complesso. Ed è quella sbagliata. A. Einstein

Avatar utente
GregLemond
Messaggi: 2084
Iscritto il: sabato 6 settembre 2014, 20:00

Re: Alberto Contador - attacco alla doppietta Giro-Tour 2015

Messaggio da leggere da GregLemond » lunedì 1 giugno 2015, 16:30

Un giorno capirò cosa ha fatto Quintana per meritarsi tutta questa considerazione in un Tour dove...se va bene... parte almeno dietro a 3 ciclisti.
Boh.



Avatar utente
matteo.conz
Messaggi: 8249
Iscritto il: sabato 19 maggio 2012, 15:12

Re: Alberto Contador - attacco alla doppietta Giro-Tour 2015

Messaggio da leggere da matteo.conz » lunedì 1 giugno 2015, 16:37

GregLemond ha scritto:Un giorno capirò cosa ha fatto Quintana per meritarsi tutta questa considerazione in un Tour dove...se va bene... parte almeno dietro a 3 ciclisti.
Boh.
Perchè in molti vediamo come sia uno scalatore incredibile ed in un tour che si deciderà in salita, non parte certo dietro gli altri tre. Staremo a vedere.


Mondiale 2019: 1 matteo.conz 53 :champion:
Svalorizzando gli altri non ti rendi superiore.
C'è sempre una soluzione semplice ad un problema complesso. Ed è quella sbagliata. A. Einstein

Avatar utente
pacho
Messaggi: 2784
Iscritto il: giovedì 8 settembre 2011, 19:29

Re: Alberto Contador - attacco alla doppietta Giro-Tour 2015

Messaggio da leggere da pacho » lunedì 1 giugno 2015, 16:39

Infatti, niente di particolare. Uno che a 24 anni ha già vinto un giro e ha fatto secondo al tour. (Tralasciamo pure il vincitore di quel tour, che stiamo parlando di ciclismo e non di playstation).

Insomma, niente di che.

Trovane un altro (anzi, l'altro) che a quell'età ha fatto altrettanto negli ultimi 40 anni...


Utenti ignorati: Strong, Salvatore77, beppesaronni

l'Orso
Messaggi: 4609
Iscritto il: venerdì 10 dicembre 2010, 11:18

Re: Alberto Contador - attacco alla doppietta Giro-Tour 2015

Messaggio da leggere da l'Orso » lunedì 1 giugno 2015, 17:01

herbie ha scritto:
Visconte85 ha scritto:
Passista Scalatore ha scritto:Comunque, alla luce del percorso, il vero favorito del Tour è Quintana. Per me è indiscutibile.
quoto
ammesso che arrivi al traguardo nella tappa del pavè e sopravviva alle 1001 cadute delle prime tappe, in vista della cronosquadre....forse....mai sottovalutare le risorse dei volponi del gruppo....
menagramo! :D

Dopo la terza settimana del Giro a mio avviso le ambizioni sull'accoppiata si ridimensionano un po'. Il calo (leggero?) di condizione di Alberto e sopratutto l'evidenza di alcuni suoi cedimenti in salita, che non paion occasionali ma veri e propri punti deboli (per me già conosciuti da Astana già dallo scorso anno), avran fatto "drizzare le antenne" anche a Quintana e Froome (*), oltre che ai baldanzosi francesi.

Dalla sua c'è da dire che al Tour avrà a disposizione una squadra migliore in salita, poi dipende come verrà usata da T(r)inkov.. (al Giro il "poco" che c'era è stato spesso usato male e vi risparmio le riflessioni che si fa fra pedalatori sulla fiducia riposta in Basso).
Comunque lui sembra crederci, per cui, oltre ai complimenti doverosi per l'ennesimo Giro vinto, gli e ci auguro che arrivi al Tour competitivo e in massima forma.


(*) ammesso che SKY vi siano "antenne" :D , son così presi dalla preparazione fisica (e "mentale"? mha...) dei corridori che non sembran proprio immaginare soluzioni tattiche diverse dal "via regolari fino al punto "calcolato" dell'attacco del capitano designato", che corrisponde poi a un determinato "chilovattaggio/ora" dalla fine ... sigh..


Fanta cicloweb 2015:
Tour 2015 - 19a tappa - SJ M.nne - Toussuire (24 Luglio)

utenti ignorati:
Scostante_Girardengo

Avatar utente
GregLemond
Messaggi: 2084
Iscritto il: sabato 6 settembre 2014, 20:00

Re: Alberto Contador - attacco alla doppietta Giro-Tour 2015

Messaggio da leggere da GregLemond » lunedì 1 giugno 2015, 17:04

pacho ha scritto:Infatti, niente di particolare. Uno che a 24 anni ha già vinto un giro e ha fatto secondo al tour. (Tralasciamo pure il vincitore di quel tour, che stiamo parlando di ciclismo e non di playstation).

Insomma, niente di che.

Trovane un altro (anzi, l'altro) che a quell'età ha fatto altrettanto negli ultimi 40 anni...
E su quello che dici, nessuno discute...

Sono fatti.

l' opinione viene fuori... quando lo si rende favorito rispetto ai 2 migliori ciclisti da GT in attivita e alla playstation...

Quello non lo comprendo, sarò limitato.

Playstation che l ha sverniciato al tour a cui ha fatto secondo eh...



Avatar utente
GregLemond
Messaggi: 2084
Iscritto il: sabato 6 settembre 2014, 20:00

Re: Alberto Contador - attacco alla doppietta Giro-Tour 2015

Messaggio da leggere da GregLemond » lunedì 1 giugno 2015, 17:11

pacho ha scritto:Infatti, niente di particolare. Uno che a 24 anni ha già vinto un giro e ha fatto secondo al tour. (Tralasciamo pure il vincitore di quel tour, che stiamo parlando di ciclismo e non di playstation).

Insomma, niente di che.

Trovane un altro (anzi, l'altro) che a quell'età ha fatto altrettanto negli ultimi 40 anni...
Boh... comunque... non so... Hinault... Fignon.... Ullrich... Lemond (forse lui il tour l ha vinto a 25...)...scegli pure tu...



Avatar utente
lemond
Messaggi: 14397
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 13:52
Località: Firenze

Re: Alberto Contador - attacco alla doppietta Giro-Tour 2015

Messaggio da leggere da lemond » lunedì 1 giugno 2015, 17:12

Bitossi ha scritto:
lemond ha scritto:
Slegar ha scritto:Nella storia solamente sette ciclisti sono riusciti a centrare la doppietta Giro-Tour, per cui già i numeri dicono che sarà tremendamente difficile per Contador centrare l'obiettivo, per cui se non vincerà il Tour non sarà certamente una debacle per il madrileno. Il podio quest'anno a Parigi, magari davanti a Froome, varrà da solo una carriera.

Sugli avversari di Contador, attualmente in circolazione, per questa sfida: è giusto che Aru provi il Tour già quest'anno per capire se può competere ad alto livello in tutte e due i GT, non come Nibali che a 31 anni non sa ancora se è nelle sue possibilità. Quintana ha troppa "fame" di Tour per non dedicarsi completamente all'obiettivo della corsa a tappe francese, visto anche il percorso di quest'anno, però già dalla prossima stagione è doveroso, specie se Contador centrerà almeno il podio, che anche lui si cimenti nella sfida.
Nella storia del ciclismo quali sono invece quelli che hanno vinto il Tour due volte di seguito? Cerco di rispondermi da solo: nove, ma nessun nessuno. ;)

P.S.

Parlo del dopoguerra, naturalmente
Qui non ti seguo, Carlo, o meglio non comprendo bene che cosa vuoi dire.
Che sia più facile ripetersi nella stessa corsa piuttosto che centrare la doppietta nello stesso anno? In questo caso sarei d'accordo, per svariati e in parte ovvi motivi: meno difficoltà di adattamento, anni diversi, stesso periodo, ecc.
A ben vedere poi le ripetizioni sarebbero molte di più, non solo contando quelle tre/quattro dell'anteguerra (vado a memoria): ci sono filotti da tre, da quattro, da cinque, da sette... :fischio: Andrebbero contati doppi, no?
Logico che chi li ha realizzati non possa essere un "signor nessuno"... e qui mi coglie il sospetto che tu volessi dire che, siccome pensi che Nibali non si ripeterà, non sia un "signor qualcuno"... :dubbio:

PS: ripensandoci, potrebbe anche voler dire che, siccome pensi che invece si ripeterà, allora sia un "signor qualcuno"... :diavoletto:
Scusa Lorenzo ho solo sbagliato a scrivere il doppio nessuno, perché il secondo stava per italiano. :hammer:


Fanno festa i musulmani il venerdì
il sabato gli ebrei
la domenica i cristiani
i barbieri il lunedì :bll:

"Per principio rifiuto di sottopormi a questi controlli. Non sono ostile alla lotta al doping, che ritengo indispensabile tra i dilettanti, ma nel caso di professionisti è differente.

Avatar utente
matteo.conz
Messaggi: 8249
Iscritto il: sabato 19 maggio 2012, 15:12

Re: Alberto Contador - attacco alla doppietta Giro-Tour 2015

Messaggio da leggere da matteo.conz » lunedì 1 giugno 2015, 18:25

l'Orso ha scritto: menagramo! :D

Dopo la terza settimana del Giro a mio avviso le ambizioni sull'accoppiata si ridimensionano un po'. Il calo (leggero?) di condizione di Alberto e sopratutto l'evidenza di alcuni suoi cedimenti in salita, che non paion occasionali ma veri e propri punti deboli (per me già conosciuti da Astana già dallo scorso anno), avran fatto "drizzare le antenne" anche a Quintana e Froome (*), oltre che ai baldanzosi francesi.

Dalla sua c'è da dire che al Tour avrà a disposizione una squadra migliore in salita, poi dipende come verrà usata da T(r)inkov.. (al Giro il "poco" che c'era è stato spesso usato male e vi risparmio le riflessioni che si fa fra pedalatori sulla fiducia riposta in Basso).
Comunque lui sembra crederci, per cui, oltre ai complimenti doverosi per l'ennesimo Giro vinto, gli e ci auguro che arrivi al Tour competitivo e in massima forma.


(*) ammesso che SKY vi siano "antenne" :D , son così presi dalla preparazione fisica (e "mentale"? mha...) dei corridori che non sembran proprio immaginare soluzioni tattiche diverse dal "via regolari fino al punto "calcolato" dell'attacco del capitano designato", che corrisponde poi a un determinato "chilovattaggio/ora" dalla fine ... sigh..
Però l'anno scorso io questi punti deboli non li ho proprio visti, anzi mi sono sembrati punti di forza: alla tirreno ha dato una lezione a quintana, al delfinato ha tenuto e poi staccato froome che volava sul col de beal ed infine ha sempre staccato froome nell'ultima settimana della vuelta dove su salite anche dure e lunghe sono state fatte prestazioni di livello assoluto. Se poi vogliamo credere a quello che dichiarava (perchè non crederci?), era nella condizione migliore di sempre. Quando contador non è in forma si vede abbastanza chiaramente: al tour2013 non andava sui pedali e rilanciava come alla sua maniera mentre l'anno scorso si notava la facilità di pedalata. Vedere i video per credere.


Mondiale 2019: 1 matteo.conz 53 :champion:
Svalorizzando gli altri non ti rendi superiore.
C'è sempre una soluzione semplice ad un problema complesso. Ed è quella sbagliata. A. Einstein

Avatar utente
barrylyndon
Messaggi: 14946
Iscritto il: venerdì 10 dicembre 2010, 15:20

Re: Alberto Contador - attacco alla doppietta Giro-Tour 2015

Messaggio da leggere da barrylyndon » lunedì 1 giugno 2015, 18:26

Passista Scalatore ha scritto:Ma voi siete cosi convinti che il Contador visto al giro in salita si farebbe staccare con facilità da nibali, quintana e froome?
mah...
Vi ricordo sempre che in salita l'anno scorso l'avversario che Nibali riusci a staccare fu Peraud, o Pinot se vi fa più contenti.
Staccare? Diciamo che Pinot non e' mai riuscito a seguire Nibali quando questi scattava..un po' diverso dal Contador del Giro 2015 che ha messo in difficolta' Aru in modo meno perentorio e continuativo.
Diciamo che a naso, i confronti non sono mai tanto facili, come pura prestazione atletica, Il Nibali tour 2014 sembra superiore al Contador giro 2015.
Secondo me sei troppo ottimista, ma potrei sbagliarmi.
Per battere Nibali, Froome e Quintata, Contador dovra' mostrare un po' piu' di condizione, rispetto a quella palesata durante il Giro..


Nibali sta a Froome come Thoeni stava a Klammer.

Avatar utente
cauz.
Messaggi: 12625
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 12:53
Località: milano
Contatta:

Re: Alberto Contador - attacco alla doppietta Giro-Tour 2015

Messaggio da leggere da cauz. » lunedì 1 giugno 2015, 18:26

la potenziale impresa di contador sarebbe doppia. se è vero infatti che la doppietta è già riuscita a pochissimi, mi chiedo (perchè non ho tempo di star a spulciare statistiche) quanti siano riusciti a vincere 3 GT consecutivi, come sarebbe il caso del pistolero che prima di questo giro aveva vinto la vuelta 2014.
ad occhio mi viene in mente il giro-tour-giro di coppi negli anni in cui la vuelta non si correva. ma ci sarà sicuramente qualcuno di più recente. chi? quanti?


"Il male trionfa sempre, perche' il bene e' stupido" [Lord Casco]
@cauz_ | bidonmagazine.org | confindustrial.noblogs.org

Rispondi