Gianni Moscon

Il mondo dei professionisti tra gare e complessità, e più in generale l'approccio al ciclismo di ogni appassionato
Avatar utente
Abruzzese
Messaggi: 4047
Iscritto il: venerdì 10 dicembre 2010, 16:24

Re: Gianni Moscon

Messaggio da leggere da Abruzzese » lunedì 23 luglio 2018, 2:25

Deadnature ha scritto:
domenica 22 luglio 2018, 21:28
Winter ha scritto:
domenica 22 luglio 2018, 21:15
Abruzzese ha scritto:
domenica 22 luglio 2018, 20:49
Il guaio della società attuale è che mancano i personaggi alla Luciano Pezzi. Perché puoi avere motorhome costosissimi, avere biciclette e attrezzature all'avanguardia ma se non ci sono quelle figure che sanno consigliarti senza secondi fini e sanno dirti, con i giusti modi (anche duri se serve) quando stai facendo delle cazzate, la strada verso la perdizione è bella che tracciata. È evidente che Moscon non sia ancora un corridore dotato della maturità e superiorità morale per poter gestire con serenità certe situazioni (anche la scelta di andare a fare casino sui giornali, nella tappa di Roubaix, per denunciare corridori aiutati dalle scie, dopo che all'ultimo mondiale si è fatto squalificare per traino, non mi è parsa la mossa più intelligente da parte di una persona che ha già avuto la propria immagine compromessa). Io francamente voglio augurarmi che una persona che voglia realmente il suo bene possa saltare fuori e proteggerlo dal gioco al massacro in cui si sta ficcando. Oltre alla speranza che possa lasciare al più presto la Sky.
concordo
hai detto bene la società attuale
:(
Io onestamente credo che se le corse degli anni Settanta/Novanta/Trenta fossero state coperte in maniera integrale da TV/telecamere della giuria/smartphone di gesti come quello odierno di Moscon ne avremmo visti svariati altri. Gianni, come hanno già detto altri, deve però capire che si è ormai fatto una cattiva nomea in gruppo e tra buona parte dei tifosi, e che quindi è inevitabile ogni sua azione sia sviscerata al microscopio.

Detto ciò, i discorsi sulla "società attuale" secondo me lasciano un po' il tempo che trovano; e d'altra parte, sia detto per inciso, il corridore forse più strettamente associato a Luciano Pezzi mi pare fosse un essere umano estremamente fragile, non proprio un esempio di "maturità e superiorità morale".
Credo che tutti sappiano che con le immagini a disposizione, in altri tempi se ne sarebbero viste delle belle. Tuttavia anche nel calcio è giunto il VAR e se le immagini colgo qualcuno in fallo, scatta la sanzione, ergo bisogna adeguarsi ai tempi attuali onde evitare la punizione. Sempre restando al calcio poi, il regolamento recita pure che il cartellino rosso scatta anche quando si tenta di colpire l'avversario, non è necessario che il colpo vada a segno o meno.
Il punto è stato citato: Moscon deve comprendere che ormai si è fatto la nominata e quindi cercare di stare alla larga il più possibile da certe situazioni (tornando ancora una volta al calcio, in questo mi ricorda Totti, che per lunghi anni di carriera era totalmente incapace di restare impassibile alle provocazioni, reagendo con sputi, calci e pugni che portavano a meritati cartellini rossi e squalifiche e che gli hanno alienato definitivamente l'immagine al cospetto di tanti altri campioni che si sono distinti anche per correttezza).

Proprio per questo io dico che se non è capace lui di controllarsi, occorre che vi sia qualcuno che agisca per il suo bene e gli faccia capire che una volta può pure capitare di andare fuori dal seminato ma che se questa diventa un abitudine allora c'è sicuramente qualche problema. Che quello sulla società attuale sia un discorso che lascia il tempo che trova, non mi trova (mi scuso per il gioco di parole) per nulla d'accordo e lo si vede anche al di fuori del ciclismo: troppe futilità, troppa tecnologia usata male, troppa assenza di reali valori e di figure di riferimento. Se anche nel ciclismo fin dalle categorie giovanili cominciano a prendersi come riferimenti i procuratori, che spesso e volentieri non sono per nulla in grado di andare al di là dell'attività di mercanti, è impossibile che si possano ritrovare quelle figure che oltre all'aspetto tecnico si preoccupino anche della salvaguardia dell'uomo. Chiaramente in un ciclismo in cui si è giunti al sistema del World Tour, in cui ci sono formazioni con budget ultramilionari e in cui la risoluzione di certi problemi al massimo è demandata ai mental coach, vengono a mancare quei riferimenti che possano ricondurre il tutto ad un'area quasi "familiare". Può sembrare una visione provincialista ma se ci si fa caso ognuno, carismatico o meno, sembra ormai un pianeta a se stante che deve sostanzialmente sbrigarsela da solo, anche quando sarebbe utile essere consigliati per bene. Il fatto che abbia richiamato la figura di Luciano Pezzi, che tanto fu importante per Pantani (le cui vicende poi furono totalmente di altro genere rispetto a quelle di Moscon), verte sull'importanza che avrebbero persone in grado di uscire dal ruolo istituzionale per avere a cuore innanzitutto l'uomo prima ancora dell'atleta. Nel cosmo ciclistico odierno invece si sa che quel che conta sono solo il profitto, i risultati, la permanenza nel massimo circuito. Tradotto: si ha lo stato di guerra permanente.


"L'importante non è quello che trovi alla fine di una corsa. L'importante è ciò che provi mentre corri" (Giorgio Faletti in "Notte prima degli esami")

"qui c'è gente che è totalmente avulsa dalla realtà e nociva al forum"


qrier
Messaggi: 587
Iscritto il: giovedì 7 maggio 2015, 15:12

Re: Gianni Moscon

Messaggio da leggere da qrier » lunedì 23 luglio 2018, 6:17

Sul sito della Gazzetta ho visto un breve video dove dice di aver sbagliato e chiede scusa a Gesbert e alla propria squadra.
Bene il video, però è più importante non fare più queste cose, anche se venisse provocato non deve lasciarsi andare.

Non credo sia una persona cattiva ma troppo impulsiva.
Se ricevesse una squalifica temo si perda il mondiale, certo che Cassani è proprio sfigato... nel giro di poco tempo un Aru irriconoscibile, un Nibali infortunato e un Moscon squalificato. Il mondiale sta prendendo un'altra direzione.



Avatar utente
Divanista
Messaggi: 208
Iscritto il: lunedì 16 aprile 2018, 14:21

Re: Gianni Moscon

Messaggio da leggere da Divanista » lunedì 23 luglio 2018, 7:41

herbie ha scritto:
domenica 22 luglio 2018, 22:41
Divanista ha scritto:
domenica 22 luglio 2018, 22:14
Secondo me la Sky lo licenzia in tronco stavolta.
A parte l'indubbio danno sportivo/organizzativo di lasciare la squadra con un gregario in meno per due capitani, ben più grave è (l'ennesimo) danno d'immagine. E le recidive iniziano ad essere veramente troppe.
Mi spiace tanto.
A me no. In quella squadra è sulla strada maestra per diventare un gregario specializzato.
E spero se ne tiri fuori al più presto anche Rosa, che pare avervi smarrito del tutto la motivazione che aveva trovato col finale di stagione di due anni fa, come già dicevo esattamente due anni fa.
Mi ero espresso male. Anche secondo me prima se ne va da Sky e meglio è.
Il mio dispiacere è legato al modo: essere licenziato a causa di una, due, tre ca**ate non è proprio il massimo, per il proseguo della carriera e per eventuali offerte da parte di altre squadre. Un conto è andarsene di propria volontà o con decisione consensuale, un altro è essere buttato fuori per motivi disciplinari.
Non vorrei che, tra qualche anno, parlassimo di Moscon come un grandissimo talento ma inespresso a causa di una "testa calda". Sarebbe un vero peccato.


Ecco la mia presentazione. :carta:

Avatar utente
Walter_White
Messaggi: 9402
Iscritto il: mercoledì 23 marzo 2016, 18:01

Re: Gianni Moscon

Messaggio da leggere da Walter_White » lunedì 23 luglio 2018, 8:14

Ma cos'ha in testa? In un anno ha collezionato: caso Reza, caso Reinchenbach (dove comunque è stato lui la vittima), trainata mondiale e ora questo

Senza giustificazioni, se Sky rescinde ha pienamente ragione


guidobaldo de medici ha scritto:gilbert capitano era una cosa ridicola, non ha mai dato segno di poter reggere un fiandre, neppure lontanamente. del resto la scelta di fare la 3 giorni di de panne era già chiara.

34x27
Messaggi: 2214
Iscritto il: giovedì 16 dicembre 2010, 9:38
Località: in salita

Re: Gianni Moscon

Messaggio da leggere da 34x27 » lunedì 23 luglio 2018, 8:33

Walter_White ha scritto:
lunedì 23 luglio 2018, 8:14
Senza giustificazioni, se Sky rescinde ha pienamente ragione
Un vero e proprio bad boy :crazy:

Pee me un contratto lo strappa comunque nel WT...magari con mille clausole, ma a casa non rimane.




Avatar utente
Walter_White
Messaggi: 9402
Iscritto il: mercoledì 23 marzo 2016, 18:01

Re: Gianni Moscon

Messaggio da leggere da Walter_White » lunedì 23 luglio 2018, 8:49

34x27 ha scritto:
lunedì 23 luglio 2018, 8:33
Walter_White ha scritto:
lunedì 23 luglio 2018, 8:14
Senza giustificazioni, se Sky rescinde ha pienamente ragione
Un vero e proprio bad boy :crazy:

Pee me un contratto lo strappa comunque nel WT...magari con mille clausole, ma a casa non rimane.
Beh quello ovvio dai, spero non alla UAE :diavoletto:


guidobaldo de medici ha scritto:gilbert capitano era una cosa ridicola, non ha mai dato segno di poter reggere un fiandre, neppure lontanamente. del resto la scelta di fare la 3 giorni di de panne era già chiara.

pereiro2982
Messaggi: 1578
Iscritto il: lunedì 16 maggio 2016, 15:18

Re: Gianni Moscon

Messaggio da leggere da pereiro2982 » lunedì 23 luglio 2018, 8:50

da quel che ho capito
se cade qualcuno e scatti in salita sei un "francese"
se cerchi di rifilare caZZOTTI, SEI SOLO UN PO' IMPULSIVO

LA SKY è il male! moscon per risolvere tutti i problemi deve andarsene da sky.....
cosi esplodera e diventera come viviani il piu grande velocista quando non ci sono velocisti...



Moscon alla UAE li si che sapranno gestirlo e potra imparare a capire la corsa e le strategie migliori con D.Martin e tutte le smorfie in salita con ARU

non vedo l'ora...


siamo piu contorti del regolamenti antidoping dell'uci



Avatar utente
nino58
Messaggi: 9142
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 14:38

Re: Gianni Moscon

Messaggio da leggere da nino58 » lunedì 23 luglio 2018, 8:55

Walter_White ha scritto:
lunedì 23 luglio 2018, 8:14
Ma cos'ha in testa? In un anno ha collezionato: caso Reza, caso Reinchenbach (dove comunque è stato lui la vittima), trainata mondiale e ora questo

Senza giustificazioni, se Sky rescinde ha pienamente ragione
Se Sky rescinde, per Moscon è solo un bene.
Dal punto di vista tecnico (smette di fare il mulo) e dal punto di vista umano (Sir Bradley Wiggins, che da Sky ha avuto enormi benefici, consiglia ai giovani ciclisti di non finirci lì).
Perderà senz'altro del denaro, ma non farà fatica a trovare chi gliene offrirà, meno ma sempre in quantità enormemente maggiore rispetto a quello che guadagna la media dei propri coetanei.


Von Rock ? Nein, danke.
Diritto di correre senza condizioni a chi ha scontato una squalifica !!!

castelli
Messaggi: 1670
Iscritto il: venerdì 26 agosto 2011, 21:12

Re: Gianni Moscon

Messaggio da leggere da castelli » lunedì 23 luglio 2018, 9:08

non credo che il problema sia sky.

in ogni caso se cambia squadra si vedrà dov'era il problema.
eccesso di agonismo direi. dovrebbero fare un paio di iniezioni di sangue moscon a quintana.


Defensor Froomey

34x27
Messaggi: 2214
Iscritto il: giovedì 16 dicembre 2010, 9:38
Località: in salita

Re: Gianni Moscon

Messaggio da leggere da 34x27 » lunedì 23 luglio 2018, 9:10

Reichenbach si è già fatto vivo su twitter o fb? :D



Avatar utente
chinaski89
Messaggi: 2561
Iscritto il: sabato 13 giugno 2015, 16:51

Re: Gianni Moscon

Messaggio da leggere da chinaski89 » lunedì 23 luglio 2018, 9:12

castelli ha scritto:
lunedì 23 luglio 2018, 9:08
non credo che il problema sia sky.

in ogni caso se cambia squadra si vedrà dov'era il problema.
eccesso di agonismo direi. dovrebbero fare un paio di iniezioni di sangue moscon a quintana.
Il problema è lui, se viene lasciato a piedi da Sky per lui sarà una bella disdetta, qui può fare il capitano nelle classiche del nord e dividersi con K. Le altre, non è poco considerato che ai GT per me non punterà mai


beppesaronni ha scritto: Non ricordo un solo gt in cui conty, che non era il più forte ma nemmeno il secondo, abbia anche solo provato (non dico che ci sia riuscito. Provato!!!!)
lemond ha scritto: Sagan è il più grande, ma non un gran vincente.

Avatar utente
nino58
Messaggi: 9142
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 14:38

Re: Gianni Moscon

Messaggio da leggere da nino58 » lunedì 23 luglio 2018, 9:20

castelli ha scritto:
lunedì 23 luglio 2018, 9:08
non credo che il problema sia sky.
Per il ciclismo penso di sì.
Per Moscon pure (intendendo per uno con il carattere di Moscon).
Taccone buonanima poteva restare in Salvarani ?


Von Rock ? Nein, danke.
Diritto di correre senza condizioni a chi ha scontato una squalifica !!!

pereiro2982
Messaggi: 1578
Iscritto il: lunedì 16 maggio 2016, 15:18

Re: Gianni Moscon

Messaggio da leggere da pereiro2982 » lunedì 23 luglio 2018, 9:26

moscon primi 3 anni da professionista capitano sky alla roubaix......

mi spiegate chi non ha fatto gregariato ,il mulo nei primi anni di carriera?
nibali e bettini mai stati gregari?

voi dite che soffre il gregariato e allora invece di parlare con sky agita cazzotti per protesta?

secondo me è colpa di froome col suo cattivo esempio ,l'atteggiamento da bullo le frasi irrispettose alla vuelta

magari è colpa del tour che istiga questa viulenzaa nei corridori e moscon che poverino è impulsivo ci è cascato....

e se fosse colpa dell'oroscopo ,magari ha l'ascendente in orione.......



Salvatore77
Messaggi: 3870
Iscritto il: domenica 9 gennaio 2011, 19:14

Re: Gianni Moscon

Messaggio da leggere da Salvatore77 » lunedì 23 luglio 2018, 9:36

Razzismo e violenza. La Sky non c'entra nulla, è questione di background. A lui manca sicuramente una figura di riferimento, ma non all'interno del Team.


1° Tour de France 2018

Salvatore77
Messaggi: 3870
Iscritto il: domenica 9 gennaio 2011, 19:14

Re: Gianni Moscon

Messaggio da leggere da Salvatore77 » lunedì 23 luglio 2018, 9:41

Se la Sky lo lascia per strada, questa per Moscon può essere un'occasione.
E' evidente che rispetto a un anno fa gli spazi si sono notevolmente ridotti.
Per le GT Froome sembra ancora bello pimpante, e il suo futuro prossimo è abbastanza affollato di gente. Poi c'è Bernal.

Una buona cosa per lui è quella di colmare il buco che noi italiani ci aspettiamo: il dopo Nibali. Se va in una squadra W tour di matrice italiana, si mette a fare il Giro da capitano e siamo tutti contenti.


1° Tour de France 2018

castelli
Messaggi: 1670
Iscritto il: venerdì 26 agosto 2011, 21:12

Re: Gianni Moscon

Messaggio da leggere da castelli » lunedì 23 luglio 2018, 9:42

nino58 ha scritto:
lunedì 23 luglio 2018, 9:20
castelli ha scritto:
lunedì 23 luglio 2018, 9:08
non credo che il problema sia sky.
Per il ciclismo penso di sì.
Per Moscon pure (intendendo per uno con il carattere di Moscon).
Taccone buonanima poteva restare in Salvarani ?
ho visto di peggio, nel ciclismo si intende.
sono troppo giovane per taccone. lo ricordo come spalla di de zan.


Defensor Froomey

castelli
Messaggi: 1670
Iscritto il: venerdì 26 agosto 2011, 21:12

Re: Gianni Moscon

Messaggio da leggere da castelli » lunedì 23 luglio 2018, 9:45

Salvatore77 ha scritto:
lunedì 23 luglio 2018, 9:41
Se la Sky lo lascia per strada, questa per Moscon può essere un'occasione.
E' evidente che rispetto a un anno fa gli spazi si sono notevolmente ridotti.
Per le GT Froome sembra ancora bello pimpante, e il suo futuro prossimo è abbastanza affollato di gente. Poi c'è Bernal.

Una buona cosa per lui è quella di colmare il buco che noi italiani ci aspettiamo: il dopo Nibali. Se va in una squadra W tour di matrice italiana, si mette a fare il Giro da capitano e siamo tutti contenti.
sì c'è da considerare che se giochi nel real madrid si impara qualcosa e hai i migliori mezzi a disposizione. è giovane non è che se fai un paio di anni a spingere ti rovini (gente si è rovianta a fare il capitano troppo presto è pieno il ciclismo). non preoccupatevi che se sei da gt i tuoi spazi te li trovi. thomas è in gialla (per ora, domani gli danno la bici di taccone...) anche in uno squadrone. certo hanno preso bernal ma con i migliori ti migliori.


Defensor Froomey

qrier
Messaggi: 587
Iscritto il: giovedì 7 maggio 2015, 15:12

Re: Gianni Moscon

Messaggio da leggere da qrier » lunedì 23 luglio 2018, 9:49

L'unico che forse può intervenire è Cassani, però non può seguirlo tutti i giorni.

Penso che se Sky lo cacciasse, Moscon non avrebbe comunque problemi ad accasarsi altrove visto il talento, però deve imparare dagli errori se no, anche se in modo diverso, farà la fine di Riccó.

Se Moscon non avesse avuto precedenti, sul caso in sé la pena sarebbe stata troppo dura (ad esempio Froome quasi buttò giù Aru e pareva di proposito un anno fa, o la manata ad un tifoso, ma non gli hanno mai fatto nulla).
Ma vista la sua tendenza è giusto così e anzi è probabile che gli diano qualche mese di squalifica e addio mondiale, Cassani non sarà contento.



Avatar utente
nino58
Messaggi: 9142
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 14:38

Re: Gianni Moscon

Messaggio da leggere da nino58 » lunedì 23 luglio 2018, 10:02

pereiro2982 ha scritto:
lunedì 23 luglio 2018, 9:26
mi spiegate chi non ha fatto gregariato ,il mulo nei primi anni di carriera?
nibali e bettini mai stati gregari?
Gregari sì, muli mai.
E' il modo di correre Sky che genera queste mostruosità.
Come quella di mr. K a cui si rigira il manubrio.
Per me è oscenità, non sacrificio (per quanto lautamente retribuito).


Von Rock ? Nein, danke.
Diritto di correre senza condizioni a chi ha scontato una squalifica !!!

Salvatore77
Messaggi: 3870
Iscritto il: domenica 9 gennaio 2011, 19:14

Re: Gianni Moscon

Messaggio da leggere da Salvatore77 » lunedì 23 luglio 2018, 10:12

qrier ha scritto:
lunedì 23 luglio 2018, 9:49
Penso che se Sky lo cacciasse, Moscon non avrebbe comunque problemi ad accasarsi altrove visto il talento, però deve imparare dagli errori se no, anche se in modo diverso, farà la fine di Riccó.
Non riesco a cogliere il nesso con Riccò.
Moscon tranne quei 2/3 episodi di impulsività, gravi ma sono solo attimi di black out, ha sempre avuto un comportamento eccellente in gara e fuori. Sempre a svolgere i compiti gravosi che gli vengono richiesti, educato e garbato nelle interviste, preparato atleticamente in tutti gli appuntamenti.
Riccò invece ha avuto tutto il tempo di pensare e fare cose 10 volte peggiori.
Credo che Riccò in nessun caso sarebbe stato riportato "sulla retta via" da niente e nessuno.

Magari ti riferisci ad altre similitudini che in questo momento non mi vengono in mente.


1° Tour de France 2018

Avatar utente
Walter_White
Messaggi: 9402
Iscritto il: mercoledì 23 marzo 2016, 18:01

Re: Gianni Moscon

Messaggio da leggere da Walter_White » lunedì 23 luglio 2018, 10:24

Salvatore77 ha scritto:
lunedì 23 luglio 2018, 9:41
Se la Sky lo lascia per strada, questa per Moscon può essere un'occasione.
E' evidente che rispetto a un anno fa gli spazi si sono notevolmente ridotti.
Per le GT Froome sembra ancora bello pimpante, e il suo futuro prossimo è abbastanza affollato di gente. Poi c'è Bernal.

Una buona cosa per lui è quella di colmare il buco che noi italiani ci aspettiamo: il dopo Nibali. Se va in una squadra W tour di matrice italiana, si mette a fare il Giro da capitano e siamo tutti contenti.
Io non sarei contento, lo voglio vedere vincere a Roubaix, staccare gli altri su Oude Kwaremont e Paterberg, e provare a vincere anche a Liegi e Lombardia, non di vederlo trasformato in un uomo da GT che se va bene fa top 10


guidobaldo de medici ha scritto:gilbert capitano era una cosa ridicola, non ha mai dato segno di poter reggere un fiandre, neppure lontanamente. del resto la scelta di fare la 3 giorni di de panne era già chiara.

Avatar utente
chinaski89
Messaggi: 2561
Iscritto il: sabato 13 giugno 2015, 16:51

Re: Gianni Moscon

Messaggio da leggere da chinaski89 » lunedì 23 luglio 2018, 10:26

nino58 ha scritto:
lunedì 23 luglio 2018, 10:02
pereiro2982 ha scritto:
lunedì 23 luglio 2018, 9:26
mi spiegate chi non ha fatto gregariato ,il mulo nei primi anni di carriera?
nibali e bettini mai stati gregari?
Gregari sì, muli mai.
E' il modo di correre Sky che genera queste mostruosità.
Come quella di mr. K a cui si rigira il manubrio.
Per me è oscenità, non sacrificio (per quanto lautamente retribuito).
Intanto così giovane era capitano a Roubaix, in QS avrebbe fatto il gregario anche la per dire, e non si sarebbero viste le sue qualità alla Vuelta dello scorso anno

PS: per me non sarà mai da GT visto che già nelle corse di una settimana perde brillantezza dopo un po' di tappe dure di fila. È uno che può vincere tutte le monumento, potenzialmente un Sagan senza lo sprint di Peter ma più forte in salita, chi glielo fa fare di provare i GT?


beppesaronni ha scritto: Non ricordo un solo gt in cui conty, che non era il più forte ma nemmeno il secondo, abbia anche solo provato (non dico che ci sia riuscito. Provato!!!!)
lemond ha scritto: Sagan è il più grande, ma non un gran vincente.

Salvatore77
Messaggi: 3870
Iscritto il: domenica 9 gennaio 2011, 19:14

Re: Gianni Moscon

Messaggio da leggere da Salvatore77 » lunedì 23 luglio 2018, 10:35

Walter_White ha scritto:
lunedì 23 luglio 2018, 10:24
Salvatore77 ha scritto:
lunedì 23 luglio 2018, 9:41
Se la Sky lo lascia per strada, questa per Moscon può essere un'occasione.
E' evidente che rispetto a un anno fa gli spazi si sono notevolmente ridotti.
Per le GT Froome sembra ancora bello pimpante, e il suo futuro prossimo è abbastanza affollato di gente. Poi c'è Bernal.

Una buona cosa per lui è quella di colmare il buco che noi italiani ci aspettiamo: il dopo Nibali. Se va in una squadra W tour di matrice italiana, si mette a fare il Giro da capitano e siamo tutti contenti.
Io non sarei contento, lo voglio vedere vincere a Roubaix, staccare gli altri su Oude Kwaremont e Paterberg, e provare a vincere anche a Liegi e Lombardia, non di vederlo trasformato in un uomo da GT che se va bene fa top 10
La penso come te ma dobbiamo fare i conti con la realtà.


1° Tour de France 2018

Lazzaro1
Messaggi: 234
Iscritto il: sabato 10 febbraio 2018, 17:37

Re: Gianni Moscon

Messaggio da leggere da Lazzaro1 » lunedì 23 luglio 2018, 10:45

Visconte85 ha scritto:
lunedì 23 luglio 2018, 0:19
Basso ha scritto:
domenica 22 luglio 2018, 22:52
herbie ha scritto:
domenica 22 luglio 2018, 22:41
E spero se ne tiri fuori al più presto anche Rosa, che pare avervi smarrito del tutto la motivazione che aveva trovato col finale di stagione di due anni fa, come già dicevo esattamente due anni fa.
Rosa se l'è scelta lui la strada: quasi 4.5 milioni netti per tre anni gli permettono di campare bene per il resto dei suoi giorni, se amministra bene il conto in banca. Rimane ancora l'ultima tranche e poi, ad agosto 2019, firmare per gareggiare da capitano con molti meno soldi e a 30 anni appena compiuti.
deve succedereuno tsunami per bruciare una cifra del genere :D
oddio, conosco calciatori che ne hanno bruciati almeno il dopppio in serate milanesi



Avatar utente
nino58
Messaggi: 9142
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 14:38

Re: Gianni Moscon

Messaggio da leggere da nino58 » lunedì 23 luglio 2018, 10:46

Uscendo dall'euro ?


Von Rock ? Nein, danke.
Diritto di correre senza condizioni a chi ha scontato una squalifica !!!

Avatar utente
Slegar
Messaggi: 4083
Iscritto il: venerdì 10 dicembre 2010, 16:49

Re: Gianni Moscon

Messaggio da leggere da Slegar » lunedì 23 luglio 2018, 10:52

Mi pare che non è il primo proveniente dalla Zalf che leva le mani dal manubrio in gara per compiere azioni scorrette.


fair play? No, Grazie!

AntiGazza
Messaggi: 1093
Iscritto il: venerdì 15 aprile 2011, 12:23

Re: Gianni Moscon

Messaggio da leggere da AntiGazza » lunedì 23 luglio 2018, 10:56

Moscon per me l'ha fatta grossina, perchè per me per lui stare in SKY sarebbe stata la cosa migliore possibile.
Però queste intemperanze caratteriali dovrebbe imparare a gestirle meglio .
Dato che è un professionista di 25 o più anni uno ci si aspetta che si comporti come tale.



castelli
Messaggi: 1670
Iscritto il: venerdì 26 agosto 2011, 21:12

Re: Gianni Moscon

Messaggio da leggere da castelli » lunedì 23 luglio 2018, 10:59

qrier ha scritto:
lunedì 23 luglio 2018, 9:49
L'unico che forse può intervenire è Cassani, però non può seguirlo tutti i giorni.

Penso che se Sky lo cacciasse, Moscon non avrebbe comunque problemi ad accasarsi altrove visto il talento, però deve imparare dagli errori se no, anche se in modo diverso, farà la fine di Riccó.

Se Moscon non avesse avuto precedenti, sul caso in sé la pena sarebbe stata troppo dura (ad esempio Froome quasi buttò giù Aru e pareva di proposito un anno fa, o la manata ad un tifoso, ma non gli hanno mai fatto nulla).
Ma vista la sua tendenza è giusto così e anzi è probabile che gli diano qualche mese di squalifica e addio mondiale, Cassani non sarà contento.
perché di riccò?

segnalo che bardet ha tirato un pugno ad un tifoso (sto con bardet) durante l'ascesa all'alpe.
qui moscon è forte ma deve imparare a non fare cazzate. i soldi non sono solo per il rendimento sono anche per avere una certa capacità di autocontrollo visto che la figura di merda (oltre al gesto in se) si trasferisce sul marchio che ti paga. do ut des. come dappertutto.


Defensor Froomey

pereiro2982
Messaggi: 1578
Iscritto il: lunedì 16 maggio 2016, 15:18

Re: Gianni Moscon

Messaggio da leggere da pereiro2982 » lunedì 23 luglio 2018, 11:22

nino58 ha scritto:
lunedì 23 luglio 2018, 10:02
pereiro2982 ha scritto:
lunedì 23 luglio 2018, 9:26
mi spiegate chi non ha fatto gregariato ,il mulo nei primi anni di carriera?
nibali e bettini mai stati gregari?
Gregari sì, muli mai.
E' il modo di correre Sky che genera queste mostruosità.
Come quella di mr. K a cui si rigira il manubrio.
Per me è oscenità, non sacrificio (per quanto lautamente retribuito).
io nei confronti di moscon non vedo ste mostruisita

su Mr K dico che probabilmente gli manca qualche tappa al tour ma non credo avrebbe mai vinto una tirreno adriatica se non in sky

certo hanno piu soldi esercitano potere controllano e anestetizano le corse, il tour visto che al giro non ci sono riusciti ma secondo me non piu di altre squadre fortissime come mapei,banesto ecc.
e non credo abbiano mai bruciato talenti



team opc
Messaggi: 500
Iscritto il: domenica 17 gennaio 2016, 20:34

Re: Gianni Moscon

Messaggio da leggere da team opc » lunedì 23 luglio 2018, 12:08

Sembra quasi che se andasse via da sky diventa un bravo ragazzo,come se la colpa fosse Sky.



cassius
Messaggi: 128
Iscritto il: giovedì 19 luglio 2012, 23:01

Re: Gianni Moscon

Messaggio da leggere da cassius » lunedì 23 luglio 2018, 12:27

Abruzzese ha scritto:
lunedì 23 luglio 2018, 2:25
Se anche nel ciclismo fin dalle categorie giovanili cominciano a prendersi come riferimenti i procuratori, che spesso e volentieri non sono per nulla in grado di andare al di là dell'attività di mercanti, è impossibile che si possano ritrovare quelle figure che oltre all'aspetto tecnico si preoccupino anche della salvaguardia dell'uomo.
Per piacere, i tanto demonizzati procuratori sono delle persone che servono a far sì che agli sportivi, cioè quelli in ragione dei quali esiste tutto il cucuzzaro, vada buona parte dei soldi.
I bei tempi in cui il patron parlava a quattrocchi a un ragazzino senza neanche un po' di studi alle spalle, per dargli un tozzo di pane ("così non si monta la testa", "aaaah, ai nostri tempi si faceva la gavetta!") sono finiti. Cioè, più o meno finiti. Neanche tanto.
Abruzzese ha scritto:
lunedì 23 luglio 2018, 2:25
Chiaramente in un ciclismo in cui si è giunti al sistema del World Tour, in cui ci sono formazioni con budget ultramilionari e in cui la risoluzione di certi problemi al massimo è demandata ai mental coach, vengono a mancare quei riferimenti che possano ricondurre il tutto ad un'area quasi "familiare".
La figura del mental coach è importante per uno sport che può essere alienante come il ciclismo, dove passi almeno 200 gg via da casa tra gare e training camp.
I "Luciano Pezzi" della situazione esisterebbero ancora oggi, sono i team manager.
In realtà forse sono più di direttori sportivi che devono parlare giorno per giorno con i ragazzi, capire cosa combinano al di là delle SFR fatte quel giorno. E i preparatori atletici. Sono loro che devono capire, giorno per giorno, cosa combinano, che cosa hanno in testa, se li ha lasciati la morosa o hanno il papà che sta male.
Abruzzese ha scritto:
lunedì 23 luglio 2018, 2:25
Può sembrare una visione provincialista ma se ci si fa caso ognuno, carismatico o meno, sembra ormai un pianeta a se stante che deve sostanzialmente sbrigarsela da solo, anche quando sarebbe utile essere consigliati per bene.
In realtà è sempre stato il grosso problema del ciclismo.
Nel ciclismo ci si allena da soli tanti gg all'anno. Ci si dopa da soli. Il cronometro e l'ordine d'arrivo sono giudici impietosi, a meno che tu sia un gregario e allora lì subentrano altre variabili, comunque ad essi riconducibili (quanti km sei stato in grado di tirare?).
Abruzzese ha scritto:
lunedì 23 luglio 2018, 2:25
Il fatto che abbia richiamato la figura di Luciano Pezzi, che tanto fu importante per Pantani (le cui vicende poi furono totalmente di altro genere rispetto a quelle di Moscon), verte sull'importanza che avrebbero persone in grado di uscire dal ruolo istituzionale per avere a cuore innanzitutto l'uomo prima ancora dell'atleta.
Luciano Pezzi morì tra Giro e Tour 1998. Aiutò Pantani attraverso le sue enormi sfighe in sella: l'incidente scendendo da Superga e 2 anni dopo a Cava dè Tirreni. Non c'era, purtroppo, il giorno di Madonna di Campiglio; e non sapremo mai se e quanto avrebbe potuto essere d'aiuto, perchè lì eravamo su un altro campo da gioco. Pantani finchè ha dovuto combattere contro gli infortuni, era un leone; è stato il confronto con tribunali sportivi e ordinari che lo ha ucciso dentro.
Abruzzese ha scritto:
lunedì 23 luglio 2018, 2:25
Nel cosmo ciclistico odierno invece si sa che quel che conta sono solo il profitto, i risultati, la permanenza nel massimo circuito. Tradotto: si ha lo stato di guerra permanente.
E' sempre stato così, ha sempre contato il profitto, dove per profitto si intende "quanto riusciremo a prendere di sponsorizzazione l'anno prossimo". Variabile che dipende dai risultati, sì, ma anche dall'immagine. Può darsi che Murdoch e compagnia ci pensino, per gli anni a venire, se davvero è un affare mettere 35 M€/anno in una squadra in cui il migliore becca fischi ovunque, e le promesse per il futuro fanno ste cazzate qua.
Il ciclismo è sempre stato una guerra, al traguardo festeggia uno solo.
Non raccontiamoci le storielle da Mulino Bianco di quando la mamma faceva la crostata per la domenica, arrivavamo vergini al matrimonio, non c'erano gli OGM e gli apericena vegani.
La morte di Simpson, Hinault che prende a cazzotti degli operai che scioperano, Gewiss e Festina, la US Postal, il doping ematico, Madonna di Campiglio, i corridori che pagano per correre, le salite fatte per punizione dopo una gara andata male, tutto questo esiste da un po' prima del 2005.



Moscon è solo un po' "cranio di forma fallica". E' nella Juventus del ciclismo (qualcuno direbbe "in tutti i sensi"), ma viene dalla Zalf per capirci, nota per essere un ambiente sano. Tant'è che è un talento ma non ha fatto terzo al Giro a 23 anni per poi magari scomparire dopo i 26.
E' un bel corridore, che comunque stimo, è molto completo, chi altro conosciamo che può vincere potenzialmente una Roubaix ma anche un Lombardia? Ha la fortuna di potersi ritagliare spazi importanti in uno squadrone, insomma, a 24 anni alle corse di 1 giorno è capitano o al più co-capitano. A leggere voi, pare che lo pìcchino. Eddai...



riddler
Messaggi: 865
Iscritto il: domenica 24 luglio 2011, 22:07

Re: Gianni Moscon

Messaggio da leggere da riddler » lunedì 23 luglio 2018, 12:36

Per me dovrebbe imparare da uno come Tafi, se avesse il 50% dell'umiltà che aveva Tafi riuscirebbe a vincere qualcosa...
Tafi ha iniziato col fare il gregario da soma... e poi vedi cosa ha vinto nella sua carriera...
Se ha dei big come capitani che si chiamino Kwiatkowski o Froome o gli stessi Poels e Thomas dovrebbe imparare dalle loro abilità, forse solo così può crescere...
Allo stato attuale si dimostra un corridore dalle grandi potenzialità che sono ancora tutte da dimostrare...
in due anni zeru tituli...


Ecco l'elenco delle corse minori del ciclismo:
http://it.wikipedia.org/wiki/Sacha_Modolo

Avatar utente
Lee Boon
Messaggi: 110
Iscritto il: martedì 25 febbraio 2014, 17:48

Re: Gianni Moscon

Messaggio da leggere da Lee Boon » lunedì 23 luglio 2018, 12:53

La Sky per me continua a essere come ambiente quello giusto per uno come Moscon; perlomeno per cercare di metterci un freno a certi suoi colpi di testa. Non vedo che cosa potrebbe cambiare in meglio in un altro team, anzi...
E' giovane, Thomas ha fatto da gregario per tanti anni e ora si sta giocando il Tour. Froome si è giocato una Vuelta da gregario. Bernal sta facendo il gregario. Moscon deve maturare innanzitutto come testa, altrimenti rischia di bruciare il suo talento.



Avatar utente
Bitossi
Messaggi: 2784
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 12:41
Località: Milano

Re: Gianni Moscon

Messaggio da leggere da Bitossi » lunedì 23 luglio 2018, 13:20

Un paio di impressioni sul video di ‘scuse’:
- la prima è che assomigliano troppo a quelle di uno dei nostri allievi a rischio devianza/bullismo, quando vengono colti con le mani nel sacco e devono evitare conseguenze disciplinari più gravi o definitive. Tutti abbiamo dei dubbi sul fatto che la cosa non si ripeterà, ma la scenetta va presa comunque sul serio... :D
- la seconda è che pare proprio, come scritto anche nei commenti, che di fianco ci sia Brailsford con un battipanni in mano... :diavoletto:

Le due cose, ma magari sbaglio, potrebbero far pensare ad un’ulteriore messa alla prova. :uhm:


Ringrazio la mia mamma per avermi fatto studiare da ciclista

Avatar utente
Tranchée d'Arenberg
Messaggi: 14496
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 13:50
Località: Falconara Albanese (CS)

Re: Gianni Moscon

Messaggio da leggere da Tranchée d'Arenberg » lunedì 23 luglio 2018, 13:48

Bitossi ha scritto:
lunedì 23 luglio 2018, 13:20
Un paio di impressioni sul video di ‘scuse’:
- la prima è che assomigliano troppo a quelle di uno dei nostri allievi a rischio devianza/bullismo, quando vengono colti con le mani nel sacco e devono evitare conseguenze disciplinari più gravi o definitive. Tutti abbiamo dei dubbi sul fatto che la cosa non si ripeterà, ma la scenetta va presa comunque sul serio... :D
- la seconda è che pare proprio, come scritto anche nei commenti, che di fianco ci sia Brailsford con un battipanni in mano... :diavoletto:

Le due cose, ma magari sbaglio, potrebbero far pensare ad un’ulteriore messa alla prova. :uhm:
Vedrò il video appena possibile. Nel frattempo ho letto quel che ha detto e ho avuto la stessa impressione, quella di un bullo che è costretto a scusarsi, ma che in realtà non è così pentito. Si scusa ma non troppo visto che dice "non avevo intenzione di colpire Gesbert e infatti non l'ho colpito". No, l'intenzione era proprio quella di prenderlo, si è pure voltato per assicurarsi che il colpo andasse a segno. Ma essendo su una bici non sempre si riesce a mettere a segno il colpo.

Questo è una testa calda, in due anni e mezzo di professionismo ne ha combinate tante quante un veterano non ne fa in una carriera intera.

Soprattutto non credo che ci siano colpe da attribuire a Sky. Se uno è una testa calda, lo è a prescindere dalla maglia.


Cobblestone 2012 - 1° Classifica Generale
Cobblestone 2012 - 1° Classifica Classiche
Cobblestone 2013 - 1° Classifica Semiclassiche

FantaCycling Manager 2016 - 1° Classifica (squadre)

nime
Messaggi: 743
Iscritto il: domenica 22 novembre 2015, 10:50

Re: Gianni Moscon

Messaggio da leggere da nime » lunedì 23 luglio 2018, 13:58

Non vorrei essere al suo posto nel caso il duo Sky dovesse perdere il tour per qualche azione tricky da lontano



Avatar utente
GregLemond
Messaggi: 1173
Iscritto il: sabato 6 settembre 2014, 20:00

Re: Gianni Moscon

Messaggio da leggere da GregLemond » lunedì 23 luglio 2018, 14:09

Scusate ma non capisco.
Moscon dovrebbe andare via da Sky per spiccare il volo. Sembra che lo tengano "frenato".
Quanto e cosa ha vinto???


Mr. K (che all' eta di moscon aveva un 11' al tour e una strade bianche... e di questi tempi stava prendendo le misure ad una maglia bianca con le righine colorate che si sarebbe messo da li a 2 mesi) fa il mulo da soma...e moscon non puo???



Avatar utente
sceriffo
Messaggi: 1856
Iscritto il: lunedì 11 aprile 2011, 23:48

Re: Gianni Moscon

Messaggio da leggere da sceriffo » lunedì 23 luglio 2018, 14:31

Comunque tra le cose inarrivabili di questo ragazzo c'è il regalo a Van Avermaet, che prima o poi gli presenterà il conto :D :D



Avatar utente
nino58
Messaggi: 9142
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 14:38

Re: Gianni Moscon

Messaggio da leggere da nino58 » lunedì 23 luglio 2018, 14:33

GregLemond ha scritto:
lunedì 23 luglio 2018, 14:09
Scusate ma non capisco.
Moscon dovrebbe andare via da Sky per spiccare il volo. Sembra che lo tengano "frenato".
Quanto e cosa ha vinto???


Mr. K (che all' eta di moscon aveva un 11' al tour e una strade bianche... e di questi tempi stava prendendo le misure ad una maglia bianca con le righine colorate che si sarebbe messo da li a 2 mesi) fa il mulo da soma...e moscon non puo???
Infatti K non dovrebbe farlo.
E neppure Moscon.
E neppure Poels.
E neppure Thomas.


Von Rock ? Nein, danke.
Diritto di correre senza condizioni a chi ha scontato una squalifica !!!

Avatar utente
GregLemond
Messaggi: 1173
Iscritto il: sabato 6 settembre 2014, 20:00

Re: Gianni Moscon

Messaggio da leggere da GregLemond » lunedì 23 luglio 2018, 14:37

nino58 ha scritto:
lunedì 23 luglio 2018, 14:33
GregLemond ha scritto:
lunedì 23 luglio 2018, 14:09
Scusate ma non capisco.
Moscon dovrebbe andare via da Sky per spiccare il volo. Sembra che lo tengano "frenato".
Quanto e cosa ha vinto???


Mr. K (che all' eta di moscon aveva un 11' al tour e una strade bianche... e di questi tempi stava prendendo le misure ad una maglia bianca con le righine colorate che si sarebbe messo da li a 2 mesi) fa il mulo da soma...e moscon non puo???
Infatti K non dovrebbe farlo.
E neppure Moscon.
E neppure Poels.
E neppure Thomas.
K quello che ha vinto la Sanremo?
Poels quello che ha vinto a Liegi?

Molti euro e la possibilità, comunque, di vincere... lascerei anche io la Sky :)



Avatar utente
nino58
Messaggi: 9142
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 14:38

Re: Gianni Moscon

Messaggio da leggere da nino58 » lunedì 23 luglio 2018, 14:39

GregLemond ha scritto:
lunedì 23 luglio 2018, 14:37
nino58 ha scritto:
lunedì 23 luglio 2018, 14:33
GregLemond ha scritto:
lunedì 23 luglio 2018, 14:09
Scusate ma non capisco.
Moscon dovrebbe andare via da Sky per spiccare il volo. Sembra che lo tengano "frenato".
Quanto e cosa ha vinto???


Mr. K (che all' eta di moscon aveva un 11' al tour e una strade bianche... e di questi tempi stava prendendo le misure ad una maglia bianca con le righine colorate che si sarebbe messo da li a 2 mesi) fa il mulo da soma...e moscon non puo???
Infatti K non dovrebbe farlo.
E neppure Moscon.
E neppure Poels.
E neppure Thomas.
K quello che ha vinto la Sanremo?
Poels quello che ha vinto a Liegi?

Molti euro e la possibilità, comunque, di vincere... lascerei anche io la Sky :)
Loro, loro.
Con Moscon che ha fatto quinto a Roubaix e terzo al Lombardia, non male per un quasi debuttante.
Sì, vorrei vederli capitani unici in squadre diverse da quella là.


Von Rock ? Nein, danke.
Diritto di correre senza condizioni a chi ha scontato una squalifica !!!

pereiro2982
Messaggi: 1578
Iscritto il: lunedì 16 maggio 2016, 15:18

Re: Gianni Moscon

Messaggio da leggere da pereiro2982 » lunedì 23 luglio 2018, 14:43

nino58 ha scritto:
lunedì 23 luglio 2018, 14:33
GregLemond ha scritto:
lunedì 23 luglio 2018, 14:09
Scusate ma non capisco.
Moscon dovrebbe andare via da Sky per spiccare il volo. Sembra che lo tengano "frenato".
Quanto e cosa ha vinto???


Mr. K (che all' eta di moscon aveva un 11' al tour e una strade bianche... e di questi tempi stava prendendo le misure ad una maglia bianca con le righine colorate che si sarebbe messo da li a 2 mesi) fa il mulo da soma...e moscon non puo???
Infatti K non dovrebbe farlo.
E neppure Moscon.
E neppure Poels.
E neppure Thomas.
se facessero tutti capitani non basterebbero le squadre ......



Avatar utente
nino58
Messaggi: 9142
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 14:38

Re: Gianni Moscon

Messaggio da leggere da nino58 » lunedì 23 luglio 2018, 14:45

pereiro2982 ha scritto:
lunedì 23 luglio 2018, 14:43
nino58 ha scritto:
lunedì 23 luglio 2018, 14:33
GregLemond ha scritto:
lunedì 23 luglio 2018, 14:09
Scusate ma non capisco.
Moscon dovrebbe andare via da Sky per spiccare il volo. Sembra che lo tengano "frenato".
Quanto e cosa ha vinto???


Mr. K (che all' eta di moscon aveva un 11' al tour e una strade bianche... e di questi tempi stava prendendo le misure ad una maglia bianca con le righine colorate che si sarebbe messo da li a 2 mesi) fa il mulo da soma...e moscon non puo???
Infatti K non dovrebbe farlo.
E neppure Moscon.
E neppure Poels.
E neppure Thomas.
se facessero tutti capitani non basterebbero le squadre ......
Bastano e avanzano, con quello che c'è in giro. :(


Von Rock ? Nein, danke.
Diritto di correre senza condizioni a chi ha scontato una squalifica !!!

Avatar utente
galliano
Messaggi: 11734
Iscritto il: giovedì 14 aprile 2011, 12:53
Località: TN

Re: Gianni Moscon

Messaggio da leggere da galliano » lunedì 23 luglio 2018, 15:30

sceriffo ha scritto:
lunedì 23 luglio 2018, 14:31
Comunque tra le cose inarrivabili di questo ragazzo c'è il regalo a Van Avermaet, che prima o poi gli presenterà il conto :D :D
ah sì questa l'ho sentita pure io :D
ma proprio a GVA deve fare i regali?
basta che il prossimo non lo faccia ad ARU!!

Comunque non credo che lo squalificheranno, già lo hanno estromesso dal Tour, ci sarebbe un po' di accanimento.



herbie
Messaggi: 3488
Iscritto il: sabato 26 febbraio 2011, 17:19

Re: Gianni Moscon

Messaggio da leggere da herbie » lunedì 23 luglio 2018, 15:39

pereiro2982 ha scritto:
lunedì 23 luglio 2018, 9:26
moscon primi 3 anni da professionista capitano sky alla roubaix......

mi spiegate chi non ha fatto gregariato ,il mulo nei primi anni di carriera?
nibali e bettini mai stati gregari?

voi dite che soffre il gregariato e allora invece di parlare con sky agita cazzotti per protesta?

secondo me è colpa di froome col suo cattivo esempio ,l'atteggiamento da bullo le frasi irrispettose alla vuelta

magari è colpa del tour che istiga questa viulenzaa nei corridori e moscon che poverino è impulsivo ci è cascato....

e se fosse colpa dell'oroscopo ,magari ha l'ascendente in orione.......
Il capitano è uno che ha tutta la squadra a disposizione, salvo una eventuale seconda punta (che sia velocista o attaccante o latro). Io Moscon quest'anno al nord l'ho serpre visto isolatissimo nei finali.
Non aveva la gamba, ok, ma se devi remare tutto il giorno per tenere le posizioni....insomma...
Nibali è sempre stato fin da giovane la seconda punta della squadra, Bettini idem, visto che lequalità, come Moscon, le avevano messe bene in luce. Non quelli che tiravano dal km. 0, Moscon, per dire, si è risparmiato una settimana di Tour. Ma da qui a fine stagione, non so quante cartucce abbia ancora da spendere, visto come è stato spremuto.
Il nervosismo io credo derivi anche questo, che uno si vede sfumare in un lavoro oscurissimo anche tutto il resto della stagione
A Sky è orientato a fare la carriera di Oss. E anche Oss numeri per certe corse ne aveva da vendere, come tanti altri.



Avatar utente
chinaski89
Messaggi: 2561
Iscritto il: sabato 13 giugno 2015, 16:51

Re: Gianni Moscon

Messaggio da leggere da chinaski89 » lunedì 23 luglio 2018, 16:19

Oss mica tanto alla Roubaix era capitano Gianni, oss non mi pare


beppesaronni ha scritto: Non ricordo un solo gt in cui conty, che non era il più forte ma nemmeno il secondo, abbia anche solo provato (non dico che ci sia riuscito. Provato!!!!)
lemond ha scritto: Sagan è il più grande, ma non un gran vincente.

Avatar utente
Abruzzese
Messaggi: 4047
Iscritto il: venerdì 10 dicembre 2010, 16:24

Re: Gianni Moscon

Messaggio da leggere da Abruzzese » lunedì 23 luglio 2018, 16:19

cassius ha scritto:
lunedì 23 luglio 2018, 12:27
Per piacere
Non concordo in nulla con la tua disamina ma non è un problema, vivo lo stesso.


"L'importante non è quello che trovi alla fine di una corsa. L'importante è ciò che provi mentre corri" (Giorgio Faletti in "Notte prima degli esami")

"qui c'è gente che è totalmente avulsa dalla realtà e nociva al forum"

NibalAru
Messaggi: 2207
Iscritto il: lunedì 23 maggio 2016, 17:05

Re: Gianni Moscon

Messaggio da leggere da NibalAru » lunedì 23 luglio 2018, 16:22

Sinceramente non so se augurarmi che lasci Sky o meno. Da una parte in Sky ci sono già troppi capitani e potenziali tali, quindi è molto più difficile che riesca ad avere il suo spazio come capitano e di conseguenza passerà gran parte del tempo a fare il gregario. D'altro canto però la Sky è la squadra più forte e potente del lotto, solitamente i corridori in Sky vanno più forte che altrove, nessuno quindi può sapere se un Moscon lontano da Sky possa andare forte allo stesso modo se non ancora di più.

A prescindere da dove correrà in futuro tuttavia mi auguro che faccia parlare di se più per le sue doti ciclistiche che per le sue intemperanze. Capisco l'avere un bel caratterino, tuttavia sta iniziando a farsi una brutta nomea il ragazzo, e questo non va bene. Deve iniziare a darsi una regolata



Avatar utente
nino58
Messaggi: 9142
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 14:38

Re: Gianni Moscon

Messaggio da leggere da nino58 » lunedì 23 luglio 2018, 16:28

NibalAru ha scritto:
lunedì 23 luglio 2018, 16:22
Sinceramente non so se augurarmi che lasci Sky o meno. Da una parte in Sky ci sono già troppi capitani e potenziali tali, quindi è molto più difficile che riesca ad avere il suo spazio come capitano e di conseguenza passerà gran parte del tempo a fare il gregario. D'altro canto però la Sky è la squadra più forte e potente del lotto, solitamente i corridori in Sky vanno più forte che altrove, nessuno quindi può sapere se un Moscon lontano da Sky possa andare forte allo stesso modo se non ancora di più.

A prescindere da dove correrà in futuro tuttavia mi auguro che faccia parlare di se più per le sue doti ciclistiche che per le sue intemperanze. Capisco l'avere un bel caratterino, tuttavia sta iniziando a farsi una brutta nomea il ragazzo, e questo non va bene. Deve iniziare a darsi una regolata
Se via da Sky va più piano (lui come chiunque altro) il problema (nel ciclismo) forse è proprio Sky.
E non mi riferisco al doping.


Von Rock ? Nein, danke.
Diritto di correre senza condizioni a chi ha scontato una squalifica !!!

Avatar utente
Abruzzese
Messaggi: 4047
Iscritto il: venerdì 10 dicembre 2010, 16:24

Re: Gianni Moscon

Messaggio da leggere da Abruzzese » lunedì 23 luglio 2018, 16:33

herbie ha scritto:
lunedì 23 luglio 2018, 15:39
pereiro2982 ha scritto:
lunedì 23 luglio 2018, 9:26
moscon primi 3 anni da professionista capitano sky alla roubaix......

mi spiegate chi non ha fatto gregariato ,il mulo nei primi anni di carriera?
nibali e bettini mai stati gregari?

voi dite che soffre il gregariato e allora invece di parlare con sky agita cazzotti per protesta?

secondo me è colpa di froome col suo cattivo esempio ,l'atteggiamento da bullo le frasi irrispettose alla vuelta

magari è colpa del tour che istiga questa viulenzaa nei corridori e moscon che poverino è impulsivo ci è cascato....

e se fosse colpa dell'oroscopo ,magari ha l'ascendente in orione.......
Il capitano è uno che ha tutta la squadra a disposizione, salvo una eventuale seconda punta (che sia velocista o attaccante o latro). Io Moscon quest'anno al nord l'ho serpre visto isolatissimo nei finali.
Non aveva la gamba, ok, ma se devi remare tutto il giorno per tenere le posizioni....insomma...
Nibali è sempre stato fin da giovane la seconda punta della squadra, Bettini idem, visto che lequalità, come Moscon, le avevano messe bene in luce. Non quelli che tiravano dal km. 0, Moscon, per dire, si è risparmiato una settimana di Tour. Ma da qui a fine stagione, non so quante cartucce abbia ancora da spendere, visto come è stato spremuto.
Il nervosismo io credo derivi anche questo, che uno si vede sfumare in un lavoro oscurissimo anche tutto il resto della stagione
A Sky è orientato a fare la carriera di Oss. E anche Oss numeri per certe corse ne aveva da vendere, come tanti altri.
Mi riallaccio a queste considerazioni, così come a quelle di nino: il problema non è se Moscon debba o non debba fare il gregario ma il modo in cui lo faccia. Le tirate a oltre 100 chilometri dall'arrivo, su percorsi neppure tanto lineari, sono roba per corridori di una certa esperienza, che ormai hanno nel gregariato la loro unica inclinazione per poter allungare di qualche anno la propria carriera prima di giungere al termine.
Il Massimo Codol che nel 1999 arrivò secondo a Madonna di Campiglio dietro Pantani era lo stesso che qualche anno dopo ritrovammo a tirare a oltre 100 chilometri dal traguardo in maglia Fassa Bortolo per tenere sotto controllo le fughe nelle tappe in cui Petacchi avrebbe dovuto sprintare, tanto per fare un esempio di corridore che, nel momento in cui si è reso conto di non poter essere un campione, ha preferito mettersi al servizio di altri e si è allungato la carriera.
Un corridore che, teoricamente, è un potenziale campione per le corse in linea più varie come Moscon viene utilizzato malissimo in questo modo e gli si può seriamente compromettere anni di carriera in cui provare a dare dimostrazione di essere realmente uno che vale in determinati contesti. Il modo in cui viene usato ora è roba da Kiryienka, non da chi nell'opportuno contesto può avere velleità da capitano. Altrimenti possiamo metterci già da ora il cuore in pace sul fatto che avremo l'ennesimo eccellente gregario e nulla più.


"L'importante non è quello che trovi alla fine di una corsa. L'importante è ciò che provi mentre corri" (Giorgio Faletti in "Notte prima degli esami")

"qui c'è gente che è totalmente avulsa dalla realtà e nociva al forum"


Rispondi