Gianni Moscon

Il mondo dei professionisti tra gare e complessità, e più in generale l'approccio al ciclismo di ogni appassionato
qrier
Messaggi: 603
Iscritto il: giovedì 7 maggio 2015, 15:12

Re: Gianni Moscon

Messaggio da leggere da qrier » lunedì 23 luglio 2018, 16:40

Salvatore77 ha scritto:
lunedì 23 luglio 2018, 10:12
qrier ha scritto:
lunedì 23 luglio 2018, 9:49
Penso che se Sky lo cacciasse, Moscon non avrebbe comunque problemi ad accasarsi altrove visto il talento, però deve imparare dagli errori se no, anche se in modo diverso, farà la fine di Riccó.
Non riesco a cogliere il nesso con Riccò.
Moscon tranne quei 2/3 episodi di impulsività, gravi ma sono solo attimi di black out, ha sempre avuto un comportamento eccellente in gara e fuori. Sempre a svolgere i compiti gravosi che gli vengono richiesti, educato e garbato nelle interviste, preparato atleticamente in tutti gli appuntamenti.
Riccò invece ha avuto tutto il tempo di pensare e fare cose 10 volte peggiori.
Credo che Riccò in nessun caso sarebbe stato riportato "sulla retta via" da niente e nessuno.

Magari ti riferisci ad altre similitudini che in questo momento non mi vengono in mente.
Sono casi ben diversi chiaramente.
Li accomuna il fatto di continuare a ripetere gli stessi errori.




Avatar utente
Abruzzese
Messaggi: 4305
Iscritto il: venerdì 10 dicembre 2010, 16:24

Re: Gianni Moscon

Messaggio da leggere da Abruzzese » lunedì 23 luglio 2018, 16:57

Sul rapporto di Moscon con la squadra, in merito al dover attenersi alle disposizioni, voglio citare un episodio a cui probabilmente non tutti prestarono la dovuta attenzione: lo scorso anno alla Vuelta ci fu la cronometro di Logroño, vinta da Chris Froome e probabilmente a qualche gregario venne chiesto di risparmiare la gamba in vista delle ultime frazioni. Sappiamo che Moscon vinse il titolo italiano a cronometro e che alcuni giorni dopo fu autore di una grande prova contro il tempo a Bergen. Ecco, va bene il risparmiare energie e tutto ma vedere in quella specifica prova il trentino arrivare penultimo con la maglia di campione italiano addosso mi fece una tristezza infinita, specie in considerazione di come poi andò al mondiale. Perché ok lo stare alle disposizioni ma andare proprio a spasso mi sembrò francamente eccessivo. Questo per dire della considerazione di cui gode quando viene impiegato in un determinato contesto.


"L'importante non è quello che trovi alla fine di una corsa. L'importante è ciò che provi mentre corri" (Giorgio Faletti in "Notte prima degli esami")

"qui c'è gente che è totalmente avulsa dalla realtà e nociva al forum"

Avatar utente
barrylyndon
Messaggi: 12719
Iscritto il: venerdì 10 dicembre 2010, 15:20

Re: Gianni Moscon

Messaggio da leggere da barrylyndon » lunedì 23 luglio 2018, 17:17

Moscon riammesso in corsa dopo questo studio scientifico esibito dalla Sky all'Uci..

https://twitter.com/Ted_Niki/status/1021170153415892992


beppesaronni ha scritto:
Giocati 10 euro facilissimi per Milano passaggio del turno
http://www.sportando.com/it/italia/seri ... detto.html

Avatar utente
CarbonaraJazz
Messaggi: 267
Iscritto il: sabato 24 giugno 2017, 16:52

Re: Gianni Moscon

Messaggio da leggere da CarbonaraJazz » lunedì 23 luglio 2018, 17:22

Che dire? Non bisogna farsi provocare.
Merita l'esclusione (più per recidiva che per il danno in sè) e magari anche il rinunciare ai tanti soldini di Sky.
E magari questo schiaffo in faccia può fargli anche bene alla sua età...
Meglio adesso che quando ormai sarà troppo tardi e sarà ricordato solo per le "infrazioni".
Ricordiamo che quest'anno, a causa sopratutto dei problemi nella preparazione invernale (mia opinione ;) ) ha concluso praticamente nulla e sarà dura raddrizzare la stagione.
Dall'anno prossimo non ha scusanti, a prescindere per quale team correrà. Deve portare a casa risultati perchè ad oggi, a parte gli elogi di giovane promessa, non mi sembra abbia concluso niente.



Oudenaarde
Messaggi: 195
Iscritto il: lunedì 16 novembre 2015, 15:02

Re: Gianni Moscon

Messaggio da leggere da Oudenaarde » lunedì 23 luglio 2018, 18:02

Abruzzese ha scritto:
lunedì 23 luglio 2018, 16:57
Sul rapporto di Moscon con la squadra, in merito al dover attenersi alle disposizioni, voglio citare un episodio a cui probabilmente non tutti prestarono la dovuta attenzione: lo scorso anno alla Vuelta ci fu la cronometro di Logroño, vinta da Chris Froome e probabilmente a qualche gregario venne chiesto di risparmiare la gamba in vista delle ultime frazioni. Sappiamo che Moscon vinse il titolo italiano a cronometro e che alcuni giorni dopo fu autore di una grande prova contro il tempo a Bergen. Ecco, va bene il risparmiare energie e tutto ma vedere in quella specifica prova il trentino arrivare penultimo con la maglia di campione italiano addosso mi fece una tristezza infinita, specie in considerazione di come poi andò al mondiale. Perché ok lo stare alle disposizioni ma andare proprio a spasso mi sembrò francamente eccessivo. Questo per dire della considerazione di cui gode quando viene impiegato in un determinato contesto.
Eccessivo da parte di Moscon, per aver diciamo preso alla lettera le istruzioni, arrivando "polemicamente" penultimo o da parte della squadra, che gli disse di non spremersi? Perdonami, ma non ho ben capito cosa intendi scrivere




Avatar utente
Abruzzese
Messaggi: 4305
Iscritto il: venerdì 10 dicembre 2010, 16:24

Re: Gianni Moscon

Messaggio da leggere da Abruzzese » lunedì 23 luglio 2018, 18:07

Oudenaarde ha scritto:
lunedì 23 luglio 2018, 18:02
Abruzzese ha scritto:
lunedì 23 luglio 2018, 16:57
Sul rapporto di Moscon con la squadra, in merito al dover attenersi alle disposizioni, voglio citare un episodio a cui probabilmente non tutti prestarono la dovuta attenzione: lo scorso anno alla Vuelta ci fu la cronometro di Logroño, vinta da Chris Froome e probabilmente a qualche gregario venne chiesto di risparmiare la gamba in vista delle ultime frazioni. Sappiamo che Moscon vinse il titolo italiano a cronometro e che alcuni giorni dopo fu autore di una grande prova contro il tempo a Bergen. Ecco, va bene il risparmiare energie e tutto ma vedere in quella specifica prova il trentino arrivare penultimo con la maglia di campione italiano addosso mi fece una tristezza infinita, specie in considerazione di come poi andò al mondiale. Perché ok lo stare alle disposizioni ma andare proprio a spasso mi sembrò francamente eccessivo. Questo per dire della considerazione di cui gode quando viene impiegato in un determinato contesto.
Eccessivo da parte di Moscon, per aver diciamo preso alla lettera le istruzioni, arrivando "polemicamente" penultimo o da parte della squadra, che gli disse di non spremersi? Perdonami, ma non ho ben capito cosa intendi scrivere
Intendo che il discorso del risparmiarsi lo posso capire, però se hai una maglia di campione nazionale da onorare in certe circostanze, un minimo d'impegno bisogna pure metterlo. Il fregarsene totalmente di Moscon in quella circostanza non mi piacque per nulla, imposto o meno che fosse. Spero di averti chiarito il mio pensiero.


"L'importante non è quello che trovi alla fine di una corsa. L'importante è ciò che provi mentre corri" (Giorgio Faletti in "Notte prima degli esami")

"qui c'è gente che è totalmente avulsa dalla realtà e nociva al forum"

Oudenaarde
Messaggi: 195
Iscritto il: lunedì 16 novembre 2015, 15:02

Re: Gianni Moscon

Messaggio da leggere da Oudenaarde » lunedì 23 luglio 2018, 18:17

Abruzzese ha scritto:
lunedì 23 luglio 2018, 18:07
Oudenaarde ha scritto:
lunedì 23 luglio 2018, 18:02
Abruzzese ha scritto:
lunedì 23 luglio 2018, 16:57
Sul rapporto di Moscon con la squadra, in merito al dover attenersi alle disposizioni, voglio citare un episodio a cui probabilmente non tutti prestarono la dovuta attenzione: lo scorso anno alla Vuelta ci fu la cronometro di Logroño, vinta da Chris Froome e probabilmente a qualche gregario venne chiesto di risparmiare la gamba in vista delle ultime frazioni. Sappiamo che Moscon vinse il titolo italiano a cronometro e che alcuni giorni dopo fu autore di una grande prova contro il tempo a Bergen. Ecco, va bene il risparmiare energie e tutto ma vedere in quella specifica prova il trentino arrivare penultimo con la maglia di campione italiano addosso mi fece una tristezza infinita, specie in considerazione di come poi andò al mondiale. Perché ok lo stare alle disposizioni ma andare proprio a spasso mi sembrò francamente eccessivo. Questo per dire della considerazione di cui gode quando viene impiegato in un determinato contesto.
Eccessivo da parte di Moscon, per aver diciamo preso alla lettera le istruzioni, arrivando "polemicamente" penultimo o da parte della squadra, che gli disse di non spremersi? Perdonami, ma non ho ben capito cosa intendi scrivere
Intendo che il discorso del risparmiarsi lo posso capire, però se hai una maglia di campione nazionale da onorare in certe circostanze, un minimo d'impegno bisogna pure metterlo. Il fregarsene totalmente di Moscon in quella circostanza non mi piacque per nulla, imposto o meno che fosse. Spero di averti chiarito il mio pensiero.
Chiarissimo; scusa, ma la frase successiva mi aveva lasciato un dubbio. Quanto al tuo commento, sono assolutamente d'accordo con te.



Avatar utente
UribeZubia
Messaggi: 2052
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 18:27

Re: Gianni Moscon

Messaggio da leggere da UribeZubia » lunedì 23 luglio 2018, 18:30

sceriffo ha scritto:
lunedì 23 luglio 2018, 14:31
Comunque tra le cose inarrivabili di questo ragazzo c'è il regalo a Van Avermaet, che prima o poi gli presenterà il conto :D :D
Questa mi giunge nuova : di che si tratta ?


Il riso abbonda sulla bocca degli stolti.

Winter
Messaggi: 13396
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 19:33

Re: Gianni Moscon

Messaggio da leggere da Winter » lunedì 23 luglio 2018, 19:39

cassius ha scritto:
lunedì 23 luglio 2018, 12:27
Abruzzese ha scritto:
lunedì 23 luglio 2018, 2:25
Se anche nel ciclismo fin dalle categorie giovanili cominciano a prendersi come riferimenti i procuratori, che spesso e volentieri non sono per nulla in grado di andare al di là dell'attività di mercanti, è impossibile che si possano ritrovare quelle figure che oltre all'aspetto tecnico si preoccupino anche della salvaguardia dell'uomo.
Per piacere, i tanto demonizzati procuratori sono delle persone che servono a far sì che agli sportivi, cioè quelli in ragione dei quali esiste tutto il cucuzzaro, vada buona parte dei soldi.
I bei tempi in cui il patron parlava a quattrocchi a un ragazzino senza neanche un po' di studi alle spalle, per dargli un tozzo di pane ("così non si monta la testa", "aaaah, ai nostri tempi si faceva la gavetta!") sono finiti. Cioè, più o meno finiti. Neanche tanto.

Moscon è solo un po' "cranio di forma fallica". E' nella Juventus del ciclismo (qualcuno direbbe "in tutti i sensi"), ma viene dalla Zalf per capirci, nota per essere un ambiente sano. Tant'è che è un talento ma non ha fatto terzo al Giro a 23 anni per poi magari scomparire dopo i 26.
E' un bel corridore, che comunque stimo, è molto completo, chi altro conosciamo che può vincere potenzialmente una Roubaix ma anche un Lombardia? Ha la fortuna di potersi ritagliare spazi importanti in uno squadrone, insomma, a 24 anni alle corse di 1 giorno è capitano o al più co-capitano. A leggere voi, pare che lo pìcchino. Eddai...
Procuratori nelle categorie giovanili li trovo assurdi
nel sistema sportivo americano (che è il piu' avanzato del mondo) è vietato per i giocatori liceali e del college avere un procuratore
d'altronde non vengono pagati .. a cosa gli servirebbe ?
stessa cosa dovrebbe esser nel ciclismo..
Che senso ha per uno juniores o un under 23 aver un procuratore ?
se tanto , in teoria , non prende nulla di stipendio
spiegami
Il procuratore fa essenzialmente i propri interessi poi quelli del suo assistito

Zalf ambiente sano ? per me le squadre under 23 sane non son quelle da trenta o quaranta vittorie
ma le squadre che tirano su un pro una volta ogni 15 anni (gia' ormai son quasi tutte sparite..)



Winter
Messaggi: 13396
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 19:33

Re: Gianni Moscon

Messaggio da leggere da Winter » lunedì 23 luglio 2018, 19:43

nino58 ha scritto:
lunedì 23 luglio 2018, 10:02

Gregari sì, muli mai.
E' il modo di correre Sky che genera queste mostruosità.
Come quella di mr. K a cui si rigira il manubrio.
Per me è oscenità, non sacrificio (per quanto lautamente retribuito).
Be ma è un passaggio che han fatto tutti in sky
Froome era il mulo di wiggins alla vuelta 2011 in misura minore al tour 2012
Porte gli anni successivi
Thomas idem

tutti e tre , chi in sky chi altrove , prima s'e' molto sacrificato poi ha avuto le sue chance
prima si fa la gavetta poi si prende i gradi
certo te lo devi conquistare
a sto tour , Bernal o mister k se lo son conquistati , moscon non direi proprio



Winter
Messaggi: 13396
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 19:33

Re: Gianni Moscon

Messaggio da leggere da Winter » lunedì 23 luglio 2018, 19:47

herbie ha scritto:
lunedì 23 luglio 2018, 15:39

Nibali è sempre stato fin da giovane la seconda punta della squadra, Bettini idem, visto che lequalità, come Moscon, le avevano messe bene in luce. Non quelli che tiravano dal km. 0, Moscon, per dire, si è risparmiato una settimana di Tour. Ma da qui a fine stagione, non so quante cartucce abbia ancora da spendere, visto come è stato spremuto.
Bettini era il gregario di Bartoli
nei primi due anni piano piano si è conquistato spazio
ma se l'e' conquistato lui con i risultati
ma passando dagli Under non era quotatissimo
era tra i migliori 5 italiani ma era il quinto
in piu' all'epoca i neopro faticavano



Avatar utente
lambohbk
Messaggi: 2021
Iscritto il: giovedì 13 ottobre 2016, 23:27

Re: Gianni Moscon

Messaggio da leggere da lambohbk » lunedì 23 luglio 2018, 19:52

UribeZubia ha scritto:
lunedì 23 luglio 2018, 18:30
sceriffo ha scritto:
lunedì 23 luglio 2018, 14:31
Comunque tra le cose inarrivabili di questo ragazzo c'è il regalo a Van Avermaet, che prima o poi gli presenterà il conto :D :D
Questa mi giunge nuova : di che si tratta ?
In pratica dopo la tappa di martedì scorso, ai microfoni Rai Moscon ha detto "Sì oggi abbiamo deciso di regalare un altro giorno in Maglia Gialla a GVA, magari ci pagherà una cena...".

Diciamo che è una dichiarazione non così elegante e rispettosa :hammer:


Per chi tifi? Per gli italiani

FC 2017: Dwars Door Vlaanderen, Tre Giorni di La Panne, Giro dei Paesi Baschi, Vuelta España - Combinata, Japan Cup, "L'Altro Lombardia"

FC 2018: Tour of the Alps, "L'Altro Mondiale"

Winter
Messaggi: 13396
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 19:33

Re: Gianni Moscon

Messaggio da leggere da Winter » lunedì 23 luglio 2018, 19:53

Walter_White ha scritto:
lunedì 23 luglio 2018, 8:14
Ma cos'ha in testa? In un anno ha collezionato: caso Reza, caso Reinchenbach (dove comunque è stato lui la vittima), trainata mondiale e ora questo

Senza giustificazioni, se Sky rescinde ha pienamente ragione
e c'e' pure il problema con cicloweb :(
In piu' nel caso reichenbach è stato assolto dalla giustizia sportiva
civilmente il caso sta ancora andando avanti..
lo svizzero non aveva video per dimostrare (come ieri..) i fatti
ma questo non significa che moscon sia la vittima

Ieri tra l'altro l'episodio è avvenuto dopo 800 metri dal via
con Gesbert che proteggeva Barguil..
quanto gli avra' mai dato fastidio ? dieci secondi ?
e tu cerchi di dargli un pugno ?

e il bello è che nelle interviste sia giornali che tv sembra una brava persona
pero' gli episodi son tanti
d'altronde nessuno , o quasi , gli dice nulla.. ecco i risultati



Avatar utente
Walter_White
Messaggi: 10518
Iscritto il: mercoledì 23 marzo 2016, 18:01

Re: Gianni Moscon

Messaggio da leggere da Walter_White » lunedì 23 luglio 2018, 19:57

Winter ha scritto:
lunedì 23 luglio 2018, 19:53
Walter_White ha scritto:
lunedì 23 luglio 2018, 8:14
Ma cos'ha in testa? In un anno ha collezionato: caso Reza, caso Reinchenbach (dove comunque è stato lui la vittima), trainata mondiale e ora questo

Senza giustificazioni, se Sky rescinde ha pienamente ragione
e c'e' pure il problema con cicloweb :(
In piu' nel caso reichenbach è stato assolto dalla giustizia sportiva
civilmente il caso sta ancora andando avanti..
lo svizzero non aveva video per dimostrare (come ieri..) i fatti
ma questo non significa che moscon sia la vittima

Ieri tra l'altro l'episodio è avvenuto dopo 800 metri dal via
con Gesbert che proteggeva Barguil..
quanto gli avra' mai dato fastidio ? dieci secondi ?
e tu cerchi di dargli un pugno ?

e il bello è che nelle interviste sia giornali che tv sembra una brava persona
pero' gli episodi son tanti
d'altronde nessuno , o quasi , gli dice nulla.. ecco i risultati
Non sapevo della causa civile ed in effetti sono stato spinto dal tifo a dire che era la vittima...
A sto punto è indifendibile, non ha davvero scusanti

Aspetto la rissa con Bouhanni a sto punto :D :diavoletto:


FCC 2017/18: 3°; Trofeo dei titoli; Campionato Europeo Donne Elite, Campionato del Mondo Donne Elite, ROTY

Oude Kwaremont
Messaggi: 1484
Iscritto il: mercoledì 1 gennaio 2014, 12:30
Località: Pesaro

Re: Gianni Moscon

Messaggio da leggere da Oude Kwaremont » lunedì 23 luglio 2018, 20:07

Nell' immediato (più o meno) la squalifica rischia di toglierlo di mezzo per il Mondiale. Vero che a questo Tour non ha brillato come alla Vuelta, ma sarebbe potuto tornare comunque utile. Allo stato attuale la situazione prevede un infortunato che rischia di non arrivare al Mondiale in buona forma, uno spompato e uno a rischio squalifica. Non so se ci sia una legge di Murphy per inquadrare la sfiga.

A prescindere dal Mondiale, questo sarà un bello spartiacque per Gianni. O mette la testa a posto o davvero rischia che le sue prestazioni extrasportive vadano ad intaccare quelle sportive. E farebbe male a tutti.



Luca90
Messaggi: 4357
Iscritto il: venerdì 31 luglio 2015, 22:21

Re: Gianni Moscon

Messaggio da leggere da Luca90 » lunedì 23 luglio 2018, 20:09

CarbonaraJazz ha scritto:
lunedì 23 luglio 2018, 17:22
Che dire? Non bisogna farsi provocare.
Merita l'esclusione (più per recidiva che per il danno in sè) e magari anche il rinunciare ai tanti soldini di Sky.
E magari questo schiaffo in faccia può fargli anche bene alla sua età...
Meglio adesso che quando ormai sarà troppo tardi e sarà ricordato solo per le "infrazioni".
Ricordiamo che quest'anno, a causa sopratutto dei problemi nella preparazione invernale (mia opinione ;) ) ha concluso praticamente nulla e sarà dura raddrizzare la stagione.
Dall'anno prossimo non ha scusanti, a prescindere per quale team correrà. Deve portare a casa risultati perchè ad oggi, a parte gli elogi di giovane promessa, non mi sembra abbia concluso niente.
beh qualcosa ha dimostrato: 5° alla roubaix e 3° al lombardia...


2015: Tre Valli Varesine
2016 (11°) : Giro d'Italia (primi5), Tour de France tappa 11, Tour de France tappa 14, Parigi-Tours
2017 (14°) : Kuurne-Bruxelles-Kuurne, Tro Bro Leon
2018 (16°): Tour of Guangxi

giorgio ricci
Messaggi: 2365
Iscritto il: lunedì 9 giugno 2014, 13:44

Re: Gianni Moscon

Messaggio da leggere da giorgio ricci » lunedì 23 luglio 2018, 20:11

Viste pure le ganassate contro Van avermaet e le dichiarazioni da bambino spione dopo la tappa di Roubaix (soprattutto dopo che di traino lui se ne intende eccome), per me è soltanto una testa di fallo.
La similitudine con Riccò é soltanto una 'che mi stanno entrambi pesantemente sullo scroto'



Avatar utente
Abruzzese
Messaggi: 4305
Iscritto il: venerdì 10 dicembre 2010, 16:24

Re: Gianni Moscon

Messaggio da leggere da Abruzzese » lunedì 23 luglio 2018, 20:19

lambohbk ha scritto:
lunedì 23 luglio 2018, 19:52
UribeZubia ha scritto:
lunedì 23 luglio 2018, 18:30
sceriffo ha scritto:
lunedì 23 luglio 2018, 14:31
Comunque tra le cose inarrivabili di questo ragazzo c'è il regalo a Van Avermaet, che prima o poi gli presenterà il conto :D :D
Questa mi giunge nuova : di che si tratta ?
In pratica dopo la tappa di martedì scorso, ai microfoni Rai Moscon ha detto "Sì oggi abbiamo deciso di regalare un altro giorno in Maglia Gialla a GVA, magari ci pagherà una cena...".

Diciamo che è una dichiarazione non così elegante e rispettosa :hammer:
Se una cosa del genere è rimasta circoscritta ai microfoni Rai, quindi ad una dimensione nazionale, diciamo che la boutade non troppo elegante la si può anche considerare fino ad un certo punto. Se però Moscon avesse dichiarato anche alla stampa internazionale che quella a Van Avermaet è stata una gentile concessione fatta dalla Sky ad un corridore che ha ampiamente dimostrato di sapersele guadagnare sulla strada certe cose, beh allora avremmo l'ulteriore conferma che anche sotto il profilo della comunicazione sarebbe bene che ci fosse chi lo consigliasse in maniera adeguata.

Da parte mia credo che il riferimento gli serva comunque, poiché avevo già detto come anche nella questione delle scie nella tappa di Roubaix lui non fosse proprio la persona più indicata per esporsi con la stampa, dopo i noti fatti di Bergen.


"L'importante non è quello che trovi alla fine di una corsa. L'importante è ciò che provi mentre corri" (Giorgio Faletti in "Notte prima degli esami")

"qui c'è gente che è totalmente avulsa dalla realtà e nociva al forum"

Avatar utente
CarbonaraJazz
Messaggi: 267
Iscritto il: sabato 24 giugno 2017, 16:52

Re: Gianni Moscon

Messaggio da leggere da CarbonaraJazz » lunedì 23 luglio 2018, 20:44

Luca90 ha scritto:
lunedì 23 luglio 2018, 20:09
CarbonaraJazz ha scritto:
lunedì 23 luglio 2018, 17:22
Che dire? Non bisogna farsi provocare.
Merita l'esclusione (più per recidiva che per il danno in sè) e magari anche il rinunciare ai tanti soldini di Sky.
E magari questo schiaffo in faccia può fargli anche bene alla sua età...
Meglio adesso che quando ormai sarà troppo tardi e sarà ricordato solo per le "infrazioni".
Ricordiamo che quest'anno, a causa sopratutto dei problemi nella preparazione invernale (mia opinione ;) ) ha concluso praticamente nulla e sarà dura raddrizzare la stagione.
Dall'anno prossimo non ha scusanti, a prescindere per quale team correrà. Deve portare a casa risultati perchè ad oggi, a parte gli elogi di giovane promessa, non mi sembra abbia concluso niente.
beh qualcosa ha dimostrato: 5° alla roubaix e 3° al lombardia...
Infatti l'anno scorso è stato positivo per porre delle speranze sul futuro...a cui quest'anno non ha dato seguito.
Le vittorie purtroppo sono rimaste tre: campionato italiano a crono e tappa + classifica generale dell'Arctic Race of Norway nel 2016.
Per essere considerato qualcosina più di una promessa dovrebbe iniziare a vincere anche corse minori con una certa regolarità in attesa di quelle più importanti. Vincere aiuta a vincere ed a conoscere te stesso come corridore e ad accrescere l'autostima.



Avatar utente
cauz.
Messaggi: 11592
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 12:53
Località: milano
Contatta:

Re: Gianni Moscon

Messaggio da leggere da cauz. » lunedì 23 luglio 2018, 21:09

lambohbk ha scritto:
lunedì 23 luglio 2018, 19:52
In pratica dopo la tappa di martedì scorso, ai microfoni Rai Moscon ha detto "Sì oggi abbiamo deciso di regalare un altro giorno in Maglia Gialla a GVA, magari ci pagherà una cena...".

Diciamo che è una dichiarazione non così elegante e rispettosa :hammer:
però andrebbe specificato che in quell'intervista ha fatto una battuta, la frase l'ha pronunciata ridendo.
è chiaro che era una battuta venuta male, anche infelice se vogliamo, ma io la supponenza non ce l'ho vista proprio.
piuttosto uno scarso senso dell'umorismo, ma questo converrete che non sia il peggior difetto per un corridore.



castelli
Messaggi: 1725
Iscritto il: venerdì 26 agosto 2011, 21:12

Re: Gianni Moscon

Messaggio da leggere da castelli » lunedì 23 luglio 2018, 21:18

cauz. ha scritto:
lunedì 23 luglio 2018, 21:09
lambohbk ha scritto:
lunedì 23 luglio 2018, 19:52
In pratica dopo la tappa di martedì scorso, ai microfoni Rai Moscon ha detto "Sì oggi abbiamo deciso di regalare un altro giorno in Maglia Gialla a GVA, magari ci pagherà una cena...".

Diciamo che è una dichiarazione non così elegante e rispettosa :hammer:
però andrebbe specificato che in quell'intervista ha fatto una battuta, la frase l'ha pronunciata ridendo.
è chiaro che era una battuta venuta male, anche infelice se vogliamo, ma io la supponenza non ce l'ho vista proprio.
piuttosto uno scarso senso dell'umorismo, ma questo converrete che non sia il peggior difetto per un corridore.
L' ho vista anche io. Niente da segnalare.
Moscon deve imparare a gestirsi in corsa dal punto di vista nervoso. Vedere il torbido dove non c'e' e' dovuto al suo comportamento in corsa. Dovrebbe capirlo.


Defensor Froomey

herbie
Messaggi: 3655
Iscritto il: sabato 26 febbraio 2011, 17:19

Re: Gianni Moscon

Messaggio da leggere da herbie » lunedì 23 luglio 2018, 21:21

Winter ha scritto:
lunedì 23 luglio 2018, 19:47
herbie ha scritto:
lunedì 23 luglio 2018, 15:39

Nibali è sempre stato fin da giovane la seconda punta della squadra, Bettini idem, visto che lequalità, come Moscon, le avevano messe bene in luce. Non quelli che tiravano dal km. 0, Moscon, per dire, si è risparmiato una settimana di Tour. Ma da qui a fine stagione, non so quante cartucce abbia ancora da spendere, visto come è stato spremuto.
Bettini era il gregario di Bartoli
nei primi due anni piano piano si è conquistato spazio
ma se l'e' conquistato lui con i risultati
ma passando dagli Under non era quotatissimo
era tra i migliori 5 italiani ma era il quinto
in piu' all'epoca i neopro faticavano
in questo Tour, Moscon, non stava facendo il gregario di Froome (come in QUALCHE occasione alla Vuelta scorsa), stava facendo l'aiutante di Rowe...

Bettini DUETTAVA con Bartoli, partendo prima, attaccando, con velleità subordinate, ma con ruolo da protagonista. Nibali accompagnava tutta la tappa Basso, restando coperto fino alla fine, e infatti rimaneva in classifica. Son ruoli molto diverse, pur rimanendo il fatto che Moscon NON E' un corridore da GT.
Però tappe ne può vincere molte, usato in un certo modo.
In questo Tour, almeno a Roubaix un po' di libertà la poteva avere Moscon.
E magari entrare in qualche fuga importante. Sarebbe già stato diverso, e meno logorante.

E infine, a me il carattere nervoso e istintivo piace.
Personalmente odio profondamente il politically correct sempre calmo. Che è l'autentico marchio di fabbrica dello str...o, salvo rarissimi casi di santità. Quelli di cui ci si può veramente fidare perdono sempre le staffe, prima o poi.



nikybo85
Messaggi: 1628
Iscritto il: mercoledì 23 agosto 2017, 0:06

Re: Gianni Moscon

Messaggio da leggere da nikybo85 » lunedì 23 luglio 2018, 22:12

[/quote]

Mi riallaccio a queste considerazioni, così come a quelle di nino: il problema non è se Moscon debba o non debba fare il gregario ma il modo in cui lo faccia. Le tirate a oltre 100 chilometri dall'arrivo, su percorsi neppure tanto lineari, sono roba per corridori di una certa esperienza, che ormai hanno nel gregariato la loro unica inclinazione per poter allungare di qualche anno la propria carriera prima di giungere al termine.
Il Massimo Codol che nel 1999 arrivò secondo a Madonna di Campiglio dietro Pantani era lo stesso che qualche anno dopo ritrovammo a tirare a oltre 100 chilometri dal traguardo in maglia Fassa Bortolo per tenere sotto controllo le fughe nelle tappe in cui Petacchi avrebbe dovuto sprintare, tanto per fare un esempio di corridore che, nel momento in cui si è reso conto di non poter essere un campione, ha preferito mettersi al servizio di altri e si è allungato la carriera.
Un corridore che, teoricamente, è un potenziale campione per le corse in linea più varie come Moscon viene utilizzato malissimo in questo modo e gli si può seriamente compromettere anni di carriera in cui provare a dare dimostrazione di essere realmente uno che vale in determinati contesti. Il modo in cui viene usato ora è roba da Kiryienka, non da chi nell'opportuno contesto può avere velleità da capitano. Altrimenti possiamo metterci già da ora il cuore in pace sul fatto che avremo l'ennesimo eccellente gregario e nulla più.
[/quote]

Questa mi sembra un'interpretazione molto molto sensata



Avatar utente
Tranchée d'Arenberg
Messaggi: 15112
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 13:50
Località: Falconara Albanese (CS)

Re: Gianni Moscon

Messaggio da leggere da Tranchée d'Arenberg » lunedì 23 luglio 2018, 22:24

lambohbk ha scritto:
lunedì 23 luglio 2018, 19:52
UribeZubia ha scritto:
lunedì 23 luglio 2018, 18:30
sceriffo ha scritto:
lunedì 23 luglio 2018, 14:31
Comunque tra le cose inarrivabili di questo ragazzo c'è il regalo a Van Avermaet, che prima o poi gli presenterà il conto :D :D
Questa mi giunge nuova : di che si tratta ?
In pratica dopo la tappa di martedì scorso, ai microfoni Rai Moscon ha detto "Sì oggi abbiamo deciso di regalare un altro giorno in Maglia Gialla a GVA, magari ci pagherà una cena...".

Diciamo che è una dichiarazione non così elegante e rispettosa :hammer:
Questo dimostra più degli altri casi che il ragazzo su certe cose non ci ragiona troppo, anche se magari voleva essere una battuta. Se gli altri episodi possono essere classificati come azioni d'impeto - cosa comunque non apprezzabile - l'uscita su Van Avermaet invece fa capire che il trentino manca di furbizia.
A parte che un corridore come Van Avermaet non è mica il carneade che ha bisogno dell'elemosia della Sky, se anche fosse vero che gli han fatto fare un giorno in più in maglia gialla, non devi certamente andare a dirlo. Tra l'altro GvA di maglie gialle tra 2016 e 2018 ne ha collezionate un be pò e in entrambi i casi ha onorato come meglio non poteva il simbolo del primato.

Ora anche Greg se la legherà al dito e alla prima occasione utile, magari durante un'Het Volk o ad Harelbeke, gli presenterà il conto. Già ti sei messo contro mezzo gruppo, evita di farlo pure con un ipotetico rivale al nord.


Cobblestone 2012 - 1° Classifica Generale
Cobblestone 2012 - 1° Classifica Classiche
Cobblestone 2013 - 1° Classifica Semiclassiche

FantaCycling Manager 2016 - 1° Classifica (squadre)

BIG
Messaggi: 65
Iscritto il: mercoledì 21 settembre 2016, 17:01

Re: Gianni Moscon

Messaggio da leggere da BIG » lunedì 23 luglio 2018, 22:56

cauz. ha scritto:
lunedì 23 luglio 2018, 21:09
lambohbk ha scritto:
lunedì 23 luglio 2018, 19:52
In pratica dopo la tappa di martedì scorso, ai microfoni Rai Moscon ha detto "Sì oggi abbiamo deciso di regalare un altro giorno in Maglia Gialla a GVA, magari ci pagherà una cena...".

Diciamo che è una dichiarazione non così elegante e rispettosa :hammer:
però andrebbe specificato che in quell'intervista ha fatto una battuta, la frase l'ha pronunciata ridendo.
Finalmente uno che l’ha capito...mi fa piacere.

Sempre a trovare polemica e del marcio dappertutto...e fateve na risata va!



Avatar utente
Brogno
Messaggi: 3420
Iscritto il: martedì 21 maggio 2013, 10:37

Re: Gianni Moscon

Messaggio da leggere da Brogno » lunedì 23 luglio 2018, 23:01

BIG ha scritto:
lunedì 23 luglio 2018, 22:56
Finalmente uno che l’ha capito...mi fa piacere.
Sempre a trovare polemica e del marcio dappertutto...e fateve na risata va!
Concordo. Una battuta normalissima, che tra l'altro rispecchia il vero, non vedo cosa ci sia di strano.


Comunque i bookies sono dei genii, ma quanti cazzo di soldi si faranno, con tutti quelli che punteranno su Thomas??? (Tour 2018)

Se vincono Valverde o Nibali mi tatuo in fronte la parola INSBRUCK (Innsbruck 2018)

Beppesaronni

pereiro2982
Messaggi: 1879
Iscritto il: lunedì 16 maggio 2016, 15:18

Re: Gianni Moscon

Messaggio da leggere da pereiro2982 » martedì 24 luglio 2018, 7:21

sulla battuta mi sembra un accanirsi perche è il cattivo di turno .
pero francamente ok che annoi la ricerca della correttezza stucchevole o sto politically correct un po' ipocrita
ma diamine qua volano cazzotti !



qrier
Messaggi: 603
Iscritto il: giovedì 7 maggio 2015, 15:12

Re: Gianni Moscon

Messaggio da leggere da qrier » martedì 24 luglio 2018, 8:06

Dichiarazioni di Moscon:

Era una fase calda della corsa. Noi facevamo il nostro lavoro, l’altro corridore faceva il suo. Stavo andando a chiudere una buco, lui non voleva lasciarmi passare: spallata, incasso un paio di gomitate, tensione. In quel momento ero a tutta e gli ho detto con poca eleganza che cavolo stesse facendo, con tanto di sbracciata in diretta tv.
Ho sbagliato. Sciocco io. Dispiace solo che non sono la
persona che viene dipinta dai media. La gente che non mi conosce ha un’idea della mia persona che è molto lontana dalla realtà. La squadra naturalmente è rimasta male quanto me per quanto accaduto. Sono cose che fanno male, perché sembra davvero che le faccia solo io in tutto il mondo. Tutti scandalizzati, tutti santi quando è ora di commentare questi episodi.
Ho sbagliato, assolutamente, e per questo ce l’ho con me stesso, perché mi sono lasciato scappare una reazione istintiva, quando si sa che ormai non si aspetta altro che un mio passo falso dopo tutti i precedenti. E io ho fornito un assist perfetto. Ripeto, però, che non ho nemmeno toccato l’altro corridore.



Avatar utente
sceriffo
Messaggi: 1940
Iscritto il: lunedì 11 aprile 2011, 23:48

Re: Gianni Moscon

Messaggio da leggere da sceriffo » martedì 24 luglio 2018, 8:33

pereiro2982 ha scritto:
martedì 24 luglio 2018, 7:21
sulla battuta mi sembra un accanirsi perche è il cattivo di turno .
pero francamente ok che annoi la ricerca della correttezza stucchevole o sto politically correct un po' ipocrita
ma diamine qua volano cazzotti !
Non è questione di politically correct: sei al Tour, sei nella squadra più importante, non puoi dire al campione olimpico e maglia gialla: guarda che ti abbiamo fatto un regalo. Lo sport insegna il rispetto degli avversari, non lo scherno. E' questione quindi di buon senso, o di buon gusto. O di entrambi



Avatar utente
galliano
Messaggi: 12026
Iscritto il: giovedì 14 aprile 2011, 12:53
Località: TN

Re: Gianni Moscon

Messaggio da leggere da galliano » martedì 24 luglio 2018, 8:45

Brogno ha scritto:
lunedì 23 luglio 2018, 23:01
BIG ha scritto:
lunedì 23 luglio 2018, 22:56
Finalmente uno che l’ha capito...mi fa piacere.
Sempre a trovare polemica e del marcio dappertutto...e fateve na risata va!
Concordo. Una battuta normalissima, che tra l'altro rispecchia il vero, non vedo cosa ci sia di strano.
certamente era una battuta, fatta anche con l'ingenuità di chi non sta troppo a pesare col bilancino le dichiarazioni.
Chiaro che è uscita un po' male, ma non c'era l'intenzione di prendere in giro GVA o di minimizzare il suo valore.



Salvatore77
Messaggi: 4173
Iscritto il: domenica 9 gennaio 2011, 19:14

Re: Gianni Moscon

Messaggio da leggere da Salvatore77 » martedì 24 luglio 2018, 9:03

herbie ha scritto:
lunedì 23 luglio 2018, 21:21
in questo Tour, Moscon, non stava facendo il gregario di Froome (come in QUALCHE occasione alla Vuelta scorsa), stava facendo l'aiutante di Rowe...

Bettini DUETTAVA con Bartoli, partendo prima, attaccando, con velleità subordinate, ma con ruolo da protagonista. Nibali accompagnava tutta la tappa Basso, restando coperto fino alla fine, e infatti rimaneva in classifica. Son ruoli molto diverse, pur rimanendo il fatto che Moscon NON E' un corridore da GT.
Però tappe ne può vincere molte, usato in un certo modo.
In questo Tour, almeno a Roubaix un po' di libertà la poteva avere Moscon.
E magari entrare in qualche fuga importante. Sarebbe già stato diverso, e meno logorante.

E infine, a me il carattere nervoso e istintivo piace.
Personalmente odio profondamente il politically correct sempre calmo. Che è l'autentico marchio di fabbrica dello str...o, salvo rarissimi casi di santità. Quelli di cui ci si può veramente fidare perdono sempre le staffe, prima o poi.
Nella Sky del Tour 2018 a 8 corridori, non poteva fare altro che quello che sta facendo. Forse il fatto di aver ceduto un posto a Bernal, magari ha retrocesso Moscon nel ruolo post Rowe ma oggettivamente deve essere così.

Ai tempi dei su citati Nibali e Bettini i ruoli erano ben diversi perchè anche le squadre erano decisamente meno attrezzate. In questa Sky un giovani Nibali avrebbe fatto più o meno lo stesso e un giovane Bettini avrebbe visto il Tour in TV.


1° Tour de France 2018

Avatar utente
Slegar
Messaggi: 4248
Iscritto il: venerdì 10 dicembre 2010, 16:49

Re: Gianni Moscon

Messaggio da leggere da Slegar » martedì 24 luglio 2018, 10:14

qrier ha scritto:
martedì 24 luglio 2018, 8:06
Dichiarazioni di Moscon:

Era una fase calda della corsa. Noi facevamo il nostro lavoro, l’altro corridore faceva il suo. Stavo andando a chiudere una buco, lui non voleva lasciarmi passare: spallata, incasso un paio di gomitate, tensione. In quel momento ero a tutta e gli ho detto con poca eleganza che cavolo stesse facendo, con tanto di sbracciata in diretta tv.
Ho sbagliato. Sciocco io. Dispiace solo che non sono la
persona che viene dipinta dai media. La gente che non mi conosce ha un’idea della mia persona che è molto lontana dalla realtà. La squadra naturalmente è rimasta male quanto me per quanto accaduto. Sono cose che fanno male, perché sembra davvero che le faccia solo io in tutto il mondo. Tutti scandalizzati, tutti santi quando è ora di commentare questi episodi.
Ho sbagliato, assolutamente, e per questo ce l’ho con me stesso, perché mi sono lasciato scappare una reazione istintiva, quando si sa che ormai non si aspetta altro che un mio passo falso dopo tutti i precedenti. E io ho fornito un assist perfetto. Ripeto, però, che non ho nemmeno toccato l’altro corridore.
Se la ricostruzione è abbastanza vera, Moscon più che darsi una calmata dovrebbe farsi furbo. Con una scatarrata o con uno spruzzo dalla borraccia sulla gamba di Gesbert gli avrebbe fatto interrompere l'azione ed il trentino avrebbe chiuso il buco.


fair play? No, Grazie!

Oude Kwaremont
Messaggi: 1484
Iscritto il: mercoledì 1 gennaio 2014, 12:30
Località: Pesaro

Re: Gianni Moscon

Messaggio da leggere da Oude Kwaremont » martedì 24 luglio 2018, 10:23

Salvatore77 ha scritto:
martedì 24 luglio 2018, 9:03
herbie ha scritto:
lunedì 23 luglio 2018, 21:21
in questo Tour, Moscon, non stava facendo il gregario di Froome (come in QUALCHE occasione alla Vuelta scorsa), stava facendo l'aiutante di Rowe...

Bettini DUETTAVA con Bartoli, partendo prima, attaccando, con velleità subordinate, ma con ruolo da protagonista. Nibali accompagnava tutta la tappa Basso, restando coperto fino alla fine, e infatti rimaneva in classifica. Son ruoli molto diverse, pur rimanendo il fatto che Moscon NON E' un corridore da GT.
Però tappe ne può vincere molte, usato in un certo modo.
In questo Tour, almeno a Roubaix un po' di libertà la poteva avere Moscon.
E magari entrare in qualche fuga importante. Sarebbe già stato diverso, e meno logorante.

E infine, a me il carattere nervoso e istintivo piace.
Personalmente odio profondamente il politically correct sempre calmo. Che è l'autentico marchio di fabbrica dello str...o, salvo rarissimi casi di santità. Quelli di cui ci si può veramente fidare perdono sempre le staffe, prima o poi.
Nella Sky del Tour 2018 a 8 corridori, non poteva fare altro che quello che sta facendo. Forse il fatto di aver ceduto un posto a Bernal, magari ha retrocesso Moscon nel ruolo post Rowe ma oggettivamente deve essere così.

Ai tempi dei su citati Nibali e Bettini i ruoli erano ben diversi perchè anche le squadre erano decisamente meno attrezzate. In questa Sky un giovani Nibali avrebbe fatto più o meno lo stesso e un giovane Bettini avrebbe visto il Tour in TV.
Il problema (sportivo) per Gianni resta: che la situazione sia cambiata o meno rispetto a 10-20 anni fa, il lavoro che sta(va) svolgendo alla Sky rischia di metterlo fuori uso o quantomeno comprometterne le prestazioni per un bel pezzo. Dico "rischia" perchè è un aspetto del quale non mi intendo, ma ciò che hanno detto Abruzzese ed Herbie mi sembrano sensati, purtroppo.



pereiro2982
Messaggi: 1879
Iscritto il: lunedì 16 maggio 2016, 15:18

Re: Gianni Moscon

Messaggio da leggere da pereiro2982 » martedì 24 luglio 2018, 11:10

io non so se sia perche moscon sia italiano visto il talento ci teniamo alla sua carriera o
sia perche sky è il male e rovina i corridori ...
brucia talenti..
o saranno razzisti contro gli italiani

ma vi rendete conto che rowe e moscon principalmente portano a spasso il gruppo?

si visto come si comporta la cosa migliore e mandarlo in un altra squadra dove fa il capitano unico coccolato e riverito e poi alla roubax lo voglio vedere surclassato dal gioco di squadra della qs o di una sky che ti fanno vincere i knaven ...

e poi, gomblottooo Moscon merita una squadra migliore per il suo talento!!!

poi va be magari delle tappe al giro o al tour valgono piu di una roubaix......


io spero che rimanga in sky faccia una gran bella vuelta arrivi al top al mondiale e magari vinca delle tappe , il lombardia e si vada avanti sperando che non faccia piu ste cavolate



pereiro2982
Messaggi: 1879
Iscritto il: lunedì 16 maggio 2016, 15:18

Re: Gianni Moscon

Messaggio da leggere da pereiro2982 » martedì 24 luglio 2018, 11:11

sceriffo ha scritto:
martedì 24 luglio 2018, 8:33
pereiro2982 ha scritto:
martedì 24 luglio 2018, 7:21
sulla battuta mi sembra un accanirsi perche è il cattivo di turno .
pero francamente ok che annoi la ricerca della correttezza stucchevole o sto politically correct un po' ipocrita
ma diamine qua volano cazzotti !
Non è questione di politically correct: sei al Tour, sei nella squadra più importante, non puoi dire al campione olimpico e maglia gialla: guarda che ti abbiamo fatto un regalo. Lo sport insegna il rispetto degli avversari, non lo scherno. E' questione quindi di buon senso, o di buon gusto. O di entrambi


preferisco un gradasso spaccone, un po' maleducato ad un picchiatore



l'Orso
Messaggi: 4513
Iscritto il: venerdì 10 dicembre 2010, 11:18

Re: Gianni Moscon

Messaggio da leggere da l'Orso » martedì 24 luglio 2018, 11:39

cauz. ha scritto:
lunedì 23 luglio 2018, 21:09
lambohbk ha scritto:
lunedì 23 luglio 2018, 19:52
In pratica dopo la tappa di martedì scorso, ai microfoni Rai Moscon ha detto "Sì oggi abbiamo deciso di regalare un altro giorno in Maglia Gialla a GVA, magari ci pagherà una cena...".

Diciamo che è una dichiarazione non così elegante e rispettosa :hammer:
però andrebbe specificato che in quell'intervista ha fatto una battuta, la frase l'ha pronunciata ridendo.
è chiaro che era una battuta venuta male, anche infelice se vogliamo, ma io la supponenza non ce l'ho vista proprio.
piuttosto uno scarso senso dell'umorismo, ma questo converrete che non sia il peggior difetto per un corridore.
Ma infatti, era solo una battuta detta con tempi "comici" non proprio brillanti, però non ne farei un dramma, se un domani vuol provare a cambiar mestiere, con un buon corso potrebbe migliorare ;)

Tornando al fatto serio, il motivo che gli ha fatto partire l'embolo tanto da alzar le mani qual'è stato?
Comunque, come detto anche all'ultima pedalata ciclowebbistica, certi ambienti nostrani non son cambiati, sopratutto per quanto concerne l'educazione: in certe squadre si viene educati (a volte esplicitamente) alla prepotenza, se poi uno già di suo ha un carattere forte, difficile che cambi.

Imho, per quanto concerne la squadra, se quando sale in bici ha atteggiamenti da prepotente che nemmeno in Sky riescono a contenere (non dico per quesitoni etiche, ma per questioni di immagine), vedo pochi altri ambienti in grado di farlo, sicuramente non le squadre citate in precedenza (alcune le vedo pure peggiorative).


Fanta cicloweb 2015:
Tour 2015 - 19a tappa - SJ M.nne - Toussuire (24 Luglio)

utenti ignorati:
Scostante_Girardengo

herbie
Messaggi: 3655
Iscritto il: sabato 26 febbraio 2011, 17:19

Re: Gianni Moscon

Messaggio da leggere da herbie » martedì 24 luglio 2018, 11:53

pereiro2982 ha scritto:
martedì 24 luglio 2018, 11:10


poi va be magari delle tappe al giro o al tour valgono piu di una roubaix......


io spero che rimanga in sky faccia una gran bella vuelta arrivi al top al mondiale e magari vinca delle tappe , il lombardia e si vada avanti sperando che non faccia piu ste cavolate
intanto cominci a vincere qualche tappa DEL TOUR, non del Giro di Padania. Poi ne parliamo di quanto, in questo momento della carriera, conterebbe.
La Roubaix la vincono i fuoriclasse assoluti al top della carriera, contro il meglio della concorrenza in circolazione, con tanta fortuna, anche. Se uno ha una chance in un anno, per vincere qualcosa, e quella corsa si chiama Roubaix, campa cavallo.
"Gran bella Vuelta" significa un'altra come l'anno scorso? No perchè passerebbe un altro anno, a non capire ancora se uno può vincere in questo o quel modo, se uno è un corridore da classiche, da salite brevi, da salite dure, ecc.ecc... questo è quello di """"utile"""" che ha ricavato dalla "bellissima" Vuelta dello scorso anno.
Invece di uscire dal Tour completamente esaurito con la prospettiva di rimandare a n anni l'appuntamento con un qualunque straccio di vittoria, e invocare la sorte che faccia infortunare qualche compagno/amico....
Nelle condizioni in cui sarebbe uscito dal Tour, di Vuelta ne avrebbe fatto metà ad andar bene. Figuriamoci ritrovare una qualche minima brillantezza per il mondiale. Dove ovviamente, e qui giustamente, dovrebbe ancora lavorare duro.



Avatar utente
chinaski89
Messaggi: 2745
Iscritto il: sabato 13 giugno 2015, 16:51

Re: Gianni Moscon

Messaggio da leggere da chinaski89 » martedì 24 luglio 2018, 12:10

In tutte le classiche del nord era capitano, mica solo alla Roubaix, al Tour lo mulizzano un po' ma ha un sacco di spazio, se lo mandano via per lui non è certo un vantaggio


beppesaronni ha scritto: Non ricordo un solo gt in cui conty, che non era il più forte ma nemmeno il secondo, abbia anche solo provato (non dico che ci sia riuscito. Provato!!!!)
lemond ha scritto: Sagan è il più grande, ma non un gran vincente.

NibalAru
Messaggi: 2250
Iscritto il: lunedì 23 maggio 2016, 17:05

Re: Gianni Moscon

Messaggio da leggere da NibalAru » martedì 24 luglio 2018, 12:16

chinaski89 ha scritto:
martedì 24 luglio 2018, 12:10
In tutte le classiche del nord era capitano, mica solo alla Roubaix, al Tour lo mulizzano un po' ma ha un sacco di spazio, se lo mandano via per lui non è certo un vantaggio
Capitano si, ma senza nemmeno un gregario che potesse dargli una mano. Diciamo che era il capitano giusto perché in Sky non c'era nessun altro che potesse farlo in quel tipo di corse



cycling_chrnicles
Messaggi: 240
Iscritto il: lunedì 2 aprile 2018, 16:44

Re: Gianni Moscon

Messaggio da leggere da cycling_chrnicles » martedì 24 luglio 2018, 12:23

NibalAru ha scritto:
martedì 24 luglio 2018, 12:16
chinaski89 ha scritto:
martedì 24 luglio 2018, 12:10
In tutte le classiche del nord era capitano, mica solo alla Roubaix, al Tour lo mulizzano un po' ma ha un sacco di spazio, se lo mandano via per lui non è certo un vantaggio
Capitano si, ma senza nemmeno un gregario che potesse dargli una mano. Diciamo che era il capitano giusto perché in Sky non c'era nessun altro che potesse farlo in quel tipo di corse
Van Baarle, Stannard (con la scusante di un avvio di stagione difficile), Kwiato al fiandre, Rowe....

La sky per le classiche del nord non sarà la qs ma non è la squadra da due soldi che viene dipinta a volte


twitter: C_C_Podcast
facebook: Cycling Chronicles
spreaker: Cycling Chronicles
soundcloud: cycling chronicles

34x27
Messaggi: 2318
Iscritto il: giovedì 16 dicembre 2010, 9:38
Località: in salita

Re: Gianni Moscon

Messaggio da leggere da 34x27 » martedì 24 luglio 2018, 12:23

NibalAru ha scritto:
martedì 24 luglio 2018, 12:16
chinaski89 ha scritto:
martedì 24 luglio 2018, 12:10
In tutte le classiche del nord era capitano, mica solo alla Roubaix, al Tour lo mulizzano un po' ma ha un sacco di spazio, se lo mandano via per lui non è certo un vantaggio
Capitano si, ma senza nemmeno un gregario che potesse dargli una mano. Diciamo che era il capitano giusto perché in Sky non c'era nessun altro che potesse farlo in quel tipo di corse
Beh... Stannard e Van Baarle, ad esempio, non sono i primi che passano per strada sul pavè...



Avatar utente
il_panta
Messaggi: 2886
Iscritto il: lunedì 21 maggio 2012, 13:39

Re: Gianni Moscon

Messaggio da leggere da il_panta » martedì 24 luglio 2018, 12:24

Io ho cambiato idea, è bene che cambi. Va bene lavorare, ma c'è modo e modo, e ciò che sta facendo al Tour è eccessivo per un corridore del suo talento. Soprattutto penso che, se dovesse specializzarsi nelle classiche, lo vedremmo tutti gli anni a fare questo lavoro sporco da primi km. Va bene se lo fanno Vanmarcke e GVA nei finali di tappa per tenere davanti il capitano, ma la Sky lo fa tutti gli anni, in tutte le tappe, per tantissimi chilometri. Diventa davvero un lavoraccio, secondo me senza grandi prospettive, perché Moscon in queste gare non vale nè Froome nè Thomas nè Bernal nè Poels, magari tra poco Sivakov, e così via. I muli è bene che facciano i muli, i potenziali campioni devono lavorare ma con prospettiva, come facevano Nibali e Bettini.
Per chiudere in polemica, d'altro canto, Moscon dovrebbe stare là in modo tale da agire indisturbato, protetto dal "sistema britannico", se vuole vincere il Tour de France.



NibalAru
Messaggi: 2250
Iscritto il: lunedì 23 maggio 2016, 17:05

Re: Gianni Moscon

Messaggio da leggere da NibalAru » martedì 24 luglio 2018, 12:28

cycling_chrnicles ha scritto:
martedì 24 luglio 2018, 12:23
NibalAru ha scritto:
martedì 24 luglio 2018, 12:16
chinaski89 ha scritto:
martedì 24 luglio 2018, 12:10
In tutte le classiche del nord era capitano, mica solo alla Roubaix, al Tour lo mulizzano un po' ma ha un sacco di spazio, se lo mandano via per lui non è certo un vantaggio
Capitano si, ma senza nemmeno un gregario che potesse dargli una mano. Diciamo che era il capitano giusto perché in Sky non c'era nessun altro che potesse farlo in quel tipo di corse
Van Baarle, Stannard (con la scusante di un avvio di stagione difficile), Kwiato al fiandre, Rowe....

La sky per le classiche del nord non sarà la qs ma non è la squadra da due soldi che viene dipinta a volte
In teoria è così. Anche Thomas in teoria non è male in questo tipo di corse. Ma nella pratica vedendo le classiche del Nord del 2018 non mi pare che Moscon abbia avuto tutta questa collaborazione dalla sua squadra. Quasi sempre ha dovuto vedersela tutto solo



pereiro2982
Messaggi: 1879
Iscritto il: lunedì 16 maggio 2016, 15:18

Re: Gianni Moscon

Messaggio da leggere da pereiro2982 » martedì 24 luglio 2018, 12:30

herbie ha scritto:
martedì 24 luglio 2018, 11:53
pereiro2982 ha scritto:
martedì 24 luglio 2018, 11:10


poi va be magari delle tappe al giro o al tour valgono piu di una roubaix......


io spero che rimanga in sky faccia una gran bella vuelta arrivi al top al mondiale e magari vinca delle tappe , il lombardia e si vada avanti sperando che non faccia piu ste cavolate
intanto cominci a vincere qualche tappa DEL TOUR, non del Giro di Padania. Poi ne parliamo di quanto, in questo momento della carriera, conterebbe.
La Roubaix la vincono i fuoriclasse assoluti al top della carriera, contro il meglio della concorrenza in circolazione. Se uno ha una chance in un anno, per vincere qualcosa, e quella corsa si chiama Roubaix, campa cavallo.
"Gran bella Vuelta" significa un'altra come l'anno scorso? No perchè passerebbe un altro anno, a non capire ancora se uno può vincere in questo o quel modo, se uno è un corridore da classiche, da salite brevi, da salite dure, ecc.ecc... questo è quello di """"utile"""" che ha ricavato dalla "bellissima" Vuelta dello scorso anno.
Invece di uscire dal Tour completamente esaurito con la prospettiva di rimandare a n anni l'appuntamento con un qualunque straccio di vittoria, e invocare la sorte che faccia infortunare qualche compagno/amico....
Nelle condizioni in cui sarebbe uscito dal Tour, di Vuelta ne avrebbe fatto metà ad andar bene. Figuriamoci ritrovare una qualche minima brillantezza per il mondiale. Dove ovviamente, e qui giustamente, dovrebbe ancora lavorare duro.

ok è evidente che moscon è un mistero e che sky lo sta completamente sprecando

quindi moscon dopo che non è stato brillantissimo nelle classiche dopo questo tour per il lavoro che ha fatto è finita la sua stagione?

ok vedremo sto finale di stagione...



Avatar utente
Maìno della Spinetta
Messaggi: 5193
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 15:53

Re: Gianni Moscon

Messaggio da leggere da Maìno della Spinetta » martedì 24 luglio 2018, 16:17

questo e' scemo, sei nel team della maglia gialla, uno dei team piu' importanti al mondo, e fai ste cose?

A memoria non ricordo un gregario della maglia gialla fare una cagata del genere. Non ha 16 anni questo... Ormai e' un uomo


“Our interest’s on the dangerous edge of things.
The honest thief, the tender murderer, the superstitious atheist”.

cassius
Messaggi: 234
Iscritto il: giovedì 19 luglio 2012, 23:01

Re: Gianni Moscon

Messaggio da leggere da cassius » martedì 24 luglio 2018, 21:51

Maìno della Spinetta ha scritto:
martedì 24 luglio 2018, 16:17
questo e' scemo, sei nel team della maglia gialla, uno dei team piu' importanti al mondo, e fai ste cose?

A memoria non ricordo un gregario della maglia gialla fare una cagata del genere. Non ha 16 anni questo... Ormai e' un uomo
L'anno scorso al Giro un gregario di Nibali, Moreno, è stato espulso per aver tirato un pugno a Diego Rosa.

Brambilla e Rovny furono espulsi alla vuelta 2014.

Lars Boom espulso al giro di Norvegia quest'anno per la stessa cosa.

Vogliamo parlare della sacrosanta espulsione di Sagan l'anno scorso?

Per gli amanti del vintage, poi
http://ricerca.repubblica.it/repubblica ... ruppo.html

Insomma: sì, espulsione giustissima, Moscon si sta facendo una brutta fama. Dopodiché non facciamo finta che il ciclismo e lo sport in generale siano roba da educande. La gara porta tensione, si rischia anche la propria incolumità, si fa una fatica bestia.



Avatar utente
Maìno della Spinetta
Messaggi: 5193
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 15:53

Re: Gianni Moscon

Messaggio da leggere da Maìno della Spinetta » martedì 24 luglio 2018, 22:02

Conosco gli episodi - in nessuno mi sembra ci sia un gregario della MAGLIA GIALLA.

Moreno e Rovny comunque erano in un team di un leader.


“Our interest’s on the dangerous edge of things.
The honest thief, the tender murderer, the superstitious atheist”.

Avatar utente
chinaski89
Messaggi: 2745
Iscritto il: sabato 13 giugno 2015, 16:51

Re: Gianni Moscon

Messaggio da leggere da chinaski89 » martedì 24 luglio 2018, 22:09

Sacrosanta espulsione di Sagan? :boh: ma non aveva fatto nulla, c'è tanto di video che prova l'innocenza


beppesaronni ha scritto: Non ricordo un solo gt in cui conty, che non era il più forte ma nemmeno il secondo, abbia anche solo provato (non dico che ci sia riuscito. Provato!!!!)
lemond ha scritto: Sagan è il più grande, ma non un gran vincente.

cassius
Messaggi: 234
Iscritto il: giovedì 19 luglio 2012, 23:01

Re: Gianni Moscon

Messaggio da leggere da cassius » martedì 24 luglio 2018, 22:16

chinaski89 ha scritto:
martedì 24 luglio 2018, 22:09
Sacrosanta espulsione di Sagan? :boh: ma non aveva fatto nulla, c'è tanto di video che prova l'innocenza
Prova l'innocenza di chi lo vuol vedere innocente.



jumbo
Messaggi: 4442
Iscritto il: sabato 1 ottobre 2011, 10:42

Re: Gianni Moscon

Messaggio da leggere da jumbo » martedì 24 luglio 2018, 22:26

Mi risulta che l'errore della giuria su Sagan sia stato ufficialmente ammesso.




Rispondi