Julian Alaphilippe

Il mondo dei professionisti tra gare e complessità, e più in generale l'approccio al ciclismo di ogni appassionato
Basso
Messaggi: 11788
Iscritto il: sabato 21 maggio 2011, 17:03
Località: Vicenza

Re: Julian Alaphilippe

Messaggio da leggereda Basso » lunedì 24 luglio 2017, 20:55

È già rientrato mercoledì scorso al GP Cerami ;)


11: Vuelta7, Prato
12: Appennino, JapanCup
13: Giro9, ITA RR, Vuelta20, Sabatini
14: Vasco, Dauphiné, Tour3, Tour21, Polonia, TreValli
15: Laigueglia, Escaut, Giro2, Giro18, Giro, Tour13, Fourmies
16: Nice, Vuelta12
17: Frankfurt, Tour11, Vuelta16, Chrono


Avatar utente
Walter_White
Messaggi: 6685
Iscritto il: mercoledì 23 marzo 2016, 18:01

Re: Julian Alaphilippe

Messaggio da leggereda Walter_White » sabato 7 ottobre 2017, 18:00

3 podi in 3 monumenti diversi, verrà il giorno che non troverà uno più forte di lui. Lui e Moscon spettacolo sicuro.


guidobaldo de medici ha scritto:gilbert capitano era una cosa ridicola, non ha mai dato segno di poter reggere un fiandre, neppure lontanamente. del resto la scelta di fare la 3 giorni di de panne era già chiara.

Avatar utente
Patate
Messaggi: 1728
Iscritto il: domenica 28 febbraio 2016, 23:23

Re: Julian Alaphilippe

Messaggio da leggereda Patate » sabato 7 ottobre 2017, 18:14

Lui e Gianni quelli che hanno la differenza più grande tra quanto hanno dimostrato (tanto) e raccolto (poco) nel 2017


antani ha scritto:Non so perchè ma ho la sensazione che domani Aru possa arrivare dietro o davanti a Froome, stiamo a vedere sembra facile ma non è difficile

Avatar utente
udra
Messaggi: 4476
Iscritto il: mercoledì 1 ottobre 2014, 10:29

Re: Julian Alaphilippe

Messaggio da leggereda udra » sabato 7 ottobre 2017, 18:26

È forse il più completo delle nuove leve, gli mancano "solo" Fiandre e Roubaix da protagonista.
Onestamente lo facevo più uno da Ardenne, quindi mi hanno sorpreso molto tanto la Sanremo quanto il Lombardia di oggi, dove però si notava che gli mancava qualcosa sul civiglio rispetto ai pesi leggeri.



Avatar utente
Scattista
Messaggi: 1938
Iscritto il: mercoledì 24 settembre 2014, 20:22

Re: Julian Alaphilippe

Messaggio da leggereda Scattista » sabato 7 ottobre 2017, 23:14

uno che sfodera quei wattaggi sul Poggio in compagnia di formulauno come Sagan e Kwiat, e figura anche così bene in un'altra Monumento dal dislivello per scalatori è uno forte forte. :clap:

Se fa ancora uno step a salire di qualità, questo vince tutto.


Immagine


Avatar utente
Scattista
Messaggi: 1938
Iscritto il: mercoledì 24 settembre 2014, 20:22

Re: Julian Alaphilippe

Messaggio da leggereda Scattista » sabato 7 ottobre 2017, 23:22

ma cosa ne pensate della teoria che vede in Alafpolak, Kwiato e Moscon dei corridori molto simili come caratteristiche? Dei prototipi di fuoriclasse allround moderni?

Esplosivi abbastanza da potersi giocare Sanremo e Mondiali, leggeri abbastanza da reggere senza problemi nelle classiche dure (e, con qualche grammo di meno, ben figurare anche nelle salite dei GT, come dimostrano il polacco al Tour e l'italiano alla Vuelta).
Lascio il beneficio del dubbio per Moscon, con la speranza che possa dimostrarsi anche più forte su tutti i terreni. Ma è una speranza al momento. Di sicuro Gianni è più passista di Alaphilippe e forse anche più di Kwiatek. Mister K è una discreta bestia in volata, e anche Alaphilippe non scherza.


Immagine

Filarete
Messaggi: 135
Iscritto il: mercoledì 20 maggio 2015, 20:46

Re: Julian Alaphilippe

Messaggio da leggereda Filarete » domenica 8 ottobre 2017, 11:06

Podio alla Sanremo e al Lombardia, grande risultato per lui, mi auguro che inizi a raccogliere qualcosa anche lui dall'anno prossimo.



Avatar utente
GregLemond
Messaggi: 872
Iscritto il: sabato 6 settembre 2014, 19:00

Re: Julian Alaphilippe

Messaggio da leggereda GregLemond » domenica 8 ottobre 2017, 12:52

Deve migliorare tatticamente: o troppo presto, o troppo tardi.

Gia a Firenze andava il doppio degli altri... ma rimbalzo come un "bischero"