Telecronache leggendarie

Il mondo dei professionisti tra gare e complessità, e più in generale l'approccio al ciclismo di ogni appassionato
HOTDOG
Messaggi: 1844
Iscritto il: venerdì 10 dicembre 2010, 17:54

Re: Telecronache leggendarie

Messaggio da leggere da HOTDOG » venerdì 10 maggio 2019, 12:22

approfitto visto che sono stati postati video di diverse tappe per segnalare il mio canale in cui ce ne sono del Giro, del Tour e della Vuelta dal 1997 al 2008 https://www.youtube.com/channel/UCNLB_o ... VvDPS3UBaA




Avatar utente
kraus
Messaggi: 46
Iscritto il: sabato 23 febbraio 2019, 15:37

Re: Telecronache leggendarie

Messaggio da leggere da kraus » venerdì 10 maggio 2019, 12:55

HOTDOG ha scritto:
venerdì 10 maggio 2019, 12:22
approfitto visto che sono stati postati video di diverse tappe per segnalare il mio canale in cui ce ne sono del Giro, del Tour e della Vuelta dal 1997 al 2008 https://www.youtube.com/channel/UCNLB_o ... VvDPS3UBaA
Mi è arrivata la notifica stamattina :)
Grazie al tuo canale ho rivisto pure una tappa con un Pantani secondo in volata e un Adriano De Zan a tutta:

https://www.youtube.com/watch?v=OA9auvGz-WU



Avatar utente
Ste
Messaggi: 351
Iscritto il: lunedì 22 agosto 2016, 12:42
Località: Val di Fiemme

Re: Telecronache leggendarie

Messaggio da leggere da Ste » venerdì 10 maggio 2019, 13:57

GregLemond ha scritto:
martedì 23 aprile 2019, 22:38

https://www.youtube.com/watch?v=fqv6wh_XAVw
"It's Nibalissimo at the end of the Classicissima"

Rob Hatch è il migliore di tutti



Avatar utente
kraus
Messaggi: 46
Iscritto il: sabato 23 febbraio 2019, 15:37

Re: Telecronache leggendarie

Messaggio da leggere da kraus » venerdì 10 maggio 2019, 18:04

https://www.youtube.com/watch?v=ABZBKWZ5OgU

Fantastico inseguimento Bugno-Chozas, accompagnato e descritto da voci mitiche...E il meglio doveva ancora venire.



Winter
Messaggi: 14791
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 19:33

Re: Telecronache leggendarie

Messaggio da leggere da Winter » venerdì 10 maggio 2019, 20:20

Il boato alla voce di De Zan sullo scatto di Bugno :clap: :clap:




Avatar utente
galliano
Messaggi: 13611
Iscritto il: giovedì 14 aprile 2011, 12:53
Località: TN

Re: Telecronache leggendarie

Messaggio da leggere da galliano » venerdì 10 maggio 2019, 21:37

HOTDOG ha scritto:
venerdì 10 maggio 2019, 12:22
approfitto visto che sono stati postati video di diverse tappe per segnalare il mio canale in cui ce ne sono del Giro, del Tour e della Vuelta dal 1997 al 2008 https://www.youtube.com/channel/UCNLB_o ... VvDPS3UBaA
Complimenti servizio molto utile.
Per curiosità come funziona coi diritti delle telecronache, puoi pubblicarle liberamente oppure hai avuto bisogno di un'autorizzazione?
Youtube impone dei limiti massimi di spazio in GB per ogni canale?



HOTDOG
Messaggi: 1844
Iscritto il: venerdì 10 dicembre 2010, 17:54

Re: Telecronache leggendarie

Messaggio da leggere da HOTDOG » sabato 11 maggio 2019, 6:13

galliano ha scritto:
venerdì 10 maggio 2019, 21:37
HOTDOG ha scritto:
venerdì 10 maggio 2019, 12:22
approfitto visto che sono stati postati video di diverse tappe per segnalare il mio canale in cui ce ne sono del Giro, del Tour e della Vuelta dal 1997 al 2008 https://www.youtube.com/channel/UCNLB_o ... VvDPS3UBaA
Complimenti servizio molto utile.
Per curiosità come funziona coi diritti delle telecronache, puoi pubblicarle liberamente oppure hai avuto bisogno di un'autorizzazione?
Youtube impone dei limiti massimi di spazio in GB per ogni canale?
non ne ho idea ma comunque per gli anni più recenti c'è il copyright, infatti sono arrivato fino al 2008, per quanto riguarda lo spazio non ci sono limiti



Avatar utente
kraus
Messaggi: 46
Iscritto il: sabato 23 febbraio 2019, 15:37

Re: Telecronache leggendarie

Messaggio da leggere da kraus » sabato 11 maggio 2019, 12:21

"La miglior difesa è sempre l'attacco". In un'altra tappa da prima settimana, Bugno si destreggia fra il passato prossimo (Lejarreta) e il futuro (Ugrumov):

https://www.youtube.com/watch?v=lvFc_dwI8Ic

I commenti di De Zan e Luciano Pezzi all'arrivo e i loro paragoni forse eccessivi rendono bene l'idea delle ingenti speranze che si riponevano in Bugno quell'anno...



giorgio ricci
Messaggi: 3083
Iscritto il: lunedì 9 giugno 2014, 13:44

Re: Telecronache leggendarie

Messaggio da leggere da giorgio ricci » sabato 11 maggio 2019, 14:16

Era la tappa di Vallombrosa. L'enfasi era giustificata, Gianni era una grande promessa fin dai puri, aveva 26 anni e tutta la carriera davanti. Stava stravincendo il Giro.Direi, peccato che le promesse non sono state mantenute appieno, ma il futuro non lo sapeva nessuno.



Avatar utente
kraus
Messaggi: 46
Iscritto il: sabato 23 febbraio 2019, 15:37

Re: Telecronache leggendarie

Messaggio da leggere da kraus » sabato 11 maggio 2019, 14:34

giorgio ricci ha scritto:
sabato 11 maggio 2019, 14:16
Era la tappa di Vallombrosa. L'enfasi era giustificata, Gianni era una grande promessa fin dai puri, aveva 26 anni e tutta la carriera davanti. Stava stravincendo il Giro.Direi, peccato che le promesse non sono state mantenute appieno, ma il futuro non lo sapeva nessuno.
Ricordo infatti che Gianni era particolarmente atteso al Tour '90 e che ho assistito al relativo cronoprologo con la fiducia ingenua e ardente del neofita (era di fatto il primo anno in cui ho seguito con un certo interesse almeno le grandi corse a tappe); in quell'occasione, tuttavia, Bugno non ha ripetuto le grandi prestazioni a cronometro del Giro e mi sembra si sia rifatto validamente solo sull'Alpe d'Huez.

A giudicare dal Giro non sarebbe stato facile aspettarselo, ma sarebbe stato Chiappucci la rivelazione di quel Tour. Da quella corsa in poi mi sono sempre state antipatiche le cronometro, per non parlare di chi regolarmente le vinceva (Lemond è stato solo il primo d'una lunga serie).



Avatar utente
kraus
Messaggi: 46
Iscritto il: sabato 23 febbraio 2019, 15:37

Re: Telecronache leggendarie

Messaggio da leggere da kraus » sabato 11 maggio 2019, 15:02

Sempre nell'ambito di quella corsa, la prima vittoria al giro di un sovietico:

https://www.youtube.com/watch?v=7pMlOLPp3KI



Avatar utente
kraus
Messaggi: 46
Iscritto il: sabato 23 febbraio 2019, 15:37

Re: Telecronache leggendarie

Messaggio da leggere da kraus » domenica 12 maggio 2019, 11:54

La consacrazione di Bugno in quel Giro. Inutile dire che i distacchi appioppati dal bruggense (?), in taluni casi abissali (cfr. il caso di Giupponi, secondo al Giro precedente), hanno alimentato ulteriormente e a giusta ragione le aspettative di tutti gli appassionati:

https://www.youtube.com/watch?v=QBV97HiTiyI



tarangu
Messaggi: 208
Iscritto il: lunedì 13 dicembre 2010, 9:49

Re: Telecronache leggendarie

Messaggio da leggere da tarangu » mercoledì 15 maggio 2019, 10:18

tappa rifugio Gardeccia torri vajolet(giro Italia 1976):

https://www.youtube.com/watch?v=zATGsGirE50

questo filmati di rai sport 2 era più lungo di questo di youtube?



tarangu
Messaggi: 208
Iscritto il: lunedì 13 dicembre 2010, 9:49

Re: Telecronache leggendarie

Messaggio da leggere da tarangu » mercoledì 15 maggio 2019, 10:31

mundiale di Sallanches 1980:
https://www.youtube.com/watch?v=w1nE__Y1gk4



kokkelkoren
Messaggi: 113
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 18:10

Re: Telecronache leggendarie

Messaggio da leggere da kokkelkoren » mercoledì 15 maggio 2019, 12:07

kraus ha scritto:
sabato 11 maggio 2019, 14:34
giorgio ricci ha scritto:
sabato 11 maggio 2019, 14:16
Era la tappa di Vallombrosa. L'enfasi era giustificata, Gianni era una grande promessa fin dai puri, aveva 26 anni e tutta la carriera davanti. Stava stravincendo il Giro.Direi, peccato che le promesse non sono state mantenute appieno, ma il futuro non lo sapeva nessuno.
Ricordo infatti che Gianni era particolarmente atteso al Tour '90 e che ho assistito al relativo cronoprologo con la fiducia ingenua e ardente del neofita (era di fatto il primo anno in cui ho seguito con un certo interesse almeno le grandi corse a tappe); in quell'occasione, tuttavia, Bugno non ha ripetuto le grandi prestazioni a cronometro del Giro e mi sembra si sia rifatto validamente solo sull'Alpe d'Huez.

A giudicare dal Giro non sarebbe stato facile aspettarselo, ma sarebbe stato Chiappucci la rivelazione di quel Tour. Da quella corsa in poi mi sono sempre state antipatiche le cronometro, per non parlare di chi regolarmente le vinceva (Lemond è stato solo il primo d'una lunga serie).
Purtroppo la concorrenza a quel giro fu veramente poca cosa.
Fignon e Lemond erano ormai a fine carriera (e l'americano il Giro lo correva per sfizio)
Giupponi non mantenne quanto aveva promesso da giovane.
L'unico avversario fu Mottet che era più un classicomane che un uomo da GT.
Per il resto Bugno dominò quel giro dall'inizio alla fine.

Questo generò nel pubblico la falsa sensazione di aver trovato un campionissimo che avrebbe dominato negli anni a venire, mentre quello era invece Indurain.



Trullo
Messaggi: 419
Iscritto il: martedì 23 maggio 2017, 12:26

Re: Telecronache leggendarie

Messaggio da leggere da Trullo » mercoledì 15 maggio 2019, 12:26

Non solo nel pubblico. Il Tour dell'anno seguente ebbe tanta cronometro perchè gli organizzatori speravano in un duello Bugno-Indurain
A ogni modo Bugno, pur dedludendo (non in assoluto,due podi consecutivi al Tour non sono da tutti, ma rispetto alle aspettative) nelle corse a tappe si dimostrò anche uomo da corse di un giorno



Avatar utente
kraus
Messaggi: 46
Iscritto il: sabato 23 febbraio 2019, 15:37

Re: Telecronache leggendarie

Messaggio da leggere da kraus » mercoledì 15 maggio 2019, 16:36

kokkelkoren ha scritto:
mercoledì 15 maggio 2019, 12:07

Purtroppo la concorrenza a quel giro fu veramente poca cosa.
In effetti, data la scarsa resistenza incontrata da Bugno, pareva quasi che i migliori si fossero dati tutti convegno al Tour. E infatti lì si son viste le scintille vere.



Trullo
Messaggi: 419
Iscritto il: martedì 23 maggio 2017, 12:26

Re: Telecronache leggendarie

Messaggio da leggere da Trullo » mercoledì 15 maggio 2019, 17:04

Anche il Tour fu anomalo, con la fuga bidone di Chiappuccu, Bauer e Pensec (e un quarto che non mi sovviene), e con Chiappucci stretto nella morsa fra Pensec e Lemond nelle tappe di montagna



Avatar utente
kraus
Messaggi: 46
Iscritto il: sabato 23 febbraio 2019, 15:37

Re: Telecronache leggendarie

Messaggio da leggere da kraus » mercoledì 15 maggio 2019, 21:46

Trullo ha scritto:
mercoledì 15 maggio 2019, 17:04
Anche il Tour fu anomalo, con la fuga bidone di Chiappuccu, Bauer e Pensec (e un quarto che non mi sovviene), e con Chiappucci stretto nella morsa fra Pensec e Lemond nelle tappe di montagna
Maassen
https://www.youtube.com/watch?v=rbPOnF8uJNc



Avatar utente
GregLemond
Messaggi: 1794
Iscritto il: sabato 6 settembre 2014, 20:00

Re: Telecronache leggendarie

Messaggio da leggere da GregLemond » domenica 19 maggio 2019, 10:32

Off Topic
Ste ha scritto:
venerdì 10 maggio 2019, 13:57
GregLemond ha scritto:
martedì 23 aprile 2019, 22:38
Immagine

https://www.youtube.com/watch?v=fqv6wh_XAVw
"It's Nibalissimo at the end of the Classicissima"

Rob Hatch è il migliore di tutti
Lui e Kirby sono i miei preferiti



Avatar utente
kraus
Messaggi: 46
Iscritto il: sabato 23 febbraio 2019, 15:37

Re: Telecronache leggendarie

Messaggio da leggere da kraus » martedì 21 maggio 2019, 15:57

Mentre Bugno corona il suo unico giro d'Italia vincendo la penultima tappa e allungando ancor più il suo distacco dal 2° (Mottet a più di 6 minuti e mezzo), ma Chiap-pppuccci (come lo chiamava il grande De Zan Sr) rifà capolino addirittura nella crono, specialità in cui solitamente non brillava. Perciò qui troviamo subito una sua breve intervista all'inizio:

https://www.youtube.com/watch?v=j9E4SdyNQ6Y

Tra gli altri picchi del video, l'intervista al venezuelano Sierra, con tanto di connazionale giornalista al seguito che lo intervista a sua volta (al 10° minuto) e quella a Chioccioli (al 26°) che oltre alla sua somiglianza con Coppi sfoggia un bel "molto durissima" :D.

Non so se siate d'accordo, ma la telecronaca suona piatta e impersonale quando la svolge Giorgio Martino, pure impeccabile nelle sue osservazioni (sarebbe stato interessante vedere come avrebbero giudicato il "Servizio RAI" nell'omonima discussione in un ipotetico forum degli anni '90), mentre prende tutt'altra piega e verve quando interviene De Zan.



Avatar utente
kraus
Messaggi: 46
Iscritto il: sabato 23 febbraio 2019, 15:37

Re: Telecronache leggendarie

Messaggio da leggere da kraus » martedì 21 maggio 2019, 16:46




Avatar utente
kraus
Messaggi: 46
Iscritto il: sabato 23 febbraio 2019, 15:37

Re: Telecronache leggendarie

Messaggio da leggere da kraus » mercoledì 12 giugno 2019, 22:13

L'unica cronometro che mi sia mai stata simpatica*: quella con cui Chiappucci conquista la maglia gialla e arriva al traguardo a soli 22 secondi da Indurain. Per dirla con i Litfiba, "Arriba arriba el Diablo". I francesi sono scettici nei suoi confronti, ma avran tempo di ricredersi...

Peccato non avere la telecronaca di questa tappa in italiano:

https://www.youtube.com/watch?v=N1CQ8o5Q8Ag

* Ma quell'anno (dannato Tour!) ce n'erano tre, tutte lungarelle, per un totale di 135, più il prologo di 6 e la crono a squadre di 44... Troppe, troppe, signori.



HOTDOG
Messaggi: 1844
Iscritto il: venerdì 10 dicembre 2010, 17:54

Re: Telecronache leggendarie

Messaggio da leggere da HOTDOG » giovedì 20 giugno 2019, 8:43

aggiornato il mio canale youtube con l'inserimento di tappe di Giro, Tour e Vuelta anche dal 2009 al 2012

https://www.youtube.com/channel/UCNLB_o ... VvDPS3UBaA



Avatar utente
GregLemond
Messaggi: 1794
Iscritto il: sabato 6 settembre 2014, 20:00

Re: Telecronache leggendarie

Messaggio da leggere da GregLemond » venerdì 28 giugno 2019, 11:22

Manca Magrini al Fiandre :D



AntiGazza
Messaggi: 1280
Iscritto il: venerdì 15 aprile 2011, 12:23

Re: Telecronache leggendarie

Messaggio da leggere da AntiGazza » venerdì 28 giugno 2019, 12:28

HOTDOG ha scritto:
giovedì 20 giugno 2019, 8:43
aggiornato il mio canale youtube con l'inserimento di tappe di Giro, Tour e Vuelta anche dal 2009 al 2012

https://www.youtube.com/channel/UCNLB_o ... VvDPS3UBaA
Devo fare i complimenti al tuo canale, stupendo .




Rispondi