Tour de France 2017

Il mondo dei professionisti tra gare e complessità, e più in generale l'approccio al ciclismo di ogni appassionato
Avatar utente
jerrydrake
Messaggi: 4457
Iscritto il: venerdì 10 dicembre 2010, 12:14

Re: Tour de France 2017

Messaggio da leggereda jerrydrake » mercoledì 14 giugno 2017, 15:19

galliano ha scritto:
jerrydrake ha scritto:Questione di gusti. Io passo solitamente il mese di agosto a prendere la tintarella sotto i 40° di Astana, mentre a Natale vado a godermi le feste scorazzando per le viuzze kazake mentre il leggero venticello mi fa apprezzare appieno i -50°. E senza Fabietto mi sarei perso tutto questo...


Non per nulla scrivi da una clinica :diavoletto:

Abbiamo camere comunicanti :crazy:



Avatar utente
lemond
Messaggi: 8402
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 13:52
Località: Empoli

Re: Tour de France 2017

Messaggio da leggereda lemond » mercoledì 14 giugno 2017, 15:43

galliano ha scritto:
Io ad esempio non visiterò mai Astana (che pure sarebbe in vetta alle mie preferenze) finché avranno un capitano così sgraziato come Aru.
Se il capitano fosse Lopez, allora potrei riconsiderare la questione.


Puoi andare ad Alma Ata, dove fu imprigionato per un certo periodo L. Trotskij (s.s.s.c.) :)


Fanno festa i musulmani il venerdì
il sabato gli ebrei
la domenica i cristiani
...
e i barbieri il lunedì ;)

http://www.youtube.com/watch?v=vK-gCpOSSr8

Avatar utente
antani
Messaggi: 1635
Iscritto il: lunedì 26 settembre 2016, 11:31

Re: Tour de France 2017

Messaggio da leggereda antani » mercoledì 14 giugno 2017, 15:53

lemond ha scritto:
galliano ha scritto:
Io ad esempio non visiterò mai Astana (che pure sarebbe in vetta alle mie preferenze) finché avranno un capitano così sgraziato come Aru.
Se il capitano fosse Lopez, allora potrei riconsiderare la questione.


Puoi andare ad Alma Ata, dove fu imprigionato per un certo periodo L. Trotskij (s.s.s.c.) :)

Anche se credo che il vecchi Nazarbayev assomigli di più ad un Georgiano coi baffoni


"Sicuramente serve il 25"
~ Davide Cassani su qualsiasi salita

Avatar utente
jerrydrake
Messaggi: 4457
Iscritto il: venerdì 10 dicembre 2010, 12:14

Re: Tour de France 2017

Messaggio da leggereda jerrydrake » mercoledì 14 giugno 2017, 15:55

lemond ha scritto:
galliano ha scritto:
Io ad esempio non visiterò mai Astana (che pure sarebbe in vetta alle mie preferenze) finché avranno un capitano così sgraziato come Aru.
Se il capitano fosse Lopez, allora potrei riconsiderare la questione.


Puoi andare ad Alma Ata, dove fu imprigionato per un certo periodo L. Trotskij (s.s.s.c.) :)


Farò una scampagnata in giornata, si tratta di 2400 a/r, nulla per un pellegrinaggio in onore di Leone



Faab
Messaggi: 257
Iscritto il: giovedì 14 aprile 2011, 10:37

Re: Tour de France 2017

Messaggio da leggereda Faab » mercoledì 14 giugno 2017, 16:10

Tranchée d'Arenberg ha scritto:
Faab ha scritto:Per come la vedo io e per come stanno i corridori ora il capitano è Fuglsang (aru e Angel dovrebbero fare esperienza e vivere alla giornata)


Si, a 27 anni, con 2 podi al Giro e 1 Vuelta vinta deve ancora fare esperienza. E quando dovrebbero lanciarlo capitano, a 45 anni?


Tutta questa esperienza al Tour ...il buon Aru mi pare non ce l'abbia. Poi parlo del 2017....i km che ha nelle gambe sono pochini credo.
Detto questo se lo vince da capitano o da portaborracce ...son contento , ma resto della mia opinione.....
:-)


Fantaciclismo 2012:
3° Tour de France

il_panta
Messaggi: 1321
Iscritto il: lunedì 21 maggio 2012, 12:39

Re: Tour de France 2017

Messaggio da leggereda il_panta » mercoledì 14 giugno 2017, 16:11

Martinelli ha dichiarato che il capitano sarà Fulgsang.



Avatar utente
Tranchée d'Arenberg
Messaggi: 12618
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 13:50
Località: Falconara Albanese (CS)
Contatta:

Re: Tour de France 2017

Messaggio da leggereda Tranchée d'Arenberg » mercoledì 14 giugno 2017, 16:17

Faab ha scritto:
Tranchée d'Arenberg ha scritto:
Faab ha scritto:Per come la vedo io e per come stanno i corridori ora il capitano è Fuglsang (aru e Angel dovrebbero fare esperienza e vivere alla giornata)


Si, a 27 anni, con 2 podi al Giro e 1 Vuelta vinta deve ancora fare esperienza. E quando dovrebbero lanciarlo capitano, a 45 anni?


Tutta questa esperienza al Tour ...il buon Aru mi pare non ce l'abbia. Poi parlo del 2017....i km che ha nelle gambe sono pochini credo.
Detto questo se lo vince da capitano o da portaborracce ...son contento , ma resto della mia opinione.....
:-)


Beh, pensa che Froome nel 2012 era soltanto al suo secondo Tour de France, dopo l'83° posto del 2008, e arrivò 2°. L'anno successivo vinse.

Quel che voglio dire è che l'esperienza conta, ma non è che per vincere una corsa devi averla disputata 10 volte in precedenza. :)


Cobblestone 2012 - 1° Classifica Generale
Cobblestone 2012 - 1° Classifica Classiche
Cobblestone 2013 - 1° Classifica Semiclassiche

FantaCycling Manager 2016 - 1° Classifica (squadre)

Faab
Messaggi: 257
Iscritto il: giovedì 14 aprile 2011, 10:37

Re: Tour de France 2017

Messaggio da leggereda Faab » mercoledì 14 giugno 2017, 16:19

Tutta questa esperienza al Tour ...il buon Aru mi pare non ce l'abbia. Poi parlo del 2017....i km che ha nelle gambe sono pochini credo.
Detto questo se lo vince da capitano o da portaborracce ...son contento , ma resto della mia opinione.....
:-)[/quote]

Beh, pensa che Froome nel 2012 era soltanto al suo secondo Tour de France, dopo l'83° posto del 2008, e arrivò 2°. L'anno successivo vinse.

Quel che voglio dire è che l'esperienza conta, ma non è che per vincere una corsa devi averla disputata 10 volte in precedenza. :)[/quote]

e su questo concordo al 100%
:-)


Fantaciclismo 2012:
3° Tour de France

Avatar utente
jerrydrake
Messaggi: 4457
Iscritto il: venerdì 10 dicembre 2010, 12:14

Re: Tour de France 2017

Messaggio da leggereda jerrydrake » mercoledì 14 giugno 2017, 17:05

il_panta ha scritto:Martinelli ha dichiarato che il capitano sarà Fulgsang.

Licenziato. Subito!



il_panta
Messaggi: 1321
Iscritto il: lunedì 21 maggio 2012, 12:39

Re: Tour de France 2017

Messaggio da leggereda il_panta » mercoledì 14 giugno 2017, 17:15

jerrydrake ha scritto:
il_panta ha scritto:Martinelli ha dichiarato che il capitano sarà Fulgsang.

Licenziato. Subito!

Secondo me vogliono tenerlo buono e fargli credere che sarà così. Aru non farà mezzo sacrificio per lui. Appena la strada certificherà che Aru è più forte di lui le gerarchie cambieranno, senza che sembri una decisione presa a priori. Puntare sul danese sarebbe assurdo.



jumbo
Messaggi: 3807
Iscritto il: sabato 1 ottobre 2011, 9:42

Re: Tour de France 2017

Messaggio da leggereda jumbo » mercoledì 14 giugno 2017, 17:18

Be' al Delfinato non è certo andato più piano di Aru. D'altra parte credo anche io che la strada dirà chi sarà il capitano, ma non sono così sicuro che sarà il sardo a primeggiare tra i due.



il_panta
Messaggi: 1321
Iscritto il: lunedì 21 maggio 2012, 12:39

Re: Tour de France 2017

Messaggio da leggereda il_panta » mercoledì 14 giugno 2017, 17:25

jumbo ha scritto:Be' al Delfinato non è certo andato più piano di Aru. D'altra parte credo anche io che la strada dirà chi sarà il capitano, ma non sono così sicuro che sarà il sardo a primeggiare tra i due.

Secondo me il danese, che non è uno stupido ma a me pare uno desideroso di mettersi in proprio, vede Aru come un possibile usurpatore della sua leadership, e si è preparato a puntino per mettere le cose in chiaro al Delfinato. Me lo aspetto in calando sulle tre settimane.



Avatar utente
lemond
Messaggi: 8402
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 13:52
Località: Empoli

Re: Tour de France 2017

Messaggio da leggereda lemond » mercoledì 14 giugno 2017, 17:30

il_panta ha scritto:Martinelli ha dichiarato che il capitano sarà Fulgsang.


Sulla base di simile dichiarazione (falsa) vi chiedo se Martinelli ha mai diretto il Bagnino? :diavoletto:


Fanno festa i musulmani il venerdì
il sabato gli ebrei
la domenica i cristiani
...
e i barbieri il lunedì ;)

http://www.youtube.com/watch?v=vK-gCpOSSr8

quasar
Messaggi: 1297
Iscritto il: lunedì 24 gennaio 2011, 1:53

Re: Tour de France 2017

Messaggio da leggereda quasar » mercoledì 14 giugno 2017, 18:03

Dai, mi pare stiate dando troppo peso alle parole del Martino.
Se Fuglsang dovesse staccarsi nella prima tappa di montagna, l'Astana fermerà Aru per aspettarlo e scortarlo sino al traguardo?
Ovvio che non succederà. Dire che Fuglsang sarà capitano non implica che Aru avrà un ruolo di gregariato. Al lato pratico non cambia nulla, chi tra quei due dimostrerà di avere una marcia in più, sarà capitano e da una certo punto della corsa avrà l'altro a suo servizio.



Avatar utente
galliano
Messaggi: 10522
Iscritto il: giovedì 14 aprile 2011, 11:53
Località: TN

Re: Tour de France 2017

Messaggio da leggereda galliano » mercoledì 14 giugno 2017, 18:18

il_panta ha scritto:
jerrydrake ha scritto:
il_panta ha scritto:Martinelli ha dichiarato che il capitano sarà Fulgsang.

Licenziato. Subito!

Secondo me vogliono tenerlo buono e fargli credere che sarà così. Aru non farà mezzo sacrificio per lui. Appena la strada certificherà che Aru è più forte di lui le gerarchie cambieranno, senza che sembri una decisione presa a priori. Puntare sul danese sarebbe assurdo.

E qui starà l'eventuale scandalo.
Se Fuglsang è il capitano, come dice pinocchio martinelli, allora al primo intoppo tutti, TUTTI devono essere pronti a sacrificarsi.
Se Fuglsang fora e c'è solo Aru, allora il sardo dovrà passargli la ruota.
Altrimenti Martinelli dovrebbe dire chiaramente che sono co-capitani.
Fuglsang capitano unico è un azzardo e non credo minimamente a quanto afferma martinelli.



Winter
Messaggi: 11026
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 19:33

Re: Tour de France 2017

Messaggio da leggereda Winter » mercoledì 14 giugno 2017, 18:29

Tranchée d'Arenberg ha scritto:
Faab ha scritto:Per come la vedo io e per come stanno i corridori ora il capitano è Fuglsang (aru e Angel dovrebbero fare esperienza e vivere alla giornata)


Si, a 27 anni, con 2 podi al Giro e 1 Vuelta vinta deve ancora fare esperienza. E quando dovrebbero lanciarlo capitano, a 45 anni?

il tour è completamente differente
Molto più complicato di giro e vuelta
Quei podi significavano poco o niente
e infatti abbiamo visto..
Sui Pirenei ha subito l anno scorso
sulle Alpi ha fatto tirare la squadra in modo assurdo e si è preso un quarto d ora in un salita

Quest anno l esperienza di un tour ce l ha
farà sicuramente meglio



Avatar utente
barrylyndon
Messaggi: 11120
Iscritto il: venerdì 10 dicembre 2010, 15:20

Re: Tour de France 2017

Messaggio da leggereda barrylyndon » mercoledì 14 giugno 2017, 18:32

Beh...non era il miglior Aru, l'anno scorso..
Vedremo quest'anno...


beppesaronni ha scritto:
Giocati 10 euro facilissimi per Milano passaggio del turno
http://www.sportando.com/it/italia/seri ... detto.html

Winter
Messaggi: 11026
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 19:33

Re: Tour de France 2017

Messaggio da leggereda Winter » mercoledì 14 giugno 2017, 18:37

Concordo anch'io
appunto per quello era assurdo far correre in quel modo la squadra



Avatar utente
barrylyndon
Messaggi: 11120
Iscritto il: venerdì 10 dicembre 2010, 15:20

Re: Tour de France 2017

Messaggio da leggereda barrylyndon » mercoledì 14 giugno 2017, 18:40

Winter ha scritto:Concordo anch'io
appunto per quello era assurdo far correre in quel modo la squadra

Pero' se non tenti..quante volte abbiamo visto squadre tirare per il proprio capitano e questi poi naufragare..
Bisognerebbe avere la sfera di cristallo, oltre che la tv, in ammiraglia... :D


beppesaronni ha scritto:
Giocati 10 euro facilissimi per Milano passaggio del turno
http://www.sportando.com/it/italia/seri ... detto.html

Winter
Messaggi: 11026
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 19:33

Re: Tour de France 2017

Messaggio da leggereda Winter » mercoledì 14 giugno 2017, 18:43

Ma non si attacca in quel modo
Così corre la squadra che ha la maglia gialla



Bike65
Messaggi: 151
Iscritto il: martedì 24 maggio 2016, 18:13

Re: Tour de France 2017

Messaggio da leggereda Bike65 » mercoledì 14 giugno 2017, 18:45

il_panta ha scritto:
jerrydrake ha scritto:
il_panta ha scritto:Martinelli ha dichiarato che il capitano sarà Fulgsang.

Licenziato. Subito!

Secondo me vogliono tenerlo buono e fargli credere che sarà così. Aru non farà mezzo sacrificio per lui. Appena la strada certificherà che Aru è più forte di lui le gerarchie cambieranno, senza che sembri una decisione presa a priori. Puntare sul danese sarebbe assurdo.

Al Delfinato il danese è andato più forte, ha preparato il tour a puntino.
Non capisco perche non dovrbbe essere il capitano.
Poi sarà la strada a decidere, ma al momento è lui che da più garanzie.



Avatar utente
barrylyndon
Messaggi: 11120
Iscritto il: venerdì 10 dicembre 2010, 15:20

Re: Tour de France 2017

Messaggio da leggereda barrylyndon » mercoledì 14 giugno 2017, 18:46

Winter ha scritto:Ma non si attacca in quel modo
Così corre la squadra che ha la maglia gialla

Prenditela con Martinelli..non con Barry.. :D


beppesaronni ha scritto:
Giocati 10 euro facilissimi per Milano passaggio del turno
http://www.sportando.com/it/italia/seri ... detto.html

il_panta
Messaggi: 1321
Iscritto il: lunedì 21 maggio 2012, 12:39

Re: Tour de France 2017

Messaggio da leggereda il_panta » mercoledì 14 giugno 2017, 18:50

Bike65 ha scritto:
il_panta ha scritto:
jerrydrake ha scritto:Licenziato. Subito!

Secondo me vogliono tenerlo buono e fargli credere che sarà così. Aru non farà mezzo sacrificio per lui. Appena la strada certificherà che Aru è più forte di lui le gerarchie cambieranno, senza che sembri una decisione presa a priori. Puntare sul danese sarebbe assurdo.

Al Delfinato il danese è andato più forte, ha preparato il tour a puntino.
Non capisco perche non dovrbbe essere il capitano.
Poi sarà la strada a decidere, ma al momento è lui che da più garanzie.

Non dico che dovrebbe lavorare per Aru. Dico che dovrebbe essere la strada a decidere. Anche perchè anche Aru al Delfinato è stato fortissimo, forse anche più di quanto non dica il risultato. Anche nell'ultima tappa è stato in fuga con Valverde, e forse se non avesse dovuto coprire Fuglsang avrebbe mollato Froome prima e avrebbe preso il podio. Inoltre Aru dà più garanzie sulle tre settimane.
Lopez invece, se starà bene (glielo auguro) deve mettersi al servizio, respirare l'aria del tour, e mettersi in proprio in qualche bella tappa da lontano, senza pressioni. Altro che capitano...



Winter
Messaggi: 11026
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 19:33

Re: Tour de France 2017

Messaggio da leggereda Winter » mercoledì 14 giugno 2017, 18:52

Bike65 ha scritto:
il_panta ha scritto:
jerrydrake ha scritto:Licenziato. Subito!

Secondo me vogliono tenerlo buono e fargli credere che sarà così. Aru non farà mezzo sacrificio per lui. Appena la strada certificherà che Aru è più forte di lui le gerarchie cambieranno, senza che sembri una decisione presa a priori. Puntare sul danese sarebbe assurdo.

Al Delfinato il danese è andato più forte, ha preparato il tour a puntino.
Non capisco perche non dovrbbe essere il capitano.
Poi sarà la strada a decidere, ma al momento è lui che da più garanzie.

perché a 32 anni (hinault s è ritirato..a 32 anni..)
Ha corso dieci gt..
una sola top ten (settimo al tour sei anni fa..)
Poi sarà pure ciclismo Moderno
ma qualcosa vuol dire



Bike65
Messaggi: 151
Iscritto il: martedì 24 maggio 2016, 18:13

Re: Tour de France 2017

Messaggio da leggereda Bike65 » mercoledì 14 giugno 2017, 20:17

Secondo me vogliono tenerlo buono e fargli credere che sarà così. Aru non farà mezzo sacrificio per lui. Appena la strada certificherà che Aru è più forte di lui le gerarchie cambieranno, senza che sembri una decisione presa a priori. Puntare sul danese sarebbe assurdo.[/quote]
Non dico che dovrebbe lavorare per Aru. Dico che dovrebbe essere la strada a decidere. Anche perchè anche Aru al Delfinato è stato fortissimo, forse anche più di quanto non dica il risultato. Anche nell'ultima tappa è stato in fuga con Valverde, e forse se non avesse dovuto coprire Fuglsang avrebbe mollato Froome prima e avrebbe preso il podio. Inoltre Aru dà più garanzie sulle tre settimane.
Lopez invece, se starà bene (glielo auguro) deve mettersi al servizio, respirare l'aria del tour, e mettersi in proprio in qualche bella tappa da lontano, senza pressioni. Altro che capitano...[/quote]


Non so che dire, a me é sembrato che il delfinato di Aru è servito a lui per provare la condizione, correndo così poco è normale che poi cerchi i confronti.
La condotta di gara non era per vincerela corsa ma la tappa singola.
Al Tour si confronta con il meglio in circolazione, manca solo Dumoulin e Nibali.
Se arrivasse nei primi 5 sarebbe veramente un bel risultato per il sardo.



Winter
Messaggi: 11026
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 19:33

Re: Tour de France 2017

Messaggio da leggereda Winter » mercoledì 14 giugno 2017, 20:51

Leggo dall equipe che per la crono di Marsiglia con partenza e arrivo al velodrome
son stati già venduti 48000 biglietti
l organizzatore da per certo che tutti i 67400 biglietti saranno venduti :o :clap:



Admin
Messaggi: 11465
Iscritto il: domenica 21 giugno 2009, 21:48

Re: Tour de France 2017

Messaggio da leggereda Admin » mercoledì 14 giugno 2017, 22:55

Partenza e arrivo in uno stadio... è la prima volta nella storia ?


Pantani è una leggenda come Coppi e Bartali

Avatar utente
Visconte85
Messaggi: 9210
Iscritto il: giovedì 8 maggio 2014, 13:27

Re: Tour de France 2017

Messaggio da leggereda Visconte85 » giovedì 15 giugno 2017, 0:42

Admin ha scritto:Partenza e arrivo in uno stadio... è la prima volta nella storia ?


CicloSprint esci da questo corpo :diavoletto:


2014: Giro tp 21,Tour tp 10,Vuelta tp 3, ARGENTO a Ponferrada
2015: Giro anch'io 3°,Tour tp 10 e 20, GpMontreal
2016: GandWevelgen, Svizzera, Tour tp 13, Vuelta tp 10
2017: Tour tp 10 Vuelta tp 2
Campione nazionale olandese di ciclocross in carica

Avatar utente
Brogno
Messaggi: 2901
Iscritto il: martedì 21 maggio 2013, 9:37

Re: Tour de France 2017

Messaggio da leggereda Brogno » giovedì 15 giugno 2017, 3:14

il_panta ha scritto:
jumbo ha scritto:Be' al Delfinato non è certo andato più piano di Aru. D'altra parte credo anche io che la strada dirà chi sarà il capitano, ma non sono così sicuro che sarà il sardo a primeggiare tra i due.

Secondo me il danese, che non è uno stupido ma a me pare uno desideroso di mettersi in proprio, vede Aru come un possibile usurpatore della sua leadership, e si è preparato a puntino per mettere le cose in chiaro al Delfinato. Me lo aspetto in calando sulle tre settimane.

Ma si allenano assieme ragazzi. E' in forma, va bene cosi. Poi se un DS con un po di sale in zucca pensa veramente che Fuglsang (unica top 10 in un grande giro ottenuta al Tour nel 2013) dia piu' garanzie di Fabio Aru, che ha vinto una vuelta e ha vari piazzamenti sul podio, allora non ci capisco molto..
Giusto che si parta alla pari, poi basteranno poche tappe per capire chi ne ha di piu..



Avatar utente
nemecsek.
Messaggi: 941
Iscritto il: mercoledì 6 gennaio 2016, 22:35

Re: Tour de France 2017

Messaggio da leggereda nemecsek. » giovedì 15 giugno 2017, 6:12

barrylyndon ha scritto:Beh...non era il miglior Aru, l'anno scorso..
Vedremo quest'anno...


#anchequestannoilmigliorArulovediamolannoprossimo

:mago:

:diavoletto:


...ve lo meritate Nanni Moretti....

Immagine

Avatar utente
galliano
Messaggi: 10522
Iscritto il: giovedì 14 aprile 2011, 11:53
Località: TN

Re: Tour de France 2017

Messaggio da leggereda galliano » giovedì 15 giugno 2017, 8:01

nemecsek. ha scritto:
barrylyndon ha scritto:Beh...non era il miglior Aru, l'anno scorso..
Vedremo quest'anno...


#anchequestannoilmigliorArulovediamolannoprossimo

Incredibile come si scriva così tanto di un discreto grangirista.
Parecchio fortunato, a mio avviso, che ha raccolto di più rispetto alle sue doti.
Addirittura lo si cita come possibile vincitore del Tour, quando oggettivamente il massimo che può sperare, senza cadute di massa, è un quinto posto.

Froome, Quintana, Contador e Porte gli sono senza dubbio superiori.
Poi ci sarebbero Valverde, Bardet, Chaves, Pinot, Fuglsang, Dan Martin, Lopez ecc. che potrebbero stagli davanti.

Diciamo che può collocarsi tra un quarto e un decimo posto.



Avatar utente
jerrydrake
Messaggi: 4457
Iscritto il: venerdì 10 dicembre 2010, 12:14

Re: Tour de France 2017

Messaggio da leggereda jerrydrake » giovedì 15 giugno 2017, 8:14

galliano ha scritto:
nemecsek. ha scritto:
barrylyndon ha scritto:Beh...non era il miglior Aru, l'anno scorso..
Vedremo quest'anno...


#anchequestannoilmigliorArulovediamolannoprossimo

Incredibile come si scriva così tanto di un discreto grangirista.
Parecchio fortunato, a mio avviso, che ha raccolto di più rispetto alle sue doti.
Addirittura lo si cita come possibile vincitore del Tour, quando oggettivamente il massimo che può sperare, senza cadute di massa, è un quinto posto.

Froome, Quintana, Contador e Porte gli sono senza dubbio superiori.
Poi ci sarebbero Valverde, Bardet, Chaves, Pinot, Fuglsang, Dan Martin, Lopez ecc. che potrebbero stagli davanti.

Diciamo che può collocarsi tra un quarto e un decimo posto.


E' scientificamente dimostrato (a breve potrai veder postata la classifica completa nel post dedicato ai Gran Giromani) che Aru occupa la 55esima piazza nella classifica All Time (6° tra quelli in attività dietro Contador, Nibali, Froome, Quintana e Valverde). Tecnicamente direi "discreto un par di palle". Che gli si preferisca quale capitano un danese al 706°posto è una bufala alla quale non credi nemmeno tu. Caro galliano, non possiedi le doti di GranGufomane necessarie all'abbattimento del sardo, sarà un luglio torrido per te, fattene una ragione.



Avatar utente
lemond
Messaggi: 8402
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 13:52
Località: Empoli

Re: Tour de France 2017

Messaggio da leggereda lemond » giovedì 15 giugno 2017, 8:17

galliano ha scritto:Incredibile come si scriva così tanto di un discreto grangirista.
Parecchio fortunato, a mio avviso, che ha raccolto di più rispetto alle sue doti.
Addirittura lo si cita come possibile vincitore del Tour, quando oggettivamente il massimo che può sperare, senza cadute di massa, è un quinto posto.

Froome, Quintana, Contador e Porte gli sono senza dubbio superiori.
Poi ci sarebbero Valverde, Bardet, Chaves, Pinot, Fuglsang, Dan Martin, Lopez ecc. che potrebbero stagli davanti.

Diciamo che può collocarsi tra un quarto e un decimo posto.


Premetto che a me Aru sta simpatico quanto a te, però al Delfinato mi ha davvero impressionato (molto più del suo (del magro) amico Jacob) e sarei pronto a scommettere che il sardo (a corsa regolare) arriverà prima del danese. Dipoi che cosa c'è di tanto strano (incredibile è una parola che non sopporto) nel fatto che, arrivato quasi a scadenza Nibali, si parli dell'unico italiano che ha qualche possibilità di piazzamento importante in un G.G. ? Per quanto riguarda il posto che occuperà alla fine del Tour, sto leggendo "Nostromo" e allora mi viene naturale scrivere "quién sabe?" Però non sarei per niente sicuro che i quattro gli arrivino tutti davanti, mentre sono d'accordo che anche gli altri possano competere con lui. Insomma, per dirla con Arbore, il Tour quest'anno è tutto un quiz. :)


Fanno festa i musulmani il venerdì
il sabato gli ebrei
la domenica i cristiani
...
e i barbieri il lunedì ;)

http://www.youtube.com/watch?v=vK-gCpOSSr8

Avatar utente
barrylyndon
Messaggi: 11120
Iscritto il: venerdì 10 dicembre 2010, 15:20

Re: Tour de France 2017

Messaggio da leggereda barrylyndon » giovedì 15 giugno 2017, 8:21

Vorrei umilmente ricordare che nel 2014, alla veneranda eta' di 24 anni, il nostro eroe alla Vuelta, non si dimostro' certo superiore, ma comunque competitivo rispetto ai tenori.
Ora, sperando che l'anno scorso sia stato un incidente di percorso, si presume che un piccolo progresso sia stato fatto, mentre nel contempo, almeno uno dei tenori sembra in parabola discendente..
Non vi viene minimamente il sospetto che di casuale sia stato il suo 2016, rispetto a quanto di buono mostrato sino allo scorso anno?


beppesaronni ha scritto:
Giocati 10 euro facilissimi per Milano passaggio del turno
http://www.sportando.com/it/italia/seri ... detto.html

Avatar utente
galliano
Messaggi: 10522
Iscritto il: giovedì 14 aprile 2011, 11:53
Località: TN

Re: Tour de France 2017

Messaggio da leggereda galliano » giovedì 15 giugno 2017, 8:36

jerrydrake ha scritto:E' scientificamente dimostrato (a breve potrai veder postata la classifica completa nel post dedicato ai Gran Giromani) che Aru occupa la 55esima piazza nella classifica All Time (6° tra quelli in attività dietro Contador, Nibali, Froome, Quintana e Valverde). .

Appunto è il 6°e cinque sono presenti al TOur...
Vedi che quindi sono stato ottimista a concedergli un benevolo quarto posto. ;)

lemond ha scritto:Premetto che a me Aru sta simpatico quanto a te, però al Delfinato mi ha davvero impressionato (molto più del suo (del magro) amico Jacob) e sarei pronto a scommettere che il sardo (a corsa regolare) arriverà prima del danese.
...

Per quanto riguarda il posto che occuperà alla fine del Tour, sto leggendo "Nostromo" e allora mi viene naturale scrivere "quién sabe?" Però non sarei per niente sicuro che i quattro gli arrivino tutti davanti, mentre sono d'accordo che anche gli altri possano competere con lui. Insomma, per dirla con Arbore, il Tour quest'anno è tutto un quiz. :)

Carlo (e rispondo anche a Barry), basta guardare la storia di Aru. In ogni GT ha fatto qualche tappa superlativa, in cui dava l'impressione di potersela giocare con i favoriti.
2014 Montecampione
2015 Cervinia
2015 Tappa pirenaica alla Vuelta
2016 Seconda crono al Tour
Prima arrancava, dopo arrancava.
Solo alla Vuelta 2015 arrancava un po' meno, favorito da un lotto avversari un po' così. A me pare chiaro che queste sono le sue caratteristiche, ormai sedimentate.

Non mi farei abbacinare dal Delfinato, laddove Contador e Valverde si sono allenati e Froome era appena discreto.
Aru al Delfinato ha voluto strafare e infatti è andato in calando.
A me non ha impressionato, è il solito Aru di sempre, compreso il suo orribile stile che mi porta a distogliere lo sguardo dalla tv.



Avatar utente
barrylyndon
Messaggi: 11120
Iscritto il: venerdì 10 dicembre 2010, 15:20

Re: Tour de France 2017

Messaggio da leggereda barrylyndon » giovedì 15 giugno 2017, 8:42

La tua e' solo una speranza, piu' che una teoria Galliano..
Nessuno sa come potra' andare al Tour..ci sono indizi che dicono che fara' bene.
E quello delle tappe che ha fatto bene o ha fatto male sono, a mio modo di vedere, esercizi sterili..


beppesaronni ha scritto:
Giocati 10 euro facilissimi per Milano passaggio del turno
http://www.sportando.com/it/italia/seri ... detto.html

Avatar utente
skawise
Messaggi: 722
Iscritto il: mercoledì 5 ottobre 2016, 12:01
Località: Villacidro-Milano

Re: Tour de France 2017

Messaggio da leggereda skawise » giovedì 15 giugno 2017, 8:44

Nel 2014 ci sarebbe la crono del Grappa, se vogliamo. E nel 2016 il Mont Ventoux dove aveva pure staccato Quintana (seppur di pochi secondi, annullati con la neutralizzazione) e in cui era stato uno dei pochi a scattare

Ma poi se arrancava lui, forse arrancavano anche gli altri, che gli arrivavano dietro, no?

Poi lo scorso anno al Tour ha cannato completamente la prima crono (che pare causa di liti di interne). E per questo ha dovuto correre all'arrembaggio nelle giornate seguenti, cercando il grande ritmo con la squadra, e saltando per crisi di fame (se non ricordo male) sullo Joux Plane.

Tre anni di GT (5 in totale): 1 primo, 1 secondo, 1 terzo, 1 quinto, 1 tredicesimo. La normalità sarebbe però il tredicesimo.

E io sono "semplice" simpatizzante di Fabio, più per questioni campanilistiche che altro. Non mi definisco suo tifoso, preferisco altri modi di correre e intendere il ciclismo.
Però alcune teorie mi sembrano parecchio tirate per le orecchie, soprattutto perché non applicate ad altri.



Avatar utente
nino58
Messaggi: 7755
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 14:38

Re: Tour de France 2017

Messaggio da leggereda nino58 » giovedì 15 giugno 2017, 8:59

skawise ha scritto:Nel 2014 ci sarebbe la crono del Grappa, se vogliamo. E nel 2016 il Mont Ventoux dove aveva pure staccato Quintana (seppur di pochi secondi, annullati con la neutralizzazione) e in cui era stato uno dei pochi a scattare

Ma poi se arrancava lui, forse arrancavano anche gli altri, che gli arrivavano dietro, no?

Poi lo scorso anno al Tour ha cannato completamente la prima crono (che pare causa di liti di interne). E per questo ha dovuto correre all'arrembaggio nelle giornate seguenti, cercando il grande ritmo con la squadra, e saltando per crisi di fame (se non ricordo male) sullo Joux Plane.

Tre anni di GT (5 in totale): 1 primo, 1 secondo, 1 terzo, 1 quinto, 1 tredicesimo. La normalità sarebbe però il tredicesimo.

E io sono "semplice" simpatizzante di Fabio, più per questioni campanilistiche che altro. Non mi definisco suo tifoso, preferisco altri modi di correre e intendere il ciclismo.
Però alcune teorie mi sembrano parecchio tirate per le orecchie, soprattutto perché non applicate ad altri.


No, diciamola tutta.
Galliano è il suo primo tifoso e le sue sue uscite sono pura scaramanzia.
Il re è nudo.


Von Rock ? Nein, danke.
Diritto di correre senza condizioni a chi ha scontato una squalifica !!!

Avatar utente
galliano
Messaggi: 10522
Iscritto il: giovedì 14 aprile 2011, 11:53
Località: TN

Re: Tour de France 2017

Messaggio da leggereda galliano » giovedì 15 giugno 2017, 9:00

skawise ha scritto:Nel 2014 ci sarebbe la crono del Grappa, se vogliamo. E nel 2016 il Mont Ventoux dove aveva pure staccato Quintana (seppur di pochi secondi, annullati con la neutralizzazione) e in cui era stato uno dei pochi a scattare

Ma poi se arrancava lui, forse arrancavano anche gli altri, che gli arrivavano dietro, no?

Poi lo scorso anno al Tour ha cannato completamente la prima crono (che pare causa di liti di interne). E per questo ha dovuto correre all'arrembaggio nelle giornate seguenti, cercando il grande ritmo con la squadra, e saltando per crisi di fame (se non ricordo male) sullo Joux Plane.

Tre anni di GT (5 in totale): 1 primo, 1 secondo, 1 terzo, 1 quinto, 1 tredicesimo. La normalità sarebbe però il tredicesimo.

E io sono "semplice" simpatizzante di Fabio, più per questioni campanilistiche che altro. Non mi definisco suo tifoso, preferisco altri modi di correre e intendere il ciclismo.
Però alcune teorie mi sembrano parecchio tirate per le orecchie, soprattutto perché non applicate ad altri.

Una visione decisamente ottimistica.
Aru al Ventoux era comunque staccato da Porte, Mollema e Froome, quindi non è che stava volando.
Mi pare che si perda il conto delle tappe in cui Aru è rimasto attaccato con lo sputo al gruppo dei favoriti (parlo nei vari GT non solo nel Tour 2016). Ovvio che anche altri talvolta vanno in difficoltà e infatti io ho parlato anche di possibile 4° posto.
In sintesi, Aru sul podio mi pare estremamente improbabile.

barrylyndon ha scritto:La tua e' solo una speranza, piu' che una teoria Galliano..
Nessuno sa come potra' andare al Tour..ci sono indizi che dicono che fara' bene.
E quello delle tappe che ha fatto bene o ha fatto male sono, a mio modo di vedere, esercizi sterili..

Sicuramente è una speranza, ma basata sulla storia di Aru non su fantasie.



Avatar utente
lemond
Messaggi: 8402
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 13:52
Località: Empoli

Re: Tour de France 2017

Messaggio da leggereda lemond » giovedì 15 giugno 2017, 9:02

galliano ha scritto:Non mi farei abbacinare dal Delfinato, laddove Contador e Valverde si sono allenati e Froome era appena discreto.


Mi posso sbagliare, ma non credo che il Bagnino si sia mai allenato in vita sua in una corsa, come dice il Magro (suo tifoso) quando mette il numero corre per vincere. Quanto ad Alejandro e Froome hanno fatto le prove, ma non è scritto da nessuna parte secondo me, che al Tour avranno una forma migliore. Io spero di sì, ma, ripeto "quièn sabe?" :cincin:


Fanno festa i musulmani il venerdì
il sabato gli ebrei
la domenica i cristiani
...
e i barbieri il lunedì ;)

http://www.youtube.com/watch?v=vK-gCpOSSr8

Avatar utente
barrylyndon
Messaggi: 11120
Iscritto il: venerdì 10 dicembre 2010, 15:20

Re: Tour de France 2017

Messaggio da leggereda barrylyndon » giovedì 15 giugno 2017, 9:03

Ma che storia, Galliano?
Con questo non voglio dire che arrivera' primo, secondo, 89 mo
Ma che che storia?..i numeri sono questi, come ha precedentemente postato skawise..


beppesaronni ha scritto:
Giocati 10 euro facilissimi per Milano passaggio del turno
http://www.sportando.com/it/italia/seri ... detto.html

Avatar utente
jerrydrake
Messaggi: 4457
Iscritto il: venerdì 10 dicembre 2010, 12:14

Re: Tour de France 2017

Messaggio da leggereda jerrydrake » giovedì 15 giugno 2017, 9:11

galliano ha scritto:Solo alla Vuelta 2015 arrancava un po' meno, favorito da un lotto avversari un po' così.


Contador, Nibali, Froome, Quintana e Valverde c'erano. E c'erano pure Purito, Dumoulin, Chaves e Meintjes.

Mancavano Coppi, Binda e Merckx.

Ahh, anche Maurice Garin, Octave Lapize e Lucien Petit-Breton avevano, incredibilmente, snobbato la corsa spagnola.



Avatar utente
galliano
Messaggi: 10522
Iscritto il: giovedì 14 aprile 2011, 11:53
Località: TN

Re: Tour de France 2017

Messaggio da leggereda galliano » giovedì 15 giugno 2017, 9:22

jerrydrake ha scritto:
galliano ha scritto:Solo alla Vuelta 2015 arrancava un po' meno, favorito da un lotto avversari un po' così.


Contador, Nibali, Froome, Quintana e Valverde c'erano. E c'erano pure Purito, Dumoulin, Chaves e Meintjes.

Contador non c'era.
Froome, Quintana, Nibali, Valverde erano tutti reduci dal Tour, quindi belli spremuti, non puoi ignorare questo.
Al Tour 2017 gli avversari si presenteranno al meglio della condizione (o almeno questo è il loro obbiettivo), non lo interpreteranno come un di più, come fu alla Vuelta 2015.
Tra l'altro l'Aru della Vuelta 2015 non è che fece lustrare gli occhi.
Capitò più volte, su certi arrivi, che si staccasse, anche se di poco, dagli avversari.
Io non ho scritto che andrà alla deriva, ho scritto che il 4° posto è ragionevolmente il massimo cui può aspirare.
Poi sul podio c'è arrivato anche Bardet, quindi con parecchia fortuna potrebbe arrivarci pure Aru.
Ad oggi, sulla carta, è dietro Froome, Quintana, Contador e POrte e alla pari con altri 4/5.
Ammettendo che uno dei 4 possa sotto performare, ecco che per Aru si aprono le porte per il 4° posto.

Adesso devo lavorare, sennò mi cacciano.



Avatar utente
barrylyndon
Messaggi: 11120
Iscritto il: venerdì 10 dicembre 2010, 15:20

Re: Tour de France 2017

Messaggio da leggereda barrylyndon » giovedì 15 giugno 2017, 9:47

Allora,onesta' vorrebbe che tu dicessi che nel 2014 Froome e Contador erano praticamente freschi, per non aver praticamente fatto nessun Gt nella stagione, e che JRO al Tour ando' a spasso..


beppesaronni ha scritto:
Giocati 10 euro facilissimi per Milano passaggio del turno
http://www.sportando.com/it/italia/seri ... detto.html

Avatar utente
galliano
Messaggi: 10522
Iscritto il: giovedì 14 aprile 2011, 11:53
Località: TN

Re: Tour de France 2017

Messaggio da leggereda galliano » giovedì 15 giugno 2017, 10:09

barrylyndon ha scritto:Allora,onesta' vorrebbe che tu dicessi che nel 2014 Froome e Contador erano praticamente freschi, per non aver praticamente fatto nessun Gt nella stagione, e che JRO al Tour ando' a spasso..

Ma che c'entra l'onestà? Io sto parlando della Vuelta 2015, non mi pare di aver mai citato la Vuelta 2014 in cui Aru fu quinto.
Comunque anche in quella Vuelta confermò la sua tendenza a fare una paio di tappe ottime per poi calare nelle altre.



Avatar utente
barrylyndon
Messaggi: 11120
Iscritto il: venerdì 10 dicembre 2010, 15:20

Re: Tour de France 2017

Messaggio da leggereda barrylyndon » giovedì 15 giugno 2017, 10:11

galliano ha scritto:
barrylyndon ha scritto:Allora,onesta' vorrebbe che tu dicessi che nel 2014 Froome e Contador erano praticamente freschi, per non aver praticamente fatto nessun Gt nella stagione, e che JRO al Tour ando' a spasso..

Ma che c'entra l'onestà? Io sto parlando della Vuelta 2015, non mi pare di aver mai citato la Vuelta 2014 in cui Aru fu quinto.
Comunque anche in quella Vuelta confermò la sua tendenza a fare una paio di tappe ottime per poi calare nelle altre.

No non calo' mai..direi che fu molto costante, sempre dietro ai 4 con qualche acuto..ma dopo loro c'e' sempre stato lui..
Per me e' stata un' ottima Vuelta, per molte ragioni..


beppesaronni ha scritto:
Giocati 10 euro facilissimi per Milano passaggio del turno
http://www.sportando.com/it/italia/seri ... detto.html

Avatar utente
Spartacus
Messaggi: 2378
Iscritto il: sabato 22 gennaio 2011, 18:36

Re: Tour de France 2017

Messaggio da leggereda Spartacus » giovedì 15 giugno 2017, 14:39

al Tour 2017 rischia di non esserci Adam Hansen caduto al Giro (comunque concluso) nella tappa di Oropa
sembra che i problemi al polso non siano ancora superati tanto che l'australiano si è ritirato dopo la prima tappa dello Ster ZLM Tour

tra l'altro nella crono iniziale della corsa olandese ha vinto Roglic, corridore da osservare attentamente al Tour, dopo un'ottima prima metà di stagione



rizz23
Messaggi: 1148
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 13:23
Contatta:

Re: Tour de France 2017

Messaggio da leggereda rizz23 » giovedì 15 giugno 2017, 15:43

Premetto che non ci si raccapezza più in tutto questo batti e ribatti stucchevole su Aru, Contador, Froome, simpatizzanti e antipatizzanti, ironie e controironie, gufate e controfugate, con dati e piazzamenti usati a piacimento per suggerire una finta obiettività. Una noia bestiale. Me lo ricordavo diverso, il famoso pubblico del ciclismo.

Detto questo, percorso alla mano, vedo ancora Quintana come principale favorito. Mezzo gradino sotto Froome. Un altro mezzo sotto Porte.
Valori molto vicini, corridori molto diversi, outsider di un certo peso - Aru, Bardet, Contador, Valverde, Roglic e forse ne dimentico - e insomma c'è tutto per avere grande spettacolo.

Poi se lo commenteremo usando ogni tappa come uno schiaffo a questa o quella fazione/tesi, beh che palle :bici:



Avatar utente
Tranchée d'Arenberg
Messaggi: 12618
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 13:50
Località: Falconara Albanese (CS)
Contatta:

Re: Tour de France 2017

Messaggio da leggereda Tranchée d'Arenberg » giovedì 15 giugno 2017, 15:53

rizz23 ha scritto:Premetto che non ci si raccapezza più in tutto questo batti e ribatti stucchevole su Aru, Contador, Froome, simpatizzanti e antipatizzanti, ironie e controironie, gufate e controfugate, con dati e piazzamenti usati a piacimento per suggerire una finta obiettività. Una noia bestiale. Me lo ricordavo diverso, il famoso pubblico del ciclismo.

Detto questo, percorso alla mano, vedo ancora Quintana come principale favorito. Mezzo gradino sotto Froome. Un altro mezzo sotto Porte.
Valori molto vicini, corridori molto diversi, outsider di un certo peso - Aru, Bardet, Contador, Valverde, Roglic e forse ne dimentico - e insomma c'è tutto per avere grande spettacolo.

Poi se lo commenteremo usando ogni tappa come uno schiaffo a questa o quella fazione/tesi, beh che palle :bici:



Tra gli outsider hai fatto un nome, se vogliamo anche un pò a sorpresa, che personalmente seguo con molto interesse sin da quando correva per l'Adria Mobil, ovvero Roglic. Ecco, questo è un ragazzo il cui potenziale è ancora tutto da scoprire. 2 anni fa si era fatto conoscere principalmente come scalatore. L'anno scorso invece, al suo primo anno nel ciclismo che conta, ha fatto benissimo a cronometro. Quest'anno invece sta combinando queste due qualità ed infatti sta andando molto forte nelle corse a tappe: 1° in Algarve, 4° alla Tirreno, 5° ai Paesi Baschi, 3° al Romandia. Entro un paio d'anni al massimo sto ragazzo lo vedremo competere per grandi traguardi, ne son certo.


Cobblestone 2012 - 1° Classifica Generale
Cobblestone 2012 - 1° Classifica Classiche
Cobblestone 2013 - 1° Classifica Semiclassiche

FantaCycling Manager 2016 - 1° Classifica (squadre)

Faab
Messaggi: 257
Iscritto il: giovedì 14 aprile 2011, 10:37

Re: Tour de France 2017

Messaggio da leggereda Faab » venerdì 16 giugno 2017, 7:25

Tranchée d'Arenberg ha scritto:
rizz23 ha scritto:Premetto che non ci si raccapezza più in tutto questo batti e ribatti stucchevole su Aru, Contador, Froome, simpatizzanti e antipatizzanti, ironie e controironie, gufate e controfugate, con dati e piazzamenti usati a piacimento per suggerire una finta obiettività. Una noia bestiale. Me lo ricordavo diverso, il famoso pubblico del ciclismo.




Tra gli outsider hai fatto un nome, se vogliamo anche un pò a sorpresa, che personalmente seguo con molto interesse sin da quando correva per l'Adria Mobil, ovvero Roglic. Ecco, questo è un ragazzo il cui potenziale è ancora tutto da scoprire. 2 anni fa si era fatto conoscere principalmente come scalatore. L'anno scorso invece, al suo primo anno nel ciclismo che conta, ha fatto benissimo a cronometro. Quest'anno invece sta combinando queste due qualità ed infatti sta andando molto forte nelle corse a tappe: 1° in Algarve, 4° alla Tirreno, 5° ai Paesi Baschi, 3° al Romandia. Entro un paio d'anni al massimo sto ragazzo lo vedremo competere per grandi traguardi, ne son certo.


sono d'accordo Roglic potenzialmente è perfetto per un tour!


Fantaciclismo 2012:
3° Tour de France