Servizio Rai 2016

Il mondo dei professionisti tra gare e complessità, e più in generale l'approccio al ciclismo di ogni appassionato
Avatar utente
barrylyndon
Messaggi: 13628
Iscritto il: venerdì 10 dicembre 2010, 15:20

Re: Servizio Rai 2016

Messaggio da leggere da barrylyndon » sabato 14 maggio 2016, 20:30

nunziol ha scritto:
barrylyndon ha scritto:Ma che ha detto oggi Fabretti?

3) De Marchi corre alla Movistar e quando Pancani gli ha fatto notare la stronzata gli ha risposto di farsi i cazzi suoi
Eh?????


Nibali sta a Froome come Thoeni stava a Klammer.


Avatar utente
Visconte85
Messaggi: 10252
Iscritto il: giovedì 8 maggio 2014, 14:27

Re: Servizio Rai 2016

Messaggio da leggere da Visconte85 » sabato 14 maggio 2016, 21:44

E lo chiamano sempre «Processo». Continuano ineffabili, ogni anno, cocciutamente. Si ostinano a tenere in vita artificialmente il glorioso marchio, attaccato al tubo dell’ossigeno. Si accontentano di questa vita puramente vegetativa, come se bastasse averlo ancora lì, alla fine della tappa, per assaporare gli stessi piaceri e le stesse emozioni di un’altra epoca.

La Zia in piedi con le sue nuove capigliature, al fianco un Davide Cassani che prova a snocciolare qualche opinione, dall’altra parte don Garzelli, che parla bene, si presenta bene, si comporta bene, si pettina bene, anche se alla fine ci si chiede sempre quando riuscirà a dire qualcosa sul serio.

Quando la telecamera allarga, la desolazione: sedie il più delle volte vuote (giocano col morto), qualche tifoso sullo sfondo che alza il cartello lecchino (“De Stefano quanto sei bella”), scenografia da spending review cattiva, neanche l’avesse disegnata con tanta cura Mario Monti in persona.

Ogni tanto, sbuca un ospite e va a sedersi: qualche chiacchiera, clima da circolo dell’uncinetto, quant’è bravo questo, quant’è simpatico l’altro. Per fortuna, a un certo punto, c’è sempre l’angolo comico: l’«Indiscreto» di Beppe Conti, paleontologo del ciclismo di altre ere, qui riciclato come esperto di mercato, presumibilmente del pesce, viste le risate generali che sbocciano quando le spara. Tutti in carovana vorrebbero tramutare il titolo della rubrica in un «Indiscreto» – diciamo così - più piccolo.

Unici momenti realmente interessanti, che valgono il prezzo del biglietto, le interviste a caldo dai pullman e dal palco premiazioni, decorosamente condotte dai De Luca e dai Severini.

Tutto, si inventano di tutto, purchè nessuno si azzardi a innescare un vero «Processo». Con qualche imputato, con qualche reato, con un’accusa e una difesa, così che alla fine ciascuno possa stilare il proprio giudizio. Niente, non se ne parla proprio.
Esempio sublime in occasione della tappa più bella del Giro (finora). Salta Dumoulin, Valverde infiamma il pubblico degli sterrati, Nibali tiene botta benissimo, tre italiani ai primi tre posti, tappa e maglia per Brambilla. E loro, i geniali del Processo? Invitati Oss, Tosatto che compie gli anni, Cancellara e Pozzato (con torta). Tanti auguri e un bel cin cin.

Io lo dico da anni: basta, finiamola di usurpare e deturpare la memoria del «Processo» di Zavoli. Fatelo pure così, con tanti baci e tanti brindisi. Ma chiamatelo col suo vero nome: «Prosecco alla tappa». Ogni riferimento alla Zia è puramente casuale.


di Cristiano Gatti

:clap: :clap: :clap:


2014:Giro tp21,Tour tp10,Vuelta tp3, ARGENTO Ponferrada
2015:Giro anch'io 3°,Tour tp10 e 20, GpMontreal
2016:GandWevelgen, Svizzera, Tour tp13, Vuelta tp10
2017:Tour tp10 Vuelta tp2
2018:Scheldeprijs, Giro tp21, Tour tp11
2019:Kuurne-Bruxelles-Kuurne

Fabruz
Messaggi: 1458
Iscritto il: martedì 28 gennaio 2014, 9:26

Re: Servizio Rai 2016

Messaggio da leggere da Fabruz » sabato 14 maggio 2016, 21:45

nunziol ha scritto:
barrylyndon ha scritto:Ma che ha detto oggi Fabretti?
1)Che finora non hanno vinto grandi nomi (Kittel,Greipel,Domoulin,Ulissi infatti sono degli sconosciuti carneadi...)

2)Che Valverde non può vincere sulle Dolomiti (uno che ha fatto podi e vittorie a Tour,Vuelta,Liegi,Delfinato,Romandia,Pa-Ni non può vincere?)

3) De Marchi corre alla Movistar e quando Pancani gli ha fatto notare la stronzata gli ha risposto di farsi i cazzi suoi

Hai dimenticato la perla assoluta: senza la caduta di Montalcino Nibali avrebbe vinto il giro (2010)



trecentobalene
Messaggi: 1634
Iscritto il: sabato 1 giugno 2013, 14:24

Re: Servizio Rai 2016

Messaggio da leggere da trecentobalene » sabato 14 maggio 2016, 22:02

e' sufficiente passare di la' .
brambillino .
gode' .
alessandro brambilla .
passiamo di qua' .
alessandra . no .
cycling hub .
radio stagi .

radio varsavia .
radio cillia .
radio radianti .
manca guccini che ke karaoka
bakelantz .

e' miseria nera nelle parole .
nella scienza di cosenza e co.senza.
stiamo sembra .
e' deserto di tutta la sua lingua .
e' una lingieri' e' anghiari' ,
e' unoscontro fra cska e real madird



Fabruz
Messaggi: 1458
Iscritto il: martedì 28 gennaio 2014, 9:26

Re: Servizio Rai 2016

Messaggio da leggere da Fabruz » sabato 14 maggio 2016, 22:41

Visconte85 ha scritto:E lo chiamano sempre «Processo». Continuano ineffabili, ogni anno, cocciutamente. Si ostinano a tenere in vita artificialmente il glorioso marchio, attaccato al tubo dell’ossigeno. Si accontentano di questa vita puramente vegetativa, come se bastasse averlo ancora lì, alla fine della tappa, per assaporare gli stessi piaceri e le stesse emozioni di un’altra epoca.

La Zia in piedi con le sue nuove capigliature, al fianco un Davide Cassani che prova a snocciolare qualche opinione, dall’altra parte don Garzelli, che parla bene, si presenta bene, si comporta bene, si pettina bene, anche se alla fine ci si chiede sempre quando riuscirà a dire qualcosa sul serio.

Quando la telecamera allarga, la desolazione: sedie il più delle volte vuote (giocano col morto), qualche tifoso sullo sfondo che alza il cartello lecchino (“De Stefano quanto sei bella”), scenografia da spending review cattiva, neanche l’avesse disegnata con tanta cura Mario Monti in persona.

Ogni tanto, sbuca un ospite e va a sedersi: qualche chiacchiera, clima da circolo dell’uncinetto, quant’è bravo questo, quant’è simpatico l’altro. Per fortuna, a un certo punto, c’è sempre l’angolo comico: l’«Indiscreto» di Beppe Conti, paleontologo del ciclismo di altre ere, qui riciclato come esperto di mercato, presumibilmente del pesce, viste le risate generali che sbocciano quando le spara. Tutti in carovana vorrebbero tramutare il titolo della rubrica in un «Indiscreto» – diciamo così - più piccolo.

Unici momenti realmente interessanti, che valgono il prezzo del biglietto, le interviste a caldo dai pullman e dal palco premiazioni, decorosamente condotte dai De Luca e dai Severini.

Tutto, si inventano di tutto, purchè nessuno si azzardi a innescare un vero «Processo». Con qualche imputato, con qualche reato, con un’accusa e una difesa, così che alla fine ciascuno possa stilare il proprio giudizio. Niente, non se ne parla proprio.
Esempio sublime in occasione della tappa più bella del Giro (finora). Salta Dumoulin, Valverde infiamma il pubblico degli sterrati, Nibali tiene botta benissimo, tre italiani ai primi tre posti, tappa e maglia per Brambilla. E loro, i geniali del Processo? Invitati Oss, Tosatto che compie gli anni, Cancellara e Pozzato (con torta). Tanti auguri e un bel cin cin.

Io lo dico da anni: basta, finiamola di usurpare e deturpare la memoria del «Processo» di Zavoli. Fatelo pure così, con tanti baci e tanti brindisi. Ma chiamatelo col suo vero nome: «Prosecco alla tappa». Ogni riferimento alla Zia è puramente casuale.


di Cristiano Gatti

:clap: :clap: :clap:
Gatti è sempre stato molto pungente con la Rai, fin dai tempi di Bulbarelli (Dinosauro lo chiamava), e non ha nemmeno torto.
Ma a voler pensar male, mi chiedo come mai nelle ultime stagioni si era calmato, guardacaso quando il suo direttore Stagi "finalmente" compariva in Rai
Quest'anno è sparito Stagi e sono tornate le invettive di Gatti




peek
Messaggi: 5194
Iscritto il: sabato 8 gennaio 2011, 10:08

Re: Servizio Rai 2016

Messaggio da leggere da peek » sabato 14 maggio 2016, 22:57

Visconte85 ha scritto: io avrei provato la coppia Benincasa-Lelli
Ma stai scherzando? Toglieresti De Luca che è una spanna sopra gli altri due?



el_condor
Messaggi: 3522
Iscritto il: sabato 14 settembre 2013, 0:10

Re: Servizio Rai 2016

Messaggio da leggere da el_condor » sabato 14 maggio 2016, 23:38

Fabruz ha scritto:[

Hai dimenticato la perla assoluta: senza la caduta di Montalcino Nibali avrebbe vinto il giro (2010)[/quote]
ho sentito anch'io..so che non e' elegante storpiare i cognomi ma, pe runa volta, lasciatemi dire che Beppe tonti le spara grosse.. E ha aggiunto" non me ne voglia il buon Basso.."

Il dilettantismo RAI supera limiti impensabili. Stamani hanno intervistato un meccanico della Bardiani. Non hanno fatto vedere una bici, non hanno parlato di ruote, pnenumatici, freni etc..Abbiamo appreso che i meccanci si alzano alla sette e controllano le bici, poi le controllano la sera...Assieme all'intervistatore c'era Savio che personalmente apprezzo come la Littizzetto o un sassolino in una scarpa...

ciao

el_condor


Giordano Bruno
Non temete nuotare contro il torrente, è d'un anima sordida pensare come il volgo, perché il volgo è in maggioranza."

Avatar utente
barrylyndon
Messaggi: 13628
Iscritto il: venerdì 10 dicembre 2010, 15:20

Re: Servizio Rai 2016

Messaggio da leggere da barrylyndon » domenica 15 maggio 2016, 0:12

Considero quella caduta una benedizione per la spettacolarita' di quel Giro..
Senza caduta_----------------------Maglia rosa Nibali-
Maglia rosa Liquigas--------------Niente blitz della tappa de L'Aquila.
Niente blitz------------------------ Corsa bloccata

Dopo avrebbe vinto sicuramente il piu' forte di allora, cioe' Basso..ma che pallosa sarebbe stata?


Nibali sta a Froome come Thoeni stava a Klammer.

xwait
Messaggi: 323
Iscritto il: mercoledì 1 aprile 2015, 16:34

Re: Servizio Rai 2016

Messaggio da leggere da xwait » domenica 15 maggio 2016, 2:16

Basso ha scritto:
Maìno della Spinetta ha scritto:e che dire di questa RAI che mette il banner della neri sottoli a coprire Brambilla mentre taglia il traguardo? ma chi c'e' in regia?
Concordo, una roba fuori da ogni logica.
Telecamera ben lontana dal vincitore è banner pubblicitario a coprire quel poco che si vedeva.

La prima cosa che ho pensato è stata: pensa se a casa Brambilla hanno voluto registrare l'arrivo per ricordare la giornata storica... :ouch:



Avatar utente
Visconte85
Messaggi: 10252
Iscritto il: giovedì 8 maggio 2014, 14:27

Re: Servizio Rai 2016

Messaggio da leggere da Visconte85 » domenica 15 maggio 2016, 3:56

peek ha scritto:
Visconte85 ha scritto: io avrei provato la coppia Benincasa-Lelli
Ma stai scherzando? Toglieresti De Luca che è una spanna sopra gli altri due?
no, gli farei condurre il processo ;)


2014:Giro tp21,Tour tp10,Vuelta tp3, ARGENTO Ponferrada
2015:Giro anch'io 3°,Tour tp10 e 20, GpMontreal
2016:GandWevelgen, Svizzera, Tour tp13, Vuelta tp10
2017:Tour tp10 Vuelta tp2
2018:Scheldeprijs, Giro tp21, Tour tp11
2019:Kuurne-Bruxelles-Kuurne

TestaBassa
Messaggi: 67
Iscritto il: martedì 19 aprile 2016, 17:12

Re: Servizio Rai 2016

Messaggio da leggere da TestaBassa » domenica 15 maggio 2016, 7:18

Cristiano Gatti rispecchia con il suo articolo l'opinione comune, anche questo "nuovo" Processo/Prosecco non si può sentire. La ADS con tutti i suoi limiti quando conduce, sempre in totale confusione, Garzelli che sembra pensare più a l'aspetto che alla sostanza che purtroppo per lui non ha, Cassani che probabile si stia accorgendo giorno dopo giorno di aver sbagliato accettando di esserci. Al Processo/Prosecco si può abbinare Prima Diretta, dove l'improvvisazione regna padrona, ieri Fabretti esilarante nella sua incompetenza, stucchevole. La telecronaca riesce a farmi ritornare la serenità, siamo in buone mani, Pancani e Martinello sono una garanzia, sempre, De Luca dalla moto risulta piacevole, non come in telecronaca dove invece è impresentabile, e Benincasa sta facendo bene in moto cronaca 2, Lelli, simpatico finché volete, ma non era trombato, c'è poco da fare.



TestaBassa
Messaggi: 67
Iscritto il: martedì 19 aprile 2016, 17:12

Re: Servizio Rai 2016

Messaggio da leggere da TestaBassa » domenica 15 maggio 2016, 7:19

Cristiano Gatti rispecchia con il suo articolo l'opinione comune, anche questo "nuovo" Processo/Prosecco non si può sentire. La ADS con tutti i suoi limiti quando conduce, sempre in totale confusione, Garzelli che sembra pensare più a l'aspetto che alla sostanza che purtroppo per lui non ha, Cassani che probabile si stia accorgendo giorno dopo giorno di aver sbagliato accettando di esserci. Al Processo/Prosecco si può abbinare Prima Diretta, dove l'improvvisazione regna padrona, ieri Fabretti esilarante nella sua incompetenza, stucchevole. La telecronaca riesce a farmi ritornare la serenità, siamo in buone mani, Pancani e Martinello sono una garanzia, sempre, De Luca dalla moto risulta piacevole, non come in telecronaca dove invece è impresentabile, e Benincasa sta facendo bene in moto cronaca 2, Lelli, simpatico finché volete, ma non era trombato, c'è poco da fare.



Fabruz
Messaggi: 1458
Iscritto il: martedì 28 gennaio 2014, 9:26

Re: Servizio Rai 2016

Messaggio da leggere da Fabruz » domenica 15 maggio 2016, 11:42

Il processo di quest'anno con la sfilata di corridori italiani che vanno a rendere omaggio al ct Cassani in una processione che sembra l'inizio del Padrino è davvero grottesco
Il teatrino degli scorsi anni con Garzelli e Conti che inscenavano due opinioni opposte era meglio, e ho detto tutto.
Sono pure spariti i vari giornalisti (Gialanella, Bergonzi, i gemelli, Stagi e gli altri) ed ex corridori che almeno portavano qualche briciolo di argomento di discussione
Siamo a livello davvero basso sotto tutti i punti di vista
Il Giro, che pure ha un respiro internazionale e un seguito notevole all'estero, in Italia è ormai presentato alla stregua di una sagra paesana.



Avatar utente
tetzuo
Messaggi: 7945
Iscritto il: venerdì 10 dicembre 2010, 10:08

Re: Servizio Rai 2016

Messaggio da leggere da tetzuo » domenica 15 maggio 2016, 11:44

Da quest'anno ho deciso che il post-tappa, per quanto abbia ancora voglia di quei colori e quelle emozioni che solo la diretta del Giro ti sa dare, viene fatto attendendo su internet foto di riviste specializzate, video vari, tweet dei ciclisti e gli articoli di cicloweb. Vedere il post tappa di raitre, fa male alla salute, digli di smettere.



andrea82
Messaggi: 404
Iscritto il: martedì 14 dicembre 2010, 21:00
Località: Colico (Lecco)

Re: Servizio Rai 2016

Messaggio da leggere da andrea82 » domenica 15 maggio 2016, 13:31

Ma Iafrate su Raisport non sa che l'ultimo vincitore di una crono del Giro dedicata al vino italiano è stato Kiryenka l'anno scorso a Valdobbiadene (Prosecco) e non Uran due anni fa (Barbaresco e Barolo)?



kasper^
Messaggi: 1140
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 17:01

Re: Servizio Rai 2016

Messaggio da leggere da kasper^ » domenica 15 maggio 2016, 13:56

..del vino nero :D



andrea82
Messaggi: 404
Iscritto il: martedì 14 dicembre 2010, 21:00
Località: Colico (Lecco)

Re: Servizio Rai 2016

Messaggio da leggere da andrea82 » domenica 15 maggio 2016, 13:59

kasper^ ha scritto:..del vino nero :D
In questo caso ha ragione, ma non mi sembra che abbia precisato se vino bianco o nero, credo che abbia detto vino italiano in generale.



kasper^
Messaggi: 1140
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 17:01

Re: Servizio Rai 2016

Messaggio da leggere da kasper^ » domenica 15 maggio 2016, 17:22

La mia voleva solo esser una battuta ;)



miky70
Messaggi: 62
Iscritto il: giovedì 8 maggio 2014, 14:58

Re: Servizio Rai 2016

Messaggio da leggere da miky70 » domenica 15 maggio 2016, 18:24

Questo Servizio Rai dalla mattina al dopo corsa è patetico.

Purtroppo penso che non ci siano più i soldi e quelli che ci sono li spendono male



fra2000
Messaggi: 51
Iscritto il: sabato 31 maggio 2014, 13:03

Re: Servizio Rai 2016

Messaggio da leggere da fra2000 » domenica 15 maggio 2016, 20:13

Ho visto per la I volta il programma prima diretta: non è male, per fortuna non ci sono più geologhe, dietologi, ecc. ecc ma se le immagini, che tanto decantavano in esclusiva sono quelle, sono un po pochine (non l'ho visto per le altre tappe, quindi non so dire a livello generale). Giro diretta e giro all'arrivo: non so che dire, ieri sono partiti con l'ultima parte della diretta appena hanno cominciato la salita (non si poteva fare prima, tanto che sulla rai si è perso l'attacco di brambilla). Per queste ultime 2 ci vorrebbe un po più di coordinamento con rai3 e il coordinatore, bortuzzo, deve conoscere meglio i tempi (domenica scors ha fatto dire a pancani pochi minuti e cominciamo anche su rai3, quando doveva partire il tg3 lis).
Processo: non ancora visto. Tgiro: troppo corta la sintesi: dovrebbero fare una differita per chi non può stare in piedi fino alle 02. Giro notte: mai visto.

Una cosa interessante è il fatto di poter vedere sul sito di raisport giro all'arrivo la sera, quando arrivo a casa. Zona11 pm poteva andare in onda su un solo canale. Per fortuna il campionato di calcio è finito



Avatar utente
sceriffo
Messaggi: 2380
Iscritto il: lunedì 11 aprile 2011, 23:48

Re: Servizio Rai 2016

Messaggio da leggere da sceriffo » domenica 15 maggio 2016, 21:10

Piccolo OT: io non capisco Sky, sono title sponsor di uno dei più importanti team e nello sport del notiziario a ciclo continuo, il Giro lo ignorano completamente. C'è naturalmente il calcio in ogni salsa, i motori e persino i tuffi.



Manuel
Messaggi: 59
Iscritto il: domenica 2 giugno 2013, 22:48

Re: Servizio Rai 2016

Messaggio da leggere da Manuel » domenica 15 maggio 2016, 22:49

sceriffo ha scritto:Piccolo OT: io non capisco Sky, sono title sponsor di uno dei più importanti team e nello sport del notiziario a ciclo continuo, il Giro lo ignorano completamente. C'è naturalmente il calcio in ogni salsa, i motori e persino i tuffi.
Sottoscrivo. Ok che i soldi per il team li cacciano gli inglesi, ma cercare di sfruttarne l'investimento per un ritorno d'immagine significativo anche in Italia non sarebbe una cattiva idea.



Avatar utente
sceriffo
Messaggi: 2380
Iscritto il: lunedì 11 aprile 2011, 23:48

Re: Servizio Rai 2016

Messaggio da leggere da sceriffo » lunedì 16 maggio 2016, 8:36

Manuel ha scritto:
sceriffo ha scritto:Piccolo OT: io non capisco Sky, sono title sponsor di uno dei più importanti team e nello sport del notiziario a ciclo continuo, il Giro lo ignorano completamente. C'è naturalmente il calcio in ogni salsa, i motori e persino i tuffi.
Sottoscrivo. Ok che i soldi per il team li cacciano gli inglesi, ma cercare di sfruttarne l'investimento per un ritorno d'immagine significativo anche in Italia non sarebbe una cattiva idea.
che poi, volendo, parlare del Giro d'Italia (evento sportivo e di costume) in un canale d'informazione h24, sarebbe semplicemente normalità



Bomby
Messaggi: 1261
Iscritto il: martedì 17 giugno 2014, 20:23

Re: Servizio Rai 2016

Messaggio da leggere da Bomby » lunedì 16 maggio 2016, 21:25

Leggo sull'arretrato di Repubblica Affari e Finanza che la Rai ha intenzione di sperimentare le riprese con nuovo codec video DVB-T2 HEVC HDR per l'ultima tappa del Giro, potrebbe essere propedeutico al 4K (nello stesso articolo i vertici Rai -quelli dell'innovazione tecnologica, che si spera ci capiscano un ninin- vedevano un'orizzonte di qui a 5 anni per l'inizio delle trasmissioni in DVB-T2 HEVC e 4K).



superalvi
Messaggi: 248
Iscritto il: martedì 14 dicembre 2010, 16:43

Re: Servizio Rai 2016

Messaggio da leggere da superalvi » lunedì 16 maggio 2016, 21:26

Per onestà intellettuale, il viaggio nell'italia del Giro la sera su Rai 3 è veramente un ottimo servizio pubblico



Montana Miller
Messaggi: 1265
Iscritto il: venerdì 20 marzo 2015, 6:00

Re: Servizio Rai 2016

Messaggio da leggere da Montana Miller » martedì 17 maggio 2016, 7:22

sceriffo ha scritto:Piccolo OT: io non capisco Sky, sono title sponsor di uno dei più importanti team e nello sport del notiziario a ciclo continuo, il Giro lo ignorano completamente. C'è naturalmente il calcio in ogni salsa, i motori e persino i tuffi.
Al Giro di 3 anni fa ricordo che concedevano un discreto spazio (alla vigilia e nei primi giorni...) e avevano un entusiasmo fuori controllo,Wiggins era un Messia inattaccabile...il suo "disimpegno" forse ha smorzato i toni del "Team Sky".Anche in quell'occasione erano costretti a servirsi di esterni,ricordo Magrini prestarsi poco al gioco e dubitare che Wiggins avrebbe non vinto ma stravinto,e giustamente diradare i propri interventi.L'idea che mi sono fatto io è che in un discorso di questo tipo incida sia l'interesse personale nel trattare direttamente lo sport in questione ma anche l'avere il giornalista specializzato che riesca ad imporsi,per dire gli sport acquatici trovano spazio perché forse Lia Capizzi glielo trova,avendo un certo livello di anzianità e la pratica personale della disciplina.Il Ciclismo potrebbe contare su Giovanni Bruno,che però credo debba occuparsi anche di altre cose,allora il servizio sul Ciclismo lo cura il classico giornalista di Calcio.Ed è brEvissimo.



Avatar utente
nino58
Messaggi: 10676
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 14:38

Re: Servizio Rai 2016

Messaggio da leggere da nino58 » martedì 17 maggio 2016, 8:41

Bomby ha scritto:Leggo sull'arretrato di Repubblica Affari e Finanza che la Rai ha intenzione di sperimentare le riprese con nuovo codec video DVB-T2 HEVC HDR per l'ultima tappa del Giro, potrebbe essere propedeutico al 4K (nello stesso articolo i vertici Rai -quelli dell'innovazione tecnologica, che si spera ci capiscano un ninin- vedevano un'orizzonte di qui a 5 anni per l'inizio delle trasmissioni in DVB-T2 HEVC e 4K).
Kekkazzè starobba ?


Von Rock ? Nein, danke.
Diritto di correre senza condizioni a chi ha scontato una squalifica !!!

CicloSprint
Messaggi: 6102
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 19:49

Re: Servizio Rai 2016

Messaggio da leggere da CicloSprint » martedì 17 maggio 2016, 9:55

Montana Miller ha scritto:
sceriffo ha scritto:Piccolo OT: io non capisco Sky, sono title sponsor di uno dei più importanti team e nello sport del notiziario a ciclo continuo, il Giro lo ignorano completamente. C'è naturalmente il calcio in ogni salsa, i motori e persino i tuffi.
Al Giro di 3 anni fa ricordo che concedevano un discreto spazio (alla vigilia e nei primi giorni...) e avevano un entusiasmo fuori controllo,Wiggins era un Messia inattaccabile...il suo "disimpegno" forse ha smorzato i toni del "Team Sky".Anche in quell'occasione erano costretti a servirsi di esterni,ricordo Magrini prestarsi poco al gioco e dubitare che Wiggins avrebbe non vinto ma stravinto,e giustamente diradare i propri interventi.L'idea che mi sono fatto io è che in un discorso di questo tipo incida sia l'interesse personale nel trattare direttamente lo sport in questione ma anche l'avere il giornalista specializzato che riesca ad imporsi,per dire gli sport acquatici trovano spazio perché forse Lia Capizzi glielo trova,avendo un certo livello di anzianità e la pratica personale della disciplina.Il Ciclismo potrebbe contare su Giovanni Bruno,che però credo debba occuparsi anche di altre cose,allora il servizio sul Ciclismo lo cura il classico giornalista di Calcio.Ed è brEvissimo.
Quel Giro fu condizionato dal maltempo, ed era troppo duro per Wiggins...



Avatar utente
sceriffo
Messaggi: 2380
Iscritto il: lunedì 11 aprile 2011, 23:48

Re: Servizio Rai 2016

Messaggio da leggere da sceriffo » martedì 17 maggio 2016, 15:51

ma il Salone del Libro non poteva durare fino al 1 di Giugno?



Admin
Messaggi: 13431
Iscritto il: domenica 21 giugno 2009, 22:48

Re: Servizio Rai 2016

Messaggio da leggere da Admin » martedì 17 maggio 2016, 16:48

sceriffo ha scritto:ma il Salone del Libro non poteva durare fino al 1 di Giugno?
:D :D :D

Concordo!


Pantani è una leggenda come Coppi e Bartali

criab
Messaggi: 68
Iscritto il: sabato 21 aprile 2012, 18:23

Re: Servizio Rai 2016

Messaggio da leggere da criab » martedì 17 maggio 2016, 16:57

Montana Miller ha scritto:
sceriffo ha scritto:Piccolo OT: io non capisco Sky, sono title sponsor di uno dei più importanti team e nello sport del notiziario a ciclo continuo, il Giro lo ignorano completamente. C'è naturalmente il calcio in ogni salsa, i motori e persino i tuffi.
Al Giro di 3 anni fa ricordo che concedevano un discreto spazio (alla vigilia e nei primi giorni...) e avevano un entusiasmo fuori controllo,Wiggins era un Messia inattaccabile...il suo "disimpegno" forse ha smorzato i toni del "Team Sky".Anche in quell'occasione erano costretti a servirsi di esterni,ricordo Magrini prestarsi poco al gioco e dubitare che Wiggins avrebbe non vinto ma stravinto,e giustamente diradare i propri interventi.L'idea che mi sono fatto io è che in un discorso di questo tipo incida sia l'interesse personale nel trattare direttamente lo sport in questione ma anche l'avere il giornalista specializzato che riesca ad imporsi,per dire gli sport acquatici trovano spazio perché forse Lia Capizzi glielo trova,avendo un certo livello di anzianità e la pratica personale della disciplina.Il Ciclismo potrebbe contare su Giovanni Bruno,che però credo debba occuparsi anche di altre cose,allora il servizio sul Ciclismo lo cura il classico giornalista di Calcio.Ed è brEvissimo.
Inoltre i conduttori di sky sport 24 in genere sono lì più per la bella presenza che altro (Diletta Leotta idolo indiscusso :P ) e a parte il calcio, formula1 e valentino rossi non sanno niente di altri sport e passano il tempo a leggere twitter e facebook ... io in inverno seguo lo sci e quando per esempio devono pronunciare il cognome Neureuther o Kristoffersen c'è sempre il panico .... :D



Avatar utente
Visconte85
Messaggi: 10252
Iscritto il: giovedì 8 maggio 2014, 14:27

Re: Servizio Rai 2016

Messaggio da leggere da Visconte85 » martedì 17 maggio 2016, 17:36

DeLuca pensa che la Bardiani sia una Continental :diavoletto:


2014:Giro tp21,Tour tp10,Vuelta tp3, ARGENTO Ponferrada
2015:Giro anch'io 3°,Tour tp10 e 20, GpMontreal
2016:GandWevelgen, Svizzera, Tour tp13, Vuelta tp10
2017:Tour tp10 Vuelta tp2
2018:Scheldeprijs, Giro tp21, Tour tp11
2019:Kuurne-Bruxelles-Kuurne

Avatar utente
Spartacus
Messaggi: 2406
Iscritto il: sabato 22 gennaio 2011, 18:36

Re: Servizio Rai 2016

Messaggio da leggere da Spartacus » martedì 17 maggio 2016, 17:37

Visconte85 ha scritto:DeLuca pensa che la Bardiani sia una Continental :diavoletto:
lo ha confuso la De Stefano che lo aveva detto poco prima



guidobaldo de medici
Messaggi: 3131
Iscritto il: venerdì 15 maggio 2015, 22:13

Re: Servizio Rai 2016

Messaggio da leggere da guidobaldo de medici » martedì 17 maggio 2016, 18:37

la butto lì, con le sillabe che si mangia stefano garzelli si possono fare dei bellissimi pannelli in truciolato, e avanza anche qualcosa.



Avatar utente
galliano
Messaggi: 13208
Iscritto il: giovedì 14 aprile 2011, 12:53
Località: TN

Re: Servizio Rai 2016

Messaggio da leggere da galliano » martedì 17 maggio 2016, 21:30

Mi spiegate una cosa,
come si pronuncia Jungels?

Sento che la de Stefano lo pronuncia come "young" in inglese.

Fosse stato inglese avrei capito una pronuncia come "jungle" ma essendo lussemburghese
davo per scontato si pronunciasse come il noto psichiatra svizzero.

Qual è la verità? È la de Stefano che come al solito crede di sapere una pagina più del libro?



meriadoc
Messaggi: 4838
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 21:55

Re: Servizio Rai 2016

Messaggio da leggere da meriadoc » martedì 17 maggio 2016, 21:35

galliano ha scritto:Mi spiegate una cosa,
come si pronuncia Jungels?

Sento che la de Stefano lo pronuncia come "young" in inglese.

Fosse stato inglese avrei capito una pronuncia come "jungle" ma essendo lussemburghese
davo per scontato si pronunciasse come il noto psichiatra svizzero.

Qual è la verità? È la de Stefano che come al solito crede di sapere una pagina più del libro?

http://forvo.com/word/bob_jungels/


Kruijswijk... il resto è noia

"Siamo in gennaio, siamo in Australia ma per me questo e' il successore di Froome nell'albo d'oro della grand boucle.."
21/01/2017 barrylyndon su Porte

meriadoc
Messaggi: 4838
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 21:55

Re: Servizio Rai 2016

Messaggio da leggere da meriadoc » martedì 17 maggio 2016, 21:41

in pratica: u come gli italiani, j come i francesi

vedasi
"/j/ is frequently realized as [ʒ], e.g. Juni [ˈjuːniː] or [ˈʒuːniː] ('June')."

in
https://en.wikipedia.org/wiki/Luxembourgish_phonology


Kruijswijk... il resto è noia

"Siamo in gennaio, siamo in Australia ma per me questo e' il successore di Froome nell'albo d'oro della grand boucle.."
21/01/2017 barrylyndon su Porte

Avatar utente
galliano
Messaggi: 13208
Iscritto il: giovedì 14 aprile 2011, 12:53
Località: TN

Re: Servizio Rai 2016

Messaggio da leggere da galliano » martedì 17 maggio 2016, 22:18

meriadoc ha scritto:in pratica: u come gli italiani, j come i francesi

vedasi
"/j/ is frequently realized as [ʒ], e.g. Juni [ˈjuːniː] or [ˈʒuːniː] ('June')."

in
https://en.wikipedia.org/wiki/Luxembourgish_phonology
Chiarissimo, grazie. Quindi in Rai non c'è uno che lo pronuncia correttamente.



meriadoc
Messaggi: 4838
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 21:55

Re: Servizio Rai 2016

Messaggio da leggere da meriadoc » martedì 17 maggio 2016, 22:18

galliano ha scritto:
meriadoc ha scritto:in pratica: u come gli italiani, j come i francesi

vedasi
"/j/ is frequently realized as [ʒ], e.g. Juni [ˈjuːniː] or [ˈʒuːniː] ('June')."

in
https://en.wikipedia.org/wiki/Luxembourgish_phonology
Grazie, quindi in Rai non c'è uno che lo pronuncia correttamente.
direi che la de stefano c'è andata il più lontano possibile


Kruijswijk... il resto è noia

"Siamo in gennaio, siamo in Australia ma per me questo e' il successore di Froome nell'albo d'oro della grand boucle.."
21/01/2017 barrylyndon su Porte

Bomby
Messaggi: 1261
Iscritto il: martedì 17 giugno 2014, 20:23

Re: Servizio Rai 2016

Messaggio da leggere da Bomby » mercoledì 18 maggio 2016, 14:19

nino58 ha scritto:
Bomby ha scritto:Leggo sull'arretrato di Repubblica Affari e Finanza che la Rai ha intenzione di sperimentare le riprese con nuovo codec video DVB-T2 HEVC HDR per l'ultima tappa del Giro, potrebbe essere propedeutico al 4K (nello stesso articolo i vertici Rai -quelli dell'innovazione tecnologica, che si spera ci capiscano un ninin- vedevano un'orizzonte di qui a 5 anni per l'inizio delle trasmissioni in DVB-T2 HEVC e 4K).
Kekkazzè starobba ?
Prossima tecnologia TV digitale. Ho voluto fare troppo l'ingegnere... Non so se cercano di arrivarci prima dei francesi, magari!



Avatar utente
galliano
Messaggi: 13208
Iscritto il: giovedì 14 aprile 2011, 12:53
Località: TN

Re: Servizio Rai 2016

Messaggio da leggere da galliano » mercoledì 18 maggio 2016, 16:24

quest'anno troppa pubblicità, troppe sigle e siglette.



Avatar utente
nino58
Messaggi: 10676
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 14:38

Re: Servizio Rai 2016

Messaggio da leggere da nino58 » mercoledì 18 maggio 2016, 16:29

galliano ha scritto:quest'anno troppa pubblicità, troppe sigle e siglette.
Tutti gli anni , ahimè.


Von Rock ? Nein, danke.
Diritto di correre senza condizioni a chi ha scontato una squalifica !!!

Avatar utente
Visconte85
Messaggi: 10252
Iscritto il: giovedì 8 maggio 2014, 14:27

Re: Servizio Rai 2016

Messaggio da leggere da Visconte85 » mercoledì 18 maggio 2016, 17:30

Vai Pippo :champion:


2014:Giro tp21,Tour tp10,Vuelta tp3, ARGENTO Ponferrada
2015:Giro anch'io 3°,Tour tp10 e 20, GpMontreal
2016:GandWevelgen, Svizzera, Tour tp13, Vuelta tp10
2017:Tour tp10 Vuelta tp2
2018:Scheldeprijs, Giro tp21, Tour tp11
2019:Kuurne-Bruxelles-Kuurne

Avatar utente
nino58
Messaggi: 10676
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 14:38

Re: Servizio Rai 2016

Messaggio da leggere da nino58 » mercoledì 18 maggio 2016, 17:31

Superpippo al Processo.


Von Rock ? Nein, danke.
Diritto di correre senza condizioni a chi ha scontato una squalifica !!!

CicloSprint
Messaggi: 6102
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 19:49

Re: Servizio Rai 2016

Messaggio da leggere da CicloSprint » giovedì 19 maggio 2016, 11:28

La gaffe mostruosa del direttore Rai, il microfono è acceso e...sentite cosa dice

Una gaffe clamorosa per il direttore Rai Sport Gabriele Romagnoli. Tutta colpa del microfono lasciato acceso sotto il naso. Lo scivolone è raccontato dal Corriere della Sera che ricostuisce quanto accaduto a Romagnoli, subito dopo aver presentato il suo piano editoriale. Forse infastidito da un giornalista della sede di Milano, che in collegamento audio-video con Saxa Rubra gli rimproverava di non essersi mai fatto vedere in tre mesi, prima ha risposto brusco. Poi ci ha aggiunto un "Vaff...". Peccato che appunto il microfono fosse accesso e quella parola di troppo non sia sfuggita. E' stata convocata immediatamente un'assemblea con tanto di documento con cui la redazione dice che "il vaff.. è inaccettabile e inaudito". Le critiche riguardano anche il fatto che a Roma i vicedirettori sono cinque e Milano nemmno uno.

da http://www.liberoquotidiano.it/news/sfo ... affe-.html



CicloSprint
Messaggi: 6102
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 19:49

Re: Servizio Rai 2016

Messaggio da leggere da CicloSprint » giovedì 19 maggio 2016, 11:31

Il nuovo direttore di Rai Sport, Gabriele Romagnoli, stamane ha presentato il suo piano editoriale al cda e nel pomeriggio alla redazione (110 giornalisti). Il piano, come noto, è slittato di una settimana, e questo aveva provocato critiche da parte del cdr. La vera rivoluzione Romagnoli l'ha fatta sui vicedirettori, non ancora sui contenuti: confermato solo Franzelli, promossi la Scarnati, Mazzocchi, Gentili e Valeri che viene dal Tg2 ed è un bravissimo giornalista. Escono Volpi, la Vaccari, Maurizi e Civoli. La redazione di Milano non avrà alcun vice (qualche anno fa erano due, Losa e Bulbarelli) e questo potrebbe provocare non pochi mal di pancia. A sorpresa fatto fuori anche Jacopo Volpi, che da oltre 10 anni era vicedirettore di Rai Sport. Losa è stato promosso caporedattore centrale. Il piano adesso dovrà essere votato dalla redazione: il predecessore di Romagnoli, Carlo Paris, era stato bocciato. Ma il giudizio dei redattori non è vincolante. Spazio ai giovani (Rimedio, Antinelli, Lollobrigida). Per quanto riguarda gli Europei di Francia, come da noi anticipato, Walter Zenga tornerà in azzurro e sarà la "seconda voce" della Nazionale, in coppia con il telecronista Alberto Rimedio. Zenga prende il posto di Giovanni Trapattoni, che non ha salvato la panchina come sosteneva qualcuno: in Rai avevano già deciso di avvicendare il Trap prima ancora della partita amichevole con la Germania che aveva fatto molto discutere per il linguaggio usato dal tecnico puridecorato. Altri opinionisti Rai in Francia saranno Panucci, Amoruso e Rambaudi, a rotazione. Ora si aspetta la qualità dallo sport Rai. Forse il prossimo anno non ci sarà più il Processo del Lunedì di Enrico Varriale. Un errore abolirlo: faceva discreti ascolti in seconda serata su Rai 3, pur in tempi di calcio-spezzatino. Ma ora ci si aspetta qualità dallo sport Rai.

da http://www.repubblica.it/rubriche/spyca ... 140062144/



xwait
Messaggi: 323
Iscritto il: mercoledì 1 aprile 2015, 16:34

Re: Servizio Rai 2016

Messaggio da leggere da xwait » giovedì 19 maggio 2016, 11:52

Qualche tempo fa si parlava di Pier Bergonzi in Rai. Niente? :uhm:



Strong
Messaggi: 9311
Iscritto il: mercoledì 12 gennaio 2011, 11:48

Re: Servizio Rai 2016

Messaggio da leggere da Strong » giovedì 19 maggio 2016, 12:36

ma l'automa che hanno messo in moto al posto di Lelli chi sarebbe?
è una persona in carne ed ossa oppure è vocal software ?

se dovevano mettere uno ingessato come questo potevano tranquillamente lasciare il buon lelli.


i fondamentalisti del ciclismo e gli ultras dei ciclisti sono il male di questo sport.

Avatar utente
galliano
Messaggi: 13208
Iscritto il: giovedì 14 aprile 2011, 12:53
Località: TN

Re: Servizio Rai 2016

Messaggio da leggere da galliano » giovedì 19 maggio 2016, 12:55

Strong ha scritto:ma l'automa che hanno messo in moto al posto di Lelli chi sarebbe?
è una persona in carne ed ossa oppure è vocal software ?
se dovevano mettere uno ingessato come questo potevano tranquillamente lasciare il buon lelli.
Benincasa, gIornalista RAI della sede di Trento, quindi a costo zero.
Mi pare che sia commentatore dell'hockey ghiaccio.
Comunque impossibile fare peggio di Lelli.
CicloSprint ha scritto:Forse il prossimo anno non ci sarà più il Processo del Lunedì di Enrico Varriale. Un errore abolirlo: faceva discreti ascolti in seconda serata su Rai 3, pur in tempi di calcio-spezzatino. Ma ora ci si aspetta qualità dallo sport Rai.
Buonissima news, finalmente Napoli e Roma Channel chiudono i battenti. Un obrobrio.
Ma non mi illudo, da qualche altra parte rispunteranno fuori.



CicloSprint
Messaggi: 6102
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 19:49

Re: Servizio Rai 2016

Messaggio da leggere da CicloSprint » giovedì 19 maggio 2016, 14:42

Forse la tappa di oggi non verrà trasmessa su Rai 3 per gli speciali sulla morte di Pannella.




Rispondi