Giro delle Fiandre 2016 (3 aprile)

Il mondo dei professionisti tra gare e complessità, e più in generale l'approccio al ciclismo di ogni appassionato
TASSO
Messaggi: 1321
Iscritto il: giovedì 22 settembre 2011, 9:55
Località: BRESCIA

Giro delle Fiandre 2016 (3 aprile)

Messaggio da leggere da TASSO » martedì 29 marzo 2016, 16:18

Ancora assente il topic ufficiale ????



TASSO
Messaggi: 1321
Iscritto il: giovedì 22 settembre 2011, 9:55
Località: BRESCIA

Re: GIRO DELLE FIANDRE 03/04/2016

Messaggio da leggere da TASSO » martedì 29 marzo 2016, 17:01

lo metto io .............. e vi dico Sagan Peter vittorioso domenica alle ore 17.00



Avatar utente
Maìno della Spinetta
Messaggi: 7989
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 15:53

Re: GIRO DELLE FIANDRE 03/04/2016

Messaggio da leggere da Maìno della Spinetta » martedì 29 marzo 2016, 20:14

sentite l'intervista live mitica di de zan...
https://youtu.be/s5vQoL8wmxA?t=3543

spettacolo


“Our interest’s on the dangerous edge of things.
The honest thief, the tender murderer, the superstitious atheist”.

Winter
Messaggi: 16845
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 19:33

Re: GIRO DELLE FIANDRE 03/04/2016

Messaggio da leggere da Winter » martedì 29 marzo 2016, 20:50

Il migliore!

Dopo di lui , i suoi successori non si son mai avvicinati



Avatar utente
Woodstock
Messaggi: 511
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 12:21
Località: Giffoni Valle Piana (SA)
Contatta:

Re: GIRO DELLE FIANDRE 03/04/2016

Messaggio da leggere da Woodstock » martedì 29 marzo 2016, 22:50

Maìno della Spinetta ha scritto:sentite l'intervista live mitica di de zan...
https://youtu.be/s5vQoL8wmxA?t=3543

spettacolo
Quel pomeriggio sono rimasto cianotico fino all'ufficializzazione del foto finish. Stavo per rigurgitare la pastiera.

Comunque, il Fiandre è la corsa più bella del mondo, NCSC!


Ve lo meritate Alberto Sordi!

Avatar utente
Nievole
Messaggi: 471
Iscritto il: venerdì 10 dicembre 2010, 12:48
Località: Staffoli (Pi)
Contatta:

Re: GIRO DELLE FIANDRE 03/04/2016

Messaggio da leggere da Nievole » mercoledì 30 marzo 2016, 0:15

Woodstock ha parlato.

(poi ci sarebbe una corsa di cui quest'anno cade il decimo anniversario, gran bella corsa anche quella... e con albo d'oro non così inferiore!)

Io mi lancio e dico Etixx, ma magari Trentin...


Allez Pierrot!
Giro delle Cerbaie

guidobaldo de medici
Messaggi: 3691
Iscritto il: venerdì 15 maggio 2015, 22:13

Re: GIRO DELLE FIANDRE 03/04/2016

Messaggio da leggere da guidobaldo de medici » mercoledì 30 marzo 2016, 0:33

mai successo nell'intera storia del fiandre che non abbia vinto un belga per più di 3 anni consecutivi. qui cancellara-cancellara-kristoff siamo a 3 anni giusti.



Avatar utente
Tranchée d'Arenberg
Messaggi: 20162
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 13:50

Re: GIRO DELLE FIANDRE 03/04/2016

Messaggio da leggere da Tranchée d'Arenberg » mercoledì 30 marzo 2016, 1:11

Nievole ha scritto:Woodstock ha parlato.

(poi ci sarebbe una corsa di cui quest'anno cade il decimo anniversario, gran bella corsa anche quella... e con albo d'oro non così inferiore!)

Io mi lancio e dico Etixx, ma magari Trentin...
Eh, l'Etixx... Non credo di essere cattivo dicendo che stanno facendo pena. Che Boonen, ahinoi, non sia quello visto fino a 4 anni fa, mi pare che sia abbastanza chiaro. La punta di diamante non c'è più. Però la squadra nel suo complesso è come al solito fortissima. A parte Tommeke, ci sono Terpstra, che negli ultimi 2 anni qualcosa al nord ha combinato, Stybar, Vandenbergh, Trentin. Sia ad Harelbeke che a Gent le hanno prese di santa ragione. In entrambi i casi non sono riusciti a ricucire sui fuggitivi, pur avendo diversi km piatti da percorrere ed una certa superiorità numerica da poter sfruttare. Tra Het Volk, Kuurne, Driedaagse van West Vlaanderen, Le Samyn, Nokere Koerse, Handzame Classic, Waregem, Harelbeke e Gand, sono riusciti a portare a casa solo una corsa (Le Samyn, vinta da Terpstra). Anche oggi a La Panne, nella tappa più dura, sono andati male, fuori dai 10.
Ora la loro campagna del pavè arriva al momento clou e credo che sulla base delle altre corse abbiano capito che qualcosa devono cambiare se vogliono avere qualche speranza di portare a casa una delle due classiche momumento su cui puntano 3/4 della stagione. Inutilie star li ad aspettare che Sagan, Kristoff, GvA e Cancellara se ne vadano per poi organizzare un furioso ed infruttuoso inseguimento. Sarebbe molto meglio per loro cercare di utilizzare le varie freccie di cui dispongono. Fino a qualche anno fa eran capaci di farlo (vedi la Roubaix vinta da Knaven quando la squadra si chiamava Domo).


Cobblestone 2012 & 2018 - 1° Classifica Generale
Cobblestone 2012 & 2018 - 1° Classifica Classiche
Cobblestone 2013 - 1° Classifica Semiclassiche

FantaCycling Manager 2016 - 1° Classifica (squadre)

beppesaronni ha scritto: Ps: hirshi fara cagare. Hirshi è la nuova moda. Come votare calenda. Ma hirshi è un bluff....

Avatar utente
ucci90
Messaggi: 2098
Iscritto il: martedì 11 settembre 2012, 9:52

Re: GIRO DELLE FIANDRE 03/04/2016

Messaggio da leggere da ucci90 » mercoledì 30 marzo 2016, 9:46

Tranchée d'Arenberg ha scritto:
Nievole ha scritto:Woodstock ha parlato.

(poi ci sarebbe una corsa di cui quest'anno cade il decimo anniversario, gran bella corsa anche quella... e con albo d'oro non così inferiore!)

Io mi lancio e dico Etixx, ma magari Trentin...
Eh, l'Etixx... Non credo di essere cattivo dicendo che stanno facendo pena. Che Boonen, ahinoi, non sia quello visto fino a 4 anni fa, mi pare che sia abbastanza chiaro. La punta di diamante non c'è più. Però la squadra nel suo complesso è come al solito fortissima. A parte Tommeke, ci sono Terpstra, che negli ultimi 2 anni qualcosa al nord ha combinato, Stybar, Vandenbergh, Trentin. Sia ad Harelbeke che a Gent le hanno prese di santa ragione. In entrambi i casi non sono riusciti a ricucire sui fuggitivi, pur avendo diversi km piatti da percorrere ed una certa superiorità numerica da poter sfruttare. Tra Het Volk, Kuurne, Driedaagse van West Vlaanderen, Le Samyn, Nokere Koerse, Handzame Classic, Waregem, Harelbeke e Gand, sono riusciti a portare a casa solo una corsa (Le Samyn, vinta da Terpstra). Anche oggi a La Panne, nella tappa più dura, sono andati male, fuori dai 10.
Ora la loro campagna del pavè arriva al momento clou e credo che sulla base delle altre corse abbiano capito che qualcosa devono cambiare se vogliono avere qualche speranza di portare a casa una delle due classiche momumento su cui puntano 3/4 della stagione. Inutilie star li ad aspettare che Sagan, Kristoff, GvA e Cancellara se ne vadano per poi organizzare un furioso ed infruttuoso inseguimento. Sarebbe molto meglio per loro cercare di utilizzare le varie freccie di cui dispongono. Fino a qualche anno fa eran capaci di farlo (vedi la Roubaix vinta da Knaven quando la squadra si chiamava Domo).
Mi sembra che ci sia una certa Boonen-dipendenza psicologica. Dovrebbero capire che sono tansissimi, sono fortissimi ma non hanno uno dei primi 4-5 favoriti sulla carta. Inutile tenere Trentin o Vandenbergh o Stybar in gruppo perché nel momento in cui attaccano i big hanno dimostrato di non averne per stare con loro. Poi negli ultimi km in questo tipo di corse conta la gamba più dei numeri, e anche se dietro tirano 4 Etixx con 3-4 fuggitivi di valore non hanno chance.

Per me dovrebbero animare la corsa dalla media-lunga distanza, saper anticipare tipo Kuznetsov alla Gant.



Avatar utente
Tranchée d'Arenberg
Messaggi: 20162
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 13:50

Re: GIRO DELLE FIANDRE 03/04/2016

Messaggio da leggere da Tranchée d'Arenberg » mercoledì 30 marzo 2016, 10:34

ucci90 ha scritto:
Tranchée d'Arenberg ha scritto:
Nievole ha scritto:Woodstock ha parlato.

(poi ci sarebbe una corsa di cui quest'anno cade il decimo anniversario, gran bella corsa anche quella... e con albo d'oro non così inferiore!)

Io mi lancio e dico Etixx, ma magari Trentin...
Eh, l'Etixx... Non credo di essere cattivo dicendo che stanno facendo pena. Che Boonen, ahinoi, non sia quello visto fino a 4 anni fa, mi pare che sia abbastanza chiaro. La punta di diamante non c'è più. Però la squadra nel suo complesso è come al solito fortissima. A parte Tommeke, ci sono Terpstra, che negli ultimi 2 anni qualcosa al nord ha combinato, Stybar, Vandenbergh, Trentin. Sia ad Harelbeke che a Gent le hanno prese di santa ragione. In entrambi i casi non sono riusciti a ricucire sui fuggitivi, pur avendo diversi km piatti da percorrere ed una certa superiorità numerica da poter sfruttare. Tra Het Volk, Kuurne, Driedaagse van West Vlaanderen, Le Samyn, Nokere Koerse, Handzame Classic, Waregem, Harelbeke e Gand, sono riusciti a portare a casa solo una corsa (Le Samyn, vinta da Terpstra). Anche oggi a La Panne, nella tappa più dura, sono andati male, fuori dai 10.
Ora la loro campagna del pavè arriva al momento clou e credo che sulla base delle altre corse abbiano capito che qualcosa devono cambiare se vogliono avere qualche speranza di portare a casa una delle due classiche momumento su cui puntano 3/4 della stagione. Inutilie star li ad aspettare che Sagan, Kristoff, GvA e Cancellara se ne vadano per poi organizzare un furioso ed infruttuoso inseguimento. Sarebbe molto meglio per loro cercare di utilizzare le varie freccie di cui dispongono. Fino a qualche anno fa eran capaci di farlo (vedi la Roubaix vinta da Knaven quando la squadra si chiamava Domo).
Mi sembra che ci sia una certa Boonen-dipendenza psicologica. Dovrebbero capire che sono tansissimi, sono fortissimi ma non hanno uno dei primi 4-5 favoriti sulla carta. Inutile tenere Trentin o Vandenbergh o Stybar in gruppo perché nel momento in cui attaccano i big hanno dimostrato di non averne per stare con loro. Poi negli ultimi km in questo tipo di corse conta la gamba più dei numeri, e anche se dietro tirano 4 Etixx con 3-4 fuggitivi di valore non hanno chance.

Per me dovrebbero animare la corsa dalla media-lunga distanza, saper anticipare tipo Kuznetsov alla Gant.
Non so se c'è tutta questa dipedenza psicologica nei confronti Boonen. Quel che è certo è che il campione di Mol spesso nel corso della sua carriera ha 'sacrificato' la sua posizione per favorire i compagni di squadra. Basta ricordare i 2 Fiandre di Devolder o, più recentemente, la Roubaix del 2014, vinta da Terpstra dopo che Tommeke aveva fatto il diavolo a partire dai -80. Se all'interno della squadra, come è probabile, c'è una sorta di riverenza nei suoi confronti, non credo che sia dovuta ad una sua imposizione. Quindi farebbero bene a giocare di squadra, sulla base dell'esperienza maturata nelle precedenti gare.


Cobblestone 2012 & 2018 - 1° Classifica Generale
Cobblestone 2012 & 2018 - 1° Classifica Classiche
Cobblestone 2013 - 1° Classifica Semiclassiche

FantaCycling Manager 2016 - 1° Classifica (squadre)

beppesaronni ha scritto: Ps: hirshi fara cagare. Hirshi è la nuova moda. Come votare calenda. Ma hirshi è un bluff....

TASSO
Messaggi: 1321
Iscritto il: giovedì 22 settembre 2011, 9:55
Località: BRESCIA

Re: GIRO DELLE FIANDRE 03/04/2016

Messaggio da leggere da TASSO » mercoledì 30 marzo 2016, 10:44

la etixx ci provera' bmc e trek chiuderanno e Sagan (ancora senza una squadra decente ) VINCERA' io la vedo cosi !!!!!!



claudiodance
Messaggi: 567
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 16:18

Re: GIRO DELLE FIANDRE 03/04/2016

Messaggio da leggere da claudiodance » mercoledì 30 marzo 2016, 10:50

Tranchée d'Arenberg ha scritto:
ucci90 ha scritto:
Tranchée d'Arenberg ha scritto: Eh, l'Etixx... Non credo di essere cattivo dicendo che stanno facendo pena. Che Boonen, ahinoi, non sia quello visto fino a 4 anni fa, mi pare che sia abbastanza chiaro. La punta di diamante non c'è più. Però la squadra nel suo complesso è come al solito fortissima. A parte Tommeke, ci sono Terpstra, che negli ultimi 2 anni qualcosa al nord ha combinato, Stybar, Vandenbergh, Trentin. Sia ad Harelbeke che a Gent le hanno prese di santa ragione. In entrambi i casi non sono riusciti a ricucire sui fuggitivi, pur avendo diversi km piatti da percorrere ed una certa superiorità numerica da poter sfruttare. Tra Het Volk, Kuurne, Driedaagse van West Vlaanderen, Le Samyn, Nokere Koerse, Handzame Classic, Waregem, Harelbeke e Gand, sono riusciti a portare a casa solo una corsa (Le Samyn, vinta da Terpstra). Anche oggi a La Panne, nella tappa più dura, sono andati male, fuori dai 10.
Ora la loro campagna del pavè arriva al momento clou e credo che sulla base delle altre corse abbiano capito che qualcosa devono cambiare se vogliono avere qualche speranza di portare a casa una delle due classiche momumento su cui puntano 3/4 della stagione. Inutilie star li ad aspettare che Sagan, Kristoff, GvA e Cancellara se ne vadano per poi organizzare un furioso ed infruttuoso inseguimento. Sarebbe molto meglio per loro cercare di utilizzare le varie freccie di cui dispongono. Fino a qualche anno fa eran capaci di farlo (vedi la Roubaix vinta da Knaven quando la squadra si chiamava Domo).
Mi sembra che ci sia una certa Boonen-dipendenza psicologica. Dovrebbero capire che sono tansissimi, sono fortissimi ma non hanno uno dei primi 4-5 favoriti sulla carta. Inutile tenere Trentin o Vandenbergh o Stybar in gruppo perché nel momento in cui attaccano i big hanno dimostrato di non averne per stare con loro. Poi negli ultimi km in questo tipo di corse conta la gamba più dei numeri, e anche se dietro tirano 4 Etixx con 3-4 fuggitivi di valore non hanno chance.

Per me dovrebbero animare la corsa dalla media-lunga distanza, saper anticipare tipo Kuznetsov alla Gant.
Non so se c'è tutta questa dipedenza psicologica nei confronti Boonen. Quel che è certo è che il campione di Mol spesso nel corso della sua carriera ha 'sacrificato' la sua posizione per favorire i compagni di squadra. Basta ricordare i 2 Fiandre di Devolder o, più recentemente, la Roubaix del 2014, vinta da Terpstra dopo che Tommeke aveva fatto il diavolo a partire dai -80. Se all'interno della squadra, come è probabile, c'è una sorta di riverenza nei suoi confronti, non credo che sia dovuta ad una sua imposizione. Quindi farebbero bene a giocare di squadra, sulla base dell'esperienza maturata nelle precedenti gare.
Quanta verità veritosa nelle parole di Trancheè.
Nei fatti senza la stoccata di Tom sono poco vincenti in queste gare. Stybar in particolare ha sempre un poco deluso.
Comunque, per una volta faccio finta di non aver visto le ultime gare e spero che Boonen combini qualcosa di buono nelle due più belle e grandiose gare del calendario.
Dovessi scegliere.....una quinta Roubaix, anche se il Fiandre è tuttora meno esigente.
Sognando ad occhi aperti: un finale con Tom, Fabian ed Esso davanti.....e poi vada come vada.
:crazy:


...oh, ghè riat Dancelli!

Avatar utente
Tranchée d'Arenberg
Messaggi: 20162
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 13:50

Re: GIRO DELLE FIANDRE 03/04/2016

Messaggio da leggere da Tranchée d'Arenberg » mercoledì 30 marzo 2016, 11:16

Lo spero pure io Claudio. Metterei subito una firma per la prima vittoria di Sagan al Fiandre e la 5a di Tommeke al velodromo di Roubaix. Seguirebbero due belle serate di festa :D :cincin:


Cobblestone 2012 & 2018 - 1° Classifica Generale
Cobblestone 2012 & 2018 - 1° Classifica Classiche
Cobblestone 2013 - 1° Classifica Semiclassiche

FantaCycling Manager 2016 - 1° Classifica (squadre)

beppesaronni ha scritto: Ps: hirshi fara cagare. Hirshi è la nuova moda. Come votare calenda. Ma hirshi è un bluff....

claudiodance
Messaggi: 567
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 16:18

Re: GIRO DELLE FIANDRE 03/04/2016

Messaggio da leggere da claudiodance » mercoledì 30 marzo 2016, 11:25

Tranchée d'Arenberg ha scritto:Lo spero pure io Claudio. Metterei subito una firma per la prima vittoria di Sagan al Fiandre e la 5a di Tommeke al velodromo di Roubaix. Seguirebbero due belle serate di festa :D :cincin:
E poi, diciamolo, i due si sono simpatici. L'iconica immagine dell'high five del mondiale di Richmond si è ripetuta con abbraccio domenica alla Gand.
Sagan ha bisogno di una squadra che non sia la ridicola compagine che lo segue ora.
Lefevre ha bisogno di un capitano in grado di fare differenza, vincere sprint importanti e farla a cornate con chiunque sul pavè.
Sembrerebbe un matrimonio perfetto, ma forse Esso non sarà mai schematizzabile in un meccanismo come quello Etixxx.
Mah, almeno contare su un Oss, un Trentin....niente, Oscar Gatto quando va bene...


...oh, ghè riat Dancelli!

nick90
Messaggi: 337
Iscritto il: lunedì 6 luglio 2015, 20:05
Località: Firenze

Re: GIRO DELLE FIANDRE 03/04/2016

Messaggio da leggere da nick90 » mercoledì 30 marzo 2016, 12:19

Sarà una corsa aperta, per me vedremo diverse sparate, ci proveranno in tanti, i due favoriti principali sono Cancellara e Sagan, entrambi hanno dimostrato uno stato di forma non indifferente. Grossa incognita e variabile di peso è la Etixx che potrebbe con la sua rosa gestire meglio la corsa rispetto alla E3 e alla Gand.

IMHO: Inutile aggiungere che l'iride oramai è inarrestabile. :hippy:

Come vedete Kwiatkosky per questo Fiandre?


Tifoso di Vincenzo e Peter!

jianji
Messaggi: 2415
Iscritto il: sabato 11 dicembre 2010, 18:25

Re: GIRO DELLE FIANDRE 03/04/2016

Messaggio da leggere da jianji » mercoledì 30 marzo 2016, 12:43

Molto bene. Ha una gran gamba, per il resto può vincere ovunque secondo me. Anche perché rispetto agli altri è molto intelligente tatticamente e penso sarà uno di quelli che proveranno ad anticipare Kwaremont-Paterberg per attaccarli con un po' di vantaggio sugli altri bug. Comunque Michal è tra i miei favoriti.



matteo9502
Messaggi: 3415
Iscritto il: lunedì 15 luglio 2013, 22:48

Re: GIRO DELLE FIANDRE 03/04/2016

Messaggio da leggere da matteo9502 » mercoledì 30 marzo 2016, 13:20

Ha fatto molto bene ad Harelbeke ma negli ultimi anni ha corso pochissimo sul pavè e non lo vedo al livello dei favoriti. Penso che in Sky sarà con Rowe e Thomas (partecipa?) uno degli elementi principali ma lo vedo muoversi prima dei big perché difficilmente potrà tenere la ruota di Sagan,Cance o GVA.



Manuel
Messaggi: 59
Iscritto il: domenica 2 giugno 2013, 22:48

Re: GIRO DELLE FIANDRE 03/04/2016

Messaggio da leggere da Manuel » mercoledì 30 marzo 2016, 13:51

Il team Sky schiererà al Fiandre Gianni Moscon. Ci sarà anche Thomas.



Oude Kwaremont
Messaggi: 1712
Iscritto il: mercoledì 1 gennaio 2014, 12:30
Località: Pesaro

Re: GIRO DELLE FIANDRE 03/04/2016

Messaggio da leggere da Oude Kwaremont » mercoledì 30 marzo 2016, 14:11

Io non penso che K possa essere incluso tra i favoriri. Secondo me non è ancora pronto a sufficienza per una gara come il Fiandre.
Certamente è da includere almeno tra gli outsider, molto pericoloso.

Però un gradino sotto Sagan, Cancellara (personalmente, i due principali favoriti), Kristoff (anche sein questi giorni è un pò un' incognita), e forse mezzo sotto Van Avermaet.
Già la presenza di questo quartetto da solo garantisce un esito incerto e potenzialmente un gran spettacolo, speriamo.



Merlozoro
Messaggi: 8040
Iscritto il: venerdì 10 dicembre 2010, 16:47
Località: Trento

Re: GIRO DELLE FIANDRE 03/04/2016

Messaggio da leggere da Merlozoro » mercoledì 30 marzo 2016, 15:34

Oude Kwaremont ha scritto:Io non penso che K possa essere incluso tra i favoriri. Secondo me non è ancora pronto a sufficienza per una gara come il Fiandre.
Certamente è da includere almeno tra gli outsider, molto pericoloso.

Però un gradino sotto Sagan, Cancellara (personalmente, i due principali favoriti), Kristoff (anche sein questi giorni è un pò un' incognita), e forse mezzo sotto Van Avermaet.
Già la presenza di questo quartetto da solo garantisce un esito incerto e potenzialmente un gran spettacolo, speriamo.
Non sono della stessa lunghezza d'onda.

Mister K è un corridore completo: Strade Bianche, Amstel , Mondiale, Harelbeke. Ha dimostrato di saper vincere quando conta e domenica, per me, è il terzo favorito dopo Sagan e Cancellara, ma sullo stesso gradino dei primi due.
Mi ricordo lo scorso anno quando molti davano per favorito Thomas dopo la grande gamba mostrata alla Sanremo, ad Harelbeke e alla Wevelgem; lo stesso Geraint Thomas che non era un plurivincitore (sulla strada) e che non aveva un grande pedigree sulle pietre.
Con questa forma e la capacità di lettura della corsa, Kwiatkowski è un serio pretendente al Fiandre. Se gli lasciano 15" secondi prima di Kwaremont e Paterberg lo rivedono al traguardo (cosa che non invece non è nelle corde di un Van Avermaet per esempio).

Sarà una bella Ronde :old:


2018: classifica generale L'ALTRO circuito 1000

Avatar utente
Tranchée d'Arenberg
Messaggi: 20162
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 13:50

Re: GIRO DELLE FIANDRE 03/04/2016

Messaggio da leggere da Tranchée d'Arenberg » mercoledì 30 marzo 2016, 15:38

Fossi io nei DS Sky, prima ancora di Kwiatkowski, che comunque sta andando forte, punterei su Rowe.


Cobblestone 2012 & 2018 - 1° Classifica Generale
Cobblestone 2012 & 2018 - 1° Classifica Classiche
Cobblestone 2013 - 1° Classifica Semiclassiche

FantaCycling Manager 2016 - 1° Classifica (squadre)

beppesaronni ha scritto: Ps: hirshi fara cagare. Hirshi è la nuova moda. Come votare calenda. Ma hirshi è un bluff....

guidobaldo de medici
Messaggi: 3691
Iscritto il: venerdì 15 maggio 2015, 22:13

Re: GIRO DELLE FIANDRE 03/04/2016

Messaggio da leggere da guidobaldo de medici » mercoledì 30 marzo 2016, 15:50

Tranchée d'Arenberg ha scritto:Fossi io nei DS Sky, prima ancora di Kwiatkowski, che comunque sta andando forte, punterei su Rowe.
Rowe ha appena detto che fa il Fiandre per aiutare i compagni, e poi è contento perché la squadra lo manda alla Parigi-Roubaix come joint leader insieme a Stannard, una specie di co-leader se ho capito bene.



Avatar utente
Tranchée d'Arenberg
Messaggi: 20162
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 13:50

Re: GIRO DELLE FIANDRE 03/04/2016

Messaggio da leggere da Tranchée d'Arenberg » mercoledì 30 marzo 2016, 15:56

guidobaldo de medici ha scritto:
Tranchée d'Arenberg ha scritto:Fossi io nei DS Sky, prima ancora di Kwiatkowski, che comunque sta andando forte, punterei su Rowe.
Rowe ha appena detto che fa il Fiandre per aiutare i compagni, e poi è contento perché la squadra lo manda alla Parigi-Roubaix come joint leader insieme a Stannard, una specie di co-leader se ho capito bene.
E ci mancherebbe pure che non lo mandano a Roubaix con i gradi, almeno, di co-leader. Lo scorso anno arrivò 8° dopo una gara gagliarda, primo degli Sky e ben 3 minuti prima di Stannard (47° lo scorso anno; il suo miglior risultato a Roubaix è un 36° posto...).


Cobblestone 2012 & 2018 - 1° Classifica Generale
Cobblestone 2012 & 2018 - 1° Classifica Classiche
Cobblestone 2013 - 1° Classifica Semiclassiche

FantaCycling Manager 2016 - 1° Classifica (squadre)

beppesaronni ha scritto: Ps: hirshi fara cagare. Hirshi è la nuova moda. Come votare calenda. Ma hirshi è un bluff....

guidobaldo de medici
Messaggi: 3691
Iscritto il: venerdì 15 maggio 2015, 22:13

Re: GIRO DELLE FIANDRE 03/04/2016

Messaggio da leggere da guidobaldo de medici » mercoledì 30 marzo 2016, 16:00

Tranchée d'Arenberg ha scritto: E ci mancherebbe pure che non lo mandano a Roubaix con i gradi, almeno, di co-leader. Lo scorso anno arrivò 8° dopo una gara gagliarda, primo degli Sky e ben 3 minuti prima di Stannard (47° lo scorso anno; il suo miglior risultato a Roubaix è un 36° posto...).
sì, infatti. sempre in questa intervista Rowe dice che sente di aver fatto un salto di qualità, perché prima sulle salite stava attaccato al gruppo come poteva, mentre adesso si sente "in the thick end of things", nello zoccolo duro del gruppo. insomma, si sente forte.



Admin
Messaggi: 14473
Iscritto il: domenica 21 giugno 2009, 22:48

Re: GIRO DELLE FIANDRE 03/04/2016

Messaggio da leggere da Admin » mercoledì 30 marzo 2016, 16:05

guidobaldo de medici ha scritto:la squadra lo manda alla Parigi-Roubaix come joint leader
Cioè quello che si occuperà di portare le canne per il festino serale?

:crazy: :hippy:


Pantani è una leggenda come Coppi e Bartali

Avatar utente
Tranchée d'Arenberg
Messaggi: 20162
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 13:50

Re: GIRO DELLE FIANDRE 03/04/2016

Messaggio da leggere da Tranchée d'Arenberg » mercoledì 30 marzo 2016, 16:26

Admin ha scritto:
guidobaldo de medici ha scritto:la squadra lo manda alla Parigi-Roubaix come joint leader
Cioè quello che si occuperà di portare le canne per il festino serale?

:crazy: :hippy:
:D

veramente quel ruolo è già occupato da un altro... :fischio: :hippy:


Cobblestone 2012 & 2018 - 1° Classifica Generale
Cobblestone 2012 & 2018 - 1° Classifica Classiche
Cobblestone 2013 - 1° Classifica Semiclassiche

FantaCycling Manager 2016 - 1° Classifica (squadre)

beppesaronni ha scritto: Ps: hirshi fara cagare. Hirshi è la nuova moda. Come votare calenda. Ma hirshi è un bluff....

Oude Kwaremont
Messaggi: 1712
Iscritto il: mercoledì 1 gennaio 2014, 12:30
Località: Pesaro

Re: GIRO DELLE FIANDRE 03/04/2016

Messaggio da leggere da Oude Kwaremont » mercoledì 30 marzo 2016, 16:55

Merlozoro ha scritto:
Oude Kwaremont ha scritto:Io non penso che K possa essere incluso tra i favoriri. Secondo me non è ancora pronto a sufficienza per una gara come il Fiandre.
Certamente è da includere almeno tra gli outsider, molto pericoloso.

Però un gradino sotto Sagan, Cancellara (personalmente, i due principali favoriti), Kristoff (anche sein questi giorni è un pò un' incognita), e forse mezzo sotto Van Avermaet.
Già la presenza di questo quartetto da solo garantisce un esito incerto e potenzialmente un gran spettacolo, speriamo.
Non sono della stessa lunghezza d'onda.

Mister K è un corridore completo: Strade Bianche, Amstel , Mondiale, Harelbeke. Ha dimostrato di saper vincere quando conta e domenica, per me, è il terzo favorito dopo Sagan e Cancellara, ma sullo stesso gradino dei primi due.
Mi ricordo lo scorso anno quando molti davano per favorito Thomas dopo la grande gamba mostrata alla Sanremo, ad Harelbeke e alla Wevelgem; lo stesso Geraint Thomas che non era un plurivincitore (sulla strada) e che non aveva un grande pedigree sulle pietre.
Con questa forma e la capacità di lettura della corsa, Kwiatkowski è un serio pretendente al Fiandre. Se gli lasciano 15" secondi prima di Kwaremont e Paterberg lo rivedono al traguardo (cosa che non invece non è nelle corde di un Van Avermaet per esempio).

Sarà una bella Ronde :old:
Però poi Thomas scivolò lentamente fuori dai giochi. Secondo me c' è la possibilità che succeda lo stesso per K. Questo lo penso perchè è forte su tutti i terreni, ma su alcuni è comunque più forte. Cosa inevitabile, date le caratteristiche fisiche proprie degli atleti. Ma sul pavè e sui muri del Fiandre, non lo vedo alla pari degli altri, perlomeno non ancora.
Parlo esclusivamente in relazione a questa corsa.



Avatar utente
ucci90
Messaggi: 2098
Iscritto il: martedì 11 settembre 2012, 9:52

Re: Giro delle Fiandre 2016 (3 aprile)

Messaggio da leggere da ucci90 » mercoledì 30 marzo 2016, 17:11

Anche perché due delle sue tre vittorie di spicco (mondiale e e3, oltre all'amstel) sono arrivate da favorito ma non favoritissimo. ecco, la vittoria ad harelbeke potrebbe aver acceso un po' troppi fari su di lui.



Avatar utente
Scattista
Messaggi: 2729
Iscritto il: mercoledì 24 settembre 2014, 21:22

Re: Giro delle Fiandre 2016 (3 aprile)

Messaggio da leggere da Scattista » mercoledì 30 marzo 2016, 17:29

il mio borsino dei favoriti per il Fiandre con le stelle di valore (da 1 a 5)

Van Avermaet 5++ è il favorito numero 1. solo un Sagan in grande spolvero può batterlo se andrà come finora in questa stagione
Sagan 5 è andato forte e ha dato spettacolo in questo inizio di stagione. gli manca il guizzo per vincere sempre e comunque
Cancellara 4+ sta andando molto forte. risucirà ad andare fortissimo? tatticamente anche molto accorto
Sep Vanmarcke 4-- un avvicinamento in crescendo.
Kwiatkowski 4-- spettacolo sul Poggio e unica gara al Nord (Harelbeke) vinta. E' la grande incognita. Outsider o grande protagonista?
Stybar 3 per ora è andato meglio in Italia (strade bianche e tirreno) che al Nord. Però è uno dei grandi nomi
Kristoff 3-- prime gare al Nord molto male per il campione uscente, ma sembra in ripresa (vediamo come va La Panne)
Benoot 2,5 Finora al Nord tanti attacchi e tirate, non grandi risultati. Risucirà a fare il salto di qualità?
Terpstra 2,5 avvicinamento ricco di sconfitte come per tutta la Etixx
Roelandts 2 podio a Sanremo. Potrebbe dire la sua?
Boonen 1,5 Non è il Boonen da quarto Fiandre. Riuscirà a farsi vedere e magari essere decisivo per i compagni?
Trentin 1,5 Etixx con tanti molto forti ma senza un top rider

Outsiders: Stuyven, Keukeleire, Boom, Gougeard, Rowe, Boasson Hagen


Immagine

Avatar utente
Visconte85
Messaggi: 10404
Iscritto il: giovedì 8 maggio 2014, 14:27

Re: Giro delle Fiandre 2016 (3 aprile)

Messaggio da leggere da Visconte85 » mercoledì 30 marzo 2016, 17:56

Gougeard non ci sarà ne al Fiandre ne alla Roubaix :(


2014:Giro t21,Tour t10,Vuelta t3, ARGENTO Ponferrada
2015:Giro anch'io 3°,Tour tp10 e 20, GpMontreal
2016:GandWevelgen, Svizzera, Tour t13, Vuelta t10
2017:Tour t10 Vuelta t2
2018:Scheldeprijs, Giro t21, Tour t11
2019:Kuurne-Bruxelles-Kuurne
2020: Campione italiano in linea,BRONZO Imola

Avatar utente
Tranchée d'Arenberg
Messaggi: 20162
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 13:50

Re: Giro delle Fiandre 2016 (3 aprile)

Messaggio da leggere da Tranchée d'Arenberg » mercoledì 30 marzo 2016, 18:08

Visconte85 ha scritto:Gougeard non ci sarà ne al Fiandre ne alla Roubaix :(
why? :( Secondo me lui è nato apposta per la Roubaix.


Cobblestone 2012 & 2018 - 1° Classifica Generale
Cobblestone 2012 & 2018 - 1° Classifica Classiche
Cobblestone 2013 - 1° Classifica Semiclassiche

FantaCycling Manager 2016 - 1° Classifica (squadre)

beppesaronni ha scritto: Ps: hirshi fara cagare. Hirshi è la nuova moda. Come votare calenda. Ma hirshi è un bluff....

Avatar utente
Visconte85
Messaggi: 10404
Iscritto il: giovedì 8 maggio 2014, 14:27

Re: Giro delle Fiandre 2016 (3 aprile)

Messaggio da leggere da Visconte85 » mercoledì 30 marzo 2016, 18:11

Tranchée d'Arenberg ha scritto:
Visconte85 ha scritto:Gougeard non ci sarà ne al Fiandre ne alla Roubaix :(
why? :( Secondo me lui è nato apposta per la Roubaix.
ha cambiato i suoi programmi a causa di alcuni problemi di salute (?!?) che gli hanno impedito di rendere al meglio negli ultimi tempi


2014:Giro t21,Tour t10,Vuelta t3, ARGENTO Ponferrada
2015:Giro anch'io 3°,Tour tp10 e 20, GpMontreal
2016:GandWevelgen, Svizzera, Tour t13, Vuelta t10
2017:Tour t10 Vuelta t2
2018:Scheldeprijs, Giro t21, Tour t11
2019:Kuurne-Bruxelles-Kuurne
2020: Campione italiano in linea,BRONZO Imola

Basso
Messaggi: 16324
Iscritto il: sabato 21 maggio 2011, 18:03
Località: Vicenza

Re: Giro delle Fiandre 2016 (3 aprile)

Messaggio da leggere da Basso » mercoledì 30 marzo 2016, 18:13

Debilitato da due influenze, una avuta durante la Parigi-Nizza e una la settimana scorsa.


11 Vuelta 7-Prato
12 Appennino-Japan
13 Giro 9-CN ITA-Vuelta 20-Sabatini
14 Vasco-Dauphiné-Tour 3-Tour 21-Pologne-Tre Valli
15 Laigueglia-Escaut-Giro 2-Giro 18-Giro GC-Tour 13-Fourmies
16 Nice-Vuelta 12
17 Frankfurt-Tour 11-Vuelta 16-Chrono
18 Bianche-DePanne-Romandie-Köln-Piemonte-Chrono
19 Nice-Turkey-Portugal-Vuelta 10
20 Plouay-Toscana

Avatar utente
Spartacus
Messaggi: 2421
Iscritto il: sabato 22 gennaio 2011, 18:36

Re: Giro delle Fiandre 2016 (3 aprile)

Messaggio da leggere da Spartacus » mercoledì 30 marzo 2016, 20:11

è l'ultima di Fabian, quindi nemmeno devo pensarci molto su chi tifare



guidobaldo de medici
Messaggi: 3691
Iscritto il: venerdì 15 maggio 2015, 22:13

Re: Giro delle Fiandre 2016 (3 aprile)

Messaggio da leggere da guidobaldo de medici » mercoledì 30 marzo 2016, 21:42

Scattista ha scritto: Outsiders: Stuyven, Keukeleire, Boom, Rowe, Boasson Hagen
sono d'accordo ma secondo me fra i primi 7-8 vedremo anche Kuznetsov, che nel finale della Gand-Wevelgem non era lì per caso.



Avatar utente
galliano
Messaggi: 15097
Iscritto il: giovedì 14 aprile 2011, 12:53
Località: TN

Re: Giro delle Fiandre 2016 (3 aprile)

Messaggio da leggere da galliano » mercoledì 30 marzo 2016, 21:52

Come outsider vedo bene Stannard, che a mio avviso si sta nascondendo parecchio.
Come tutta la sky cercherà di anticipare.
Poi in una volata ristretta parte battuto solo contro kristoff



34x27

Re: Giro delle Fiandre 2016 (3 aprile)

Messaggio da leggere da 34x27 » mercoledì 30 marzo 2016, 22:00

Il mio uomo per domenica: Theuns.

Fabian permettendo...



Avatar utente
Woodstock
Messaggi: 511
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 12:21
Località: Giffoni Valle Piana (SA)
Contatta:

Re: Giro delle Fiandre 2016 (3 aprile)

Messaggio da leggere da Woodstock » mercoledì 30 marzo 2016, 22:52

Tutti i grandi favoriti sembrano in fran forma, tra questi dico Kwiatkowski, vedo una gara molto tattica e Michał è uno che sa attaccare sempre al momento giusto.


Ve lo meritate Alberto Sordi!

Avatar utente
Maìno della Spinetta
Messaggi: 7989
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 15:53

Re: Giro delle Fiandre 2016 (3 aprile)

Messaggio da leggere da Maìno della Spinetta » mercoledì 30 marzo 2016, 23:11

galliano ha scritto:Come outsider vedo bene Stannard, che a mio avviso si sta nascondendo parecchio.
Come tutta la sky cercherà di anticipare.
Poi in una volata ristretta parte battuto solo contro kristoff
mi hai rubato il pensiero di testa


“Our interest’s on the dangerous edge of things.
The honest thief, the tender murderer, the superstitious atheist”.

Avatar utente
cauz.
Messaggi: 12672
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 12:53
Località: milano
Contatta:

Re: Giro delle Fiandre 2016 (3 aprile)

Messaggio da leggere da cauz. » mercoledì 30 marzo 2016, 23:22

sulla seconda tv fiamminga (canvas) questa settimana ogni serata è dedicata al fiandre, con la riproposizione di un'edizione mitica e dibattito a seguire.
questa sera si parlava, inevitabilmente, dei favoriti per domenica e l'ultimo servizio era dedicato a pozzato.


"Il male trionfa sempre, perche' il bene e' stupido" [Lord Casco]
@cauz_ | bidonmagazine.org | confindustrial.noblogs.org

Avatar utente
Nievole
Messaggi: 471
Iscritto il: venerdì 10 dicembre 2010, 12:48
Località: Staffoli (Pi)
Contatta:

Re: Giro delle Fiandre 2016 (3 aprile)

Messaggio da leggere da Nievole » mercoledì 30 marzo 2016, 23:56

RItorno a 24 ore fa.
L'Etixx è troppo forte per aver corso così male e/o con così poca gamba. Ci sono troppa esperienza e qualità per non aver compiuto nemmeno un tentativo con successo, nel breve periodo.
Non so perché, il termine mi lancio non era scritto a caso, ho come l'impressione che abbiano dato mangime ai piccioni. Domenica sarò smentito al 98%, ma il potenziale è troppo alto per lasciare che ingrassino solo gli altri.

Insomma, superfantaciclismo: e se avessero corso, non dico del tutto volutamente, male abbastanza da aver dato idee sbagliate? :hammer:
(quante E3 fanno un Fiandre?)

I valori visti di recente dicono altro, sono d'accordo.


Allez Pierrot!
Giro delle Cerbaie

Avatar utente
udra
Messaggi: 8414
Iscritto il: mercoledì 1 ottobre 2014, 11:29

Re: Giro delle Fiandre 2016 (3 aprile)

Messaggio da leggere da udra » giovedì 31 marzo 2016, 0:43

Avessero dominato in lungo e in largo lo scorso anno oppure inserito in Foster un Sagan o Degenkolb allora sarebbe anche un' opzione valida, ma in questo caso non credo proprio.
Da notare che in tutte queste corse pre Fiandre una volta perso il treno buono hanno spremuto come limoni Terpstra e Boonen per non guadagnare niente.
Il povero Niki ha dovuto fare 7 km di inseguimento a Roeselare vs GVA e le moto, poi venerdì ha tirato come un mulo per 15 km buoni e altri 10 domenica.
Boonen idem, anche se ha tirato un po' meno



Avatar utente
matteo.conz
Messaggi: 8255
Iscritto il: sabato 19 maggio 2012, 15:12

Re: Giro delle Fiandre 2016 (3 aprile)

Messaggio da leggere da matteo.conz » giovedì 31 marzo 2016, 1:22

Beh insomma, se non hai uno dei favoritissimi, una Gand o una E3 ti fanno almeno pareggiare il bilancio della campagna anche se sei la etixx secondo me. Hanno corso male ma un po' in ritardo, entrambe le volte la rincorsa è stata vera solo che davanti ne avevano di più e notoriamente le strade delle Fiandre non sono così favorevoli agli inseguitori come tutte le altre strade. Trentin, stybar, boonen, terpstra, ecc sono fortissimi ma non forti come chi c'era davanti infatti prima non li hanno tenuti e poi hanno perso il braccio di ferro dell'inseguimento. Mi sembra che alla E3, dopo aver trovato l'accordo, il finalizzatore scelto in caso di ricongiungimento, fosse proprio Trentin e non boonen che tirava assieme agli altri. Sono proprio curioso di vedere se partirà cocapitano perché sembra aver una gamba super. Se uscisse una corsa troppo chiusa tutti contro Sagan e cancellara, chissà che non vinca o vada a podio qualche "outsider" che potrebbe benissimo essere Trentin se si gioca bene la maggior libertà rispetto ai soliti noti. È molto difficile lo so, però l'altro giorno è diventato capitano sulla strada (anche i commentatori l'hanno capito) quindi se si dimostrera il piu in forma della etixx come l'altro giorno, non è utopico un podio secondo me.
Il mio favorito è Sagan ma sarà dura perché tutti gli correranno contro e non ha uno squadrone dalla sua. Sullo stesso piano metto cancellara che è in forma super e se arriva bene agli ultimi due muri, ci vuole un miracolo perché qualcuno lo tenga.
Appena dietro a loro, sullo stesso piano vedo il redivivo kristoff, Greg e soprattutto mister k che di questi tempi non sente la catena ed è al top per quanto riguarda interpretazione, furbizia e capacità di cogliere l'attimo: con quest'anno lo vedo pronto per giocarsi la laurea in ciclismo su e giù per le Fiandre, non vi pare? Due parole per EBH di cui molti parlano benissimo: per me, quando ci saranno i momenti determinanti, lui non ci sarà... e secondo voi? che Fiandre ci aspetta? aperto sulla carta ma poi chiuso tatticamente o coi vari outsider a vivacizzare una corse nella quale se aspettano l'ultimo giro, sono battuti al 90% ?
Io chiaramente farei firma perché corrano alla garibaldina come alla Gand e ad harelbeke...basterebbe l'attitudine perché so che per forza si saranno più tatticismi.
Buon Fiandre a tutti!!! :cincin:


Mondiale 2019: 1 matteo.conz 53 :champion:
Svalorizzando gli altri non ti rendi superiore.
C'è sempre una soluzione semplice ad un problema complesso. Ed è quella sbagliata. A. Einstein

Admin
Messaggi: 14473
Iscritto il: domenica 21 giugno 2009, 22:48

Re: Giro delle Fiandre 2016 (3 aprile)

Messaggio da leggere da Admin » giovedì 31 marzo 2016, 3:17

Woodstock ha scritto:Michał
Questa sì che è una finezza!!! :cincin: :clap:


Pantani è una leggenda come Coppi e Bartali

jianji
Messaggi: 2415
Iscritto il: sabato 11 dicembre 2010, 18:25

Re: Giro delle Fiandre 2016 (3 aprile)

Messaggio da leggere da jianji » giovedì 31 marzo 2016, 9:27

matteo.conz ha scritto:Che Fiandre ci aspetta? aperto sulla carta ma poi chiuso tatticamente o coi vari outsider a vivacizzare una corse nella quale se aspettano l'ultimo giro, sono battuti al 90% ?
Io chiaramente farei firma perché corrano alla garibaldina come alla Gand e ad harelbeke...basterebbe l'attitudine perché so che per forza si saranno più tatticismi.
Buon Fiandre a tutti!!! :cincin:
Spero e penso aperto. Le due squadre che come organico mi sembrano più forti sono Sky ed Etixx, entrambe hanno almeno 4 corridori al'altezza della situazione è sarebbe un suicidio arrivare con 4 freschi sotto l'ultimo Oude Kwaremont. Quindi penso che tanti fra questi attaccheranno prima, la Lotto-Soudal (che ha sempre fatto la parte del leone ma manca debusschere) potrebbe dare una mano. Anche Cancellara potrebbe far attaccare Stuyven e Theuns (il primo sarebbe più pericoloso).

Insomma, i presupposti per una corsa scoppiettante ci sono.



noel
Messaggi: 701
Iscritto il: martedì 17 aprile 2012, 10:49

Re: Giro delle Fiandre 2016 (3 aprile)

Messaggio da leggere da noel » giovedì 31 marzo 2016, 9:45

Io dico che vince un belga (SVM o GVA) o Stybar (belga d'adozione),
Kristoff e Cancellara un gradino sotto.
Sorpresa Roelandts
Sagan non entra nei primi 5.
Se corre da punta/mezza punta Trentin può entrare nei 5/10 altrimenti nessun italiano nei 20.

P.S. Preparate i pomodori per Il pronostico su Sagan :pomodoro:



TASSO
Messaggi: 1321
Iscritto il: giovedì 22 settembre 2011, 9:55
Località: BRESCIA

Re: Giro delle Fiandre 2016 (3 aprile)

Messaggio da leggere da TASSO » giovedì 31 marzo 2016, 15:01

Tutti i grandissimi favoriti tranne KRISTOFF sono in profonda fase riposo pre FIANDRE , come mai questa scelta ?? qual è la migliore .......... è come il trentino prima della liegi ??? o cambia la giornata in piu' per recuperare ???



succino
Messaggi: 70
Iscritto il: domenica 1 aprile 2012, 20:09

Re: Giro delle Fiandre 2016 (3 aprile)

Messaggio da leggere da succino » giovedì 31 marzo 2016, 15:36

se in un ipotetico arrivo in volata Sagan parte ai 250 mt o prima c'è sempre uno che lo infila



Avatar utente
Alpe.di.Siusi
Messaggi: 1629
Iscritto il: domenica 16 agosto 2015, 20:14

Re: Giro delle Fiandre 2016 (3 aprile)

Messaggio da leggere da Alpe.di.Siusi » giovedì 31 marzo 2016, 15:46

Non penso che vinca un altro che Cancellara, Sagan o GVA...


CG FANTACICLISMO (2020)
CG Tour de France (2016)
CG - Obiettivo Zero Punti (2019)
Vuelta - Obiettivo Zero Punti (2020)
Tirreno-Adriatico (2020)
Volta a Catalunya (2019)
4 tappe Tour
3 tappe Giro
1 tappa Vuelta

Avatar utente
il_panta
Messaggi: 6649
Iscritto il: lunedì 21 maggio 2012, 13:39

Re: Giro delle Fiandre 2016 (3 aprile)

Messaggio da leggere da il_panta » giovedì 31 marzo 2016, 16:23

Troppe squadre forti, non vedo un big vincente di prepotenza (forse Cancellara), per il resto le squadre sono talmente ricche che secondo me vedremo vincere una "seconda linea" (Theuns, Oss, Stuyven, Trentin, o un qualsiasi Etixx).
Sagan proprio no, sarà messo in mezzo sul serio nel caso si trovasse davanti.


2019 (1°): Giro d'Italia tp 4, 5, 20; Giro d'Italia classifica generale; Tour de France tp 1, 10; Tour of Britain;

Rispondi