Damiano CUNEGO

Il mondo dei professionisti tra gare e complessità, e più in generale l'approccio al ciclismo di ogni appassionato
Agr08
Messaggi: 445
Iscritto il: giovedì 5 marzo 2015, 18:11

Re: Damiano CUNEGO

Messaggio da leggere da Agr08 » domenica 29 maggio 2016, 15:00

Brogno ha scritto:
Agr08 ha scritto:Io penso che Damiano abbia corso da solo...tolto Berlato NESSUN Nippo è stato utile alla causa...

Non so per quale motivo non sia stato della corsa Daniele Colli.

e non riesco a capire il motivo dell'esclusione di De Negri.


Forse sono di parte (lo sono assolutamente) ma la Maglia a me non cambia nulla... mi ha fatto piacere vederlo in azione e sul podio... ma ha fatto tutto da solo
vero, pero' anche Nieve, Atapuma, e gli altri non e' che abbiano avuto chissa' quale aiuto. Avevano semplicemente una gran gamba.
Nieve di Venerdì ha fatto secondo posto e in fuga era con Boswell e Lopez Garcia.... avevano una gran gamba assolutamente ma hanno fatto un Giro in funzione dell'ultima settimana... un po meno Nieve che aveva già vinto una tappa




dietzen
Messaggi: 5517
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 21:19

Re: Damiano CUNEGO

Messaggio da leggere da dietzen » domenica 29 maggio 2016, 15:19

ma poi non è che colli o de negri, per quanto migliori di altri nippo presenti al giro, avrebbero potuto dare chissà quale mano a cunego.
sono d'accordo invece che abbia speso troppo nella prima parte arrivando sulle gambe nell'ultima settimana.


Di Rocco non è il mio presidente

Agr08
Messaggi: 445
Iscritto il: giovedì 5 marzo 2015, 18:11

Re: Damiano CUNEGO

Messaggio da leggere da Agr08 » domenica 29 maggio 2016, 15:38

dietzen ha scritto:ma poi non è che colli o de negri, per quanto migliori di altri nippo presenti al giro, avrebbero potuto dare chissà quale mano a cunego.
sono d'accordo invece che abbia speso troppo nella prima parte arrivando sulle gambe nell'ultima settimana.
Colli avrebbe fatto meglio di Grosu in termini di risultati di squadra... De Negri è un ciclista sottovalutato che può dare una buonissima mano.

Comunque ormai è andata



Avatar utente
sceriffo
Messaggi: 1857
Iscritto il: lunedì 11 aprile 2011, 23:48

Re: Damiano CUNEGO

Messaggio da leggere da sceriffo » domenica 29 maggio 2016, 16:05

Il giapponese ha fatto tutto il giro in ultima posizione. Potrebbe essere anche questa una strategia per qualche frame in piu alla televisione?



Avatar utente
Principe
Messaggi: 308
Iscritto il: venerdì 20 novembre 2015, 5:25

Re: Damiano CUNEGO

Messaggio da leggere da Principe » mercoledì 16 novembre 2016, 13:21

Cunego's Rules

Immagineupload immagini gratis

da profilo twitter del Piccolo Principe, che - in un mondo di banditi e miserabili - rimane sempre il primo degli onesti e un gigante di professionalità.


«L'amore trionfa sempre sull'odio e sull'invidia» S.B.

BITOSSI FAI L'UOMO E ACCETTA IL DUELLO


Avatar utente
Visconte85
Messaggi: 9791
Iscritto il: giovedì 8 maggio 2014, 14:27

Re: Damiano CUNEGO

Messaggio da leggere da Visconte85 » domenica 20 novembre 2016, 12:11

Principe, però fagli cambiare pizza, ha certi gusti strani :D

https://twitter.com/JulArredondo/status ... 3901210624


2014: Giro tp 21,Tour tp 10,Vuelta tp 3, ARGENTO a Ponferrada
2015: Giro anch'io 3°,Tour tp 10 e 20, GpMontreal
2016: GandWevelgen, Svizzera, Tour tp 13, Vuelta tp 10
2017: Tour tp 10 Vuelta tp 2
2018: Scheldeprijs, Giro tp 21, Tour tp 11

Avatar utente
nemecsek.
Messaggi: 1361
Iscritto il: mercoledì 6 gennaio 2016, 22:35

Re: Damiano CUNEGO

Messaggio da leggere da nemecsek. » domenica 20 novembre 2016, 14:47

ecche se dovrebbe magnà, de grazia.... le proteine sono fondamentali per la ricostruzione muscolare... e pe quelli che vivono sui divani, e qqua ce ne stanno parecchi, servono pure pe la calma insulinica, per evità i picchi glicemici....
fatte servì....

:yoga:


Le insegne luminose attirano gli allocchi.
GLF

Avatar utente
Visconte85
Messaggi: 9791
Iscritto il: giovedì 8 maggio 2014, 14:27

Re: Damiano CUNEGO

Messaggio da leggere da Visconte85 » domenica 20 novembre 2016, 15:55

nemecsek. ha scritto:ecche se dovrebbe magnà, de grazia.... le proteine sono fondamentali per la ricostruzione muscolare... e pe quelli che vivono sui divani, e qqua ce ne stanno parecchi, servono pure pe la calma insulinica, per evità i picchi glicemici....
fatte servì....

:yoga:

si, ma le cipolle sulla pizza? :D :nonono:


2014: Giro tp 21,Tour tp 10,Vuelta tp 3, ARGENTO a Ponferrada
2015: Giro anch'io 3°,Tour tp 10 e 20, GpMontreal
2016: GandWevelgen, Svizzera, Tour tp 13, Vuelta tp 10
2017: Tour tp 10 Vuelta tp 2
2018: Scheldeprijs, Giro tp 21, Tour tp 11

Avatar utente
nemecsek.
Messaggi: 1361
Iscritto il: mercoledì 6 gennaio 2016, 22:35

Re: Damiano CUNEGO

Messaggio da leggere da nemecsek. » domenica 20 novembre 2016, 17:17

bbone... :D


Le insegne luminose attirano gli allocchi.
GLF

Avatar utente
Celun
Messaggi: 2745
Iscritto il: martedì 8 febbraio 2011, 18:05

Re: Damiano CUNEGO

Messaggio da leggere da Celun » domenica 20 novembre 2016, 22:08

quella pizza mi sembra cmq ampiamente più invitante del rendimento di Arrendondo nell'ultimo anno, anno e mezzo :diavoletto: :diavoletto:



Avatar utente
Principe
Messaggi: 308
Iscritto il: venerdì 20 novembre 2015, 5:25

Re: Damiano CUNEGO

Messaggio da leggere da Principe » venerdì 3 febbraio 2017, 18:54

Cunego, a cui i poteri forti hanno rotto la clavicola per la seconda volta, rientrerà non prima di maggio. Pare abbia subito una frattura scomposta abbastanza seria. Deve osservare 40 gg. di riposo assoluto.


«L'amore trionfa sempre sull'odio e sull'invidia» S.B.

BITOSSI FAI L'UOMO E ACCETTA IL DUELLO

Avatar utente
Principe
Messaggi: 308
Iscritto il: venerdì 20 novembre 2015, 5:25

Re: Damiano CUNEGO

Messaggio da leggere da Principe » venerdì 3 febbraio 2017, 20:08

TESTI ALLEGATI ALL'ORDINE DEL GIORNO
della seduta n. 735 di Venerdì 3 febbraio 2017

INTERPELLANZE URGENTI


    I sottoscritti chiedono di interpellare il Ministro per lo sport, per sapere – premesso che:
   il «Giro d'Italia» è da sempre un evento di grande importanza nazional-popolare per il nostro Paese, espressione del Made in Italy sportivo (e non solo), nonché manifestazione di impatto internazionale e di promozione per le regioni;
   quest'anno la kermesse giunge alla 100 esima edizione, edizione simbolica che ne ingigantisce l'impatto sportivo, economico e pubblicitario;
   ogni anno comuni, province e regioni si impegnano a consegnare un considerevole contributo economico alla società (una sport and media company) che organizza la corsa a tappe, la «RCS Sport» per sostenere la buona riuscita dell'evento in ogni parte d'Italia;
   ogni anno lo Stato offre agli organizzatori la disponibilità di: forze dell'ordine, supporto sulle strade, autorizzazioni, vigilanza;
   una grave crisi economica ha colpito lo sport italiano negli ultimi anni ed il ciclismo ne ha risentito più di altre discipline;
   la RCS Sport, in quanto società privata, ha la possibilità di invitare 4 team di livello professional oltre alle 18 squadre di livello word tour iscritte di diritto alla corsa Rosa, tramite lo strumento delle wild Card e la lista ufficiale delle squadre partecipanti è stata resa nota il 18 gennaio 2017;
   nell'anno dell'edizione numero 100 del Giro d'Italia, RCS Sport ha scelto di invitare le seguenti wild card: BARDIANI-CSF (ITA), CCC SPRANDI POLKOWICE (POL), GAZPROM-RUSVELO (RUS), WILIER TRIESTINA-SELLE ITALIA («ITA»);
   la Bardiani – CSF, peraltro, è stata invitata di diritto, in quanto vincitrice dell'ultima edizione della Coppa Italia;
   la scelta della RCS sport è ricaduta, quindi, per i 3 posti disponibili su: «TEAM WILLIER SELLE ITALIA» che, pur di mera affiliazione italiana, fa capo ad una società irlandese, tanto che ciclisti e personale ricevono stipendio e pagano contributi in Irlanda, così come le sponsorizzazioni ricevute sono assoggettate a leggi e vantaggi fiscali irlandesi; CCC SPRANDI POLKOWICE, polacca, e GAZPROM – RUSVELO, russa;
   sono state escluse le uniche altre due squadre italiane attive oggi (italiane al 100 per cento anche per ciò che riguarda la gestione e affiliazione): la «NIPPO VINI FANTINI» e la «ANDRONI GIOCATTOLI», entrambe di oggettiva competitività e valore agonistico, composte da atleti che hanno anche vinto lo stesso Giro d'Italia nel passato;
   RCS Sport, con una scelta di questo tipo, ha quindi scelto di non sostenere il movimento del ciclismo italiano, nonostante il sostegno economico, istituzionale e politico costantemente ricevuto e su cui fonda la propria attività di organizzatore e di privilegiare team stranieri –:
   se il Ministro interpellato sia a conoscenza delle logiche che hanno portato i vertici di RCS Sport ad indirizzarsi verso una scelta di questo tipo e se possa intervenire, con tutti gli strumenti di competenza, affinché venga salvaguardato il patrimonio atletico e sportivo del Paese nell'edizione speciale del centenario del giro d'Italia e vengano tutelate società italiane che sostengono l'economia nazionale versando tasse e contributi allo Stato italiano.
(2-01631) «Fabrizio Di Stefano, Occhiuto».
(31 gennaio 2017)
    I sottoscritti chiedono di interpellare il Presidente del Consiglio dei ministri, il Ministro per lo sport, per sapere – premesso che:
   quest'anno il Giro d'Italia – il più importante e atteso evento sportivo italiano – compie 100 anni e per l'occasione straordinaria l'azienda organizzatrice (RCS) ha previsto un percorso straordinario che toccherà quasi tutte le regioni e una serie di iniziative esclusive per celebrare la «Corsa più dura del mondo, nel Paese più bello del mondo»;
   il Giro d'Italia è da sempre uno degli eventi sportivi più prestigiosi, visibile in 184 Paesi del mondo, racconta – attraverso le imprese incredibili dei ciclisti – le bellezze ambientali e culturali del nostro Paese ed in ogni sua tappa, è sostenuta da fondi pubblici erogati tramite regioni, province e comuni che sono sede di partenza o di arrivo, oltre al patrocinio dato dallo Stato italiano, con la fornitura di quanto necessario in forze dell'ordine e risorse varie, per la sicurezza ed il perfetto svolgimento dell'evento;
   una tra le tappe più attese sarà quella del 14 maggio in Abruzzo, la salita al Blockhaus, nel cuore del parco della Majella, che, oltre a rendere omaggio a Fausto Coppi, Gino Bartali, Marco Pantani e Baldini, sarà l'occasione per sostenere le popolazioni colpite dagli ultimi eventi sismici ed in questa regione ha sede lo sponsor principale di uno dei team esclusi;
   come previsto dal regolamento la RCS Sport ha la possibilità di invitare, tramite lo strumento delle «wild card» 4 team di livello «professional» oltre alle 18 squadre di livello «world tour» iscritte di diritto alla corsa e tra le quali per la prima volta nella storia non è presente nessun team italiano;
   il 18 gennaio 2017 sono stati resi pubblici i team scelti: la Bardiani-CSF (vincitrice della coppa Italia) e la Willier Selle Italia, quest'ultima peraltro gestita da una società irlandese (che oltre a godere dei ben noti vantaggi fiscali, ha tutti i dipendenti assunti presso di sé con relativi contributi pagati in questo Stato) e 2 wild card a team stranieri, la polacca CCC e la russa Gazprom Rusvelo, inviti giustificati dall'organizzatore con vantaggi da possibili sponsorizzazioni;
   sono state invece escluse altre due squadre italiane: la Nippo Vini Fantini e Androni Giocattoli, entrambe di grande valore e composte da atleti che hanno vinto il giro d'Italia nel passato;
   la Nippo Vini Fantini aveva ricevuto la wild card negli ultimi due anni registrando grandi successi con le vittorie sui Gran premi della montagna di Cunego, che è uno dei tre vincitori italiani del Giro ancora in attività, il colombiano Julian Arredondo vincitore di tappe e della classifica degli scalatori e l'ex tricolore Ivan Santaromita;
   la decisione di concedere, nell'anno del centenario, 2 wild card a team stranieri e di escludere i due team italiani ha creato malumori e grande delusione nel mondo sportivo che negli anni passati era solito avere almeno cinque team italiani in gara;
   in una nota ufficiale del 19 gennaio 2017 il general manager del team Nippo Vini Fantini ha chiesto alla Federazione ciclistica italiana di intervenire, a supporto di RCS, per chiedere una deroga all'Unione ciclistica internazionale ed allargare il numero delle wild card, come fatto del resto già nel 2011 in occasione delle celebrazioni del 150o anniversario dell'Unità d'Italia, ritenendo necessario un intervento forte per salvaguardare il ciclismo italiano e dare un'opportunità in più ad un team di matrice tricolore per il Giro 100, il Giro che più di ogni altro unirà l'Italia e porterà il made in Italy nel mondo;
   un sollecito a trovare una soluzione, che consenta al team di partecipare al Giro d'Italia, arriva anche dall'assessore regionale allo sport ligure e dal presidente del Coni Liguria attraverso una lettera inviata nei giorni scorsi al presidente della FCI-Federazione ciclistica italiana;
   la mancata partecipazione al giro d'Italia può determinare un forte danno di visibilità e di ritorno economico per i team italiani e per l'intera manifestazione, oltre a portare alla quasi certa chiusura di due società che pagano tasse e contributi per gli ottanta dipendenti nel nostro Paese, il tutto a vantaggio di team e movimenti ciclistici esteri –:
   se il Governo non intenda adottare ogni iniziativa di competenza volta a salvaguardare il ciclismo italiano e a dare la più ampia opportunità ai team di matrice tricolore, in particolare in considerazione del fatto che si tratta del Giro 100, il Giro che più di ogni altro unirà l'Italia e porterà il made in Italy nel mondo.
(2-01634)
«Ginoble, Oliverio, Carella, Peluffo, Lodolini, Giulietti, Guerra, Tullo, Marroni, Lattuca, Mariano, Leva, D'Incecco, Berretta, Grassi, Stumpo, Cominelli, Castricone, Paolo Rossi, Cuomo, Galperti, Burtone, Mazzoli, Zoggia, Meta, Braga, Ferro, Palma, Rocchi, Ferrari, Malpezzi, Senaldi, Manfredi, Lauricella, Massa, Fusilli, Cinzia Maria Fontana».
(31 gennaio 2017)


http://www.camera.it/leg17/995?sezione= ... /leg17/187


«L'amore trionfa sempre sull'odio e sull'invidia» S.B.

BITOSSI FAI L'UOMO E ACCETTA IL DUELLO

Admin
Messaggi: 12503
Iscritto il: domenica 21 giugno 2009, 22:48

Re: Damiano CUNEGO

Messaggio da leggere da Admin » sabato 4 febbraio 2017, 5:21

Porca miseria, Bitossi, siamo stati scoperti!!! :D :crazy:


Pantani è una leggenda come Coppi e Bartali

Avatar utente
Principe
Messaggi: 308
Iscritto il: venerdì 20 novembre 2015, 5:25

Re: Damiano CUNEGO

Messaggio da leggere da Principe » sabato 4 febbraio 2017, 10:28

Admin ha scritto:Porca miseria, Bitossi, siamo stati scoperti!!! :D :crazy:
Ridi, ridi, stolto. Adesso il parlamento riscrive le wild cards, Cunego guarisce, va al Giro, lo vince e a te e Bitossi tocchera' fare pippa...


«L'amore trionfa sempre sull'odio e sull'invidia» S.B.

BITOSSI FAI L'UOMO E ACCETTA IL DUELLO

Avatar utente
sceriffo
Messaggi: 1857
Iscritto il: lunedì 11 aprile 2011, 23:48

Re: Damiano CUNEGO

Messaggio da leggere da sceriffo » sabato 4 febbraio 2017, 11:33

Principe ha scritto:TESTI ALLEGATI ALL'ORDINE DEL GIORNO
della seduta n. 735 di Venerdì 3 febbraio 2017

INTERPELLANZE URGENTI


    I sottoscritti chiedono di interpellare il Ministro per lo sport, per sapere – premesso che:
   il «Giro d'Italia» è da sempre un evento di grande importanza nazional-popolare per il nostro Paese, espressione del Made in Italy sportivo (e non solo), nonché manifestazione di impatto internazionale e di promozione per le regioni;
   quest'anno la kermesse giunge alla 100 esima edizione, edizione simbolica che ne ingigantisce l'impatto sportivo, economico e pubblicitario;
   ogni anno comuni, province e regioni si impegnano a consegnare un considerevole contributo economico alla società (una sport and media company) che organizza la corsa a tappe, la «RCS Sport» per sostenere la buona riuscita dell'evento in ogni parte d'Italia;
   ogni anno lo Stato offre agli organizzatori la disponibilità di: forze dell'ordine, supporto sulle strade, autorizzazioni, vigilanza;
   una grave crisi economica ha colpito lo sport italiano negli ultimi anni ed il ciclismo ne ha risentito più di altre discipline;
   la RCS Sport, in quanto società privata, ha la possibilità di invitare 4 team di livello professional oltre alle 18 squadre di livello word tour iscritte di diritto alla corsa Rosa, tramite lo strumento delle wild Card e la lista ufficiale delle squadre partecipanti è stata resa nota il 18 gennaio 2017;
   nell'anno dell'edizione numero 100 del Giro d'Italia, RCS Sport ha scelto di invitare le seguenti wild card: BARDIANI-CSF (ITA), CCC SPRANDI POLKOWICE (POL), GAZPROM-RUSVELO (RUS), WILIER TRIESTINA-SELLE ITALIA («ITA»);
   la Bardiani – CSF, peraltro, è stata invitata di diritto, in quanto vincitrice dell'ultima edizione della Coppa Italia;
   la scelta della RCS sport è ricaduta, quindi, per i 3 posti disponibili su: «TEAM WILLIER SELLE ITALIA» che, pur di mera affiliazione italiana, fa capo ad una società irlandese, tanto che ciclisti e personale ricevono stipendio e pagano contributi in Irlanda, così come le sponsorizzazioni ricevute sono assoggettate a leggi e vantaggi fiscali irlandesi; CCC SPRANDI POLKOWICE, polacca, e GAZPROM – RUSVELO, russa;
   sono state escluse le uniche altre due squadre italiane attive oggi (italiane al 100 per cento anche per ciò che riguarda la gestione e affiliazione): la «NIPPO VINI FANTINI» e la «ANDRONI GIOCATTOLI», entrambe di oggettiva competitività e valore agonistico, composte da atleti che hanno anche vinto lo stesso Giro d'Italia nel passato;
   RCS Sport, con una scelta di questo tipo, ha quindi scelto di non sostenere il movimento del ciclismo italiano, nonostante il sostegno economico, istituzionale e politico costantemente ricevuto e su cui fonda la propria attività di organizzatore e di privilegiare team stranieri –:
   se il Ministro interpellato sia a conoscenza delle logiche che hanno portato i vertici di RCS Sport ad indirizzarsi verso una scelta di questo tipo e se possa intervenire, con tutti gli strumenti di competenza, affinché venga salvaguardato il patrimonio atletico e sportivo del Paese nell'edizione speciale del centenario del giro d'Italia e vengano tutelate società italiane che sostengono l'economia nazionale versando tasse e contributi allo Stato italiano.
(2-01631) «Fabrizio Di Stefano, Occhiuto».
(31 gennaio 2017)
    I sottoscritti chiedono di interpellare il Presidente del Consiglio dei ministri, il Ministro per lo sport, per sapere – premesso che:
   quest'anno il Giro d'Italia – il più importante e atteso evento sportivo italiano – compie 100 anni e per l'occasione straordinaria l'azienda organizzatrice (RCS) ha previsto un percorso straordinario che toccherà quasi tutte le regioni e una serie di iniziative esclusive per celebrare la «Corsa più dura del mondo, nel Paese più bello del mondo»;
   il Giro d'Italia è da sempre uno degli eventi sportivi più prestigiosi, visibile in 184 Paesi del mondo, racconta – attraverso le imprese incredibili dei ciclisti – le bellezze ambientali e culturali del nostro Paese ed in ogni sua tappa, è sostenuta da fondi pubblici erogati tramite regioni, province e comuni che sono sede di partenza o di arrivo, oltre al patrocinio dato dallo Stato italiano, con la fornitura di quanto necessario in forze dell'ordine e risorse varie, per la sicurezza ed il perfetto svolgimento dell'evento;
   una tra le tappe più attese sarà quella del 14 maggio in Abruzzo, la salita al Blockhaus, nel cuore del parco della Majella, che, oltre a rendere omaggio a Fausto Coppi, Gino Bartali, Marco Pantani e Baldini, sarà l'occasione per sostenere le popolazioni colpite dagli ultimi eventi sismici ed in questa regione ha sede lo sponsor principale di uno dei team esclusi;
   come previsto dal regolamento la RCS Sport ha la possibilità di invitare, tramite lo strumento delle «wild card» 4 team di livello «professional» oltre alle 18 squadre di livello «world tour» iscritte di diritto alla corsa e tra le quali per la prima volta nella storia non è presente nessun team italiano;
   il 18 gennaio 2017 sono stati resi pubblici i team scelti: la Bardiani-CSF (vincitrice della coppa Italia) e la Willier Selle Italia, quest'ultima peraltro gestita da una società irlandese (che oltre a godere dei ben noti vantaggi fiscali, ha tutti i dipendenti assunti presso di sé con relativi contributi pagati in questo Stato) e 2 wild card a team stranieri, la polacca CCC e la russa Gazprom Rusvelo, inviti giustificati dall'organizzatore con vantaggi da possibili sponsorizzazioni;
   sono state invece escluse altre due squadre italiane: la Nippo Vini Fantini e Androni Giocattoli, entrambe di grande valore e composte da atleti che hanno vinto il giro d'Italia nel passato;
   la Nippo Vini Fantini aveva ricevuto la wild card negli ultimi due anni registrando grandi successi con le vittorie sui Gran premi della montagna di Cunego, che è uno dei tre vincitori italiani del Giro ancora in attività, il colombiano Julian Arredondo vincitore di tappe e della classifica degli scalatori e l'ex tricolore Ivan Santaromita;
   la decisione di concedere, nell'anno del centenario, 2 wild card a team stranieri e di escludere i due team italiani ha creato malumori e grande delusione nel mondo sportivo che negli anni passati era solito avere almeno cinque team italiani in gara;
   in una nota ufficiale del 19 gennaio 2017 il general manager del team Nippo Vini Fantini ha chiesto alla Federazione ciclistica italiana di intervenire, a supporto di RCS, per chiedere una deroga all'Unione ciclistica internazionale ed allargare il numero delle wild card, come fatto del resto già nel 2011 in occasione delle celebrazioni del 150o anniversario dell'Unità d'Italia, ritenendo necessario un intervento forte per salvaguardare il ciclismo italiano e dare un'opportunità in più ad un team di matrice tricolore per il Giro 100, il Giro che più di ogni altro unirà l'Italia e porterà il made in Italy nel mondo;
   un sollecito a trovare una soluzione, che consenta al team di partecipare al Giro d'Italia, arriva anche dall'assessore regionale allo sport ligure e dal presidente del Coni Liguria attraverso una lettera inviata nei giorni scorsi al presidente della FCI-Federazione ciclistica italiana;
   la mancata partecipazione al giro d'Italia può determinare un forte danno di visibilità e di ritorno economico per i team italiani e per l'intera manifestazione, oltre a portare alla quasi certa chiusura di due società che pagano tasse e contributi per gli ottanta dipendenti nel nostro Paese, il tutto a vantaggio di team e movimenti ciclistici esteri –:
   se il Governo non intenda adottare ogni iniziativa di competenza volta a salvaguardare il ciclismo italiano e a dare la più ampia opportunità ai team di matrice tricolore, in particolare in considerazione del fatto che si tratta del Giro 100, il Giro che più di ogni altro unirà l'Italia e porterà il made in Italy nel mondo.
(2-01634)
«Ginoble, Oliverio, Carella, Peluffo, Lodolini, Giulietti, Guerra, Tullo, Marroni, Lattuca, Mariano, Leva, D'Incecco, Berretta, Grassi, Stumpo, Cominelli, Castricone, Paolo Rossi, Cuomo, Galperti, Burtone, Mazzoli, Zoggia, Meta, Braga, Ferro, Palma, Rocchi, Ferrari, Malpezzi, Senaldi, Manfredi, Lauricella, Massa, Fusilli, Cinzia Maria Fontana».
(31 gennaio 2017)


http://www.camera.it/leg17/995?sezione= ... /leg17/187
"la polacca CCC e la russa Gazprom Rusvelo, inviti giustificati dall'organizzatore con vantaggi da possibili sponsorizzazioni; "
sulla base di quale elementi si afferma vantaggi da possibili sponsorizzazioni? E quali sarebbero le sponsorizzazioni?
Giusto per conoscenza



Avatar utente
Bitossi
Messaggi: 2784
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 12:41
Località: Milano

Re: Damiano CUNEGO

Messaggio da leggere da Bitossi » sabato 4 febbraio 2017, 12:20

Admin ha scritto:Porca miseria, Bitossi, siamo stati scoperti!!! :D :crazy:
C'era anche Desmoblu, ricordi? :diavoletto: :diavoletto: :diavoletto: (e pure la sorella di uffa... :D )


Ringrazio la mia mamma per avermi fatto studiare da ciclista

Admin
Messaggi: 12503
Iscritto il: domenica 21 giugno 2009, 22:48

Re: Damiano CUNEGO

Messaggio da leggere da Admin » domenica 5 febbraio 2017, 20:57

Agr08, andiamoci piano con gli epiteti.


Pantani è una leggenda come Coppi e Bartali

peek
Messaggi: 4920
Iscritto il: sabato 8 gennaio 2011, 10:08

Re: Damiano CUNEGO

Messaggio da leggere da peek » venerdì 21 luglio 2017, 11:18

Un grandissimo
:clap: :clap: :clap: :clap: :clap: :clap: :clap: :clap: :clap: :clap: :clap: :clap: :clap: :clap: :clap: :



Avatar utente
nino58
Messaggi: 9142
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 14:38

Re: Damiano CUNEGO

Messaggio da leggere da nino58 » venerdì 21 luglio 2017, 11:24

Bravissimo Damiano. :clap: :clap: :clap: :clap: :clap: :clap:
Ho cercato ed ho visto che le wild cards per il Giro di Lombardia non sono ancora state comunicate.
Direi che, con questa vittoria e con il fatto che il suddetto ne ha vinti tre, la Nippo Fantini il prossimo dovrebbe proprio correrlo.
Però, se lo scriviamo qui, magari non li invitano.


Von Rock ? Nein, danke.
Diritto di correre senza condizioni a chi ha scontato una squalifica !!!

Avatar utente
Visconte85
Messaggi: 9791
Iscritto il: giovedì 8 maggio 2014, 14:27

Re: Damiano CUNEGO

Messaggio da leggere da Visconte85 » venerdì 21 luglio 2017, 11:50

4 anni di digiuno infranti
Finalmente
:clap: :clap: :clap:


2014: Giro tp 21,Tour tp 10,Vuelta tp 3, ARGENTO a Ponferrada
2015: Giro anch'io 3°,Tour tp 10 e 20, GpMontreal
2016: GandWevelgen, Svizzera, Tour tp 13, Vuelta tp 10
2017: Tour tp 10 Vuelta tp 2
2018: Scheldeprijs, Giro tp 21, Tour tp 11

rizz23
Messaggi: 1436
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 13:23
Contatta:

Re: Damiano CUNEGO

Messaggio da leggere da rizz23 » venerdì 21 luglio 2017, 11:55

Peccato l'assenza al Tour, con questa gamba



Avatar utente
Brogno
Messaggi: 3299
Iscritto il: martedì 21 maggio 2013, 10:37

Re: Damiano CUNEGO

Messaggio da leggere da Brogno » venerdì 21 luglio 2017, 12:03

rizz23 ha scritto:Peccato l'assenza al Tour, con questa gamba
:bll:



Scioppa
Messaggi: 569
Iscritto il: lunedì 3 giugno 2013, 11:44

Re: Damiano CUNEGO

Messaggio da leggere da Scioppa » venerdì 21 luglio 2017, 12:39

Come godo :clap: :clap: sarà vecchio e tutto.. ma quando tira fuori questi colpi! 4 anni dopo.. se la meritava proprio


Fantaciclismo 2017

Vittorie:
Gp Larciano 2017
Giro della California 2017
Giro d'Italia tappa 15: Valdengo-Bergamo
Tour de France tappa 14: Blagnac-Rodez
Vuelta a Espana tappa 15: Alcalà La Real - Sierra Nevada

Avatar utente
Walter_White
Messaggi: 9403
Iscritto il: mercoledì 23 marzo 2016, 18:01

Re: Damiano CUNEGO

Messaggio da leggere da Walter_White » venerdì 21 luglio 2017, 12:44

Ma era una crono di 2 ore???? 40 km over 4000 metri??


guidobaldo de medici ha scritto:gilbert capitano era una cosa ridicola, non ha mai dato segno di poter reggere un fiandre, neppure lontanamente. del resto la scelta di fare la 3 giorni di de panne era già chiara.

Avatar utente
Otto Kruger
Messaggi: 463
Iscritto il: giovedì 20 luglio 2017, 17:50

Re: Damiano CUNEGO

Messaggio da leggere da Otto Kruger » venerdì 21 luglio 2017, 12:45

Damiano in carriera ha pagato due cose: l'assenza della IV settimana e degli over 4000 :diavoletto:



Scioppa
Messaggi: 569
Iscritto il: lunedì 3 giugno 2013, 11:44

Re: Damiano CUNEGO

Messaggio da leggere da Scioppa » venerdì 21 luglio 2017, 12:49

Walter_White ha scritto:Ma era una crono di 2 ore???? 40 km over 4000 metri??
Corsa in linea di soli 69 chilometri quasi tutta sui 4000 metri di altezza


Fantaciclismo 2017

Vittorie:
Gp Larciano 2017
Giro della California 2017
Giro d'Italia tappa 15: Valdengo-Bergamo
Tour de France tappa 14: Blagnac-Rodez
Vuelta a Espana tappa 15: Alcalà La Real - Sierra Nevada

Avatar utente
Walter_White
Messaggi: 9403
Iscritto il: mercoledì 23 marzo 2016, 18:01

Re: Damiano CUNEGO

Messaggio da leggere da Walter_White » venerdì 21 luglio 2017, 12:50

Scioppa ha scritto:
Walter_White ha scritto:Ma era una crono di 2 ore???? 40 km over 4000 metri??
Corsa in linea di soli 69 chilometri quasi tutta sui 4000 metri di altezza
Ahh mi pareva strano, dall'altimetria ufficiale non si capisce niente


guidobaldo de medici ha scritto:gilbert capitano era una cosa ridicola, non ha mai dato segno di poter reggere un fiandre, neppure lontanamente. del resto la scelta di fare la 3 giorni di de panne era già chiara.

Avatar utente
sceriffo
Messaggi: 1857
Iscritto il: lunedì 11 aprile 2011, 23:48

Re: Damiano CUNEGO

Messaggio da leggere da sceriffo » venerdì 21 luglio 2017, 13:07

In effetti, ordine d'arrivo da pelle d'oca

1 CUNEGO Damiano NIPPO - Vini Fantini
2 SANTORO Antonio Monkey Town Continental Team + 1:11
3 LAGKUTI Sergiy Kolss Cycling Team + 1:26
4 MONSALVE Yonathan Qinghai Tianyoude Cycling Team + 1:28
5 ROGINA Radoslav Adria Mobil + 1:39
6 ORTEGA Mauricio RTS - Monton Racing + 1:39
7THURAU Bjorn Kuwait - cartucho + 1:44
8 RABOTTINI Matteo Meridiana Kamen Team + 1:44
9 KOSHEVOY Ilia Wilier Triestina - Selle Italia + 1:44
10 MUCELLI Davide Meridiana Kamen Team + 1:47



Avatar utente
Walter_White
Messaggi: 9403
Iscritto il: mercoledì 23 marzo 2016, 18:01

Re: Damiano CUNEGO

Messaggio da leggere da Walter_White » venerdì 21 luglio 2017, 13:08

sceriffo ha scritto:In effetti, ordine d'arrivo da pelle d'oca

1 CUNEGO Damiano NIPPO - Vini Fantini
2 SANTORO Antonio Monkey Town Continental Team + 1:11
3 LAGKUTI Sergiy Kolss Cycling Team + 1:26
4 MONSALVE Yonathan Qinghai Tianyoude Cycling Team + 1:28
5 ROGINA Radoslav Adria Mobil + 1:39
6 ORTEGA Mauricio RTS - Monton Racing + 1:39
7THURAU Bjorn Kuwait - cartucho + 1:44
8 RABOTTINI Matteo Meridiana Kamen Team + 1:44
9 KOSHEVOY Ilia Wilier Triestina - Selle Italia + 1:44
10 MUCELLI Davide Meridiana Kamen Team + 1:47
Apprendo ora che Rabottini è tornato alle corse


guidobaldo de medici ha scritto:gilbert capitano era una cosa ridicola, non ha mai dato segno di poter reggere un fiandre, neppure lontanamente. del resto la scelta di fare la 3 giorni di de panne era già chiara.

Avatar utente
Brogno
Messaggi: 3299
Iscritto il: martedì 21 maggio 2013, 10:37

Re: Damiano CUNEGO

Messaggio da leggere da Brogno » venerdì 21 luglio 2017, 13:08

sceriffo ha scritto:In effetti, ordine d'arrivo da pelle d'oca

1 CUNEGO Damiano NIPPO - Vini Fantini
2 SANTORO Antonio Monkey Town Continental Team + 1:11
3 LAGKUTI Sergiy Kolss Cycling Team + 1:26
4 MONSALVE Yonathan Qinghai Tianyoude Cycling Team + 1:28
5 ROGINA Radoslav Adria Mobil + 1:39
6 ORTEGA Mauricio RTS - Monton Racing + 1:39
7THURAU Bjorn Kuwait - cartucho + 1:44
8 RABOTTINI Matteo Meridiana Kamen Team + 1:44
9 KOSHEVOY Ilia Wilier Triestina - Selle Italia + 1:44
10 MUCELLI Davide Meridiana Kamen Team + 1:47
A vedere dalla classifica, ha fatto un altro sport Damiano..1'11 al secondo, per essere che non vinceva da molto, non e' male..



peek
Messaggi: 4920
Iscritto il: sabato 8 gennaio 2011, 10:08

Re: Damiano CUNEGO

Messaggio da leggere da peek » venerdì 21 luglio 2017, 14:23

rizz23 ha scritto:Peccato l'assenza al Tour, con questa gamba
Rizzzzzz, è vero che in Rai hai fatto talmente una bella impressione che adesso ti promuovono e ti mandano a Voyager?



Avatar utente
Principe
Messaggi: 308
Iscritto il: venerdì 20 novembre 2015, 5:25

Re: Damiano CUNEGO

Messaggio da leggere da Principe » venerdì 21 luglio 2017, 17:54

L'amore trionfa sempre sull'odio e sull'invidia. Specie in Cina. :italia: :trofeo: :ponpon: :ponpon: :ponpon: :ponpon: :italia: :ponpon:

Al povero (per modo di dire) Marko Grassi, che si starà mangiando il fegato di rabbia insieme a Bitossi, Donchisciotte, Lemond e tutti gli altri che sanno solo odiare (che sono tantissimi), voglio dire di stare sereno perchè sopra i 4000m gli effetti del doping si attenuano sensibilmente e - come chiaramente dimostrato dalla teoria dello slot - emergono i veri valori. Si tratta di uno slot occasionale su base altimetrica e non di uno slot strutturale. Fa certamente riflettere che non appena ci sono le condizioni per sterilizzare gli effetti del doping, Damiano torna a vincere. La teoria dello slot è scienza esatta. Rassegnatevi.


«L'amore trionfa sempre sull'odio e sull'invidia» S.B.

BITOSSI FAI L'UOMO E ACCETTA IL DUELLO

GiacomoXT
Messaggi: 1481
Iscritto il: sabato 27 dicembre 2014, 15:17
Località: Livorno

Re: Damiano CUNEGO

Messaggio da leggere da GiacomoXT » venerdì 21 luglio 2017, 17:57

Il Principe è un troll di rara classe. :clap:


FC 2015: Kuurne; Brabante; Amstel; Freccia; Giro (primi 5); Svizzera; Tour t. 7; Tour (tappe); Vuelta t. 10; Bernocchi; Lombardia
FC 2016: Tour t. 20; Wallonie; Sabatini
FC 2017: Europeo

Agr08
Messaggi: 445
Iscritto il: giovedì 5 marzo 2015, 18:11

Re: Damiano CUNEGO

Messaggio da leggere da Agr08 » venerdì 21 luglio 2017, 18:15

Principe ha scritto:L'amore trionfa sempre sull'odio e sull'invidia. Specie in Cina. :italia: :trofeo: :ponpon: :ponpon: :ponpon: :ponpon: :italia: :ponpon:

Al povero (per modo di dire) Marko Grassi, che si starà mangiando il fegato di rabbia insieme a Bitossi, Donchisciotte, Lemond e tutti gli altri che sanno solo odiare (che sono tantissimi), voglio dire di stare sereno perchè sopra i 4000m gli effetti del doping si attenuano sensibilmente e - come chiaramente dimostrato dalla teoria dello slot - emergono i veri valori. Si tratta di uno slot occasionale su base altimetrica e non di uno slot strutturale. Fa certamente riflettere che non appena ci sono le condizioni per sterilizzare gli effetti del doping, Damiano torna a vincere. La teoria dello slot è scienza esatta. Rassegnatevi.

Confermi puntualmente quello che sei... sei peggio di loro



dietzen
Messaggi: 5517
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 21:19

Re: Damiano CUNEGO

Messaggio da leggere da dietzen » venerdì 21 luglio 2017, 18:31

Principe ha scritto: Al povero (per modo di dire) Marko Grassi, che si starà mangiando il fegato di rabbia insieme a Bitossi, Donchisciotte, Lemond e tutti gli altri che sanno solo odiare (che sono tantissimi), voglio dire di stare sereno perchè sopra i 4000m gli effetti del doping si attenuano sensibilmente e - come chiaramente dimostrato dalla teoria dello slot - emergono i veri valori. Si tratta di uno slot occasionale su base altimetrica e non di uno slot strutturale. Fa certamente riflettere che non appena ci sono le condizioni per sterilizzare gli effetti del doping, Damiano torna a vincere. La teoria dello slot è scienza esatta. Rassegnatevi.
immagino queste righe recitate da louis ck ed è bellissimo. :worthy:


Di Rocco non è il mio presidente

Luca90
Messaggi: 3994
Iscritto il: venerdì 31 luglio 2015, 22:21

Re: Damiano CUNEGO

Messaggio da leggere da Luca90 » venerdì 21 luglio 2017, 18:46

sceriffo ha scritto:In effetti, ordine d'arrivo da pelle d'oca

1 CUNEGO Damiano NIPPO - Vini Fantini
2 SANTORO Antonio Monkey Town Continental Team + 1:11
3 LAGKUTI Sergiy Kolss Cycling Team + 1:26
4 MONSALVE Yonathan Qinghai Tianyoude Cycling Team + 1:28
5 ROGINA Radoslav Adria Mobil + 1:39
6 ORTEGA Mauricio RTS - Monton Racing + 1:39
7THURAU Bjorn Kuwait - cartucho + 1:44
8 RABOTTINI Matteo Meridiana Kamen Team + 1:44
9 KOSHEVOY Ilia Wilier Triestina - Selle Italia + 1:44
10 MUCELLI Davide Meridiana Kamen Team + 1:47
vabbe dai non ha battuto dilettanti... rabottini monsalve thurau rogina e koshevoy sono buoni ciclisti...


2015: Tre Valli Varesine
2016 (11°) : Giro d'Italia (primi5), Tour de France tappa 11, Tour de France tappa 14, Parigi-Tours
2017 (14°) : Kuurne-Bruxelles-Kuurne, Tro Bro Leon

donchisciotte
Messaggi: 502
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 22:37

Re: Damiano CUNEGO

Messaggio da leggere da donchisciotte » venerdì 21 luglio 2017, 19:56

Quanto tempo è passato, caro Principe.
Panta rei.


Verità e giustizia per Marco Pantani, una battaglia di civiltà.
Lasciamolo in pace un cazzo!

Agr08
Messaggi: 445
Iscritto il: giovedì 5 marzo 2015, 18:11

Re: Damiano CUNEGO

Messaggio da leggere da Agr08 » venerdì 21 luglio 2017, 20:05

donchisciotte ha scritto:Quanto tempo è passato, caro Principe.
Panta rei.
Eh beh mica potevi mancare te... c'è feeling tra voi



Admin
Messaggi: 12503
Iscritto il: domenica 21 giugno 2009, 22:48

Re: Damiano CUNEGO

Messaggio da leggere da Admin » sabato 22 luglio 2017, 0:28

Principe ha scritto:L'amore trionfa sempre sull'odio e sull'invidia. Specie in Cina. :italia: :trofeo: :ponpon: :ponpon: :ponpon: :ponpon: :italia: :ponpon:

Al povero (per modo di dire) Marko Grassi, che si starà mangiando il fegato di rabbia insieme a Bitossi, Donchisciotte, Lemond e tutti gli altri che sanno solo odiare (che sono tantissimi), voglio dire di stare sereno perchè sopra i 4000m gli effetti del doping si attenuano sensibilmente e - come chiaramente dimostrato dalla teoria dello slot - emergono i veri valori. Si tratta di uno slot occasionale su base altimetrica e non di uno slot strutturale. Fa certamente riflettere che non appena ci sono le condizioni per sterilizzare gli effetti del doping, Damiano torna a vincere. La teoria dello slot è scienza esatta. Rassegnatevi.
Hahahahahahaha TI LOVVO!!! :champion: :champion: :champion:

Avevi ragione, alla fine l'amore ha trionfato! :gruppo: :hippy:


Pantani è una leggenda come Coppi e Bartali

Scioppa
Messaggi: 569
Iscritto il: lunedì 3 giugno 2013, 11:44

Re: Damiano CUNEGO

Messaggio da leggere da Scioppa » sabato 22 luglio 2017, 12:58

Comunque, a parte tutto.. se la meritava una vittoria, il parterre non era dei giorni migliori e delle corse più importanti, ma la prestazione resta di gran livello e sinceramente spero sia di buon auspicio per un buon finale di stagione, può togliersi delle soddisfazioni.

Chiaramente aver gareggiato sui 4000 metri è un fattore abbastanza anomalo, può aver aiutato


Fantaciclismo 2017

Vittorie:
Gp Larciano 2017
Giro della California 2017
Giro d'Italia tappa 15: Valdengo-Bergamo
Tour de France tappa 14: Blagnac-Rodez
Vuelta a Espana tappa 15: Alcalà La Real - Sierra Nevada

Avatar utente
matteo.conz
Messaggi: 6770
Iscritto il: sabato 19 maggio 2012, 15:12

Re: Damiano CUNEGO

Messaggio da leggere da matteo.conz » domenica 30 luglio 2017, 21:44

GiacomoXT ha scritto:Il Principe è un troll di rara classe. :clap:
Guarda giacomo, se riesci a modellizare l'intuizione del principe sulla teoria dello slot, puoi diventare un mammasantissima del ciclismo. L'idea rimane comunque sua: anche einstein partì dall'intuizione del cadere dal tetto e poi altri, tra cui hilbert, lo aiutarono con la matematica ed il modello.
Facci un pensiero, credimi! è una teoria del 2100 scoperta per caso nel 2000...


Qui vige l'uguaglianza... Non conta un cazzo nessuno.
Svalorizzando gli altri non ti rendi superiore.
C'è sempre una soluzione semplice ad un problema complesso. Ed è quella sbagliata. A. Einstein

Admin
Messaggi: 12503
Iscritto il: domenica 21 giugno 2009, 22:48

Re: Damiano CUNEGO

Messaggio da leggere da Admin » lunedì 31 luglio 2017, 2:47

Stasera scartabellavo per motivi tecnici su vecchi articoli, e mi sono imbattuto in questo: http://oldsite.cicloweb.it/articolo/200 ... unego.html

(La data nell'url è relativa all'import nel CW2, quindi non è rilevante).

Certo che ne scrivevo un gran bene, del caro Damiano, altroché! :D

Altra cosa: 13 anni fa ero molto più stringato, a quanto pare... :D :D :D


Pantani è una leggenda come Coppi e Bartali

Avatar utente
Visconte85
Messaggi: 9791
Iscritto il: giovedì 8 maggio 2014, 14:27

Re: Damiano CUNEGO

Messaggio da leggere da Visconte85 » lunedì 31 luglio 2017, 3:00

Principe ha scritto:L'amore trionfa sempre sull'odio e sull'invidia. Specie in Cina. :italia: :trofeo: :ponpon: :ponpon: :ponpon: :ponpon: :italia: :ponpon:

Al povero (per modo di dire) Marko Grassi, che si starà mangiando il fegato di rabbia insieme a Bitossi, Donchisciotte, Lemond e tutti gli altri che sanno solo odiare (che sono tantissimi), voglio dire di stare sereno perchè sopra i 4000m gli effetti del doping si attenuano sensibilmente e - come chiaramente dimostrato dalla teoria dello slot - emergono i veri valori. Si tratta di uno slot occasionale su base altimetrica e non di uno slot strutturale. Fa certamente riflettere che non appena ci sono le condizioni per sterilizzare gli effetti del doping, Damiano torna a vincere. La teoria dello slot è scienza esatta. Rassegnatevi.
:champion: :champion: :champion:

in effetti Bitossi è dal giorno della vittoria di Cunego che non si fa vedere più sul forum :diavoletto:


2014: Giro tp 21,Tour tp 10,Vuelta tp 3, ARGENTO a Ponferrada
2015: Giro anch'io 3°,Tour tp 10 e 20, GpMontreal
2016: GandWevelgen, Svizzera, Tour tp 13, Vuelta tp 10
2017: Tour tp 10 Vuelta tp 2
2018: Scheldeprijs, Giro tp 21, Tour tp 11

Avatar utente
lemond
Messaggi: 9965
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 13:52
Località: Empoli

Re: Damiano CUNEGO

Messaggio da leggere da lemond » martedì 1 agosto 2017, 9:33

Io speravo di vedere il grandissimo Damiano alla Vuelta a Burgos, ma scopro che la Vini Fantini non l'à selezionato :grr: Mi dà l'idea che Landa allora vinca facile. :clap:

P.S. Pensavo corresse anche Nibali, ma niente la sua squadra non partecipa, ma dove sta Zazà (ovvero Vincenzo)?


Fanno festa i musulmani il venerdì
il sabato gli ebrei
la domenica i cristiani
i barbieri il lunedì
e il mio amico Poli, che lavora alla Coop,
... il martedì. :bll:

Avatar utente
nino58
Messaggi: 9142
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 14:38

Re: Damiano CUNEGO

Messaggio da leggere da nino58 » martedì 1 agosto 2017, 9:47

lemond ha scritto:Io speravo di vedere il grandissimo Damiano alla Vuelta a Burgos, ma scopro che la Vini Fantini non l'à selezionato :grr: Mi dà l'idea che Landa allora vinca facile. :clap:

P.S. Pensavo corresse anche Nibali, ma niente la sua squadra non partecipa, ma dove sta Zazà (ovvero Vincenzo)?
A Damiano fai almeno smaltire il fuso orario.
Non è più un ragazzino.
Per ciò che riguarda Vincenzo è là dove vi è un'onta da riscattare.


Von Rock ? Nein, danke.
Diritto di correre senza condizioni a chi ha scontato una squalifica !!!

Avatar utente
barrylyndon
Messaggi: 12434
Iscritto il: venerdì 10 dicembre 2010, 15:20

Re: Damiano CUNEGO

Messaggio da leggere da barrylyndon » martedì 1 agosto 2017, 10:35

lemond ha scritto:Io speravo di vedere il grandissimo Damiano alla Vuelta a Burgos, ma scopro che la Vini Fantini non l'à selezionato :grr: Mi dà l'idea che Landa allora vinca facile. :clap:

P.S. Pensavo corresse anche Nibali, ma niente la sua squadra non partecipa, ma dove sta Zazà (ovvero Vincenzo)?
A dire il vero e' tre giorni che corre..in Polonia..mi sa che ti sei perso qualche topic.. :D


beppesaronni ha scritto:
Giocati 10 euro facilissimi per Milano passaggio del turno
http://www.sportando.com/it/italia/seri ... detto.html

Avatar utente
lemond
Messaggi: 9965
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 13:52
Località: Empoli

Re: Damiano CUNEGO

Messaggio da leggere da lemond » martedì 1 agosto 2017, 18:31

barrylyndon ha scritto:
lemond ha scritto:Io speravo di vedere il grandissimo Damiano alla Vuelta a Burgos, ma scopro che la Vini Fantini non l'à selezionato :grr: Mi dà l'idea che Landa allora vinca facile. :clap:

P.S. Pensavo corresse anche Nibali, ma niente la sua squadra non partecipa, ma dove sta Zazà (ovvero Vincenzo)?
A dire il vero e' tre giorni che corre..in Polonia..mi sa che ti sei perso qualche topic.. :D
Per me il Giro di Polonia è una corsa per allenarsi e basta, mentre peccato che ci siano pochi corridori buoni alla Vuelta a Burgos, dove, oggi in assenza di Cuneghin, Mikel o Michel ha vinto facile, alla faccia del telecronista che diceva che in un arrivo sul muro favorito sarebbe stato Trentin. :bll:


Fanno festa i musulmani il venerdì
il sabato gli ebrei
la domenica i cristiani
i barbieri il lunedì
e il mio amico Poli, che lavora alla Coop,
... il martedì. :bll:

Avatar utente
Principe
Messaggi: 308
Iscritto il: venerdì 20 novembre 2015, 5:25

Re: Damiano CUNEGO

Messaggio da leggere da Principe » martedì 1 agosto 2017, 21:03

Admin ha scritto:Stasera scartabellavo per motivi tecnici su vecchi articoli, e mi sono imbattuto in questo: http://oldsite.cicloweb.it/articolo/200 ... unego.html

(La data nell'url è relativa all'import nel CW2, quindi non è rilevante).

Certo che ne scrivevo un gran bene, del caro Damiano, altroché! :D
Marko, sinceramente, c'hai la faccia come il kul... :pomodoro: :pomodoro: :pomodoro:

Hai orchestrato per 13 anni la più grande e vergognosa campagna d'odio che si sia mai vista nella storia dell'umanità contro un ciclista... :pomodoro: :pomodoro: :pomodoro:


«L'amore trionfa sempre sull'odio e sull'invidia» S.B.

BITOSSI FAI L'UOMO E ACCETTA IL DUELLO

Avatar utente
Principe
Messaggi: 308
Iscritto il: venerdì 20 novembre 2015, 5:25

Re: Damiano CUNEGO

Messaggio da leggere da Principe » martedì 1 agosto 2017, 21:09

Visconte85 ha scritto:
Principe ha scritto:L'amore trionfa sempre sull'odio e sull'invidia. Specie in Cina. :italia: :trofeo: :ponpon: :ponpon: :ponpon: :ponpon: :italia: :ponpon:

Al povero (per modo di dire) Marko Grassi, che si starà mangiando il fegato di rabbia insieme a Bitossi, Donchisciotte, Lemond e tutti gli altri che sanno solo odiare (che sono tantissimi), voglio dire di stare sereno perchè sopra i 4000m gli effetti del doping si attenuano sensibilmente e - come chiaramente dimostrato dalla teoria dello slot - emergono i veri valori. Si tratta di uno slot occasionale su base altimetrica e non di uno slot strutturale. Fa certamente riflettere che non appena ci sono le condizioni per sterilizzare gli effetti del doping, Damiano torna a vincere. La teoria dello slot è scienza esatta. Rassegnatevi.
:champion: :champion: :champion:

in effetti Bitossi è dal giorno della vittoria di Cunego che non si fa vedere più sul forum :diavoletto:
Se lo vedete, ditegli che io sto ancora aspettando che accetti il mio guanto di sfida e si cimenti nel duello con me. Ne rimarrà solo uno.


«L'amore trionfa sempre sull'odio e sull'invidia» S.B.

BITOSSI FAI L'UOMO E ACCETTA IL DUELLO

BATTINI N.
Messaggi: 113
Iscritto il: martedì 23 agosto 2016, 16:26

Re: Damiano CUNEGO

Messaggio da leggere da BATTINI N. » martedì 1 agosto 2017, 23:33

Admin ha scritto:Stasera scartabellavo per motivi tecnici su vecchi articoli, e mi sono imbattuto in questo: http://oldsite.cicloweb.it/articolo/200 ... unego.html

(La data nell'url è relativa all'import nel CW2, quindi non è rilevante).

Certo che ne scrivevo un gran bene, del caro Damiano, altroché! :D

Altra cosa: 13 anni fa ero molto più stringato, a quanto pare... :D :D :D
Che ricordi a tornare con la mente a quei tempi. Ero davvero convinto che Damiano potesse diventare il nuovo cannibale del ciclismo, anche se ero molto giovane, avevo 12 anni, quindi una percezione diversa da quella attuale. Però questo piacevole ricordo mi spinge ad una riflessione: come mai Cunego, che a 22 anni era capace di vincere sia nei GT che nelle classiche, non abbia poi mostrato margini di miglioramento? Di solito un qualunque corridore a 22 anni ha ancora tanto da migliorare, basta vedere i percorsi di un Nibali o di un Basso..ecco, dato che allora non seguivo il ciclismo con lo stesso occhio di oggi, volevo avere vostri pareri sulla mancata esclusione di Cunego.




Rispondi