Roglic

Il mondo dei professionisti tra gare e complessità, e più in generale l'approccio al ciclismo di ogni appassionato
el_condor
Messaggi: 3476
Iscritto il: sabato 14 settembre 2013, 0:10

Roglic

Messaggio da leggere da el_condor » venerdì 6 maggio 2016, 23:15

Un fenomeno ? Non ricordo uno scalatore fare un prologo a questo modo...
Curioso di vederlo in montagna. Spero non deluda come Zoidl....
ciao
el_condor

Spero meriti un 3d apposito...


Giordano Bruno
Non temete nuotare contro il torrente, è d'un anima sordida pensare come il volgo, perché il volgo è in maggioranza."


Basso
Messaggi: 14257
Iscritto il: sabato 21 maggio 2011, 18:03
Località: Vicenza

Re: Roglic

Messaggio da leggere da Basso » sabato 7 maggio 2016, 0:40

Nel video seguente vi è il momento di svolta della carriera sportiva di Primoz Roglic: 22 marzo 2007, primo salto di allenamento per la prova di Coppa del Mondo di Planica, sul fantastico Letalnica. Folata di vento impossibile da controllare per un veterano, figuriamoci per un diciassettenne alla prima esperienza nel massimo circuito mondiale https://www.youtube.com/watch?v=oNRYgKyZBAI

Dopo questa caduta, nonostante abbia ripreso a saltare in estate, il suo rendimento è stato lontano parente di quello che solo una settimana prima del misfatto gli permise di vincere il titolo mondiale juniores a squadre (17 marzo) e di terminare quinto nella prova dal trampolino normale nel suddetto mondiale (15 marzo).

Ed è stata in quell'estate, per facilitare la riabilitazione, che Roglic ha iniziato a pedalare. I risultati sono sotto gli occhi di tutti. Ah, la sua corsa dei sogni è il Giro d'Italia, dichiarata in tempi non sospetti (http://www.rtvslo.si/mmc-priporoca/prim ... iro/307235)

#TeamRoglic


11 V7-Prato
12 Appennino-JapanCup
13 G9-ITARR-V20-Sabatini
14 Vasco-Dauphiné-T3-T21-Pologne-3VV
15 Laigueglia-Escaut-G2-G18-Giro-T13-Fourmies
16 Nice-V12
17 Frankfurt-T11-V16-Chrono
18 Bianche-DePanne-Romandie-Köln-Piemonte-Chrono
19 Nice-Turkey

Avatar utente
Subsonico
Messaggi: 6272
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 19:13

Re: Roglic

Messaggio da leggere da Subsonico » sabato 7 maggio 2016, 10:35

Su uno che ha cominciato a correre seriamente solo a 23 anni c'è molto poco da dire...ci si può aspettare di tutto, il solo fatto di arrivare ai vertici partendo in tarda età è indice di una forza mostruosa all-round.
Per completezza d'informazione, il suo rendimento a cronometro è cresciuto negli anni e ultimamente si poteva definire "buono" soprattutto sulle brevi distanze. Inutile dire che l'exploit di ieri è stato comunque un grande passo in avanti.


VINCITORE DEL FANTATOUR 2016 SUL CAMPO: certe fantaclassifiche verranno riscritte...

"Stufano è un Peter Sagan che ha smesso di sognare (E.Vittone) "

el_condor
Messaggi: 3476
Iscritto il: sabato 14 settembre 2013, 0:10

Re: Roglic

Messaggio da leggere da el_condor » sabato 7 maggio 2016, 19:55

Basso ha scritto:Nel video seguente vi è il momento di svolta della carriera sportiva di Primoz Roglic: 22 marzo 2007, primo salto di allenamento per la prova di Coppa del Mondo di Planica, sul fantastico Letalnica. Folata di vento impossibile da controllare per un veterano, figuriamoci per un diciassettenne alla prima esperienza nel massimo circuito mondiale https://www.youtube.com/watch?v=oNRYgKyZBAI

Dopo questa caduta, nonostante abbia ripreso a saltare in estate, il suo rendimento è stato lontano parente di quello che solo una settimana prima del misfatto gli permise di vincere il titolo mondiale juniores a squadre (17 marzo) e di terminare quinto nella prova dal trampolino normale nel suddetto mondiale (15 marzo).

Ed è stata in quell'estate, per facilitare la riabilitazione, che Roglic ha iniziato a pedalare. I risultati sono sotto gli occhi di tutti. Ah, la sua corsa dei sogni è il Giro d'Italia, dichiarata in tempi non sospetti (http://www.rtvslo.si/mmc-priporoca/prim ... iro/307235)

#TeamRoglic
molto interessante, grazie mille.. Non ricordo chi era ma anche un australiano si dedico' al ciclismo dopo aver preso la bici per riabilitarsi...
Sono contento venga alla ribalta un altro scalatore....
ciao
el_condor


Giordano Bruno
Non temete nuotare contro il torrente, è d'un anima sordida pensare come il volgo, perché il volgo è in maggioranza."

Basso
Messaggi: 14257
Iscritto il: sabato 21 maggio 2011, 18:03
Località: Vicenza

Re: Roglic

Messaggio da leggere da Basso » sabato 7 maggio 2016, 21:52

Forse ti riferisci all'ex Cannondale Cameron Wurf, una volta canottiere (ha partecipato anche a Atene 2004) e che, durante una pausa per un problema ai polsi, si è dedicato al ciclismo, sport che è divenuto quasi immediatamente il suo mestiere. Ma non l'ultimo perché Wurf, che l'anno scorso è rimasto a piedi, fa il triatleta a tempo pieno.


11 V7-Prato
12 Appennino-JapanCup
13 G9-ITARR-V20-Sabatini
14 Vasco-Dauphiné-T3-T21-Pologne-3VV
15 Laigueglia-Escaut-G2-G18-Giro-T13-Fourmies
16 Nice-V12
17 Frankfurt-T11-V16-Chrono
18 Bianche-DePanne-Romandie-Köln-Piemonte-Chrono
19 Nice-Turkey


el_condor
Messaggi: 3476
Iscritto il: sabato 14 settembre 2013, 0:10

Re: Roglic

Messaggio da leggere da el_condor » martedì 10 maggio 2016, 18:35

che succede a Roglic arrivato in fondo con qualche velocista a 16 minuti ?
E' malato ?
ciao
el_condor


Giordano Bruno
Non temete nuotare contro il torrente, è d'un anima sordida pensare come il volgo, perché il volgo è in maggioranza."

meriadoc
Messaggi: 4838
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 21:55

Re: Roglic

Messaggio da leggere da meriadoc » martedì 10 maggio 2016, 18:38

Roglic è da anni che si stacca sugli strappi


Kruijswijk... il resto è noia

"Siamo in gennaio, siamo in Australia ma per me questo e' il successore di Froome nell'albo d'oro della grand boucle.."
21/01/2017 barrylyndon su Porte

Basso
Messaggi: 14257
Iscritto il: sabato 21 maggio 2011, 18:03
Località: Vicenza

Re: Roglic

Messaggio da leggere da Basso » martedì 10 maggio 2016, 18:44

È caduto domenica ed ha diverse botte che lo condizionano.


11 V7-Prato
12 Appennino-JapanCup
13 G9-ITARR-V20-Sabatini
14 Vasco-Dauphiné-T3-T21-Pologne-3VV
15 Laigueglia-Escaut-G2-G18-Giro-T13-Fourmies
16 Nice-V12
17 Frankfurt-T11-V16-Chrono
18 Bianche-DePanne-Romandie-Köln-Piemonte-Chrono
19 Nice-Turkey

el_condor
Messaggi: 3476
Iscritto il: sabato 14 settembre 2013, 0:10

Re: Roglic

Messaggio da leggere da el_condor » martedì 10 maggio 2016, 18:50

meriadoc ha scritto:Roglic è da anni che si stacca sugli strappi

Alagrve
1ContadorAlbertoTinkoff14204:24:47

2AruFabioAstana Pro Team5120:20

3PinotThibautFDJ37,,

4AntunesAmaro Manuel LA Aluminios - Antarte 5,,

5ThomasGeraintTeam Sky 40:28

6RogličPrimožTeam LottoNL - Jumbo 3,,

7UranRigobertoCannondale Pro Cycling Team 2,,

8DevenynsDriesIAM Cycling 10:30

9ArredondoJulián DavidTrek - Segafredo ,,

10PantanoJarlinsonIAM Cycling ,,

11ZakarinIlnurTeam Katusha ,,

12IzagirreIonMovistar Team ,,


Giordano Bruno
Non temete nuotare contro il torrente, è d'un anima sordida pensare come il volgo, perché il volgo è in maggioranza."

el_condor
Messaggi: 3476
Iscritto il: sabato 14 settembre 2013, 0:10

Re: Roglic

Messaggio da leggere da el_condor » martedì 10 maggio 2016, 18:52

Basso ha scritto:È caduto domenica ed ha diverse botte che lo condizionano.
grazie mille: speriamo si riprenda prima dell'ultima settimana..


Giordano Bruno
Non temete nuotare contro il torrente, è d'un anima sordida pensare come il volgo, perché il volgo è in maggioranza."

Basso
Messaggi: 14257
Iscritto il: sabato 21 maggio 2011, 18:03
Località: Vicenza

Re: Roglic

Messaggio da leggere da Basso » domenica 15 maggio 2016, 21:26

Una breve storia dell'uomo del giorno :) http://www.cicloweb.it/articolo/2016/05 ... glic-talen


11 V7-Prato
12 Appennino-JapanCup
13 G9-ITARR-V20-Sabatini
14 Vasco-Dauphiné-T3-T21-Pologne-3VV
15 Laigueglia-Escaut-G2-G18-Giro-T13-Fourmies
16 Nice-V12
17 Frankfurt-T11-V16-Chrono
18 Bianche-DePanne-Romandie-Köln-Piemonte-Chrono
19 Nice-Turkey

Basso
Messaggi: 14257
Iscritto il: sabato 21 maggio 2011, 18:03
Località: Vicenza

Re: Roglic

Messaggio da leggere da Basso » giovedì 20 luglio 2017, 15:41

Riportiamolo su, che se lo merita.

Questa foto è stata scattata durante la sua prima gara tra gli amatori, nel 2011 (o 2010). E pensare che Madiot poteva averlo in squadra :diavoletto:

Immagine


11 V7-Prato
12 Appennino-JapanCup
13 G9-ITARR-V20-Sabatini
14 Vasco-Dauphiné-T3-T21-Pologne-3VV
15 Laigueglia-Escaut-G2-G18-Giro-T13-Fourmies
16 Nice-V12
17 Frankfurt-T11-V16-Chrono
18 Bianche-DePanne-Romandie-Köln-Piemonte-Chrono
19 Nice-Turkey

Avatar utente
Subsonico
Messaggi: 6272
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 19:13

Re: Roglic

Messaggio da leggere da Subsonico » giovedì 20 luglio 2017, 16:47

Quello non è Madiot, è il Ciclomale! Si vede che Roglic aveva fatto la spesa a Decathlon :diavoletto:


VINCITORE DEL FANTATOUR 2016 SUL CAMPO: certe fantaclassifiche verranno riscritte...

"Stufano è un Peter Sagan che ha smesso di sognare (E.Vittone) "

Avatar utente
nino58
Messaggi: 10513
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 14:38

Re: Roglic

Messaggio da leggere da nino58 » venerdì 21 luglio 2017, 9:46

el_condor ha scritto:Un fenomeno ? Non ricordo uno scalatore fare un prologo a questo modo...
Curioso di vederlo in montagna. Spero non deluda come Zoidl....
ciao
el_condor

Spero meriti un 3d apposito...
Una cosa pare certa: non è Zoidl.


Von Rock ? Nein, danke.
Diritto di correre senza condizioni a chi ha scontato una squalifica !!!

Oude Kwaremont
Messaggi: 1551
Iscritto il: mercoledì 1 gennaio 2014, 12:30
Località: Pesaro

Re: Roglic

Messaggio da leggere da Oude Kwaremont » domenica 23 luglio 2017, 15:11

Ogni anno che passa aumenta la qualità delle vittorie che si porta a casa.
Quest' anno in particolare per lui è davvero forte: cinque vittorie di cui una classifica generale e quattro parziali ma WT. :clap:



Filarete
Messaggi: 384
Iscritto il: mercoledì 20 maggio 2015, 21:46

Re: Roglic

Messaggio da leggere da Filarete » domenica 23 luglio 2017, 16:25

Oude Kwaremont ha scritto:Ogni anno che passa aumenta la qualità delle vittorie che si porta a casa.
Quest' anno in particolare per lui è davvero forte: cinque vittorie di cui una classifica generale e quattro parziali ma WT. :clap:
Sì, grande stagione per lui, vittorie sia a crono che in linea, fa davvero ben sperare per un sua ulteriore crescita.



Basso
Messaggi: 14257
Iscritto il: sabato 21 maggio 2011, 18:03
Località: Vicenza

Re: Roglic

Messaggio da leggere da Basso » mercoledì 20 settembre 2017, 18:13

Tratto in salita Mondiale a cronometro 2017

Roglic 10'06"
Dumoulin 10'11"
Dennis 10'22"
Tratnik 10'35"
Roche 10'38"
Kelderman 10'38"
Jungels 10'39"
Boasson Hagen 10'40"
Froome 10'41"
De Plus 10'47"

Primoz :ponpon:


11 V7-Prato
12 Appennino-JapanCup
13 G9-ITARR-V20-Sabatini
14 Vasco-Dauphiné-T3-T21-Pologne-3VV
15 Laigueglia-Escaut-G2-G18-Giro-T13-Fourmies
16 Nice-V12
17 Frankfurt-T11-V16-Chrono
18 Bianche-DePanne-Romandie-Köln-Piemonte-Chrono
19 Nice-Turkey

Avatar utente
Seb
Messaggi: 5129
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 13:07
Località: Genova
Contatta:

Re: Roglic

Messaggio da leggere da Seb » giovedì 21 settembre 2017, 0:01

Basso ha scritto:Tratto in salita Mondiale a cronometro 2017

Roglic 10'06"
Compreso il tempo per cambiare bici, quindi ancora più notevole la prestazione



Avatar utente
Visconte85
Messaggi: 10214
Iscritto il: giovedì 8 maggio 2014, 14:27

Re: Roglic

Messaggio da leggere da Visconte85 » giovedì 21 settembre 2017, 1:31

nino58 ha scritto:
el_condor ha scritto:Un fenomeno ? Non ricordo uno scalatore fare un prologo a questo modo...
Curioso di vederlo in montagna. Spero non deluda come Zoidl....
ciao
el_condor

Spero meriti un 3d apposito...
Una cosa pare certa: non è Zoidl.
Dopo la prova di oggi possiamo cancellare qualsiasi dubbio, se ancora ce n'erano...


2014:Giro tp21,Tour tp10,Vuelta tp3, ARGENTO Ponferrada
2015:Giro anch'io 3°,Tour tp10 e 20, GpMontreal
2016:GandWevelgen, Svizzera, Tour tp13, Vuelta tp10
2017:Tour tp10 Vuelta tp2
2018:Scheldeprijs, Giro tp21, Tour tp11
2019:Kuurne-Bruxelles-Kuurne

Lopi90
Messaggi: 1252
Iscritto il: martedì 31 maggio 2011, 12:15

Re: Roglic

Messaggio da leggere da Lopi90 » giovedì 21 settembre 2017, 8:21

La domanda a questo punto è fin dove possa arrivare. Avendo iniziato tardi ha un processo di crescita molto diverso e probabilmente ha più margine di crescita di un normale ventottenne. Io mi aspetto una carriera alla Porte (se non sbaglio anche lui arrivato al ciclismo tardino), tante brevi corse a tappe ma non completamente competitivo nei GT.



Avatar utente
UribeZubia
Messaggi: 2172
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 18:27

Re: Roglic

Messaggio da leggere da UribeZubia » giovedì 21 settembre 2017, 8:35

Lopi90 ha scritto:La domanda a questo punto è fin dove possa arrivare. Avendo iniziato tardi ha un processo di crescita molto diverso e probabilmente ha più margine di crescita di un normale ventottenne. Io mi aspetto una carriera alla Porte (se non sbaglio anche lui arrivato al ciclismo tardino), tante brevi corse a tappe ma non completamente competitivo nei GT.
Secondo me uno che vince sul Galibier e che va forte a cronometro può vincere anche un GT.



Avatar utente
galliano
Messaggi: 13097
Iscritto il: giovedì 14 aprile 2011, 12:53
Località: TN

Re: Roglic

Messaggio da leggere da galliano » giovedì 21 settembre 2017, 9:10

UribeZubia ha scritto:
Lopi90 ha scritto:La domanda a questo punto è fin dove possa arrivare. Avendo iniziato tardi ha un processo di crescita molto diverso e probabilmente ha più margine di crescita di un normale ventottenne. Io mi aspetto una carriera alla Porte (se non sbaglio anche lui arrivato al ciclismo tardino), tante brevi corse a tappe ma non completamente competitivo nei GT.
Secondo me uno che vince sul Galibier e che va forte a cronometro può vincere anche un GT.
Esattamente come Porte :hippy:



Avatar utente
UribeZubia
Messaggi: 2172
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 18:27

Re: Roglic

Messaggio da leggere da UribeZubia » giovedì 21 settembre 2017, 10:12

galliano ha scritto:
UribeZubia ha scritto:
Lopi90 ha scritto:La domanda a questo punto è fin dove possa arrivare. Avendo iniziato tardi ha un processo di crescita molto diverso e probabilmente ha più margine di crescita di un normale ventottenne. Io mi aspetto una carriera alla Porte (se non sbaglio anche lui arrivato al ciclismo tardino), tante brevi corse a tappe ma non completamente competitivo nei GT.
Secondo me uno che vince sul Galibier e che va forte a cronometro può vincere anche un GT.
Esattamente come Porte :hippy:
Non ricordo vttoria di Porte sul Galibier.



Luciano Pagliarini
Messaggi: 969
Iscritto il: mercoledì 27 settembre 2017, 21:54

Re: Roglic

Messaggio da leggere da Luciano Pagliarini » sabato 28 aprile 2018, 19:17

Oggi per me ha fatto una cosa fuori dal mondo.

Rispondere in quel modo a quelle rasoiate prolungate di Bernal...mamma mia.

Quando si francobolla alla ruota dei suoi avversari senza alzarsi sui pedali e non mollando neanche un cm pare Menchov con Di Luca.

Ha grandissime gambe, ma anche una grandissima testa....e non solo per quanto concerne il lato tattico (impeccabile tra Baschi e Romandia).

Quando va a parlare con Bernal appena dopo lo scatto di quest'ultimo....quando gli fa lo scattino in faccia al GPM. Sono piccole cose, ma per chi "subisce" sono colpi pesanti.



giorgio ricci
Messaggi: 2861
Iscritto il: lunedì 9 giugno 2014, 13:44

Re: Roglic

Messaggio da leggere da giorgio ricci » sabato 28 aprile 2018, 23:17

Roglic è cresciuto tantissimo in soli tre anni. Non mi stupirei nel vederlo dominare i GT nei prossimi anni. Ho la sensazione di trovarmi davanti ad un potenziale campione, così come l'avevo dopo aver visto Lemond, Indurain, Ullrich e Contador a inizio carriera.
Sicuramente mi ricorda corridori come Rominger o Roche, ma potrebbe pure rimanere un incompiuto alla Kloden. È la crescita che sta avendo e le sue doti atletiche che mi fanno avvertire un gran futuro per lui.



Winter
Messaggi: 14357
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 19:33

Re: Roglic

Messaggio da leggere da Winter » sabato 28 aprile 2018, 23:51

Vediamolo in un gt
quest anno ha fatto un enorme salto di qualità



Avatar utente
Maìno della Spinetta
Messaggi: 5825
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 15:53

Re: Roglic

Messaggio da leggere da Maìno della Spinetta » domenica 29 aprile 2018, 4:42

I tour pre bardet-pinot, un paio, li avrebbe vinti. Mi son rivisto la tappa, questi un GG con tanti km a crono lo porta a casa prima o poi. È fortissimo.

Un GG più anarchico o con tanta salita non saprei, occorre avere recupero, e non l'ho mai visto misurarsi per la classifica.


“Our interest’s on the dangerous edge of things.
The honest thief, the tender murderer, the superstitious atheist”.

Avatar utente
Tranchée d'Arenberg
Messaggi: 16899
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 13:50
Località: Falconara Albanese (CS)

Re: Roglic

Messaggio da leggere da Tranchée d'Arenberg » domenica 29 aprile 2018, 7:42

Maìno della Spinetta ha scritto:
domenica 29 aprile 2018, 4:42
I tour pre bardet-pinot, un paio, li avrebbe vinti. Mi son rivisto la tappa, questi un GG con tanti km a crono lo porta a casa prima o poi. È fortissimo.

Un GG più anarchico o con tanta salita non saprei, occorre avere recupero, e non l'ho mai visto misurarsi per la classifica.
Maino, troppo facile dire che coi Tour di qualche anno fa, ne avrebbe vinto sicuramente uno. Ad oggi Roglic ha disputato solo un Giro (58° nel 2016) e un Tour (38° l'anno scorso). Ancora non sa neanche cosa significhi fare classifica in un grande giro, figurati se si può affermare che un Tour lo porterebbe a casa sicuramente. Aspettiamo.


Cobblestone 2012 & 2018 - 1° Classifica Generale
Cobblestone 2012 & 2018 - 1° Classifica Classiche
Cobblestone 2013 - 1° Classifica Semiclassiche

FantaCycling Manager 2016 - 1° Classifica (squadre)

Road Runner
Messaggi: 584
Iscritto il: martedì 8 novembre 2016, 11:44

Re: Roglic

Messaggio da leggere da Road Runner » domenica 29 aprile 2018, 7:56

Visto anche ieri sulla Rsi: assomiglia molto ad una via di mezzo tra Savoldelli e il Texano.



Avatar utente
Alpe.di.Siusi
Messaggi: 1158
Iscritto il: domenica 16 agosto 2015, 20:14

Re: Roglic

Messaggio da leggere da Alpe.di.Siusi » domenica 29 aprile 2018, 9:22

Assomiglia tantissimo anche a Mark Wahlberg (ovviamente non come stile di correre :D )


FC2016: CG Tour de France (+ due tappe), una tappa Vuelta a España
FC2017: Una tappa Tour de France
FC2018: Una tappa Giro d'Italia
FC2019: Volta a Catalunya, Scheldeprijs, Tour de Yorkshire, due tappe Giro d'Italia

Eroica
Messaggi: 294
Iscritto il: mercoledì 14 marzo 2018, 19:22

Re: Roglic

Messaggio da leggere da Eroica » domenica 29 aprile 2018, 13:21

Comunque in salita è fortissimo, non so quanti gli siano superiori al momento. Ieri è stato allucinante, non sembrava fare nemmeno fatica.



Salvatore77
Messaggi: 4578
Iscritto il: domenica 9 gennaio 2011, 19:14

Re: Roglic

Messaggio da leggere da Salvatore77 » domenica 29 aprile 2018, 16:25

Ieri era una salita con pendenze medie inferiori al 7% e Bernal e Roglic hanno dato pochi secondi a Rui Costa, non propriamente uno scalatore puro.
Al Giro dei Paesi Baschi che ha vinto con pieno merito, sembra forte ma non fenomenale.
I due ieri sono andati forte, però non facciamoci prendere dalla foga del momento.


1° Tour de France 2018

el_condor
Messaggi: 3476
Iscritto il: sabato 14 settembre 2013, 0:10

Re: Roglic

Messaggio da leggere da el_condor » martedì 1 maggio 2018, 23:01

Salvatore77 ha scritto:
domenica 29 aprile 2018, 16:25
Ieri era una salita con pendenze medie inferiori al 7% e Bernal e Roglic hanno dato pochi secondi a Rui Costa, non propriamente uno scalatore puro.
Al Giro dei Paesi Baschi che ha vinto con pieno merito, sembra forte ma non fenomenale.
I due ieri sono andati forte, però non facciamoci prendere dalla foga del momento.
a parte il fatto che Rui Costa in salita varie volte è andato forte (ricordo una gran vittoria al Tour ad esempio) nella cronoscalata è arrivato a 1' e 06..
Un minuto e sei secondi non sono pochi secondi: Bernal e Roglic sono andati fortissimo..Bernal in particolare sembra già essere uno dei migliori in salita in assoluto ..
Ciao
el_condor


Giordano Bruno
Non temete nuotare contro il torrente, è d'un anima sordida pensare come il volgo, perché il volgo è in maggioranza."

Avatar utente
Maìno della Spinetta
Messaggi: 5825
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 15:53

Re: Roglic

Messaggio da leggere da Maìno della Spinetta » mercoledì 2 maggio 2018, 9:07

Tranchée d'Arenberg ha scritto:
domenica 29 aprile 2018, 7:42
Maìno della Spinetta ha scritto:
domenica 29 aprile 2018, 4:42
I tour pre bardet-pinot, un paio, li avrebbe vinti. Mi son rivisto la tappa, questi un GG con tanti km a crono lo porta a casa prima o poi. È fortissimo.

Un GG più anarchico o con tanta salita non saprei, occorre avere recupero, e non l'ho mai visto misurarsi per la classifica.
Maino, troppo facile dire che coi Tour di qualche anno fa, ne avrebbe vinto sicuramente uno. Ad oggi Roglic ha disputato solo un Giro (58° nel 2016) e un Tour (38° l'anno scorso). Ancora non sa neanche cosa significhi fare classifica in un grande giro, figurati se si può affermare che un Tour lo porterebbe a casa sicuramente. Aspettiamo.
Non chiedermi di essere razionale con gli innamoramenti. Moscon un po' ovunque, Roglic sul Galibier e Landa sul Mortirolo sono le mie ultime infatuazioni ciclistiche. Landa non ha ancora ripagato. Primoz vedremo...


“Our interest’s on the dangerous edge of things.
The honest thief, the tender murderer, the superstitious atheist”.

Avatar utente
Tranchée d'Arenberg
Messaggi: 16899
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 13:50
Località: Falconara Albanese (CS)

Re: Roglic

Messaggio da leggere da Tranchée d'Arenberg » mercoledì 2 maggio 2018, 9:26

Maìno della Spinetta ha scritto:
mercoledì 2 maggio 2018, 9:07
Tranchée d'Arenberg ha scritto:
domenica 29 aprile 2018, 7:42
Maìno della Spinetta ha scritto:
domenica 29 aprile 2018, 4:42
I tour pre bardet-pinot, un paio, li avrebbe vinti. Mi son rivisto la tappa, questi un GG con tanti km a crono lo porta a casa prima o poi. È fortissimo.

Un GG più anarchico o con tanta salita non saprei, occorre avere recupero, e non l'ho mai visto misurarsi per la classifica.
Maino, troppo facile dire che coi Tour di qualche anno fa, ne avrebbe vinto sicuramente uno. Ad oggi Roglic ha disputato solo un Giro (58° nel 2016) e un Tour (38° l'anno scorso). Ancora non sa neanche cosa significhi fare classifica in un grande giro, figurati se si può affermare che un Tour lo porterebbe a casa sicuramente. Aspettiamo.
Non chiedermi di essere razionale con gli innamoramenti. Moscon un po' ovunque, Roglic sul Galibier e Landa sul Mortirolo sono le mie ultime infatuazioni ciclistiche. Landa non ha ancora ripagato. Primoz vedremo...
Ok, ok. Se ti sei 'innamorato' allora alzo le mani :D :cincin:

Poi anche a me piace tanto sto corridore, anche per via della sua storia molto particolare. Però non mi sono ancora innamorato :crazy:


Cobblestone 2012 & 2018 - 1° Classifica Generale
Cobblestone 2012 & 2018 - 1° Classifica Classiche
Cobblestone 2013 - 1° Classifica Semiclassiche

FantaCycling Manager 2016 - 1° Classifica (squadre)

raf81
Messaggi: 100
Iscritto il: domenica 27 agosto 2017, 13:44

Re: Roglic

Messaggio da leggere da raf81 » sabato 16 giugno 2018, 15:44

anche a me' piace ,da vedere su pendenze toste. quindi sia lui che bernal faranno il tour? spero roglic vada in uno squadrone per un ulteriore salto di qualita'



Luciano Pagliarini
Messaggi: 969
Iscritto il: mercoledì 27 settembre 2017, 21:54

Re: Roglic

Messaggio da leggere da Luciano Pagliarini » sabato 16 giugno 2018, 15:46

Io spero che resti dov'è.

Bella squadra, attualmente, la LottoNL.

Non ne vedo tante di migliori.



Avatar utente
Walter_White
Messaggi: 12678
Iscritto il: mercoledì 23 marzo 2016, 18:01

Re: Roglic

Messaggio da leggere da Walter_White » sabato 16 giugno 2018, 15:51

ha vinto oggi non aspettando la crono :champion:


FCC 2018/19: 1°; Superprestige; Gran Combinata
FCC 2017/18: 3°; Trofeo dei titoli; Campionato Europeo Donne Elite, Campionato del Mondo Donne Elite, ROTY

Eroica
Messaggi: 294
Iscritto il: mercoledì 14 marzo 2018, 19:22

Re: Roglic

Messaggio da leggere da Eroica » domenica 17 giugno 2018, 16:02

Crono dominata facilmente. Questo secondo me è un vero fenomeno, vediamo che combina al tour



Merlozoro
Messaggi: 6989
Iscritto il: venerdì 10 dicembre 2010, 16:47
Località: Trento

Re: Roglic

Messaggio da leggere da Merlozoro » domenica 17 giugno 2018, 17:59

Variabile impazzita di questo Tour, il buon Primoz.

Se riuscirà a destreggiarsi positivamente nella tappa del pavè... :sherlock:


2018: classifica generale L'ALTRO circuito 1000

raf81
Messaggi: 100
Iscritto il: domenica 27 agosto 2017, 13:44

Re: Roglic

Messaggio da leggere da raf81 » giovedì 21 giugno 2018, 14:30

lui e bernal da tenere d'occhio ma yates mi sembra piu' forte di entrambi



cycling_chrnicles
Messaggi: 307
Iscritto il: lunedì 2 aprile 2018, 16:44

Re: Roglic

Messaggio da leggere da cycling_chrnicles » giovedì 21 giugno 2018, 14:44

raf81 ha scritto:
giovedì 21 giugno 2018, 14:30
lui e bernal da tenere d'occhio ma yates mi sembra piu' forte di entrambi
Oddio non saprei se yates (adam immagino) sia più forte. Di certo c'è che di sicuro l'inglese va per la classifica al tour mentre questi due per un motivo o per l'altro potrebbero chiamarsi fuori. Ergo non mi sorprenderei di vedere Adam davanti a loro alla fine del Tour



Avatar utente
Tranchée d'Arenberg
Messaggi: 16899
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 13:50
Località: Falconara Albanese (CS)

Re: Roglic

Messaggio da leggere da Tranchée d'Arenberg » giovedì 21 giugno 2018, 15:05

cycling_chrnicles ha scritto:
giovedì 21 giugno 2018, 14:44
raf81 ha scritto:
giovedì 21 giugno 2018, 14:30
lui e bernal da tenere d'occhio ma yates mi sembra piu' forte di entrambi
Oddio non saprei se yates (adam immagino) sia più forte. Di certo c'è che di sicuro l'inglese va per la classifica al tour mentre questi due per un motivo o per l'altro potrebbero chiamarsi fuori. Ergo non mi sorprenderei di vedere Adam davanti a loro alla fine del Tour
Adam parte per fare classifica, Bernal con ogni probabilità non lo fara, Roglic non s'è capito ancora. Ad ogni modo c'è una differnza sostanziale tra il colombiano e lo sloveno: il primo è un ragazzo di 21 anni appena, al primo GT della carriera e con un compagno a dir poco ingombrane.
Viceversa Roglic va per le 29 primavere e milita in una squadra che non gli impone un capitano.


Cobblestone 2012 & 2018 - 1° Classifica Generale
Cobblestone 2012 & 2018 - 1° Classifica Classiche
Cobblestone 2013 - 1° Classifica Semiclassiche

FantaCycling Manager 2016 - 1° Classifica (squadre)

Luciano Pagliarini
Messaggi: 969
Iscritto il: mercoledì 27 settembre 2017, 21:54

Re: Roglic

Messaggio da leggere da Luciano Pagliarini » giovedì 21 giugno 2018, 15:15

In realtà Kruis è il capitano designato e Roglic dovrebbe correre per le tappe.

Poi parliamo di un corridore di grandissima qualità (altra roba rispetto a Yates) e se dovesse partire forte, magari facendo una buona prestazione sul pavé, potrebbero cambiare i programmi.

Anche Uran l'anno scorso doveva puntare alle tappe......



Avatar utente
Tranchée d'Arenberg
Messaggi: 16899
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 13:50
Località: Falconara Albanese (CS)

Re: Roglic

Messaggio da leggere da Tranchée d'Arenberg » giovedì 21 giugno 2018, 15:18

Luciano Pagliarini ha scritto:
giovedì 21 giugno 2018, 15:15
In realtà Kruis è il capitano designato e Roglic dovrebbe correre per le tappe.

Poi parliamo di un corridore di grandissima qualità (altra roba rispetto a Yates) e se dovesse partire forte, magari facendo una buona prestazione sul pavé, potrebbero cambiare i programmi.

Anche Uran l'anno scorso doveva puntare alle tappe......
Mah, secondo me il fatto che abbiano annunciato Kruijswijk capitano è un po' uno specchietto per le allodole. Fossi nello staff tecnico della Lotto punterei più sullo Sloveno. Io spero possa provare a fare classifica. Se non ora, quando?


Cobblestone 2012 & 2018 - 1° Classifica Generale
Cobblestone 2012 & 2018 - 1° Classifica Classiche
Cobblestone 2013 - 1° Classifica Semiclassiche

FantaCycling Manager 2016 - 1° Classifica (squadre)

Luciano Pagliarini
Messaggi: 969
Iscritto il: mercoledì 27 settembre 2017, 21:54

Re: Roglic

Messaggio da leggere da Luciano Pagliarini » giovedì 21 giugno 2018, 15:32

Tranchée d'Arenberg ha scritto:
giovedì 21 giugno 2018, 15:18
Luciano Pagliarini ha scritto:
giovedì 21 giugno 2018, 15:15
In realtà Kruis è il capitano designato e Roglic dovrebbe correre per le tappe.

Poi parliamo di un corridore di grandissima qualità (altra roba rispetto a Yates) e se dovesse partire forte, magari facendo una buona prestazione sul pavé, potrebbero cambiare i programmi.

Anche Uran l'anno scorso doveva puntare alle tappe......
Mah, secondo me il fatto che abbiano annunciato Kruijswijk capitano è un po' uno specchietto per le allodole. Fossi nello staff tecnico della Lotto punterei più sullo Sloveno. Io spero possa provare a fare classifica. Se non ora, quando?
I piani sarebbero fare classifica l'anno prossimo e puntare a vincere il Tour nel 2020.

Ha 28 anni, ma corre in bici da pochissimo ed è solo alla terza stagione ad alti livelli. Ciclisticamente è giovanissimo, come dice lui stesso, e potrebbe continuare ad esprimersi ad altissimi livelli fino ai 35/36 anni.

Le carriere di gente che come lui ha iniziato tardi, ad esempio Rominger o, in tempi più recenti, Evans, ci dicono che l'età nel ciclismo spesso è relativa (poi dipende anche dalle caratteristiche del corridore), conta di più quanto è usurato il fisico.

Ciò detto per me è pronto a far classifica, ma, probabilmente, nemmeno in LottoNL si aspettavano che migliorasse in salita così tanto nel giro di un anno.



Basso
Messaggi: 14257
Iscritto il: sabato 21 maggio 2011, 18:03
Località: Vicenza

Re: Roglic

Messaggio da leggere da Basso » giovedì 21 giugno 2018, 15:58

Dalla Lotto fanno sapere che valuteranno se curare la classifica anche con Roglic nel primo giorno di riposo: se passa indenne il pavé (e quanto c'è prima) curerà la generale, altrimenti si va con Kruijswijk per la classifica e Primoz per le tappe ;)


11 V7-Prato
12 Appennino-JapanCup
13 G9-ITARR-V20-Sabatini
14 Vasco-Dauphiné-T3-T21-Pologne-3VV
15 Laigueglia-Escaut-G2-G18-Giro-T13-Fourmies
16 Nice-V12
17 Frankfurt-T11-V16-Chrono
18 Bianche-DePanne-Romandie-Köln-Piemonte-Chrono
19 Nice-Turkey

Avatar utente
Tranchée d'Arenberg
Messaggi: 16899
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 13:50
Località: Falconara Albanese (CS)

Re: Roglic

Messaggio da leggere da Tranchée d'Arenberg » giovedì 21 giugno 2018, 16:02

Luciano Pagliarini ha scritto:
giovedì 21 giugno 2018, 15:32
Tranchée d'Arenberg ha scritto:
giovedì 21 giugno 2018, 15:18
Luciano Pagliarini ha scritto:
giovedì 21 giugno 2018, 15:15
In realtà Kruis è il capitano designato e Roglic dovrebbe correre per le tappe.

Poi parliamo di un corridore di grandissima qualità (altra roba rispetto a Yates) e se dovesse partire forte, magari facendo una buona prestazione sul pavé, potrebbero cambiare i programmi.

Anche Uran l'anno scorso doveva puntare alle tappe......
Mah, secondo me il fatto che abbiano annunciato Kruijswijk capitano è un po' uno specchietto per le allodole. Fossi nello staff tecnico della Lotto punterei più sullo Sloveno. Io spero possa provare a fare classifica. Se non ora, quando?
I piani sarebbero fare classifica l'anno prossimo e puntare a vincere il Tour nel 2020.

Ha 28 anni, ma corre in bici da pochissimo ed è solo alla terza stagione ad alti livelli. Ciclisticamente è giovanissimo, come dice lui stesso, e potrebbe continuare ad esprimersi ad altissimi livelli fino ai 35/36 anni.

Le carriere di gente che come lui ha iniziato tardi, ad esempio Rominger o, in tempi più recenti, Evans, ci dicono che l'età nel ciclismo spesso è relativa (poi dipende anche dalle caratteristiche del corridore), conta di più quanto è usurato il fisico.

Ciò detto per me è pronto a far classifica, ma, probabilmente, nemmeno in LottoNL si aspettavano che migliorasse in salita così tanto nel giro di un anno.
Si, capisco queste valutazioni e sono pure d'accordo. Se vogliamo è lo stesso concetto per cui tanti alteti italiani, danesi o dell'est a 25-26 sono già finiti, ovvero perchè si sono consumati tropo in gioventù. Per lui vale l'esatto opposto. Quindi è un ragionamento che ci sta.

Quello che non condivido nell'approccio della LottoNL e il fatto di non rendersi conto che Primoz, nonostante corra da poco (*), sia già pronto per fare classifica al Tour. Secondo me, se serve aspettare è giusto non aver fretta, ma se ti rendi conto che l'atleta è già pronto, rinviare può essere solo deleterio anche perchè poi non si sa mai che cavolo ti può succedere nel futuro.
Magari l'anno prossimo farà una stagione brutta perchè sballerà la preparazione o perchè cadrà in allenamento oppure perchè beccherà la mononucleosi. Ovviamente non glie la sto tirando, anzi spero faccia faville. Quel che voglio dire è che nello sport tutto è estremamente 'volatile', i cambiamenti sono molto repentini e le grandi occasioni bisogna saperle cogliere al volo perchè non è detto che ricapitino. Quindi, se quest'anno sta così bene, è giusto che ci provi.

(*) che corra da poco nel ciclismo che conta è assolutamente vero visto che questa è solo la 3a stagione da professionista vero e proprio. Però già prima di approdare in LottoNL ha corso per 3 anni nell'Adria Mobil. Nell'ultima stagione con la squadra slovena ha corso e vinto anche in competizioni di un certo livello, come il Giro di Slovenia o il Giro di Croazia (in cui giunse secondo). Quindi non è propriamente così inesperto.


Cobblestone 2012 & 2018 - 1° Classifica Generale
Cobblestone 2012 & 2018 - 1° Classifica Classiche
Cobblestone 2013 - 1° Classifica Semiclassiche

FantaCycling Manager 2016 - 1° Classifica (squadre)

max
Messaggi: 428
Iscritto il: sabato 26 maggio 2012, 13:30

Re: Roglic

Messaggio da leggere da max » giovedì 21 giugno 2018, 16:07

Luciano Pagliarini ha scritto:
giovedì 21 giugno 2018, 15:32
I piani sarebbero fare classifica l'anno prossimo e puntare a vincere il Tour nel 2020.
dopo una stagione strepitosa nelle corse di una settimana va al Tour così solo per le tappe, ma non ci credo...
poi non è che tutto è programmabile, dire che proverà nel 2020 equivale a dire che non se ne farà mai nulla nei grandi giri, tra 2 anni chissà come sarà la situazione magari ci saranno nomi nuovi, altri corridori saranno cresciuti, qualcuno dei top attuali ancora vincente ecc... troppe variabili.
io credo che ci proverà di sicuro a fare classifica e vediamo quello che è in grado di fare, magari non vince ma comunque per essere competitivo anche in futuro un segnale lo deve mandare per forza quest'anno, almeno con una top 5/10 finale, se non ci provi non sai mai qual è il limite.



Avatar utente
il_panta
Messaggi: 4587
Iscritto il: lunedì 21 maggio 2012, 13:39

Re: Roglic

Messaggio da leggere da il_panta » giovedì 21 giugno 2018, 16:10

Anche secondo me deve fare classifica quest'anno, poche storie. Come è giusto che Dumoulin voglia provarci quest'anno e come lo scorso anno ha fatto Aru andando alla Vuelta tenendo duro. Meglio testarsi e conoscersi quando si può piuttosto che arrivare a 32 anni senza capire per cosa si è tagliati.
Tra l'altro sono convinto che Roglic possa togliersi ottime soddisfazioni nelle tappe anche facendo classifica perché ha le caratteristiche per farlo.
Detto ciò, secondo me proverà a fare classifica eccome, ma senza pressioni, un po' come penso farà Bernal.


2019: Giro d'Italia tp 4, 5, 20; 1° Giro d'Italia classifica generale; Tour de France: tp 1, tp 10.


Rispondi