Roglic

Il mondo dei professionisti tra gare e complessità, e più in generale l'approccio al ciclismo di ogni appassionato
Avatar utente
Divanista
Messaggi: 580
Iscritto il: lunedì 16 aprile 2018, 14:21

Re: Roglic

Messaggio da leggere da Divanista » sabato 28 luglio 2018, 17:46

Luciano Pagliarini ha scritto:
sabato 28 luglio 2018, 2:33
[CUT]
Roglic, al contrario, riesce ad andare agilissimo e questo gli darà sempre un grosso vantaggio sui rivali.
Me ne sono accorto anch'io, che pure non ho l'occhio esperto... Roglic e Froome salivano la prima parte dell'Aubisque con la stessa frequenza di pedalata. Solo che per Froome è più evidente perchè è scomposto e innaturale sulla bici, mentre la postura di Roglic è più ferma e regolare nelle movenze.


Ecco la mia presentazione. :carta:


nikybo85
Messaggi: 2910
Iscritto il: mercoledì 23 agosto 2017, 0:06

Re: Roglic

Messaggio da leggere da nikybo85 » sabato 28 luglio 2018, 22:25

Come interpretate la crono giù di tono fatta oggi?
Cedimento da terza settimana non direi dopo averlo visto ieri.
Difficoltà a gestire la pressione?
Miglioramento in salita e perdita a crono?
Il suo livello a crono è questo è le altre volte ha sorpreso?



Avatar utente
Niи
Messaggi: 1190
Iscritto il: martedì 2 aprile 2013, 0:10

Re: Roglic

Messaggio da leggere da Niи » sabato 28 luglio 2018, 22:40

nikybo85 ha scritto:
sabato 28 luglio 2018, 22:25
Come interpretate la crono giù di tono fatta oggi?
Cedimento da terza settimana non direi dopo averlo visto ieri.
Difficoltà a gestire la pressione?
Miglioramento in salita e perdita a crono?
Il suo livello a crono è questo è le altre volte ha sorpreso?
In realtà non è andato così male. Togli i primi 3, ha preso solo 22 secondi di kwiato, che aveva quasi vinto la scorsa crono al tour. E' arrivato 8 mica ventesimo. Probabilmente le nostre aspettative erano più alte per il semplice motivo che in carriera ha ottenuto risultati migliori a crono. Ma erano, se non sbaglio, tutte crono arrivate molto prima all'interno delle corse a tappe. Probabilmente oggi ha pagato gli sforzi fatti ieri, visto che è stato quello più arrembante. Penso quindi che in una crono posta nella seconda settimana o alla fine della prima, possa essere sui tempi dei migliori cronomen.



nikybo85
Messaggi: 2910
Iscritto il: mercoledì 23 agosto 2017, 0:06

Re: Roglic

Messaggio da leggere da nikybo85 » sabato 28 luglio 2018, 22:48

Niи ha scritto:
sabato 28 luglio 2018, 22:40
nikybo85 ha scritto:
sabato 28 luglio 2018, 22:25
Come interpretate la crono giù di tono fatta oggi?
Cedimento da terza settimana non direi dopo averlo visto ieri.
Difficoltà a gestire la pressione?
Miglioramento in salita e perdita a crono?
Il suo livello a crono è questo è le altre volte ha sorpreso?
In realtà non è andato così male. Togli i primi 3, ha preso solo 22 secondi di kwiato, che aveva quasi vinto la scorsa crono al tour. E' arrivato 8 mica ventesimo. Probabilmente le nostre aspettative erano più alte per il semplice motivo che in carriera ha ottenuto risultati migliori a crono. Ma erano, se non sbaglio, tutte crono arrivate molto prima all'interno delle corse a tappe. Probabilmente oggi ha pagato gli sforzi fatti ieri, visto che è stato quello più arrembante. Penso quindi che in una crono posta nella seconda settimana o alla fine della prima, possa essere sui tempi dei migliori cronomen.
Hai decisamente ragione,la mia è stata un'analisi un po superficiale :hammer: :hammer: :hammer:



Salvatore77
Messaggi: 4755
Iscritto il: domenica 9 gennaio 2011, 19:14

Re: Roglic

Messaggio da leggere da Salvatore77 » sabato 28 luglio 2018, 22:54

La cronometro finale del tour misura oltre le attitudini a cronometro anche le energie residue che sembravano tante fino a ieri. Pertanto era lecito aspettarsi una grande crono.
Le agenzie lo davano favorito per la vittoria. E in corsa c'era anche il campione del mondo.
Per me è stata una mezza delusione.
La causa?
Credo che ieri abbia speso troppo. Ha fatto bene. Ha vinto la tappa.


1° Tour de France 2018


herbie
Messaggi: 4371
Iscritto il: sabato 26 febbraio 2011, 17:19

Re: Roglic

Messaggio da leggere da herbie » sabato 28 luglio 2018, 23:07

Salvatore77 ha scritto:
sabato 28 luglio 2018, 22:54
La cronometro finale del tour misura oltre le attitudini a cronometro anche le energie residue che sembravano tante fino a ieri. Pertanto era lecito aspettarsi una grande crono.
Le agenzie lo davano favorito per la vittoria. E in corsa c'era anche il campione del mondo.
Per me è stata una mezza delusione.
La causa?
Credo che ieri abbia speso troppo. Ha fatto bene. Ha vinto la tappa.
gli altri secondo me hanno fatto più fatica di lui. Fai più fatica quando sei al gancio a ruota di quando hai la forza di dare colpi ad ogni curva.

Il fatto è che quando il corridore raggiunge qualcosa di veramente insperato, specie se è giovane, realmente può non dormire per la felicità, per i ricordi freschi che si affollano alla mente, e realmente rischia di dimenticarsi di fare delle cose anche importanti, per il recupero.
Secondo me è più che altro questo.
Mi pare più verosimile, rispetto al fatto che abbia pagato di punto in bianco gli sforzi e la terza settimana tutto d'un colpo.
Può darsi, ma mi sembra più verosimile la seconda, e dalla "scottatura", la perdita della posizione sul podio contro un avversario che il giorno prima sembrava in difficoltà evidente, credo che imparerà molto.



raf81
Messaggi: 104
Iscritto il: domenica 27 agosto 2017, 13:44

Re: Roglic

Messaggio da leggere da raf81 » mercoledì 1 agosto 2018, 9:26

se non fà un ulteriore step non lo vedo vincere un tour ma puo' benissimo salire sul podio nei prossimi anni. A crono doumulin và piu' forte e nel complesso in salita l'olandese ha ancora qualcosa in piu'.



nikybo85
Messaggi: 2910
Iscritto il: mercoledì 23 agosto 2017, 0:06

Re: Roglic

Messaggio da leggere da nikybo85 » mercoledì 1 agosto 2018, 12:45

Considerato che era la prima volta che testava le tre settimane un ulteriore step è probabile..vediamo quanto sarà grande questo Step



rizz23
Messaggi: 1888
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 13:23
Contatta:

Re: Roglic

Messaggio da leggere da rizz23 » lunedì 27 maggio 2019, 18:16

Interessante in questi giorni il tentativo di far passare Roglic per un robot calcolatore e asettico.
Non è espansivo nelle interviste e nelle sue apparizioni pubbliche, su questo non ci piove.

Ma tutto è meno che un robot.
Come corridore è ancora molto più naif di tanti dei suoi avversari.

Come personaggio è più di tutto un anticonformista, che mal sopporta gli obblighi mediatici e i loro codici.
Per fare un paragone con altri sport che adesso ci piacciono tanto, mi ricorda un po' Kimi Raikkonen.

Nella crono di Bologna non voleva avere troppe indicazioni in cuffia, perché non lo aiutano - così ha spiegato - in uno sforzo del genere.
Guarda il potenziometro molto meno di altri e corre molto più con istinto di altri.
Cade al Giro e se la ride: "Grande casino! Mi piace!".
Se parlate con il suo staff, chiunque vi dice di vederlo ridere e sorridere in continuazione.

Poi prendere la bici di un compagno e non cambiarla subito - come Roglic ha fatto sul Civiglio - è un'anomalia assoluta: chiunque altro avrebbe atteso e rischiato di perdere molto di più piuttosto che fare quella scelta.



Avatar utente
nino58
Messaggi: 10924
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 14:38

Re: Roglic

Messaggio da leggere da nino58 » lunedì 27 maggio 2019, 18:19

rizz23 ha scritto:
lunedì 27 maggio 2019, 18:16
Interessante in questi giorni il tentativo di far passare Roglic per un robot calcolatore e asettico.
Non è espansivo nelle interviste e nelle sue apparizioni pubbliche, su questo non ci piove.

Ma tutto è meno che un robot.
Come corridore è ancora molto più naif di tanti dei suoi avversari.

Come personaggio è più di tutto un anticonformista, che mal sopporta gli obblighi mediatici e i loro codici.
Per fare un paragone con altri sport che adesso ci piacciono tanto, mi ricorda un po' Kimi Raikkonen.

Nella crono di Bologna non voleva avere troppe indicazioni in cuffia, perché non lo aiutano - così ha spiegato - in uno sforzo del genere.
Guarda il potenziometro molto meno di altri e corre molto più con istinto di altri.
Cade al Giro e se la ride: "Grande casino! Mi piace!".
Se parlate con il suo staff, chiunque vi dice di vederlo ridere e sorridere in continuazione.

Poi prendere la bici di un compagno e non cambiarla subito - come Roglic ha fatto sul Civiglio - è un'anomalia assoluta: chiunque altro avrebbe atteso e rischiato di perdere molto di più piuttosto che fare quella scelta.
Scusa Ste, ma se me lo paragoni a Kimi Raikkonen non è che in fatto di simpatia sale di graduatoria. :D


Von Rock ? Nein, danke.
Diritto di correre senza condizioni a chi ha scontato una squalifica !!!

jumbo
Messaggi: 4884
Iscritto il: sabato 1 ottobre 2011, 10:42

Re: Roglic

Messaggio da leggere da jumbo » lunedì 27 maggio 2019, 18:21

a me raikkonen è sempre stato simpatico



rizz23
Messaggi: 1888
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 13:23
Contatta:

Re: Roglic

Messaggio da leggere da rizz23 » lunedì 27 maggio 2019, 18:29

jumbo ha scritto:
lunedì 27 maggio 2019, 18:21
a me raikkonen è sempre stato simpatico
A un sacco di gente, infatti.
Sono gusti.

Poi io sui corridori sono di parte, in un modo o nell'altro mi viene da voler bene a tutti



Leonardo Civitella
Messaggi: 844
Iscritto il: sabato 3 novembre 2018, 13:36
Località: Civitella San Paolo

Re: Roglic

Messaggio da leggere da Leonardo Civitella » lunedì 27 maggio 2019, 18:32

rizz23 ha scritto:
lunedì 27 maggio 2019, 18:29
jumbo ha scritto:
lunedì 27 maggio 2019, 18:21
a me raikkonen è sempre stato simpatico
A un sacco di gente, infatti.
Sono gusti.

Poi io sui corridori sono di parte, in un modo o nell'altro mi viene da voler bene a tutti
Anche al Sagan della Tirreno 2017? :diavoletto:

Saluti,Leonardo


FC2019: Tro Bro Leon-Tour of the Alps

castelli
Messaggi: 2439
Iscritto il: venerdì 26 agosto 2011, 21:12

Re: Roglic

Messaggio da leggere da castelli » lunedì 27 maggio 2019, 18:32

rizz23 ha scritto:
lunedì 27 maggio 2019, 18:16
Interessante in questi giorni il tentativo di far passare Roglic per un robot calcolatore e asettico.
Non è espansivo nelle interviste e nelle sue apparizioni pubbliche, su questo non ci piove.

Ma tutto è meno che un robot.
Come corridore è ancora molto più naif di tanti dei suoi avversari.

Come personaggio è più di tutto un anticonformista, che mal sopporta gli obblighi mediatici e i loro codici.
Per fare un paragone con altri sport che adesso ci piacciono tanto, mi ricorda un po' Kimi Raikkonen.

Nella crono di Bologna non voleva avere troppe indicazioni in cuffia, perché non lo aiutano - così ha spiegato - in uno sforzo del genere.
Guarda il potenziometro molto meno di altri e corre molto più con istinto di altri.
Cade al Giro e se la ride: "Grande casino! Mi piace!".
Se parlate con il suo staff, chiunque vi dice di vederlo ridere e sorridere in continuazione.

Poi prendere la bici di un compagno e non cambiarla subito - come Roglic ha fatto sul Civiglio - è un'anomalia assoluta: chiunque altro avrebbe atteso e rischiato di perdere molto di più piuttosto che fare quella scelta.
froome tour 2016 cambiò la bici con thomas nella tappa vinta da bardet. si fece 8 km al 9% e senza le corone ovali.

però secondo me roglic ha fatto più fatica perché era un percorso misto.


Defensor Froomey. dal 28/5/19 FORZA ROGLIC

Puntò il 20/5/19 10 euro su s.yates dato a 12. 5 euro su nibali dato a 3.
mancò il coraggio per puntare 20 euro su landa dato a 66.
non credette alla tenuta di rogla fino a verona.

Avatar utente
Seb
Messaggi: 5403
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 13:07
Località: Genova
Contatta:

Re: Roglic

Messaggio da leggere da Seb » lunedì 27 maggio 2019, 18:35

jumbo ha scritto:
lunedì 27 maggio 2019, 18:21
a me raikkonen è sempre stato simpatico
https://www.youtube.com/watch?v=tvvDyu9AsYk
:champion:



rizz23
Messaggi: 1888
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 13:23
Contatta:

Re: Roglic

Messaggio da leggere da rizz23 » lunedì 27 maggio 2019, 18:49

Leonardo Civitella ha scritto:
lunedì 27 maggio 2019, 18:32
Anche al Sagan della Tirreno 2017? :diavoletto:

Saluti,Leonardo
Assolutamente sì



nikybo85
Messaggi: 2910
Iscritto il: mercoledì 23 agosto 2017, 0:06

Re: Roglic

Messaggio da leggere da nikybo85 » lunedì 27 maggio 2019, 21:22

Seb ha scritto:
lunedì 27 maggio 2019, 18:35
jumbo ha scritto:
lunedì 27 maggio 2019, 18:21
a me raikkonen è sempre stato simpatico
https://www.youtube.com/watch?v=tvvDyu9AsYk
:champion:
Pensavo fosse quella del motoscafo :crazy:



Avatar utente
pacho
Messaggi: 2766
Iscritto il: giovedì 8 settembre 2011, 19:29

Re: Roglic

Messaggio da leggere da pacho » martedì 28 maggio 2019, 11:50

ahahhahaha, ma è un idolo assoluto...l'ingegnere che gli parla e lui "just leave alone, I know what I'm doing" in mondovisione :diavoletto:
cmq la prestazione assoluta l'ha sfoggiata qui https://www.youtube.com/watch?v=XrXKo2Zl6R0


Utenti ignorati: Strong, Salvatore77, beppesaronni

schwoch83
Messaggi: 148
Iscritto il: venerdì 4 febbraio 2011, 19:06

Re: Roglic

Messaggio da leggere da schwoch83 » martedì 28 maggio 2019, 12:32

rizz23 ha scritto:
lunedì 27 maggio 2019, 18:16
Interessante in questi giorni il tentativo di far passare Roglic per un robot calcolatore e asettico.
Non è espansivo nelle interviste e nelle sue apparizioni pubbliche, su questo non ci piove.

Ma tutto è meno che un robot.
Come corridore è ancora molto più naif di tanti dei suoi avversari.

Come personaggio è più di tutto un anticonformista, che mal sopporta gli obblighi mediatici e i loro codici.
Per fare un paragone con altri sport che adesso ci piacciono tanto, mi ricorda un po' Kimi Raikkonen.

Nella crono di Bologna non voleva avere troppe indicazioni in cuffia, perché non lo aiutano - così ha spiegato - in uno sforzo del genere.
Guarda il potenziometro molto meno di altri e corre molto più con istinto di altri.
Cade al Giro e se la ride: "Grande casino! Mi piace!".
Se parlate con il suo staff, chiunque vi dice di vederlo ridere e sorridere in continuazione.

Poi prendere la bici di un compagno e non cambiarla subito - come Roglic ha fatto sul Civiglio - è un'anomalia assoluta: chiunque altro avrebbe atteso e rischiato di perdere molto di più piuttosto che fare quella scelta.
d'accordo con te, ma dovresti spiegarlo ai tuoi colleghi in postazione cronaca che lo hanno dipinto così



Avatar utente
Walter_White
Messaggi: 13504
Iscritto il: mercoledì 23 marzo 2016, 18:01

Re: Roglic

Messaggio da leggere da Walter_White » martedì 28 maggio 2019, 17:50

Per me una parabola inevitabile. Sta pian piano perdendo sempre più smalto rispetto all'inizio del Giro, essere a tutta da febbraio certo non aiuta. Per me non fa nemmeno podio (Landa lo passa sabato)


FCC 2018/19: 1°; Superprestige; Gran Combinata
FCC 2017/18: 3°; Trofeo dei titoli; Campionato Europeo Donne Elite, Campionato del Mondo Donne Elite, ROTY

Winter
Messaggi: 14815
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 19:33

Re: Roglic

Messaggio da leggere da Winter » martedì 28 maggio 2019, 19:11

In salita s è staccato sempre
a oggi ne ha almeno quattro più forti di lui in salita
per far podio deve tornare quello di venerdi



Avatar utente
il_panta
Messaggi: 5183
Iscritto il: lunedì 21 maggio 2012, 13:39

Re: Roglic

Messaggio da leggere da il_panta » martedì 28 maggio 2019, 19:14

Winter ha scritto:
martedì 28 maggio 2019, 19:11
In salita s è staccato sempre
a oggi ne ha almeno quattro più forti di lui in salita
per far podio deve tornare quello di venerdi
Quale venerdì? :uhm:


2019: Giro d'Italia tp 4, 5, 20; Giro d'Italia classifica generale; Tour de France tp 1, 10; Tour of Britain;

Winter
Messaggi: 14815
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 19:33

Re: Roglic

Messaggio da leggere da Winter » martedì 28 maggio 2019, 19:17

A Ceresole il suo livello era simile a quello di nibali
sul san carlo era già sceso
idem a sormano (l ha fatto notare pacho ma l avevo visto anche io , andava tantissimo di spalle e stava di più sui pedali)



Avatar utente
il_panta
Messaggi: 5183
Iscritto il: lunedì 21 maggio 2012, 13:39

Re: Roglic

Messaggio da leggere da il_panta » martedì 28 maggio 2019, 19:21

Winter ha scritto:
martedì 28 maggio 2019, 19:17
A Ceresole il suo livello era simile a quello di nibali
sul san carlo era già sceso
idem a sormano (l ha fatto notare pacho ma l avevo visto anche io , andava tantissimo di spalle e stava di più sui pedali)
Simile a Nibali, ma parecchio inferiore a Landa a Carapaz. Temo che dovrebbe trovare un livello che non ha mai avuto, e dubito che lo troverà. Il suo obiettivo realistico dev'essere difendere il podio da Landa.


2019: Giro d'Italia tp 4, 5, 20; Giro d'Italia classifica generale; Tour de France tp 1, 10; Tour of Britain;

Winter
Messaggi: 14815
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 19:33

Re: Roglic

Messaggio da leggere da Winter » martedì 28 maggio 2019, 19:24

La penso come te
per far podio è troppo limitato in questo giro



Avatar utente
chinaski89
Messaggi: 3759
Iscritto il: sabato 13 giugno 2015, 16:51

Re: Roglic

Messaggio da leggere da chinaski89 » martedì 28 maggio 2019, 20:50

schwoch83 ha scritto:
martedì 28 maggio 2019, 12:32
rizz23 ha scritto:
lunedì 27 maggio 2019, 18:16
Interessante in questi giorni il tentativo di far passare Roglic per un robot calcolatore e asettico.
Non è espansivo nelle interviste e nelle sue apparizioni pubbliche, su questo non ci piove.

Ma tutto è meno che un robot.
Come corridore è ancora molto più naif di tanti dei suoi avversari.

Come personaggio è più di tutto un anticonformista, che mal sopporta gli obblighi mediatici e i loro codici.
Per fare un paragone con altri sport che adesso ci piacciono tanto, mi ricorda un po' Kimi Raikkonen.

Nella crono di Bologna non voleva avere troppe indicazioni in cuffia, perché non lo aiutano - così ha spiegato - in uno sforzo del genere.
Guarda il potenziometro molto meno di altri e corre molto più con istinto di altri.
Cade al Giro e se la ride: "Grande casino! Mi piace!".
Se parlate con il suo staff, chiunque vi dice di vederlo ridere e sorridere in continuazione.

Poi prendere la bici di un compagno e non cambiarla subito - come Roglic ha fatto sul Civiglio - è un'anomalia assoluta: chiunque altro avrebbe atteso e rischiato di perdere molto di più piuttosto che fare quella scelta.
d'accordo con te, ma dovresti spiegarlo ai tuoi colleghi in postazione cronaca che lo hanno dipinto così
Ahah esatto :D



Salvatore77
Messaggi: 4755
Iscritto il: domenica 9 gennaio 2011, 19:14

Re: Roglic

Messaggio da leggere da Salvatore77 » martedì 28 maggio 2019, 21:00

Non so come andrà a fine questo giro ma credo che la corsa più adatta a lui è il Tour de france.


1° Tour de France 2018

Avatar utente
Tranchée d'Arenberg
Messaggi: 17690
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 13:50
Località: Falconara Albanese (CS)

Re: Roglic

Messaggio da leggere da Tranchée d'Arenberg » martedì 28 maggio 2019, 21:20

Winter ha scritto:
martedì 28 maggio 2019, 19:24
La penso come te
per far podio è troppo limitato in questo giro
Difficile difendere il podio a questo punto. Già sul San Carlo era giusto. Nibali non l'ha capito, forse impaurito dalla frullatina data a Ceresole Reale e non l'ha attaccato per davvero. Poi ha iniziato a cedere.
Ora è difficile che possa tenere il vantaggio su questo Landa, anche se sul Basco pesa il fatto che dovrà fare anche da spalla a Carapaz.

Secondo me il podio alla fine sarà Carapaz-Nibali-Landa.

Roglic non ha avuto il crollo, ma sta cedendo un pò alla volta. Domani e venerdì ci sono tappe comunque impegnative e rischia di arrivare ancora più stanco a sabato mattina. La cosa positiva è che mi pare in grado di gestirsi molto bene.


Cobblestone 2012 & 2018 - 1° Classifica Generale
Cobblestone 2012 & 2018 - 1° Classifica Classiche
Cobblestone 2013 - 1° Classifica Semiclassiche

FantaCycling Manager 2016 - 1° Classifica (squadre)

Fedaia
Messaggi: 1562
Iscritto il: sabato 11 giugno 2016, 19:18

Re: Roglic

Messaggio da leggere da Fedaia » mercoledì 29 maggio 2019, 11:30

Gran bel corridore, ma che è stato dipinto aldilà del suo reale valore.
Paga sicuramente una primavera a 1000 all'ora, una squadra non all'altezza e probabilmente una non affinata attitudine alle tre settimane.
Molto probabilmente non arriverà nemmeno sul podio.



Avatar utente
eliacodogno
Messaggi: 5772
Iscritto il: venerdì 24 dicembre 2010, 1:27
Località: Susa (TO)

Re: Roglic

Messaggio da leggere da eliacodogno » mercoledì 29 maggio 2019, 13:36

Fedaia ha scritto:
mercoledì 29 maggio 2019, 11:30
Gran bel corridore, ma che è stato dipinto aldilà del suo reale valore.
Paga sicuramente una primavera a 1000 all'ora, una squadra non all'altezza e probabilmente una non affinata attitudine alle tre settimane.
Molto probabilmente non arriverà nemmeno sul podio.
Credo che al di là del valore incida che è arrivato carico a pallettoni all'avvio di un Giro lungo e duro, quindi questo calo è assolutamente fisiologico. Si era detto che anche Thomas aveva tenuto la condizione a cavallo fra Delfinato e Tour. Ma chiaramente i punti di contatto tra questo Giro e quel Tour non sono moltissimi.


Se il tuo modo di lavorare è questo qui, compragli un casco a Sgarbozza e fallo fare a lui il Giro, perché io non lo faccio più (P.S.)

'Idea del Forum' per me non vuol dire assolutamente niente. (H.F.)

Avatar utente
PedalatorePigro
Messaggi: 70
Iscritto il: lunedì 5 marzo 2012, 10:59

Re: Roglic

Messaggio da leggere da PedalatorePigro » mercoledì 5 giugno 2019, 14:02

Un giro comunque positivo. Vero che non ha vinto, ma molti si aspettavano la bambola che non c'è stata, anzi alla fine in salita è andato benino. Da migliorare l'avvicinamento al Giro (indubbiamente era un po' cotto in fondo), e da rivedere con una squadra quantomeno decente.



Fedaia
Messaggi: 1562
Iscritto il: sabato 11 giugno 2016, 19:18

Re: Roglic

Messaggio da leggere da Fedaia » giovedì 6 giugno 2019, 12:22

PedalatorePigro ha scritto:
mercoledì 5 giugno 2019, 14:02
Un giro comunque positivo. Vero che non ha vinto, ma molti si aspettavano la bambola che non c'è stata, anzi alla fine in salita è andato benino. Da migliorare l'avvicinamento al Giro (indubbiamente era un po' cotto in fondo), e da rivedere con una squadra quantomeno decente.
Non è piu' giovanissimo.
Probabilmente un cedimento di schianto finale avrebbe potuto maggiormente significare preparazione sbagliata dei picchi di forma.
Già sul Montoso mi era sembrato imballato e da quel momento non è piu' riuscito a essere brillante in salita, pur, vero, non andando mai alla deriva.
Chi lo sa: magari è stato un Giro al top per lui, ma dentro al suo livello, non da cavallo di razza dei GT.
D'altronde è stato il primo podio in carriera, ma se pensiamo che mancavano Quintana. Froome, Thomas, Bernal, Dumoulin, A Yates....



Avatar utente
barrylyndon
Messaggi: 13855
Iscritto il: venerdì 10 dicembre 2010, 15:20

Re: Roglic

Messaggio da leggere da barrylyndon » giovedì 6 giugno 2019, 12:33

Adam chi????
e perche' deve essere superiore a priori a Roglic?


Nibali sta a Froome come Thoeni stava a Klammer.

Avatar utente
nino58
Messaggi: 10924
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 14:38

Re: Roglic

Messaggio da leggere da nino58 » giovedì 6 giugno 2019, 12:37

barrylyndon ha scritto:
giovedì 6 giugno 2019, 12:33
Adam chi????
e perche' deve essere superiore a priori a Roglic?
Tra l'altro è stato pure nettamente superiore a Simon Yates e a Lopez (due tra i favoriti della vigilia).


Von Rock ? Nein, danke.
Diritto di correre senza condizioni a chi ha scontato una squalifica !!!

Lopi90
Messaggi: 1362
Iscritto il: martedì 31 maggio 2011, 12:15

Re: Roglic

Messaggio da leggere da Lopi90 » giovedì 6 giugno 2019, 12:39

barrylyndon ha scritto:
giovedì 6 giugno 2019, 12:33
Adam chi????
e perche' deve essere superiore a priori a Roglic?
Infatti, qui per ogni corsa si fa la lista di chi non c'era o di chi ha fatto pena/si e` ritirato per dire che ogni risultato non vale nulla. In questo modo si riesce sempre inequivocabilmente a dimostrare che ogni singolo ciclista mai esistito e` una mezzasega.



Fedaia
Messaggi: 1562
Iscritto il: sabato 11 giugno 2016, 19:18

Re: Roglic

Messaggio da leggere da Fedaia » giovedì 6 giugno 2019, 12:50

Lopi90 ha scritto:
giovedì 6 giugno 2019, 12:39
barrylyndon ha scritto:
giovedì 6 giugno 2019, 12:33
Adam chi????
e perche' deve essere superiore a priori a Roglic?
Infatti, qui per ogni corsa si fa la lista di chi non c'era o di chi ha fatto pena/si e` ritirato per dire che ogni risultato non vale nulla. In questo modo si riesce sempre inequivocabilmente a dimostrare che ogni singolo ciclista mai esistito e` una mezzasega.
mezza sega? e chi lo ha detto? per quanto mi riguarda, sempre definito (i post son li da leggere) gran bel corridore.
ma da qui, a dipingerlo come mostro imbattibile come han fatto in molti, ce ne corre..mai avuto dubbi, personalmente, sul fatto che non avrebbe vinto il Giro.
credo la strada mi abbia dato ragione.
Roglic è il prototipo del dominatore delle corse brevi a tappe, di qualche classica e cacciatore di tappe nei GT, sia contro il tempo che di montagna. Mica schifo.



Merlozoro
Messaggi: 7415
Iscritto il: venerdì 10 dicembre 2010, 16:47
Località: Trento

Re: Roglic

Messaggio da leggere da Merlozoro » giovedì 6 giugno 2019, 13:23

Bello vedere come Thomas è diventato tutto di colpo un metro di paragone per i GT :diavoletto:


2018: classifica generale L'ALTRO circuito 1000

marco_graz
Messaggi: 1054
Iscritto il: giovedì 6 ottobre 2016, 16:26

Re: Roglic

Messaggio da leggere da marco_graz » giovedì 6 giugno 2019, 13:25

Fedaia ha scritto:
giovedì 6 giugno 2019, 12:50
Lopi90 ha scritto:
giovedì 6 giugno 2019, 12:39
barrylyndon ha scritto:
giovedì 6 giugno 2019, 12:33
Adam chi????
e perche' deve essere superiore a priori a Roglic?
Infatti, qui per ogni corsa si fa la lista di chi non c'era o di chi ha fatto pena/si e` ritirato per dire che ogni risultato non vale nulla. In questo modo si riesce sempre inequivocabilmente a dimostrare che ogni singolo ciclista mai esistito e` una mezzasega.
mezza sega? e chi lo ha detto? per quanto mi riguarda, sempre definito (i post son li da leggere) gran bel corridore.
ma da qui, a dipingerlo come mostro imbattibile come han fatto in molti, ce ne corre..mai avuto dubbi, personalmente, sul fatto che non avrebbe vinto il Giro.
credo la strada mi abbia dato ragione.
Roglic è il prototipo del dominatore delle corse brevi a tappe, di qualche classica e cacciatore di tappe nei GT, sia contro il tempo che di montagna. Mica schifo.
Secondo me ha influito molto il fatto che fosse in forma gia' da prima, purtroppo non se ne avra' la riprova. Vedremo a cosa punta l'anno prossimo sperando che ci arrivi nel picco di forma.



Fedaia
Messaggi: 1562
Iscritto il: sabato 11 giugno 2016, 19:18

Re: Roglic

Messaggio da leggere da Fedaia » giovedì 6 giugno 2019, 14:08

Merlozoro ha scritto:
giovedì 6 giugno 2019, 13:23
Bello vedere come Thomas è diventato tutto di colpo un metro di paragone per i GT :diavoletto:
beh, ha dominato un Tour..
quando Roglic avrà dominato un grande Giro a Tappe, ne riparleremo,



pereiro2982
Messaggi: 2242
Iscritto il: lunedì 16 maggio 2016, 15:18

Re: Roglic

Messaggio da leggere da pereiro2982 » giovedì 6 giugno 2019, 14:10

roglic ottimo giro chiuso in calando ma vista la sua ancora poca esperienza potrebbe riuscire a limare questo difetto trovando la preparazione ottimale visto che è andato veramente forte in questa stagione
senza contare che cmq è stato un giro molto duro e senza nessun aiuto dalla squadra
secondo me un gt in carriera potrebbe portarlo a casa con un piozzico di fortuna e dei possibili miglioramenti vista la poca esperienza...



Merlozoro
Messaggi: 7415
Iscritto il: venerdì 10 dicembre 2010, 16:47
Località: Trento

Re: Roglic

Messaggio da leggere da Merlozoro » giovedì 6 giugno 2019, 14:20

Fedaia ha scritto:
giovedì 6 giugno 2019, 14:08
Merlozoro ha scritto:
giovedì 6 giugno 2019, 13:23
Bello vedere come Thomas è diventato tutto di colpo un metro di paragone per i GT :diavoletto:
beh, ha dominato un Tour..
quando Roglic avrà dominato un grande Giro a Tappe, ne riparleremo,
Dal mio punto di vista ha più risultati positivi Roglic rispetto a Thomas (anche come costanza di rendimento); se prendiamo tutti i risultati in carriera del gallese c'è da mettersi le mani nei capelli.


2018: classifica generale L'ALTRO circuito 1000

Avatar utente
barrylyndon
Messaggi: 13855
Iscritto il: venerdì 10 dicembre 2010, 15:20

Re: Roglic

Messaggio da leggere da barrylyndon » giovedì 6 giugno 2019, 14:27

Thomas era relegato a ruolo di paggetto per buona parte della carriera, pero'..


Nibali sta a Froome come Thoeni stava a Klammer.

Avatar utente
Brogno
Messaggi: 3650
Iscritto il: martedì 21 maggio 2013, 10:37

Re: Roglic

Messaggio da leggere da Brogno » giovedì 6 giugno 2019, 14:43

pereiro2982 ha scritto:
giovedì 6 giugno 2019, 14:10
roglic ottimo giro chiuso in calando ma vista la sua ancora poca esperienza potrebbe riuscire a limare questo difetto trovando la preparazione ottimale visto che è andato veramente forte in questa stagione
senza contare che cmq è stato un giro molto duro e senza nessun aiuto dalla squadra
secondo me un gt in carriera potrebbe portarlo a casa con un piozzico di fortuna e dei possibili miglioramenti vista la poca esperienza...
io resto dell'idea che il Roglic che abbiamo visto sia sostanzialmente il miglior Roglic. Ci siamo fatti prendere la mano da quello che ha fatto al Romandia e ci siamo convinti che in salita fosse un fulmine (ma di salite vere al Romandia non ve ne erano alla fine..).
Quando sono arrivate le salite vere, Roglic ha semplicemente messo in mostra i suoi limiti, per me non c'e' bisogno di ricorrere al discorso del calo di forma.


Comunque i bookies sono dei genii, ma quanti cazzo di soldi si faranno, con tutti quelli che punteranno su Thomas??? (Tour 2018)

Se vincono Valverde o Nibali mi tatuo in fronte la parola INSBRUCK (Innsbruck 2018)

Beppesaronni

cassius
Messaggi: 702
Iscritto il: giovedì 19 luglio 2012, 23:01

Re: Roglic

Messaggio da leggere da cassius » giovedì 6 giugno 2019, 14:49

Margini di crescita:
- qualcosina di limabile visti i pochi anni di professionismo e di ciclismo
- una squadra anche solo decente
- centrare meglio il picco di forma, al Romandia volava e quindi può darsi che il top della forma sia arrivato ancora prima
- un Giro o un GT in generale con qualche km di crono in più

Visti tali margini, secondo me un GT lo vincerà prima o poi. Non sarà il nuovo Froome ma neanche Mentjes.



White Mamba
Messaggi: 1200
Iscritto il: lunedì 6 luglio 2015, 11:27

Re: Roglic

Messaggio da leggere da White Mamba » giovedì 6 giugno 2019, 14:52

discorso difficile, ma più che alle corse di una settimana paragonerei il suo Giro al tour dell'anno scorso.
secondo voi era più o meno in palla?



Avatar utente
Brogno
Messaggi: 3650
Iscritto il: martedì 21 maggio 2013, 10:37

Re: Roglic

Messaggio da leggere da Brogno » giovedì 6 giugno 2019, 15:42

White Mamba ha scritto:
giovedì 6 giugno 2019, 14:52
discorso difficile, ma più che alle corse di una settimana paragonerei il suo Giro al tour dell'anno scorso.
secondo voi era più o meno in palla?
per me uguale, ma allo scorso Tour ha beccato:
- Froome reduce dal Giro e in versione gregario;
- Doumolun reduce dal Giro;
- Thomas, ok condizioni favorevoli ma non lo reputo un fulmine;
per me stava piu o meno uguale ma sono cambiate le condizioni esterne (avversari e salite).


Comunque i bookies sono dei genii, ma quanti cazzo di soldi si faranno, con tutti quelli che punteranno su Thomas??? (Tour 2018)

Se vincono Valverde o Nibali mi tatuo in fronte la parola INSBRUCK (Innsbruck 2018)

Beppesaronni

Merlozoro
Messaggi: 7415
Iscritto il: venerdì 10 dicembre 2010, 16:47
Località: Trento

Re: Roglic

Messaggio da leggere da Merlozoro » giovedì 6 giugno 2019, 15:54

barrylyndon ha scritto:
giovedì 6 giugno 2019, 14:27
Thomas era relegato a ruolo di paggetto per buona parte della carriera, pero'..
Perché forse valeva quel ruolo (in Sky, non fosse stato in Sky avrebbe raccolto di più?). È vero che in un Giro era messo bene prima di venire abbattuto da una caduta provocata dalla moto della polizia.

Comunque vedremo nei prossimi GT.
Dovesse fare podio a questo Tour e un altro podio in altre occasioni, alzo le mani e nonostante i risultati colti dal 32esimo anno in poi, mi convinco che è un punto di riferimento nel panorama mondiale dei GT :cincin:


2018: classifica generale L'ALTRO circuito 1000

Merlozoro
Messaggi: 7415
Iscritto il: venerdì 10 dicembre 2010, 16:47
Località: Trento

Re: Roglic

Messaggio da leggere da Merlozoro » giovedì 6 giugno 2019, 15:57

Primoz lo vedo come corridore da Tour vecchio stampo. Con 80/90 km di crono potrebbe diventare un serio pretendente per la vittoria finale. Chiaro che due indizi iniziano ad essere importanti: la terza settimana sembra andare sempre in calo.


2018: classifica generale L'ALTRO circuito 1000

Merlozoro
Messaggi: 7415
Iscritto il: venerdì 10 dicembre 2010, 16:47
Località: Trento

Re: Roglic

Messaggio da leggere da Merlozoro » giovedì 6 giugno 2019, 16:02

Brogno ha scritto:
giovedì 6 giugno 2019, 15:42
White Mamba ha scritto:
giovedì 6 giugno 2019, 14:52
discorso difficile, ma più che alle corse di una settimana paragonerei il suo Giro al tour dell'anno scorso.
secondo voi era più o meno in palla?
per me uguale, ma allo scorso Tour ha beccato:
- Froome reduce dal Giro e in versione gregario;
- Doumolun reduce dal Giro;
- Thomas, ok condizioni favorevoli ma non lo reputo un fulmine;
per me stava piu o meno uguale ma sono cambiate le condizioni esterne (avversari e salite).
Come condizioni siamo lì, forse la linearità di svolgimento di un Tour lo aiuta maggiormente a dare il meglio.

Ecco per i prossimi anni, correndo al di fuori del Tour (dove collocò sempre il trenino Ineos pure in futuro), dovrà avere 2/3 gregari forti in grado di scandire il ritmo adeguato sulle salite.


2018: classifica generale L'ALTRO circuito 1000

cassius
Messaggi: 702
Iscritto il: giovedì 19 luglio 2012, 23:01

Re: Roglic

Messaggio da leggere da cassius » giovedì 6 giugno 2019, 19:23

Merlozoro ha scritto:
giovedì 6 giugno 2019, 16:02
Come condizioni siamo lì, forse la linearità di svolgimento di un Tour lo aiuta maggiormente a dare il meglio.

Ecco per i prossimi anni, correndo al di fuori del Tour (dove collocò sempre il trenino Ineos pure in futuro), dovrà avere 2/3 gregari forti in grado di scandire il ritmo adeguato sulle salite.
Non dimentichiamoci che il trenino Ineos è una maledizione per gli scalatori, ma per i cronomen va benissimo: lo scrocchi, poi tanto a crono ognuno è solo. Certo, tutto questo avendo almeno un gregario decente, che se no alla prima fondovalle in cui fori dici ciaone al Tour.




Rispondi