Giro 2018

Il mondo dei professionisti tra gare e complessità, e più in generale l'approccio al ciclismo di ogni appassionato
Avatar utente
barrylyndon
Messaggi: 12660
Iscritto il: venerdì 10 dicembre 2010, 15:20

Re: Giro 2018

Messaggio da leggere da barrylyndon » mercoledì 29 novembre 2017, 18:09

Scattista ha scritto:
chinaski89 ha scritto:Chapeau a Froome che proverà la doppietta, vedremo se dopo i fallimenti degli ultimi che ci han provato lui ce la farà, sul percorso di primo acchito concordo con udra ma lo guarderò meglio

comunque non è sicuro al 100%

per il resto... Giro bruttissimo, siamo tornati ai fasti del 2009! :D
Vincenzino deve andare dritto e filato al Tour
Non esageriamo,dai..
e' un Giro complessivamente piu' duro rispetto al 2016 e al 2017.
Chiaro che l'hanno limitato le cime over 2000(come Froome comandava)
Hanno messo delle salite al sud con potenziali temperarture calde (come Froome comandava),dove qualcuno a caso potra' gia' fare la differenza.
La sua unica preoccupazione e' il meteo, potenzialmente piu' fresco rispetto a Tour e Vuelta.
Ma ha dalla sua un ottimo percorso.Non al livello vuelta, ma vicino ai Tour che ha vinto.
Per vincere deve essere un pelino piu' brillante del suo ultimo tour, a mio parere..
Specie se dovesse correre Dumoulin.
Quanto a Nibali, sinceramente non vedo molte differenze con il suo Giro vinto nel 2013..A parte la maxy crono.
Quindi potrebbe anche venire e se,in forma, con discerte ambizioni di ben figurare.


beppesaronni ha scritto:
Giocati 10 euro facilissimi per Milano passaggio del turno
http://www.sportando.com/it/italia/seri ... detto.html


krea
Messaggi: 348
Iscritto il: domenica 3 agosto 2014, 13:54

Re: Giro 2018

Messaggio da leggere da krea » mercoledì 29 novembre 2017, 18:14

PEr me non è un Giro adatto a Nibali: troppi arrivi in salita a bassa quota e poche tappe con sali-scendi negli ultimi 50 km in cui possa inventarsi imboscate. Non lo vedo nemmeno adatto per Dumoulin: troppo pochi i 45 km a crono con tutte quegli arrivi in salita. E' un giro adatto a Froome.



dietzen
Messaggi: 5595
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 21:19

Re: Giro 2018

Messaggio da leggere da dietzen » mercoledì 29 novembre 2017, 18:14

a me sembra un bel giro, magari non perfetto, ma bello.
a una prima occhiata il percorso mi sembra migliore di quello dell'anno scorso, per dire.
e nemmeno lo vedo così sbilanciato per froome (avrebbero potuto metterci un'altra crono, per dire).


Di Rocco non è il mio presidente

il_panta
Messaggi: 2659
Iscritto il: lunedì 21 maggio 2012, 13:39

Re: Giro 2018

Messaggio da leggere da il_panta » mercoledì 29 novembre 2017, 18:14

barrylyndon ha scritto:
Scattista ha scritto:
chinaski89 ha scritto:Chapeau a Froome che proverà la doppietta, vedremo se dopo i fallimenti degli ultimi che ci han provato lui ce la farà, sul percorso di primo acchito concordo con udra ma lo guarderò meglio

comunque non è sicuro al 100%

per il resto... Giro bruttissimo, siamo tornati ai fasti del 2009! :D
Vincenzino deve andare dritto e filato al Tour
Chiaro che l'hanno limitato le cime over 2000(come Froome comandava)
Hanno messo delle salite al sud con potenziali temperarture calde (come Froome comandava),dove qualcuno a caso potra' gia' fare la differenza.
Froome non ti va proprio giù eh...
Perchè Froome dovrebbe voler evitare le cime alte?
Se non volesse le variabili nel giro, che a quanto dici ha tracciato lui, di certo non avrebbe messo il Finestre. A me sembra che ricalchi quello dello scorso anno nelle prime tappe, niente di più. A meno di non voler considerare Montevergine tappa adatta a Froome.
Non c'è nemmeno tanta crono, non capisco proprio perchè Froome avrebbe dovuto tracciare un giro così. Certo, non è un brutto percorso per lui, ma nemmeno cucito su misura come dici.



Avatar utente
barrylyndon
Messaggi: 12660
Iscritto il: venerdì 10 dicembre 2010, 15:20

Re: Giro 2018

Messaggio da leggere da barrylyndon » mercoledì 29 novembre 2017, 18:17

Perche' l'ha dichiarato lui, Panta...ma seguite il ciclismo o lo guardarte solo?


beppesaronni ha scritto:
Giocati 10 euro facilissimi per Milano passaggio del turno
http://www.sportando.com/it/italia/seri ... detto.html


Avatar utente
cauz.
Messaggi: 11508
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 12:53
Località: milano
Contatta:

Re: Giro 2018

Messaggio da leggere da cauz. » mercoledì 29 novembre 2017, 18:18

percorso molto equilibrato che spicca per l'assenza di veri tapponi e la poca cronometro.
prevedo una pipa in bocca per froome, ma temo anche che ci divertiremo abbastanza poco.


"Il male trionfa sempre, perche' il bene e' stupido" [Lord Casco]
@cauz_ | bidonmagazine.org | hoilciclo.worpdress.com | confindustrial.noblogs.org
"il Centogiro - 99 storie (più una) dal Giro d'Italia" è in libreria!

henny5
Messaggi: 577
Iscritto il: lunedì 22 giugno 2015, 17:58

Re: Giro 2018

Messaggio da leggere da henny5 » mercoledì 29 novembre 2017, 18:19

Un giro disegnato su misura per dumoulin e froome con tappe che potrebbero favorire sia l'olandese(le crono,montevergine,osimo e prato nevoso) che il britannico(zoncolan,sappada,bardonecchia e cervinia).



Avatar utente
chinaski89
Messaggi: 2647
Iscritto il: sabato 13 giugno 2015, 16:51

Re: Giro 2018

Messaggio da leggere da chinaski89 » mercoledì 29 novembre 2017, 18:19

Quoto alla grandissima

Barry è un grande e uno dei forumisti più piacevoli da leggere, ma quando parla di Froome diventa un filino fazioso :pss:


beppesaronni ha scritto: Non ricordo un solo gt in cui conty, che non era il più forte ma nemmeno il secondo, abbia anche solo provato (non dico che ci sia riuscito. Provato!!!!)
lemond ha scritto: Sagan è il più grande, ma non un gran vincente.

il_panta
Messaggi: 2659
Iscritto il: lunedì 21 maggio 2012, 13:39

Re: Giro 2018

Messaggio da leggere da il_panta » mercoledì 29 novembre 2017, 18:22

barrylyndon ha scritto:Perche' l'ha dichiarato lui, Panta...ma seguite il ciclismo o lo guardarte solo?
Seguo, probabilmente non quanto te, ma seguo.
Ok che Prato Nevoso è meglio dello Stelvio, siamo tutti d'accordo, ma il colle delle Finestre e i pochi km a crono cosa c'entrano coi desideri di Froome?
Il blockhaus come lo scorso anno sarebbe stato un grande assist, ad esempio, o le crono dello scorso anno.



Avatar utente
Maìno della Spinetta
Messaggi: 5057
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 15:53

Re: Giro 2018

Messaggio da leggere da Maìno della Spinetta » mercoledì 29 novembre 2017, 18:23

dietzen ha scritto:a me sembra un bel giro, magari non perfetto, ma bello.
a una prima occhiata il percorso mi sembra migliore di quello dell'anno scorso, per dire.
e nemmeno lo vedo così sbilanciato per froome (avrebbero potuto metterci un'altra crono, per dire).
Idem


“Our interest’s on the dangerous edge of things.
The honest thief, the tender murderer, the superstitious atheist”.

Avatar utente
barrylyndon
Messaggi: 12660
Iscritto il: venerdì 10 dicembre 2010, 15:20

Re: Giro 2018

Messaggio da leggere da barrylyndon » mercoledì 29 novembre 2017, 18:25

chinaski89 ha scritto:Quoto alla grandissima

Barry è un grande e uno dei forumisti più piacevoli da leggere, ma quando parla di Froome diventa un filino fazioso :pss:
E che coglioni, basta dai....in una intervista ha detto che gli piacerebbe avere salite al sud,con il caldo e meno cime oltre i 2000 al nord dove potenzialmente il freddo lui cosi magro, potrebbe soffrirlo..
Va bene cosi'?

Il giro in questo senso lo ha accontentato.
Ho anche scritto che il percorso ricalca i tour che ha vinto.
Ho solo scritto che lo hanno accontentato in questo.
D'altronde non vinci 4 tour con 4 percorsi diversi per caso.
Al netto del freddo qualsiasi percorso andrebbe bene a Froome.Anche se predilige l'arrivo secco in salita..e fa meno la differenza, di solito, nei tapponi.Ma questo non gli impedisce di vincere lo stesso la maglia di leader finale.


beppesaronni ha scritto:
Giocati 10 euro facilissimi per Milano passaggio del turno
http://www.sportando.com/it/italia/seri ... detto.html

Avatar utente
febbra
Messaggi: 8848
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 15:05

Re: Giro 2018

Messaggio da leggere da febbra » mercoledì 29 novembre 2017, 18:26

Padoaschioppa nel frattempo mi comunica che sarà all'arrivo e alla partenza di almeno tre tappe. Inoltre, nella tappa con arrivo al santuario di Montevergine, pare che avrà l'infinity pass e pernotterà in loco ospite di 'amici facoltosi di amici ammanicati'.

Mi sa che è la volta buona che ce lo ritroviamo sul palco delle premiazioni a premiare se stesso. Che schifo. :vomitino: :angry:

:hippy:


Campione FC 2008
Campione FC a Squadre 2015, 2016
Campione del Mondo FCC Uomini Elite 2016
Vice Campione del Mondo FCC Uomini Elite 2018

Se insisti e persisti, raggiungi e conquisti

Padoaschioppa sei decisamente ridicolo! Oltre che emerita :capra:

Avatar utente
Maìno della Spinetta
Messaggi: 5057
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 15:53

Re: Giro 2018

Messaggio da leggere da Maìno della Spinetta » mercoledì 29 novembre 2017, 18:27

cauz. ha scritto:percorso molto equilibrato che spicca per l'assenza di veri tapponi e la poca cronometro.
prevedo una pipa in bocca per froome, ma temo anche che ci divertiremo abbastanza poco.

Mancano i tappni, mi piace la prima tappa sicula e la tappa di Sappada

Froome che fa la foto sul finestre e in val visdende comunque qualche indizio ce l'aveva dato.

Grande che prova il Giro e la doppietta della leggenda, non so perché ma prevedo una crisi stile Aru in una tappa nel finale


“Our interest’s on the dangerous edge of things.
The honest thief, the tender murderer, the superstitious atheist”.

Avatar utente
barrylyndon
Messaggi: 12660
Iscritto il: venerdì 10 dicembre 2010, 15:20

Re: Giro 2018

Messaggio da leggere da barrylyndon » mercoledì 29 novembre 2017, 18:28

il_panta ha scritto:
barrylyndon ha scritto:Perche' l'ha dichiarato lui, Panta...ma seguite il ciclismo o lo guardarte solo?
Seguo, probabilmente non quanto te, ma seguo.
Ok che Prato Nevoso è meglio dello Stelvio, siamo tutti d'accordo, ma il colle delle Finestre e i pochi km a crono cosa c'entrano coi desideri di Froome?
Il blockhaus come lo scorso anno sarebbe stato un grande assist, ad esempio, o le crono dello scorso anno.
Infatti Panta, anche il percorso dell'anno scorso poteva andargli bene..Anzi meglio.Per molti aspetti,tappa di Bormio a parte.
Li' e' stato solo un invito tecnico che l'Inglese non ha recepito.
Quest'anno gli fa molto onore venire, perche' a 33 anni non si e' piu' ragazzini.Rischia piu' dell'anno scorso a mio modo di vedere e mi fara' piacere vederlo dal vivo..


beppesaronni ha scritto:
Giocati 10 euro facilissimi per Milano passaggio del turno
http://www.sportando.com/it/italia/seri ... detto.html

Avatar utente
galliano
Messaggi: 12015
Iscritto il: giovedì 14 aprile 2011, 12:53
Località: TN

Re: Giro 2018

Messaggio da leggere da galliano » mercoledì 29 novembre 2017, 18:32

Eshnar ha scritto:
Walter_White ha scritto:Sarebbe la prima volta che il Giro partisse e finirebbe all'estero.
Spero in una crono a Roma stile 2009 piuttosto.
Vedo che Ciclosprint ha cominciato a insegnare le sue consecutio temporum anche ad altri utenti :diavoletto:
Ciclosprint sta riscrivendo la grammatica italiana.
Alla faccia di Carlo "lemond" e "Bitossi". :diavoletto:



Avatar utente
Camoscio madonita
Messaggi: 3190
Iscritto il: sabato 11 dicembre 2010, 15:30

Re: Giro 2018

Messaggio da leggere da Camoscio madonita » mercoledì 29 novembre 2017, 18:35

occhio alla salita dell'etna, fanno il versante di ragalna e del bosco di San teodoro. Conosco benissimo quella stradina che porta all'osservatorio, ci andavo afare delle gare di sci di fondo lustri fa: molto stretta in mezzo al bosco e con tratti molto duri in doppia cifra. Bellissimo arrivo a Piano vetore, altra pista di fondo accanto all'Osservatorio


Quando ero piccolo mi innamoravo di tutto, ma il primo vero amore non si scorda mai: Merano-Aprica, 5 giugno 1994.

Avatar utente
presa 2 del Montello
Messaggi: 1389
Iscritto il: lunedì 13 dicembre 2010, 10:08

Re: Giro 2018

Messaggio da leggere da presa 2 del Montello » mercoledì 29 novembre 2017, 18:35

Il percorso della tappa di Nervesa purtroppo è stato confermato, con solamente la semplice salitella della presa 8 che porta a Santi Angeli: uno spreco viste le potenzialità della zona...speriamo in una "revisione" del precorso per maggio.
La vera sorpresa è la salita di Costalissoio nella tappa di Sappada: qualcuno ha qualche info in più visto che nel sito del Giro non è ancora presente l'altimetri specifica?



Avatar utente
chinaski89
Messaggi: 2647
Iscritto il: sabato 13 giugno 2015, 16:51

Re: Giro 2018

Messaggio da leggere da chinaski89 » mercoledì 29 novembre 2017, 18:38

barrylyndon ha scritto:
chinaski89 ha scritto:Quoto alla grandissima

Barry è un grande e uno dei forumisti più piacevoli da leggere, ma quando parla di Froome diventa un filino fazioso :pss:
E che coglioni, basta dai....in una intervista ha detto che gli piacerebbe avere salite al sud,con il caldo e meno cime oltre i 2000 al nord dove potenzialmente il freddo lui cosi magro, potrebbe soffrirlo..
Va bene cosi'?

Il giro in questo senso lo ha accontentato.
Ho anche scritto che il percorso ricalca i tour che ha vinto.
Ho solo scritto che lo hanno accontentato in questo.
D'altronde non vinci 4 tour con 4 percorsi diversi per caso.
Al netto del freddo qualsiasi percorso andrebbe bene a Froome.Anche se predilige l'arrivo secco in salita..e fa meno la differenza, di solito, nei tapponi.Ma questo non gli impedisce di vincere lo stesso la maglia di leader finale.
Ella madonna una camomilla? No vabbè, non prendertela così dai è solo una cosa che traspare leggendo i tuoi post ma non ti cito più, scusa :cincin:


beppesaronni ha scritto: Non ricordo un solo gt in cui conty, che non era il più forte ma nemmeno il secondo, abbia anche solo provato (non dico che ci sia riuscito. Provato!!!!)
lemond ha scritto: Sagan è il più grande, ma non un gran vincente.

pereiro2982
Messaggi: 1766
Iscritto il: lunedì 16 maggio 2016, 15:18

Re: Giro 2018

Messaggio da leggere da pereiro2982 » mercoledì 29 novembre 2017, 18:39

piu guardo il percorso è piu mi sembra bello , sicuramente piu interessante rispetto alle 2 ultime edizioni , a me sembra un percorso molto piu adatto a scalatori puri
secondo me se valverde faccesse un pensierino a questo giro non farebbe un errore ...

cmq guardando i percorsi di questo giro e del tour mi sembra impossibile pensare ad una doppietta , troppo duri i percorsi...



jumbo
Messaggi: 4278
Iscritto il: sabato 1 ottobre 2011, 10:42

Re: Giro 2018

Messaggio da leggere da jumbo » mercoledì 29 novembre 2017, 18:39

Be' l'assenza di tapponi è discutibile, quella di Bardonecchia lo è e anche Cervinia non è molto lontana dal concetto di tappone. Che poi Bardonecchia soffra della distanza tra penultima e ultima è un tema diverso.
Tappa finale brutta ciclisticamente, ma chi se ne frega. Come spettacolo sulla città sarà fantastica, altro che Champs Elisee.

Costalissolo sono 336 metri di dislivello in 3.9 km, come pendenza mesia siamo sul 8.5%, insomma dopo il Sant'Antonio tracciato interessante.



Avatar utente
barrylyndon
Messaggi: 12660
Iscritto il: venerdì 10 dicembre 2010, 15:20

Re: Giro 2018

Messaggio da leggere da barrylyndon » mercoledì 29 novembre 2017, 18:42

pereiro2982 ha scritto:piu guardo il percorso è piu mi sembra bello , sicuramente piu interessante rispetto alle 2 ultime edizioni , a me sembra un percorso molto piu adatto a scalatori puri
secondo me se valverde faccesse un pensierino a questo giro non farebbe un errore ...

cmq guardando i percorsi di questo giro e del tour mi sembra impossibile pensare ad una doppietta , troppo duri i percorsi...
Anche per me.....


beppesaronni ha scritto:
Giocati 10 euro facilissimi per Milano passaggio del turno
http://www.sportando.com/it/italia/seri ... detto.html

Avatar utente
barrylyndon
Messaggi: 12660
Iscritto il: venerdì 10 dicembre 2010, 15:20

Re: Giro 2018

Messaggio da leggere da barrylyndon » mercoledì 29 novembre 2017, 18:43

chinaski89 ha scritto:
barrylyndon ha scritto:
chinaski89 ha scritto:Quoto alla grandissima

Barry è un grande e uno dei forumisti più piacevoli da leggere, ma quando parla di Froome diventa un filino fazioso :pss:
E che coglioni, basta dai....in una intervista ha detto che gli piacerebbe avere salite al sud,con il caldo e meno cime oltre i 2000 al nord dove potenzialmente il freddo lui cosi magro, potrebbe soffrirlo..
Va bene cosi'?

Il giro in questo senso lo ha accontentato.
Ho anche scritto che il percorso ricalca i tour che ha vinto.
Ho solo scritto che lo hanno accontentato in questo.
D'altronde non vinci 4 tour con 4 percorsi diversi per caso.
Al netto del freddo qualsiasi percorso andrebbe bene a Froome.Anche se predilige l'arrivo secco in salita..e fa meno la differenza, di solito, nei tapponi.Ma questo non gli impedisce di vincere lo stesso la maglia di leader finale.
Ella madonna una camomilla? No vabbè, non prendertela così dai è solo una cosa che traspare leggendo i tuoi post ma non ti cito più, scusa :cincin:
Se fossero parole mie.Ma l'ha detto lui..cioe' mi date un'importanza che non ho. 8-)


beppesaronni ha scritto:
Giocati 10 euro facilissimi per Milano passaggio del turno
http://www.sportando.com/it/italia/seri ... detto.html

Rudepravda
Messaggi: 354
Iscritto il: domenica 5 giugno 2016, 12:40

Re: Giro 2018

Messaggio da leggere da Rudepravda » mercoledì 29 novembre 2017, 18:44

jumbo ha scritto:Be' l'assenza di tapponi è discutibile, quella di Bardonecchia lo è e anche Cervinia non è molto lontana dal concetto di tappone. Che poi Bardonecchia soffra della distanza tra penultima e ultima è un tema diverso.
Tappa finale brutta ciclisticamente, ma chi se ne frega. Come spettacolo sulla città sarà fantastica, altro che Champs Elisee.

Costalissolo sono 336 metri di dislivello in 3.9 km, come pendenza mesia siamo sul 8.5%, insomma dopo il Sant'Antonio tracciato interessante.
Ecco infatti, su questo dovrebbe insistere il Giro, sempre finale a Roma. Come circuito imho è bellissimo, forse avrei fatto meno giri ma sarei arrivato da fuori.



Avatar utente
Maìno della Spinetta
Messaggi: 5057
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 15:53

Re: Giro 2018

Messaggio da leggere da Maìno della Spinetta » mercoledì 29 novembre 2017, 18:54

Zovo Costalissoio Sappada è tanta roba potenzialmente

Partenza spettacolo da Gerusalemme. Finale mozzafiato a Roma. Sterrato del Finestre (benché l'effetto sky potrebbe narcotizzar tutti). Tappa dolomitica. Pubblico dello zoncolan. Tze core purtoppo lontano ma finale davanti al Cervino. Potenzialmente cartoline pazzesche. Meglio del Giro 2017 e di tanto. Mancano i salitoni e i tapponi del 2016, potevan fare meno arrivi in salita, ma è un Giro bello. In Sicilia e ha Gualdo ha anche delle belle tappe nervose. Tra etna e gran sasso all'inizio , e finestre alla fine, vietato prender sottogamba la preparazione, occorre andare a tutta dall'inizio alla fine, la doppietta diventa difficile...
Ultima modifica di Maìno della Spinetta il mercoledì 29 novembre 2017, 19:00, modificato 1 volta in totale.


“Our interest’s on the dangerous edge of things.
The honest thief, the tender murderer, the superstitious atheist”.

Welsh Wizard
Messaggi: 194
Iscritto il: mercoledì 18 ottobre 2017, 18:14

Re: Giro 2018

Messaggio da leggere da Welsh Wizard » mercoledì 29 novembre 2017, 18:55

Concordo con chi diceva 6.5, si può fare meglio ma ripensare all'ultima tappa 2017 :muro: e vedere questa di Cervinia, insomma...
Piuttosto chiedo: ho letto un po' di lamentele per Bardonecchia, però si chiede sempre l'azione lontano dal traguardo. Neanche il Finestre alla 19esima tappa può smuovere le acque? Siete convinti passerà liscio? Ok che la tappa precedente è da galera per direttissima



pereiro2982
Messaggi: 1766
Iscritto il: lunedì 16 maggio 2016, 15:18

Re: Giro 2018

Messaggio da leggere da pereiro2982 » mercoledì 29 novembre 2017, 18:56

francamente a me piace che nelle prime 10 tappe ci siano salite impegnative , quindi bravo froome che disegna i giri :D :D

cmq anche se aiutato da un bell'incentivo in denaro , complimenti al keniano che prova a fare la doppietta a 33 anni magari porta pure moscon al giro oppure Il trentino mi diventa la sorpresa del tour 2018...



CicloSprint
Messaggi: 5645
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 19:49

Re: Giro 2018

Messaggio da leggere da CicloSprint » mercoledì 29 novembre 2017, 18:57

Hanno tolto il Praienberg nella tappa di Praia per favorire i velocisti, vero ?



herbie
Messaggi: 3595
Iscritto il: sabato 26 febbraio 2011, 17:19

Re: Giro 2018

Messaggio da leggere da herbie » mercoledì 29 novembre 2017, 18:57

CicloSprint ha scritto:La salita del Vado di Sotto (o del Hotel Rigopiano) è una salita inedita per il Giro ?
ma soprattutto...non sarà forse una discesa? :dubbio:



herbie
Messaggi: 3595
Iscritto il: sabato 26 febbraio 2011, 17:19

Re: Giro 2018

Messaggio da leggere da herbie » mercoledì 29 novembre 2017, 18:58

CicloSprint ha scritto:Hanno tolto il Praienberg nella tappa di Praia per favorire i velocisti, vero ?
io credo che sia per fare un dispetto! :x



Avatar utente
barrylyndon
Messaggi: 12660
Iscritto il: venerdì 10 dicembre 2010, 15:20

Re: Giro 2018

Messaggio da leggere da barrylyndon » mercoledì 29 novembre 2017, 18:59

Per me e' un giro da 7/7,5..
Potevano fare un tappone in piu'
La tappa della Zoncolan poteva venir indurita, per esempio.
Battaglia o meno prima, la scalata finale ne avrebbe giovato in termini di distacchi


beppesaronni ha scritto:
Giocati 10 euro facilissimi per Milano passaggio del turno
http://www.sportando.com/it/italia/seri ... detto.html

Avatar utente
Pafer1
Messaggi: 484
Iscritto il: venerdì 19 settembre 2014, 20:54

Re: Giro 2018

Messaggio da leggere da Pafer1 » mercoledì 29 novembre 2017, 19:00

herbie ha scritto:
CicloSprint ha scritto:La salita del Vado di Sotto (o del Hotel Rigopiano) è una salita inedita per il Giro ?
ma soprattutto...non sarà forse una discesa? :dubbio:
In realtà si chiama "Vado di Sole", ma vabbè sorvoliamo ;)
E comunque con l'inattesa deviazione della tappa verso le Marche non sarà affrontata.



CicloSprint
Messaggi: 5645
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 19:49

Re: Giro 2018

Messaggio da leggere da CicloSprint » mercoledì 29 novembre 2017, 19:06

E' stata confermata la partenza da Praia della tappa di Montevergine, ma ci sarebbe un problema massi sulla SS 18 tra Sapri e Maratea. Modifiche di percorso o abbassamento della partenza ?

http://www.ansa.it/campania/notizie/201 ... 09fb1.html



Avatar utente
galliano
Messaggi: 12015
Iscritto il: giovedì 14 aprile 2011, 12:53
Località: TN

Re: Giro 2018

Messaggio da leggere da galliano » mercoledì 29 novembre 2017, 19:06

Maìno della Spinetta ha scritto:[quotete]
Grande che prova il Giro e la doppietta della leggenda, non so perché ma prevedo una crisi stile Aru in una tappa nel finale
Sì pure io prevedo una bella crisi per Aru già sullo zoncolan.
Mi sembrano un po' deludenti le 4 tappe di mezzo della seconda settimana.
Speriamo che le due tappe mosse siciliane siano effettivamente quello che paiono.



CicloSprint
Messaggi: 5645
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2010, 19:49

Re: Giro 2018

Messaggio da leggere da CicloSprint » mercoledì 29 novembre 2017, 19:18

Pafer1 ha scritto:
herbie ha scritto:
CicloSprint ha scritto:La salita del Vado di Sotto (o del Hotel Rigopiano) è una salita inedita per il Giro ?
ma soprattutto...non sarà forse una discesa? :dubbio:
In realtà si chiama "Vado di Sole", ma vabbè sorvoliamo ;)
E comunque con l'inattesa deviazione della tappa verso le Marche non sarà affrontata.
La salita del Rigopiano è stata affrontata alla Tirreno-Adriatico, quando il tristemente noto Hotel era intatto ?
Ultima modifica di CicloSprint il mercoledì 29 novembre 2017, 19:19, modificato 1 volta in totale.



Avatar utente
galliano
Messaggi: 12015
Iscritto il: giovedì 14 aprile 2011, 12:53
Località: TN

Re: Giro 2018

Messaggio da leggere da galliano » mercoledì 29 novembre 2017, 19:19

Avrei preferito un montevergine in meno e una tappa appenninica come si deve.
Sappada può anche andare ma avrei indurito la tappa dello zoncolan.
Di Pratonevoso si poteva fare a meno, meglio sarebbe stato una tappa con arrivo in discesa.
Sulla carta un Giro non insufficiente, ma che non entusiasma.
Non mi è chiaro se in Israele c'è la possibilità di ventagli stile mondiali di Doha.



lucks83
Messaggi: 453
Iscritto il: sabato 18 maggio 2013, 13:11

Re: Giro 2018

Messaggio da leggere da lucks83 » mercoledì 29 novembre 2017, 19:20

devo dire che vedendo il percorso nella sua interezza non mi dispiace. Certo è disegnato su misura per Froome e Doumulin pero' c'è spazio per tutti.
Ho contato 6/7 tappe per velocisti e 4 per finisseur o attaccanti di giornata, molto belle le due in Sicilia. Le tappe di montagna ormai le conoscevamo, ok le tre del sud italia. Etna , montevergine e Gran Sasso sono un buon mix. Continua a non piacermi la tappa dello zoncolan, piu' la guardo e piu' penso che si poteva fare meglio.
Non male Sappada...non ha un chilometraggio ridicolo come pensavamo, sono 3300 metri di dislivello e dopo il passo Sant'antonio è stata una bella idea inserire il duro strappo di costalissoio. Una tappa che, con lo Zoncolan del giorno prima nelle gambe, puo' creare grandi problemi a qualcuno.
Prato Nevoso purtroppo è quello che è, ma arrivando dalla Lombardia non ci sono molte alternative come possibilità di tracciato.
Tappa di Jafferau secondo me molto bella. Se qualcuno prova a far saltare il banco sul Finestre volano minuti. Peccato per quel falsopiano di circa 13 km da oulx a bardonecchia.. forse un arrivo a Sauze d'oulx sarebbe stato meglio ma va bene cosi.
Ottima Cervinia, meglio di cosi non si poteva fare.
Mi sembrano equi anche i 45 km di crono totali.. forse 5/10 in piu' non stonavano.
é ottimo anche l'arrivo a Roma.. temevo di vedere una crono-farsa di 4 km e invece ecco una bella passerella. Almeno i velocisti non saranno tutti tentati dal levare le tende all' arrivo di Iseo.
Mi sembra un giro molto simile a quello del 2015.
Nel complesso il mio voto è un bel sette.



Eshnar
Messaggi: 797
Iscritto il: giovedì 6 agosto 2015, 13:31

Re: Giro 2018

Messaggio da leggere da Eshnar » mercoledì 29 novembre 2017, 19:20

niente, Giro da 6 stringato. Troppi arrivi in salita, troppo poca media montagna (e quella che c'e' sa piu' di occasione persa), troppo poca crono. Prende la sufficienza solo perche' ci sono 2-3 tappe di montagna belle, Sappada su tutte...



Eshnar
Messaggi: 797
Iscritto il: giovedì 6 agosto 2015, 13:31

Re: Giro 2018

Messaggio da leggere da Eshnar » mercoledì 29 novembre 2017, 19:22

lucks83 ha scritto: Mi sembra un giro molto simile a quello del 2015.
Guarda che ti piaccia e' un conto, ma col Giro 2015 ha in comune solo il nome.
O forse volevi dire 2014? :uhm:



lupin90
Messaggi: 175
Iscritto il: giovedì 20 luglio 2017, 15:32

Re: Giro 2018

Messaggio da leggere da lupin90 » mercoledì 29 novembre 2017, 19:29

con la partecipazione di Froome il Giro dell'anno prossimo sara' un mortorio assoluto, io vado controcorrente, senza Froome sarebbe stato un giro imprevedibile



maurofacoltosi
Messaggi: 1269
Iscritto il: mercoledì 15 dicembre 2010, 12:23
Località: Vedano Olona (Va)
Contatta:

Re: Giro 2018

Messaggio da leggere da maurofacoltosi » mercoledì 29 novembre 2017, 19:43

Qui trovate l'altimetria di salita e discesa di Costalissoia, appena sfornate con laflammerouge

https://www.la-flamme-rouge.eu/maps/viewtrack/176286

https://www.la-flamme-rouge.eu/maps/viewtrack/176287


Mauro Facoltosi
www.ilciclismo.it

Avatar utente
Lee Boon
Messaggi: 128
Iscritto il: martedì 25 febbraio 2014, 17:48

Re: Giro 2018

Messaggio da leggere da Lee Boon » mercoledì 29 novembre 2017, 19:45

Fino all'ultimo ero convintissimo che con il quinto Tour in ballo Froome non si sarebbe schiodato dalla Francia.
Gran colpo del Giro, davvero.

Speriamo nella presenza di Tom!



pereiro2982
Messaggi: 1766
Iscritto il: lunedì 16 maggio 2016, 15:18

Re: Giro 2018

Messaggio da leggere da pereiro2982 » mercoledì 29 novembre 2017, 19:47

il giro per vari motivi è quello piu difficile per froome anche se il percorso non gli è sfavorevole
ha 33 anni

non credo proprio che riuscira ad uccidere il giro anche con lo squadrone sky



Avatar utente
Pafer1
Messaggi: 484
Iscritto il: venerdì 19 settembre 2014, 20:54

Re: Giro 2018

Messaggio da leggere da Pafer1 » mercoledì 29 novembre 2017, 19:57

Piccola parentesi sulla presentazione: non so voi, ma a me e' piaciuta, forse e' la prima volta in cui non ho mai sbadigliato.
Divertenti le battute di Luca e Paolo sul cagotto di Domoulin e le buche di Roma.



Avatar utente
Scattista
Messaggi: 2243
Iscritto il: mercoledì 24 settembre 2014, 21:22

Re: Giro 2018

Messaggio da leggere da Scattista » mercoledì 29 novembre 2017, 20:30

Froome al Giro... grande colpo!!

il percorso... ridicolo!
E' un Giro Vueltizzato, addirittura peggiore delle ultime Vuelte.
Due settimane di trasferimento fino alla 14a tappa. Soltanto 2 (forse 3) tappe in cui si deciderà la classifica, e sono tappe che tecnicamente dicono poco e tatticamente nulla! :o


Immagine

lucks83
Messaggi: 453
Iscritto il: sabato 18 maggio 2013, 13:11

Re: Giro 2018

Messaggio da leggere da lucks83 » mercoledì 29 novembre 2017, 20:37

Eshnar ha scritto:
lucks83 ha scritto: Mi sembra un giro molto simile a quello del 2015.
Guarda che ti piaccia e' un conto, ma col Giro 2015 ha in comune solo il nome.
O forse volevi dire 2014? :uhm:
Mah,è solo la mia opinione. A me ricorda quello del 2015. Anche allora c erano stati un paio di arrivi in salita appenninici... abetone e campitello matese. Poi secondo weekend con una salita totem come il mortirolo e una tappa più light come madonna di campiglio (in questo caso la tappa light è sappada e non ha un vero e proprio arrivo in salita) . Poi trittico alpino finale come il prossimo anno. Vero, Verbania aveva un arrivo in discesa e prato nevoso no. Però la tappa di cervinia è quasi identica e quella di jafferau è paragonabile a quella di Sestriere 2015,anzi più dura. Unica differenza la crono che nel 2018 sarà posta tra il secondo e terzo weekend ed è più corta rispetto al 2015, dove veniva prima del secondo weekend. Poi per carità.. È solo il mio parere..



Eshnar
Messaggi: 797
Iscritto il: giovedì 6 agosto 2015, 13:31

Re: Giro 2018

Messaggio da leggere da Eshnar » mercoledì 29 novembre 2017, 20:42

lucks83 ha scritto:
Eshnar ha scritto:
lucks83 ha scritto: Mi sembra un giro molto simile a quello del 2015.
Guarda che ti piaccia e' un conto, ma col Giro 2015 ha in comune solo il nome.
O forse volevi dire 2014? :uhm:
Mah,è solo la mia opinione. A me ricorda quello del 2015. Anche allora c erano stati un paio di arrivi in salita appenninici... abetone e campitello matese. Poi secondo weekend con una salita totem come il mortirolo e una tappa più light come madonna di campiglio (in questo caso la tappa light è sappada e non ha un vero e proprio arrivo in salita) . Poi trittico alpino finale come il prossimo anno. Vero, Verbania aveva un arrivo in discesa e prato nevoso no. Però la tappa di cervinia è quasi identica e quella di jafferau è paragonabile a quella di Sestriere 2015,anzi più dura. Unica differenza la crono che nel 2018 sarà posta tra il secondo e terzo weekend ed è più corta rispetto al 2015, dove veniva prima del secondo weekend. Poi per carità.. È solo il mio parere..
c'erano 3 arrivi in salita puri, qua ce ne sono 7. Una crono di 60 km, qua 35. Minimo 4 tappe di media montagna da classifica, e qua non ne vedo nemmeno una. Boh se compari in termini di weekend montagnosi, trittici finali... tutti i Giri recenti hanno seguito questo schema.



krea
Messaggi: 348
Iscritto il: domenica 3 agosto 2014, 13:54

Re: Giro 2018

Messaggio da leggere da krea » mercoledì 29 novembre 2017, 20:50

Confermo, anche a posteriori, che è un brutto Giro. Assisteremo a tante, ma davvero tante tappe in cui non succederà niente fino a 3,4 km dal traguardo. Ci volevano maggiori arrivi in discesa, e maggiori tappe con salita dura a 30 km dal traguardo come Mortirolo 2015 e Colle Finestre 2015.

Mi piace la tappa vallonata Catania-Caltagirone, ma l'arrivo in salita finale farà sì che sarà una brutta copia della Freccia-Vallone (tanto varrà accendere la TV ai -2)



Avatar utente
barrylyndon
Messaggi: 12660
Iscritto il: venerdì 10 dicembre 2010, 15:20

Re: Giro 2018

Messaggio da leggere da barrylyndon » mercoledì 29 novembre 2017, 21:27

Scattista ha scritto:Froome al Giro... grande colpo!!

il percorso... ridicolo!
E' un Giro Vueltizzato, addirittura peggiore delle ultime Vuelte.
Due settimane di trasferimento fino alla 14a tappa. Soltanto 2 (forse 3) tappe in cui si deciderà la classifica, e sono tappe che tecnicamente dicono poco e tatticamente nulla! :o
Ma hai mai guardato la Vuelta?
Ha arrivi su strappi almeno un 4/5 ad edizione.
Qua nemmeno uno


beppesaronni ha scritto:
Giocati 10 euro facilissimi per Milano passaggio del turno
http://www.sportando.com/it/italia/seri ... detto.html

Grammont63
Messaggi: 502
Iscritto il: sabato 15 gennaio 2011, 17:46

Re: Giro 2018

Messaggio da leggere da Grammont63 » mercoledì 29 novembre 2017, 21:40

In quei giretti fra Marche-Umbria e viceversa avrei messo quelle "salitelle" marchigiane che in passato sono comparse nelle tappe del Giro, per il resto spero di esserci nella città eterna a godermi la passerella dell'ultimo giorno e speriamo in un Giro combattuto anche se come detto sul percorso si poteva fare qualcosa di meglio...


Allenamenti 2018 (Strada + Rulli + vogatore): 99h e 25m

Luca90
Messaggi: 4275
Iscritto il: venerdì 31 luglio 2015, 22:21

Re: Giro 2018

Messaggio da leggere da Luca90 » mercoledì 29 novembre 2017, 21:48

una cosa bella è la tappa finale a Roma :cincin:


2015: Tre Valli Varesine
2016 (11°) : Giro d'Italia (primi5), Tour de France tappa 11, Tour de France tappa 14, Parigi-Tours
2017 (14°) : Kuurne-Bruxelles-Kuurne, Tro Bro Leon


Rispondi